FOGLIO INFORMATIVO. Il presente Foglio Informativo non costituisce offerta al pubblico ai sensi dell'art c.c. OFFERTE MODULARI QUBÌ

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "FOGLIO INFORMATIVO. Il presente Foglio Informativo non costituisce offerta al pubblico ai sensi dell'art. 1336 c.c. OFFERTE MODULARI QUBÌ"

Transcript

1 DISCIPLINA DELLA TRASPARENZA DELLE CONDIZIONI CONTRATTUALI DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI - (Titolo VI Testo Unico Bancario - D. Lgs. 385/1993) FOGLIO INFORMATIVO Il presente Foglio Informativo non costituisce offerta al pubblico ai sensi dell'art c.c. PROFILI DI OPERATIVITÀ DI è particolarmente coerente con i profili di operatività: Giovani Famiglie con operatività bassa Famiglie con operatività media Famiglie con operatività elevata Pensionati con operatività bassa Pensionati con operatività media INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA CARIME Società per Azioni Sede Legale e Direzione di Cosenza: COSENZA, Viale Crati Direzione di Bari: BARI, Viale De Blasio, 18 Tel.: Fax: Indirizzo - Sito internet: Codice ABI n Iscritta all'albo delle Banche presso la Banca d'italia al n Gruppo Bancario UNIONE DI BANCHE ITALIANE - Albo dei Gruppi Bancari n Codice Fiscale, Partita IVA e Iscrizione al Registro delle Imprese di Cosenza n Aderente al Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi e al Fondo Nazionale di Garanzia Soggetta all'attività di direzione e coordinamento di Unione di Banche Italiane S.c.p.a., con sede in Bergamo CHE COS'È è l'offerta commerciale rivolta esclusivamente ai Clienti consumatori, maggiorenni e residenti in Italia. Strutturata in moduli, l offerta ne prevede quattro: Semplicità, Comodità, Libertà e Protezione. Condizione essenziale per l esistenza di e per l applicazione delle speciali condizioni dalla stessa previste è l attivazione ed il mantenimento in essere di Semplicità e dei prodotti/servizi ad esso collegati (Conto ordinario di gruppo, Qui UBI e carta Libramat). Oltre a Semplicità, modulo obbligatorio, il Cliente può collegare a uno o più ulteriori moduli e servizi facoltativi. A ciascun modulo sono collegati prodotti/servizi a cui vengono applicate condizioni dedicate. Ogni modulo ha un pricing mensilizzato e il canone complessivo dovuto in ragione dell adesione a è dato dalla somma del canone relativo a Semplicità, del canone degli eventuali altri moduli attivati e di eventuali scontistiche offerte, promozioni, listini (anche per periodi limitati) anche in relazione al numero di moduli attivati o alla sottoscrizione del contratto a distanza. Il totale canone finale di è mensile posticipato ed è addebitato con valuta ultimo giorno del mese di riferimento. Per il servizio di trasferimento dei servizi di pagamento connessi ad un conto di pagamento (ai sensi dell'art. 2 e 2bis D.L. n. 3/2015 convertito con Legge n. 33/2015) riservato ai Clienti consumatori vedi Foglio Informativo SEMPLICITÀ Le speciali condizioni previste in forza dell adesione a e applicate ai rapporti facenti parte di Semplicità decorrono dalla data di adesione a e perdono efficacia dalla data di estinzione, per qualsiasi causa, di stessa. COMODITÀ Decorrenza 07/07/2015 Foglio pag. 1 di 45

2 Le speciali condizioni previste in forza dell adesione a e applicate ai rapporti che fanno parte di Comodità decorrono dalla data di apertura della Carta, che coincide con la data di attivazione del modulo stesso. L adesione all opzione esclusiva da diritto alla sottoscrizione di tutte le Carte in essa comprese;. nel caso di passaggio da un opzione esclusiva ad un altra, il Cliente può mantenere in essere le Carte incluse anche nella nuova opzione, mentre la richiesta di variazione dell opzione verrà considerata quale dichiarazione di recesso dal contratto relativo alle Carte di pagamento incluse nell opzione preesistente e non contemplate da quella nuova. Il Cliente che aderisce a Comodità può richiedere l attivazione solo di una delle opzioni esclusive, in abbinamento alla quale potranno essere attivate una o più opzioni singole. Se l utilizzo delle Carte di pagamento (escluso il prelievo ATM) comprese in Comodità è complessivamente pari o superiore ai valori di seguito riportati, è rimborsata la quota di canone del mese successivo riferibile a Comodità, a condizione che sia attiva l ultimo giorno del mese successivo: opzione Per due euro 600,00 opzione Per due più euro 800,00 opzione Per due Gold euro 1.000,00 opzione In Famiglia euro 1.200,00 opzione In Famiglia Gold euro 2.000,00 opzione Private euro 3.000,00 Il recesso del Cliente dal contratto relativo a una delle Carte comprese nell opzione esclusiva prescelta non comporta la cessazione di Comodità. In tal caso il Cliente sarà comunque tenuto al pagamento dell intera quota di canone prevista per l opzione esclusiva, fatti salvi eventuali sconti cui avesse diritto in relazione all abbinamento a Semplicità di uno o più moduli. Il recesso del Cliente da tutte le Carte comprese nell opzione esclusiva a cui ha aderito comporta la cessazione di Comodità, compresa l opzione/le opzioni singole eventualmente attivate dal Cliente, con conseguente decurtazione dal canone di della quota relativa a Comodità. Diversamente il recesso del Cliente dalla Carta compresa in un opzione singola non comporta la cessazione di Comodità che permane in essere. La cessazione per qualsiasi causa di Semplicità comporta la cessazione automatica di Comodità e delle Carte in esso comprese. LIBERTÀ Le speciali condizioni previste in forza dell adesione a e applicate ai rapporti facenti parte di in ragione dell attivazione di un opzione di Libertà decorrono immediatamente, sia nel caso di prima attivazione di Libertà, sia nel caso di modifiche apportate ad un Libertà già attivato. L azzeramento della condizione speciale può essere effettuato anche tramite successivo riaccredito a fine trimestre dell importo addebitato. Alle operazioni eccedenti il numero di quelle comprese nel canone dell opzione attivata dal Cliente troveranno applicazione le condizioni contrattuali riportate. Qualora nel corso del mese il Cliente non esaurisse il numero di operazioni per le quali trovano applicazione le condizioni agevolate, potrà usufruire delle stesse nel mese successivo. Alla fine di ogni trimestre le operazioni a condizioni agevolate di cui il Cliente non abbia usufruito verranno definitivamente azzerate, con conseguente impossibilità del Cliente di usufruire delle stesse nel trimestre successivo. La cessazione per qualsiasi motivo di Libertà comporta la perdita di efficacia delle condizioni agevolate a partire dal primo giorno del mese successivo a quello in cui si verifica la cessazione. PROTEZIONE La copertura assicurativa attivata con l adesione ad un opzione di Protezione ha decorrenza dalle ore 24 della data di attivazione della copertura stessa. Il recesso o il venir meno per qualsiasi motivo di Protezione comporta il venire meno della copertura assicurativa dalle ore 24 dell ultimo giorno del mese solare per il quale il premio è stato pagato alla compagnia assicurativa. La cessazione per qualsiasi causa di Semplicità comporta la cessazione di Protezione, con cessazione della copertura assicurativa. Decorrenza 07/07/2015 Foglio pag. 2 di 45

3 SOTTOSCRIZIONE A DISTANZA Nel caso di stipula del contratto QUBI a seguito di richiesta formulata tramite il sito il Cliente può attivare e collegare on-line a QUBI solo Semplicità, unitamente ai prodotti e servizi che lo compongono, e contestualmente e facoltativamente il modulo denominato Libertà. Successivamente QUBI potrà essere modificato e/o integrato mediante il collegamento di altri Moduli e/o il collegamento e la variazione delle opzioni di Libertà, esclusivamente presso la Filiale della Banca prescelta all atto dell accensione del rapporto. Con le successive modifiche in filiale dell offerta il cliente può usufruire di tutti gli sconti, promozioni, listini agevolati in essere qualora siano rispettati i requisiti richiesti dagli stessi. ALTRE INFORMAZIONI I costi di connessione alla rete internet, anche nel caso di sottoscrizione del contratto a distanza, sono a carico del cliente e dipendono dal mezzo utilizzato (personal computer, telefono mobile, internet point) e dal fornitore ( provider ) prescelto. Numero telefonico Servizio Clienti tel Indirizzo Servizio Clienti Numero telefonico disponibile per la sottoscrizione a distanza tel OFFERTE AGGIUNTIVE SCONTISTICHE E PROMOZIONI Possono essere previste scontistiche in base a numero moduli attivati e specifiche promozioni dedicate a Clientela in possesso di requisiti particolari (ad esempio, in funzione dell età o altro). OFFERTE AGEVOLATE AGGIUNTIVE DI SERVIZI ACCESSORI FACOLTATIVI CHE REGOLANO SU CONTO CORRENTE INCLUSO IN SEMPLICITÀ Al titolare sono offerti, come servizi accessori facoltativi fuori dall offerta, un deposito titoli Dossier e un prestito personale, Prestito, a condizioni agevolate gestite tramite convenzione dedicata. Per il deposito titoli è necessario, al fine di godere delle agevolazioni, collegare il servizio/prodotto alla convenzione e regolare contabilmente lo stesso sul conto corrente collegato a Semplicità. Di seguito riportiamo le specifiche indicazioni per il prestito. PRESTITO Prestito è una convenzione di Creditopplà Fisso che prevede la concedibilità, previa valutazione del merito creditizio, di un prestito a tasso fisso della durata di 22 mesi, l'esenzione dalle spese di istruttoria e la polizza CPI ad adesione facoltativa. È prevista infatti la possibilità di acquistare in abbinamento una polizza assicurativa facoltativa con oneri a carico del Cliente, denominata BluCredit One Prestiti; la polizza, riunisce garanzie del ramo vita (decesso) fornite da Aviva Vita S.p.A e garanzie del ramo danni (Invalidità Permanente Totale da Malattia o Infortunio, Inabilità Temporanea Totale da Infortunio o Malattia, Perdita d Impiego per giustificato motivo oggettivo e Ricovero Ospedaliero dovuto a Malattia o Infortunio) fornite da Cargeas S.p.A., non vendibili singolarmente e combinate in un'unica offerta. Per i contenuti tecnici della polizza facoltativa Blucredit One Prestiti (con particolare riferimento alle caratteristiche, ai rischi assicurati, ai rischi esclusi e ai limiti di indennizzo), si invita, prima dell'eventuale sottoscrizione, a leggere il relativo Fascicolo Informativo, disponibile presso le Filiali delle Banche Rete del Gruppo UBI Banca e sul sito internet della Compagnia. La polizza assicurativa accessoria al finanziamento è facoltativa e non indispensabile per ottenere il prestito alle condizioni proposte. Pertanto il Cliente può scegliere di non sottoscrivere alcuna polizza assicurativa o sottoscrivere una polizza scelta liberamente sul mercato. CONTI CORRENTI: CONTO ORDINARIO DI GRUPPO Il conto corrente è un contratto con il quale la Banca svolge un servizio di cassa per il Cliente: custodisce i suoi risparmi e gestisce il denaro con una serie di servizi (versamenti, prelievi e pagamenti nei limiti del saldo disponibile). Al conto corrente sono di solito collegati altri servizi, quali Carte di debito, Carte di credito, assegni, bonifici, domiciliazione delle bollette e fido. Decorrenza 07/07/2015 Foglio pag. 3 di 45

