PSR PUGLIA MISURA 331 Azione 2 Informazione PSL GAL VALLE D ITRIA AVVISO PUBBLICO MANIFESTAZIONE D INTERESSE PER LA PARTECIPAZIONE AI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PSR PUGLIA 2007-2013 MISURA 331 Azione 2 Informazione PSL GAL VALLE D ITRIA AVVISO PUBBLICO MANIFESTAZIONE D INTERESSE PER LA PARTECIPAZIONE AI"

Transcript

1 PSR PUGLIA MISURA 331 Azione 2 Informazione PSL GAL VALLE D ITRIA AVVISO PUBBLICO MANIFESTAZIONE D INTERESSE PER LA PARTECIPAZIONE AI SOCIAL MEDIA WORKSHOP Come promuovere la propria impresa con i moderni strumenti del Social Media Marketing Unione Europea Regione Puglia Asse IV - Leader Fondo Europeo Agricolo per lo Sviluppo Rurale: l Europea investe nelle zone rurali

2 RIFERIMENTI NORMATIVI E AMMINISTRATIVI Regolamento (CE) n. 1698/05 e s.m.i., riguardante il sostegno allo Sviluppo Rurale da parte del Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale (FEASR) e che prevede la definizione di Programmi di Sviluppo Rurale per il periodo Regolamenti (CE) n. 1944/06, n. 74/09, n. 363/09 e n. 473/09, recanti modifiche al Reg. (CE) 1698/2005. Regolamento (CE) n. 885/06 del 21 giugno 2006 e s.m.i., recante le modalità di applicazione del Reg. (CE) n. 1290/2005 del Consiglio per quanto riguarda il riconoscimento degli organismi pagatori e di altri organismi e la liquidazione dei conti del FEAGA e del FEASR. Regolamento (CE) n. 1974/06 del 15 dicembre 2006, recante disposizioni di applicazione del regolamento (CE) n.1698/2005 del Consiglio sul sostegno allo sviluppo rurale da parte del Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale (FEASR). Reg. (UE) n. 679/2011 che modifica il Regolamento (CE) n.1974/2006 recante disposizione di applicazione del Regolamento (CE) n.1698/2005 del Consiglio sul sostegno allo sviluppo rurale da parte del Fondo Europeo agricolo per lo sviluppo rurale (FEASR). Regolamento (UE) n. 65/2011 della commissione del 27 gennaio 2011 che stabilisce modalità di applicazione del regolamento (CE) n. 1698/2005 del Consiglio per quanto riguarda l'attuazione delle procedure di controllo e della condizionalità per le misure di sostegno dello sviluppo rurale. Decisione della Commissione 2008/737/CE del 18 febbraio 2008, di approvazione del Programma di Sviluppo Rurale della Regione Puglia D.P.R. n. 445 del 28 Dicembre 2000 Disposizioni legislative in materia di documentazione amministrativa. D.Lgs. n. 196 del 30 giugno 2003 Codice in materia di protezione dei dati personali. Programma di Sviluppo Rurale della Regione Puglia per il periodo , approvato con Deliberazione di Giunta Regionale n. 148 del 12 Febbraio 2008 e con Decisione della Commissione Europea n. C (2008)737 del 18 Febbraio 2008, successivamente revisionato a seguito dell implementazione dell Health Check e Recovery Plane e approvato dalla Commissione Europea con Decisione C(2010) 1311 del 5/3/2010 e dalla Giunta Regionale con Deliberazione n del 26/4/2010 (BURP n. 93 del ) e in ultimo revisionato a seguito delle proposte di modifica esaminate nei Comitati di Sorveglianza del 29/06/2010, del 28/06/2011 e, per procedura scritta, nel periodo 6-13 aprile 2012 e approvato dalla CE con Decisione CCI 2007 IT 06 RPO 020 del 19/12/2012. PSL GAL Valle d Itria , Piano di Sviluppo Locale approvato con delibera di G. R.Puglia del 25/05/2010 n. 1215; Manuale delle Procedure di attuazione delle Misure degli Assi III e IV, approvato con determina dirigenziale n. 853 del pubblicato sul BURP n. 174/2010; Linee guida sull ammissibilità delle spese relative allo sviluppo rurale e a interventi analoghi, Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali - Dipartimento delle Politiche di Sviluppo - Direzione Generale dello Sviluppo Rurale - COSVIR II, 2010 e successive modifiche e integrazioni. Legge Regionale n. 15 del 20 giugno 2008, Principi e linee guida in materia di trasparenza dell attività amministrativa nella Regione Puglia. Determinazione dell Autorità di Gestione del PSR Puglia n. 184 del 12/09/2012 con la quale è stato approvato il fascicolo progettuale della Misura 331 Azione 2 Informazione. Determinazione dell Autorità di Gestione del PSR Puglia n. 91 del 19/04/2013 di approvazione della prima domanda di aiuto e di concessione degli aiuti; Determinazione dell Autorità di Gestione del PSR Puglia n. 552 del 06/12/2013 di approvazione della II domanda di aiuto e di concessione degli aiuti. 2

3 PREMESSA Il Gruppo di Azione Locale Valle d Itria, con il presente avviso, intende procedere alla selezione di operatori del settore agricolo, artigianale tipico, ricettivo, ristorativo, commerciale e di servizi alla popolazione locale per la partecipazione ad un workshop sul tema del social media marketing. Il workshop rappresentano un format di lavoro partecipato e dinamico che favorisce il dialogo costante tra i partecipanti. Con tali presupposti il GAL Valle d Itria promuove un ciclo di workshop sulle nuove tecniche di web marketing e del web 2.0, volto a rafforzare il livello di conoscenze, competenze professionali e capacità imprenditoriali degli operatori locali delle aree rurali. L iniziativa si inserisce nell ambito delle attività previste dalla Misura 331 azione 2 Informazione del PSR Puglia Obiettivi Oggi le imprese, per promuovere le proprie attività professionali, hanno a disposizione nuovi strumenti di comunicazione, riconosciuti comunemente con il termine social media. Questi strumenti richiedono investimenti molto contenuti da un punto di vista economico ma presuppongono un adeguata conoscenza della loro usabilità ed una corretta pianificazione delle strategie e dello sviluppo ad essi sotteso. In particolare i social media possono offrire un grande contributo nel migliorare la riconoscibilità dei prodotti e dei servizi da parte dei consumatori, la percezione delle attività professionali ed il livello di reputazione di clienti attuali e potenziali. In tale ottica i workshop hanno l obiettivo di offrire agli operatori locali un momento di accrescimento di conoscenze teoriche e competenze pratiche per realizzare strategie di comunicazione efficaci in modo da contribuire allo sviluppo economico sostenibile dei territori rurali e aumentare l efficacia delle iniziative di sviluppo e rivitalizzazione delle stesse promosse nell ambito dell Asse III del PSR Puglia Particolare attenzione sarà riservata all approfondimento delle seguenti tematiche: definizione e contenuti del web 2.0; opportunità e potenzialità dei social media; identificazione dei principali strumenti di lavoro; scelta del target di comunicazione ideale; pianificazione delle strategie di comunicazione più efficaci. 2. Destinatari I destinatari dell azione sono imprenditori agricoli, imprenditori del settore del turismo rurale, della piccola ricettività e ristorazione, titolari di microimprese artigiane e di servizi e, in generale, la popolazione rurale residente o avente l attività ricadente nel territorio del GAL Valle d Itria che comprende i comuni di Cisternino, Locorotondo e Martina Franca. Possono partecipare alla selezione i maggiori di anni Programma dell attività Il social media workshop è destinato ad un massimo di 30 operatori per workshop ed è articolato in due appuntamenti così calendarizzati: 3

