DEFINIZIONE DI INCONTINENZA URINARIA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DEFINIZIONE DI INCONTINENZA URINARIA"

Transcript

1 DEFINIZIONE DI INCONTINENZA URINARIA Una perdita involontaria di urina, di grado tale da costituire un problema igienico e sociale (vecchia definizione ICS) Qualsiasi perdita involontaria di urina (nuova definizione ICS 2002)

2 INCONTINENZA URINARIA NELL ANZIANO DEFINIZIONE (ICS): perdita involontaria di urina attraverso l uretra in tempi e luoghi inappropriati tale da determinare un problema igienico e sociale. Si manifesta in tutte le età ma è particolarmente comune nella popolazione anziana L INCONTINENZA URINARIA è un sintomo e non una malattia L I.U. rimane spesso un problema trascurato; solo una minoranza di individui consulta un operatore sanitario e riceve cure appropriate. Spesso l I.U. dell anziano può essere curata e guarita I soggetti anziani incontinenti rispetto ai pari età continenti presentano: Stato psicofisico e mentale e un livello funzionale peggiore Significativo deterioramento della qualità di vita Cattiva percezione soggettiva del proprio stato di salute

3 EPIDEMILOGIA 15-30% nelle comunità 1/3 degli assistiti a domicilio ½ degli ospiti in case di riposo 81% dei ricoverati in case di cura specializzate per dementi 23-43% dei ricoverati in geriatria

4 COSTI Nel 1995 in USA sono stati spesi più di 26 miliardi di dollari in un anno per la cura dell incontinenza urinaria la maggior parte dei quali rivolta agli anziani Il costo supera la somma spesa annualmente sia per la dialisi che per i bypass aortocoronarici, nonchè lo stanziamento per la ricerca dell Istituto Superiore di Sanità

5 MODIFICAZIONI DELL APPARATO GENITO URINARIO NELL ANZIANO RENI Perdita graduale di nefroni funzionanti a 85 anni si ha diminuzione di nefroni pari al 30-40% la V.F.G. diminuisce del 46% tra i 20 e 90 anni

6 MODIFICAZIONI DELL APPARATO GENITO URINARIO NELL ANZIANO VESCICA E URETRA Diminuisce la massa detrusoriale totale; aumenta la quantità totale di collagene diminuisce la capacità vescicale diminuisce la forza contrattile del detrusore compare residuo postminzionale anche in assenza di ostruzione cervico-uretrale aumenta l incidenza di contrazioni non inibite (vescica iperattiva) nella donna diminuisce la pressione di chiusura uretrale

7 Nella donna la carenza estrogenica determina atrofia uretrale deterioramento senile neurovascolare a livello corticale, sottocorticale, cerebellare e del nevrasse in genere rallentamento della velocità di conduzione nervosa riduzione della neurosecrezione e della sensibilità dei recettori

8 MODIFICAZIONI DELL APPARATO GENITO URINARIO NELL ANZIANO PROSTATA Dopo i 40 anni compare ipertrofia della prostata con iperplasia stromale ed atrofia delle fibre muscolari lisce compaiono i sintomi tipici del prostatismo (LUTS) aumenta l incidenza del carcinoma della prostata

9 MODIFICAZIONI DELL HABITUS MINZIONALE NELL ANZIANO Aumenta la frequenza minzionale non tanto di giorno quanto di notte (nicturia) la nicturia molte volte è espressione di alterazioni del sonno nell anziano c è una inversione del ritmo di diuresi (prevalentemente notturna) tanto più nei cardiopatici, nei pazienti con insufficenza venosa o malattia renale problema della poliuria notturna

10 INCONTINENZA URINARIA NELL ANZIANO L invecchiamento è pertanto associato a cambiamenti sia fisiologici che patologici che predispongono gli anziani all incontinenza urinaria. Ma è la concomitanza di altre alterazioni, spesso esterne al tratto urinario, che frequentemente fa precipitare la situazione. Ne consegue che spesso la continenza può essere recuperata con la semplice correzione di questi fattori, anche se coesiste un alterazione urologica.

11 PROBLEMA DI COMORBILITA NEL PAZIENTE ANZIANO

12

13

14 CLASSIFICAZIONE DELLA INCONTINENZA URINARIA Incontinenza urinaria da sforzo Incontinenza urinaria da urgenza Incontinenza urinaria mista Incontinenza continua goccia a goccia Incontinenza da rigurgito Enuresi (notturna; risoria) Sgocciolio postminzionale Incontinenza funzionale

15 " Perdita involontaria di urina dovuta al fatto che, in assenza di contrazione detrusoriale, la pressione vescicale supera la massima pressione di chiusura uretrale " Avviene generalmente durante attivita fisica dove si provoca un aumento della pressione addominale che si trasmette alla vescica, per cui tale incontinenza si definisce da stress o da sforzo

16 " Lo squilibrio di pressione tra vescica ed uretra, responsabile della perdita di urina caratteristica della incontinenza da stress, può avere 2 meccanismi patogenici: " Ipermobilità uretrale (Incontinenza da stress pura o genuina o GSI ora detta incontinenza urinaria da sforzo urodinamica) " Deficit dello Sfintere uretrale (o deficit intrinseco dello sfintere o ISD) " Tali condizioni possono essere anche associate

17 La debolezza del pavimento pelvico non e in grado di garantire un adeguato supporto occlusivo a livello della porzione media dell uretra durante gli aumenti di pressione addominale che si trasmettono invece alla vescica

18 Rappresentazione schematica della teoria di Enhorning

19

20 " Deficit intrinseco dello sfintere uretrale provoca apertura del collo vescicale anche a riposo e ridotta pressione di chiusura uretrale " Generalmente post-traumatica, iatrogena, neurologica " Raramente da sola, piu frequentemente associata a GSI

21 Anormale contrazione del muscolo detrusore (iperattività detrusoriale) associata o meno a riduzione della compliance vescicale con conseguente perdita involontaria di urina ( Può essere associata ad incontinenza da sforzo )

22 Presenza di contrazioni detrusoriali involontarie o non volontariamente sopprimibili, spontanee o provocate, percepite o meno

23 CAUSE TRANSITORIE DI INCONTINENZA Delirio, stato confusionale Infezioni urinarie (solo sintomatiche) Uretriti / vaginiti atrofiche Assunzione di farmaci Disturbi psicologici, specialmente depressione Eccessiva diuresi Immobilità Fecalomi Sono responsabili di 1/3 dei casi di I.U. nelle case di riposo e circa ½ dei casi negli ospedali per acuti

