Corso di formazione. per Lettori e Accoliti istituiti della Diocesi di Brescia. 2 a TAPPA. Venerdì 11 gennaio ore 20.30

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Corso di formazione. per Lettori e Accoliti istituiti della Diocesi di Brescia. 2 a TAPPA. Venerdì 11 gennaio 2013 - ore 20.30"

Transcript

1 DIOCESI DI BRESCIA Ufficio per la liturgia 2 a TAPPA Incontri specifici per la formazione ai due ministeri istituiti. Si terranno al venerdì sera con incontri divisi, allo stesso orario, secondo il programma sotto indicato. Venerdì 11 gennaio ore Ministero del Lettore: Ministero dell Accolito: La Parola di Dio costruisce la comunità I ministeri nella chiesa Corso di formazione per Lettori e Accoliti istituiti della Diocesi di Brescia Venerdì 18 gennaio ore Ministero del Lettore: Dare voce alla Parola Ministero dell Accolito: L assemblea liturgica Venerdì 25 gennaio ore Ministero del Lettore: Luoghi e ministeri della Parola Ministero dell Accolito: L ordinamento generale del Messale Romano Venerdì 1 febbraio ore Ministero del Lettore: Principi e norme per la proclamazione della Parola e spiritualità del lettore Ministero dell Accolito: La spiritualità del ministero dell Accolito

2 1 a TAPPA Il corso tende a preparare Lettori e Accoliti istituiti adeguatamente formati dal punto di vista dottrinale, spirituale e tecnico, per essere idonei a servire le comunità, attraverso il servizio del Lettore istituito e dell Accolito istituito. Gli incontri avranno luogo presso il Centro Pastorale Paolo VI, via G. Calini, n 30 a Brescia. La frequenza è obbligatoria per poter essere ammessi al conferimento del ministero istituito, durante la S. Messa celebrata in Cattedrale, dal Vescovo di Brescia mons. Luciano Monari, domenica 7 aprile 2013, alle ore 16 (ottavo giorno solenne della Pasqua). Il corso di formazione verrà diviso in due tappe: 1 a TAPPA lunedì 5/12/19/26 novembre 2012, alle ore uguale per tutti e due i ministeri 2 a TAPPA venerdì 11/18/25 gennaio e 1 febbraio 2013, alle ore per i due gruppi divisi secondo il ministero proprio. Incontri comuni per gli iscritti ai due ministeri istituiti. Su richiesta del Vescovo, nella memoria del 50 anniversario del Concilio, gli incontri verteranno sulla presentazione delle quattro costituzioni conciliari secondo il programma seguente. LE QUATTRO COSTITUZIONI CONCILIARI Il Concilio Vaticano II volendo recuperare tutta la ricchezza biblica, teologica e liturgica, che si è andata raccogliendo lungo i secoli nei confronti della Chiesa di Dio che cammina nel tempo, ha evidenziato quattro momenti fondamentali della Chiesa che ne costituiscono del resto l essenza. Questi quattro momenti, riferentesi alle quattro costituzioni conciliari, visualizzano con quattro immagini le quattro costituzioni. Lunedì 5 novembre ore La Chiesa seduta che si pone in religioso ascolto della Parola di Dio: Costituzione Dei Verbum (relatore: don Ovidio Vezzoli) Lunedì 12 novembre ore La Chiesa in ginocchio che celebra il mistero del Signore annunciato dalla Parola: Costituzione Sacrosanctum Concilium (relatore: don Claudio Boldini) Lunedì 19 novembre ore La Chiesa in piedi, che avendo celebrato il mistero di Cristo, si manifesta come sacramento universale di salvezza: Costituzione Lumen Gentium (relatore: don Angelo Maffeis) Lunedì 26 novembre ore La Chiesa in cammino che, ricca della salvezza, entra dentro la storia del mondo per fermentarla: Costituzione Gaudium et Spes (relatore: prof. Michele Busi)

3 Ai Rev.mi PARROCI della Diocesi di Brescia Loro sedi Oggetto: Corsi di formazione per il Mandato ai Lettori e Accoliti istituiti della Diocesi di Brescia. Rev.mo parroco, il cammino del Sinodo verso le Unità Pastorali interseca il valore grande e attuale della ministerialità capace di coinvolgere profondamente i laici nel servizio pastorale. Il Vescovo Luciano, nel suo magistero, ha richiamato espressamente questa prospettiva. Nella lettera La Parola di Dio nella vita della comunità cristiana annota al n 37: Nella disciplina della Chiesa esiste un ministero istituito che si lega proprio alla Parola di Dio; è il ministero del lettore. Desidero che anche la nostra Chiesa formi e istituisca dei lettori permanenti, che facciano della Parola di Dio il centro vitale della loro formazione e l ambito del loro servizio. Mi sembra che il cammino verso questa meta debba partire dal ministero di fatto. Nella successiva lettera Un solo pane, un unico corpo sottolinea nuovamente, al n 25, il valore dei ministeri legati all Eucaristia sottolineando la necessità della formazione dei ministeri per una celebrazione che esprima con chiarezza il mistero cristiano. Il ministero istituito dell accolito è significativo al riguardo in quanto aiuta a comprendere e ad amare il mistero che si celebra. Seguendo le indicazioni delle lettere pastorali del Vescovo sul valore dei ministeri istituiti e in vista del Sinodo diocesano sulle Unità Pastorali aperte al valore della ministerialità dei laici, l Ufficio Liturgico di Brescia, nei prossimi mesi di novembre 2012 e di gennaio e febbraio 2013, su indicazione del Vescovo di Brescia, mons. Luciano Monari, organizzerà gli incontri di formazione per i LETTORI e gli ACCOLITI istituiti della nostra Diocesi. Al termine di questi incontri, obbligatori per tutti coloro che verranno indicati dal proprio Parroco, il Vescovo, mons. Luciano Monari, conferirà il ministero ai Lettori e agli Accoliti istituiti nella santa Messa che verrà concelebrata in Cattedrale, domenica 7 aprile 2013, alle ore 16.

4 Può essere utile richiamare alcuni principi offerti dai documenti: 1. Anche questo ministero richiede una preparazione pastorale e liturgica ; a tal proposito alleghiamo il depliant con le date e le sedi degli incontri di formazione obbligatori per tutti i prossimi Lettori e Accoliti istituiti, raccomandando ai parroci di sollecitare e verificare la partecipazione a ciascun incontro. 2. È necessario che le persone individuate ricevano il mandato da parte dell Ordinario del luogo. 3. Il fedele designato come Lettore o Accolito deve essere debitamente preparato e distinguersi per fede, vita cristiana e condotta morale. 4. Spetta al Parroco designare i candidati a questi due ministeri istituiti. 5. Il documento vaticano Ministera Quaedam che istituisce i ministeri del lettore e dell accolito ricorda che questi due ministeri secondo la veneranda tradizione della Chiesa, sono riservati agli uomini. Questa annotazione non vuole ignorare i ministeri di fatto che vengono esercitati da uomini e donne, ma, al contrario, vengono promossi in quanto il documento vaticano citato ricorda che loro compito è anche quello di preparare altri fedeli ad esercitare questi ministeri per il bene della comunità (M.Q. n VI-VII). NOTE PRATICHE: I parroci che desiderano che siano istituiti i Lettori e gli Accoliti nella propria parrocchia tengano in considerazione quanto sotto indicato: A. Documentazione obbligatoria da presentare per il Lettore o Accolito istituiti: Il parroco, dopo aver individuato le persone adatte all esercizio di questi ministeri, farà compilare ai futuri Lettori/Accoliti i seguenti moduli: 1) dichiarazione personale con i dati anagrafici del Lettore/Accolito (Allegato 1); 2) dichiarazione circa la privacy, unitamente a n 2 fotografie formato tessera firmate sul retro (Allegato 2). Quando la documentazione del Lettore/Accolito sarà completa il Parroco provvederà a recapitarla o inviarla all Ufficio Liturgico della Diocesi, entro e non oltre il 23 ottobre In tal modo l Ufficio Liturgico potrà predisporre per tempo i tesserini per i Lettori e gli Accoliti, che saranno inviati dopo il mandato (per capirci saranno tesserini simili a quelli dati ai Ministri Straordinari dell Eucaristia). Questo ufficio chiede cortesemente al Parroco di raccogliere i documenti richiesti e di provvedere in prima persona alla consegna o all invio a questo ufficio. Si chiede anche cortesemente di non far portare alcun documento o foto tessera ai Lettori/Accoliti durante gli incontri di aggiornamento perché, come si è già verificato durante i corsi dei Ministri Straordinari dell Eucaristia, in alcuni casi la documentazione è andata persa e non è mai pervenuta all Ufficio Liturgico. B. Il mandato ai Lettori/Accoliti istituiti sarà conferito dal Vescovo Luciano durante la celebrazione eucaristica di Domenica 7 aprile 2013, alle ore 16, in Cattedrale. Colgo l occasione per porgere un cordiale e fraterno saluto nel Signore. Don Pierino Boselli (Direttore Ufficio Liturgico) Brescia, 10 settembre 2012

