MSE, DAL 26 AL 28/4 GIORNATA MONDIALE PROPRIETÀ INTELLETTUALE

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "MSE, DAL 26 AL 28/4 GIORNATA MONDIALE PROPRIETÀ INTELLETTUALE"

Transcript

1

2

3

4 MSE, DAL 26 AL 28/4 GIORNATA MONDIALE PROPRIETÀ INTELLETTUALE (Teleborsa) - Roma, 20 apr - Valorizzare, promuovere e diffondere l'enorme valore della proprietà intellettuale per favorire lo sviluppo, la crescita e la competitività del Sistema Paese. Questo l'obiettivo degli eventi organizzati dalla Direzione Generale per la Lotta alla Contraffazione-Ufficio Italiano Brevetti e Marchi del Ministero dello Sviluppo Economico che, dal 26 al 28 aprile, accompagneranno la celebrazione della Giornata Mondiale della Proprietà Intellettuale, legata quest'anno al 40 anniversario dell'istituzione dell'organizzazione Mondiale della Proprietà Intellettuale-OMPI. 'Innovation-linking the world' è lo slogan che farà da filo conduttore dell'evento e che mira ad incoraggiare l'attività creativa e la protezione della proprietà intellettuale nel mondo, puntando sull'innovazione come primo valore, ha dichiarato l'avvocato Loredana Gulino, Direttore Generale Lotta alla Contraffazione-Ufficio Italiano Brevetti e Marchi del Ministero dello Sviluppo Economico. Brevetti, invenzioni, marchi e modelli saranno i protagonisti degli eventi delle tre giornate e ripercorreranno un percorso battuto con successo dalla Direzione Generale del ministero di Claudio Scajola nel campo della promozione della proprietà intellettuale. Il deposito delle domande, infatti, fa segnare un trend molto positivo nel 2009; su tutti, un rilevante +4,5% per i modelli di utilità, con Lombardia capolista (550), seguita da Piemonte (258), Lazio (246), Veneto (231) ed Emilia Romagna. Sul fronte delle invenzioni, che segnano un +2%, si conferma il primato per Lombardia (2942), seguita da Emilia Romagna (1518), Piemonte (1116), Veneto (1289) e Lazio (745). «L'incremento registrato nel 2009 sugli anni precedenti è uno dei più rilevanti indicatori dell'attività svolta, da considerare congiuntamente all'incisiva attività di supporto alle imprese, basata sul segmento rappresentato dall'utilizzo economico dei brevetti, sostenuta tramite lo stanziamento di 60 milioni di euro per l'erogazione del Fondo Nazionale Innovazione», ha detto ancora l'avvocato Gulino. Nelle tre giornate dedicate alla proprietà intellettuale dal 26 al 28 aprile, i professionisti e gli addetti ai lavori avranno la possibilità di conoscere da vicino le attività della Direzione generale competente, che metterà a disposizione i propri esperti per formare ed informare i cittadini, i professionisti e le imprese sulla centralità della tutela della proprietà industriale e intellettuale e sulla promozione dei titoli. La contraffazione del farmaco, la congiunzione tra le tecnologie e la tracciabilità dei prodotti, gli incontri con le scuole per promuovere l'importanza dell'attività inventiva, sono solo alcuni degli argomenti che verranno affrontati attraverso workshop, seminari e tavole rotonde che si articoleranno nelle tre giornate dell'evento. Tra l'altro la "Sala Pubblico", appositamente allestita presso la sede della stessa Direzione Generale in via di San Basilio 14, ospiterà oltre ai momenti di confronto culturale, anche una mostra sul tema dei brevetti e marchi che permetterà ai visitatori di conoscere il vasto patrimonio creativo e geniale che sta alla base di molti oggetti di uso comune e che sono una peculiarità del Made in Italy. Con l'occasione, la Direzione Generale ha coinvolto nell'iniziativa anche importanti organismi del mondo economico e dell'istruzione, quali Confindustria, Unioncamere, Crui, oltre alla collaborazione e il supporto di organismi internazionali. L'invito 'Innovation-linking the world' disposto dal Wipo, è stato immediatamente accolto dalla Direzione Generale che lo ha girato ad esponenti del panorama internazionale, quali l'ompi e la Commissione Europea, orchestrando un confronto di alto livello sulla promozione e sulla tutela della proprietà intellettuale. 20/04/ :20

5

6 art MINISTERO 1

7 1. AGI venerdì 23 aprile 2010, PROPRIETA' INTELLETTUALE: MSE, +4, 5% DOMANDE BREVETTI IN ITALIA PROPRIETA' INTELLETTUALE: MSE, +4,5% DOMANDE BREVETTI IN ITALIA = (AGI) - Roma, 23 apr. - Valorizzare, promuovere e diffondere l' enorme valore della proprieta' intellettuale per favorire lo sviluppo, la crescita e la competitivita' del Sistema Paese. Questo l' obiettivo degli eventi organizzati dalla Direzione Generale per la Lotta alla Contraffazione-Ufficio Italiano Brevetti e Marchi del Ministero dello Sviluppo Economico che, dal 26 al 28 aprile, accompagneranno la celebrazione della "Giornata Mondiale della Proprieta' Intellettuale", legata quest' anno al 40mo anniversario dell' istituzione dell' Organizzazione Mondiale della Proprieta' Intellettuale-Ompi. Lo ricorda il Ministero dello Sviluppo. "' Innovation-linking the world' e' lo slogan che fara' da filo conduttore dell' evento e che mira ad incoraggiare l' attivita' creativa e la protezione della proprieta' intellettuale nel mondo, puntando sull' innovazione come primo valore", ha dichiarato l' avvocato Loredana Gulino, Direttore Generale Lotta alla Contraffazione-Ufficio Italiano Brevetti e Marchi del Ministero dello Sviluppo Economico. Brevetti, invenzioni, marchi e modelli saranno i protagonisti degli eventi delle tre giornate e ripercorreranno un percorso battuto con successo dalla Direzione Generale del ministero di Claudio Scajola nel campo della promozione della proprieta' intellettuale. Il deposito delle domande, infatti, fa segnare un trend molto positivo nel 2009; su tutti, un rilevante +4,5% per i modelli di utilita', con Lombardia capolista (550), seguita da Piemonte (258), Lazio (246), Veneto (231) ed Emilia Romagna. Sul fronte delle invenzioni, che segnano un +2%, si conferma il primato per Lombardia (2942), seguita da Emilia Romagna (1518), Piemonte (1116), Veneto (1289) e Lazio (745). (AGI) Red/Fra (Segue)

8 1. AGI venerdì 23 aprile 2010, PROPRIETA' INTELLETTUALE: MSE, +4, 5% DOMANDE BREVETTI IN ITALIA (2) <title> 0Rassegna </title> PROPRIETA' INTELLETTUALE: MSE, +4,5% DOMANDE BREVETTI IN ITALIA (2)= (AGI) - Roma, 23 apr. - "L' incremento registrato nel 2009 sugli anni precedenti e' uno dei piu' rilevanti indicatori dell' attivita' svolta, da considerare congiuntamente all' incisiva attivita' di supporto alle imprese, basata sul segmento rappresentato dall' utilizzo economico dei brevetti, sostenuta tramite lo stanziamento di 60 milioni di euro per l' erogazione del Fondo Nazionale Innovazione", ha detto ancora l' avvocato Gulino. Nelle tre giornate dedicate alla proprieta' intellettuale dal 26 al 28 aprile, i professionisti e gli addetti ai lavori avranno la possibilita' di conoscere da vicino le attivita' della Direzione generale competente, che mettera' a disposizione i propri esperti per formare ed informare i cittadini, i professionisti e le imprese sulla centralita' della tutela della proprieta' industriale e intellettuale e sulla promozione dei titoli. La contraffazione del farmaco, la congiunzione tra le tecnologie e la tracciabilita' dei prodotti, gli incontri con le scuole per promuovere l' importanza dell' attivita' inventiva, sono solo alcuni degli argomenti che verranno affrontati attraverso workshop, seminari e tavole rotonde che si articoleranno nelle tre giornate dell' evento. Tra l' altro la "Sala Pubblico", appositamente allestita presso la sede della stessa Direzione Generale in via di San Basilio 14, ospitera' oltre ai momenti di confronto culturale, anche una mostra sul tema dei brevetti e marchi che permettera' ai visitatori di conoscere il vasto patrimonio creativo e geniale che sta alla base di molti oggetti di uso comune e che sono una peculiarita' del Made in Italy. Con l' occasione, la Direzione Generale ha coinvolto nell' iniziativa anche importanti organismi del mondo economico e dell' istruzione, quali Confindustria, Unioncamere, Crui,

9 oltre alla collaborazione e il supporto di organismi internazionali. L' invito ' Innovation-linking the world' disposto dal Wipo, e' stato immediatamente accolto dalla Direzione Generale che lo ha girato ad esponenti del panorama internazionale, quali l' Ompi e la Commissione Europea, orchestrando un confronto di alto livello sulla promozione e sulla tutela della proprieta' intellettuale. Il programma dettagliato delle iniziative per la "Giornata Mondiale della Proprieta' Intellettuale" e' consultabile all' indirizzo web: (AGI) Red/Fra APR 10 NNN

