Consulente di Logistica e Automazione

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Consulente di Logistica e Automazione"

Transcript

1 Linee guida sulla qualità dei beni e dei servizi ICT per la definizine ed il gvern dei cntratti della Pubblica Amministrazine Manuale perativ Dizinari dei prfili di cmpetenza per le prfessini ICT Cnsulente di Lgistica e Autmazine CLA Numer d'oggett/part Number Ed./Issue Data/Date Centr Nazinale per l Infrmatica nella Pubblica Amministrazine Pagina 1/16

2 INDICE 1. GENERALITÀ SUL DOCUMENTO DESCRIZIONE BREVE DEL PROFILO ATTIVITÀ TIPICHE DEL PROFILO COMPETENZE COMPORTAMENTALI FONDAMENTALI COMPETENZE PROFESSIONALI DETTAGLIO DELLE COMPETENZE RIFERIMENTI ESTERNI Numer d'oggett/part Number Ed./Issue Data/Date Centr Nazinale per l Infrmatica nella Pubblica Amministrazine Pagina 2/16

3 1. GENERALITÀ SUL DOCUMENTO Quest dcument rappresenta un dei lemmi del Manuale perativ Dizinari dei prfili di cmpetenza delle prfessini ICT, parte integrante delle Linee guida sulla qualità dei beni e dei servizi ICT per la definizine ed il gvern dei cntratti della Pubblica Amministrazine. Ogni lemma del Dizinari descrive una diversa prfessine utilizzata dai frnitri ICT nell ergazine dei servizi e nella realizzazine di prgetti, gnuna dele quali è esplicitamente citata nei dcumenti relativi alle Classi di frnitura ed ai Prcessi trasversali di cui al manuale 4 Dizinari delle frniture ICT. Il Dizinari dei prfili di cmpetenza si cmpne in ttale di 21 lemmi realizzati e messi a dispsizine, per gentile cncessine, da parte di AICA, a partire dalla traduzine in italian dei prfili elettivi EUCIP curata dalla stessa AICA che è il licenziatari unic per l'italia dei cncetti EUCIP. La riprduzine parziale integrale, cme anche la mdifica di quest prfil di cmpetenze ICT, è liberamente cnsentita ai sli fini della redazine di atti di gara, cntratti e capitlati tecnici per l acquist di beni e servizi ICT. Ogni lemma del Dizinari, che è aut cnsistente, indipendente e può quindi essere fruit singlarmente, prevede: Descrizine breve: sn sinteticamente riassunte le cmpetenze prfessinali e cmprtamentali, tipiche della prfessine e megli specificate nei capitl successivi; Attività tipiche del prfil: sn elencate e descritte i cmpiti e le respnsabilità tipiche della prfessine; Cmpetenze cmprtamentali: Sn indicate le capacità di cmbinare, in md autnm, i diversi elementi delle cnscenze e delle abilità nn tecniche per svlgere efficacemente la prfessine. Cmpetenze prfessinali: In quest paragraf viene definit il prfil di cmpetenza della prfessine ICT trattata dal lemma, attravers l elencazine delle categrie elettive che la caratterizzan. Ad gni categria viene inltre attribuit un livell di prfndità della cnscenza/cmpetenza richiesta, che ptrebbe essere utilizzabile al nel raffrnt cn l esperienze lavrative cntenute in un CV: Il livell apprfndit è riservat alle cmpetenze specifiche del rul che necessitan di una slida cnscenza e di un esperienza sufficientemente prlungata. Il livell incisiv viene attribuit alle cmpetenze per le quali la cnscenza dei cncetti può essere supprtata da un esperienza lavrativa anche relativamente limitata. Dettagli delle cmpetenze. In quest paragraf gni categria elettiva, utilizzata per la definizine del prfil di cmpetenza della prfessine, viene descritta analiticamente attravers l elenc specific delle unità elementari di cnscenza/cmpetenza cntenute nel Syllabus elettiv. Ognuna di tali unità elementari è espressa attravers un verb. Quindi a quest livell è descritt che csa dvrebbe essere in grad di eseguire il prfessinista dp aver ttenut la padrnanza dell'argment. Numer d'oggett/part Number Ed./Issue Data/Date Centr Nazinale per l Infrmatica nella Pubblica Amministrazine Pagina 3/16

4 Riferimenti esterni Sn riprtate le denminazini di prfili prfessinali crrispndenti definiti negli schemi classificatri di altre rganizzazini. Nell ambit della cmplessa attività di scrittura di cntratti e capitlati tecnici, i lemmi pssn essere utilizzati per definire le cmpetenze delle risrse necessarie per l ergazine dei servizi richiesti. La versine digitale di gni lemma è singlarmente scaricabile dal sit CNIPA in frmat editabile (.dc) che ne permette il riutilizz anche parziale. 2. DESCRIZIONE BREVE DEL PROFILO Crrispnde al prfil EUCIP Lgistics & autmatin cnsultant. Deve abbinare alla capacità di analizzare i prcessi anche una particlare efficacia nell'identificare e mettere in pera sluzini infrmatiche per le attività industriali. E richiesta una cmpetenza apprfndita delle architetture CIM, dei MES, dei pacchetti per SCM e dei mduli lgistici dei sistemi ERP. sn inltre essenziali le cmpetenze prfessinali per la cnsulenza e una cmpetenza generale nell svilupp di sistemi. Si evidenzia che i due prfili di cmpetenza CSA e CLA hann numerse categrie di cnscenza a cmune. Nel cntest delle acquisizini delle pubbliche amministrazini, tipicamente può essere richiesta una figura prfessinale che cmbini le cmpetenze di questi due prfili. 3. ATTIVITÀ TIPICHE DEL PROFILO Opera nel cntest della catena di frnitura ccupandsi delle infrmazini e dei prcessi perativi. Supprta l identificazine dei migliramenti rganizzativi relativi a ingegneria, pianificazine, acquisti, prduzine e cntrll del magazzin utilizzand funzini e strumenti infrmatici. Supprta l azienda cliente (che ptrebbe essere rappresentata da un Respnsabile di sistemi infrmativi), il ptenziale frnitre e altri cnsulenti (ad esempi, un Analista di business, un Analista di sistemi infrmativi, ecc.) prendend in cnsiderazine pprtunità per il miglirament delle attività aziendali e presentand delle prpste di prgetti. Prpne mdelli aziendali standard a partire da slide cnscenze di principi e dell migliri pratiche generalmente accettate per i prcessi di prduzine e della catena di frnitura, e li cnfrnta cn i prcessi in essere dell azienda cliente. Cmprende le implicazini delle prcedure di vendita e distribuzine, finanza e cntabilità (valutazine dei csti di prdtt). Numer d'oggett/part Number Ed./Issue Data/Date Centr Nazinale per l Infrmatica nella Pubblica Amministrazine Pagina 4/16

5 Facilita la definizine del cntenut precis di un prgett in termini di unità perative ed entità legali, metdi di cntabilità, dati di prdtti, prcessi perativi e prcedure specifiche che devn essere cnfigurati sul nuv ( miglirat) sistema infrmativ. Frnisce al capprgett le stime relative alla quantità di lavr richiest per la persnalizzazine ed il rilasci di un pacchett sftware in md che si adatti all azienda cliente. In prgetti di ampie dimensini agisce tipicamente cme membr del grupp di lavr del frnitre; in prgetti di dimensini più cntenute può agire cme capprgett per un area specifica, ppure può crdinare l inter prgett. Opera all intern dell azienda cliente per rendere efficienti i prcessi, le funzini, le prcedure e i flussi di lavr aziendali attravers una metdlgia cerente di implementazine di pacchetti. Raccglie dati campine e li utilizza per cstruire un mdell significativ del nuv sistema. Verifica il mdell generale mediante diverse sessini di simulazini in cui i respnsabili aziendali, i respnsabili dei prcessi e gli utenti del sistema infrmativ pssn cmprendere pienamente e apprvare il md in cui funzinerà il sistema finale. Rislve cmuni prblematiche di mdellazine mediante un us razinale delle funzinalità esistenti del pacchett; prpne sluzini raginevli per le prblematiche più critiche; nel cas di serie discrepanze, prpne l us di strumenti aggiuntivi (ad esempi, calcli da eseguire mediante un fgli elettrnic cllegat al sistema principale attravers pprtune interfacce) di piccle mdifiche al sftware; in quest ultim cas, definisce delle specifiche funzinali di alt livell per le mdifiche richieste. Prduce dcumenti e rapprti scritti di alta qualità, in cui vengn descritti argmenti rganizzativi e/ tecnici cn un stile chiar e cncis. Pianifica e gestisce sessini efficaci di cmunicazine (quali vari tipi di riunini frmali e infrmali, addestrament, presentazini, dimstrazini, brainstrming ecc.) dimstrand frti capacità relazinali, rientament al risultat, attitudine alla risluzine di prblemi e piena padrnanza delle tecniche di cmunicazine aziendale. Cllabra cn il persnale infrmatic sia per la fase di test (singl mdul nuv inter sistema) che per la fase di estrazine, trasfrmazine e caricament dei dati. Si assicura che alcuni utenti chiave selezinati sian pienamente respnsabili della qualità dei dati inseriti nel nuv sistema. Cnduce le simulazini finali cn i dati reali ed effettua il test di accettazine. Cnduce supprta la frmazine degli utenti finali. In cnfrmità alle mdalità cncrdate, supprta l azienda cliente durante la fase iniziale di utilizz del nuv sistema e nella misurazine dei sui vantaggi attravers eventuali revisini pst-implementazine. Numer d'oggett/part Number Ed./Issue Data/Date Centr Nazinale per l Infrmatica nella Pubblica Amministrazine Pagina 5/16

