5 DOVE E COME LE SEDI Sedi Indirizzi e Riferimenti di contatto Ufficio orientamento e supporto didattico

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "5 DOVE E COME... 2 5.1 LE SEDI... 2 5.1.1 Sedi Indirizzi e Riferimenti di contatto... 2 5.1.2 Ufficio orientamento e supporto didattico... 3 5.1."

Transcript

1 5 DOVE E COME LE SEDI Sedi Indirizzi e Riferimenti di contatto Ufficio orientamento e supporto didattico Office of International affairs Segreteria studenti Servizio diverse abilità SERVIZI ALLO STUDENTE Servizi allo studio Risorse informatiche La Biblioteca di Scienze Politiche Enrica Collotti Pischel Biblioteche di settore, fondi librari e centri di documentazione Librerie CTU - Centro di Servizio per le Tecnologie e la Didattica Universitaria Multimediale e a Distanza C.I.Di.S. Consorzio Pubblico Interuniversitario per la gestione degli interventi per il Diritto allo Studio Universitario Opportunità e studio all estero Il programma di mobilità LLP-Erasmus Altri programmi internazionali Opportunità professionali e post-laurea Borse e premi di studio Collaborazione degli studenti ai servizi dell università COSP - Centro per l orientamento allo studio e alle professioni Consulta di Facoltà La Facoltà da vivere CUS - Centro Sportivo Universitario SUSP Students Union Scienze Politiche Agevolazioni e convenzioni Regolamento sull utilizzo degli spazi per attività studentesche (*)...19

2 5 Dove e come Tra le informazioni utili per gli studenti rientrano non solo tutti i dettagli logistici relativi alla sede dell Università e alla sua accessibilità, ma anche tutte quelle relative ai Servizi allo Studio disponibili, che li accompagneranno lungo l intera vita universitaria. Tra questi, meritano una particolare attenzione le biblioteche, i laboratori, i servizi informatici, che consentono di agevolare i processi di apprendimento degli studenti (quali ad esempio lo streaming delle lezioni su l ipod per usufruire dei contenuti anche in mobilità), nonché tra gli altri le opportunità offerte di studio e di stage all estero. 5.1 Le Sedi Sedi Indirizzi e Riferimenti di contatto Via Conservatorio, 7 Portineria: Tel Segreteria di Presidenza: Stefania Gavina, Carmen Simeone Tel ; Fax Coordinamento Didattico e Relazioni esterne: Maria Spoldi Tel ; Fax Segreteria didattica di Presidenza: Tiziana Banchi, Isabelle Bovier, Lorenza Monti, Daniela Titonel Tel /21006/21007/21028; Fax Ufficio Orientamento e Supporto Didattico: Lucia Galli (Sportello Infopoint), Raffaella Petti (Sportello SI.FA. Studenti e Laureandi) Tel / Fax Ufficio SI.FA. - Sportello Docenti: Giuseppe Colombi Tel Fax Webmaster di Facoltà: Alessia Marisi Tel Fax Office of International Affairs: Laura Carradori Tel Fax Servizio Diverse Abilità: Carmen Simeone Tel Fax Biblioteca di Scienze Politiche E. Collotti Pischel : Tel Fax Centro di Documentazione Europea Tel Fax Libreria CUSL: Tel Fax Dipartimento di Studi Internazionali, Giuridici e Storico-politici: Tel Fax Sito web: http//users.unimi.it/studint/ Dipartimento di Economia, Management e Metodi Quantitativi (DEMM): Tel / Fax Sito web: Segreteria Master Europeo in Diritto del lavoro e relazioni industriali (DLRI): Tel Fax Segreteria Master Europeo in Scienze del Lavoro (MESL): Tel Fax Via Passione, 13/15 Servizi generali di Facoltà: Maurizio Marino Tel Fax

3 Servizi Informatici di Facoltà: Gianluca Contini (Tel ), Caterina Gimelli (Tel ), Gianni Pisapia (Tel ), Umberto Varischio (Tel ) Dipartimento di Scienze Sociali e Politiche: Tel Fax Sito web: Via Mercalli, 21 (con ingresso pedonale Via Santa Sofia, 9/1) Segreteria studenti - Per tutte le informazioni v. oltre (par. 5.4) Via Pace, 10 Graduate School in Social and Political Sciences (GSSPS) Tel Fax: Sito web: Centro interdipartimentale Work, Training and Welfare (WTW) Tel Sito web: Aule della Facoltà Complesso aule lato Via Passione 13/15: Aule 2, 3, 4, 5, 6 Complesso aule lato Via Mascagni (ingresso da Via Conservatorio, 7): Aule 20, 21, 22, 23, 24, 25, 26, 27 Complesso aule fabbricati interni: Aule 10, 11, 12, 13 e Sala Lauree di Facoltà Via Livorno 1: Aula 1 Via Pace 10: Aule A, B Ufficio orientamento e supporto didattico L Ufficio Orientamento e Supporto Didattico fornisce i seguenti servizi di sportello: -Sportello Infopoint -Sportello SI.FA. Studenti e Laureandi offrendo informazioni e chiarimenti in merito a: - orari e luoghi delle lezioni - programmi dei corsi - programmazione degli appelli d esame e relative procedure d iscrizione (anche per gli studenti Erasmus) - calendari di laurea e cerimonia di proclamazione laureati triennali - orari di ricevimento dei docenti - iniziative didattiche della Facoltà - iniziative e servizi di Ateneo - ammissione ai corsi di laurea triennali e magistrali Indirizzo: Via Conservatorio, 7 - Milano Orari di apertura al pubblico e riferimenti di contatto: -Sportello Infopoint Aperto al pubblico dal lunedì al venerdì dalle 9:30 alle 12:00 e nei pomeriggi di lunedì, martedì e giovedì dalle 14:00 alle 16:00. Telefono: 02/ Sportello SI.FA Studenti e Laureandi Aperto al pubblico il lunedì, mercoledì e venerdì dalle 10:30 alle 12:00 e nei pomeriggi di martedì e giovedì dalle 14:00 alle 15:30. Telefono: 02/

4 Office of International affairs L Office of International Affairs fornisce agli studenti iscritti ai Corsi di Laurea triennali e magistrali, che intendono intraprendere un esperienza di studio all estero, i seguenti servizi: -orientamento -informazioni -gestione pratiche Indirizzo: Via Conservatorio, 7 (androne ammezzato) Milano Orario di ricevimento: lunedì, mercoledì e venerdì dalle 9:30 alle 12:00 - martedì e giovedì dalle 14:00 alle 16:00 Telefono: Fax: Segreteria studenti La Segreteria Studenti cura le informazioni e gli adempimenti relativi a: -immatricolazione ai corsi ad accesso libero e programmato -rinnovo iscrizione -trasferimenti -presentazione piano di studi -duplicati libretti e tessere sifa -richieste certificati -interruzione, sospensione e rinuncia agli studi -tasse ed esoneri -collaborazioni studentesche -domanda di laurea Indirizzo: - Via Santa Sofia 9/1 (sportello per tutti gli studenti iscritti alla Facoltà di Scienze Politiche Economiche e Sociali). Sito web STUDENTI Servizio diverse abilità Per facilitare il percorso accademico e l'integrazione degli studenti diversamente abili sono a disposizione servizi di assistenza amministrativa, accompagnamento e trasporto, sostegni all'apprendimento, orientamento e tutorato a cui si può accedere rivolgendosi al Servizio Disabili d'ateneo. Gli studenti della Facoltà di Scienze Politiche Economiche e Sociali hanno, inoltre, a disposizione uno spazio di incontro e studio, attrezzato con postazioni informatiche, a cui si accede tramite iscrizione. Per informazioni potete contattare i referenti per la disabilità di facoltà, la dott.ssa Silvia Gilardi e la rag.carmen Simeone SERVIZIO DISABILI D'ATENEO Per info: / Indirizzo: Via Festa del Perdono, 7 aula B MILANO Fax: Sito web del Servizio Disabili:

5 5.2 Servizi allo studente Servizi allo studio Risorse informatiche Grazie al rinnovamento informatico e tecnologico in atto nella Facoltà di Scienze Politiche Economiche e Sociali, studenti e docenti hanno a disposizione una vasta gamma di servizi e risorse in grado di facilitare l attività didattica e l apprendimento. Il laboratorio informatico e l aula informatica consentono agli studenti di fare ricerche tramite Internet, comunicare con i docenti della Facoltà e di altre istituzioni scientifiche via posta elettronica, esercitarsi sui programmi messi a disposizione dai diversi docenti e dipartimenti, familiarizzare con le applicazioni più diffuse (Microsoft Office, Adobe Acrobat Reader ecc.). Personale Tecnico: Gianluca Contini - tel ; Caterina Gimelli - tel ; Gianni Pisapia - tel ; Umberto Varischio - tel Tutte le informazioni, gli orari di sportello e gli avvisi si trovano all'indirizzo: Il laboratorio informatico di Facoltà La Facoltà dispone di due laboratori informatici, per un totale di 55 postazioni, riservati a propri studenti, assegnisti e dottorandi, i quali possono così contare su strumenti utili per muoversi in contesti tecnologici avanzati spendibili un giorno anche nel mondo del lavoro. Nei laboratori è disponibile l accesso a Internet per reperire informazioni sulla didattica - orario delle lezioni e del ricevimento studenti, appelli e iscrizione agli esami - oltre alla disponibilità di stampanti per materiale didattico, relazioni e tesi. Ogni utente ha una propria cartella di rete - accessibile con account e password personale - in cui è possibile salvare il proprio materiale di studio, e può usare numerosi programmi fra cui quelli di scrittura, fogli di calcolo, database, oltre a quelli richiesti dai docenti per i propri insegnamenti. I due laboratori sono in via Conservatorio 7 (accesso da via Passione): piano rialzato: 39 postazioni, 2 stampanti, 1 postazione per le registrazioni piano seminterrato: 16 postazioni Software disponibile nei Laboratori : Adobe Acrobat Reader fsqca Gretl Office 2010 Professional OpenOffice ITA PDF Creator QuickTime R SPSS WEKA TUGZip Crimson Putty 0.60 Orario di apertura dei laboratori: dal Lunedì al Venerdì, dalle 9:00 alle 19:00 L aula informatica Dal 2003, la Facoltà dispone di un aula informatizzata, l Aula 2, utilizzata per corsi, lezioni ed esami scritti che necessitano di supporto informatico, e per il TEC, il Test delle Conoscenze in ingresso.

