RELAZIONE DI MONITORAGGIO E VALUTAZIONE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "RELAZIONE DI MONITORAGGIO E VALUTAZIONE"

Transcript

1 I.P.S.I.A. Via F.lli Kennedy, 7 Tel 8 Fax 897 Istituto di Istruzione Secondaria Superiore Pietro Sette I.P.S.I.A. - I.T.C. - L.S. C.F. 987 Via F.lli Kennedy, 7-79 SANTERAMO IN COLLE - BARI - L.S. Via P. Sette, Tel Fax 897 I.T.C. N. DELL ANDRO Via P. Sette, Tel Fax 897 CON L EUROPA INVESTIAMO NEL VOSTRO FUTURO PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE 7- Obiettivo "Convergenza" 7 IT PO 7 Competenze per lo Sviluppo FONDO SOCIALE EUROPEO RELAZIONE DI MONITORAGGIO E VALUTAZIONE (riferita ai questionari di gradimento a cui le parti coinvolte sono stati sottoposti) Annualità - Bando AOODGAI - del // - Codice C FSE Codice C FSE - 9 Codice G FSE - 88

2 Sommario Relazione di monitoraggio e valutazione... Monitoraggio finale tutor... Analisi dati monitoraggio tutor... Monitoraggio finale esperto... Analisi dati monitoraggio esperto... CAMBRIDGE B MAI PIU' SENZA L'INGLESE... Questionario iniziale... Questionario intermedio... 9 Scheda di valutazione per gli allievi... MAI PIU' SENZA L'INGLESE CAMBRIDGE A... 7 Questionario iniziale... 8 Questionario intermedio... Scheda di valutazione per gli allievi... OGGI SI RECITA A SOGGETTO... 9 Questionario iniziale... Questionario intermedio... Scheda di valutazione per gli allievi... 7 Pag. di 99

3 IL WEB AL SERVIZIO DEL CITTADINO... Questionario iniziale... Questionario intermedio... Scheda di valutazione per gli allievi... 9 LA MATEMATICA DEL CITTADINO... Questionario iniziale... Scheda di valutazione per gli allievi... 7 OLIMPIADI DELLA FISICA... 7 Questionario iniziale... 7 Scheda di valutazione per gli allievi... 7 WEB GRAPHIC Questionario iniziale... 8 Scheda di valutazione per gli allievi... 8 Considerazioni finali sul monitoraggio Questionario iniziale corsisti (riepilogativo) Questionario intermedio corsisti (riepilogativo)... 9 Scheda di valutazione corsisti (riepilogativo)... 9 Grafico riassuntivo Pag. di 99

4 PROGETTI P.O.N. 7- Annualità - Piani Integrati d Intervento: C FSE 899, C FSE 9 e G FSE - 88 RELAZIONE DI MONITORAGGIO E VALUTAZIONE A cura del Prof. Nunzio Scattaglia Le attività di monitoraggio e valutazione dei Piani Integrati d Intervento C FSE 899, C-FSE 9 e G FSE -88 sono state realizzate dal sottoscritto Referente della Valutazione con l ausilio dei tutor ed esperti dei sette corsi compresi nei suddetti Piani. A seguito di consultazione con il Facilitatore dell intero Piano Integrato prof.ssa Mariapina Putignano, la tipologia d indagine adottata è stata ritenuta la più idonea a mettere in luce pregi e difetti dei corsi compresi nell obiettivo C, C e G e si compone di:. Un questionario finale rivolto alle/i tutor diviso in varie sezioni per: monitorare e valutare il progetto in generale; monitorare e valutare gli aspetti gestionali e organizzativi; monitorare e valutare i singoli corsi.. Un questionario finale rivolto alle/gli esperte/i dei corsi diviso in varie sezioni per: monitorare e valutare il progetto in generale; monitorare e valutare gli aspetti gestionali e organizzativi; monitorare e valutare i risultati raggiunti dai discenti. Pag. di 99

5 . Un questionario iniziale rivolto alle/gli allieve/i in ordine ad aspettative e motivazioni dell utenza. Le informazioni raccolte sono state d aiuto per la formulazione e predisposizione dei criteri con i quali organizzare gli indicatori programmati dal gruppo di progetto per le successive fasi del monitoraggio.. Un questionario di gradimento intermedio (solo per i progetti di e ore) rivolto alle/gli allieve/i in ordine a obiettivi prefissati, clima relazionale, aspetti organizzativi, indicatori e descrittori per un analisi che lasci emergere punti di forza e di debolezza, opportunità e rischi. L obiettivo è quello di controllare lo stato di attuazione del progetto sia sul piano didattico sia sul piano organizzativo, restituendo un quadro di elementi sui diversi aspetti dell attività formativa che consentano ai tutor e agli esperti di verificare la coerenza con l orizzonte delle attese ed il grado di soddisfazione globale, al fine di adottare eventuali correttivi.. Un questionario finale rivolto alle/gli allieve/i in ordine all organizzazione generale, per valutare l attività svolta con l esperto, l attività di accompagnamento e di orientamento del tutor scolastico, l apprendimento, la didattica, il clima relazionale e l efficacia dell intervento formativo. Per quanto riguarda il questionario di valutazione e monitoraggio rivolto ai tutor la premessa è che si tratta di corsi compresi nell Obiettivo C azione, corsi compresi nell Obiettivo C azione ed nell Obiettivo G azione, per un totale di 7 tutor. Questi i risultati Pag. di 99

6 Monitoraggio finale tutor C--FSE OGGI SI RECITA A SOGGETTO - Percorsi formativi h C--FSE LA MATEMATICA DEL CITTADINO - Percorsi formativi h C--FSE CAMBRIDGE B MAI PIU' SENZA L'INGLESE- Percorsi formativi h C--FSE CAMBRIDGE A MAI PIU' SENZA L'INGLESE- Percorsi formativi h C--FSE--9 OLIMPIADI DELLA FISICA - Percorsi formativi h C--FSE--9 WEB GRAPHIC - Percorsi formativi h G--FSE IL WEB AL SERVIZIO DEL CITTADINO - Percorsi formativi h Le sue osservazioni costituiscono un feedback sul corso e saranno usate come stimoli per la progettazione di altri interventi formativi. Riguardo le diverse voci esprima un giudizio crociando il valore della scala proposta o scrivendo brevi considerazioni dove sia richiesto. La ringraziamo per la collaborazione. Ritieni che Le scelte fatte sul piano metodologico e strumentale ed eventuali correttivi apportati in itinere siano state adeguate poco abbastanza molto Sulla base della risposta degli utenti, ritiene che gli interventi e le attività formative siano stati da loro accettati e condivisi poco abbastanza molto I materiali forniti e prodotti sono stati pochi abbastanza molto Il clima nel quale ha vissuto l esperienza formativa è stato cordiale, sereno e collaborativo? poco abbastanza molto Il clima nel quale ha vissuto l esperienza formativa è stato cordiale, sereno e collaborativo? I materiali forniti e prodotti sono stati molto Sulla base della risposta degli utenti, ritiene che gli interventi e le attività formative siano stati da loro accettati e condivisi abbastanza poco Le scelte fatte sul piano metodologico e strumentale ed eventuali correttivi apportati in itinere siano state adeguate 7 Pag. di 99

7 Esprima un giudizio riguardo all organizzazione Inadeguata Adeguata Adeguata Inadeguata Quanto ritiene che gli interventi e le attività formative si siano rilevati adeguati ai bisogni ed alle aspettative degli alunni [min max ] Adeguatezza ai bisogni Adeguatezza alle aspettative,,,, - Bassa - Elevata, Adeguatezza ai bisogni adeguatezza alle aspettative Pag. 7 di 99

8 Quanto ritiene sia stato il grado di interesse, di partecipazione, di coinvolgimento degli alunni per gli interventi e le attività formative proposte Interesse Partecipazione Coinvolgimento,,, - Basso/a - Elevato/a, Interesse Partecipazione Coinvolgimento Come ritiene la durata complessiva del corso in relazione ai contenuti/argomenti trattati? Insufficiente Eccessiva Eccessiva Insufficiente,,, Pag. 8 di 99

9 Insufficienti Esprima un giudizio riguardo a mezzi e strumenti utilizzati Sufficienti Sufficienti Insufficienti I risultati raggiunti in termini cognitivi, relazionali, comportamentali sono Non raggiunti Parzialmente raggiunti Totalmente raggiunti Cognitivi Operativi Relazionali Comportamentali Comportamentali Relazionali Operativi totalmente raggiunti parzialmente raggiunti non raggiunti Cognitivi 7 Pag. 9 di 99

10 Punti di forza, punti di criticità, proposte migliorative Punti di forza: Utilizzo appropriato di mezzi e strumenti. Punti di criticità: livelli di partenza diversi e indirizzi di studio diversi. Proposte: numero di ore superiore. Analisi dati monitoraggio tutor Dall analisi dei dati riportati è possibile dedurre alcune considerazioni. I tutor si dichiarano abbastanza soddisfatti in relazione agli aspetti generali dei singoli corsi: obiettivi, contenuti, attività svolte, strumenti utilizzati, risultati ottenuti, clima relazionale tra alunni, esperto/a e tutor, chiarezza espositiva di tutor ed esperto, costanza nella partecipazione e disponibilità all apprendimento da parte degli allievi, motivazione, nonché competenze e conoscenze acquisite. Non mancano, comunque indicazioni e note negative: i tempi di realizzazione non sono soddisfacenti a seguito di una calendarizzazione concentrata in pochi mesi ed in una fase delle attività didattiche, il II quadrimestre (ed in particolare da marzo a maggio, e in alcuni casi anche giugno), cruciale per il buon esito dell anno scolastico degli allievi. Inoltre la preparazione degli allievi non sempre si è rivelata adeguata ad affrontare con buon esito il corso scelto, ed in alcuni casi è mancata da parte loro la flessibilità necessaria per farlo. In relazione agli aspetti gestionali ed organizzativi i tutor dichiarano di aver avuto frequenti contatti con gli addetti alla gestione, organizzazione e monitoraggio dei corsi PON, in particolare in riferimento all organizzazione e gestione dell intervento, ma non sono sicuramente mancati in relazione ad aspetti logistici, monitoraggio e valutazione del corso, gestione del progetto su piattaforma informatica; neo di questo ambito risulta essere il non aver potuto rispettare, se non solo parzialmente, le esigenze degli alunni in quanto a orario pomeridiano delle lezioni, frequenza settimanale e coincidenza con altre attività organizzate dalla scuola. Pag. di 99

11 Monitoraggio finale esperto C--FSE OGGI SI RECITA A SOGGETTO - Percorsi formativi h C--FSE LA MATEMATICA DEL CITTADINO - Percorsi formativi h C--FSE CAMBRIDGE B MAI PIU' SENZA L'INGLESE- Percorsi formativi h C--FSE CAMBRIDGE A MAI PIU' SENZA L'INGLESE- Percorsi formativi h C--FSE--9 OLIMPIADI DELLA FISICA - Percorsi formativi h C--FSE--9 WEB GRAPHIC - Percorsi formativi h G--FSE IL WEB AL SERVIZIO DEL CITTADINO - Percorsi formativi h Le sue osservazioni costituiscono un feedback sul corso e saranno usate come stimoli per la progettazione di altri interventi formativi. Riguardo le diverse voci esprima un giudizio crociando il valore della scala proposta o scrivendo brevi considerazioni dove sia richiesto. La ringraziamo per la collaborazione. Ritieni che Al momento della programmazione degli interventi e delle attività formative erano chiari gli obiettivi e le finalità del progetto poco abbastanza molto Sulla base della risposta degli utenti, ritiene che gli interventi e le attività formative siano stati adeguati ai loro bisogni ed alle loro aspettative poco abbastanza molto Sulla base della risposta degli utenti, ritiene che gli interventi e le attività formative siano stati da loro accettati e condivisi poco abbastanza molto Il clima nel quale ha vissuto l esperienza formativa è stato cordiale, sereno e collaborativo? poco abbastanza molto Il clima nel quale ha vissuto l esperienza formativa è stato cordiale, sereno e collaborativo? Sulla base della risposta degli utenti, ritiene che gli interventi e le attività formative siano stati da loro accettati e condivisi molto Sulla base della risposta degli utenti, ritiene che gli interventi e le attività formative siano stati adeguati ai loro bisogni ed alle loro aspettative abbastanza poco Al momento della programmazione degli interventi e delle attività formative erano chiari gli obiettivi e le finalità del progetto 7 Pag. di 99