6 4. COMPETENZE COMPORTAMENTALI FONDAMENTALI Il prfil di Cnsulente di Lgistica e Autmazine richiede bune cnscenze generali, capacità di espressine rale e scritta eccellente, e un ampia gamma di capacità cmprtamentali più specifiche. È necessaria attenzine al cliente, capacità di interazine, abilità nel raccgliere infrmazini e sensibilità rganizzativa e cmmerciale per cmprendere rapidamente le necessità del cliente. È richiesta un'intelligenza analitica, capacità di cnfrnt, immaginazine e prattività per frmulare e validare sluzini. Per ttenere dei risultati efficaci è richiesta attenzine al dettagli, un apprcci lgic e rientat al risultat, flessibilità, determinazine, attitudine alla pianificazine ed al cntrll, capacità di cstruire un grupp e di guidarl. 5. COMPETENZE PROFESSIONALI In quest paragraf vengn elencate le categrie elettive che definiscn il prfil di cmpetenza della prfessine. Ad gni categria viene attribuit anche un livell di prfndità secnd il seguente criteri: Il livell apprfndit, riservat alle cmpetenze specifiche del rul che necessitan di una slida cnscenza e un esperienza sufficientemente prlungata. Il livell incisiv, riservat alle cmpetenze per le quali la cnscenza dei cncetti base può essere raffrzata da una minre esperienza lavrativa. Livell di cmpetenza Apprfndit A1.06 Ingegneria e calcl dei csti di prdtt/prcess A1 07 Pianificazine e cntrll del magazzin A1.08 Prcessi di apprvviginament e prduzine B1.16 Architetture di autmazine industriale A4.03 Tecniche di implementazine di un pacchett applicativ A5.01 Fndamenti di gestine dei prgetti B1.10 Cllaud dry run di applicazini B2.05 Migrazine dei dati; Livell di cmpetenza incisiv A1.01 Attività aziendale e mdellazine dei prcessi aziendali Numer d'oggett/part Number Ed./Issue Data/Date Centr Nazinale per l Infrmatica nella Pubblica Amministrazine Pagina 6/16

7 A1.02 Ingegneria dei requisiti A1.03 Strategie rganizzative e selezine del relativ sistema IT A2.01 I sistemi infrmativi nel cntest aziendale A4.01 Opprtunità delle nuve tecnlgie e lr crrispndenza cn le esigenze aziendali A6.01 Gestine del cambiament in azienda B2.06 Data Warehusing B1.11 Integrazine di applicazini aziendali B3.04 Prgettazine e svilupp di applicazini distribuite e critiche DETTAGLIO DELLE COMPETENZE Per gni singla categria di cmpetenza richiesta, si riprta l elenc degli argmenti che la cmpngn. A1.06 Ingegneria e calcl dei csti di prdtt/prcess Utilizza cncetti e terminlgie ingegneristiche di base; ad esempi fnti di apprvviginament (prdurre/acquistare), struttura di prdtt, csti di prdtt. È in grad di gestire cncetti e prcedure di revisine ingegneristica Cmprende l scp dei dati di prdtt e di cncetti specifici (temp di attraversament, articl fittizi, resa). Identifica i diversi tipi della struttura di un prdtt (distinta base d ingegneria, di prduzine, di pianificazine, ecc). Cmprende la relazine lgica esistente tra distinta base/cicl di prduzine e dispsizine fisica del prcess prduttiv Cmprende l scp dei dati di prduzine e di cncetti specifici (centri di lavr, temp di attrezzaggi e di esecuzine, turni e rari di lavr, scarti di lavrazine,parallelism). Cglie il valre di differenziare tra tipi di csti e metdi di valutazine dei csti. Discute cme impstare i dati dei csti di tip ingegneristic e il lr legame cn la gestine cntabile (pian dei cnti, centri di cst ecc.) Discute cme impstare la prcedura per ritarare i valri di cst. Persnalizza i parametri di un specific sistema ERP/PLM (CAD) e mstra cme può essere utilizzat per supprtare i prcessi e le prcedure richieste. A1.07 Pianificazine e cntrll del magazzin Definisce cme impstare un sistema di pianificazine e prgrammazine che sia in grad di gestire prblemi di pianificazine a livelli di dettagli diversi (sia per la gestine perativa che per la valutazine dei csti). Numer d'oggett/part Number Ed./Issue Data/Date Centr Nazinale per l Infrmatica nella Pubblica Amministrazine Pagina 7/16

8 Cmprende i cncetti di MTS, ATO, MTO, BTO, JIT e il lr impatt sull impstazine della pianificazine e la gestine del magazzin. Cmprende cncetti specifici di pianificazine della prduzine (previsini, giacenze, dispnibilità, quantità blccate, dispnibile a prmettere). Descrive le prcedure di gestine di un magazzin (riceviment, cntrll, immagazzinament, preliev, cnsegna). Definisce l impatt di riparazini e resi sulle prcedure di prduzine e di magazzin. Definisce diversi metdi di valutazine delle scrte. Analizza la lgica di pianificazine della distribuzine. Persnalizza i parametri di un specific sistema ERP/SCM e mstra cme utilizzarl per supprtare i prcessi e le prcedure richieste. A1.08 Prcessi di apprvviginament e prduzine Cglie il valre dell impatt sui prcessi aziendali di diversi mdelli di apprvviginament, quali: Riceviment prgrammat, Richiesta di quantità pianificate, Riceviment dell rdine d acquist, Scrte di prprietà del frnitre. Analizza le strategie di prduzine in diversi settri di mercat, inclusi: Settre primari e industria mineraria, Industria delle cstruzini, Apparati industriali e macchinari, Industria manifatturiera (ad esempi beni di larg cnsum, ). Definisce i prcessi e le prcedure di gestine qualità nelle seguenti aree: Cntrll di prdtt e assicurazine qualità, Cntrll di prduzine, Gestine dei resi. Valuta i prcessi e le prcedure di subappalt e le diverse strategie di apprvviginament di cmpnenti. Descrive i prcessi e le prcedure tipiche per la valutazine delle prestazini della prduzine e degli acquisti. Persnalizza i parametri di specifici sistemi ERP / SCM e mstra cme pssn essere utilizzati per supprtare i prcessi e le prcedure richieste. B1.16 Architetture di autmazine industriale Descrive un architettura lgica CIM e la rilevanza/scp di ciascun livell tipic attribuend i diversi cmpnenti hardware e applicazini sftware. Descrive la gestine delle infrmazini in ciascun livell di un CIM e i dati scambiati cn livelli superiri/inferiri. Definisce le respnsabilità di generazine ed utilizz delle infrmazini. Discute il livell di definizine dei dati richiesti e la tempistica di aggirnament. Valuta il cntenut e l ambit di un sistema di prduzine MES (Manufacturing Executin System): identifica i requisiti infrmativi e gli effetti sulla racclta dati; ricnsce l imprtanza delle prblematiche del cntrll qualità. Ricnsce le funzinalità di un sistema di prduzine flessibile (FMS). Descrive l scp di un cntrllre lgic prgrammabile (PLC) e ne valuta l applicabilità. Numer d'oggett/part Number Ed./Issue Data/Date Centr Nazinale per l Infrmatica nella Pubblica Amministrazine Pagina 8/16

9 Presenta esempi cmuni di implementazine della tecnlgia RFID. Descrive i vantaggi nella mvimentazine dei materiali e nel cntrll della prduzine. A4.03 Tecniche di implementazine di un pacchett applicativ plicativ Acquisisce una cmprensine del mercat del pacchett sftware in un particlare cntest di settre. Valuta un pacchett sftware rispett a requisiti definiti. Dcumenta le crrispndenze funzinali di una sluzine a pacchett. Effettua l analisi del divari (gap analisys) per la selezine di un pacchett. Presenta la raccmandazine per una sluzine a pacchett specifica. Presenta suggerimenti riguardanti l'adeguatezza del pacchett sftware rispett ai requisiti funzinali e nn-funzinali cncrdati. Illustra i vantaggi dell apprcci basat su un pacchett. Identifica, verifica e prpne sluzini per miglirare la prduttività dell utente finale attravers: Us ttimale di un pacchett sftware, Integrazine tra diversi mduli di pacchetti sftware (se applicabile), Integrazine tra pacchetti sftware e nrmali applicazini di uffici, Interfaccia utente persnalizzata e insiemi riservati di dati. Si rende cnt dei prblemi legati alla persnalizzazine del sftware a pacchett. Identifica requisiti specifici che devn essere rislti attravers l svilupp di sftware persnalizzat e scrive specifiche funzinali per le necessarie mdifiche estensini al pacchett standard. Illustra una specifica metdlgia di implementazine dei pacchetti (ad esempi ASAP per SAP). Illustra il divers ambit delle successive fasi di mdellazine e sperimentazine di una tipica metdlgia di implementazine dei pacchetti. Definisce le mdifiche dei prcessi aziendali richiesti in una sluzine a pacchett. Garantisce che gli eventi delle attività aziendali vengan gestiti mediante sistemi apprpriati e che infrmazini adeguate vengan frnite ai decisri secnd i crretti prcessi aziendali. Garantisce che l azienda cliente sia cnsapevle di tutte le prblematiche di sicurezza assciate ad un sistema infrmativ cmpless. Cnfigura le funzini di sicurezza del pacchett in md da garantire la crretta visibilità dei dati a ciascun utente e prevenire accessi nn autrizzati. A5.01 Fndamenti di gestine dei prgetti Definisce il rul dei diversi specialisti in una tipica struttura rganizzativa di prgett (ad es. Ratinal Unified Prcess, PRINCE2, ecc.). Cntribuisce alla pianificazine del prgett di sistemi infrmativi per un determinat scenari aziendale. Cntribuisce all'analisi dei rischi di una prpsta di prgett, cncentrandsi sui rischi per le attività aziendali. Utilizza apprcci standard per valutare un pian di prgett dal punt di vista aziendale. Assiste nella definizine delle fasi di un prgett e del rul dell'analista di business in tali fasi. Numer d'oggett/part Number Ed./Issue Data/Date Centr Nazinale per l Infrmatica nella Pubblica Amministrazine Pagina 9/16