6 Completamente rinnovata nell estate 2010 per dotarla di strumenti informatici multimediali di nuova generazione e di software specialistici come quelli statistici o economici, l aula ospita fino a 54 persone, che possono accedere alla cartella di rete personale con le stesse credenziali usate nei laboratori informatici e condividere informazioni con gli altri utenti e con i docenti. L aula informatica è dotata, oltre che dei programmi più conosciuti, anche di software specialistico inerente le molteplici aree di studio (vedi elenco sopra). Portale di Facoltà La Facoltà presenta sul web la propria struttura, i servizi agli studenti e l offerta formativa di tutti i suoi corsi di studio, attraverso il sito Il sito si inserisce in un più ampio progetto per la realizzazione della rete web delle Facoltà Unimi ed è curato in collaborazione con la Divisione Sistemi informativi d Ateneo. Il nuovo Portale di Facoltà è stato recentemente rivisto per ospitare tutte le informazioni sotto una nuova veste grafica e dei contenuti in linea con gli standard di Ateneo. Il servizio Forum di Facoltà, attraverso il controllo di un moderatore, facilita la comunicazione fra studenti per quanto riguarda i diversi aspetti della vita studentesca, e li aiuta ad scambiare informazioni su temi di interesse specifico. Il servizio Forum di Facoltà è visibile all indirizzo Portale per i siti didattici (ARIEL) ARIEL è il portale della didattica online, suddivisa per Facoltà, realizzato dal CTU, il Centro per la didattica multimediale e l e-learning d Ateneo. Esso ospita i siti web integrativi all attività in aula e le sperimentazioni di didattica online o aula/online. Nel portale, gli studenti trovano materiali didattici utili al ripasso, simulazioni d esame, prove di autovalutazione, laboratori online per l apprendimento delle lingue, progetti pilota per le scuole superiori oltre a un centinaio di moduli multimediali come contributi audio e video, lezioni registrate ed esercitazioni interattive. Facebook Da inizio 2011 la Facoltà è su Facebook per rendere più immediata la comunicazione di attività eventi, informazioni attraverso questo strumento di larghissima diffusione ed utilizzo. Rete wireless della Facoltà di Scienze Politiche Economiche e Sociali Presso la sede della Facoltà di Scienze Politiche Economiche e Sociali è attiva una rete wireless di connettività senza fili che permette a studenti e personale tecnico-amministrativo di navigare in Internet con il proprio portatile (dotato di scheda di rete wireless) in aule e laboratori. La rete wireless è un progetto della Divisione Telecomunicazioni d Ateneo, è attiva dalle 6.30 alle 0.30 dal lunedì al sabato e supporta gli standard b e g. Anche gli utenti guest possono utilizzare la connettività senza fili previa autorizzazione della Facoltà. La copertura della rete wireless per via Conservatorio, via Livorno 1 e via Daverio 7 e consultabile all indirizzo E-learning L e-learning è un salto di qualità fondamentale nella transizione dalla società dell informazione alla società della conoscenza. La nostra Facoltà è molto interessata a questa evoluzione, sia per le caratteristiche dei suoi utenti, in molti casi già abituati a lavorare su formati digitali, sia per la natura delle sue competenze, basate sull interdisciplinarità e il continuo aggiornamento. Un passo in questa direzione è rappresentato sia dal servizio Podstudy descritto di seguito che dalle decine di corsi che mettono online materiali didattici, test, prove d esame sui siti dei Dipartimenti e dei Corsi di laurea.

7 Podstudy (podstudy.spolitiche.unimi.it) Il podcasting è la distribuzione di contenuti multimediali (foto, video, audio, ecc) tramite internet a cui accedere successivamente tramite un lettore portatile (ad esempio lettori mp3, cellulari, palmari) o un personal computer. Il progetto PodStudy della Facoltà di Scienze Politiche Economiche e Sociali, operativo dall inizio del 2010, permette di distribuire alcuni corsi della Facoltà in formato podcast cercando di rispondere in modo nuovo alla domanda di un crescente numero di studenti relativamente a maggiori supporti didattici. Ci sono lezioni registrate in aula e lezioni registrate in studio con le diapositive sincronizzate all audio delle lezioni. È anche possibile scaricare separatamente diapositive e file audio. I corsi attualmente disponibili sono visibili sulla home page del progetto La Biblioteca di Scienze Politiche Enrica Collotti Pischel Indirizzo: Via Conservatorio 7 - Milano Telefono: Fax Sito: Orario: dal lunedì al venerdì ; sabato Servizio di informazione bibliografica: dal lunedì al giovedì , venerdì Centro di Documentazione Europea: dal lunedì al venerdì :00 La Biblioteca centrale di Scienze Politiche Economiche e Sociali, fondata nel 1976, è una struttura di ausilio alla ricerca nell ambito delle materie economiche, giuridiche, sociologiche, storiche, politologiche, matematico-statistiche e linguistiche. La Biblioteca è dedicata alla memoria di Enrica Collotti Pischel, docente della Facoltà, per molti anni sua infaticabile direttrice scientifica. Servizi I servizi della Biblioteca sono: la consultazione in sede di documenti a stampa (nelle 5 sale di lettura) e digitali (presso la saletta informatizzata al piano terra Infolab e nelle sale ai piani 2 e +2) il prestito a domicilio; il prestito interbibliotecario e fornitura di documenti; il servizio di informazioni bibliografiche; la fotoriproduzione (self-service) da stampa e da microedizione del solo materiale librario e documentario posseduto dalla Biblioteca, rispettando il limite di legge del 15% di ciascun volume e per esclusivo uso personale. I paragrafi successivi riportano le principali norme relative all accesso, al prestito dei libri e all uso delle attrezzature informatiche. Per una descrizione dettagliata degli altri servizi e del loro regolamento si rimanda al sito internet della Biblioteca (http:// Accesso alle sale È possibile accedere alle sale studio della Biblioteca muniti di tesserino universitario o di un documento d identità valido che potrà essere richiesto in qualsiasi momento dal personale della biblioteca. Gli studenti possono allontanarsi dalle sale, mantenendo il proprio posto, per un massimo di 30 minuti solo lasciando sul tavolo una scheda che precisa il nome o il numero di matricola, la data e l orario di uscita. Qualora l utente non rientrasse entro il tempo previsto, in caso di bisogno un addetto provvederà a rimuovere libri e oggetti lasciati incustoditi e a liberare il posto.

8 Prestito a domicilio Accedono al prestito a domicilio tutti gli studenti, i docenti e i ricercatori dell Università degli Studi di Milano e delle università convenzionate. La durata del prestito, senza limitazione nel numero di volumi, è di 30 giorni per gli studenti e di 60 giorni per i professori, i ricercatori, i collaboratori linguistici, i borsisti, gli assegnisti, i collaboratori CNR, i cultori della materia, gli iscritti ai dottorati e il personale tecnico-amministrativo. Il prestito dei libri di testo segue regole diverse (vedi sotto). Alla scadenza di un prestito, il sistema invia un sollecito automatico via . Per tutte le comunicazioni agli utenti via , la Biblioteca utilizza gli indirizzi di posta elettronica forniti loro dall Ateneo. Per un ritardo nella restituzione dell opera superiore a tre giorni sono applicate le seguenti sanzioni: l utente viene disabilitato automaticamente dal prestito in tutte le biblioteche di Ateneo fino alla restituzione del libro; alla restituzione del libro l utente viene sospeso dal prestito presso la Biblioteca di Scienze Politiche Economiche e Sociali per un periodo di tempo pari a 2 giorni per ogni giorno di ritardo; la mancata restituzione di un libro dopo 30 giorni prevede la sospensione di ogni certificazione riguardante la carriera universitaria da parte della segreteria dell Università. Prestito libri di testo La raccolta dei libri di testo (collocazione: TESTO) costituisce una categoria di prestito a parte. Infatti la durata del prestito è di 15 giorni, è possibile prendere in prestito soltanto un volume per volta e il prestito non è prorogabile. Prestito self-service Nella Sala grande (piano 2) è attiva una macchina per il prestito self-service. I lettori abilitati al prestito potranno registrare da soli il prestito (fino ad un massimo di 10 volumi per volta) utilizzando il loro tesserino magnetico e evitando la coda in uscita. Sono esclusi i libri di testo. Strisciando il badge, la macchina identifica il lettore e, posando il volume sul piano, registra il prestito, disabilita l'antitaccheggio e stampa uno scontrino come promemoria per la restituzione. Richiesta di prestito a distanza Il Catalogo in linea dell Università degli Studi di Milano (OPAC: permette agli utenti di usufruire di alcuni servizi a distanza. Il Catalogo, infatti, mostra la disponibilità immediata dei libri o, se in prestito, la data prevista per il rientro. Consente quindi una richiesta diretta, che riserva il prestito di quel libro per 3 giorni. I lettori potranno ritirare il volume richiesto presso la Biblioteca. Prenotazione di un libro già in prestito Sempre dal Catalogo, i lettori possono prenotare un libro già in prestito. Al momento del rientro del volume, riceveranno dalla Biblioteca un messaggio e il prestito del libro sarà bloccato per 3 giorni. Proroga di un prestito Entro la data di scadenza di un prestito è possibile richiedere telefonicamente ( ) o per e- mail una proroga, qualora dal Catalogo non risulti che il volume sia già stato prenotato da altri e se la richiesta è fatta prima dello scadere del prestito stesso, a partire da 5 giorni prima della scadenza fino a tutto il periodo di tolleranza (3 giorni dalla scadenza, 4 in caso ci sia in mezzo una domenica oppure un giorno festivo). La proroga è effettuabile anche dall Area personale del Catalogo, negli ultimi 5 giorni di durata del prestito. I volumi dovranno comunque rientrare fisicamente almeno una volta all anno. Uso delle stazioni di lavoro informatiche e Infolab In Biblioteca sono disponibili 25 stazioni di lavoro con accesso alla rete destinate:

9 in parte alla consultazione del Catalogo e della Biblioteca digitale d Ateneo (e-journals e banche dati), insieme a tutte le informazioni e i servizi a disposizione sul sito dell Università (alcune postazioni sono distribuite tra l atrio e le sale di lettura); in parte per la navigazione libera e la ricerca bibliografica in Internet (postazioni nell Infolab). Possono accedere all Infolab studenti, dottorandi e specializzandi e tutti coloro che dispongono di una casella di posta elettronica d Ateneo. Ogni utente può utilizzare i PC per al massimo 1 ora al giorno, salvo diversa disponibilità delle macchine. In Infolab è consentita la navigazione in Internet a scopo di studio e ricerca bibliografica. La navigazione in Internet, al di fuori del sito dell Ateneo, richiede il riconoscimento personale. È assolutamente vietato giocare ai videogiochi on-line e off-line. Accesso alla rete con il proprio portatile È possibile utilizzare il proprio PC portatile in tutte le sale della Biblioteca, accedendo alla rete di Ateneo e navigando liberamente in Internet. È necessario utilizzare le prese di rete poste alle pareti delle sale oppure la connessione wireless di facoltà. Il servizio è riservato a tutti coloro in possesso di una casella di posta elettronica d Ateneo Biblioteche di settore, fondi librari e centri di documentazione All interno dei singoli dipartimenti esistono biblioteche dipartimentali o fondi librari, qui di seguito descritti in modo sommario. Anche per tali biblioteche sono disponibili ulteriori informazioni in rete. Per problemi contingenti legati al recente trasferimento delle collezioni nelle sedi delle diverse strutture, è opportuno verificare per telefono l effettiva disponibilità delle raccolte. Fondo librario del Dipartimento di Economia, Management e Metodi Quantitativi Via Conservatorio, 7 - Milano - Tel Sito Web: Referente: Camilla Minichino volumi tra monografie e periodici -5 abbonamenti correnti a periodici working papers CEDOC - Centro di documentazione del Dipartimento di Scienze Sociali e Politiche Via Conservatorio, 7 - entrata via Passione, 13 - Tel Sito Web: Referente: Paolo Ornaghi volumi tra monografie e periodici (escluse le opere date in uso alla biblioteca d area) abbonamenti correnti a periodici risorse elettroniche (CD-Rom e DVD Video) videocassette volumi di letteratura grigia e pubblicazioni ufficiali - 5 stazioni di lavoro a disposizione del pubblico/2 lettori audiovisivi - Servizio strutturato di informazione bibliografica - Accesso a banche dati disponibili in rete d Ateneo - Accesso a banche dati remote a pagamento

10 Biblioteca di Scienze Politiche Economiche e Sociali Sez. di Storia (c/o il Dipartimento di Studi Internazionali, Giuridici e Storico-politici). Via Livorno, 1 - Milano - Tel Sito Web: Referente: Tatiana Zanini volumi tra monografie e periodici -33 titoli di periodici correnti -447 titoli di periodici estinti -97 CD-rom consultabili -53 materiali audiovisivi -1 stazione di lavoro informatica a disposizione del pubblico -Servizio strutturato di Informazione bibliografica -Accesso a banche dati disponibili in rete d Ateneo Biblioteca di Scienze Politiche Economiche e Sociali Sez. di Studi internazionali (c/o il Dipartimento di Studi Internazionali, Giuridici e Storico-politici) Via Conservatorio, 7 - Milano - Tel Sito Web: Referente: Elena Gazzaniga volumi tra monografie e periodici -76 abbonamenti correnti a periodici -4 stazioni di lavoro informatica a disposizione del pubblico -15 CD-rom consultabili -Servizio strutturato di Informazione bibliografica -Accesso a banche dati disponibili in biblioteca e/o in rete d Ateneo Biblioteca di Scienze Politiche Economiche e Sociali Fondo librario Giuridico (c/o il Dipartimento di Studi Internazionali, Giuridici e Storico-politici) Via Conservatorio, 7 - Milano - Tel Referente: Domenica Bruno volumi tra monografie e periodici -16 periodici correnti -12 CD-rom -Servizio di Informazione bibliografica Fondo librario del Dipartimento di Scienze Sociali e Politiche Via Pace, 10 - Milano - Tel Referente: Angelo Calloni La Biblioteca di via Pace è aperta su appuntamento da richiedere ad Angelo Calloni con largo anticipo monografie inventariate Centro di Documentazione Europea (c/o Biblioteca di Scienze Politiche Economiche e Sociali - 3 piano) Via Conservatorio, 7 - Milano - Tel Sito Web: Conserva e rende accessibile gran parte della documentazione ufficiale dell Unione Europea al fine di promuovere la conoscenza, il dibattito e la ricerca sull integrazione europea e sulle politiche comunitarie.

11 Servizi: consultazione in sede, prestito a domicilio, informazione bibliografica, prestito interbibliotecario, accesso alle banche dati comunitarie, formazione utenti, organizzazione eventi sull UE. Orario: dal Lunedì al Venerdì 9:00-13:00. Le monografie e i periodici sono invece disponibili in Sala Lettura, per la consultazione a scaffale aperto, da lunedì a venerdì dalle 9 alle 19 e sabato dalle 8.30 alle Librerie Libreria universitaria CUSL (Cooperativa Universitaria Studio Lavoro) Indirizzo: Via Conservatorio, Milano Tel: Orario di apertura: Lunedì-Giovedì 9:00 18:00; Venerdì 9:00 12:30; La CUSL è una cooperativa di studenti della tua Università che gratuitamente impegnano un po del loro tempo libero per offrire un servizio che risponde alla necessità della vita accademica. In CUSL puoi trovare: -informazioni inerenti ai programmi dei corsi e agli esami (in particolare è possibile parlare direttamente con studenti che hanno frequentato i corsi gli anni precedenti) -libri di testo -dispense esami -servizio fotocopie -cancelleria -servizio rilegature -materiale informatico -convenzioni (in particolare con i bar vicino alla facoltà) -zaini, astucci e borse per il computer La CUSL è realizzata da persone che iniziano a sperimentare un interesse pieno di gusto e passione per la realtà che ogni giorno vivono in Università: le lezioni, l amicizia coi compagni di corso, i contenuti di quello che studiano. Questa amicizia, che nasce dall avvenimento cristiano, rende possibile che questa passione giunga alla sua conseguenza più vera: un opera di utilità per tutti. La cooperativa si fonda sul desiderio di collaborare alla costruzione di un luogo come l Università, anche nei suoi aspetti più quotidiani e pratici. Per questo proponiamo a tutti, docenti e studenti, di partecipare a questa costruzione. È possibile tesserarsi presso tutte la sedi CUSL: la tessera CUSL vale 5 anni e costa 10. Per i possessori della tessera sono previsti sconti del 15% sul prezzo dei libri di testo e della cancelleria, e il costo per le fotocopie è di 0.05 per foglio. Presentando la tessera nei negozi convenzionati si possono ottenere sconti ed agevolazioni. L elenco delle convenzioni è disponibile presso ogni CUSL e sul nostro sito internet: CTU - Centro di Servizio per le Tecnologie e la Didattica Universitaria Multimediale e a Distanza Il Ctu è il centro d Ateneo per l e-learning e la produzione multimediale, a servizio della comunicazione istituzionale e della didattica delle nove Facoltà presenti nell Università degli Studi di Milano. Nell ambito dell e-learning ii Centro offre ai docenti dell Ateneo la possibilità di attivare siti di supporto e integrazione alla didattica in aula, nonché corsi e laboratori online o in modalità blended. L indirizzo del Portale di riferimento da cui è possibile accedere ai corsi online è il seguente: Tra i servizi di e-learning a disposizione, sono previsti anche strumenti per l attivazione ed erogazione di test di autovalutazione/valutazione (esami) online e di questionari online.

12 Nell ambito dei servizi di produzione audiovisiva il Ctu offre invece un supporto permanente ai laboratori didattici sui temi della radiofonia e della televisione attivati nei corsi di laurea e nei master dell Ateneo; elabora soluzioni multimediali per documentare gli eventi d Ateneo; realizza documentari che illustrano e valorizzano l attività di ricerca dei centri di eccellenza; progetta ed eroga video didatticoscientifici su richiesta delle Facoltà e come necessario complemento delle produzioni di e-learning. Indirizzo: Ctu P.zza Indro Montanelli, Sesto S. Giovanni (MI) Polo di Mediazione culturale e Comunicazione tel fax Sito web di riferimento: Contatti: C.I.Di.S. Consorzio Pubblico Interuniversitario per la gestione degli interventi per il Diritto allo Studio Universitario Dal 1 gennaio 2009 il C.I.Di.S. è subentrato all I.S.U. dell Università degli Studi di Milano nella realizzazione dei suoi obiettivi ai sensi dell art. 7 della legge regionale 33 del Norme sugli interventi regionali per il diritto allo studio. Le Università consorziate sono: Università degli Studi di Milano, Università degli Studi di Milano Bicocca, Università degli Studi dell Insubria, Libera Università di Lingue e Comunicazione IULM. Il C.I.Di.S. avvia le azioni per favorire l accesso, la frequenza e la regolarità degli studi, il corretto inserimento nella vita universitaria, per agevolare il conseguimento del titolo entro la durata legale del corso frequentato. Il C.I.Di.S. eroga alcuni importanti servizi, sulla base di graduatorie: borse di studio posti alloggio nelle residenze universitarie (circa posti letto disponibili per l'a.a. 2012/2013) contributi per la frequenza di corsi di lingue all estero integrazioni della borsa di studio per mobilità internazionale sovvenzioni straordinarie. Inoltre, il C.I.Di.S. eroga alla generalità degli studenti i seguenti servizi: ristorazione foresteria studenti e visiting students prestito libri e mediateca servizi di supporto agli studenti in situazione di handicap corsi di lingue straniere moderne. Il C.I.Di.S. ha sede legale in Via Santa Sofia Milano, Tel Ufficio Assistenza /84/85. Orario sportello via Santa Sofia 9/1: dal Lunedì al Giovedì dalle ore 9:00 alle ore 12:30 e dalle ore 13:45 alle ore 15:00 e il Venerdì dalle ore 9:00 alle ore 13:30. (Orari e giorni di apertura sono ridotti nei periodi di minore affluenza degli utenti). Il Servizio Prestito Libri di via Santa Sofia 7 è aperto al pubblico da lunedì a giovedì dalle ore 9.00 alle 12.30; martedì e giovedì anche dalle alle 15.00; venerdì dalle 9.00 alle Presso la sede di via Santa Sofia 9/1 è presente anche la mensa universitaria con apertura dalle ore alle ore Gli Uffici C.I.Di.S. sono presenti anche presso il Centro Universitario di via V. Peroni 21, nonché presso le Università consorziate. Sito: Sportello on line: Ufficio Relazioni con il Pubblico:

13 5.2.2 Opportunità e studio all estero Il programma di mobilità LLP-Erasmus L azione Erasmus del programma LLP-Lifelong Learning Programme permette agli studenti di trascorrere un periodo di mobilità all estero per studio e/o formazione (Erasmus Placement) compreso fra i tre e i dodici mesi. La mobilità potrà essere svolta presso università e sedi convenzionate con la Facoltà nei Paesi partecipanti al Programma. Il Programma Erasmus offre quindi la possibilità agli studenti di conoscere e sperimentare nuovi sistemi d istruzione e formazione. Possono partecipare alla selezione per il programma di scambio gli studenti regolarmente iscritti ai Corsi di laurea triennale, ai Corsi di laurea magistrale e ai Dottorati di ricerca per l anno accademico di riferimento del bando. I posti di scambio vengono assegnati in base a una graduatoria di merito. MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE Le candidature devono essere presentate secondo le modalità e le scadenze previste dai bandi della Facoltà di Scienze Politiche Economiche e Sociali pubblicati indicativamente alla fine del mese di gennaio di ogni anno. Un attenta consultazione dei bandi è indispensabile per chi desidera partecipare al programma di scambio. REQUISITI SPECIFICI Gli studenti iscritti ai Corsi di laurea triennale devono aver conseguito almeno 18 crediti alla data di presentazione della domanda. Gli studenti iscritti ai Corsi di laurea magistrale (ad eccezione di quelli iscritti al Corso di laurea magistrale in Lingua culture e comunicazione internazionale) devono aver conseguito almeno 6 crediti alla data di presentazione della domanda. Qualora nel primo trimestre non fosse previsto un numero sufficiente di esami tale da consentire l acquisizione del numero minimo di crediti richiesti, si invitano gli studenti a sostenere l esame a scelta. PROCEDURE DI SELEZIONE La selezione avviene in 2 fasi: Prima fase: valutazione dei documenti richiesti al momento della presentazione della candidatura e valutazione della relazione motivazionale. Seconda fase: gli studenti, che risulteranno idonei rispetto alla prima fase di valutazione, saranno convocati per un colloquio motivazionale volto ad accertare la coerenza della scelta della destinazione con il programma di studi che si intende svolgere nell Università ospitante nonché la conoscenza linguistica richiesta per la frequenza dei corsi nelle Università prescelte. LLP/ERASMUS-STUDENT PLACEMENT Il Programma Erasmus, accanto alla tipica mobilità per studio, offre agli studenti l opportunità di svolgere all estero un tirocinio formativo presso imprese, centri di ricerca e formazione o organizzazioni di altro tipo convenzionate. Le domande di candidatura devono essere presentate secondo le modalità e le scadenze previste dai bandi della Facoltà di Scienze Politiche Economiche e Sociali pubblicato indicativamente nei mesi invernali di ogni anno. I posti vengono assegnati in base ad una graduatoria di merito. L attività svolta nel periodo di tirocinio consentirà di conseguire i crediti previsti per ciascun corso di laurea per stage o tirocini. Informazioni Office of International Affairs - Facoltà di Scienze Politiche Economiche e Sociali Via Conservatorio, 7 (androne ammezzato) Milano Rif. Dott.ssa Laura Carradori Orario: lunedì, mercoledì, venerdì ore 9:30-12:00; martedì, giovedì ore 14:00-16:00 Telefono:

14 Fax: Delegato Erasmus di Facoltà Prof.ssa Paola Catenaccio Dipartimento di Lingue e Culture Contemporanee P.zza Montanelli, Sesto San Giovanni Altri programmi internazionali La Facoltà nel suo complesso nonché i singoli corsi di laurea aderiscono a diversi progetti di formazione a livello europeo ed internazionale. Per questo motivo è sempre bene informarsi direttamente presso il proprio coordinatore di corso di laurea e presso il sito e gli uffici di Ateneo (in particolare Ufficio Accordi e Relazioni Internazionali) per tutte le opportunità Opportunità professionali e post-laurea Borse e premi di studio Per tutte le informazioni aggiornate relative alle borse e ai premi di studio, sia per studenti dei Corsi di laurea triennale e magistrale, che per giovani laureati, è possibile consultare: - Sito di Ateneo alla voce Borse di studio e Premi (http://www.unimi.it/studenti/borse_premi/1149.htm) - Sito del COSP Centro per l orientamento allo studio e alle professioni alla voce Borse di studio (http://www.cosp.unimi.it/matricole_iscritti/318.htm) e alla voce Borse e premi di laurea (http://www.cosp.unimi.it/laureati/2293.htm) Collaborazione degli studenti ai servizi dell università A norma dell art. 13 della legge 2 dicembre 1991 n. 390, la collaborazione degli studenti dei corsi di laurea triennale, magistrale, magistrale a ciclo unico e dei corsi di laurea dell ordinamento antecedente al DM 509/99 al funzionamento dell Università può essere attivata per i seguenti servizi: -assistenza per l agibilità, funzionamento e custodia di biblioteche, raccolte di libri e documenti, laboratori, spazi di studio e altre strutture didattiche e scientifiche, palestre, sale di ritrovo per studenti -assistenza per l agibilità, funzionamento e custodia di strutture informatiche, schedatura, memorizzazione o registrazione di dati -servizi informativi e di orientamento per gli studenti -assistenza a studenti disabili in aula e per la piena utilizzazione dei principali servizi messi a disposizione degli studenti dall Ateneo -servizi straordinari di pulizia, trasloco di mobili o libri, manutenzione -servizi di reception in occasione di congressi e convegni -altri servizi non didattici a favore degli studenti, espressamente autorizzati dal Senato Accademico In nessun caso le attività di supporto di cui al comma precedente possono comportare l assunzione di compiti di gestione da parte dei soggetti ivi indicati. Le collaborazioni potranno svolgersi soltanto all interno dei locali dell Università, o di locali comuni utilizzati dall Università per la propria attività. Le collaborazioni stesse non potranno avere durata complessiva superiore a 150 ore nell arco di un anno accademico, né durata inferiore a complessive 8 ore. In attuazione di quanto sopra è stato emanato il Regolamento della collaborazione degli studenti ai servizi dell Università degli Studi di Milano.

15 È possibile reperire tutte le informazioni su bandi, scadenze, modalità di iscrizione e regolamenti all indirizzo: COSP - Centro per l orientamento allo studio e alle professioni Il Centro orienta gli studenti nella scelta del corso di studio, fornisce indicazioni per la loro carriera nel mondo del lavoro e svolge attività inerenti l attivazione di stage e tirocini per studenti e laureati dell Ateneo. I Servizi del COSP si articolano fondamentalmente in quattro ambiti, in relazione alle tipologie di utenti. ORIENTAMENTO IN INGRESSO: per futuri studenti e scuole Questionario on line di orientamento alla scelta del corso di studio e Repertorio delle Professioni - Servizio di consulenza individuale sui percorsi didattici - Organizzazione di visite guidate alle strutture dell Ateneo e di lezioni universitarie per studenti delle scuole superiori Giornate di orientamento in Ateneo - Partecipazione ai Saloni dello studente e manifestazioni organizzate da enti locali, distretti scolastici e informagiovani Pubblicazione di materiale informativo sull offerta didattica e sui servizi dell Ateneo Indicazioni sui test per i corsi a numero chiuso e sui progetti di verifica delle competenze in ingresso. ORIENTAMENTO IN ITINERE: supporto agli studenti iscritti Incontri di accoglienza per matricole - Servizio di counseling psicologico e di consulenza sul metodo di studio per gli studenti iscritti a tutti i corsi di laurea. ORIENTAMENTO POST-LAUREA: verso il lavoro Sportello Lavoro per laureandi e laureati Colloqui individuali di orientamento al lavoro Organizzazione di incontri con aziende e professionisti (Career day e presentazioni aziendali) Incontri di gruppo su tecniche e canali di accesso al mondo del lavoro dedicati a laureandi e laureati. PLACEMENT e STAGE Promozione e attivazione di stage di formazione e orientamento per studenti e laureati, in collaborazione con le aziende e le Facoltà dell Ateneo - Gestione della banca dati dei laureati, specializzati, diplomati, dottori di ricerca dell Ateneo attraverso il servizio VULCANO - Segnalazione delle opportunità di lavoro e stage per laureandi, laureati e diplomati attraverso una bacheca on-line; orientamento al lavoro e placement per categorie protette (l. 68/99) ORARI DI SPORTELLO E RIFERIMENTI DI CONTATTO ORIENTAMENTO IN INGRESSO E IN ITINERE Orario Sportello: Lunedì - Venerdì dalle 9.30 alle Giovedì dalle alle Tel / Orientamento post-laurea Tel PLACEMENT E STAGE Servizio STAGE Tel Orario Sportello: Martedì e Venerdì dalle 9.30 alle Giovedì dalle alle Servizio PLACEMENT Tel / Orario Sportello: Venerdì dalle alle 16.00

16 Indirizzo: via Santa Sofia, 9/ Milano Consulta di Facoltà La Consulta di Facoltà di Scienze Politiche Economiche e Sociali è istituzionalmente l Organo strategico di orientamento per la Facoltà e per i Corsi di laurea che caratterizzano la sua offerta formativa. Ne fanno parte i massimi rappresentanti di Soggetti economici pubblici, di Organismi collettivi di categoria, di Organismi istituzionali e delle Associazioni professionali con particolare riferimento alla Lombardia, prioritario bacino di riferimento dei suoi laureati. Tramite la Consulta la Facoltà promuove il confronto con il mondo del lavoro sulle ricadute dei cambiamenti intervenuti in ambito universitario, sull evoluzione dei profili professionali di riferimento dei vari Corsi di laurea, sull evoluzione attesa del mercato del lavoro. La Consulta consente quindi alla Facoltà di: presidiare e sviluppare istituzionalmente occasioni di confronto sistematico con il mondo delle istituzioni, dei servizi, della produzione e del commercio; garantirsi un supporto teorico e operativo al disegno e alla realizzazione dei propri percorsi formativi; verificare la sua capacità di rispondere alle attese del mondo del lavoro. Ciò anticipandone i principali cambiamenti anche con riferimento alla nascita di nuove figure professionali e alla trasformazione di quelle esistenti nei vari contesti istituzionali e aziendali; anticipare interventi formativi e iniziative progettuali mirate alle nuove esigenze del contesto e dei mercati di riferimento La Facoltà da vivere CUS - Centro Sportivo Universitario Il Cus Milano promuove la pratica dell educazione fisica e dell attività sportiva universitaria e riserva a tutti gli studenti delle Università Milanesi condizioni particolarmente vantaggiose per praticare numerose discipline sportive. Per usufruire di questi vantaggi è necessario diventare tesserati del Cus Milano. Tutte le specifiche a riguardo delle diverse formule di tesseramento al Cus Milano sono a disposizione all indirizzo Il Cus Milano mette a disposizione di tutti gli studenti interessati a tesserarsi, un servizio di visite mediche gratuite ogni lunedì e mercoledì dalle alle presso l infermeria del C.S. Giuriati in via Pascal 6 (zona Città Studi). Il Cus Milano è presente con un proprio ufficio all interno delle sedi di Città Studi e di via Festa del Perdono dell Università degli Studi di Milano. Per prendere visioni dei giorni ed orari di apertura degli uffici, visitate Il Cus Milano organizza per tutti gli studenti universitari tornei stagionali di calcio a 5, tennis, volley, basket e rugby oltre che 200 corsi semestrali. Tutte le informazioni sono a disposizione all indirizzo e Tesserandosi al Cus Milano si può partecipare ai Campionati Universitari Milanesi, manifestazione che vede gareggiare tutto l anno le rappresentative ufficiali degli Atenei Milanesi nelle discipline del calcio a 11 maschile, calcio a 5 femminile, basket maschile, basket femminile, tennis, volley maschile e volley femminile. Tutti i risultati e le curiosità di questa manifestazione unica nel suo genere sono a disposizione all indirizzo Il Cus Milano gestisce anche due impianti sportivi e tre palestre fitness, organizza numerosi eventi universitari nazionali ed internazionali, numerose gite sulla neve ed al mare e possiede al proprio interno dieci sezioni sportive che svolgono Attività Federale durante tutto l Anno Accademico. Tutte le informazioni sono a disposizioni all indirizzo e SEDE CENTRALE: Orario segreteria: dal Lunedì al Venerdì, dalle 10:00 alle 18:30