4 1 workshop: 17 e18 settembre 2014; 2 workshop : 24 e 25 settembre Le date potrebbero subire delle variazioni in base a esigenze organizzative. Ciascun workshop è organizzato in due sessioni suddivise in due pomeriggi. Le due sessioni del workshop avranno una durata di 4 ore, svolgendosi dalle ore 16,00 alle ore 20,00. Tutti i costi relativi ai materiali didattici distribuiti saranno a carico del GAL Valle d Itria. 4. Criteri di selezione La selezione dei partecipanti verrà effettuata da un apposita commissione di valutazione composta da personale interno al GAL Valle d Itria. La commissione, oltre a verificare la completezza della documentazione, valuterà le manifestazioni di interesse pervenute sulla base dei seguenti criteri: CRITERIO PUNTEGGIO MAX 100 Beneficiario delle agevolazioni delle misure dell Asse III PSR Puglia Candidato con meno di 40 anni 5 Candidato di sesso femminile 5 Titolare, socio o delegato di impresa agricola multifunzionale (agriturismo, fattoria sociale, masseria didattica, produzione di energie rinnovabili) con sede operativa nel territorio del GAL (tale 40 criterio è alternativo al seguente) Titolare, socio o delegato di impresa con sede operativa nel territorio del GAL ed attiva in uno dei seguenti settori economici (tale criterio è alternativo al precedente): agricoltura artigianato di prodotti tipici 30 ricettività non agricola in territorio rurale ristorazione tipica commercio di prodotti tipici servizi alla popolazione locale o attinenti il tempo libero In caso di parità di punteggio sarà data priorità al/la candidato/a di età inferiore fino alla concorrenza massima di 30 partecipanti per ciascun workshop. 5. Domanda di partecipazione e termine di presentazione I soggetti interessati possono presentare apposita domanda redatta secondo l allegato A al presente avviso. L istanza dovrà essere posta in apposita busta chiusa con l indicazione del mittente e la dicitura: Manifestazione di interesse a partecipare al Social Media Workshop. La domanda, redatta in carta libera secondo lo schema allegato, dovrà pervenire a mezzo raccomandata, posta celere del servizio postale, posta elettronica certificata (PEC) oppure tramite consegna a mano al seguente indirizzo: GAL Valle d Itria via Cisternino, N. 281, Locorotondo (BA), entro le ore 12:00 del 01/09/2014. Non fa fede il timbro postale e il tempestivo recapito dei plichi è a carico esclusivo del mittente. 4

5 Il plico deve contenere i seguenti documenti: - manifestazione di interesse (allegato A) debitamente compilata e sottoscritta contenente la liberatoria per l uso delle immagini e delle riprese video realizzate durante i workshop; - copia fotostatica fronte retro del documento di riconoscimento in corso di validità; - visura camerale aggiornata (in caso di impresa). La domanda deve essere firmata ed autenticata ai sensi del DPR n. 445/2000 e successive modificazioni (allegando copia di un documento di identità in corso di validità). Non si terrà conto delle domande non firmate e che non contengano le indicazioni precisate nel presente articolo circa il possesso dei requisiti per l'ammissione alla selezione. La produzione o la riserva di invio successivo di documenti è priva di effetto. La partecipazione alla selezione comporta la piena accettazione di tutte le condizioni stabilite nell avviso e nell allegato che ne costituisce parte integrante. 6. Trattamento dei dati personali I dati forniti dai soggetti proponenti verranno trattati, ai sensi del D.Lgs 196/2003 e successive modificazioni e integrazioni, esclusivamente per le finalità connesse all'espletamento delle procedure relative al presente avviso. 7. Pubblicizzazione ed informazioni Tutte le informazioni relative al presente avviso nonché la modulistica e l allegato sono reperibili sul sito L avviso resterà affisso per tutta la durata all albo pretorio dei comuni di appartenenza al GAL. Il responsabile del procedimento è la dott.ssa. Ornella Galasso, tel , Locorotondo, 18 giugno 2014 f.to il RUP Ornella Galasso 5

6 ALLEGATO A DOMANDA PER LA Manifestazione di interesse a partecipare al Social Media Workshop Spett.le GAL Valle d Itria Via Cisternino, Locorotondo (BA) Il / La sottoscritto/a, nato/a a ( ) il, Codice Fiscale:, residente a ( ), alla Via/Piazza n., Tel., (solo in caso di impresa) in qualità di 1 dell impresa, Natura giuridica, con sede in ( ), Via/Piazza n., C.A.P. Codice Fiscale: Partita IVA: Tel., Fax, , PEC CHIEDE di partecipare ad uno dei seguenti social media workshop: 1 workshop: 17 e18 settembre 2014; 2 workshop : 24 e 25 settembre E consapevole che le date potranno subire delle variazioni in base alle esigenze organizzative. A tal fine, ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. n. 445/2000 e consapevole delle responsabilità e delle sanzioni penali previste dal successivo art. 76 del medesimo decreto per false attestazioni e dichiarazioni mendaci, sotto la propria personale responsabilità D I C H I A R A di possedere i requisiti generali richiesti dal bando; di essere (barrare la/le caselle di interesse): 1 Legale rappresentante, Titolare 6

7 CRITERIO PUNTEGGIO BARRARE Beneficiario delle agevolazioni delle misure dell Asse III PSR Puglia Candidato con meno di 40 anni 5 Candidato di sesso femminile 5 Titolare o socio di impresa agricola 15 Titolare, socio o delegato di impresa agricola multifunzionale (agriturismo, fattoria sociale, masseria didattica, produzione di energie rinnovabili) con sede operativa nel territorio del GAL (tale criterio è alternativo al successivo) Titolare, socio o delegato di impresa con sede operativa nel territorio del GAL ed attiva in uno dei seguenti settori economici (tale criterio è alternativo al precedente): agricoltura artigianato di prodotti tipici ricettività non agricola in territorio rurale ristorazione tipica commercio di prodotti tipici servizi alla popolazione locale o attinenti il tempo libero TOTALE PUNTEGGIO A U T O R I Z Z A il GAL Valle d Itria all utilizzo di immagini foto/video realizzati durante il social media workshop per scopi istituzionali e informativi. Luogo e Data FIRMA Allegati: 1. copia fronte retro di un documento d'identità in corso di validità; 2. (nel caso di impresa) visura camerale aggiornata. Informativa ai sensi dell art. 13 del D. Lgs 196/2003 sulla protezione dei dati personali. Io sottoscritto/a dichiaro/a di essere informato/a che ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. 196/2003, tutti i dati inclusi nella documentazione oggetto della domanda di partecipazione alla selezione sono necessari per le finalità di gestione della procedura di selezione per la partecipazione ad un workshop, e verranno utilizzati esclusivamente per tale scopo. Titolare del trattamento dei dati è il G.A.L. Valle d Itria Scarl. Luogo e Data FIRMA 7

MANIFESTAZIONE D INTERESSE PER LA PARTECIPAZIONE ALLA STUDY VISIT - MISURA 331 AZIONE 2. 28-31 Ottobre 2015 Emilia Romagna

MANIFESTAZIONE D INTERESSE PER LA PARTECIPAZIONE ALLA STUDY VISIT - MISURA 331 AZIONE 2. 28-31 Ottobre 2015 Emilia Romagna PROT. 5038 DEL 07/10/2015 MANIFESTAZIONE D INTERESSE PER LA PARTECIPAZIONE ALLA STUDY VISIT - MISURA 331 AZIONE 2 28-31 Ottobre 2015 Emilia Romagna PREMESSA Il Gruppo di Azione Locale GAL Conca Barese

Dettagli

MANIFESTAZIONE D INTERESSE PER LA PARTECIPAZIONE ALLA STUDY VISIT - MISURA 331 AZIONE 2. 28-31 Agosto 2015 Emilia Romagna

MANIFESTAZIONE D INTERESSE PER LA PARTECIPAZIONE ALLA STUDY VISIT - MISURA 331 AZIONE 2. 28-31 Agosto 2015 Emilia Romagna MANIFESTAZIONE D INTERESSE PER LA PARTECIPAZIONE ALLA STUDY VISIT - MISURA 331 AZIONE 2 28-31 Agosto 2015 Emilia Romagna PREMESSA Il Gruppo di Azione Locale GAL Conca Barese ha avviato l iter per l organizzazione

Dettagli

Progetto Corto Circuito dei contadini

Progetto Corto Circuito dei contadini AGGIUNGI VALORE AL TUO TERRITORIO FONDO EUROPEO AGRICOLO PER LO SVILUPPO RURALE: L EUROPA INVESTE NELLE ZONE RURALI REPUBBLICA ITALIANA REGIONE PUGLIA La ruralità locale tra innovazione e sviluppo Progetto

Dettagli

AVVISO PUBBLICO. Il Presidente del Centro di Ricerca Sperimentazione e Formazione in Agricoltura Basile Caramia (CRSFA) dott.