4 I Titolari di conto corrente possono aderire all'offerta UBI PAY, per la cui attivazione è richiesta la sottoscrizione di specifico accordo. L'offerta si compone dei servizi Pago contactless, Invio denaro e Portafoglio Carte. Con l'iban del conto corrente il Cliente può attivare solo il servizio Invio denaro. Le condizioni di conto corrente relative all'offerta UBI PAY sono oltre riportate in un paragrafo dedicato della sezione "Altre condizioni economiche". PRINCIPALI RISCHI Il conto corrente è un prodotto sicuro. Il rischio principale è il rischio di controparte, cioè l'eventualità che la Banca non sia in grado di rimborsare al contraente, in tutto o in parte, il saldo disponibile. Per questo motivo la Banca aderisce al sistema di garanzia (Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi e al Fondo Nazionale di Garanzia), che assicura a ciascun correntista una copertura fino ad euro ,00. Altri rischi sono collegati allo smarrimento o al furto di assegni, pertanto va osservata la massima attenzione nella custodia del libretto degli assegni e dei relativi moduli di richiesta. Per maggiori informazioni, è possibile consultare la guida pratica al conto corrente, che orienta nella scelta del conto, disponibile sul sito sul sito della Banca e presso tutte le Filiali della Banca. SERVIZI TELEMATICI: QUI UBI STRUTTURA E FUNZIONE ECONOMICA Qui UBI è un servizio che consente di utilizzare, a distanza, funzioni informative, rendicontative e dispositive messe a disposizione di tutti i Clienti dalla Banca. Tali funzioni permettono di essere informati ed operare su rapporti bancari, finanziari ed assicurativi avvalendosi dei seguenti strumenti/canali: Personal Computer (PC) collegato alle rete internet; telefono tramite linea fissa o mobile; sportelli Bancomat ed altri sportelli automatici self service della Banca. Per usufruire del servizio è sufficiente essere intestatari di un rapporto di conto corrente o di una carta di moneta elettronica e/o cointestatari a firma disgiunta oppure delegati ad operare senza limitazioni di almeno un rapporto di conto corrente. Qui UBI prevede dei profili specializzati tra i quali scegliere quello più indicato alle proprie esigenze tra: Informativo: consente di consultare i rapporti intrattenuti con la Banca e di utilizzare tutte le funzioni informative; Banking: a quanto offerto dal profilo precedente aggiunge la possibilità di eseguire le principali operazioni previste sui conti come, ad esempio, bonifici e ricariche di telefoni cellulari; Trading: costituisce un ulteriore ampliamento delle possibilità offerte dal servizio consentendo di comprare e vendere strumenti finanziari quotati sul mercato italiano e sui principali mercati esteri; Trading Top: rispetto al profilo precedente rende disponibili ulteriori e più sofisticati strumenti di informativa finanziaria. Le funzioni di Qui UBI sono molto articolate e la loro descrizione dettagliata è presente nei manuali del servizio disponibili online. A titolo esemplificativo e non esaustivo l elenco delle principali funzioni comprende: Informative: liste movimenti (conto e deposito titoli), composizione del deposito titoli, liste operazioni (bonifici, giroconti, ricariche telefoni cellulari e carte prepagate, pagamenti vari, preventivi polizze assicurative, ordini di compravendita su strumenti finanziari), lista mutui e finanziamenti in essere, coordinate conti, stato assegni, prodotti bancari attivi, bilancio di casa, ricerca ABI e CAB, verifica IBAN, rubrica beneficiari, saldo e movimenti carte di credito e/o prepagate (funzioni dipendenti dai tipi di carta), andamento del deposito titoli, scadenze titoli e cedole, posizione capital gain, notiziari e newsletter finanziari, cambi delle principali divise; Dispositive:: Bonifici Italia, anche continuativi, e bonifici SEPA, giroconti tra conti appartenenti alla medesima Banca e abilitati al Servizio Qui UBI, ricarica telefoni cellulari e carte prepagate, pagamento bollettini postali in bianco e premarcati, pagamento canone radiotelevisivo, bollettini MAV e RAV, modelli F24, bollette telefonia fissa (ove disponibili), operazioni veloci di bonifico e ricarica, compravendita strumenti finanziari appartenenti al mercato italiano (azioni e obbligazioni) ed i principali mercati azionari esteri (Francia, Germania, Gran Bretagna, Olanda e Stati Uniti), creazione di portafogli virtuali e selezione dei titoli preferiti, sottoscrizione, rimborso e switch di Fondi comuni d investimento UBI Pramerica; Decorrenza 07/07/2015 Foglio pag. 4 di 45

5 Sicurezza: accesso al servizio protetto tramite codici identificativi univoci, modifica periodica della password, conferma delle principali operazioni dispositive tramite i codici riportati sulla tessera Qui UBI, registrazione del proprio numero di telefono cellulare e certificazione dei beneficiari presenti in rubrica cui inoltrare operazioni di bonifico, ricarica di telefono cellulare e carta prepagata e invio di messaggi informativi sulle operazioni eseguite via SMS e/o posta elettronica. In aggiunta sono disponibili: il servizio Le mie contabili che consente di ricevere esclusivamente in formato elettronico (file formato.pdf) la maggior parte dei documenti che normalmente la Banca invia in formato cartaceo al fine di fornire la rendicontazione dei rapporti. Le mie contabili può essere attivato contestualmente a Qui UBI o in un momento successivo, anche a distanza, a scelta del Cliente. Il servizio mette anche a disposizione una funzione di ricerca che consente di trovare i documenti inviati in Qui UBI nel corso degli ultimi 24 mesi; i documenti possono infine essere salvati su supporto durevole e/o stampati a seconda delle necessità; il Servizio Messaggistica che fornisce una serie di informazioni rese disponibili tramite messaggi SMS sul proprio telefono cellulare. Queste informazioni, ad esempio, possono essere erogate dalla Banca, se riguardano i rapporti con essa intrattenuti, come il saldo e i movimenti di conto, oppure da terzi, come i prezzi degli strumenti finanziari negoziabili on-line. In alcuni casi le informazioni sono disponibili anche tramite . I messaggi possono essere preimpostati (messaggi push) per la ricezione automatica sia periodica (es.: saldo del conto ogni 10 giorni) sia al verificarsi di determinati eventi (es.: la registrazione di movimenti sul conto) oppure richiesti al momento (messaggi pull es.: il saldo di conto richiesto in un determinato momento). In ogni caso per fruire della messaggistica è indispensabile fornire alla Banca e mantenere aggiornati il proprio indirizzo di posta elettronica e numero di telefono cellulare. Servizio informativo tramite risponditore telefonico automatico, disponibile 24 ore su 24, 365 giorni l anno. Per i rapporti abilitati al Qui UBI le informazioni accessibili riguardano l area conti (saldo e movimenti e stato assegni), le informazioni di borsa (quotazione titoli e indici azionari) oltre a messaggi informativi sulle ultime novità e promozioni. PRINCIPALI RISCHI Tra i principali rischi ricordiamo: la variazione in senso sfavorevole delle condizioni economiche (commissioni e spese) ove contrattualmente previsto; la possibilità che la modalità di esecuzione "on line" induca a moltiplicare il numero di transazioni anche in considerazione del costo complessivo in termini di commissioni; il fatto che se terzi, non autorizzati, venissero a conoscenza dei dispositivi di sicurezza forniti dalla Banca per l'accesso a distanza al servizio, perché smarriti o sottratti, potrebbero farne uso fraudolento; è pertanto richiesto che siano attuate tutte le ragionevoli precauzioni al fine di mantenere segreti tali dispositivi e che sia posta la massima attenzione alla loro conservazione ed utilizzo; in caso di smarrimento, sottrazione o fondato timore che terzi ne siano venuti a conoscenza il Cliente è tenuto a darne comunicazione alla Banca secondo le modalità contrattualmente previste e riassunte sul sito i rischi connessi all'utilizzo di reti telematiche per la trasmissione dei dati; l'indisponibilità on line dei documenti presenti in "Le mie contabili" nei casi di superamento del limite temporale di permanenza(attualmente 24 mesi); che, nel caso di trasferimento e/o cessione a un terzo della scheda telefonica (carta SIM), senza aver preventivamente richiesto alla Banca di disattivare il Servizio Messaggistica, le informazioni contenute nei messaggi SMS inviati saranno ricevute dal terzo che ha in uso la SIM, sotto l esclusiva responsabilità del Cliente. Decorrenza 07/07/2015 Foglio pag. 5 di 45

6 CARTE DI DEBITO: CARTA LIBRAMAT LIBRAMAT è una carta di debito dotata di microchip abbinata ai circuiti Bancomat, PagoBANCOMAT e Maestro, con scadenza massima di sette anni dalla data della richiesta, che consente al titolare di prelevare contanti presso gli sportelli ATM e di pagare gli acquisti presso gli esercizi commerciali dotati di POS, sia in Italia che all estero, con addebito diretto sul conto corrente collegato alla carta. Sono previste due versioni: LIBRAMAT (pronta consegna), disponibile presso le Filiali della Banca già al momento della richiesta; LIBRAMAT, disponibile alcuni giorni dopo la richiesta e personalizzata con l'indicazione di nome e cognome del titolare. SERVIZI Circuito Bancomat: è il Circuito in forza del quale la Banca (emittente), attraverso il rilascio di una Carta, consente al correntista (c.d. "titolare") di effettuare prelievi di denaro - entro massimali di utilizzo stabiliti dal contratto - presso gli sportelli automatici (ATM) contraddistinti dal marchio Bancomat od altro a questo collegato in Italia e all estero digitando un codice segreto (di seguito PIN", Personal Identification Number) indicato dalla Banca. L'importo dei prelievi effettuati è addebitato sul conto corrente del correntista contestualmente all'utilizzo: è necessario quindi che questi effettui tali operazioni in presenza di fondi disponibili sul conto corrente. Circuito PagoBANCOMAT: è il Circuito in forza del quale il correntista, entro limiti di importo contrattualmente previsti, può compiere acquisti di beni e servizi presso esercizi commerciali convenzionati che espongono il marchio "PagoBANCOMAT" od altro a questo collegato in Italia e all estero, digitando il PIN indicato dalla Banca. L'importo degli acquisti effettuati è addebitato sul conto corrente del correntista contestualmente all'utilizzo: è necessario quindi che questi effettui tali operazioni in presenza di fondi disponibili sul conto corrente. Servizio FASTpay: è il Servizio di Pagamento Pedaggi Autostradali - FASTpay; consente al Titolare di effettuare, presso le barriere autostradali dotate di apposite apparecchiature e contraddistinte dal marchio FASTpay, il pagamento di pedaggi autostradali relativi a percorsi su tratti gestiti da Società o Enti convenzionati, autorizzando irrevocabilmente l'addebito in Conto dei relativi importi. Per l'utilizzo non è prevista la digitazione di PIN e la Carta potrà essere utilizzata, di volta in volta, per un solo veicolo, e pertanto, non è consentito convalidare il transito di altro veicolo, anche se a seguito del primo. Circuito Maestro: è il Circuito che consente di effettuare le operazioni di prelievo su ATM sia in Italia sia all'estero e acquisto di beni e servizi presso esercenti convenzionati sia in Italia che all Estero, di norma tramite l'uso congiunto della Carta e del PIN. L'importo dei prelievi e degli acquisti effettuati è addebitato sul conto corrente del correntista contestualmente all utilizzo: è necessario quindi che questi effettui tali operazioni in presenza di fondi disponibili sul conto corrente. All attivazione carta LIBRAMAT è abilitata a operare in Europa e nei Paesi aderenti agli standard internazionali di sicurezza EMV; il Cliente può abilitare/disabilitare l utilizzo della carta in altre aree geografiche o in tutto il mondo grazie alla funzionalità Abilita Aree Geografiche (per dettagli sul funzionamento e l elenco dei Paesi già abilitati all attivazione della carta consultare il sito CARATTERISTICHE I Clienti possono richiedere LIBRAMAT presso la Filiale in cui intrattengono il rapporto di conto corrente al quale si vuole collegare la carta. LIBRAMAT è una carta di debito con funzioni nazionali e internazionali con le seguenti caratteristiche: è utilizzabile fin dall atto della consegna della stessa carta; il suo utilizzo è abbinato di norma alla digitazione di un PIN ( 1 ) indicato dalla Banca che deve: essere custodito con cura da parte dell intestatario, restare segreto e custodito separatamente dalla carta; è utilizzabile entro i massimali definiti. LIBRAMAT permette di: effettuare pagamenti tramite POS in Italia e all estero presso gli esercizi commerciali convenzionati che aderiscono al circuito PagoBANCOMAT o ad altro collegato e Maestro in Italia e all estero; prelevare contanti presso tutti gli sportelli automatici contraddistinti dai marchi Bancomat o collegati, Maestro e Cirrus; Decorrenza 07/07/2015 Foglio pag. 6 di 45

