La Rete siamo noi. L uso del cellulare, i rischi del bullismo elettronico

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "La Rete siamo noi. L uso del cellulare, i rischi del bullismo elettronico"

Transcript

1 Difensore Civico Regione Emilia-Romagna CORECOM Regione Emilia-Romagna La Rete siamo noi L uso del cellulare, i rischi del bullismo elettronico Elena Buccoliero, sociologa Ufficio del Difensore civico Regione Emilia-Romagna

2 Il telefono cellulare

3 A che età hai avuto il primo cellulare? oltre i 15 anni anni 0,7% 4,4% prima dei 10 14,0% anni 38,0% anni 42,8% Il 99,4% degli studenti possiede un telefono cellulare Emerge una disponibilità più precoce per gli italiani, soprattutto per le ragazze, mentre le ultime ad avere il telefonino sono le ragazze straniere.

4 Come viene usato il cellulare - SMS (85%) - fotografie (66,5%) - telefonare (60,8%) - ricevere chiamate (54,5%) Il 21,6% naviga in internet con il telefonino Spendono fino a 20 Euro al mese (76,8%) Pagano i genitori (68,2%), i ragazzi (27,4%), familiari o fidanzati (5%)

5 Quando spegni il cellulare? ,6 14,7 36,7 25,9 0 Mai A scuola Quando dormo Quando non voglio essere disturbato Il 71,3% cambia apparecchio quando non funziona più, il 25% quando si stufa di quello che ha o non è più di moda

6 Stili di utilizzo del cellulare

7 Precoci, razionali, parsimoniosi (38,5%) 15 anni, licei. Primo cellulare: prima dei 12 anni. Lo cambiano quando non funziona più. Pochi lo usano per Internet. Spendono meno di 20 Euro al mese e 3 su 10 pagano con i propri risparmi.

8 Precoci, alla moda, mai sconnessi (13,6%) 15 anni e mezzo, ist. tecnici o professionali, ragazze italiane. Primo cellulare: prima dei 12 anni (molti prima dei 10). Il 65% lo cambia secondo le mode. Il 74,1% non lo spegne mai, solo il 2% a scuola. Tutti gli usi possibili, e il 44% in rete. Spendono di più. I genitori pagano & rimproverano.

9 L utente medio (34,1%) 15 anni e mezzo, tutti i tipi di scuola Sovrarappresentati i maschi stranieri. Primo cellulare: anni. Lo cambiano quando non funziona. Un terzo si paga le ricariche, meno di 20 Euro per oltre l 80%.

10 Più grandi, autonomi, meno cellularizzati (4,5%) 16 anni e mezzo, istituti tecnici o professionali, stranieri. Primo cellulare: dopo i 14 anni. Più propensi a spegnerlo a scuola o per non essere disturbato. Un terzo paga le proprie ricariche, per il 92% meno di 20 Euro. Sono i meno rimproverati dai genitori.

11 Il bullismo elettronico, o cyberbullying

12 Il CYBERBULLING Un atto aggressivo e intenzionale condotto da un individuo o da un gruppo usando varie forme di comunicazione elettronica, ripetuto nel tempo contro una vittima. (Smith et al., 2008) Es.: insulti, minacce, scherzi, diffusione di bugie o segreti, invio di immagini senza l autorizzazione della persona, sostituzione di persona in rete per inviare messaggi a nome di altri, prepotenze reali riprese e divulgate...

13 Conosci il bullismo elettronico? no 31,9% sì 68,1% Il 9% parla di episodi subiti personalmente Il 30% racconta l esperienza di un amico Il 18% ne ha sentito parlare da altri L 8% si basa sulle notizie dei media (tv, web, giornali )

14 Cyberbullying subito e immaginato Chi subisce Soprattutto SMS, chat, messaggi su sito/blog Il 52,6% parla con gli amici, il 28% con i genitori, il 24% con i compagni di scuola, il 15% con nessuno Il 50,6% affronta il prepotente, il 38,6% ignora, il 6,8% fa denuncia Chi ha notizie dai media Associa il cyberbullying ai video su YouTube È convinto che tante vittime non abbiano nessuno con cui confidarsi Tende a credere che molti facciano denuncia o si rivolgano agli adulti e che non sia possibile affrontare/ignorare le offese

15 Cyberbullying e scuola La scuola è coinvolta nel 40,3% dei casi (il 13,9% dei fatti è accaduto a scuola, il 26,4% a scuola + fuori) Per il 38% gli autori delle offese sono compagni di scuola Parla con gli insegnanti il 15,2% di chi è vittima a scuola, il 2% degli altri Le offese ricevute a scuola sono più spesso attacchi alla reputazione e sono perciò vissute come più gravi Che cosa fa chi subisce bullismo elettronico fuori e dentro la scuola Differenze significative ,3 29,2 10,8 2,9 1,9 6,2 13,5 24,6 10, Sono intervenuti i miei genitori Ho fatto denuncia Ho cambiato scuola Ho cambiato amici Ho rotto amicizie importanti Vittima fuori da scuola Vittima a scuola

16 Tipo di attacco ricevuto dalle vittime di cyberbullismo attacchi alla persona e alle reputazione 32% attacchi alla persona 43% attacchi alla reputazione 25% Attacchi alla reputazione: diffusione di immagini senza il consenso, spargimento di informazioni sul conto di qualcuno; Attacchi all integrità personale: SMS violenti o volgari, telefonate mute, minacce; Attacchi congiunti alla reputazione e all integrità: ripresa di prepotenze realmente accadute e invio o pubblicazione del filmato.

17 C è prepotenza e prepotenza Gli attacchi alla persona Sono soprattutto maschili Spesso fuori da scuola Qualche volta da sconosciuti Gli attacchi alla reputazione Vengono anche da ragazze Spesso a scuola Da persone note (compagni di classe, di altre scuole) ,8 61, ,1 27,3 23,8 21, ,5 8,3 2,7 5,5 2,4 attacchi alla persona attacchi alla reputazione attacchi alla persona e alle reputazione ha affrontato la persona ha fatto denuncia ha cambiato amici ha rotto amicizie importanti

18 Consapevolezza dell età imputabile e ruolo dei genitori

19 A che età è reato offendere con il cellulare? 100% 80% 60% 40% 20% 0% 31,9 39,1 24,8 24,6 Bologna Ferrara Piacenza Rimini risposte giuste risposte sbagliate non sa Un minore è imputabile a partire dai 14 anni ma meno del 30% ne è consapevole. Sono meglio informati gli italiani e gli allievi degli istituti tecnici (forse quelli dove si studia diritto?) La % di ragazzi ben informati varia enormemente da una scuola all altra (minimo 10%, massimo 78%).

