Manuale di amministrazione di Solaris PC NetLink

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Manuale di amministrazione di Solaris PC NetLink"

Transcript

1 Manuale di amministrazione di Solaris PC NetLink Si note che la documentazione e il software per alcune versioni di PC NetLink fanno riferimento al prodotto con la denominazione SunLink Server. 901 San Antonio Road Palo Alto,, CA USA Fax N. di parte: Giugno 1999, Revisione A

2 Copyright Copyright 1999 Sun Microsystems, Inc. 901 San Antonio Road, Palo Alto, California U.S.A. All rights reserved. Questo prodotto o documento è protetto da copyright e distribuito sotto licenze che ne limitano l uso, la copia, la distribuzione e la decompilazione. Nessuna parte di questo prodotto o documento può essere riprodotta, in qualunque forma o con qualunque mezzo, senza la previa autorizzazione scritta di Sun e dei suoi concessori di licenza. Alcune parti di questo prodotto possono essere derivate dal sistema UNIX, concesso in licenza da Novell, Inc., e dal sistema Berkeley 4.3 BSD, concesso in licenza dalla University of California. UNIX è un marchio registrato negli Stati Uniti e in altri paesi, distribuito su licenza esclusivamente da X/Open Company Ltd. I prodotti software di terze parti, incluse le tecnologie dei font, sono protetti da copyright e concessi in licenza dai fornitori Sun. RESTRICTED RIGHTS: Use, duplication, or disclosure by the U.S. Government is subject to restrictions of FAR (g)(2)(6/87) and FAR (6/87), or DFAR (b)(6/95) and DFAR (a). Sun, Sun Microsystems, il logo Sun, AnswerBook, Java, the Java Coffee Cup, SunLink Server e Solaris sono marchi, marchi registrati o marchi di servizi di Sun Microsystems, Inc. negli Stati Uniti e in altri paesi. Tutti i marchi SPARC sono utilizzati su licenza e sono marchi o marchi registrati di SPARC International, Inc. negli Stati Uniti e in altri paesi. I prodotti con marchio SPARC sono basati su un architettura sviluppata da Sun Microsystems, Inc. UNIX è un marchio registrato negli Stati Uniti e in altri paesi, concesso in licenza esclusivamente da X/Open Company, Ltd. Le interfacce utente grafiche OPEN LOOK e Sun TM sono state sviluppate da Sun Microsystems, Inc. per i suoi utenti e licenziatari. Sun riconosce gli sforzi innovativi di Xerox nella ricerca e nello sviluppo del concetto di interfaccia utente grafica o visuale per l industria informatica. Sun detiene una licenza non esclusiva di Xerox per la Xerox Graphical User Interface; tale licenza copre anche i licenziatari Sun che implementano le GUI OPEN LOOK e che rispettano gli accordi di licenza stipulati con Sun. QUESTA DOCUMENTAZIONE VIENE FORNITA TALE E QUALE E SENZA ALCUNA CONDIZIONE O GARANZIA ESPLICITA O IMPLICITA, INCLUSE LE EVENTUALI GARANZIE IMPLICITE DI COMMERCIABILITÀ, IDONEITÀ A UN DETERMINATO SCOPO O NON VIOLAZIONE. Carta riciclabile

3 Indice 1. Introduzione all amministrazione di SunLink Server 1 1 Informazioni sul nuovo server 1 1 Informazioni sul nuovo ruolo dell amministratore 1 2 Panoramica sugli strumenti di amministrazione di Windows NT per amministratori di sistemi Solaris esperti 1 3 SunLink Server Manager o la riga di comando: una scelta dell amministratore 1 7 SunLink Server Manager 1 8 Interfaccia a riga di comando per tutte le operazioni Amministrazione di SunLink Server dal prompt dei comandi 2 1 Informazioni sui comandi di SunLink Server 2 2 Informazioni sul comando net 2 4 Amministrazione dei server locali e remoti 2 4 H Amministrare un computer SunLink Server locale 2 5 H Amministrare un computer SunLink Server remoto 2 5 Sintassi dei comandi 2 9 Guida in linea sui comandi net 2 10 Opzioni del comando net di SunLink Server 2 11 Informazioni sulle voci del file lanman.ini 2 14 Sintassi del file 2 15 Indice iii

4 H Modificare un parametro del file lanman.ini 2 15 Parametri del file Configurazione e gestione di SunLink Server 3 1 Informazioni su accesso e fine sessione 3 2 Privilegi di accesso come root per Windows NT e Solaris 3 3 H Avviare SunLink Server Manager 3 3 H Aggiungere un server a SunLink Server Manager 3 3 H Eseguire l accesso con SunLink Server Manager 3 5 H Eseguire l accesso dalla riga di comando 3 7 H Chiudere la sessione con SunLink Server Manager 3 7 H Chiudere la sessione dalla riga di comando 3 8 Informazioni sull avvio e sull arresto dei servizi 3 8 H Avviare SunLink Server 3 9 H Arrestare SunLink Server 3 10 H Avviare SunLink Server dalla riga di comando 3 12 H Arrestare SunLink Server dalla riga di comando 3 12 H Avviare singoli servizi 3 12 H Arrestare singoli servizi 3 14 Informazioni sulla configurazione e la gestione dei domini 3 16 Aggiunta, rimozione, ridenominazione e spostamento di computer in un dominio 3 18 Informazioni sulla gestione dei criteri 3 26 Ricerca computer 3 26 Mappatura nomi file 3 27 NetBIOS 3 29 Integrazione dei file system Solaris 3 31 Notifica di interruzione di corrente 3 35 Mappatura account utente per file /etc/passwd 3 35 iv Manuale di amministrazione di Solaris PC NetLink Giugno 1999, Revisione A

5 H Modificare i criteri Ricerca computer 3 38 H Impostare la mappatura dei nomi file 3 40 H Modificare i criteri NetBIOS 3 42 H Configurare il servizio WINS 3 46 H Avviare il servizio WINS dalla riga di comando 3 49 H Avviare il servizio WINS automaticamente 3 49 H Impostare i criteri di integrazione dei file system Solaris 3 50 H Utilizzare la notifica di interruzione di corrente 3 52 H Modificare i criteri di mappatura account utente 3 54 H Impostare la protezione per le transazioni di SunLink Server Manager 3 56 Informazioni sul monitoraggio degli eventi 3 58 Interpretazione di un evento 3 59 Uso di SunLink Server Manager per visualizzare gli eventi 3 60 Uso dei registri degli eventi per la risoluzione dei problemi Impostazione dei servizi di stampa 4 1 Informazioni sui servizi di stampa di SunLink Server 4 2 Terminologia dei servizi di stampa di SunLink Server 4 2 Stampa in rete con SunLink Server 4 3 Impostazione dei servizi di stampa di SunLink Server 4 4 H Operazione 1 di 3 Configurare una stampante Solaris 4 4 H Operazione 2 di 3 Impostare la stampante Solaris come stampante condivisa SunLink Server 4 15 H Operazione 3 di 3 Rendere la stampante SunLink Server disponibile per i client Microsoft Windows 4 16 H Rimuovere una stampante SunLink Server Implementazione di WINS e manutenzione dei database 5 1 Informazioni su WINS ed il suo funzionamento 5 2 Informazioni sui servizi di risoluzione dei nomi 5 2 Indice v

