Elce : Attivatori d acqua per cliniche odontoiatriche. Offriamo soluzioni ai problemi legati alla circolazione dell acqua.

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Elce : Attivatori d acqua per cliniche odontoiatriche. Offriamo soluzioni ai problemi legati alla circolazione dell acqua."

Transcript

1 Elce : Attivatori d acqua per cliniche odontoiatriche Offriamo soluzioni ai problemi legati alla circolazione dell acqua.

2 Non sono problemi problemi del genere? Turbine/ Emettitori di Ultrasuoni causano intasamenti nei tubi dell acqua. Le componenti incrostanti come Calcio e Silicio aderiscono e si solidificano nei tubi dell acqua, ostruendone il flusso. L acqua che rimane nei tubi si decompone e favorisce lo sviluppo batterico. I tubetti di turbine ed emettitori di ultrasuoni risultano bloccati. Vista in sezione di tubo della turbina Aria Elettricità Acqua Collocazione delle eventuali contaminazioni batteriche La contaminazione e l odore delle sputacchiere ci disturba. L acqua che contiene placca dentale e saliva prodotta durante I trattamenti medici scorre all imboccatura della sputacchiera dell Unità. Questo materiale aderisce e si deposita sulle pareti della sputacchiera e permette ai batteri di risiedervi. I batteri, convertendo il materiale proteico di placca dentale e saliva in nutrimento si propagano, producendo muco e puzza, e possono anche provocare l intasamento del tubo di scarico dell acqua Ci preoccupa l odore e il ristagno d acqua dello scarico del lavandino del risciacquo. Proprio come l imboccatura della sputacchiera, è questo il posto dove odore e ristagno d acqua possono facilmente essere causati dal calcare che si deposita nel lungo periodo e da epidemie batteriche. Non si hanno i risultati attesi nemmeno con i detergenti per tubi, a causa del materiale già aderito e solidificato. Ci sono parecchi problemi di funzionamento delle Valvole di Decompressione/elettromagnetiche Come avviene per il blocco della turbina, è causato dai depositi aderenti di ruggine e calcare. Ossidazione e calcare possono facilmente aderire in special modo alle parti metalliche, causando malfunzionamenti che arrestano l apertura e la chiusura delle valvole. Vorremmo trattare il muco nel serbatoio caldo in un altro modo Il riscaldatore mantiene l acqua ad una temperatura di C, con una modalità che favorisce lo sviluppo di microbi e batteri. Oltretutto, poichè l acqua viene sempre conservata nel serbatoio, i batteri si propagano, con una produzione di ruggine e calcare che causa la formazione di muco viscido. Il problema è serio solo nei posti in cui la pulizia non è possibile. La puzza della trappola per gesso è fastidiosa I residui di gesso rimossi dal trimmer si accumulano nella trappola per gesso. L acqua che scorre con questi residui si accumula nella trappola e diventa una dimora per I batteri: si propagano I batteri putrefattivi; decompongono la sostanza organica presente nell acqua di scarico e causano l odore Vorremmo rimuovere l urolito e la puzza dalla toilet Il calcio e il materiale proteico presente nelle urine aderisce gradualmente alle pareti delle toilet e solidifica, generando il cosiddetto urolito. I batteri si attaccano all urolito e crescono, decomponendo il materiale proteico dell urina e producendo l odore di ammoniaca.

3 L ambiente idrico nell ospedale è sviluppato e i problemi legati all acqua sono risolti da questa sola apparecchiatura Pulizia & Perché l acqua si decompone? Durante la chiusura della clinica da sabato pomeriggio a lunedì mattina, l acqua ristagna nei tubi del circuito dell unità. Presto cessa l azione disinfettante del cloro in quest acqua, ed essa si decompone in circa 6 ore, inducendo diversi problemi. Serbatoio dell acqua Sputacchiera Scarico del bacino della vasca di risciacquo Trappola del gesso Tubo della Turbina/ Generatore di Ultrasuoni Valvola di Decompressione/Elettromagnetica

4 L ambiente idrico nell ospedale è sviluppato e i problemi legati all acqua sono risolti da questa sola apparecchiatura Sicurezza Perchè si evidenzia lo sporco o il calcare già aderito? La molecola d acqua, la cui tensione superficiale è ridotta dall elettrolisi, entra nelle piccole fessure dei depositi e rimuove i residui grassi o il calcare attraverso un meccanismo di espansione. Prima dell installazione Interno della sputacchiera Dopo l installazione Interno del serbatoio tiepido Prima dell installazione Dopo l installazione La sostanza appiccicosa o il calcare presenti nel serbatoio sono causati dai batteri Lavandino della clinica Prima dell installazione Dopo l installazione Il rivestimento interno della sputacchiera è sclerotizzato dai depositi, come resti di calcare o batteri Garanzia estesa di impatto e sicurezza. Potete attendervi grandi vantaggi economici. L attivatore d acqua ELCE può essere installato facilmente. Non richiede la sostituzione della cartuccia dopo l installazione. Ci siamo focalizzati su di un trattamento affidabile per liberarci dai problemi idraulici. Oltre all impatto economico diretto, non sono più richiesti il tempo e l impegno della manodopera per utilizzare prodotti chimici, con innumerevoli vantaggi economici non visibili, come pure il prolungamento della vita operativa delle componenti riducendo i guasti di Il foro di scarico è annerito o danneggiato dal calcare o da materiale appiccicoso. Non riflette più la luce. Attualmente è in corso la diagnosi dell ambiente ospedaliero. Vi serve solo un controllo visivo delle condizioni con un endoscopio S- 1 (altezza 426mm e diametro 76mm/prodotto certificato da Japan Water Works Association)

5 Sporco o cattivi odori che non potevano essere rimossi dalle apparecchiature odontoiatriche Il problema era nell acqua. Problemi di pompaggio come ostruzioni o guasti operativi delle apparecchiature odontoiatriche, cattivo odore dello scarico sono causati dai depositi di ruggine, batteri o calcare all interno delle tubature di alimentazione/scarico. L acqua deve essere gestita dai suoi utilizzatori. Il problema è nell acqua che usate e la causa principale non può essere eliminata se non migliorando l acqua che usate.

