CONTRAFFAZIONE E TECNOLOGIE DI TRACCIABILITA PER IL MONITORAGGIO DEI PRODOTTI DI LARGO CONSUMO

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CONTRAFFAZIONE E TECNOLOGIE DI TRACCIABILITA PER IL MONITORAGGIO DEI PRODOTTI DI LARGO CONSUMO"

Transcript

1 CONTRAFFAZIONE E TECNOLOGIE DI TRACCIABILITA PER IL MONITORAGGIO DEI PRODOTTI DI LARGO CONSUMO L azione delle dogane e dei monopoli Teresa Alvaro Direttore centrale Tecnologie per l innovazione Roma, 10 febbraio 2015

2 L approccio olistico Building Growth Servizi full digital a valore aggiunto Controlli basati once su analisi del rischio Internet of goods 2

3 ONCE: Il paradigma dello sportello unico per il controllo unico PA 1 Business Controllo integrato basato sull analisi dei rischi condivisa PA 2 ONCE PA 1 PA 2 PA n PA n N Controlli Le informazioni agli enti regolatori (PA 1, PA 2, PA n), sottoprodotto dei sistemi aziendali: approccio full digital

4 Il metodo e l organizzazione Includere gli stakeholder nel processo decisionale Condividere strategie e piani operativi nei tavoli tecnici permanenti 4

5 Building Growth I risultati del 2014 Sportello unico: drastica riduzione del tempo di sdoganamento (Malpensa da 3 giorni a 7 ore) Sdoganamento in volo e in mare (tempo di sdoganamento negativo) Fast corridors multimodali (banchina lunghissima per IKEA) 5

6 FALSTAFF Avviato nel 2004, per dare attuazione al Reg. (CE) 1383/2003 (Intervento delle dogane nei confronti di merci sospettate di violare taluni diritti di proprietà intellettuale) Con la finanziaria 2004, Legge n. 350/2003 (articolo 4, comma 55), si costruisce il quadro giuridico per la realizzazione di una banca dati multimediale de prodotti originali alimentata direttamente dalle aziende. Fully Automated Logical SysTem Against Forgery Fraud

7 FALSTAFF declinazione dell approccio olistico I titolari dei diritti presentano l istanza di tutela via WEB Scheda azienda Scheda prodotto Segnalazioni di contraffazioni L Agenzia delle Dogane e dei Monopoli verifica e valida I dati confluiscono nel Sistema Informatico dell Agenzia e alimentano il sistema automatizzato di analisi del rischio Controlli in dogana più efficaci e uniformi Ai titolari viene notificato il fermo di merci sospette per l intervento di esperti/enti di certificazione, entro i termini fissati per il fermo amministrativo

8 FALSTAFF Nel 2005 riceve la Menzione d onore dell Europe Awards for egovernment (Manchester 24/25 ottobre 2005). Motivazione della giuria FALSTAFF costituisce un progetto innovativo ed ambizioso per contrastare il fenomeno della contraffazione nel mercato unico europeo e può essere un eccellente esempio per gli altri uffici doganali europei nonché per migliorare e rendere più efficace la cooperazione tra gli Stati dell U.E. Fully Automated Logical SysTem Against Forgery Fraud

9 Falstaff e COPIS (anti-counterfeit and anti-piracy Information System) Nel 2008 la Commissione avvia un progetto del tutto analogo COPIS è operativo dal 1 gennaio 2014 dieci anni dopo l avvio di FALSTAFF. Le opportunità offerte da Falstaff non sono state sfruttate appieno dalle aziende nazionali Nel settore Agro-alimentare hanno richiesto tutela 4 Consorzi, 2 sono stranieri: Comitè Interprofessionel du vin de champagne Conseio Regulador del Tequila Consorzio di Tutela della denominazione di origine controllata prosecco Consorzio per la tutela del formaggio Asiago

10 GLIFITALY Tutela e promozione del Made in Italy fornendo al consumatore informazioni certificate L etichetta del prodotto contiene il GLIFITALY un QR code standard generabile con software open source (aderente agli standard previsti dalla ISO/IEC18004) che assicura la lettura universale utilizzando i più diffusi dispositivi mobili Il QR code contiene un set minimo di informazioni: identificazione produttore identificazione prodotto URL di FALSTAFF Il consumatore accede direttamente alle informazioni registrate su Falstaff FALSTAFF garantisce l originalità delle informazioni sul prodotto, protegge dai fake website, collega ai siti web delle aziende che offrono servizi di fidelizzazione, di tracciabilità.

11 Verifica della filiera e autenticità del prodotto Il prodotto è confezionato con un etichetta su cui è presente il QR-code generato secondo le specifiche dell Agenzia Il consumatore legge l etichetta anche nel punto vendita con un dispositivo mobile (smartphone/tablet) su cui ha scaricato gratuitamente un APP per la scansione di QRcode

12 Verifica della filiera e autenticità del prodotto Il dispositivo rileva il QR code presente sull etichetta 12

13 Verifica della filiera e autenticità del prodotto E viene indirizzato automaticamente al Portale dei Servizi dell Agenzia sezione FALSTAFF Il riuso di Falstaff agevola le PMI nazionali, stimolando gli investimenti in innovazione Il 76 % PMI non ha sito web solo il 30% utilizza e-commerce 13

14 Verifica della filiera e autenticità del prodotto Alla sezione FALSTAFF... 14

15 Verifica della filiera e autenticità del prodotto Il consumatore verifica se il prodotto è originale OK il prodotto è autentico 15

16 Verifica della filiera e autenticità del prodotto FALSTAFF può reindirizzare il consumatore al sito web indicato dal produttore per ulteriori informazioni e per servizi di fidelizzazione. 16

17 E se il prodotto è contraffatto? Il consumatore verifica l originalità del prodotto e può inviare una segnalazione al produttore e all Agenzia. 17

