i - Video PRO D V X 0851 / Manuale utente

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "i - Video PRO D V X 0851 / 1 6 5 1 Manuale utente"

Transcript

1 i - Video PRO D V X 0851 / Manuale utente

2 INDICE AVVERTENZE Dati tecnici Contenuto confezione Descrizione prodotto Pannello frontale Pannello posteriore Schema sistema e telecomando HDD,CD/DVD-RW Accensione Visualizzazione live Configurazione sistema Display Telecamera Audio e tastiera virtuale Rete Utente Sistema Event Disk Management Registrazione Registrazione normale Registrazione intensiva Registrazione panico Ricerca Ricerca normale Panorama Panorama Smart search

3 Archiviazione Archiviazione Reserved Data Management Selezione canale PTZ Zoom digitale Blocco sistema Registrazone panico Spegnimento Installazione sw remoto Requisiti di sistema Introduzione SW remoto Configurazione locale SW remoto Ricerca SW remoto Configurazione sistema DVR SW remoto Configurazione registrazione DVR Configurazione client web

4 AVVERTENZE 1) Leggere attentamente le istruzioni e conservarle. 2) Seguire tutte le istruzioni e fare attenzione agli avvisi. 3) Non utilizzare il DVR in prossimità di acqua. 4) Pulire solo con panno asciutto. 5) Non ostruire i fori di ventilazione e installare il DVR secondo le istruzioni della casa produttrice. 6) Non installare in prossimità di fonti di calore, quali termosifoni, caloriferi, stufe o altri apparati che generano calore. 7) Non invertire la polarità della presa elettrica. Utilizzare una presa a tre poli. 8) Non calpestare il cavo di alimentazione. 9) Utilizzare solo accessori e componenti della casa produttrice. 10) Scollegare il DVR dall alimentazione in caso di temporale o lunghi periodi di non utilizzo. 11) Fare riferimento solo a personale qualificato. 12) Richiedere assistenza in caso di qualsiasi guasto: cavo alimentazione danneggiato, oggetti o liquidi versati all interno dell unità, urti, esposizione a pioggia o umidità. 13) Il DVR è per utilizzo in ambienti chiusi. 14) Installare il DVR in prossimità della presa di corrente a muro. 15) Installare il DVR solo su staffe o sostegni indicati dalla casa produttrice e montare con cautela. 16) ATTENZIONE: RISCHIO DI ESPLOSIONE IN CASO DI UTILIZZO DI BATTERIA NON CORRETTA. UTILIZZARE SOLO LE BATTERIE INDICATE NELLE ISTRUZIONI. 17) Max temperatura operativa: 40 C. 18) Porte USB: 5 Vdc, Max. 500 ma. 4

5 DATI TECNICI Specifiche tecniche Funzioni Ingresso video Ingresso audio Monitor principale Spot displays Uscita audio Allarme esterno Interfaccia utente Registrazione MODELLO PENTAPLEX Canali Connessione Loop through Canali Connessione BNC VGA Modalità di visualizzazione Sequenza Canale Connessione Modalità di visualizzazione Canali Connessione Ingressi Uscite a video Controllo Video CODEC Opzioni di risoluzione per ogni canale Frame rate totale massimo Qualità immagine Registrazione pre-evento Modalità di registrazione Opzioni di frame rate per ogni canale Programmazione registrazione Audio Motion detection Registrazione Covert Nome telecamera DVX 1651 PENTAPLEX (Operazioni simultanee: Visualizzazione dal vivo/ Registrazione/Riproduzione/Archiviazione/Collegamento in rete) 16 BNC, 1.0Vpp composito 75ohm non bilanciato BNC,1.0Vpp composito 75ohm non bilanciato, auto terminante 4 Livello di linea non bilanciato 1.0Vpp composito 75ohm non bilanciato D-SUB 1024 x 60Hz 15 pin 1, 4, 9, 8, 16 L utente può assegnare la posizione di ciascuna telecamera Durata regolabile, sequenza regolabile dall utente 4 totalmente programmabili BNC, 1.0Vpp composito 75ohm non bilanciato Sequenza schermo pieno, durata regolabile 1 RCA, livello di linea non bilanciato 16 (16 collettore aperto TR), NA o NC common ground 16, alto (+5V) o basso (0V) regolabile, common ground GUI (Graphic User Interface), alfa blending Pannello frontale/telecomando/mouse USB MPEG-4 CIF (352 x 240, 352 x 288), 2 CIF (704 x 240, 704 x 288)), D1 (704 x 480, 704 x 576) 480 FPS (NTSC) / 400 FPS (PAL) Highest, High, Standard, Low (Altissima, Alta, Standard, Bassa) 5 secondi max Continuo / Motion detection / Allarme / Evento utente / Panico Settimanale / Giornaliero per telecamera Ingressi audio indipendenti assegnai ad ogni canale Area suddivisa in 16 x 16 con 10 livelli di sensibilità Si, selezionabile per canale Inglese e numerico 5

6 DATI TECNICI Riproduzione Archiviazione Ora PTZ Sistema Rete Client remoto Archiviazione Modello Velocità Controllo Metodo ricerca Modalità visualizzazione Sincronizzazione audio Memorizzazione Formato Dati Fusi orari DST (Ora legale) RS-485 Watchdog Rilevamento spegnimento non corretto Rilevamento errore HDD Connessione DHCP DDNS Audio bidirezionale su rete Gestione banda larga Software Configurazione remota Controllo PTZ remoto Notifica evento su Capacità massima Memorizzazione DVX 1651 Avanti / indietro 1x, 2x, 3x, 4x, 8x, 16x, 32x, 64x, 128x Tasti pannello frontale e manopola / mouse USB Calendario / ora, log eventi, Panorama 1, 2, Smart Search 1,4,16 Sì, con qualsiasi frame rate CD-RW (DVD±RW opzionale), memoria flash USB, via rete con AVI Watermark canali indipendenti (video / audio), log backup, log eventi Selezionabili Sì Multi protocollo, baud rate e controllo velocità per ogni canale Sì Sì, con sistema di auto ripristino Sì, con monitoraggio SMART RJ45, 10 / 100 Ethernet Sì Sì Sì Sì Sì, incluso Sì Sì Sì non limitata 4 HD max Gestione eventi Sicurezza Dimensioni Opzioni di registrazione Sorgente Azione Livelli utente Blocco tastiera (LxPxH) Peso Scrittura fino a disco pieno / Sovrascrittura Ingresso allarme, Rilevamento movimento, Perdita video, errore HD, evento utente Registrazione, uscita allarme, notifica , log, popup client remoto, cicalino, popup a schermo pieno ADMIN, MANAGER, USER Sì, con protezione password 428mm x 475mm x 93mm 12Kg 6

7 CONTENUTO CONFEZIONE Assicurarsi che tutti i seguenti componenti siano presenti nella confezione. Componenti di base DVR Cavo alimentazione Manuale istruzioni Telecomando CD installazione software remoto 2 batterie AAA Componenti aggiuntivi Drive disco rigido interno Drive CD-RW/DVD-RW interno (opzionale) Chiave USB 7

8 DESCRIZIONE PRODOTTO Pannello frontale Riproduzione indietro rapida Riproduzione indietro TASTO SELEZIONE CANALI Inserimento caratteri numerici (password per schermate di login) e per selezione di canali dal vivo e riproduzione. Pausa / riprende riproduzione Riproduzione TASTO ACCENSIONE Accende/spegne il DVR Avanzamento rapido Porte USB Supportano un ampia gamma di memorie flash USB per archiviazione, backup del sistema e aggiornamento firmware. Una porta USB aggiuntiva è inoltre presente sul pannello posteriore. DISPLAY Selezione modalità di visualizzazione (dal vivo e riproduzione) SEQ Modalità Sequenza SETUP Menu di configurazione ZOOM Selezione zoom digitale in visualizzazione dal vivo PTZ/FOCUS Selezione modalità PTZ in visualizzazione dal vivo SEARCH Menu ricerca Tasto sinistro tasto destro del mouse PANIC Modalità registrazione panico LOCK Blocco tasti pannello frontale 8

9 DESCRIZIONE PRODOTTO Pannello posteriore Video IN / Loop: Porta ingresso video BNC, Uscita video loop BNC 2. Uscita monitor: Uscita monitor principale BNC - SVHS : Uscita video tramite connessione SVHS 3. Monitor spot 1 ~ 4: Uscita BNC 4x su monitor spot individuali/in sequenza 4. Ingresso audio: Morsettiera ingresso linea audio RCA 4x 5. Uscita audio: Morsettiera uscita linea audio CA 6. Allarme: morsettiera ingresso sensore/ ingresso allarme 16TTL 16x 7. Uscita allarme: morsettiera uscita digitale 16x 8. USB PORT: Porta USB per backup tramite memoria flash USB o HDD USB 9. VGA OUT: Uscita monitor principale VGA 10. RS-232C: Porta configurazione seriale per debug programma 11. RS-485: Connesssione e controllo dispositivo PTZ 12. Jack RJ-45: connessione 10/100 Ethernet LAN/WAN (per accesso remoto e configurazione) 13. Alimentazione AC Note Durante l installazione del sistema, scollegare l alimentazione. Il monitor VGA è il monitor principale. Se viene collegato un monitor CRT all uscita monitor, il menu non sarà visibile. 9