10 1. 9 COLONNE venerdì 23 aprile 2010, MSE: TRE GIORNI DI EVENTI PER LA PROPRIETA' INTELLETTUALE (1) (9Colonne) Roma, 23 apr - Valorizzare, promuovere e diffondere l' enorme valore della proprietà intellettuale per favorire lo sviluppo, la crescita e la competitività del Sistema Paese: questo l' obiettivo degli eventi organizzati dalla Direzione generale per la lotta alla contraffazione - Ufficio Italiano brevetti e marchi del ministero dello Sviluppo economico che, dal 26 al 28 aprile, accompagneranno la celebrazione della "Giornata Mondiale della Proprietà Intellettuale", legata quest' anno al 40 anniversario dell' istituzione dell' Organizzazione mondiale della proprietà intellettuale (Ompi). "' Innovation-linking the world' è lo slogan che farà da filo conduttore dell' evento e che mira ad incoraggiare l' attività creativa e la protezione della proprietà intellettuale nel mondo, puntando sull' innovazione come primo valore", ha dichiarato l' avvocato Loredana Gulino, direttore generale Lotta alla contraffazione - Ufficio italiano brevetti e marchi del ministero dello Sviluppo economico. Brevetti, invenzioni, marchi e modelli saranno i protagonisti degli eventi delle tre giornate e ripercorreranno un percorso battuto con successo dalla direzione generale del ministero di Claudio Scajola nel campo della promozione della proprietà intellettuale. (SEGUE) } APR 10 ~

11 1. 9 COLONNE venerdì 23 aprile 2010, MSE: TRE GIORNI DI EVENTI PER LA PROPRIETA' INTELLETTUALE (2) (9Colonne) Roma, 23 apr - Il deposito delle domande, infatti, fa segnare un trend molto positivo nel 2009: su tutti, un rilevante +4,5% per i modelli di utilità, con Lombardia capolista (550), seguita da Piemonte (258), Lazio (246), Veneto (231) ed Emilia Romagna. Sul fronte delle invenzioni, che segnano un +2%, si conferma il primato per Lombardia (2942), seguita da Emilia Romagna (1518), Piemonte (1116), Veneto (1289) e Lazio (745). "L' incremento registrato nel 2009 sugli anni precedenti è uno dei più rilevanti indicatori dell' attività svolta, da considerare congiuntamente all' incisiva attività di supporto alle imprese, basata sul segmento rappresentato dall' utilizzo economico dei brevetti, sostenuta tramite lo stanziamento di 60 milioni di euro per l' erogazione del Fondo nazionale innovazione", ha detto ancora l' avvocato Gulino. Nelle tre giornate dedicate alla proprietà intellettuale dal 26 al 28 aprile, i professionisti e gli addetti ai lavori avranno la possibilità di conoscere da vicino le attività della Direzione generale competente, che metterà a disposizione i propri esperti per formare e informare i cittadini, i professionisti e le imprese sulla centralità della tutela della proprietà industriale e intellettuale e sulla promozione dei titoli. (SEGUE) } APR 10 ~

12 1. 9 COLONNE venerdì 23 aprile 2010, MSE: TRE GIORNI DI EVENTI PER LA PROPRIETA' INTELLETTUALE (3) (9Colonne) Roma, 23 apr - La contraffazione del farmaco, la congiunzione tra le tecnologie e la tracciabilità dei prodotti, gli incontri con le scuole per promuovere l' importanza dell' attività inventiva sono solo alcuni degli argomenti che saranno affrontati attraverso workshop, seminari e tavole rotonde che si articoleranno nelle tre giornate dell' evento. Tra l' altro la "Sala Pubblico", appositamente allestita presso la sede della stessa direzione generale in via di San Basilio 14, ospiterà oltre ai momenti di confronto culturale, anche una mostra sul tema dei brevetti e marchi che permetterà ai visitatori di conoscere il vasto patrimonio creativo e geniale che sta alla base di molti oggetti di uso comune e che sono una peculiarità del Made in Italy. Con l' occasione, la direzione generale ha coinvolto nell' iniziativa anche importanti organismi del mondo economico e dell' istruzione, quali Confindustria, Unioncamere, Crui, oltre alla collaborazione e il supporto di organismi internazionali. L' invito ' Innovation-linking the world' disposto dal Wipo, è stato immediatamente accolto dalla direzione generale che lo ha girato a esponenti del panorama internazionale, quali l' Ompi e la Commissione Europea, orchestrando un confronto di alto livello sulla promozione e sulla tutela della proprietà intellettuale. (Als) } APR 10 ~

13 (ADNK) - ECO 25/04/ BREVETTI: AL MSE TRE GIORNI DI INCONTRI SU PROPRIETA' INTELLETTUALE = DA DOMANI AL 28 APRILE AL CENTRO ANCHE CONTRAFFAZIONE Roma, 25 apr. - (Adnkronos) - Valorizzare, promuovere e diffondere l' enorme valore della proprieta' intellettuale per favorire lo sviluppo, la crescita e la competitivita' del Sistema Paese. Questo l' obiettivo degli eventi organizzati dalla Direzione Generale per la Lotta alla Contraffazione-Ufficio Italiano Brevetti e Marchi del Ministero dello Sviluppo Economico che, da domani al 28 aprile, accompagneranno la celebrazione della ' Giornata Mondiale della Proprieta' Intellettuale', legata quest' anno al 40 anniversario dell' istituzione dell' Organizzazione Mondiale della Proprieta' Intellettuale-OMPI. "' Innovation-linking the world" e' lo slogan che fara' da filo conduttore dell' evento e che mira ad incoraggiare l' attivita' creativa e la protezione della proprieta' intellettuale nel mondo, puntando "sull' innovazione come primo valore, ha dichiarato Loredana Gulino, Direttore Generale Lotta alla Contraffazione-Ufficio Italiano Brevetti e Marchi del Ministero dello Sviluppo Economico. Brevetti, invenzioni, marchi e modelli saranno i protagonisti degli eventi delle tre giornate e ripercorreranno un percorso battuto con successo dalla Direzione Generale del ministero di Claudio Scajola nel campo della promozione della proprieta' intellettuale". Il deposito delle domande, infatti, fa segnare un trend molto positivo nel 2009; su tutti, un rilevante +4,5% per i modelli di utilita', con Lombardia capolista (550), seguita da Piemonte (258), Lazio (246), Veneto (231) ed Emilia Romagna. Sul fronte delle invenzioni, che segnano un +2%, si conferma il primato per Lombardia (2942), seguita da Emilia Romagna (1518), Piemonte (1116), Veneto (1289) e Lazio (745). (segue) (Sec/Gs/Adnkronos) 25-APR-10 14:52 NNN

14 NOTIZIE FLASH: 2/A EDIZIONE - L' ECONOMIA (3) = Roma. Valorizzare, promuovere e diffondere l' enorme valore della proprieta' intellettuale per favorire lo sviluppo, la crescita e la competitivita' del Sistema Paese. Questo l' obiettivo degli eventi organizzati dalla Direzione Generale per la Lotta alla Contraffazione-Ufficio Italiano Brevetti e Marchi del Ministero dello Sviluppo Economico che, da domani al 28 aprile, accompagneranno la celebrazione della ' Giornata Mondiale della Proprieta' Intellettuale', legata quest' anno al 40 anniversario dell' istituzione dell' Organizzazione Mondiale della Proprieta' Intellettuale-OMPI."' Innovation-linking the world" e' lo slogan che fara' da filo conduttore dell' evento e che mira ad incoraggiare l' attivita' creativa e la protezione della proprieta' intellettuale nel mondo, puntando "sull' innovazione come primo valore, ha dichiarato Loredana Gulino, Direttore Generale Lotta alla Contraffazione-Ufficio Italiano Brevetti e Marchi del Ministero dello Sviluppo Economico. Brevetti, invenzioni, marchi e modelli saranno i protagonisti degli eventi delle tre giornate e ripercorreranno un percorso battuto con successo dalla Direzione Generale del ministero di Claudio Scajola nel campo della promozione della proprieta' intellettuale".il deposito delle domande, infatti, fa segnare un trend molto positivo nel 2009; su tutti, un rilevante +4,5% per i modelli di utilita', con Lombardia capolista (550), seguita da Piemonte (258), Lazio (246), Veneto (231) ed Emilia Romagna. Sul fronte delle invenzioni, che segnano un +2%, si conferma il primato per Lombardia (2942), seguita da Emilia Romagna (1518), Piemonte (1116), Veneto (1289) e Lazio (745). (segue) (Sin-Bis/Zn/Adnkronos) 25-APR-10 18:34 NNN