18 E se il glifo è contraffatto? Il consumatore può inviare una segnalazione al produttore e all Agenzia 18

19 Confronto principali Paesi UE singoli dichiarati e sequestri contraffazione Paese Singoli dichiarati (milioni) % singoli su totale UE Anno 2011 Anno 2012 Anno 2013 Sequestri Contraffazione (pezzi) % sequestri su totale UE Singoli dichiarati (milioni) % singoli su totale UE Sequestri Contraffazion e (pezzi) % sequestri su totale UE Singoli dichiarati (milioni) % singoli su totale UE Sequestri Contraffazio ne (pezzi) % sequestri su totale UE NL - Olanda 89,3 20,2% ,4% 98,6 20,8% ,9% 105,0 20,6% ,5% UK - Regno Unito 46,8 10,6% ,1% 50,6 10,7% ,1% 65,6 12,8% ,4% DE - Germania 161,6 36,5% ,0% 169,9 35,8% ,2% 171,0 33,5% ,5% IT - Italia * 19,1 4,3% ,1% 20,2 4,3% ,3% 22,2 4,3% ,3% FR - Francia 20,3 4,6% ,3% 21,0 4,4% ,0% 22,5 4,4% ,3% ES - Spagna 22,3 5,0% ,8% 25,3 5,3% ,9% 29,0 5,7% ,0% BE - Belgio 16,3 3,7% ,7% 18,1 3,8% ,8% 18,2 3,6% ,0% PL - Polonia 6,2 1,4% ,5% 7,2 1,5% ,7% 7,3 1,4% ,0% CZ - Rep. Ceca 4,3 1,0% ,6% 4,6 1,0% ,7% 7,8 1,5% ,9% RO - Romania 1,6 0,4% ,2% 1,6 0,3% ,2% 1,7 0,3% ,9% HU - Ungheria 9,5 2,2% ,3% 9,5 2,0% ,1% 9,6 1,9% ,7% BG - Bulgaria 0,9 0,2% ,4% 0,9 0,2% ,1% 1,0 0,2% ,6% Altri paesi UE 43,9 9,9% ,6% 46,5 9,8% ,1% 50,1 9,8% ,0% Totale 442,0 100,0% ,0% 474,0 100,0% ,0% 511,0 100,0% ,0% Fonte: CircaBC - MoR European Commission, TAXUD * Fonte: Banca Dati Antifrode dell'agenzia delle Dogane DIREZIONE CENTRALE ANTIFRODE E CONTROLLI 19

20 Sequestri Contraffazione Paesi di Origine* * i paesi di origine non disponibili sono stati integrati con il paese di provenienza ** trattasi di esportazioni, in particolare di un sequestro di mozzarelle con destinazione Stati Uniti d'america per circa pezzi Fonte: Banca Dati Antifrode dell Agenzia delle Dogane e dei Monopoli DIREZIONE CENTRALE ANTIFRODE E CONTROLLI 20

21 Sequestri Contraffazione Marchi Anno 2012 Fonte: Banca Dati Antifrode dell Agenzia delle Dogane e dei Monopoli DIREZIONE CENTRALE ANTIFRODE E CONTROLLI 21

22 Sequestri Contraffazione Marchi Anno 2013 Fonte: Banca Dati Antifrode dell Agenzia delle Dogane e dei Monopoli DIREZIONE CENTRALE ANTIFRODE E CONTROLLI 22

23 FALSOBOOK 23

24 Grazie per l attenzione Teresa Alvaro

Roma, 28 febbraio 2014

Roma, 28 febbraio 2014 Roma, 28 febbraio 2014 Protocollo: 22965/RU ALL AGENZIA PER L ITALIA DIGITALE protocollo@pec.agid.gov.it Rif.: Allegati : 1 ALL A.I.C.I.G. ASSOCIAZIONE ITALIANA CONSORZI INDICAZIONI GEOGRAFICHE info@aicig.it

Dettagli

PROGETTO GLIFITALY 29 febbraio 2016

PROGETTO GLIFITALY 29 febbraio 2016 PROGETTO GLIFITALY 29 febbraio 2016 1 GLIFITALY Tutela/promozione dei prodotti originali fornendo al consumatore informazioni certificate L etichetta del prodotto contiene il GLIFITALY, un QR code standard

Dettagli

Roma, 03/03/2015. ALL ICE AGENZIA PER LA PROMOZIONE ALL ESTERO E L INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE IMPRESE ITALIANE sviluppo.servizi@ice.

Roma, 03/03/2015. ALL ICE AGENZIA PER LA PROMOZIONE ALL ESTERO E L INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE IMPRESE ITALIANE sviluppo.servizi@ice. Roma, 03/03/2015 Protocollo: Rif.: Allegati: 23166/R.U. AL MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO DIREZIONE GENERALE LOTTA ALLA CONTRAFFAZIONE - UIBM dglc-uibm.segreteria@mise.gov.it AL CNAC CONSIGLIO NAZIONALE

Dettagli

- PESENTAZIONE GENERALE Gennaio 2014 - RICONOSCIBILITA e TRACCIABILITA A PORTATA DI SMARTPHONE

- PESENTAZIONE GENERALE Gennaio 2014 - RICONOSCIBILITA e TRACCIABILITA A PORTATA DI SMARTPHONE - PESENTAZIONE GENERALE Gennaio 2014 - RICONOSCIBILITA e TRACCIABILITA A PORTATA DI SMARTPHONE 1 R E F E R E N Z E CERTIFICATA IN QUALITA ACCREDITATA IN ISO 9001:2008 certificato n. 22179/10/S Numero di

Dettagli

Tavola rotonda in Confindustria. contraffazione e le tecnologie di tracciabilità. per il monitoraggio dei prodotti di largo consumo

Tavola rotonda in Confindustria. contraffazione e le tecnologie di tracciabilità. per il monitoraggio dei prodotti di largo consumo Tavola rotonda in Confindustria e tecnologie di tracciabilità per il monitoraggio dei prodotti di largo consumo 6 Si è svolto a Roma il 10 febbraio, nella sede della Confindustria, nella sala dedicata

Dettagli

I Controlli sui giocattoli importati e azioni di contrasto alla contraffazione

I Controlli sui giocattoli importati e azioni di contrasto alla contraffazione LA SICUREZZA DEI GIOCATTOLI I Controlli sui giocattoli importati e azioni di contrasto alla contraffazione 19 NOVEMBE 2009 a cura dell Ufficio Centrale Antifrode 1 Gli strumenti a disposizione dei funzionari

Dettagli

CENTRO ASSISTENZA SOCIETARIA di Cappellini Lia & C. s.n.c.