AVVISO PUBBLICO. Il Presidente del Centro di Ricerca Sperimentazione e Formazione in Agricoltura Basile Caramia (CRSFA) dott. AVVISO PUBBLICO Il Presidente del Centro di Ricerca Sperimentazione e Formazione in Agricoltura Basile Caramia (CRSFA) dott. Antonio Palmisano RENDE NOTO che intende avviare una selezione pubblica atta

Dettagli

Avviso pubblico. Indagine di mercato per la formazione di un elenco di esperti idonei a svolgere un servizio di diagnosi energetica su edifici

Avviso pubblico. Indagine di mercato per la formazione di un elenco di esperti idonei a svolgere un servizio di diagnosi energetica su edifici Unione Europea Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale: l Europa investe nelle zone rurali Repubblica Italiana Regione Autònoma De Sardigna Regione Autonoma della Sardegna Programma Sviluppo Rurale

Dettagli

AVVISO PUBBLICO VISTO

AVVISO PUBBLICO VISTO Unione Europea Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale: l Europa investe nelle zone rurali Repubblica Italiana Regione Autonoma della Sardegna Programma Sviluppo Rurale PSR Sardegna 2007-2013 Programma

Dettagli

CITTÀ DI ALBINO (Provincia di Bergamo) Area Servizi alla persona

CITTÀ DI ALBINO (Provincia di Bergamo) Area Servizi alla persona CITTÀ DI ALBINO (Provincia di Bergamo) Area Servizi alla persona AVVISO PUBBLICO PER LA CONCESSIONE IN USO GRATUITO DELLA SCUOLA DELL INFANZIA DI DESENZANO PER LA REALIZZAZIONE DI UN SERVIZIO RICREATIVO

Dettagli

AVVISO PUBBLICO VISTO

AVVISO PUBBLICO VISTO Unione Europea Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale: l Europa investe nelle zone rurali Repubblica Italiana Regione Autonoma della Sardegna Programma Sviluppo Rurale PSR Sardegna 2007-2013 Programma

Dettagli

IL RESPONSABILE DELL AREA AMMINISTRATIVO CONTABILE

IL RESPONSABILE DELL AREA AMMINISTRATIVO CONTABILE Prot. n. 8746 DEL 13.11.2014 AVVISO PUBBLICO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE RIVOLTO ALLE COOPERATIVE SOCIALI DI TIPO B E LORO CONSORZI EX ART. 5 L. 381/1991 PER AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA

Dettagli

AVVISO AD EVIDENZA PUBBLICA PER L INTEGRAZIONE E L AGGIORNAMENTO DELLA SHORT- LIST PER LA SELEZIONE DI CONSULENTI ED ESPERTI

AVVISO AD EVIDENZA PUBBLICA PER L INTEGRAZIONE E L AGGIORNAMENTO DELLA SHORT- LIST PER LA SELEZIONE DI CONSULENTI ED ESPERTI AVVISO AD EVIDENZA PUBBLICA PER L INTEGRAZIONE E L AGGIORNAMENTO DELLA SHORT- LIST PER LA SELEZIONE DI CONSULENTI ED ESPERTI Il Presidente, in attuazione della deliberazione del Consiglio di Amministrazione

Dettagli

Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali

Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali VISTO il Reg. (UE) n. 1305/2013 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 17 dicembre 2013, sul sostegno allo sviluppo rurale da parte del Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale (FEASR) e che abroga

Dettagli

BANDO PER CONCORSO DI IDEE SUL TEMA DELLA PARTECIPAZIONE ATTIVA E DELLA CULTURA DEL VOLONTARIATO

BANDO PER CONCORSO DI IDEE SUL TEMA DELLA PARTECIPAZIONE ATTIVA E DELLA CULTURA DEL VOLONTARIATO BANDO PER CONCORSO DI IDEE SUL TEMA DELLA PARTECIPAZIONE ATTIVA E DELLA CULTURA DEL VOLONTARIATO 1. OGGETTO Il Settore Politiche Sociali ed Istruzione del Comune di Mendicino, intende promuovere un iniziativa

Dettagli

Allegato alla Deliberazione del Consiglio di Amministrazione del GAL Polesine Adige n. 41 del 28/03/2013*

Allegato alla Deliberazione del Consiglio di Amministrazione del GAL Polesine Adige n. 41 del 28/03/2013* FEASR REGIONE DEL VENETO Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale: l Europa investe nelle zone rurali PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE PER IL VENETO 007-03 Asse 4 - LEADER - Attuazione Strategia di Sviluppo

Dettagli

SUL TEMA DEL TURISMO SOSTENIBILE,

SUL TEMA DEL TURISMO SOSTENIBILE, PROT. 4794 DEL 04.09.2015 AVVISO PUBBLICO PER L ACQUISIZIONE DI CANDIDATURE PER LA PARTECIPAZIONE AL PERCORSO INFORMATIVO INTEGRATO RIVOLTO RIVOLTO AGLI OPERATORI DELLA RICETTIVITA DELLA CONCA BARESE SUL

Dettagli

Misura 421 Cooperazione interterritoriale e transnazionale Azione 2 Cooperazione Transnazionale Progetto MeDIETerranea

Misura 421 Cooperazione interterritoriale e transnazionale Azione 2 Cooperazione Transnazionale Progetto MeDIETerranea Allegato alla Deliberazione del Consiglio di Amministrazione del GAL Polesine Adige n. 45 del 8/03/03* FEASR REGIONE DEL VENETO Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale: l Europa investe nelle zone

Dettagli

MODULISTICA. Attivo Patrimoniale

MODULISTICA. Attivo Patrimoniale MODULISTICA DOMANDA PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI A SOSTEGNO DEGLI INVESTIMENTI E DELL INNOVAZIONE DELLE IMPRESE DELLA PROVINCIA DI COSENZA- EDIZIONE 2015 ALLA CAMERA DI COMMERCIO DI COSENZA Il/la sottoscritto/a

Dettagli

Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale - L EUROPA INVESTE NELLE ZONE RURALI PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE 2007 2013 ASSE 4 LEADER

Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale - L EUROPA INVESTE NELLE ZONE RURALI PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE 2007 2013 ASSE 4 LEADER FEASR Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale - L EUROPA INVESTE NELLE ZONE RURALI SCHEDA INTERVENTO A REGIA GAL Approvato dal CDA del GAL della Pianura Veronese con delibera 42 del 05.07.2013 PROGRAMMA

Dettagli

Programma Operativo Nazionale 2007 IT 16 1 PO004 FESR

Programma Operativo Nazionale 2007 IT 16 1 PO004 FESR Programma Operativo Nazionale 2007 IT 16 1 PO004 FESR CIRCOLO DIDATTICO STATALE M. RAPISARDI via Aosta n 31 c.a.p. 95127 Catania Tel. 095/506475 - Fax. 095/7160400 E-mail: ctee01700r@istruzione.it - Sito

Dettagli

TERRA ORTI società cooperativa

TERRA ORTI società cooperativa TERRA ORTI società cooperativa BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA DI N. 1 CONSULENZA SPECIALISTICA PER L ATTIVITA DI SUPPORTO ALL ATTUAZIONE DEL PROGETTO DI RICERCA: La castagna cilentana: una risorsa da valorizzare

Dettagli

AVVISO PUBBLICO BANDO PER L INDIVIDUAZIONE DI UN ESPERTO ESTERNO Docente di Lingua Cinese