6 NetBIOS e nomi di computer DNS 5 3 Risoluzione dei nomi NetBIOS su TCP/IP (NetBT) 5 4 WINS e la risoluzione dei nomi broadcast 5 6 WINS e client di accesso remoto TCP/IP 5 11 Informazioni sulla pianificazione dei server WINS 5 12 Pianificazione del traffico di rete generato dai client WINS 5 13 Pianificazione della replicazione dei database tra server WINS in reti WAN 5 15 Pianificazione dei partner di replicazione e dei proxy 5 16 Configurazione dei server WINS e comportamento dei clienti WINS 5 17 Configurazione dei partner di replicazione 5 19 Gestione delle mappature statiche nome NetBIOS-indirizzo IP 5 21 Visualizzazione dello stato del server WINS 5 24 Visualizzazione del database WINS 5 25 Parametri di configurazione avanzati per WINS 5 25 Informazioni sulla gestione dei database 5 28 Compattazione del database WINS 5 28 Backup e ripristino del database WINS 5 29 Pulizia dei database 5 29 Operazioni di manutenzione dei database 5 30 H Pulire i database di SunLink Server 5 30 H Eseguire il ripristino dei database con backup 5 38 H Visualizzare, modificare o eliminare operazioni programmate di manutenzione dei database 5 52 H Compattare il database WINS Risoluzione dei problemi 6 1 Strumenti per la risoluzione dei problemi di SunLink Server 6 2 Strumenti per la valutazione dello stato del server 6 2 vi Manuale di amministrazione di Solaris PC NetLink Giugno 1999, Revisione A

7 H Visualizzare le informazioni sulle sessioni da una workstation Windows NT 6 5 H Chiudere sessioni da un computer Microsoft Windows 6 6 H Chiudere risorse aperte da un computer Microsoft Windows 6 6 Strumenti per la notifica automatica dello stato del server 6 7 Strumenti per il debugging dei problemi al server 6 8 Procedure di risoluzione dei problemi 6 11 Isolamento del problema 6 11 Controllo della rete 6 12 Risoluzione dei problemi di una risorsa condivisa 6 18 Risoluzione dei problemi con file system sconosciuti 6 19 A. Registro di configurazione di SunLink Server A 1 Struttura del registro di configurazione di SunLink Server A 1 Uso dell Editor del registro di configurazione A 3 Connessione ad un registro di configurazione remoto A 4 Visualizzazione del registro di configurazione A 4 Comandi dell Editor del registro di configurazione A 4 Chiavi e valori del registro di configurazione A 8 Descrizione delle chiavi di SunLink Server A 9 Parametri del servizio Avvisi A 25 Parametri del servizio Elenco computer A 26 Parametri del servizio Registro eventi A 27 Parametri del servizio Accesso rete A 28 Parametri del servizio Netrun A 29 Parametri del servizio Replicazione directory A 30 Parametri del servizio Gruppo di continuità A 32 Indice vii

8 viii Manuale di amministrazione di Solaris PC NetLink Giugno 1999, Revisione A

9 CAPITOLO 1 Introduzione all amministrazione di SunLink Server Il prodotto 1 SunLink TM Server installato in rete sarà per l amministratore al contempo nuovo e conosciuto. Questo manuale illustra il prodotto e spiega il nuovo ruolo che l amministratore dovrà assumere in qualità di amministratore del programma SunLink Server. Informazioni sul nuovo server Il software SunLink Server è costituito di un insieme di servizi per l ambiente operativo Solaris TM che consentono a computer Sun TM potenti, altamente scalabili e ad elevata affidabilità di eseguire operazioni di grande rilevanza su LAN (Local Area Network) all interno di un ambiente Microsoft Windows, Windows NT o a client misti. In qualità di server in una LAN, un computer Sun con il software SunLink Server fornisce servizi di file, stampa, autenticazione e supervisione primaria e di backup del dominio, offrendo così la possibilità di condividere in modo efficiente le risorse di computing tra i vari utenti dei computer desktop. Incorporando la tecnologia Microsoft, il software SunLink Server opera come un server Windows NT nativo nell ambito delle risorse di rete, che includono sistemi che eseguono Windows NT Server, Windows NT Workstation, Windows 95, Windows 98 e Windows per Workgroup (Windows 3.11). In questo manuale, i riferimenti a Windows 95 si applicano generalmente anche a Windows 98. SunLink Server offre molti servizi disponibili in Windows NT Server 4.0. Tra questi servizi sono inclusi i seguenti: 1. Il software SunLink Server incorpora Advanced Server di AT&T per sistemi UNIX. 1-1

10 4 Le funzionalità di supervisore primario del dominio e di supervisore di backup del dominio di Windows NT 4 Il servizio WINS (Windows Internet Naming Service) 4 Le chiamate a procedura remota (RPC) Microsoft 4 I servizi NTDS (servizi di elenco) di Windows NT 4 Il registro di configurazione di Windows NT 4 Gli elenchi ACL, cioè gli elenchi di controllo degli accessi ai file, compatibili con Microsoft NTFS (il file system di Windows NT) 4 La registrazione degli eventi Inoltre, il software SunLink Server offre la sincronizzazione degli account utente tra i servizi NTDS e i servizi Solaris correlati. Tra gli ulteriori vantaggi derivanti dai computer Sun che eseguono l ambiente operativo Solaris sono incluse le capacità di vero multitasking preemptive e di multiprocessing simmetrico. Il modello in time-sharing e multiutente adottato dall ambiente operativo Solaris assicura l integrità del file system e la disponibilità continua del server, anche in caso di crash dell applicazione dell utente. Informazioni sul nuovo ruolo dell amministratore Pur incorporando la tecnologia di gestione della rete Microsoft, le fondamenta del software SunLink Server sono rappresentate dal sistema operativo Solaris. Un computer che esegue SunLink Server non è un emulazione di un server Windows NT, ma piuttosto un distributore di effettivi servizi di file e di stampa di Windows NT implementati nell ambiente operativo Solaris. Dopo avere configurato il computer con SunLink Server in rete, gli utenti di client con sistema operativo Microsoft Windows 95 non saranno in grado di rilevare che i servizi di rete vengono ora forniti da un server Solaris invece che da un server Windows NT. Le viste dei client Microsoft Windows 95 dei server di rete Windows NT includeranno semplicemente uno o più server nuovi, apparentemente uguali agli altri. Anche l amministratore della rete Windows NT non noterà alcuna differenza e continuerà ad utilizzare gli strumenti di Windows NT per svolgere le stesse operazioni di amministrazione per la rete Windows NT normalmente eseguite. Tuttavia, la presenza del computer SunLink Server nella rete Windows NT implica l attribuzione di un ulteriore ruolo, diverso da quello dell amministrazione di Windows NT: l amministrazione di SunLink Server. 1-2 Manuale di amministrazione di Solaris PC NetLink Giugno 1999, Revisione A