10 Assiste nella definizine di vincli e di tappe intermedie (milestnes), punti di cntrll e revisini per un prgett. Definisce standard aziendali per la dcumentazine dei risultati specifici (deliverables) dell analisi delle attività aziendali in un prgett. Cntribuisce, da una prspettiva aziendale, ai prcessi di assicurazine qualità all'intern di un prgett. A5.01 Fndamenti di gestine dei prgetti Definisce il rul dei diversi specialisti in una tipica struttura rganizzativa di prgett (ad es. Ratinal Unified Prcess, PRINCE2, ecc.). Cntribuisce alla pianificazine del prgett di sistemi infrmativi per un determinat scenari aziendale. Cntribuisce all'analisi dei rischi di una prpsta di prgett, cncentrandsi sui rischi per le attività aziendali. Utilizza apprcci standard per valutare un pian di prgett dal punt di vista aziendale. Assiste nella definizine delle fasi di un prgett e del rul dell'analista di business in tali fasi. Assiste nella definizine di vincli e di tappe intermedie (milestnes), punti di cntrll e revisini per un prgett. Definisce standard aziendali per la dcumentazine dei risultati specifici (deliverables) dell analisi delle attività aziendali in un prgett. Cntribuisce, da una prspettiva aziendale, ai prcessi di assicurazine qualità all'intern di un prgett. B2.05 Migrazine dei dati Usa query SQL e strumenti di database per supprtare la migrazine dei dati. Verifica che sia dispnibile per l utilizz una base di dati pulita. Cntrlla i tipi di dati che si pssn effettivamente estrarre a partire da sistemi precedentemente esistenti (legacy). Cntrlla i tipi di dati che si pssn effettivamente estrarre da basi di dati usate durante le fasi sperimentali di utilizz del sistema. Supprta l eventuale inseriment manuale dei dati per il pplament iniziale della nuva base di dati. Cntribuisce all estrazine dei dati in diversi frmati (ASCII semplice, CSV, XML ). È in grad di utilizzare interfacce standard di database quali ODBC, JDBC, ecc. Identifica scrciatie efficaci e nn periclse (ad esempi cpia e mdifica, prcedure autmatizzate, query SQL DML sicure) per aumentare l efficacia del pplament iniziale dei dati. Verifica che tutti i dati sian nrmalizzati e cerenti sia cn le regle interne del sistema (ad esempi integrità referenziale) sia cn le cnvenzini cncrdate (ad esempi schemi di cdifica, caratteri maiuscli/minuscli, ecc.); Si assicura che gli utenti /respnsabili dei dati sian respnsabilizzati sull accuratezza e la pulizia dei dati. Valuta quand il sistema è prnt per entrare in prduzine. Numer d'oggett/part Number Ed./Issue Data/Date Centr Nazinale per l Infrmatica nella Pubblica Amministrazine Pagina 10/16

11 A1.01 Attività aziendale e mdellazine dei prcessi aziendali Cmprende le mtivazini per la mdellazine dell'attività aziendale. Effettua un analisi dell ambiente intern (ad es. MOST). Effettua l'analisi dell ambiente estern (ad es. PESTLE). Usa l analisi SWOT. Effettua l'analisi per punti di vista aziendali (business viewpint analysys). Definisce le attività aziendali per un'rganizzazine. Definisce i CSF e KPI per un cambiament aziendale. Frmalizza le regle aziendali all'intern di un'unità rganizzativa. Definisce il supprt infrmativ necessari per le attività definite. Effettua la risluzine dei cnflitti tra punti di vista. Crea delle rich pictures per descrivere un scenari aziendale. Utilizza l'apprcci sft systems per sviluppare un sistema infrmativ. Valuta mdi alternativi per mdellare dei prcessi aziendali; ad es. diagrammi di fluss, gerarchia dei prcessi, dipendenza dei prcessi, mdelli di eventi. Si attiene alla sintassi dei mdelli dei prcessi aziendali. Dcumenta i flussi dell'infrmazine (fnti, destinazini). A1.02 Ingegneria dei requisiti Distingue tra requisiti funzinali e nn funzinali. Utilizza mdalità di interrgazine csa, perché, cme per ttenere requisiti. Differenzia tra requisiti e vincli del prgett. Identifica gli attri nel prcess di gestine dei requisiti: espert di dmini, utente finale, specialista dei requisiti e sviluppatre. Svlge l elicitazine dei requisiti Svlge attività di ricgnizine su prblemi e attività aziendali. Cmprende le necessità e i vincli delle parti interessate. Usa il pensier creativ e le tecniche crrelate (ad es. interviste e scenari, sservazini, prttipazine, wrkshp, requisiti generici di un settre ecnmic). Definisce le prirità dei requisiti (ad esempi 80/20, MSCW, Needs and Musts). Rislve la svrappsizine di requisiti. Giudica se un prblema è una causa un sintm. Rislve requisiti cntrastanti. Riduce le ambiguità dei requisiti. Assicura la verificabilità dei requisiti. Supprta la validazine dei requisiti attravers revisini e prttipazine. Ottiene l'affinament dei requisiti. Gestisce il prcess di definizine dei requisiti. Differenzia tra requisiti stabili e vlatili. Applica principi di gestine delle versini ai dcumenti dei requisiti. Stabilisce la tracciabilità e la prprietà dei requisiti. Utilizza strumenti CASE per la gestine dei requisiti. Agisce cme membr attiv di un grupp cinvlt nell'elicitazine e nella registrazine dei requisiti utente di un sistema infrmativ. Applica in md efficiente un insieme di tecniche di elicitazine. A1.03 Strategie rganizzative e selezine del relativ sistema IT Numer d'oggett/part Number Ed./Issue Data/Date Centr Nazinale per l Infrmatica nella Pubblica Amministrazine Pagina 11/16

12 Classifica le rganizzazini sulla base del lr tip, struttura interna, frma giuridica, ecc. Valuta il rul assunt dall'it nei diversi tipi di rganizzazine. Valuta l'impatt di differenti strutture rganizzative sulla gestine dell'it. Valuta le missini aziendali espresse e le lr implicazini sull'it. Cstruisce un pian d impresa (business plan) per una determinata rganizzazine. Valuta le principali tecniche per cstruire una strategia aziendale. Cinvlge i dirigenti di funzine e gli utenti chiave per identificare le necessità principali dell'azienda. Prpne nuvi strumenti tecnici e rganizzativi per miglirare l'autmazine d'uffici e la prduttività (psta elettrnica, gestine di dcumenti/cntenuti, flussi di lavr cperativi cn partner esterni). Identifica le sluzini IT per l'autmazine industriale. Delinea l'it necessaria a realizzare un determinat pian aziendale. Selezina un prtafgli di strumenti di supprt infrmatici per la gestine di un'rganizzazine. Cntribuisce ad una strategia glbale per sfruttare la cnscenza, la memria e l'apprendiment dell rganizzazine. Utilizza tecniche ben nte di presa di decisini e sluzine di prblemi. Selezina sftware per sistemi infrmativi direzinali adatti ad un'rganizzazine. Valuta l'utilità di diversi sistemi di flussi di lavr basati su IT. Cnfrnta l'efficacia perativa di un grupp di lavr virtuale e di un pst in un unica sede. Instaura un ambit cllabrativ utilizzand specifiche tecnlgie. Valuta le implementazini di tecnlgie cllabrative. Valuta il legame tra una strategia IT e la strategia aziendale. Prgetta crrispndenze apprpriate tra le necessità rganizzative e le frniture IT. Identifica i punti di frza e di deblezza di sistemi direzinali, transazinali (OLTP) e sistemi crrelati. Cntribuisce alla specifica di un Data Warehuse per supprtare utenti di sistemi analitici (business intelligence). A2.01 I sistemi infrmativi nel cntest aziendale Illustra la natura delle infrmazini per la Direzine nella pianificazine e nel cntrll delle rganizzazini. Definisce il rul strategic dei sistemi infrmativi. Dimstra una cmprensine dettagliata delle funzini aziendali più cmuni. Descrive il mtiv per cui è necessaria una strategia per i sistemi infrmativi. Cntribuisce all svilupp di una strategia per i sistemi infrmativi. Mette in crrispndenza la strategia per i sistemi infrmativi cn la strategia aziendale. A4.01 Opprtunità delle nuve tecnlgie e lr crrispndenza cn le esigenze aziendali Analizza prcessi aziendali e li cnfrnta cn le sluzini alternative prpste da pacchetti sftware standard (apprcci "migliri pratiche"). Valuta diverse pssibilità per l "rganizzazine virtuale" all'intern di un scenari aziendale. Numer d'oggett/part Number Ed./Issue Data/Date Centr Nazinale per l Infrmatica nella Pubblica Amministrazine Pagina 12/16

13 Evidenzia le pprtunità per passare in una data rganizzazine da una strategia di vendite e di marketing a cmpartimenti stagni ad una visine unitaria del singl cliente. Prduce un rapprt sugli effetti della glbalizzazine per un'rganizzazine. Valuta Internet cme strument per creare nuve pprtunità per un'rganizzazine. Valuta le extranet cme strumenti per ttenere l'efficienza dell'interazine cliente/frnitre. Prduce un'analisi sulle cnseguenze rganizzative derivanti dal maggire us dei meccanismi di cmmerci elettrnic. Valuta un prgett che utilizza l IT cme attivatre per cambiamenti aziendali significativi. Prduce un rapprt in cui dcumenta le caratteristiche principali di strumenti di gestine della relazine cn il cliente (CRM). Cnfrnta le caratteristiche fferte da due fra i maggiri pacchetti di gestine della catena di frnitura (SCM). Valuta l pprtunità, in un particlare scenari aziendale, di utilizzare strumenti di pianificazine delle risrse aziendali (ERP). Cnfrnta i punti di frza e di deblezza (dal punt di vista aziendale) degli sviluppi nelle architetture tecniche IT (ad esempi architetture basate sul web rispett a client server" a due livelli). Valuta l pprtunità di utilizzare sistemi di gestine dcumentale. A601 Gestine del cambiament in azienda Sviluppa un pian di cmunicazine per agevlare i cambiamenti aziendali. Incraggia l'innvazine attravers un sistema di valutazine del persnale IT. Prmuve la frmazine per agevlare i cambiamenti. Identifica gli elementi di resistenza ai cambiamenti a livell rganizzativ e tecnlgic. Cmprende il cmprtament uman e il su impatt sui cambiamenti aziendali. Prepara un pian per vincere la resistenza ai cambiamenti da parte dell'azienda, inclus "vendere" i benefici della nuva tecnlgia. Fa un us efficace degli strumenti audivisivi per sstenere le prprie ragini per i cambiamenti nell'azienda. Illustra al persnale nn infrmatic il rul dei sistemi infrmativi per il raggiungiment degli scpi aziendali e la lr cllcazine all'intern dell'azienda. Si assicura che le mtivazini per il cambiament vengan presentate in md efficace, utilizzand tecniche di presentazine attuali. Valuta l'impatt di una sluzine IT sull'azienda, sui clienti e frnitri, sul persnale, sui prcessi interni, ecc. Selezina i prgrammi e i prgetti di cambiament aziendale. Organizza la frmazine degli utenti sia sui nuvi prcessi aziendali che sull'us dei servizi infrmatici sttstanti. Cntrlla le interfacce tra i prgetti di cambiament aziendale e i prgetti IT che li permettn. Identifica i vincli culturali, rganizzativi e aziendali che influenzan le scelte di cambiament. Numer d'oggett/part Number Ed./Issue Data/Date Centr Nazinale per l Infrmatica nella Pubblica Amministrazine Pagina 13/16