AVVISO PUBBLICO BANDO PER L INDIVIDUAZIONE DI UN ESPERTO ESTERNO Docente di Lingua Cinese ISTITUTO TECNICO ECONOMICO F. SCARPELLINI Via Ciro Menotti n. 11-06034 - F O L I G N O Indirizzi: AMM.NE FINANZA E MARKETING SISTEMI INFORMATIVI AZIENDALI TURISMO IGEA MERCURIO - ITER - SIRIO (SERALE)

Dettagli

COMUNE DI AGNONE (IS)

COMUNE DI AGNONE (IS) UNIONE EUROPEA COMUNE DI AGNONE (IS) AVVISO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI N 5 BORSE LAVORO PER SVILUPPARE PERCORSI DI INTEGRAZIONE E MIGLIORARE IL REINSERIMENTO LAVORATIVO DI SOGGETTI SVANTAGGIATI POR

Dettagli

Misura 421 Cooperazione interterritoriale e transnazionale Azione 2 Cooperazione Transnazionale Progetto MeDIETerranea

Misura 421 Cooperazione interterritoriale e transnazionale Azione 2 Cooperazione Transnazionale Progetto MeDIETerranea Allegato alla Deliberazione del Consiglio di Amministrazione del GAL Polesine Adige n. 46 del 8/03/03 FEASR REGIONE DEL VENETO Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale: l Europa investe nelle zone

Dettagli

PROT. 4793 del 04.09.2015

PROT. 4793 del 04.09.2015 PROT. 4793 del 04.09.2015 AVVISO PUBBLICO PER L ACQUISIZIONE DI CANDIDATURE PER LA PARTECIPAZIONE AL PERCORSO INFORMATIVO INTEGRATO RIVOLTO AGLI OPERATORI DEL SETTORE AGROALIMENTARE SUL TEMA DEI PRODOTTI

Dettagli

SETTORE STRATEGIE TERRITORIALI LL.PP. E PROGETTAZIONE OO.PP.

SETTORE STRATEGIE TERRITORIALI LL.PP. E PROGETTAZIONE OO.PP. SETTORE STRATEGIE TERRITORIALI LL.PP. E PROGETTAZIONE OO.PP. AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO FINALIZZATA ALL INDIVIDUAZIONE DI SOGGETTI IDONEI PER L AFFIDAMENTO IN ECONOMIA AI SENSI DELL ART. 125 DEL DLGS

Dettagli

PROVINCIA DI BENEVENTO. AVVISO PUBBLICO per la selezione di aspiranti alla nomina di Guardia Ambientale Volontaria

PROVINCIA DI BENEVENTO. AVVISO PUBBLICO per la selezione di aspiranti alla nomina di Guardia Ambientale Volontaria PROVINCIA DI BENEVENTO SETTORE PIANIFICAZIONE TERRITORIALE AVVISO PUBBLICO per la selezione di aspiranti alla nomina di Guardia Ambientale Volontaria IL DIRIGENTE Vista la Legge Regionale n.10 del 23/02/2005

Dettagli

REGIONE PUGLIA Area Politiche per lo Sviluppo Rurale

REGIONE PUGLIA Area Politiche per lo Sviluppo Rurale Allegato 3 UNIONE EUROPEA REGIONE PUGLIA REPUBBLICA ITALIANA REGIONE PUGLIA Area Politiche per lo Sviluppo Rurale Programma Sviluppo Rurale FEASR 2007 2013 Art. 20 (a) (i) e 21 del Reg. (CE) 1698/05 Allegato

Dettagli

DETERMINAZIONE DELL AUTORITA DI GESTIONE PSR 2007-2013 15 novembre 2012, n. 346

DETERMINAZIONE DELL AUTORITA DI GESTIONE PSR 2007-2013 15 novembre 2012, n. 346 37788 Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 168 del 22-11-2012 DETERMINAZIONE DELL AUTORITA DI GESTIONE PSR 2007-2013 15 novembre 2012, n. 346 P.S.R. Puglia 2007-2013. Asse I - Bando pubblico

Dettagli

C O M U N E D I L O N G A R E

C O M U N E D I L O N G A R E C O M U N E D I L O N G A R E Provincia di Vicenza PREMESSA AVVISO PER LA SELEZIONE DI COOPERATIVE SOCIALI DI TIPO B) A CUI AFFIDARE IL SERVIZIO DI PULIZIA IMMOBILI COMUNALI PER IL PERIODO 01/07/2014 30/06/2017

Dettagli

VISTA la Deliberazione G.R. n. 3261 del 28/7/98; VISTI gli artt. 4 e 16 del D. Lgs. 165/01;

VISTA la Deliberazione G.R. n. 3261 del 28/7/98; VISTI gli artt. 4 e 16 del D. Lgs. 165/01; VISTA la Deliberazione G.R. n. 3261 del 28/7/98; VISTI gli artt. 4 e 16 del D. Lgs. 165/01; VISTO l art. 32 della legge 18 giugno 2009, n. 69, che prevede l obbligo di sostituire la pubblicazione tradizionale

Dettagli

REGIONE PUGLIA. Misura 331 Formazione e Informazione BANDO PUBBLICO. AZIONE 1 Formazione

REGIONE PUGLIA. Misura 331 Formazione e Informazione BANDO PUBBLICO. AZIONE 1 Formazione 19866 UNIONEEUROPEA REGIONEPUGLIA REPUBBLICAITALIANA REGIONEPUGLIA ProgrammaSviluppoRuralePuglia(P.S.R.) F.E.A.S.R.20072013 Articolo52letterac)esottosezione3,Articolo58delRegolamentoCEn.1698/05; Paragrafo5.3.3.3dell

Dettagli

U N I V E R S I T A S S T U D I O R U M I N S U B R I A E

U N I V E R S I T A S S T U D I O R U M I N S U B R I A E BANDO DI CONCORSO PER IL CONFERIMENTO DI BORSE DI STUDIO, EROGATO SU FONDI DELLA CAMERA DI COMMERCIO DI VARESE ANNO 2014, PER IMMATRICOLATI NELL A.A. 2014/2015 AI CORSI DI LAUREA MAGISTRALE DEL DIPARTIMENTO

Dettagli

COMUNE DI SARROCH. Provincia di Cagliari

COMUNE DI SARROCH. Provincia di Cagliari COMUNE DI SARROCH Provincia di Cagliari S E T T O R E S E R V I Z I S O C I A L I AVVISO PUBBLICO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE, PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE AGLI ANZIANI

Dettagli

COMUNE DI GIAVE Provincia di Sassari

COMUNE DI GIAVE Provincia di Sassari COMUNE DI GIAVE Provincia di Sassari SERVIZIO SOCIO ASSISTENZIALE L.R. 1/2011 ART. 3 BIS MISURE DI SOSTEGNO DEI PICCOLI COMUNI AZIONE 1 BANDO PUBBLICO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO PER

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE ALLIEVI

BANDO DI SELEZIONE ALLIEVI P.O. PUGLIA 2007 2013 F.S.E. ASSE II Occupabilità Avviso n. 15/2009 Formazione per disoccupati ultracinquantenni D.D. n. 308 del 29/04/10 pubblicata sul BURP n. 82 del 6/05/10 BANDO DI SELEZIONE ALLIEVI

Dettagli

PROVINCIA REGIONALE DI MESSINA IX

PROVINCIA REGIONALE DI MESSINA IX PROVINCIA REGIONALE DI MESSINA IX Direzione Infrastrutture Territoriali e Datore di Lavoro Ufficio Area Metropolitana, Infrastrutture,Trasporti e Servizi di distribuzione BANDO PER L AMMISSIONE ALL ESAME

Dettagli

Data di ri-pubblicazione bando: 25/01/2008

Data di ri-pubblicazione bando: 25/01/2008 Data di ri-pubblicazione bando: 25/01/2008 BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PER L ACQUISTO DI AUTOVEICOLI A BASSO IMPATTO AMBIENTALE E PER LA CONVERSIONE DEI SISTEMI DI ALIMENTAZIONE. 1 Oggetto e

Dettagli

GRUPPO DI AZIONE LOCALE CONCA BARESE S.C.M.A.R.L.

