Città di CASTELLAMMARE di STABIA Provincia di Napoli

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Città di CASTELLAMMARE di STABIA Provincia di Napoli"

Transcript

1 ,..,... '"'000,..., -- DETERMINAZIONE N.15 DEL 26/11/2014 Oggetto: Acquisto tramite O.D.A. da ME.PA. CONSIP di un certificato SSL W il d card valido per anni uno - CI G. ZC811 F81 CF. Reg. Generale de1_2_b_n_ov_, _20_1_4 Contiene dati sensibili [si] [n D.Lgs. 196 del 30 giugno 2003 art. 4 c. l lettera d) del LuiCim DT MEPA SSL ACTALIS SSL WEB SERVER CERTIFICATA doc Pag. 1/6

2 l l l 000 'l "'" RELAZIONE ISTRUTTORIA Oggetto: Acquisto tramite O.D.A. da ME.PA. CONSIP di un certificato SSL Wildcard valido per anni uno- CIG. ZC811F81CF. Questo Ente dispone di un dominio (comunestabia.it) attraverso il quale si accede a molteplici servizi online quale: intranet, servizi, webmail, posta, documentale, protocollo, atti amministrativi, ecc. Al momento non sono attivati tutti i sottodomini e che si prevede di attivarne dei nuovi a breve scadenza. Servizi che occorre erogare nel rispetto delle Leggi che regolano la pnvacy e la sicurezza informatica, indispensabili per la loro fruizione. Per cui necessita acquisire un certificato digitale multiplo SSL (Secure Server Layer), atto a garantire un più elevato livello di sicurezza dei protocolli di comunicazione e delle applicazioni che se ne avvalgono, provvedendo a crittografare qualsiasi transazione web e che valga per tutto il dominio e possa essere installato sui propri server web. Per le motivazioni su esposte, si ritiene che la migliore soluzione, più rispondente alle esigenze attuali e future di questo Ente, è un certificato multiplo con durata minima di mesi 12. Detto certificato andrà a dotare della crittografia SSL tutti i sottodomini legati a quello principale e certificare l'attendibilità di tutti gli host, i sottodomini, che appartengono al dominio *.comunestabia.it. Preso atto che la normativa in merito ali' acquisizione delle forniture ed i servizi in cottimo fiduciario è il Regolamento Comunale (art. 12 c.4 lett.d) che prevede l'affidamento diretto per importo fino a oltre IVA e che la L. 7 agosto 2012, n. 135 (art l) prevede per la PP.AA. l'obbligo di approvvigionarsi attraverso gli strumenti di acquisto messi a disposizione da Consip S.p.A. E' stata verificata, in via preliminare, ai sensi dell'art. 15, comma 13, lett. d) del D.L. 6 luglio 2012 n. 95, convertito con L. 7 agosto 2012, n. 135, la disponibilità del prodotto in argomento nella piattaforma degli Ordini Diretti d'acquisto ( O.D.A.) dal Mercato Elettronico della P.A. ( ME.PA. LuiCim DT MEPA SSL ACTALIS SSL WEB SERVER CERTIFICATA doc Pag. 2/6

3 .. - CONcessionaria Servizi Informativi Pubblici ( CONSIP ), mediante utilizzo degli strumenti di acquisto e negoziazione telematici presenti nella stessa ed ha dato esito positivo in quanto è stato possibile reperire il servizio occorrente nel bando "ICT PRODOTTI E SERVIZI PER L'INFORMATICA E LE TELECOMUNICAZIONI". Da una attenta valutazione delle varie offerte presenti sul MEP A, selezionando il prodotto di interesse "Servizi di certificazione della firma digitale" è stata reperita la proposta "Certificato SSL". In particolare la proposta della società ACTALIS S.P.A., con sede in VIA DELL'APRICA, MILANO (MI), Partita IV A: , offre un certificato multiplo denominato "CERTIFICATO SSL WILDCARD", per l'importo di 350,00, oltre IVA al 22%, per anni uno, che risulta congrua rispetto alla verifica sui prezzi di mercato e che soddisfa le specifiche tecniche richieste. Si ravvisa, pertanto l'opportunità di provvedere ad acquistare per questo Ente, dalla società ACTALIS S.P.A., mediante O.d.A. -Ordine Diretto di Acquisto sul ME.PA. Consip, al prezzo e secondo le modalità contenute nell'offerta sopraccitata, n.ro l CERTIFICATO SSL WILDCARD della durata di 12 mesi il cui costo annuale è di 350,00, oltre IV A al22%. Detto acquisto del certificato SSL WILDCARD, essenziale per il funzionamento dei collegamenti protetti del dominio istituzionale, si configura fra le spese non frazionabili in dodicesimi in quanto i certificati hanno validità annuale ed il pagamento è sempre previsto in un'unica soluzione. Per le motivazioni sopra espresse, attestata la congruità del prezzo, si propone di affidare al suddetto operatore economico l'incarico per la fornitura dei certificati SSL WILDCARD, attraverso invio nel Sistema Consip dell'ordine Diretto di Acquisto, per l'importo di 427,00, IV A al 22% inclusa, spesa non frazionabile che trova copertura sul cap/art 82/52 che presenta la disponibilità. LuiCim DT MEPA SSLACTALIS SSL WEB SERVER CERTIFICATA doc Pag. 3/6

4 --,ooo... Oggetto: Acquisto tramite O.D.A. da ME.PA. CONSIP di un certificato SSL Wildcard valido per anni uno- CIG. ZC811F81CF. IL DIRIGENTE Letta e condivisa l'antescritta Relazione Istruttoria, resa dal Responsabile del Procedimento; Visto l'art. 107 comma 2 del D.Lgs. 267/2000 (Funzioni e responsabilità della dirigenza); Visto l'art. 183 comma 2 del D.Lgs. 267/2000 (Impegno di spesa); Visto lo Statuto Comunale; Visto il Regolamento Comunale per la disciplina dei contratti; Visto l'art 125 del D.lgs 163/2006 nuovo "Codice degli Appalti"; Visto il Regolamento Comunale che, per l'acquisizione delle forniture ed i servizi in cottimo fiduciario (art. 12 c.4lett.d), prevede l'affidamento diretto per importo fino a oltre IVA; Visto l'art l della L. 7 agosto 2012, n. 135 secondo cui le PP.AA. hanno l'obbligo di approvvigionarsi attraverso gli strumenti di acquisto messi a disposizione da Consip S.p.A.; Individuata, mediante il O.D.A. da ME.PA.-CONSIP, la ditta fornitrice e verificata on-line la disponibilità del prodotto e dei relativi costi, da cui risulta un ordinativo in bozza pari a complessivi 427,00, IVA al22% inclusa,,per la fornitura di quanto sopra specificato; Dato atto che il presente provvedimento è indispensabile per la funzionalità dell'ente; DETERMINA di prendere atto e fare propria la relazione istruttoria di cui in premessa che costituisce parte integrante e sostanziale del presente atto per cui s'intende qui integralmente ripetuta e trascritta; di approvare la bozza acquisita tramite O.D.A. da ME.PA. CONSIP al servizio "ICT PRODOTTI E SERVIZI PER L'INFORMATICA E LE TELECOMUNICAZIONI" selezionando il prodotto di interesse "Servizi di certificazione della firma digitale", è stato reperita una proposta "Certificato SSL WILDCARD" per un costo totale di 427,00, IVA al22% inclusa, con validità di anni uno, agli atti di ufficio, e presentata dalla società ACTALIS S.P.A., con sede in VIA DELL'APRICA, MILANO (MI); LuiCim DT MEPA SSL ACTALIS SSL WEB SERVER CERTIFICATA doc Pag. 4/6