CENTRO ASSISTENZA SOCIETARIA di Cappellini Lia & C. s.n.c. CIRCOLARE N 2/2007 Tivoli, 29/01/2007 Oggetto: NOVITA MODELLI INTRASTAT. Spett.le Clientela, dal 1 gennaio 2007 la ROMANIA e la BULGARIA sono entrate a far parte dell Unione Europea, pertanto le merci

Dettagli

Made in Italy e nuove disposizioni doganali ex Reg. UE 603/2013

Made in Italy e nuove disposizioni doganali ex Reg. UE 603/2013 Made in Italy e nuove disposizioni doganali ex Reg. UE 603/2013 Avv. Elio De Tullio Progetto 2013 Camera di Commercio Italo Orientale Camera di Commercio Italo Lituana Camera di Commercio Italo Bosniaca

Dettagli

Crescita, competitività e occupazione: priorità per il semestre europeo 2013 Presentazione di J.M. Barroso,

Crescita, competitività e occupazione: priorità per il semestre europeo 2013 Presentazione di J.M. Barroso, Crescita, competitività e occupazione: priorità per il semestre europeo 213 Presentazione di J.M. Barroso, Presidente della Commissione europea, al Consiglio europeo del 14-1 marzo 213 La ripresa economica

Dettagli

L Italia nell Europa digitale Idee, progetti e proposte per raggiungere gli obiettivi dell agenda digitale europea

L Italia nell Europa digitale Idee, progetti e proposte per raggiungere gli obiettivi dell agenda digitale europea Primo della Camera dei deputati L Italia nell Europa digitale Idee, progetti e proposte per raggiungere gli obiettivi dell agenda digitale europea Gli indicatori dell agenda digitale europea La posizione

Dettagli

Roma, 4 agosto 2014. ALL ICE AGENZIA PER LA PROMOZIONE ALL ESTERO E L INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE IMPRESE ITALIANE sviluppo.servizi@ice.

Roma, 4 agosto 2014. ALL ICE AGENZIA PER LA PROMOZIONE ALL ESTERO E L INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE IMPRESE ITALIANE sviluppo.servizi@ice. Protocollo: 79094/RU Roma, 4 agosto 2014 Rif.: Allegati: 2 AL COMANDO GENERALE DELLA GUARDIA DI FINANZA comando.generale@pec.gdf.it ALLA PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI DIPARTIMENTO POLITICHE EUROPEE

Dettagli

Contrasto alle infiltrazioni della criminalità organizzata nell industria agroalimentare Il contributo della ricerca

Contrasto alle infiltrazioni della criminalità organizzata nell industria agroalimentare Il contributo della ricerca Contrasto alle infiltrazioni della criminalità organizzata nell industria agroalimentare Il contributo della ricerca Il contrasto alla contraffazione e la tutela del Made in Italy nel campo agroalimentare

Dettagli

COME EFFETTUATE I PAGAMENTI? COME LI VORRESTE EFFETTUARE?

COME EFFETTUATE I PAGAMENTI? COME LI VORRESTE EFFETTUARE? COME EFFETTUATE I PAGAMENTI? COME LI VORRESTE EFFETTUARE? 2/09/2008-22/10/2008 329 risposte PARTECIPAZIONE Paese DE - Germania 55 (16.7%) PL - Polonia 41 (12.5%) DK - Danimarca 20 (6.1%) NL - Paesi Bassi

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI

INFORMAZIONI PERSONALI ALLEGATO B Compilare l atto di candidatura, stamparlo, firmarlo ed inviarlo all Agenzia Nazionale LLP Italia per posta, o a mezzo fax nelle modalità specificate nell Invito a presentare candidature ESPERTI

Dettagli

Telematica e nuove tecnologie al servizio dei porti e della logistica intermodale. La strategia dell Agenzia delle Dogane.

Telematica e nuove tecnologie al servizio dei porti e della logistica intermodale. La strategia dell Agenzia delle Dogane. Telematica e nuove tecnologie al servizio dei porti e della logistica intermodale La strategia dell Agenzia delle Dogane. Smart Port - Infrastrutture immateriali, nuove tecnologie, integrazione dei processi

Dettagli

EFFETTI DELLA RIDUZIONE DELL IVA NEI

EFFETTI DELLA RIDUZIONE DELL IVA NEI Le pillole di Notizie, commenti, istruzioni ed altro Direttore responsabile: Edi Sommariva Numero 35-09 EFFETTI DELLA RIDUZIONE DELL IVA NEI PUBBLICI ESERCIZI A cura di L. Sbraga e G. Erba Il processo

Dettagli

powered by artnetworth

powered by artnetworth powered by artnetworth Anticontraffazione e comunicazione al servizio delle aziende. FIGHTING FORGERY COMMUNICatION La Camera di Commercio di Monza e Brianza, in collaborazione con ArtNetWorth e Mercurio

Dettagli

W I S E S E C U R E P U R C H A S E

W I S E S E C U R E P U R C H A S E 1 2 L ALGORITMO Il metodo anticontraffazione Wise Secure Purchase prevede sull etichetta apposta al prodotto, la presenza di due QR Code. Il primo QR1 (numero di serie) è visibile, mentre il QR2 (password

Dettagli

Codice doganale dell Unione e distruzione di merci illegali: osservazioni a caldo

Codice doganale dell Unione e distruzione di merci illegali: osservazioni a caldo Codice doganale dell Unione e distruzione di merci illegali: osservazioni a caldo Mario Antinucci In data 12 giungo 2013 il Palmento Europeo ed il Consiglio hanno adottato il Regolamento n. 608 del 2013

Dettagli

UNIONE EUROPEA DOMANDA DI INTERVENTO

UNIONE EUROPEA DOMANDA DI INTERVENTO COPIA PER IL SERVIZIO DOGANALE COMPETENTE UNIONE EUROPEA DOMANDA DI INTERVENTO 1 1 1. Richiedente Riservato all'amministrazione N. EORI: N. TIN: N. nazionale di registrazione: Telefono: (+) Cellulare:

Dettagli

Certificazione di affidabilità doganale e di sicurezza: L Operatore Economico Autorizzato (A.E.O.)

Certificazione di affidabilità doganale e di sicurezza: L Operatore Economico Autorizzato (A.E.O.) Certificazione di affidabilità doganale e di sicurezza: L Operatore Economico Autorizzato (A.E.O.) dott.ssa Cinzia Bricca Direttore Centrale Accertamenti e Controlli Agenzia delle Dogane Milano 25 marzo

Dettagli

Centro Studi Confagricoltura Digital Divide: diffusione delle infrastrutture di comunicazione a banda larga in Italia 17 marzo 2014 Bollettino Flash

Centro Studi Confagricoltura Digital Divide: diffusione delle infrastrutture di comunicazione a banda larga in Italia 17 marzo 2014 Bollettino Flash Centro Studi Confagricoltura Digital Divide: diffusione delle infrastrutture di comunicazione a banda larga in Italia Bollettino Flash 17 marzo 2014 Confagricoltura ha espresso più volte la propria preoccupazione

Dettagli

RE start. La sfida possibile di un Italia più internazionale

RE start. La sfida possibile di un Italia più internazionale RE start. La sfida possibile di un Italia più internazionale Rapporto Export 2015/2018 Trasformare una geografia dei rischi in una geografia delle opportunità Il mondo ha mantenuto, nel suo complesso,

Dettagli

ATTO DI CANDIDATURA. Posizione professionale attuale

ATTO DI CANDIDATURA. Posizione professionale attuale LOGO MLPS/MIUR ALLEGATO B N di Protocollo ATTO DI CANDIDATURA ESPERTI INDIPENDENTI NEL QUADRO DEL PROGRAMMA LEONARDO DA VINCI INFORMAZIONI PERSONALI COGNOME: NOME(I): DATA DI NASCITA (GG/MM/AAAA): / /