5 UFFICIO DIOCESANO PER LA LITURGIA Corso di formazione per Lettori e Accoliti istituiti della Diocesi di Brescia Il corso tende a preparare Lettori e Accoliti istituiti adeguatamente formati dal punto di vista dottrinale, spirituale e tecnico, per essere idonei a servire le comunità, attraverso il servizio del Lettore istituito e dell Accolito istituito. Gli incontri avranno luogo presso il Centro Pastorale Paolo VI, via G. Calini, Brescia, nei giorni indicati, alle ore La frequenza è obbligatoria per poter essere ammessi al conferimento del ministero istituito, durante la S. Messa celebrata in Cattedrale, dal Vescovo di Brescia mons. Luciano Monari, domenica 7 aprile 2013, alle ore 16 (ottavo giorno solenne della Pasqua). Il corso di formazione verrà diviso in due momenti: - il primo, uguale per tutti e due i ministeri, nelle sere di lunedì 5/12/19/26 novembre 2012, alle ore Il secondo momento si terrà nelle sere di venerdì 11/18/25 gennaio e 1 febbraio 2013, sempre alle ore 20.30, per i due gruppi divisi secondo il ministero proprio. PRIMA TAPPA Incontro comune per gli iscritti ai due ministeri istituiti. Su richiesta del Vescovo, nella memoria del 50 anniversario del Concilio, gli incontri verteranno sulla presentazione delle quattro costituzioni conciliari secondo il programma seguente. LE QUATTRO COSTITUZIONI CONCILIARI Il Concilio Vaticano II volendo recuperare tutta la ricchezza biblica, teologica e liturgica, che si è andata raccogliendo lungo i secoli nei confronti della Chiesa di Dio che cammina nel tempo, ha evidenziato quattro momenti fondamentali della Chiesa che ne costituiscono del resto l essenza. Questi quattro momenti, riferentesi alle quattro costituzioni conciliari, visualizzano con quattro immagini le quattro costituzioni. Lunedì 5 novembre ore La Chiesa seduta che si pone in religioso ascolto della Parola di Dio: Costituzione Dei Verbum (relatore: don Ovidio Vezzoli) Lunedì 12 novembre ore La Chiesa in ginocchio che celebra il mistero del Signore annunciato dalla Parola: Costituzione Sacrosanctum Concilium (relatore: don Claudio Boldini) Lunedì 19 novembre ore La Chiesa in piedi, che avendo celebrato il mistero di Cristo, si manifesta come sacramento universale di salvezza: Costituzione Lumen Gentium (relatore: don Angelo Maffeis) Lunedì 26 novembre ore La Chiesa in cammino che, ricca della salvezza, entra dentro la storia del mondo per fermentarla: Costituzione Gaudium et Spes (relatore: prof. Michele Busi)

6 SECONDA TAPPA Incontri specifici per la formazione ai due ministeri istituiti. Si terranno al venerdì sera con incontri divisi, allo stesso orario, secondo il programma sotto indicato: Venerdì 11 gennaio ore Ministero del Lettore: la Parola di Dio costruisce la comunità - Ministero dell Accolito: i ministeri nella chiesa - Venerdì 18 gennaio ore Ministero del Lettore: dare voce alla Parola - Ministero dell Accolito: l assemblea liturgica Venerdì 25 gennaio ore Ministero del Lettore: luoghi e ministeri della Parola - Ministero dell Accolito: l ordinamento generale del Messale Romano Venerdì 1 febbraio ore Ministero del Lettore: principi e norme per la proclamazione della Parola e spiritualità del lettore - Ministero dell Accolito: la spiritualità del ministero dell Accolito

7 Allegato 1 DICHIARAZIONE DEL LETTORE / ACCOLITO Spett.le Diocesi di Brescia Ufficio liturgico Via Trieste, Brescia Il/la sottoscritto/a residente in, via tel. n. della Parrocchia di su indicazione del proprio Parroco chiede che gli/le venga conferito il ministero istituito di Lettore Accolito per la Diocesi di Brescia e dichiara di accettare le norme disciplinari e liturgiche relative a questo mandato; di impegnarsi alla completa gratuità del servizio. Data, Firma

8 Allegato 2 LETTORI E ACCOLITI ISTITUITI DELLA DIOCESI DI BRESCIA INFORMATIVA SULLA PRIVACY E MODULO DI ATTESTAZIONE DEL CONSENSO Gentile Lettore / Accolito istituito della Diocesi di Brescia, La informiamo che, ai sensi dell art. 13 del D.lgs 196/03 Codice in materia di Protezione dei Dati personali, che i dati personali, anche sensibili, da Lei forniti con il presente modulo, ovvero altrimenti acquisiti nell ambito dell attività istituzionale dall Ufficio Liturgico della Diocesi di Brescia, potranno formare oggetto di trattamento, nel rispetto degli obblighi di riservatezza e delle disposizioni del Decreto legislativo 196/03 sopra citato. Per trattamento di dati personali s intende la loro raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, diffusione, cancellazione e la distruzione di dati anche se non registrati in banche dati. La informiamo che il Titolare del trattamento dei dati personali è il Vescovo pro-tempore di Brescia mons. Luciano Monari, il quale ha nominato quale Responsabile del trattamento dei dati il Vicario Generale Moderator Curiae, mons. Gianfranco Mascher e che il direttore dell ufficio liturgico, quanto gli operatori della Curia diocesana, sono stati nominati come incaricati del trattamento. I dati, previo Suo consenso, saranno trattati dagli incaricati suddetti e potranno essere trasmessi soltanto ai Vicari Episcopali, ai Direttori e Responsabili di Curia ed eventualmente, su loro richiesta, ai presbiteri della Diocesi di Brescia, per finalità connesse o strumentali alle nostre attività. Il trattamento dei dati avverrà mediante strumenti idonei a garantirne la sicurezza, nonché la riservatezza e sarà effettuato anche mediante strumenti automatizzati atti a memorizzare, gestire e trasmettere i dati stessi. I dati saranno conservati presso la nostra sede per i tempi del ministero (rinnovabile triennalmente) e comunque non oltre i tempi prescritti dalle norme di legge. Le ricordiamo inoltre che, in qualsiasi momento, potrà richiedere per iscritto di integrare, aggiornare, rettificare o modificare i suoi dati nonché esercitare tutti i diritti che la legge le attribuisce all art. 7 del decreto. ATTESTAZIONE DI CONSENSO Il/la sottoscritto/a, acquisite le informazioni di cui all articolo 13 del D.Lgs 196/2003, ACCONSENTE NON ACCONSENTE al trattamento e alla comunicazione dei propri dati personali, come di sotto indicato. La preghiamo, quindi, qualora abbia acconsentito al trattamento dei dati, di volere segnalare il consenso alle seguenti finalità di trattamento dei suoi dati personali, completando le diverse modalità con i dati inerenti: N 2 Fotografie formato tessera firmate sul retro Indirizzo civico completo: Indirizzo di posta elettronica Recapiti telefonici fissi e mobili: Tel. Abitazione Tel. Ufficio Tel. Cellulare Firma Data

9 Il documento vaticano Ministera Quaedam che istituisce i ministeri del lettore e dell accolito ricorda che questi due ministeri secondo la veneranda tradizione della Chiesa, sono riservati agli uomini. Questa annotazione non vuole ignorare i ministeri di fatto che vengono esercitati da uomini e donne, ma, al contrario, vengono promossi in quanto il documento vaticano citato ricorda che loro compito è anche quello di preparare altri fedeli ad esercitare questi ministeri per il bene della comunità (M.Q. n VI-VII).