5 di affidare la fornitura e di che trattasi alla società ACTALIS S.P.A., con sede in VIA DELL'APRICA, MILANO (MI), Partita IVA: per un costo complessivo di 427,00, IV A al 22% inclusa; di impegnare l'importo complessivo di 427,00, IVA al22% inclusa, non frazionabile sul cap/art 82/05; di perfezionare e trasforiiulre la bozza acquisita tramite il O.D.A. da ME.PA. CONSIP in contratto caricandolo e registrandolo nel Sistema CONSIP tramite il relativo Ordine Diretto di Acquisto sottoscritto con firma digitale dal Punto ordinante di questo Comune ed inviandolo quale ordine alla società ACT ALIS S.P.A.; di individuare il Responsabile del Procedimento nella persona del Responsabile del Servizio Innovazione Tecnologica Ing. Vincenzo Sicignano; di trasmettere copia della presente determinazione al Dirigente del Settore Economico Finanziario, per l'apposizione del visto di regolarità contabile attestante la copertura finanziaria di che trattatasi, a norma dell'art.! 51, comma 4, del D.Lgs. n.267/2000; di provvedere con separati atti, alla liquidazione della somma dovuta, da corrispondere su presentazione di fattura vidimata per regolarità tecnica dal Responsabile dei Servizio Informatico, tramite atto di liquidazione del Dirigente del Settore; di trasmettere copia della presente determinazione all'ufficio di Segreteria affinché venga inserita nel fascicolo delle determinazioni per la raccolta generale ad avvenuta esecutività; di trasmettere copia della presente determinazione all'ufficio Albo Pretorio on-line per la pubblicazione sul sito istituzionale dell'ente, ai sensi dell'art.32, comma l, legge 18/06/2009 n. 69, per 15 gg.; Si rende noto che avverso tale provvedimento, chiunque abbia interesse, può proporre ricorso al funzionario che lo ha adottato, per la lesione di un interesse legittimo o di un diritto soggettivo, sia per motivi di legittimità che di merito, entro l O (dieci) giorni dalla pubblicazione, ovvero innanzi al TAR Campania, Napoli, nel termine di 60 gg. Sede lì: 26/11/2014 ~-"'"",, / _:-:~~;~f~~<:s~~, /. ~- -li;p.4.lgept -.;:Jng!' Alfonsh _...--"1.--.1'1 LuiCim DT MEPA SSLACTALIS SSL WEB SERVER CERTIFICATA doc Pag. 5/6

6 COMUNE DI CASTE.LLAMMARE DI STABIA SERVIZIO FINANZIARIO 27/11/2014 IMPEGNO: 2014 l 3644 di euro 427,00 Lire OGGETTO: ACQUISTO TRAMITE O.D.A. DA ME.PA. CONSIP DI UN CERTIFICATO SSL WILDCARD VALIDO PER ANNI UNO. BENEFICIARIO: l DIVERSI RESPONSABILE P.E.G.: PROVVEDIMENTO: Determina n. 15 del 26/11/2014 settore INTEC assunto sul bilancio dell'esercizio 2014 al: Titolo Funzione Servizio Intervento l l 8 2 SPESE CORRENTI FUNZIONI GENERALI DI AMMINISTRAZIONE/ DI GESTIONE E DI CONTROLLO ALTRI SERVIZI GENERALI ACQUISTO DI BENI DI CONSUMO E/0 DI MATERIE PRIME Capitolo MATERIALI E SPESE DIVERSE PER IL C.E.D. che presenta alla data del 27/11/2014 la seguente situazione contabile: Stanziamento /00 Impegni precedenti /00 Disponibilità /00 Presente impegno 427/00 Disponibilità residua /00

7 ... l Oggetto: Acquisto tramite O.D.A. da ME.PA. CONSIP di un certificato SSL Wildcard valido per anni uno- CIG. ZC811F81CF. IL RESPONSABILE DEL SETTORE FINANZIARIO Vista la determinazione n. 15 del 26/11/2014 a firma del Dirigente il Settore Innovazione Tecnologica- Sito Web- URP, pervenuta a questo Settore Finanziario in data _/_/2014; Visto l'art. 151, comma 4, del Decreto Legislativo n. 267/2000 APPONE Al presente provvedimento, il visto di regolarità contabile attestante la copertura finanziaria, così come si rileva dalle seguenti risultanze: STANZIAMENTI DEFINITIVI :Euro IMPEGNI ASSUNTI : Euro IMPORTO DEL PRESENTE IMPEGNO : Euro TOTALE IMPEGNI Addì, _/_/2014 :Euro Il Dirigente Settore Economico-Finanziario Dott.ssa Maria Maddalena Leone UFFICIO DI SEGRETRIA RELATA DI PUBBLICAZIONE Su attestazione del responsabile dell'albo pretori o on-line si certifica che la presente determinazione è stata affissa in copia ali' albo comunale il giorno _/_/20 14 e vi rimarrà pubblicata per quindici giorni consecutivi, fino al giorno _/_/ Addì,_/_/20 14 Il Responsabile dell'albo Pretori o on-line Il Segretario Comunale Dott.ssa Marylin Flores LuiCim DT MEPA SSL ACTALIS SSL WEB SERVER CERTIFICATA doc Pag. 6/6

Città di CASTELLAMMARE di STABIA Provincia di Napoli ---ooo ~ SETTORE INNO V AZIONE TECNOLOGICA- Sito Web - URP DETERMINAZIONE N.

Città di CASTELLAMMARE di STABIA Provincia di Napoli ---ooo ~ SETTORE INNO V AZIONE TECNOLOGICA- Sito Web - URP DETERMINAZIONE N. Città di CASTELLAMMARE di STABIA Provincia di Napoli ---ooo ~ SETTORE INNO V AZIONE TECNOLOGICA- Sito Web - URP DETERMINAZIONE N.12 DEL 18/11/2014 Oggetto: Acquisto tramite O.D.A. da ME.P A. CONSIP di

Dettagli

PERVENUTO. ClSTtUAMilRf: &l Sl*A COMUNE DI CASTELLAMMARE DI STABIA 18 GIU 2015 SETTORE AFFARI GENERALI-RISORSE UM~~E ~-~ SERVIZIO: 00.11.

PERVENUTO. ClSTtUAMilRf: &l Sl*A COMUNE DI CASTELLAMMARE DI STABIA 18 GIU 2015 SETTORE AFFARI GENERALI-RISORSE UM~~E ~-~ SERVIZIO: 00.11. " COMUNE DI CASTELLAMMARE DI STABIA SETTORE AFFARI GENERALI-RISORSE UM~~E ~-~ ClSTtUAMilRf: &l Sl*A SERVIZIO: 00.11. OGGETTO: acquisto bandiere, fascia sindaco e foto presidente della Repubblica tramite

Dettagli

PERVENUTO COMUNE DI CASTELLAMMARE DI STABIA. STi.F ~ CAS1fflAMBARt: &l Sl.lM AREA DEL PERSONALE 1 1 MAR 2015. DETERMINAZIONE N.iJfJ_ DELJQ_/03/2015

PERVENUTO COMUNE DI CASTELLAMMARE DI STABIA. STi.F ~ CAS1fflAMBARt: &l Sl.lM AREA DEL PERSONALE 1 1 MAR 2015. DETERMINAZIONE N.iJfJ_ DELJQ_/03/2015 COMUNE DI CASTELLAMMARE DI STABIA SETTORE: Affari Generali-Risorse. Umane SERVIZIO: DETERMINAZIONE N.iJfJ_ DELJQ_/03/2015 OGGETTO: impegno di spesa per il funzionamento dell'ufficio Posta Conto di credito

