COMUNE DI GIFFONI SEI CASALI. DETERMINAZIONE Area Tecnica

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNE DI GIFFONI SEI CASALI. DETERMINAZIONE Area Tecnica"

Transcript

1 COMUNE DI GIFFONI SEI CASALI PROVINCIA DI SALERNO DETERMINAZIONE Area Tecnica OGGETTO: Gara per l'affidamento, mediante procedura aperta con il criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa, dei Lavori di ammodernamento e completamento dell'impianto sportivo comunale polivalente "Gregorio Giannattasio" al Casale di Prepezzano - CIG n A - CUP n. B77E Aggiudicazione definitiva e rideterminazione quadro economico post gara.

2 DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Area Tecnica Oggetto: Gara per l'affidamento, mediante procedura aperta con il criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa, dei Lavori di ammodernamento e completamento dell'impianto sportivo comunale polivalente "Gregorio Giannattasio" al Casale di Prepezzano - CIG n A - CUP n. B77E Aggiudicazione definitiva e rideterminazione quadro economico post gara. PREMESSO che: IL RESPONSABILE DELL AREA TECNICA - condeliberazione di G.C. n. 92 del 28/10/2013 è stato approvato il progetto esecutivo per l esecuzione dei Lavori di ammodernamento e completamento dell impianto sportivo comunale polivalente Gregorio Giannattasio al Casale di Prepezzano per un importo complessivo pari ad ,00 di cui: a) ,00 per lavori; b) ,00 per somme a disposizione; QUADRO ECONOMICO PROGETTO APPROVATO A) LAVORI Importo lavori a base d asta ,42 Oneri sicurezza non soggetti a ribasso ,58 A1) IMPORTO TOTALE DEI LAVORI ,00 B) SOMME A DISPOSIZIONE DELLA STAZIONE APPALTANTE b1. Lavori in economia, previsti in progetto ed esclusi dall appalto - b2. Rilievi, accertamenti e indagini geologiche e competenze geologiche 3.485,90 incluso cassa EPAP b3. Allacciamenti ai pubblici servizi, omologazioni 8.000,00 b4. Imprevisti - b5. Acquisizione aree o immobili (espropri) - b6. Accantonamento di cui all art. 133 D. Lgs. 163/06 e s.m.i. - b7. Spese tecniche (direzione lavori, coordin. per la sicurezza in fase di ,00 esecuzione, contabilità, etc.) b7 bis. Incentivi art. 92 co.5 D.Lgs. 163/06 e s.m.i ,00 b8. Spese per attività di consulenza - b9. Spese per commissioni giudicatrici - b10. Spese per pubblicità e, ove previsto, per opere artistiche - b11. Spese per accertamenti di laboratorio e verifiche tecniche previste dal capitolato speciale d appalto; spese per verifiche ordinate dal direttore dei lavori di cui all art. 124, comma 4 del D.P.R. n. 554/99; collaudo tecnico amministrativo, collaudo stati 2.000,00 b12. I.V.A. ed eventuali altre imposte -

3 b12.1 I.V.A. sui lavori (10% di A) ,00 b12.2 I.V.A. sui lavori in economia e rilievi, accertamenti ed indagini 766,90 geologiche e competenze geologiche (22% di b1,b2) b12.3 I.V.A. su allacciamenti a pubblici servizi ed omologazioni (22% di b3) 1.760,00 b12.4 I.V.A. su imprevisti (10 % di b4) - b12.5 I.V.A. sull accantonamento (22% di b6) - b12.6 C.N.P.A.I.A. (4% DI b7) 2.760,00 b12.7 I.V.A. su spese tecniche e CNPAIA (22% di b7+b11+b12,6) ,20 b12.8 I.V.A. su spese per pubblicità (22% di b10) - B1) TOTALE SOMME A DISPOSIZIONE ,00 TOTALE PROGETTO (A1+B1) ,00 - condeliberazione di G.C. n. 93 del 28/10/2013 è stata è appostata in bilancio la somma occorrente per la contrazione del mutuo dell importo di ,00 con cui far fronte alla quota di cofinanziamento a carico del Comune per il progetto dei Lavori di ammodernamento e completamento impianto sportivo comunale Gregorio Giannattasio ; - con decreto dirigenziale n. 590 del 29/05/2014 la Regione Campania Dipartimento dell Istruzione, della Ricerca, del Lavoro, delle Politiche culturali e delle Politiche sociali ha concesso al Comune di Giffoni Sei Casali il cofinanziamento del progetto a carico del POR FERS 2007/2013 OBIETTIVO OPERATIVO 6.3 CITTA SOLIDALI E SCUOLE APERTE per un importo di EURO ,00; - in data 18/06/2014 è stata sottoscritta tra il Comune di Giffoni Sei Casali e la Regione Campania la convenzione prot. n recante gli obblighi del beneficiario e le modalità di liquidazione e rendicontazione; - la restante quota di cofinanziamento del progetto a carico del Comune di Giffoni Sei Casali per un importo di EURO ,00 è finanziata con mutuo Cassa Depositi e Prestiti pos. n giusta autorizzazione di devoluzione acquisita al protocollo dell Ente al n del 27/02/2014; - con propria determinazione n. 174 del 25/09/2014 Reg. Gen. n. 397 del 26/09/2014, è stata indetta la gara d appalto mediante procedura aperta con il criterio dell offerta economicamente più vantaggiosa, ai sensi dell art. 83 del D.Lgs. 163/2006, per l affidamento dei Lavori di ammodernamento e completamento dell impianto sportivo comunale polivalente Gregorio Giannattasio al Casale di Prepezzano per un importo a base d asta pari ad ,00, come indicato nel progetto esecutivo, di cui: a) ,42 per lavori a corpo (soggetti a ribasso); b) ,58 per oneri sicurezza (non soggetti a ribasso); - il bando e disciplinare di garaprot. n del 06/10/2014, approvato con la richiamata determina, è stato pubblicatonel rispetto di quanto disposto dall art. 66 e 122 del D.Lgs. 163/2006 e dall art. 110 del D.P.R. n. 207/2010: sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana; sul profilo di committenza della stazione appaltante: sull Albo Pretorio on-line dell Ente; sul sito internet del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti; per estratto su uno dei principali quotidiani a diffusione nazionale e su uno a maggiore diffusione locale nel luogo ove si esegue il contratto; per estratto sul B.U.R. Campania. - entro il termine delle ore 13:00 del 10/11/2014, fissato dal Bando e disciplinare di gara per la presentazione delle offerte, sono pervenuti n. 12plichi riferibili ai seguenti operatori economici: N. progr. N. prot. Data Operatore economico 1) /11/2014 Gemis s.r.l. 2) /11/2014 CO.GE.GA. S.R.L.

4 3) /11/2014 Filvit s.r.l. 4) /11/2014 Costruzioni Moviter s.r.l. 5) /11/2014 DI.GI. LAVORI S.R.L. 6) /11/2014 EDIL S. GIORGIO S.R.L. 7) /11/2014 CON.AR.ED. 8) /11/2014 LUPO COSTRUZIONI GENERALI S.R.L. 9) /11/2014 Galleria Marf s.r.l. 10) /11/2014 Giuliano Francesco 11) /11/2014 Di Maio Geom. Francesco s.r.l. 12) /11/2014 L.I.A. S.R.L. - conpropria determinazione n.220del 17/11/2014 Reg.Gen. n. 556 del 20/11/2014, èstata nominata la Commissione di gara, ai sensi degli artt. 84 e 106 del D.Lgs. 163/2006 e s.m.i ; - che la commissione di gara, in conformità alla normativa vigente, ha proceduto all espletamento della gara come risulta dai seguenti verbali in atti: Verbale n. 1 in seduta pubblica del 20/11/2014; Verbale n. 2 in seduta riservata del 03/12/2014; Verbale n. 3 in seduta riservata del 10/12/2014; Verbale n. 4 in seduta riservata del 12/12/2014; Verbale n. 5 in seduta pubblica del 17/12/2014; - chein data 17/12/2014,come da verbale n. 5, si sono conclusi i lavori della Commissione di Gara che, in seduta pubblica, ha redatto la seguente graduatoria finale: POS. CONCORRENTI PUNTEGGIO TOTALE 1 CO.GE.GA. S.R.L. 92,374 2 LUPO COSTRUZIONI GENERALI S.R.L. 78,192 3 Costruzioni Moviter s.r.l. 68,930 4 Galleria Marf s.r.l. 65,980 5 Filvit s.r.l. 65,976 6 Gemis s.r.l. 65,879 7 Di Maio Geom. Francesco s.r.l. 62,837 8 EDIL S. GIORGIO S.R.L. 58,380 e ha dichiarato l aggiudicazione provvisoria a favore del miglior offerente che è risultato essere la Società CO.GE.GA. S.R.L. con sede legale in Angri (SA) alla Via Campia n. 51; RICHIAMATA la propria determinazione n.246del 22/12/2014 Reg.Gen. n. 623 del 30/12/2014 con la quale sono stati approvati i verbali di gara (Verbale n. 1 in seduta pubblica del 20/11/2014, Verbale n. 2 in