Arcidiocesi di Reggio Calabria Bova

Arcidiocesi di Reggio Calabria Bova Prot. n. 486/15 Reggio Calabria, 26 ottobre 2015 Ai RR Parroci Alle Superiore Istituti Religiosi LL.SS. Oggetto: 1. Formazione degli Adoratori Eucaristici 2. Rinnovo/istituzione dei Ministri Straordinari

Dettagli

Parrocchia S.Michele Arcangelo Cattedrale. Piazza Duomo 1-81100 Caserta. Tel.Fax 0823/322493. Sito web: www.parrocchiacattedralecasrta.

Parrocchia S.Michele Arcangelo Cattedrale. Piazza Duomo 1-81100 Caserta. Tel.Fax 0823/322493. Sito web: www.parrocchiacattedralecasrta. Parrocchia S.Michele Arcangelo Cattedrale Piazza Duomo 1-81100 Caserta Tel.Fax 0823/322493 Sito web: www.parrocchiacattedralecasrta.org Pastorale Familiare Sito web. : www.famigliadifamiglie.it e-mail

Dettagli

ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI BOLOGNA (Circoscrizione del Tribunale di Bologna)

ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI BOLOGNA (Circoscrizione del Tribunale di Bologna) ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI BOLOGNA (Circoscrizione del Tribunale di Bologna) DOCUMENTI DA PRODURRE PER IL TRASFERIMENTO DALL ELENCO SPECIALE DI ALTRO ORDINE ALL ALBO

Dettagli

Percorso diocesano del Catecumenato degli adulti

Percorso diocesano del Catecumenato degli adulti Percorso diocesano del Catecumenato degli adulti 0. I Riferimenti teologico-pastorali Rito dell Iniziazione cristiana degli Adulti (RICA), LEV 1978 Consiglio Episcopale permanente della CEI, Nota pastorale.

Dettagli

Catecumenato. (Nei mesi di metà Gennaio fino a Giugno 2009) La storia della salvezza: sguardo generale

Catecumenato. (Nei mesi di metà Gennaio fino a Giugno 2009) La storia della salvezza: sguardo generale Conoscere, amare, seguire, testimoniare Gesù Itinerario d incontro e di formazione; liturgico - esperienziale. «Non abbiate paura di accogliere Cristo! Non abbiate paura! Aprite, anzi, spalancate le porte

Dettagli

Acceleratore. Bando di concorso di idee per la realizzazione di un opera d arte. Modulo di partecipazione

Acceleratore. Bando di concorso di idee per la realizzazione di un opera d arte. Modulo di partecipazione Acceleratore Bando di concorso di idee per la realizzazione di un opera d arte Modulo di partecipazione Ente banditore del concorso Dipartimento di Fisica via Sommarive 14 38123 Povo - TN Tel. +39 0461

Dettagli

STATUTO AZIONE CATTOLICA

STATUTO AZIONE CATTOLICA STATUTO AZIONE CATTOLICA 1. L Azione Cattolica Italiana è una Associazione di laici che si impegnano liberamente, in forma comunitaria ed organica ed in diretta collaborazione con la Gerarchia, per la

Dettagli

1.3. Diocesi di Lugano. Direttive per il ministero pastorale. 1.3. L Eucaristia

1.3. Diocesi di Lugano. Direttive per il ministero pastorale. 1.3. L Eucaristia 1.3. Diocesi di Lugano Direttive per il ministero pastorale 1.3. L Eucaristia L Eucaristia 19 1.3.0. Norme generali sull Eucaristia Sommario I. Preparazione alla Prima Comunione II. La celebrazione dell

Dettagli

CONSIGLIO PASTORALE PARROCCHIALE

CONSIGLIO PASTORALE PARROCCHIALE CONSIGLIO PASTORALE PARROCCHIALE Il Consiglio Pastorale Parrocchiale è un organismo di comunione che, come immagine della Chiesa, esprime e realizza la corresponsabilità dei fedeli ( presbiteri, diaconi,

Dettagli

COMPARIZIONE AL PROCEDIMENTO DI MEDIAZIONE PROC. N.

COMPARIZIONE AL PROCEDIMENTO DI MEDIAZIONE PROC. N. Sede, data Prot. N. Mod.ad6-it COMPARIZIONE AL PROCEDIMENTO DI MEDIAZIONE PROC. N. Spett.le Organismo di Mediazione Soluzione ImMediata s.r.l. Via Teatro Greco, 76 95124 Catania Cod.Fisc., residente in

Dettagli

L ORGANISMO PASTORALE CARITAS

L ORGANISMO PASTORALE CARITAS L ORGANISMO PASTORALE CARITAS Roma, novembre 2006 INDICE 1. Natura 2. Compiti 3. Destinatari 4. Progettualità 5. Ambiti di azione 1. NATURA della Caritas diocesana Roma, novembre 2006 UNA CARTA DI RIFERIMENTO

Dettagli

DOMANDA DI AMMISSIONE A SOCIO (Statuto art. 4-5 - 6 7)

DOMANDA DI AMMISSIONE A SOCIO (Statuto art. 4-5 - 6 7) ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE "FAMIGLIA DI NAZARETH DI TRENTO legge 7 dicembre 2000 n 383 38100 Trento Via Saluga, 7. Tel. 0461 980093 - Fax 0461 260718- E-mail: sacrafamigliatrento@pssf.it DOMANDA

Dettagli

ARCIDIOCESI DI LANCIANO-ORTONA

ARCIDIOCESI DI LANCIANO-ORTONA ARCIDIOCESI DI LANCIANO-ORTONA Ufficio Diocesano per le Comunicazioni Sociali Ai Rev.mi Parroci della Chiesa Frentana Rev.mo Parroco, nell ambito della riorganizzazione della comunicazione diocesana, questo

Dettagli

Il sottoscritto (nome e cognome) nato a prov il. residente a in via n. telefono cellulare. e-mail

Il sottoscritto (nome e cognome) nato a prov il. residente a in via n. telefono cellulare. e-mail (su carta intestata dell associazione dei consumatori) AL COMUNE DI CORREGGIO CORSO MAZZINI, 33 42015 CORREGGIO (RE) correggio@cert.provincia.re.it Oggetto: Domanda di partecipazione all Avviso pubblico

Dettagli

BATTESIMO DEL SIGNORE

BATTESIMO DEL SIGNORE https://i.yti mg.com/vi/9gm nj5kszt A/hqdefault.jpghttps://encrypted-tbn2.gstatic.com/i mages?q=tbn:and9gct0bsmsl SJsYW_62buMxjfRN 8ghOr LWIN _EkiCHMZ p5ck4cdlqqr Q Bollettino Parrocchia Santa Maria Assunta

Dettagli

PROGRAMMAZIONE EDUCATIVO-DIDATTICA-DISCIPLINARE Anno Scolastico 2013/2014. Scuola Primaria Classe 1^ - sez. B

PROGRAMMAZIONE EDUCATIVO-DIDATTICA-DISCIPLINARE Anno Scolastico 2013/2014. Scuola Primaria Classe 1^ - sez. B PROGRAMMAZIONE EDUCATIVO-DIDATTICA-DISCIPLINARE Anno Scolastico 2013/2014 Scuola Primaria Classe 1^ - sez. A Disciplina Religione Cattolica Ins. STRIKA LUCIANA Presentazione della classe Livello cognitivo