12 Qual è il grado di interesse, di partecipazione, di coinvolgimento manifestato dai corsisti per le attività formative proposte [min max ] Per nulla soddisfacenti Del tutto soddisfacenti Del tutto soddisfacenti Per nulla soddisfacenti Come ritiene la durata complessiva del corso in relazione ai contenuti/argomenti trattati? Insufficiente Eccessiva Eccessiva Insufficiente,,, Inadeguata Organizzazione Adeguata Adeguata Inadeguata Pag. di 99

13 I mezzi e gli strumenti utilizzati sono stati Insufficienti Adeguati Adeguati Insufficienti,,, I risultati raggiunti in termini cognitivi, relazionali, comportamentali sono Non raggiunti Parzialmente raggiunti Totalmente raggiunti Cognitivi Operativi Relazionali 7 Comportamentali 7 Comportamentali Relazionali totalmente raggiunti parzialmente raggiunti Operativi non raggiunti Cognitivi 7 8 Pag. di 99

14 Punti di forza, punti di criticità, proposte migliorative Punti di criticità: elevato numeri di alunni. Gruppo lavoro disomogeneo. Dotazione tecnologica non all altezza. Esigenze molto differenti. Distribuzione delle ore. Punti di forza: clima collaborativo tra esperto e tutor. Motivazione, entusiasmo e sensibilità. Proposte: razionale distribuzione delle ore e non concentrate in un determinato periodo. Anticipare l inizio delle lezioni e incontri di ore. Analisi dati monitoraggio esperto Per quanto riguarda le attività di monitoraggio e valutazione delle competenze svolte dagli esperti i dati che emergono sono significativi: in quasi tutti i corsi hanno previsto test in ingresso per rilevare la presenza o no dei prerequisiti di base, tutti sono terminati o con prove finali oppure sommative; non sono mancate nemmeno prove in itinere. Le modalità scelte per la verifica sono state prevalentemente esercitazioni e prove strutturate; a cui si sono aggiunte anche simulazioni e progetti di lavoro; in caso di assenza durante le verifiche in pochi casi sono state attuate prove di recupero. Gli esperti si dichiarano abbastanza soddisfatti in relazione agli aspetti generali dei singoli corsi: obiettivi, contenuti, attività svolte, strumenti utilizzati, risultati ottenuti, clima relazionale tra alunni, esperto/a e tutor, chiarezza espositiva di tutor ed esperto, costanza nella partecipazione e disponibilità all apprendimento da parte degli allievi, motivazione, nonché competenze e conoscenze acquisite. Seguono i risultati relativi alle griglie rivolte alle/gli allieve/i per valutare le attività da loro svolte con l esperto, e per rilevare l attività di accompagnamento e di orientamento svolta dal tutor scolastico.. Pag. di 99

15 C--FSE Percorsi formativi h CAMBRIDGE B MAI PIU' SENZA L'INGLESE Tutor: Giove Maria Giuseppa. Questionario iniziale. Questionario intermedio. Scheda di valutazione per gli allievi Pag. di 99

16 Programmazione Direzione generale per gli Affari Internazionali Ufficio V I.P.S.I.A. Via F.lli Kennedy, 7 Tel 8 Fax 897 Istituto di Istruzione Secondaria Superiore Pietro Sette I.P.S.I.A. - I.T.C. - L.S. C.F. 987 Via F.lli Kennedy, 7 79 SANTERAMO IN COLLE - BARI L.S. Via P. Sette, Tel Fax 897 Unione Europea Fondo Sociale Europeo P.O.N. Competenze per lo Sviluppo I.T.C. N. DELL ANDRO Via P. Sette, Tel Fax 897 PON - C--FSE Percorsi formativi h CAMBRIDGE B MAI PIU' SENZA L'INGLESE Esperto: Luke Dismore Harris Tutor: Giove Maria Giuseppa Questionario iniziale questo questionario anonimo vuole raccogliere i pareri e le aspettative dei corsisti. Quanto è importante ciascuno dei seguenti aspetti? Poco Abbastanza Molto Gli obiettivi del corso, al momento dell ingresso in aula, ti erano noti e chiari Hai bisogno di ulteriori chiarimenti sull attività che ti appresti a svolgere Le tematiche scelte rispondono ai tuoi bisogni formativi Ritieni che la partecipazione al corso sarà difficile 9 Pag. di 99

17 Contribuisci con il tuo comportamento a migliorare il clima nel gruppo di lavoro di cui fai parte Ritieni che frequentare il corso migliorerà la tua preparazione Ritieni che la partecipazione al corso possa favorirti nell affrontare e risolvere situazioni problematiche Ritieni importante migliorare le tue conoscenze/competenze degli argomenti oggetto del modulo 9 9 Ritieni importante migliorare le tue conoscenze/competenze degli argomenti oggetto del modulo Ritieni che la partecipazione al corso possa favorirti nell affrontare e risolvere situazioni problematiche Ritieni che frequentare il corso migliorerà la tua preparazione Contribuisci con il tuo comportamento a migliorare il clima nel gruppo di lavoro di cui fai parte Ritieni che la partecipazione al corso sarà difficile Le tematiche scelte rispondono ai tuoi bisogni formativi Hai bisogno di ulteriori chiarimenti sull attività che ti appresti a svolgere Gli obiettivi del corso, al momento dell ingresso in aula, ti erano noti e chiari 8 Molto Abbastanza Poco Pag. 7 di 99

18 Quali tra queste metodologie ritieni possano facilitare l apprendimento * Seleziona al massimo opzioni. Lezione frontale Lavori di approfondimento Lavori di gruppo 9 Cooperative learning 9 Attività laboratoriali Problem solving Discussioni e dibattiti Giochi di ruolo 9 Problem solving 8% Giochi di ruolo 8% Lezione frontale % Lavori di gruppo 9% Lezione frontale Lavori di gruppo Attività laboratoriali Cooperative learning 9% Discussioni e dibattiti Lavori di approfondimento Lavori di approfondimento 8% Discussioni e dibattiti % Attività laboratoriali 8% Cooperative learning Problem solving Giochi di ruolo Quali sono le tue aspettative riguardo il corso. Acquisizione di crediti formativi spendibili Miglioramento del metodo di apprendimento Sviluppo delle capacità di dialogare e lavorare in gruppo Arricchimento cognitivo 7 7; 9% ; % Acquisizione di crediti formativi spendibili Miglioramento del metodo di apprendimento Sviluppo delle capacità di dialogare e lavorare in gruppo Arricchimento cognitivo ; % ; 7% Pag. 8 di 99

19 Programmazione Direzione generale per gli Affari Internazionali Ufficio V I.P.S.I.A. Via F.lli Kennedy, 7 Tel 8 Fax 897 Istituto di Istruzione Secondaria Superiore Pietro Sette I.P.S.I.A. - I.T.C. - L.S. C.F. 987 Via F.lli Kennedy, 7 79 SANTERAMO IN COLLE - BARI L.S. Via P. Sette, Tel Fax 897 Unione Europea Fondo Sociale Europeo P.O.N. Competenze per lo Sviluppo I.T.C. N. DELL ANDRO Via P. Sette, Tel Fax 897 PON - C--FSE Percorsi formativi h CAMBRIDGE B MAI PIU' SENZA L'INGLESE Esperto: Luke Dismore Harris Tutor: Giove Maria Giuseppa Questionario intermedio questo questionario anonimo vuole raccogliere i pareri e le aspettative dei corsisti, monitorare l'evoluzione dell'attività formativa allo scopo di impostare al meglio il corso e, se necessario, apportare eventuali modifiche per permettere di conseguire gli obiettivi prefissati. A questo punto del corso, ritieni che la tua preparazione sia migliorata? Per niente Poco Abbastanza Molto Molto % Per niente % Poco % Abbastanza % Pag. 9 di 99

20 Il corso relativamente ai temi già trattati, soddisfa le Tue aspettative di formazione? Per niente Poco Abbastanza Molto Molto 7% Per niente % Poco % Abbastanza 7% Quanto Ti senti coinvolto/a durante il corso? Per nulla coinvolto Poco coinvolto Adeguatamente coinvolto Molto coinvolto Molto coinvolto % Per nulla coinvolto % Poco coinvolto % Adeguatamente coinvolto 78% Toppo concentrata La scansione temporale (numero ore e giorni) per Te risulta Adeguata Troppo diluita Non so esprimere un giudizio Troppo diluita % Non so esprimere un giudizio % Troppo concentrata 7% Adeguata 7% Pag. di 99

21 L'ambiente e le attrezzature messe a disposizione dall'istituto secondo Te risultano Del tutto inadeguate Scarse 7 Adeguate % Del tutto inadeguate % Adeguate % Scarse 9% Quanto ritieni che siano efficaci le metodologie utilizzate dall'esperto per presentare gli argomenti? Inadeguate Non sempre adeguate Sufficienti % Inadeguate % Non sempre adeguate % Sufficienti 89% Quanto ritieni che sia importante la figura del tutor per la buona riuscita del corso? Per niente Poco Abbastanza Molto 8 Molto % Per niente 7% Poco % Abbastanza 8% Pag. di 99

22 Dal tutor L'apprendimento dei contenuti del corso è stato maggiormente facilitato: Dalla cooperazione con gli altri corsisti dal docente esperto Non sono in grado di rispondere 7 7 Non sono in grado di rispondere % Dal tutor % Dalla cooperazione con gli altri corsisti 9% Dal docente esperto 9% Insoddisfacenti Il clima e le relazioni tra le persone (allievi, esperti, tutor) sono Mediocri Soddisfacenti 9 7 9% Insoddisfacenti % Mediocri % Soddisfacenti % Hai proposte, suggerimenti per migliorare la qualità del corso? Iniziare prima Diminuire ore Nessuna Utilizzare più giorni della settimana Pag. di 99

23 Programmazione Direzione generale per gli Affari Internazionali Ufficio V I.P.S.I.A. Via F.lli Kennedy, 7 Tel 8 Fax 897 Istituto di Istruzione Secondaria Superiore Pietro Sette I.P.S.I.A. - I.T.C. - L.S. C.F. 987 Via F.lli Kennedy, 7 79 SANTERAMO IN COLLE - BARI L.S. Via P. Sette, Tel Fax 897 Unione Europea Fondo Sociale Europeo P.O.N. Competenze per lo Sviluppo I.T.C. N. DELL ANDRO Via P. Sette, Tel Fax 897 PON - C--FSE CAMBRIDGE B MAI PIU' SENZA L'INGLESE- Percorsi formativi h Esperto: Joseph Bosher Kempton Tutor: Giove Maria Giuseppa Scheda di valutazione per gli allievi per valutare l attività svolta con l esperto, l attività di accompagnamento e di orientamento del tutor scolastico, nonché l attività di comunicazione svoltasi all interno dell istituto. L ambiente e le attrezzature didattiche complessivamente sono state: Il clima e le relazioni tra le persone (allievi, esperti, tutor) sono stati: Le informazioni sugli obiettivi, le modalità e i contenuti del corso sono stati: L organizzazione del corso (giorni, orari, ecc.) è stata: Organizzazione generale Insoddisfacenti Accettabili Insoddisfacenti Accettabili Insoddisfacenti Accettabili Insoddisfacente Accettabile Buone Buone 9 Buone Buona 8 Eccellente 8 L'ambiente e le attrezzature didattiche complessivamente sono state Il clima e le relazioni tra le persone (allievi, esperti, tutor) sono stati 9 8 Le informazioni sugli L'organizzazione del corso obiettivi, le modalità e i (giorni, orari, ecc.) è stata contenuti del corso sono stati Insoddisfacente Accettabile Buona Eccellente Pag. di 99

24 Le metodologie utilizzate per l esposizione dei vari contenuti sono state Per nulla appropriate Molto appropriate 9 Molto appropriate Per nulla appropriate 8 Il clima relazionale con l'esperto (gli esperti) è stato positivo. Per niente d'accordo Completamente d'accordo Completamente d accordo Per niente d accordo 8 L'esperto (gli esperti) è stato molto coinvolgente Per niente d'accordo Completamente d'accordo 9 8 Completamente d accordo Per niente d accordo L'esperto (gli esperti) ha utilizzato metodologie didattiche innovative Per niente d'accordo Completamente d'accordo Completamente d accordo Per niente d accordo 8 Pag. di 99