5 seduta riservata del 03/12/2014, Verbale n. 3 in seduta riservata del 10/12/2014, Verbale n. 4 in seduta riservata del 12/12/2014 e Verbale n. 5 in seduta pubblica del 17/12/2014) ed è stata disposta l aggiudicazione, in via provvisoria, dell appalto per i lavori in oggetto alla societàco.ge.ga. S.R.L. con sede legale in Angri (SA) alla Via Campia, n. 51 (P.IVA ) - per un importo di ,22, oltre oneri per la sicurezza pari a ,58 e oltre I.V.A. nella misura di legge ovvero per un importo contrattuale complessivo di ,80 oltre I.V.A. nella misura di legge; DATO ATTO che si è proceduto alla verifica dei requisiti di carattere Penale, Contributivi e Fiscali dell impresa aggiudicataria e di quella ausiliaria, i quali risultano tutti comprovati; RITENUTO: - di poter aggiudicare definitivamente, ai sensi dell art. 11 comma 5 del D.Lgs. 163/2006 e ss.mm.ii., i Lavori di ammodernamento e completamento dell impianto sportivo comunale polivalente Gregorio Giannattasio al Casale di Prepezzano alla societàco.ge.ga. S.R.L. con sede legale in Angri (SA) alla Via Campia, n. 51 (P.IVA ) che ha offerto un ribasso del 3,454%cui corrisponde un importo di ,22, oltre oneri per la sicurezza pari a ,58 e oltre I.V.A. nella misura di legge ovvero per un importo contrattuale complessivo di ,80 oltre I.V.A. nella misura di legge, comprese le migliorie e le integrazioni offerte in sede di gara di cui agli elaborati tecnici proposti; - di rideterminare il quadro economico post gara tenendo conto del ribasso offerto; VISTO il Decreto Sindacale n. 6 prot del 05/05/2014 con cui sono state conferite allo scrivente le funzioni di Responsabile del Settore Tecnico (Area Tecnica) ai sensi degli articoli 107 e 109 del D.lgs 267/2000 e s.m.i.; VISTO il D.lgs 267/2000, recante il TUEL ed in particolare l art. 107 funzioni e responsabilità dei Dirigenti ; VISTA la Legge 7 agosto 1990 n. 241 e s.m.i.; VISTI lo Statuto Comunale ed il vigente Regolamento Comunale di contabilità; VISTO il Regolamento di organizzazione uffici e servizi approvato con delibera di G.C. n. 482 del 28/10/1998 e s.m.i.; VISTA la delibera di Giunta Comunale n. 32 del 31/05/2012 con cui è stata approvata la riorganizzazione delle aree dell Ente; VISTO il D.Lgs. 12 aprile 2006, n. 163; VISTO il D.P.R. 10 ottobre 2010, n. 207; Tutto ciò premesso, DETERMINA per le motivazioni espresse in narrativa che qui si intendono riportate e trascritte: 1. Di dare atto che con propria determinazione n. 246del 22/12/2014 Reg.Gen. n. 623 del 30/12/2014 sono stati approvati i verbali di gara ed è stata dichiarata ai sensi dell art. 11 comma 4 del D.Lgs. 163/2006 e ss.mm.ii., l aggiudicazione, in via provvisoria, dell appalto per i lavori in oggetto alla societàco.ge.ga. S.R.L. con sede legale in Angri (SA) alla Via Campia, n. 51 (P.IVA ). 2. Di dare atto, altresì, che si è proceduto alla verifica dei requisiti di carattere Penale, Contributivi e Fiscali dell impresa aggiudicataria e di quella ausiliaria, i quali risultano tutti comprovati. 3. Di aggiudicare in via definitiva, ai sensi dell art. 11 comma 5 del D.Lgs. 163/2006 e ss.mm.ii., i Lavori di ammodernamento e completamento dell impianto sportivo comunale polivalente Gregorio Giannattasio al Casale di Prepezzano alla società CO.GE.GA. S.R.L. con sede legale in Angri (SA) alla Via Campia, n. 51 (P.IVA ) che ha offerto un ribasso del 3,454%cui corrisponde un importo di ,22, oltre oneri per la sicurezza pari a ,58 e oltre I.V.A. nella misura di legge ovvero per un importo contrattuale complessivo di ,80 oltre I.V.A. nella misura di legge, comprese le migliorie e le integrazioni offerte in sede di gara di cui agli elaborati tecnici proposti.

6 4. Di approvare il seguente quadro economico post gara, dando atto che l economia complessiva determinatasi a seguito dell espletamento della gara di appalto è di ,52: QUADRO ECONOMICO POST GARA A) LAVORI Importo lavori a base d asta ,42 Importo dei lavori ribassato del 3,454% offerto in gara ,22 Oneri sicurezza non soggetti a ribasso ,58 A1) IMPORTO TOTALE DEI LAVORI ,80 B) SOMME A DISPOSIZIONE DELLA STAZIONE APPALTANTE b1. Lavori in economia, previsti in progetto ed esclusi dall appalto - b2. Rilievi, accertamenti e indagini geologiche e competenze geologiche 3.485,90 incluso cassa EPAP b3. Allacciamenti ai pubblici servizi, omologazioni 8.000,00 b4. Imprevisti - b5. Acquisizione aree o immobili (espropri) - b6. Accantonamento di cui all art. 133 D. Lgs. 163/06 e s.m.i. - b7. Spese tecniche (direzione lavori, coordin. per la sicurezza in fase di ,00 esecuzione, contabilità, etc.) b7 bis. Incentivi art. 92 co.5 D.Lgs. 163/06 e s.m.i ,00 b8. Spese per attività di consulenza - b9. Spese per commissioni giudicatrici - b10. Spese per pubblicità e, ove previsto, per opere artistiche - b11. Spese per accertamenti di laboratorio e verifiche tecniche previste dal capitolato speciale d appalto; spese per verifiche ordinate dal direttore dei lavori di cui all art. 124, comma 4 del D.P.R. n. 554/99; collaudo tecnico amministrativo, collaudo stati 2.000,00 b12. I.V.A. ed eventuali altre imposte - b12.1 I.V.A. sui lavori (10% di A) ,68 b12.2 I.V.A. sui lavori in economia e rilievi, accertamenti ed indagini 766,90 geologiche e competenze geologiche (22% di b1,b2) b12.3 I.V.A. su allacciamenti a pubblici servizi ed omologazioni (22% di b3) 1.760,00 b12.4 I.V.A. su imprevisti (10 % di b4) - b12.5 I.V.A. sull accantonamento (22% di b6) - b12.6 C.N.P.A.I.A. (4% DI b7) 2.760,00 b12.7 I.V.A. su spese tecniche e CNPAIA (22% di b7+b11+b12,6) ,20 b12.8 I.V.A. su spese per pubblicità (22% di b10) - B1) TOTALE SOMME A DISPOSIZIONE ,68 TOTALE PROGETTO (A1+B1) ,48 C) ECONOMIE DI APPALTO ,52 D) TOTALE GENERALE ,00 5. Di effettuare le comunicazioni di cui all art. 79 comma 5 del D.Lgs 163/2006 (inerente l aggiudicazione definitiva e la data di avvenuta stipulazione del contratto), indicando ai sensi dell art. 79 comma 5-ter, la data di scadenza del termine dilatorio per la stipula del contratto. 6. Di precisare che ai sensi dell art. 11 comma 10 del D.Lgs 163/2006 il contratto non può comunqueessere stipulato prima di trentacinque giorni dall invio dell ultima delle comunicazioni del provvedimento diaggiudicazione definitiva ai sensi dell art Di dare atto: chedecorso il termine di cui all art. 11 comma 10 del D.Lgs 163/2006, seguirà contratto in forma pubblica amministrativa, il quale sarà stipulato con il Responsabile dell Area Tecnica e che tutta la documentazione presentata risulta depositata all Ufficio Tecnico Comunale; cheper la stipula del contratto d appalto si procederà nel rispetto di quanto disposto dal Codice delle leggi antimafia e delle misure di prevenzione, nonché nuove disposizioni in materia di