Dettagli

MODULISTICA PER LE RICHIESTE DI CONTRIBUTO PER ANNO 2016 (SCADENZA 28/02/16)

MODULISTICA PER LE RICHIESTE DI CONTRIBUTO PER ANNO 2016 (SCADENZA 28/02/16) MODULISTICA PER LE RICHIESTE DI CONTRIBUTO PER ANNO 2016 (SCADENZA 28/02/16) I CONTRIBUTI NON DEVONO RIGUARDARE L ATTIVITA ORDINARIA DEL SOGGETTO PROPONENTE. Per attività ordinaria a titolo esemplificativo

Dettagli

DOCUMENTI DA PRODURRE PER L ISCRIZIONE AL REGISTRO DEI PRATICANTI

DOCUMENTI DA PRODURRE PER L ISCRIZIONE AL REGISTRO DEI PRATICANTI Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Bologna (Circoscrizione del Tribunale di Bologna) DOCUMENTI DA PRODURRE PER L ISCRIZIONE AL REGISTRO DEI PRATICANTI In base all art.5 comma

Dettagli

DOCUMENTI DA PRODURRE PER L ISCRIZIONE AL REGISTRO DEI PRATICANTI

DOCUMENTI DA PRODURRE PER L ISCRIZIONE AL REGISTRO DEI PRATICANTI Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Bologna (Circoscrizione del Tribunale di Bologna) DOCUMENTI DA PRODURRE PER L ISCRIZIONE AL REGISTRO DEI PRATICANTI In base all art.5 comma

Dettagli

pastorale della salute diocesi di brescia

pastorale della salute diocesi di brescia pastorale della salute diocesi di brescia PROGRAMMAZIONE 2009/2010 Un solo pane, un unico corpo FORMAZIONE E SPIRITUALITÀ Formazione pastorale nelle comunità parrocchiali, gruppi, associazioni Se un membro

Dettagli

FONDAZIONE Fratelli Camerano O.N.L.U.S. Riconosciuta con Decreto della Repubblica Italiana - Regione Sicilia D. D. G. n. 1831/VIII del 19 ottobre 2009

FONDAZIONE Fratelli Camerano O.N.L.U.S. Riconosciuta con Decreto della Repubblica Italiana - Regione Sicilia D. D. G. n. 1831/VIII del 19 ottobre 2009 RICHIESTA DI BORSA DI STUDIO BANDO STRAORDINARIO ANNO ACCADEMICO 2011/2012 PRIMA DI COMPILARE, LEGGERE ATTENTAMENTE IL BANDO DI SELEZIONE. SCRIVERE IN NERO ED IN STAMPATELLO LEGGIBILE. ALLEGARE A PENA

Dettagli

DOMANDA DI ISCRIZIONE ALL ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI ELENCO SPECIALE SEZIONE B ESPERTI CONTABILI

DOMANDA DI ISCRIZIONE ALL ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI ELENCO SPECIALE SEZIONE B ESPERTI CONTABILI DOMANDA DI ISCRIZIONE ALL ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI ELENCO SPECIALE SEZIONE B ESPERTI CONTABILI Marca da Bollo 16.00 Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti

Dettagli

ANNO SCOLASTI CO 2010/ 2011

ANNO SCOLASTI CO 2010/ 2011 ANNO SCOLASTI CO 2010/ 2011 ANNO SCOLASTI CO 2010/ 2011 FINALITA OBIETTIVI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO CONTENUTI Acquisire atteggiamenti di stima e sicurezza di se e degli altri Scoprire attraverso i racconti

Dettagli

Edizioni Studio Domenicano

Edizioni Studio Domenicano Il sacramento della Confermazione Sesta edizione Edizioni Studio Domenicano COLLANA «CATECHISMI» 3 Nella stessa collana: Piccolo catechismo eucaristico, 6 a ed., pp. 96 Piccolo catechismo sul sacramento

Dettagli

Convegno diocesano Cori liturgici giovani Cattedrale - Treviso, 23 febbraio 2014, ore 14.30 VII domenica del Tempo ordinario A

Convegno diocesano Cori liturgici giovani Cattedrale - Treviso, 23 febbraio 2014, ore 14.30 VII domenica del Tempo ordinario A Convegno diocesano Cori liturgici giovani Diocesi di Treviso Ufficio Liturgico & Pastorale Giovanile Diocesi di Treviso Ufficio Liturgico - Pastorale Giovanile Convegno diocesano Cori liturgici giovani

Dettagli

ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI BOLOGNA (Circoscrizione del Tribunale di Bologna)

ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI BOLOGNA (Circoscrizione del Tribunale di Bologna) ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI BOLOGNA (Circoscrizione del Tribunale di Bologna) DOCUMENTI DA PRODURRE PER L ISCRIZIONE ALL APPOSITA SEZIONE SPECIALE DELL ALBO DELLE SOCIETA

Dettagli

ISTRUZIONI PER L ISCRIZIONE ALL ASSOCIAZIONE. Si riportano qui di seguito i requisiti e le modalità necessarie per l iscrizione all Associazione.

ISTRUZIONI PER L ISCRIZIONE ALL ASSOCIAZIONE. Si riportano qui di seguito i requisiti e le modalità necessarie per l iscrizione all Associazione. Via Elba, 16 ISTRUZIONI PER L ISCRIZIONE ALL ASSOCIAZIONE Si riportano qui di seguito i requisiti e le modalità necessarie per l iscrizione all Associazione. REQUISITI a) Essere una persona fisica e/o

Dettagli

Tarcisio Zanni. la Veglia. Cronaca di una notte straordinaria. Presentazione di Mons. ERNESTO VECCHI Vescovo Ausiliare di Bologna.

Tarcisio Zanni. la Veglia. Cronaca di una notte straordinaria. Presentazione di Mons. ERNESTO VECCHI Vescovo Ausiliare di Bologna. Tarcisio Zanni la Veglia Cronaca di una notte straordinaria Presentazione di Mons. ERNESTO VECCHI Vescovo Ausiliare di Bologna Chirico Prima edizione, gennaio 2004 CHIRICO Viale degli Oleandri, 19 Napoli

Dettagli

REGOLAMENTO BORSE PER STUDENTI SCUOLE SUPERIORI

REGOLAMENTO BORSE PER STUDENTI SCUOLE SUPERIORI Bando per l assegnazione delle Borse di Studio della Cassa Rurale ed Artigiana Bcc di Battipaglia e Montecorvino Rovella Nell intento di favorire gli studi dei propri Soci e dei figli dei Soci, la Cassa

Dettagli

08-03-2015 All ombra dei campanili. L Eucaristia, cuore della Domenica

08-03-2015 All ombra dei campanili. L Eucaristia, cuore della Domenica E chiedere il dono di nuove vocazioni anche nella nostra parrocchia di PARROCCHIA S. GIOVANNI OLTRONA DI SAN MAMETTE Comunità Appiano Gentile 08-03-2015 All ombra dei campanili L Eucaristia, cuore della

Dettagli

laici collaborazione Chiesa

laici collaborazione Chiesa Preghiamo insieme Prendi, Signore, e ricevi tutta la mia libertà, la mia memoria, il mio intelletto, la mia volontà, tutto quello che possiedo. Tu me lo hai dato; a te, Signore, io lo ridono. Tutto è tuo:

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l Istruzione Direzione Generale per il personale scolastico

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l Istruzione Direzione Generale per il personale scolastico Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l Istruzione Direzione Generale per il personale scolastico Prot. n. AOODGPER 4673 Roma, 13 maggio 2014 D.G. per il personale

Dettagli

Domanda d'iscrizione/conferma d iscrizione (cancellare la voce che non interessa) all'elenco regionale degli operatori archivistici

Domanda d'iscrizione/conferma d iscrizione (cancellare la voce che non interessa) all'elenco regionale degli operatori archivistici Prima di compilare e spedire il presente modello ed il mod.2,leggere attentamente le: - Disposizioni e modalità per la gestione dell'elenco regionale degli operatori archivistici approvate con dgr n. del,