20 I genitori Usano il mio cel. come strumento di controllo 9,8 Non fanno caso a come lo utilizzo 34,8 58,8 Si divertono a usarlo con me Controllano come lo uso Quando vogliono punirmi me lo tolgono 8,3 5,3 16,8 11,2 17,4 12,2 Mi dicono che ci passo troppo tempo 28,8 43, cellulare internet

21 Grazie per l attenzione! Per maggiori informazioni: Elena Buccoliero Telefono: 051/

Il campione regionale

Il campione regionale Difensore Civico Regione Emilia-Romagna CORECOM Regione Emilia-Romagna La Rete siamo noi Iniziative per un uso sicuro della rete Internet e del cellulare da parte dei minori Dati regionali Il campione

Dettagli

LA RETE SIAMO NOI QUESTIONARIO N

LA RETE SIAMO NOI QUESTIONARIO N LA RETE SIAMO NOI QUESTIONARIO N CIAO! Abbiamo bisogno di te. Vogliamo sapere come i ragazzi e le ragazze della tua età usano il cellulare e la rete Internet. Non scrivere il tuo nome. 1. Sei? 1 Un ragazzo

Dettagli

I.T.S. G. GIRARDI. Progetto legalità a.s. 2014/2015 Privacy e disagio giovanile. Risultati dei questionari somministrati agli studenti

I.T.S. G. GIRARDI. Progetto legalità a.s. 2014/2015 Privacy e disagio giovanile. Risultati dei questionari somministrati agli studenti I.T.S. G. GIRARDI Progetto legalità a.s. 214/215 Privacy e disagio giovanile Risultati dei questionari somministrati agli studenti Classi coinvolte: 3AA 3AT 3AR 3BR 3CR 3AS - 3BS Rilevazione dei dati relativi

Dettagli

La rete siamo noi. Uso della rete internet e dei social network. Bologna, 19 maggio 2011

La rete siamo noi. Uso della rete internet e dei social network. Bologna, 19 maggio 2011 La rete siamo noi Uso della rete internet e dei social network Bologna, 19 maggio 2011 Il progetto La Rete Siamo Noi è un progetto nato dalla collaborazione tra il Difensore Civico e il CORECOM Emilia-Romagna.

Dettagli

ELABORAZIONE DATI QUESTIONARIO

ELABORAZIONE DATI QUESTIONARIO ELABORAZIONE DATI QUESTIONARIO 1) Età media: 16 2) Sesso: M: 86% F: 14% 3) Regione di residenza: Piemonte 4) Classe frequentata: 1^: 37 2^: 43 3^: 27 4^: 16 5^: 25 5) Il numero medio di ore giornaliere

Dettagli

Polizia di Stato. L uso sicuro della Rete e dei social network

Polizia di Stato. L uso sicuro della Rete e dei social network L uso sicuro della Rete e dei social network LA POLIZIA POSTALE E DELLE COMUNICAZIONI Servizio Centrale 20 Compartimenti regionali 80 Sezioni provinciali Compartimenti Polizia Postale Sezioni della Polizia

Dettagli

Riepilogo Vedi le risposte complete

Riepilogo Vedi le risposte complete 1 di 11 risposte Riepilogo Vedi le risposte complete 1. Quanti anni hai? 12 anni 77 16% 13 anni 75 16% 14 anni 134 28% 15 anni 150 32% 16 anni 27 6% Other 8 2% 2. Quale scuola stai frequentando? Medie

Dettagli

Progetto Cittadini della rete,

Progetto Cittadini della rete, Progetto Cittadini della rete, IIS G. Galilei di Crema Scuole Medie Galmozzi di Crema Scuole Medie di Sergnano. Coinvolti: 471 ragazze /i Età: tra i 12 ed i 16 anni, Silvio Bettinelli, 14 novembre 2012

Dettagli

Questionario DAPHNE: Qualcosa di te

Questionario DAPHNE: Qualcosa di te Questionario DAPHNE: Qualcosa di te Questo questionario ci dirà qualcosa di te, della tua famiglia, e di come ti senti riguardo a te stesso. È strutturato in quattro sezioni. Il questionario è segreto

Dettagli

Internet istruzioni per l uso. Marcallo, 29 Aprile 2015

Internet istruzioni per l uso. Marcallo, 29 Aprile 2015 Internet istruzioni per l uso Marcallo, 29 Aprile 2015 Conoscere per gestire il rischio La Rete, prima ancora di essere qualcosa da giudicare, è una realtà: un fatto con il quale bisogna confrontarsi Internet

Dettagli

POLIZIA DI STATO COMPARTIMENTO POLIZIA POSTALE E DELLE COMUNICAZIONI BOLOGNA

POLIZIA DI STATO COMPARTIMENTO POLIZIA POSTALE E DELLE COMUNICAZIONI BOLOGNA POLIZIA DI STATO COMPARTIMENTO POLIZIA POSTALE E DELLE COMUNICAZIONI BOLOGNA POLIZIA DI STATO La rete siamo noi Seminario organizzato dal CORECOM e Difensore Civico 19 maggio 2011 Ispettore Capo Luca Villani

Dettagli

MINORI E TELEFONIA MOBILE. Indagine conoscitiva sull uso del cellulare da parte dei bambini e dei ragazzi

MINORI E TELEFONIA MOBILE. Indagine conoscitiva sull uso del cellulare da parte dei bambini e dei ragazzi Centro Studi Minori & Media MINORI E TELEFONIA MOBILE Indagine conoscitiva sull uso del cellulare da parte dei bambini e dei ragazzi Direzione Scientifica Alberto Marradi Elaborazione dati e redazione

Dettagli

LEGGI QUESTE PAGINE, POTRANNO ESSERTI UTILI A CAPIRE E RICONOSCERE IL BULLISMO... Cosa fa un bullo? Sai cos è il BULLISMO?