11 La differenza tra i compiti amministrativi riguardanti il computer che esegue il software SunLink Server in rete ed i servizi di rete di Windows NT forniti da SunLink Server è critica e a volte difficilmente rilevabile. Ad esempio, è possibile configurare un server Windows NT nativo come server di database del servizio WINS (Windows Internet Naming Service), per la traduzione dei nomi host dei computer client nei relativi indirizzi IP. Svolgendo il ruolo di amministratore di Windows NT, si è probabilmente avuta l occasione di installare ed amministrare servizi su uno o più server WINS. Analogamente, è possibile configurare il computer SunLink Server come server WINS ed amministrare il suo ruolo nella rete Windows NT come si amministra il server Windows NT nativo. Tuttavia, si noti la lieve differenza tra i compiti amministrativi relativi a Windows NT e a SunLink Server: 4 Amministrazione della rete Windows NT Creazione di condivisioni di stampanti 4 Amministrazione del computer SunLink Server Impostazione di una stampante Solaris che può essere condivisa Per completare la procedura amministrativa relativa alle stampanti di Windows NT, si utilizzerà lo stesso strumento di amministrazione di Windows NT che si è sempre utilizzato e si seguiranno le istruzioni riportate nella Guida in linea dello strumento o nella documentazione sull amministrazione della rete Windows NT. Per lo svolgimento dell operazione di amministrazione relativa alle stampanti SunLink Server, si utilizza SunLink Server Manager o l utilità dalla riga di comando, come illustrato nella Guida in linea di SunLink Server o in questo manuale. Come nel caso dell esempio relativo al server WINS, anche qui si potranno trovare nuovi compiti amministrativi, strettamente correlati, ma allo stesso tempo sostanzialmente distinti da molte delle normali operazioni di amministrazione di Windows NT. Questo manuale illustra tutte queste operazioni, mentre non fornisce alcuna istruzione relativa alle attività di amministrazione della rete Windows NT. Panoramica sugli strumenti di amministrazione di Windows NT per amministratori di sistemi Solaris esperti Gli amministratori con esperienza nella gestione di una rete Windows NT e con una conoscenza degli strumenti di amministrazione di Microsoft NT, possono saltare questa sezione e passare alla successiva, SunLink Server Manager o la riga di comando: una scelta dell amministratore a pagina 1-7. Per gli amministratori di una rete Solaris, tuttavia, questa sezione riepiloga le caratteristiche principali degli strumenti di amministrazione di Windows NT, che consentono di svolgere le attività inerenti la rete Windows NT per cui si è responsabili. L apprendimento delle funzioni di questi strumenti contribuirà a Introduzione all amministrazione di SunLink Server 1-3

12 facilitare la distinzione tra un operazione di amministrazione della rete Windows NT ed un operazione di amministrazione di SunLink Server. Quasi tutte le attività di amministrazione della rete Windows NT vengono svolte mediante l utilizzo di svariati strumenti ad interfaccia utente grafica (GUI). Un computer SunLink Server può operare ed essere amministrato indipendentemente dall esecuzione o meno di Windows NT sulla rete. Tuttavia, gli strumenti di amministrazione della rete basati su client in esecuzione su computer client con sistema operativo Windows NT Workstation e Microsoft Windows 95 consentono l amministrazione in remoto dei servizi di Windows NT forniti da un sistema SunLink Server. Per eseguire le operazioni di amministrazione della rete Windows NT su un computer SunLink Server da un computer client con sistema operativo Microsoft Windows 95, è necessario installare gli strumenti di Windows NT Server (Windows NT Server Tools). L amministrazione in remoto è supportata per tutte le funzioni di rete. Tali strumenti sono disponibili nel pacchetto di installazione di SunLink Server. Tutti gli strumenti basati su interfaccia utente grafica per l amministrazione della rete Windows NT sono dotati di Guida in linea. Nelle sezioni seguenti vengono descritti gli strumenti di amministrazione di Windows NT più importanti e maggiormente utilizzati, così come le attività amministrative più comuni ad essi associate. A seconda del pacchetto di strumenti utilizzato e della versione di Windows NT in esecuzione, uno o più degli strumenti elencati nel seguito potrebbero risultare non accessibili. User Manager for Domains Gli utenti di computer client nella rete Windows NT possono accedere alle risorse di rete mediante un singolo nome utente di accesso e password, da qualsiasi computer nel proprio dominio o in un altro dominio di fiducia. Indipendentemente dal computer utilizzato, il server Windows NT stabilisce all accesso il relativo ambiente utente. Lo strumento User Manager for Domains consente di eseguire la manutenzione di questo ambiente e di diversi altri attributi utente. Nel mondo dell amministratore di un sistema Solaris, informazioni analoghe, tuttavia non equivalenti, sono registrate in /etc/passwd, /etc/groups, nei file.profile e.cshrc. Si utilizza User Manager for Domains per svariate operazioni comuni, incluse le seguenti: 4 Gestione delle password, incluso il ripristino di password dimenticate 4 Impostazione degli orari di accesso 4 Impostazione delle date di scadenza degli account 4 Gestione degli account utente, incluse le operazioni di creazione, eliminazione, modifica, denominazione e disattivazione 1-4 Manuale di amministrazione di Solaris PC NetLink Giugno 1999, Revisione A

13 4 Creazione e modifica di un percorso al profilo dell utente 4 Creazione di procedure di accesso per utenti e specifica delle relative home directory 4 Gestione dei gruppi, inclusa la creazione, l eliminazione e la modifica dei gruppi e dei relativi membri 4 Gestione dei criteri di protezione, incluso il numero di accessi non riusciti consentiti, i diritti di utenti e gruppi ed i criteri di controllo 4 Gestione delle relazioni di fiducia tra i domini Windows NT Server Manager Le risorse della rete Windows NT, ad esempio i servizi di file e di stampa, vengono allocate dai server ai computer client come condivisioni. A queste condivisioni vengono attribuiti dei nomi, tramite i quali vengono poi gestite. Lo strumento Server Manager consente di gestire tali condivisioni ed altre risorse basate sul server. Si utilizza Server Manager per svariate operazioni comuni, incluse le seguenti: 4 Impostazione e gestione delle autorizzazioni relative alle condivisioni per utenti, visualizzazione delle condivisioni di un computer, aggiunta di nuove condivisioni e revoca della condivisione di directory 4 Controllo degli utenti connessi ai diversi server, con indicazione della durata della sessione e delle risorse aperte 4 Configurazione del servizio Replicazione di Windows NT 4 Specifica dei nomi di percorso per le procedure di accesso (i nomi dei file di descrizione delle procedure vengono specificati tramite User Manager for Domains) 4 Invio e gestione di avvisi amministrativi 4 Gestione dei domini e dei supervisori dei domini 4 Gestione dei servizi Event Viewer Per evento si intende il verificarsi di una circostanza significativa nel sistema o in un applicazione. Alcuni eventi critici vengono segnalati in messaggi a video. Un evento che non richiede un attenzione immediata viene riportato in un registro degli eventi. La registrazione degli eventi si avvia automaticamente. Con l ausilio di un registro degli eventi e dello strumento di Windows NT Event Viewer, è possibile analizzare e risolvere vari problemi relativi ad hardware e software e monitorare gli eventi rilevanti per la protezione di Windows NT. È inoltre possibile archiviare i registri in file di diverso formato. Introduzione all amministrazione di SunLink Server 1-5