15 ADNKRONOS, lunedì 26 aprile 2010, FARMACI: IN ITALIA 76 BREVETTI NEL 2009, GIORNATA PROPRIETA' INTELLETTUALE FARMACI: IN ITALIA 76 BREVETTI NEL 2009, GIORNATA PROPRIETA' INTELLETTUALE = Roma, 26 apr. (Adnkronos/Adnkronos Salute) Sono stati 76 nel 2009 i brevetti su farmaci rilasciati nel nostro Paese, mentre 57 sono le domande di registrazione pervenute nello stesso anno all' Ufficio brevetti e marchi (Uibm) del ministero dello Sviluppo economico. Un tema, quello della protezione commerciale sui medicinali e in generale sui prodotti frutto della ricerca scientifica e della creativita', che viene celebrato oggi con la Giornata mondiale per la proprieta' intellettuale e una ' due giorni' di incontri e discussioni nella sede dell' Uibm a Roma. Valorizzare, promuovere e diffondere il valore della proprieta' intellettuale per favorire lo sviluppo, la crescita e la competitivita' del sistema paese sono gli obiettivi degli eventi in programma oggi e domani. "' Innovation linking the world' ha detto Loredana Gulino, direttore generale Lotta alla contraffazione Uibm e' lo slogan che fara' da filo conduttore e che mira a incoraggiare l' attivita' creativa e la protezione della proprieta' intellettuale nel mondo, puntando sull' innovazione come primo valore. L' incremento del 4,5% delle domande brevettuali in tutti i settori registrato in Italia nel 2009 sull' anno precedente e' uno dei piu' rilevanti indicatori dell' attivita' svolta da considerare insieme all' incisivo supporto alle imprese sostenuta tramite lo stanziamento di 60 milioni di euro per l' erogazione del Fondo nazionale innovazione". "Il ministro Scajola ha aggiunto ha inoltre firmato nei mesi scorsi il ' pacchetto innovazione', particolarmente importante per il settore farmaceutico poiche' ha, fra gli scopi principali, quello di dare impulso ai brevetti nelle biotecnologie, comparto che nel nostro Paese e' ancora poco sviluppato. Insomma ha concluso Gulino se fino a pochi anni fa era solo l' industria della moda a essere colpita dalla minaccia della contraffazione, oggi il mercato dei farmaci falsi minaccia la salute pubblica, ed e' nostro dovere proteggerla". (Bdc/Gs/Adnkronos) 26 APR 10 15:05 NNN

16 (ADNK) - CRO 26/04/ FARMACI: IN ITALIA 76 BREVETTI NEL 2009, GIORNATA PROPRIETA' INTELLETTUALE = Roma, 26 apr. (Adnkronos/Adnkronos Salute) - Sono stati 76 nel 2009 i brevetti su farmaci rilasciati nel nostro Paese, mentre 57 sono le domande di registrazione pervenute nello stesso anno all' Ufficio brevetti e marchi (Uibm) del ministero dello Sviluppo economico. Un tema, quello della protezione commerciale sui medicinali e in generale sui prodotti frutto della ricerca scientifica e della creativita', che viene celebrato oggi con la Giornata mondiale per la proprieta' intellettuale e una ' due giorni' di incontri e discussioni nella sede dell' Uibm a Roma. Valorizzare, promuovere e diffondere il valore della proprieta' intellettuale per favorire lo sviluppo, la crescita e la competitivita' del sistema paese sono gli obiettivi degli eventi in programma oggi e domani. "' Innovation-linking the world' - ha detto Loredana Gulino, direttore generale Lotta alla contraffazione-uibm - e' lo slogan che fara' da filo conduttore e che mira a incoraggiare l' attivita' creativa e la protezione della proprieta' intellettuale nel mondo, puntando sull' innovazione come primo valore. L' incremento del 4,5% delle domande brevettuali in tutti i settori registrato in Italia nel 2009 sull' anno precedente e' uno dei piu' rilevanti indicatori dell' attivita' svolta - da considerare insieme all' incisivo supporto alle imprese - sostenuta tramite lo stanziamento di 60 milioni di euro per l' erogazione del Fondo nazionale innovazione". "Il ministro Scajola - ha aggiunto - ha inoltre firmato nei mesi scorsi il ' pacchetto innovazione', particolarmente importante per il settore farmaceutico poiche' ha, fra gli scopi principali, quello di dare impulso ai brevetti nelle biotecnologie, comparto che nel nostro Paese e' ancora poco sviluppato. Insomma - ha concluso Gulino - se fino a pochi anni fa era solo l' industria della moda a essere colpita dalla minaccia della contraffazione, oggi il mercato dei farmaci falsi minaccia la salute pubblica, ed e' nostro dovere proteggerla". (Bdc/Gs/Adnkronos) 26-APR-10 15:05 NNN

17 VELINO, lunedì 26 aprile 2010, *Italia ottava nella classifica dei brevetti (36mila in 10 anni) Roma, 26 APR (Il Velino) Tra il 1999 e il 2008 l' European Patent Office (EPO) ha pubblicato domande di brevetto, il 92,5% delle quali attribuibili ai Paesi del G12. Le domande depositate dall' Italia rappresentano il 3,3% di quelle pubblicate dall' EPO e consentono al nostro Paese di occupare l' ottavo posto della classifica internazionale. Crescendo ad un tasso medio di variazione annuo del 4,6%, l' Italia mette pero' a segno una performance migliore di altri "colleghi" europei (Gran Bretagna +2,9%, Germania +3,8%, Francia +4%). Ottava per numero di brevetti europei depositati; quarta per marchi comunitari; seconda per domande di design. E' questa dunque la posizione dell' Italia tra le 12 nazioni piu' industrializzate del mondo, quale emerge dall' analisi dell' Osservatorio sui brevetti, marchi e sulle domande di design, realizzato da Unioncamere. Dimostrando la propria inclinazione piu' sul lato della tutela dell' impresa e della creativita' che su quello della ricerca scientifica e dell' innovazione tecnologica, il nostro Paese sembra concentrare in alcune interessanti nicchie di mercato la propria capacita' innovativa: quella del biomedicale innanzitutto, ma anche quelle legate ai processi di packaging. E si fregia della presenza di imprese nel cui DNA e' inserito un alto tasso di innovazione. Come la Stmicroelectronics Srl, che in 10 anni ha depositato domande di brevetto europeo. L' analisi di Unioncamere e Dintec e' stata anticipata oggi al convegno "Piccole e medie imprese, innovazione e politica industriale: la collaborazione con le Camere di commercio, organizzato dal Ministero dello Sviluppo economico nell' ambito della Giornata mondiale per la proprieta' intellettuale. "Il sistema camerale evidenzia Ferruccio Dardanello, presidente di Unioncamere e' convinto che la tutela della proprieta' industriale possa dare un contributo importante alla competitivita' delle imprese, sia a quelle dei segmenti tecnologici piu' elevati sia a quelle del Made in Italy, per le quali la qualita' dei prodotti rappresenta un valore meglio difendibile attraverso il marchio e il design. Questa attenzione al tema della proprieta' industriale, che le Camere hanno da molto tempo, e' stata anche recentemente riconosciuta al sistema camerale dalla riforma varata nel febbraio scorso". Il contributo maggiore alla produzione di brevetti in Italia viene dalle imprese, con una quota di domande pubblicate nel periodo che raggiunge l' 86,6%. La quota rimanente si suddivide tra Inventori persone fisiche (9,8%), Centri di ricerca e Universita' (2,2%) e richiedenti non italiani (1,4%). L' 81,6% delle domande pubblicate dall' EPO tra il 1999 ed il 2008 proviene dalle regioni del Nord: il 49,7% dal Nord Ovest, con un apporto predominante della Lombardia, il 31,9% dal Nord Est, grazie al contributo soprattutto di Emilia Romagna e Veneto. La quota rimanente si del al Centro per il 13,2% e solo per il 3,9% al Mezzogiorno. Queste due macroaree, tuttavia, fanno registrare la piu' consistente variazione percentuale media annua (superiore al 5%). Questo incremento piu' cospicuo ha consentito di per le domande pubblicate da EPO. Milano guida la classifica provinciale considerando le domande di brevetto presentate negli anni presi in esame dalle imprese, seguita da Torino (8,7%) e Bologna (7,2%). (red/glv) APR 10 NNN

18 art MINISTERO 1

19 MINISTERO 2

20 art MINISTERO 3

21 art CITAZIONI MINISTRO 1

22 CITAZIONI MINISTRO 2

23 CITAZIONI MINISTRO 3

24 art MINISTERO 4

25 art MINISTERO 5

26 art MINISTERO 6

27 art MINISTERO 7

28 art LOTTA ALLA CONTRAFFAZIONE 8

29 LOTTA ALLA CONTRAFFAZIONE 9

c o m u n i c a t o s t a m p a

c o m u n i c a t o s t a m p a c o m u n i c a t o s t a m p a Unioncamere, made in Italy: 59mila marchi e 44mila brevetti depositati in 12 anni Roma 11 maggio 2012 Prodotti di largo consumo, sistema moda, dispositivi elettronici, elettrici,

Dettagli

c o m u n i c a t o s t a m p a

c o m u n i c a t o s t a m p a c o m u n i c a t o s t a m p a Unioncamere: le nicchie di mercato in cui l Italia mostra il suo genio In attesa di un avanzamento sul fronte del brevetto UE unico, riguardo al quale domani ci sarà una