7 consultare il saldo e la lista movimenti del conto corrente presso gli sportelli automatici delle Banche del Gruppo abilitate; ricaricare il cellulare e le Carte Prepagate ove consentito; versare contanti e/o assegni sul proprio conto corrente tramite gli sportelli automatici delle Banche del Gruppo abilitati (servizio di versamento automatico); effettuare pagamenti di pedaggi autostradali con il servizio FASTPay. I Titolari del Servizio Multicanale possono inoltre accedere alle seguenti funzionalità relative alla propria carta LIBRAMAT (descritte sul sito Abilita l utilizzo Carta funzione ON/OFF : il Titolare potrà abilitare/disabilitare l utilizzo della Carta su ATM, POS e rete internet ad eccezione, qualora siano stati valorizzati i massimali carta, delle operazioni off-line, ossia quelle operazioni per le quali l addebito dell importo pagato avviene in un momento successivo rispetto a quello nel quale l operazione è stata realizzata (dipendendo il momento dell addebito dall intermediario, che svolge il servizio di pagamento in favore dell esercente convenzionato). La funzione Abilita l utilizzo Carta funzione ON/OFF non sostituisce la richiesta di blocco per sottrazione e smarrimento: il Cliente che riscontra di aver smarrito la carta o che sospetta l'appropriazione fraudolenta della stessa e/o di dati fondamentali della stessa (es. i dati stampati sulla carta o il PIN) deve richiederne immediatamente il blocco, secondo le modalità contrattualmente previste; Attiva 3D Secure (funzionalità in corso di rilascio), per mezzo della quale il Titolare abilita la carta ad operare tramite rete internet utilizzando più elevati requisiti di sicurezza. Infatti sui siti internet abilitati al circuito Maestro e che riportano la dicitura MasterCard SecureCode sarà possibile finalizzare il pagamento solo inserendo uno dei Codici Dispositivi della propria Tessera del Servizio Multicanale. PRINCIPALI RISCHI Tra i principali rischi, vanno tenuti presenti: la variazione in senso sfavorevole delle condizioni economiche (tassi di interesse ed altre commissioni e spese) ove contrattualmente previsto; l'utilizzo fraudolento da parte di terzi della Carta e del PIN, nel caso di smarrimento e sottrazione, con conseguente possibilità di utilizzo da parte di soggetti non legittimati. Pertanto va osservata la massima attenzione nella custodia della Carta e del PIN, questi ultimo, in particolare, deve restare segreto e non deve essere riportato sulla Carta, né conservato insieme ad essa. Il Titolare è inoltre tenuto ad astenersi da qualsiasi utilizzo della Carta che non garantisca adeguati requisiti di sicurezza, in particolare sui siti internet che non richiedano l inserimento di un Codice Dispositivo del Servizio Multicanale per concludere il pagamento. Nei casi di smarrimento e sottrazione il Cliente è tenuto a richiedere immediatamente il blocco della Carta, secondo le modalità contrattualmente previste; nel caso di irregolare utilizzazione della Carta da parte del titolare e di conseguente revoca, da parte dell'emittente, dell'autorizzazione ad utilizzare la Carta, i dati relativi alla stessa ed alle generalità del titolare sono comunicati, ai sensi della normativa vigente, alla Centrale d'allarme interbancaria, istituita presso la Banca d'italia. Decorrenza 07/07/2015 Foglio pag. 7 di 45

8 CONDIZIONI ECONOMICHE QUANTO PUÒ COSTARE Indicatore Sintetico di Costo (ISC) ( I ) Profilo Sportello Online Giovani 30,80 27,80 Famiglie operatività bassa 63,00 55,50 Famiglie operatività media 72,00 72,00 Famiglie operatività elevata 72,00 72,00 Pensionati operatività bassa 58,70 50,70 Pensionati operatività media 72,00 68,00 Oltre a questi costi vanno considerati: l'imposta di bollo nella misura prevista per Legge, gli eventuali interessi attivi/passivi maturati e le spese per l'apertura del conto. I costi riportati nella tabella sono orientativi e si riferiscono a 6 profilo/i di operatività, meramente indicativo/i. - stabiliti dalla Banca d'italia - di conti correnti privi di fido. Per saperne di più: ( I ) In considerazione della tipologia di prodotto il calcolo dell ISC è stato effettuato ipotizzando, per ciascun Profilo proposto nella tabella, una determinata scelta di moduli, opzioni e serv izi come di seguito esplicitati e che assicurano al cliente l operativ ità prev ista dal profilo stesso. In particolare, per tutti i profili, è prev ista la titolarità di Semplicità con il conseguente azzeramento delle spese di tenuta e di gestione conto, con ulteriore azzeramento delle spese di inv io estratto conto e documentazione di trasparenza in quanto attiv ato di default l inv io on line di tale documentazione relativ a al conto corrente. E inoltre considerato nel calcolo lo sconto del 25% del canone totale qualora il cliente attiv i tre moduli e la promozione under 30 che prev ede, per monointestato a Cliente con età inferiore a 30 anni, il canone di Semplicità gratuito fino al compimento del trentesimo anno di età, con un minimo di v alidità della promozione di 6 mesi. Infine, laddov e prev isto l acquisto di una carta di credito Libra, è considerata azzerata la spesa di inv io dell estratto conto per attiv azione dell inv io on line. Profilo Giovani Famiglie operatività bassa Famiglie operatività media Famiglie operatività elevata SEMPLICITÀ Moduli/opzioni/servizi ipotizzati Sportello SEMPLICITÀ Online + LIBERTÀ ON LINE E IN FILIALE 2 + LIBERTÀ ON LINE E IN FILIALE 2 + COMODITÀ PER DUE PIÙ + COMODITÀ PER DUE PIÙ + PROMOZIONE UNDER 30 + PROMOZIONE UNDER 30 SEMPLICITÀ + LIBERTÀ ON LINE E IN FILIALE 2 + COMODITÀ PER DUE SEMPLICITÀ SEMPLICITÀ SEMPLICITÀ + LIBERTÀ ON LINE E IN FILIALE 2 + LIBERTÀ ON LINE E IN FILIALE 2 + COMODITÀ PER DUE PIÙ + COMODITÀ PER DUE PIÙ SEMPLICITÀ SEMPLICITÀ + LIBERTÀ ON LINE E IN FILIALE 2 + LIBERTÀ ON LINE E IN FILIALE 2 + COMODITÀ PER DUE PIÙ + COMODITÀ PER DUE PIÙ Pensionati operatività bassa SEMPLICITÀ SEMPLICITÀ Pensionati operatività media SEMPLICITÀ SEMPLICITÀ + LIBERTÀ ON LINE E IN FILIALE 2 + LIBERTÀ ON LINE + COMODITÀ PER DUE PIÙ + COMODITÀ PER DUE PIÙ Decorrenza 07/07/2015 Foglio pag. 8 di 45

9 DI SEGUITO LE SPECIALI CONDIZIONI PREVISTE IN FORZA DELL'ADESIONE A, TUTTI I MODULI E LE OPZIONI DISPONIBILI PER LE DIVERSE COMBINAZIONI DI. SEMPLICITÀ Canone mensile posticipato euro 3,50 Canone quota esente IVA euro 3,15 CONTO CORRENTE Spese gestione conto euro 0,00 Spese di tenuta conto euro 0,00 Costo assegno euro 0,00 Imposta di bollo su assegni richiesti in forma libera euro 1,50 per assegno, con un minimo di euro 15,00 (carnet da 10 assegni) Pagamento utenze, contributi e tributi con addebito in conto corrente (fatti salvi i casi di esenzione o non previsione): Sportello euro 2,00 Phone Banking euro 1,00 Bonifici ordinari e bonifici per giroconti (solo bonifici domestici) in uscita, addebitati sul conto di pagamento (fatti salvi i casi di esenzione o non previsione): Sportello euro 2,00 Phone Banking euro 1,00 Gestione addebito diretto secondo lo schema base: commissione euro 0,00 CARTA LIBRAMAT Commissione mensile euro 0,00 QUI UBI Profilo Banking euro 0,00 Decorrenza 07/07/2015 Foglio pag. 9 di 45

10 COMODITÀ OPZIONE CANONE MENSILE POSTICIPATO (in euro) LIBRAMAT LIBRA CLASSIC CARTE (commissione mensile in euro) LIBRA CLASSIC ulteriore LIBRA GOLD LIBRA GOLD SUPERIOR PRIVATE PER DUE 1,00 0, ,00 PER DUE PIÙ 2, , ,00 PER DUE GOLD 3, , ,00 IN FAMIGLIA 4,00 0,00 0,00 0, ,00 IN FAMIGLIA GOLD LIKE 5,00 0,00 0,00 0, ,00 PRIVATE ( I ) 6,00 0, ,00 0,00 SINGOLA CARTA LIBRAMAT SINGOLA CARTA LIBRA CLASSIC SINGOLA CARTA LIBRA GOLD ( I ) solo per Clientela Private 1,00 (per ciascuna Carta) 2,00 (per ciascuna Carta) 3,00 (per ciascuna Carta) 0, , , LIBERTÀ ON LINE Canone mensile posticipato euro 1,00 Commissioni per le disposizioni di seguito indicate: pagamento utenze, contributi e tributi con addebito in conto corrente bonifici e giroconti continuativi bonifici ordinari e bonifici per giroconti (solo bonifici domestici) in uscita addebitati sul conto di pagamento CANALE Internet Banking NUMERO OPERAZIONI COMMISSIONE illimitate euro 0,00 ON LINE E IN FILIALE 2 Canone mensile posticipato euro 2,50 Commissioni per le disposizioni di seguito indicate: commissione prelievo contante allo Sportello (applicata per ogni prelievo di importo inferiore a euro 500,00) Decorrenza 07/07/2015 Foglio pag. 10 di 45

11 rilascio elenco movimenti allo Sportello pagamento utenze, contributi e tributi con addebito in conto corrente bonifici e giroconti continuativi bonifici ordinari e bonifici per giroconti (solo bonifici domestici) in uscita addebitati sul conto di pagamento RID finanziario prelevamenti Bancomat effettuati presso sportelli ATM di altri Istituti CANALE( 2 ) Internet Banking Sportello Phone Banking ATM altri Istituti NUMERO OPERAZIONI COMMISSIONE illimitate euro 0,00 per 2 disposizioni euro 0,00 oltre le 2 disposizioni commissione applicata nella misura standard in vigore, indicata nel relativo Foglio Informativo ( I ) ( I ) ad eccezione delle disposizioni di: pagamento utenze, contributi e tributi con addebito in conto corrente bonifici ordinari e bonifici per giroconti (solo bonifici domestici) in uscita, addebitati sul conto di pagamento per le quali sono applicate le condizioni previste da Semplicità. ( 2 ) talune delle disposizioni riportate possono essere effettuate solo tramite un determinato canale. ON LINE E IN FILIALE 4 Canone mensile posticipato euro 3,50 Commissioni per le disposizioni di seguito indicate: commissione prelievo contante allo Sportello (applicata per ogni prelievo di importo inferiore a euro 500,00) rilascio elenco movimenti allo Sportello pagamento utenze, contributi e tributi con addebito in conto corrente bonifici e giroconti continuativi bonifici ordinari e bonifici per giroconti (solo bonifici domestici) in uscita addebitati sul conto di pagamento RID finanziario prelevamenti Bancomat effettuati presso sportelli ATM di altri Istituti CANALE( 2 ) Internet Banking Sportello Phone Banking ATM altri Istituti NUMERO OPERAZIONI COMMISSIONE illimitate euro 0,00 per 4 disposizioni euro 0,00 oltre le 4 disposizioni commissione applicata nella misura standard in vigore, indicata nel relativo Foglio Informativo ( I ) ( I ) ad eccezione delle disposizioni di: pagamento utenze, contributi e tributi con addebito in conto corrente bonifici ordinari e bonifici per giroconti (solo bonifici domestici) in uscita, addebitati sul conto di pagamento per le quali sono applicate le condizioni previste da Semplicità. ( 2 ) talune delle disposizioni riportate possono essere effettuate solo tramite un determinato canale. Decorrenza 07/07/2015 Foglio pag. 11 di 45