LEGGI QUESTE PAGINE, POTRANNO ESSERTI UTILI A CAPIRE E RICONOSCERE IL BULLISMO... Cosa fa un bullo? Sai cos è il BULLISMO? LEGGI QUESTE PAGINE, POTRANNO ESSERTI UTILI A CAPIRE E RICONOSCERE IL BULLISMO... Ehi, ti è mai capitato di assistere o essere coinvolto in situazioni di prepotenza? Cosa fa un bullo? Prende a calci e

Dettagli

DOMANDA APERTA: COSA TI PIACE DEL CELLULARE a me del cellulare piace tutto a me il cellulare non piace ma in alcune occasioni, per esempio se fai un

DOMANDA APERTA: COSA TI PIACE DEL CELLULARE a me del cellulare piace tutto a me il cellulare non piace ma in alcune occasioni, per esempio se fai un a me del cellulare piace a me il cellulare non piace ma in alcune occasioni, per esempio se fai un incidente è molto utile a me il cellulare piace ma me lo prendono solo a 12 anni. La cosa più bella è

Dettagli

«CYBERBULLISMO» LE INIZIATIVE DEL GARANTE DELL INFANZIA E DELL ADOLESCENZA. Italo Tanoni www.ombudsman.marche.it

«CYBERBULLISMO» LE INIZIATIVE DEL GARANTE DELL INFANZIA E DELL ADOLESCENZA. Italo Tanoni www.ombudsman.marche.it «CYBERBULLISMO» LE INIZIATIVE DEL GARANTE DELL INFANZIA E DELL ADOLESCENZA Italo Tanoni www.ombudsman.marche.it Fermignano, 18/10/2013 DEFINIZIONE Con il termine cyberbullismo si identificano le azioni

Dettagli

Questura di Piacenza

Questura di Piacenza Questura di Piacenza Ufficio Relazioni con il Pubblico Atti di intimidazione, sopraffazione, oppressione fisica o psicologica commessi da un soggetto "forte" (bullo) nei confronti di uno "debole" (vittima)

Dettagli

Sono on line dunque esisto I giovani e la realtà virtuale

Sono on line dunque esisto I giovani e la realtà virtuale Promosso da In collaborazione con Finanziato dal progetto I.O.R. Sono on line dunque esisto I giovani e la realtà virtuale Sabato 14 dicembre 2013 Sala Marvelli, Provincia di Rimini Le nuove generazioni

Dettagli

Un analisi su teenager e multimedialità, partendo dai dati della ricerca DOXA Junior 2007

Un analisi su teenager e multimedialità, partendo dai dati della ricerca DOXA Junior 2007 Un analisi su teenager e multimedialità, partendo dai dati della ricerca DOXA Junior 2007 KIDS & CO Il più completo sistema di ricerche dedicato al mondo 0-18 anni Doxa Junior, Baby&Teens I principali

Dettagli

Editing: Marco Guiati

Editing: Marco Guiati Coordinatori scientifici della ricerca: Elena Buccoliero, sociologa (Difensore Civico Emilia-Romagna) Rossella Tirotta, sociologa (CORECOM Emilia-Romagna) Gruppo di lavoro: Sara Bellini, laurea specialistica

Dettagli

Indagine sul Cyber-bullismo

Indagine sul Cyber-bullismo Indagine sul Cyber-bullismo Realizzata da O.N.F. Osservatorio Nazionale Federconsumatori sul comportamento dei ragazzi italiani dai 12 ai 17 anni RISULTATI DI SINTESI Più di 8 ragazzi su 10 possiedono

Dettagli

Si informano sulle tariffe, aderiscono alle promozioni (in assenza delle quali la spesa mensile sarebbe molto più che raddoppiata), utilizzano quasi

Si informano sulle tariffe, aderiscono alle promozioni (in assenza delle quali la spesa mensile sarebbe molto più che raddoppiata), utilizzano quasi Ragazzi e telefonino Siamo negli anni novanta, una pubblicità mostra una ragazza che romanticamente chiede al suo fidanzato all altro capo del telefono «Mi ami?...ma quanto mi ami? E mi pensi?...ma quanto

Dettagli

Scuola in rete. Esperienza di educazione all utilizzo coretto di un social network A. Mazzocco - SS1 Arcadia Pertini Milano

Scuola in rete. Esperienza di educazione all utilizzo coretto di un social network A. Mazzocco - SS1 Arcadia Pertini Milano Scuola in rete Esperienza di educazione all utilizzo coretto di un social network A. Mazzocco - SS1 Arcadia Pertini Milano 1 Social Network a scuola Dal 2005 utilizziamo ThinkQuest, una piattaforma elettronica

Dettagli

CYBERBULLISMO è un tipo di bullismo che si verifica attraverso i mezzi elettronici: social network, chat, sms, email...

CYBERBULLISMO è un tipo di bullismo che si verifica attraverso i mezzi elettronici: social network, chat, sms, email... Dott.ssa Vera Blasutti 1 FIGLI ALLE PRESE COI SOCIAL NETWORK: COME SENTIRSI AL SICURO Come i genitori possono educare i figli ad un utilizzo attento della rete COSA SONO I SOCIAL NETWORK Si tratta di siti

Dettagli

EVOLUZIONE DELLE COMUNICAZIONI

EVOLUZIONE DELLE COMUNICAZIONI : EVOLUZIONE DELLE COMUNICAZIONI Messaggero Telegrafo Telefono Televisione Internet Comunicazioni satellitari 1 VANTAGGI DELL'EVOLUZIONE Velocità delle comunicazioni Accesso a varie informazioni Scambio

Dettagli

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO?

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? 1 Ehi, ti e mai capitato di assistere o essere coinvolto in situazioni di prepotenza?... lo sai cos e il bullismo? Prova a leggere queste pagine. Ti potranno essere utili.

Dettagli

BULLISMO: COSA PUO FARE LA SCUOLA?

BULLISMO: COSA PUO FARE LA SCUOLA? BULLISMO: COSA PUO FARE LA SCUOLA? LUOGHI COMUNI SUL BULLISMO IL BULLISMO ESISTE SOLO NEI CONTESTI DEGRADATI IL BULLISMO E UNA QUESTIONE TRA MASCHI LA VIOLENZA FISICA VA CONTRASTATA, LE ALTRE PREPOTENZE

Dettagli

I rischi della navigazione dei minori sulla rete Internet

I rischi della navigazione dei minori sulla rete Internet I rischi della navigazione dei minori sulla rete Internet Dott. Marco Valerio Cervellini Sost. Commissario della Polizia di Stato Responsabile dei progetti di educazione alla legalità e navigazione sicura

Dettagli

Progetto Smartphone 4 Smartguys A.S. 2014/2015. Sintesi dei questionari ai ragazzi e ai genitori