Dettagli

CITTÀ DI CASTELLAMMARE DI STABIA (Provincia di Napoli)

CITTÀ DI CASTELLAMMARE DI STABIA (Provincia di Napoli) CITTÀ DI CASTELLAMMARE DI STABIA (Provincia di Napoli) SETTORE INNOVAZIONE TECNOLOGICA- SITO WEB- URP Determinazione nr._02 de1_04/02/2014. Oggetto: Trasferimento uffici comunali, trasferimento di due

Dettagli

CITTÀ DI CASTELLAMMARE DI STABIA SETTORE LAVORI PUBBLICI SERVIZIO MANUTENZIONI

CITTÀ DI CASTELLAMMARE DI STABIA SETTORE LAVORI PUBBLICI SERVIZIO MANUTENZIONI CITTÀ DI CASTELLAMMARE DI STABIA SETTORE LAVORI PUBBLICI SERVIZIO MANUTENZIONI DETERMINAZIONE n42_~el '3 Q 'DIC. 2013 OGGETTO: Manutenzione estintori a servizio delle scuole cittadine per il biennio 2012-2013:

Dettagli

COMUNE DI CASTELLAMMARE DI STABIA

COMUNE DI CASTELLAMMARE DI STABIA 'l -. COMUNE DI CASTELLAMMARE DI STABIA SETTORE AFFARI GENERALI-RISORSE UMANE DETERMINAZIONE N.) 3 DEL 6 /02/2014 OGGETTO: impegno spesa a seguito dell'espletamento, in data 29/01/2014, della gara ad evidenza

Dettagli

CITTA' DI CASTELLAMMARE DI STABIA Provincia di Napoli Settore Servizi Demografici. Ufficio Elettorale <<<<0>>>>

CITTA' DI CASTELLAMMARE DI STABIA Provincia di Napoli Settore Servizi Demografici. Ufficio Elettorale <<<<0>>>> CITTA' DI CASTELLAMMARE DI STABIA Provincia di Napoli Settore Servizi Demografici Ufficio Elettorale DETERMINAZIONE N 1S DEL 1 1 MAG. 2015 OGGETTO: Elezioni Regionali del 31 Maggio 2015. Impegno

Dettagli

COMUNE DI CASTELLAMMARE DI STABIA

COMUNE DI CASTELLAMMARE DI STABIA COMUNE DI CASTELLAMMARE DI STABIA SETTORE AFFARI GENERALI-RISORSE UMANE DETERMINAZIONE N _60 DEL 3/07/2014 OGGETTO: impegno di spesa per la fornitura di quotidiani. Registro Generale del r- ~tc~,~n l S

Dettagli

COMUNE DI CASTELLAMMARE DI STABIA

COMUNE DI CASTELLAMMARE DI STABIA ~--... "- -- ---i Protoeollc N....11 ~ COMUNE DI CASTELLAMMARE DI STABIA COORDINAMENTO AFFARI GENERALI GESTIONE RISORSE UMANE DETERMINAZIONE N M del.-{ 8 O 4 ).; O ( ~ OGGETIO Impegno di spesa per consentire

Dettagli

CITTÀ DI CASTELLAMMARE DI STABIA SETTORE LAVORI PUBBLICI

CITTÀ DI CASTELLAMMARE DI STABIA SETTORE LAVORI PUBBLICI CITTÀ DI CASTELLAMMARE DI STABIA SETTORE LAVORI PUBBLICI SERVIZIO MANUTENZIONI DETERMINAZIONE nru_ del 3 O DI C. 2013 Oggetto: Gestione e manutenzione impianti di ascensore e di montacarichi a servizio

Dettagli

COMUNE DI CASTELLAMMARE DI STABIA. 1\1' ~. ' ~ f.astr~ l ~M MARE 1M STka. ,, t', E A D E l. [> l. 1\ S O N A L K

COMUNE DI CASTELLAMMARE DI STABIA. 1\1' ~. ' ~ f.astr~ l ~M MARE 1M STka. ,, t', E A D E l. [> l. 1\ S O N A L K COMUNE DI CASTELLAMMARE DI STABIA UFFICIO 00.11. SETTORE: AFFARI GENERALI E RISORSE UMANE Città di Castelllmlmare di Stabia Settrm: Ecor.omico Finanziario -- -------f 2 Z G IU 2012 'rotocouo N. )-/0 DETERMINAZIONE

Dettagli

... I CASTELLAMMARE DI STABIA Provincia di Napoli. Protocollo N.d 06 S

... I CASTELLAMMARE DI STABIA Provincia di Napoli. Protocollo N.d 06 S Città di Cas telkwnmare di Slllb. Settore Economico Fin.. ta - --,.. anz1ano 7 01 {1DFTA' Protocollo N.d 06 S... [) I CASTELLAMMARE DI STABIA Provincia di Napoli SETTORE SECONDO : DEMOGRAFICI- URP- BIBLIOTECA

Dettagli

Settore: Politiche Sociali. Determinazione nr. j () del )o { 03 f3_ot 4. Nr. --~---=~~~"'--- Reg. Generale del11 Nf.P, 2014

Settore: Politiche Sociali. Determinazione nr. j () del )o { 03 f3_ot 4. Nr. --~---=~~~'--- Reg. Generale del11 Nf.P, 2014 CITTA' DI CASTELLAMMARE DI STABIA Settore: Politiche Sociali Determinazione nr. j () 7 del )o { 03 f3_ot 4 Oggetto: Trasporto scolastico alunni diversabili. Affidamento diretto copertura assicurativa RCT-

Dettagli

CITTA' DI CASTELLAMMARE DI STABIA Provincia di Napoli

CITTA' DI CASTELLAMMARE DI STABIA Provincia di Napoli CITTA' DI CASTELLAMMARE DI STABIA Provincia di Napoli SETTORE AMBIENTE Determinazione no 4/- del ~ o MAG. 2D~. Oggetto: Impegno di spesa per la gestione di un conto corrente "BANCOPOSTAIMPRESA" dedicato

Dettagli

1 3 GEN 2012 DETERMINAZIONE N. 02 DEL 05.01.2012. SETTORE: CORPO di POLIZIA MUNICIPALE. Reg. Del Settore. REG. Ufficio di Segreteria Generale

1 3 GEN 2012 DETERMINAZIONE N. 02 DEL 05.01.2012. SETTORE: CORPO di POLIZIA MUNICIPALE. Reg. Del Settore. REG. Ufficio di Segreteria Generale - CITTA' DI CASTELLAMMARE~.-...~~-----. CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE Città di Castdbmmare di Stabia Piazza Giovanni XXIII, n. 13 -telefono 081.390030 l - fax 08139 03 Hettore Enmomko Finanziario e.mail:

Dettagli

COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari DI DETERMINAZIONE

COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari DI DETERMINAZIONE COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari Servizio Affari Generali COPIA DI DETERMINAZIONE Registro del Servizio N. 1 del 07.01.2014 OGGETTO: Acquisizione in economia mediante cottimo fiduciario tramite

Dettagli

CITTÀ DI CASTELLAMMARE DI STABIA. (Provincia di Napoli ) SETTORE LAVORI PUBBLICI. a. J MAG. 2015

CITTÀ DI CASTELLAMMARE DI STABIA. (Provincia di Napoli ) SETTORE LAVORI PUBBLICI. a. J MAG. 2015 CITTÀ DI CASTELLAMMARE DI STABIA (Provincia di Napoli ) SETTORE LAVORI PUBBLICI M DETERMINAZIONE N. DEL a. J MAG. 2015 OGGETTO: Gestione e manutenzione impianti di ascensori e montacarichi a servizio delle