12 PROTEZIONE POLIZZA INFORTUNI Canone mensile posticipato euro 1,50 Copertura assicurativa infortuni CARGEAS Assicurazioni S.p.A. Per i contenuti tecnici della polizza (con particolare riferimento alle caratteristiche, ai rischi assicurati, ai rischi esclusi e ai limiti di indennizzo) si invita, prima della sottoscrizione, a leggere il Fascicolo Informativo disponibile presso tutte le Filiali delle Banche Rete del Gruppo UBI Banca e sul sito internet SCONTISTICHE Acquisto tre moduli Acquisto quattro moduli 25% di sconto sul canone totale 30% di sconto sul canone totale PROMOZIONI Nome promozione Promozione under 30 Destinatari Regole di accesso all'offerta Condizioni agevolate offerta aggiuntiva Cliente di età inferiore ai 30 anni che acquisti sia in filiale sia con sottoscrizione a distanza monointestato, che deve regolare contabilmente su Conto Corrente incluso in QUBI Semplicità Canone mensile posticipato Semplicità euro 0,00 fino al compimento del trentesimo anno di età con un minimo di 6 mesi OFFERTE AGGIUNTIVE AGEVOLATE DI SERVIZI ACCESSORI FACOLTATIVI CHE REGOLANO SU CONTO CORRENTE INCLUSO IN QUBI SEMPLICITÀ Prodotto/servizio aggiuntivo Destinatari Regole di accesso all offerta Condizioni agervolate offerta aggiuntiva Deposito titoli (Offerta DOSSIER ) Titolare Deposito titoli deve regolare contabilmente su Conto Corrente incluso in Semplicità Spese di gestione e di amministrazione per Titoli di Stato (per semestre o frazione) euro 0,00 Diritti di custodia e di amministrazione per altri strumenti finanziari diversi da Titoli di Stato anche eventualmente subdepositati (per semestre o frazione): euro 0,00 Per tutte le altre condizioni rinviamo al Foglio Informativo Titoli Deposito di titoli a custodia ed amministrazione Decorrenza 07/07/2015 Foglio pag. 12 di 45

13 PRESTITO Tasso di interesse fisso annuo: Senza polizza BluCredit One Prestiti Con polizza BluCredit One Prestiti TAN (Tasso Annuo Nominale) TAEG (Tasso Annuo Effettivo Globale) 7,10% 7,10% 7,67% 9,78% Importo totale del credito euro 1.995,00 euro 1994,91 Importo rata euro 97,00 mensili euro 99,00 mensili Durata 22 mesi 22 mesi Importo totale dovuto dal consumatore euro 2.146,93 euro 2.185,87 Costo totale del credito (A+B+C+D+E+F) euro 146,93 che include: euro 185,87 che include: A) interessi euro 139,71 euro 141,96 B) spese istruttoria euro 0,00 euro 0,00 C) imposta sostitutiva euro 5,00 euro 5,09 D) spese incasso rata euro 0,00 euro 0,00 E) spese per invio comunicazioni periodiche F) premio polizza Blucredit One Prestiti euro 2,22 euro 2,22 non presente euro 36,60 * Per importo totale del credito si intende l'importo messo a disposizione del consumatore ovvero l'importo erogato al netto del costo della polizza accessoria se sottoscritta e di tutte le spese trattenute all'erogazione. Le condizioni sopra indicate sono ordinariamente negoziabili nell'ambito del Creditopplà fisso e restano valide anche se viene meno l'offerta. Per le restanti condizioni rinviamo a Informative generali sui prodotti prestiti personali a tasso fisso Creditopplà fisso Decorrenza 07/07/2015 Foglio pag. 13 di 45

14 OFFERTA SKY SOLO PER TE Denominazione Destinatari Condizioni di accesso all'offerta Listino Offerta esclusiva SKY Soloperte Prestito ordinario a tasso fisso convenzione SKY Cliente privato titolare di un abbonamento SKY da almeno un anno e nuovo Cliente Banca Cliente titolare di con listino Offerta esclusiva SKY Soloperte Acquisto di con contestuale apertura di tre moduli Adesione ad offerta solo in Filiale Titolarità di con listino Offerta esclusiva SKY Soloperte Adesione ad offerta solo in Filiale Concedibile previa valutazione del merito creditizio Condizioni agevolate Canone mensile gratuito per 24 mesi Importo erogabile: Durata Tasso di interesse annuo Ammontare tasso annuale: - nominale (TAN) - effettivo (TAEG) Spese di istruttoria Spese incasso rata Spese invio comunicazioni min. 200,00 euro max ,00 euro max. 18 mesi tasso fisso 0,00% 0,00% 0,00 euro 0,00 euro 0,00 euro Penale per estinzione anticipata 0,00% Polizza BluCredit One Prestiti non abbinabile Foglio Informativo di riferimento DI SEGUITO SONO RIPORTATE LE CONDIZIONI ECONOMICHE DI CONTO CORRENTE, SERVIZIO QUI UBI E CARTA LIBRAMAT (IN QUANTO RAPPORTI OBBLIGATORI CHE COMPONGONO SEMPLICITÀ) NELLA MISURA PREVISTA DAL LISTINO DI PRODOTTO. Per i rapporti collegati ad ulteriori moduli dell offerta rinviamo ai relativi Fogli Informativi: Decorrenza 07/07/2015 Foglio pag. 14 di 45

15 Prodotto/servizio Foglio Informativo Carta Like Clicca sul singolo numero per aprire ciascun Carte Libra Foglio Informativo CONTI CORRENTI: CONTO ORDINARIO DI GRUPPO PRINCIPALI CONDIZIONI ECONOMICHE QUANTO PUÒ COSTARE IL FIDO Ipotesi Sportello Online Il calcolo è effettuato ipotizzando un fido accordato a tempo indeterminato di euro ,00 totalmente utilizzato per l'intero trimestre solare, su cui è applicato un tasso debitore del 15,0000 % nominale annuo. Il calcolo prevede l applicazione delle seguenti spese su base trimestrale: 1. della commissione per la messa a disposizione dei fondi, pari allo 0,5000 % sulla media degli affidamenti del trimestre; delle spese per invio di 2 comunicazioni (pari ad euro 0,555 trimestrali o ad euro 2,22 annuali (i)); delle spese di tenuta conto: 1 prelievo ed 1 versamento trimestrali (pari ad euro 4,00 trimestrali o ad euro 16,00 annuali (ii)). Interessi = euro 375,00 Spese per invio comunicazioni = euro 0,555 (i) Commissione per messa a disposizione dei fondi = euro 50,00 Spese di tenuta conto (1 prelievo ed 1 versamento trimestrali) = euro 4,00 (ii) TAEG = 18,3213 % Non previsto (i) Spese per invio comunicazioni: assumendo la spesa di euro 1,11 per ciascuna comunicazione inviata. (ii) Spese di tenuta conto/prelievi e versamento in contante allo sportello: assumendo una spesa annua di euro 16,00, corrispondente a 4 operazioni di prelievo e 4 operazioni di versamento, considerando una spesa unitaria di euro 2,00. Esempio rappresentativo della specifica tipologia di credito considerata. È possibile ottenere un calcolo personalizzato in relazione alle proprie esigenze sul sito Le voci di spesa riportate nel prospetto che segue rappresentano, con buona approssimazione, la gran parte dei costi complessivi sostenuti da un consumatore medio titolare di un conto corrente. Questo vuol dire che il prospetto non include tutte le voci di costo. Alcune delle voci escluse potrebbero essere importanti in relazione sia al singolo conto sia all'operatività del singolo Cliente. Prima di scegliere e firmare il contratto è quindi necessario leggere attentamente anche la sezione Altre condizioni economiche. SPESE FISSE GESTIONE LIQUIDITÀ Spese per l'apertura del conto non previste Canone annuo non previsto Numero di operazioni incluse nel canone annuo non previsto Spese annue per conteggio interessi e competenze non previste Decorrenza 07/07/2015 Foglio pag. 15 di 45

16 SERVIZI DI PAGAMENTO Canone annuo: Carta di debito nazionale/internazionale (Libramat) (servizio Bancomat/PagoBancomat e servizio Maestro) euro 11,00 Carta di credito Libra Classic (servizio Mastercard) euro 45,00 Carta multifunzione servizio non previsto HOME BANKING Canone annuo per Internet Banking e Phone Banking (Qui UBI): profilo Informativo esente profilo Banking euro 12,00 profilo Trading, in aggiunta al canone del profilo Banking euro 12,00 profilo Trading Top, in aggiunta al canone del profilo Banking euro 24,00 SPESE VARIABILI GESTIONE LIQUIDITÀ Registrazione di ogni operazione non inclusa nel canone (si aggiunge al costo dell'operazione): Sportello non prevista on-line non prevista (cfr. Spese tenuta conto) Invio estratto conto: spedite per posta ordinaria, se non esenti per legge euro 1,11 inviate per via telematica tramite Le mie contabili ( 2 ) euro 0,00 Periodicità addebito spese per produzione e invio comunicazioni/informazioni trimestrale Periodicità di invio estratto conto ( 3 ) trimestrale SERVIZI DI PAGAMENTO Prelievo Sportello automatico in Italia presso: la stessa Banca esente Banca del Gruppo esente altra Banca euro 1,90 Bonifico verso Italia e UE fino a euro ,00 con addebito in c/c cfr. Bonifici Domiciliazione utenze cfr. Altro Gestione addebito diretto secondo lo schema base INTERESSI SOMME DEPOSITATE INTERESSI CREDITORI Tasso creditore annuo (al lordo delle imposte vigenti) nominale min. 0,001% effettivo min. 0,0010% FIDI E SCONFINAMENTI FIDI Tasso debitore annuo sulle somme utilizzate: Decorrenza 07/07/2015 Foglio pag. 16 di 45

17 aperture di credito in c/c fino a euro 5.000,00 nominale max. 16,000% effettivo max. 16,9859% aperture di credito in c/c oltre euro 5.000,00 nominale max. 15,000% effettivo max. 15,8650% Calcolo degli interessi anno civile Commissioni (Commissione per messa a Disposizione Fondi CDF) ( 4 ): commissione 0,50% periodicità di addebito trimestrale SCONFINAMENTI SCONFINAMENTI EXTRA-FIDO Tasso debitore annuo sulle somme utilizzate: aperture di credito in c/c fino a euro 5.000,00 nominale max. 16,000% effettivo max. 16,9859% aperture di credito in c/c oltre euro 5.000,00 nominale max. 15,000% effettivo max. 15,8650% Calcolo degli interessi anno civile Commissioni Commissione di Istruttoria Veloce (CIV) descritta di seguito Altre spese non previste Nei giorni per i quali lo sconfinamento è solo per valuta e non anche per disponibilità, la misura del tasso debitore applicato agli sconfinamenti extra fido è pari alla misura dell'ultimo tasso debitore applicato all'apertura di credito. SCONFINAMENTI IN ASSENZA DI FIDO Tasso debitore annuo sulle somme utilizzate nominale max. 17,250% effettivo max. 18,3983% Calcolo degli interessi anno civile Commissioni Commissione di Istruttoria Veloce (CIV) descritta di seguito Altre spese non previste Nei giorni per i quali lo sconfinamento è solo per valuta e non anche per disponibilità, non sono applicati interessi debitori sullo sconfinamento. COMMISSIONE DI ISTRUTTORIA VELOCE Caratteristiche della commissione / Qualifica del Cliente Consumatore Importo della CIV euro 40,00 Importo dello sconfinamento (o incremento dello sconfinamento) maggiore di euro 100,00 Importo massimo della CIV per trimestre euro 160,00 Valuta di addebito ultimo giorno del trimestre al quale è riferita la CIV (31/03; 30/06; 30/09; 31/12) In caso di utilizzo da parte del Correntista, o comunque di addebito, di somme di denaro in eccedenza rispetto al saldo del conto corrente non affidato o rispetto al limite degli affidamenti concessi (sconfinamento), nonché al verificarsi di incrementi dello sconfinamento stesso, la Banca addebita sul conto corrente la Commissione di Istruttoria Veloce (CIV), in misura fissa e valore assoluto, non eccedente i costi mediamente sostenuti dalla Banca stessa, secondo le proprie procedure interne, per svolgere l istruttoria a fronte di sconfinamenti della propria Clientela e i costi a questa direttamente connessi. Benché la Banca espleti le attività di istruttoria veloce in presenza di qualsiasi sconfinamento, per espresso accordo a beneficio del Cliente, la CIV trova applicazione, nella misura convenuta, a fronte di ciascuno sconfinamento rispetto al giorno lavorativo precedente - calcolato sul saldo disponibile di fine giornata del conto corrente - qualora tale sconfinamento/incremento sia superiore per importo ai valori indicati di seguito, fatte in ogni caso salve le ipotesi di esclusione previste dalla normativa. In caso di pluralità di affidamenti, ai fini del calcolo dei Tassi Effettivi Globali (TEG) la CIV sarà da intendersi come imputata pro-quota per ciascuno di essi. Decorrenza 07/07/2015 Foglio pag. 17 di 45