14 Cmprende i fini aziendali e sviluppa dei prcessi alternativi per ttenerli. Verifica i rischi, i csti e i benefici ptenziali di prcessi aziendali alternativi. A6.01 Data Warehusing Presenta il valre della gestine delle infrmazini aziendali nell aumentare la visibilità e l utilizz dei dati aziendali. Illustra i cncetti di base di dati (DB), data warehuse (DW), data mart e l imprtanza di disprre di sistemi dedicati per scpi analitici. Identifica fnti di dati pertinenti che pssn alimentare un sistema di business intelligence (BI), inclusi: Fnti interne ed esterne Dati strutturati e nn strutturati Identifica e rislve cntraddizini nel significat, cntenuti e frmat dei dati da utilizzare. Definisce un mdell lgic di dati per scpi analitici: Categrizza i dati in fatti e attributi Identifica le relazini e le gerarchie tra i dati Definisce le espressini e le metriche Traccia mappe standard che rappresentan il mdell di dati descritt Frnisce delle linee guide e supprt perativ per l estrazine, la trasfrmazine e il caricament dei dati (ETL Extractin, Transfrmatin and Lading). Cnfigura un strument di business intelligence per spitare il mdell lgic di dati richiest. Usa un strument di business intelligence per impstare i rapprti (incluse le tabelle e i grafici). Effettua manutenzine crrettiva di base per l utilizz di un strument di business intelligence, identifica e rislve eventuali prblemi del mdell di dati, sia nel prcess di estrazine, trasfrmazine e caricament che nelle funzini di presentazine (rapprti ecc.). B1.11 Integrazine di applicazini aziendali Illustra le caratteristiche e le funzinalità tipiche di un sftware applicativ aziendale cnfrntate cn quelle dei prgrammi di prduttività persnale, del sftware di sistema e dei servizi web. Identifica la prtata effettiva e ptenziale di ciascuna applicazine che cstituisce il sistema infrmativ dell azienda cliente. Identifica svrappsizini funzinali tra le applicazini, descrive inefficienze e rischi crrelati e prpne sluzini efficaci. Cnsidera utilizzi razinali delle interfacce web e di rispnditri di autmatici per ttenere un access più ampi e sicur alle infrmazini memrizzate nelle applicazini aziendali (quali ERP sistemi legacy). Frnisce una guida su cme lcalizzare un pacchett standard per adattarl a lingue, cnvenzini e requisiti nrmativi specifici ad altri requisiti tipicamente lcali. Usa strumenti interni al sistema, macr, linguaggi di interrgazine ambienti di persnalizzazine specifici del pacchett (ad esempi, ABAP/Netweaver per SAP) per adattare le funzinalità del sftware a necessità particlari. Numer d'oggett/part Number Ed./Issue Data/Date Centr Nazinale per l Infrmatica nella Pubblica Amministrazine Pagina 14/16

15 Scrive una specifica funzinale delle interfacce sftware che pssn cntribuire all integrazine ttimale del sistema infrmativ. Distingue tra interfacce tempranee e permanenti, flussi di dati mndirezinali bidirezinali, allineamenti in temp reale peridici, sincrnizzazini incrementali rigenerative. Distingue tra caricament di dati a livell di base di dati (ad esempi attravers istruzini SQL funzini di imprtazine), stred prcedures e caricamenti in blcc a livell di applicazine (ad esempi, mediante il reindirizz dell input). Effettua prve e semplici)attività di individuazine e sluzine di malfunzinamenti nell utilizz delle interfacce tra i diversi sistemi. B3.04 Prgettazine e svilupp di applicazini distribuite e critiche] Sceglie il crrett livell di supprt della transazine. Pianifica e prgetta in funzine delle prestazini, manutenibilità, estendibilità, dispnibilità, scalabilità ed affidabilità, prendend in cnsiderazine: Numer di transazini per increment di temp Larghezza di banda Capacità Requisiti di utilizz di picc rispett all utilizz medi Tempi di rispsta attesi Barriere alle prestazini Prcessi per server Esecuzine parallela Attese di manutenzine Lcazine e livell di cmpetenza del persnale di manutenzine Impatt degli accrdi di manutenzine cn terze parti Ore di esercizi Livell di dispnibilità Impatt dei tempi di ferm Crescita dei partner Crescita dell azienda Vlume dei dcumenti Prgetta l integrazine cn le applicazini esistenti e deriva la realizzazine. Installa cmpnenti remte prendend in cnsiderazine le installazini presidiate e nn presidiate. Ricerca i prblemi nelle installazini nn riuscite. Identifica le situazini in cui applicare cmpnenti persnalizzate. Tiene stt cntrll e ttimizza le prestazini, utilizzand cme strumenti anche dei misuratri di prestazini, Event Viewer, Windws Management Instrumentatin (WMI). Diagnstica e rislve errri di implementazine. 6. RIFERIMENTI ESTERNI Di seguit sn riprtate le denminazini di prfili prfessinali crrispndenti definiti dalla Brsa Lavr e dall ISFOL (Istitut per l svilupp della frmazine prfessinale dei Numer d'oggett/part Number Ed./Issue Data/Date Centr Nazinale per l Infrmatica nella Pubblica Amministrazine Pagina 15/16

16 lavratri). Sn inltre indicati le denminazini di us crrente nella cntrattualistica e nella dmanda/fferta ICT in Italia. Denminazine Cnsulente per le applicazini industriali Brsa lavr ISFOL Descrizine Persnalizza e cnfigura le caratteristiche dei package sftware aziendali per la parte lgistica e di autmazine dei prcessi primari (SCM, MES e mduli lgistici dei sistemi ERP relativi a ingegneria di prdtt e di prcess, pianificazine e cntrll delle scrte di magazzin, acquisti e prduzine) in sintnia cn gli biettivi dell azienda. Denminazine Analista di sistema/ Sistemista Descrizine Analizza i prcessi aziendali e la struttura di un rganizzazine per mettere a punt le prcedure e le tecnlgie destinate a miglirarli. Numer d'oggett/part Number Ed./Issue Data/Date Centr Nazinale per l Infrmatica nella Pubblica Amministrazine Pagina 16/16

Consulente di Soluzioni Aziendali

Consulente di Soluzioni Aziendali - CSA Linee guida sulla qualità dei beni e dei servizi ICT per la definizine ed il gvern dei cntratti della Pubblica Amministrazine Manuale perativ Dizinari dei prfili di cmpetenza per le prfessini ICT

Dettagli

Linee guida sulla qualità dei beni e dei servizi ICT per la definizione ed il governo dei contratti della Pubblica Amministrazione.

Linee guida sulla qualità dei beni e dei servizi ICT per la definizione ed il governo dei contratti della Pubblica Amministrazione. - CVE Linee guida sulla qualità dei beni e dei servizi ICT per la definizine ed il gvern dei cntratti della Pubblica Amministrazine Manuale perativ Dizinari dei prfili di cmpetenza per le prfessini ICT

Dettagli

Analista di Sistemi Informativi

Analista di Sistemi Informativi - ASI Linee guida sulla qualità dei beni e dei servizi ICT per la definizine ed il gvern dei cntratti della Pubblica Amministrazine Manuale perativ Dizinari dei prfili di cmpetenza per le prfessini ICT

Dettagli

Supervisore di un Centro di Assistenza

Supervisore di un Centro di Assistenza - SCA Linee guida sulla qualità dei beni e dei servizi ICT per la definizine ed il gvern dei cntratti della Pubblica Amministrazine Manuale perativ Dizinari dei prfili di cmpetenza per le prfessini ICT

Dettagli

ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE STATALE ABBA - BALLINI

ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE STATALE ABBA - BALLINI ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE STATALE ABBA - BALLINI Via Tirandi n. 3-25128 BRESCIA tel. 030/307332-393363 - fax 030/303379 www.abba-ballini.it email: inf@abba-ballini.it DIPARTIMENTO DI INFORMATICA Attività

Dettagli

Esperto di Applicazioni WEB e Multimediali

Esperto di Applicazioni WEB e Multimediali - EWM Linee guida sulla qualità dei beni e dei servizi ICT per la definizine ed il gvern dei cntratti della Pubblica Amministrazine Manuale perativ Dizinari dei prfili di cmpetenza per le prfessini ICT

Dettagli

Responsabile di Basi di Dati

Responsabile di Basi di Dati - RBD Linee guida sulla qualità dei beni e dei servizi ICT per la definizine ed il gvern dei cntratti della Pubblica Amministrazine Manuale perativ Dizinari dei prfili di cmpetenza per le prfessini ICT

Dettagli

InfoCenter Product a PLM Product

InfoCenter Product a PLM Product InfCenter Prduct a PLM Prduct Inf Center Prduct Cmpnenti di Inf Center Prduct La gestine dcumenti Definizine e ggett Acquisizine di un ggett Funzini sugli ggetti L integrazine prgettazine e gestinali Le

Dettagli

Scuola secondaria di 1 grado F. Malaguti Valsamoggia Anno scolastico 2014/2015 Programmazione per competenze Curricolo classi prime -tecnologia

Scuola secondaria di 1 grado F. Malaguti Valsamoggia Anno scolastico 2014/2015 Programmazione per competenze Curricolo classi prime -tecnologia Scula secndaria di 1 grad F. Malaguti Valsamggia Ann sclastic 2014/2015 Prgrammazine per cmpetenze Curricl classi prime -tecnlgia Traguardi per l svilupp delle cmpetenze al termine della scula secndaria

Dettagli

DB2 System and Application Tuning Consulting. Una soluzione per gestire le performance del vostro ambiente DB2

DB2 System and Application Tuning Consulting. Una soluzione per gestire le performance del vostro ambiente DB2 DB2 System and Applicatin Tuning Cnsulting per Una sluzine per gestire le perfrmance del vstr ambiente DB2 DB2 System and Applicatin Management Cnsulting Versine 1.0 del 24 Gennai 2008 Indice 1 DESCRIZIONE

Dettagli

PROTOCOLLO DI INTESA. tra. Il Collegio Geometri e Geometri Laureati di Monza e Brianza, nella

PROTOCOLLO DI INTESA. tra. Il Collegio Geometri e Geometri Laureati di Monza e Brianza, nella PROTOCOLLO DI INTESA tra Il Cllegi Gemetri e Gemetri Laureati di Mnza e Brianza, nella persna di Cesare Galbiati, in qualità di Presidente del Cllegi e L Istitut di Istruzine Superire Ezi Vanni di Vimercate,

Dettagli

Perché e per chi. Perché Lyra News? Sistema di Gestione Offerte e Organizzazione dell Attività Commerciale. In questo numero...