24

25 Carcinoma vescicale in situ

26

27 APPROCCIO ALL ANZIANO INCONTINENTE 1. Diario minzionale 2. Esame obiettivo 3. Test di laboratorio (esame urine, urocoltura, azotemia e creatininemia 4. Valutazione del residuo postminzionale 5. Valutazione urodinamica (da fare solo se i rischi della terapia empirica sembrano superare i vantaggi) 6. Ecografia delle vie urinarie 7. Cistoscopia (casi selezionati)

28 DIARIO MINZIONALE Bilancio idrico input di liquidi output di urine Numero delle minzioni durante le 24 ore frequenza diurna frequenza notturna Volume vuotato (range) Episodi di urgenza Episodi di incontinenza Eventuale numero di assorbenti

29 DIARIO MINZIONALE

30 L INQUADRAMENTO URODINAMICO NELL ANZIANO 1. Uroflussometria 2. Cistomanometria 3. Elettromiografia perineale 4. Profilo pressorio uretrale 5. Videourodinamica 6. Holter vescico-uretrale

31 L INQUADRAMENTO URODINAMICO NELL ANZIANO Utile per valutare e studiare la fase di riempimento e svuotamento vescicale Permette di identificare una situazione frequente nell anziano che è quella caratterizzata da iperattività detrusoriale e debolezza vescicale (incontinenza urinaria con ristagno postminzionale)

32

33

34

35 1 - TERAPIA CONSERVATIVA Comportamentale Riabilitativa FARMACOLOGICA CHIRURGICA 2 - PROTESI

36

37 TERAPIA E PROTESI TERAPIA: è ogni misura i cui effetti siano persistenti, modificando i meccanismi fisiopatologici della malattia di base; CURA PROTESI: è ogni misura che mira non a modificare i meccanismi fisiopatologici alla base della malattia ma a mantenere gli effetti funzionali dell intervento GESTIONE

38

39 L intervento terapeutico dipende essenzialmente da 2 fattori: 1. Prognosi funzionale e sociale 2. Ambiente di vita inteso come equilibrio tra esigenze del paziente e di coloro che lo assistono

40 Essi si fondano sulla limitazione dell assunzione di alcune sostanze e sul cambiamento di alcune abitudini di vita Tra le prime ricordiamo la caffeina, gli alcolici, ed il fumo.

INCONTINENZA URINARIA

INCONTINENZA URINARIA INCONTINENZA URINARIA Perdita involontaria di urina in quantità o con frequenza tale da costituire per l individuo un problema sociale o di salute Frequenza: 8-34% degli anziani a domicilio 50% dei pz

Dettagli

INCONTINENZA URINARIA

INCONTINENZA URINARIA INCONTINENZA URINARIA Perdita involontaria di urina in quantità o con frequenza tale da costituire per l individuo un problema sociale o di salute Frequenza: 8-34% degli anziani a domicilio 50% dei pz

Dettagli

Vincenzo Ferarra MD. Patologie della Vescica / 3 INCONTINENZA URINARIA. www.dottorvincenzoferrara.it

Vincenzo Ferarra MD. Patologie della Vescica / 3 INCONTINENZA URINARIA. www.dottorvincenzoferrara.it Patologie della Vescica / 3 INCONTINENZA URINARIA www.dottorvincenzoferrara.it INCONTINENZA URINARIA Qualsiasi perdita involontaria di urina è un problema sociale ed igienico, che rende necessario contattare

Dettagli

Incontinenza urinaria nella donna

Incontinenza urinaria nella donna Focus on Incontinenza urinaria nella donna Ritrovare la serenità superando i pregiudizi Bios International Holding La capillare rete di strutture di Bios International opera da anni nel campo della diagnostica

Dettagli

PATOLOGIE UROGINECOLOGICHE

PATOLOGIE UROGINECOLOGICHE PATOLOGIE UROGINECOLOGICHE Gli organi pelvici sono quelli contenuti all interno del bacino e comprendono la vescica e l uretra, la vagina,l utero con annessi e ovaie, e il retto. Essi interagiscono tra

Dettagli

Incontinenza urinaria

Incontinenza urinaria INFERMIERISTICA CLINICA IN AREE SPECIALISTICHE INFERMIERISTICA IN AREA GERIATRICA A. A. 2009/2010 Dott. ssa Margherita Andrigo Portogruaro INCONTINENZA URINARIA 1 Incontinenza urinaria Perdita involontaria

Dettagli

L INCONTINEZA URINARIA NELL ANZIANO

L INCONTINEZA URINARIA NELL ANZIANO Prof. Benvenuti L INCONTINEZA URINARIA NELL ANZIANO L incontinenza urinaria per definizione si può applicare a chi volontariamente sceglie di mingere in un posto che non è adeguato. Chi è che dice che

Dettagli

La sera al San Camillo

La sera al San Camillo La sera al San Camillo Enuresi ed Incontinenza: collaborazione Pediatra - Urologo Dott.ssa M.L.Perrotta Ospedale S.Camillo - Roma Chirurgia Pediatrica ENURESI εν ουρεω (DAL GRECO URINARE SOPRA) MINZIONE

Dettagli

DISFUNZIONI VESCICALI o DISFUNZIONI del BASSO TRATTO URINARIO R. DEL GADO L.TAFURO*

DISFUNZIONI VESCICALI o DISFUNZIONI del BASSO TRATTO URINARIO R. DEL GADO L.TAFURO* DISFUNZIONI VESCICALI o DISFUNZIONI del BASSO TRATTO URINARIO R. DEL GADO L.TAFURO* DAI MATERNO-INFANTILE AOU SECONDA UNIVERSITA DI NAPOLI *SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE PEDIATRIA SUN VESCICA contrazioni

Dettagli

Dott. Emmanuele Vece. AUSL Ferrara Ospedale SS. Annunziata Cento (FE) U.O. di Urologia Responsabile dott.ssa Lucia Lorusso

Dott. Emmanuele Vece. AUSL Ferrara Ospedale SS. Annunziata Cento (FE) U.O. di Urologia Responsabile dott.ssa Lucia Lorusso Storia Gocciolamento postminzionale (generalmente dopo P.R.) mista Urgenza/ frequenza con o senza incontinenza generali di interesse Sintomi urinari e punteggio sintomatologico (symptom-score che includa

Dettagli

INCONTENENZA URINARIA LA RIABILITAZIONE

INCONTENENZA URINARIA LA RIABILITAZIONE INCONTENENZA URINARIA LA RIABILITAZIONE CHE COSA È Come si manifesta cosa fare INCONTINENZA URINARIA L'incontinenza urinaria rappresenta un problema rilevante sia per il numero di persone che ne sono affette

Dettagli

MALATTIE DELL APPARATO URINARIO

MALATTIE DELL APPARATO URINARIO MALATTIE DELL APPARATO URINARIO Diuresi = quantità di urina emessa nelle 24ore (1500 ml) Sintomi e segni legati all apparato urinario: - Ematuria = sangue nelle urine - piuria = pus nelle urine - oliguria