14 Lo strumento Event Viewer consente di svolgere numerose operazioni di amministrazione comuni di Windows NT, incluse le seguenti: 4 Rilevamento e visualizzazione di tutti gli errori ed eccezioni 4 Visualizzazione dei registri degli eventi per protezione, sistemi ed applicazioni 4 Visualizzazione delle descrizioni e dei dettagli relativi agli eventi 4 Ordinamento degli eventi per intervalli di rilevamento 4 Filtro degli eventi, con possibilità di visualizzare solo gli eventi con le caratteristiche specificate 4 Ricerca degli eventi 4 Visualizzazione dei codici di errore di Windows NT System Policy Editor Su computer che eseguono Windows NT Workstation o Windows NT Server, il contenuto del profilo utente è ricavato dalla sezione relativa all utente del registro di configurazione di Windows NT. Un altra parte del registro, la sezione relativa al computer locale, contiene le impostazioni di configurazione gestibili assieme ai profili utente. Utilizzando System Policy Editor, è possibile creare criteri di protezione per controllare gli ambiente di lavoro degli utenti e le relative azioni, oltre che per applicare una configurazione di sistema valida per tutti i computer che eseguono Windows NT Workstation e Windows NT Server. Stabilendo criteri di protezione è possibile controllare alcuni aspetti degli ambienti di lavoro degli utenti, senza applicare le restrizioni di un profilo utente obbligatorio. È possibile limitare le funzioni disponibili per gli utenti dal desktop, ad esempio stabilendo le opzioni che possono utilizzare nel Pannello di controllo, e personalizzare parti del desktop o configurare le impostazioni di rete. User Profile Editor Su computer che eseguono Windows NT Workstation o Windows NT Server, i profili utente creano automaticamente e gestiscono le impostazioni del desktop per l ambiente di lavoro di ciascun utente sul computer locale. Sebbene sia possibile salvare i profili utente in directory di rete condivise sui computer SunLink Server, i profili utente non hanno effetto su questi particolari computer, ma vengono interessati solo i client serviti. È possibile creare e modificare profili utente utilizzando lo strumento User Profile Editor. In Windows NT e Windows 95, quando un utente accede al computer per la prima volta viene creato il relativo profilo utente. I profili utente offrono i seguenti vantaggi per gli utenti: 1-6 Manuale di amministrazione di Solaris PC NetLink Giugno 1999, Revisione A

15 4 Quando gli utenti accedono alle proprie workstation, le impostazioni del desktop sono quelle presenti al momento dell ultima disconnessione. 4 Diversi utenti possono utilizzare lo stesso computer, pur ricevendo ognuno un desktop personalizzato all accesso. 4 Quando i profili utente vengono memorizzati su un server, possono seguire gli utenti su qualsiasi computer che esegue il software Windows NT o SunLink Server in rete. Tali profili utente sono detti profili utente comuni. In qualità di strumenti di amministrazione, i profili utente forniscono le opzioni seguenti: 4 È possibile creare profili utente ed assegnarli ad utenti, in modo da fornire ambienti di lavoro uniformi in base alle attività svolte. 4 È possibile specificare impostazioni di gruppo comuni per tutti gli utenti. 4 È possibile assegnare profili utente bloccati, impedendo in tal modo agli utenti di modificare le impostazioni del desktop. Tra gli strumenti di Windows NT disponibili per molti amministratori vi sono WINS Manager, l Editor del registro di configurazione (Regedit32), Disk Administrator, Performance Monitor ed una utilità di Backup. Per informazioni dettagliate su questi strumenti di Windows NT e su quelli precedentemente descritti, oltre che per le istruzioni sul loro utilizzo, consultare la Guida in linea degli strumenti e la documentazione relativa alla rete Windows NT. SunLink Server Manager o la riga di comando: una scelta dell amministratore Oltre alle operazioni di amministrazione eseguite di routine per la manutenzione della rete di client Windows NT o di client misti, per i quali si utilizzano gli strumenti di amministrazione di Windows NT sopra descritti, è necessario svolgere altre attività di amministrazione direttamente sul computer con sistema Solaris, che esegue il software SunLink Server. A seconda delle proprie esperienze e preferenze, le attività amministrative riguardanti SunLink Server possono essere eseguite utilizzando due diversi metodi: tramite un interfaccia utente grafica oppure la riga di comando di Solaris. Questo manuale fornisce le istruzioni per lo svolgimento di qualsiasi operazione di amministrazione su un computer SunLink Server utilizzando entrambi i metodi. Introduzione all amministrazione di SunLink Server 1-7

16 Nota - Accertarsi che le modifiche ad un particolare server vengano apportate da un solo amministratore alla volta. Né l interfaccia a riga di comando, né lo strumento SunLink Server Manager precludono l intervento di modifica simultaneo di due o più amministratori, tuttavia lo strumento SunLink Server Manager avvisa l utente se qualcun altro con privilegi di amministratore è connesso ad un particolare server. SunLink Server Manager SunLink Server Manager, lo strumento ad interfaccia utente grafica (GUI) sotto mostrato, si inserisce bene in un ambiente Windows NT e Microsoft Windows, dove la maggior parte delle attività di routine e complesse vengono svolte con l ausilio di strumenti con interfaccia grafica. 1-8 Manuale di amministrazione di Solaris PC NetLink Giugno 1999, Revisione A

17 Introduzione all amministrazione di SunLink Server 1-9

18 È possibile gestire tutti gli aspetti dell amministrazione di SunLink Server, un attività distinta dall amministrazione della rete Windows NT, tramite SunLink Server Manager, un applicazione client-server distribuita basata sul linguaggio di programmazione Java TM di Sun Microsystems. È necessario installare la parte server di SunLink Server Manager sul computer SunLink Server e la parte client su un client Solaris, Windows NT 4.0 o Windows 95. Tra le operazioni di amministrazione più comuni ed importanti per le quali è utile SunLink Server Manager sono incluse le seguenti: 4 Accesso e fine sessione Per amministrare un computer SunLink Server da un client remoto, è necessario avere autorizzazioni di utente speciale (nel mondo Solaris e UNIX si parla di utente root). SunLink Server Manager consente tale operazione. 4 Avvio e arresto del server Il software SunLink Server include un gruppo di processi server di Solaris che consentono al computer di agire come un server di rete Windows NT. SunLink Server Manager avvisa l utente quando si svolge un operazione che richiede l arresto del programma SunLink Server, con indicazione dello stato del server, e permette di avviare ed arrestare il programma senza la necessità di richiamare alcun comando Solaris speciale. 4 Configurazione dei domini SunLink Server Manager copre la maggior parte delle operazioni di configurazione dei domini di SunLink Server, incluse le operazioni di attribuzione del nome al server ed al dominio e la relativa impostazione come supervisore primario o di backup del dominio. Per la configurazione di SunLink Server è inoltre possibile utilizzare Server Manager di Windows NT. 4 Configurazione dei criteri SunLink Server Manager consente di cambiare i vari parametri dei criteri di protezione del server, speciali per il computer SunLink Server, e fornisce il contesto di ausilio per la comprensione delle ramificazioni delle modifiche ai criteri attuate. 4 Gestione degli eventi La vista Eventi di SunLink Server Manager, molto simile allo strumento Event Viewer di Windows NT, consente di controllare una serie di eventi correlati alle operazioni di SunLink Server. 4 Gestione database SunLink Server Manager consente di gestire e mantenere l integrità dei vari database correlati a Windows NT, memorizzati sul computer SunLink Server, ad esempio tramite attività di backup e ripristino. L alterazione del contenuto di questi database è una funzione amministrativa di Windows NT, non una funzione amministrativa di SunLink Server. Tra i database che possono essere gestiti con SunLink Server Manager vi sono l ACL (Access Control List), il registro di configurazione e il database SAM (Securities Account Manager). 4 NetBIOS Utilizzando SunLink Server Manager, è possibile impostare i criteri NetBIOS, inclusa la configurazione del servizio come proxy WINS. 4 Stampa SunLink Server Manager include una procedura guidata che consente di impostare una stampante Solaris, il primo requisito per l impostazione di servizi di stampa su una rete SunLink Server. 4 Guida in linea Istruzioni dettagliate su tutte le operazioni eseguite con SunLink Server Manager sono disponibili nella Guida in linea Manuale di amministrazione di Solaris PC NetLink Giugno 1999, Revisione A