18 L addebito delle CIV maturate in ciascun trimestre bancario è convenzionalmente posticipato alla fine del trimestre stesso, con la valuta ultimo giorno del trimestre. Le condizioni saranno applicate in relazione alla qualifica di Consumatore in essere al momento dell addebito. Resta fermo che l autorizzazione dello sconfinamento non pregiudica il diritto della Banca di rifiutare in futuro l autorizzazione di ulteriori operazioni richieste dal Cliente o di addebiti in eccedenza rispetto al saldo del conto corrente o rispetto al limite degli affidamenti concessi, anche qualora lo sconfinamento sia stato nel frattempo ridotto o eliminato per effetto di successive rimesse, come pure - in presenza di sconfinamenti il diritto di risolvere il rapporto e/o di attivare qualsivoglia iniziativa di recupero del credito. Esclusioni di Legge: la CIV non è dovuta: a) nei rapporti con Consumatori: quando ricorrono cumulativamente i seguenti presupposti: i. per gli sconfinamenti in assenza di affidamento, il saldo passivo complessivo anche se derivante da più addebiti è inferiore o pari a euro 500,00; per gli utilizzi extra fido, l'ammontare complessivo di questi ultimi anche se derivante da più addebiti è inferiore o pari a euro 500,00; ii. lo sconfinamento non ha durata superiore a 7 giorni di calendario consentivi. Questa esclusione opera per un massimo di una volta per ciascuno dei quattro trimestri di cui si compone l'anno solare (01/01-31/03; 01/04-30/06; 01/07-30/09; 01/10-31/12); b) nei rapporti con Consumatori: se lo sconfinamento ha avuto luogo per effettuare un pagamento a favore della Banca; c) nei rapporti con Consumatori: se lo sconfinamento non ha avuto luogo perché la Banca non vi ha acconsentito. La CIV non è applicata se lo sconfinamento è solo sul saldo per valuta in difetto di contestuale sconfinamento del saldo disponibile. CAPITALIZZAZIONE Periodicità (Periodicità di liquidazione contabile e di capitalizzazione degli interessi) DISPONIBILITÀ SOMME VERSATE ( 5 ) trimestrale (fine trimestre solare) Contanti/assegni circolari e bancari stessa Filiale, assegni di traenza stessa Banca gg. 0 lavorativi Assegni bancari altra Filiale gg. 3 lavorativi Assegni bancari altri istituti, titoli postali standard gg. 3 lavorativi Assegni circolari altri istituti, vaglia Banca d'italia gg. 3 lavorativi Titoli postali non standardizzati gg. 3 lavorativi SPESE DI GESTIONE CONTO Spese gestione conto qualora consumatori ( 6 ) euro 80,00 Criterio/addebito spese gestione conto ¼ dell'importo a trimestre TASSO EFFETTIVO GLOBALE MEDIO Il Tasso Effettivo Globale Medio (TEGM) previsto dall'art. 2 della Legge sull'usura (Legge n. 108/1996 e successive modifiche e integrazioni) può essere consultato in Filiale e sul sito internet della Banca Decorrenza 07/07/2015 Foglio pag. 18 di 45

19 CESSAZIONE DEGLI INTERESSI, DELLE SPESE DI GESTIONE E DELL'INVIO DELL'ESTRATTO CONTO Qualora il Conto non abbia avuto movimento da oltre un anno e presenti un saldo attivo con giacenze complessive di importo o controvalore non superiore a 250,00 euro, la Banca può cessare di corrispondere gli interessi, di addebitare le spese di gestione del Conto e di inviare l'estratto conto. ALTRE CONDIZIONI ECONOMICHE OPERATIVITÀ CORRENTE E GESTIONE DELLA LIQUIDITÀ SPESE DI TENUTA CONTO Spese per registrazione singola operazione: numero operazioni trimestrali comprese nell'importo minimo annuo 9 importo minimo annuo euro 48,00 Per le operazioni eccedenti il numero operazioni trimestrali comprese nell'importo minimo annuo verranno applicate, per ogni singola operazione, le spese di seguito riportate: 0 TIPO OPERAZIONE / CLASSE / CANALE Sportello Internet Phone 5 Operazioni ATM e Banking Banking. generiche non ATM (Qui UBI) (Qui UBI) 0 riconducibili a evoluto 1 specifico canale. Prelievo E 2,00 1,70 n.p. n.p. n.p. 0 Versamento contante / assegni H 2,00 1,70 n.p. n.p. n.p. 0 ### 1 Addebito utenza occasionale J 2,00 1,50 1,00 1,50 n.p. ### Altre operazioni (titoli, pagamento portafoglio effetti, bonifici e disposizioni di addebito e accredito varie) L 2,00 1,00 1,00 1,50 n.p. ### Pagobancomat F n.p. n.p. n.p. n.p. esente ### Accredito incassi POS G n.p. n.p. n.p. n.p. 1,50 ### Addebito assegni I n.p. n.p. n.p. n.p. 1,70 ### Addebito diretto secondo lo schema base K n.p. n.p. n.p. n.p. 1,00 ### Operazioni automatiche in c/c (altri addebiti diretti, disposizioni permanenti, premi assicurativi, presentazioni di portafoglio commerciale, operazioni a valere su Carte di credito) M Operazioni automatiche in c/c per commissioni e spese (commissioni, competenze, spese, canoni, rettifiche, storni, ricariche Carte telefoniche) N n.p. n.p. n.p. n.p. 1,70 ### n.p. n.p. n.p. n.p. esente ### REMUNERAZIONE DELLE GIACENZE Tasso creditore annuo (al lordo delle imposte vigenti) nominale min. 0,001% effettivo min. 0,0010% Ritenuta fiscale su interessi creditori 26,00% Calcolo degli interessi anno civile Valuta accredito/addebito interessi ultimo giorno del trimestre solare di riferimento (31/03 30/06 30/09-31/12) Decorrenza 07/07/2015 Foglio pag. 19 di 45

20 ALTRO Commissione prelievo contante allo Sportello (applicata per ogni prelievo di importo inferiore a euro 500,00) euro 1,00 Spese di estinzione rapporto esente COMUNICAZIONI/INFORMAZIONI E DUPLICATI Periodicità addebito spese per produzione e invio comunicazioni/informazioni trimestrale Periodicità di invio estratto conto ( 7 ) trimestrale Periodicità invio Documento di Sintesi annuale Comunicazioni di modifiche unilaterali euro 0,00 Comunicazioni/informazioni obbligatorie per legge (per ogni documento): spedite per posta ordinaria, se non esenti per legge ( 8 ) euro 1,11 inviate per via telematica tramite Le mie contabili ( 9 ) euro 0,00 Comunicazioni/informazioni non obbligatorie per legge (per ogni documento): ( 10 ) spedite per posta ordinaria euro 1,11 inviate per via telematica tramite Le mie contabili ( 11 ) euro 0,00 Comunicazioni/informazioni ulteriori (o a contenuti ulteriori) o più frequenti rispetto agli obblighi di legge o trasmesse con strumenti diversi da quelli standard previsti da contratto, se accettati dalla Banca determinazione delle spese al momento della richiesta in base al contenuto della stessa e comunque nei limiti dei costi sostenuti (produzione ed invio) Rilascio elenco movimenti allo Sportello euro 1,00 Imposta di bollo sull'estratto conto: conto intestato a Persona Fisica o cointestato nella misura prevista per Legge Spese per rilascio informativa precontrattuale esente CESSAZIONE DEGLI INTERESSI, DELLE SPESE DI GESTIONE E DELL'INVIO DELL'ESTRATTO CONTO Qualora il Conto non abbia avuto movimento da oltre un anno e presenti un saldo attivo con giacenze complessive di importo o controvalore non superiore a 250,00 euro, la Banca può cessare di corrispondere gli interessi, di addebitare le spese di gestione del Conto e di inviare l'estratto conto. Per le spese relative a duplicati di documenti diversi o per la copia di singole operazioni si veda il Foglio Informativo: Prodotto/servizio Foglio Informativo Rilascio duplicati di operazioni e documenti diversi Rilascio certificazioni e servizi diversi Clicca sul numero per aprire il Foglio Informativo Decorrenza 07/07/2015 Foglio pag. 20 di 45

FOGLIO INFORMATIVO. Il presente Foglio Informativo non costituisce offerta al pubblico ai sensi dell'art. 1336 c.c. OFFERTE MODULARI QUBÌ

FOGLIO INFORMATIVO. Il presente Foglio Informativo non costituisce offerta al pubblico ai sensi dell'art. 1336 c.c. OFFERTE MODULARI QUBÌ DISCIPLINA DELLA TRASPARENZA DELLE CONDIZIONI CONTRATTUALI DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI - (Titolo VI Testo Unico Bancario - D. Lgs. 385/1993) FOGLIO INFORMATIVO Il presente Foglio

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO ORDINARIO. CONTO CORRENTE A CONSUMO Clientela di destinazione: CONSUMATORE Profili di utilizzo: INFORMAZIONI SULLA BANCA

FOGLIO INFORMATIVO ORDINARIO. CONTO CORRENTE A CONSUMO Clientela di destinazione: CONSUMATORE Profili di utilizzo: INFORMAZIONI SULLA BANCA scheda prodotto CONTO CORRENTE DI CORRISPONDENZA ORDINARIO rilascio del 1.06.2011 FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE DI CORRISPONDENZA ORDINARIO Tipologia di prodotto: CONTO CORRENTE A CONSUMO Clientela

Dettagli

CONTO DI BASE B BPC Per Pensionati con Pensione fino a 1.500,00

CONTO DI BASE B BPC Per Pensionati con Pensione fino a 1.500,00 scheda prodotto CONTO DI BASE B BPC Per pensionati 1.500 rilascio del 30.08.2013 FOGLIO INFORMATIVO CONTO DI BASE B BPC Per Pensionati con Pensione fino a 1.500,00 Tipologia di prodotto: Clientela di destinazione:

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. Conto Corrente offerto ai consumatori. Dedicato a:tutti i profili della clientela

FOGLIO INFORMATIVO. Conto Corrente offerto ai consumatori. Dedicato a:tutti i profili della clientela FOGLIO INFORMATIVO Conto Corrente offerto ai consumatori Conto Corrente a Pacchetto Non residenti Euro Dedicato a:tutti i profili della clientela INFORMAZIONI SULLA BANCA SANFELICE 1893 BANCA POPOLARE

Dettagli

PATTICHIARI - "CONTI CORRENTI A CONFRONTO" TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA "SCHEDA STANDARD" PATTICHIARI e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA

PATTICHIARI - CONTI CORRENTI A CONFRONTO TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA SCHEDA STANDARD PATTICHIARI e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA PATTICHIARI - "CONTI CORRENTI A CONFRONTO" TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA "SCHEDA STANDARD" PATTICHIARI e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA 1 Descrizione del Prodotto 2 Operatività corrente e gestione

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO A/14 CONTO CORRENTE CONSUMATORI SOCI BAPR

FOGLIO INFORMATIVO A/14 CONTO CORRENTE CONSUMATORI SOCI BAPR FOGLIO INFORMATIVO A/14 CONTO CORRENTE CONSUMATORI SOCI BAPR INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Agricola Popolare di Ragusa Società Cooperativa per Azioni (di seguito la Banca ) Sede Legale e Direzione Generale:

Dettagli

"CONTI CORRENTI A CONFRONTO" - c/c a pacchetto TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA "SCHEDA STANDARD" e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA

CONTI CORRENTI A CONFRONTO - c/c a pacchetto TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA SCHEDA STANDARD e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA "CONTI CORRENTI A CONFRONTO" - c/c a pacchetto TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA "SCHEDA STANDARD" e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA 1 Descrizione del Conto 2 OPERATIVITA' CORRENTE E GESTIONE DELLA LIQUIDITA'

Dettagli

"CONTI CORRENTI A CONFRONTO" - c/c a pacchetto TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA "SCHEDA STANDARD" e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA

CONTI CORRENTI A CONFRONTO - c/c a pacchetto TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA SCHEDA STANDARD e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA "CONTI CORRENTI A CONFRONTO" - c/c a pacchetto TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA "SCHEDA STANDARD" e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA 1 Descrizione del Conto 2 OPERATIVITA' CORRENTE E GESTIONE DELLA LIQUIDITA'

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. Conto Corrente offerto ai consumatori

FOGLIO INFORMATIVO. Conto Corrente offerto ai consumatori FOGLIO INFORMATIVO Conto Corrente offerto ai consumatori Conto Corrente a Consumo Non residenti Euro Questo conto è particolarmente adatto per chi, al momento dell apertura del conto, pensa di svolgere

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO BASIC

FOGLIO INFORMATIVO BASIC scheda prodotto CONTO CORRENTE DI CORRISPONDENZA BASIC rilascio del 30.08.2013 FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE DI CORRISPONDENZA BASIC Tipologia di prodotto: Clientela di destinazione: Profili di utilizzo:

Dettagli

"CONTI CORRENTI A CONFRONTO" - c/c a pacchetto TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA "SCHEDA STANDARD" e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA

CONTI CORRENTI A CONFRONTO - c/c a pacchetto TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA SCHEDA STANDARD e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA "CONTI CORRENTI A CONFRONTO" - c/c a pacchetto TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA "SCHEDA STANDARD" e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA 1 Descrizione del Conto 2 OPERATIVITA' CORRENTE E GESTIONE DELLA LIQUIDITA'

Dettagli

"CONTI CORRENTI A CONFRONTO" - c/c a pacchetto TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA "SCHEDA STANDARD" e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA

CONTI CORRENTI A CONFRONTO - c/c a pacchetto TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA SCHEDA STANDARD e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA "CONTI CORRENTI A CONFRONTO" - c/c a pacchetto TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA "SCHEDA STANDARD" e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA 1 Descrizione del Conto 2 OPERATIVITA' CORRENTE E GESTIONE DELLA LIQUIDITA'

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO A/2 CONTO CORRENTE CONSUMATORI

FOGLIO INFORMATIVO A/2 CONTO CORRENTE CONSUMATORI FOGLIO INFORMATIVO A/2 CONTO CORRENTE CONSUMATORI Questo conto è particolarmente adatto per chi al momento dell apertura del conto pensa di svolgere un numero bassissimo di operazioni e non può stabilire,

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO A/8 CONTO CORRENTE CONSUMATORI PENSIONATI/DIPENDENTI ENTI PUBBLICI

FOGLIO INFORMATIVO A/8 CONTO CORRENTE CONSUMATORI PENSIONATI/DIPENDENTI ENTI PUBBLICI FOGLIO INFORMATIVO A/8 CONTO CORRENTE CONSUMATORI PENSIONATI/DIPENDENTI ENTI PUBBLICI INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Agricola Popolare di Ragusa Società Cooperativa per Azioni (di seguito la Banca ) Sede

Dettagli

CONTO CORRENTE CONTO&STUDIO Conto corrente riservato ai consumatori

CONTO CORRENTE CONTO&STUDIO Conto corrente riservato ai consumatori INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica BANCA POPOLARE DEL CASSINATE Società Cooperativa per Azioni Sede legale ed amministrativa Piazza Armando Diaz n.14 03043 Cassino (Fr) Recapito telefonico

Dettagli

Foglio informativo redatto ai sensi della disciplina in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari

Foglio informativo redatto ai sensi della disciplina in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari Foglio informativo redatto ai sensi della disciplina in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari IL PRESENTE FOGLIO INFORMATIVO NON EDIZIONE N. 17 COSTITUISCE OFFERTA

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO A/3 CONTO CORRENTE ORDINARIO (clienti non consumatori)

FOGLIO INFORMATIVO A/3 CONTO CORRENTE ORDINARIO (clienti non consumatori) FOGLIO INFORMATIVO A/3 CONTO CORRENTE ORDINARIO (clienti non consumatori) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Agricola Popolare di Ragusa Società Cooperativa per Azioni (di seguito la Banca ) Sede Legale e

Dettagli

NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI (D.LGS 385 DEL 01/09/1993 e successivi aggiornamenti) INFORMAZIONI SULLA BANCA

NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI (D.LGS 385 DEL 01/09/1993 e successivi aggiornamenti) INFORMAZIONI SULLA BANCA NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI (D.LGS 385 DEL 01/09/1993 e successivi aggiornamenti) INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCO DI LUCCA E DEL TIRRENO S.p.A. - GRUPPO BANCARIO CASSA

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE ORDINARIO PER CLIENTI CONSUMATORI

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE ORDINARIO PER CLIENTI CONSUMATORI CONTO CORRENTE ORDINARIO PER FOGLIO INFORMATIVO Questo conto è particolarmente adatto per chi al momento dell apertura del conto pensa di svolgere un numero bassissimo di operazioni o non può stabilire,

Dettagli

CONTO CORRENTE CONTO ZERO

CONTO CORRENTE CONTO ZERO Foglio Informativo CONTO CORRENTE CONTO ZERO Informazioni sulla banca Banca di Credito Cooperativo di Castagneto Carducci - Società Cooperativa per Azioni Sede legale: Via Vittorio Emanuele, 44 57022 Castagneto

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE ORDINARIO IN EURO

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE ORDINARIO IN EURO FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE ORDINARIO IN EURO Norme sulla trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari (D.lgs 1/9/93 n. 385 Delibera CICR 4/3/03 Istruzioni di Vigilanza della Banca

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. Conto Corrente offerto ai consumatori. Dedicato a: tutti i profili della clientela

FOGLIO INFORMATIVO. Conto Corrente offerto ai consumatori. Dedicato a: tutti i profili della clientela FOGLIO INFORMATIVO Conto Corrente offerto ai consumatori Conto Corrente a pacchetto Conto Olimpico - BL 194 - Dedicato a: tutti i profili della clientela INFORMAZIONI SULLA BANCA SANFELICE 1893 BANCA POPOLARE

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE ORDINARIO IN DIVISA

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE ORDINARIO IN DIVISA FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE ORDINARIO IN DIVISA Norme sulla trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari (D.lgs 1/9/93 n. 385 Delibera CICR 4/3/03 Istruzioni di Vigilanza della

Dettagli

PATTICHIARI - CONTI CORRENTI A CONFRONTO

PATTICHIARI - CONTI CORRENTI A CONFRONTO Versione n. 2 di Giugno 2005 TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA SCHEDA STANDARD PATTICHIARI e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA Versione n. 2 di Giugno 2005 PATTICHIARI - CONTI CORRENTI A CONFRONTO 2 1 Descrizione

Dettagli

PATTI CHIARI - "CONTI CORRENTI A CONFRONTO" TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA "SCHEDA STANDARD" PATTICHIARI e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA

PATTI CHIARI - CONTI CORRENTI A CONFRONTO TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA SCHEDA STANDARD PATTICHIARI e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA 1 Descrizione del Prodotto 2 OPERATIVITA' CORRENTE E GESTIONE DELLA LIQUIDITA' PER I SERVIZI DI GESTIONE DELLA LIQUIDITA' E PER DISPORRE DELL'INFORMAZIONE E RENDICONTAZIONE DEI FLUSSI MONETARI MOVIMENTATI

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE ORDINARIO

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE ORDINARIO FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE ORDINARIO Norme sulla trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari (D.lgs 1/9/93 n. 385 Delibera CICR 4/3/03 Istruzioni di Vigilanza della Banca d Italia

Dettagli

CONTO CORRENTE MULTICONTO

CONTO CORRENTE MULTICONTO Foglio informativo redatto ai sensi della disciplina in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari IL PRESENTE FOGLIO INFORMATIVO NON EDIZIONE N. 9 COSTITUISCE OFFERTA AL

Dettagli

Versione n. 3 Ottobre 2008

Versione n. 3 Ottobre 2008 Versione n. 3 Ottobre 2008 PATTICHIARI - CONTI CORRENTI A CONFRONTO TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA SCHEDA STANDARD PATTICHIARI e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA Versione n. 3 Ottobre 2008 1 Descrizione

Dettagli

CONTO CORRENTE ORDINARIO

CONTO CORRENTE ORDINARIO Foglio informativo redatto ai sensi della disciplina in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari IL PRESENTE FOGLIO INFORMATIVO NON EDIZIONE N. 28 COSTITUISCE OFFERTA

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. Conto Corrente offerto ai consumatori. Dedicato a: tutti i profili di clientela

FOGLIO INFORMATIVO. Conto Corrente offerto ai consumatori. Dedicato a: tutti i profili di clientela FOGLIO INFORMATIVO Conto Corrente offerto ai consumatori Conto Corrente a pacchetto Dipendenti Aziende 2 e Federazioni - CO 333 (Co 3331 Co 3332) Dedicato a: tutti i profili di clientela INFORMAZIONI SULLA

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE ORDINARIO INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS E IL CONTO CORRENTE. Cosa sono le carte di pagamento

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE ORDINARIO INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS E IL CONTO CORRENTE. Cosa sono le carte di pagamento CONTO CORRENTE ORDINARIO FOGLIO INFORMATIVO INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA IFIGEST S.p.A. Piazza S. M. Soprarno 1, 50125 Firenze Tel.: 055 24631 Fax: 055 2463231 E-mail: info@bancaifigest.it Sito internet:

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. Conto Corrente offerto ai consumatori. Dedicato a: tutti i profili di clientela

FOGLIO INFORMATIVO. Conto Corrente offerto ai consumatori. Dedicato a: tutti i profili di clientela FOGLIO INFORMATIVO Conto Corrente offerto ai consumatori Conto Corrente a pacchetto Nuovo Conto Felix - CO 88 - Dedicato a: tutti i profili di clientela INFORMAZIONI SULLA BANCA SANFELICE 1893 BANCA POPOLARE

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. Conto Corrente offerto ai consumatori. Dedicato a: tutti i profili della clientela

FOGLIO INFORMATIVO. Conto Corrente offerto ai consumatori. Dedicato a: tutti i profili della clientela FOGLIO INFORMATIVO Conto Corrente offerto ai consumatori Conto Corrente a pacchetto Due come noi - BL 2 - Dedicato a: tutti i profili della clientela INFORMAZIONI SULLA BANCA SANFELICE 1893 BANCA POPOLARE

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. Conto Corrente offerto alle aziende (NON CONSUMATORI)

FOGLIO INFORMATIVO. Conto Corrente offerto alle aziende (NON CONSUMATORI) FOGLIO INFORMATIVO Conto Corrente offerto alle aziende (NON CONSUMATORI) Conto Corrente AZIENDE - CO 7 - INFORMAZIONI SULLA BANCA SANFELICE 1893 BANCA POPOLARE Soc. Coop. p. a. Piazza Matteotti, 23-4138

Dettagli

PATTI CHIARI - "CONTI CORRENTI A CONFRONTO TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA "SCHEDA STANDARD" PATTICHIARI e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA

PATTI CHIARI - CONTI CORRENTI A CONFRONTO TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA SCHEDA STANDARD PATTICHIARI e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA PATTI CHIARI - "CONTI CORRENTI A CONFRONTO TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA "SCHEDA STANDARD" PATTICHIARI e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA 1 Descrizione del Conto 2 OPERATIVITA' CORRENTE E GESTIONE

Dettagli

TABELLA DI RACCORDO 05.12.2006

TABELLA DI RACCORDO 05.12.2006 1/ 6 1 Descrizione del Conto 2 Operatività corrente e gestione della liquidità Operatività corrente e gestione della liquidità PER DISPORRE DEI SERVIZI DI INFORMAZIONE E RENDICONTAZIONE DEI FLUSSI MONETARI

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. Conto Corrente offerto ai consumatori. Dedicato a: Giovani dai 13 ai 17 anni

FOGLIO INFORMATIVO. Conto Corrente offerto ai consumatori. Dedicato a: Giovani dai 13 ai 17 anni FOGLIO INFORMATIVO Conto Corrente offerto ai consumatori Conto Corrente a pacchetto Compilation Junior - BL 18 - Dedicato a: Giovani dai 13 ai 17 anni INFORMAZIONI SULLA BANCA SANFELICE 1893 BANCA POPOLARE

Dettagli

CONTO CORRENTE CONTO PUNTO BANCA

CONTO CORRENTE CONTO PUNTO BANCA Foglio Informativo CONTO CORRENTE CONTO PUNTO BANCA Informazioni sulla banca Banca di Credito Cooperativo di Castagneto Carducci - Società Cooperativa per Azioni Sede legale: Via Vittorio Emanuele, 44