6

Uso dell acqua potabile Prevenzione nelle attività pubbliche e private

Uso dell acqua potabile Prevenzione nelle attività pubbliche e private Uso dell acqua potabile Prevenzione nelle attività pubbliche e private LA PREVENZIONE DALLA LEGIONELLOSI Acqua destinata al consumo umano Decreto legislativo 2 feb. 2001, n 31 Attuazione della direttiva

Dettagli

DEPURATORI ELETTROSTATICI KLEENTEK PER GLI OLI IDRAULICI E DI LUBRIFICAZIONE DELLE TURBINE.

DEPURATORI ELETTROSTATICI KLEENTEK PER GLI OLI IDRAULICI E DI LUBRIFICAZIONE DELLE TURBINE. DEPURATORI ELETTROSTATICI KLEENTEK PER GLI OLI IDRAULICI E DI LUBRIFICAZIONE DELLE TURBINE. INTRODUZIIONE. In confronto a qualche anno fa, la gestione degli oli di lubrificazione e di comando delle moderne

Dettagli

IL CALCARE NON SI FORMA PIÙ ED ELIMINA QUELLO ESISTENTE!

IL CALCARE NON SI FORMA PIÙ ED ELIMINA QUELLO ESISTENTE! MANUALE TECNICO IL CALCARE NON SI FORMA PIÙ ED ELIMINA QUELLO ESISTENTE! Indice : - Introduzione - Come si forma il calcare? - Processo di nucleazione - Azione dell inibitore sulla formazione del calcare

Dettagli

GUIDA RAPIDA ALL USO Depuratore-Disoleatore MIXI D

GUIDA RAPIDA ALL USO Depuratore-Disoleatore MIXI D GUIDA RAPIDA ALL USO Depuratore-Disoleatore MIXI D INFORMAZIONI GENERALI Questo manuale e parte integrante del depuratore-disoleatore per lubrorefrigeranti e liquidi di macchine lavaggio sgrassaggio pezzi

Dettagli

LA SERIE ZB I modelli ad osmosi inversa della serie ZB sono ZB01, ZB02, ZB04.

LA SERIE ZB I modelli ad osmosi inversa della serie ZB sono ZB01, ZB02, ZB04. LA SERIE ZB I modelli ad osmosi inversa della serie ZB sono ZB01, ZB02, ZB04. Sono macchine molto compatte con la carrozzeria in acciaio inox e tutti i componenti a contatto con l'acqua osmotizzata sono

Dettagli

LINEE GUIDA NAZIONALI PER LA PREVENZIONE DELLA LEGIONELLOSI

LINEE GUIDA NAZIONALI PER LA PREVENZIONE DELLA LEGIONELLOSI LINEE GUIDA NAZIONALI PER LA PREVENZIONE DELLA LEGIONELLOSI Maria Cristina Rota Istituto Superiore di Sanita Centro Nazionale di Epidemiologia, Sorveglianza e Promozione della Salute LINEE GUIDA In Italia,

Dettagli

MANUALE DI CONDUZIONE E MANUTENZIONE

MANUALE DI CONDUZIONE E MANUTENZIONE Rev. 07 del 03/02/2015 Pag. 1 di 5 Impianto di produzione e distribuzione Acqua alta Qualità FONTANELLO ACQUA CR-ISTAL MANUALE DI CONDUZIONE E MANUTENZIONE Rev. 07 del 03/02/2015 Pag. 2 di 5 1. INTRODUZIONE

Dettagli

DEPURA. Pavimento DEPURA. Con TX Active. Pulisce l ARIA di casa tua. contro l inquinamento investi in salute!

DEPURA. Pavimento DEPURA. Con TX Active. Pulisce l ARIA di casa tua. contro l inquinamento investi in salute! Pavimento Con TX Active Pulisce l ARIA di casa tua 1 contro l inquinamento investi in salute! La tua SALUTE è nell aria che respiri Figure Figura1: 1 : le aree le aree in rosso in rosso indicano indicano

Dettagli

La gamma dei prodotti della LINEA INDUSTRIALE permette di operare in ogni tipo di Azienda per soddisfare qualsiasi necessità tecnica: Trattamento

La gamma dei prodotti della LINEA INDUSTRIALE permette di operare in ogni tipo di Azienda per soddisfare qualsiasi necessità tecnica: Trattamento La gamma dei prodotti della LINEA INDUSTRIALE permette di operare in ogni tipo di Azienda per soddisfare qualsiasi necessità tecnica: Trattamento Scarichi - Disinfettanti - Battericidi - Protettivi per

Dettagli

Risanamento delle tubazioni dall interno

Risanamento delle tubazioni dall interno La soluzione di oggi per le tubazioni di ieri: Risanamento delle tubazioni dall interno Costi inferiori fino al 50% niente demolizioni, niente sporco, niente macerie nessuna interruzione nella gestione

Dettagli

www.acqueweb.com www.acqueweb.com Filtri In Linea Contenitori a Riempimento Per conoscere i prezzi e i relativi sconti contattateci

www.acqueweb.com www.acqueweb.com Filtri In Linea Contenitori a Riempimento Per conoscere i prezzi e i relativi sconti contattateci INDICE Filtri In Linea Contenitori a Riempimento... 1 Filtri in Linea Integratori di sali minerali post osmosi... 2 Filtri in linea sedimento... 4 Filtri in linea carbone attivo... 7 Filtri In Linea Contenitori

Dettagli

Massima qualità per prolungare la durata dei refrigeranti. Alfie 500 per il trattamento dei refrigeranti

Massima qualità per prolungare la durata dei refrigeranti. Alfie 500 per il trattamento dei refrigeranti Massima qualità per prolungare la durata dei refrigeranti Alfie 500 per il trattamento dei refrigeranti Riduzione dei tempi di fermata Migliore qualità del prodotto Non più utensili sporchi Eliminazione

Dettagli

La rete di distribuzione carburante è complessa. Le Raffinerie e i Terminali di importazione forniscono i Terminal tramite condutture.