Dettagli

Marco Conte. L impegno del sistema camerale per le start up innovative

Marco Conte. L impegno del sistema camerale per le start up innovative Marco Conte L impegno del sistema camerale per le start up innovative LE START UP INNOVATIVE E IL TERRITORIO Una start up innovativa di successo è una risorsa importante per il territorio in cui è localizzata,

Dettagli

Brevetto come informazione: le fonti accessibili

Brevetto come informazione: le fonti accessibili Brevetto come informazione: le fonti accessibili 12 maggio 2015 Francesca Marinelli Camera di Commercio di Ancona www.an.camcom.gov.it IL RUOLO DELLA CAMERA DI COMMERCIO DI ANCONA l Ufficio Brevetti e

Dettagli

REPORT TERRITORIALE DI APPROFONDIMENTO Le Start up innovative di Torino

REPORT TERRITORIALE DI APPROFONDIMENTO Le Start up innovative di Torino Torino, 21 novembre 2014 2 Indice SEZIONE 1. - INFOGRAFICHE... 5 1.1 I NUMERI DELLE START UP INNOVATIVE... 5 1.2 STRUTTURA ECONOMICA DELLE START UP... 6 1.3 GLI ASSET IMMATERIALI DEL TERRITORIO... 7 1.4

Dettagli

Torino, 22 novembre 2010 Proprietà intellettuale in Cina. Che protezione? 1

Torino, 22 novembre 2010 Proprietà intellettuale in Cina. Che protezione? 1 Torino, 22 novembre 2010 Proprietà intellettuale in Cina. Che protezione? 1 Il supporto delle istituzioni locali. Il Settore Proprietà industriale e Centro PATLIB della Camera di commercio di Torino. Tutela

Dettagli

L innovazione finanziata: strumenti di finanziamento della proprietà

L innovazione finanziata: strumenti di finanziamento della proprietà L innovazione finanziata: strumenti di finanziamento della proprietà Inserire industriale Titolo Environment Park 26 settembre 2014 Rebecca Boasso Dragotti & Associati 20121 Milano Via Nino Bixio, 7 milano@dragotti.com

Dettagli

Brevetto come informazione: le fonti accessibili

Brevetto come informazione: le fonti accessibili Brevetto come informazione: le fonti accessibili 11 giugno 2014 Francesca Marinelli Camera di Commercio di Ancona www.an.camcom.gov.it IL RUOLO DELLA CAMERA DI COMMERCIO DI ANCONA l Ufficio Brevetti e

Dettagli

REPORT TERRITORIALE DI APPROFONDIMENTO Le Start up innovative di Treviso

REPORT TERRITORIALE DI APPROFONDIMENTO Le Start up innovative di Treviso Treviso, 14 novembre 2014 2 Indice SEZIONE 1. - START UP INNOVATIVE... 5 1.1 LE PRINCIPALI CARATTERISTICHE DELLE START UP INNOVATIVE... 5 Tabella 1 L'evoluzione delle iscrizioni delle start up innovative

Dettagli

Agenzia nazionale per l attrazione degli investimenti e lo sviluppo d impresa SpA. Brevetti + Ottobre 2011

Agenzia nazionale per l attrazione degli investimenti e lo sviluppo d impresa SpA. Brevetti + Ottobre 2011 Agenzia nazionale per l attrazione degli investimenti e lo sviluppo d impresa SpA Brevetti + Ottobre 2011 IL CONTESTO DI RIFERIMENTO Le nuove traiettorie di sviluppo dell Unione Europea, così come previsto

Dettagli

Startup innovative: una su otto è donna. Boom delle neoimprese smart femminili, +50,6% in un anno

Startup innovative: una su otto è donna. Boom delle neoimprese smart femminili, +50,6% in un anno Comunicato stampa Startup : una su otto è donna Boom delle neoimprese smart, +50,6% in un anno Roma, 06 marzo 2015 Pesano ancora poco sul tessuto imprenditoriale ma sono in crescita e davanti hanno un

Dettagli

Fondazione Italia Cina

Fondazione Italia Cina Fondazione Italia Cina Una volta colte, le opportunità si moltiplicano Sun Tzu L OPPORTUNITÀ CINA Sin dall apertura agli investimenti esteri alla fine degli anni settanta, la Cina è cresciuta ad un tasso

Dettagli

INNOVAZIONE e PROPRIETA INDUSTRIALE

INNOVAZIONE e PROPRIETA INDUSTRIALE INNOVAZIONE e PROPRIETA INDUSTRIALE I LUOGHI DI TUTELA DELLA PROPRIETA INDUSTRIALE: L UFFICIO MARCHI E BREVETTI CAMERALE E LA RETE EUROPEA PATLIB/PIP Dott. Paolo Federico, Vice Segretario Generale Camera

Dettagli

Marco Conte. L impegno del sistema camerale per le start up innovative

Marco Conte. L impegno del sistema camerale per le start up innovative Marco Conte L impegno del sistema camerale per le start up innovative LE START UP INNOVATIVE E IL TERRITORIO Una start up innovativa di successo è una risorsa importante per il territorio in cui è localizzata,

Dettagli

Agenzia nazionale per l attrazione degli investimenti e lo sviluppo d impresa SpA. Brevetti + Ottobre 2011

Agenzia nazionale per l attrazione degli investimenti e lo sviluppo d impresa SpA. Brevetti + Ottobre 2011 Agenzia nazionale per l attrazione degli investimenti e lo sviluppo d impresa SpA Brevetti + Ottobre 2011 IL CONTESTO DI RIFERIMENTO Le nuove traiettorie di sviluppo dell Unione Europea indicano tra gli

Dettagli

Note Brevi LE COOPERATIVE NELL AMBITO DELLA STRUTTURA PRODUTTIVA ITALIANA NEL PERIODO 2007-2008. a cura di Francesco Linguiti

Note Brevi LE COOPERATIVE NELL AMBITO DELLA STRUTTURA PRODUTTIVA ITALIANA NEL PERIODO 2007-2008. a cura di Francesco Linguiti Note Brevi LE COOPERATIVE NELL AMBITO DELLA STRUTTURA PRODUTTIVA ITALIANA NEL PERIODO 2007-2008 a cura di Francesco Linguiti Luglio 2011 Premessa* In questa nota vengono analizzati i dati sulla struttura

Dettagli

L innovazione nell economia lecchese: dati e valori

L innovazione nell economia lecchese: dati e valori Nota informativa n. 6 del 26 giugno 2015 L innovazione nell economia lecchese: dati e valori A cura dell U.O. Studi, Programmazione, Statistica e Osservatori della Camera di Commercio di Lecco Carlo Guidotti

Dettagli

CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE DI ORIENTAGIOVANI 2009

CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE DI ORIENTAGIOVANI 2009 CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE DI ORIENTAGIOVANI 2009 GIANFELICE ROCCA VicePresidente Confindustria per l Education Roma, 28 ottobre 2009 L ITALIA: UN PAESE A FORTE VOCAZIONE MANIFATTURIERA L industria

Dettagli

Agenzia nazionale per l attrazione degli investimenti e lo sviluppo d impresa SpA. Brevetti + Settembre 2012

Agenzia nazionale per l attrazione degli investimenti e lo sviluppo d impresa SpA. Brevetti + Settembre 2012 Agenzia nazionale per l attrazione degli investimenti e lo sviluppo d impresa SpA Brevetti + Settembre 2012 IL CONTESTO DI RIFERIMENTO Le nuove traiettorie di sviluppo dell Unione Europea indicano tra

Dettagli

TAB 7.12 Numero di brevetti europei pubblicati dall'epo (European Patent Office) Valori pro capite per milione di abitanti (*)

TAB 7.12 Numero di brevetti europei pubblicati dall'epo (European Patent Office) Valori pro capite per milione di abitanti (*) TAB 7.12 Numero di brevetti europei pubblicati dall'epo (European Patent Office) Valori pro capite per milione di abitanti (*) Regioni e province 1999 2000 2001 2002 2003 2004 2005 2006 ABRUZZO 15,07 19,62

Dettagli

Fiscal News N. 221. La circolare di aggiornamento professionale. 23.05.2012 Marchi comunitari e internazionali: agevolazioni per la registrazione

Fiscal News N. 221. La circolare di aggiornamento professionale. 23.05.2012 Marchi comunitari e internazionali: agevolazioni per la registrazione Fiscal News La circolare di aggiornamento professionale N. 221 23.05.2012 Marchi comunitari e internazionali: agevolazioni per la registrazione A cura di Carlo De Luca Categoria: Agevolazioni Sottocategoria:

Dettagli

Strumenti a supporto dell innovazione di processo o di prodotto. Elisa Toniolo

Strumenti a supporto dell innovazione di processo o di prodotto. Elisa Toniolo Strumenti a supporto dell innovazione di processo o di prodotto Elisa Toniolo CHI SIAMO t 2 i trasferimento tecnologico e innovazione è la società consortile per l innovazione, promossa dalle Camere di

Dettagli

CARTELLA STAMPA. t 2 i - Trasferimento Tecnologico e Innovazione. La visione strategica. Missione e obiettivi. t 2 i in cifre.