Perché e per chi. Perché Lyra News? Sistema di Gestione Offerte e Organizzazione dell Attività Commerciale. In questo numero... Sistema di Gestine Offerte e Organizzazine dell Attività Cmmerciale Perché e per chi. Il prcess di interazine cliente azienda che prta alla predispsizine dell fferta di un mezz di prduzine è mlt cmplicat

Dettagli

DataCubex Business Intelligence. Soluzioni del futuro

DataCubex Business Intelligence. Soluzioni del futuro DataCubex Business Intelligence Sluzini del futur pagina 2 Intrduzine L analisi OLAP (On Line Analytical Prcessing) è un insieme di tecniche sftware utilizzate per analizzare velcemente grandi quantità

Dettagli

PRESENZE ASSENZE Presenze WEB

PRESENZE ASSENZE Presenze WEB PRESENZE ASSENZE Presenze WEB Presenze WEB FUNZIONALITA PRINCIPALI Funzinalità e cpertura Gestine multiaziendale Gestine di varie tiplgie di rapprt di lavr (dipendente, cllabratre, smministrat, etc. )

Dettagli

SISTEMISTA - SIS. Linee guida sulla qualità dei beni e dei servizi ICT per la definizione ed il governo dei contratti della Pubblica Amministrazione

SISTEMISTA - SIS. Linee guida sulla qualità dei beni e dei servizi ICT per la definizione ed il governo dei contratti della Pubblica Amministrazione Linee guida sulla qualità dei beni e dei servizi ICT per la definizine ed il gvern dei cntratti della Pubblica Amministrazine Manuale perativ Dizinari dei prfili di cmpetenza per le prfessini ICT Sistemista

Dettagli

Catalogo della formazione

Catalogo della formazione TrainerMKT Catalg della frmazine FndPrfessini - Ann 2014/15 Indice Sviluppare relazini efficaci cn il cliente: apprcci cnsulenziale e strumenti p. 3 Guidare e mtivare le risrse per aumentare l efficacia

Dettagli

Progettista per la Sicurezza

Progettista per la Sicurezza - PRS Linee guida sulla qualità dei beni e dei servizi ICT per la definizine ed il gvern dei cntratti della Pubblica Amministrazine Manuale perativ Dizinari dei prfili di cmpetenza per le prfessini ICT

Dettagli

PIANO DI LAVORO ANNUALE DELLA DISCIPLINA TECNOLOGIA E TECNICHE DI RAPPRESENTAZIONE GRAFICA Classi 1 ITI A.S. 2014-2015

PIANO DI LAVORO ANNUALE DELLA DISCIPLINA TECNOLOGIA E TECNICHE DI RAPPRESENTAZIONE GRAFICA Classi 1 ITI A.S. 2014-2015 Impssibile visualizzare l'immagine. La memria del cmputer ptrebbe essere insufficiente per aprire l'immagine ppure l'immagine ptrebbe essere danneggiata. Riavviare il cmputer e aprire di nuv il file. Se

Dettagli

Gestione della conoscenza (Knowledge Management, KM) nelle aziende sanitarie

Gestione della conoscenza (Knowledge Management, KM) nelle aziende sanitarie Gestine della cnscenza (Knwledge Management, KM) nelle aziende sanitarie Schema dell intervent del dtt. Michele Tringali Azienda Ospedaliera di Udine - www.spedaleudine.it/kc 1. Intrduzine Grandi successi

Dettagli

Nuove Tecnologie per il Made in Italy nel settore dei servizi alle imprese. Tecnico superiore per il marketing, l internazionalizzazione delle imprese

Nuove Tecnologie per il Made in Italy nel settore dei servizi alle imprese. Tecnico superiore per il marketing, l internazionalizzazione delle imprese Allegat A Tecnic superire per il marketing, l internazinalizzazine delle imprese 2011 Prgett didattic frmativ Nuve Tecnlgie per il Made in Italy nel settre dei servizi alle imprese ITS SERVIZI ALLE IMPRESE

Dettagli

Formstat Flight. Caratteristiche di Formstat Flight

Formstat Flight. Caratteristiche di Formstat Flight Frmstat Flight Frmstat Flight è una suite di prgrammi prgettati cn l bbiettiv di ttimizzare il prcess frmativ e sfruttare al megli l interattività e la multimedialità fferte dai nuvi strumenti messi a

Dettagli

FORMAZIONE IN HOUSE : Acquisti, Logistica, Trasporti, Commercio Internazionale

FORMAZIONE IN HOUSE : Acquisti, Logistica, Trasporti, Commercio Internazionale FORMAZIONE IN HOUSE : Acquisti, Lgistica, Trasprti, Cmmerci Internazinale La frmazine rganizzata dal nstr netwrk mira a sddisfare la necessità d apprfndiment dei temi relativi ai temi di Acquisti,Lgistica

Dettagli

Il metodo Zugeer Sabrina Tonielli Zugeer 05/01/2011

Il metodo Zugeer Sabrina Tonielli Zugeer 05/01/2011 Il metd Zugeer Sabrina Tnielli Zugeer 05/01/2011 IL METODO ZUGEER Il metd Zugeer Pag. 2 INDICE 1. COME E NATA L IDEA... 4 2. IL METODO... 4 3. PERCHE ZUGEER... 4 4. IN COSA CONSISTE... 5 5. LE REGOLE...

Dettagli

PROGETTO I - CAST Integrazione delle ICT nella catena del valore delle imprese del sistema Tessile Abbigliamento AVVISO

PROGETTO I - CAST Integrazione delle ICT nella catena del valore delle imprese del sistema Tessile Abbigliamento AVVISO PROGETTO I - CAST Integrazine delle ICT nella catena del valre delle imprese del sistema Tessile Abbigliament AVVISO Dispnibilità della piattafrma tecnlgica di scambi dcumentale Pagina 1 di 7 1. PREMESSA

Dettagli

Curriculum vitae. Diploma di Laurea in Ingegneria delle Infrastrutture Patente

Curriculum vitae. Diploma di Laurea in Ingegneria delle Infrastrutture Patente Curriculum vitae Data di nascita 13.09.1972 Nazinalità Italiana Cittadinanza Italiana Città residenza Parma Indirizz di residenza Via Givanni Bscli n, 4 CAP 43124 Titl di Studi Diplma di Laurea in Ingegneria

Dettagli

Soluzioni di supporto alla gestione e sviluppo di prodotto in ambito NPD e PLM

Soluzioni di supporto alla gestione e sviluppo di prodotto in ambito NPD e PLM Master in Alt Apprendistat Sluzini di supprt alla gestine e svilupp di prdtt in ambit NPD e Figura prfessinale e biettiv Gli apprendisti destinatari del prgett frmativ sn: laureati, di prim e secnd livell,

Dettagli

PIANO DI LAVORO ANNUALE DELLA DISCIPLINA TECNOLOGIA E TECNICHE DI RAPPRESENTAZIONE GRAFICA Classi 2 ITI A.S. 2014-15

PIANO DI LAVORO ANNUALE DELLA DISCIPLINA TECNOLOGIA E TECNICHE DI RAPPRESENTAZIONE GRAFICA Classi 2 ITI A.S. 2014-15 Impssibile visualizzare l'immagine. La memria del cmputer ptrebbe essere insufficiente per aprire l'immagine ppure l'immagine ptrebbe essere danneggiata. Riavviare il cmputer e aprire di nuv il file. Se

Dettagli

Amministrazione e Bilancio Docente di riferimento: Patrizia Tettamanzi

Amministrazione e Bilancio Docente di riferimento: Patrizia Tettamanzi Amministrazine e Bilanci Dcente di riferiment: Patrizia Tettamanzi Il prim macr-mdul ha l biettiv di permettere ai partecipanti di apprfndire la cnscenza degli strumenti fndamentali per una crretta applicazine

Dettagli

TECNICO SISTEMISTA HARDWARE E SOFTWARE CERTIFICATO EUCIP IT ADMINISTRATOR INFORMAZIONI GENERALI ATTESTATO CHE IL CORSO RILASCIA

TECNICO SISTEMISTA HARDWARE E SOFTWARE CERTIFICATO EUCIP IT ADMINISTRATOR INFORMAZIONI GENERALI ATTESTATO CHE IL CORSO RILASCIA BANDO-SCHEDA INFORMATIVA DEL CORSO: TECNICO SISTEMISTA HARDWARE E SOFTWARE CERTIFICATO EUCIP IT ADMINISTRATOR INFORMAZIONI GENERALI ATTESTATO CHE IL CORSO RILASCIA Attestat di TECNICO SISTEMISTA HARDWARE

Dettagli

AMMINISTRAZIONE DI DATABASE MICROSOFT SQL SERVER 2000

AMMINISTRAZIONE DI DATABASE MICROSOFT SQL SERVER 2000 AMMINISTRAZIONE DI DATABASE MICROSOFT SQL SERVER 2000 UN BUON MOTIVO PER Durata: 40 re [cd. E301] Quest crs frnisce agli studenti la preparazine necessaria per installare, cnfigurare, amministrare e rislvere

Dettagli

Il Business Plan, documento essenziale per lo sviluppo e la crescita dell impresa. Sintesi del nostro punto di vista

Il Business Plan, documento essenziale per lo sviluppo e la crescita dell impresa. Sintesi del nostro punto di vista Il Business Plan, dcument essenziale per l svilupp e la crescita dell impresa Sintesi del nstr punt di vista Settembre 2014 Preparare il Business Plan Sintesi del nstr punt di vista La preparazine del

Dettagli

DATI PERSONALI FORMAZIONE POST DIPLOMA/LAUREA

DATI PERSONALI FORMAZIONE POST DIPLOMA/LAUREA CURRICULUM VITAE DATI PERSONALI Nme e Cgnme Stefan LAURENTI Data di nascita 3, Marz, 1955 Diplma Superire - vt Istitut Tecnic Industriale (Energia Nucleare), vt 60/60 Diplma di Laurea - vt Frmazine fac.