10 SCHEMA SISTEMA Sistema Sensori allarme 1-16 Uscite allarme 1-16 PC client remoto (RA e CMS) Stampante Telecamere 1-16 Ingresso/Uscita allarme TCP/IP RETE Backup AVI Ingresso video Client WEB Uscita video Backup Telecomando VCR Monitor VGA Monitor A/V CD/DVD-RW USB Mouse USB 10

11 TELECOMANDO POWER Accensione/ Spegnimento sistema MENU: Menu di configurazione sistema Tasti selezione canale Tasto ID Selezione ID DVR ID RETURN Tasto sinistro mouse ENTER : Tasto destro mouse Tasti navigazione: Controllo riproduzione, menu navigazione e controllo PTZ/Focus In caso di collegamento di più DVR, ogni DVR deve avere un ID differente. E possibile controllare tutti i DVR tramite il telecomando. 11

12 HD, CD/DVD-RW Scheda principale (DVR senza coperchio). Nel quadrato rosso: scheda di connessione (scheda IDE) (1) (2) (3) (1) porta disco di sistema (drive Master). Posizionare il jumper HDD su Master. (2) porta dischi aggiuntivi. (3) porta solo per CD-RW o DVD-RW. Se un disco rigido è collegato a questa porta, non verrà riconosciuto. 12

13 ACCENSIONE Premere il tasto di accensione. Schermata di avvio DVR: rilevamento e controllo HDD e CD-RW/DVD-RW. Al termine dell avvio, appare la finestra di LOGON e viene richiesta la password. (La password predefinita non è impostata. Fare clic sul tasto LOGON) Il DVR avvia la normale modalità operativa e visualizza lo schermo a 16 canali predefinito. L indicatore nell angolo sinistro superiore indica lo stato di registrazione in corso. T: Registrazione continua M: Registrazione motion A: Registrazione allarme P: Registrazione panico INFORMAZIONI SISTEMA IN TEMPO REALE 1) Tasto MENU per configurazione sistema 2) Data / Orario 3) Tasto DISP: modifica modalità di visualizzazione 4) Tasto SEQ: sequenza schermate 5) Tasto PANIC: registrazione istantanea 6) Tasto INFO: informazioni sul sistema in tempo reale 13

14 VISUALIZZAZIONE LIVE Configurazione Fare clic sinistro sul tasto DISP per cambiare modalità di visualizzazione. E possibile selezionare fino a 5 tipi di diverse visualizzazioni (schermo diviso in 1,4,8,9,16). Fare clic con il tasto destro per modificare il canale telecamera. 14

15 CONFIGURAZIONE SISTEMA Fare clic su MENU in modalità live e quindi su IMPOSTAZIONE SISTEMA. Display -> Main Display Sequence Main Display Sequence: Sequenza canali sul monitor principale. L utente può configurare la modalità di visualizzazione e l ordine della sequenza. - Premere il tasto ADD. - Selezionare il tipo di schermata da visualizzare (in 1,4,6,8,9,16 quadri) premendo sui vari riquadri. - Fare clic sui vari riquadri per modificare il numero telecamera. - Premere il tasto ADD per inserire un nuovo modello di schermata. - Premere il tasto OK per confermare la modifica. - Selezionare o deselezionare gli elementi aggiunti facendo clic nella colonna Activate per abilitare o disabilitare gli elementi. - Inserire il nome della sequenza e l intervallo tramite la tastiera virtuale. * Il numero massimo di elementi è

16 CONFIGURAZIONE SISTEMA Display -> Spot #1-4 Sequence La configurazione di Sequenza Spot è identica alla configurazione per la visualizzazione principale. - Premere il tasto ADD. - Selezionare il tipo di schermata da visualizzare (in 1,4). - Premere il tasto template schermata per modificare il numero telecamera. - Premere il tasto ADD per inserire un nuovo modello di schermata. - Premere OK per confermare la modifica. - Selezionare o deselezionare gli elementi aggiunti facendo clic nella colonna Activate per abilitare o disabilitare gli elementi. - Inserire il nome della sequenza e l intervallo tramite la tastiera virtuale. * Il numero massimo di elementi è 16. Riproduzione e interruzione sequenza Premere il tasto SEQ, il colore dell icona diventa verde. Premere nuovamente il tasto SEQ per interrompere la sequenza. Premere il tasto SEQ sul pannello frontale per attivare la sequenza. 16

17 CONFIGURAZIONE SISTEMA Telecamera -> Titolo Titolo telecamera: inserire il titolo telecamera e la descrizione tramite tastiera virtuale. Sono supportati solo caratteri numerici e in lingua inglese. Telecamera -> Colore Configurazione colore telecamera: è possibile selezionare luminosità, contrasto, tinta, colore. L utente può configurare i dettagli colore durante la visualizzazione dal vivo, premendo il tasto. 17

18 CONFIGURAZIONE SISTEMA Telecamera -> PTZ Selezionare Indirizzo, Protocollo, Baud rate per ogni telecamera. L utente può configurare il brandeggio PTZ premendo il tasto. Telecamera -> TELECAMERA NASCOSTA / DISPLAY PRINCIPALE OSD Selezionare i canali per la modalità nascosta. Configurare le opzioni per il menu principale e lo spot monitor. 18

19 CONFIGURAZIONE SISTEMA Tastiera virtuale Fare doppio clic con il tasto sinistro del mouse sulla voce da modificare. Viene visualizzata la tastiera virtuale. Selezionare i caratteri desiderati. Per utilizzare caratteri maiuscoli premere il tasto. Audio Configurarazione audio. - Audio live: Selezionare il canale audio, che verrà attivato sull altoparlante. - Audio rete: Selezionare il trasmettitore audio e le opzioni di ricezione per la comunicazione fra DVR e software remoto. - Buzzer: Attivabile tramite tasto sul pannello frontale e telecomando. 19

20 CONFIGURAZIONE SISTEMA Rete DHCP: Se si utilizza un IP dinamico selezionare DHCP Facendo clic sul tasto APPLY il DVR acquisisce automaticamente l indirizzo IP. Se si utilizza un IP statico, inserire l indirizzo IP e le informazioni manualmente. DDNS (DNS dinamico): Selezionare se si utilizza un indirizzo IP dinamico per il DVR. Con DDNS, non è necessario inserire l indirizzo IP ad ogni connessione. Può essere utilizzato l indirizzo MAC del DVR per il nome dominio del DVR (es f dvrlink.net) WEB SERVICE: Selezionare questa opzione per collegare il DVR tramite Internet Explorer. NET CLIENT SERVICE: Selezionare questa opzione per collegare il DVR tramite software remoto. IP, GATEWAY, SUBNET MASK e DNS SERVER: Inserire le informazioni necessarie richiedendole al proprio amministratore di rete. DDNS Server: Inserire il nome dominio server DDNS. Net Client Port: Inserire il n. porta client di rete (predefinito: 6400). Web Service Port: Inserire il n. porta web (predefinito: 8080). Con la porta 8080 l indirizzo è Max TX Speed: Inserire la velocità massima di trasmissione di rete (56k 8192k). Riavviare il sistema per rendere attive le modifiche della configurazione di rete. 20

21 CONFIGURAZIONE SISTEMA Rete -> Server (Server ) Account utente: Inserire il nome utente per inviare mail. PASSWORD: Inserire la password. SMTP SERVER: Inserire il nome del server SMTP per le notifiche via . SMTP SERVER PORT: Inserire il numero porta per SMTP, comunemente =

22 CONFIGURAZIONE SISTEMA Utente -> User Management (Gestione utente) L ID predefinito ADMINISTRATOR non può essere cancellato. Premere il tasto ADD per creare un nuovo utente. Inserire ID e PASSWORD del nuovo utente (User Add-> Nuovo ID / Nuova Password). Inserire l indirizzo per la ricezione di notifiche via (User Add->Indirizzo ). Selezionare il gruppo per accedere al DVR (User Add-> Gruppo). Inserire la descrizione per maggiori informazioni riguardo l utente. Premere il tasto OK e quindi APPLICA. 22

23 CONFIGURAZIONE SISTEMA Utente -> Group Management (Gestione gruppo) I gruppi utente predefiniti (Administrator, Manager, User) non possono essere cancellati. Selezionare il tasto ADD per inserire un nuovo gruppo utente e relative autorizzazioni. Premendo il tasto ADD viene visualizzata la schermata GROUP ADD ; fare doppio clic con il mouse per visualizzare la tastiera virtuale e inserire caratteri. Premere il tasto OK per confermare l inserimento del nuovo ID gruppo e relativa descrizione. Selezionare il nuovo ID gruppo (nel riquadro giallo). Selezionare le autorizzazioni relative al nuovo gruppo e quindi premere APPLY. 23