7 documentazione antimafia, a norma degli articoli 1 e 2 della legge 13 agosto 2010, n. 136 di cui al D.Lgs. 159/2011 e ss.mm.ii.; 8. Di procedere ai sensi dell art. 65 del D.Lgs 163/2006e ss.mm.ii. alla pubblicazione dell avviso sui risultati della procedura di aggiudicazione secondo le modalità di pubblicazione di cui all articolo 66 del codice. 9. Di dare atto che l opera è finanziata per l importo di EURO ,00 con le risorse del POR FERS 2007/2013 OBIETTIVO OPERATIVO 6.3 CITTA SOLIDALI E SCUOLE APERTE giusto decreto dirigenziale n. 590 del 29/05/2014 della Regione Campania Dipartimento dell Istruzione, della Ricerca, del Lavoro, delle Politiche culturali e delle Politiche sociali e per la restante somma di EURO ,00 con mutuo Cassa Depositi e Prestiti pos. n giusta autorizzazione di devoluzione acquisita al protocollo dell Ente al n del 27/02/2014 e che dette somme sono riportate nel bilancio di previsione e.f gestione residuia valere sull intervento PEG 10 (Imp. N. 935/2013 e N. 949/2013). 10. Di imputare ed impegnare, la somma complessiva di ,48 per l esecuzione dei Lavori di ammodernamento e completamento dell impianto sportivo comunale polivalente Gregorio Giannattasio al Casale di Prepezzano in favore della società CO.GE.GA. S.R.L.all intervento PEG 10 bilancio di previsione e.f gestione residui. 11. di svincolare, ai sensi dell art. 75 comma 9 del deld.lgs 163/2006 e ss.mm.ii. le garanzie a corredo dell offerta a tutti i concorrenti non aggiudicatari (cauzione provvisoria). 12. Di dare atto che ai sensi dell art. 3, comma 5 della legge 136/2010 ai fini della tracciabilità dei flussi finanziari è stato attribuito il codice CIG A. 13. Di trasmetterela presente determinazioneal Dirigente dell Area Economico Finanziaria dell Ente per l apposizione del parere di regolarità contabile e del visto attestante la copertura finanziaria (artt. 49 e 151 del D. Lgs. 267/2000); 14. Di disporre la pubblicazione del presente atto per giorni 15 all albo pretorio on line e nell apposita sezione Amministrazione Trasparente del sito istituzionale dell Ente; Il Responsabile dell Area Tecnica Arch. Giovanni Giannattasio Obblighi di pubblicazione L.190/2012 e D.Lgs 33/2013 Amministrazione trasparente Tipologia: Lavori, servizi o forniture (AVCP) CIG: A - Fase: Impegno - CUP: B77E AVCP - Data: 17/12/2014 Procedura: 01-PROCEDURA APERTA

8 In data copia della presente determinazione viene trasmessa a: Responsabile del Servizio Finanziario. Giffoni Sei Casali, lì IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE Copia della presente determinazione viene pubblicata mediante affissione all Albo Pretorio Telematico del Comune di Giffoni Sei Casali in data odierna per rimanervi 15 giorni consecutivi (in esecuzione dell art. 23 dello Statuto Comunale, approvato con deliberazione di C.C. n. 13 del 21 gennaio 2002, esecutiva e successive modifiche ed integrazioni, e dell art. 7, comma 3, del Regolamento per l adozione delle determinazioni, approvato con deliberazione di G.C. n. 887 del 18 dicembre 2002, esecutiva, e successive modificazioni ed integrazioni). Giffoni Sei Casali, lì IL MESSO COMUNALE

COMUNE DI GIFFONI SEI CASALI. DETERMINAZIONE Area Tecnica

COMUNE DI GIFFONI SEI CASALI. DETERMINAZIONE Area Tecnica COMUNE DI GIFFONI SEI CASALI PROVINCIA DI SALERNO DETERMINAZIONE Area Tecnica OGGETTO: Lavori di ammodernamento e completamento dell'impianto sportivo comunale polivalente "Gregorio Giannattasio" al Casale

Dettagli

COMUNE DI GIFFONI SEI CASALI. DETERMINAZIONE Area Tecnica

COMUNE DI GIFFONI SEI CASALI. DETERMINAZIONE Area Tecnica COMUNE DI GIFFONI SEI CASALI PROVINCIA DI SALERNO DETERMINAZIONE Area Tecnica OGGETTO: IMPEGNO DI SPESA ED AFFIDAMENTO LAVORI DI MESSA IN FUNZIONE DEI SEGUENTI IMPIANTI: ASCENSORE CASA MUNICIPALE- PIATTAFORMA

Dettagli

C O M U N E D I P O L I S T E N A PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA

C O M U N E D I P O L I S T E N A PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA C O M U N E D I P O L I S T E N A PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA 2^ RIPARTIZIONE SERVIZI FINANZIARI D E T E R M I N A Z I O N E N. 1109 REG. GEN. del 31-12-2013 N. 135 SERVIZI FINANZIARI OGGETTO: Aggiudicazione

Dettagli

COMUNE DI GIFFONI SEI CASALI. DETERMINAZIONE Area Tecnica

COMUNE DI GIFFONI SEI CASALI. DETERMINAZIONE Area Tecnica COMUNE DI GIFFONI SEI CASALI PROVINCIA DI SALERNO DETERMINAZIONE Area Tecnica OGGETTO: PSR CAMPANIA 2007-2013 MISURA 321 - Lavori di Realizzazione Casa dei Saperi e dei Sapori del Parco Regionale dei Monti

Dettagli

COMUNE DI PONTECAGNANO FAIANO PROVINCIA DI SALERNO

COMUNE DI PONTECAGNANO FAIANO PROVINCIA DI SALERNO Albo Pretorio online n. Registro Pubblicazione Pubblicato il 06.08.2015 COMUNE DI PONTECAGNANO FAIANO PROVINCIA DI SALERNO Settore URBANISTICA e PIANIFICAZIONE DETERMINAZIONE N 51 DEL 06.08.2015 UFFICIO

Dettagli

COMUNE DI MONASTIER DI TREVISO PROVINCIA DI TREVISO

COMUNE DI MONASTIER DI TREVISO PROVINCIA DI TREVISO COPIA COMUNE DI MONASTIER DI TREVISO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 230 DEL 11/08/2015 OGGETTO: APPALTO PUBBLICO PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO PER LE SCUOLE DELL'INFANZIA,

Dettagli

REG. GEN. N 278 DEL 16/02/2015

REG. GEN. N 278 DEL 16/02/2015 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO E DEL PROCEDIMENTO AREA TECNICA n 081 del 12.02.2015 REG. GEN. N 278 DEL 16/02/2015 Oggetto: Lavori di RECUPERO AREA EX FORNACE - Stralcio Funzionale Esecutivo.