Dettagli

A.s. 2012-2013 Programma di Informatica

A.s. 2012-2013 Programma di Informatica Via Tscana, 10 Parma tel. 0521266511 fax 0521266550 A.s. 2012-2013 Prgramma di Infrmatica Gli aspetti terici della disciplina sn suddivisi in 5 mduli: A. Prgett di sistemi infrmativi B. Basi di dati C.

Dettagli

OUTSOURCING LOGISTICO E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO

OUTSOURCING LOGISTICO E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO OUTSOURCING LOGISTICO E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO OUTSOURCING LOGISTICO E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO La scelta strategica di un azienda di gestire cn una prpria rganizzazine la Supply Chain di affidarla,

Dettagli

FATTURA ELETTRONICA PA

FATTURA ELETTRONICA PA Sistema Infrmativ PA FATTURA ELETTRONICA PA IL QUADRO DI RIFERIMENTO L intrduzine della fattura elettrnica è stata avviata cn la Legge n. 244 del 2007, che ne ha intrdtt l bblig, rinviand le mdalità di

Dettagli

Scheda Tecnica Modulo SFA Professional

Scheda Tecnica Modulo SFA Professional pagina 2 Indice Premessa e generalità... 3 Lgica Sales Frce Autmatin... 5 Pagina iniziale... 7 Sales Frce... 8 Opprtunità... 11 Offerte... 14 Ordini... 16 pagina 3 Premessa e generalità Revs è un tl di

Dettagli

IL MODELLO DI RIFERIMENTO

IL MODELLO DI RIFERIMENTO allegat 1 Alternanza Scula Lavr Il Prgett Rete telematica delle Imprese Frmative Simulate-IFSper la diffusine dell innvazine metdlgica ed rganizzativa IL MODELLO DI RIFERIMENTO Sit Web: www.ifsitalia.net

Dettagli

Sistema di Gestione della Salute e della Sicurezza sul Lavoro

Sistema di Gestione della Salute e della Sicurezza sul Lavoro Sistema di Gestine della Salute e della Sicurezza sul Lavr versine 1.0 - settembre 2009 1 REVISIONE Prima stesura Versine 1.0 DATA REVISIONE REDAZIONE APPROVAZIONE DATA APPROVAZIONE Revisine 1 2 PREMESSA

Dettagli

Via F. Lana, 1-25020 FLERO (BS) Tel. 0303582748 Fax 03072131184 www.themissoluzioni.it info@themissoluzioni.it. gruppo axelera.

Via F. Lana, 1-25020 FLERO (BS) Tel. 0303582748 Fax 03072131184 www.themissoluzioni.it info@themissoluzioni.it. gruppo axelera. Via F. Lana, 1-25020 FLERO (BS) Tel. 0303582748 Fax 03072131184 www.sluzini.it inf@sluzini.it grupp axelera sluzini Obiettiv Scp del presente dcument è descrivere il prdtt Nprinting, il più evlut add-in

Dettagli

Testo unico dell apprendistato (D.Lgs. 14 settembre 2011, n. 167)

Testo unico dell apprendistato (D.Lgs. 14 settembre 2011, n. 167) Test unic dell apprendistat (D.Lgs. 14 settembre 2011, n. 167) Cntratti cllettivi nazinali del lavr (CCNL) Accrd del 23 aprile 2012 tra Regine del Venet e Parti Sciali per la frmazine degli apprendisti

Dettagli

Libro di testo e materiale didattico: Cloud - Piero Gallo, Fabio Salerno Minerva Scuola. Appunti scaricabili dal sito web dell Istituto.

Libro di testo e materiale didattico: Cloud - Piero Gallo, Fabio Salerno Minerva Scuola. Appunti scaricabili dal sito web dell Istituto. Crs di Infrmatica Prgramma svlt nella classe V sez. D Infrmatica ann sclastic 2014/2015 Prf. Enni Ranucci Prf. Margherita Puca (labratri) Finalità: Gestire il prgett e la manutenzine di sistemi infrmativi

Dettagli

Piano Didattico Personalizzato

Piano Didattico Personalizzato ISTITUTO PROFESSIONALE PER I SERVIZI SOCIO SANITARI GALVANI IODI Reggi Emilia Via Canalina, 21 tel. 0522 325711- fax 0522 294233 Internet: www.galvaniidi.it mail:reri090008@pec.istruzione.it - Cdice fiscale:

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE SECONDO BIENNIO PROFESSIONALE SERVIZI COMMERCIALI. DOCENTI Pimazzoni, Conchetto, Dall Agnola, Facchini

PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE SECONDO BIENNIO PROFESSIONALE SERVIZI COMMERCIALI. DOCENTI Pimazzoni, Conchetto, Dall Agnola, Facchini PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE SECONDO BIENNIO PROFESSIONALE SERVIZI COMMERCIALI ANNO SCOLASTICO 2014/2015 1. SECONDO BIENNIO DISCIPLINA Lettere TERZA E QUARTA DOCENTI Pimazzni, Cnchett, Dall

Dettagli

A.s. 2014-2015 Programma di Informatica

A.s. 2014-2015 Programma di Informatica Via Tscana, 10 Parma tel. 0521266511 fax 0521266550 A.s. 2014-2015 Prgramma di Infrmatica Gli aspetti terici della disciplina sn suddivisi in 5 mduli: A. Prgett di sistemi infrmativi B. Basi di dati C.

Dettagli

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO SCUOLA SECONDARIA DI 1 GRADO G. MORANDI

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO SCUOLA SECONDARIA DI 1 GRADO G. MORANDI Minister dell Istruzine, dell Università e della Ricerca ISTITUTO COMPRENSIVO PIAZZA COSTA Piazza Andrea Csta 23-20092 Cinisell Balsam (MI) MIIC8AP009 C.F. 85007630156 e-mail: miic8ap009@istruzine.it PEC:

Dettagli

1. CHE COS È LA CARTA DEI SERVIZI

1. CHE COS È LA CARTA DEI SERVIZI CARTA DEI SERVIZI 1. CHE COS È LA CARTA DEI SERVIZI 2. PRESENTAZIONE 3. SERVIZI FORNITI E AREE DI INTERVENTO 4. I PRINCIPI FONDAMENTALI 5. TUTELA E VERIFICA 6. DATI DELLA SEDE 1. CHE COS È LA CARTA DEI

Dettagli

SISTEMA DI SITE VISIT PER L ASSICURAZIONE DI QUALITA DEI PROGRAMMI DI SCREENING ONCOLOGICI

SISTEMA DI SITE VISIT PER L ASSICURAZIONE DI QUALITA DEI PROGRAMMI DI SCREENING ONCOLOGICI S.S. Centr di Riferiment Reginale per la Prevenzine Onclgica (CRRPO) Direttre Pala Mantellini SISTEMA DI SITE VISIT PER L ASSICURAZIONE DI QUALITA DEI PROGRAMMI DI SCREENING ONCOLOGICI RAZIONALE E PROCEDURE

Dettagli

Promoform Ente di Formazione Professionale

Promoform Ente di Formazione Professionale E DELLE POLITICHE Prmfrm Ente di Frmazine Prfessinale CORSO DI QUALIFICA PER TECNICO DELLA PROGETTAZIONE E ORGANIZZAZIONE DI MANIFESTAZIONI CONGRESSUALI, FIERE, CONVEGNI Denminazine crs N. re N. allievi

Dettagli

SCHEDA TECNICA PIANO EXPORT

SCHEDA TECNICA PIANO EXPORT ALLEGATO B2 SCHEDA TECNICA PIANO EXPORT Situazine di partenza Frnire infrmazini sulle strategie adttate le mdalità rganizzative cn le quali vengn attualmente serviti i mercati esteri cn l indicazine degli

Dettagli

Ordine Avvocati Torino

Ordine Avvocati Torino Trin, Aprile 2015 La presente è per cmunicarvi che è stata stipulata una cnvenzine tra la Wlters Kluwer Italia, leader nella frnitura di sftware e cntenuti editriali che annvera i più prestigisi brand

Dettagli

3. Economia e società

3. Economia e società Guida mdell Prfil B Catalg degli biettivi di frmazine 3. Ecnmia e scietà Cmpetenze chiave 3.1 Capire i presuppsti dell ecnmia mndiale e cnscere le interazini fra aziende e mnd circstante 3.2 Avere un quadr

Dettagli

, progettati e realizzati in loco ricorrendo alle risorse umane presenti nelle strutture d Ateneo

, progettati e realizzati in loco ricorrendo alle risorse umane presenti nelle strutture d Ateneo PROGETTO FORMATIVO COMUNICAZIONE EFFICACE E GESTIONE DEL CONFLITTO NEL FRONT-OFFICE PREMESSA L rientament al cliente è una prergativa indispensabile per la crescita e la cmpetitività di un rganizzazine

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA C.A.T. CONFCOMMERCIO COSENZA

RELAZIONE ILLUSTRATIVA C.A.T. CONFCOMMERCIO COSENZA RELAZIONE ILLUSTRATIVA C.A.T. CONFCOMMERCIO COSENZA Scpi, biettivi ed rganizzazine Premessa: L'art. 23 del D. Lgs. 114/98 ha previst la cstituzine dei C.A.T. (Centri di Assistenza Tecnica) per accmpagnare

Dettagli

Studio Frasson. Consulenza di Direzione e Supporto Certificazione Sistemi di Gestione per la Qualità TITOLO. Di Alessio Frasson.