24 CONFIGURAZIONE SISTEMA Sistema -> Date/Time - Data/Ora: indica la data e l ora attuale del DVR. L utente può modificare le impostazioni manualmente. - Ora zone: selezionare il fuso orario per la sincronizzazione con il server NTP. - Date / Ora format: l utente può modificare il formato di ora e data. - Server di riferimento ora della rete: per ottenere l orario automaticamente inserire il nome dominio server di rete. - Aggiornamento automatico / Update ora: il DVR può ottenere automaticamente le informazioni sull orario in caso di connessione alla rete. 24

25 CONFIGURAZIONE SISTEMA Sistema -> System management (Gestione sistema) - F/W Upgrade E possibile aggiornare il firmware tramite dispositivo USB o su CD/DVD. Dopo aver copiato il firmware nel dispositivo USB o su CD/DVD, collegarlo al DVR. Premere il tasto F/W UPGRADE per visualizzare la schermata corrispondente. Dopo aver selezionato il firmware dall elenco, premere OK. Al termine dell upgrade il DVR si riavvia automaticamente. - Impostazioni di fabbrica: premendo questo tasto il sistema viene inizializzato (i dati registrati non vengoono cancellati). - System Data (Dati sistemi) Salva: la configurazione attuale viene salvata su USB o altro dispositivo. Carica: la configurazione salvata da altri DVR viene caricata e attivata sul DVR in uso. - Language (Lingua) E possibile scegliere la lingua del sistema (le lingue possono essere differenti in base a ciascun sistema). 25

26 CONFIGURAZIONE SISTEMA Sistema -> Controller Controller connecting (Connessione dispositivo di controllo) - Configurazione joystick tastiera. - Selezionare ID SISTEMA, PROTOCOLLO e BAUD RATE. - La tastiera deve essere connessa tramite porta RS Il joystick funziona nello stesso modo del mouse (puntatore) 26

27 CONFIGURAZIONE SISTEMA Event -> Archivio Evento file system - Disco pieno Activate (allarme) in caso di disco pieno. Evento smart - Smart Warning: Activate (allarme) in caso di guasto o parti del disco danneggiate. Controlla periodo Selezionare il periodo di controllo di parti del disco danneggiate (da 1 a 24 ore). Event -> Alarm In (Ingresso allarme) Selezionare Activate, Normal Status (Alto/Basso in base al tipo di sensore) e inserire la descrizione. 27

28 CONFIGURAZIONE SISTEMA Event -> Rilevamento movimento Selezionare l attivazione di Rilevamento movimento (Activate), la sensibilità (1~10) e l area Movimento. L utente può selezionare le aree movimento dalla schermata sopra riportata facendo clic con il tasto. Dopo avere selezionato le aree movimento tramite il mouse, fare clic con il tasto destro. Viene visualizzato il menu pop-up di selezione. 28

29 CONFIGURAZIONE SISTEMA Event -> Evento definito dall utente E possibile creare Eventi definiti dall utente, ossia combinazioni di eventi. E possibile programmare il videoregistratore in caso di due eventi che si verificano contemporaneamente (condizione mista AND o OR E o O ). Per confermare la configurazione premere il tasto MODIFICA. Selezionare eventi Sensor, Motion, Video loss. Al termine della configurazione, è possibile associare all evento un azione, ad esempio un allarme in uscita. 29

30 CONFIGURAZIONE SISTEMA Event -> Alarm Out - Evento collegato: selezionare un evento che si vuole associare ad un allarme (Allarme, Movimento, Perdita video e definito dall utente) - Selezionare Activate on/off. - Normal status: selezionare il tipo di operazione (High / Low) - Intervallo: Tipo: Bloccato/Trasparente Ora: secondi per il tipo Bloccato o fino alla pressione di un tasto *Bloccato: un allarme viene attivato in caso di evento e per tutta la durata impostata. *Trasparente: un allarme viene attivato in caso di rilevamento e per tutta la durata del rilevamento. Event -> Buzzer Se l evento selezionato si verifica, viene attivato un buzzer. - Selezionare l evento (Alarm, Movimento, Perdita video, User Def. Event) e Activate on/off. - Intervallo/Tipo: Bloccato/Trasparente /Orario: secondi per il tipo Bloccato o fino alla pressione di un tasto *Bloccato: un allarme viene attivato in caso di evento e per tutta la durata impostata. *Trasparente: un allarme viene attivato in caso di rilevamento e per tutta la durata del rilevamento. 30

31 CONFIGURAZIONE SISTEMA Event -> Video Popup Se l evento selezionato si verifica, viene visualizzata una schermata pop-up sul monitor corrispondente: - Premere il tasto ADD. - Selezionare l evento (Alarm, Movimento, User def. Event) e activate on/off. - Selezionare il canale telecamera sul quale si desidera venga attivato il pop-up. - Assegnare l intervallo di tempo ad ogni pop-up. Event -> Notification (Notifica ) Se l evento selezionato si verifica, viene notificato tramite . - Premere il tasto ADD. - Selezionare l ID utente a cui va notificata l . - Selezionare Activation on/off. - Selezionare Alarm in, Movimento, Perdita Video, Evento definito dall utente. - Inserire testo nel campo Memo. 31

32 CONFIGURAZIONE SISTEMA Event -> Remote Client Notification (Notifica client remoto) Se l evento selezionato si verifica, viene notificato al client remoto. - Premere il tasto ADD. - Selezionare ID UTENTE. - Selezionare Activation on/off. - Selezionare Alarm in, Movimento, Perdita Video, Evento definito dall utente. - Inserire testo nel campo Memo. 32

33 CONFIGURAZIONE SISTEMA Disk Management (Gestione disco) - DISK OPERATION -> MODO: Registrazione fino a disco pieno/sovrascrivi disco. - DISK UTILITY -> FORMATTA: fare clic sul tasto FORMATTA per formattare tutti i dati. - DISK INFORMATION -> REGISTRAZIONE INTERNA: mostra informazioni sulla registrazione del disco rigido interno -> SUPPORTI CD/DVD: mostra informazioni sui supporti di archiviazione esterni 33

34 REGISTRAZIONE Fare clic su MENU durante la schermata live e quindi su IMPOSTAZIONE REGISTRAZIONE REGISTRAZIONE -> RECORDING OPERATIONS (OPERAZIONI DI REGISTRAZIONE) -PRE-EVENT RECORDING TIME (Tempo di registrazione pre-evento): quando il DVR non è in modalità registrazione continua, questa voce indica il tempo di registrazione prima che un evento si verifichi (rilevamento movimento, ingresso allarme, etc.) - POST-EVENT RECORDING TIME (Tempo di registrazione post-evento): quando il DVR non è in modalità registrazione continua, questa voce indica il tempo di registrazione dopo che un evento si è verificato (rilevamento movimento, ingresso allarme, etc.). 34

35 REGISTRAZIONE Registrazione normale DAY OF WEEK (GIORNO SETTIMANA): Selezionare TUTTI per applicare gli stessi parametri di registrazione ogni giorno, altrimenti selezionare le singole date. - Impostare l orario tramite il mouse. - in caso di configurazioni differenti per orario, i colori saranno differenti. E possibile configurare tre opzioni di registrazione: - DIMENSIONI (risoluzione). - FPS (frame rate) - QUALITA (basso, standard, alto, più alto) 35

36 REGISTRAZIONE Programmazione E possibile selezionare il tipo di registrazione (Timer, Movimento, Alarm in, Allarme o movimento e Registrazione disattivata). Selezionare con il trascinamento del mouse la sezione desiderata e quindi fare clic con il tasto destro. Vengono visualizzate le opzioni di registrazione (orario e canale). 36

37 REGISTRAZIONE REGISTRAZIONE -> Registrazione intensiva Questo tipo di registrazione viene attivata in caso di evento con priorità. Selezionare l orario tramite il mouse, sulla barra oraria. Più configurazioni vengono indicate con diversi colori. La configurazione è identica alla configurazione per la registrazione normale. In caso di evento verificatosi su un canale, le impostazioni automaticamente cambiano in D1, 30 FPS. In caso di più eventi da diversi canali e simultanei, il rate di registrazione viene suddiviso equamente per tutti gli eventi. - Selezionare DIMENSIONI (Risoluzione) - Selezionare FPS (Frame Rate) - Selezionare QUALITA (low, standard, high, highest bassa, standard, alta, più alta) In caso di configurazione audio, questo viene assegnato ai canali n. 1, 2, 3, 4 (non modificabile). - Selezionare le condizioni evento da abbinare alla registrazione: Allarme, Motion e User defined event. - E possibile attivare una programmazione settimanale o giornaliera. 37