Dettagli

OGGETTO: FONDO ANNO 2012 PER VISURE VEICOLI ALL'OGGETTO DEGLI ATTI DI ACCERTAMENTO DELLE VIOLAZIONI ALLE NORME DEL C.D.S- ACCESSO DIRETTO Al DATI

OGGETTO: FONDO ANNO 2012 PER VISURE VEICOLI ALL'OGGETTO DEGLI ATTI DI ACCERTAMENTO DELLE VIOLAZIONI ALLE NORME DEL C.D.S- ACCESSO DIRETTO Al DATI CITTA' DI CASTELLAMMARE DI STABIA CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE Piazza Giovanni XXIII, n. 13 -telefono 081.390030 l - fax 0813900318- e.mail: poliziamunicipale@comune.castellammare-di-stabia napoli it SETTORE:

Dettagli

COMUNE DI CASTELLAMMARE DI ST AB la

COMUNE DI CASTELLAMMARE DI ST AB la COMUNE DI CASTELLAMMARE DI ST AB la SETTORE AFFARI GENERALI-Risorse ll l'11amii Castelhmmare di Stabia Settore F.

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2410 DEL 09/12/2015

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2410 DEL 09/12/2015 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2410 DEL 09/12/2015 SETTORE SEGRETARIO GENERALE SERVIZIO DELIBERE OGGETTO: EURO 61,00 IVA COMPRESA - FORNITURA N. 1 DISPOSITIVO PER FIRMA DIGITALE PER IL SEGRETARIO GENERALE

Dettagli

COMUNE DI PAGANI. Provincia di Salerno. Copia. Determinazione del responsabile del SETTORE AFFARI GENERALI E GESTIONE DEL PERSONALE

COMUNE DI PAGANI. Provincia di Salerno. Copia. Determinazione del responsabile del SETTORE AFFARI GENERALI E GESTIONE DEL PERSONALE COMUNE DI PAGANI Provincia di Salerno Copia Determinazione del responsabile del SETTORE AFFARI GENERALI E GESTIONE DEL PERSONALE Num. determina: 85 Proposta n. 1244 del 20/10/2015 Determina generale num.

Dettagli

C O M U N E D I G I O V I N A Z Z O Provincia di Bari DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE ORIGINALE. N. del

C O M U N E D I G I O V I N A Z Z O Provincia di Bari DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE ORIGINALE. N. del + C O M U N E D I G I O V I N A Z Z O Provincia di Bari SETTORE 2 n. 190 Ufficio gare e appalti data 16.06.2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE ORIGINALE N. del Oggetto: fornitura di materiale di cancelleria

Dettagli

DETERMINA N. 0. del. N Reg. del Settore. N Reg. Ufficio di Segreteria Generale O Z FEB 2012 CITTA' DI CASTELLAMMARE DI STABIA. 3 1 GEN.

DETERMINA N. 0. del. N Reg. del Settore. N Reg. Ufficio di Segreteria Generale O Z FEB 2012 CITTA' DI CASTELLAMMARE DI STABIA. 3 1 GEN. Città di Castell~.nmare di Stabia Settore ftoeollo N. ~ ~ CITTA' DI CASTELLAMMARE DI STABIA Provincia di Napoli SETTORE POLITICHE

Dettagli

CITTA' DI CASTELLAMMARE DI STABIA. SETTORE: Politiche Sociali AMBITO 27 Legge 328/00

CITTA' DI CASTELLAMMARE DI STABIA. SETTORE: Politiche Sociali AMBITO 27 Legge 328/00 .. -"' CITTA' DI CASTELLAMMARE DI STABIA SETTORE: Politiche Sociali AMBITO 27 Legge 328/00 Determinazione nr.!jl del /(Lf-04-2o1[; Nr. Jto(; Registro Generale de12 4 APR. 2015 Oggetto: Permanenza ricovero

Dettagli

li l DEL&/~2014 COMUNE DI CASTELLAMMARE DI STABIA DETERMINAZIONE No SETTORE AFFARI GENERALI-RISORSE UMANE ~T'T"~.~ C~S1r'J}.~~:~1R~ D1 S~!

li l DEL&/~2014 COMUNE DI CASTELLAMMARE DI STABIA DETERMINAZIONE No SETTORE AFFARI GENERALI-RISORSE UMANE ~T'T~.~ C~S1r'J}.~~:~1R~ D1 S~! COMUNE DI CASTELLAMMARE DI STABIA SETTORE AFFARI GENERALI-RISORSE UMANE DETERMINAZIONE No li l DEL&/~2014 OGGEno: aggiudicazione gara per il trattamento della corrispondenza dell'entealla MAIL EXPRESS

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2329 DEL 27/11/2015

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2329 DEL 27/11/2015 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2329 DEL 27/11/2015 SETTORE SEGRETARIO GENERALE SERVIZIO DELIBERE OGGETTO: EURO 122,00 IVA COMPRESA - FORNITURA DISPOSITIVI PER FIRMA DIGITALE PER NUMERO DUE DIRIGENTI DELL

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 729 DEL 10/11/2015 SETTORE III Servizi alla Persona Ufficio Cultura, Turismo e Associazionismo OGGETTO:Acquisto tramite Mercato della Pubblica

Dettagli

COMUNE DI COSTIGLIOLE SALUZZO

COMUNE DI COSTIGLIOLE SALUZZO N. 266 DEL 24/09/2014 REG. GEN. OGGETTO: AFFIDAMENTO SERVIZIO DI ASSISTENZA HARDWARE E SOFTWARE E AMMINISTRATORE DI SISTEMA - DETERMINA A CONTRARRE IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO PREMESSO CHE: occorre assumere

Dettagli

SETTORE TRE D E T E R M I N A Z I O N E

SETTORE TRE D E T E R M I N A Z I O N E SETTORE TRE Servizio CED Innovazione Tecnologica e Informatica- Gestione Reti D E T E R M I N A Z I O N E (art. 107, D. Leg.vo 18.08.2000, n. 267) N. 346 del 19 Luglio 2013 OGGETTO: IMPEGNO DI SPESA PER

Dettagli

CITTA' DI CASTELLAMMARE DI STABIA SETTORE LAVORI PUBBLICI Servizio Manutenzioni UFFICIO GESTIONE E MANUTENZIONE PATRIMONIO E IMPIANTI SPORTIVI

CITTA' DI CASTELLAMMARE DI STABIA SETTORE LAVORI PUBBLICI Servizio Manutenzioni UFFICIO GESTIONE E MANUTENZIONE PATRIMONIO E IMPIANTI SPORTIVI 1 l Città di Castell~mare di Stabia Settore Economico Fi"'.nziario O 4 SET 2012 1---- - ---r--;;----1 Protocollo N. _t ~ 1 CITTA' DI CASTELLAMMARE DI STABIA SETTORE LAVORI PUBBLICI Servizio Manutenzioni

Dettagli

N 269 REGISTRO GENERALE DEL 2 5 MAR. 2014

N 269 REGISTRO GENERALE DEL 2 5 MAR. 2014 CITTA' DI CASTELLAMMARE DI STABIA Provincia di Napoli SETTORE: POLITICHE SOCIALI LEGGE 328/00 - AMBITO N 27 DETERMINA N" $4 DEL,,J_g l~ /lo>( 4 N 269 REGISTRO GENERALE DEL 2 5 MAR. 2014 Oggetto: Oggetto:

Dettagli

C i t t à di C a s t e Il a m m a r e di S t a b i a (Provincia di Napoli)