Dettagli

1. Fibre di tipo I : fibre toniche (slow twitch fibres) = fibre rosse a funzione tonica rabdomiosfintere

1. Fibre di tipo I : fibre toniche (slow twitch fibres) = fibre rosse a funzione tonica rabdomiosfintere CLASSIFICAZIONE E CARATTERISTICHE DELLE FIBRE MUSCOLARI STRIATE 1. Fibre di tipo I : fibre toniche (slow twitch fibres) = fibre rosse a funzione tonica rabdomiosfintere 2. Fibre di tipo II : fibre rapide

Dettagli

OSPEDALE FATEBENEFRATELLI ED OFTALMICO Novità in Nefrologia Pediatrica 21 Maggio 2015 ENURESI. Rita Caruso

OSPEDALE FATEBENEFRATELLI ED OFTALMICO Novità in Nefrologia Pediatrica 21 Maggio 2015 ENURESI. Rita Caruso OSPEDALE FATEBENEFRATELLI ED OFTALMICO Novità in Nefrologia Pediatrica ENURESI Rita Caruso Mail ricevuta 3 maggio 2015 Salve vorrei non disturbarla ma ho bisogno del suo aiuto. Ho 23 anni e da sempre bagno

Dettagli

1fase: riempimento graduale della vescica, con aumento della tensione di parete, fino all'attivazione del riflesso della minzione

1fase: riempimento graduale della vescica, con aumento della tensione di parete, fino all'attivazione del riflesso della minzione La Minzione 1fase: riempimento graduale della vescica, con aumento della tensione di parete, fino all'attivazione del riflesso della minzione 2 fase: attivazione del riflesso della minzione che permette

Dettagli

Minzione (Svuotamento della vescica)

Minzione (Svuotamento della vescica) Minzione (Svuotamento della vescica) Il processo avviene in due fasi: 1. Riempimento graduale della vescica, accompagnato da un aumento della tensione di parete, fino ad un valore critico per l attivazione

Dettagli

LA PREVENZIONE DELLE PATOLOGIE PROSTATICHE E DELL APPARATO UROGENITALE MASCHILE

LA PREVENZIONE DELLE PATOLOGIE PROSTATICHE E DELL APPARATO UROGENITALE MASCHILE LA PREVENZIONE DELLE PATOLOGIE PROSTATICHE E DELL APPARATO UROGENITALE MASCHILE ASSOCIAZIONE ITALIANA PER L EDUCAZIONE DEMOGRAFICA SEZIONE DI ROMA LA PROSTATA: ANATOMIA E FUNZIONE La prostata (o ghiandola

Dettagli

L INCONTINENZA URINARIA MASCHILE. COSA È, QUALI SONO I SINTOMI E COME POSSIAMO CURARLA. Collana piùinforma

L INCONTINENZA URINARIA MASCHILE. COSA È, QUALI SONO I SINTOMI E COME POSSIAMO CURARLA. Collana piùinforma L INCONTINENZA URINARIA MASCHILE. COSA È, QUALI SONO I SINTOMI E COME POSSIAMO CURARLA. Collana piùinforma CHE COS È L INCONTINENZA URINARIA? L incontinenza è la perdita involontaria di urina attraverso

Dettagli

La uroriabilitazione pediatrica

La uroriabilitazione pediatrica La uroriabilitazione pediatrica Premessa La consapevolezza dei problemi è la chiave che apre la porta alle possibili soluzioni. L incontinenza urinaria è un problema per molti bambini ma solo pochi riescono

Dettagli

INCONTINENZA URINARIA NELL ANZIANA DEFINIZIONE. Uretra della donna in età fertile. -Incontinenza urinaria -Sintomi del basso tratto urinario (LUTS)

INCONTINENZA URINARIA NELL ANZIANA DEFINIZIONE. Uretra della donna in età fertile. -Incontinenza urinaria -Sintomi del basso tratto urinario (LUTS) INCONTINENZA URINARIA NELL ANZIANA -Incontinenza urinaria -Sintomi del basso tratto urinario (LUTS) Devo aspettare un po prima che escano la urine. Il getto urinario è debole. Per urinare devo spingere

Dettagli

ANATOMIA E FISIOPATOLOGIA DEL PAVIMENTO PELVICO

ANATOMIA E FISIOPATOLOGIA DEL PAVIMENTO PELVICO ANATOMIA E FISIOPATOLOGIA DEL PAVIMENTO PELVICO TOPOGRAFIA DEL PAVIMENTO PELVICO TRE SEGMENTI ANTERIORE URETRA E VESCICA MEDIO UTERO, VOLTA VAGINALE E DOUGLAS POSTERIORE RETTO UNITA FUNZIONALMENTE INTEGRATE

Dettagli

INCONTINENZA URINARIA MASCHILE. Epidemiologia, diagnosi e trattamento

INCONTINENZA URINARIA MASCHILE. Epidemiologia, diagnosi e trattamento INCONTINENZA URINARIA MASCHILE Epidemiologia, diagnosi e trattamento DEFINIZIONE UI (ICS 2002) Ogni involontaria perdita d urina CENNI di EPIDEMIOLOGIA UI è 2 volte più comune nelle donne rispetto all

Dettagli

L INCONTINENZA URINARIA (IU):

L INCONTINENZA URINARIA (IU): Martedì Salute 2 ciclo 2011 15 novembre 2011 L INCONTINENZA URINARIA (IU): UN PROBLEMA COMUNE? MARIO BO SCDU Geriatria e Malattie Metaboliche dell Osso SCDU Geriatria e Malattie Metaboliche dell Osso AOU

Dettagli

Metodi e strumenti per l assistenza alla continenza dipendente

Metodi e strumenti per l assistenza alla continenza dipendente SIGG 49 Congresso Nazionale Firenze 3-7 novembre 2004 Metodi e strumenti per l assistenza alla continenza dipendente Bruno Bernardini UO Riabilitazione 2 Dipartimento di Riabilitazione e Lungodegenza EPIDEMIOLOGIA

Dettagli

SPECIALE DIAGNOSI&TERAPIA GENNAIO 2014 23 DT & ENURESI NOTTURNA IN ETÀ PEDIATRICA DIAGNOSI & TERAPIA UN DISTURBO DA NON SOTTOVALUTARE

SPECIALE DIAGNOSI&TERAPIA GENNAIO 2014 23 DT & ENURESI NOTTURNA IN ETÀ PEDIATRICA DIAGNOSI & TERAPIA UN DISTURBO DA NON SOTTOVALUTARE DT & DIAGNOSI & TERAPIA SPECIALE GENNAIO 2014 23 ENURESI NOTTURNA IN ETÀ PEDIATRICA UN DISTURBO DA NON SOTTOVALUTARE 24 GENNAIO 2014 ENURESI SPECIALE A cura di: Dott.ssa Rita Caruso, Pediatra. A.O. ICP,