38 REGISTRAZIONE Programmazione E possibile selezionare la registrazione on/ off, l orario e il canale. Selezionare la sezione desiderata e fare clic con il tasto destro del mouse. Appare la finestra opzioni di registrazione. 38

39 REGISTRAZIONE REGISTRAZIONE > PANICO Premendo il tasto panico o il sistema rileva un allarme panico, la registrazione viene eseguita come registrazione panico e secondo la configurazione corrispondente. L utente può configurare: - DIMENSIONI (Risoluzione) - FPS (Frame Rate) - QUALITA (low, standard, high, highest / basso, standard, alto, più alto) La configurazione predefinita è: CIF, 30FPS. 39

40 RICERCA E possibile ricercare i dati registrati secondo diverse modalità: normale, panorama1, panorama2 e smart search Ricerca normale (B) (C) (D) (A) fare clic su MENU nella schermata Live Display e sul tasto CERCA. (E) Selezionare l icona MENU e premere il tasto CERCA. Viene visualizzata la finestra di logon e viene richiesta una password. (A) Mostra i dati immagine (B) Seleziona fra modalità Playback o Registro (C) Seleziona data e ora della ricerca (D) Finestra di controllo ricerca (E) Mostra i dati registrati Playback-> Date/time - Selezionare la data. In caso di data per cui ci sono dati registrati, questi vengono visualizzati con colore in (E). - Selezionare l orario. L utente può selezionare l orario dal timer o tramite il mouse, dalla barra oraria (E). - Fare clic sul tasto Riproduzione (D). - La velocità di riproduzione varia da X1 a X128 in direzione avanti e indietro. 40

41 RICERCA Durante la riproduzione l utente può salvare immagini. Inserire tag di archiviazione (ARCHIVING TAG) Selezionare il canale (SELEZIONA CHANNEL) Selezionare schermata (SELECT SCREEN) Inserire testo nel campo Memo. Per salvare l immagine fare click sul tasto PRENOTA ( ANTEPRIMA ). (l utente può verificare l immagine salvata da Backup Date Management nel menu backup). MASTERIZZA: l immagine può essere masterizzata su supporto USB o CD/DVD-RW. INVIA: le immagini possono essere inviate per e- mail. Durante la riproduzione, l utente può salvare i dati come file AVI. Inserire il tag di archiviazione (ARCHIVING TAG). Selezionare il canale (CHANNEL) Selezionare fra: REGISTRO, TESTO, TABELLA INDICE DI REGIST. Inserire testo nel campo Memo. Fare clic sul tasto AVVIO. Il tasto ARCH.START ( AVVIO ARCHIVIAZIONE ) viene modificato in ARCH.STOP ( STOP ARCHIVIAZIONE ). (Per utilizzare questa funzione è necessario che la riproduzione sia attiva, altrimenti non sarà possibile salvare il file AVI). Viene visualizzata la schermata a sinistra. Per la registrazione continua, fare clic sul tasto Continue ( Continua ). Per arrestare la registrazione, fare clic sul tasto Finish ( Termina ). 41

INSTALLAZIONE SOFTWARE REMOTO

INSTALLAZIONE SOFTWARE REMOTO REMOTE AGENT 1 INSTALLAZIONE SOFTWARE REMOTO Requisiti di sistema 1 Main Board (CPU): Pentium-500(Minimo), Pentium 4 raccomandato 2 OS: Successivo a Windows 2000,DirectX 7.0A 3 Memoria (RAM): Più di 128Mb

Dettagli

MT-EVR4 DVR 4 CANALI. Manuale di installazione e programmazione

MT-EVR4 DVR 4 CANALI. Manuale di installazione e programmazione MT-EVR4 DVR 4 CANALI Manuale di installazione e programmazione 1. IMPORTANTI ISTRUZIONI 1) Leggi attentamente questo manuale 2) Conserva questo manuale 3) Segui attentamente tutte le istruzioni qui riportate

Dettagli

i-video DVX 0411 Manuale utente

i-video DVX 0411 Manuale utente i-video DVX 0411 Manuale utente - 2 - INDICE 1. AVVERTENZE IMPORTANTI 2. FUNZIONI PRINCIPALI 3. SISTEMA 4. COMPONENTI 5. DESCRIZIONE 5.1 PANNELLO FRONTALE 5.2 PANNELLO POSTERIORE 5.3 TELECOMANDO 6. FUNZIONI

Dettagli

VISTA PANNELLO POSTERIORE

VISTA PANNELLO POSTERIORE DVR 16 INGRESSI H264-WEB-USB Videoregistratore digitale real-time dotato del nuovo formato di compressione H.264. Dispone di sedici ingressi video e quattro audio, interfaccia Ethernet (10-100 Base-T),

Dettagli

v.2 - Manuale soggetto a modifiche senza preavviso.

v.2 - Manuale soggetto a modifiche senza preavviso. i-video Light DVX 0821/1621 Manuale utente v.2 - Manuale soggetto a modifiche senza preavviso. 2 AVVERTENZE Leggere attentamenze: 1. Conservare le seguenti istruzioni. 2. Fare attenzione a tutte le avvertenze.

Dettagli

Belcom Security Systems S.r.l. Manuale Utente BTR eneo. MANUALE BTR SERIE 30xx / 31xx

Belcom Security Systems S.r.l. Manuale Utente BTR eneo. MANUALE BTR SERIE 30xx / 31xx MANUALE BTR SERIE 30xx / 31xx 1 1 Impostazioni iniziali 1.1 Pannello frontale Belcom Security Systems S.r.l. Manuale Utente BTR eneo 1) LED di controllo funzionalità: Hard disk pieno Registrazione attiva

Dettagli

Popup Menu : Cliccare il tasto destro del mouse per farlo apparire. Scegliere come visualizzare le telecamere. Es. Gruppi di 4ch o 9ch

Popup Menu : Cliccare il tasto destro del mouse per farlo apparire. Scegliere come visualizzare le telecamere. Es. Gruppi di 4ch o 9ch 1. Menu Popup Menu : Cliccare il tasto destro del mouse per farlo apparire Menu Principale Multi-Canale Accede al menu principale Scegliere come visualizzare le telecamere Es. Gruppi di 4ch o 9ch Modalità

Dettagli

Il software gratuito GMS-Lite consente il collegamento a max. 10 DVR per un totale di 36 telecamere visualizzate.

Il software gratuito GMS-Lite consente il collegamento a max. 10 DVR per un totale di 36 telecamere visualizzate. Software freeware per DVR ZR-DHC Software per reti Ethernet GMS-Lite 0/0/009- G//I Caratteristiche principali Il software gratuito GMS-Lite consente il collegamento a max. 0 DVR per un totale di telecamere

Dettagli

DVR e QUAD DVR-VENEZIA

DVR e QUAD DVR-VENEZIA DVR e QUAD DVR-VENEZIA Caratteristiche principali - Real Esaplex (Registrazione, Live, Playback, Controllo, Backup e Connessione remota) - Connessione immediata con telefonino/pda senza bisogno di software

Dettagli

WEBTX 01/02/04 / TIP5012 Manuale Installazione & Programmazione

WEBTX 01/02/04 / TIP5012 Manuale Installazione & Programmazione WEBTX 01/02/04 / TIP5012 Manuale Installazione & Programmazione SICURIT Alarmitalia S.p.a. Via Gadames 91 - MILANO (Italy) Tel. (02) 38070.1 (ISDN) Fax (02) 3088067 http://www.sicurit.it E-mail: info@sicurit.it

Dettagli

Video Registratore Digitale. G-Digirec 4S. Manuale Utente

Video Registratore Digitale. G-Digirec 4S. Manuale Utente Video Registratore Digitale G-Digirec 4S Manuale Utente INDICE Introduzione... 1 Introduzione al Videoregistratore Digitale (DVR)... 1 Pannello frontale... 2 Pannello posteriore... 3 Installazione del

Dettagli

DVR HA-8160 H264 Manuale Utente Vers. 1.0 Marzo 2010

DVR HA-8160 H264 Manuale Utente Vers. 1.0 Marzo 2010 DVR HA-8160 H264 Manuale Utente Vers. 1.0 Marzo 2010 1 Indice 1. Specifiche 3 2. Installazione 5 3. Installazione del DVR 5 4. Funzionamento 6 5. Impostazioni Display 8 6. Impostazioni Menu Principale

Dettagli

marzo 2008 Manuale Operativo DGV-CP7 4 Canali video - porta USB per backup PROTEXitalia

marzo 2008 Manuale Operativo DGV-CP7 4 Canali video - porta USB per backup PROTEXitalia marzo 2008 Manuale Operativo DGV-CP7 4 Canali video - porta USB per backup PROTEXitalia 1. PRIMA DI ACCENDERE IL DVR Prima di accendere l apparecchio, installare l Hard Disk all interno (questo dvr accetta