CARTELLA STAMPA. t 2 i - Trasferimento Tecnologico e Innovazione. La visione strategica. Missione e obiettivi. t 2 i in cifre. CARTELLA STAMPA t 2 i - Trasferimento Tecnologico e Innovazione La visione strategica Missione e obiettivi t 2 i in cifre Servizi e network 1 t 2 i - Trasferimento Tecnologico e Innovazione t 2 i Trasferimento

Dettagli

Analisi delle domande di brevetto pubblicate dallo European Patent Office nel periodo 1999-2012

Analisi delle domande di brevetto pubblicate dallo European Patent Office nel periodo 1999-2012 Analisi delle domande di brevetto pubblicate dallo European Patent Office nel periodo 1999-2012 (Contributo DINTEC al rapporto Giornata Economia 2013) 1. Il quadro nazionale Nel periodo 1999-2012 l EPO

Dettagli

INFO FINAX S.p.A. Spunti di riflessione per il Convegno Banche e Sicurezza ABI

INFO FINAX S.p.A. Spunti di riflessione per il Convegno Banche e Sicurezza ABI INFO FINAX S.p.A. Spunti di riflessione per il Convegno Banche e Sicurezza ABI Giuseppe Ricciuti. Roma, 10 giugno 2010 Lo Scenario: La recente crisi economico finanziaria che ha colpito l Italia, ha prodotto

Dettagli

Seminario di primo orientamento in tema di marchi e brevetti

Seminario di primo orientamento in tema di marchi e brevetti Seminario di primo orientamento in tema di marchi e brevetti Ascoli Piceno, 4 giugno 2013 Dott. Filippo Re Collaboratore Unioncamere Marche nel Progetto per la valorizzazione e la tutela dei titoli di

Dettagli

www.ecostampa.it Senaf

www.ecostampa.it Senaf 058904 www.ecostampa.it Senaf 058904 www.ecostampa.it Senaf Versione per la stampa Stampa Il 10 Novembre alla Fiera di Roma Comuni «rinnovabili»: cresce la diffusione per tutte le fonti Si parlerà delle

Dettagli

Contraffazione, lotta via Web con il "nuovo" Ufficio Marchi

Contraffazione, lotta via Web con il nuovo Ufficio Marchi http://www.corrierecomunicazioni.it/print_page.php?idnotizia=78996 Page 1 of 1 20/07/2010 MSE Contraffazione, lotta via Web con il "nuovo" Ufficio Marchi Usability, approfondimenti e servizi nel portale

Dettagli

Lombarda. TESTATA Il Sole24Ore.com DATA 22 luglio 2012

Lombarda. TESTATA Il Sole24Ore.com DATA 22 luglio 2012 TESTATA Il Sole24Ore.com DATA 22 luglio 2012 TESTATA La Stampa.it DATA 18 luglio 2012 20/07/2012 12.19 Commenti - Piazza Affari FEDERFIDI e FEI siglano accordo: disponibili oltre 600 mln di euro per il

Dettagli

L attività congressuale del 2010

L attività congressuale del 2010 1 L attività congressuale del 2010 Per la città e la provincia di Firenze il turismo congressuale rappresenta uno dei segmenti di maggiore interesse, sia per la spesa media del turista congressuale che

Dettagli

Regolamento generale per la prestazione dei servizi SPORTELLO DELLA PROPRIETÀ INTELLETTUALE

Regolamento generale per la prestazione dei servizi SPORTELLO DELLA PROPRIETÀ INTELLETTUALE Regolamento generale per la prestazione dei servizi SPORTELLO DELLA PROPRIETÀ INTELLETTUALE NOVEMBRE 2013 Pagina 1 di 5 1. INTRODUZIONE Sardegna Ricerche è stato istituito dalla Regione Sardegna nel 1985,

Dettagli

Il Ministero dello Sviluppo Economico Il Ministro dello Sviluppo Economico

Il Ministero dello Sviluppo Economico Il Ministro dello Sviluppo Economico Il Ministero dello Sviluppo Economico Il Ministro dello Sviluppo Economico L Associazione Bancaria Italiana (ABI) Il Presidente dell ABI La CONFINDUSTRIA Il Presidente di CONFINDUSTRIA La Conferenza dei

Dettagli

Convegno ANFIA. Torino, 7 maggio 2013

Convegno ANFIA. Torino, 7 maggio 2013 Convegno ANFIA Torino, 7 maggio 2013 Scaletta presentazione Dott. Bonomi INTRODUZIONE anche se il momento è difficile e carico di incertezze bisogna cercare di capire quali sono le occasioni per migliorare

Dettagli

Il Direttore Generale. Loredana Gulino

Il Direttore Generale. Loredana Gulino PICCOLI E GRANDI INVENTORI CRESCONO: UN LUNGO VIAGGIO NELLE SCUOLE ITALIANE PER PROMUOVERE LA CULTURA BREVETTUALE PREMESSA Quando, nel 2008, ho assunto la direzione della Direzione Generale per la Lotta

Dettagli

La DGLC UIBM e la cooperazione con l OMPI Torino, 21 Aprile 2015

La DGLC UIBM e la cooperazione con l OMPI Torino, 21 Aprile 2015 DIREZIONE GENERALE PER LA LOTTA ALLA CONTRAFFAZIONE UFFICIO ITALIANO MARCHI E BREVETTI La DGLC UIBM e la cooperazione con l OMPI Torino, 21 Aprile 2015 MOU tra WIPO e il Governo Italiano Dal 2007 il Memorandum

Dettagli

Ance Salerno: Industria culturale, flop-campania

Ance Salerno: Industria culturale, flop-campania 1 Ance Salerno: Industria culturale, flop-campania L industria della cultura in Campania produce il 4,4% del valore aggiunto, incidendo per il 4,5% sul mercato dell occupazione. Con questi risultati la

Dettagli

La Ricerca e Sviluppo in Italia nel periodo 2003-2005

La Ricerca e Sviluppo in Italia nel periodo 2003-2005 7 ottobre 2005 La Ricerca e Sviluppo in Italia nel periodo 2003-2005 L Istat presenta i principali risultati delle rilevazioni sulla Ricerca e Sviluppo intra-muros 1 (R&S) in Italia, riferiti alle imprese,

Dettagli

PROGETTO ASSOBIOMEDICALI. L eccellenza biomedicale in Italia

PROGETTO ASSOBIOMEDICALI. L eccellenza biomedicale in Italia PROGETTO ASSOBIOMEDICALI L eccellenza biomedicale in Italia PREMESSA Le aziende di dispositivi medici rappresentano un tessuto produttivo che in Italia conta 3.025 imprese con un fatturato medio di 6 milioni

Dettagli

Allegato 3 PIANO DEGLI INDICATORI E DEI RISULTATI ATTESI DI BILANCIO

Allegato 3 PIANO DEGLI INDICATORI E DEI RISULTATI ATTESI DI BILANCIO PIANO DEGLI INDICATORI E DEI RISULTATI ATTESI DI BILANCIO Premessa Il presente documento, redatto in conformità alle linee guida generali definite con il D.P.C.M. del 18 settembre 2012, illustra gli obiettivi

Dettagli

Il fare impresa dei migranti in Italia

Il fare impresa dei migranti in Italia Il fare impresa dei migranti in Italia Natale Forlani direttore generale immigrazione ministero del Lavoro, Salute e Politiche Sociali L Italia è stata per quasi un secolo e mezzo un Paese a forte emigrazione.

Dettagli

Ministero dello Sviluppo Economico DIREZIONE GENERALE PER LA LOTTA ALLA CONTRAFFAZIONE UIBM

Ministero dello Sviluppo Economico DIREZIONE GENERALE PER LA LOTTA ALLA CONTRAFFAZIONE UIBM Aggiornamenti al Tavolo delle Associazioni di imprese e di commercianti NOTIZIE DI CARATTERE EUROPEO/INTERNAZIONALE UE: Riforma del pacchetto marchi d impresa La riforma entra in vigore il 23 marzo p.v.