Dettagli

Dott. Silvestre Crinò Resp. U.O.S. Anestesia, T.I., Terapia del dolore P.O. Villa delle Ginestre A.S.P. Palermo. Catania, 11 12 giugno 2013

Dott. Silvestre Crinò Resp. U.O.S. Anestesia, T.I., Terapia del dolore P.O. Villa delle Ginestre A.S.P. Palermo. Catania, 11 12 giugno 2013 Dott. Silvestre Crinò Resp. U.O.S. Anestesia, T.I., Terapia del dolore P.O. Villa delle Ginestre A.S.P. Palermo LE DISFUNZIONI DELL AREA SACRALE NELLA PATOLOGIA NEUROLOGICA Catania, 11 12 giugno 2013 Neuromodulazione

Dettagli

IPERPLASIA PROSTATICA BENIGNA

IPERPLASIA PROSTATICA BENIGNA IPERPLASIA PROSTATICA BENIGNA Adenoma prostatico Ipertrofia prostatica benigna Iperplasia prostatica benigna (IPB) 1 volume IPB sintomi ostruzione A) volume 2 PROSTATA IPERPLASICA 3 Esplorazione Digito

Dettagli

La Vescica Immagazzina l Urina e si Svuota Periodicamente

La Vescica Immagazzina l Urina e si Svuota Periodicamente Minzione La Vescica Immagazzina l Urina e si Svuota Periodicamente Muscolo liscio (innervati da muscoli simpatici (ipogastrici) e parasimpatici (pelvici) Detrusore : spinge verso il basso; Sfintere interno:

Dettagli

Ecografia in Geriatria

Ecografia in Geriatria Azienda Ospedaliera di Rilievo Nazionale e di Alta Specializzazione - Catania Ecografia in Geriatria Unità Operativa di Geriatria Direttore: Marcello Romano XVII Congresso Nazionale Siumb e XX Giornate

Dettagli

Ipertrofia prostatica benigna e sintomatologia ostruttiva LUTS

Ipertrofia prostatica benigna e sintomatologia ostruttiva LUTS Ipertrofia prostatica benigna e sintomatologia ostruttiva LUTS LUTS Lower Urinary Tract Symptoms, usually associated with BENIGN PROSTATIC HYPERPLASIA (BPH) I SINTOMI DEL TRATTO URINARIO INFERIORE SONO

Dettagli

I disturbi vescico-sfinterici: definizione e fisiopatologia. Dott.ssa Anna Possamai UO MFR Vittorio Veneto ULSS7

I disturbi vescico-sfinterici: definizione e fisiopatologia. Dott.ssa Anna Possamai UO MFR Vittorio Veneto ULSS7 I disturbi vescico-sfinterici: definizione e fisiopatologia Dott.ssa Anna Possamai UO MFR Vittorio Veneto ULSS7 Perché uriniamo? Funzione di eliminazione delle scorie Eliminazione sostanze estranee Rimozione

Dettagli

Metodologia diagnostica dell incontinenza urinaria da sforzo nella donna DR. CORVASCE TOMMASO

Metodologia diagnostica dell incontinenza urinaria da sforzo nella donna DR. CORVASCE TOMMASO Metodologia diagnostica dell incontinenza urinaria da sforzo nella donna DR. CORVASCE TOMMASO Continenza urinaria e incontinenza urinaria La continenza urinaria è la capacità di posporre l atto minzionale

Dettagli

CISTITE. A cura della Dott.ssa Anna Maria Marcellini Direttore Tecnico del Laboratorio Gruppo Ippocrate

CISTITE. A cura della Dott.ssa Anna Maria Marcellini Direttore Tecnico del Laboratorio Gruppo Ippocrate CISTITE A cura della Dott.ssa Anna Maria Marcellini Direttore Tecnico del Laboratorio Gruppo Ippocrate Cos è la CISTITE? La cistite è la più comune e frequente malattia delle vie urinarie e può colpire

Dettagli

CONDIZIONI DI CONTINENZA. Lesionano lo sfintere interno. Lesionano lo sfintete esterno IL COLLO VESCICALE (SFINTERE URETRALE INTERNO)

CONDIZIONI DI CONTINENZA. Lesionano lo sfintere interno. Lesionano lo sfintete esterno IL COLLO VESCICALE (SFINTERE URETRALE INTERNO) IL COLLO VESCICALE (SFINTERE URETRALE INTERNO) A questo livello le fibre muscolari del detrusore (fibre liscie) hanno una disposizione circolare a forma di imbuto e sono sotto controllo del sistema nervoso

Dettagli

Dieta e Stili di vita

Dieta e Stili di vita INCONTINENZA URINARIA NELLA DONNA Dieta e Stili di vita Elena Bertolucci Gianfranco Minini Diego Riva INCONTINENZA URINA Dieta e Stili di vita Come molti altri disturbi funzionali, anche quelli che riguardano

Dettagli

Introduzione Potente neuro-tossina isolata dal Clostridium Botulinum. Il suo uso in campo urologico rappresenta una esaltante modalità, nel trattamento dell incontinenza urinaria dei soggetti medullolesi,

Dettagli

Incontinenza urinaria e fecale

Incontinenza urinaria e fecale 53 Congresso Nazionale S.I.G.G. 9 Corso Multiprofessionale di Nursing Firenze, 27-29 Novembre 2008 Incontinenza urinaria e fecale inquadramento epidemiologico, eziologico e clinico Fabio Guerini Rembrandt

Dettagli

A relazione dell'assessore Saitta:

A relazione dell'assessore Saitta: REGIONE PIEMONTE BU6 12/02/2015 Deliberazione della Giunta Regionale 12 gennaio 2015, n. 20-891 Programmi operativi 2013-2015. Razionalizzazione ed uniformita' delle procedure di prescrizione degli ausili

Dettagli

STUDIO OSSERVAZIONALE SULLA PREVALENZA DELLE PIU COMUNI PATOLOGIE UROLOGICHE E DEL LORO IMPATTO SULLA QUALITA DI VITA IN PAZIENTI

STUDIO OSSERVAZIONALE SULLA PREVALENZA DELLE PIU COMUNI PATOLOGIE UROLOGICHE E DEL LORO IMPATTO SULLA QUALITA DI VITA IN PAZIENTI STUDIO OSSERVAZIONALE SULLA PREVALENZA DELLE PIU COMUNI PATOLOGIE UROLOGICHE E DEL LORO IMPATTO SULLA QUALITA DI VITA IN PAZIENTI SOTTOPOSTI A DIALISI. Introduzione 2 Obiettivo dello studio 4 Materiali

Dettagli

INCONTINENZA URINARIA: REALTA' E POSSIBILITA' TERAPEUTICHE

INCONTINENZA URINARIA: REALTA' E POSSIBILITA' TERAPEUTICHE INCONTINENZA URINARIA: REALTA' E POSSIBILITA' TERAPEUTICHE La funzione della vescica e delle ultime vie urinarie è quella di costituire un serbatoio per le urine che può essere svuotato a piacimento consentendo

Dettagli

Rete Piemontese Incontinenza Urinaria Maschile RE.P.I.UM.