Dettagli

ATVDVR4TUL-INT. 1.[Porte USB] 2.[Ricevitore IR & LED] DEVICE Connessione con il PC per aggiornamento Firmware. HOST Esportazione video su flash pen

ATVDVR4TUL-INT. 1.[Porte USB] 2.[Ricevitore IR & LED] DEVICE Connessione con il PC per aggiornamento Firmware. HOST Esportazione video su flash pen EDINTEC S.R.L. Viale Umbria, 24 20090 Pieve Emanuele (MI) Tel. 02 91988336 ATVDVR4TUL-INT www.gladiusnet.it - sales@gladiusnet.it E MODELLO COM MONITOR DA 7" 1.[Porte USB] DEVICE Connessione con il PC

Dettagli

VIDEOREGISTRATORE DIGITALE VR3004

VIDEOREGISTRATORE DIGITALE VR3004 VIDEOREGISTRATORE DIGITALE VR3004 4 canali stand-alone Page 1 Indice: 1. Caratteristiche 2. L apparecchio a. Fronte b. Retro c. Telecomando 3. Installazione a. Installazione dell hard disk b. Collegamento

Dettagli

Serie DVR VENEZIA DVR. Caratteristiche principali. Altre caratteristiche

Serie DVR VENEZIA DVR. Caratteristiche principali. Altre caratteristiche DVR Serie DVR VENEZIA Caratteristiche principali - Real Esaplex (Registrazione, Live, Play, Control, Backup, Connessione remota) - Connessione immediata tramite telefono cellulare/ PDA senza utilizzare

Dettagli

MANUALE DVR 4 CANALI

MANUALE DVR 4 CANALI MANUALE DVR 4 CANALI SATA HDD SUPPORTATI Attenzione E qui fornita la lista degli hard disk compatibili col DVR Marca Maxtor Seagate HITACHI WD 250GB 250GB 250GB Dimensione/ Modello STM3250310AS ST3250824AS

Dettagli

Videoregistratori Serie DX

Videoregistratori Serie DX Pagina:1 DVR per telecamere AHD, analogiche, IP Manuale programma CMS Come installare e utilizzare il programma client per i DVR Pagina:2 Contenuto del manuale In questo manuale viene descritto come installare

Dettagli

Videoregistratori ETVision

Videoregistratori ETVision Guida Rapida Videoregistratori ETVision Guida di riferimento per i modelli: DARKxxLIGHT, DARKxxHYBRID, DARKxxHYBRID-PRO, DARK16NVR, NVR/DVR da RACK INDICE 1. Collegamenti-Uscite pag.3 2. Panoramica del

Dettagli

Videoregistratore Digitale 4 Canali 25 ips @ D1

Videoregistratore Digitale 4 Canali 25 ips @ D1 BUDDY DVR by Videoregistratore Digitale 4 Canali 25 ips @ D1 Guida Rapida di Installazione ITA V. 1.0-201311 1 SOMMARIO Guida Rapida di Installazione 1. Log-In al DVR Introduzione alle principali funzioni...3

Dettagli

SISTEMI PER LA VIDEO- REGISTRAZIONE DIGITALE

SISTEMI PER LA VIDEO- REGISTRAZIONE DIGITALE SISTEMI PER LA VIDEO- REGISTRAZIONE DIGITALE edition 02 Sistemi per la Videoregistrazione Digitale I DVR stand alone sono la moderna soluzione per l immagazzinamento delle video riprese, essi rappresentano

Dettagli

Guida di inizio rapida

Guida di inizio rapida IN3 IN4 HDMI esata Guida di inizio rapida MODELLO KIT SDS-P3042 / P4042 / P4082/ P5082 / P5102 / P5122 MODELLO DVR SDR-3102 / 4102 / 5102 SISTEMA SICUREZZA SAMSUNG ALL-IN-ONE Grazie per aver acquistato

Dettagli

Videoregistratore Digitale

Videoregistratore Digitale Videoregistratore Digitale 4 Ingressi Manuale Utente Versione 1.0 (07/2009) 6.2.1 Ingressi Video... 5 6.2.3 Ingresso / Uscita Audio... 5 6.2.3 Uscita Monitor VGA... 5 6.2.4 Ingressi allarme / Relè/ RS-485...

Dettagli

Videoregistratore Digitale

Videoregistratore Digitale Videoregistratore Digitale 8/16 Ingressi Manuale Utente Versione 1.0 (06/2009) Prima dell installazione ---------------------------------------------------------- 5 Funzioni principali -------------------------------------------------------------

Dettagli

Manuale d uso DVR4S. Videoregistratore Digitale. VER. 1.2 ottobre 2005 - 1 -

Manuale d uso DVR4S. Videoregistratore Digitale. VER. 1.2 ottobre 2005 - 1 - DVR4S Videoregistratore Digitale Il contenuto del presente documento pu VER. 1.2 ottobre 2005 ò essere soggetto a cambiamenti senza preavviso. - 1 - Indice 1. Introduzione 1.1 Presentazione del dispositivo

Dettagli

Server E-Map. Installazione del Server E-Map. Finestra del Server E-Map

Server E-Map. Installazione del Server E-Map. Finestra del Server E-Map Manuale d uso per i programmi VS Server E-Map Con E-Map Server, si possono creare mappe elettroniche per le telecamere ed i dispositivi I/O collegati a GV-Video Server. Usando il browser web, si possono

Dettagli

CMS Manuale. 2. Installazione del software

CMS Manuale. 2. Installazione del software CMS Manuale 1. Panoramica Questo software può essere collegato direttamente al DVR tramite Internet senza il supporto di server intermedio. E 'user-friendly e può essere collegato rapidamente. Fumctions

Dettagli

PRX-MP404 PRX-MP409 manuale d uso

PRX-MP404 PRX-MP409 manuale d uso www.protexitalia.it PRX-MP404 PRX-MP409 manuale d uso videoregistratori digitali MPEG-4 Digital Video Recorder 1 PRX-MP404 PRX-MP409 ELENCO FUNZIONI Indice......2 Capitolo 1: Generalità DVR...4 Capitolo

Dettagli

Listino Prodotti 2014.. 05 Videoregistratori Digitali 960H. 19 Dispositivi HD. 39 Dispositivi Speciali. 44

Listino Prodotti 2014.. 05 Videoregistratori Digitali 960H. 19 Dispositivi HD. 39 Dispositivi Speciali. 44 Listino Prodotti 2014. 05 Videoregistratori Digitali 960H. 19 Dispositivi HD. 39 Dispositivi Speciali. 44 2 Videoregistratori Digitali 960 H DVR 4 / 8 / 16 / 32 Ch. Video H.264 4 5 Videoregistratori 960H

Dettagli

DVR e QUAD Serie DVR-MILANO

DVR e QUAD Serie DVR-MILANO DVR e QUAD Serie DVR-MILANO Caratteristiche principali - Real Esaplex (Registrazione, Live, Playback, Controllo, Backup e Connessione remota) - Connessione immediata con telefonino/pda senza bisogno di

Dettagli

MANUALE D'USO. NAVIGATOR Primi Passi

MANUALE D'USO. NAVIGATOR Primi Passi NAVIGATOR Primi Passi Guida con i Primi Passi per conoscere il software NAVIGATOR per la visualizzazione, registrazione e centralizzazione degli impianti IP Megapixel Professionali. Versione: 1.0.0.72

Dettagli

Videoregistratori Serie DH

Videoregistratori Serie DH Pagina:1 DVR per telecamere analogiche, 960H, HD-SDI Manuale programma Viewclient Come installare e utilizzare il programma client per i DVR Pagina:2 Contenuto del manuale In questo manuale viene descritto

Dettagli

Guida rapida DVR HD Parte prima: Operazioni di base Parte due: Controllo remoto

Guida rapida DVR HD Parte prima: Operazioni di base Parte due: Controllo remoto Guida rapida DVR HD Parte prima: Operazioni di base... 2 1. Installazione di base... 2 2. Avvio... 2 3. Spegnimento... 2 4. Accesso... 2 5. Anteprima... 3 6. Configurazione registrazione... 3 7. Riproduzione...