GRUPPO DI AZIONE LOCALE CONCA BARESE S.C.M.A.R.L. GRUPPO DI AZIONE LOCALE CONCA BARESE S.C.M.A.R.L. Programma Sviluppo Rurale della Regione Puglia 2007-2013 Fondo F.E.A.S.R,ASSE IV Misura 421 Promuovere il sistema turistico locale sostenibile pugliese

Dettagli

U N I V E R S I T A S S T U D I O R U M I N S U B R I A E

U N I V E R S I T A S S T U D I O R U M I N S U B R I A E BANDO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI BORSE DI STUDIO, EROGATE SU FONDI DELLA CAMERA DI COMMERCIO DI VARESE ANNO 2013, A SOSTEGNO DELLA MOBILITA INTERNAZIONALE (PROGRAMMI DI DOPPIA LAUREA) DEGLI STUDENTI

Dettagli

AVVISO AD EVIDENZA PUBBLICA PER LA SELEZIONE DI N 1 DIRETTORE TECNICO

AVVISO AD EVIDENZA PUBBLICA PER LA SELEZIONE DI N 1 DIRETTORE TECNICO AVVISO AD EVIDENZA PUBBLICA PER LA SELEZIONE DI N 1 DIRETTORE TECNICO IL PRESIDENTE, IN ATTUAZIONE DELLA DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL 09/07/2013 V I S T O - Il Regolamento (CE) n.

Dettagli

AMBITO TERRITORIALE N 5

AMBITO TERRITORIALE N 5 COMUNE DI MARTINA FRANCA Provincia di Taranto CITTA' DI CRISPIANO Provincia di Taranto AMBITO TERRITORIALE N 5 AVVISO PUBBLICO PROGRAMMA LOCALE FAMIGLIE NUMEROSE Assegnazione di bonus in favore delle famiglie

Dettagli

Comune di Pollone. Il Responsabile del Servizio commercio e attività produttive

Comune di Pollone. Il Responsabile del Servizio commercio e attività produttive Comune di Pollone (Provincia di Biella) OGGETTO: supporto al settore rurale nel territorio del Comune di Pollone. Concessione contributi a fondo perduto per la realizzazione di spacci vendita latte e prodotti

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER MANIFESTAZIONE D INTERESSE ASSE 3 Qualità della vita nelle zone rurali e diversificazione dell economia rurale

AVVISO PUBBLICO PER MANIFESTAZIONE D INTERESSE ASSE 3 Qualità della vita nelle zone rurali e diversificazione dell economia rurale Programma di Sviluppo Rurale Regione Sicilia 2007-2013 Reg. CE 1698/2005 Asse 4 - Attuazione dell approccio Leader GAL ELIMOS AVVISO PUBBLICO PER MANIFESTAZIONE D INTERESSE ASSE 3 Qualità della vita nelle

Dettagli

Procedura MASTER 5/2014

Procedura MASTER 5/2014 Prot.: 161/2014 AFFISSIONE: 4 aprile 2014 Pos.: III.15 SCADENZA: 18 aprile 2014 AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI DOCENZA A TITOLO ONEROSO Procedura MASTER 5/2014 Vista:

Dettagli

DIPARTIMENTO IX - DIREZIONE Viale di Villa Pamphili, 100 00152 Roma

DIPARTIMENTO IX - DIREZIONE Viale di Villa Pamphili, 100 00152 Roma DIPARTIMENTO IX - DIREZIONE Viale di Villa Pamphili, 100 00152 Roma AVVISO PUBBLICO RISERVATO AI CENTRI ANZIANI DI ROMA E PROVINCIA PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PER PICCOLI INTERVENTI DI RIQUALIFICAZIONE

Dettagli

Requisiti per presentazione delle candidature :

Requisiti per presentazione delle candidature : SETTORE CULTURA TURISMO MODA ECCELLENZE AVVISO PUBBLICO PER LA PRESENTAZIONE DI CANDIDATURE PER LA FORMAZIONE DI UN ELENCO DI DOCENTI DA UTILIZZARE COME MEMBRI DELLE COMMISSIONI GUDICATRICI D'ESAME DI

Dettagli

VISTO il Piano strategico di attuazione del Sistema Telematico Molise approvato della Giunta Regionale con delibera n. 650 del 17/05/2004;

VISTO il Piano strategico di attuazione del Sistema Telematico Molise approvato della Giunta Regionale con delibera n. 650 del 17/05/2004; AVVISO di MANIFESTAZIONE D INTERESSE PER LA FORNITURA DI PROGRAMMI APPLICATIVI AD INTEGRAZIONE DI QUELLI DEL PROGETTO SIMEL (Riuso463 DigitPA) e CONNESSI SERVIZI DI MANUTENZIONE Il Dirigente del Servizio

Dettagli

CIRCOLARE N 81. OGGETTO: Bando di selezione di incarico esperto lingua inglese scuola infanzia

CIRCOLARE N 81. OGGETTO: Bando di selezione di incarico esperto lingua inglese scuola infanzia MINISTERO DELL ISTRUZIONE, UNIVERSITA e RICERCA Istituto Comprensivo Via Acquaroni Via Acquaroni, 53-00133- Roma tel.06/2050607 fax 06/20449294 C.F. 97713360580 Cod. Mecc. RMIC8E700Q email: rmic8e700q@istruzione.it

Dettagli

0119857200 0119857672 Fax 0119850655 - e-mail urp@comune.volvera.to.it - P.I 01939640015

0119857200 0119857672 Fax 0119850655 - e-mail urp@comune.volvera.to.it - P.I 01939640015 COMUNE DI VOLVERA 10040 - Provincia di TORINO 0119857200 0119857672 Fax 0119850655 - e-mail urp@comune.volvera.to.it - P.I 01939640015 AVVISO DI MOBILITA ESTERNA PER LA COPERTURA, TRAMITE PASSAGGIO DIRETTO

Dettagli

SETTORE TURISMO, CULTURA, POLITICHE SOCIALI E GIOVANILI. Servizio Amministrativo. D. Lgs. 33/2013 Art. 35 - Schema di procedure amministrative

SETTORE TURISMO, CULTURA, POLITICHE SOCIALI E GIOVANILI. Servizio Amministrativo. D. Lgs. 33/2013 Art. 35 - Schema di procedure amministrative SETTORE TURISMO, CULTURA, POLITICHE SOCIALI E GIOVANILI Servizio Amministrativo D. Lgs. 33/2013 Art. 35 - Schema di procedure amministrative per l ammissione ai contributi di cui alla L.R. 7/2003 Oggetto

Dettagli

COMUNE DI SONCINO PROVINCIA DI CREMONA

COMUNE DI SONCINO PROVINCIA DI CREMONA BANDO COMUNALE PER ASSEGNAZIONE POSTEGGIO ALIMENTARE NEL MERCATO SETTIMANALE IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Visto l art. 23 della legge regionale n. 6/2010; Visto il Regolamento comunale per la disciplina

Dettagli

CAMPUS Leonardo da Vinci ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE UMBERTIDE

CAMPUS Leonardo da Vinci ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE UMBERTIDE CAMPUS Leonardo da Vinci ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE UMBERTIDE Via Tusicum - 06019 U M B E R T I D E (PG) Telefono: 0759413357 0759413144 - Fax: 0759415487 Telefono Ufficio Presidenza: 0759416140

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE. lorde

AVVISO DI SELEZIONE. lorde AVVISO DI SELEZIONE La Comunità Montana bandisce una selezione per titoli e curricula per assistenti bagnanti con i quali stipulare contratti di prestazione occasionale di lavoro autonomo per l anno 2012.