C i t t à di C a s t e Il a m m a r e di S t a b i a (Provincia di Napoli) Det Fondo Economo.doc C i t t à di C a s t e Il a m m a r e di S t a b i a (Provincia di Napoli) ~~~~~ 000 ~~~~~ SETTORE URBANISTICA DETERMINAZIONE NR. 4 t l Oggetto : Acquisto di software di gestione

Dettagli

COMUNE DI FAENZA Provincia di Ravenna ***** SETTORE RISORSE INTERNE E DEMOGRAFIA SERVIZIO INFORMATICA

COMUNE DI FAENZA Provincia di Ravenna ***** SETTORE RISORSE INTERNE E DEMOGRAFIA SERVIZIO INFORMATICA COMUNE DI FAENZA Provincia di Ravenna ***** SETTORE RISORSE INTERNE E DEMOGRAFIA SERVIZIO INFORMATICA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE n. 386 / 2014 OGGETTO: IMPEGNO DELLA SPESA DI EUR 488,00 PER LA RICERTIFICAZIONE

Dettagli

COMUNE DI NERETO AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO SETTORE CONTABILE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE 10/03/2015

COMUNE DI NERETO AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO SETTORE CONTABILE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE 10/03/2015 COMUNE DI NERETO COPIA N. Registro Generale 101 del 10/03/2015 AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO SETTORE CONTABILE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. Registro di Settore 19 del 10/03/2015 OGGETTO: ACQUISTO

Dettagli

PRIMO SETTORE - AFFARI GENERALI

PRIMO SETTORE - AFFARI GENERALI Nr. Gen.: 83 Nr. Sett.: 17 COMUNE DI CARMIANO PROVINCIA DI LECCE PRIMO SETTORE - AFFARI GENERALI Determinazione Originale del Responsabile ASSUNTA IN DATA 12/02/2015 OGGETTO: Determinazione a contrattare

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 141 DEL 21 OTTOBRE 2015. IL DIRETTORE dott.ssa Elisabetta Cecchini

DETERMINAZIONE N. 141 DEL 21 OTTOBRE 2015. IL DIRETTORE dott.ssa Elisabetta Cecchini DETERMINAZIONE N. 141 DEL 21 OTTOBRE 2015 OGGETTO: Acquisizione servizi di rinnovo hosting, supporto, manutenzione, messa in sicurezza del dominio e della web-mail dell Ente. Affidamento diretto alla ditta

Dettagli

C O M U N E D I A R I Z Z A N O

C O M U N E D I A R I Z Z A N O C O M U N E D I A R I Z Z A N O Provincia di Verbania D E T E R M I N A N. 48 DEL 25.3.2015 OGGETTO: FORNITURA SOFTWARE PER LA FATTURAZIONE ELETTRONICA COM- PRENSIVO DI CONSERVAZIONE DEI DOCUMENTI ELETTRONICI

Dettagli

COMUNE DI PAGANI Provincia di Salerno

COMUNE DI PAGANI Provincia di Salerno COMUNE DI PAGANI Provincia di Salerno Copia Determinazione del responsabile del SETTORE AFFARI ISTITUZIONALI ED ORGANIZZAZIONE Num. determina: 35 Proposta n. 587 del 28/05/2014 Determina generale num.

Dettagli

COMUNE DI FUCECCHIO FIRENZE

COMUNE DI FUCECCHIO FIRENZE COMUNE DI FUCECCHIO FIRENZE Proposta nr. 90 Del 05-03-2014 Determinazione nr. 88 Del 20-02-2014 OGGETTO: Lavori di adeguamento alla normativa di sicurezza stradale Viale Colombo del Capoluogo. aggiudicazione

Dettagli

CITTA' DI CASTELLAMMARE DI STABIA

CITTA' DI CASTELLAMMARE DI STABIA CITTA' DI CASTELLAMMARE DI STABIA (Provincia di Napoli) SETTORE : PUBBLICA ISTRUZIONE- POLITICHE GIOVANILI PROTEZIONE CIVILE -CULTURA- SPORT E TURISMO Determinazione n r. 25 del 2_o o 2. èo..f J-1 -------

Dettagli

COMUNE DI PAGANI. Provincia di Salerno. Copia. Determinazione del responsabile del 1- Settore Affari Generali e Istituzionali

COMUNE DI PAGANI. Provincia di Salerno. Copia. Determinazione del responsabile del 1- Settore Affari Generali e Istituzionali COMUNE DI PAGANI Provincia di Salerno Copia Determinazione del responsabile del 1- Settore Affari Generali e Istituzionali Num. determina: 7 Proposta n. 59 del 17/01/2014 Determina generale num. 51 del

Dettagli

- Degli artt. 107, 151 comma 4, 183 comma 9 D.Lgs.vo 267 del 18.8.2000 (T.U. Leggi sull ordinamento

- Degli artt. 107, 151 comma 4, 183 comma 9 D.Lgs.vo 267 del 18.8.2000 (T.U. Leggi sull ordinamento C O M U N E D I G I O V I N A Z Z O Provincia di Bari SETTORE 2 n. 454 Ufficio gare e appalti data 10/12/2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE COPIA N.836 del 16.12.2014 Oggetto: fornitura di tende e armadi

Dettagli

CITTA' DI CASTELLAMMARE DI STABIA (Provincia di Napoli) SERVIZIO AVVOCATURA. Reg. Generale del -

CITTA' DI CASTELLAMMARE DI STABIA (Provincia di Napoli) SERVIZIO AVVOCATURA. Reg. Generale del - CITTA' DI CASTELLAMMARE DI STABIA (Provincia di Napoli) SERVIZIO AVVOCATURA Reg. Generale del - 9 A P R. 2015 Oggetto: accertamento lesioni personali patite in occasione di infortunio stradale da Iaccarino

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 1340 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 59 DEL 17/12/2014

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 1340 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 59 DEL 17/12/2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 1340 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 59 DEL 17/12/2014 OGGETTO: FORNITURA ARREDI ED ATTREZZATURE PER IL

Dettagli

Comune di San Michele al Tagliamento

Comune di San Michele al Tagliamento Comune di San Michele al Tagliamento PROVINCIA DI VENEZIA DETERMINAZIONE N 294 del 16/04/2015 OGGETTO: FORNITURA DI UN MODULO SOFTWARE PER LA GESTIONE DEI FLUSSI RELATIVI ALLA FATTURAZIONE ELETTRONICA

Dettagli

Determinazione No 355 del 01 f-u!jù -{;i

Determinazione No 355 del 01 f-u!jù -{;i CITTÀ DI CASTELLAMMARE DI STt~BI~3!ll;~dis~ia ore FOnflrnico r:'inanziario Provincia di Napoli 1--- - -------- 7 DIC 2011 UFFICI DI STAFF -APPALTI, GARE E CO p :-io-6~--~ Determinazione No 355 del 01 f-u!jù

Dettagli

Città di Castellammare di Stabia Provincia di N a poli

Città di Castellammare di Stabia Provincia di N a poli .. Città di Castellammare di Stabia Provincia di N a poli SETTORE nrr D etermmaztone e Mfari Generali - Risorse Umane.. r }!l/ d l 1,2 3 GEN. 20 15 '..._. _ OGGETTO: Sostituzione del Presidente in seno

Dettagli

COMUNE DI PAGANI Provincia di Salerno

COMUNE DI PAGANI Provincia di Salerno COMUNE DI PAGANI Provincia di Salerno Copia Determinazione del responsabile del SETTORE AFFARI ISTITUZIONALI ED ORGANIZZAZIONE Num. determina: 2 Proposta n. 344 del 27/03/2014 Determina generale num. 307