Dettagli

I progetti finanziati con i Fondi Europei: disponibilità di dati aperti in Italia e in Europa

I progetti finanziati con i Fondi Europei: disponibilità di dati aperti in Italia e in Europa I progetti finanziati con i Fondi Europei: disponibilità di dati aperti in Italia e in Europa Luigi Reggi DG Politica Regionale Unitaria Comunitaria DPS Ministero dello Sviluppo Economico ForumPA 2012

Dettagli

Progetto Eccellenza Italia - Tommaso Sgobba (marketing), Massimo Boaron (tecnologie), Mimmo Castellano (grafica)

Progetto Eccellenza Italia - Tommaso Sgobba (marketing), Massimo Boaron (tecnologie), Mimmo Castellano (grafica) Premesse Attualmente la certificazione di qualità fatta con ISO 9000 certifica la qualità dell azienda non la qualità del prodotto, mentre le garanzie sulla qualità del prodotto sono limitate a settori

Dettagli

PREZZI E FISCALITA' DI BENZINA E GASOLIO AUTO IN EUROPA elaborazioni su dati Commissione UE rilevati in data 4 NOVEMBRE 2013

PREZZI E FISCALITA' DI BENZINA E GASOLIO AUTO IN EUROPA elaborazioni su dati Commissione UE rilevati in data 4 NOVEMBRE 2013 PREZZI E FISCALITA' DI BENZINA E GASOLIO AUTO IN EUROPA elaborazioni su dati Commissione UE rilevati in data 4 NOVEMBRE 2013 PREZZO DEL PETROLIO (da Gennaio 2010 ) RAPPORTO DI CAMBIO /$ (da Gennaio 2010

Dettagli

Roma, 26 aprile 2010

Roma, 26 aprile 2010 Roma, 26 aprile 2010 www.postacertificata.gov.it 2 Indice PostaCertificat@ in pillole Che cos è la PostaCertificat@? Quali sono i vantaggi? Quali sono le caratteristiche distintive? Chi può richiedere

Dettagli

Relazione annuale al PNI - 2014

Relazione annuale al PNI - 2014 Relazione annuale al PNI - 2014 Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali - Ispettorato centrale della tutela della qualità e repressione frodi dei prodotti agroalimentari Attività svolte

Dettagli

XIV Convention Nazionale

XIV Convention Nazionale XIV Convention Nazionale LA LOGISTICA ITALIANA, LEVA STRATEGICA PER L ECONOMIA INTERNAZIONALE Riccardo Fuochi, Presidente The International Propeller Club Port of Milan Milano, 23 ottobre 2015 Benvenuti

Dettagli

Il ruolo dell autorità doganale nella lotta alla contraffazione. Bologna 23 aprile 2013

Il ruolo dell autorità doganale nella lotta alla contraffazione. Bologna 23 aprile 2013 Il ruolo dell autorità doganale nella lotta Bologna 23 aprile 2013 La contraffazione non conosce crisi Il numero dei prodotti sequestrati è cresciuto nel 2011 di circa il 10% rispetto all anno precedente;

Dettagli

COMMISSIONE DELLE COMUNITÀ EUROPEE COMUNICAZIONE DELLA COMMISSIONE AL CONSIGLIO E AL PARLAMENTO EUROPEO

COMMISSIONE DELLE COMUNITÀ EUROPEE COMUNICAZIONE DELLA COMMISSIONE AL CONSIGLIO E AL PARLAMENTO EUROPEO IT IT IT COMMISSIONE DELLE COMUNITÀ EUROPEE Bruxelles, 27.1.2009 COM(2009) 9 definitivo COMUNICAZIONE DELLA COMMISSIONE AL CONSIGLIO E AL PARLAMENTO EUROPEO Monitoraggio delle emissioni di CO2 delle automobili

Dettagli

Alle Direzioni Regionali, Interregionali e Provinciali delle Dogane

Alle Direzioni Regionali, Interregionali e Provinciali delle Dogane Roma, 22 gennaio 2013 Protocollo: 7894 /RU Rif.: Allegati: 2 OGGETTO: Evoluzione del Servizio Telematico Doganale. Certificati di autenticazione per il colloquio telematico basato su web service. Alle

Dettagli

la tracciabilità tulain on-line

la tracciabilità tulain on-line la tracciabilità tulain on-line tulain 2015 INDICE DOCUMENTO 1. Cos è tulain on-line 2. Com è composto tulain on-line 3. Come funziona tulain on-line 4. Vantaggi per il cliente finale 5. Offerta tulain

Dettagli

DEMATERIALIZZAZIONE, UNA FONTE NASCOSTA DI VALORE REGOLE E TECNICHE DI CONSERVAZIONE. Lucia Picardi. Responsabile Marketing Servizi Digitali

DEMATERIALIZZAZIONE, UNA FONTE NASCOSTA DI VALORE REGOLE E TECNICHE DI CONSERVAZIONE. Lucia Picardi. Responsabile Marketing Servizi Digitali DEMATERIALIZZAZIONE, UNA FONTE NASCOSTA DI VALORE REGOLE E TECNICHE DI CONSERVAZIONE Lucia Picardi Responsabile Marketing Servizi Digitali Chi siamo 2 Poste Italiane: da un insieme di asset/infrastrutture

Dettagli

DECISIONE DI ESECUZIONE DELLA COMMISSIONE

DECISIONE DI ESECUZIONE DELLA COMMISSIONE L 318/20 Gazzetta ufficiale dell Unione europea 1.12.2011 DECISIONI DECISIONE DI ESECUZIONE DELLA COMMISSIONE del 25 novembre 2011 relativa ad una partecipazione finanziaria aggiuntiva ai programmi di

Dettagli

GIORNATA DELLA TRASPARENZA 2012

GIORNATA DELLA TRASPARENZA 2012 GIORNATA DELLA TRASPARENZA 2012 Pillole di Trasparenza Concorso Farmacie e Opendata Claudia Biffoli Direzione Generale del Sistema Informativo e Statistico Sanitario Ufficio IV ex DGSI Roma, 12 Dicembre

Dettagli

Il software open source nella UE: progetti di Eurostat e della Commissione

Il software open source nella UE: progetti di Eurostat e della Commissione Il software per la statistica ufficiale: dai sistemi proprietari a quelli open source 4 marzo 2008 : progetti di Eurostat e della Commissione Carlo Vaccari Istat - Direzione Centrale per le Tecnologie