17 Indirizzo: Via Circonvallazione Est, Segrate (MI) Tel.: , Fax: , Mail: Sito web: CUS POINT CITTA STUDI Indirizzo: Via Golgi, angolo Via Pascal Tel: , Mail: CUS POINT FESTA DEL PERDONO Indirizzo: Cortile di Via Festa del Perdono, 7 Mail: indirizzo è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. Questo indirizzo è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo SUSP Students Union Scienze Politiche La facoltà di Scienze Politiche Economiche e Sociali si caratterizza, oltre che per il grande fervore studentesco, per l esistenza della prima Students Union Italiana. Sul finire del 2007, dall iniziativa di alcuni ragazzi della Scienze Politiche Economiche e Sociali di Milano, è nata la Students Union Scienze Politiche ispirata alle Students Unions anglosassoni. Obiettivo di questa associazione è garantire un terreno fertile all iniziativa studentesca in una facoltà importante come Scienze Politiche Economiche e Sociali e ricreare un ambiente aperto e centro di iniziative culturali e di attualità, sportive e ludiche ideate e portate avanti dagli stessi studenti. Susp opera mantenendosi imparziale di fronte qualsiasi meccanismo politico-elettorale interno o esterno alla facoltà, garantisce il rispetto dei valori della democrazia, delle pari opportunità, della laicità e delle istituzioni, favorendo il dialogo e il confronto. NON ESITARE A LASCIARTI COINVOLGERE CON NOI DALLE TUE STESSE INIZIATIVE collabora da subito con noi per inserirti in questa nuova realtà!!!!! LE NOSTRE ATTIVITA : -Laboratori di approfondimento -Cicli di conferenze -Presentazione Libri incontri con gli autori -Tandem Linguistico / Linguistic Exchange -Cineforum -Supporto Erasmus-incoming -Tornei sportivi -Viaggi organizzati -Feste - tutte le idee che da voi arriveranno!!!! RAGGIUNGICI SU FACEBOOK ( Student Union Scienze Politiche ) E SUL WEB E NON ESITARE A CONTATTARCI PER QUALSIASI INFORMAZIONE: Agevolazioni e convenzioni L Ateneo ha una rete di relazioni con enti e associazioni culturali di Milano ed altre città, che favorisce lo scambio tra la vita culturale accademica e le iniziative che animano il territorio. In queste pagine sono indicati gli spettacoli e gli eventi culturali cui è possibile accedere a condizioni agevolate e/o partecipare in modo attivo. Studenti, personale e collaboratori dell Ateneo, possono partecipare ad iniziative culturali e contribuire, anche tramite le loro associazioni, a organizzarne di nuove.

18 Il contenuto degli Accordi d Ateneo che regolano queste attività è disponibile per tematiche (Cinema, Teatro Danza, Musica, Associazioni, Spazi culturali) e per ogni esigenza, si può contattare il referente d Ateneo Cinema, teatri, società musicali, associazioni e spazi culturali oltre ad opportunità di stage, consentono di partecipare ad incontri con autori, registi e attori, rassegne, festival, inoltrare contributi per pagine culturali, partecipare a giurie teatrali e cinematografiche, ecc.. Ove previsto dai suddetti accordi, chi sceglie d iscriversi alle LISTE D ATENEO - Iscriversi e collegarsi può usufruire di riduzioni e inviti in esclusiva oltre ad ulteriori agevolazioni e opportunità quali: la possibilità di prenotare via mail e ritirare i biglietti la sera dello spettacolo; ricevere informazioni e programmi aggiornati; partecipare a speciali iniziative, quali giurie, incontri con registi e attori; estendere le proprie agevolazioni a uno o più accompagnatori, partecipare a gruppi d acquisto. Grazie a queste intese, chi studia e lavora in Università può godere di agevolazioni e sconti su biglietti, abbonamenti e acquisto di carnet; in alcuni casi estesi a laureati unimi, appartenenti ad Associazioni riconosciute ed operanti in Ateneo. Alle agevolazioni si accede tramite presentazione al botteghino del tesserino universitario e di un documento d identità. Agevolazioni e Opportunità in sintesi: Riduzioni e sconti biglietto ridotto; biglietto ulteriormente ridotto per gli iscritti alle Liste d Ateneo; estensione agevolazioni ad accompagnatore (anche non Universitario); agevolazioni per piccoli gruppi d acquisto; tessera Amici del Cinema-AGIS al 50% - ulteriori sconti libreria cinema, ecc.; AGEVOLAZIONI prenotazione concerti e spettacoli teatrali con ritiro biglietti la sera dello spettacolo; adesioni ad inviti tramite mail; riserva di posti per eventi; informazione aggiornata e dettagliata sulla programmazione. OPPORTUNITA incontri con registi - attori autori -musicisti inviti omaggi per spettacoli, conferenze, presentazione libri, visite guidate, prove aperte dei concerti; partecipazione a concorsi per opere teatrali e cinematografiche partecipazione a giurie cinematografiche e teatrali stage per studenti UNIMI organizzazione d'incontri con gli autori in Ateneo partecipazione ad attività sportive e di turismo culturale; Per informazioni e suggerimenti rivolgersi a: Dr. Aldo Milesi Responsabile Progetto: Studio U.r.p. Via Golgi Milano tel Fax vai al link UNIMI Attività culturali e Sportive: vai alla pagina Facebook della Facoltà di Scienze Politiche Economiche e Sociali: vai al link LISTE D ATENEO - Iscriversi e collegarsi

19 Regolamento sull utilizzo degli spazi per attività studentesche (*) (*) Da aggiornare alla luce delle delibere della costituenda struttura di raccordo Art. 1 La Scienze Politiche Economiche e Sociali promuove e favorisce attività culturali e ricreative per gli studenti iscritti alla Facoltà medesima, ai sensi dell art. 9 dello Statuto dell Università. La Facoltà garantisce agli studenti la libertà di riunione negli spazi ad essa pertinenti per motivi culturali o legati alla vita universitaria, ai sensi dell ar. 7 dello Statuto, compatibilmente con le proprie attività istituzionali. Art. 2 Come previsto dall art. 53 comma 1 del Regolamento generale dell Università, gli studenti sono tenuti a uniformarsi alle norme di legge, statutarie e regolamentari e ai principi di corretto comportamento all interno degli spazi universitari. Sono inoltre vietate le attività a fini di lucro, salvo quelle a favore di enti o associazioni non-profit, purché preventivamente autorizzate. Art. 3 L utilizzo degli spazi relativi alle attività di cui all art. 1 è autorizzato dal Preside. La richiesta di autorizzazione deve essere comunicata almeno sette giorni prima della data prevista, salvo eccezionali motivi di urgenza che saranno valutati dal Preside. La richiesta di autorizzazione, contenente l indicazione precisa dell attività da svolgere e il periodo di svolgimento, può essere presentata dai rappresentanti degli studenti nei vari organi collegiali universitari; oppure da gruppi di studenti iscritti alla Facoltà purché composti da un numero di studenti non inferiore a cinque. Tali gruppi devono a tal fine ottenere un riconoscimento preventivo da parte del Preside, indicando la denominazione del gruppo e i nominativi di almeno cinque studenti responsabili, debitamente individuati tramite un documento di identità e un certificato di iscrizione alla Facoltà. Art. 4 Gli spazi concessi agli studenti ai sensi dell art. 3, ivi comprese le eventuali bacheche, sono a disposizione negli orari di apertura della Facoltà, salvo eccezioni autorizzate dal Preside. I responsabili dei gruppi autorizzati si impegnano a conservare, e a far conservare da parte dei partecipanti alle varie attività o manifestazioni, l integrità sia delle strutture sia degli arredi, pena l esclusione da successive autorizzazioni e ferma restando una eventuale responsabilità civile.

BANDO PER L'AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA IN INGEGNERIA

BANDO PER L'AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA IN INGEGNERIA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI BRESCIA ANNO ACCADEMICO 2013/2014 BANDO PER L'AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA IN INGEGNERIA Sono aperte le immatricolazioni per l anno accademico 2013/2014 ai corsi di laurea in

Dettagli

CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015

CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015 Si ricorda che alla domanda d iscrizione dovranno essere allegate 2 copie originali di questo contratto, tutte debitamente firmate dallo studente nelle parti indicate. CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015

Dettagli

Regolamento dell Ateneo per i servizi agli studenti disabili

Regolamento dell Ateneo per i servizi agli studenti disabili Regolamento dell Ateneo per i servizi agli studenti disabili TITOLO I - PRINCIPI GENERALI Art. 1 Oggetto e ambito di applicazione Art. 2 Principi normativi Art. 3 Finalità Art. 4 Destinatari degli interventi

Dettagli

Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004

Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004 Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004 - MAGGIO 2010 - DOC 05/10 Il NdV ha esaminato le caratteristiche dei corsi di studio istituiti sulla base

Dettagli

Domande e risposte sui Master universitari della Sapienza

Domande e risposte sui Master universitari della Sapienza Domande e risposte sui Master universitari della Sapienza Che cos è un Master Universitario? Il Master Universitario è un corso di perfezionamento scientifico e di alta qualificazione formativa, finalizzato

Dettagli

Prove di ingresso ai corsi di Laurea Magistrale (AREA DIDATTICA E PROMOZIONE DELLA LINGUA ITALIANA) A.A. 2014-2015

Prove di ingresso ai corsi di Laurea Magistrale (AREA DIDATTICA E PROMOZIONE DELLA LINGUA ITALIANA) A.A. 2014-2015 Prove di ingresso ai corsi di Laurea Magistrale (AREA DIDATTICA E PROMOZIONE DELLA LINGUA ITALIANA) A.A. 2014-2015 Ai sensi del D.M. n. 270/2004 gli studenti che intendono iscriversi ad un corso di laurea