25 Gli argomenti trattati sono risultati sempre chiari e facilmente comprensibili Per niente d'accordo 9 Completamente d'accordo Completamente d accordo Per niente d accordo Scarso Il tuo coinvolgimento nelle attività è stato Molto coinvolto Molto coinvolto Scarso 8 Per niente importante La figura del tutor per la buona riuscita del corso è stata 8 Molto importante Molto importante Per niente importante Pag. di 99

26 Le conoscenze e competenze che hai acquisito pensi che nella vita di tutti i giorni possano esserti Per niente utili Molto utili Molto utili Per niente utili 8 Le aspettative di partenza risultano Per nulla soddisfatte Molto soddisfatte Molto soddisfatte Per nulla soddisfatte 8 Come valuti la ricaduta di questo corso sulla tua vita scolastica/lavorativa Scarsa Molto positiva Molto positiva Scarsa 8 Pag. di 99

27 C--FSE Percorsi formativi h MAI PIU' SENZA L'INGLESE CAMBRIDGE A Tutor: Leo Concezione. Questionario iniziale. Questionario intermedio. Scheda di valutazione per gli allievi Pag. 7 di 99

28 Programmazione Direzione generale per gli Affari Internazionali Ufficio V I.P.S.I.A. Via F.lli Kennedy, 7 Tel 8 Fax 897 Istituto di Istruzione Secondaria Superiore Pietro Sette I.P.S.I.A. - I.T.C. - L.S. C.F. 987 Via F.lli Kennedy, 7 79 SANTERAMO IN COLLE - BARI L.S. Via P. Sette, Tel Fax 897 Unione Europea Fondo Sociale Europeo P.O.N. Competenze per lo Sviluppo I.T.C. N. DELL ANDRO Via P. Sette, Tel Fax 897 PON - C--FSE Percorsi formativi h MAI PIU' SENZA L'INGLESE CAMBRIDGE A Esperto: Hannah Keogh Tutor: Leo Concezione Questionario iniziale questo questionario anonimo vuole raccogliere i pareri e le aspettative dei corsisti. Quanto è importante ciascuno dei seguenti aspetti? Poco Abbastanza Molto Gli obiettivi del corso, al momento dell ingresso in aula, ti erano noti e chiari Hai bisogno di ulteriori chiarimenti sull attività che ti appresti a svolgere Le tematiche scelte rispondono ai tuoi bisogni formativi 9 Ritieni che la partecipazione al corso sarà difficile 8 Contribuisci con il tuo comportamento a migliorare il clima nel gruppo di lavoro di cui fai parte 8 Pag. 8 di 99

29 Ritieni che frequentare il corso migliorerà la tua preparazione Ritieni che la partecipazione al corso possa favorirti nell affrontare e risolvere situazioni problematiche Ritieni importante migliorare le tue conoscenze/competenze degli argomenti oggetto del modulo Ritieni importante migliorare le tue conoscenze/competenze degli argomenti oggetto del modulo Ritieni che la partecipazione al corso possa favorirti nell affrontare e risolvere situazioni problematiche Ritieni che frequentare il corso migliorerà la tua preparazione Contribuisci con il tuo comportamento a migliorare il clima nel gruppo di lavoro di cui fai parte Ritieni che la partecipazione al corso sarà difficile Le tematiche scelte rispondono ai tuoi bisogni formativi Hai bisogno di ulteriori chiarimenti sull attività che ti appresti a svolgere Gli obiettivi del corso, al momento dell ingresso in aula, ti erano noti e chiari 8 Molto Abbastanza Poco Pag. 9 di 99

30 Quali tra queste metodologie ritieni possano facilitare l apprendimento * Seleziona al massimo opzioni. Lezione frontale Lavori di approfondimento Lavori di gruppo Cooperative learning Attività laboratoriali Problem solving Discussioni e dibattiti 7 Giochi di ruolo Problem solving % Cooperative learning 9% Lavori di approfondimento 8% Giochi di ruolo Lezione frontale 7% 7% Lavori di gruppo % Lezione frontale Lavori di gruppo Attività laboratoriali Discussioni e dibattiti Lavori di approfondimento Cooperative learning Problem solving Discussioni e dibattiti % Attività laboratoriali % Giochi di ruolo Quali sono le tue aspettative riguardo il corso. Acquisizione di crediti formativi spendibili 7 Miglioramento del metodo di apprendimento Sviluppo delle capacità di dialogare e lavorare in gruppo Arricchimento cognitivo ; % 7; % Acquisizione di crediti formativi spendibili Miglioramento del metodo di apprendimento Sviluppo delle capacità di dialogare e lavorare in gruppo ; % ; % Arricchimento cognitivo Pag. di 99

31 Programmazione Direzione generale per gli Affari Internazionali Ufficio V I.P.S.I.A. Via F.lli Kennedy, 7 Tel 8 Fax 897 Istituto di Istruzione Secondaria Superiore Pietro Sette I.P.S.I.A. - I.T.C. - L.S. C.F. 987 Via F.lli Kennedy, 7 79 SANTERAMO IN COLLE - BARI L.S. Via P. Sette, Tel Fax 897 Unione Europea Fondo Sociale Europeo P.O.N. Competenze per lo Sviluppo I.T.C. N. DELL ANDRO Via P. Sette, Tel Fax 897 PON - C--FSE Percorsi formativi h MAI PIU' SENZA L'INGLESE CAMBRIDGE A Esperto: Hannah Keogh Tutor: Leo Concezione Questionario intermedio questo questionario anonimo vuole raccogliere i pareri e le aspettative dei corsisti, monitorare l'evoluzione dell'attività formativa allo scopo di impostare al meglio il corso e, se necessario, apportare eventuali modifiche per permettere di conseguire gli obiettivi prefissati. A questo punto del corso, ritieni che la tua preparazione sia migliorata? Per niente Poco Abbastanza Molto Molto % Per niente % Poco % Abbastanza % Pag. di 99

32 Il corso relativamente ai temi già trattati, soddisfa le Tue aspettative di formazione? Per niente Poco Abbastanza Molto Molto 9% Per niente % Poco % Abbastanza 7% Quanto Ti senti coinvolto/a durante il corso? Per nulla coinvolto Poco coinvolto Adeguatamente coinvolto Molto coinvolto 7 Molto coinvolto 9% Per nulla coinvolto % Poco coinvolto % Adeguatamente coinvolto 8% Toppo concentrata La scansione temporale (numero ore e giorni) per Te risulta Adeguata Troppo diluita Non so esprimere un giudizio 8 Non so esprimere un giudizio 9% Troppo concentrata 8% Troppo diluita % Adeguata 8% Pag. di 99

33 L'ambiente e le attrezzature messe a disposizione dall'istituto secondo Te risultano Del tutto inadeguate Scarse Adeguate 7 Del tutto inadeguate % % Scarse 9% Adeguate 8% Quanto ritieni che siano efficaci le metodologie utilizzate dall'esperto per presentare gli argomenti? Inadeguate Non sempre adeguate Sufficienti 9 Inadeguate % Non sempre adeguate % % Sufficienti % Quanto ritieni che sia importante la figura del tutor per la buona riuscita del corso? Per niente Poco Abbastanza Molto Molto 9% Per niente % Poco 9% Abbastanza 8% Pag. di 99

34 Dal tutor L'apprendimento dei contenuti del corso è stato maggiormente facilitato: Dalla cooperazione con gli altri corsisti dal docente esperto Non sono in grado di rispondere 8 9 Non sono in grado di rispondere % Dal tutor % Dalla cooperazione con gli altri corsisti 8% Dal docente esperto % Insoddisfacenti Il clima e le relazioni tra le persone (allievi, esperti, tutor) sono Mediocri Soddisfacenti 7 % Insoddisfacenti % Mediocri % Soddisfacenti % Hai proposte, suggerimenti per migliorare la qualità del corso? Usare di più PC Lezioni multimediali Nessuna Utilizzare più giorni della settimana Usare vocabolario Posticipare inizio lezioni Pag. di 99

35 Programmazione Direzione generale per gli Affari Internazionali Ufficio V I.P.S.I.A. Via F.lli Kennedy, 7 Tel 8 Fax 897 Istituto di Istruzione Secondaria Superiore Pietro Sette I.P.S.I.A. - I.T.C. - L.S. C.F. 987 Via F.lli Kennedy, 7 79 SANTERAMO IN COLLE - BARI L.S. Via P. Sette, Tel Fax 897 Unione Europea Fondo Sociale Europeo P.O.N. Competenze per lo Sviluppo I.T.C. N. DELL ANDRO Via P. Sette, Tel Fax 897 PON - C--FSE CAMBRIDGE A MAI PIU' SENZA L'INGLESE- Percorsi formativi h Esperto: Hannah Lucy Keogh Tutor: Leo Concezione Scheda di valutazione per gli allievi per valutare l attività svolta con l esperto, l attività di accompagnamento e di orientamento del tutor scolastico, nonché l attività di comunicazione svoltasi all interno dell istituto. L ambiente e le attrezzature didattiche complessivamente sono state: Il clima e le relazioni tra le persone (allievi, esperti, tutor) sono stati: Le informazioni sugli obiettivi, le modalità e i contenuti del corso sono stati: L organizzazione del corso (giorni, orari, ecc.) è stata: Organizzazione generale Insoddisfacenti Accettabili Insoddisfacenti Accettabili Insoddisfacenti Accettabili 7 Insoddisfacente Accettabile 8 Buone Buone Buone Buona 7 Eccellente 8 L'ambiente e le attrezzature didattiche complessivamente sono state Il clima e le relazioni tra le persone (allievi, esperti, tutor) sono stati 7 7 Le informazioni sugli obiettivi, le modalità e i contenuti del corso sono stati 8 L'organizzazione del corso (giorni, orari, ecc.) è stata Insoddisfacente Accettabile Buona Eccellente Pag. di 99

36 Le metodologie utilizzate per l esposizione dei vari contenuti sono state Per nulla appropriate 8 Molto appropriate Molto appropriate Per nulla appropriate 8 Per niente d'accordo Il clima relazionale con l'esperto (gli esperti) è stato positivo. 7 Completamente d'accordo Completamente d accordo Per niente d accordo 8 Per niente d'accordo L'esperto (gli esperti) è stato molto coinvolgente 8 8 Completamente d'accordo Completamente d accordo Per niente d accordo Per niente d'accordo L'esperto (gli esperti) ha utilizzato metodologie didattiche innovative 8 9 Completamente d'accordo Completamente d accordo Per niente d accordo Pag. di 99

37 Gli argomenti trattati sono risultati sempre chiari e facilmente comprensibili Per niente d'accordo 9 7 Completamente d'accordo Completamente d accordo Per niente d accordo Scarso Il tuo coinvolgimento nelle attività è stato Molto coinvolto Molto coinvolto Scarso 8 La figura del tutor per la buona riuscita del corso è stata Per niente importante Molto importante Molto importante Per niente importante 8 Pag. 7 di 99

38 Le conoscenze e competenze che hai acquisito pensi che nella vita di tutti i giorni possano esserti Per niente utili Molto utili Molto utili Per niente utili 8 Le aspettative di partenza risultano Per nulla soddisfatte Molto soddisfatte Molto soddisfatte Per nulla soddisfatte 8 Come valuti la ricaduta di questo corso sulla tua vita scolastica/lavorativa Scarsa Molto positiva Molto positiva Scarsa 8 Pag. 8 di 99

39 C--FSE Percorsi formativi h OGGI SI RECITA A SOGGETTO Tutor: Leone Nunzio Massimo. Questionario iniziale. Questionario intermedio. Scheda di valutazione per gli allievi Pag. 9 di 99

40 Programmazione Direzione generale per gli Affari Internazionali Ufficio V I.P.S.I.A. Via F.lli Kennedy, 7 Tel 8 Fax 897 Istituto di Istruzione Secondaria Superiore Pietro Sette I.P.S.I.A. - I.T.C. - L.S. C.F. 987 Via F.lli Kennedy, 7 79 SANTERAMO IN COLLE - BARI L.S. Via P. Sette, Tel Fax 897 Unione Europea Fondo Sociale Europeo P.O.N. Competenze per lo Sviluppo I.T.C. N. DELL ANDRO Via P. Sette, Tel Fax 897 PON - C--FSE Percorsi formativi h OGGI SI RECITA A SOGGETTO Esperto: Iurilli Angela Tutor: Leone Nunzio Massimo Questionario iniziale questo questionario anonimo vuole raccogliere i pareri e le aspettative dei corsisti. Quanto è importante ciascuno dei seguenti aspetti? Poco Abbastanza Molto Gli obiettivi del corso, al momento dell ingresso in aula, ti erano noti e chiari Hai bisogno di ulteriori chiarimenti sull attività che ti appresti a svolgere 7 8 Le tematiche scelte rispondono ai tuoi bisogni formativi 8 Pag. di 99