Dettagli

L allargamento dell Unione Europea: l abolizione delle frontiere doganali e gli aspetti di carattere transitorio

L allargamento dell Unione Europea: l abolizione delle frontiere doganali e gli aspetti di carattere transitorio Urbana Gaiotto Marzo 2004 L allargamento dell Unione Europea: l abolizione delle frontiere doganali e gli aspetti di carattere transitorio Comunità Europea dei 15: Austria Belgio Danimarca Finlandia Francia

Dettagli

Le Camere di Commercio a supporto delle PMI. Giancarlo Mercanti

Le Camere di Commercio a supporto delle PMI. Giancarlo Mercanti Le Camere di Commercio a supporto delle PMI Giancarlo Mercanti Bergamo,.9 Marzo 2015 Perché la fattura elettronica Contesto Rispondere all obbligo normativo comunitario Per fatturazione elettronica si

Dettagli

REAL FAKE. WINumber: verificare. l'autenticità di un prodotto con un semplice gesto

REAL FAKE. WINumber: verificare. l'autenticità di un prodotto con un semplice gesto REAL FAKE WINumber: verificare l'autenticità di un prodotto con un semplice gesto Garantire al produttore il controllo della propria filiera commerciale e nello stesso tempo tutelare il consumatore sull'identità

Dettagli

II OSSERVATORIO EUROPEO DEGLI INTERMEDIARI ASSICURATIVI

II OSSERVATORIO EUROPEO DEGLI INTERMEDIARI ASSICURATIVI II OSSERVATORIO EUROPEO DEGLI INTERMEDIARI ASSICURATIVI Un confronto tra Italia e resto d Europa alla luce dei cambiamenti del modello di distribuzione Milano, 29 giugno 2015 Contenuti Osservatorio 2015

Dettagli

L accreditamento a garanzia della qualità e della sicurezza dei prodotti alimentari: il ruolo di ACCREDIA.

L accreditamento a garanzia della qualità e della sicurezza dei prodotti alimentari: il ruolo di ACCREDIA. ACCREDIA L ente italiano di accreditamento LE SOLUZIONI TECNOLOGICHE PER LA CARTA DI MILANO LOTTA ALLE CONTRAFFAZIONI, DIAGNOSTICA PER CONTROLLO QUALITÀ, QUALITÀ DELLE PRODUZIONI ALIMENTARI L accreditamento

Dettagli

Per l Expo tutto l agroalimentare italiano in un click

Per l Expo tutto l agroalimentare italiano in un click Per l Expo tutto l agroalimentare italiano in un click - 14 gennaio 2015 - L Italia, campione del mangiar bene e del buon vino, leader mondiale nella sicurezza alimentare e nell eco-sostenibilità delle

Dettagli

I BENEFICI PER GLI OPERATORI CERTIFICATI AEO

I BENEFICI PER GLI OPERATORI CERTIFICATI AEO I BENEFICI PER GLI OPERATORI CERTIFICATI AEO Minori controlli allo sdoganamento Riduzione dei controlli doganali documentali (CD) scanner (CS) fisici (VM) fino ad un massimo del 90% Tale beneficio è accordato

Dettagli

Sistemi di Sicurezza IPZS nella filiera agroalimentare

Sistemi di Sicurezza IPZS nella filiera agroalimentare Sistemi di Sicurezza IPZS nella filiera agroalimentare Premessa L Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato, per natura istituzionale e per ambiti operativi persegue strategicamente il continuo miglioramento

Dettagli

ROMA E IL LAZIO a Expo Milano 2015

ROMA E IL LAZIO a Expo Milano 2015 ROMA E IL LAZIO a Expo Milano 2015 EXPO 2015: UNA GRANDE OPPORTUNITÀ PER LA CRESCITA E IL LAVORO Attesi 20 milioni di visitatori Già venduti 8 milioni di biglietti 23,5 miliardi di indotto previsto tra

Dettagli

PREZZI ALL IMPORTAZIONE DEI PRODOTTI INDUSTRIALI

PREZZI ALL IMPORTAZIONE DEI PRODOTTI INDUSTRIALI 24 febbraio 2014 Dicembre 2013 PREZZI ALL IMPORTAZIONE DEI PRODOTTI INDUSTRIALI A partire dal mese corrente, l Istat avvia la diffusione mensile degli indici dei prezzi all importazione dei prodotti industriali.

Dettagli

E-commerce: sono 200 milioni le transazioni online in Italia nel corso del 2014 - ils...

E-commerce: sono 200 milioni le transazioni online in Italia nel corso del 2014 - ils... Pagina 1 di 5 CATEGORIA: TECNOLOGIA E-commerce: sono 200 milioni le transazioni online in Italia nel corso del 2014 scritto da Luca Tremolada il 18 Marzo 2015 TECNOLOGIA Beni digitali e servizi: cosa si

Dettagli

LAVORARE IN EUROPA: la rete EURES, il servizio europeo per l impiego. Laura Robustini EURES Adviser. 04 Marzo 2015

LAVORARE IN EUROPA: la rete EURES, il servizio europeo per l impiego. Laura Robustini EURES Adviser. 04 Marzo 2015 LAVORARE IN EUROPA: la rete EURES, il servizio europeo per l impiego Laura Robustini EURES Adviser 04 Marzo 2015 IL LAVORO IN EUROPA EURES promuove la mobilità geografica ed occupazionale sostenendo i

Dettagli

Fattura elettronica e conservazione

Fattura elettronica e conservazione Fattura elettronica e conservazione Maria Pia Giovannini Responsabile Area Regole, standard e guide tecniche Agenzia per l Italia Digitale Torino, 22 novembre 2013 1 Il contesto di riferimento Agenda digitale

Dettagli

Efficienza Energetica: un nuovo paradigma nel mercato dell energia Mario Mauri

Efficienza Energetica: un nuovo paradigma nel mercato dell energia Mario Mauri Efficienza Energetica: un nuovo paradigma nel mercato dell energia Mario Mauri Milano, 13 giugno 2013 Uso: Confidential Enel oggi Operatore energetico internazionale Presenza in 40 paesi Capacità installata

Dettagli

Parte 2 Approfondimenti settoriali dedicati alle singole filiere del riciclo e recupero

Parte 2 Approfondimenti settoriali dedicati alle singole filiere del riciclo e recupero .1 Valutazione del contesto di mercato internazionale.1.1 La gestione dei PFU nei Paesi europei Un analisi esaustiva e aggiornata dei flussi di pneumatici usati e in Europa, riferita a statistiche ufficiali

Dettagli

Innovare i territori. Ennio Lucarelli Vice Presidente Confindustria Servizi Innovativi e Tecnologici