Dettagli

COMUNE di LAURIA SETTORE I AFFARI GENERALI - ISTITUZIONALI E LEGALI. DETERMINAZIONE N. 122 del 24/06/2013

COMUNE di LAURIA SETTORE I AFFARI GENERALI - ISTITUZIONALI E LEGALI. DETERMINAZIONE N. 122 del 24/06/2013 SETTORE I AFFARI GENERALI - ISTITUZIONALI E LEGALI DETERMINAZIONE N. 122 del 24/06/2013 N. Reg. Gen. 310 del 24/06/2013 Id. Documento 246715 Servizio/Ufficio proponente: SETTORE I AFFARI GENERALI - ISTITUZIONALI

Dettagli

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE TECNICO MANUTENTIVO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE TECNICO MANUTENTIVO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE ORIGINALE COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE TECNICO MANUTENTIVO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE REG. N. 135 DEL 06/04/2016 OGGETTO: RDO SUL MERCATO ELETTRONICO. AFFIDAMENTO DI

Dettagli

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 731 Data: 29-09-2011

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 731 Data: 29-09-2011 Comune di Lecco Piazza Diaz, 1-23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111 - Fax 286874 - C.F. 00623530136 N. 731-2011 Reg. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 731 Data: 29-09-2011 SETTORE : LAVORI PUBBLICI E

Dettagli

Città di Lecco. Piazza Diaz, 1 23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111- Fax. 286874 - C.F.00623530136 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE.

Città di Lecco. Piazza Diaz, 1 23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111- Fax. 286874 - C.F.00623530136 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Città di Lecco Città di Lecco Piazza Diaz, 1 23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111- Fax. 286874 - C.F.00623530136 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE SETTORE: LAVORI PUBBLICI Numero 1006 Data : 28/10/2010 Servizio

Dettagli

COMUNE DI MAMMOLA PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA C.F. 00221370802 Tel. 0964.414025 Fax 0964.414003 URL: www.comune.mammola.rc.it

COMUNE DI MAMMOLA PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA C.F. 00221370802 Tel. 0964.414025 Fax 0964.414003 URL: www.comune.mammola.rc.it COPIA COMUNE DI MAMMOLA PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA C.F. 00221370802 Tel. 0964.414025 Fax 0964.414003 URL: www.comune.mammola.rc.it Determina n : 74 ANNO 2014 Registro Generale Data : 27/05/2014 N 233

Dettagli

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 1024 Data: 24-12-2012

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 1024 Data: 24-12-2012 Comune di Lecco Piazza Diaz, 1-23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111 - Fax 286874 - C.F. 00623530136 N. 1024-2012 Reg. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 1024 Data: 24-12-2012 SETTORE : LAVORI PUBBLICI

Dettagli

COMUNE DI GIFFONI SEI CASALI. DETERMINAZIONE Area Economico Finanziario

COMUNE DI GIFFONI SEI CASALI. DETERMINAZIONE Area Economico Finanziario COMUNE DI GIFFONI SEI CASALI PROVINCIA DI SALERNO DETERMINAZIONE Area Economico Finanziario OGGETTO: Impegno spesa per servizio di assistenza area finanziaria periodo aprile - giugno 2016 - Centro Servizi

Dettagli

COMUNE DI CALUSO Provincia di Torino

COMUNE DI CALUSO Provincia di Torino COMUNE DI CALUSO Provincia di Torino COPIA SETTORE AMMINISTRATIVO E DEI SERVIZI ALLA PERSONA DETERMINAZIONE N. 40 del 18-05-2016 (art. 183, comma 9 del D.lgs. 18-08-2000 n. 267) OGGETTO : Servizio di ristorazione

Dettagli

Segreteria e Direzione Generale Servizio Sistemi Informativi. Determinazione n. 221 del 13/02/2014

Segreteria e Direzione Generale Servizio Sistemi Informativi. Determinazione n. 221 del 13/02/2014 Segreteria e Direzione Generale Servizio Sistemi Informativi PROP. NUM. 309/2014 Determinazione n. 221 del 13/02/2014 Oggetto: AFFIDAMENTO, IMPEGNO SPESA E APPROVAZIONE SCHEMA CONTRATTUALE PER SERVIZIO

Dettagli

Prot.n. 3242 c/23 Amantea 19.06.2015 Determinazione del Dirigente Scolastico Responsabile Unico del Procedimento (Art. 11 del D.

Prot.n. 3242 c/23 Amantea 19.06.2015 Determinazione del Dirigente Scolastico Responsabile Unico del Procedimento (Art. 11 del D. ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE G. M a m e l i di Scuola dell Infanzia, Primaria e Secondaria di 1 Grado Via Aspromonte, 2 87032 AMANTEA (CS) Tel/Fax 0982/41259 Cod. Min: CSIC865001 Sedi Associate: CSMM865012

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE. Servizio Approvvigionamenti

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE. Servizio Approvvigionamenti REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE Servizio Approvvigionamenti delegato dal Direttore Generale dell Azienda con delibera regolamentare

Dettagli

COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Lavori Pubblici. Nr. Progr. Data: Proposta. Copertura Finanziaria

COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Lavori Pubblici. Nr. Progr. Data: Proposta. Copertura Finanziaria COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA C O P I A DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Lavori Pubblici DELIBERA CIPE DEL 30.06.2014 - MISURE DI RIQUALIFICAZIONE E MESSA IN SICUREZZA DEGLI EDIFICI PUBBLICI

Dettagli

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 757 Data: 06-10-2011

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 757 Data: 06-10-2011 Comune di Lecco Piazza Diaz, 1-23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111 - Fax 286874 - C.F. 00623530136 N. 757-2011 Reg. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 757 Data: 06-10-2011 SETTORE : LAVORI PUBBLICI E

Dettagli

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197. Staff Generale - Informatica

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197. Staff Generale - Informatica COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 Staff Generale - Informatica Determinazione n. 452 del 03/04/2014 Oggetto: CUP F5311000520002 - CIG 52867972E6 FORNITURA

Dettagli

Comune di Putignano Provincia di Bari

Comune di Putignano Provincia di Bari Comune di Putignano Provincia di Bari COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 42 del 10-04-2015 del Registro Deliberazioni Oggetto: LAVORI DI MANUTENZIONE ED ADEGUAMENTO A NORME DELL'EDIFICIO SCOLASTICO

Dettagli

COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce)

COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce) COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce) ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL 5. SETTORE SVILUPPO E AMBIENTE SERVIZIO Politiche energetiche - Ambiente - verde - Igiene urbana - Sanità e randagismo

Dettagli

COMUNE di CALVI RISORTA Provincia di Caserta

COMUNE di CALVI RISORTA Provincia di Caserta COMUNE di CALVI RISORTA Provincia di Caserta ORIGINALE Registro Generale n. 628 Al Sindaco All Ufficio Segreteria All Ufficio Ragioneria Al Responsabile Albo Al Segretario Comunale DETERMINAZIONE DEL SETTORE

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 573 SETTORE Settore Lavori Pubblici NR. SETTORIALE 122 DEL 19/05/2015 OGGETTO: RIQUALIFICAZIONE URBANA CORSO UMBERTO, LOTTO: FORNITURE VIVAISTICHE.APPROVAZIONE

Dettagli

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI)

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) ORIGINALE COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE TECNICO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE REG. N. 173 DEL 29/05/2013 OGGETTO: LAVORI ADEGUAMENTO IMPIANTI ALLE NORME DI SICUREZZA, SISTEMAZIONI

Dettagli

Città di Lecco Piazza Diaz, 1 23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111- Fax. 286874 - C.F.00623530136

Città di Lecco Piazza Diaz, 1 23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111- Fax. 286874 - C.F.00623530136 Città di Lecco Città di Lecco Piazza Diaz, 1 23900 Lecco (LC) Tel. 0341/ 481111 Fax. 286874 C.F.00623530136 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 671 Data : 16/07/2009 SETTORE: LAVORI PUBBLICI Servizio :

Dettagli

PROVINCIA DI CAGLIARI VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

PROVINCIA DI CAGLIARI VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE PROVINCIA DI CAGLIARI VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 1 9 3 Del 22 Ottobre 2015 OGGETTO Interventi di riparazione danni subiti alle infrastrutture viarie, idriche, idrauliche, fognarie

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N.: 66. del 28/03/2014

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N.: 66. del 28/03/2014 COPIA COMUNE DI CAVALLERMAGGIORE Provincia di Cuneo DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N.: 66 del 28/03/2014 Oggetto: Servizio di pulizia Palazzo Comunale - Approvazione verbale di gara e aggiudicazione.