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SISTEMA INFORMATIVI ASSOCIATI --- SIA Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 560 del 25/08/2015 Registro del Settore N. 68 del 18/08/2015 Oggetto: Acquisto del certificato SSL WILDCARD

Dettagli

Città di Ugento. Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE. Settore 2 - Economico - Finanziario

Città di Ugento. Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE. Settore 2 - Economico - Finanziario Copia Città di Ugento Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE Settore 2 - Economico - Finanziario N. 983 Registro Generale N. 68 Registro del Settore Oggetto : ACQUISIZIONE DEL MODULO JSIBAC

Dettagli

CITTÀ DI CASTELLAMMARE DI STABIA ( Provincia di Napoli ) AVVOCATURA

CITTÀ DI CASTELLAMMARE DI STABIA ( Provincia di Napoli ) AVVOCATURA CITTÀ DI CASTELLAMMARE DI STABIA ( Provincia di Napoli ) AVVOCATURA DETERMINAZIONE n. n. 4 q 9 REGISTRO GENERALE DEL _2_G Oggetto: versamento contributo unificato iscrizione a ruolo presso Tribunale di

Dettagli

UNIONE DI COMUNI LOMBARDA TERRE VISCONTEE - BASSO PAVESE

UNIONE DI COMUNI LOMBARDA TERRE VISCONTEE - BASSO PAVESE Copia UNIONE DI COMUNI LOMBARDA TERRE VISCONTEE - BASSO PAVESE DETERMINAZIONE N. 191 del 26/08/2015 PIANO DI ZONA_ INTEGRAZIONE FORNITURA, CONFIGURAZIONE E INSTALLAZIONE DI HARDWARE E SOFTWARE IN AMBIENTE

Dettagli

COMUNE DI PAGANI Provincia di Salerno

COMUNE DI PAGANI Provincia di Salerno COMUNE DI PAGANI Provincia di Salerno Copia Determinazione del responsabile del SETTORE AFFARI ISTITUZIONALI ED ORGANIZZAZIONE Num. determina: 8 Proposta n. 361 del 01/04/2014 Determina generale num. 332

Dettagli

COMUNE DI PAGANI Provincia di Salerno

COMUNE DI PAGANI Provincia di Salerno COMUNE DI PAGANI Provincia di Salerno Copia Determinazione del responsabile del SETTORE AFFARI ISTITUZIONALI ED ORGANIZZAZIONE Num. determina: 23 Proposta n. 448 del 18/04/2014 Determina generale num.

Dettagli

l.,1 BY CITTA' DI CASTELLAMMARE I)l STABIA (Provincia di Napoli) SETTORE URBANISTICA

l.,1 BY CITTA' DI CASTELLAMMARE I)l STABIA (Provincia di Napoli) SETTORE URBANISTICA l.,1 BY CITTA' DI CASTELLAMMARE I)l STABIA (Provincia di Napoli) SETTORE URBANISTICA DETERMINAZIONE N., l:f de1_2_cj -0'7- -~D/f OGGE1.,TO: Intervento di rimozione mobili e suppellettili dall'edificio

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 66 DEL 12/02/2015 ACQUISTO LICENZA COMODO SSL PER LA DURATA DI 5 ANNI PER IL SERVIZIO DI MICROSOFT EXCHANGE MAIL DELL'ENTE CENTRO

Dettagli

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 1015 Data: 30-12-2013. N. 1015-2013 Reg. SETTORE : AFFARI GENERALI E ATTIVITA' PRODUTTIVE

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 1015 Data: 30-12-2013. N. 1015-2013 Reg. SETTORE : AFFARI GENERALI E ATTIVITA' PRODUTTIVE Comune di Lecco Piazza Diaz, 1-23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111 - Fax 286874 - C.F. 00623530136 N. 1015-2013 Reg. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 1015 Data: 30-12-2013 SETTORE : AFFARI GENERALI

Dettagli

IL DIRIGENTE DEL SETTORE AMMINISTRATIVO CONTABILE Servizio CED

IL DIRIGENTE DEL SETTORE AMMINISTRATIVO CONTABILE Servizio CED DETERMINAZIONE N 252 del 25/03/2016 OGGETTO: Centralino e terminali telefonici della Sede municipale, della Delegazione di Bibione e della sede dell Istituto Comprensivo: canone di assistenza e manutenzione

Dettagli

Città di Campi Salentina

Città di Campi Salentina Città di Campi Salentina PROVINCIA DI LECCE COPIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE Settore 7. Tributi, attività produttive, commercio e agricortura N. 5 del Reg. Data 25/03/2015 N. 367 del Reg.

Dettagli

Città di Ugento Provincia di Lecce

Città di Ugento Provincia di Lecce Copia Città di Ugento Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE Settore 2 - Economico - Finanziario N. 682 Registro Generale DEL 09/06/2015 N. 42 Registro del Settore DEL 08/06/2015 Oggetto :

Dettagli

COMUNE DI PAGANI Provincia di Salerno

COMUNE DI PAGANI Provincia di Salerno COMUNE DI PAGANI Provincia di Salerno Copia Determinazione del responsabile del 1- Settore Affari Generali e Istituzionali Num. determina: 142 Proposta n. 984 del 25/10/2013 Determina generale num. 924

Dettagli

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI SERVIZIO ECONOMICO FINANZIARIO C O P I A DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 576 del 25/09/2015 del registro generale OGGETTO: AFFIDAMENTO DEL

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 1156 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 114 DEL 19/10/2015

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 1156 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 114 DEL 19/10/2015 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 1156 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 114 DEL 19/10/2015 OGGETTO: FORNITURA DI N.50 ORE DI FORMAZIONE ON

Dettagli

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE SEGRETERIA, AFFARI GENERALI, ECONOMICO-FINANZIARIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE SEGRETERIA, AFFARI GENERALI, ECONOMICO-FINANZIARIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE ORIGINALE COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE SEGRETERIA, AFFARI GENERALI, ECONOMICO-FINANZIARIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE REG. N. 158 DEL 07/07/2014 OGGETTO: SERVIZIO DI

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 1019 DEL 18/12/2014 INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE EXCHANGE SERVER 2013 CENTRO DI RESPONSABILITA' SETTORE 01 SERVIZIO UFFICIO SISTEMA

Dettagli

COMUNE DI FAENZA Provincia di Ravenna ***** SETTORE RISORSE INTERNE E DEMOGRAFIA SERVIZIO INFORMATICA

COMUNE DI FAENZA Provincia di Ravenna ***** SETTORE RISORSE INTERNE E DEMOGRAFIA SERVIZIO INFORMATICA COMUNE DI FAENZA Provincia di Ravenna ***** SETTORE RISORSE INTERNE E DEMOGRAFIA SERVIZIO INFORMATICA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE n. 497 / 2014 OGGETTO: IMPEGNO DELLA SPESA DI EURO 122,00 PER LA FORNITURA

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 688 DEL 09/09/2014 AFFIDAMENTO SERVIZIO ALLA DITTA MAGGIOLI S.P.A. DI INSTALLAZIONE DEL SERVER FISICO COME POTENZIAMENTO DI SICUREZZA

Dettagli

COMUNE DI PAGANI. Provincia di Salerno. Copia. Determinazione del responsabile del SETTORE AFFARI ISTITUZIONALI ED ORGANIZZAZIONE

COMUNE DI PAGANI. Provincia di Salerno. Copia. Determinazione del responsabile del SETTORE AFFARI ISTITUZIONALI ED ORGANIZZAZIONE COMUNE DI PAGANI Provincia di Salerno Copia Determinazione del responsabile del SETTORE AFFARI ISTITUZIONALI ED ORGANIZZAZIONE Num. determina: 135 Proposta n. 1080 del 30/10/2014 Determina generale num.