Rete Piemontese Incontinenza Urinaria Maschile RE.P.I.UM. Versione 23 giugno 2008 Rete Piemontese Incontinenza Urinaria Maschile RE.P.I.UM. Centro : Nome e Cognome: ID: Data di Nascita: Telefono : Comune di Residenza ASL Data Prenotazione Tipologia di Intervento:

Dettagli

VALUTAZIONE URODINAMICA E MONITORAGGIO FUNZIONALE DELLA VESCICA NEUROLOGICA NEL MIELOLESO

VALUTAZIONE URODINAMICA E MONITORAGGIO FUNZIONALE DELLA VESCICA NEUROLOGICA NEL MIELOLESO VALUTAZIONE URODINAMICA E MONITORAGGIO FUNZIONALE DELLA VESCICA NEUROLOGICA NEL MIELOLESO Dr. Sauro Biscotto, Unità Spinale Unipolare Clinica Urologica di Perugia L obbiettivo della gestione della vescica

Dettagli

Continenza Urinaria. La capacità di posporre la minzione fino al raggiungimento di condizioni opportune dal punto di vista spaziale/temporale/sociale

Continenza Urinaria. La capacità di posporre la minzione fino al raggiungimento di condizioni opportune dal punto di vista spaziale/temporale/sociale www.fisiokinesiterapia.biz Continenza Urinaria La capacità di posporre la minzione fino al raggiungimento di condizioni opportune dal punto di vista spaziale/temporale/sociale Urodinamica: La continenza

Dettagli

La riabilitazione urologica post prostatectomia radicale

La riabilitazione urologica post prostatectomia radicale La riabilitazione urologica post prostatectomia radicale Incontinenza dopo prostatectomia radicale Definizione variabile Incidenza riportata 2-87% (dopo 6 mesi) Numerosi fattori contribuenti Età Precedente

Dettagli

La palpazione del rene è possibile solo in individui magri o quando il rene è deformato in modo grave dalla patologia

La palpazione del rene è possibile solo in individui magri o quando il rene è deformato in modo grave dalla patologia PALPAZIONE della regione lombare La palpazione del rene è possibile solo in individui magri o quando il rene è deformato in modo grave dalla patologia La palpazione della regione lombare renale deve ricercare

Dettagli

Proprio il prolasso della vescica, il cistocele, provoca un fastidioso sintomo, l'incontinenza urinaria ossia la perdita involontaria di urina.

Proprio il prolasso della vescica, il cistocele, provoca un fastidioso sintomo, l'incontinenza urinaria ossia la perdita involontaria di urina. Incontinenza urinaria, discesa del pavimento pelvico. L indebolimento del pavimento pelvico femminile consente agli organi che da esso dovrebbero essere sostenuti, di perdere la loro posizione originaria

Dettagli

LA CLASSIFICAZIONE CLINICA DELL INCONTINENZA URINARIA Dalle diverse classificazioni riportate in letteratura, in questa trattazione, si preferisce

LA CLASSIFICAZIONE CLINICA DELL INCONTINENZA URINARIA Dalle diverse classificazioni riportate in letteratura, in questa trattazione, si preferisce LA CLASSIFICAZIONE CLINICA DELL INCONTINENZA URINARIA Dalle diverse classificazioni riportate in letteratura, in questa trattazione, si preferisce far riferimento ad una tipizzazione dell incontinenza

Dettagli

ANATOMIA E FISIO-PATOLOGIA L APPARATO URINARIO

ANATOMIA E FISIO-PATOLOGIA L APPARATO URINARIO ANATOMIA E FISIO-PATOLOGIA L APPARATO URINARIO CORSO CORSO OSS DISCIPLINA: OSS DISCIPLINA: ANATOMIA PRIMO E FISIO-PATOLOGIA SOCCORSO MASSIMO MASSIMO FRANZIN FRANZIN COSTITUITO DA: DUE RENI DUE URETERI

Dettagli

Dipartimento di Chirurgia Unità Operativa di Urologia Direttore: Francesco Aragona

Dipartimento di Chirurgia Unità Operativa di Urologia Direttore: Francesco Aragona Dipartimento di Chirurgia Unità Operativa di Urologia Direttore: Francesco Aragona Neuromodulazione sacrale: L esperienza etnea F. Savoca Neuromodulazione Sacrale Esperienza Etnea Neuromodulazione sacrale

Dettagli

CONSIGLI UTILI PER IL PAZIENTE CON NEOSERBATOIO URINARIO

CONSIGLI UTILI PER IL PAZIENTE CON NEOSERBATOIO URINARIO CONSIGLI UTILI PER IL PAZIENTE CON NEOSERBATOIO URINARIO Elaborato da Dott.ssa Giulia Sbrollini Dott. Rami Raquban Con la supervisione del Prof. Giovanni Muzzonigro Questa guida, pensata e preparata dalle

Dettagli

La terapia endoscopica con Botulino nella vescica iperattiva

La terapia endoscopica con Botulino nella vescica iperattiva La terapia endoscopica con Botulino nella vescica iperattiva Dott. G.P. Daniele U.OUROLOGIA Ferrara Alterazioni funzionali del complesso vescico-sfinteriale SOCIETA MEDICO CHIRURGICA DI FERRARA FERRARA

Dettagli

L INCONTINENZA URINARIA nell uomo

L INCONTINENZA URINARIA nell uomo L INCONTINENZA URINARIA nell uomo Quello che ogni uomo vorrebbe e dovrebbe sapere a cura di: Dr.ssa Antonella Biroli Riabilitazione Neurologica e delle Disfunzioni Autonome Ospedale San Giovanni Bosco

Dettagli

RESEZIONE TRANS URETRALE DELLA PROSTATA (TUR-P)

RESEZIONE TRANS URETRALE DELLA PROSTATA (TUR-P) AUROlink il collegamento tra medico e paziente Informazioni validate per ottenere un consenso consapevole alle procedure urologiche RESEZIONE TRANS URETRALE DELLA PROSTATA (TUR-P) RESEZIONE TRANS URETRALE

Dettagli

L INCONTINENZA URINARIA NELL ANZIANO UOC UROLOGIA LATINA 29/09/2012

L INCONTINENZA URINARIA NELL ANZIANO UOC UROLOGIA LATINA 29/09/2012 L INCONTINENZA URINARIA NELL ANZIANO INCONTINENZA URINARIA INVOLONTARIA O ANORMALE PERDITA URINARIA Alterazione anatomo-funzionale di uno o più componenti che concorrono alla continenza urinaria Risultato:

Dettagli

Incontinenza urinaria femminile nella pratica della medicina di famiglia

Incontinenza urinaria femminile nella pratica della medicina di famiglia Rassegna urinaria femminile nella pratica della medicina di famiglia Edoardo Ostardo Urologo AO Santa Maria degli Angeli Pordenone L incidenza dell incontinenza urinaria nella donna è generalmente doppia

Dettagli

LA DISFUNZIONE ERETTILE

LA DISFUNZIONE ERETTILE LA DISFUNZIONE ERETTILE Dott. CARMINE DI PALMA Andrologia, Urologia, Chirurgia Andrologica e Urologica, Ecografia Che cosa significa disfunzione Per disfunzione erettile (DE) si intende l incapacità a

Dettagli

Mi scappa la pipì...