Dettagli

CONTO CORRENTE CONTO ZERO

CONTO CORRENTE CONTO ZERO Foglio Informativo CONTO CORRENTE CONTO ZERO Informazioni sulla banca Banca di Credito Cooperativo di Castagneto Carducci - Società Cooperativa per Azioni Sede legale: Via Vittorio Emanuele, 44 57022 Castagneto

Dettagli

CONTO CORRENTE CONTO DIPENDENTI

CONTO CORRENTE CONTO DIPENDENTI Foglio Informativo CONTO CORRENTE CONTO DIPENDENTI Informazioni sulla banca Banca di Credito Cooperativo di Castagneto Carducci - Società Cooperativa per Azioni Sede legale: Via Vittorio Emanuele, 44 57022

Dettagli

CONTO CORRENTE PACCHETTO "14/18" - CONSUMATORE

CONTO CORRENTE PACCHETTO 14/18 - CONSUMATORE CONTO CORRENTE PACCHETTO "14/18" - CONSUMATORE Questo conto è destinato al profilo: Giovani Il conto è riservato ai giovani di età compresa tra i 14 e i 18 anni INFORMAZIONI SULLA BANCA: DENOMINAZIONE

Dettagli

CONTO CORRENTE riservato ai CONSUMATORI

CONTO CORRENTE riservato ai CONSUMATORI 1 FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE riservato ai CONSUMATORI INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI SPINAZZOLA SOCIETA COOPERATIVA Sede legale: Corso Umberto I 65-76014 SPINAZZOLA (BT)

Dettagli

CONTO DI BASE A BPC PER CONSUMATORI

CONTO DI BASE A BPC PER CONSUMATORI scheda prodotto CONTO DI BASE A BPC rilascio del 30.08.2013 FOGLIO INFORMATIVO CONTO DI BASE A BPC PER CONSUMATORI Tipologia di prodotto: Clientela di destinazione: Profili di utilizzo: CONTO CORRENTE

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. Conto Corrente offerto ai consumatori. Dedicato a: tutti i profili di clientela

FOGLIO INFORMATIVO. Conto Corrente offerto ai consumatori. Dedicato a: tutti i profili di clientela FOGLIO INFORMATIVO Conto Corrente offerto ai consumatori Conto Corrente a pacchetto Conto Online Costo Zero BL 7777 - Dedicato a: tutti i profili di clientela INFORMAZIONI SULLA BANCA SANFELICE 1893 BANCA

Dettagli

Normativa sulla Trasparenza Bancaria. (T. U. Leggi Bancarie D. Lvo 385/93 e norme di attuazione)

Normativa sulla Trasparenza Bancaria. (T. U. Leggi Bancarie D. Lvo 385/93 e norme di attuazione) Normativa sulla Trasparenza Bancaria (T. U. Leggi Bancarie D. Lvo 385/93 e norme di attuazione) A CONTI CORRENTI - PRIMA PARTE: DEDICATA A CLIENTI CONSUMATORI - SECONDA PARTE: DEDICATA AI CLIENTI NON CONSUMATORI

Dettagli

Foglio Informativo CONTO CORRENTE CONTO DEPOSITO aggiornato al 02 settembre 2013. Foglio Informativo

Foglio Informativo CONTO CORRENTE CONTO DEPOSITO aggiornato al 02 settembre 2013. Foglio Informativo Foglio Informativo CONTO CORRENTE CONTO DEPOSITO Questo conto è particolarmente adatto per chi al momento dell'apertura del conto pensa di svolgere un numero bassissimo di operazioni o non può stabilire,

Dettagli

Normativa sulla Trasparenza Bancaria (T. U. Leggi Bancarie D. Lvo 385/93 e norme di attuazione)

Normativa sulla Trasparenza Bancaria (T. U. Leggi Bancarie D. Lvo 385/93 e norme di attuazione) Normativa sulla Trasparenza Bancaria (T. U. Leggi Bancarie D. Lvo 385/93 e norme di attuazione) A CONTI CORRENTI - PRIMA PARTE: DEDICATA A CLIENTI CONSUMATORI - SECONDA PARTE: DEDICATA AI CLIENTI NON CONSUMATORI

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTI IN EURO DI NON RESIDENTI E CONTI IN DIVISA

FOGLIO INFORMATIVO CONTI IN EURO DI NON RESIDENTI E CONTI IN DIVISA FOGLIO INFORMATIVO CONTI IN EURO DI NON RESIDENTI E CONTI IN DIVISA Norme sulla trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari (D.lgs 1/9/93 n. 385 Delibera CICR 4/3/03 Istruzioni di Vigilanza

Dettagli

"CONTI CORRENTI A CONFRONTO" TABELLA DI RACCORDO

CONTI CORRENTI A CONFRONTO TABELLA DI RACCORDO "CONTI CORRENTI A CONFRONTO" TABELLA DI RACCORDO tra le voci della "scheda standard" del c/c a pacchetto presente su www.comparaconti.it e le voci adottate dalla banca www.comparaconti.it Descrizione del

Dettagli

Foglio informativo (C0205) CONTO CORRENTE STUDENTI MAGGIORENNI (CCSTU)

Foglio informativo (C0205) CONTO CORRENTE STUDENTI MAGGIORENNI (CCSTU) Foglio informativo (C0205) CONTO CORRENTE STUDENTI MAGGIORENNI (CCSTU) Conto corrente per consumatori (Conto a pacchetto) Profilo Giovani INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Cambiano

Dettagli

Foglio informativo (C0218) CONTO CORRENTE LAVORATORI DIPENDENTI c/o Aziende o Enti convenzionati

Foglio informativo (C0218) CONTO CORRENTE LAVORATORI DIPENDENTI c/o Aziende o Enti convenzionati Foglio informativo (C0218) CONTO CORRENTE LAVORATORI DIPENDENTI c/o Aziende o Enti convenzionati INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DI PISA E FORNACETTE CREDITO COOPERATIVO Società Cooperativa per Azioni Sede

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE ORDINARIO IN EURO/DIVISA

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE ORDINARIO IN EURO/DIVISA FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE ORDINARIO IN EURO/DIVISA Norme sulla trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari (D.lgs 1/9/93 n. 385 Delibera CICR 4/3/03 Istruzioni di Vigilanza

Dettagli

IL PRESENTE FOGLIO INFORMATIVO NON EDIZIONE N. 30 COSTITUISCE OFFERTA AL PUBBLICO AI SENSI DELL'ART. 1336 C.C. CONTO GIOVANE 18-25

IL PRESENTE FOGLIO INFORMATIVO NON EDIZIONE N. 30 COSTITUISCE OFFERTA AL PUBBLICO AI SENSI DELL'ART. 1336 C.C. CONTO GIOVANE 18-25 Foglio informativo redatto ai sensi della disciplina in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari IL PRESENTE FOGLIO INFORMATIVO NON EDIZIONE N. 30 COSTITUISCE OFFERTA

Dettagli

IL PRESENTE FOGLIO INFORMATIVO NON EDIZIONE N. 18 COSTITUISCE OFFERTA AL PUBBLICO AI SENSI DELL'ART. 1336 C.C. CONTO CERTO

IL PRESENTE FOGLIO INFORMATIVO NON EDIZIONE N. 18 COSTITUISCE OFFERTA AL PUBBLICO AI SENSI DELL'ART. 1336 C.C. CONTO CERTO Foglio informativo redatto ai sensi della disciplina in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari IL PRESENTE FOGLIO INFORMATIVO NON EDIZIONE N. 18 COSTITUISCE OFFERTA

Dettagli

Conto Corrente ContoWOW!

Conto Corrente ContoWOW! Data release 01/10/2015 N release 0032 Pagina 1 di 9 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione BANCA CARIM Cassa di Risparmio di Rimini S.p.A. Sede legale: P.za Ferrari 15 47921 Rimini Nr. di iscriz. Albo

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE ORDINARIO INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS E IL CONTO CORRENTE. Cosa sono le carte di pagamento

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE ORDINARIO INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS E IL CONTO CORRENTE. Cosa sono le carte di pagamento CONTO CORRENTE ORDINARIO FOGLIO INFORMATIVO INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA IFIGEST S.p.A. Piazza S. M. Soprarno 1, 50125 Firenze Tel.: 055 24631 Fax: 055 2463231 E-mail: info@bancaifigest.it Sito internet:

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE N.: 6 - Data pubblicazione: 01/10/2015 Tipo Controparte: Consumatore

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE N.: 6 - Data pubblicazione: 01/10/2015 Tipo Controparte: Consumatore INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE N.: 6 - Data pubblicazione: 1/1/215 Tipo Controparte: Consumatore Denominazione e Forma Giuridica : BANCA INTERPROVINCIALE S.P.A. Forma Giuridica

Dettagli

CONTO CORRENTE ZEROSPESE

CONTO CORRENTE ZEROSPESE FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE ZEROSPESE OFFERTO AI CONSUMATORI Il conto è destinato ai seguenti profili: - Giovani - Famiglie con operatività bassa - Famiglie con operatività media - Famiglie con operatività

Dettagli

Foglio informativo relativo al conto corrente

Foglio informativo relativo al conto corrente Foglio informativo relativo al conto corrente Conto Soci - Imprese INFORMAZIONI SULLA BANCA Credito Salernitano Banca Popolare della Provincia di Salerno S.c.p.A. Iscritta all Albo delle Cooperative n.

Dettagli

tutti i conti ad ogni liquidazione contabile; Diritti di segreteria, applicati su tutti i conti ad ogni liquidazione contabile

tutti i conti ad ogni liquidazione contabile; Diritti di segreteria, applicati su tutti i conti ad ogni liquidazione contabile PATTICHIARI - "CONTI CORRENTI A CONFRONTO" - c/c a pacchetto TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA "SCHEDA STANDARD" PATTICHIARI e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA 1 Descrizione del Conto 2 OPERATIVITA' CORRENTE

Dettagli

QUANTO PUÒ COSTARE IL CONTO CORRENTE. Indicatore Sintetico di Costo (ISC)

QUANTO PUÒ COSTARE IL CONTO CORRENTE. Indicatore Sintetico di Costo (ISC) INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO BANCA ALTO VICENTINO CREDITO COOPERATIVO SCPA - SCHIO Sede Legale, Amministrativa e Direzione Generale Via Pista dei Veneti, 14 36015 Schio (VI) Tel.: 0445/674000

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO n. 49. Servizio ib-carta di debito

FOGLIO INFORMATIVO n. 49. Servizio ib-carta di debito INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e Forma Giuridica: IMPREBANCA S.P.A. Forma Giuridica: Società Per Azioni Sede Legale e Amministrativa: VIA COLA DI RIENZO, 240-00192 - ROMA (RM) Indirizzo Telematico:

Dettagli

Conto Corrente offerto ai consumatori. Riservato ai ragazzi dagli 11 ai 17 anni

Conto Corrente offerto ai consumatori. Riservato ai ragazzi dagli 11 ai 17 anni Questo conto è adatto al profilo: Giovani. Conto Corrente offerto ai consumatori. Riservato ai ragazzi dagli 11 ai 17 anni INFORMAZIONI SULLA BANCA CASSA RURALE DI PERGINE Banca di Credito Cooperativo

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. Conto Corrente offerto ai consumatori

FOGLIO INFORMATIVO. Conto Corrente offerto ai consumatori FOGLIO INFORMATIVO Conto Corrente offerto ai consumatori Conto Corrente a pacchetto Scuola - BL 969 - Dedicato a: Giovani - Famiglie con operatività bassa, media e alto - Pensionati con operatività bassa

Dettagli

CONTO CORRENTE CONTO GIOVANI 18-25

CONTO CORRENTE CONTO GIOVANI 18-25 Foglio Informativo CONTO CORRENTE CONTO GIOVANI 18-25 Informazioni sulla banca Banca di Credito Cooperativo di Castagneto Carducci - Società Cooperativa per Azioni Sede legale: Via Vittorio Emanuele, 44

Dettagli

TRADE ALL INCLUSIVE INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS'È IL CONTO CORRENTE CONDIZIONI ECONOMICHE FOGLIO INFORMATIVO VOCI DI COSTO