Innovare i territori. Ennio Lucarelli Vice Presidente Confindustria Servizi Innovativi e Tecnologici Innovare i territori Ennio Lucarelli Vice Presidente Confindustria Servizi Innovativi e Tecnologici 1 La Federazione CSIT Confindustria Servizi Innovativi e Tecnologici 51 Associazioni di Categoria (fra

Dettagli

Circolazione e tutela del software nella federazione russa

Circolazione e tutela del software nella federazione russa Circolazione e tutela del software nella federazione russa Nell esercizio di attività di impresa e commerciali nella Federazione Russa rivestono crescente importanza i software e le banche dati. Presentiamo

Dettagli

1. Da quanto tempo conduce ispezioni nel campo della certificazione biologica?

1. Da quanto tempo conduce ispezioni nel campo della certificazione biologica? Spettabile bio ispettore, Grazie dell'interesse mostrato nei confronti del nostro progetto e di aver preso parte al nostro questionario on line. Il suo contributo ci darà preziose indicazioni per il nostro

Dettagli

IP/10/1602. Bruxelles, 25 novembre 2010

IP/10/1602. Bruxelles, 25 novembre 2010 IP/10/1602 Bruxelles, 25 novembre 2010 Nel luglio 2010 circa un terzo delle linee europee a banda larga viaggiava a velocità superiori a 10 Mbps (15% nel luglio 2009). Velocità maggiori di trasmissione

Dettagli

Export manager per il settore della nautica da diporto

Export manager per il settore della nautica da diporto PROGETTO COFINANZIATO DALL UNIONE EUROPEA Progetto formativo per Export manager per il settore della nautica da diporto FORMAZIONE SUPERIORE Progetto formativo per Export manager per il settore della nautica

Dettagli

Progetto Dogana Facile Anticontraffazione

Progetto Dogana Facile Anticontraffazione Tokyo Tower - Foto Depositphotos Lotta falso nuovi strumenti e nuove soluzioni 21 NOVEMBRE SAVE THE DATE! A MILANO L EVENTO DEDICATO ALL ANTICONTRAFFAZIONE Lotta alla contraffazione e la tutela della proprietà

Dettagli

Le rinnovabili in Turchia Opportunità di investimento

Le rinnovabili in Turchia Opportunità di investimento Partner d impresa per la competizione globale Le rinnovabili in Turchia Opportunità di investimento Finanziare gli investimenti in Turchia gli strumenti SIMEST Luigi Antonelli SIMEST Dipartimento Sviluppo

Dettagli

Sondaggio d'opinione paneuropeo sulla salute e la sicurezza sul lavoro

Sondaggio d'opinione paneuropeo sulla salute e la sicurezza sul lavoro Sondaggio d'opinione paneuropeo sulla salute e la sicurezza sul lavoro Risultati in Europa e Italia - Maggio 2013 Risultati rappresentativi in 31 Paesi europei partecipanti per l'agenzia europea per la

Dettagli

SOGEI E L AGENZIA DEL TERRITORIO

SOGEI E L AGENZIA DEL TERRITORIO SOGEI E L AGENZIA DEL TERRITORIO CHI SIAMO Sogei è la società di ICT, a capitale interamente pubblico, partner tecnologico del Ministero dell Economia e delle Finanze italiano. Progettiamo, realizziamo,

Dettagli

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti QUELLI CHE CONDIVIDONO INNOVAZIONE QUALITÀ ECCELLENZA LAVORO PASSIONE SUCCESSO SODDISFAZIONE ESPERIENZA COMPETENZA LEADERSHIP BUSINESS IL

Dettagli

Tracciabilità e Anticontraffazione 18 Giugno 2015

Tracciabilità e Anticontraffazione 18 Giugno 2015 18 Giugno 2015 Vino, contraffazione per due miliardi La contraffazione dei vini italiani nel mondo vale circa due miliardi: esattamente il 30% dei sei miliardi che Federalimentare stima, nel complesso,

Dettagli

Italian sounding sinonimo di contraffazione made in Italy

Italian sounding sinonimo di contraffazione made in Italy Italian sounding sinonimo di contraffazione made in Italy L talian Life style ancora oggi puo essere definito quale icona di stile, di qualità di eccellenza. Infatti anche in un momento di forte crisi

Dettagli

MERCATI E CONSUMI DEI VINI E DEI PRODOTTI ALIMENTARI DOP/IGP: SCENARIO E TENDENZE EVOLUTIVE. DENIS PANTINI Direttore Area Agroalimentare

MERCATI E CONSUMI DEI VINI E DEI PRODOTTI ALIMENTARI DOP/IGP: SCENARIO E TENDENZE EVOLUTIVE. DENIS PANTINI Direttore Area Agroalimentare 11 ottobre 2014 MERCATI E CONSUMI DEI VINI E DEI PRODOTTI ALIMENTARI DOP/IGP: SCENARIO E TENDENZE EVOLUTIVE DENIS PANTINI Direttore Area Agroalimentare I TEMI DI APPROFONDIMENTO Vini e prodotti alimentari

Dettagli

Il ruolo delle dogane nel contesto dei traffici internazionali

Il ruolo delle dogane nel contesto dei traffici internazionali Il ruolo delle dogane nel contesto dei traffici internazionali Dott. Fabrizio Fantasia Torino, 17 ottobre 2013 1 In origine i compiti della Dogana erano: Protezione dell economia interna Riscossione di

Dettagli

Al SAISA. Alla SOGEI. DIREZIONE CENTRALE TECNOLOGIE PER L INNOVAZIONE Ufficio integrazione applicativa

Al SAISA. Alla SOGEI. DIREZIONE CENTRALE TECNOLOGIE PER L INNOVAZIONE Ufficio integrazione applicativa Roma, 9 maggio 2014 Protocollo: 10186 / RU Rif.: Allegati: Ai Componenti del tavolo tecnico e-customs Ai Componenti del tavolo Digitalizzazione accise Alle Direzioni Interregionali, Regionali e Interprovinciale

Dettagli

PRODOTTI DOP E IGP: PRESENTE, FUTURO, FATTORE DI COMPETITIVITA

PRODOTTI DOP E IGP: PRESENTE, FUTURO, FATTORE DI COMPETITIVITA Accademia dei Georgofili Firenze, 2 dicembre 2014 PRODOTTI DOP E IGP: PRESENTE, FUTURO, FATTORE DI COMPETITIVITA PAOLO DE CASTRO Commissione Agricoltura e Sviluppo Rurale del Parlamento Europeo LA CRESCITA

Dettagli

Salute: Preparativi per le vacanze viaggiate sempre con la vostra tessera europea di assicurazione malattia (TEAM)?