Dettagli

Eucaristia-Ministri Straordinari-Norme-1984

Eucaristia-Ministri Straordinari-Norme-1984 Eucaristia-Ministri Straordinari-Norme-1984 NORME PER I MINISTRI STRAORDINARI DELLA COMUNIONE L.V.D. LXXV (1984) pp. 373-380 L Eucaristia è sorgente e vertice di tutta la vita cristiana, ed è fonte dell

Dettagli

DOMANDA DI FINANZIAMENTO O CONTRIBUTO PER PROGETTI / INIZIATIVE PROMOSSI DA TERZI INFORMAZIONI SUL RICHIEDENTE:

DOMANDA DI FINANZIAMENTO O CONTRIBUTO PER PROGETTI / INIZIATIVE PROMOSSI DA TERZI INFORMAZIONI SUL RICHIEDENTE: MITTENTE: Spettabile FONDAZIONE CASSA DI RISPARMIO DI MIRANDOLA Piazza Marconi, 23 41037 MIRANDOLA (MO) Tel: 0535-27954 Fax: 0535-98781 e-mail: info@fondazionecrmir.it DOMANDA DI FINANZIAMENTO O CONTRIBUTO

Dettagli

COMUNITA PASTORALE Beati Giovanni Mazzucconi e Luigi Monza San Giovanni - Rancio - Laorca FONDO SOLIDALE DELLA COMUNITA

COMUNITA PASTORALE Beati Giovanni Mazzucconi e Luigi Monza San Giovanni - Rancio - Laorca FONDO SOLIDALE DELLA COMUNITA COMUNITA PASTORALE Beati Giovanni Mazzucconi e Luigi Monza San Giovanni - Rancio - Laorca FONDO SOLIDALE DELLA COMUNITA R E G O L A M E N T O Premessa Facendo proprie le considerazioni dell arcivescovo

Dettagli

Bibliografia di Mons. Luigi Mistò 1

Bibliografia di Mons. Luigi Mistò 1 Bibliografia di Mons. Luigi Mistò 1 1982 Libertà religiosa e libertà della Chiesa. Il fondamento della relazione Chiesa - comunità politica nel quadro del dibattito postconciliare in Italia, Morcelliana,

Dettagli

1 STATUTO APPROVATO DALLA CONFERENZA EPISCOPALE ITALIANA CAPITOLO PRIMO

1 STATUTO APPROVATO DALLA CONFERENZA EPISCOPALE ITALIANA CAPITOLO PRIMO 1 STATUTO APPROVATO DALLA CONFERENZA EPISCOPALE ITALIANA CAPITOLO PRIMO COSTITUZIONE, NATURA E SEDE Art. 1 E costituita ai sensi dei cann. 298-299, 321-326, l Associazione privata di fedeli denominata

Dettagli

APPENDICE PROPOSTE CONCRETE RELATIVE A CIASCUN CAPITOLO

APPENDICE PROPOSTE CONCRETE RELATIVE A CIASCUN CAPITOLO APPENDICE PROPOSTE CONCRETE RELATIVE A CIASCUN CAPITOLO 249 CAPITOLO 1 LA CHIESA, COMUNITÀ DI CHIAMATI A) FAR CRESCERE LA CHIESA: EDUCARCI A VIVERE IN COMUNITÁ Formazione permanente per le famiglie, n.

Dettagli

REGOLAMENTO BORSE PER STUDENTI SCUOLE SUPERIORI

REGOLAMENTO BORSE PER STUDENTI SCUOLE SUPERIORI REGOLAMENTO BORSE PER STUDENTI SCUOLE SUPERIORI Studenti ammessi Hanno diritto a concorrere all assegnazione delle suddette borse di studio gli studenti Soci (persone fisiche)o figli di Soci (persone fisiche)

Dettagli

Condizioni Generali del Servizio e Informativa sulla Tutela della Privacy

Condizioni Generali del Servizio e Informativa sulla Tutela della Privacy Condizioni Generali del Servizio e Informativa sulla Tutela della Privacy Condizioni Generali del Servizio Slide Imaging On Web...2 I. Disposizioni generali...2 II. Regole per la consultazione degli annunci...2

Dettagli

XIV Assemblea Generale Ordinaria del Sinodo dei Vescovi (4 25 ottobre 2015) Documentazione logistica

XIV Assemblea Generale Ordinaria del Sinodo dei Vescovi (4 25 ottobre 2015) Documentazione logistica N. 0754 Sabato 03.10.2015 XIV Assemblea Generale Ordinaria del Sinodo dei Vescovi (4 25 ottobre 2015) Documentazione logistica [Aggiornata al 4 ottobre 2015] 1. Tema Il Santo Padre Francesco ha convocato

Dettagli

Il servizio fotografico e le videoriprese nella celebrazione dei Sacramenti

Il servizio fotografico e le videoriprese nella celebrazione dei Sacramenti ARCIDIOCESI di TRENTO Ufficio per le Comunicazioni Sociali ASSOCIAZIONE ARTIGIANI E PICCOLE IMPRESE DELLA PROVINCIA DI TRENTO Categoria Fotografi e Cineoperatori Il servizio fotografico e le videoriprese

Dettagli

1. GENERALITÀ DEL CANDIDATO Cognome:... Nome:. Cod. Fiscale:... Nazionalità:... Residente in: CAP... Via:... N:... Titolo di Studio:...

1. GENERALITÀ DEL CANDIDATO Cognome:... Nome:. Cod. Fiscale:... Nazionalità:... Residente in: CAP... Via:... N:... Titolo di Studio:... Certificazione Rinnovo 1. GENERALITÀ DEL CANDIDATO Cognome:... Nome:. Cod. Fiscale:.... Nazionalità:.... Nato a: il. Residente in: CAP... Via:... N:... Titolo di Studio:... 2. DATI PER FATTURAZIONE E COMUNICAZIONE

Dettagli

Celebrazione del Matrimonio (6 gennaio 1998)

Celebrazione del Matrimonio (6 gennaio 1998) Celebrazione del Matrimonio (6 gennaio 1998) Senigallia, 6 gennaio 1998 Solennità dell Epifania Ai Parroci Ai Rettori di Chiese Ai Religiosi A tutti i Sacerdoti Oggetto: Celebrazione del Matrimonio Cari

Dettagli

I. Celebrazione del battesimo

I. Celebrazione del battesimo I. Celebrazione del battesimo Obiettivi Siamo al momento culminante della prima fase della pastorale pre e post battesimale. Dopo il cammino che ha coinvolto i genitori e ha interessato la comunità cristiana,

Dettagli

Curricolo verticale di Religione Cattolica

Curricolo verticale di Religione Cattolica Curricolo verticale di Religione Cattolica Classe Prima Primaria Indicatori Obiettivi di apprendimento 1. DIO E L UOMO 2. LA BIBBIA E LE ALTRE FONTI 3. IL LINGUAGGIO RELIGIOSO 1.1 Scoprire che la vita,

Dettagli

Premio all Innovazione tecnologica per servizi della Banca on line

Premio all Innovazione tecnologica per servizi della Banca on line CONCORSO DI IDEE PREMIO ALL INNOVAZIONE TECNOLOGICA PER SERVIZI DELLA BANCA ON LINE Sella Holding Banca S.p.A., Capogruppo del Gruppo Banca Sella, attraverso il suo portale finanziario WebSella.it, in

Dettagli

Roma, gennaio 2011. EcclesiaStudio

Roma, gennaio 2011. EcclesiaStudio La Chiesa ha bisogno di santi, lo sappiamo, ma essa ha bisogno anche di artisti bravi e capaci; gli uni e gli altri, santi e artisti, sono testimoni dello spirito vivente in Cristo. PAOLO VI Lettera ai

Dettagli

Arcidiocesi di Salerno-Campagna-Acerno. Servizio diocesano per la Pastorale Giovanile-Vocazionale-Universitaria