La rete di distribuzione carburante è complessa. Le Raffinerie e i Terminali di importazione forniscono i Terminal tramite condutture. La rete di distribuzione carburante è complessa. Le Raffinerie e i Terminali di importazione forniscono i Terminal tramite condutture. I terminal possono essere condivisi da compagnie petrolifere e possono

Dettagli

CON ACE VINCE IL PULITO

CON ACE VINCE IL PULITO Per l igiene profonda sui colorati prova Nuova Ace Gentile Igienizzante. CON ACE VINCE IL PULITO Manuale pratico per la casa e il bucato. Cara Amica, Ace sa quanto sia impegnativa la cura della casa e

Dettagli

SERIE DU Manuale d uso

SERIE DU Manuale d uso SERIE DU Manuale d uso 0 Indice Pag 2 Introduzione Pag 2 Avvertenze Pag 3 Descrizione DU-32, DU-45, DU-65 AND DU-100 Pag 3 Istruzioni per l uso Pag 4 Applicazioni Pag 5 Specifiche Pag 5 Processi di pulizia

Dettagli

PRODUZIONE, DISTRIBUZIONE E TRATTAMENTO ARIA COMPRESSA

PRODUZIONE, DISTRIBUZIONE E TRATTAMENTO ARIA COMPRESSA PRODUZIONE, DISTRIBUZIONE E TRATTAMENTO ARIA COMPRESSA Comando pneumatico: è costituito da un insieme di tubazioni e valvole, percorse da aria compressa, che collegano una centrale di compressione ad una

Dettagli

Oggetto: IMPIANTO CONTAINERIZZATO PER IL TRATTAMENTO DEL PERCOLATO A 3 STADI CAPACITA 120m3/g

Oggetto: IMPIANTO CONTAINERIZZATO PER IL TRATTAMENTO DEL PERCOLATO A 3 STADI CAPACITA 120m3/g Oggetto: IMPIANTO CONTAINERIZZATO PER IL TRATTAMENTO DEL PERCOLATO A 3 STADI CAPACITA 120m3/g Discarica di Cupinoro La tecnologia prescelta è basata sul principio della OSMOSI INVERSA L Osmosi Inversa

Dettagli

HIGH TECH LUBRICANTS & ADDITIVES 315.630 FAP DPF ECO WASHER FLUIDO DI LAVAGGIO PER FILTRI ANTIPARTICOLATO DI MOTORI DIESEL

HIGH TECH LUBRICANTS & ADDITIVES 315.630 FAP DPF ECO WASHER FLUIDO DI LAVAGGIO PER FILTRI ANTIPARTICOLATO DI MOTORI DIESEL 315.630 FAP DPF ECO WASHER FLUIDO DI LAVAGGIO PER FILTRI ANTIPARTICOLATO DI MOTORI DIESEL DESCRIZIONE GREEN STAR FAP DPF ECO WASHER è un prodotto professionale formulato per effettuare il lavaggio e la

Dettagli

Che cos è un detersivo?

Che cos è un detersivo? Che cos è un detersivo? Miscela di sostanze chimiche che mischiate all acqua sono in grado di rimuovere lo sporco Agiscono sulle sostanze che non si sciolgono facilmente in acqua (idrofobe) I principali

Dettagli

TRATTAMENTO ACQUE PRIMARIE. Introduzione e concetti generali

TRATTAMENTO ACQUE PRIMARIE. Introduzione e concetti generali TRATTAMENTO ACQUE PRIMARIE Introduzione e concetti generali 1 CHI è CEASA Ceasa è la più grande azienda europea per fatturato e numero di addetti nel settore della depurazione delle acque. La sede principale

Dettagli

Tecnologia di filtrazione fine CJC TM

Tecnologia di filtrazione fine CJC TM Tecnologia di filtrazione fine CJC TM Pulizia dei sistemi di olio diatermico (per trasmissione del calore) Settori di applicazione : Industria alimentare Raffinerie Industria del legno e della carta Industria

Dettagli

V PLUS. bollitore verticale in acciaio vetrificato LE NUOVE ENERGIE PER IL CLIMA

V PLUS. bollitore verticale in acciaio vetrificato LE NUOVE ENERGIE PER IL CLIMA BOLLITORI 3.12 1.2009 V PLUS bollitore verticale in acciaio vetrificato Bollitori ad accumulo verticali in acciaio, protetti da doppia vetrificazione, dotati di serpentina di scambio ad elevata superficie

Dettagli

ASPETTI NORMATIVI DEL FENOMENO LEGIONELLA: LE LINEE GUIDA NAZIONALI GLI OBBLIGHI DELLE STRUTTURE RICETTIVE. Dott.ssa Laura Origone

ASPETTI NORMATIVI DEL FENOMENO LEGIONELLA: LE LINEE GUIDA NAZIONALI GLI OBBLIGHI DELLE STRUTTURE RICETTIVE. Dott.ssa Laura Origone ASPETTI NORMATIVI DEL FENOMENO LEGIONELLA: LE LINEE GUIDA NAZIONALI GLI OBBLIGHI DELLE STRUTTURE RICETTIVE Dott.ssa Laura Origone 1 Introduzione COSA DEVO FARE PER PREVENIRE, CONTROLLARE O ELIMINARE LA

Dettagli

Santoemma. Programma RESTROOM Pulizia e sanificazione dei servizi igienici. Professional Cleaning Machines. Dal 1980

Santoemma. Programma RESTROOM Pulizia e sanificazione dei servizi igienici. Professional Cleaning Machines. Dal 1980 Santoemma Professional Cleaning Machines Dal 1980 Programma RESTROOM Pulizia e sanificazione dei servizi igienici Il programma RESTROOM Santoemma La pulizia e sanificazione dei servizi igienici pubblici

Dettagli

LEGIONELLA: PROFILASSI E MISURE DI PREVENZIONE

LEGIONELLA: PROFILASSI E MISURE DI PREVENZIONE INCONTRO 4 CHIACCHERE SUL LAGO UFFICIO IGIENE BARDOLINO (VR) MERCOLEDI 04/03/2015 LEGIONELLA: PROFILASSI E MISURE DI PREVENZIONE FATTORI DI RISCHIO Il rischio di acquisizione della Legionellosi dipende

Dettagli

CORRENTE E TENSIONE ELETTRICA LA CORRENTE ELETTRICA

CORRENTE E TENSIONE ELETTRICA LA CORRENTE ELETTRICA CORRENTE E TENSIONE ELETTRICA La conoscenza delle grandezze elettriche fondamentali (corrente e tensione) è indispensabile per definire lo stato di un circuito elettrico. LA CORRENTE ELETTRICA DEFINIZIONE:

Dettagli

Riparazione e Manutenzione

Riparazione e Manutenzione Riparazione e Manutenzione Ampia selezione in una singola marca. Esclusivi design duraturi. Prestazioni rapide e affidabili. Descrizione Versioni Pagina Pompe prova impianti 2 9.2 Congelatubi 2 9.3 Pompe