Progetto Smartphone 4 Smartguys A.S. 2014/2015. Sintesi dei questionari ai ragazzi e ai genitori Progetto Smartphone 4 Smartguys A.S. 2014/2015 Sintesi dei questionari ai ragazzi e ai genitori Associazione Icaro ce l'ha fatta ONLUS Pagina 1 di 41 Anagrafica dei questionari Associazione Icaro ce l'ha

Dettagli

ESSERE PRUDENTI ON-LINE

ESSERE PRUDENTI ON-LINE ESSERE PRUDENTI ON-LINE LINEE GUIDA PER UN CORRETTO USO DI INTERNET Per non rischiare una brutta avventura, prendi nota delle seguenti regole relative all'utilizzo di internet. Avvicinarsi al computer

Dettagli

Navigare Sicuri in Internet

Navigare Sicuri in Internet Navigare Sicuri in Internet Gioca con i nostri consigli per essere più SICURO nella tua vita di tutti i giorni... In ogni sezione potrai trovare informazioni e materiali che ti guidano nelle situazioni

Dettagli

ISTITUTO ONNICOMPRENSIVO CELANO REGOLAMENTO PER L USO DEI CELLULARI E DEI DISPOSITIVI MOBILI

ISTITUTO ONNICOMPRENSIVO CELANO REGOLAMENTO PER L USO DEI CELLULARI E DEI DISPOSITIVI MOBILI ISTITUTO ONNICOMPRENSIVO CELANO REGOLAMENTO PER L USO DEI CELLULARI E DEI DISPOSITIVI MOBILI Adottato dal Commissario Straordinario con delibera n. 7 del 11/09/2015 INDICE Art. 1 - Soggetti Art. 2 Modalità

Dettagli

La Famiglia nell era digitale

La Famiglia nell era digitale La Famiglia nell era digitale sabato 22 gennaio 2011 Firenze - Convitto della Calza Alcuni siti web che possono essere utilmente consultati per Navigare sicuri bambini e adulti Siti che possono essere

Dettagli

IL BULLISMO NELLA SCUOLA. Dott.ssa Michela Zancaner Dott.ssa Carolina Valentino

IL BULLISMO NELLA SCUOLA. Dott.ssa Michela Zancaner Dott.ssa Carolina Valentino IL BULLISMO NELLA SCUOLA Dott.ssa Michela Zancaner Dott.ssa Carolina Valentino IL BULLISMO CHE COS È IL BULLISMO? Elementi per riconoscere un vero atto di bullismo: L INTENZIONALITA dell atto avviene quando

Dettagli

Cyberbullismo in Italia: alcuni dati di ricerca in Emilia Romagna

Cyberbullismo in Italia: alcuni dati di ricerca in Emilia Romagna Cyberbullismo in Italia: alcuni dati di ricerca in Emilia Romagna Annalisa Guarini, Antonella Brighi, Maria Luisa Genta Dipartimento di Psicologia 8 Febbraio 2012, Combattere il cyberbullismo in Italia:

Dettagli

ASSOCIAZIONE L AMICO CHARLY - ONLUS CYBERBULLING

ASSOCIAZIONE L AMICO CHARLY - ONLUS CYBERBULLING CYBERBULLING di Mariagrazia Zanaboni 1 Congresso Nazionale I MODERNI PREDATORI: IL BULLI SMO Milano, 23-24 ottobre 2009 1 Il bullo nel villaggio globale Costruiamo una cintura di salvataggio! 2 Cyberbulling

Dettagli

Cultura digitale e consapevolezza critica. Riflessioni su potenzialità e rischio della rete tra alunni e genitori

Cultura digitale e consapevolezza critica. Riflessioni su potenzialità e rischio della rete tra alunni e genitori Cultura digitale e consapevolezza critica. Riflessioni su potenzialità e rischio della rete tra alunni e genitori Marco Grollo Responsabile Nazionale Progetti, Associazione Media Educazione Comunità www.edumediacom.it

Dettagli

PROGETTO SCIENZE UMANE La discriminazione tramite il web e le conseguenze giuridiche IL CYBERBULLISMO. A opera di: BEATRICE, LUCA, MARCO, NICOLA

PROGETTO SCIENZE UMANE La discriminazione tramite il web e le conseguenze giuridiche IL CYBERBULLISMO. A opera di: BEATRICE, LUCA, MARCO, NICOLA PROGETTO SCIENZE UMANE La discriminazione tramite il web e le conseguenze giuridiche IL CYBERBULLISMO A opera di: BEATRICE, LUCA, MARCO, NICOLA Il cyberbullismo o ciberbullismo (ossia BULLISMO" online)

Dettagli

Questa non è una lezione

Questa non è una lezione Questa non è una lezione Sono appunti, idee su Internet tra rischi e opportunità. Che vuol dire non dobbiamo stare a guardare? È il Web 2.0... i cui attori siete voi Chi vi ha insegnato ad attraversare

Dettagli

Il più completo sistema di ricerche dedicato al mondo 0-18 anni

Il più completo sistema di ricerche dedicato al mondo 0-18 anni Il più completo sistema di ricerche dedicato al mondo 0-18 anni Doxa Junior, Baby&Teens I principali clienti 2 L indagine Doxa Teens 2008 1.400 interviste a ragazzi 14-18 anni rappresentative di un universo

Dettagli

Il mondo dei social network

Il mondo dei social network Il mondo dei social network ( in particolare) Prof. Danilo Piazza Premessa Il presente documento è una sintesi dell incontro svolto in presenza. Come tale esso diventa significativamente fruibile avendo

Dettagli

CONSIGLI PER GIOVANI NAVIGANTI (anche già navigati).

CONSIGLI PER GIOVANI NAVIGANTI (anche già navigati). CONSIGLI PER GIOVANI NAVIGANTI (anche già navigati). HEY! SONO QUI! (Ovvero come cerco l attenzione). Farsi notare su internet può essere il tuo modo di esprimerti. Essere apprezzati dagli altri è così

Dettagli

- 1 reference coded [0,86% Coverage]

<Documents\bo_min_9_M_18_ita_stu> - 1 reference coded [0,86% Coverage] - 1 reference coded [0,86% Coverage] Reference 1-0,86% Coverage E le altre funzioni, le fotografie, o, non so le altre cose che può offrire il cellulare sono cose che

Dettagli

QUESTIONARIO SULLE DIPENDENZE da MEZZI TECNOLOGICI. elaborato dagli alunni della 3E a.s. 2012-2013

QUESTIONARIO SULLE DIPENDENZE da MEZZI TECNOLOGICI. elaborato dagli alunni della 3E a.s. 2012-2013 QUESTIONARIO SULLE DIPENDENZE da MEZZI TECNOLOGICI elaborato dagli alunni della 3E a.s. 2012-2013 F= risposta degli alunni/figli G = risposta dei genitori F: 1- Cosa pensi della dipendenza elettronica?