Dettagli

CONTRATTO CON LO STUDENTE

CONTRATTO CON LO STUDENTE Si ricorda che alla domanda d iscrizione dovranno essere allegate 2 copie originali di questo contratto, tutte debitamente firmate dallo studente nelle parti indicate. CONTRATTO CON LO STUDENTE Il presente

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

ARTICOLO 1 Ambito di applicazione

ARTICOLO 1 Ambito di applicazione REGOLAMENTO STUDENTI DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO Approvato dal Senato Accademico con delibera del 10 giugno 2008 e modificato con delibera del Senato Accademico del 14 giugno 2011 Decreto rettorale

Dettagli

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica);

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica); DIPARTIMENTO DI LINGUE, LETTERATURE E CULTURE STRANIERE Corso di laurea triennale in LINGUE E CULTURE STRANIERE Classe L 11/Classe dellee lauree in Lingue e culture moderne Guida breve per l orientamento

Dettagli

GUIDA ALLA GESTIONE DEGLI ESAMI ONLINE STUDENTI

GUIDA ALLA GESTIONE DEGLI ESAMI ONLINE STUDENTI GUIDA ALLA GESTIONE DEGLI ESAMI ONLINE STUDENTI ESSE3 VERBALIZZAZIONE ONLINE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI URBINO CARLO BO SERVIZIO FRONT OFFICE GUIDA ALLA GESTIONE DEGLI ESAMI ONLINE STUDENTI ESSE3 VERBALIZZAZIONE

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività

Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA Scuola Politecnica, Dipartimento di Scienze per l Architettura Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività Corso di Laurea TRIENNALE IN DISEGNO

Dettagli

FAQ MASTER & CORSI DI PERFEZIONAMENTO

FAQ MASTER & CORSI DI PERFEZIONAMENTO FAQ MASTER & CORSI DI PERFEZIONAMENTO 1. Qual è la differenza tra Master di primo livello e Master di secondo livello? 2. Ai fini dell ammissione al Master, cosa bisogna fare se si possiede un titolo di

Dettagli

Scheda Unica Annuale del Corso di Studio (SUA-CdS) Le informazioni relative agli elementi asteriscati non sono pubbliche

Scheda Unica Annuale del Corso di Studio (SUA-CdS) Le informazioni relative agli elementi asteriscati non sono pubbliche Scheda Unica Annuale del Corso di Studio (SUA-CdS) Le informazioni relative agli elementi asteriscati non sono pubbliche I.a. Presentazione del Corso di Studio Denominazione del Corso di Studio Denominazione

Dettagli

INFO. BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI

INFO. BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI INFO BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI Le informazioni contenute in questo documento non vanno in alcun modo a sostituire i contenuti dei bandi e

Dettagli

Rapporto di Riesame - frontespizio

Rapporto di Riesame - frontespizio Rapporto di Riesame - frontespizio Denominazione del Corso di Studio : TECNOLOGIE ALIMENTARI Classe : L26 Sede : POTENZA - Scuola di Scienze Agrarie, Forestali, Alimentari ed Ambientali - SAFE Primo anno

Dettagli

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione AVVISO DI SELEZIONE PER L ATTUAZIONE DEL PROGRAMMA LEONARDO DA VINCI Progetto M.E.D. Progetto nr. LLP-LdV-PLM-11-IT-254 Titolo M.E.D. (N. LLPLink 2011-1-IT1-LEO02-01757) Destinazione: IRLANDA art. 1 SOGGETTO

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 2185 Prot. n 25890 Data 30.06.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

Articolazione didattica on-line

Articolazione didattica on-line L organizzazione della didattica per lo studente L impegno di tempo che lo studente deve dedicare alle attività didattiche offerte per ogni singolo insegnamento è così ripartito: - l auto-apprendimento

Dettagli

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 201/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Art. 1 - Attivazione e scopo del Master 1 E' attivato per l'a.a. 201/2015 presso l'università

Dettagli

Il master è in collaborazione con

Il master è in collaborazione con Il Master in Turismo Sostenibile e Responsabile - Imprenditorialità e Management ideato dal Centro Studi CTS, giunto alla XII edizione, in collaborazione con Scuola di Comunicazione IULM e AITR - Associazione

Dettagli

LAUREA TRIENNALE STUDENTI LAUREA MAGISTRALE POST LAUREA

LAUREA TRIENNALE STUDENTI LAUREA MAGISTRALE POST LAUREA Allegato 6 - MOTIVI PRINCIPALI PER CUI GLI UTENTI SI RECANO NELLE BIBLIOTECHE, DOCUMENTI MAGGIORMENTE UTILIZZATI, FATTORI RITENUTI DETERMINANTI PER LA QUALITA DELLE BIBLIOTECHE RISPOSTE PER GRUPPI DI UTENTI

Dettagli

MANIFESTO DEGLI STUDI

MANIFESTO DEGLI STUDI UFFICIO ALTA FORMAZIONE ED ESAMI DI STATO MANIFESTO DEGLI STUDI MASTER DI II LIVELLO con modalità didattica multimediale, integrata e a distanza MANAGEMENT E DIRIGENZA NELLA SCUOLA (istituito ai sensi

Dettagli

Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A.

Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A. Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A. 2011/2012 Art. 1 Oggetto del bando 1. L Università degli Studi di Siena

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA DELLA CULTURA: POLITICHE, GOVERNO E GESTIONE modalità didattica mista presenza/distanza

Dettagli

Ministero dell Università e della Ricerca

Ministero dell Università e della Ricerca Statuto dei diritti e dei doveri degli Studenti Universitari In attuazione dell art. 34 della Costituzione della Repubblica Italiana, che sancisce il diritto per tutti i capaci e meritevoli, anche se privi

Dettagli

17/04/2015 IL RETTORE

17/04/2015 IL RETTORE Protocollo 7882 VII/1 Data 26/03/2015 Rep. D.R n. 377-2015 Area Didattica Servizi agli Studenti e Alta Formazione Responsabile Dott. Antonio Formato Settore Alta Formazione Responsabile Dott. Tommaso Vasco

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1339 Prot. n 13549 Data 29.04.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

INNO-TAL Talenti per l innovazione globale e la professionalizzazione

INNO-TAL Talenti per l innovazione globale e la professionalizzazione INNO-TAL Talenti per l innovazione globale e la professionalizzazione Bando Fondazione Cariplo Promuovere la Formazione di Capitale Umano di Eccellenza 2012-2014 soggetti coinvolti Libera Università di

Dettagli

Test d ingresso per i curricula in lingua inglese Coloro che intendono iscriversi ai curricula in lingua inglese Economics of Financial and Insurance

Test d ingresso per i curricula in lingua inglese Coloro che intendono iscriversi ai curricula in lingua inglese Economics of Financial and Insurance Note e istruzioni per i test di ingresso ai Corsi di Studio del Dipartimento di Scienze Economiche, Aziendali, Matematiche e Statistiche (DEAMS) a.a. 2013/2014 Gli insegnamenti relativi ai Corsi di Laurea

Dettagli

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School.

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. Avviso 2014C-01 del 30/12/2014 Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. La Fondazione Bologna University Business School (d ora in poi

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria

Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria Ufficio di Segreteria: Viale Liguria Rozzano (MI) Tel. 02 57501074 Fax. 028255740 e-mail: segreteria@medialuinifalcone.it sito: www.icsliguriarozzano.gov.it Recapiti

Dettagli

COMUNE DI PREGNANA MILANESE Provincia di Milano REGOLAMENTO DEL PREMIO DI LAUREA EUGENIO ZUCCHETTI

COMUNE DI PREGNANA MILANESE Provincia di Milano REGOLAMENTO DEL PREMIO DI LAUREA EUGENIO ZUCCHETTI REGOLAMENTO DEL PREMIO DI LAUREA EUGENIO ZUCCHETTI 1 OGGETTO DEL PREMIO l Amministrazione Comunale di Pregnana Milanese Assessorato alla Cultura istituisce un premio annuale di laurea intitolato alla memoria

Dettagli

CORSI AGGIORNAMENTO UNIVERSITARIO BANDO INPS GESTIONE E DIPENDENTI PUBBLICI - INFORMAZIONI INTEGRATIVE TIVE - A.A. 2013/2014

CORSI AGGIORNAMENTO UNIVERSITARIO BANDO INPS GESTIONE E DIPENDENTI PUBBLICI - INFORMAZIONI INTEGRATIVE TIVE - A.A. 2013/2014 CORSI AGGIORNAMENTO UNIVERSITARIO A.A. 2013/2014 BANDO INPS GESTIONE E DIPENDENTI PUBBLICI - INFORMAZIONI INTEGRATIVE TIVE - In data 10 febbraio 2014, l INPS ha pubblicato il bando che mette a concorso

Dettagli

GUIDA ALLA CARRIERA E AI SERVIZI AGLI STUDENTI

GUIDA ALLA CARRIERA E AI SERVIZI AGLI STUDENTI GUIDA ALLA CARRIERA E AI SERVIZI AGLI STUDENTI ANNO ACCADEMICO 2013/2014 GUIDA ALLA CARRIERA E AI SERVIZI AGLI STUDENTI ANNO ACCADEMICO 2013/2014 SOMMARIO L UNIVERSITÀ DI TRENTO 7 IL SISTEMA UNIVERSITARIO

Dettagli

Divisione Studenti Divisione Studenti ciale Luigi Bocconi Università Commer Guida alla borsa di studio ISU Bocconi

Divisione Studenti Divisione Studenti ciale Luigi Bocconi Università Commer Guida alla borsa di studio ISU Bocconi Divisione Studenti Servizi agli Studenti Divisione Studenti ISU BOCCONI Università Commerciale Luigi Bocconi Guida alla borsa di studio ISU Bocconi Questo documento riassume le caratteristiche principali

Dettagli

Sistema Qualità di Ateneo Modello di Ateneo MODELLO DI ATENEO PER L ACCREDITAMENTO INTERNO IN QUALITÀ DEI CORSI DI STUDIO UNIVERSITARI

Sistema Qualità di Ateneo Modello di Ateneo MODELLO DI ATENEO PER L ACCREDITAMENTO INTERNO IN QUALITÀ DEI CORSI DI STUDIO UNIVERSITARI MODELLO DI ATENEO PER L ACCREDITAMENTO INTERNO IN QUALITÀ DEI CORSI DI STUDIO UNIVERSITARI Requisiti di valutazione per un percorso di Ateneo finalizzato all accreditamento in qualità dei Corsi di Studio:

Dettagli

CORSO DI LAUREA IN BENI ENOGASTRONOMICI D.M. n. 270/2004

CORSO DI LAUREA IN BENI ENOGASTRONOMICI D.M. n. 270/2004 CORSO DI LAUREA IN BENI ENOGASTRONOMICI D.M. n. 270/2004 REGOLAMENTO PER LO SVOLGIMENTO DEL TIROCINIO E DELL ESAME FINALE PER IL CONSEGUIMENTO DEL TITOLO DI STUDIO Art. 1 Ambito di applicazione Il presente