Salute: Preparativi per le vacanze viaggiate sempre con la vostra tessera europea di assicurazione malattia (TEAM)? MEMO/11/406 Bruxelles, 16 giugno 2011 Salute: Preparativi per le vacanze viaggiate sempre con la vostra tessera europea di assicurazione malattia (TEAM)? Non si sa mai. Pensate di recarvi in un paese dell'ue,

Dettagli

Il progetto PINE e l opportunità di audit energetici gratuiti per le PMI

Il progetto PINE e l opportunità di audit energetici gratuiti per le PMI Il progetto PINE e l opportunità di audit energetici gratuiti per le PMI Maria Teresa Ruffo 17 aprile 2013 Associazione Piccole e Medie Industrie di Novara VCO e Vercelli S.S. del Sempione n.33, Km.87

Dettagli

La Pubblica Amministrazione consumatore di software Open Source

La Pubblica Amministrazione consumatore di software Open Source La Pubblica Amministrazione consumatore di software Open Source Dipartimento per l Innovazione e le Tecnologie Paola Tarquini Sommario Iniziative in atto Una possibile strategia per la diffusione del Software

Dettagli

USMAF Uffici di Sanità Marittima Aerea e di Frontiera

USMAF Uffici di Sanità Marittima Aerea e di Frontiera USMAF Uffici di Sanità Marittima Aerea e di Frontiera APPLICATIVO NSIS USMAF: Aggiornamento nuove implementazioni DGPRE Ufficio III Roma, 21 FEBBRAIO 2013 Applicativo NSIS-USMAF UTILITA - BENEFICI: Disponibilità

Dettagli

Internet a banda larga per tutti gli europei: la Commissione avvia un dibattito sul futuro del servizio universale

Internet a banda larga per tutti gli europei: la Commissione avvia un dibattito sul futuro del servizio universale IP/08/1397 Bruxelles, 25 settembre 2008 Internet a banda larga per tutti gli europei: la Commissione avvia un dibattito sul futuro del servizio universale In che modo l'unione europea potrà garantire l'accesso

Dettagli

La certificazione AEO, un biglietto da visita per gli operatori doganali

La certificazione AEO, un biglietto da visita per gli operatori doganali La certificazione AEO, un biglietto da visita per gli operatori doganali Roma 19 marzo2009 Dott. Giovanni MOSCA - Ufficio tecnologie e supporto dell attività di verifica Passi necessari per divenire un

Dettagli

Il Sistema di allerta rapido per alimenti e mangimi

Il Sistema di allerta rapido per alimenti e mangimi Il Sistema di allerta rapido per alimenti e mangimi CHE COS È Il RASFF, Rapid Alert System for Food and Feed (Sistema di allerta rapido per alimenti e mangimi) è stato istituito per fornire un efficace

Dettagli

del bacino del Mediterraneo

del bacino del Mediterraneo Centro Studi Anticontraffazione Proprietà Intellettuale e Competitività delle piccole e medie imprese nel settore tessile e dell abbigliamento dei Paesi del bacino del Mediterraneo Prato, Teatro Politeama

Dettagli

Anticontraffazione e dogane: TUTELA o INVESTIMENTO?

Anticontraffazione e dogane: TUTELA o INVESTIMENTO? CONVEGNO SULLA PROPRIETÀ INDUSTRIALE Rimini 12 giugno 2015 Anticontraffazione e dogane: TUTELA o INVESTIMENTO? Contraffazione 1. Un fenomeno CRIMINALE 2. MEZZI essenziali di TUTELA: dogane e SIAC 3. Anti-Contraffazione:

Dettagli

COORDINAMENTO DEGLI ORGANISMI ART. 36 REG. 178/2002

COORDINAMENTO DEGLI ORGANISMI ART. 36 REG. 178/2002 COORDINAMENTO DEGLI ORGANISMI ART. 36 REG. 178/2002 Dott.ssa Gaetana Ferri Direttore Generale degli Organi Collegiali per la Tutela della Salute Ministero della salute Monitoraggio dell attività di cooperazione

Dettagli

WORKSHOP RAEE. La nuova normativa nazionale RAEE

WORKSHOP RAEE. La nuova normativa nazionale RAEE WORKSHOP RAEE La nuova normativa nazionale RAEE PV CYCLE 2014 INDICE La Direttiva europea RAEE Finalità, obbiettivi, scadenze e campo di applicazione La nuova normativa nazionale RAEE Introduzione e principali

Dettagli

Al SAISA. Alla SOGEI. DIREZIONE CENTRALE TECNOLOGIE PER L INNOVAZIONE Ufficio integrazione applicativa

Al SAISA. Alla SOGEI. DIREZIONE CENTRALE TECNOLOGIE PER L INNOVAZIONE Ufficio integrazione applicativa Roma, 25 marzo 2015 Protocollo: 37066 / RU Rif.: Allegati: 3 Ai Componenti del tavolo tecnico e-customs Ai Componenti del tavolo Digitalizzazione accise Alle Direzioni Interregionali, Regionali e Interprovinciale

Dettagli

L industria del Made in Italy e la route to market verso l internazionalizzazione. Spunti su come l Europa ci può aiutare

L industria del Made in Italy e la route to market verso l internazionalizzazione. Spunti su come l Europa ci può aiutare Milano, 28 aprile 2014 L industria del Made in Italy e la route to market verso l internazionalizzazione. Spunti su come l Europa ci può aiutare Paolo De Castro Presidente Commissione Agricoltura e Sviluppo

Dettagli

Agenda Digitale Europea: politiche pubbliche e regolamentazione

Agenda Digitale Europea: politiche pubbliche e regolamentazione Agenda Digitale Europea: politiche pubbliche e regolamentazione Telecom Italia S.p.A. Responsabile Regulatory Affairs Giovanni Battista Amendola Gli obiettivi dell Agenda Digitale Europea per lo sviluppo

Dettagli

IPZS: servizi a valore aggiunto nei contrassegni di Stato. Verona, 13 aprile 2016

IPZS: servizi a valore aggiunto nei contrassegni di Stato. Verona, 13 aprile 2016 IPZS: servizi a valore aggiunto nei contrassegni di Stato Verona, 13 aprile 2016 I numeri di IPZS nel mercato DOC/DOCG 700 650 660 600 540 590 500 400 300 330 332 447 321 490 430 440 400 470 390 410 407

Dettagli

UFFICIO DELLE DOGANE DI BARI Servizio Vigilanza Antifrode

UFFICIO DELLE DOGANE DI BARI Servizio Vigilanza Antifrode UFFICIO DELLE DOGANE DI BARI Servizio Vigilanza Antifrode Tutela della proprietà intellettuale e lotta alla contraffazione agroalimentare a cura del dott. Armando Massari Il ruolo della dogana seguito

Dettagli

La certificazione dell originalità e tracciabilità di ogni singola bottiglia di vino venduta in tutto il mondo!