41 Ritieni che la partecipazione al corso sarà difficile Contribuisci con il tuo comportamento a migliorare il clima nel gruppo di lavoro di cui fai parte Ritieni che frequentare il corso migliorerà la tua preparazione Ritieni che la partecipazione al corso possa favorirti nell affrontare e risolvere situazioni problematiche Ritieni importante migliorare le tue conoscenze/competenze degli argomenti oggetto del modulo 7 7 Ritieni importante migliorare le tue conoscenze/competenze degli argomenti oggetto del modulo Ritieni che la partecipazione al corso possa favorirti nell affrontare e risolvere situazioni problematiche Ritieni che frequentare il corso migliorerà la tua preparazione Contribuisci con il tuo comportamento a migliorare il clima nel gruppo di lavoro di cui fai parte Ritieni che la partecipazione al corso sarà difficile Le tematiche scelte rispondono ai tuoi bisogni formativi Hai bisogno di ulteriori chiarimenti sull attività che ti appresti a svolgere Gli obiettivi del corso, al momento dell ingresso in aula, ti erano noti e chiari Molto Abbastanza Poco Pag. di 99

42 Quali tra queste metodologie ritieni possano facilitare l apprendimento * Seleziona al massimo opzioni. Lezione frontale Lavori di approfondimento Lavori di gruppo 7 Cooperative learning Attività laboratoriali 9 Problem solving Discussioni e dibattiti Giochi di ruolo 9 Giochi di ruolo 7% Lezione frontale % Lavori di gruppo % Lezione frontale Lavori di gruppo Attività laboratoriali Problem solving % Discussioni e dibattiti Lavori di approfondimento Cooperative learning Cooperative learning % Lavori di approfondimento 9% Attività laboratoriali 8% Discussioni e dibattiti % Problem solving Giochi di ruolo Quali sono le tue aspettative riguardo il corso. Acquisizione di crediti formativi spendibili Miglioramento del metodo di apprendimento Sviluppo delle capacità di dialogare e lavorare in gruppo Arricchimento cognitivo ; % ; % Acquisizione di crediti formativi spendibili Miglioramento del metodo di apprendimento Sviluppo delle capacità di dialogare e lavorare in gruppo ; 7% ; 7% Arricchimento cognitivo Pag. di 99

43 Programmazione Direzione generale per gli Affari Internazionali Ufficio V I.P.S.I.A. Via F.lli Kennedy, 7 Tel 8 Fax 897 Istituto di Istruzione Secondaria Superiore Pietro Sette I.P.S.I.A. - I.T.C. - L.S. C.F. 987 Via F.lli Kennedy, 7 79 SANTERAMO IN COLLE - BARI L.S. Via P. Sette, Tel Fax 897 Unione Europea Fondo Sociale Europeo P.O.N. Competenze per lo Sviluppo I.T.C. N. DELL ANDRO Via P. Sette, Tel Fax 897 PON - C--FSE Percorsi formativi h OGGI SI RECITA A SOGGETTO Esperto: Iurilli Angela Tutor: Leone Nunzio Massimo Questionario intermedio questo questionario anonimo vuole raccogliere i pareri e le aspettative dei corsisti, monitorare l'evoluzione dell'attività formativa allo scopo di impostare al meglio il corso e, se necessario, apportare eventuali modifiche per permettere di conseguire gli obiettivi prefissati. A questo punto del corso, ritieni che la tua preparazione sia migliorata? Per niente Poco Abbastanza Molto Molto % Per niente % Poco 7% Abbastanza 7% Pag. di 99

44 Il corso relativamente ai temi già trattati, soddisfa le Tue aspettative di formazione? Per niente Poco Abbastanza Molto Molto % Per niente 7% Poco % Abbastanza 8% Quanto Ti senti coinvolto/a durante il corso? Per nulla coinvolto Poco coinvolto Adeguatamente coinvolto Molto coinvolto 9 Molto coinvolto % Per nulla coinvolto 7% Poco coinvolto % Adeguatamente coinvolto % Toppo concentrata La scansione temporale (numero ore e giorni) per Te risulta Adeguata Troppo diluita Non so esprimere un giudizio 9 Non so esprimere un giudizio 7% Troppo diluita % Troppo concentrata % Adeguata % Pag. di 99

45 L'ambiente e le attrezzature messe a disposizione dall'istituto secondo Te risultano Del tutto inadeguate Scarse 8 Adeguate % Del tutto inadeguate 7% Adeguate % Scarse % Quanto ritieni che siano efficaci le metodologie utilizzate dall'esperto per presentare gli argomenti? Inadeguate Non sempre adeguate Sufficienti 9 Inadeguate % Non sempre adeguate % % Sufficienti % Quanto ritieni che sia importante la figura del tutor per la buona riuscita del corso? Per niente Poco Abbastanza Molto 9 Per niente % Poco % Abbastanza % Molto % Pag. di 99

46 Dal tutor L'apprendimento dei contenuti del corso è stato maggiormente facilitato: Dalla cooperazione con gli altri corsisti dal docente esperto Non sono in grado di rispondere Non sono in grado di rispondere % Dal tutor 7% Dalla cooperazione con gli altri corsisti % Dal docente esperto 7% Insoddisfacenti Il clima e le relazioni tra le persone (allievi, esperti, tutor) sono Mediocri Soddisfacenti % Insoddisfacenti 7% Mediocri % Soddisfacenti 8% Hai proposte, suggerimenti per migliorare la qualità del corso? Aggiungere costumi Iniziare prima Nessuna Pag. di 99

47 Programmazione Direzione generale per gli Affari Internazionali Ufficio V I.P.S.I.A. Via F.lli Kennedy, 7 Tel 8 Fax 897 Istituto di Istruzione Secondaria Superiore Pietro Sette I.P.S.I.A. - I.T.C. - L.S. C.F. 987 Via F.lli Kennedy, 7 79 SANTERAMO IN COLLE - BARI L.S. Via P. Sette, Tel Fax 897 Unione Europea Fondo Sociale Europeo P.O.N. Competenze per lo Sviluppo I.T.C. N. DELL ANDRO Via P. Sette, Tel Fax 897 PON - C--FSE OGGI SI RECITA A SOGGETTO - Percorsi formativi h Esperto: Iurilli Angela Tutor: Leone Nunzio Massimo Scheda di valutazione per gli allievi per valutare l attività svolta con l esperto, l attività di accompagnamento e di orientamento del tutor scolastico, nonché l attività di comunicazione svoltasi all interno dell istituto. L ambiente e le attrezzature didattiche complessivamente sono state: Il clima e le relazioni tra le persone (allievi, esperti, tutor) sono stati: Le informazioni sugli obiettivi, le modalità e i contenuti del corso sono stati: L organizzazione del corso (giorni, orari, ecc.) è stata: Organizzazione generale Insoddisfacenti Insoddisfacenti Insoddisfacenti Insoddisfacente Accettabili Accettabili Accettabili Accettabile Buone 7 Buone 7 Buone Buona Eccellente 8 7 L'ambiente e le attrezzature didattiche complessivamente sono state 7 7 Il clima e le relazioni tra le persone (allievi, esperti, tutor) sono stati Le informazioni sugli obiettivi, le modalità e i contenuti del corso sono stati L'organizzazione del corso (giorni, orari, ecc.) è stata Insoddisfacente Accettabile Buona Eccellente Pag. 7 di 99

48 Le metodologie utilizzate per l esposizione dei vari contenuti sono state Per nulla appropriate Molto appropriate Molto appropriate Per nulla appropriate 7 Per niente d'accordo Il clima relazionale con l'esperto (gli esperti) è stato positivo. Completamente d'accordo Completamente d accordo Per niente d accordo 8 Per niente d'accordo L'esperto (gli esperti) è stato molto coinvolgente Completamente d'accordo Completamente d accordo Per niente d accordo 8 Per niente d'accordo L'esperto (gli esperti) ha utilizzato metodologie didattiche innovative 8 Completamente d'accordo Completamente d accordo Per niente d accordo Pag. 8 di 99

49 Gli argomenti trattati sono risultati sempre chiari e facilmente comprensibili Per niente d'accordo 8 Completamente d'accordo Completamente d accordo Per niente d accordo Scarso Il tuo coinvolgimento nelle attività è stato 9 Molto coinvolto Molto coinvolto Scarso La figura del tutor per la buona riuscita del corso è stata Per niente importante 8 Molto importante Molto importante Per niente importante Pag. 9 di 99

50 Le conoscenze e competenze che hai acquisito pensi che nella vita di tutti i giorni possano esserti Per niente utili 7 Molto utili Molto utili Per niente utili 7 8 Le aspettative di partenza risultano Per nulla soddisfatte Molto soddisfatte Molto soddisfatte Per nulla soddisfatte 7 Come valuti la ricaduta di questo corso sulla tua vita scolastica/lavorativa Scarsa 8 Molto positiva Molto positiva Scarsa Pag. di 99

51 G--FSE Percorsi formativi h IL WEB AL SERVIZIO DEL CITTADINO Tutor: Giove Maria Giuseppa. Questionario iniziale. Questionario intermedio. Scheda di valutazione per gli allievi Pag. di 99

52 Programmazione Direzione generale per gli Affari Internazionali Ufficio V I.P.S.I.A. Via F.lli Kennedy, 7 Tel 8 Fax 897 Istituto di Istruzione Secondaria Superiore Pietro Sette I.P.S.I.A. - I.T.C. - L.S. C.F. 987 Via F.lli Kennedy, 7 79 SANTERAMO IN COLLE - BARI L.S. Via P. Sette, Tel Fax 897 Unione Europea Fondo Sociale Europeo P.O.N. Competenze per lo Sviluppo I.T.C. N. DELL ANDRO Via P. Sette, Tel Fax 897 PON - G--FSE IL WEB AL SERVIZIO DEL CITTADINO - Percorsi formativi h Esperto: Rosato Domenico Tutor: Giove Maria Giuseppa Questionario iniziale questo questionario anonimo vuole raccogliere i pareri e le aspettative dei corsisti. Quanto è importante ciascuno dei seguenti aspetti? Poco Abbastanza Molto Gli obiettivi del corso, al momento dell ingresso in aula, ti erano noti e chiari Hai bisogno di ulteriori chiarimenti sull attività che ti appresti a svolgere 9 8 Le tematiche scelte rispondono ai tuoi bisogni formativi Pag. di 99

53 Ritieni che la partecipazione al corso sarà difficile 7 Contribuisci con il tuo comportamento a migliorare il clima nel gruppo di lavoro di cui fai parte Ritieni che frequentare il corso migliorerà la tua preparazione Ritieni che la partecipazione al corso possa favorirti nell affrontare e risolvere situazioni problematiche Ritieni importante migliorare le tue conoscenze/competenze degli argomenti oggetto del modulo Ritieni importante migliorare le tue conoscenze/competenze degli argomenti oggetto del modulo Ritieni che la partecipazione al corso possa favorirti nell affrontare e risolvere situazioni problematiche Ritieni che frequentare il corso migliorerà la tua preparazione Contribuisci con il tuo comportamento a migliorare il clima nel gruppo di lavoro di cui fai parte Ritieni che la partecipazione al corso sarà difficile Le tematiche scelte rispondono ai tuoi bisogni formativi Hai bisogno di ulteriori chiarimenti sull attività che ti appresti a svolgere Gli obiettivi del corso, al momento dell ingresso in aula, ti erano noti e chiari 8 Molto Abbastanza Poco Pag. di 99

54 Quali tra queste metodologie ritieni possano facilitare l apprendimento * Seleziona al massimo opzioni. Lezione frontale Lavori di approfondimento Lavori di gruppo 7 Cooperative learning Attività laboratoriali Problem solving Discussioni e dibattiti 7 Giochi di ruolo Problem solving % Cooperative learning % Giochi di ruolo % Lezione frontale % Lavori di gruppo 9% Lezione frontale Lavori di gruppo Attività laboratoriali Discussioni e dibattiti Lavori di approfondimento 8% Discussioni e dibattiti 9% Attività laboratoriali % Lavori di approfondimento Cooperative learning Problem solving Giochi di ruolo Quali sono le tue aspettative riguardo il corso. Acquisizione di crediti formativi spendibili Miglioramento del metodo di apprendimento Sviluppo delle capacità di dialogare e lavorare in gruppo Arricchimento cognitivo ; 9% ; 9% Acquisizione di crediti formativi spendibili Miglioramento del metodo di apprendimento Sviluppo delle capacità di dialogare e lavorare in gruppo ; % ; % Arricchimento cognitivo Pag. di 99