Studio Frasson. Consulenza di Direzione e Supporto Certificazione Sistemi di Gestione per la Qualità TITOLO. Di Alessio Frasson. TITOLO Di Alessi Frassn Cpyright 2008 Pag 1/13 1. MOTIVAZIONE ALL ORIGINE DEL PROGETTO...3 2. ARTICOLAZIONE DEL PROGETTO DIDATTICO:...5 3. RISULTATI ATTESI...12 4. TEMPI...12 5. RISORSE...13 6. POTENZIALI

Dettagli

LINK (Labour Integrated NetworK)

LINK (Labour Integrated NetworK) LINK (Labur Integrated NetwrK) Descrizine prdtt Presentat per la prima vlta al FORUM P.A. 2003, Link (Labur Integrated NetwrK) è la piattafrma integrata di gestine del sistema infrmativ del lavr (SIL)

Dettagli

Schedulazione ed ottimizzazione delle risorse produttive. Le problematiche. Le funzioni. carico o combinazioni di questi. di

Schedulazione ed ottimizzazione delle risorse produttive. Le problematiche. Le funzioni. carico o combinazioni di questi. di Schedulazine ed ttimizzazine delle risrse prduttive. Obiettiv: Pyramide prduttive ed è sulla gestine un ptente base del dei mtre caric materiali di lavr schedulazine impiegati richiest e a capacità delle

Dettagli

e/fiscali - Rel. 04.01.01

e/fiscali - Rel. 04.01.01 e/fiscali - Rel. 04.01.01 Mntebelluna, 17 ttbre 2013 e/fiscali - Fix 04.01.01 Dcumentazine di rilasci 24 ORE Sftware S.p.A. 14/10/2013 Pag. 1 di 14 INDICE 1 FIX 04.01.01 DI E/FISCALI... 3 2 NOTE DI INSTALLAZIONE...

Dettagli

Questionario di autovalutazione (modello A) 1. Informazioni generali

Questionario di autovalutazione (modello A) 1. Informazioni generali 1. Infrmazini generali Denminazine dell Amministrazine Istitut Tecnic Cmmerciale per Gemetri L. Da Vinci Elenc dei siti e servizi attivi ed ann del lr ultim aggirnament Sit/servizi Ann http://www.itcgdavinci.it

Dettagli

Organizzazione della funzione ICT e dizionario dei profili professionali

Organizzazione della funzione ICT e dizionario dei profili professionali Organizzazine della funzine ICT e dizinari dei prfili prfessinali Linee guida sulla qualità dei beni e dei servizi ICT per la definizine ed il gvern dei cntratti della Pubblica Amministrazine Manuale perativ

Dettagli

PERCORSO ISO 9001:2015

PERCORSO ISO 9001:2015 PERCORSO ISO 9001:2015 In cllabrazine cn Intrduzine: Per la fine del 2015 è prevista l entrata in vigre della nuva versine della ISO (Internatinal Organizatin fr Standardizatin) 9001:2015, l standard internazinale

Dettagli

La tecnica FMEA di prodotto

La tecnica FMEA di prodotto ISI MANUALE PER CORSI QUALITÀ dispensa data mdifica del livell Q-052 01.01.1996 0 01.01.1996 BLU La tecnica FMEA di prdtt MANUALE DI UTILIZZO ISI La tecnica FMEA di prdtt pagina 2 di 10 1.0 Intrduzine

Dettagli

SCUOLE SLOVENE 2 SCUOLE COINVOLTE 2 SEZIONI ŽIGA ZOIS - TRIESTE

SCUOLE SLOVENE 2 SCUOLE COINVOLTE 2 SEZIONI ŽIGA ZOIS - TRIESTE SCUOLE SLOVENE 2 SCUOLE COINVOLTE 2 SEZIONI ŽIGA ZOIS - TRIESTE Ban Jana - inglese Bizijak Magda - lettere slvene e stria Krizmancic Viviana - lettere italiane Samec Nevenka - matematica applicata Rebula

Dettagli

LA PROGRAMMAZIONE DIDATTICA NEI CASI DI DISTURBI SPECIFICI DELL APPRENDIMENTO

LA PROGRAMMAZIONE DIDATTICA NEI CASI DI DISTURBI SPECIFICI DELL APPRENDIMENTO LA PROGRAMMAZIONE DIDATTICA NEI CASI DI DISTURBI SPECIFICI DELL APPRENDIMENTO DEFINIZIONE NORMATIVA OBIETTIVO STRUMENTI VALUTAZIONE ITER ORGANIZZATIVO DEFINIZIONE disturbi relativi alle abilità dell apprendiment

Dettagli

Convegno organizzato dall Associazione ICT Dott.com. Business Intelligence L utilità per le imprese. Prof. Elena Baralis. Politecnico di Torino

Convegno organizzato dall Associazione ICT Dott.com. Business Intelligence L utilità per le imprese. Prof. Elena Baralis. Politecnico di Torino Cnvegn rganizzat dall Assciazine ICT Dtt.cm Business Intelligence L utilità per le imprese Prf. Plitecnic di Trin D B M G Data Base and Data Mining Grup f Plitecnic di Trin Supprt alle decisini aziendali

Dettagli

Turismo. Chi è? Cosa studia? Biennio. Triennio. Le lingue straniere

Turismo. Chi è? Cosa studia? Biennio. Triennio. Le lingue straniere ITS S. Bandini Siena Indirizz Turism pag. 1/5 Turism Chi è? Eredita il vecchi crs per Perit Turistic Il Diplmat nel Turism ha cmpetenze specifiche nel cmpart delle imprese del settre turistic e cmpetenze

Dettagli

Griglia di valutazione della scuola secondaria

Griglia di valutazione della scuola secondaria Griglia di valutazine della scula secndaria Criteri CONOSCENZE COMPETENZE e indicatri desunti dal frmat SAPERE F. Cmunicare G. Individuare cllegamenti e relazini Cnsce i cntenuti in riferiment alle discipline

Dettagli

POLITICA DELLA SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO

POLITICA DELLA SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO Manuale e dcumenti Dcumenti per la sicurezza Prcedure Gestinali Mdulistica Gestinali DISTRIBUZIONE CONTROLLATA Revisine Data Funzini e nminativi R-SGSL RSPP MC RLS PREP 00 20/10/14 Beltramelli Marc Campini

Dettagli

Postecert Postemail Certificata OFFERTA ECONOMICA Posta Elettronica Certificata per CONFAPI

Postecert Postemail Certificata OFFERTA ECONOMICA Posta Elettronica Certificata per CONFAPI Grupp Pste Italiane Pstecert- Psta Elettrnica Certificata Offerta Ecnmica Pstecert Pstemail Certificata OFFERTA ECONOMICA Psta Elettrnica Certificata per CONFAPI ver.: 1.0 del: 20/07/10 OE_PEC_Cnfapi01

Dettagli

Istruzione e formazione all imprenditorialità

Istruzione e formazione all imprenditorialità Istruzine e frmazine all imprenditrialità L istruzine e la frmazine all imprenditrialità è il punt di partenza per sviluppare ed espandere l attività dei prfessinisti, miglirand la lr cnscenza e le lr

Dettagli

PROGETTO: ADEGUAMENTO SITO INTERNET COMUNALE ALLE NORME W3C IN TEMA DI ACCESSIBILITA' ED USABILITA'

PROGETTO: ADEGUAMENTO SITO INTERNET COMUNALE ALLE NORME W3C IN TEMA DI ACCESSIBILITA' ED USABILITA' PROGETTO: ADEGUAMENTO SITO INTERNET COMUNALE ALLE NORME W3C IN TEMA DI ACCESSIBILITA' ED USABILITA' 1. Finalità Le ragini del prgett: Il sit internet del Cmune è stat realizzat nel 2002 nella sua attuale

Dettagli

Classificazioni dei linguaggi di programmazione

Classificazioni dei linguaggi di programmazione Il Sftware (prgrammi) può essere classificat cme: di sistema di base (Sistema Operativ, cmpilatri,, interpreti 1 ) prgrammi applicativi (editr di test, fgli elettrnici, data base.) linguaggi di prgrammazine

Dettagli

Oggetto: presentazione candidature Funzioni Strumentali al Piano dell Offerta Formativa

Oggetto: presentazione candidature Funzioni Strumentali al Piano dell Offerta Formativa MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE VIA COPERNICO VIA COPERNICO 1 00040 POMEZIA (ROMA) TEL. 06 121127550 FAX 0667666356 CODICE

Dettagli

IL BUSINESS CONTINUITY PLAN DEI SISTEMI INFORMATIVI E DISASTER RECOVERY

IL BUSINESS CONTINUITY PLAN DEI SISTEMI INFORMATIVI E DISASTER RECOVERY IL BUSINESS CONTINUITY PLAN DEI SISTEMI INFORMATIVI E DISASTER RECOVERY UN BUON MOTIVO PER [cd. E453] Il Crs ha cme biettiv di frnire gli strumenti e le metdlgie per prevenire e gestire efficacemente le

Dettagli

ALLEGATO 3 MODULO DI ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO EST

ALLEGATO 3 MODULO DI ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO EST ALLEGATO 3 MODULO DI ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO EST Ragine Sciale: Sede: via cmune prv. P.IVA: cd. fisc. Telefn: Fax: Email: PEC: Persna di riferiment: rul: recapit tel. email Descrizine attività e principali

Dettagli

ADEGUAMENTO Gestione TFR per invio ad INPDAP 2008

ADEGUAMENTO Gestione TFR per invio ad INPDAP 2008 Servizi di svilupp e gestine del Sistema Infrmativ del Minister della Pubblica Istruzine SPECIFICHE ADEGUAMENTO Gestine TFR per invi ad INPDAP 2008 IDENTIFICATIVO CO-CS-AR-USGRSC-TFR2008-1.0PUBBL.dc VERSIONE

Dettagli

PIANO DI LAVORO INIZIALE A.S. 2014-2015

PIANO DI LAVORO INIZIALE A.S. 2014-2015 PIANO DI LAVORO INIZIALE A.S. 2014-2015 SEDE: Via Mranti, 4 Castelnv né mnti INDIRIZZO: Servizi sci sanitari DOCENTE: Liguri Tiziana CLASSE: 2^E MATERIA DI INSEGNAMENTO: Metdlgie perative LIVELLI DI PARTENZA

Dettagli

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE P.ALDI - GROSSETO SEZIONE LICEO SCIENTIFICO

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE P.ALDI - GROSSETO SEZIONE LICEO SCIENTIFICO ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE P.ALDI - GROSSETO SEZIONE LICEO SCIENTIFICO PROGRAMMAZIONE CLASSI PRIME ANNO SCOLASTICO 2013/2014 MATERIA: MATEMATICA ED INFORMATICA Test: MATEMATICA.BLU vl.1 Autri :BERGAMINI-TRIFONE-BAROZZI

Dettagli

Regole per ottenere il riconoscimento IATF, 2 edizione, Sanctioned Interpretations

Regole per ottenere il riconoscimento IATF, 2 edizione, Sanctioned Interpretations Regle per ttenere il ricnsciment IATF, 2 edizine, Sanctined Interpretatins Le Regle per ttenere il ricnsciment IATF, 2 edizine, sn state pubblicate nel 2004. Le seguenti Sanctined Interpretatins sn state