La certificazione dell originalità e tracciabilità di ogni singola bottiglia di vino venduta in tutto il mondo! La certificazione dell originalità e tracciabilità di ogni singola bottiglia di vino venduta in tutto il mondo! www.vinoitalianocertificato.it www.winecert.net INDICE STUDIO TARANTELLI... pag. 3 IL VINO

Dettagli

Posteitaliane. Grandi Imprese e Pubbliche Amministrazioni. Giuseppe G. Pavone. Ottobre 2013

Posteitaliane. Grandi Imprese e Pubbliche Amministrazioni. Giuseppe G. Pavone. Ottobre 2013 1 Posteitaliane Grandi Imprese e Pubbliche Amministrazioni Giuseppe G. Pavone Ottobre 2013 Conoscere per crescere.. un nuovo ecosistema ALIMENTATORI/ FRUITORI Enti previdenziali (es. INPS) Ministeri e

Dettagli

INFANTE ANGELO TERZA AREA F3 AGENZIA DELLE DOGANE E DEI MONOPOLI. angelo.infante@agenziadogane.it

INFANTE ANGELO TERZA AREA F3 AGENZIA DELLE DOGANE E DEI MONOPOLI. angelo.infante@agenziadogane.it CURRICULUM VITAE Informazioni Personali INFANTE ANGELO Cognome e Nome Data di nascita 13.09.1967 Qualifica Amministrazione TERZA AREA F3 AGENZIA DELLE DOGANE E DEI MONOPOLI Incarico attuale COORDINATORE

Dettagli

Dematerializzazione e Conservazione Digitale e Sostitutiva

Dematerializzazione e Conservazione Digitale e Sostitutiva Roma, 18 Maggio 2010 Dematerializzazione e Conservazione Digitale e Sostitutiva Fabrizio Ricci, Business Consultant Agorà Telematica Nata nel 1988, Agorà Telematica è un nome storico della Web Society

Dettagli

Gli standard GS1 per la gestione efficace dei dati ANDREA AUSILI GS1 ITALY INDICOD-ECR

Gli standard GS1 per la gestione efficace dei dati ANDREA AUSILI GS1 ITALY INDICOD-ECR Gli standard GS1 per la gestione efficace dei dati ANDREA AUSILI GS1 ITALY INDICOD-ECR GS1 Italy Indicod-Ecr in numeri 36 anni Il sistema di standard GS1 Per favorire la visibilità e l efficienza della

Dettagli

GS1 Italy. Gli standard e i servizi per l allineamento delle informazioni di prodotto

GS1 Italy. Gli standard e i servizi per l allineamento delle informazioni di prodotto GS1 Italy Gli standard e i servizi per l allineamento delle informazioni di prodotto EDI Fatti non parole Principali evidenze della ricerca condotta da GS1 UK sui primi 15 gruppi britannici nella distribuzione

Dettagli

Il Gruppo Poste Italiane e il processo di internazionalizzazione delle aziende Italiane

Il Gruppo Poste Italiane e il processo di internazionalizzazione delle aziende Italiane 20 maggio 2014, Milano Vincenzo Pompa Amministratore Delegato Postecom e Posteshop Gruppo Poste Italiane Il Gruppo Poste Italiane e il processo di internazionalizzazione delle aziende Italiane Il contesto

Dettagli

Operare con l estero: gli adempimenti doganali e Intrastat

Operare con l estero: gli adempimenti doganali e Intrastat Operare con l estero: gli adempimenti doganali e Intrastat 15, 24, 31 marzo 7, 14, 21, 28 aprile 5 maggio 2011 Palazzo dei Contratti e delle Manifestazioni - Sala del Consiglio Via Petrarca, 10 Bergamo

Dettagli

CRS: un opportunità per le Biblioteche Lombarde

CRS: un opportunità per le Biblioteche Lombarde 23 Maggio 2008 CRS: un opportunità per le Biblioteche Lombarde daniele.crespi@lispa.it CRS : La diffusione Come accedere ai servizi online 2 Lettore smart card 1 PC connesso ad Internet 4 PDL & CRS Manager

Dettagli

Piano di informatizzazione delle procedure per la presentazione delle istanze, dichiarazioni e segnalazioni

Piano di informatizzazione delle procedure per la presentazione delle istanze, dichiarazioni e segnalazioni COMUNE DI VILLA BARTOLOMEA (Provincia di Verona) Corso Fraccaroli 70, 37049 Villa Bartolomea VR Tel. 0442.659077 Fax 0442.659033 Progetto: Gestione Istanze (MyInstance) Piano di informatizzazione delle

Dettagli

Tre diversi sistemi per proteggere l innovazione in Europa. Quale adottare?

Tre diversi sistemi per proteggere l innovazione in Europa. Quale adottare? 1 Tre diversi sistemi per proteggere l innovazione in Europa. Quale adottare? Roberto Dini Torino, 13 Maggio 2014 2 Brevetto Unitario e Tribunale Unificato dei Brevetti Regolamento(EU) No. 1257/2012 del

Dettagli

QRcode Menù QRpass al servizio della ristorazione

QRcode Menù QRpass al servizio della ristorazione QRcode Menù QRpass al servizio della ristorazione Al servizio dei cittadini, Pubblica Amministrazione, Imprese Il nostro servizio permette di: Trasformare menù cartacei in comunicazione on- line ed interattiva;

Dettagli

Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Laurea in Giurisprudenza

Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Laurea in Giurisprudenza CURRICULUM VITAE Informazioni Personali Cognome e Nome MAZZILLI EDOARDO FRANCESCO Data di nascita 11.07.1959 Qualifica Area III F4 Amministrazione Incarico attuale Agenzia delle Dogane e dei Monopoli Direttore

Dettagli

LA FIRMA DIGITALE. di Vincenzo Rodolfo Dusconi, Esperto in Marketing e Comunicazione Legale

LA FIRMA DIGITALE. di Vincenzo Rodolfo Dusconi, Esperto in Marketing e Comunicazione Legale LA FIRMA DIGITALE di Vincenzo Rodolfo Dusconi, Esperto in Marketing e Comunicazione Legale La firma digitale costituisce uno dei cardini del processo di e-governement. Possono dotarsi di firma digitale

Dettagli

Il turismo trevigiano nelle dinamiche generate dal Treviso Airport Antonio Canova

Il turismo trevigiano nelle dinamiche generate dal Treviso Airport Antonio Canova Il turismo trevigiano nelle dinamiche generate dal Treviso Airport Antonio Canova A cura di Alessandro MARTINI Direttore Consorzio di Promozione Turistica MARCA TREVISO e del nuovo Consorzio di Imprese

Dettagli