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Codifica adempimenti L.R. 15/08 (trasparenza) Ufficio istruttore Direzione Amministrativa Tipo materia Attività negoziale Misura/Azione No Privacy No Pubblicazione

Dettagli

Città di Castellammare di Stabia

Città di Castellammare di Stabia - Città di Castellammare di Stabia SETTORE: Politiche Giovanili, Pubblica Istruzione, Cultura, Sport e Turismo Determina N. --'8=-:G"----- del 30 /io /z.,a&. N. A o:.,(_ REGISTRO GENERALE del t 4 NOV,

Dettagli

COMUNE DI PAGANI Provincia di Salerno

COMUNE DI PAGANI Provincia di Salerno COMUNE DI PAGANI Provincia di Salerno Copia Determinazione del responsabile del SETTORE AFFARI ISTITUZIONALI ED ORGANIZZAZIONE Num. determina: 18 Proposta n. 443 del 18/04/2014 Determina generale num.

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Copia CITTÀ DI ALTAMURA Provincia di Bari 5 SETTORE: VIGILANZA E SERVIZI SERVIZIO VIGILI URBANI N. 799 del registro delle determinazioni del 04/08/2014 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Oggetto: ACQUISTO SUL

Dettagli

1 SETTORE - AMMINISTRAZIONE GENERALE ED ATTIVITA` PRODUTTIVE IL RESPONSABILE DEL SETTORE. DETERMINAZIONE: nr. 437 del 12/10/2015

1 SETTORE - AMMINISTRAZIONE GENERALE ED ATTIVITA` PRODUTTIVE IL RESPONSABILE DEL SETTORE. DETERMINAZIONE: nr. 437 del 12/10/2015 COPIA COMUNE DI CALIMERA (Provincia di Lecce) Tel.: 0832/870111 Fax 0832/872266 1 SETTORE - AMMINISTRAZIONE GENERALE ED ATTIVITA` PRODUTTIVE IL RESPONSABILE DEL SETTORE DETERMINAZIONE: nr. 437 del 12/10/2015

Dettagli

COMUNE DI CASTELLAMMARE DI ST ASIA

COMUNE DI CASTELLAMMARE DI ST ASIA Città di CaateU;Jmmare di ~~ia Se'f"\~' ' f, ;: n\' rnico En.anztano 21 MAR 2012.-.-- r-~ -'>-,._._,_,.,. - '....J '_.,. ""....------- Protocollo N..Q.::r6 COMUNE DI CASTELLAMMARE DI ST ASIA SETTORE: URBANISTICA

Dettagli

COMUNE DI PAGANI Provincia di Salerno

COMUNE DI PAGANI Provincia di Salerno COMUNE DI PAGANI Provincia di Salerno Copia Determinazione del responsabile del SETTORE AFFARI ISTITUZIONALI ED ORGANIZZAZIONE Num. determina: 22 Proposta n. 447 del 18/04/2014 Determina generale num.

Dettagli

Consiglio di Bacino Sinistra Piave

Consiglio di Bacino Sinistra Piave Consiglio di Bacino Sinistra Piave DETERMINAZIONE N. 17 del 30.11.2015 Oggetto: ACQUISTO SOFTWARE PER LA CONSERVAZIONE SOSTITUTIVA DOCUMENTI (C.I.G. N. ZC41740D8F) PREMESSO: IL DIRETTORE - che con deliberazione

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini ADEMPIMENTI CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE (art 124 D.Lgs 267/2000 ss.mm.) La presente determinazione dirigenziale è stata pubblicata in data odierna all'albo pretorio

Dettagli

CITTA ' DI CASTELLAMMARE DI STABIA Provincia di Napoli. SETTORE URBANISTICA- Servizio SUAP

CITTA ' DI CASTELLAMMARE DI STABIA Provincia di Napoli. SETTORE URBANISTICA- Servizio SUAP Città di Cutell:xnmare di Stabia Settore EcoMmico f: -- n1.iario -... - 16 AGO 2012 Protocollo N. f_{ [) CITTA ' DI CASTELLAMMARE DI STABIA Provincia di Napoli SETTORE URBANISTICA- Servizio SUAP DETERMINAZIONE

Dettagli

AREA AFFARI GENERALI SERVIZIO CED. Determinazione n. 173 Del 23/03/2015

AREA AFFARI GENERALI SERVIZIO CED. Determinazione n. 173 Del 23/03/2015 ORIGINALE AREA AFFARI GENERALI SERVIZIO CED Determinazione n. 173 Del 23/03/2015 OGGETTO: ACQUISTO SULLA PIATTAFORMA MEPA - FORNITURA - AGGIORNAMENTO E CONFIGURAZIONE SOFTWARE "XSERFIN" E "IRIDE" DELLA

Dettagli

STRUTTURA UNICA DI POLIZIA MUNICIPALE DETERMINA DEL COMANDANTE

STRUTTURA UNICA DI POLIZIA MUNICIPALE DETERMINA DEL COMANDANTE STRUTTURA UNICA DI POLIZIA MUNICIPALE DETERMINA DEL COMANDANTE RESPONSABILE DELLA STRUTTURA : DOTT.SSA SARA TEDESCHI ESTENSORE: DOTT.SSA SARA TEDESCHI DETERMINAZIONE N. 685 DEL 13/07/2015 COPIA Oggetto

Dettagli

Il DIPARTIMENTO RISORSE FINANZIARIE ED ECONOMICHE UFFICIO PROVVEDITORATO. Determinazione n. 106 del 03/02/2015

Il DIPARTIMENTO RISORSE FINANZIARIE ED ECONOMICHE UFFICIO PROVVEDITORATO. Determinazione n. 106 del 03/02/2015 Il DIPARTIMENTO RISORSE FINANZIARIE ED ECONOMICHE UFFICIO PROVVEDITORATO Determinazione n. 106 del 03/02/2015 Oggetto: ACQUISTO MATERIALE TIPOGRAFICO '' DIVORZIO BREVE- SEPARAZIONI CONSENSUALI'' PER IL

Dettagli

CITTA' DI CASTELLAMMARE DI STABIA

CITTA' DI CASTELLAMMARE DI STABIA CITTA' DI CASTELLAMMARE DI STABIA SETTORE LAVORI PUBBLICI SERVIZI CIMITERIALI DETERMINAZIONEn. )20del{i 6 NO~. 2G1A_. OGGETTO : Servizio trasporti funebri per indigenza e disposizioni A.G., gestione sala

Dettagli

CITTÀ DI MONCALIERI SETTORE SVILUPPO LOCALE E PROMOZIONE DELLA CITTA LAVORO SERVIZIO ELABORAZIONE DATI DETERMINAZIONE

CITTÀ DI MONCALIERI SETTORE SVILUPPO LOCALE E PROMOZIONE DELLA CITTA LAVORO SERVIZIO ELABORAZIONE DATI DETERMINAZIONE CITTÀ DI MONCALIERI SETTORE SVILUPPO LOCALE E PROMOZIONE DELLA CITTA LAVORO SERVIZIO ELABORAZIONE DATI DETERMINAZIONE DS11 n. 0 Del Fascicolo OGGETTO: AFFIDAMENTO IN ECONOMIA TRAMITE COTTIMO FIDUCIARIO

Dettagli

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE SEGRETERIA, AFFARI GENERALI, ECONOMICO-FINANZIARIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE SEGRETERIA, AFFARI GENERALI, ECONOMICO-FINANZIARIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE ORIGINALE COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE SEGRETERIA, AFFARI GENERALI, ECONOMICO-FINANZIARIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE REG. N. 87 DEL 09/04/2014 OGGETTO: AFFIDAMENTO SERVIZIO