Dettagli

BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI

BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI LA FONDAZIONE ISTITUTO TECNICO SUPERIORE PER L EFFICIENZA ENERGETICA

Dettagli

Guida Studenti per i servizi online: compilazione dei questionari per la valutazione della didattica Iscrizione agli appelli

Guida Studenti per i servizi online: compilazione dei questionari per la valutazione della didattica Iscrizione agli appelli Guida Studenti per i servizi online: compilazione dei questionari per la valutazione della didattica Iscrizione agli appelli v 4.0 1. Requisiti software Lo studente deve essere dotato di connessione internet

Dettagli

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE Master di I livello in MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE In Sigla Master 74 Anno Accademico 2009/2010 (1500 ore 60 CFU) TITOLO Management nelle organizzazioni sanitarie FINALITÀ Con la locuzione

Dettagli

Disturbi dell Apprendimento

Disturbi dell Apprendimento Master in Disturbi dell Apprendimento in collaborazione con IPS nelle sedi di MILANO ROMA PADOVA BARI CAGLIARI CATANIA RAGUSA Questo modulo d iscrizione, unitamente alla fotocopia della ricevuta del versamento

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DI ATENEO AI SENSI DEL D.M. 270/04

REGOLAMENTO DIDATTICO DI ATENEO AI SENSI DEL D.M. 270/04 REGOLAMENTO DIDATTICO DI ATENEO AI SENSI DEL D.M. 270/04 1 Indice Art. 1 - Definizioni...4 Art. 2 - Autonomia Didattica... 5 Art. 3 - Titoli, Corsi di studio e Corsi di Alta Formazione.... 5 Art. 4 - Rilascio

Dettagli

PIANO A.S. 2015/2016

PIANO A.S. 2015/2016 Direzione Didattica Statale 1 Circolo De Amicis Acquaviva delle Fonti (BA) BAEE03600L@ISTRUZIONE.IT - BAEE03600L@PEC.ISTRUZIONE.IT www.deamicis.gov.it PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA A.S. 2015/2016 Prendete

Dettagli

Guida all iscrizione al TOLC Test On Line CISIA

Guida all iscrizione al TOLC Test On Line CISIA Guida all iscrizione al TOLC Test On Line CISIA Modalità di iscrizione al TOLC Per iscriversi al TOLC è necessario compiere le seguenti operazioni: 1. Registrazione nella sezione TOLC del portale CISIA

Dettagli

BANDO PER LA COLLABORAZIONE PART-TIME DEGLI STUDENTI AI SERVIZI ERSU

BANDO PER LA COLLABORAZIONE PART-TIME DEGLI STUDENTI AI SERVIZI ERSU BANDO PER LA COLLABORAZIONE PART-TIME DEGLI STUDENTI AI SERVIZI ERSU Ai sensi delle seguenti disposizioni: Legge 02.12.1991, n. 390 Articolo 13 D.P.C.M. 09/04/2001 Articolo 4 comma 17 D.P.C.M. 05/12/2013

Dettagli

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 TITOLO DEL PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 Settore e Area di Intervento: SETTORE: ASSISTENZA AREA: ESCLUSIONE GIOVANILE OBIETTIVI DEL

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Inizio master: 26 ottobre 2015 chiusura selezioni: 01 ottobre 2015 La SESEF è una scuola di management, socia ASFOR, con 12 anni di esperienza, che svolge

Dettagli

Regolamento per il riconoscimento di Crediti Formativi Accademici nei Corsi di Diploma accademico di primo e di secondo livello

Regolamento per il riconoscimento di Crediti Formativi Accademici nei Corsi di Diploma accademico di primo e di secondo livello Istituto Superiore di Studi Musicali "P. Mascagni" - Livorno Regolamento per il riconoscimento di Crediti Formativi Accademici nei Corsi di Diploma accademico di primo e di secondo livello Via Galilei

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DEGLI INSEGNAMENTI NEI CORSI DI STUDIO DELL OFFERTA FORMATIVA. Titolo I Norme comuni

REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DEGLI INSEGNAMENTI NEI CORSI DI STUDIO DELL OFFERTA FORMATIVA. Titolo I Norme comuni REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DEGLI INSEGNAMENTI NEI CORSI DI STUDIO DELL OFFERTA FORMATIVA Titolo I Norme comuni Art. 1 Oggetto e finalità del Regolamento 1. Il presente regolamento disciplina il conferimento

Dettagli

Classe e ordinamento del Corso di studio (es. classe L24 ordinamento 270/04 oppure classe 15 ordinamento 509/99)

Classe e ordinamento del Corso di studio (es. classe L24 ordinamento 270/04 oppure classe 15 ordinamento 509/99) Mod. 6322/triennale Marca da bollo da 16.00 euro Domanda di laurea Valida per la prova finale dei corsi di studio di primo livello Questo modulo va consegnato alla Segreteria amministrativa del Corso a

Dettagli

REGOLAMENTO IMMATRICOLAZIONI, ISCRIZIONI, TASSE E CONTRIBUTI PER STUDENTI DI CORSI DI LAUREA, DI LAUREA MAGISTRALE, DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO

REGOLAMENTO IMMATRICOLAZIONI, ISCRIZIONI, TASSE E CONTRIBUTI PER STUDENTI DI CORSI DI LAUREA, DI LAUREA MAGISTRALE, DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO REGOLAMENTO IMMATRICOLAZIONI, ISCRIZIONI, TASSE E CONTRIBUTI PER STUDENTI DI CORSI DI LAUREA, DI LAUREA MAGISTRALE, DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO E CORSI SINGOLI INDICE TITOLO I - IMMATRICOLAZIONI,

Dettagli

ATM PER I GIOVANI E PER GLI STUDENTI

ATM PER I GIOVANI E PER GLI STUDENTI ATM PER I GIOVANI E PER GLI STUDENTI EDIZIONE MARZO 015 ABBONARSI AI MEZZI ATM 1 ATM, per rispondere alle diverse esigenze di mobilità, offre ai giovani e agli studenti una serie di agevolazioni sull acquisto

Dettagli

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche COMUNE di ORISTANO Provincia di Oristano Assessorato ai Servizi Sociali Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche Approvato con Delibera di C.C. n. 38 del 20.05.2014 1 INDICE TITOLO I DISPOSIZIONI

Dettagli

Regolamento per la consegna e l archiviazione delle tesi

Regolamento per la consegna e l archiviazione delle tesi Regolamento per la consegna e l archiviazione delle tesi Approvato con delibera della Giunta esecutiva n. 21 del 04.06.2002 Modificato con delibera della Giunta esecutiva n. 28 del 25.10.2002 Modificato

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

IL MINISTRO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA

IL MINISTRO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA DECRETO 30 settembre 2011. Criteri e modalità per lo svolgimento dei corsi di formazione per il conseguimento della specializzazione per le attività di sostegno, ai sensi degli articoli 5 e 13 del decreto

Dettagli

DIRITTO ALLO STUDIO. Università degli Studi del Sannio. Costruiamo insieme il tuo FUTURO

DIRITTO ALLO STUDIO. Università degli Studi del Sannio. Costruiamo insieme il tuo FUTURO DIRITTO ALLO STUDIO I capaci e i meritevoli, anche se privi di mezzi, hanno diritto di raggiungere i gradi più alti degli studi. art. 34 Costituzione della Repubblica Italiana Diritto allo studio universitario

Dettagli

REGIONE EMILIA-ROMAGNA ISTITUTO PER I BENI ARTISTICI, CULTURALI E NATURALI SOPRINTENDENZA PER I BENI LIBRARI E DOCUMENTARI

REGIONE EMILIA-ROMAGNA ISTITUTO PER I BENI ARTISTICI, CULTURALI E NATURALI SOPRINTENDENZA PER I BENI LIBRARI E DOCUMENTARI REGIONE EMILIA-ROMAGNA ISTITUTO PER I BENI ARTISTICI, CULTURALI E NATURALI SOPRINTENDENZA PER I BENI LIBRARI E DOCUMENTARI ISTITUTO PER I BENI ARTISTICI, CULTURALI E NATURALI DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA,

Dettagli

CONSIGLIO NAZIONALE FORENSE PRESSO IL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA

CONSIGLIO NAZIONALE FORENSE PRESSO IL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA REGOLAMENTO 16 luglio 2014, n. 6 Regolamento per la formazione continua IL CONSIGLIO NAZIONALE FORENSE nella seduta del 16 luglio 2014 visto l art. 11 della legge 31 dicembre 2012, n. 247, rubricato Formazione

Dettagli

Guida al Campus. Aule, mappe e servizi. Sede di Milano

Guida al Campus. Aule, mappe e servizi. Sede di Milano Guida al Campus Aule, mappe e servizi Sede di Milano INDICE Elenco aule per attività didattiche 2 Elenco Istituti e Dipartimenti 7 Mappe delle Sedi universitarie del campus di Milano 8 Vista d insieme

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ISCRIZIONE DEGLI STUDENTI A TEMPO PARZIALE AI CORSI DI STUDIO DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DELLA TUSCIA

REGOLAMENTO PER L ISCRIZIONE DEGLI STUDENTI A TEMPO PARZIALE AI CORSI DI STUDIO DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DELLA TUSCIA Università degli Studi della Tuscia Regolamento per l iscrizione degli studenti a tempo parziale ai corsi di studio dell Università degli Studi della Tuscia (D.R. n. 637/07 del 01.08.2007) REGOLAMENTO

Dettagli

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Newsletter n.1 / presentazione ravenna 2013 / in distribuzione febbraio 2013 Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Info: Web: www.ravenna2013.it Mail: ravenna2013@labelab.it / Telefono: 366.3805000

Dettagli

MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE -

MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE - UNIVERSITÀ TELEMATICA LEONARDO DA VINCI A.A 2012/2013 MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE - Direttore Prof. Massimo Sargiacomo Università G. d Annunzio

Dettagli

REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA FORMATIVE DELLA SCUOLA SUPERIORE SANT ANNA

REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA FORMATIVE DELLA SCUOLA SUPERIORE SANT ANNA REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA FORMATIVE DELLA SCUOLA SUPERIORE SANT ANNA Emanato con D.R. n. 306 del 17/07/2012 Integrato con D.R. n. 65 12/02/2014. DISPOSIZIONI PRELIMINARI Articolo 1 (Oggetto) 1. Il presente