Dettagli

INFORMATICA CORSI DELL INDIRIZZO TECNICO AMMINISTRAZIONE FINANZA MARKETING

INFORMATICA CORSI DELL INDIRIZZO TECNICO AMMINISTRAZIONE FINANZA MARKETING Larg Zecca, 4-16124 GENOVA Tel. 010/247.07.78 - Fax 010/251.29.60- E-mail geis00600r@istruzine.it C.F. 95062410105 CORSI DELL INDIRIZZO TECNICO AMMINISTRAZIONE FINANZA MARKETING INFORMATICA CLASSE PRIMA

Dettagli

Dizionario delle Forniture ICT

Dizionario delle Forniture ICT Linee guida sulla qualità dei beni e dei servizi ICT per la definizine ed il gvern dei cntratti della Pubblica Amministrazine Manuale perativ Dizinari delle Frniture ICT Classe di Frnitura Assistenza in

Dettagli

Questionario di autovalutazione (modello A) 1. Informazioni generali

Questionario di autovalutazione (modello A) 1. Informazioni generali 1. Infrmazini generali Denminazine dell Amministrazine Istitut di Istruzine Superire Statale Marc Fann di Cneglian Elenc dei siti e servizi attivi ed ann del lr ultim aggirnament Sit/servizi Ann www.iissfann.gv.it

Dettagli

Regione Calabria Dipartimento n.9 Lavori Pubblici ed Infrastrutture

Regione Calabria Dipartimento n.9 Lavori Pubblici ed Infrastrutture UNIONE EUROPEA REPUBBLICA ITALIANA REGIONE CALABRIA Regine Calabria Dipartiment n.9 Lavri Pubblici ed Infrastrutture Via Crispi 33-88100 CATANZARO SPECIFICHE SIERC: INTEGRAZIONE PROTOCOLLO SIAR POR Calabria

Dettagli

ATTO D INDIRIZZO AL COLLEGIO DEI DOCENTI IL DIRIGENTE SCOLASTICO

ATTO D INDIRIZZO AL COLLEGIO DEI DOCENTI IL DIRIGENTE SCOLASTICO Unine Eurpea Repubblica Italiana Regine Sicilia Istitut Cmprensiv «Santi Bivna» REGIONE SICILIANA-DISTRETTO SCOLASTICO N. 65 ISTITUTO COMPRENSIVO «SANTI BIVONA» Cntrada Sccrs s. n. c. - 92013 Menfi - (AG)

Dettagli

Convenzione tra la Provincia di Campobasso e il Comune di per l adesione alla RETE TELEMATICA DELLE ISTITUZIONI DELLA PROVINCIA DI CAMPOBASSO

Convenzione tra la Provincia di Campobasso e il Comune di per l adesione alla RETE TELEMATICA DELLE ISTITUZIONI DELLA PROVINCIA DI CAMPOBASSO Cnvenzine tra la Prvincia di Campbass e il Cmune di per l adesine alla RETE TELEMATICA DELLE ISTITUZIONI DELLA PROVINCIA DI CAMPOBASSO Oggi, nella sede della Prvincia di Campbass, si sn cstituiti i Sigg.,

Dettagli

Premessa Gli ISA (International Standard of Auditing)

Premessa Gli ISA (International Standard of Auditing) Revisine dei cnti apprcci al rischi. Di Angel Firi Premessa Gli ISA (Internatinal Standard f Auditing) Gli ISA (Internatinal Standard f Auditing) sn ggi un autrevle quadr di riferiment per l svlgiment

Dettagli

Allegato al cv di Gianmarco Falzi

Allegato al cv di Gianmarco Falzi 10 gennai 2010 Vi aiutiam ad ttenere il massim dai vstri cllabratri Allegat al cv di Gianmarc Falzi Gianmarc Falzi PERSONE E ORGANIZZAZIONI s.a.s. Via F.lli Cairli 55/1 41125 Mdena c.f. p.i. 02878490362

Dettagli

L UNIVERSITA DEGLI STUDI DELLA TUSCIA DI VITERBO. con la collaborazione della. QUALITY AND MANAGEMENT SERVICES s.r.l.

L UNIVERSITA DEGLI STUDI DELLA TUSCIA DI VITERBO. con la collaborazione della. QUALITY AND MANAGEMENT SERVICES s.r.l. L UNIVERSITA DEGLI STUDI DELLA TUSCIA DI VITERBO cn la cllabrazine della QUALITY AND MANAGEMENT SERVICES s.r.l. - Rma ORGANIZZA Labratri di Micrsft Prject Durata 16 re PROGRAMMA DEL CORSO Direttre didattic:

Dettagli

STUDIATO PER RISOLVERE IN PARTICOLAR MODO LE ESIGENZE DI AZIENDE CHE OPERANO NEI SEGUENTI SET- TORI: o o o o o o o

STUDIATO PER RISOLVERE IN PARTICOLAR MODO LE ESIGENZE DI AZIENDE CHE OPERANO NEI SEGUENTI SET- TORI: o o o o o o o CUBEAZIENDA STUDIATO PER RISOLVERE IN PARTICOLAR MODO LE ESIGENZE DI AZIENDE CHE OPERANO NEI SEGUENTI SET- TORI: Aziende di prduzine Aziende di servizi Aziende cmmerciali e agenzie Lavrazine Cnt Terzi

Dettagli

Istituto Tecnico Statale G. P. Chironi via Toscana n 29, 08100 Nuoro (NU) - 0784 30067

Istituto Tecnico Statale G. P. Chironi via Toscana n 29, 08100 Nuoro (NU) - 0784 30067 Istitut Tecnic Statale G. P. Chirni via Tscana n 29, 08100 Nur (NU) - 0784 30067 Lgistica e Trasprti Aernautici Amministrazine Finanza e Marketing Sistemi Infrmativi Aziendali L Istitut è accreditat da

Dettagli

CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD

CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD Tip Ente: Cmune Uffici: Relazini cn il Pubblic Servizi: Assistenza Dmiciliare INDICE Smmari 1 OGGETTO E CONTENUTI... 3 1.1 DESCRIZIONE DEL SERVIZIO OGGETTO DI CUSTOMER

Dettagli

Nuovo Sistema Cartografico SGR per le reti Gas

Nuovo Sistema Cartografico SGR per le reti Gas Nuv Sistema Cartgrafic SGR per le reti Gas Dtt. Alessandr Bugli, SGR Reti S.p.A - Rimini Abstract La Scietà Gas Rimini S.p.A., cn il supprt di GeGraphics S.r.l., ha attivat un Sistema Infrmativ Territriale

Dettagli

Le figure del sistema di Prevenzione aziendale secondo il D.Lgs.81/08

Le figure del sistema di Prevenzione aziendale secondo il D.Lgs.81/08 Le figure del sistema di Prevenzine aziendale secnd il D.Lgs.81/08 Le figure del sistema SICUREZZA Rappresentante dei lavratri per la sicurezza (RLS). Datre di lavr (DL), prepsti e dirigenti. Respnsabile

Dettagli

La gestione del rischio clinico PIANO DI FORMAZIONE. REGIONE TOSCANA Giunta Regionale

La gestione del rischio clinico PIANO DI FORMAZIONE. REGIONE TOSCANA Giunta Regionale REGIONE TOSCANA Giunta Reginale Direzine Generale Diritt alla Salute e Plitiche di Slidarietà La gestine del rischi clinic PIANO DI FORMAZIONE 50127 Firenze, Via di Nvli 26 Tel. 055/4382111 http:\\www.regine.tscana.it

Dettagli

CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD. Tipo Ente: Provincia. Ufficio: Centri per l impiego

CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD. Tipo Ente: Provincia. Ufficio: Centri per l impiego CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD Tip Ente: Prvincia Uffici: Centri per l impieg Servizi: Supprt alla ricerca del lavr INDICE Smmari 1 OGGETTO E CONTENUTI... 3 1.1 DESCRIZIONE DEL SERVIZIO OGGETTO DI CUSTOMER

Dettagli

Manuale di Gestione Documentale (art. 5 DPCM 3/12/2013) Procedura Organizzativa Amministratori di Sistema

Manuale di Gestione Documentale (art. 5 DPCM 3/12/2013) Procedura Organizzativa Amministratori di Sistema Cmune di Casavatre in cllabrazine cn Manuale di Gestine Dcumentale (art. 5 DPCM 3/12/2013) Prcedura Organizzativa Amministratri di Sistema Cd. MANGEDOC Rev. 1.0 Data: 06-11-2015 Smmari: Nel presente dcument

Dettagli

ASP RAGUSA - Test verifica Recupero Dati - Patrimonio - Cespiti v1.0.docx. 29/07/2013 Antonio Derna

ASP RAGUSA - Test verifica Recupero Dati - Patrimonio - Cespiti v1.0.docx. 29/07/2013 Antonio Derna Asp Ragusa Piazza Igea n. 1 ASP RAGUSA - Test verifica Recuper Dati - Patrimni - Cespiti INFORMAZIONI SULLA VERSIONE Prgett: Emess da: Rivist da: Prtcll: Titl: Nme file: Data: Asp Ragusa: Distribuit a:

Dettagli

e/fiscali - Rel. 04.01.03

e/fiscali - Rel. 04.01.03 e/fiscali - Rel. 04.01.03 Mntebelluna, 07 nvembre 2013 e/fiscali - Fix 04.01.03 Dcumentazine di rilasci 24 ORE Sftware S.p.A. 07/11/2013 Pag. 1 di 13 INDICE 1 FIX 04.01.03 DI E/FISCALI... 3 2 NOTE DI INSTALLAZIONE...

Dettagli

ITC MASTER PLURIDISCIPLINARE. (Innovation Transfer Consultant) Master Pluridisciplinare per Innovation Transfer Consultant. Pag. 1

ITC MASTER PLURIDISCIPLINARE. (Innovation Transfer Consultant) Master Pluridisciplinare per Innovation Transfer Consultant. Pag. 1 Via Vicinale Viscnti, 77 80147 Napli Tel/Fax (+39) 081-341.84.49 Mb (+39) 340.763.29.62 e.mail: inf@leverup.it - web: http://www.leverup.it Via A. Tari, 22-80138 Napli e.mail inf@chimicinline.it - web:

Dettagli