Dettagli

IL PRESIDENTE DEL CONSORZIO DI GESTIONE DEL PARCO DEL MONTE CUCCO. Avvisa

IL PRESIDENTE DEL CONSORZIO DI GESTIONE DEL PARCO DEL MONTE CUCCO. Avvisa BANDO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI CONSULENZA ED ASSISTENZA NELLE ATTIVITA DI PROMOZIONE, COMUNICAZIONE, MARKETING AD UN ESPERTO DI MARKETING E COMUNICAZIONE. IL PRESIDENTE DEL CONSORZIO

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO VINCENZO GALILEI PISA Via di Padule n.35-56124 Pisa - Tel. 050-575533 Fax 050-3138132

ISTITUTO COMPRENSIVO VINCENZO GALILEI PISA Via di Padule n.35-56124 Pisa - Tel. 050-575533 Fax 050-3138132 ISTITUTO COMPRENSIVO VINCENZO GALILEI PISA Via di Padule n.35-56124 Pisa - Tel. 050-575533 Fax 050-3138132 Email: igalilei@tiscalinet.it - Codice Fiscale: 93047370502 Ai Dirigenti Scolastici della Provincia

Dettagli

Servizio Sanitario Regionale - Azienda USL Umbria n.1

Servizio Sanitario Regionale - Azienda USL Umbria n.1 Servizio Sanitario Regionale - Azienda USL Umbria n.1 Delibera del Direttore Generale n. 705 del 12/09/2013 Oggetto: Corso di formazione per l'acquisizione della qualifica di operatore socio sanitario.

Dettagli

Prot. n. 11650 Pescara, 05/12/2015

Prot. n. 11650 Pescara, 05/12/2015 Prot. n. 11650 Pescara, 05/12/2015 Al Sito WEB della Scuola Sede ALL ALBO PRETORIO Oggetto: Bando per il reclutamento di un esperto esterno di madrelingua Francese cui conferire l incarico di prestazione

Dettagli

Asse 4 - Attuazione dell approccio Leader BANDO PUBBLICO. ASSE 3 Qualità della vita nelle zone rurali e diversificazione dell economia rurale

Asse 4 - Attuazione dell approccio Leader BANDO PUBBLICO. ASSE 3 Qualità della vita nelle zone rurali e diversificazione dell economia rurale GAL Programma di Sviluppo Rurale Regione Sicilia 2007-2013 Reg. CE 1698/2005 Asse 4 - Attuazione dell approccio Leader KALAT SCARL PSL NAT Calatino DDG n. 756 del 24/06/2011 BANDO PUBBLICO ASSE 3 Qualità

Dettagli

Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale - L EUROPA INVESTE NELLE ZONE RURALI PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE 2007 2013 ASSE 4 LEADER

Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale - L EUROPA INVESTE NELLE ZONE RURALI PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE 2007 2013 ASSE 4 LEADER FEASR Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale - L EUROPA INVESTE NELLE ZONE RURALI SCHEDA INTERVENTO A REGIA GAL Approvato dal CDA del GAL della Pianura Veronese con delibera n. 5 del 0.08.03 PROGRAMMA

Dettagli

VISTO il Regolamento (CE) n. 1290/2005 relativo al finanziamento della politica agricola comune;

VISTO il Regolamento (CE) n. 1290/2005 relativo al finanziamento della politica agricola comune; VISTO il Regolamento (CE) del Consiglio n. 1698/2005 del 20 settembre 2005 sul sostegno allo sviluppo rurale da parte del fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale (FEASR) che prevede la definizione

Dettagli

Dipartimento di Matematica e Informatica AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE

Dipartimento di Matematica e Informatica AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE Dipartimento di Matematica e Informatica Università degli Studi di Cagliari Via Ospedale 72, 09124 Cagliari tel. 070 675 8506, Fax 070 675 8504 E-mail: segmat@unica.it Viale Merello 92, 09123 Cagliari

Dettagli

Comune di Limosano AVVISO PUBBLICO IL SINDACO

Comune di Limosano AVVISO PUBBLICO IL SINDACO UNIONE EUROPEA Fondo Sociale Europeo Comune di Limosano AVVISO PUBBLICO IL SINDACO Vista la Normativa di riferimento - Regolamento (CE) n. 1081/2006 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 5 luglio

Dettagli

AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA ESTERNA VOLONTARIA (ex art. 30 del D.Lgs.165/2001)

AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA ESTERNA VOLONTARIA (ex art. 30 del D.Lgs.165/2001) AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA ESTERNA VOLONTARIA (ex art. 30 del D.Lgs.165/2001) Per la copertura di due posti di Dirigente, a tempo pieno e indeterminato, profilo professionale Vice Segretario Generale

Dettagli

IL DIRIGENTE DELLA DIREZIONE PROGRAMMAZIONE ECONOMICO FINANZIARIA

IL DIRIGENTE DELLA DIREZIONE PROGRAMMAZIONE ECONOMICO FINANZIARIA C O M U N E D I T A R A N T O DIREZIONE PROGRAMMAZIONE FINANZIARIA ED ECONOMICO PATRIMONIALE Gestione Servizi Entrate Tributarie Servizio Tarsu Via Plinio, 16-1 piano AVVISO PUBBLICO PER INDAGINE DI MERCATO

Dettagli

COMUNE DI NULE PROVINCIA DI SASSARI

COMUNE DI NULE PROVINCIA DI SASSARI COMUNE DI NULE PROVINCIA DI SASSARI LR 37/98 ART. 19 INIZIATIVE PER LO SVILUPPO E L OCCUPAZIONE ANNUALITA 2006 OGGETTO CONCESSIONE CONTRIBUTI, NELLA FORMA DEL DE MINIMIS, PER LA COSTITUZIONE DI NUOVE IMPRESE.

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PREMIO IMPRESA GIOVANE A REGGIO EMILIA 1a Edizione ****

BANDO DI CONCORSO PREMIO IMPRESA GIOVANE A REGGIO EMILIA 1a Edizione **** BANDO DI CONCORSO PREMIO IMPRESA GIOVANE A REGGIO EMILIA 1a Edizione **** Premessa La Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Reggio Emilia intende assegnare n. 3 premi oggetto del

Dettagli

CITTA METROPOLITANA DI CATANIA

CITTA METROPOLITANA DI CATANIA CITTA METROPOLITANA DI CATANIA DIPARTIMENTO SVILUPPO ECONOMICO E SOCIO-CULTURALE SERVIZIO ATTIVITA ECONOMICO-PRODUTTIVE E TRASPORTI BANDO PUBBLICO PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE DI AMMISSIONE ALL ESAME

Dettagli

AGENZIA PER IL TURISMO DI PISA

AGENZIA PER IL TURISMO DI PISA AGENZIA PER IL TURISMO DI PISA Avviso pubblico per la formazione di un elenco di candidati idonei per il conferimento di un incarico professionale di Esperto di Comunicazione e Marketing di durata annuale.

Dettagli

Avviso pubblico per l ammissione ai Moduli di Formazione Integrativa. rivolti a coloro che sono in possesso della qualifica

Avviso pubblico per l ammissione ai Moduli di Formazione Integrativa. rivolti a coloro che sono in possesso della qualifica Avviso pubblico per l ammissione ai Moduli di Formazione Integrativa rivolti a coloro che sono in possesso della qualifica di Operatore Socio Sanitario. Ai sensi della deliberazione della Giunta Regionale

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO N.