19 Interfaccia a riga di comando per tutte le operazioni Gli amministratori di sistemi Solaris o di qualsiasi sistema UNIX, conoscono già la potenza della riga di comando. Dal prompt di sistema di Solaris è possibile digitare qualsiasi numero di comandi per l esecuzione di ogni genere di operazioni di amministrazione. L amministratore ha a disposizione tutti i tradizionali comandi Solaris ed alcuni comandi nuovi (tra cui i comandi net di Windows NT). Per una panoramica dei comandi più rilevanti per l amministrazione di SunLink Server, vedere il Capitolo 2, in cui viene fornita anche una spiegazione generale sull uso dei comandi Solaris per gli amministratori con poca esperienza su Solaris. Introduzione all amministrazione di SunLink Server 1-11

20 1-12 Manuale di amministrazione di Solaris PC NetLink Giugno 1999, Revisione A

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a: Lab 4.1 Utilizzare FTP (File Tranfer Protocol) LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) In questa lezione imparerete a: Utilizzare altri servizi Internet, Collegarsi al servizio Telnet, Accedere

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

Corso di Alfabetizzazione Informatica

Corso di Alfabetizzazione Informatica Corso di Alfabetizzazione Informatica Scopo di questo corso, vuole essere quello di fornire ad ognuno dei partecipanti, indipendentemente dalle loro precedenti conoscenze informatiche, l apprendimento

Dettagli

Istruzioni per l uso Guida software

Istruzioni per l uso Guida software Istruzioni per l uso Guida software Leggere subito Manuali per questa stampante...8 Preparazione per la stampa Installazione rapida...9 Conferma del metodo di connessione...11 Connessione di rete...11

Dettagli

Manuale di installazione. Data Protector Express. Hewlett-Packard Company

Manuale di installazione. Data Protector Express. Hewlett-Packard Company Manuale di installazione Data Protector Express Hewlett-Packard Company ii Manuale di installazione di Data Protector Express. Copyright Marchi Copyright 2005 Hewlett-Packard Limited. Ottobre 2005 Numero

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1-1/9 HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1 CARATTERISTICHE DI UN DATABASE SQL...1-2 Considerazioni generali... 1-2 Concetto di Server... 1-2 Concetto di Client... 1-2 Concetto di database SQL... 1-2 Vantaggi...

Dettagli

GUIDA DELL UTENTE IN RETE

GUIDA DELL UTENTE IN RETE GUIDA DELL UTENTE IN RETE Memorizza registro di stampa in rete Versione 0 ITA Definizione delle note Nella presente Guida dell'utente viene utilizzata la seguente icona: Le note spiegano come intervenire

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 6 1.1 Informazioni sul software... 6

Dettagli

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Indice 4 Introduzione 5 Cosa ti occorre 6 Panoramica dell installazione 6 Passo 1: verifica la presenza di aggiornamenti. 6 Passo 2: apri Assistente

Dettagli

12.5 UDP (User Datagram Protocol)

12.5 UDP (User Datagram Protocol) CAPITOLO 12. SUITE DI PROTOCOLLI TCP/IP 88 12.5 UDP (User Datagram Protocol) L UDP (User Datagram Protocol) é uno dei due protocolli del livello di trasporto. Come l IP, é un protocollo inaffidabile, che

Dettagli

COPERTURA WI-FI (aree chiamate HOT SPOT)

COPERTURA WI-FI (aree chiamate HOT SPOT) Wi-Fi Amantea Il Comune di Amantea offre a cittadini e turisti la connessione gratuita tramite tecnologia wi-fi. Il progetto inserisce Amantea nella rete wi-fi Guglielmo ( www.guglielmo.biz), già attivo

Dettagli

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto 2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto previsto in Avvisi legali. 23 giugno 2014 Indice 3 Indice...5

Dettagli

FileMaker Server 13. Guida di FileMaker Server

FileMaker Server 13. Guida di FileMaker Server FileMaker Server 13 Guida di FileMaker Server 2010-2013 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 Stati Uniti FileMaker e Bento sono

Dettagli

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA Avvio di Atlas 2.x sul server CONTESTO La macchina deve rispecchiare le seguenti caratteristiche MINIME di sistema: Valori MINIMI per Server di TC con 10 postazioni d'esame

Dettagli

Ambienti supportati. Configurazione della stampante di rete. Stampa. Gestione della carta. Manutenzione. Risoluzione dei problemi.

Ambienti supportati. Configurazione della stampante di rete. Stampa. Gestione della carta. Manutenzione. Risoluzione dei problemi. I server di stampa vengono utilizzati per collegare le stampanti alle reti. In tal modo, più utenti possono accedere alle stampanti dalle proprie workstation, condividendo sofisticate e costose risorse.

Dettagli

File Leggimi relativo a Quark Licensing Administrator 4.5.0.2

File Leggimi relativo a Quark Licensing Administrator 4.5.0.2 File Leggimi relativo a Quark Licensing Administrator 4.5.0.2 INDICE Indice File Leggimi relativo a Quark Licensing Administrator 4.5.0.2...4 Requisiti di sistema: QLA Server...5 Requisiti di sistema:

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

Comandi filtro: sed. Se non si specificano azioni, sed stampa sullo standard output le linee in input, lasciandole inalterate.

Comandi filtro: sed. Se non si specificano azioni, sed stampa sullo standard output le linee in input, lasciandole inalterate. Comandi filtro: sed Il nome del comando sed sta per Stream EDitor e la sua funzione è quella di permettere di editare il testo passato da un comando ad un altro in una pipeline. Ciò è molto utile perché

Dettagli

Installazione di GFI Network Server Monitor

Installazione di GFI Network Server Monitor Installazione di GFI Network Server Monitor Requisiti di sistema I computer che eseguono GFI Network Server Monitor richiedono: i sistemi operativi Windows 2000 (SP4 o superiore), 2003 o XP Pro Windows

Dettagli

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati.