Dettagli

La DGLC-UIBM e la cooperazione con l OMPI

La DGLC-UIBM e la cooperazione con l OMPI DIREZIONE GENERALE PER LA LOTTA ALLA CONTRAFFAZIONE UFFICIO ITALIANO MARCHI E BREVETTI La DGLC-UIBM e la cooperazione con l OMPI 1 Introduzione La DGLC-UIBM e l OMPI collaborano per potenziare l accesso

Dettagli

Coordinamento Centro Studi Ance Salerno - Area Informatica

Coordinamento Centro Studi Ance Salerno - Area Informatica Centro Studi Il Report IL RECENTE STUDIO DELLA SVIMEZ CONFERMA NOTEVOLI DIFFERENZE TERRITORIALI ED EVIDENZIA SVANTAGGI COMPETITIVI ANCE SALERNO: CREDITO, CONFIDI A DUE VELOCITA Nel 2013 su oltre 22 miliardi

Dettagli

Data: 26/02/2014 Estratto da pagina 1 FONDI EUROPEI 2014-2020? TUTTO QUELLO CHE È NECESSARIO SAPERE

Data: 26/02/2014 Estratto da pagina 1 FONDI EUROPEI 2014-2020? TUTTO QUELLO CHE È NECESSARIO SAPERE Data: 26/02/2014 Estratto da pagina 1 FONDI EUROPEI 2014-2020? TUTTO QUELLO CHE È NECESSARIO SAPERE Sarà l'auditoriurn 'Adriano Luzi' di Comunanza a ospitare domani la carovana di ascolto che la Regione

Dettagli

CREDITO E SVILUPPO delle PMI nel Lazio: opportunità, vincoli e proposte per il sistema regionale

CREDITO E SVILUPPO delle PMI nel Lazio: opportunità, vincoli e proposte per il sistema regionale CREDITO E SVILUPPO delle PMI nel Lazio: opportunità, vincoli e proposte per il sistema regionale Realizzato dall EURES Ricerche Economiche e Sociali in collaborazione con il Consiglio Regionale dell Economia

Dettagli

L IMPORTANZA DEI BREVETTI E DELLE RICERCHE BREVETTUALI PER LA COMPETITIVITA DELLE IMPRESE

L IMPORTANZA DEI BREVETTI E DELLE RICERCHE BREVETTUALI PER LA COMPETITIVITA DELLE IMPRESE L IMPORTANZA DEI BREVETTI E DELLE RICERCHE BREVETTUALI PER LA COMPETITIVITA DELLE IMPRESE ALESSANDRO ZAMPAGNA Direttore Centuria RIT - Romagna Innovazione Tecnologia L INNOVAZIONE E IL BREVETTO QUALI FATTORI

Dettagli

Presentazione domande: dal 04/10/2010 al 29/07/2011. Soggetti beneficiari. Progetti ammissibili. Spese ammissibili

Presentazione domande: dal 04/10/2010 al 29/07/2011. Soggetti beneficiari. Progetti ammissibili. Spese ammissibili BANDO INNOVAZIONE PER LA COMPETITIVITA Misura B Sostegno alla brevettazione internazionale e alla consulenza tecnologica ed organizzativa dei processi Allegato 1 alla delibera della Giunta camerale n.

Dettagli

COMPETITIVITA del SISTEMA ITALIA: NUOVO VALORE PER L IMPRESA CHE INVESTE NELLA PROPRIETA

COMPETITIVITA del SISTEMA ITALIA: NUOVO VALORE PER L IMPRESA CHE INVESTE NELLA PROPRIETA COMPETITIVITA del SISTEMA ITALIA: NUOVO VALORE PER L IMPRESA CHE INVESTE NELLA PROPRIETA INTELLETTUALE BANDI CONTRIBUTIVI E FINANZIAMENTI IN CORSO PER PMI CHE FANNO INNOVAZIONE Vicenza, 15 Novembre 2012

Dettagli

Scheda Fondo Centrale di Garanzia

Scheda Fondo Centrale di Garanzia Scheda Fondo Centrale di Garanzia Roma, giugno 2014 L accesso al Fondo Centrale di Garanzia (elaborazioni su dati Ministero Sviluppo Economico) Uno dei principali interventi di rivisitazione del mondo

Dettagli

Cerimonia di Consegna dei Premi Leonardo 2014. Roma, Palazzo del Quirinale - 27 Aprile 2015

Cerimonia di Consegna dei Premi Leonardo 2014. Roma, Palazzo del Quirinale - 27 Aprile 2015 Cerimonia di Consegna dei Premi Leonardo 2014 Roma, Palazzo del Quirinale - 27 Aprile 2015 Discorso del Vice Ministro allo Sviluppo Economico, Carlo CALENDA Signor Presidente della Repubblica, Autorità

Dettagli

DISEGNI E MODELLI INTRODUZIONE ALL UTILIZZO PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

DISEGNI E MODELLI INTRODUZIONE ALL UTILIZZO PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE UIBM_Copertine_080410.qxp:Layout 1 15-04-2010 16:14 Pagina 1 Dipartimento per l impresa e l internazionalizzazione Direzione Generale per la lotta alla contraffazione - UIBM Via Molise, 19-00187 Roma Call

Dettagli

LE CAMERE DI COMMERCIO DEL PIEMONTE A SOSTEGNO DEI PICCOLI EDITORI

LE CAMERE DI COMMERCIO DEL PIEMONTE A SOSTEGNO DEI PICCOLI EDITORI LE CAMERE DI COMMERCIO DEL PIEMONTE A SOSTEGNO DEI PICCOLI EDITORI Stanziati oltre 40mila euro per la partecipazione al prossimo Salone del Libro di Torino Il sistema camerale piemontese, ha deciso di

Dettagli

FONDO NAZIONALE INNOVAZIONE

FONDO NAZIONALE INNOVAZIONE DIPERTIMENTO PER L IMPRESA E L INTERNALIZZAZIONE DIREZIONE GENERALE PER LA LOTTA ALLA CONTRAFFAZIONE UFFICIO ITALIANO BREVETTI E MARCHI FONDO NAZIONALE INNOVAZIONE Direzione Generale Lotta alla Contraffazione

Dettagli

Contratto regionale di attività Progetto di Legge regionale

Contratto regionale di attività Progetto di Legge regionale Il mercato del lavoro in Veneto Contratto regionale di attività Progetto di Legge regionale Venezia, 17 febbraio 2012 PERCHÉ UN CONTRATTO REGIONALE DI ATTIVITÀ (1/6) OCCUPAZIONE E DISOCCUPAZIONE IN VENETO

Dettagli

CONCLUSIONI CONFERENZA LIBERARE IL POTENZIALE DELL ECONOMIA SOCIALE PER LA CRESCITA EUROPEA: LA STRATEGIA DI ROMA.

CONCLUSIONI CONFERENZA LIBERARE IL POTENZIALE DELL ECONOMIA SOCIALE PER LA CRESCITA EUROPEA: LA STRATEGIA DI ROMA. CONCLUSIONI CONFERENZA LIBERARE IL POTENZIALE DELL ECONOMIA SOCIALE PER LA CRESCITA EUROPEA: LA STRATEGIA DI ROMA 18 Novembre, 2014 In occasione della Presidenza di turno del Consiglio dell Unione Europea,

Dettagli

Unioncamere, brevetti: St Microelectronics e Fiat campioni d Italia

Unioncamere, brevetti: St Microelectronics e Fiat campioni d Italia Unioncamere, brevetti: St Microelectronics e Fiat campioni d Italia Roma, 27 gennaio 2009 ST Microelectronics, Centro Ricerche Fiat, G.D. Spa, Pirelli Pneumatici, Pirelli Cavi e Sistemi, Telecom Italia,

Dettagli

I GIOVANI REGISTRATI AL PROGRAMMA SUPERANO LE 746 MILA UNITÀ, 13 MILA IN PIÙ RISPETTO ALLA SCORSA SETTIMANA

I GIOVANI REGISTRATI AL PROGRAMMA SUPERANO LE 746 MILA UNITÀ, 13 MILA IN PIÙ RISPETTO ALLA SCORSA SETTIMANA Roma, 11 Settembre 2015 I giovani presi in carico sono 441.589. A quasi 159 mila è stata proposta almeno una misura. Il Ministro Poletti ha dato il via al progetto Crescere in Digitale durante la conferenza

Dettagli

SMART CITIES: Innovative Public Procurement

SMART CITIES: Innovative Public Procurement SCUOLA NAZIONALE DELL AMMINISTRAZIONE e FONDAZIONE COLLEGIO EUROPEO DI PARMA SEMINARIO SMART CITIES: Innovative Public Procurement PARMA, 23-24 novembre 2015 COLLEGIO EUROPEO VIA UNIVERSITÀ, 12 1. Premessa

Dettagli

COMMERCIO ESTERO E INTERNAZIONALIZZAZIONE

COMMERCIO ESTERO E INTERNAZIONALIZZAZIONE Ce COMMERCIO ESTERO E INTERNAZIONALIZZAZIONE 06 Ce commercio estero e internazionalizzazione 1 01 Commercio estero e internazionalizzazione L Ufficio commercio estero e internazionalizzazione svolge attività

Dettagli

Caritas/Migrantes. Dossier Statistico Immigrazione 2009. XIX Rapporto. Immigrazione: conoscenza e solidarietà

Caritas/Migrantes. Dossier Statistico Immigrazione 2009. XIX Rapporto. Immigrazione: conoscenza e solidarietà Caritas/Migrantes Dossier Statistico Immigrazione 2009 XIX Rapporto Immigrazione: conoscenza e solidarietà In Europa, e specialmente nel nostro Paese, l immigrazione continua a crescere nonostante la crisi,

Dettagli

Il turismo internazionale nel mondo: trend di mercato e scenario previsionale

Il turismo internazionale nel mondo: trend di mercato e scenario previsionale OSSERVATORIO TURISTICO DELLA LIGURIA Il turismo internazionale nel mondo: trend di mercato e scenario previsionale Dossier Ottobre 2012 A cura di Panorama competitivo del turismo internazionale nel mondo