ISTITUTO COMPRENSIVO N. ISTITUTO COMPRENSIVO N. 8 Via Torino n. 19 65121 PESCARA - Tel. 085 4210592 - Fax. 085 4294881 Distretto n. 12 Pescara C.F. 91117430685 - Codice Meccanografico PEIC835007 E-mail: peic835007@istruzione.it

Dettagli

Città di Lecce Affari Generali ed Istituzionali Ufficio Politiche di Genere

Città di Lecce Affari Generali ed Istituzionali Ufficio Politiche di Genere Allegato B1) della determina nr del. Città di Lecce Affari Generali ed Istituzionali Ufficio Politiche di Genere BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI N. 4 TIROCINI FORMATIVI E DI ORIENTAMENTO, RIVOLTO A STUDENTESSE

Dettagli

Destinatari e requisiti

Destinatari e requisiti ALL. 1 COMUNE DI CASTEL BOLOGNESE PROVINCIA DI RAVENNA BANDO PER L ACCESSO, L ASSEGNAZIONE E L EROGAZIONE DEI CONTRIBUTI DESTINATI PER LA TRASFORMAZIONE A GAS METANO E GPL DEGLI AUTOVEICOLI PRIVATI (contributi

Dettagli

AVVISO PER LA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LA NOMINA DELL ORGANO DI VIGILANZA DI F.I.L. S.R.L. FORMAZIONE INNOVAZIONE LAVORO

AVVISO PER LA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LA NOMINA DELL ORGANO DI VIGILANZA DI F.I.L. S.R.L. FORMAZIONE INNOVAZIONE LAVORO AVVISO PER LA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LA NOMINA DELL ORGANO DI VIGILANZA DI F.I.L. S.R.L. FORMAZIONE INNOVAZIONE LAVORO 1 FINALITA Con il presente avviso la F.I.L. s.r.l. Formazione Innovazione

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO DI INCARICO DI DUE DILIGENCE

AVVISO DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO DI INCARICO DI DUE DILIGENCE AVVISO DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO DI INCARICO DI DUE DILIGENCE IL DIRIGENTE DEL SETTORE ATTIVITÀ DI CONTROLLO PARTECIPAZIONI SOCIETARIE SISTEMA INFORMATIVO PREMESSO che la Provincia di Imperia intende

Dettagli

GAL. Asse 4 - Attuazione dell approccio Leader BANDO PUBBLICO. ASSE 3 Qualità della vita nelle zone rurali e diversificazione dell economia rurale

GAL. Asse 4 - Attuazione dell approccio Leader BANDO PUBBLICO. ASSE 3 Qualità della vita nelle zone rurali e diversificazione dell economia rurale C. f. 91020830872 - tel. +39 3346899726-7 tel/fax 093322088-0957931182 - galkalat@virgilio.it - galkalat@pec.it GAL Programma di Sviluppo Rurale Regione Sicilia 2007-2013 Reg. CE 1698/2005 Asse 4 - Attuazione

Dettagli

ASSESSORADU DE SOS ENTES LOCALES, FINÀNTZIAS E URBANÌSTICA ASSESSORATO DEGLI ENTI LOCALI, FINANZE ED URBANISTICA

ASSESSORADU DE SOS ENTES LOCALES, FINÀNTZIAS E URBANÌSTICA ASSESSORATO DEGLI ENTI LOCALI, FINANZE ED URBANISTICA Oggetto: Avviso pubblico per la presentazione di eventuali manifestazioni di interesse alla stipula di contratto di affitto con Imprenditore Agricolo Professionale (I.A.P.) in deroga alla legge 203/82,

Dettagli

PIANO DI AZIONE LOCALE FARE SQUADRA PER L APPENNINO BOLOGNESE ASSE 4 PSR 2007-2013 GRUPPO DI AZIONE LOCALE BOLOGNAPPENNINO

PIANO DI AZIONE LOCALE FARE SQUADRA PER L APPENNINO BOLOGNESE ASSE 4 PSR 2007-2013 GRUPPO DI AZIONE LOCALE BOLOGNAPPENNINO AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE TRAMITE PROCEDURA IN ECONOMIA PER N.1 PRESTAZIONE DI SERVIZIO ASSE 4 LEADER MISURA 421 COOPERAZIONE INTERTERRITORIALE SOFT ECONOMY VALORIZZAZIONE DEL PANIERE SOFTECONOMY CON

Dettagli

BANDO PREMIO IDEA INNOVATIVA, LA NUOVA IMPRENDITORIALITA AL FEMMINILE QUARTA EDIZIONE ART. 1 FINALITA DELL INIZIATIVA

BANDO PREMIO IDEA INNOVATIVA, LA NUOVA IMPRENDITORIALITA AL FEMMINILE QUARTA EDIZIONE ART. 1 FINALITA DELL INIZIATIVA BANDO PREMIO IDEA INNOVATIVA, LA NUOVA IMPRENDITORIALITA AL FEMMINILE QUARTA EDIZIONE ART. 1 FINALITA DELL INIZIATIVA La Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Roma, in collaborazione

Dettagli

CIG (SIMOG): 5826567B2F

CIG (SIMOG): 5826567B2F COMUNE DI TERRAVECCHIA Provincia di Cosenza Ufficio Tecnico Via Garibaldi, 18 87060 Terravecchia (Cs) Tel. 098397013 Fax 098397197 Email: ufftecterravecchia@tin.it www.comune.terravecchia.cs.it www.comunediterravecchia.info

Dettagli

AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE RENDE NOTO

AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE RENDE NOTO Pagina 1 di 7 AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER L ATTIVAZIONE DI N.2 (DUE) TIROCINI FORMATIVI NON CURRICULARI (EX LEGGE REGIONALE TOSCANA N. 3/2012 Il Responsabile dell Ufficio Personale RENDE NOTO Che

Dettagli

AVVISO DI PRESELEZIONE

AVVISO DI PRESELEZIONE AVVISO DI PRESELEZIONE PER L ISCRIZIONE NELL ALBO DEI FORNITORI DISPONIBILI AD EFFETTUARE LAVORI E FORNITURE DI BENI E SERVIZI PER LA SOCIETA CASA LIVORNO E PROVINCIA S.P.A. CASA LIVORNO E PROVINCIA S.P.A.

Dettagli

Regione Campania AZIENDA OSPEDALIERA A. CARDARELLI Via A. CARDARELLI, 9 80131 - N A P O L I

Regione Campania AZIENDA OSPEDALIERA A. CARDARELLI Via A. CARDARELLI, 9 80131 - N A P O L I Regione Campania AZIENDA OSPEDALIERA A. CARDARELLI Via A. CARDARELLI, 9 80131 - N A P O L I RIAPERTURA TERMINI AVVISO DI SELEZIONE INTERNA PER TITOLI E COLLOQUIO PER L ATTRIBUZIONE DELLE FUNZIONI DI COORDINAMENTO

Dettagli

BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI ALLE IMPRESE PER LA REALIZZAZIONE DEL PRIMO SITO INTERNET

BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI ALLE IMPRESE PER LA REALIZZAZIONE DEL PRIMO SITO INTERNET PAG. 1 1 trimestre 2012 BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI ALLE IMPRESE PER LA REALIZZAZIONE DEL PRIMO SITO INTERNET Il presente bando è adottato con determinazione del Segretario Generale n. 355 del

Dettagli

COMUNE DI MARRADI PROVINCIA DI FIRENZE

COMUNE DI MARRADI PROVINCIA DI FIRENZE COMUNE DI MARRADI PROVINCIA DI FIRENZE AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO PER IL SERVIZIO DI INFORMAZIONE E COMUNICAZIONE ISTITUZIONALE DEL COMUNE DI MARRADI. VISTE le seguenti

Dettagli

Requisiti professionali. - laurea specialistica nuovo ordinamento/diploma di laurea vecchio ordinamento;

Requisiti professionali. - laurea specialistica nuovo ordinamento/diploma di laurea vecchio ordinamento; Oggetto: PAR FSC 2007-2013 Linea di Azione 1.3.1. d Selezione e concessione di aiuti alle Destination Management Company (DMC) ed ai loro progetti di Sviluppo Turistico di Destinazione. Delibera G.R.A.