Dettagli

Segreteria e Direzione Generale Servizio Sistemi Informativi. Determinazione n. 936 del 06/07/2015

Segreteria e Direzione Generale Servizio Sistemi Informativi. Determinazione n. 936 del 06/07/2015 Segreteria e Direzione Generale Servizio Sistemi Informativi PROP. NUM. 625/2015 Determinazione n. 936 del 06/07/2015 Oggetto: ACQUISTO SUL MEPA DEL SERVIZIO DI MANUTENZIONE E ASSISTENZA SOFTWARE DI BASE

Dettagli

COMUNE DI MONTICELLO CONTE OTTO

COMUNE DI MONTICELLO CONTE OTTO COMUNE DI MONTICELLO CONTE OTTO - Provincia di Vicenza - 36010 Via Roma 1 http://www.comune.monticello.vi.it C O P I A SETTORE TECNICO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE LAVORI PUBBLICI, ECOLOGIA

Dettagli

AREA GOVERNO DEL TERRITORIO. Determinazione n. 449 Del 13/07/2015

AREA GOVERNO DEL TERRITORIO. Determinazione n. 449 Del 13/07/2015 ORIGINALE AREA GOVERNO DEL TERRITORIO Determinazione n. 449 Del 13/07/2015 OGGETTO: LAVORI DI ATTREZZATURE DI INTERSCAMBIO FERRO/GOMMA ALLA PROGRAMMATA FERMATA FERROVIARIA SULLA LINEA RFI MILANO-GENOVA

Dettagli

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO AP/ap Determinazione n. DD-2016-784 esecutiva dal 17/05/2016 Protocollo Generale n. PG-2016-54740 del 12/05/2016

Dettagli

SIENA APT Agenzia per il Turismo di Siena Ambito 10 DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE. n. 54 del 30.04.2009

SIENA APT Agenzia per il Turismo di Siena Ambito 10 DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE. n. 54 del 30.04.2009 SIENA APT Agenzia per il Turismo di Siena Ambito 10 DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE n. 54 del 30.04.2009 Oggetto: Gara per progettazione e realizzazione del nuovo portale www.terresiena.it, compresa la realizzazione

Dettagli

COMUNE DI SANTA MARIA A VICO

COMUNE DI SANTA MARIA A VICO N.137 del 13/02/2015 DEL REGISTRO GENERALE COMUNE DI SANTA MARIA A VICO PROVINCIA DI CASERTA Settore SETTORE 4 - COMMERCIO, PUBBLICA ISTRUZIONE E SERVIZI SOCIALI DETERMINAZIONE N.17 del 13/02/2015 DEL

Dettagli

Determinazione n. 110 del 24/01/2014

Determinazione n. 110 del 24/01/2014 DIPARTIMENTO GOVERNO DEL TERRITORIO SERVIZIO INFRASTRUTTURE E AMBIENTE Determinazione n. 110 del 24/01/2014 Oggetto: APPROVAZIONE PREVENTIVO DI SPESA PER ALLACCIAMENTO DI NUOVA FORNITURA ELETTRICA TEATRO

Dettagli

COMUNE DI PONTECAGNANO FAIANO

COMUNE DI PONTECAGNANO FAIANO COMUNE DI PONTECAGNANO FAIANO PROVINCIA DI SALERNO Albo Pretorio online n. Registro Pubblicazione Pubblicato il 2 tb. 2m ORIGINALE 3 Settore: r Settore: Infrastrutture, Patrimonio e Sport Amministrazione

Dettagli

COMUNE DI CASTELLANA GROTTE

COMUNE DI CASTELLANA GROTTE COMUNE DI CASTELLANA GROTTE Provincia di Bari SETTORE VI LAVORI PUBBLICI DETERMINAZIONE N. 75 del 31/07/2015 Raccolta Ufficiale N. 624 Del 19/08/2015 OGGETTO: Lavori per la costruzione di un pianerottolo

Dettagli

Servizio Unico Appalti

Servizio Unico Appalti DETERMINAZIONE Servizio Unico Appalti Registro generale n. 258 del 15/11/2013 Oggetto: AGGIUDICAZIONE - APPALTO DEL SERVIZIO DI RISTORAZIONE DEI SERVIZI ALLA PERSONA - LOTTO A CIG 5343392292 FORNITURA

Dettagli

RESPONSABILE DEL SERVIZIO

RESPONSABILE DEL SERVIZIO COMUNE DI LOCERI Provincia dell' Ogliastra Area Tecnica DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 332 del registro generale N.204 DATA 30/10/2015 OGGETTO:LAVORI DI: "INTERVENTI DI RISPARMIO ED EFFICIENZA

Dettagli

DIPARTIMENTO GOVERNO DEL TERRITORIO Servizio Edilizia Privata. Determinazione n. 180 del 04/02/2014

DIPARTIMENTO GOVERNO DEL TERRITORIO Servizio Edilizia Privata. Determinazione n. 180 del 04/02/2014 Proposta n. 211 Data 24/01/2014 DIPARTIMENTO GOVERNO DEL TERRITORIO Servizio Edilizia Privata Determinazione n. 180 del 04/02/2014 Oggetto: DETERMINA A CONTRARRE PER LA MANUTENZIONE DELL'AUTOVETTURA FIAT

Dettagli

C O M U N E D I I G L E S I A S

C O M U N E D I I G L E S I A S C O M U N E D I I G L E S I A S Provincia Carbonia - Iglesias D E T E R M I N A Z I O N E D I R I G E N Z I A L E Numero 3322 del 29/12/2015 - Settore - Tecnico - Manutentivo Oggetto ORIGINALE Lavori di

Dettagli

COMUNE DI ALVIGNANO PROVINCIA DI CASERTA

COMUNE DI ALVIGNANO PROVINCIA DI CASERTA COMUNE DI ALVIGNANO PROVINCIA DI CASERTA Progr. N. 441 Settore Amministrativo DETERMINAZIONE ORIGINALE N. 134 del 12/09/2014 Oggetto: TRASPORTO SCOLASTICO ANNI 2014/2015 E 2015/2016. APPROVAZIONE VERBALE

Dettagli

COMUNE DI SALA CONSILINA Provincia di Salerno AREA TECNICA ORIGINALE

COMUNE DI SALA CONSILINA Provincia di Salerno AREA TECNICA ORIGINALE COMUNE DI SALA CONSILINA Provincia di Salerno Determina n. 174 del 07-09-2015 - pubblicata all'albo Pretorio Comunale il 07.09.2015 AREA TECNICA ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DELL'AREA OGGETTO:

Dettagli

Determina Lavori pubblici/0000168 del 14/10/2015

Determina Lavori pubblici/0000168 del 14/10/2015 Comune di Novara Determina Lavori pubblici/0000168 del 14/10/2015 Area / Servizio Servizio Edilizia Pubblica (21.UdO) Proposta Istruttoria Unità Servizio Edilizia Pubblica (21.UdO) Proponente SCastellani

Dettagli

Registrazione contabile. Il Dirigente Responsabile

Registrazione contabile. Il Dirigente Responsabile A Z I E N D A S A N I T A R I A L O C A L E AL Sede legale: Viale Giolitti 2 15033 Casale Monferrato (AL) Partita IVA/Codice Fiscale n. 02190140067 Determinazione del n. del OGGETTO: IL RESPONSABILE DEL

Dettagli

Segreteria e Direzione Generale Servizio Sistemi Informativi. Determinazione n. 1514 del 17/07/2013

Segreteria e Direzione Generale Servizio Sistemi Informativi. Determinazione n. 1514 del 17/07/2013 Prop. n. 1661/2013 Segreteria e Direzione Generale Servizio Sistemi Informativi Determinazione n. 1514 del 17/07/2013 Oggetto: AFFIDAMENTO ED IMPEGNO DI SPESA PER HOSTING SITO WEB ISTITUZIONALE ALL'A.P.SYSTEMS

Dettagli

Il DIPARTIMENTO RISORSE FINANZIARIE ED ECONOMICHE UFFICIO PROVVEDITORATO. Determinazione n. 106 del 03/02/2015

Il DIPARTIMENTO RISORSE FINANZIARIE ED ECONOMICHE UFFICIO PROVVEDITORATO. Determinazione n. 106 del 03/02/2015 Il DIPARTIMENTO RISORSE FINANZIARIE ED ECONOMICHE UFFICIO PROVVEDITORATO Determinazione n. 106 del 03/02/2015 Oggetto: ACQUISTO MATERIALE TIPOGRAFICO '' DIVORZIO BREVE- SEPARAZIONI CONSENSUALI'' PER IL