Arcidiocesi di Salerno-Campagna-Acerno. Servizio diocesano per la Pastorale Giovanile-Vocazionale-Universitaria Arcidiocesi di Salerno-Campagna-Acerno Servizio diocesano per la Pastorale Giovanile-Vocazionale-Universitaria Carissimi Confratelli, in occasione della Giornata mondiale della Gioventù, che si celebrerà

Dettagli

Oggetto: richiesta di collaborazione

Oggetto: richiesta di collaborazione , (luogo e data) Spett.le AUXILIA FINANCE S.r.l. Via Alessandro Farnese, 12 00192 ROMA RM Oggetto: richiesta di collaborazione Il/la Sig./sig.ra Nato/a a il Residente in (prov. ) Via Sede operativa in

Dettagli

FONDO UNICO NAZIONALE PER L ASSICURAZIONE CONTRO I RISCHI DI NON AUTOSUFFICIENZA DEI DIPENDENTI DEL SETTORE ASSICURATIVO

FONDO UNICO NAZIONALE PER L ASSICURAZIONE CONTRO I RISCHI DI NON AUTOSUFFICIENZA DEI DIPENDENTI DEL SETTORE ASSICURATIVO FONDO UNICO NAZIONALE PER L ASSICURAZIONE CONTRO I RISCHI DI NON AUTOSUFFICIENZA DEI DIPENDENTI DEL SETTORE ASSICURATIVO RICHIESTA DI RICONOSCIMENTO DELLA PERDITA DI AUTOSUFFICIENZA (da inviare a mezzo

Dettagli

SACRAMENTO DEL BATTESIMO PER I LORO FIGLI

SACRAMENTO DEL BATTESIMO PER I LORO FIGLI INFORMAZIONI PER I GENITORI CHE CHIEDONO IL SACRAMENTO DEL BATTESIMO PER I LORO FIGLI Can. 851 - La celebrazione del battesimo deve essere opportunamente preparata; pertanto: 1) l'adulto che intende ricevere

Dettagli

Gruppo In Arte... Buri

Gruppo In Arte... Buri Gruppo In Arte... Buri Bando di concorso 2015 L Associazione In Arte Buri (di seguito per brevità detta anche Gruppo o IAB), con sede in Buttrio (Ud) in via Pradamano 5/A/3 bandisce il concorso: 33 Festival

Dettagli

Spett.le. Via. Egregi Signori, facciamo seguito alle intese intercorse per confermarvi quanto segue. Premesso che:

Spett.le. Via. Egregi Signori, facciamo seguito alle intese intercorse per confermarvi quanto segue. Premesso che: Spett.le. Via Oggetto: Designazione a Responsabile Esterno del trattamento dei Dati Personali ai sensi dell art. 29 D. Lgs. 30 giugno 2003 n. 196 (di seguito Codice Privacy ) Egregi Signori, facciamo seguito

Dettagli

SCHEDA PROGETTO QdF 2015/ 6

SCHEDA PROGETTO QdF 2015/ 6 PROMOTORE XPersona Comunità Ente/Istituto Associazione cognome, nome GABRIELLI MARINO denominazione (ente / associazione) posta elettronica SCHEDA PROGETTO 6 Parrocchia San Giovanni Battista MOYUTA - Guatemala

Dettagli

ALLEGATO A Modulo di Richiesta per il rilascio di Fidejussione specifica. Consorzio PolieCo. Società/Ditta. Referente:

ALLEGATO A Modulo di Richiesta per il rilascio di Fidejussione specifica. Consorzio PolieCo. Società/Ditta. Referente: ALLEGATO A Modulo di Richiesta per il rilascio di Fidejussione specifica Consorzio PolieCo Società/Ditta Sede Istituto di Credito: BANCA MONTE DEI PASCHI DI SIENA S.p.A. Referente: Tel. n... Fax n. Spazio

Dettagli

Oggetto: richiesta di collaborazione

Oggetto: richiesta di collaborazione , / / (luogo e data) Spett.le AUXILIA FINANCE S.r.l. Via Alessandro Farnese, 12 00192 ROMA RM Oggetto: richiesta di collaborazione Il/la Sig./sig.ra Nato/a (prov. ) il Residente in (prov. ) Via Sede operativa

Dettagli

CAMMINO DI CATECHESI seconda media, anno 2011-2012

CAMMINO DI CATECHESI seconda media, anno 2011-2012 CAMMINO DI CATECHESI seconda media, anno 2011-2012 Obiettivi generali dell anno: - attraverso la conoscenza di come è nata la Chiesa e della propria Parrocchia, cercheremo di leggere l'azione dello Spirito

Dettagli

Indirizzo di posta elettronica Telefono Cellulare

Indirizzo di posta elettronica Telefono Cellulare Sede legale: Via Monte di Pietà, 32 10122 TORINO Tel. 011 555.62.39 Fax. 011 555.35.31 Cod. Fisc.: 97717360016 web: www.associazionevobis.it E-mail: segreterianazionale@associazionevobis.it MODULO DI ADESIONE

Dettagli

10 - LA MISTAGOGIA LA FAMIGLIA TRASMETTE IL MISTERO. Le sei tappe dopo la Messa di Prima Comunione

10 - LA MISTAGOGIA LA FAMIGLIA TRASMETTE IL MISTERO. Le sei tappe dopo la Messa di Prima Comunione LA FAMIGLIA TRASMETTE IL MISTERO Le sei tappe dopo la Messa di Prima Comunione Mario Tucci N. 10-2010 2 LE TAPPE DELLA MISTAGOGIA SETTIMANA della MISTAGOGIA Nella settimana successiva alla celebrazione

Dettagli

ARCIDIOCESI DI TRANI-BARLETTA-BISCEGLIE AGENDA PASTORALE DIOCESANA 2013/2014

ARCIDIOCESI DI TRANI-BARLETTA-BISCEGLIE AGENDA PASTORALE DIOCESANA 2013/2014 ARCIDIOCESI DI TRANI-BARLETTA-BISCEGLIE AGENDA PASTORALE DIOCESANA 2013/2014 OTTOBRE 2013 18 ottobre: Festa della Chiesa diocesana Promulgazione del Regolamento del Sinodo 20 ottobre: 87ª Giornata missionaria

Dettagli

INDICE. Premessa... 7

INDICE. Premessa... 7 INDICE Premessa... 7 GIOVEDÌ SANTO Schema della Celebrazione... 12 I Santi Padri... 13 Agostino: Vi do un comandamento nuovo... 13 Efrem: L agnello figura e l Agnello vero... 16 Cirillona: La gioia di

Dettagli

REGOLAMENTO BORSE DI STUDIO PER LAUREE

REGOLAMENTO BORSE DI STUDIO PER LAUREE REGOLAMENTO BORSE DI STUDIO PER LAUREE Studenti ammessi Hanno diritto di concorrere all assegnazione delle suddette borse di studio gli studenti Soci (persone fisiche) o figli di Soci (persone fisiche)

Dettagli

CAMMINO INIZIAZIONE CRISTIANA

CAMMINO INIZIAZIONE CRISTIANA CAMMINO INIZIAZIONE CRISTIANA Percorsi di fede dalla Prima Elementare alla Prima Media Anno Pastorale 2008/2009 Famiglia diventa anima del mondo 1 MOMENTI PER TUTTI I GENITORI Mercoledì 24 settembre Ln

Dettagli

PROGETTO CATECHISTICO PARROCCHIALE DI PONTE NUOVO PER L INIZIAZIONE CRISTIANA

PROGETTO CATECHISTICO PARROCCHIALE DI PONTE NUOVO PER L INIZIAZIONE CRISTIANA PROGETTO CATECHISTICO PARROCCHIALE DI PONTE NUOVO PER L INIZIAZIONE CRISTIANA Che cos è l iniziazione cristiana? È l introduzione e l accompagnamento di ogni persona all incontro personale con Cristo all

Dettagli

Modulo di domanda di partecipazione

Modulo di domanda di partecipazione Allegato 1 PROVINCIA DI NOVARA PIAZZA MATTEOTTI, 1 28100 - NOVARA Modulo di domanda di partecipazione BANDO DI CHIAMATA DI PROGETTI RISERVATO AGLI ENTI GESTORI DELLE FUNZIONI SOCIO ASSISTENZIALI DELLA