Dettagli

100 milioni di euro per i nuovi bandi

100 milioni di euro per i nuovi bandi Seminario - Lamezia Terme - venerdì 28 gennaio 2011 100 milioni di euro per i nuovi bandi Misure 1.2.1 e 1.2.3 Miglioramento della competitività del settore agricolo e forestale BANDI 121-123 ISTRUZIONI

Dettagli

Prot. 8584/B38.1 All albo on line dell Istituto Al sito web www.leodavinci.it

Prot. 8584/B38.1 All albo on line dell Istituto Al sito web www.leodavinci.it ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE Leonardo da Vinci 35137 Padova Via S. Giovanni di Verdara, 36 Tel: 049/8724155 Fax: 049/8724196 e-mail: pdis02700t@istruzione.it Prot. 8584/B38.1 All albo on line dell

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE PER PROPOSTE INNOVATIVE IN ATTUAZIONE DEL PROGETTO IoMapPO (CARTOGRAFIA PARTECIPATA DELLA PROVINCIA DI PRATO)

BANDO DI SELEZIONE PER PROPOSTE INNOVATIVE IN ATTUAZIONE DEL PROGETTO IoMapPO (CARTOGRAFIA PARTECIPATA DELLA PROVINCIA DI PRATO) BANDO DI SELEZIONE PER PROPOSTE INNOVATIVE IN ATTUAZIONE DEL PROGETTO IoMapPO (CARTOGRAFIA PARTECIPATA DELLA PROVINCIA DI PRATO) La Provincia di Prato, insieme ai suoi partner nel progetto Be@ctive, il

Dettagli

All Albo il 01/08/2013. Palermo 01/08/2013. Decreto n. 42/B prot. 6884

All Albo il 01/08/2013. Palermo 01/08/2013. Decreto n. 42/B prot. 6884 Palermo 01/08/2013 All Albo il 01/08/2013 Decreto n. 42/B prot. 6884 IL DIRETTORE VISTA la Legge 21 dicembre 1999 n. 508 e s.m.i.; VISTO il D.P.R. 28 dicembre 2000 n. 445 e s.m.i. VISTO il D.P.R. 28 febbraio

Dettagli

- è indetta una procedura di valutazione comparativa per il conferimento di un incarico di

- è indetta una procedura di valutazione comparativa per il conferimento di un incarico di AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI LAVORO AUTONOMO DA ATTIVARE PER LE ESIGENZE DEL DIPARTIMENTO DI SCIENZE SOCIALI ED ECONOMICHE - SAPIENZA UNIVERSITA DI ROMA (N. 29/2015)

Dettagli

l ORDINE DEI FARMACISTI DELLA PROVINCIA DI PARMA,

l ORDINE DEI FARMACISTI DELLA PROVINCIA DI PARMA, BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI PER LA COPERTURA DI N. 1 UNITA DI PERSONALE DI AREA C POSIZIONE ECONOMICA C1- A TEMPO PART-TIME E INDETERMINATO In esecuzione della delibera del Consiglio

Dettagli

pec: aid@postacert.difesa.it DIREZIONE GENERALE

pec: aid@postacert.difesa.it DIREZIONE GENERALE AVVISO ESPLORATIVO PER MANIFESTAZIONE D INTERESSE FINALIZZATA ALL AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO PROFESSIONALE DI CONSULENZA FISCALE, TRIBUTARIA, AMMINISTRATIVA E CONTABILE. Premessa Si rende noto che intende

Dettagli

ATTESTAZIONE BANCARIA SULLA SOSTENIBILITÀ FINAZIARIA DELL INVESTIMENTO. Su carta intestata dell istituto bancario

ATTESTAZIONE BANCARIA SULLA SOSTENIBILITÀ FINAZIARIA DELL INVESTIMENTO. Su carta intestata dell istituto bancario Allegato A ATTESTAZIONE BANCARIA SULLA SOSTENIBILITÀ FINAZIARIA DELL INVESTIMENTO Su carta intestata dell istituto bancario OGGETTO : Regione Puglia Programma di Sviluppo Rurale 2007/2013 Bando pubblicato

Dettagli

COMUNE DI AMALFI AVVISO PUBBLICO

COMUNE DI AMALFI AVVISO PUBBLICO COMUNE DI AMALFI Prot. 1778/2014 AVVISO PUBBLICO finalizzato alla redazione di un elenco di esperti di Fundraising e ricerca di sponsor per il supporto alle attività del Comune di Amalfi, con particolare

Dettagli

PREMESSO ART. 1 SOGGETTI BENEFICIARI

PREMESSO ART. 1 SOGGETTI BENEFICIARI Prot. n. Budrio, BANDO PER L EROGAZIONE DI CONTRIBUTI, A FRONTE DI SPESE SOSTENUTE, AD IMPRESE ARTIGIANE CON SEDE LEGALE E/O OPERATIVA IN BUDRIO E COMUNQUE OPERANTI SUL TERRITORIO COMUNALE- ANNO 2010.

Dettagli

Forum Regionale della Gioventù AVVISO PUBBLICO

Forum Regionale della Gioventù AVVISO PUBBLICO Forum Regionale della Gioventù AVVISO PUBBLICO Premio migliori iniziative Forum Giovanili Istituiti con deliberazione dei Comuni della Regione Campania 1. Premesso che nel piano delle attività del Forum

Dettagli

Città di Lecce TERRITORIALE, SPORT, TEMPO LIBERO E IMPIANTISTICA SPORTIVA.

Città di Lecce TERRITORIALE, SPORT, TEMPO LIBERO E IMPIANTISTICA SPORTIVA. Città di Lecce SETTORE CULTURA, BENI CULTURALI, TURISMO, SPETTACOLO, MARKETING TERRITORIALE, SPORT, TEMPO LIBERO E IMPIANTISTICA SPORTIVA AVVISO PUBBLICO FINALIZZATO ALLA REDAZIONE DI UN ELENCO DI ESPERTI

Dettagli

Regione Campania AZIENDA OSPEDALIERA A. CARDARELLI Via A. CARDARELLI, 9 80131 - N A P O L I

Regione Campania AZIENDA OSPEDALIERA A. CARDARELLI Via A. CARDARELLI, 9 80131 - N A P O L I Regione Campania AZIENDA OSPEDALIERA A. CARDARELLI Via A. CARDARELLI, 9 80131 - N A P O L I RIAPERTURA TERMINI AVVISO DI SELEZIONE INTERNA PER CONFERIMENTO INCARICO DI RESPONSABILE DI POSIZIONE ORGANIZZATIVA

Dettagli

DIREZIONE GENERALE SERVIZIO DIREZIONE GENERALE LA RESPONSABILE RENDE NOTO

DIREZIONE GENERALE SERVIZIO DIREZIONE GENERALE LA RESPONSABILE RENDE NOTO DIREZIONE GENERALE SERVIZIO DIREZIONE GENERALE LA RESPONSABILE RENDE NOTO Che è indetto un bando con il quale la Provincia di Grosseto intende finanziare, con il contributo della Fondazione Monte dei Paschi

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DEL PERSONALE ADDETTO AL FUNZIONAMENTO DEL GAL ELIMOS NELL ATTUAZIONE DEL PIANO DI SVILUPPO LOCALE:

AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DEL PERSONALE ADDETTO AL FUNZIONAMENTO DEL GAL ELIMOS NELL ATTUAZIONE DEL PIANO DI SVILUPPO LOCALE: PSR SICILIA 2007 2013 (Reg. CE 1698/05) ASSE IV APPROCCIO LEADER (Decisione Commissione UE del 15.02.2008) Misura 431 - Selezione Personale AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DEL PERSONALE ADDETTO AL FUNZIONAMENTO

Dettagli

SI SELEZIONA N. 1 ESPERTO PER LA REALIZZAZIONE DI UN VOLUME SUL PATRIMONIO DI PROPRIETA INDUSTRIALE NEL TESSUTO ECONOMICO DELLA PROVINCIA DI BOLOGNA

SI SELEZIONA N. 1 ESPERTO PER LA REALIZZAZIONE DI UN VOLUME SUL PATRIMONIO DI PROPRIETA INDUSTRIALE NEL TESSUTO ECONOMICO DELLA PROVINCIA DI BOLOGNA All. A) Determinazione Dirigente IV Settore n. 83 del 01/03/2013 Visto l art. 7 (commi 6, 6bis e 6ter) del D.Lgs.165/2001 che consente alle Amministrazioni Pubbliche di conferire, per esigenze cui non

Dettagli