Dettagli

Manuale Utente V 1.0 (02/2011)

Manuale Utente V 1.0 (02/2011) VIDEOREGISTRATORE DIGITALE 4 INGRESSI H264 Manuale Utente V 1.0 (02/2011) SMARTSTORE PLUS H - 4 Ingressi Manuale Utente 6.2.1 Ingressi Video...3 6.2.2 Uscita Monitor & Monitor Spot..3 6.2.3 Ingresso /

Dettagli

GRA-D4416A. TVCC > DVR Analogici > DVR Standalone. DVR 960H 16 Ingressi, H.264. 16 Canali video D1 T / Registrazione fino a 400f

GRA-D4416A. TVCC > DVR Analogici > DVR Standalone. DVR 960H 16 Ingressi, H.264. 16 Canali video D1 T / Registrazione fino a 400f DVR 960H 16 Ingressi, H.264 16 Canali video D1 T / Registrazione fino a 400f 4 spot monitor indipendenti Allarme di Tamper Supporto Coaxitron (telemetria su coassiale) per setup telecamera Servizio DDNS

Dettagli

DVR H.264 RealTime. Videoregistratori Digitali. Caratteristiche principali

DVR H.264 RealTime. Videoregistratori Digitali. Caratteristiche principali Videoregistratori Digitali 28/10/2010- G184/4/I Caratteristiche principali 4/8/16 canali video per 4 canali audio RealTime Risoluzione massima fino a 704 x 576 Compressione H.264 Interfaccia di rete 10/100

Dettagli

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A Leggere attentamente questo manuale prima dell utilizzo e conservarlo per consultazioni future Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta

Dettagli

Software centralizzazione per DVR

Software centralizzazione per DVR Software centralizzazione per DVR Manuale installazione ed uso 2 INTRODUZIONE Il PSS (Pro Surveillance System) è un software per PC utilizzato per gestire DVR e/o telecamere serie VKD. Tramite esso è possibile

Dettagli

Guida Introduzione Prodotto

Guida Introduzione Prodotto GE Security SymSuite VideoRegistratori SymSafe e SymSafe Pro Informazioni Prodotto Descrizione Prodotto: Nuova Linea di Videoregistratori Digitali Serie Hybrid Codice Prodotto: Differenti Codici a seconda

Dettagli

SOFTWARE DI GESTIONE PSS

SOFTWARE DI GESTIONE PSS Rev. 1.0 SOFTWARE DI GESTIONE PSS Prima di utilizzare questo dispositivo, si prega di leggere attentamente questo manuale e di conservarlo per future consultazioni. Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta S.

Dettagli

TELECAMERA IP DA ESTERNO con IR (cod. CP391 )

TELECAMERA IP DA ESTERNO con IR (cod. CP391 ) MANUALE UTENTE CP391 TELECAMERA IP DA ESTERNO con IR (cod. CP391 ) 1. Installazione 1.1 Collegamento Prima di effettuare qualsiasi operazione assicurarsi che tutti i dispositivi siano scollegati dall alimentazione.

Dettagli

DVR Lite H.264 100fps 4 canali

DVR Lite H.264 100fps 4 canali DVR Lite H.264 100fps 4 canali DVR Embedded DR4H-Lite 17/01/2011- G185/2/I Caratteristiche principali Sistema FAN-LESS 4 canali video per 1 canale audio Fino a 100 fps in registrazione Risoluzione massima

Dettagli

DVR H.264 D1 Real Time

DVR H.264 D1 Real Time Videoregistratori Digitali 12/02/2014- G236/2/I Caratteristiche principali 8/16 canali video per 4 canali audio RealTime a risoluzione D1 Risoluzione massima fino a 704 x 576, compressione H.264 Interfaccia

Dettagli

Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink

Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink Questa guida riporta i passi relativi all'installazione ed all'utilizzo dell'app "RxCamLink" per il collegamento remoto in mobilità a sistemi TVCC basati

Dettagli

DVR H.264 Lite. Videoregistratori Digitali serie DRH-Lite. Caratteristiche principali

DVR H.264 Lite. Videoregistratori Digitali serie DRH-Lite. Caratteristiche principali Videoregistratori Digitali serie DRH-Lite 12/02/2014- G200/3/I Caratteristiche principali 4/8/16 canali video per 1/4/4 canali audio Registrazione real-time @CIF Risoluzione massima fino a 704 x 576 Compressione

Dettagli

Manuale utente DVR16N/9N. DVR triplex 16/9 canali MPEG4 con audio

Manuale utente DVR16N/9N. DVR triplex 16/9 canali MPEG4 con audio DVR16N/9N DVR triplex 16/9 canali MPEG4 con audio Caratteristiche Registrazione, riproduzione, visione live e controllo da rete contemporanei Qualità di registrazione NTSC: 352x240 a 120fps, 704x480 a

Dettagli

GUIDA PER IPHONE / IPAD SUPERCAM

GUIDA PER IPHONE / IPAD SUPERCAM GUIDA PER IPHONE / IPAD SUPERCAM Passo1 Entrare nell App Store Passo 2: Cliccare su Cerca in cima e cercare SuperCam. Il programma necessario verrà mostrato alla pagina di ricerca. Periodicamente potrebbero

Dettagli

Videoregistratori di rete Serie DN

Videoregistratori di rete Serie DN Pagina:1 Videoregistratori di rete Serie DN NVR per telecamere IP Manuale programma Smart Meye Come installare e utilizzare l App per dispositivi mobili Pagina:2 Contenuto del manuale In questo manuale

Dettagli

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme.

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme. Guida operatore del registratore TruVision Vista Live Sull immagine live dello schermo vengono visualizzati laa data e l ora corrente, il nome della telecamera e viene indicato se è in corso la registrazione.

Dettagli

Manuale DVR 8016 Full Slim. DVR 8016 Full Slim. Distribuito da Skynet Italia s.r.l. Pag. 1

Manuale DVR 8016 Full Slim. DVR 8016 Full Slim. Distribuito da Skynet Italia s.r.l. Pag. 1 DVR 8016 Full Slim Distribuito da Skynet Italia s.r.l. Pag. 1 Vi ringraziamo per aver scelto la nostra nuova linea di DVR! Questo manuale è stato creato per essere un sicuro strumento di riferimento sia

Dettagli

TVV4004M Manuale d uso ed installazione

TVV4004M Manuale d uso ed installazione Manuale d uso ed installazione Indice 1 Introduzione 4 1.1 Contenuto della confezione......4 1.2 Specifiche tecniche....5 2 Installazione 6 2.1 Collegamenti telecamere.....6 3 Programmazione.... 6 3.1

Dettagli

Manuale d Installazione VGRD-830TD -1630TD

Manuale d Installazione VGRD-830TD -1630TD CERTIFICAZIONE CE ATTENZIONE: Questo prodotto è in Classe A. In un ambiente domestico, questo prodotto può causare interferenze radio ed in alcuni casi è necessario che l utente adotti adeguate contromisure.

Dettagli

VCC-HD2300/HD2300P VCC-HD2100/HD2100P

VCC-HD2300/HD2300P VCC-HD2100/HD2100P VCC-HD2300/HD2300P VCC-HD2100/HD2100P Accedere alla telecamera dal browser Web Componenti della schermata in diretta Pannello di controllo Pannello degli strumenti Operazioni con la schermata in diretta1/10

Dettagli

MULTIPLEXER 4 CANALI CON FUNZIONAMENTO DUPLEX E VIDEO A COLORI AXECD4X

MULTIPLEXER 4 CANALI CON FUNZIONAMENTO DUPLEX E VIDEO A COLORI AXECD4X MULTIPLEXER 4 CANALI CON FUNZIONAMENTO DUPLEX E VIDEO A COLORI AXECD4X MANUALE D INSTALLAZIONE LEGGERE ATTENTAMENTE IL PRESENTE MANUALE PRIMA DI METTERE IN FUNZIONE L'APPARECCHIATURA. INDICE Caratteristiche

Dettagli

Accensione del DVR. Collegare il cavo di alimentazione al DVR per accendere l unità. L unità richiederà circa 60 secondi per l avvio.

Accensione del DVR. Collegare il cavo di alimentazione al DVR per accendere l unità. L unità richiederà circa 60 secondi per l avvio. Videoregistratore digitale art. MDVR825B/MDVR808B/49816 Pannello posteriore del DVR Pannello posteriore del DVR a 16 ingressi Ingressi video Terminali video passanti Porta RS485 Ingressi/Uscite di allarme

Dettagli

GuardallEye (iphone) Mobile Client Software Manuale Utente (V1.0)

GuardallEye (iphone) Mobile Client Software Manuale Utente (V1.0) GuardallEye (iphone) Mobile Client Software Manuale Utente (V1.0) Grazie per aver scelto il nostro prodotto GuardallEye (iphone) mobile client software. Si prega di leggere attentamente il manuale per

Dettagli

DVR DVR FIRENZE 16. Caratteristiche principali. Altre caratteristiche

DVR DVR FIRENZE 16. Caratteristiche principali. Altre caratteristiche DVR DVR FIRENZE 16 Caratteristiche principali Con il DVR FIRENZE 16 Fracarro propone una soluzione altamente professionale capace di registrare in tempo reale 16 telecamere (400 fps) su dischi sia interni

Dettagli

JD-6 4K. Manuale d Uso. jepssen.com 02

JD-6 4K. Manuale d Uso. jepssen.com 02 JD-6 4K Manuale d Uso jepssen.com 02 jepssen.com 2015 Jepssen. All rights reserved. Indice Introduzione 04 1.1 Installazione 05 Guida Rapida 07 2.1 Pulsanti Funzione 08 2.2 Avvio e Spegnimento 08 2.3