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. La prima colonna indica il tasto da premere singolarmente e poi rilasciare. La seconda e terza colonna rappresenta la combinazione dei i tasti da premere

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 MANUALE UTENTE DN-16100 SALVAGUARDIA IMPORTANTE Tutti i prodotti senza piombo offerti dall'azienda sono a norma con i requisiti della legge Europea sulla restrizione per l'uso

Dettagli

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore)

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Autore: Matteo Veroni Email: matver87@gmail.com Sito web: matteoveroni@altervista.org Fonti consultate: http://openmeetings.apache.org/

Dettagli

FileMaker Server 13. Guida introduttiva

FileMaker Server 13. Guida introduttiva FileMaker Server 13 Guida introduttiva 2007-2013 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 Stati Uniti FileMaker e Bento sono marchi

Dettagli

Meetecho s.r.l. Web Conferencing and Collaboration tools. Guida all installazione e all uso di Meetecho beta

Meetecho s.r.l. Web Conferencing and Collaboration tools. Guida all installazione e all uso di Meetecho beta Web Conferencing and Collaboration tools Passo 1: registrazione presso il sito Accedere al sito www.meetecho.com e registrarsi tramite l apposito form presente nella sezione Reserved Area. In fase di registrazione

Dettagli

Introduzione ai protocolli di rete Il protocollo NetBEUI Il protocollo AppleTalk Il protocollo DLC Il protocollo NWLink Il protocollo TCP/IP

Introduzione ai protocolli di rete Il protocollo NetBEUI Il protocollo AppleTalk Il protocollo DLC Il protocollo NWLink Il protocollo TCP/IP Protocolli di rete Sommario Introduzione ai protocolli di rete Il protocollo NetBEUI Il protocollo AppleTalk Il protocollo DLC Il protocollo NWLink Il protocollo TCP/IP Configurazione statica e dinamica

Dettagli

La gestione documentale con il programma Filenet ed il suo utilizzo tramite la tecnologia.net. di Emanuele Mattei (emanuele.mattei[at]email.

La gestione documentale con il programma Filenet ed il suo utilizzo tramite la tecnologia.net. di Emanuele Mattei (emanuele.mattei[at]email. La gestione documentale con il programma Filenet ed il suo utilizzo tramite la tecnologia.net di Emanuele Mattei (emanuele.mattei[at]email.it) Introduzione In questa serie di articoli, vedremo come utilizzare

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition Guida introduttiva Questo documento descrive come installare e iniziare a utilizzare Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition.

Dettagli

MANUALE DOS INTRODUZIONE

MANUALE DOS INTRODUZIONE MANUALE DOS INTRODUZIONE Il DOS è il vecchio sistema operativo, che fino a qualche anno fa era il più diffuso sui PC, prima dell avvento di Windows 95 e successori. Le caratteristiche principali di questo

Dettagli

***** Il software IBM e semplice *****

***** Il software IBM e semplice ***** Il IBM e semplice ***** ***** Tutto quello che hai sempre voluto sapere sui prodotti IBM per qualificare i potenziali clienti, sensibilizzarli sulle nostre offerte e riuscire a convincerli. WebSphere IL

Dettagli

Schema Tipologia a Stella

Schema Tipologia a Stella Cos'e' esattamente una rete! Una LAN (Local Area Network) è un insieme di dispositivi informatici collegati fra loro, che utilizzano un linguaggio che consente a ciascuno di essi di scambiare informazioni.

Dettagli

Manuale di Remote Desktop Connection. Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci

Manuale di Remote Desktop Connection. Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci Manuale di Remote Desktop Connection Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci 2 Indice 1 Introduzione 5 2 Il protocollo Remote Frame Buffer 6 3 Uso di Remote Desktop

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Meeting

TeamViewer 8 Manuale Meeting TeamViewer 8 Manuale Meeting Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

Boot Camp Guida di installazione e configurazione

Boot Camp Guida di installazione e configurazione Boot Camp Guida di installazione e configurazione Indice 3 Introduzione 4 Panoramica dell'installazione 4 Passo 1: Verificare la presenza di aggiornamenti 4 Passo 2: Per preparare il Mac per Windows 4

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 10 Server for Windows Acronis Backup & Recovery 10 Workstation

Acronis Backup & Recovery 10 Server for Windows Acronis Backup & Recovery 10 Workstation Acronis Backup & Recovery 10 Server for Windows Acronis Backup & Recovery 10 Workstation Guida introduttiva 1 Informazioni sul documento Questo documento descrive come installare e iniziare ad utilizzare

Dettagli

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux.

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux. FAQ su GeCo Qual è la differenza tra la versione di GeCo con installer e quella portabile?... 2 Esiste la versione per Linux di GeCo?... 2 Quali sono le credenziali di accesso a GeCo?... 2 Ho smarrito

Dettagli

Parallels Plesk Panel

Parallels Plesk Panel Parallels Plesk Panel Notifica sul Copyright ISBN: N/A Parallels 660 SW 39 th Street Suite 205 Renton, Washington 98057 USA Telefono: +1 (425) 282 6400 Fax: +1 (425) 282 6444 Copyright 1999-2009, Parallels,

Dettagli

Alb@conference GO e Web Tools

Alb@conference GO e Web Tools Alb@conference GO e Web Tools Crea riunioni virtuali sempre più efficaci Strumenti Web di Alb@conference GO Guida Utente Avanzata Alb@conference GO Per partecipare ad un audioconferenza online con Alb@conference

Dettagli

Le Reti Informatiche

Le Reti Informatiche Le Reti Informatiche modulo 10 Prof. Salvatore Rosta www.byteman.it s.rosta@byteman.it 1 Nomenclatura: 1 La rappresentazione di uno schema richiede una serie di abbreviazioni per i vari componenti. Seguiremo

Dettagli

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A Leggere attentamente questo manuale prima dell utilizzo e conservarlo per consultazioni future Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta

Dettagli

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme.

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme. Guida operatore del registratore TruVision Vista Live Sull immagine live dello schermo vengono visualizzati laa data e l ora corrente, il nome della telecamera e viene indicato se è in corso la registrazione.

Dettagli

Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail

Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail Xerox WorkCentre M118i Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail 701P42705 Questa guida fornisce un riferimento rapido per l'impostazione della funzione Scansione su e-mail su Xerox WorkCentre

Dettagli

Parallels Plesk Panel

Parallels Plesk Panel Parallels Plesk Panel Notifica sul Copyright Parallels Holdings, Ltd. c/o Parallels International GMbH Vordergasse 59 CH-Schaffhausen Svizzera Telefono: +41-526320-411 Fax+41-52672-2010 Copyright 1999-2011

Dettagli

2 Requisiti di sistema 4 2.1 Requisiti software 4 2.2 Requisiti hardware 5 2.3 Software antivirus e di backup 5 2.4 Impostazioni del firewall 5

2 Requisiti di sistema 4 2.1 Requisiti software 4 2.2 Requisiti hardware 5 2.3 Software antivirus e di backup 5 2.4 Impostazioni del firewall 5 Guida introduttiva Rivedere i requisiti di sistema e seguire i facili passaggi della presente guida per distribuire e provare con successo GFI FaxMaker. Le informazioni e il contenuto del presente documento

Dettagli

Arcserve Replication and High Availability

Arcserve Replication and High Availability Arcserve Replication and High Availability Guida operativa per Oracle Server per Windows r16.5 La presente documentazione, che include il sistema di guida in linea integrato e materiale distribuibile elettronicamente

Dettagli

Remote Administrator v2.2

Remote Administrator v2.2 Remote Administrator v2.2 Radmin è il software più veloce per il controllo remoto. È ideale per l assistenza helpdesk e per la gestione dei network. Ultimo aggiornamento: 23 June 2005 Sito Web: www.radmin.com

Dettagli

AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata

AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata Giampiero Carboni Davide Travaglia David Board Rev 5058-CO900C Interfaccia operatore a livello di sito FactoryTalk

Dettagli

Come installare e configurare il software FileZilla

Come installare e configurare il software FileZilla Come utilizzare FileZilla per accedere ad un server FTP Con questo tutorial verrà mostrato come installare, configurare il software e accedere ad un server FTP, come ad esempio quello dedicato ai siti

Dettagli

Firewall. Generalità. Un firewall può essere sia un apparato hardware sia un programma software.