Dettagli

Il processo di prosciugamento: la Fase di Evaporazione, di Deumidificazone e l Effetto dei Sali

Il processo di prosciugamento: la Fase di Evaporazione, di Deumidificazone e l Effetto dei Sali Il processo di prosciugamento: la Fase di Evaporazione, di Deumidificazone e l Effetto dei Sali Il processo di prosciugamento, dopo l'installazione del dispositivo Aquapol, si compone di fasi: La Fase

Dettagli

Evitate l acqua contaminata e impedite la proliferazione del biofilm

Evitate l acqua contaminata e impedite la proliferazione del biofilm MINIMIZZATE I RISCHI NELLA RETE IDRICA DEL VOSTRO RIUNITO Evitate l acqua contaminata e impedite la proliferazione del biofilm BacTerminator Dental La soluzione senza sostanze chimiche per la sicurezza

Dettagli

integrat evolution teco vario

integrat evolution teco vario integrat evolution teco vario Condizionamento dinamico delle cavità dello stampo Condizionamento Variotherm dello stampo Controllo del processo di condizionamento Introduzione ed applicazioni Lo stampaggio

Dettagli

CAT chimica. Linea per le imprese PULIZIA. Gatti Renato. Catalogo prodotti

CAT chimica. Linea per le imprese PULIZIA. Gatti Renato. Catalogo prodotti CAT chimica di Gatti Renato Catalogo prodotti Linea per le imprese di PULIZIA Pagina 2 PULIBAGNO (NON DANNEGGIA il MARMO) Pulitore generale SANITIZZANTE per la pulizia dei bagni e rubinetteria. Si può

Dettagli

CON BRITA L ESPRESSO È DAVVERO SPECIALE PURITY FINEST. L acqua fatta appositamente per l espresso

CON BRITA L ESPRESSO È DAVVERO SPECIALE PURITY FINEST. L acqua fatta appositamente per l espresso CON BRITA L ESPRESSO È DAVVERO SPECIALE PURITY FINEST L acqua fatta appositamente per l espresso Gamma di prodotti per l ottimizzazione dell acqua per la preparazione di specialità a base di espresso L

Dettagli

Leader in soluzioni complete per il trattamento delle acque

Leader in soluzioni complete per il trattamento delle acque Leader in soluzioni complete per il trattamento delle acque Chem-Aqua Chem-Aqua è stata creata con l obiettivo di fornire servizi di alta qualità in tutto il mondo Chem Aqua è una divisione della NCH,

Dettagli

Verifiche e controlli degli impianti idrici all interno degli edifici

Verifiche e controlli degli impianti idrici all interno degli edifici Verifiche e controlli degli impianti idrici all interno degli edifici Pulizia, manutenzione e collaudo delle reti idiriche Gli impianti idraulici prima di essere consegnati all utente devono essere ripuliti

Dettagli

vosges vosges I Nostri Sistemi super magnetic Tecnologia del futuro water treatment systems

vosges vosges I Nostri Sistemi super magnetic Tecnologia del futuro water treatment systems super magnetic water treatment systems vosges Tecnologia del futuro VOSGES di Moreno Beggio Via Roma, 133 36040 TORRI DI QUARTESOLO - Vicenza Tel. 0444 387119 r. a. - Fax 0444 264228 www.vosges-italia.it

Dettagli

Allegato 5 - Procedure per la pulizia per tipologia di rischio

Allegato 5 - Procedure per la pulizia per tipologia di rischio Allegato 5 - Procedure per la pulizia per tipologia di rischio Il presente documento descrive le procedure per la pulizia e sanificazione ambientale dell Azienda Ospedaliera. Le imprese concorrenti potranno

Dettagli

Sepsi. Presenza di agenti patogeni sulla cute o su altri tessuti viventi.

Sepsi. Presenza di agenti patogeni sulla cute o su altri tessuti viventi. La Disinfezione Disinfettanti. Sostanze che combattono, con meccanismo specifico e mediante applicazione diretta, i microrganismi responsabili delle infezioni. Pulizia Rimozione meccanica dello sporco

Dettagli

il 98% di un espresso?

il 98% di un espresso? il 98% di un espresso? acqua acqua per questo, noi di AQUABIO, siamo convinti che per i vostri espressi la miscela è importante, ma l acqua è fondamentale l e v o l u z i o n e idrosoluzione MACCHINA MACINACAFFE

Dettagli

MANUTENZIONE. Autore: Daisy Patritti Fonte: Concorso fotografi co 100% Veri Campeggiatori

MANUTENZIONE. Autore: Daisy Patritti Fonte: Concorso fotografi co 100% Veri Campeggiatori PULIZIA e MANUTENZIONE Autore: Daisy Patritti Fonte: Concorso fotografi co 100% Veri Campeggiatori PULIZIA e MANUTENZIONE PRODOTTI CHIMICI PULIZIA E MANUTENZIONE: 399. PRODOTTI CHIMICI 398 - Veicolo Ricreazionale

Dettagli

Addolcitore d acqua KaltecSoft. Da un acqua calcarea un acqua leggera come una piuma

Addolcitore d acqua KaltecSoft. Da un acqua calcarea un acqua leggera come una piuma Addolcitore d acqua KaltecSoft Da un acqua calcarea un acqua leggera come una piuma L unico addolcitore d acqua con un consumo adeguato alle necessità Buoni motivi per scegliere l acqua dolce Il calcare

Dettagli

steam & condensate management solutions Valvole di ritegno

steam & condensate management solutions Valvole di ritegno steam & condensate management solutions Valvole di ritegno v a l v o l e d i r i t e g n o Valvole di ritegno Spirax Sarco offre una gamma completa di valvole di ritegno progettate per la protezione di

Dettagli

Prodotti professionali per gli installatori di impianti di riscaldamento e condizionamento IDRATERM IDRASOLAR

Prodotti professionali per gli installatori di impianti di riscaldamento e condizionamento IDRATERM IDRASOLAR Prodotti professionali per gli installatori di impianti di riscaldamento e condizionamento IDRATERM PROTEZIONE E PULIZIA PER IMPIANTI TERMICI IDRASOLAR ANTIGELO PREMISCELATO PER IL RIEMPIMENTO DEGLI IMPIANTI

Dettagli

Manipolazione e posizionamento delle lastre

Manipolazione e posizionamento delle lastre Manipolazione e posizionamento delle lastre Preparing for the new crop 3-3 Consegna 1 La conservazione all esterno non è consigliabile. Conservare in un area asciutta e pulita lontano dall area di produzione.