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROPONENTE Settore Progettazione Rigenerazione Urbana e Manutenzione DIRETTORE CARLETTI arch. RUGGERO Numero di registro Data dell'atto 43 20/01/2016 Oggetto : Aggiudicazione

Dettagli

C O M U N E D I M I R A Provincia di Venezia

C O M U N E D I M I R A Provincia di Venezia ORIGINALE C O M U N E D I M I R A Provincia di Venezia Lavori pubblici e infrastrutture\\edilizia pubblica PROPOSTA DI DETERMINAZIONE N 776 Del 18/09/2014 Oggetto: Adeguamento palestra scuola media Malcontenta

Dettagli

DIOCESI PATRIARCATO DI VENEZIA BANDO DI GARA A PROCEDURA APERTA PER APPALTO LAVORI

DIOCESI PATRIARCATO DI VENEZIA BANDO DI GARA A PROCEDURA APERTA PER APPALTO LAVORI DIOCESI PATRIARCATO DI VENEZIA BANDO DI GARA A PROCEDURA APERTA PER APPALTO LAVORI 1. STAZIONE APPALTANTE: DIOCESI PATRIARCATO DI VENEZIA San Marco n. 320/A, VENEZIA, - Tel. 0412702490 Fax 0412702420 Sito

Dettagli

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 1094 Data: 23-12-2014

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 1094 Data: 23-12-2014 Comune di Lecco Piazza Diaz, 1-23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111 - Fax 286874 - C.F. 00623530136 N. 1094-2014 Reg. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 1094 Data: 23-12-2014 SETTORE : LAVORI PUBBLICI

Dettagli

ASSESSORADU DE SOS AFÀRIOS GENERALES, PERSONALE E REFORMA DE SA REGIONE ASSESSORATO DEGLI AFFARI GENERALI, PERSONALE E RIFORMA DELLA REGIONE

ASSESSORADU DE SOS AFÀRIOS GENERALES, PERSONALE E REFORMA DE SA REGIONE ASSESSORATO DEGLI AFFARI GENERALI, PERSONALE E RIFORMA DELLA REGIONE ASSESSORADU DE SOS AFÀRIOS GENERALES, PERSONALE E REFORMA DE SA REGIONE ASSESSORATO DEGLI AFFARI GENERALI, PERSONALE E RIFORMA DELLA REGIONE Prot. n. 8226 Determinazione n. 750 Cagliari, 11 Novembre 2014

Dettagli

COMUNE DI San Colombano al Lambro (Provincia di Milano)

COMUNE DI San Colombano al Lambro (Provincia di Milano) COMUNE DI San Colombano al Lambro (Provincia di Milano) SETTORE: Tecnico Manutentivo (SLP - SUE - SMA) Servizio: Manutentivo. DETERMINAZIONE Data N. Registro di Settore 3 13/02/2014 N. Registro Generale

Dettagli

DETERMINAZIONE. N. 10 del 23/01/2015.

DETERMINAZIONE. N. 10 del 23/01/2015. COMUNE DI POMARANCE Provincia di Pisa PROGRESSIVO GENERALE N. 20 SETTORE : GESTIONE DEL TERRITORIO Servizio : Lavori Pubblici DETERMINAZIONE N. 10 del 23/01/2015. copia OGGETTO: RIQUALIFICAZIONE DEL SISTEMA

Dettagli

COMUNE DI GEMMANO PROVINCIA DI RIMINI

COMUNE DI GEMMANO PROVINCIA DI RIMINI COMUNE DI GEMMANO PROVINCIA DI RIMINI DETERMINAZIONE N. 67 DEL 19.07.2013 DEL RESPONSABILE AREA TECNICA Ufficio Tecnico Comunale N. 100 del Reg. Gen. Data 19.07.2013 OGGETTO: Realizzazione Centro Giovani

Dettagli

COMUNE DI OCCHIOBELLO PROVINCIA DI ROVIGO SETTORE OPERATIVO 4 - AREA LAVORI PUBBLICI - DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE AREA LAVORI PUBBLICI

COMUNE DI OCCHIOBELLO PROVINCIA DI ROVIGO SETTORE OPERATIVO 4 - AREA LAVORI PUBBLICI - DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE AREA LAVORI PUBBLICI COMUNE DI OCCHIOBELLO PROVINCIA DI ROVIGO SETTORE OPERATIVO 4 - AREA LAVORI PUBBLICI - DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE AREA LAVORI PUBBLICI N. determinazione 753 Del 17.12.2007 N. Gen. 1801 Del 28.12.2007

Dettagli

COMUNE DI VILLA CASTELLI

COMUNE DI VILLA CASTELLI COMUNE DI VILLA CASTELLI (Provincia di Brindisi) N. 416 REG. GENERALE del 31/08/2015 N. 93/2015 REG. SERV. AREA 2 - TECNICA - SUE - SUAP DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA OGGETTO:Programma Operativo

Dettagli

COMUNE DI NOCI CITTA METROPOLITANA DI BARI

COMUNE DI NOCI CITTA METROPOLITANA DI BARI COMUNE DI NOCI CITTA METROPOLITANA DI BARI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE GESTIONE E ASSETTO DEL TERRITORIO CENTRO DI RESPONSABILITA N 4 RACCOLTA PARTICOLARE DEL SETTORE Determinazione n _214

Dettagli

Determinazione n. 1324 del 30/06/2014

Determinazione n. 1324 del 30/06/2014 DIPARTIMENTO GOVERNO DEL TERRITORIO SERVIZIO INFRASTRUTTURE E AMBIENTE Determinazione n. 1324 del 30/06/2014 Oggetto: CIMITERO COMUNALE IN VIALE G.MAZZINI - COTTIMO FIDUCIARIO LAVORI MANUTENZIONE STRAORDINARIA

Dettagli

Comune di VANZAGO Provincia di MILANO

Comune di VANZAGO Provincia di MILANO Comune di VANZAGO Provincia di MILANO DETERMINAZIONE N. 461 del 23/11/2015 UFFICIO: Settore Affari Generali Oggetto: SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO - CODICE CIG Z391693991 - AGGIUDICAZIONE PROVVISORIA

Dettagli

CITTA DI ALESSANDRIA

CITTA DI ALESSANDRIA CITTA DI ALESSANDRIA DIREZIONE CORPO di POLIZIA MUNICIPALE E PROTEZIONE CIVILE SERVIZIO 3410E - SERVIZIO SUPPORTO N DETERMINAZIONE 1178 NUMERO PRATICA OGGETTO: procedura ristretta per l affidamento delle

Dettagli

Comune di San Giuliano Milanese

Comune di San Giuliano Milanese Comune di San Giuliano Milanese DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE / RESPONSABILE DI SERVIZIO ARTT. 169 E 183 D. LGS 267/2000 DETERMINAZIONE n 86/2011 del 22/02/2011 SETTORE: TECNICO SERVIZIO: TUTELA AMBIENTALE

Dettagli

Settore Viabilità, edilizia e infrastrutture ********* DETERMINAZIONE

Settore Viabilità, edilizia e infrastrutture ********* DETERMINAZIONE ********* DETERMINAZIONE Proposta n. STINFRAS 1832/2012 Determ. n. 1510 del 19/07/2012 Oggetto: ISTITUTO TECNICO AGRARIO RAINERI-MARCORA DI PIACENZA. DELOCALIZZAZIONE DELLA CONCIMAIA E AMPLIAMENTO DELLE

Dettagli

COMUNE DI SANTERAMO IN COLLE

COMUNE DI SANTERAMO IN COLLE COMUNE DI SANTERAMO IN COLLE Provincia di Bari Piazza Dott. Simone, 8 Tel. 080.3028311 Fax 080.3023710 Cod. Fisc. 82001050721 P. IVA 00862890720 E-Mail: info@comune.santeramo.ba.it Indirizzo Internet:

Dettagli

COMUNE DI SANT ANGELO del PESCO (Provincia di Isernia)

COMUNE DI SANT ANGELO del PESCO (Provincia di Isernia) COMUNE DI CAPRACOTTA (IS) P.zza Stanislao Falconi 3 86082 CAPRACOTTA tel. 0865/949210 fax 0865/945305 sito: www.capracotta.com email: comune@capracotta.com P.I. & C.F. 00057170946 CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA

Dettagli

DETERMINAZIONE. N. 222 del 18/06/2015.