Dettagli

AZIONE CATTOLICA ITALIANA. Partecipazione e responsabilità dei laici nella Chiesa locale

AZIONE CATTOLICA ITALIANA. Partecipazione e responsabilità dei laici nella Chiesa locale AZIONE CATTOLICA ITALIANA ASSOCIAZIONE DIOCESANA DI TORINO Corso Matteotti, 11 10121 TORINO Tel. 011.562.32.85 Fax 011.562.48.95 E-mail: presidenza.ac@diocesi.to.it Partecipazione e responsabilità dei

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO SASSUOLO 2 NORD Via Zanella, 7 41049 Sassuolo (Mo) PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI RELIGIONE CATTOLICA CLASSI 1^ 2^ 3^ 4^ 5^

ISTITUTO COMPRENSIVO SASSUOLO 2 NORD Via Zanella, 7 41049 Sassuolo (Mo) PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI RELIGIONE CATTOLICA CLASSI 1^ 2^ 3^ 4^ 5^ Via Zanella, 7 41049 Sassuolo (Mo) PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI RELIGIONE CATTOLICA CLASSI 1^ 2^ 3^ 4^ 5^ ANNO SCOLASTICO 2015/2016 www.ic2sassuolonord.gov.it CURRICOLO IRC 6 11 anni Diocesi di Reggio Emilia

Dettagli

PROCESSO DI AMMISSIONE ISTRUZIONI PER I MASTERS

PROCESSO DI AMMISSIONE ISTRUZIONI PER I MASTERS Via degli Aldobrandeschi 190 00163 Roma Italia Telefono +39 06 665431 Fax +39 06 66543814 http://www.upra.org e-mail: segreteria@upra.org PROCESSO DI AMMISSIONE ISTRUZIONI PER I MASTERS 1. L ammissione

Dettagli

Occhi, naso, bocca, orecchie, mani... per pregare

Occhi, naso, bocca, orecchie, mani... per pregare Il Signore ci fa suoi messaggeri Abbiamo incontrato Gesù, ascoltato la sua Parola, ci siamo nutriti del suo Pane, ora portiamo Gesù con noi e viviamo nel suo amore. La gioia del Signore sia la vostra forza!

Dettagli

Curricolo di religione cattolica scuola primaria CLASSE I

Curricolo di religione cattolica scuola primaria CLASSE I NUCLEI FONDANTI Dio e l uomo 1. Scoprire che per la religione cristiana Dio è Creatore e Padre e che fin dalle origini ha voluto stabilire un alleanza con l uomo. 2. Conoscere Gesù di Nazareth, Emmanuele

Dettagli

I SIGNIFICATI DEL TERMINE CHIESA.

I SIGNIFICATI DEL TERMINE CHIESA. LA NASCITA DELLA CHIESA (pagine 170-177) QUALI SONO LE FONTI PER RICOSTRUIRE LA STORIA DELLA CHIESA? I Vangeli, gli Atti degli Apostoli le Lettere del NT. (in particolare quelle scritte da S. Paolo) gli

Dettagli

INAUGURAZIONE NUOVO ANNO CATECHISTICO

INAUGURAZIONE NUOVO ANNO CATECHISTICO 1. Inaugurazione ufficiale del nuovo anno di catechismo: Biccari 12 Ottobre ore 10,00. Riportiamo il testo della celebrazione. INAUGURAZIONE NUOVO ANNO CATECHISTICO Inizio: Si esce dalla sagrestia con

Dettagli

Residenza. Indirizzo Comune. Domicilio (solo se diverso dalla residenza)

Residenza. Indirizzo Comune. Domicilio (solo se diverso dalla residenza) SCHEDA INDIVIDUALE Sezione 1 Dati anagrafici Dati Personali Codice Fiscale sesso F M Cognome Nome Luogo di nascita Pv Data di Nascita / / Età Cittadinanza Indirizzo Comune c.a.p. Località Indirizzo Comune

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA IST. COMPRENSIVO VIA MEROPE a.s 2014-15 - RELIGIONE

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA IST. COMPRENSIVO VIA MEROPE a.s 2014-15 - RELIGIONE DATTICA IST. COMPRENSIVO VIA MEROPE a.s 2014-15 - RELIGIONE Scoprire che per la religione cristiana Dio è creatore e Padre e che fin dalle origini ha voluto stabilire un alleanza con l uomo. Comunicazione

Dettagli

TERMINE DI SCADENZA PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE:

TERMINE DI SCADENZA PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE: Contrà S. Pietro, 60 36100 Vicenza Tel. 0444/218.811 Fax 0444/218.810 Vicenza, 19.11.2015 Prot. n. 6468 AVVISO PUBBLICO per la formazione di un elenco di professionisti per la sottoscrizione di CONTRATTI

Dettagli

FORM CLIENTI / FORNITORI

FORM CLIENTI / FORNITORI FORM CLIENTI / FORNITORI Da restituire, compilato in ognuna delle sue parti, a: Ditta Enrico Romita Via Spagna, 38 Tel. 0984.446868 Fax 0984.448041 87036 Mail to: amministrazione@calawin.it 1 Informativa

Dettagli

BATTESIMO: PROPOSTA DI ARTICOLI PER I REGOLAMENTI ECCLESIASTICI. Testi di riferimento. basati sulla posizione della FCES

BATTESIMO: PROPOSTA DI ARTICOLI PER I REGOLAMENTI ECCLESIASTICI. Testi di riferimento. basati sulla posizione della FCES BATTESIMO: PROPOSTA DI ARTICOLI PER I REGOLAMENTI ECCLESIASTICI Testi di riferimento basati sulla posizione della FCES Il battesimo in prospettiva evangelica Osservazione preliminare I seguenti testi

Dettagli

MACERATA FELTRIA 6-7-8 DICEMBRE 2014 I MOSTRA DEL PRESEPE ARTIGIANALE E ARTISTICO MACERATA FELTRIA PRESEPI

MACERATA FELTRIA 6-7-8 DICEMBRE 2014 I MOSTRA DEL PRESEPE ARTIGIANALE E ARTISTICO MACERATA FELTRIA PRESEPI MACERATA FELTRIA 6-7-8 DICEMBRE 2014 La Mostra è aperta a tutti gli artisti, a coloro che si dilettano nell arte presepiale ed alle Scuole di ogni ordine e grado. Programma 6 dicembre 2014 ore 18,00 -

Dettagli

È FRUTTO DEL CAMMINO CHE LA NOSTRA È RISPOSTA AGLI INVITI DEI VESCOVI ITALIANI ATTRAVERSO VARI DOCUMENTI

È FRUTTO DEL CAMMINO CHE LA NOSTRA È RISPOSTA AGLI INVITI DEI VESCOVI ITALIANI ATTRAVERSO VARI DOCUMENTI Diocesi di Padova Il cammino di Iniziazione cristiana dei fanciulli e dei ragazzi È FRUTTO DEL CAMMINO CHE LA NOSTRA DIOCESI HA COMPIUTO È RISPOSTA AGLI INVITI DEI VESCOVI ITALIANI ATTRAVERSO VARI DOCUMENTI

Dettagli

Il Presidente del Consiglio dei Ministri

Il Presidente del Consiglio dei Ministri Il Presidente del Consiglio dei Ministri Visto l articolo 1, comma 337, della legge 23 dicembre 2005, n. 266, che prevede per l anno finanziario 2006, a titolo sperimentale, la destinazione in base alla

Dettagli

ANNO SCOUT 2014-2015

ANNO SCOUT 2014-2015 ANNO SCOUT 2014-2015 A TUTTI I SOCI E AI NUOVI ISCRITTI L assemblea di Sezione riunitasi in data 08 Settembre 2014 ha deliberato che la quota di censimento di quest anno sarà pari ad 55,00 ( 47,00 verranno

Dettagli

MODULO D ISCRIZIONE DATI DEL PARTECIPANTE

MODULO D ISCRIZIONE DATI DEL PARTECIPANTE MODULO D ISCRIZIONE DATI DEL PARTECIPANTE Compilare i dati seguenti in stampatello: Cognome Nome Luogo e data di nascita, / / Indirizzo residenza CAP Comune Prov Telefono abitazione Cell. genitore - E-mail

Dettagli

In Missione per una chiesa estroversa

In Missione per una chiesa estroversa Roma / parrocchia S. Rita 15 giugno 2013 In Missione per una chiesa estroversa di p. Pasquale Castrilli OMI Schema 1. Che cos è missione? 2. Una missione, tante missioni 3. Perché una missione oggi in

Dettagli

INFORMATIVA GENERALE

INFORMATIVA GENERALE UNIMEC S.R.L. Via Palazzo, 36 Albano S. Alessandro Bg Informazioni rese ai sensi dell art. 13 del D. Lgs.vo 196/03 Codice in materia di protezione dei dati personali e successive modifiche ed integrazioni.