Dettagli

CON BRITA PROFESSIONAL. Rendi più redditizia la tua attività di distribuzione automatica.

CON BRITA PROFESSIONAL. Rendi più redditizia la tua attività di distribuzione automatica. CON BRITA PROFESSIONAL. Rendi più redditizia la tua attività di distribuzione automatica. think your water IN CHE MODO UN ACQUA MIGLIORE PUÒ MIGLIORARE LA TUA ATTIVITÀ? Jasmin Anna Tobias MIGLIORA LA QUALITÀ

Dettagli

Soluzioni per il risparmio idrico per i WC

Soluzioni per il risparmio idrico per i WC Soluzioni per il risparmio idrico per i WC Per un utenza standard di tipo residenziale che utilizza cassette di risciacquo di tipo convenzionale (da 9 a 12 litri per risciacquo), il 30% dei consumi di

Dettagli

Approfondimento Tecnico su FAP DPF

Approfondimento Tecnico su FAP DPF Approfondimento Tecnico su FAP DPF Il filtro antiparticolato è un componente dell impianto di scarico integrato con il catalizzatore e consiste in un supporto monolitico a base di carburo di silicio poroso.

Dettagli

Consigli per l officina sul sistema idraulico. dello sterzo: Lavaggio di sistemi sterzante. Il lavaggio del sistema sterzante!

Consigli per l officina sul sistema idraulico. dello sterzo: Lavaggio di sistemi sterzante. Il lavaggio del sistema sterzante! Consigli per l officina sul sistema idraulico dello sterzo: Lavaggio di sistemi sterzante Il lavaggio del sistema sterzante! Uno dei lavori più importanti durante la sostituzione di una pompa servosterzo

Dettagli

Lavastoviglie Modulare a Cesto Trascinato

Lavastoviglie Modulare a Cesto Trascinato Lavastoviglie Modulare a Cesto Trascinato 2 electrolux wtm Lavastoviglie Modulare a Cesto Trascinato La nuova gamma di Lavastoviglie Modulari a Cesto Trascinato Electrolux (WTM) è stata progettata per

Dettagli

Miglioramenti Energetici Solare Termico. Aslam Magenta - Ing. Mauro Mazzucchelli Anno Scolastico 2014-2015 81

Miglioramenti Energetici Solare Termico. Aslam Magenta - Ing. Mauro Mazzucchelli Anno Scolastico 2014-2015 81 Miglioramenti Energetici Solare Termico Scolastico 2014-2015 81 Sostituzione Generatore di Calore Sostituzione adeguamento sistema di Distribuzione Sostituzione del sistema di emissione Installazione Solare

Dettagli

Workshop: Gestire la Sicurezza di Processo

Workshop: Gestire la Sicurezza di Processo Workshop: Gestire la Sicurezza di Processo ing. Nicola Mazzei Laboratorio Infiammabilità ed Esplosioni Innovhub - Stazioni Sperimentali per l Industria Tel: 02-51604.256 Fax: 02-514286 mazzei@ssc.it 1

Dettagli

L ANELLO DEBOLE DEL CICLO DI STERILIZZAZIONE

L ANELLO DEBOLE DEL CICLO DI STERILIZZAZIONE IGIENE E SICUREZZA DEI CIRCUITI IDRICI DEI RIUNITI L ANELLO DEBOLE DEL CICLO DI STERILIZZAZIONE TRATTAMENTO E DISINFEZIONE ACQUE PERCHE TRATTARE E DISINFETTARE L ACQUA IN AMBITO ODONTOIATRICO? INFEZIONE

Dettagli

Come si monta uno scambiatore di calore a piastre?

Come si monta uno scambiatore di calore a piastre? Pagina 1 di 5 Come si monta uno scambiatore di calore a piastre? Gli scambiatori a piastre saldobrasati devono essere installati in maniera da lasciare abbastanza spazio intorno agli stessi da permettere

Dettagli

CONSIGLI PER LA CURA E LA PULIZIA DELL ACCIAIO INOX E DELLE APPARECCHIATURE DI CUCINA

CONSIGLI PER LA CURA E LA PULIZIA DELL ACCIAIO INOX E DELLE APPARECCHIATURE DI CUCINA CONSIGLI PER LA CURA E LA PULIZIA DELL ACCIAIO INOX E DELLE APPARECCHIATURE DI CUCINA Introduzione La qualità dell acciaio utilizzato nella costruzione delle attrezzature per le cucine professionali è

Dettagli

Consigli per la sua piscina: Preparazione per la nuova stagione

Consigli per la sua piscina: Preparazione per la nuova stagione Consigli per la sua piscina: Preparazione per la nuova stagione Perdite Evaporazione Illuminazione Filtrazione Disinfezione e Manutenzione Svernaggio 1 La messa in funzione all inizio della stagione All

Dettagli

Lista di controllo revisione generatore neve. ÔÔCompressore Kaeser: pulire il filtro d aspirazione e il materassino filtrante con aria compressa

Lista di controllo revisione generatore neve. ÔÔCompressore Kaeser: pulire il filtro d aspirazione e il materassino filtrante con aria compressa PULIZIA o SOSTITUZIONE Scarico (sfera per chiusura) compressore Scarico (sfera per chiusura) corona ugelli e corona raffredd. aria solo M90/M20 Scarico (sfera per chiusura) gruppo acqua centralizzata solo

Dettagli

SEZIONE 8 Bollitori a doppio serpentino TANK BV 200-300-430-550-750-1000

SEZIONE 8 Bollitori a doppio serpentino TANK BV 200-300-430-550-750-1000 SEZIONE 8 Bollitori a doppio serpentino TANK BV 200-300-30-550-750-1000 8.1 Guida al capitolato bollitore ad accumulo verticale in acciaio vetrificato (doppia vetrificazione) accumulo con scambiatore di

Dettagli

È sufficiente attendere 3 minuti perché tutto torni a funzionare come sempre.