Firewall. Generalità. Un firewall può essere sia un apparato hardware sia un programma software. Generalità Definizione Un firewall è un sistema che protegge i computer connessi in rete da attacchi intenzionali mirati a compromettere il funzionamento del sistema, alterare i dati ivi memorizzati, accedere

Dettagli

iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti

iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti iphone è pronto per le aziende. Supporta Microsoft Exchange ActiveSync, così come servizi basati su standard, invio e ricezione di e-mail, calendari

Dettagli

Guida dell amministratore

Guida dell amministratore Guida dell amministratore Maggiori informazioni su come poter gestire e personalizzare GFI FaxMaker. Modificare le impostazioni in base ai propri requisiti e risolvere eventuali problemi riscontrati. Le

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

GeoGebra 4.2 Introduzione all utilizzo della Vista CAS per il secondo biennio e il quinto anno

GeoGebra 4.2 Introduzione all utilizzo della Vista CAS per il secondo biennio e il quinto anno GeoGebra 4.2 Introduzione all utilizzo della Vista CAS per il secondo biennio e il quinto anno La Vista CAS L ambiente di lavoro Le celle Assegnazione di una variabile o di una funzione / visualizzazione

Dettagli

Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER

Installazione ed attivazione della SUITE OFFIS versione SERVER Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER Premessa La versione server di OFFIS può essere installata e utilizzata indifferentemente da PC/Win o Mac/Osx e consente l'accesso contemporaneo

Dettagli

Lezione n 1! Introduzione"

Lezione n 1! Introduzione Lezione n 1! Introduzione" Corso sui linguaggi del web" Fondamentali del web" Fondamentali di una gestione FTP" Nomenclatura di base del linguaggio del web" Come funziona la rete internet?" Connessione"

Dettagli

Plesk Automation. Parallels. Domande tecniche più frequenti

Plesk Automation. Parallels. Domande tecniche più frequenti Parallels Plesk Automation Primo trimestre, 2013 Domande tecniche più frequenti Questo documento ha come scopo quello di rispondere alle domande tecniche che possono sorgere quando si installa e si utilizza

Dettagli

Manuale - TeamViewer 6.0

Manuale - TeamViewer 6.0 Manuale - TeamViewer 6.0 Revision TeamViewer 6.0 9947c Indice Indice 1 Ambito di applicazione... 1 1.1 Informazioni su TeamViewer... 1 1.2 Le nuove funzionalità della Versione 6.0... 1 1.3 Funzioni delle

Dettagli

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA Supponiamo di voler eseguire una istantanea del nostro desktop, quella che in gergo si chiama Screenshot (da screen, schermo, e shot, scatto fotografico).

Dettagli

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Il software descritto nel presente

Dettagli

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione.

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Indice Trovare le informazioni necessarie... 3 Ripristino e backup... 4 Cos'è il ripristino

Dettagli

Informatica per la comunicazione" - lezione 9 -

Informatica per la comunicazione - lezione 9 - Informatica per la comunicazione" - lezione 9 - Protocolli di livello intermedio:" TCP/IP" IP: Internet Protocol" E il protocollo che viene seguito per trasmettere un pacchetto da un host a un altro, in

Dettagli

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT Web Meeting Quick Start Guide V4_IT Indice 1 INFORMAZIONI SUL PRODOTTO... 3 1.1 CONSIDERAZIONI GENERALI... 3 1.2 SISTEMI OPERATIVI SUPPORTATI E LINGUE... 3 1.3 CARATTERISTICHE... 3 2 PRENOTARE UNA CONFERENZA...

Dettagli

How to Develop Accessible Linux Applications

How to Develop Accessible Linux Applications How to Develop Accessible Linux Applications Sharon Snider Copyright 2002 IBM Corporation v1.1, 2002-05-03 Diario delle Revisioni Revisione v1.1 2002-05-03 Revisionato da: sds Convertito in DocBook XML

Dettagli

INDICE INTRODUZIONE...3 REQUISITI MINIMI DI SISTEMA...4 INSTALLAZIONE DEI PROGRAMMI...5 AVVIAMENTO DEI PROGRAMMI...7 GESTIONE ACCESSI...

INDICE INTRODUZIONE...3 REQUISITI MINIMI DI SISTEMA...4 INSTALLAZIONE DEI PROGRAMMI...5 AVVIAMENTO DEI PROGRAMMI...7 GESTIONE ACCESSI... ambiente Windows INDICE INTRODUZIONE...3 REQUISITI MINIMI DI SISTEMA...4 INSTALLAZIONE DEI PROGRAMMI...5 AVVIAMENTO DEI PROGRAMMI...7 GESTIONE ACCESSI...8 GESTIONE DELLE COPIE DI SICUREZZA...10 AGGIORNAMENTO

Dettagli

Rational Asset Manager, versione 7.1

Rational Asset Manager, versione 7.1 Rational Asset Manager, versione 7.1 Versione 7.1 Guida all installazione Rational Asset Manager, versione 7.1 Versione 7.1 Guida all installazione Note Prima di utilizzare queste informazioni e il prodotto

Dettagli

Mod. 4: L architettura TCP/ IP Classe 5 I ITIS G. Ferraris a.s. 2011 / 2012 Marcianise (CE) Prof. M. Simone

Mod. 4: L architettura TCP/ IP Classe 5 I ITIS G. Ferraris a.s. 2011 / 2012 Marcianise (CE) Prof. M. Simone Paragrafo 1 Prerequisiti Definizione di applicazione server Essa è un servizio che è in esecuzione su un server 1 al fine di essere disponibile per tutti gli host che lo richiedono. Esempi sono: il servizio

Dettagli

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito, semplice da utilizzare e fornisce

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE GESTIONE FLOTTE /REMIND

MANUALE DI INSTALLAZIONE GESTIONE FLOTTE /REMIND Progettisti dentro e oltre l impresa MANUALE DI INSTALLAZIONE GESTIONE FLOTTE /REMIND Pag 1 di 31 INTRODUZIONE Questo documento ha lo scopo di illustrare le modalità di installazione e configurazione dell

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

APPENDICE 3 AL CAPITOLATO TECNICO

APPENDICE 3 AL CAPITOLATO TECNICO CONSIP S.p.A. APPENDICE 3 AL CAPITOLATO TECNICO Manuale d uso del programma Base Informativa di Gestione (BIG), utilizzato per la raccolta delle segnalazioni ed il monitoraggio delle attività di gestione

Dettagli

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DI MYSQL E VolT per utenti Visual Trader e InteractiveBrokers

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DI MYSQL E VolT per utenti Visual Trader e InteractiveBrokers PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DI MYSQL E VolT per utenti Visual Trader e InteractiveBrokers La procedura di installazione è divisa in tre parti : Installazione dell archivio MySql, sul quale vengono salvati

Dettagli

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO Precisione del riconoscimento Velocità di riconoscimento Configurazione del sistema Correzione Regolazione della

Dettagli

Progetto VirtualCED Clustered

Progetto VirtualCED Clustered Progetto VirtualCED Clustered Un passo indietro Il progetto VirtualCED, descritto in un precedente articolo 1, è ormai stato implementato con successo. Riassumendo brevemente, si tratta di un progetto