Dettagli

STUDIO TORTA Beni immateriali: un patrimonio da valorizzare

STUDIO TORTA Beni immateriali: un patrimonio da valorizzare Beni immateriali: un patrimonio da valorizzare Ing. Corrado Modugno Studio Torta S.r.l. Il patrimonio intangibile di una azienda Contratti Accordi Know How Brevetti Design Marchi Tipologia di brevetti

Dettagli

LA POLITICA DELL UNIONE EUROPEA PER LA CULTURA

LA POLITICA DELL UNIONE EUROPEA PER LA CULTURA LA POLITICA DELL UNIONE EUROPEA PER LA CULTURA Quale è la competenze dell Unione europea nell ambito della cultura? Il trattato di Maastricht (1993) ha consentito all'unione europea, storicamente orientata

Dettagli

Nell ambito di. Borghi&CentriStorici: PRESENTAZIONE EVENTO. MADEexpo Fiera Milano-Rho Pero

Nell ambito di. Borghi&CentriStorici: PRESENTAZIONE EVENTO. MADEexpo Fiera Milano-Rho Pero Borghi&CentriStorici: PRESENTAZIONE EVENTO MADEexpo Fiera Milano-Rho Pero 17 20 Ottobre 2012 IL PROGETTO L Italia si distingue per la ricchezza del proprio patrimonio insediativo e per la varietà e l ampia

Dettagli

Lavoro, San Pellegrino: Fai Cisl, Flai Cgil e Uila Uil insieme per valorizzare il settore dell'acqua minerale

Lavoro, San Pellegrino: Fai Cisl, Flai Cgil e Uila Uil insieme per valorizzare il settore dell'acqua minerale Lavoro, San Pellegrino: Fai Cisl, Flai Cgil e Uila Uil insieme per valorizzare il settore dell'acqua minerale di Redazione Sicilia Journal - 28, Gen, 2016 http://www.siciliajournal.it/lavoro-san-pellegrino-fai-cisl-flai-cgil-e-uila-uil-insieme-per-valorizzare-ilsettore-dellacqua-minerale/

Dettagli

PERCORSO DI FORMAZIONE IN 10 GIORNATE A FAVORE DI CENTRI DI COMPETENZA

PERCORSO DI FORMAZIONE IN 10 GIORNATE A FAVORE DI CENTRI DI COMPETENZA Dott., Dott. Ing. Sara Giordani, MBA Piazza Matteotti 17 36100 Vicenza Italy Tel. +39-0444-326515 Fax: +39-0444-327132 Mobile +39-348-1207924 E-m: sara@giordani-consulting.com E-m: sara.giordani@ttplab.com

Dettagli

DISEGNO DI LEGGE. Senato della Repubblica XVI LEGISLATURA N. 279. Istituzione della rete dei musei nazionali di scienza e tecnica (REMUNAST)

DISEGNO DI LEGGE. Senato della Repubblica XVI LEGISLATURA N. 279. Istituzione della rete dei musei nazionali di scienza e tecnica (REMUNAST) Senato della Repubblica XVI LEGISLATURA N. 279 DISEGNO DI LEGGE d iniziativa delle senatrici CARLONI e CHIAROMONTE COMUNICATO ALLA PRESIDENZA IL 29 APRILE 2008 Istituzione della rete dei musei nazionali

Dettagli

Ministero del Commercio Internazionale

Ministero del Commercio Internazionale Ministero del Commercio Internazionale La missione SPRINT Puglia è lo sportello operativo a livello regionale, per promuovere e favorire l accesso delle PMI e degli operatori economici pugliesi ad iniziative,

Dettagli

IL NUOVO PIANO NAZIONALE DELLA LOGISTICA 2011-2020: EFFETTI SUL TERRITORIO EMILIANO-ROMAGNOLO. Modena, 4 aprile 2011

IL NUOVO PIANO NAZIONALE DELLA LOGISTICA 2011-2020: EFFETTI SUL TERRITORIO EMILIANO-ROMAGNOLO. Modena, 4 aprile 2011 IL NUOVO PIANO NAZIONALE DELLA LOGISTICA 2011-2020: EFFETTI SUL TERRITORIO EMILIANO-ROMAGNOLO Modena, 4 aprile 2011 1 PIANO NAZIONALE DELLA LOGISTICA Strumento per la Competitività del Paese In un paese

Dettagli

NEWSLETTER n.20. Novembre 2009

NEWSLETTER n.20. Novembre 2009 NEWSLETTER n.20 Novembre 2009 Benvenuti! Siamo giunti al 20 o numero della newsletter. Il 5 novembre, l Ufficio Coreano per la Proprietà Intellettuale (KIPO) e l Associazione per la tutela della Proprietà

Dettagli

LA VALORIZZAZIONE DELLE CONOSCENZE E DELLE COMPETENZE NELLE STRUTTURE OSPEDALIERE

LA VALORIZZAZIONE DELLE CONOSCENZE E DELLE COMPETENZE NELLE STRUTTURE OSPEDALIERE LA VALORIZZAZIONE DELLE CONOSCENZE E DELLE COMPETENZE NELLE STRUTTURE OSPEDALIERE Codice edizione: SDS 12119 SEDE: Scuola di Direzione in Sanità, Via Pola 12/14-20124 Milano PREMESSA E OBIETTIVI FORMATIVI

Dettagli

LE STARTUP INNOVATIVE DI UDINE REPORT TERRITORIALE DI APPROFONDIMENTO

LE STARTUP INNOVATIVE DI UDINE REPORT TERRITORIALE DI APPROFONDIMENTO LE STARTUP INNOVATIVE DI UDINE REPORT TERRITORIALE DI APPROFONDIMENTO NOTE PER LA LETTURA DEI REPORT TERRITORIALI DI APPROFONDIMENTO I Report territoriali di approfondimento realizzati nell ambito del

Dettagli

Innovazione e Proprietà Industriale. Vantaggi competitivi e Incentivi per le imprese

Innovazione e Proprietà Industriale. Vantaggi competitivi e Incentivi per le imprese Agenzia nazionale per l attrazione degli investimenti e lo sviluppo d impresa SpA Innovazione e Proprietà Industriale. Vantaggi competitivi e Incentivi per le imprese Jesi, 11 ottobre 2013 Il quadro strategico

Dettagli

Prot. n.aoodrve12421 Venezia, 3 ottobre 2014

Prot. n.aoodrve12421 Venezia, 3 ottobre 2014 Prot. n.aoodrve12421 Venezia, 3 ottobre 2014 Ai Dirigenti amministrativi e tecnici della Direzione Generale di Venezia Ai Dirigenti degli Uffici Scolastici Territoriali del Veneto Ai dirigenti scolastici

Dettagli

I dati della ricerca

I dati della ricerca Relazioni con i Media Tel. 02/8515.5288/5224 Comunicati www.mi.camcom.it I dati della ricerca Il mercato fotovoltaico in Europa e nel mondo. È l Europa il mercato di sbocco principale per il fotovoltaico,

Dettagli

SESTA EDIZIONE DEL CONCORSO DI IDEE. Regolamento Piccoli e grandi inventori crescono

SESTA EDIZIONE DEL CONCORSO DI IDEE. Regolamento Piccoli e grandi inventori crescono SESTA EDIZIONE DEL CONCORSO DI IDEE Regolamento Piccoli e grandi inventori crescono Art.1 Premesse e finalità Il premio è rivolto agli studenti degli ultimi due anni del ciclo di studi delle scuole primarie

Dettagli

IL MERCATO DEL NOLEGGIO DI MACCHINE E ATTREZZATURE PER LE COSTRUZIONI IN ITALIA

IL MERCATO DEL NOLEGGIO DI MACCHINE E ATTREZZATURE PER LE COSTRUZIONI IN ITALIA IL MERCATO DEL NOLEGGIO DI MACCHINE E ATTREZZATURE PER LE COSTRUZIONI IN ITALIA Studio generale 2008 a cura di Federico Della Puppa con la collaborazione di Dem.Co Indice Risultati principali, 3 Presentazione,

Dettagli

Servizi sociali per tutti

Servizi sociali per tutti Servizi sociali per tutti Servizi sociali per tutti 4 Una voce che conta per i lavoratori e le lavoratrici dei servizi sociali d Europa La FSESP è la Federazione sindacale europea dei lavoratori dei servizi

Dettagli

IV EDIZIONE BOLOGNA FIERE 12.13.14 APRILE 2016

IV EDIZIONE BOLOGNA FIERE 12.13.14 APRILE 2016 IV EDIZIONE BOLOGNA FIERE 12.13.14 APRILE 2016 UN PALCOSCENICO DEDICATO ALLE NUOVE PROPOSTE PER LE COLLEZIONI PELLETTERIA, ABBIGLIAMENTO E CALZATURE PRIMAVERA/ESTATE 2017 5 AREE MERCEOLOGICHE: PELLAMI

Dettagli

LA GRANDE GUERRA sui media

LA GRANDE GUERRA sui media LA GRANDE GUERRA sui media 1 IL CENTRO http://ilcentro.gelocal.it/pescara/cronaca/2015/11/21/news/marini-la-grande-guerra-e-il-terrorismo- 1.12485624 Il CENTRO 22 novembre 2015 2 Il Messaggero 22 novembre

Dettagli

Proprietà intellettuale: quanto costa non pensarci?