È sufficiente attendere 3 minuti perché tutto torni a funzionare come sempre. Vediamo alcune delle principali anomalie che possono verificarsi su un condizionatore Daikin e le relative soluzioni che vengono proposte dalla casa produttrice. Mancato inizio del funzionamento La soluzione

Dettagli

La presente per portare a conoscenza la nostra azienda in qualità di manutentore di sistemi per la

La presente per portare a conoscenza la nostra azienda in qualità di manutentore di sistemi per la Spett. CLIENTE Marsala, La presente per portare a conoscenza la nostra azienda in qualità di manutentore di sistemi per la dissipazione di calore in particolare di: - Torri di condensazione a circuito

Dettagli

Igiene orale tradizionale

Igiene orale tradizionale www. wa t er pi k. c om. hk 58 BENVENUTO Igiene orale tradizionale Complimenti, scegliendo l idropulsore dentale Waterpik Ultra siete sulla strada giusta per ottenere una migliore salute gengivale e un

Dettagli

PULIZIA E DISINFEZIONE

PULIZIA E DISINFEZIONE Regione Piemonte - Direzione Sanità Pubblica PULIZIA E DISINFEZIONE 1 riduzione della contaminazione batterica OBIETTIVI eliminazione completa dei germi patogeni Un corretto sistema di pulizia si articola

Dettagli

Riduzione Odori e Grassi UV-SMELL-RK

Riduzione Odori e Grassi UV-SMELL-RK UV-SMELL-RK UV-SMELL-RK Apparecchio a raggi UV-C + Ozono + Tiox per l abbattimento dei cattivi odori e dei grassi nelle cappe aspiranti delle cucine. UV-SMELL-RK è un modulo emettitore che può essere equipaggiato

Dettagli

Uscita liquido di raffreddamento per riscaldamento esterno

Uscita liquido di raffreddamento per riscaldamento esterno Il liquido di raffreddamento del motore può essere usato per riscaldare gli elementi esterni. Questi possono essere ad esempio cassoni, cabine gru e cassette portaoggetti. Il calore viene prelevato dal

Dettagli

PROTOCOLLO RISCHIO LEGIONELLA

PROTOCOLLO RISCHIO LEGIONELLA Azienda Ospedaliera Istituti Clinici di Perfezionamento Ospedale di rilievo nazionale e di alta specializzazione convenzionato con l Università degli Studi di Milano APPALTO PER L ESECUZIONE DEL SERVIZIO

Dettagli

SOMMARIO 1. INTRODUZIONE...2 2. DESCRIZIONE SINTETICA DELLE ATTREZZATURE E DEI SISTEMI PREVISTI PER LA GESTIONE E MANUTENZIONE DELLE OPERE..

SOMMARIO 1. INTRODUZIONE...2 2. DESCRIZIONE SINTETICA DELLE ATTREZZATURE E DEI SISTEMI PREVISTI PER LA GESTIONE E MANUTENZIONE DELLE OPERE.. SOMMARIO 1. INTRODUZIONE...2 2. DESCRIZIONE SINTETICA DELLE ATTREZZATURE E DEI SISTEMI PREVISTI PER LA GESTIONE E MANUTENZIONE DELLE OPERE..2 3. MODALITÀ DI USO CORRETTO DELLE OPERE...4 4. LIVELLO MINIMO

Dettagli

Lavastoviglie Compatte a Cesto Trascinato

Lavastoviglie Compatte a Cesto Trascinato Lavastoviglie Compatte a Cesto Trascinato 2 electrolux wtcs La soluzione compatta La nuova gamma di lavastoviglie Compatte a Cesto Trascinato Electrolux (WTCS) offre la massima igiene e una soluzione perfetta

Dettagli

02 Componenti per impianti solari pag.

02 Componenti per impianti solari pag. 02 02 Componenti per impianti solari pag. Miscelatore termostatico - Valvola di zona deviatrice - Raccordo 3 Pezzi 8 Gruppo solare 9 Valvola sfogo aria - Valvola di sicurezza - Disaeratore 62 Raccorderia

Dettagli

La protezione totale per l'acqua del riscaldamento

La protezione totale per l'acqua del riscaldamento IT La protezione totale per l'acqua del riscaldamento SorbOx Installazione Funzione Funzionamento Service SorbOx è il rivoluzionario filtro dell'acqua per sistemi di riscaldamento ad alta efficienza energetica.

Dettagli

Sperimentazione Tecnologia Hydropath su impianto AMAP - Depuratore Fondo Verde PALERMO HYDROFLOW I 45 DATA :09-2014

Sperimentazione Tecnologia Hydropath su impianto AMAP - Depuratore Fondo Verde PALERMO HYDROFLOW I 45 DATA :09-2014 Sperimentazione Tecnologia Hydropath su impianto AMAP - Depuratore Fondo Verde PALERMO HYDROFLOW I 45 DATA :09-2014 CITTA :PALERMO PROVA: Sperimentazione tecnologia Hydropath su impianto AMAP PREMESSA:

Dettagli

Scheda tecnica. Pressostato tipo CS 520B1237

Scheda tecnica. Pressostato tipo CS 520B1237 Agosto 2002 DKACT.PD.P10.A2.06 520B1237 Introduzione I pressostati della serie CS fanno parte della gamma dei prodotti Danfoss destinati al controllo della pressione. Tutti i pressostati CS sono dotati

Dettagli

CAT chimica di Gatti Renato

CAT chimica di Gatti Renato CAT chimica di Gatti Renato Catalogo prodotti Linea per la RISTORAZIONE Pagina 2 BIK Lavabicchieri per lavastoviglie. Molto efficace ma dolce. E molto attivo tanto sui grassi quanto sulle proteine a qualsiasi

Dettagli

Procedura di Analisi del Guasto. Circolatori Commerciali (TC, FC, FCG) Lowara. 1) Applicazioni del circolatore

Procedura di Analisi del Guasto. Circolatori Commerciali (TC, FC, FCG) Lowara. 1) Applicazioni del circolatore Procedura di Analisi del Guasto Circolatori Commerciali (TC, FC, FCG) 1) Applicazioni del circolatore Circolazione d'acqua in impianti di riscaldamento, condizionamento e refrigerazione Movimentazione

Dettagli

SB&SBA. pompe sommerse ad uso domestico. grundfos submersible pressure pumps

SB&SBA. pompe sommerse ad uso domestico. grundfos submersible pressure pumps SB&SBA pompe sommerse ad uso domestico grundfos submersible pressure pumps soluzioni Di pompaggio grundfos Le soluzioni di pompaggio sommerse di Grundfos spaziano da piccole pompe sommerse di pressurizzazione

Dettagli

Legionellosi e piscine Massimo D Angelo Definizione Affezione Respiratoria Acuta determinata da un bacillo della famiglia Legionellaceae, genere Legionella, specie più diffusa Pneumofila (90% delle infezioni)