55 Programmazione Direzione generale per gli Affari Internazionali Ufficio V I.P.S.I.A. Via F.lli Kennedy, 7 Tel 8 Fax 897 Istituto di Istruzione Secondaria Superiore Pietro Sette I.P.S.I.A. - I.T.C. - L.S. C.F. 987 Via F.lli Kennedy, 7 79 SANTERAMO IN COLLE - BARI L.S. Via P. Sette, Tel Fax 897 Unione Europea Fondo Sociale Europeo P.O.N. Competenze per lo Sviluppo I.T.C. N. DELL ANDRO Via P. Sette, Tel Fax 897 PON - G--FSE Percorsi formativi h IL WEB AL SERVIZIO DEL CITTADINO Esperto: Rosato Domenico Tutor: Giove Maria Giuseppa Questionario intermedio questo questionario anonimo vuole raccogliere i pareri e le aspettative dei corsisti, monitorare l'evoluzione dell'attività formativa allo scopo di impostare al meglio il corso e, se necessario, apportare eventuali modifiche per permettere di conseguire gli obiettivi prefissati. A questo punto del corso, ritieni che la tua preparazione sia migliorata? Per niente Poco Abbastanza Molto 7 Per niente 7% Poco 7% Molto % Abbastanza % Pag. di 99

56 Il corso relativamente ai temi già trattati, soddisfa le Tue aspettative di formazione? Per niente Poco Abbastanza 8 Molto Molto % Per niente 7% Poco 7% Abbastanza % Quanto Ti senti coinvolto/a durante il corso? Per nulla coinvolto Poco coinvolto Adeguatamente coinvolto Molto coinvolto 7 Molto coinvolto % Per nulla coinvolto 7% Poco coinvolto 7% Adeguatamente coinvolto % Toppo concentrata La scansione temporale (numero ore e giorni) per Te risulta Adeguata Troppo diluita Non so esprimere un giudizio 9 Non so esprimere un giudizio % Troppo concentrata 7% Troppo diluita % Adeguata % Pag. di 99

57 L'ambiente e le attrezzature messe a disposizione dall'istituto secondo Te risultano Del tutto inadeguate Scarse 7 Adeguate Adeguate 7% % Del tutto inadeguate 7% Scarse % Quanto ritieni che siano efficaci le metodologie utilizzate dall'esperto per presentare gli argomenti? Inadeguate Non sempre adeguate Sufficienti 8 Inadeguate 7% Non sempre adeguate 7% % Sufficienti % Quanto ritieni che sia importante la figura del tutor per la buona riuscita del corso? Per niente Poco Abbastanza Molto Molto % Per niente 7% Abbastanza % Poco % Pag. 7 di 99

58 Dal tutor L'apprendimento dei contenuti del corso è stato maggiormente facilitato: Dalla cooperazione con gli altri corsisti dal docente esperto Non sono in grado di rispondere Non sono in grado di rispondere % Dal tutor 7% Dalla cooperazione con gli altri corsisti 7% Dal docente esperto 7% Insoddisfacenti Il clima e le relazioni tra le persone (allievi, esperti, tutor) sono Mediocri Soddisfacenti 7 % Insoddisfacenti 7% Mediocri 7% Soddisfacenti % Hai proposte, suggerimenti per migliorare la qualità del corso? Migliorare attrezzature Aumentare numero ore Nessuna Pag. 8 di 99

59 Programmazione Direzione generale per gli Affari Internazionali Ufficio V I.P.S.I.A. Via F.lli Kennedy, 7 Tel 8 Fax 897 Istituto di Istruzione Secondaria Superiore Pietro Sette I.P.S.I.A. - I.T.C. - L.S. C.F. 987 Via F.lli Kennedy, 7 79 SANTERAMO IN COLLE - BARI L.S. Via P. Sette, Tel Fax 897 Unione Europea Fondo Sociale Europeo P.O.N. Competenze per lo Sviluppo I.T.C. N. DELL ANDRO Via P. Sette, Tel Fax 897 PON - G--FSE IL WEB AL SERVIZIO DEL CITTADINO - Percorsi formativi h Esperto: Rosato Domenico Tutor: Giove Maria Giuseppa Scheda di valutazione per gli allievi per valutare l attività svolta con l esperto, l attività di accompagnamento e di orientamento del tutor scolastico, nonché l attività di comunicazione svoltasi all interno dell istituto. L ambiente e le attrezzature didattiche complessivamente sono state: Il clima e le relazioni tra le persone (allievi, esperti, tutor) sono stati: Le informazioni sugli obiettivi, le modalità e i contenuti del corso sono stati: L organizzazione del corso (giorni, orari, ecc.) è stata: Organizzazione generale Insoddisfacenti Insoddisfacenti Insoddisfacenti Insoddisfacente Accettabili Accettabili Accettabili Accettabile Buone Buone Buone Buona Eccellente 8 L'ambiente e le attrezzature didattiche complessivamente sono state Il clima e le relazioni tra le persone (allievi, esperti, tutor) sono stati Le informazioni sugli obiettivi, le modalità e i contenuti del corso sono stati L'organizzazione del corso (giorni, orari, ecc.) è stata Insoddisfacente Accettabile Buona Eccellente Pag. 9 di 99

60 Le metodologie utilizzate per l esposizione dei vari contenuti sono state Per nulla appropriate Molto appropriate Molto appropriate Per nulla appropriate 7 Per niente d'accordo Il clima relazionale con l'esperto (gli esperti) è stato positivo. Completamente d'accordo Completamente d accordo Per niente d accordo 8 Per niente d'accordo L'esperto (gli esperti) è stato molto coinvolgente Completamente d'accordo Completamente d accordo Per niente d accordo 8 Per niente d'accordo L'esperto (gli esperti) ha utilizzato metodologie didattiche innovative Completamente d'accordo Completamente d accordo Per niente d accordo 7 Pag. di 99

61 Gli argomenti trattati sono risultati sempre chiari e facilmente comprensibili Per niente d'accordo 7 Completamente d'accordo Completamente d accordo Per niente d accordo 7 8 Scarso Il tuo coinvolgimento nelle attività è stato Molto coinvolto Molto coinvolto Scarso 8 La figura del tutor per la buona riuscita del corso è stata Per niente importante 7 Molto importante Molto importante Per niente importante 7 8 Pag. di 99

62 Le conoscenze e competenze che hai acquisito pensi che nella vita di tutti i giorni possano esserti Per niente utili Molto utili Molto utili Per niente utili 8 Le aspettative di partenza risultano Per nulla soddisfatte 7 Molto soddisfatte Molto soddisfatte Per nulla soddisfatte 7 8 Come valuti la ricaduta di questo corso sulla tua vita scolastica/lavorativa Scarsa 8 Molto positiva Molto positiva Scarsa Pag. di 99

63 C--FSE Percorsi formativi h LA MATEMATICA DEL CITTADINO Tutor: Perniola Patrizia. Questionario iniziale. Scheda di valutazione per gli allievi Pag. di 99

64 Programmazione Direzione generale per gli Affari Internazionali Ufficio V I.P.S.I.A. Via F.lli Kennedy, 7 Tel 8 Fax 897 Istituto di Istruzione Secondaria Superiore Pietro Sette I.P.S.I.A. - I.T.C. - L.S. C.F. 987 Via F.lli Kennedy, 7 79 SANTERAMO IN COLLE - BARI L.S. Via P. Sette, Tel Fax 897 Unione Europea Fondo Sociale Europeo P.O.N. Competenze per lo Sviluppo I.T.C. N. DELL ANDRO Via P. Sette, Tel Fax 897 PON - C--FSE LA MATEMATICA DEL CITTADINO - Percorsi formativi h Esperto: Giove Maria Giuseppa Tutor: Perniola Patrizia Questionario iniziale questo questionario anonimo vuole raccogliere i pareri e le aspettative dei corsisti. Quanto è importante ciascuno dei seguenti aspetti? Poco Abbastanza Molto Gli obiettivi del corso, al momento dell ingresso in aula, ti erano noti e chiari Hai bisogno di ulteriori chiarimenti sull attività che ti appresti a svolgere 9 Le tematiche scelte rispondono ai tuoi bisogni formativi 7 Pag. di 99

65 Ritieni che la partecipazione al corso sarà difficile Contribuisci con il tuo comportamento a migliorare il clima nel gruppo di lavoro di cui fai parte Ritieni che frequentare il corso migliorerà la tua preparazione Ritieni che la partecipazione al corso possa favorirti nell affrontare e risolvere situazioni problematiche Ritieni importante migliorare le tue conoscenze/competenze degli argomenti oggetto del modulo Ritieni importante migliorare le tue conoscenze/competenze degli argomenti oggetto del modulo Ritieni che la partecipazione al corso possa favorirti nell affrontare e risolvere situazioni problematiche Ritieni che frequentare il corso migliorerà la tua preparazione Contribuisci con il tuo comportamento a migliorare il clima nel gruppo di lavoro di cui fai parte Ritieni che la partecipazione al corso sarà difficile Le tematiche scelte rispondono ai tuoi bisogni formativi Hai bisogno di ulteriori chiarimenti sull attività che ti appresti a svolgere Gli obiettivi del corso, al momento dell ingresso in aula, ti erano noti e chiari 8 Molto Abbastanza Poco Pag. di 99

66 Quali tra queste metodologie ritieni possano facilitare l apprendimento * Seleziona al massimo opzioni. Lezione frontale Lavori di approfondimento Lavori di gruppo 8 Cooperative learning Attività laboratoriali Problem solving Discussioni e dibattiti Giochi di ruolo 7 Giochi di ruolo 8% Lezione frontale % Lavori di gruppo % Problem solving % Lezione frontale Lavori di gruppo Attività laboratoriali Discussioni e dibattiti Lavori di approfondimento Cooperative learning 8% Lavori di approfondimento 8% Discussioni e dibattiti % Attività laboratoriali % Cooperative learning Problem solving Giochi di ruolo Quali sono le tue aspettative riguardo il corso. Acquisizione di crediti formativi spendibili Miglioramento del metodo di apprendimento Sviluppo delle capacità di dialogare e lavorare in gruppo Arricchimento cognitivo ; 9% ; 9% Acquisizione di crediti formativi spendibili Miglioramento del metodo di apprendimento Sviluppo delle capacità di dialogare e lavorare in gruppo Arricchimento cognitivo ; % ; 8% Pag. di 99

67 Programmazione Direzione generale per gli Affari Internazionali Ufficio V I.P.S.I.A. Via F.lli Kennedy, 7 Tel 8 Fax 897 Istituto di Istruzione Secondaria Superiore Pietro Sette I.P.S.I.A. - I.T.C. - L.S. C.F. 987 Via F.lli Kennedy, 7 79 SANTERAMO IN COLLE - BARI L.S. Via P. Sette, Tel Fax 897 Unione Europea Fondo Sociale Europeo P.O.N. Competenze per lo Sviluppo I.T.C. N. DELL ANDRO Via P. Sette, Tel Fax 897 PON - C--FSE LA MATEMATICA DEL CITTADINO - Percorsi formativi h Esperto: Giove Maria Giuseppa Tutor: Perniola Patrizia Scheda di valutazione per gli allievi per valutare l attività svolta con l esperto, l attività di accompagnamento e di orientamento del tutor scolastico, nonché l attività di comunicazione svoltasi all interno dell istituto. L ambiente e le attrezzature didattiche complessivamente sono state: Il clima e le relazioni tra le persone (allievi, esperti, tutor) sono stati: Le informazioni sugli obiettivi, le modalità e i contenuti del corso sono stati: L organizzazione del corso (giorni, orari, ecc.) è stata: Organizzazione generale Insoddisfacenti Insoddisfacenti Insoddisfacenti Insoddisfacente Accettabili Accettabili Accettabili Accettabile Buone Buone Buone 8 Buona Eccellente 8 8 L'ambiente e le attrezzature didattiche complessivamente sono state Il clima e le relazioni tra le persone (allievi, esperti, tutor) sono stati 8 Le informazioni sugli L'organizzazione del corso obiettivi, le modalità e i (giorni, orari, ecc.) è stata contenuti del corso sono stati 8 Insoddisfacente Accettabile Buona Eccellente Pag. 7 di 99