Dettagli

INTERVENTO CONDOTTO DA MONICA MOLINARI, infermiera legale e forense MARITA CERETTO, esperta di web

INTERVENTO CONDOTTO DA MONICA MOLINARI, infermiera legale e forense MARITA CERETTO, esperta di web CONVEGNO ABUSO e MALTRATTAMENTO nell ETA EVOLUTIVA: IERI E OGGI EQUIPE ATTENTI AL LUPO 21 OTTOBRE 2014 INTERVENTO CONDOTTO DA MONICA MOLINARI, infermiera legale e forense MARITA CERETTO, esperta di web

Dettagli

Baby Consumers e nuove tecnologie 2 Rapporto su Consumi e Minori SINTESI

Baby Consumers e nuove tecnologie 2 Rapporto su Consumi e Minori SINTESI Baby Consumers e nuove tecnologie 2 Rapporto su Consumi e Minori SINTESI Torna per il secondo anno Baby Consumers, rapporto su consumi e minori, a cura del Dipartimento Junior del Movimento Difesa del

Dettagli

La Rete siamo Noi. Report sull uso sicuro del cellulare e della rete internet. a cura di Elena Buccoliero e Rossella Tirotta

La Rete siamo Noi. Report sull uso sicuro del cellulare e della rete internet. a cura di Elena Buccoliero e Rossella Tirotta La Rete siamo Noi Report sull uso sicuro del cellulare e della rete internet a cura di Elena Buccoliero e Rossella Tirotta Coordinatori scientifici della ricerca: Elena Buccoliero, sociologa (Difensore

Dettagli

Opportunità e rischi legati all uso di nuove tecnologie da parte dei giovani di 10-17 17 anni

Opportunità e rischi legati all uso di nuove tecnologie da parte dei giovani di 10-17 17 anni Opportunità e rischi legati all uso di nuove tecnologie da parte dei giovani di 10-17 17 anni SINTESI GRAFICA S. 7953C Indagine basata su interviste ad un campione nazionale di genitori e di figli fra

Dettagli

Promossa da: Assessorato alle Politiche della Sicurezza e Protezione Civile. Un iniziativa di: In collaborazione con:

Promossa da: Assessorato alle Politiche della Sicurezza e Protezione Civile. Un iniziativa di: In collaborazione con: romossa da: Assessorato alle olitiche della Sicurezza e rotezione Civile Un iniziativa di: In collaborazione con: Consigli per la sicurezza sulla strada 1. Sicuri a iedi Spostarsi a piedi è la cosa più

Dettagli

OTB. Membri dell Osservatorio Territoriale sul Bullismo. Questura. di Nuoro. Comune. di Nuoro. Provincia. Ufficio Scolastico Provinciale

OTB. Membri dell Osservatorio Territoriale sul Bullismo. Questura. di Nuoro. Comune. di Nuoro. Provincia. Ufficio Scolastico Provinciale Membri dell Osservatorio Territoriale sul Bullismo Questura di Nuoro Comune di Nuoro Assessorati Servizi Sociali Pubblica istruzione Provincia di Nuoro Assessorato ai Servizi Sociali Ufficio Scolastico

Dettagli

Proteggi la tua famiglia online

Proteggi la tua famiglia online con la collaborazione di Proteggi la tua famiglia online Pensi che il PHISHING sia solo un tipo di pesca? Pensi che i COOKIE siano solo biscotti? Pensi che un VIRUS sia solo un raffreddore? Proteggi la

Dettagli

Internet e Social Networks: Sicurezza e Privacy

Internet e Social Networks: Sicurezza e Privacy Internet e Social Networks: Sicurezza e Privacy M. Claudia Buzzi, Marina Buzzi IIT-CNR, via Moruzzi 1, Pisa Marina.Buzzi@iit.cnr.it, Claudia.Buzzi@iit.cnr.it Nativi digitali: crescere nell'era di Internet

Dettagli

A tutte le domande che non prevedono alternative per ogni riga (sì, no; molto, abbastanza ecc.) va data un unica risposta

A tutte le domande che non prevedono alternative per ogni riga (sì, no; molto, abbastanza ecc.) va data un unica risposta Progetto: Ragazzi digitali. Per un uso consapevole dei nuovi media. Agli studenti vi invitiamo a rispondere al seguente questionario, anonimo, al fine di comprendere il rapporto che i giovani hanno con

Dettagli

Social Network : Tra Rischi e Opportunità

Social Network : Tra Rischi e Opportunità Social Network : Tra Rischi e Opportunità Analisi Cosa non fare Cosa fare Franco Battistello Imprenditore IT battistello.franco@ibs.vi.it WEB : evoluzione velocissima Quiz : valore di un cellulare Quiz

Dettagli

Riepilogo Vedi le risposte complete

Riepilogo Vedi le risposte complete risposte Riepilogo Vedi le risposte complete Scuola Primaria 0 0% Secondaria 281 100% Classe IV Primaria 0 0% V Primaria 1 0% I Secondaria 101 36% II Secondaria 84 30% III Secondaria 95 34% Comune di Cafasse

Dettagli

Riepilogo Vedi le risposte complete

Riepilogo Vedi le risposte complete risposte Riepilogo Vedi le risposte complete Scuola Primaria 155 100% Secondaria 0 0% Classe IV Primaria 68 44% V Primaria 87 56% I Secondaria 0 0% II Secondaria 0 0% III Secondaria 0 0% Comune di Cafasse

Dettagli

TABBY PLAYS ISTRUZIONI

TABBY PLAYS ISTRUZIONI TABBY PLAYS ISTRUZIONI INDEX REQUISITI TECNICI... 2 REGISTRAZIONE... 2 LA TUA STANZA... 3 STATUS... 3 LA CITTA... 4 SOCIAL NETWORK... 4 INTERAZIONI... 6 SFIDE... 6 NEGOZI... 7 ATTI DI BULLISMO... 7 LA

Dettagli

I pericoli di internet e della rete, per genitori e docenti

I pericoli di internet e della rete, per genitori e docenti I pericoli di internet e della rete, per genitori e docenti Oggi Purtroppo dobbiamo prendere atto che nella nostra società manca quasi totalmente una vera educazione ai pericoli della rete perché spesso