Dettagli

Introduzione - Teoria - Esercizi - Caso Studio - Conclusioni

Introduzione - Teoria - Esercizi - Caso Studio - Conclusioni 1 Sommario Introduzione Teoria Approccio (alcune osservazioni) Componenti principali Portata d aria Usi inappropriati Perdite Parametri che influenzano i consumi Esercizi Caso Studio Conclusioni 2 3 L

Dettagli

Generatori di azoto MAXIGAS Purezza & Semplicità

Generatori di azoto MAXIGAS Purezza & Semplicità generatori di gas Generatori di azoto MAXIGAS Purezza & Semplicità : i NUOVI generatori di azoto domnick hunter - l alternativa economica, sicura ed affidabile alle bombole di gas e gas liquido Quanto

Dettagli

PROGETTO EDUCAZIONE ALIMENTARE anno scolastico 2008 2009

PROGETTO EDUCAZIONE ALIMENTARE anno scolastico 2008 2009 PROGETTO EDUCAZIONE ALIMENTARE anno scolastico 2008 2009 Educare i bambini ad acquisire e mantenere sane abitudini alimentari rappresenta un importante intervento di promozione alla salute Il progetto

Dettagli

Progettazione Costruzioni ed Impianti IMPIANTI TECNOLOGICI CAP. II IMPIANTO IDRICO : IMPIANTO DI DISTRIBUZIONE INTERNA E FOGNATURA

Progettazione Costruzioni ed Impianti IMPIANTI TECNOLOGICI CAP. II IMPIANTO IDRICO : IMPIANTO DI DISTRIBUZIONE INTERNA E FOGNATURA Progettazione Costruzioni ed Impianti IMPIANTI TECNOLOGICI CAP. II IMPIANTO IDRICO : IMPIANTO DI DISTRIBUZIONE INTERNA E FOGNATURA Rete di distribuzione interna - Schemi Colonne verticali di grossa sezione

Dettagli

SISTEMI DI TRATTAMENTO PER LA PREVENZIONE ED IL CONTROLLO DELLA LEGIONELLA PNEUMOPHILA

SISTEMI DI TRATTAMENTO PER LA PREVENZIONE ED IL CONTROLLO DELLA LEGIONELLA PNEUMOPHILA SISTEMI DI TRATTAMENTO PER LA PREVENZIONE ED IL CONTROLLO DELLA LEGIONELLA PNEUMOPHILA La grande esperienza maturata da Enki in questi anni nella gestione on-site dei propri sistemi di dosaggio e trattamento

Dettagli

IPU Extended Oil Life System

IPU Extended Oil Life System IPU Extended Oil Life System Sistema a bypass di purificazione dell olio tramite evaporazione e filtrazione I nostri sistemi di monitoraggio dell olio possono aiutare ad estendere la vita dei motori e

Dettagli

SUPER SIRIO Vip. Libretto istruzioni. Installatore Utente Tecnico. Caldaie a basamento con accumulo a camera aperta (tipo B) e tiraggio naturale

SUPER SIRIO Vip. Libretto istruzioni. Installatore Utente Tecnico. Caldaie a basamento con accumulo a camera aperta (tipo B) e tiraggio naturale SUPER SIRIO Vip Caldaie a basamento con accumulo a camera aperta (tipo B) e tiraggio naturale Libretto istruzioni Installatore Utente Tecnico 1. Pompa di circolazione. Le caldaie serie Super Sirio Vip

Dettagli

Fotovoltaico Solare Termico

Fotovoltaico Solare Termico PascaleCave e Costruzioni S.r.l. Fotovoltaico Solare Termico Fotovoltaico Un impianto fotovoltaico è un impianto per la produzione di energia elettrica. La tecnologia fotovoltaica permette di trasformare

Dettagli

Scaldameglio. Bagno Beghelli ISTRUZIONI PER L USOL

Scaldameglio. Bagno Beghelli ISTRUZIONI PER L USOL Scaldameglio Bagno Beghelli ISTRUZIONI PER L USOL Scaldameglio Bagno (cod. ordine 8497) 1. Ingresso aria 2. Uscita aria 3. Indicatore di presenza alimentazione 3 1 2 4. Selettore della temperatura (termostato)

Dettagli

IMPIANTI DI RAFFREDDAMENTO

IMPIANTI DI RAFFREDDAMENTO IMPIANTI DI RAFFREDDAMENTO i Informazioni per i conducenti Il meglio dalla vostra auto RAFFREDDAMENTO Nei giorni dei primi film, nuvole di fumo provenienti da un radiatore bollente erano parte integrante

Dettagli

Procedura di Analisi del Guasto

Procedura di Analisi del Guasto Procedura di Analisi del Guasto Circolatori Elettronici (ETC, EFC, EFCG) 1) Applicazioni del circolatore Circolazione d'acqua in impianti di riscaldamento, condizionamento e refrigerazione Movimentazione

Dettagli

Scheda Tecnica OLI74. Identificazione Prodotto. Applicazione CARATTERISTICHE TECNICHE CASSETTA

Scheda Tecnica OLI74. Identificazione Prodotto. Applicazione CARATTERISTICHE TECNICHE CASSETTA Scheda Tecnica OLI74 Identificazione Prodotto Applicazione (misure in millimetri) Cassetta OLI74 doppio scarico ad azionamento meccanico rivestita con foderina anticondensa e rete - Installabile in pareti

Dettagli

MAREMMANA ECOLOGIA SRL Punti vendita carburante: elementi gestionali ed operativi relativi ad aspetti ambientali ECOLIQUID Srl

MAREMMANA ECOLOGIA SRL Punti vendita carburante: elementi gestionali ed operativi relativi ad aspetti ambientali ECOLIQUID Srl MAREMMANA ECOLOGIA SRL Punti vendita carburante: elementi gestionali ed operativi relativi ad aspetti ambientali ECOLIQUID Srl 06 BioDiesel e batteri Prevenire è meglio che curare BioDiesel BioDiesel e

Dettagli

IL NUOVO LIBRETTO IMPIANTO (Dpr. 74/2013)

IL NUOVO LIBRETTO IMPIANTO (Dpr. 74/2013) IL NUOVO LIBRETTO IMPIANTO (Dpr. 74/2013) GUIDA ALLA COMPILAZIONE DELLE PARTI RIGUARDANTI IL TRATTAMENTO ACQUA (2 e 14.4) CHE COS E IL NUOVO LIBRETTO IMPIANTO? Il 7 marzo 2014 la Gazzetta Ufficiale ha