DETERMINAZIONE. N. 222 del 18/06/2015. COMUNE DI POMARANCE Provincia di Pisa PROGRESSIVO GENERALE N. 391 SETTORE : GESTIONE DEL TERRITORIO Servizio : Lavori Pubblici DETERMINAZIONE N. 222 del 18/06/2015. copia OGGETTO: SOSTITUZIONE DELLA COPERTURA

Dettagli

COMUNE DI PALOMONTE PROVINCIA DI SALERNO

COMUNE DI PALOMONTE PROVINCIA DI SALERNO COMUNE DI PALOMONTE PROVINCIA DI SALERNO N. 66 del 28/08/2014 Copia Verbale di Deliberazione di Giunta Comunale Oggetto: POR CAMPANIA FESR 2007/2013-ASSE VI, ATTIVITA' A, OBIETTIVO OPERATIVO 6,3 "CITTA'

Dettagli

Originale DELIBERAZIONE DELLA COMMISSIONE STRAORDINARIA

Originale DELIBERAZIONE DELLA COMMISSIONE STRAORDINARIA CITTÀ DI GIUGLIANO IN CAMPANIA Provincia di Napoli Originale DELIBERAZIONE DELLA COMMISSIONE STRAORDINARIA N. 56. Data 09/04/2014 OGGETTO: APPROVAZIONE PROGETTO DEFINITIVO ADEGUAMENTO IMPIANTO ELETTRICO

Dettagli

DETERMINAZIONE. Settore Progettazione Direzione Lavori e Manutenzione 630 23/04/2013

DETERMINAZIONE. Settore Progettazione Direzione Lavori e Manutenzione 630 23/04/2013 DETERMINAZIONE Settore Progettazione Direzione Lavori e Manutenzione DIRETTORE NUMERO CARLETTI arch. RUGGERO 38 NUMERO DI Prot. preced. Registro Protocollo Data dell'atto 630 23/04/2013 Oggetto : Aggiudicazione

Dettagli

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 861 Data: 27-11-2013

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 861 Data: 27-11-2013 Comune di Lecco Piazza Diaz, 1-23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111 - Fax 286874 - C.F. 00623530136 N. 861-2013 Reg. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 861 Data: 27-11-2013 SETTORE : LAVORI PUBBLICI SERVIZIO

Dettagli

COMUNE DI OCCHIOBELLO PROVINCIA DI ROVIGO SETTORE OPERATIVO 4. Area Lavori Pubblici

COMUNE DI OCCHIOBELLO PROVINCIA DI ROVIGO SETTORE OPERATIVO 4. Area Lavori Pubblici COMUNE DI OCCHIOBELLO PROVINCIA DI ROVIGO SETTORE OPERATIVO 4 Area Lavori Pubblici DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE AREA N. determinazione 252 Del 20.04.2009 N. Gen.527 Del 20/04/2009 OGGETTO Lavori I Stralcio

Dettagli

COMUNE DI PRATOLA SERRA Provincia di Avellino

COMUNE DI PRATOLA SERRA Provincia di Avellino COMUNE DI PRATOLA Provincia di Avellino Registro Generale n. 132 del 30-04-2015 DETERMINAZIONE SETTORE URBANISTICA LL.PP. E MANUTENZIONE N. 70 DEL 30-04-2015 Ufficio: UFFICIO TECNICO Oggetto: lavori di

Dettagli

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 872 Data: 09-11-2011

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 872 Data: 09-11-2011 Comune di Lecco Piazza Diaz, 1-23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111 - Fax 286874 - C.F. 00623530136 N. 872-2011 Reg. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 872 Data: 09-11-2011 SETTORE : LAVORI PUBBLICI E

Dettagli

V SETTORE TECNICO E TECNICO-MANUTENTIVO

V SETTORE TECNICO E TECNICO-MANUTENTIVO COMUNE DI CALTABELLOTTA PROVINCIA DI AGRIGENTO N. Reg. Gen. 127 dell 11/05/2012 Impegno n. del V SETTORE TECNICO E TECNICO-MANUTENTIVO Determinazione del responsabile di settore Oggetto: Lavori di Consolidamento

Dettagli

Servizio lavori pubblici, grandi opere, energia e protezione civile

Servizio lavori pubblici, grandi opere, energia e protezione civile DETERMINAZIONE N. 2851 DEL 15/10/2013 Proponente: 4U Servizio lavori pubblici, grandi opere, energia e protezione civile U.O. proponente: 4U04 Politiche Energetiche Proposta di determinazione N. 1185 del

Dettagli

COMUNE DI SUNI. Provincia di Oristano AREA TECNICA

COMUNE DI SUNI. Provincia di Oristano AREA TECNICA COMUNE DI SUNI Provincia di Oristano SETTORE : RESPONSABILE : AREA TECNICA Sindaco Angelo Demetrio Cherchi COPIA DETERMINAZIONE N. 133 DEL 17/12/2015 OGGETTO: "POR - FESR 2007-2013 MANUTENZIONE STRAORDINARIA

Dettagli

COMUNE DI COLLESANO. Provincia di Palermo AREA TECNICO - MANUTENTIVA

COMUNE DI COLLESANO. Provincia di Palermo AREA TECNICO - MANUTENTIVA COMUNE DI COLLESANO Provincia di Palermo AREA TECNICO - MANUTENTIVA DETERMINAZIONE N. _791_ DEL _16.12.2013 (n int. _299_ del _16.12.2013_) OGGETTO: Lavori di Riqualificazione Quartiere Bagherino-Stazzone

Dettagli

COMUNE DI VOLPIANO Provincia di Torino

COMUNE DI VOLPIANO Provincia di Torino COMUNE DI VOLPIANO Provincia di Torino COPIA Determinazione del Responsabile Servizio LL.PP. e Patrimonio N. 544 del 3/12/2012 OGGETTO : Interventi di manutenzione ordinaria su impianto ascensore installato

Dettagli

Direzione Servizi Amministrativi 2015 02299/107 Area Sport e Tempo Libero Servizio Tempo Libero CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Direzione Servizi Amministrativi 2015 02299/107 Area Sport e Tempo Libero Servizio Tempo Libero CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Direzione Servizi Amministrativi 2015 02299/107 Area Sport e Tempo Libero Servizio Tempo Libero CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 190 approvata il 27 maggio 2015 DETERMINAZIONE:

Dettagli

AREA TERRITORIO E SVILUPPO - SETTORE LAVORI PUBBLICI E MANUTENZIONI

AREA TERRITORIO E SVILUPPO - SETTORE LAVORI PUBBLICI E MANUTENZIONI COMUNE DI ARESE (CITTA' METROPOLITANA DI MILANO) 20020 Arese (MI) via Roma 2 / Tel. 02935271 / Fax 0293580465 / www.comune.arese.mi.it / P.Iva 03366130155 ORIGINALE DETERMINAZIONE N. 132/2015/4 DEL 06/08/2015

Dettagli

COMUNE DI OSTIANO DETERMINAZIONE N. 84 DEL 19/09/2013 PROVINCIA DI CREMONA OGGETTO C O P I A AREA TECNICA. Settore: Servizio:

COMUNE DI OSTIANO DETERMINAZIONE N. 84 DEL 19/09/2013 PROVINCIA DI CREMONA OGGETTO C O P I A AREA TECNICA. Settore: Servizio: COMUNE DI OSTIANO PROVINCIA DI CREMONA C O P I A DETERMINAZIONE N. 84 DEL 19/09/2013 Settore: AREA TECNICA Servizio: OGGETTO IMPEGNO DI SPESA IN FAVORE DI PADANIA ACQUE S.P.A. DI CREMONA PER L'AFFIDAMENTO

Dettagli

N. N.PROT DATA DITTA SEDE 1. 8257 26/08/2013 AUTONOLEGGIO MARIANO Piazza Ciusa, 17/C 09013 CARBONIA (CA)

N. N.PROT DATA DITTA SEDE 1. 8257 26/08/2013 AUTONOLEGGIO MARIANO Piazza Ciusa, 17/C 09013 CARBONIA (CA) COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari Servizio Affari Generali COPIA DI DETERMINAZIONE Registro del Servizio N. 264 del 29.08.2013 OGGETTO: GARA 'PROCEDURA APERTA' SERVIZIO DI TRASPORTO EXTRA URBANO