TRADE ALL INCLUSIVE INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS'È IL CONTO CORRENTE CONDIZIONI ECONOMICHE FOGLIO INFORMATIVO VOCI DI COSTO INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA ALTO VICENTINO CREDITO COOPERATIVO SCPA - SCHIO Sede Legale, Amministrativa e Direzione Generale Via Pista dei Veneti, 14 36015 Schio (VI) Tel.: 0445/674000 - Fax: 0445/674500

Dettagli

Normativa sulla Trasparenza Bancaria. (T.U. Leggi Bancarie D.Lvo 385/93 e norme di attuazione)

Normativa sulla Trasparenza Bancaria. (T.U. Leggi Bancarie D.Lvo 385/93 e norme di attuazione) Normativa sulla Trasparenza Bancaria (T.U. Leggi Bancarie D.Lvo 385/93 e norme di attuazione) A CONTI CORRENTI - PRIMA PARTE: DEDICATA A CLIENTI CONSUMATORI - SECONDA PARTE: DEDICATA AI CLIENTI NON CONSUMATORI

Dettagli

PATTI CHIARI - "CONTI CORRENTI A CONFRONTO TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA "SCHEDA STANDARD" PATTICHIARI e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA

PATTI CHIARI - CONTI CORRENTI A CONFRONTO TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA SCHEDA STANDARD PATTICHIARI e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA PATTI CHIARI - "CONTI CORRENTI A CONFRONTO TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA "SCHEDA STANDARD" PATTICHIARI e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA 1 Descrizione del Conto 2 OPERATIVITA' CORRENTE E GESTIONE

Dettagli

Foglio informativo (C0221) CONTO CORRENTE STUDENTI UNIVERSITA DI PISA Scadenza 31.12.2015

Foglio informativo (C0221) CONTO CORRENTE STUDENTI UNIVERSITA DI PISA Scadenza 31.12.2015 Foglio informativo (C0221) CONTO CORRENTE STUDENTI UNIVERSITA DI PISA Scadenza 31.12.2015 INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DI PISA E FORNACETTE CREDITO COOPERATIVO Società Cooperativa per Azioni Sede legale

Dettagli

Glossario delle voci della scheda standard del Conto Corrente a pacchetto

Glossario delle voci della scheda standard del Conto Corrente a pacchetto Glossario delle voci della scheda standard del Conto Corrente a pacchetto Legenda dei simboli " incluso", il servizio è incluso nel canone/spese forfettarie " 0", il servizio è offerto gratuitamente "

Dettagli

Foglio informativo relativo al Conto Corrente Credit Suisse

Foglio informativo relativo al Conto Corrente Credit Suisse Foglio Informativo n 3 valido dal 1 Giugno 2015 Pagina 1/10 Foglio informativo relativo al Conto Corrente Credit Suisse Informazioni sulla Banca Credit Suisse (Italy) S.p.A. Capogruppo del Gruppo Credit

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE BASE

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE BASE 25.06.2015 FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE BASE Questo conto è adatto a chi, al momento dell apertura del conto, ha limitate esigenze di operatività; include, a fronte di un canone annuale onnicomprensivo,

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE ORDINARIO PER CLIENTI NON CONSUMATORI indicizzato

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE ORDINARIO PER CLIENTI NON CONSUMATORI indicizzato CONTO CORRENTE ORDINARIO PER CLIENTI NON CONSUMATORI indicizzato FOGLIO INFORMATIVO Questo conto è particolarmente adatto per chi al momento dell apertura del conto pensa di svolgere un numero bassissimo

Dettagli

Foglio Informativo CONTO CORRENTE CONTO DEPOSITO 12 MESI aggiornato al 05 gennaio 2015. Foglio Informativo

Foglio Informativo CONTO CORRENTE CONTO DEPOSITO 12 MESI aggiornato al 05 gennaio 2015. Foglio Informativo Foglio Informativo CONTO CORRENTE CONTO DEPOSITO 12 MESI Questo conto è particolarmente adatto per chi al momento dell'apertura del conto pensa di svolgere un numero bassissimo di operazioni o non può

Dettagli

Foglio Informativo Conto corrente famiglie e privati

Foglio Informativo Conto corrente famiglie e privati Foglio Informativo Conto corrente per consumatori (Conto a pacchetto) Profili: Famiglie con operatività bassa - Famiglie con operatività media - Famiglie con operatività elevata Infomazioni sulla Banca

Dettagli

Foglio Informativo CONTO CORRENTE CONTO STANDARD aggiornato al 14 aprile 2015. Foglio Informativo

Foglio Informativo CONTO CORRENTE CONTO STANDARD aggiornato al 14 aprile 2015. Foglio Informativo Foglio Informativo CONTO CORRENTE CONTO STANDARD Questo conto è particolarmente adatto per chi al momento dell'apertura del conto pensa di svolgere un numero bassissimo di operazioni o non può stabilire,

Dettagli

CONTO ZERO SPESE ALTRE CONDIZIONI ECONOMICHE FOGLIO INFORMATIVO OPERATIVITÀ CORRENTE E GESTIONE DELLA LIQUIDITÀ SERVIZI DI PAGAMENTO

CONTO ZERO SPESE ALTRE CONDIZIONI ECONOMICHE FOGLIO INFORMATIVO OPERATIVITÀ CORRENTE E GESTIONE DELLA LIQUIDITÀ SERVIZI DI PAGAMENTO INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA ALTO VICENTINO CREDITO COOPERATIVO SCPA - SCHIO Sede Legale, Amministrativa e Direzione Generale Via Pista dei Veneti, 14 36015 Schio (VI) Tel.: 0445/674000 - Fax: 0445/674500

Dettagli

Conto Corrente CONTO GATEWAY

Conto Corrente CONTO GATEWAY Data release 01/10/2015 N release 0038 Pagina 1 di 9 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione BANCA CARIM Cassa di Risparmio di Rimini S.p.A. Sede legale: P.za Ferrari 15 47921 Rimini Nr. di iscriz. Albo

Dettagli

Conto Corrente CONTO di BASE Soggetti aventi diritto a trattamenti pensionistici fino a 18.000,00 euro annui Opzione B

Conto Corrente CONTO di BASE Soggetti aventi diritto a trattamenti pensionistici fino a 18.000,00 euro annui Opzione B Data release 1/10/2015 N release 0007 Pagina 1 di 10 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione BANCA CARIM Cassa di Risparmio di Rimini S.p.A. Sede legale: P.za Ferrari 15 47921 Rimini Nr. di iscriz. Albo

Dettagli

Foglio Informativo CONTO CORRENTE CONTO DEPOSITO 12 MESI aggiornato al 14 aprile 2015. Foglio Informativo

Foglio Informativo CONTO CORRENTE CONTO DEPOSITO 12 MESI aggiornato al 14 aprile 2015. Foglio Informativo Foglio Informativo CONTO CORRENTE CONTO DEPOSITO 12 MESI Questo conto è particolarmente adatto per chi al momento dell'apertura del conto pensa di svolgere un numero bassissimo di operazioni o non può

Dettagli

MOD:FICDE NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI INFORMAZIONI SULL INTERMEDIARIO

MOD:FICDE NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI INFORMAZIONI SULL INTERMEDIARIO CONTOSUIBL e CONTOSUIBL Vincolato NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI INFORMAZIONE SULL INTERMEDIARIO INFORMAZIONI SULL INTERMEDIARIO ISTITUTO BANCARIO DEL LAVORO

Dettagli

BANCA INTERPROVINCIALE S.p.A. Società per Azioni. Via Emilia Est, n. 107-41121 MODENA. info@bancainterprovinciale.it

BANCA INTERPROVINCIALE S.p.A. Società per Azioni. Via Emilia Est, n. 107-41121 MODENA. info@bancainterprovinciale.it Aggiornato al 25/09/2013 N release 0008 Pagina 1 di 8 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica: BANCA INTERPROVINCIALE S.p.A. Forma giuridica: Società per Azioni Sede legale e amministrativa:

Dettagli

PATTICHIARI - "CONTI CORRENTI A CONFRONTO" TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA "SCHEDA STANDARD" PATTICHIARI e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA

PATTICHIARI - CONTI CORRENTI A CONFRONTO TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA SCHEDA STANDARD PATTICHIARI e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA PATTICHIARI - "CONTI CORRENTI A CONFRONTO" TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA "SCHEDA STANDARD" PATTICHIARI e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA 1 Descrizione del Conto 2 OPERATIVITA' CORRENTE E GESTIONE

Dettagli

CONTO DI BASE GBM Ai sensi dell art. 12 del Decreto Legge 201/2011 come convertito nella Legge 214/2011 (Conto riservato ai consumatori)

CONTO DI BASE GBM Ai sensi dell art. 12 del Decreto Legge 201/2011 come convertito nella Legge 214/2011 (Conto riservato ai consumatori) INFORMAZIONI SULLA BANCA GBM BANCA SpA Sede Legale e Amministrativa: Lungotevere Michelangelo n. 5 00192 Roma. Capitale sociale al 31.12.2010: 28.579.000,00 Iscritta al Registro delle Imprese al n. P.I.

Dettagli

PATTI CHIARI - "CONTI CORRENTI A CONFRONTO" TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA "SCHEDA STANDARD" PATTICHIARI e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA

PATTI CHIARI - CONTI CORRENTI A CONFRONTO TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA SCHEDA STANDARD PATTICHIARI e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA (Ed. n 4 del 13/03/2007) 1 Descrizione del Conto 2 OPERATIVITA' CORRENTE E GESTIONE DELLA LIQUIDITA' 2.1 Spese fisse di gestione 2.1.1 Spese di invio estratto conto 2.1.2 Spese di liquidazione 2.1.3 Canone

Dettagli

Foglio informativo CONTO CUSTODY

Foglio informativo CONTO CUSTODY Pagina 1/10 Foglio informativo CONTO CUSTODY Informazioni sulla Banca Credit Suisse (Italy) S.p.A. Capogruppo del Gruppo Credit Suisse (Italy) Sede Sociale e amministrativa Via Santa Margherita, 3 I 20121

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. Conto Corrente offerto ai consumatori

FOGLIO INFORMATIVO. Conto Corrente offerto ai consumatori FOGLIO INFORMATIVO Conto Corrente offerto ai consumatori Conto Corrente a pacchetto Scuola - BL 969 - Dedicato a: Giovani - Famiglie con operatività bassa, media e alto - Pensionati con operatività bassa

Dettagli

Foglio informativo relativo al conto corrente Real Estate (accessorio al contratto di Credito Fondiario)

Foglio informativo relativo al conto corrente Real Estate (accessorio al contratto di Credito Fondiario) Pagina 1/9 Foglio informativo relativo al conto corrente Real Estate (accessorio al contratto di Credito Fondiario) Informazioni sulla Banca Credit Suisse (Italy) S.p.A. Capogruppo del Gruppo Credit Suisse

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE GESTIONE TITOLI

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE GESTIONE TITOLI INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca: Banca del Fucino S.p.A. Indirizzo: Via Tomacelli 107-00186 Roma Telefono: 06.68976.1 Fax: 06.68300129 Sito internet: www.bancafucino.it E-mail: info@bancafucino.net Codice

Dettagli

NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI INFORMAZIONI SULL INTERMEDIARIO

NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI INFORMAZIONI SULL INTERMEDIARIO CONTOSUIBL e CONTOSUIBL Vincolato NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI INFORMAZIONE SULL INTERMEDIARIO INFORMAZIONI SULL INTERMEDIARIO ISTITUTO BANCARIO DEL LAVORO

Dettagli

Nome e Cognome Qualifica N. iscrizione Albo

Nome e Cognome Qualifica N. iscrizione Albo INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA LEONARDO S.p.A. Sede legale a 20121-Milano, Via Broletto n. 46 Telefono n. 02/722061- e-mail privatebanking@bancaleonardo.com Sito internet www.bancaleonardo.com Iscritta

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. "DUETTO Click&Go" INFORMAZIONI SULLA BANCA

FOGLIO INFORMATIVO. DUETTO Click&Go INFORMAZIONI SULLA BANCA DISCIPLINA DELLA TRASPARENZA DELLE CONDIZIONI CONTRATTUALI DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI - (Titolo VI Testo Unico Bancario - D. Lgs. 385/1993) FOGLIO INFORMATIVO INFORMAZIONI SULLA

Dettagli