Dettagli

Sessualità e Internet: i comportamenti dei teenager italiani

Sessualità e Internet: i comportamenti dei teenager italiani Cosa vediamo? Risultati indagine Sessualità e Internet: i comportamenti dei teenager italiani 9 Febbraio 2011 Nobody s Unpredictable 9 Febbraio 2010 Job n. 11-002522 Premessa La diffusione e l utilizzo

Dettagli

REALIZZATO DA MATTEO & CHRISTIAN 3 A - INTERNET E LA SICUREZZA - GLI HACKER E I CRACKER - I SOCIAL NETWORK

REALIZZATO DA MATTEO & CHRISTIAN 3 A - INTERNET E LA SICUREZZA - GLI HACKER E I CRACKER - I SOCIAL NETWORK REALIZZATO DA MATTEO & CHRISTIAN 3 A - INTERNET E LA SICUREZZA - GLI HACKER E I CRACKER - I SOCIAL NETWORK Internet non è sicuro nemmeno se lo si sa usare, ovvero le vostre informazioni non sono mai al

Dettagli

«IL PIÙ FORTE SONO IO!» Progetto di prevenzione e di contrasto dello spaccio di droga e del bullismo nelle scuole

«IL PIÙ FORTE SONO IO!» Progetto di prevenzione e di contrasto dello spaccio di droga e del bullismo nelle scuole «IL PIÙ FORTE SONO IO!» Progetto di prevenzione e di contrasto dello spaccio di droga e del bullismo nelle scuole PERCHÉ UN PROGETTO DI PREVENZIONE? Perché da una delle indagini svolte recentemente in

Dettagli

rielaborazione dal fascicolo I SOCIAL NETWORK RIFLESSIONI E PRECAUZIONI reperibile su: www.garanteprivacy.it

rielaborazione dal fascicolo I SOCIAL NETWORK RIFLESSIONI E PRECAUZIONI reperibile su: www.garanteprivacy.it rielaborazione dal fascicolo I SOCIAL NETWORK RIFLESSIONI E PRECAUZIONI reperibile su: www.garanteprivacy.it 1 COSA SONO? piazze virtuali, luoghi in cui, via Internet, ci si ritrova portando con sé e condividendo

Dettagli

Il nostro gruppo ha intervistato 10 ragazzi di età compresa tra i 15 e i 18 anni, e abbiamo ottenuto risposte significative.

Il nostro gruppo ha intervistato 10 ragazzi di età compresa tra i 15 e i 18 anni, e abbiamo ottenuto risposte significative. Il nostro gruppo ha intervistato 10 ragazzi di età compresa tra i 15 e i 18 anni, e abbiamo ottenuto risposte significative. KEVIN 16 anni Istituto Strocchi di Faenza PRO: gioco con i miei amici leggo

Dettagli

curatori elena buccoliero marco maggi www.bullismo.info Commissione Nazionale sul Bullismo www.smontailbul o.it

curatori elena buccoliero marco maggi www.bullismo.info Commissione Nazionale sul Bullismo www.smontailbul o.it Reti di sicurezza Una guida per genitori per prevenire i pericoli della rete e utilizzare in modo responsabile i social network e le nuove tecnologie a cura di elena buccoliero e marco maggi curatori elena

Dettagli

Compartimento Polizia Postale e delle Comunicazioni Veneto

Compartimento Polizia Postale e delle Comunicazioni Veneto Compartimento Polizia Postale e delle Comunicazioni Veneto Che cos e INTERNET? Come nasce? (Arpa-net) 1969-DARPA Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti 1983 evoluzione in Internet Cosa sono i Protocolli

Dettagli

CAMPAGNA PER LA SICUREZZA IN INTERNET DEI MINORI E LOTTA AL BULLISMO

CAMPAGNA PER LA SICUREZZA IN INTERNET DEI MINORI E LOTTA AL BULLISMO SBULLO CAMPAGNA PER LA SICUREZZA IN INTERNET DEI MINORI E LOTTA AL BULLISMO La Polizia Comunale di Lugano e la Polizia Cantonale Gruppo Visione Giovani, si sono unite per realizzare una campagna di sensibilizzazione

Dettagli

2 e3 anno I GIORNI DELLA TARTARUGA. ROMANZO A SFONDO SOCIALE Una storia di bullismo e disagio giovanile, appassionante e coivolgente.

2 e3 anno I GIORNI DELLA TARTARUGA. ROMANZO A SFONDO SOCIALE Una storia di bullismo e disagio giovanile, appassionante e coivolgente. 2 e3 anno narrativa CONTEMPORAN scuola second. di I grado EA I GIORNI DELLA TARTARUGA ROMANZO A SFONDO SOCIALE Una storia di bullismo e disagio giovanile, appassionante e coivolgente. AUTORE: C. Elliott

Dettagli

I COMPORTAMENTI PROBLEMATICI

I COMPORTAMENTI PROBLEMATICI I COMPORTAMENTI PROBLEMATICI Per comportamenti problematici si intendono pratiche quali il fumo, il bere alcoolici, il consumo di cannabinoidi e situazioni di aggressività come il bullismo. In questa sede

Dettagli

RELAZIONE CORSO ON LINE LICEO CLASSICO C. BOCCHI CLASSE IVB GINNASIO GLORIA, VALERIA, HAYMANOT

RELAZIONE CORSO ON LINE LICEO CLASSICO C. BOCCHI CLASSE IVB GINNASIO GLORIA, VALERIA, HAYMANOT RELAZIONE CORSO ON LINE LICEO CLASSICO C. BOCCHI CLASSE IVB GINNASIO GLORIA, VALERIA, HAYMANOT LEZIONE 1 Le dimensioni psicologiche delle tecnologie della comunicazione Nelle generazioni più giovani è

Dettagli

La tutela della privacy nei social network. I social network come Facebook, Twitter, My Space raggiungono oggi un livello di

La tutela della privacy nei social network. I social network come Facebook, Twitter, My Space raggiungono oggi un livello di La tutela della privacy nei social network di Stefano Santini I social network come Facebook, Twitter, My Space raggiungono oggi un livello di diffusione e di accesso pressoché illimitato, permettendo

Dettagli

Guida sul risparmio di energia e acqua negli usi domestici

Guida sul risparmio di energia e acqua negli usi domestici Questa guida è scritta in linguaggio facile da leggere Guida sul risparmio di energia e acqua negli usi domestici cittadino a pieno titolo Il progetto A MODO MIO, cittadino a pieno titolo. è finanziato