68 Le metodologie utilizzate per l esposizione dei vari contenuti sono state Per nulla appropriate 8 Molto appropriate Molto appropriate Per nulla appropriate 8 Per niente d'accordo Il clima relazionale con l'esperto (gli esperti) è stato positivo. 8 Completamente d'accordo Completamente d accordo Per niente d accordo 8 8 Per niente d'accordo L'esperto (gli esperti) è stato molto coinvolgente Completamente d'accordo Completamente d accordo Per niente d accordo 8 Per niente d'accordo L'esperto (gli esperti) ha utilizzato metodologie didattiche innovative 8 Completamente d'accordo Completamente d accordo Per niente d accordo 8 Pag. 8 di 99

69 Gli argomenti trattati sono risultati sempre chiari e facilmente comprensibili Per niente d'accordo 8 Completamente d'accordo Completamente d accordo Per niente d accordo 8 Scarso Il tuo coinvolgimento nelle attività è stato 8 Molto coinvolto Molto coinvolto Scarso 8 La figura del tutor per la buona riuscita del corso è stata Per niente importante 7 Molto importante Molto importante Per niente importante 8 Pag. 9 di 99

70 Le conoscenze e competenze che hai acquisito pensi che nella vita di tutti i giorni possano esserti Per niente utili 7 Molto utili Molto utili Per niente utili 8 Le aspettative di partenza risultano Per nulla soddisfatte 7 Molto soddisfatte Molto soddisfatte Per nulla soddisfatte 8 Come valuti la ricaduta di questo corso sulla tua vita scolastica/lavorativa Scarsa Molto positiva Molto positiva Scarsa 8 Pag. 7 di 99

71 C--FSE--9 - Percorsi formativi h OLIMPIADI DELLA FISICA Tutor: Antonicelli Antonio. Questionario iniziale. Scheda di valutazione per gli allievi Pag. 7 di 99

72 Programmazione Direzione generale per gli Affari Internazionali Ufficio V I.P.S.I.A. Via F.lli Kennedy, 7 Tel 8 Fax 897 Istituto di Istruzione Secondaria Superiore Pietro Sette I.P.S.I.A. - I.T.C. - L.S. C.F. 987 Via F.lli Kennedy, 7 79 SANTERAMO IN COLLE - BARI L.S. Via P. Sette, Tel Fax 897 Unione Europea Fondo Sociale Europeo P.O.N. Competenze per lo Sviluppo I.T.C. N. DELL ANDRO Via P. Sette, Tel Fax 897 PON - C--FSE--9 - Percorsi formativi h C--FSE--9 OLIMPIADI DELLA FISICA - Percorsi formativi h Esperto: Salgarelli Giovanni Tutor: Antonicelli Antonio Questionario iniziale questo questionario anonimo vuole raccogliere i pareri e le aspettative dei corsisti. Quanto è importante ciascuno dei seguenti aspetti? Poco Abbastanza Molto Gli obiettivi del corso, al momento dell ingresso in aula, ti erano noti e chiari Hai bisogno di ulteriori chiarimenti sull attività che ti appresti a svolgere Le tematiche scelte rispondono ai tuoi bisogni formativi Ritieni che la partecipazione al corso sarà difficile Pag. 7 di 99

73 Contribuisci con il tuo comportamento a migliorare il clima nel gruppo di lavoro di cui fai parte Ritieni che frequentare il corso migliorerà la tua preparazione Ritieni che la partecipazione al corso possa favorirti nell affrontare e risolvere situazioni problematiche Ritieni importante migliorare le tue conoscenze/competenze degli argomenti oggetto del modulo Ritieni importante migliorare le tue conoscenze/competenze degli argomenti oggetto del modulo Ritieni che la partecipazione al corso possa favorirti nell affrontare e risolvere situazioni problematiche Ritieni che frequentare il corso migliorerà la tua preparazione Contribuisci con il tuo comportamento a migliorare il clima nel gruppo di lavoro di cui fai parte Ritieni che la partecipazione al corso sarà difficile Le tematiche scelte rispondono ai tuoi bisogni formativi Hai bisogno di ulteriori chiarimenti sull attività che ti appresti a svolgere Gli obiettivi del corso, al momento dell ingresso in aula, ti erano noti e chiari 8 Molto Abbastanza Poco Pag. 7 di 99

74 Quali tra queste metodologie ritieni possano facilitare l apprendimento * Seleziona al massimo opzioni. Lezione frontale Lavori di gruppo Attività laboratoriali Discussioni e dibattiti 8 Lavori di approfondimento Cooperative learning 8 Problem solving Giochi di ruolo Giochi di ruolo % Lezione frontale % Lavori di gruppo % Problem solving % Lezione frontale Lavori di gruppo Cooperative learning % Lavori di approfondimento % Discussioni e dibattiti % Attività laboratoriali % Attività laboratoriali Discussioni e dibattiti Lavori di approfondimento Cooperative learning Problem solving Giochi di ruolo Quali sono le tue aspettative riguardo il corso. Acquisizione di crediti formativi spendibili Miglioramento del metodo di apprendimento Sviluppo delle capacità di dialogare e lavorare in gruppo 7 Arricchimento cognitivo ; % ; 9% Acquisizione di crediti formativi spendibili Miglioramento del metodo di apprendimento 7; % ; % Sviluppo delle capacità di dialogare e lavorare in gruppo Arricchimento cognitivo Pag. 7 di 99

75 Programmazione Direzione generale per gli Affari Internazionali Ufficio V I.P.S.I.A. Via F.lli Kennedy, 7 Tel 8 Fax 897 Istituto di Istruzione Secondaria Superiore Pietro Sette I.P.S.I.A. - I.T.C. - L.S. C.F. 987 Via F.lli Kennedy, 7 79 SANTERAMO IN COLLE - BARI L.S. Via P. Sette, Tel Fax 897 Unione Europea Fondo Sociale Europeo P.O.N. Competenze per lo Sviluppo I.T.C. N. DELL ANDRO Via P. Sette, Tel Fax 897 PON - C--FSE--9 OLIMPIADI DELLA FISICA - Percorsi formativi h Esperto: Salgarelli Giovanni Tutor: Antonicelli Antonio Scheda di valutazione per gli allievi per valutare l attività svolta con l esperto, l attività di accompagnamento e di orientamento del tutor scolastico, nonché l attività di comunicazione svoltasi all interno dell istituto. L ambiente e le attrezzature didattiche complessivamente sono state: Il clima e le relazioni tra le persone (allievi, esperti, tutor) sono stati: Le informazioni sugli obiettivi, le modalità e i contenuti del corso sono stati: L organizzazione del corso (giorni, orari, ecc.) è stata: Organizzazione generale Insoddisfacenti Insoddisfacenti Insoddisfacenti Insoddisfacente Accettabili Accettabili Accettabili Accettabile Buone Buone Buone 8 Buona 7 Eccellente 8 L'ambiente e le attrezzature didattiche complessivamente sono state Il clima e le relazioni tra le persone (allievi, esperti, tutor) sono stati 8 7 Le informazioni sugli L'organizzazione del corso obiettivi, le modalità e i (giorni, orari, ecc.) è stata contenuti del corso sono stati Insoddisfacente Accettabile Buona Eccellente Pag. 7 di 99

76 Le metodologie utilizzate per l esposizione dei vari contenuti sono state Per nulla appropriate 8 Molto appropriate Molto appropriate Per nulla appropriate Per niente d'accordo Il clima relazionale con l'esperto (gli esperti) è stato positivo. 8 Completamente d'accordo Completamente d accordo Per niente d accordo Per niente d'accordo L'esperto (gli esperti) è stato molto coinvolgente 7 Completamente d'accordo Completamente d accordo Per niente d accordo 7 8 Per niente d'accordo L'esperto (gli esperti) ha utilizzato metodologie didattiche innovative Completamente d'accordo Completamente d accordo Per niente d accordo 7 Pag. 7 di 99

77 Gli argomenti trattati sono risultati sempre chiari e facilmente comprensibili Per niente d'accordo 9 Completamente d'accordo Completamente d accordo Per niente d accordo Scarso Il tuo coinvolgimento nelle attività è stato Molto coinvolto Molto coinvolto Scarso 8 La figura del tutor per la buona riuscita del corso è stata Per niente importante 9 Molto importante Molto importante Per niente importante Pag. 77 di 99

78 Le conoscenze e competenze che hai acquisito pensi che nella vita di tutti i giorni possano esserti Per niente utili 8 Molto utili Molto utili Per niente utili Le aspettative di partenza risultano Per nulla soddisfatte 7 Molto soddisfatte Molto soddisfatte Per nulla soddisfatte 7 8 Come valuti la ricaduta di questo corso sulla tua vita scolastica/lavorativa Scarsa Molto positiva Molto positiva Scarsa 8 Pag. 78 di 99

79 C--FSE--9 - Percorsi formativi h WEB GRAPHIC Tutor: Difonzo Loredana. Questionario iniziale. Scheda di valutazione per gli allievi Pag. 79 di 99

80 Programmazione Direzione generale per gli Affari Internazionali Ufficio V I.P.S.I.A. Via F.lli Kennedy, 7 Tel 8 Fax 897 Istituto di Istruzione Secondaria Superiore Pietro Sette I.P.S.I.A. - I.T.C. - L.S. C.F. 987 Via F.lli Kennedy, 7 79 SANTERAMO IN COLLE - BARI L.S. Via P. Sette, Tel Fax 897 Unione Europea Fondo Sociale Europeo P.O.N. Competenze per lo Sviluppo I.T.C. N. DELL ANDRO Via P. Sette, Tel Fax 897 PON - C--FSE--9 WEB GRAPHIC - Percorsi formativi h Esperto: Macina Girolamo Tutor: Difonzo Loredana Questionario iniziale questo questionario anonimo vuole raccogliere i pareri e le aspettative dei corsisti. Quanto è importante ciascuno dei seguenti aspetti? Poco Abbastanza Molto Gli obiettivi del corso, al momento dell ingresso in aula, ti erano noti e chiari Hai bisogno di ulteriori chiarimenti sull attività che ti appresti a svolgere Le tematiche scelte rispondono ai tuoi bisogni formativi 7 8 Pag. 8 di 99

81 Ritieni che la partecipazione al corso sarà difficile 9 8 Contribuisci con il tuo comportamento a migliorare il clima nel gruppo di lavoro di cui fai parte Ritieni che frequentare il corso migliorerà la tua preparazione Ritieni che la partecipazione al corso possa favorirti nell affrontare e risolvere situazioni problematiche Ritieni importante migliorare le tue conoscenze/competenze degli argomenti oggetto del modulo Ritieni importante migliorare le tue conoscenze/competenze degli argomenti oggetto del modulo Ritieni che la partecipazione al corso possa favorirti nell affrontare e risolvere situazioni problematiche Ritieni che frequentare il corso migliorerà la tua preparazione Contribuisci con il tuo comportamento a migliorare il clima nel gruppo di lavoro di cui fai parte Ritieni che la partecipazione al corso sarà difficile Le tematiche scelte rispondono ai tuoi bisogni formativi Hai bisogno di ulteriori chiarimenti sull attività che ti appresti a svolgere Gli obiettivi del corso, al momento dell ingresso in aula, ti erano noti e chiari 8 Molto Abbastanza Poco Pag. 8 di 99

82 Quali tra queste metodologie ritieni possano facilitare l apprendimento * Seleziona al massimo opzioni. Lezione frontale Lavori di approfondimento Lavori di gruppo Cooperative learning Attività laboratoriali Problem solving Discussioni e dibattiti Giochi di ruolo Problem solving 8% Giochi di ruolo 8% Lezione frontale % Lavori di gruppo % Cooperative learning % Lezione frontale Lavori di gruppo Attività laboratoriali Discussioni e dibattiti Lavori di approfondimento Cooperative learning Lavori di approfondimento % Discussioni e dibattiti % Attività laboratoriali % Problem solving Giochi di ruolo Quali sono le tue aspettative riguardo il corso. Acquisizione di crediti formativi spendibili 8 Miglioramento del metodo di apprendimento Sviluppo delle capacità di dialogare e lavorare in gruppo Arricchimento cognitivo ; % 8; % Acquisizione di crediti formativi spendibili Miglioramento del metodo di apprendimento Sviluppo delle capacità di dialogare e lavorare in gruppo Arricchimento cognitivo ; % ; % Pag. 8 di 99