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE A7 - CULTURA E POLITICHE GIOVANILI --- MUSEI Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 551 del 06/08/2015 Registro del Settore N. 74 del 05/08/2015 Oggetto: Affidamento diretto fornitura

Dettagli

Segreteria e Direzione Generale Servizio Sistemi Informativi. Determinazione n. 221 del 13/02/2014

Segreteria e Direzione Generale Servizio Sistemi Informativi. Determinazione n. 221 del 13/02/2014 Segreteria e Direzione Generale Servizio Sistemi Informativi PROP. NUM. 309/2014 Determinazione n. 221 del 13/02/2014 Oggetto: AFFIDAMENTO, IMPEGNO SPESA E APPROVAZIONE SCHEMA CONTRATTUALE PER SERVIZIO

Dettagli

REGIONE AUTONOMA VALLE D AOSTA REGION AUTONOME VALLEE D AOSTE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO SEGRETERIA ED AMMINISTRATIVO

REGIONE AUTONOMA VALLE D AOSTA REGION AUTONOME VALLEE D AOSTE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO SEGRETERIA ED AMMINISTRATIVO REGIONE AUTONOMA VALLE D AOSTA REGION AUTONOME VALLEE D AOSTE COMUNE DI CHARVENSOD COPIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO SEGRETERIA ED AMMINISTRATIVO OGGETTO: N. 43 DEL 17/04/2015 DETERMINAZIONE

Dettagli

COMUNE DI NERETO AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO UFFICIO DEL PERSONALE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE 25/02/2015

COMUNE DI NERETO AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO UFFICIO DEL PERSONALE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE 25/02/2015 COMUNE DI NERETO COPIA N. Registro Generale 83 del 25/02/2015 AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO UFFICIO DEL PERSONALE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. Registro di Settore 14 del 25/02/2015 OGGETTO: ORDINE

Dettagli

COMUNE DI ARICCIA PROVINCIA DI ROMA DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE

COMUNE DI ARICCIA PROVINCIA DI ROMA DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE COMUNE DI ARICCIA PROVINCIA DI ROMA UFFICIO DI STAFF SEGRETARIO GENERALE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Registro Generale: Determina n 658 del 08/10/2015 Determina di Settore n 197 del 07/10/2015 OGGETTO:

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore I Responsabile: Garau Donatella DETERMINAZIONE N. 343 in data 15/04/2015 OGGETTO: REALIZZAZIONE DEL PROGETTO MERCAU MANNU - MERCATO CONTADINO" AFFIDAMENTO DIRETTO

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E D E L R E S P O N S A B I L E

D E T E R M I N A Z I O N E D E L R E S P O N S A B I L E {rima} D E T E R M I N A Z I O N E D E L R E S P O N S A B I L E A. CONTABILE\\U. Ragioneria N. 1681 del Reg. Generale in data 19/12/2014 Oggetto: IMPEGNO DI SPESA AFFIDAMENTO DITTA HALLEY - PER SERVIZIO

Dettagli

CITTA DI PARABITA C.A.P. 73052 PROVINCIA DI LECCE

CITTA DI PARABITA C.A.P. 73052 PROVINCIA DI LECCE CITTA DI PARABITA C.A.P. 73052 PROVINCIA DI LECCE ORIGINALE DETERMINAZIONE SETTORE: SETTORE POLITICHE ECONOMICHE FINANZIARIE E TRIBUTARIE REG. GEN.LE N. 370 DEL 29/04/2015 REG. SERVIZIO N. 440DEL 24/04/2015

Dettagli

AREA AFFARI GENERALI. Determinazione n. 571 Del 10/09/2015

AREA AFFARI GENERALI. Determinazione n. 571 Del 10/09/2015 ORIGINALE AREA AFFARI GENERALI Determinazione n. 571 Del 10/09/2015 OGGETTO: PROCEDURA DI ORDINE SUL PORTALE MEPA PER FORNITURA CARTUCCE AFFRANCATRICE MODELLO ULTIMAL 30 IN DOTAZIONE ALL UFFICIO PROTOCOLLO

Dettagli

AREA PROGRAMMAZIONE DEL VIVERE. Determinazione nr. 244 Del 07/04/2015

AREA PROGRAMMAZIONE DEL VIVERE. Determinazione nr. 244 Del 07/04/2015 COMUNE DI MASSAROSA Provincia Di Lucca AREA PROGRAMMAZIONE DEL VIVERE Proposta nr. 77 Del 03/04/2015 / / / / Area Programmazione del Vivere Determinazione nr. 244 Del 07/04/2015 OGGETTO: Impegno di spesa

Dettagli

C O M U N E D I V I C E N Z A

C O M U N E D I V I C E N Z A C O M U N E D I V I C E N Z A DETERMINA N. 114 DEL 03/02/2014 PROTOCOLLO GENERALE N. 8365 DEL 04/02/2014 CLASSIFICAZIONE: SISTEMA INFORMATIVO INCARICATO ALLA REDAZIONE: CANTELE GABRIELLA RESPONSABILE DEL

Dettagli

COMUNE DI CORTINA D AMPEZZO

COMUNE DI CORTINA D AMPEZZO REGIONE VENETO PROVINCIA DI BELLUNO COMUNE DI CORTINA D AMPEZZO C. A. P. 3 2 0 4 3 C o r s o I t a l i a n. 3 3 T e l. 0 4 3 6 / 4 2 9 1 f a x 0 4 3 6 / 8 6 8 4 4 5 SERVIZIO RAGIONERIA DETERMINAZIONE N.

Dettagli

PROVINCIA DI IMPERIA

PROVINCIA DI IMPERIA PROVINCIA DI IMPERIA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 57 DEL 03/02/2015 Settore Controllo di Gestione Partecipazioni Societarie Sistema Informativo ATTO N. U15 DEL 03/02/2015 SISTEMA INFORMATIVO PROVINCIALE

Dettagli

COMUNE DI BRUGHERIO (PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA)

COMUNE DI BRUGHERIO (PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA) Settore Gestione del Territorio Sezione Ambienti Esterni proposta n. 1353 / 2015 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 935 / 2015 OGGETTO: FORNITURA NUOVI GIOCHI PER PARCO INCREA: APPROVAZIONE DISCIPLINARE -

Dettagli

Città di CASTELLAMMARE di STABIA Provincia di Napoli --ooo-- SETTORE INNO V AZIONE TECNOLOGICA- Sito Web - URP

Città di CASTELLAMMARE di STABIA Provincia di Napoli --ooo-- SETTORE INNO V AZIONE TECNOLOGICA- Sito Web - URP Città di CASTELLAMMARE di STABIA Provincia di Napoli --ooo-- SETTORE INNO V AZIONE TECNOLOGICA- Sito Web - URP DETERMINAZIONE N. 10 DEL 05/11/2014 Oggetto: Impegno di spesa ed affidamento della manutenzione

Dettagli

CITTÀ DI VITTORIO VENETO MEDAGLIA D ORO AL V.M.

CITTÀ DI VITTORIO VENETO MEDAGLIA D ORO AL V.M. CITTÀ DI VITTORIO VENETO MEDAGLIA D ORO AL V.M. (PROVINCIA DI TREVISO) COPIA La presente viene trasmessa a: 5 a UP 9 a UO 12 a UO 16 a UO 21 a UO 25 a UO 1 a UO 6 a UO 10 a UO 13 a UO 17 a UO 22 a UO 27

Dettagli