Dettagli

Numero Verde per l ascolto ascolto, la consulenza e la prevenzione del bullismo: primi risultati

Numero Verde per l ascolto ascolto, la consulenza e la prevenzione del bullismo: primi risultati Numero Verde per l ascolto ascolto, la consulenza e la prevenzione del bullismo: primi risultati Laura Volpini 28 Marzo 2007 Università di Roma La Sapienza Il perché del numero verde: Richiesta da parte

Dettagli

SOS IL TELEFONO AZZURRO ONLUS

SOS IL TELEFONO AZZURRO ONLUS In occasione della Settimana Contro la Violenza Iniziativa promossa dal Ministero per le Pari Opportunità e dal Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca 12/18 ottobre 2009 SOS IL TELEFONO

Dettagli

Educazione e genitorialità: parliamone insieme Incontri formativo-informativi gratuiti per genitori

Educazione e genitorialità: parliamone insieme Incontri formativo-informativi gratuiti per genitori Educazione e genitorialità: parliamone insieme Incontri formativo-informativi gratuiti per genitori «Un PC per amico» uso consapevole del computer nei social network e per i compiti http://www.powtoon.com/show/f7jleflspt9/un-pc-per-amico/#/

Dettagli

Il profumo dei limoni

Il profumo dei limoni Scuola secondaria di primo grado Alberto Marvelli Classi II A B C D E F Anno scolastico 2012-2013 Il profumo dei limoni Progetto di media education promosso dall Ufficio Scolastico Provinciale Rimini Il

Dettagli

IL PROTAGONISMO DEI GIOVANI ED IL FUTURO DELLE NUOVE GENERAZIONI

IL PROTAGONISMO DEI GIOVANI ED IL FUTURO DELLE NUOVE GENERAZIONI RICERCA INTERVENTO: IL PROTAGONISMO DEI GIOVANI ED IL FUTURO DELLE NUOVE GENERAZIONI Paese di provenienza Età Sesso Scuola Classe Il coordinamento della Scuola dei Genitori, in collaborazione con la parrocchia,

Dettagli

Il Quotidiano in Classe. Classe III sez. B

Il Quotidiano in Classe. Classe III sez. B Il Quotidiano in Classe Classe III sez. B Report degli articoli pubblicati Dagli studenti sul HYPERLINK "iloquotidiano.it" Ilquotidianoinclasse.it Allestimento di Ottavia Ferrannini Supervisione di Chiara

Dettagli

Ad A ol o esce c n e t n i t Anno 2008

Ad A ol o esce c n e t n i t Anno 2008 nno 2008 dolescenti Prova di Comprensione della Lettura CELI 1 dolescenti 2008 PRTE PROV DI COMPRENSIONE DELL LETTUR.1 Leggere i messaggi da 1 a 4. Guardare le illustrazioni sotto i messaggi. Solo una

Dettagli

Progetto di educazione al risparmio e all'uso consapevole del denaro

Progetto di educazione al risparmio e all'uso consapevole del denaro Progetto finanziato dalla Progetto di educazione al risparmio e all'uso consapevole del denaro a cura delle associazioni di consumatori Che cos è la moneta? Per gli economisti il termine moneta non ha

Dettagli

I Social media sono solo una moda. o l evento più importante dopo la Rivoluzione industriale?

I Social media sono solo una moda. o l evento più importante dopo la Rivoluzione industriale? I Social media sono solo una moda Anni per raggiungere 50 milioni di utenti 38 anni 13 anni 3 anni o l evento più importante dopo la Rivoluzione industriale? Le reti sociali Una delle ultime possibilità

Dettagli

La funzione educativa

La funzione educativa La funzione educativa 1 Prima di entrare nel merito della materia, occorre evidenziare fin da subito l esistenza di una corresponsabilità educativo-formativa dei genitori e della scuola nel processo di

Dettagli

La mediazione genitoriale nell uso di internet e dello smartphone

La mediazione genitoriale nell uso di internet e dello smartphone La mediazione genitoriale nell uso di internet e dello smartphone Ricerca a cura di Giovanna Mascheroni e Barbara Scifo OssCom per Vodafone Università Cattolica di Milano, 2 febbraio 2012 Metodologia Ricerca

Dettagli

Relazione Finale. Report_006_12_F_3. Seminari formativi per le scuole Uso Consapevole delle tecnologie nel Comune di Solesino

Relazione Finale. Report_006_12_F_3. Seminari formativi per le scuole Uso Consapevole delle tecnologie nel Comune di Solesino Cod. doc.: RT-03 Rev: 0.1 Data: 05.05.14 Relazione Finale Report_006_12_F_3 Seminari formativi per le scuole Uso Consapevole delle tecnologie nel Comune di Solesino CLIENTE: Comune di Solesino COMMESSA:

Dettagli

IL FENOMENO DEL BULLISMO

IL FENOMENO DEL BULLISMO FOXPOL LOMBARDIA FORMAZIONE PER LA POLIZIA LOCALE & SICUREZZA STRADALE IL FENOMENO DEL BULLISMO Conferenza Mozzanica (BG) 19 maggio 2011 CHI SIAMO: La FOXPOL è una Associazione di Promozione Sociale riconosciuta

Dettagli

Centro Bartolomeo Garelli. Internet & Sicurezza: «come aiutare i nostri figli nell uso di Social, smartphone e Pc»

Centro Bartolomeo Garelli. Internet & Sicurezza: «come aiutare i nostri figli nell uso di Social, smartphone e Pc» Centro Bartolomeo Garelli Internet & Sicurezza: «come aiutare i nostri figli nell uso di Social, smartphone e Pc» 7 maggio 2015 - Incontro con genitori e ragazzi Umberto Torelli - Corriere della Sera Coordina:

Dettagli

Accompagnare i figli nella crescita Internet e la Rete: come proteggere i minori

Accompagnare i figli nella crescita Internet e la Rete: come proteggere i minori Accompagnare i figli nella crescita Internet e la Rete: come proteggere i minori Premessa Quasi tutte le informazioni inerenti Internet sono un estratto del Vademecum Internet minori @ adulti del Corecom

Dettagli

Abitudini e stili di vita degli adolescenti. Comunicato stampa

Abitudini e stili di vita degli adolescenti. Comunicato stampa Abitudini e stili di vita degli adolescenti Comunicato stampa Presentati il 2 dicembre a Bologna nell ambito del Convegno La Società degli adolescenti - i risultati dell edizione 2008 dell indagine su