Mi scappa la pipì... A cura di Saverio Chiarappa * PEDIATRIA Mi scappa la pipì... I disagi dell enuresi infantile. enuresi è un problema comune nell infanzia e nella prima adolescenza. Molto studiato, rimane comunque di non

Dettagli

Dal 1976 l International Continence Society (ICS) ha iniziato ad elaborare la standardizzazione terminologica dei sintomi e delle disfunzioni del

Dal 1976 l International Continence Society (ICS) ha iniziato ad elaborare la standardizzazione terminologica dei sintomi e delle disfunzioni del Dal 1976 l International Continence Society (ICS) ha iniziato ad elaborare la standardizzazione terminologica dei sintomi e delle disfunzioni del basso tratto urinario. OBIETTIVO ICS Proporre definizioni

Dettagli

U.O. Urologia Universitaria Università degli Studi di Pisa Fisiopatologia e vescica neurologica

U.O. Urologia Universitaria Università degli Studi di Pisa Fisiopatologia e vescica neurologica U.O. Urologia Universitaria Università degli Studi di Pisa Fisiopatologia e vescica neurologica CICLO MINZIONALE FASE DI RIEMPIMENTO : Evento coordinato caratterizzato rilasciamento del detrusore, contrazione

Dettagli

NEOVESCICA ORTOTOPICA Una guida per i pazienti

NEOVESCICA ORTOTOPICA Una guida per i pazienti NEOVESCICA ORTOTOPICA Una guida per i pazienti Gentile paziente, l operazione a cui andrai incontro porterà dei cambiamenti nella tua vita. Anche se ciò all inizio può spaventare, col tempo e con la giusta

Dettagli

Iperadrenocorticismo nel cane

Iperadrenocorticismo nel cane Iperadrenocorticismo nel cane Con il termine di iperadrenocorticismo o morbo di Cushing si definisce una patologia caratterizzata da alti livelli ematici di cortisolo. E una patologia endocrina molto frequente

Dettagli

Raccomandazioni ICI 2005

Raccomandazioni ICI 2005 International Consultation on Incontinence (ICI) Linee Guida sull Incontinenza Urinaria Raccomandazioni ICI 2005 Traduzione a cura della Fondazione italiana continenza Prefazione Milano, marzo 2008 In

Dettagli

www.fisiokinesiterapia.biz

www.fisiokinesiterapia.biz www.fisiokinesiterapia.biz legamenti e fasce Organi pelvici Elevatore dell ano Sinergia di azione di sostegno tra muscoli/nervi e tessuto connettivo RIABILITAZIONE PERINEALE La fkt costituisce

Dettagli

ANZIANO FRAGILE E DISTURBI NEURO-PSCHIATRICI

ANZIANO FRAGILE E DISTURBI NEURO-PSCHIATRICI 1 CORSO FORMATIVO/INFORMATIVO MESORACA (KR) 24/ 28 MAGGIO ANZIANO FRAGILE E DISTURBI NEURO-PSCHIATRICI DOTT.SSA MARIANTONIA ALTIMARI DIRIGENTE RESPONSABILE CSM MESORACA ASPETTATIVA DI VITA Il miglioramento

Dettagli

ANATOMIA RENI, URETERI, VESCICA

ANATOMIA RENI, URETERI, VESCICA ANATOMIA RENI, URETERI, VESCICA ANATOMIA VESCICA E URETRA ANATOMIA PENE E SCROTO FISIOLOGIA DELLA MINZIONE CENTRI NERVOSI DELLA MINZIONE Area Frontale - Centro pontino + + www Anamnesi Esame obiettivo

Dettagli

Linee Guida sull Incontinenza

Linee Guida sull Incontinenza 4ª Consultazione Internazionale sull Incontinenza Linee Guida sull Incontinenza Raccomandazioni ICI 2009 Traduzione in lingua italiana A cura di Roberto Carone Linee Guida sull Incontinenza Prefazione

Dettagli

Infezioni delle vie urinarie

Infezioni delle vie urinarie Infezioni delle vie urinarie DEFINIZIONE Il termine infezione delle vie urinarie (Urinary tract infection UTI ) definisce la presenza di segni e sintomi delle vie urinarie associati a isolamento di microrganismi

Dettagli

Società Italiana di Urologia Linee Guida 2010

Società Italiana di Urologia Linee Guida 2010 Società Italiana di Urologia Linee Guida 2010 A cura del Comitato SIU Linee Guida A. Pagliarulo (Coordinatore) A. Bertaccini C. Magno A. B. Galosi A. Volpe Linee Guida SIU 2010 1 VALUTAZIONE E TRATTAMENTO

Dettagli

Tipologia degli Esami e Trattamenti Praticati in Regime di Libera Professione. - Pavimento Pelvico -

Tipologia degli Esami e Trattamenti Praticati in Regime di Libera Professione. - Pavimento Pelvico - Tipologia degli Esami e Trattamenti Praticati in Regime di Libera Professione - Pavimento Pelvico - Quadri Patologici L incontinenza Urinaria Femminile E un quadro Sindromico, ossia un corredo di sintomi

Dettagli

Percorso di Cura e Continenza Urinaria

Percorso di Cura e Continenza Urinaria Firenze 28 novembre 2 dicembre 2007 Percorso di Cura e Continenza Urinaria Dr. ssa C. Corsini U.O Riabilitazione A.O Lodi 1 Corso per Fisioterapisti e Terapisti Occupazionali Incontinenza e Stroke Alcuni

Dettagli

LA GESTIONE DELLA DISURIA DA IPB

LA GESTIONE DELLA DISURIA DA IPB SCUOLA REGIONALE DI FORMAZIONE SPECIFICA IN MEDICINA GENERALE CORSO 2012 2015 SEDE DI REGGIO EMILIA LA GESTIONE DELLA DISURIA DA IPB DOTT. RICCARDO ANCESCHI UROLOGO - ANDROLOGO Reggio Emilia 19 Marzo 2014