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

RELAZIONE PROGETTO THE ANIMATED E-BOOK

RELAZIONE PROGETTO THE ANIMATED E-BOOK RELAZIONE PROGETTO THE ANIMATED E-BOOK Nome scuola: ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE D. ROMANAZZI Indirizzo: VIA C. ULPIANI, 6/A cap. 70126 città: BARI provincia: BA tel.: 080 5425611 fax: 080 5426492 e-mail:

Dettagli

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Nazionalità 23, VIA GIOVANNI PAOLO II, 23861, CESANA BRIANZA, LC ITALIANA Data di nascita 09/02/1979

Dettagli

INDICAZIONI OPERATIVE ALLE COMMISSIONI DI ESPERTI DELLA VALUTAZIONE PER L ACCREDITAMENTO PERIODICO DELLE SEDI E DEI CORSI DI STUDIO

INDICAZIONI OPERATIVE ALLE COMMISSIONI DI ESPERTI DELLA VALUTAZIONE PER L ACCREDITAMENTO PERIODICO DELLE SEDI E DEI CORSI DI STUDIO INDICAZIONI OPERATIVE ALLE COMMISSIONI DI ESPERTI DELLA VALUTAZIONE PER L ACCREDITAMENTO PERIODICO DELLE SEDI E DEI CORSI DI STUDIO 1. Attività di valutazione delle Commissioni di Esperti della Valutazione

Dettagli

MANUALE PER LO STUDENTE

MANUALE PER LO STUDENTE Università di Bologna Domanda di ammissione alla prova finale laurea MANUALE PER LO STUDENTE In caso di problemi informatici durante la compilazione della domanda on line, manda una mail a help.almawelcome@unibo.it

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI DIREZIONE PER LA DIDATTICA E L ORIENTAMENTO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI DIREZIONE PER LA DIDATTICA E L ORIENTAMENTO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI DIREZIONE PER LA DIDATTICA E L ORIENTAMENTO D. R. 767 del 30/06/2014 MANIFESTO GENERALE DEGLI STUDI ANNO ACCADEMICO 2014/2015 IL RETTORE VISTA la Legge 19 novembre 1990

Dettagli

Federazione Italiana Tennis Stadio Olimpico Curva Nord Ingresso 44 Scala G - 00135 Roma. Anno 2014

Federazione Italiana Tennis Stadio Olimpico Curva Nord Ingresso 44 Scala G - 00135 Roma. Anno 2014 Federazione Italiana Tennis Stadio Olimpico Curva Nord Ingresso 44 Scala G - 00135 Roma BANDO DI CONCORSO CORSO DI FORMAZIONE PER ISTRUTTORE DI 1 GRADO DI TENNIS ISTRUTTORE DI 1 LIVELLO DI BEACH TENNIS

Dettagli

La nostra scuola è da sempre caratterizzata da un ambiente sereno nel quale si svolge con profitto l attività scolastica

La nostra scuola è da sempre caratterizzata da un ambiente sereno nel quale si svolge con profitto l attività scolastica SCUOLA MEDIA ANNA FRANK di GRAFFIGNANA Via del Comune 26813 Graffignana (LO) tel. 037188966 Sezione staccata dell ISTITUTO COMPRENSIVO DI BORGHETTO LODIGIANO Via Garibaldi,90 26812 Borghetto Lodigiano

Dettagli

dott.ssa C.ristina Mugnai Revisione: 1

dott.ssa C.ristina Mugnai Revisione: 1 Tipo di documento: Progetto - Commissione Didattica 27 giugno 2011 Pag. 1 di 9 Premessa Il progetto nasce con l obiettivo di: a) informatizzare il processo di presentazione della domanda di laurea in analogia

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1115 Prot. n 8165 Data 23.04.2009 Titolo III Classe V UOR Post Laurea - Master VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004,

Dettagli

BIENNIO DI SECONDO LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI MUSICA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DEL SUONO

BIENNIO DI SECONDO LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI MUSICA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DEL SUONO BIENNIO DI SECONDO LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI MUSICA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DEL SUONO Requisiti d'ammissione Dal Regolamento didattico del Conservatorio di Como Ex Art. 24: Ammissione ai corsi di

Dettagli

Bando Tipologia A (20 tirocini)

Bando Tipologia A (20 tirocini) Bando Tipologia A (20 tirocini) Destinazioni e periodo di realizzazione dei tirocini: Irlanda - 5 tirocini Regno Unito - 2 tirocini Spagna - 8 tirocini Germania - 3 tirocini Francia - 2 tirocini L'esperienza

Dettagli

PROGETTO STUD. I. O. STUDENTI IN ORIENTAMENTO

PROGETTO STUD. I. O. STUDENTI IN ORIENTAMENTO PROGETTO STUD. I. O. STUDENTI IN ORIENTAMENTO 1 Esistono difficoltà di accesso degli studenti all Università rilevate dagli esiti dei test di ingresso. 2 A ciò si aggiunge il ritardo negli studi universitari

Dettagli

per le valutazioni pre-attivazione dei Corsi di Studio in modalità telematica da parte delle Commissione di Esperti della Valutazione Linee Guida

per le valutazioni pre-attivazione dei Corsi di Studio in modalità telematica da parte delle Commissione di Esperti della Valutazione Linee Guida LINEE GUIDA per le valutazioni pre-attivazione dei Corsi di Studio in modalità telematica da parte delle Commissione di Esperti della Valutazione (CEV) ai sensi dell art. 4, comma 4 del Decreto Ministeriale

Dettagli

ORDINE DEGLI STUDI A.A. 2012 2013 A CURA DELLA PRESIDENZA E DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DI FACOLTA

ORDINE DEGLI STUDI A.A. 2012 2013 A CURA DELLA PRESIDENZA E DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DI FACOLTA ORDINE DEGLI STUDI A.A. 2012 2013 A CURA DELLA PRESIDENZA E DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DI FACOLTA Pag 2 INDICE Parte Prima 1. MANIFESTO DEGLI STUDI PER GLI IMMATRICOLATI A.A. 2012-2013 1.1 Laurea Magistrale

Dettagli

ISTITUTO TECNICO TECNOLOGICO STATALE Alessandro Volta PERUGIA www.avolta.pg.it

ISTITUTO TECNICO TECNOLOGICO STATALE Alessandro Volta PERUGIA www.avolta.pg.it ISTITUTO TECNICO TECNOLOGICO STATALE Alessandro Volta PERUGIA www.avolta.pg.it Indirizzi di studio 1. Meccanica, Meccatronica ed Energia 2. Elettronica ed Elettrotecnica 3. Informatica e Telecomunicazioni

Dettagli

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Cagliari 4 dicembre 2012 Centro di ricerca FO.CU.S. Progetto di ricerca a supporto dei territori per l individuazione

Dettagli

VERBALE DELLA RIUNIONE DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO. Verbale n. 1/2012

VERBALE DELLA RIUNIONE DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO. Verbale n. 1/2012 VERBALE DELLA RIUNIONE DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO Verbale n. 1/2012 Il giorno 20 marzo 2012 alle ore 15.00 presso la sede universitaria di Via dei Caniana n. 2, si

Dettagli

Torno Subito è un'iniziativa della Regione Lazio Assessorato alla Formazione, Ricerca, Scuola e Università

Torno Subito è un'iniziativa della Regione Lazio Assessorato alla Formazione, Ricerca, Scuola e Università COS'È TORNO SUBITO Torno Subito è un'iniziativa della Regione Lazio Assessorato alla Formazione, Ricerca, Scuola e Università finanziata con fondi POR FSE Lazio 2007-2013 Asse II Occupabilità; Asse V Transnazionalità

Dettagli

Art. 1. (Indizione concorso)

Art. 1. (Indizione concorso) Allegato 1 al Provvedimento del Direttore dell Istituto TeCIP n. 66 del 10/02/2015 Concorso per l attribuzione di due Borse di studio per attività di ricerca della durata di 12 mesi ciascuna presso l Istituto

Dettagli

Supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale n. 24 del 31 gennaio 2011 - Serie generale DELLA REPUBBLICA ITALIANA. Roma - Lunedì, 31 gennaio 2011

Supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale n. 24 del 31 gennaio 2011 - Serie generale DELLA REPUBBLICA ITALIANA. Roma - Lunedì, 31 gennaio 2011 Supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale n. 24 del 31 gennaio 2011 - Serie generale Spediz. abb. post. 45% - art. - 1, art. comma 2, comma 1 20/b Legge 27-02-2004, 23-12-1996, n. n. 46-662 Filiale

Dettagli

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Livello: I CFU: 60 MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Direttore del corso: Comitato Scientifico: Cognome Nome Qualifica SSD Università/Facoltà/ Dipartimento Roveda Alberto Ric.

Dettagli

D. Altre attività formative Stage, attività esterne, tesine (con file già formattato), idoneità, etc. ELENCO DELLE DOMANDE (versione stampabile)

D. Altre attività formative Stage, attività esterne, tesine (con file già formattato), idoneità, etc. ELENCO DELLE DOMANDE (versione stampabile) D. Altre attività formative Stage, attività esterne, tesine (con file già formattato), idoneità, etc. ELENCO DELLE DOMANDE (versione stampabile) D1. COSA SONO LE ALTRE ATTIVITÀ FORMATIVE? D2. COME SI OTTENGONO

Dettagli

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse In base al dato riportato dal Sole

Dettagli

1) Sono fuori dai termini per cancellare/prenotare un esame, come posso rimediare?

1) Sono fuori dai termini per cancellare/prenotare un esame, come posso rimediare? 1) Sono fuori dai termini per cancellare/prenotare un esame, come posso rimediare? 2) Non ho prenotato, posso chiedere al docente di sostenere ugualmente l'esame? 3) La regola dell'appello alternato vale

Dettagli

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Referenti: Coordinatore Scuole dott. Romano Santoro Coordinatrice progetto dott.ssa Cecilia Stajano c.stajano@gioventudigitale.net Via Umbria

Dettagli

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale.

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale. Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MEMIT Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture X Edizione 2013-2014 MEMIT Master in Economia e management

Dettagli

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ)

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) La musica è l'armonia dell'anima Alessandro Baricco, Castelli di rabbia Premessa L insegnamento di uno strumento musicale nella

Dettagli

CIRCOLARE N. 9 Ravenna, 13 settembre 2014. Si trasmette, in allegato, il piano delle attività per l a. s. 2014-2015.

CIRCOLARE N. 9 Ravenna, 13 settembre 2014. Si trasmette, in allegato, il piano delle attività per l a. s. 2014-2015. CIRCOLARE N. 9 Ravenna, 13 settembre 2014 Ai Docenti Agli Studenti Al Personale A.T.A. Alle Famiglie Al D.S.G.A. Oggetto: Piano delle attività a.s. 2014-2015 Si trasmette, in allegato, il piano delle attività

Dettagli