Dettagli

Disabilitare lo User Account Control

Disabilitare lo User Account Control Disabilitare lo User Account Control Come ottenere i privilegi di sistema su Windows 7 1s 2s 1. Cenni Generali Disabilitare il Controllo Account Utente (UAC) Win 7 1.1 Dove può essere applicato questo

Dettagli

Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0

Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0 Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0 G. Pettarin ECDL Modulo 2: Sistema Operativo 2 Modulo 2 Il sistema operativo Windows

Dettagli

Integrated Development Environment (IDE) DevC++ 4.9.9.2

Integrated Development Environment (IDE) DevC++ 4.9.9.2 Integrated Development Environment (IDE) DevC++ 4.9.9.2 Manuale utente Data ultima revisione: 22/10/2008 Fondamenti di informatica Università Facoltà Corso di laurea Politecnico di Bari 1 a Facoltà di

Dettagli

DynDevice ECM. La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali

DynDevice ECM. La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali DynDevice ECM La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali Presentazione DynDevice ECM Cos è DynDevice ICMS Le soluzioni di DynDevice

Dettagli

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8 Creare e ripristinare immagine di con Windows 8 La versione Pro di Windows 8 offre un interessante strumento per il backup del computer: la possibilità di creare un immagine completa del, ovvero la copia

Dettagli

Altre opzioni Optralmage

Altre opzioni Optralmage di Personalizzazione delle impostazioni............ 2 Impostazione manuale delle informazioni sul fax......... 5 Creazione di destinazioni fax permanenti................ 7 Modifica delle impostazioni di

Dettagli

Manuale di configurazione per iphone

Manuale di configurazione per iphone Manuale di configurazione per iphone Notariato.it e.net (Iphone 2G e 3G) 2 PREMESSA Il presente manuale ha lo scopo di fornire le indicazioni per la configurazione del terminale IPhone 2G e 3G per ricevere

Dettagli

ATLAS : Aula - COME ESEGUIRE UNA SESSIONE DEMO

ATLAS : Aula - COME ESEGUIRE UNA SESSIONE DEMO ATLAS : Aula - COME ESEGUIRE UNA SESSIONE DEMO Come eseguire una sessione DEMO CONTENUTO Il documento contiene le informazioni necessarie allo svolgimento di una sessione di prova, atta a verificare la

Dettagli

Utilizzare Swisscom TV

Utilizzare Swisscom TV Swisscom (Svizzera) SA Contact Center CH-3050 Bern www.swisscom.ch 125474 12/2010 Utilizzare Swisscom TV Panoramica delle funzioni più importanti Indice Funzioni importanti quadro generale 3 Funzione PiP

Dettagli

Configuration Managment Configurare EC2 su AWS. Tutorial. Configuration Managment. Configurare il servizio EC2 su AWS. Pagina 1

Configuration Managment Configurare EC2 su AWS. Tutorial. Configuration Managment. Configurare il servizio EC2 su AWS. Pagina 1 Tutorial Configuration Managment Configurare il servizio EC2 su AWS Pagina 1 Sommario 1. INTRODUZIONE... 3 2. PROGRAMMI NECESSARI... 4 3. PANNELLO DI CONTROLLO... 5 4. CONFIGURARE E LANCIARE UN ISTANZA...

Dettagli

Qualora il licenziatario si attenga alle condizioni del presente contratto di licenza, disporrà dei seguenti diritti per ogni licenza acquistata.

Qualora il licenziatario si attenga alle condizioni del presente contratto di licenza, disporrà dei seguenti diritti per ogni licenza acquistata. CONTRATTO DI LICENZA PER IL SOFTWARE MICROSOFT WINDOWS VISTA HOME BASIC WINDOWS VISTA HOME PREMIUM WINDOWS VISTA ULTIMATE Le presenti condizioni di licenza costituiscono il contratto tra Microsoft Corporation

Dettagli

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE 1 ANALYSIS.EXE IL PROGRAMMA: Una volta aperto il programma e visualizzato uno strumento il programma apparirà come nell esempio seguente: Il programma

Dettagli

TeamPortal. Servizi integrati con ambienti Gestionali

TeamPortal. Servizi integrati con ambienti Gestionali TeamPortal Servizi integrati con ambienti Gestionali 12/2013 Modulo di Amministrazione Il modulo include tutte le principali funzioni di amministrazione e consente di gestire aspetti di configurazione

Dettagli

FASE DEBUGGING: Compiler Linker. controllando che la voce Genera le informazioni per il debug cioè. "Generate debugging information"

FASE DEBUGGING: Compiler Linker. controllando che la voce Genera le informazioni per il debug cioè. Generate debugging information FASE DEBUGGING: Prima della compilazione, si devono inserire 1 nel progetto informazioni per il debug cioè si devono visualizzare le opzioni di progetto seguendo il percorso: controllando che la voce Genera

Dettagli

Manuale dell'amministratore

Manuale dell'amministratore Manuale dell'amministratore di LapLink Host 2 Introduzione a LapLink Host 4 Requisiti per LapLink Host 6 Esecuzione dell'installazione silent di LapLink Host 8 Modifica del file di procedura per l'installazione

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli

Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS)

Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS) Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS) EZChrom Edition e ChemStation Edition Requisiti hardware e software Agilent Technologies Informazioni legali Agilent Technologies, Inc. 2013 Nessuna parte

Dettagli

Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1

Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1 Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1 Easy-TO è il software professionale per il Tour Operator moderno. Progettato e distribuito in Italia e all estero da Travel Software srl (Milano), un partner

Dettagli

Introduzione. Esempio 1. Soluzione: SPOSTA_1.BAT

Introduzione. Esempio 1. Soluzione: SPOSTA_1.BAT Introduzione Un file batch è un file di testo di tipo ASCII che contiene una sequenza di comandi DOS. I file batch devono avere estensione.bat I comandi DOS all interno dei programmi batch sono eseguiti

Dettagli

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido SISSI IN RETE Quick Reference guide guida di riferimento rapido Indice generale Sissi in rete...3 Introduzione...3 Architettura Software...3 Installazione di SISSI in rete...3 Utilizzo di SISSI in Rete...4

Dettagli

CA Asset Portfolio Management

CA Asset Portfolio Management CA Asset Portfolio Management Guida all'implementazione Versione 12.8 La presente documentazione, che include il sistema di guida in linea integrato e materiale distribuibile elettronicamente (d'ora in

Dettagli

INFORMATIVA SUI COOKIE

INFORMATIVA SUI COOKIE INFORMATIVA SUI COOKIE I Cookie sono costituiti da porzioni di codice installate all'interno del browser che assistono il Titolare nell erogazione del servizio in base alle finalità descritte. Alcune delle

Dettagli

Il Concetto di Processo

Il Concetto di Processo Processi e Thread Il Concetto di Processo Il processo è un programma in esecuzione. È l unità di esecuzione all interno del S.O. Solitamente, l esecuzione di un processo è sequenziale (le istruzioni vengono

Dettagli

DNS (Domain Name System) Gruppo Linux

DNS (Domain Name System) Gruppo Linux DNS (Domain Name System) Gruppo Linux Luca Sozio Matteo Giordano Vincenzo Sgaramella Enrico Palmerini DNS (Domain Name System) Ci sono due modi per identificare un host nella rete: - Attraverso un hostname

Dettagli