Dettagli

RICHIESTA SCELTA MEDICO IN DEROGA ALLA RESIDENZA. nato/a a (prov. ) il residente in (prov. ) via/piazza n.civico indirizzo mail.

RICHIESTA SCELTA MEDICO IN DEROGA ALLA RESIDENZA. nato/a a (prov. ) il residente in (prov. ) via/piazza n.civico indirizzo mail. NDRIA RICHIESTA SCELTA MEDICO IN DEROGA ALLA RESIDENZA Ai sensi della L. 833/78 DPR 314/90 - Accordo Conferenza Stato Regioni 8/5/2003 - ACN 23/3/2005 e successive modifiche Il/la sottoscritto/a nato/a

Dettagli

BUON ANNO PASTORALE A TUTTA LA COMUNITÀ

BUON ANNO PASTORALE A TUTTA LA COMUNITÀ All inizio del nuovo anno pastorale 2014-2015 viene distribuito alla comunità il Calendario Pastorale, segno del cammino comunitario e strumento utile per la programmazione delle diverse attività della

Dettagli

Sintesi e prospettive. L insegnamento della religione una risorsa per l Europa

Sintesi e prospettive. L insegnamento della religione una risorsa per l Europa DOCUMENTO FINALE Sintesi e prospettive L insegnamento della religione una risorsa per l Europa Introduzione La Chiesa cattolica d Europa avverte l esigenza di conoscere meglio e riflettere sulle molteplici

Dettagli

Azione Cattolica Italiana Diocesi di Nardò - Gallipoli PRESIDENZA www.acnardogallipoli.it

Azione Cattolica Italiana Diocesi di Nardò - Gallipoli PRESIDENZA www.acnardogallipoli.it Azione Cattolica Italiana Diocesi di Nardò - Gallipoli PRESIDENZA www.acnardogallipoli.it Nardò, 15/09/2012 Memoria della B.V. M. Addolorata A S.E. Vescovo Mons. Domenico Caliandro ai delegati parrocchiali

Dettagli

MODULO DI ISCRIZIONE PER LE FESTIVITA NATALIZIE Servizio attivo dal 22 dicembre 2014 al 06 gennaio 2015

MODULO DI ISCRIZIONE PER LE FESTIVITA NATALIZIE Servizio attivo dal 22 dicembre 2014 al 06 gennaio 2015 Progetto sostenuto da PROGETTO WELFARE IN COOP LOMBARDIA MODULO DI ISCRIZIONE PER LE FESTIVITA NATALIZIE Servizio attivo dal 22 dicembre 2014 al 06 gennaio 2015 presso Parrocchia ria Regina Pacis Via Kant,

Dettagli

CURRICULUM SCUOLA PRIMARIA RELIGIONE CATTOLICA

CURRICULUM SCUOLA PRIMARIA RELIGIONE CATTOLICA Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Istituto Comprensivo Giulio Bevilacqua Via Cardinale Giulio Bevilacqua n 8 25046 Cazzago San Martino (Bs) telefono 030 / 72.50.53 - fax 030 /

Dettagli

AVVISO PER LA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LA NOMINA DELL ORGANO DI VIGILANZA DI F.I.L. S.R.L. FORMAZIONE INNOVAZIONE LAVORO

AVVISO PER LA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LA NOMINA DELL ORGANO DI VIGILANZA DI F.I.L. S.R.L. FORMAZIONE INNOVAZIONE LAVORO AVVISO PER LA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LA NOMINA DELL ORGANO DI VIGILANZA DI F.I.L. S.R.L. FORMAZIONE INNOVAZIONE LAVORO 1 FINALITA Con il presente avviso la F.I.L. s.r.l. Formazione Innovazione

Dettagli

Parrocchia Santi Pietro e Paolo. Venite alla festa

Parrocchia Santi Pietro e Paolo. Venite alla festa Parrocchia Santi Pietro e Paolo Venite alla festa Questo libretto e di: Foto di gruppo 2 Occhi, naso, bocca, orecchie, mani... per pregare Occhi: se i miei occhi sono attenti, possono cogliere i gesti

Dettagli

MODELLO 9009 DOMANDA PER CONTRIBUTO PER ASSISTENZA PERSONALE PERMANENTE

MODELLO 9009 DOMANDA PER CONTRIBUTO PER ASSISTENZA PERSONALE PERMANENTE MODELLO 9009 DOMANDA PER CONTRIBUTO PER ASSISTENZA PERSONALE PERMANENTE -, Italia Contact Center 199.30.30.33 - www.enasarco.it INFORMAZIONI UTILI La domanda dovrà essere inviata entro e non oltre il 30/06/2016.

Dettagli

Comune di Fornovo San Giovanni

Comune di Fornovo San Giovanni CRITERI DI AMMISSIONE ALLO SPAZIO GIOCO COMUNALE Le domande di iscrizione allo Spazio Gioco Comunale devono essere presentate presso l Ufficio protocollo dal 14.09.2012 al 03.10.2012, su apposito modulo

Dettagli

ASSOCIAZIONE MONTE TABOR

ASSOCIAZIONE MONTE TABOR Milano, 25 settembre 2015 BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI 3 BORSE DI STUDIO Art.1 Il Liceo Classico San Raffaele indice l assegnazione di 3 borse di studio dell importo di 2.625,00 da destinare a studenti

Dettagli

SCHEDA D ISCRIZIONE al CENTRO LUDICO SPORTIVO ESTATE 2014

SCHEDA D ISCRIZIONE al CENTRO LUDICO SPORTIVO ESTATE 2014 LEONE ROSSO COOPERATIVA SOCIALE Modulistica Iscrizione Centro Ludico sportivi Città di Aosta SCHEDA D ISCRIZIONE al CENTRO LUDICO SPORTIVO ESTATE 2014 ANAGRAFICA DEL RICHIEDENTE DI FATTURAZIONE (Genitore

Dettagli

DOMANDA DI ATTIVAZIONE DI UNA PROCEDURA DI MEDIAZIONE

DOMANDA DI ATTIVAZIONE DI UNA PROCEDURA DI MEDIAZIONE Iscritta al n. 94 del registro degli organismi deputati a gestire procedure di mediazione finalizzati alla conciliazione, in forza delle disposizioni di cui all art. 20, comma 3 D.M. 180/10 PDG del 07

Dettagli

DISCIPLINA RELIGIONE CATTOLICA CURRICOLO VERTICALE SCUOLA PRIMARIA CLASSE PRIMA

DISCIPLINA RELIGIONE CATTOLICA CURRICOLO VERTICALE SCUOLA PRIMARIA CLASSE PRIMA CLASSE PRIMA SCOPRIRE CHE PER LA RELIGIONE CRISTIANA DIO E' CREATORE E PADRE E CHE FIN DALLE ORIGINI HA VOLUTO STABILIRE UN'ALLEANZA CON L'UOMO CONOSCERE GESU' DI NAZARETH, EMMANUELE E MESSIA, CROCIFISSO

Dettagli