Proprietà intellettuale: quanto costa non pensarci? Proprietà intellettuale: quanto costa non pensarci? Diana Rovati Università Cattaneo LIUC Centro di Ricerca: LIUC Innovazione e Brevetti 1 Agenda I titoli di Proprietà Intellettuale Aspetti strategici

Dettagli

Ingegneri, Industria: creazione di valore tecnologico sociale

Ingegneri, Industria: creazione di valore tecnologico sociale Ingegneri, Industria: creazione di valore tecnologico sociale Venezia, 30 settembre 2015 La Tavola Rotonda si pone l obiettivo di analizzare i nuovi orientamenti che il sistema produttivo italiano può

Dettagli

Osservatorio Sport & Turismo

Osservatorio Sport & Turismo Osservatorio Sport & Turismo Il 18 Febbraio scorso si è tenuto a Palazzo Vecchio, all'interno del salone del 200, Firenze Sport Forum, organizzato dall'assessorato allo Sport del Comune di Firenze nell'ambito

Dettagli

Processi innovativi. (pp. 571-625 del volume) La numerazione delle tabelle riproduce quella del testo integrale

Processi innovativi. (pp. 571-625 del volume) La numerazione delle tabelle riproduce quella del testo integrale Processi innovativi (pp. 571-625 del volume) La numerazione delle tabelle riproduce quella del testo integrale Costruire i territori digitali Le analisi di Rur e Censis sulle città digitali, partendo dai

Dettagli

Roma, 21 settembre 2015

Roma, 21 settembre 2015 Roma, 21 settembre 2015 CREDITO, SVIMEZ: CONFIDI AL SUD TROPPO PICCOLI E POVERI, EROGANO IL 25% RISPETTO A QUELLI DEL CENTRO-NORD La SVIMEZ: Servono interventi organici nell ambito del credito e dei Confidi

Dettagli

Costruire un economia digitale: l importanza di salvaguardare i livelli occupazionali nelle industrie creative dell UE

Costruire un economia digitale: l importanza di salvaguardare i livelli occupazionali nelle industrie creative dell UE SINTESI DELLO STUDIO Marzo 2010 Costruire un economia digitale: l importanza di salvaguardare i livelli occupazionali nelle industrie creative dell UE TERA Consultants Lo studio è stato condotto da TERA

Dettagli

Il REPORT. I giovani Neet registrati

Il REPORT. I giovani Neet registrati Roma, 7 Novembre 2014 L adesione al programma da parte dei giovani continua. Al 6 novembre 2014 1 si sono registrati a Garanzia Giovani 283.317 giovani, di questi il 52% (146.983 giovani) lo ha fatto attraverso

Dettagli

Coopstartup FarmAbility

Coopstartup FarmAbility Coopstartup FarmAbility Bando per la selezione di idee di impresa cooperativa innovativa nell agroalimentare Art. 1 Contesto e obiettivi Coopstartup FarmAbility è un progetto sperimentale per favorire

Dettagli

Torino, 30 Luglio 2008. Alle imprese artigiane piemontesi

Torino, 30 Luglio 2008. Alle imprese artigiane piemontesi Prot. N. 0010160/DA1600 Prot. N. 336/2008/TO Torino, 30 Luglio 2008 Alle imprese artigiane piemontesi Oggetto: AF - L Artigiano in Fiera, 13ª Mostra mercato dell artigianato Fieramilano, 29 novembre /8

Dettagli

LEXIS-NEXIS PATENTS SEARCH FORM

LEXIS-NEXIS PATENTS SEARCH FORM 1 LEXIS-NEXIS PATENTS SEARCH FORM Si accede al modulo Patents dal menù dall area di ricerca US Legal. Indicazioni generali sui brevetti e nomenclatura Il brevetto è un titolo giuridico rilasciato dall

Dettagli

L OPINIONE DI ASSOBIOTEC. Dr. Maria Luisa Nolli

L OPINIONE DI ASSOBIOTEC. Dr. Maria Luisa Nolli L OPINIONE DI ASSOBIOTEC Dr. Maria Luisa Nolli Promuovere la Medicina Traslazionale Roma 14 Febbraio 2012 L OPINIONE DI ASSOBIOTEC Innovazione terapeutica 20% farmaci in commercio sono biotecnologici (40%

Dettagli

Ricerca, brevetti e nuove tecnologie in Italia: ragioni e conseguenze di un declino

Ricerca, brevetti e nuove tecnologie in Italia: ragioni e conseguenze di un declino Ricerca, brevetti e nuove tecnologie in Italia: ragioni e conseguenze di un declino Alessandro Sterlacchini UNIVERSITÀ POLITECNICA DELLE MARCHE Dipartimento di Scienze Economiche e Sociali a.sterlacchini@univpm.it

Dettagli

DIGITAL DAY 9 marzo 2015 FOCUS SULLA FATTURAZIONE ELETTRONICA. In collaborazione con: AGID UNIONCAMERE/INFOCAMERE DIGITAL CHAMPIONS

DIGITAL DAY 9 marzo 2015 FOCUS SULLA FATTURAZIONE ELETTRONICA. In collaborazione con: AGID UNIONCAMERE/INFOCAMERE DIGITAL CHAMPIONS DIGITAL DAY 9 marzo 2015 FOCUS SULLA FATTURAZIONE ELETTRONICA In collaborazione con: AGID UNIONCAMERE/INFOCAMERE DIGITAL CHAMPIONS DIGITAL DAY 9 marzo 2015 FOCUS SULLA FATTURAZIONE ELETTRONICA Apertura

Dettagli

RAPPORTO 2014 LA FINANZA TERRITORIALE IN ITALIA

RAPPORTO 2014 LA FINANZA TERRITORIALE IN ITALIA RAPPORTO 2014 LA FINANZA TERRITORIALE IN ITALIA Il finanziamento degli investimenti degli Enti locali e territoriali: gli strumenti ed il loro utilizzo Alessandro Panaro Milano, 23 gennaio 2015 Le fonti

Dettagli

MONITORAGGIO INTERVENTI COMUNITARI PROGRAMMAZIONE 2007/2013 OBIETTIVO COMPETITIVITA

MONITORAGGIO INTERVENTI COMUNITARI PROGRAMMAZIONE 2007/2013 OBIETTIVO COMPETITIVITA MONITORAGGIO INTERVENTI COMUNITARI PROGRAMMAZIONE 2007/2013 OBIETTIVO COMPETITIVITA Attuazione finanziaria, situazione al 31 dicembre 2013 Sistema Nazionale di Monitoraggio del Quadro Strategico Nazionale

Dettagli

Opportunità finanziarie e. e Brevetti. Possibili canali di finanziamento ed registrazione e lo sviluppo di marchi e brevetti

Opportunità finanziarie e. e Brevetti. Possibili canali di finanziamento ed registrazione e lo sviluppo di marchi e brevetti Opportunità finanziarie e agevolazioni per la registrazione ione el industrializzazione di Marchi e Brevetti Possibili canali di finanziamento ed incentivo disponibili per la registrazione e lo sviluppo

Dettagli

HTA: FATTORE DI CFESCITA O OSTACOLO ALL INNOVAZIONE?

HTA: FATTORE DI CFESCITA O OSTACOLO ALL INNOVAZIONE? Dott. GEORGES PAIZIS Health Policy Director sanofi - aventis HTA: FATTORE DI CFESCITA O OSTACOLO ALL INNOVAZIONE? L Health Technology Assessment (HTA) è un processo multidisciplinare con ben documentate

Dettagli

DELIBERAZIONE DI GIUNTA N. 39 DEL 12/03/2013

DELIBERAZIONE DI GIUNTA N. 39 DEL 12/03/2013 DELIBERAZIONE DI GIUNTA N. 39 DEL 12/03/2013 OGGETTO: COMUNE DI LECCE. INIZIATIVA DENOMINATA: "INTERNATIONAL WORKSHOP EUROPEAN OPPORTUNITIES LOOKING AT OUR TERRITORY: LECCE SMART COMMUNITY- RICHIESTA DI

Dettagli

Innovhub: : a supporto dell imprenditorialit. imprenditorialità e dell innovazione

Innovhub: : a supporto dell imprenditorialit. imprenditorialità e dell innovazione Innovhub: : a supporto dell imprenditorialit imprenditorialità e dell innovazione Innovhub chi siamo Innovhub è l azienda speciale della Camera di Commercio di Milano per l innovazione. Nata a gennaio

Dettagli

Registro delle associazioni e degli enti che operano a favore degli immigrati - Prima sezione Attività 2014

Registro delle associazioni e degli enti che operano a favore degli immigrati - Prima sezione Attività 2014 Direzione Generale dell Immigrazione e delle Politiche di Integrazione Divisione II Registro delle associazioni e degli enti che operano a favore degli immigrati - Prima sezione Attività 2014 A cura della

Dettagli