Dettagli

Genitori e figli al tempo di Internet. Dott.ssa Barbara Forresi Psicologa e Psicoterapeuta

Genitori e figli al tempo di Internet. Dott.ssa Barbara Forresi Psicologa e Psicoterapeuta Genitori e figli al tempo di Internet Dott.ssa Barbara Forresi Psicologa e Psicoterapeuta Di cosa parleremo stasera? I nativi digitali I bambini da 6 a 10 anni 38% usano smartphone o tablet 1 su 3 li usa

Dettagli

A cura di. Pubblicato da. Prima edizione 2010. Grafica. Illustrazioni

A cura di. Pubblicato da. Prima edizione 2010. Grafica. Illustrazioni 1 A cura di Sarah Di Giglio, Carlotta Bellini, Corinna Muzi, Diane Risopoulos, Camilla Caccia, Laura Lagi Pubblicato da Save the Children Italia Onlus Via Volturno, 58 00185 Roma, Italia Prima edizione

Dettagli

Internet un nuovo MONDO. COSTRUIAMOLO

Internet un nuovo MONDO. COSTRUIAMOLO Internet un nuovo MONDO. COSTRUIAMOLO Conoscere E importante conoscere internet tanto quanto l evoluzione avvenuta nel mondo della comunicazione lungo la storia dell essere umano. Con la nascita della

Dettagli

L indagine campionaria

L indagine campionaria L indagine campionaria L indagine campionaria 660 Note metodologiche Note medotologiche L indagine campionaria è stata realizzata su un campione probabilistico a grappoli tenendo conto di variabili quali:

Dettagli

Quando uso il telefono ho dei dirittti

Quando uso il telefono ho dei dirittti Questa guida è scritta in linguaggio facile da leggere Quando uso il telefono ho dei dirittti cittadino a pieno titolo Il progetto A MODO MIO, cittadino a pieno titolo. è finanziato dal Ministero del Lavoro

Dettagli

P.Ri.S.M.A. Percezione del rischio e sostenibilità nella montagna di Alpe Adria. Report di ricerca. Dicembre 2010

P.Ri.S.M.A. Percezione del rischio e sostenibilità nella montagna di Alpe Adria. Report di ricerca. Dicembre 2010 P.Ri.S.M.A Percezione del rischio e sostenibilità nella montagna di Alpe Adria Report di ricerca Dicembre 2010 Gli italiani hanno vissuto in misura maggiore l alluvione mentre gli austriaci hanno avuto

Dettagli

Maschere a Venezia CAP I

Maschere a Venezia CAP I Maschere a Venezia 7 CAP I In un pomeriggio di fine marzo Altiero Ranelli, un giovane giornalista de Il Gazzettino di Venezia, entra nell ufficio del direttore. - Ho una grande notizia. - grida contento.

Dettagli

Indagine conoscitiva sui ragazzi delle classi Terze delle Scuole Medie Inferiori

Indagine conoscitiva sui ragazzi delle classi Terze delle Scuole Medie Inferiori Indagine conoscitiva sui ragazzi delle classi Terze delle Scuole Medie Inferiori porta avanti da diversi anni interventi di informazione-educazione nelle scuole di ogni ordine e grado, tenuti da un medico

Dettagli

Rischi e sicurezza online fra i ragazzi europei. Giovanna Mascheroni, Università Ca3olica

Rischi e sicurezza online fra i ragazzi europei. Giovanna Mascheroni, Università Ca3olica Rischi e sicurezza online fra i ragazzi europei Giovanna Mascheroni, Università Ca3olica Una ricerca europea Campione stratificato casuale: ~ 1000 ragazzi di 9-16 in ogni paese Rilevazione in primavera/estate

Dettagli

La Rete siamo Noi. Guida per i genitori

La Rete siamo Noi. Guida per i genitori La Rete siamo Noi Guida per i genitori La Rete siamo Noi 0 2 r Gli adolescenti si muovono sempre più con sicurezza, facilità e curiosità nel mondo tecnologico. Si evidenzia tuttavia negli adulti preoccupazione

Dettagli

575risposte. Riepilogo Vedi le risposte complete Pubblica i dati di analisi. 1 di 9 07/05/2013 12.00. Dati generali.

575risposte. Riepilogo Vedi le risposte complete Pubblica i dati di analisi. 1 di 9 07/05/2013 12.00. Dati generali. 1 di 9 07/05/2013 12.00 mediacocchi@gmail.com Modifica questo modulo 575risposte Riepilogo Vedi le risposte complete Pubblica i dati di analisi Dati generali Quale plesso della scuola frequenti? Todi 378

Dettagli

MANUALE ANTI-BULLISMO. Fonte = BULLISMO: LE AZIONI EFFICACI DELLA SCUOLA ( Manuale della Ricerca-Azione I.R.R.E.- VENETO )

MANUALE ANTI-BULLISMO. Fonte = BULLISMO: LE AZIONI EFFICACI DELLA SCUOLA ( Manuale della Ricerca-Azione I.R.R.E.- VENETO ) Valter Valter Sarro Sarro 2005 2005 MANUALE ANTI-BULLISMO Fonte = BULLISMO: LE AZIONI EFFICACI DELLA SCUOLA ( Manuale della Ricerca-Azione I.R.R.E.- VENETO ) Valter Valter Sarro Sarro 2004 2004 Il Manuale

Dettagli

Agenda. Aree di intervento della Polizia di stato Esempi pratici Esperienze in atto Q & A...

Agenda. Aree di intervento della Polizia di stato Esempi pratici Esperienze in atto Q & A... Sicur@Mente in Rete Agenda Aree di intervento della Polizia di stato Esempi pratici Esperienze in atto Q & A... 23 novembre 2012 Villa Corvini Parabiago incontro con la cittadinanza Pedofilia on-line Cyberbullismo

Dettagli

Progetto GIOVANI, RESPONSABILITA E NUOVE OPPORTUNITA TECNOLOGICHE

Progetto GIOVANI, RESPONSABILITA E NUOVE OPPORTUNITA TECNOLOGICHE Progetto GIOVANI, RESPONSABILITA E NUOVE OPPORTUNITA TECNOLOGICHE Convegno Etica e consumi Milano, 5 giugno 2008 LOMBARDIA 2 LOMBARDIA Progetto Giovani, responsabilità e nuove opportunità tecnologiche

Dettagli