Dettagli

IO SCELGO IL NUMERO 1

IO SCELGO IL NUMERO 1 IO SCELGO IL NUMERO 1 IL MIGLIOR ADDOLCITORE PER: INTELLIGENZA Si adatta alle esigenze dell utente garantendo sempre le migliori prestazioni. Il funzionamento con livello rigenerativo variabile delle resine

Dettagli

Le sorgenti di radiazioni ottiche artificiali (ROA) non coerenti

Le sorgenti di radiazioni ottiche artificiali (ROA) non coerenti Le sorgenti di radiazioni ottiche artificiali (ROA) non coerenti Dr. Riccardo Di Liberto Struttura Complessa di Fisica Sanitaria Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo - Pavia Principali applicazioni

Dettagli

Impianto di trattamento acque reflue Sistema MBR Reattore a fanghi attivi con sistema di BIOREATTORE A MEMBRANA

Impianto di trattamento acque reflue Sistema MBR Reattore a fanghi attivi con sistema di BIOREATTORE A MEMBRANA Impianto di trattamento acque reflue Sistema MBR Reattore a fanghi attivi con sistema di BIOREATTORE A MEMBRANA L'impianto descritto è composto da un reattore biologico a fanghi attivi accoppiato con sistema

Dettagli

TATUAGGIO E PIERCING REQUISITI DEI LOCALI GESTIONE DELLE ATTREZZATURE GESTIONE DEI RIFIUTI

TATUAGGIO E PIERCING REQUISITI DEI LOCALI GESTIONE DELLE ATTREZZATURE GESTIONE DEI RIFIUTI TATUAGGIO E PIERCING REQUISITI DEI LOCALI GESTIONE DELLE ATTREZZATURE GESTIONE DEI RIFIUTI A. Cosa dice la Legge? Articolo della DGR 464/2007 E opportuno che gli ambienti destinati a 1. sala d attesa 2.

Dettagli

Soluzioni speciali RECUPERO ADDUZIONE RADIANTE SCARICO IDROSANITARIO

Soluzioni speciali RECUPERO ADDUZIONE RADIANTE SCARICO IDROSANITARIO FOGNATURA SANITARIO VENTIAZIONE SCARICO IDROSANITARIO RADIANTE ADDUZIONE RECUPERO Dispositivi e soluzioni speciali Sifone per climatizzatori, valvole antisvuotamento sifoni, valvole antiriflusso piccoli

Dettagli

COMPARAZIONE COSTI LAMPADE AI VAPORI DI MERCURIO AL ALTA PRESSIONE VS LED BAY ECOMAA

COMPARAZIONE COSTI LAMPADE AI VAPORI DI MERCURIO AL ALTA PRESSIONE VS LED BAY ECOMAA COMPARAZIONE COSTI LAMPADE AI VAPORI DI MERCURIO AL ALTA PRESSIONE VS LED BAY ECOMAA VANTAGGI E SVANTAGGI DELLE PRINCIPALI LAMPADE UTILIZZATE NELL ILLUMINAZIONE DI FABBRICATI NON RESIDENZIALI, FABBRICHE,

Dettagli

IMPIANTI SOLARI. Manuale installazione impianti solari a Circolazione forzata

IMPIANTI SOLARI. Manuale installazione impianti solari a Circolazione forzata IMPIANTI SOLARI Manuale installazione impianti solari a Circolazione forzata 1 IMPIANTI SOLARI 1. Schema Generale combinazioni impiantistiche per Sistemi Solari Tecnosolar Pannelli Solari Energia Solare

Dettagli

GUIDA ALLA CURA DELLE MACCHINE DA CAFFÈ AUTOMATICHE E MANUALI

GUIDA ALLA CURA DELLE MACCHINE DA CAFFÈ AUTOMATICHE E MANUALI GUIDA ALLA CURA DELLE MACCHINE DA CAFFÈ AUTOMATICHE E MANUALI 2 3 PRENDITI CURA DELLA TUA MACCHINA DA CAFFÈ La tua macchina è continuamente esposta a umidità, calcare e residui di caffè. Una cura attenta

Dettagli

Aspirapolvere, aspiraliquidi con filtraggio ad acqua e funzione

Aspirapolvere, aspiraliquidi con filtraggio ad acqua e funzione Sei certa della pulizia all interno della tua casa? SV 3000 è un completo sistema di pulizia per la casa e l ufficio! Aspirapolvere, aspiraliquidi con filtraggio ad acqua e funzione vapore SV 3000 Codice:

Dettagli

Impianti idrosanitari: Generalità

Impianti idrosanitari: Generalità Impianti idrosanitari: Generalità C A R AT T E R I S T I C H E D E L L A C Q U A L'acqua normalmente distribuita dagli impianti idrici può essere potabile o non potabile. Acqua potabile È l'acqua destinata

Dettagli

Pressione: Max di esercizio 12 bar (175 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) Di scoppio 20 bar (290 psi) (secondo NFPA T 3.10.17)

Pressione: Max di esercizio 12 bar (175 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) Di scoppio 20 bar (290 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) FILTRI OLEODINAMICI Filtri sul ritorno con cartuccia avvitabile Pressione: Max di esercizio 12 bar (175 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) Di scoppio 20 bar (290 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) Corpo filtro Attacchi:

Dettagli

NARVIK-YARWAY. Indicatori di livello per medie pressioni - Modello 32

NARVIK-YARWAY. Indicatori di livello per medie pressioni - Modello 32 NARVIK-YARWAY Narvik è in grado di offrire indicatori di livello e sistemi elettronici per il controllo del livello dell acqua di vari modelli, dimensioni e materiali, per soddisfare qualsiasi tipo di

Dettagli

Turbina a bordo valvola per la produzione di energia, 14W a 12Vo 24V. L elettricità ricavabile direttamente dalla propria rete idrica.

Turbina a bordo valvola per la produzione di energia, 14W a 12Vo 24V. L elettricità ricavabile direttamente dalla propria rete idrica. IP L elettricità ricavabile direttamente dalla propria rete idrica PERFORMANCE DESCRIZIONE Prodotto brevettato! e-power IP: micro-turbina montata su un circuito in bypass ad una valvola automatica; 16W

Dettagli