Dettagli

IL DELIRIUM: STRATEGIE DI PREVENZIONE E GESTIONE

IL DELIRIUM: STRATEGIE DI PREVENZIONE E GESTIONE IL DELIRIUM: STRATEGIE DI PREVENZIONE E GESTIONE Collegio IPASVI Brescia 24 febbraio 2016 Zani Michele Gruppo di Ricerca Geriatrica, Brescia Fond. Le Rondini Città di Lumezzane ONLUS IL MESSAGGIO DI OGGI

Dettagli

ENUCLEAZIONE PROSTATICA TRANSURETRALE MEDIANTE LASER AL TULLIO (TULEP)

ENUCLEAZIONE PROSTATICA TRANSURETRALE MEDIANTE LASER AL TULLIO (TULEP) ENUCLEAZIONE PROSTATICA TRANSURETRALE MEDIANTE LASER AL TULLIO (TULEP) Definizione: la prostatectomia transuretrale mediante laser al Tullio (TULEP) è un intervento endoscopico, ovvero non implica l'incisione

Dettagli

INCONTINENZA E CISTOCELE

INCONTINENZA E CISTOCELE INCONTINENZA E CISTOCELE INCONTINENZA URINARIA INVOLONTARIA PERDITA DI URINA OBIETTIVAMENTE DIMOSTRABILE E CAUSA DI PROBLEMI IGIENICI E SOCIALI (DEFINIZIONE ICS) LA PREVALENZA DELL INCONTINENZA URINARIA

Dettagli

Linee Guida al trattamento della incontinenza urinaria nel paziente anziano

Linee Guida al trattamento della incontinenza urinaria nel paziente anziano GIORN GERONTOL 2000; 48: 208-215 LINEE GUIDA Linee Guida al trattamento della incontinenza urinaria nel paziente anziano F. BENVENUTI U.O. di Geriatria, Ospedale I.N.R.C.A. «I Fraticini», Firenze Introduzione

Dettagli

Novitàin tema di IVU, enuresi e disturbi minzionali. Roberto Del Gado

Novitàin tema di IVU, enuresi e disturbi minzionali. Roberto Del Gado Novitàin tema di IVU, enuresi e disturbi minzionali Roberto Del Gado INCONTINENZA CONTINUA - Malformazioni congenite (Spina bifida, uretere ectopico, ecc.) - Danno iatrogeno sfintere uretrale INTERMITTENTE

Dettagli

Statica pelvica e perdita di funzioni. M. Biagina De Ramundo

Statica pelvica e perdita di funzioni. M. Biagina De Ramundo Statica pelvica e perdita di funzioni M. Biagina De Ramundo Incontinenza urinaria: DEFINIZIONI L incontinenza urinaria è la perdita involontaria di urina attraverso l uretra obiettivamente dimostrabile

Dettagli

DRG Urologici. G. Muzzonigro, L. Carmignani, R. Damiano F. Fanciullacci, C. Ferri, R. Leonardi. Dalla versione 19.0 alla versione 24.

DRG Urologici. G. Muzzonigro, L. Carmignani, R. Damiano F. Fanciullacci, C. Ferri, R. Leonardi. Dalla versione 19.0 alla versione 24. LINEA EDUCAZIONALE G. Muzzonigro, L. Carmignani, R. Damiano F. Fanciullacci, C. Ferri, R. Leonardi DRG Urologici Dalla versione 19.0 alla versione 24.0 dei Cms-Drg AGGIORNAMENTO 2009 SIU Società Italiana

Dettagli

Guida alla Prevenzione Incontinenza urinaria e disfunzione erettile. Esercizi per il pavimento pelvico dopo prostatectomia radicale.

Guida alla Prevenzione Incontinenza urinaria e disfunzione erettile. Esercizi per il pavimento pelvico dopo prostatectomia radicale. N 04 Guida alla Prevenzione Incontinenza urinaria e disfunzione erettile. Esercizi per il pavimento pelvico dopo prostatectomia radicale. LILT Sezione Provinciale di Biella Via Belletti Bona 20, 13900

Dettagli

MENOPAUSA. scomparsa delle mestruazioni per 12 mesi consecutivi.

MENOPAUSA. scomparsa delle mestruazioni per 12 mesi consecutivi. MENOPAUSA scomparsa delle mestruazioni per 12 mesi consecutivi. Nel climaterio le ovaie producono meno ESTROGENI L OVAIO MODIFICAZIONI NELLA VITA RIPRODUTTIVA FEMMINILE MENOPAUSA Inizio della menopausa

Dettagli

INCONTINENZA URINARIA

INCONTINENZA URINARIA Università degli Studi di Padova Facoltà di Medicina e Chirurgia Corso di Laurea in Infermieristica Infermieristica Clinica in Aree Specialistiche Docente Dott. Fabris Pietro INCONTINENZA URINARIA Perdita

Dettagli

Libro Bianco sull incontinenza urinaria

Libro Bianco sull incontinenza urinaria Libro Bianco sull incontinenza urinaria by FINCO Nessuna parte di questa pubblicazione può essere riprodotta o trasmessa in qualsiasi forma e con qualsiasi mezzo elettronico, meccanico o altro, senza l

Dettagli

PROPOSTA DI CONVENZIONE Cooperativa Girasole e F.I.A.M.I F.I.D.A

PROPOSTA DI CONVENZIONE Cooperativa Girasole e F.I.A.M.I F.I.D.A PROPOSTA DI CONVENZIONE Cooperativa Girasole e F.I.A.M.I F.I.D.A Scontistica del 10% su tutte le terapie erogate dalla cooperativa Girasole prestnti nel tariffario Scontistica del 10% sui pacchetti che

Dettagli

SINDROME DELLA VESCICA IPERATTIVA

SINDROME DELLA VESCICA IPERATTIVA Focus on SINDROME DELLA VESCICA IPERATTIVA FRANCESCO PESCE, MARIA ANGELA CERRUTO, CON LA COLLABORAZIONE DI STEFANO RUBINI * Divisione di Urologia, Policlinico di Verona; * Responsabile Nazionale Area Progettuale

Dettagli

Master Universitario di II livello in UROLOGIA GINECOLOGICA

Master Universitario di II livello in UROLOGIA GINECOLOGICA Master Universitario di II livello in UROLOGIA GINECOLOGICA Corso post universitario di formazione per Specialisti in Urologia, Ostetricia e Ginecologia, Chirurgia generale Anni accademici 2012/2013 2013/2014

Dettagli

Ipertrofia prostatica

Ipertrofia prostatica Ipertrofia prostatica Il processo di accrescimento della parte interna ghiandolare della prostata viene definito Ipertrofia Prostatica Benigna (IPB) ed ha come effetto la progressiva ostruzione della uretra