Dettagli

COMUNE DI MONTRESTA. Provincia di Oristano C O P I A. Servizio Amministrativo. Determinazione del responsabile. N Settoriale 47 del 08/04/2016

COMUNE DI MONTRESTA. Provincia di Oristano C O P I A. Servizio Amministrativo. Determinazione del responsabile. N Settoriale 47 del 08/04/2016 COMUNE DI MONTRESTA Provincia di Oristano Servizio Amministrativo Determinazione del responsabile N Settoriale 47 del 08/04/2016 Oggetto: RINNOVO CASELLE PEC COMUNE DI MONTRESTA TRAMITE MEPA CONSIP - AFFIDAMENTO

Dettagli

COMUNE DI POVIGLIO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA

COMUNE DI POVIGLIO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA COMUNE DI POVIGLIO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA Settore Tecnico Manutentivo Determinazione N. 392 del 02/12/2014 Oggetto : LAVORI DI SOSTITUZIONE DEGLI INFISSI PRESSO LA SCUOLA SECONDARIA DI 1^ GRADO "F.

Dettagli

CITTÀ di AVIGLIANA. Provincia di TORINO. DETERMINAZIONE N. 256 del 18/07/2013. Proposta n. 256

CITTÀ di AVIGLIANA. Provincia di TORINO. DETERMINAZIONE N. 256 del 18/07/2013. Proposta n. 256 Estratto DETERMINAZIONE N. 256 del 18/07/2013 Proposta n. 256 Oggetto: SERVIZIO DI PULIZIA DEI LOCALI COMUNALI DAL 1.8.2013 AL 31.12.2014. APPROVAZIONE VERBALI DI GARA ED AGGIUDICAZIONE IN FAVORE LA NUOVA

Dettagli

COMUNE DI CASTELLANA GROTTE

COMUNE DI CASTELLANA GROTTE COMUNE DI CASTELLANA GROTTE Provincia di Bari SETTORE VI LAVORI PUBBLICI DETERMINAZIONE N. 08 del 30/01/2015 Raccolta Ufficiale N. 90 Del 24/02/2015 OGGETTO: Lavori per la costruzione di un pianerottolo

Dettagli

COMUNE DI NUVOLENTO. Provincia di Brescia. VERBALE di DETERMINAZIONE del Responsabile dell Area Tecnica Settore Lavori Pubblici. n 62 del 23/06/2012

COMUNE DI NUVOLENTO. Provincia di Brescia. VERBALE di DETERMINAZIONE del Responsabile dell Area Tecnica Settore Lavori Pubblici. n 62 del 23/06/2012 COMUNE DI NUVOLENTO Provincia di Brescia VERBALE di DETERMINAZIONE del Responsabile dell Area Tecnica Settore Lavori Pubblici n 62 del 23/06/2012 OGGETTO: Determina a contrattare per affidamento in economia,

Dettagli

PROVINCIA REGIONALE DI CALTANISSETTA Ora Libero Consorzio Comunale di Caltanissetta Codice fiscale e partita IVA - 00115070856

PROVINCIA REGIONALE DI CALTANISSETTA Ora Libero Consorzio Comunale di Caltanissetta Codice fiscale e partita IVA - 00115070856 N.P. 38 DEL 25 marzo 2015 PROVINCIA REGIONALE DI CALTANISSETTA Ora Libero Consorzio Comunale di Caltanissetta Codice fiscale e partita IVA - 00115070856 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 312 DEL 27 Marzo

Dettagli

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE SOCIOASSISTENZIALE, CULTURALE, SCOLASTICO E TRIBUTI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE SOCIOASSISTENZIALE, CULTURALE, SCOLASTICO E TRIBUTI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE ORIGINALE COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE SOCIOASSISTENZIALE, CULTURALE, SCOLASTICO E TRIBUTI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE REG. N. 53 DEL 30/01/2014 OGGETTO: SERVIZIO DI

Dettagli

AREA GOVERNO DEL TERRITORIO. Determinazione n. 472 Del 20/07/2015

AREA GOVERNO DEL TERRITORIO. Determinazione n. 472 Del 20/07/2015 ORIGINALE AREA GOVERNO DEL TERRITORIO Determinazione n. 472 Del 20/07/2015 OGGETTO: INTEGRAZIONE POSA IN OPERA PER COMPLETAMENTO DELLA FORNITURA DEI SERRAMENTI - PORTE INTERNE, PORTE-FINESTRE PER IL PROGRAMMA

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE. Servizio Approvvigionamenti

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE. Servizio Approvvigionamenti REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE Servizio Approvvigionamenti delegato dal Direttore Generale dell Azienda con delibera regolamentare

Dettagli

IL RESPONSABILE DELL AREA

IL RESPONSABILE DELL AREA COMUNE DI OSTIGLIA Via Gnocchi Viani, 16 46035 Ostiglia (MN) comune@comune.ostiglia.mn.it Provincia di Mantova DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA LAVORI PUBBLICI DETERMINAZIONE N. 387 DEL 9/10/2013

Dettagli

COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce)

COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce) COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce) ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL 2. SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO E TRIBUTI SERVIZIO Contratti C.O.N.S.I.P. e M.E.P.A. Numero 32 del 22/10/2014 Numero

Dettagli

CITTA DI RHO Provincia di Milano DETERMINAZIONE

CITTA DI RHO Provincia di Milano DETERMINAZIONE Copia Originale CITTA DI RHO Provincia di Milano AREA 2 Ufficio: Unità Operativa Anziani DETERMINAZIONE N. 233 del 30/06/2014 AGGIUDICAZIONE DEFINITIVA ALLA DITTA IRIDE S.R.L. RELATIVA ALL'AFFIDAMENTO

Dettagli

ALBO PRETORIO ON-LINE N Registro pubblicazione Pubblicato il

ALBO PRETORIO ON-LINE N Registro pubblicazione Pubblicato il II SETTORE - Risorse Strategiche SERVIZIO Economato DETERMINA N. 54 DEL 20.11.2014 UFFICIO SEGRETERIA Protocollo Generale Determine n. 953 Del 20.11.2014 ALBO PRETORIO ON-LINE N Registro pubblicazione

Dettagli

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE SEGRETERIA, AFFARI GENERALI, ECONOMICO-FINANZIARIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE SEGRETERIA, AFFARI GENERALI, ECONOMICO-FINANZIARIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE ORIGINALE COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE SEGRETERIA, AFFARI GENERALI, ECONOMICO-FINANZIARIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE REG. N. 69 DEL 27/03/2014 OGGETTO: ACQUISTO CARTA

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 7 DEL 23.02.2015

DETERMINAZIONE N. 7 DEL 23.02.2015 COMUNE DI PERTICA BASSA PROVINCIA DI BRESCIA VIA ROMA N. 7 - CAP 25078 TEL. (0365) 821131 FAX (0365) 821195 DETERMINAZIONE DELL UFFICIO TECNICO N. 7 DEL 23.02.2015 DETERMINAZIONE N. 7 DEL 23.02.2015 OGGETTO:

Dettagli

REG. GEN. N 479 DEL 23/03/2015

REG. GEN. N 479 DEL 23/03/2015 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO E DEL PROCEDIMENTO AREA TECNICA n 153 del 16.03.2015 REG. GEN. N 479 DEL 23/03/2015 Oggetto: Lavori di RECUPERO AREA EX FORNACE - Stralcio Funzionale Esecutivo.

Dettagli

IL CAPO DEL SETT. AMMINISTRATIVO SAVONA PIETRO

IL CAPO DEL SETT. AMMINISTRATIVO SAVONA PIETRO SETTORE AMMINISTRATIVO SERVIZIO CONTRATTI E APPALTI COPIA DI DETERMINA N. 258 ANNO 2015 DEL 13-05-2015 NUMERO DETERMINA DI SETTORE: 100 OGGETTO: TRAPANI IACP- AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI COPERTURA ASSICURATIVA

Dettagli