Dettagli

Sistema di sorveglianza Digitale SISTEMA STANDALONE 4CH SA4030 SA4030L

Sistema di sorveglianza Digitale SISTEMA STANDALONE 4CH SA4030 SA4030L Sistema di sorveglianza Digitale SISTEMA STANDALONE 4CH SA4030 SA4030L INDICE CARATTERISTICHE PANNELLO FRONTALE PANNELLO POSTERIORE TASTI (PANNELLO FRONTALE) SPECIFICHE TECNICHE FUNZIONAMENTO VISUALIZZAZIONE

Dettagli

QNAP Surveillance Client per MAC

QNAP Surveillance Client per MAC QNAP Surveillance Client per MAC Capitolo 1. Installazione di QNAP Surveillance Client 1. Fare doppio clic su QNAP Surveillance Client V1.0.1 Build 5411.dmg. Dopo qualche secondo viene visualizzata la

Dettagli

DVR Lite 100fps 4 canali

DVR Lite 100fps 4 canali DVR Lite 100fps 4 canali DVR Embedded DR4N-Lite 30/08/2010- G164/46/I Caratteristiche principali Sistema FAN-LESS 4 canali video per 4 canali audio Fino a 100 fps in registrazione Risoluzione massima fino

Dettagli

Installazione DNR-2060-08P

Installazione DNR-2060-08P Installazione DNR-2060-08P Collegamento Questa guida spiega come configurare il DNR-2060-08p in una rete locale. Si seguano i collegamenti dello schema sottostante. Le telecamere utilizzate devono essere

Dettagli

GuidaVeloce DVR400MJ

GuidaVeloce DVR400MJ GuidaVeloce DVR400MJ Ultimo agg. 15/03/2007 Specifiche Ingressi Telecamere 4 connettori BCN (PAL o NTSC) Uscite Monitor 2 Connettori BNC per 2 Monitor Master Display Rate 100 fps/sec (Quad Singola Ciclica)

Dettagli

Guida Introduzione Prodotto

Guida Introduzione Prodotto GE Security DVSR xu Seconda Generazione con Funzionalità Estese. Informazioni Prodotto Descrizione Prodotto: Codice Prodotto: DVSR xu è la seconda generazione di Videoregistratore digitale streaming con

Dettagli

Registratore H.264 D1 in Tempo Reale

Registratore H.264 D1 in Tempo Reale Registratore H.264 D1 in Tempo Reale Caratteristiche principali Registrazione in tempo reale di tutti gli ingressi in H.264 D1 Triplo steaming per registrare, e Telefonia mobile (JPEG, QCIF) Supporto CMS

Dettagli

Manuale del Ganz DVR Client

Manuale del Ganz DVR Client Manuale del Ganz DVR Client ZR-DH1621NP / ZR-DH921NP www.ganz.jp Sommario 1. Programma Client.....................................4 1.1 Funzioni del programma Client................................................4

Dettagli

IL QUAD: VISIONE D INSIEME DELLE TELECAMERE PANNELLO DI CONTROLLO

IL QUAD: VISIONE D INSIEME DELLE TELECAMERE PANNELLO DI CONTROLLO N@Video è un software progettato per l utilizzo in rete e ottimizza il rapporto tra risorse hardware e prestazioni. è un sistema aperto, modulare, ampliabile, aggiornabile e rende semplice la creazione

Dettagli

DVR Icatch serie X11Z: ICDVR-411ZW_811ZW; ICDVR-411ZWS_811ZWS; ICDVR-411ZAN_811ZAN_611ZAN 411ZAN_811ZAN_611ZAN; ICHDD916. DVR Icatch serie X11ZS-J: ICDVR-411ZS-J_811ZS-J_611ZS J_611ZS-J. DVR Icatch serie

Dettagli

DVR serie DS-7200-SH/SV. Guida Rapida d Uso e di Installazione. Versione 2.2.1

DVR serie DS-7200-SH/SV. Guida Rapida d Uso e di Installazione. Versione 2.2.1 DVR serie DS-7200-SH/SV Guida Rapida d Uso e di Installazione Versione 2.2.1 UD.6L0202B0039A01 Grazie per aver scelto HIKVISION. Questa Guida fa riferimento ai seguenti Modelli di DVR: DS-7204HVI-SH, DS-7208HVI-SH,

Dettagli

Capitolo 1: Introduzione. Capitolo 2: Avviamento

Capitolo 1: Introduzione. Capitolo 2: Avviamento Capitolo 1: Introduzione Il Media Player 100 e un Digital Media Player che include un connattore per un apparecchio di salvataggio USB e Card Reader. Il Media Player 100 si collega al vostro centro divertimento

Dettagli

Guida di avvio rapido di TruVision DVR 60

Guida di avvio rapido di TruVision DVR 60 GE Security Guida di avvio rapido di TruVision DVR 60 Indice Informazioni di contatto 1 Contenuto della confezione 1 Condizioni ambientali per l installazione 1 Configurazione dell'unità TVR 60 1 Collegamento

Dettagli

Sorveglianza remota tramite cellulare LCTVR2304SE. Apple iphone Windows Mobile Android Blackberry Symbian OS

Sorveglianza remota tramite cellulare LCTVR2304SE. Apple iphone Windows Mobile Android Blackberry Symbian OS Sorveglianza remota tramite cellulare LCTVR2304SE Apple iphone Windows Mobile Android Blackberry Symbian OS LCT1024/Ver1.0 1 Sorveglianza remota tramite Telefono Cellulare Compatibilità La serie Di DVR

Dettagli

JD-3 HD. Manuale d Uso

JD-3 HD. Manuale d Uso JEPSSEN JD-3 HD Manuale d Uso jepssen.com 2012 Jepssen. All rights reserved. Indice Introduzione 04 1.1 Installazione 05 Guida Rapida 07 2.1 Pulsanti Funzione 08 2.2 Avvio e Spegnimento 08 2.3 Telecomando

Dettagli

1. IMPORTANTI ISTRUZIONI DI SICUREZZA

1. IMPORTANTI ISTRUZIONI DI SICUREZZA MANUALE UTENTE VIDEOREGISTRATORE DIGITALE 4 CANALI 1. IMPORTANTI ISTRUZIONI DI SICUREZZA 1) Leggere queste istruzioni. 2) Conservare queste istruzioni. 3) Prestare attenzine ai warnings. 4) Seguire le

Dettagli

MANUALE D USO DVR402L VIDEOREGISTRATORE DIGITALE DUPLEX (4CANALI)

MANUALE D USO DVR402L VIDEOREGISTRATORE DIGITALE DUPLEX (4CANALI) MANUALE D USO DVR402L VIDEOREGISTRATORE DIGITALE DUPLEX (4CANALI) 1 Indice 1 Introduzione------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Dettagli

NOTA BENE: Per l ultima versione del software AP rivolgersi al proprio distributore, oppure consultare la sezione 5.7 CONNETTERSI ALL AP CON.

NOTA BENE: Per l ultima versione del software AP rivolgersi al proprio distributore, oppure consultare la sezione 5.7 CONNETTERSI ALL AP CON. SOFTWARE WEB SERVER 1) Installare il software : Inserire nel lettore il CD allegato e questi installerà nel sistema i programmi applicativi (inclusi i software AP e JAVA). Il PC eseguirà automaticamente

Dettagli

Video Registratore Digitale CDV VRD 1104 UL MANUALE OPERATIVO 4CH DVR

Video Registratore Digitale CDV VRD 1104 UL MANUALE OPERATIVO 4CH DVR Video Registratore Digitale CDV VRD 1104 UL MANUALE OPERATIVO 4C DVR Index Introduzione-----------------------------------------------------------02 Pannello frontale-----------------------------------------------------03

Dettagli

Manuale Operativo P2P Web

Manuale Operativo P2P Web Manuale Operativo P2P Web Menu Capitolo 1 Configurazione dispositivo... Errore. Il segnalibro non è definito. 1.1 Configurazione funzione P2P dispositivo... 2 Capitolo 2 Operazioni P2P Web... Errore. Il

Dettagli

Videoregistratori Serie DH

Videoregistratori Serie DH Pagina:1 DVR per telecamere analogiche, 960H, HD-SDI Manuale programma ViewCam Come installare e utilizzare l App per dispositivi mobili Pagina:2 Contenuto del manuale In questo manuale viene descritto

Dettagli

Manuale d uso. Videoregistratore DVR 4 canali con porta USB e LAN. codice 559590279 D4MN09

Manuale d uso. Videoregistratore DVR 4 canali con porta USB e LAN. codice 559590279 D4MN09 Manuale d uso Videoregistratore DVR 4 canali con porta USB e LAN codice 559590279 D4MN09 24/8/2009 I prodotti le cui immagini sono riportate potrebbero subire leggere modifiche senza preavviso Leggere

Dettagli

COMELIT IP RAS (ios) Prima di utilizzare questo dispositivo, leggere attentamente questo manuale e conservarlo per future consultazioni.