Dettagli

Dottorato di Ricerca in Riproduzione, Sviluppo e Accrescimento dell Uomo XVIII Ciclo

Dottorato di Ricerca in Riproduzione, Sviluppo e Accrescimento dell Uomo XVIII Ciclo Dottorato di Ricerca in Riproduzione, Sviluppo e Accrescimento dell Uomo XVIII Ciclo Dottoranda: Annunziata Scherillo Titolo della tesi: Incontinenza urinaria nella donna in postmenopausa: aspetti fisiopatologici,

Dettagli

35 CONGRESSO NAZIONALE SOCIETÀ ITALIANA di URODINAMICA (SIUD) Neurourologia-Continenza-Pavimento pelvico 9 11 Giugno 2011 Centro Congressi LINGOTTO

35 CONGRESSO NAZIONALE SOCIETÀ ITALIANA di URODINAMICA (SIUD) Neurourologia-Continenza-Pavimento pelvico 9 11 Giugno 2011 Centro Congressi LINGOTTO Programma Scientifico Giovedì, 9 Giugno 2011 35 CONGRESSO NAZIONALE SOCIETÀ ITALIANA di URODINAMICA (SIUD) Neurourologia-Continenza-Pavimento pelvico 9 11 Giugno 2011 Centro Congressi LINGOTTO 08.50 INTRODUZIONE

Dettagli

ATTUALITA' NELLA GESTIONE ASSISTENZIALE

ATTUALITA' NELLA GESTIONE ASSISTENZIALE ATTUALITA' NELLA GESTIONE ASSISTENZIALE LA VALUTAZIONE E IL NURSING INFERMIERISTICO Relatori: Gallonet C.Polesello S. OBIETTIVI REALIZZARE L'ACCERTAMENTO DELLE ALTERAZIONI DELLA FUNZIONE DI ELIMINAZIONE

Dettagli

PROF. FRANCESCO MONTORSI PROFESSORE ORDINARIO DI UROLOGIA UNIVERSITA VITA SALUTE SAN RAFFAELE MILANO

PROF. FRANCESCO MONTORSI PROFESSORE ORDINARIO DI UROLOGIA UNIVERSITA VITA SALUTE SAN RAFFAELE MILANO PROF. FRANCESCO MONTORSI PROFESSORE ORDINARIO DI UROLOGIA UNIVERSITA VITA SALUTE SAN RAFFAELE MILANO Guida per il paziente candidato a ricovero per intervento di POSIZIONAMENTO DI TENSION-FREE-VAGINAL

Dettagli

Cistite interstiziale

Cistite interstiziale Cistite interstiziale Girolamo Morelli Urologia Universitaria I, Dipartimento di Chirurgia Università di Pisa Definizione La cistite interstiziale è una sindrome multifattoriale, cronica e debilitante

Dettagli

Sintomi delle basse vie urinarie (LUTS) Sintomi della FASE DI RIEMPIMENTO -Pollachiuria -Nicturia -Urgenza. Sintomi della FASE DI SVUOTAMENTO

Sintomi delle basse vie urinarie (LUTS) Sintomi della FASE DI RIEMPIMENTO -Pollachiuria -Nicturia -Urgenza. Sintomi della FASE DI SVUOTAMENTO Università degli Studi di Bari Dipartimento dell Emergenza e dei Trapianti d Organo Sezione di Urologia e Trapianti di Rene SEMEIOTICA UROLOGICA SEMEIOTICA UROLOGICA ANAMNESI UROLOGICA Sintomi delle basse

Dettagli

Adenoma Prostatico (IPB-Iperplasia Prostatica Benigna)

Adenoma Prostatico (IPB-Iperplasia Prostatica Benigna) Adenoma Prostatico (IPB-Iperplasia Prostatica Benigna) Entità isto-patologica caratterizzata dalla Iperplasia delle cellule della prostata nella loro componente epiteliale e stromale (adeno-fibromiomatosa)

Dettagli

LA RIABILITAZIONE UROLOGICA RIABILATAZIONE SESSUALE NEL PAZIENTE MEDULLO LESO

LA RIABILITAZIONE UROLOGICA RIABILATAZIONE SESSUALE NEL PAZIENTE MEDULLO LESO LA RIABILITAZIONE UROLOGICA RIABILATAZIONE SESSUALE NEL PAZIENTE MEDULLO LESO La Sessualità Genitori, educatori e riabilitatori spesso considerano la persona disabile come un essere asessuato. La sessualità

Dettagli

PROSTATECTOMIA RADICALE POST OPERATORIO

PROSTATECTOMIA RADICALE POST OPERATORIO PROSTATECTOMIA RADICALE POST OPERATORIO Davide Liliana e Rossi Daniela Ambulatorio di Urodinamica e Dh Urologia A.O.U S. Luigi Gonzaga Orbassano (Torino) Divisione Universitaria di Urologia Prof.F. Porpiglia

Dettagli

Ipertrofia prostatica benigna: un aiuto dalla natura.

Ipertrofia prostatica benigna: un aiuto dalla natura. Ipertrofia prostatica benigna: un aiuto dalla natura. A partire dai 50 anni di età si assiste ad un fisiologico aumento del volume della prostata che, per i suoi rapporti anatomici con la vescica e l uretra,

Dettagli

Patologia urinaria. IVU complicate pielonefriti. Gianesini dr. Giuseppe S.C. Urologia AO Ospedale di Circolo e Fond. Macchi Varese

Patologia urinaria. IVU complicate pielonefriti. Gianesini dr. Giuseppe S.C. Urologia AO Ospedale di Circolo e Fond. Macchi Varese Patologia urinaria IVU complicate pielonefriti coliche renali Gianesini dr. Giuseppe S.C. Urologia AO Ospedale di Circolo e Fond. Macchi Varese CLASSIFICAZIONE INFEZIONI VIE URINARIE Infezioni delle vie

Dettagli

IPERTROFIA PROSTATICA E MMG

IPERTROFIA PROSTATICA E MMG IPERTROFIA PROSTATICA E MMG Dr. FABIO SERCIA U.O.C. UROLOGIA - DOLO CONTROLLO UROLOGICO PREVENTIVO? QUANDO L UROLOGO L? QUANDO LA TERAPIA? IPB: dimensioni del problema La prevalenza istopatologica della

Dettagli

LE INFEZIONI DELLE VIE URINARIE

LE INFEZIONI DELLE VIE URINARIE MEDICI PER SAN CIRO LE INFEZIONI DELLE VIE URINARIE Dr Ciro Lenti U.O. Nefrologia e Dialisi AUSL 11 Empoli P.O. San Miniato (PI) Le infezioni delle vie urinarie sono infezioni che possono riguardare i

Dettagli