83 Programmazione Direzione generale per gli Affari Internazionali Ufficio V I.P.S.I.A. Via F.lli Kennedy, 7 Tel 8 Fax 897 Istituto di Istruzione Secondaria Superiore Pietro Sette I.P.S.I.A. - I.T.C. - L.S. C.F. 987 Via F.lli Kennedy, 7 79 SANTERAMO IN COLLE - BARI L.S. Via P. Sette, Tel Fax 897 Unione Europea Fondo Sociale Europeo P.O.N. Competenze per lo Sviluppo I.T.C. N. DELL ANDRO Via P. Sette, Tel Fax 897 PON - C--FSE--9 WEB GRAPHIC - Percorsi formativi h Esperto: Macina Girolamo Tutor: Difonzo Loredana Scheda di valutazione per gli allievi per valutare l attività svolta con l esperto, l attività di accompagnamento e di orientamento del tutor scolastico, nonché l attività di comunicazione svoltasi all interno dell istituto. L ambiente e le attrezzature didattiche complessivamente sono state: Il clima e le relazioni tra le persone (allievi, esperti, tutor) sono stati: Le informazioni sugli obiettivi, le modalità e i contenuti del corso sono stati: L organizzazione del corso (giorni, orari, ecc.) è stata: Organizzazione generale Insoddisfacenti Insoddisfacenti Insoddisfacenti Insoddisfacente Accettabili Accettabili Accettabili Accettabile Buone Buone 7 Buone 9 Buona Eccellente 8 8 L'ambiente e le attrezzature didattiche complessivamente sono state 7 Il clima e le relazioni tra le persone (allievi, esperti, tutor) sono stati 9 Le informazioni sugli L'organizzazione del corso obiettivi, le modalità e i (giorni, orari, ecc.) è stata contenuti del corso sono stati Insoddisfacente Accettabile Buona Eccellente Pag. 8 di 99

84 Le metodologie utilizzate per l esposizione dei vari contenuti sono state Per nulla appropriate Molto appropriate Molto appropriate Per nulla appropriate 8 Per niente d'accordo Il clima relazionale con l'esperto (gli esperti) è stato positivo. Completamente d'accordo Completamente d accordo Per niente d accordo Per niente d'accordo L'esperto (gli esperti) è stato molto coinvolgente Completamente d'accordo Completamente d accordo Per niente d accordo Per niente d'accordo L'esperto (gli esperti) ha utilizzato metodologie didattiche innovative 8 Completamente d'accordo Completamente d accordo Per niente d accordo 8 Pag. 8 di 99

85 Gli argomenti trattati sono risultati sempre chiari e facilmente comprensibili Per niente d'accordo 9 Completamente d'accordo Completamente d accordo Per niente d accordo 8 Scarso Il tuo coinvolgimento nelle attività è stato 9 Molto coinvolto Molto coinvolto Scarso 8 La figura del tutor per la buona riuscita del corso è stata Per niente importante 8 Molto importante Molto importante Per niente importante 8 8 Pag. 8 di 99

86 Le conoscenze e competenze che hai acquisito pensi che nella vita di tutti i giorni possano esserti Per niente utili 9 Molto utili Molto utili Per niente utili 8 Le aspettative di partenza risultano Per nulla soddisfatte Molto soddisfatte Molto soddisfatte Per nulla soddisfatte 8 Come valuti la ricaduta di questo corso sulla tua vita scolastica/lavorativa Scarsa Molto positiva Molto positiva Scarsa 8 Pag. 8 di 99

87 Considerazioni finali sul monitoraggio Le informazioni conclusive sugli strumenti somministrati li possiamo così sintetizzare: I tutor e gli esperti ritengono che ci sia stata una certa coerenza tra le azioni effettivamente messe in atto e quelle previste in sede di progettazione e considerano adeguati materiali, strumenti, spazi di lavoro e non del tutto adeguati i tempi di attuazione del progetto. Credono inoltre nella spendibilità in ambito scolastico delle competenze acquisite dai corsisti. Gli stessi indicano i seguenti punti di forza ed elementi di criticità dell azione progettuale: punti di forza: motivazione dei docenti atteggiamento cooperativo alto bisogno formativo partecipazione abbastanza costante clima relazionale buono elementi di criticità: tempi di attuazione del progetto piuttosto brevi. Il livello di acquisizione delle competenze risulta soddisfacente per la maggior parte dei corsisti. I corsisti considerano interessanti gli argomenti trattati durante il corso; ritengono di aver ampliato le proprie conoscenze e di aver acquisito competenze trasferibili nell attività didattica quotidiana. Una buona parte pensa che lo scambio comunicativo tra formatore e partecipanti sia stato esauriente e stimolante, e la metà circa dei corsisti ritiene che la relazione tra partecipanti sia stata stimolante ma non sempre efficace. Per quanto riguarda l articolazione delle attività, questa risulta non del tutto adeguata alle esigenze dei corsisti. Non sempre adeguati risultano, materiali e strumenti specifici di lavoro. Un ridotto numero di corsisti ritiene che il corso non abbia risposto del tutto alle proprie aspettative e di aver ampliato poco le proprie conoscenze, la metà dei corsisti ritiene di aver acquisito competenze trasferibili nell attività didattica quotidiana. Pag. 87 di 99

88 PON - Questionario iniziale corsisti (riepilogativo) C--FSE OGGI SI RECITA A SOGGETTO - Percorsi formativi h C--FSE LA MATEMATICA DEL CITTADINO - Percorsi formativi h C--FSE CAMBRIDGE B MAI PIU' SENZA L'INGLESE- Percorsi formativi h C--FSE CAMBRIDGE A MAI PIU' SENZA L'INGLESE- Percorsi formativi h C--FSE--9 OLIMPIADI DELLA FISICA - Percorsi formativi h C--FSE--9 WEB GRAPHIC - Percorsi formativi h G--FSE IL WEB AL SERVIZIO DEL CITTADINO - Percorsi formativi h questo questionario anonimo vuole raccogliere i pareri e le aspettative dei corsisti. Quanto è importante ciascuno dei seguenti aspetti? Poco Abbastanza Molto Gli obiettivi del corso, al momento dell ingresso in aula, ti erano noti e chiari Hai bisogno di ulteriori chiarimenti sull attività che ti appresti a svolgere Le tematiche scelte rispondono ai tuoi bisogni formativi Pag. 88 di 99

89 Ritieni che la partecipazione al corso sarà difficile Contribuisci con il tuo comportamento a migliorare il clima nel gruppo di lavoro di cui fai parte Ritieni che frequentare il corso migliorerà la tua preparazione Ritieni che la partecipazione al corso possa favorirti nell affrontare e risolvere situazioni problematiche Ritieni importante migliorare le tue conoscenze/competenze degli argomenti oggetto del modulo Ritieni importante migliorare le tue conoscenze/competenze degli argomenti oggetto del modulo Ritieni che la partecipazione al corso possa favorirti nell affrontare e risolvere situazioni problematiche Ritieni che frequentare il corso migliorerà la tua preparazione Contribuisci con il tuo comportamento a migliorare il clima nel gruppo di lavoro di cui fai parte Ritieni che la partecipazione al corso sarà difficile Le tematiche scelte rispondono ai tuoi bisogni formativi Hai bisogno di ulteriori chiarimenti sull attività che ti appresti a svolgere Gli obiettivi del corso, al momento dell ingresso in aula, ti erano noti e chiari Molto Abbastanza Poco Pag. 89 di 99

90 Quali tra queste metodologie ritieni possano facilitare l apprendimento * Seleziona al massimo opzioni. Lezione frontale Lavori di approfondimento Lavori di gruppo Cooperative learning Attività laboratoriali 9 Problem solving Discussioni e dibattiti Giochi di ruolo Giochi di ruolo % Lezione frontale 9% Lavori di gruppo 9% Problem solving 7% Lezione frontale Lavori di gruppo Attività laboratoriali Discussioni e dibattiti Lavori di approfondimento Cooperative learning Problem solving Cooperative learning % Lavori di approfondimento % Discussioni e dibattiti % Attività laboratoriali 7% Giochi di ruolo Quali sono le tue aspettative riguardo il corso. Acquisizione di crediti formativi spendibili Miglioramento del metodo di apprendimento 9 Sviluppo delle capacità di dialogare e lavorare in gruppo 9 Arricchimento cognitivo ; % ; 9% Acquisizione di crediti formativi spendibili Miglioramento del metodo di apprendimento Sviluppo delle capacità di dialogare e lavorare in gruppo 9; % 9; % Arricchimento cognitivo Pag. 9 di 99

91 PON - Questionario intermedio corsisti (riepilogativo) C--FSE OGGI SI RECITA A SOGGETTO - Percorsi formativi h C--FSE CAMBRIDGE B MAI PIU' SENZA L'INGLESE- Percorsi formativi h C--FSE CAMBRIDGE A MAI PIU' SENZA L'INGLESE- Percorsi formativi h G--FSE IL WEB AL SERVIZIO DEL CITTADINO - Percorsi formativi h questo questionario anonimo vuole raccogliere i pareri e le aspettative dei corsisti, monitorare l'evoluzione dell'attività formativa allo scopo di impostare al meglio il corso e, se necessario, apportare eventuali modifiche per permettere di conseguire gli obiettivi prefissati. A questo punto del corso, ritieni che la tua preparazione sia migliorata? Per niente Poco Abbastanza Molto Molto % Per niente % Poco % Abbastanza % Pag. 9 di 99

92 Il corso relativamente ai temi già trattati, soddisfa le Tue aspettative di formazione? Per niente Poco Abbastanza 7 Molto Molto % Per niente % Poco 9% Abbastanza 8% Quanto Ti senti coinvolto/a durante il corso? Per nulla coinvolto Poco coinvolto Adeguatamente coinvolto Molto coinvolto 7 Molto coinvolto % Per nulla coinvolto % Poco coinvolto % Adeguatamente coinvolto 7% Toppo concentrata La scansione temporale (numero ore e giorni) per Te risulta Adeguata Troppo diluita Non so esprimere un giudizio 8 7 Non so esprimere un giudizio % Troppo concentrata 9% Troppo diluita % Adeguata % Pag. 9 di 99

93 L'ambiente e le attrezzature messe a disposizione dall'istituto secondo Te risultano Del tutto inadeguate Scarse Adeguate 7 % Del tutto inadeguate % Adeguate % Scarse 8% Quanto ritieni che siano efficaci le metodologie utilizzate dall'esperto per presentare gli argomenti? Inadeguate Non sempre adeguate Sufficienti 9 Inadeguate % Non sempre adeguate % 8% Sufficienti 7% Quanto ritieni che sia importante la figura del tutor per la buona riuscita del corso? Per niente Poco Abbastanza Molto 7 8 Molto % Per niente % Poco % Abbastanza % Pag. 9 di 99

94 Dal tutor L'apprendimento dei contenuti del corso è stato maggiormente facilitato: Dalla cooperazione con gli altri corsisti dal docente esperto Non sono in grado di rispondere 7 Non sono in grado di rispondere % Dal tutor 8% Dalla cooperazione con gli altri corsisti % Dal docente esperto 7% Insoddisfacenti Il clima e le relazioni tra le persone (allievi, esperti, tutor) sono Mediocri Soddisfacenti % Insoddisfacenti % Mediocri % Soddisfacenti 8% Hai proposte, suggerimenti per migliorare la qualità del corso? Iniziare prima Diminuire ore Nessuna Utilizzare più giorni della settimana Lezioni multimediali Usare PC Utilizzare più mezzi Aumentare ore Pag. 9 di 99

95 PON - Scheda di valutazione corsisti (riepilogativo) C--FSE OGGI SI RECITA A SOGGETTO - Percorsi formativi h C--FSE LA MATEMATICA DEL CITTADINO - Percorsi formativi h C--FSE CAMBRIDGE B MAI PIU' SENZA L'INGLESE- Percorsi formativi h C--FSE CAMBRIDGE A MAI PIU' SENZA L'INGLESE- Percorsi formativi h C--FSE--9 OLIMPIADI DELLA FISICA - Percorsi formativi h C--FSE--9 WEB GRAPHIC - Percorsi formativi h G--FSE IL WEB AL SERVIZIO DEL CITTADINO - Percorsi formativi h C--FSE CAMBRIDGE B MAI PIU' SENZA L'INGLESE- Percorsi formativi h per valutare l attività svolta con l esperto, l attività di accompagnamento e di orientamento del tutor scolastico, nonché l attività di comunicazione svoltasi all interno dell istituto. L ambiente e le attrezzature didattiche complessivamente sono state: Il clima e le relazioni tra le persone (allievi, esperti, tutor) sono stati: Le informazioni sugli obiettivi, le modalità e i contenuti del corso sono stati: L organizzazione del corso (giorni, orari, ecc.) è stata: Organizzazione generale Insoddisfacenti Insoddisfacenti Insoddisfacenti Insoddisfacente Accettabili Accettabili 8 Accettabili 7 Accettabile Buone Buone 7 Buone Buona 7 9 Eccellente L'ambiente e le attrezzature didattiche complessivamente sono state 7 Il clima e le relazioni tra le persone (allievi, esperti, tutor) sono stati 9 7 Le informazioni sugli L'organizzazione del corso obiettivi, le modalità e i (giorni, orari, ecc.) è stata contenuti del corso sono stati 7 Insoddisfacente Accettabile Buona Eccellente Pag. 9 di 99