COMELIT IP RAS (ios) Prima di utilizzare questo dispositivo, leggere attentamente questo manuale e conservarlo per future consultazioni. COMELIT IP RAS (ios) Prima di utilizzare questo dispositivo, leggere attentamente questo manuale e conservarlo per future consultazioni. Sommario 1.1 Informazioni sull'app per dispositivi mobili COMELIT

Dettagli

DVR a 4 canali 1TB DVR a 8 canali 2TB DVR a 16 canali 4TB

DVR a 4 canali 1TB DVR a 8 canali 2TB DVR a 16 canali 4TB 391 519 391 520 391 521 DVR a 8 canali 2TB DVR a 16 canali 4TB Manuale d Uso LE04476AC-01SC-14W11 it Indice 1 Descrizione dei prodotti... 5 1.1 Vista anteriore... 5 1.2 Vista posteriore... 7 1.3 Telecomando...

Dettagli

VIDEO SERVER GV-VS02

VIDEO SERVER GV-VS02 VIDEO SERVER GV-VS02 Il Video Server GV-VS02 è un convertitore a 2 canali audio/video che consente di trasformare qualsiasi telecamera analogica tradizionale in una telecamera di rete compatibile con sistemi

Dettagli

QUICK START SOFTWARE RAS PLUS eneo

QUICK START SOFTWARE RAS PLUS eneo Pag. 1 QUICK START SOFTWARE RAS PLUS eneo Vers. 1.0.1 Stampato il 21/05/08 Requisiti minimi di sistema: Sistema operativo: Microsoft Windows XP/VISTA (Windows 2000 compatibile fino a vers. 1.8.2) CPU:

Dettagli

DVR 410. (Video registratore digitale) Multiplexer a 4 canali Cod. 559590258. Manuale d uso

DVR 410. (Video registratore digitale) Multiplexer a 4 canali Cod. 559590258. Manuale d uso DVR 410 (Video registratore digitale) Multiplexer a 4 canali Cod. 559590258 Manuale d uso Manuale d utilizzo Leggere attentamente il Manuale d Utilizzo, prima dell installazione 1. Indice 1. INDICE...

Dettagli

Organizzazione del sistema ---------------------------------------------------- 12

Organizzazione del sistema ---------------------------------------------------- 12 1 Specifiche & Organizzazione -------------------------------------------------- 11 Specifiche --------------------------------------------------------- 11 Contenuto della confezione ---------------------------------------------------

Dettagli

CIPCAMPTIWL_V2,CIPCAM720PTIWL,CIPCAM720OD,CIPCAM 720ODWDR,CIPDCAM720OD

CIPCAMPTIWL_V2,CIPCAM720PTIWL,CIPCAM720OD,CIPCAM 720ODWDR,CIPDCAM720OD Cam Viewer1 (Android/iOS) Manuale dell'utente CIPCAMPTIWL_V2,CIPCAM720PTIWL,CIPCAM720OD,CIPCAM 720ODWDR,CIPDCAM720OD V1.0 Informativa Se il manuale dell'utente non vi ha aiutato a risolvere il problema,

Dettagli

MIRRORING DEGLI HARD-DISK

MIRRORING DEGLI HARD-DISK Videoregistratori Digitali serie DRH-DVD 12/02/2014- G185/5/I Caratteristiche principali 4/8/16 canali video per 4 canali audio MIRRORING DEGLI HARD-DISK per modelli 8 e 16 canali RealTime Risoluzione

Dettagli

Manuale Utente Video Registratore Digitale DVR 8 CH

Manuale Utente Video Registratore Digitale DVR 8 CH Indice Indice...2 Attenzione...1 Caratteristiche principali...2 Funzionamento...2 Riproduzione...2 Registrazione...2 Rete...2 Audio...2 BackUp...2 Generale...3 Contenuto della confezione...4 Contenuto...4

Dettagli

GUIDA RAPIDA ALL UTILIZZO DEL SERVER GDC

GUIDA RAPIDA ALL UTILIZZO DEL SERVER GDC GUIDA RAPIDA ALL UTILIZZO DEL SERVER GDC Nota: se si volesse bloccare lo schermo (pulsante Screen lock), la password di sblocco è 123456. 1.Ingest Contenuti Per eseguire l ingest dei contenuti accedere

Dettagli

CONTENUTO Struttura grafica del prodotto Primo utilizzo Operazioni basilari dell X4000 Accesso dal computer per visualizzare file X4000

CONTENUTO Struttura grafica del prodotto Primo utilizzo Operazioni basilari dell X4000 Accesso dal computer per visualizzare file X4000 CONTENUTO Struttura grafica del prodotto... 3 Primo utilizzo... 4 Caricabatterie... 4 Preparazione della scheda memoria (TF)... 4 Regolazione posizione dell obiettivo... 4 Accensione e spegnimento... 4

Dettagli

4-450-999-52 (1) IP Remote Controller. Guida all impostazione del software RM-IP10 Setup Tool Versione software 1.1.0. 2012 Sony Corporation

4-450-999-52 (1) IP Remote Controller. Guida all impostazione del software RM-IP10 Setup Tool Versione software 1.1.0. 2012 Sony Corporation 4-450-999-52 (1) IP Remote Controller Guida all impostazione del software RM-IP10 Setup Tool Versione software 1.1.0 2012 Sony Corporation Indice Introduzione... 3 Preparazione del computer... 3 Impostazione

Dettagli

Serie DVR Ibrido MANUALE D USO Versione 1.0.2

Serie DVR Ibrido MANUALE D USO Versione 1.0.2 Serie DVR Ibrido MANUALE D USO Versione 1.0.2 SOMMARIO C A P I T O L O 1... 5 Introduzione... 5 Caratteristiche principali del prodotto... 6 Schema di collegamento del prodotto... 9 Funzionamento del DVR...

Dettagli

SCHEDA ACQUISIZIONE VIDEO

SCHEDA ACQUISIZIONE VIDEO MANUALE UTENTE CP438 SCHEDA ACQUISIZIONE VIDEO 4 CANALI M-PEG4 (cod. CP438) INTRODUZIONE La ringraziamo per aver acquistato la scheda di acquisizione video CP438. Prima di utilizzare il dispositivo, la

Dettagli

VCC-HD2500/HD2500P. Operazioni con la schermata in diretta1/18

VCC-HD2500/HD2500P. Operazioni con la schermata in diretta1/18 VCC-HD2500/HD2500P Accedere alla telecamera dal browser Web Componenti della schermata in diretta Pannello di controllo Pannello degli strumenti Barra delle informazioni Operazioni con la schermata in

Dettagli

www.aylook.com MANUALE UTENTE VMS (versione 1.0) pag. 1 di 25

www.aylook.com MANUALE UTENTE VMS (versione 1.0) pag. 1 di 25 MANUALE UTENTE VMS (versione 1.0) pag. 1 di 25 INDICE 1. PRESENTAZIONE SOFTWARE VMS... 3 2. PRIMO COLLEGAMENTO AL VMS... 3 3. LAYOUT DEL PROGRAMMA... 5 3.1 Tabs... 5 3.2 Toolbar... 6 3.3 Status bar...

Dettagli

Tutte le reti portano ad Eox. Gamma di sistemi di videosorveglianza Promelit. Promelit Eox

Tutte le reti portano ad Eox. Gamma di sistemi di videosorveglianza Promelit. Promelit Eox Tutte le reti portano ad Eox. Gamma di sistemi di videosorveglianza Promelit. Promelit Eox Grandi prestazioni, affidabilità, flessibilità totale: i sistemi di videosorveglianza della gamma Promelit Eox

Dettagli

MANUALE D USO VIDEOREGISTRATORE DIGITALE (4CANALI) DVR400. 4 Channel Digital Video Recorder

MANUALE D USO VIDEOREGISTRATORE DIGITALE (4CANALI) DVR400. 4 Channel Digital Video Recorder MANUALE D USO VIDEOREGISTRATORE DIGITALE (4CANALI) DVR400 1 2 3 4 4 Channel Digital Video Recorder 1 INDICE Installazione e sicurezza.... 3 Pannello frontale.. 4 Pannello posteriore... 5 Connessione TV

Dettagli

Promelit Eox. Tutte le reti portano ad Eox. Gamma di sistemi di videosorveglianza Promelit Eox.

Promelit Eox. Tutte le reti portano ad Eox. Gamma di sistemi di videosorveglianza Promelit Eox. Promelit Eox Tutte le reti portano ad Eox. Gamma di sistemi di videosorveglianza Promelit Eox. Grandi prestazioni, affidabilità, flessibilità totale: i sistemi di videosorveglianza della gamma Promelit

Dettagli

AXIS 262+ Network Video Recorder

AXIS 262+ Network Video Recorder 31432/IT/R2/0803 AXIS 262+ Network Video Recorder Soluzione network video completa per la registrazione AXIS 262+ Network Video Recorder Soluzione network video completa per la registrazione Supponete

Dettagli