96 Le metodologie utilizzate per l esposizione dei vari contenuti sono state Per nulla appropriate Molto appropriate Molto appropriate Per nulla appropriate Per niente d'accordo Il clima relazionale con l'esperto (gli esperti) è stato positivo Completamente d'accordo Completamente d accordo Per niente d accordo Per niente d'accordo L'esperto (gli esperti) è stato molto coinvolgente 7 7 Completamente d'accordo Completamente d accordo Per niente d accordo 7 8 Per niente d'accordo L'esperto (gli esperti) ha utilizzato metodologie didattiche innovative Completamente d'accordo Completamente d accordo Per niente d accordo Pag. 9 di 99

97 Gli argomenti trattati sono risultati sempre chiari e facilmente comprensibili Per niente d'accordo 9 7 Completamente d'accordo Completamente d accordo Per niente d accordo Scarso Il tuo coinvolgimento nelle attività è stato 8 Molto coinvolto Molto coinvolto Scarso 7 La figura del tutor per la buona riuscita del corso è stata Per niente importante Molto importante Molto importante Per niente importante 7 Pag. 97 di 99

98 Le conoscenze e competenze che hai acquisito pensi che nella vita di tutti i giorni possano esserti Per niente utili 9 Molto utili Molto utili Per niente utili 7 Le aspettative di partenza risultano Per nulla soddisfatte 9 Molto soddisfatte Molto soddisfatte Per nulla soddisfatte 7 Come valuti la ricaduta di questo corso sulla tua vita scolastica/lavorativa Scarsa 8 7 Molto positiva Molto positiva Scarsa 7 Pag. 98 di 99

99 In conclusione un grafico riassuntivo sulla ricaduta sia in ambito scolastico che lavorativo delle tre anime principali dei progetti: corsisti, tutor ed esperti Parzialmente raggiunti Non raggiunti Totalmente raggiunti Non raggiunti Parzialmente raggiunti Totalmente raggiunti Santeramo in Colle, luglio Il Valutatore (prof. Nunzio Scattaglia) Pag. 99 di 99

Relazione finale Attività di monitoraggio e valutazione

Relazione finale Attività di monitoraggio e valutazione Con l Europa, investiamo nel vostro futuro ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE GUGLIELMO MARCONI Via Gen. A. Di Giorgio, 4-90143 Palermo Tel.091.6255080 Fax: 091.6260468 e-mail : paic89300r@istruzione.it sito

Dettagli

PON 2007 IT 05 1 PO 007 F.S.E. AOODGAI / 44621. Annualità 2012 / 2013. Azione: C 1 F.S.E. 2011 2467

PON 2007 IT 05 1 PO 007 F.S.E. AOODGAI / 44621. Annualità 2012 / 2013. Azione: C 1 F.S.E. 2011 2467 PON 2007 IT 05 1 PO 007 F.S.E. AOODGAI / 44621 Annualità 2012 / 2013 Azione: C 1 F.S.E. 2011 2467 Questionari Gradimento Soddisfazione Monitoraggio corsi PON CORSI ANALIZZATI 4 S o g g e t t i I n t e

Dettagli

REPORT FINALE REFERENTE PER LA VALUTAZIONE

REPORT FINALE REFERENTE PER LA VALUTAZIONE Unione Europea Fondo Sociale Europeo Con l Europa investiamo nel vostro futuro Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Direzione Didattica Statale, 1 Circolo, Nocera Superiore (SA) -

Dettagli

PON Programma Operativo Nazionale 2007/2013 Obiettivo convergenza Competenze per lo sviluppo Obiettivi: C-1- FSE- 2010-1217 Annualità 2010/2011

PON Programma Operativo Nazionale 2007/2013 Obiettivo convergenza Competenze per lo sviluppo Obiettivi: C-1- FSE- 2010-1217 Annualità 2010/2011 UNIONE EUROPEA Fondo Sociale Europeo P.O.N Competenze per lo Sviluppo Istituto Comprensivo di Mileto Via Nicola Lombardi 89852 Mileto VV, Tel 0963 338048 fax 0963 336260 CM VVIC825001 Con l Europa Investiamo

Dettagli

"ALVARO - GEBBIONE" Via Botteghelle, 29 89129 REGGIO CALABRIA C.F. 92031140806 C.M.RCIC870003

ALVARO - GEBBIONE Via Botteghelle, 29 89129 REGGIO CALABRIA C.F. 92031140806 C.M.RCIC870003 ISTITUTO COMPRENSIVO " - GEBBIONE" Via Botteghelle, 29 89129 REGGIO CALABRIA C.F. 92031140806 C.M.RCIC870003 PIANO INTEGRATO PON 2013/14 PROT. N. AOODGAI8439 DEL 02/08/2014 Prot. 2252/18.08.2014 Al personale

Dettagli

ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE Guglielmo Marconi Via Atzori, 174-84014 Nocera Inferiore (SA) - Tel.Fax: 081 5174171 081 927918

ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE Guglielmo Marconi Via Atzori, 174-84014 Nocera Inferiore (SA) - Tel.Fax: 081 5174171 081 927918 ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE Guglielmo Marconi Via Atzori, 174-84014 Nocera Inferiore (SA) - Tel.Fax: 081 5174171 081 927918 D D PROGRAMMI OPERATIVI NAZIONALI 2007-2013 Obiettivo "Convergenza"

Dettagli

Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Repubblica Italiana Regione Siciliana

Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Repubblica Italiana Regione Siciliana Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Repubblica Italiana Regione Siciliana Primo Istituto Comprensivo di Scuola Materna, Elementare e Media Leonardo Da Vinci Via Concetto Marchesi

Dettagli

Istituto di Istruzione Secondaria Superiore G. Colasanto Andria. Programma Operativo Nazionale 2007 IT 05 1 PO 007 F.S.E. COMPETENZE PER LO SVILUPPO

Istituto di Istruzione Secondaria Superiore G. Colasanto Andria. Programma Operativo Nazionale 2007 IT 05 1 PO 007 F.S.E. COMPETENZE PER LO SVILUPPO Istituto di Istruzione Secondaria Superiore G. Colasanto Andria Programma Operativo Nazionale 2007 IT 05 1 PO 007 F.S.E. COMPETENZE PER LO SVILUPPO PIANO INTEGRATO D ISTITUTO ANNO SCOLASTICO 2013/14 C-1-FSE-2013-564

Dettagli

RELAZIONE FINALE DEL DIRIGENTE SCOLASTICO AA.SS. 2011/2012 2012/2013. C-1 Qualificandomi anno 3

RELAZIONE FINALE DEL DIRIGENTE SCOLASTICO AA.SS. 2011/2012 2012/2013. C-1 Qualificandomi anno 3 ISTITUTO COMPRENSIVO GIOVANNI XXIII Via M.Gabriele Asaro - 91027 PACECO (TP) 0923/881297-0923/526796 0923/309946 C.F.: 80005560810 - C.M.:TPIC83300L E-MAIL: tpic83300l@istruzione.it PEC: tpic83300@pec.istruzione.it

Dettagli

ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE Guglielmo Marconi Via Atzori, 174-84014 Nocera Inferiore (SA) - Tel.Fax: 081 5174171 081 927918

ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE Guglielmo Marconi Via Atzori, 174-84014 Nocera Inferiore (SA) - Tel.Fax: 081 5174171 081 927918 ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE Guglielmo Marconi Via Atzori, 174-84014 Nocera Inferiore (SA) - Tel.Fax: 081 5174171 081 927918 D D PROGRAMMI OPERATIVI NAZIONALI 2007-2013 Obiettivo "Convergenza"

Dettagli

ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE Guglielmo Marconi Via Atzori, 174-84014 Nocera Inferiore (SA) - Tel.Fax: 081 5174171 081 927918

ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE Guglielmo Marconi Via Atzori, 174-84014 Nocera Inferiore (SA) - Tel.Fax: 081 5174171 081 927918 ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE Guglielmo Marconi Via Atzori, 174-84014 Nocera Inferiore (SA) - Tel.Fax: 081 5174171 081 927918 D D PROGRAMMI OPERATIVI NAZIONALI 2007-2013 Obiettivo "Convergenza"

Dettagli

ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE Guglielmo Marconi Via Atzori, 174-84014 Nocera Inferiore (SA) - Tel.Fax: 081 5174171 081 927918

ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE Guglielmo Marconi Via Atzori, 174-84014 Nocera Inferiore (SA) - Tel.Fax: 081 5174171 081 927918 ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE Guglielmo Marconi Via Atzori, 174-84014 Nocera Inferiore (SA) - Tel.Fax: 081 5174171 081 927918 D D PROGRAMMI OPERATIVI NAZIONALI 2007-2013 Obiettivo "Convergenza"

Dettagli

PROGETTO I.C.A.R.O. Centro di Orientamento e Tutorato di Ateneo ORI06

PROGETTO I.C.A.R.O. Centro di Orientamento e Tutorato di Ateneo ORI06 Scelta del corso di studi (informazione) Orientamento in itinere - counseling Stage di apprendimento dell uso di strumenti informatici specifici a seconda della tipologia di disabilità Orientamento in

Dettagli

Istituto Comprensivo Capraro 1 C.D. Procida

Istituto Comprensivo Capraro 1 C.D. Procida Istituto Comprensivo Capraro 1 C.D. Procida Questionario rilevazione bisogni formativi dei docenti 1. Anno dell ultima esperienza di aggiornamento o formazione professionale effettuata Dopo 2010 2009 o

Dettagli

COMITATO PROVINCIALE DI VALUTAZIONE DEL SISTEMA SCOLASTICO E FORMATIVO

COMITATO PROVINCIALE DI VALUTAZIONE DEL SISTEMA SCOLASTICO E FORMATIVO PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO Assessorato all Istruzione e alle politiche giovanili COMITATO PROVINCIALE DI VALUTAZIONE DEL SISTEMA SCOLASTICO E FORMATIVO QUESTIONARIO PER GLI STUDENTI degli Istituti superiori

Dettagli

Elaborazione grafica dei dati desunti dai questionari di valutazione -FASE FINALE-

Elaborazione grafica dei dati desunti dai questionari di valutazione -FASE FINALE- 13 ISTITUTO COMPRENSIVO "Albino LUCIANI" RIONE GAZZI FUCILE - 98147 MESSINA (ME) Codice Fiscale 80007440839 - Codice Meccanografico MEIC86100G Telefono 090687511 - Fax 090680598 - E-Mail: meic86100g@istruzione.it

Dettagli

Piano Integrato 2008/09

Piano Integrato 2008/09 REPUBBLICA ITALIANA - REGIONE SICILIANA LICEO SCIENTIFICO STATALE M. CIPOLLA P.le Placido Rizzotto Tel. 9-913 Fax. 9-9333 C. F. 117311 E-mail: liceoscientificocv@libero.it 91 CASTELVETRANO (TP) Autorità

Dettagli

RELAZIONE FINALE PROGETTI PON

RELAZIONE FINALE PROGETTI PON Unione Europea Fondo Sociale Europeo P.O.N Competenze per lo Sviluppo Con l Europa, investiamo nel vostro futuro Ministero della Pubblica Istruzione Dipartimento per la Programmazione Direzione Generale

Dettagli

I.C. ALCMEONE - CROTONE A.S. 2012/2013 RELAZIONE FINALE. Funzione strumentale Area 2: VALUTAZIONE e AUTOANALISI D ISTITUTO

I.C. ALCMEONE - CROTONE A.S. 2012/2013 RELAZIONE FINALE. Funzione strumentale Area 2: VALUTAZIONE e AUTOANALISI D ISTITUTO I.C. ALCMEONE - CROTONE A.S. 2012/2013 RELAZIONE FINALE Funzione strumentale Area 2: VALUTAZIONE e AUTOANALISI D ISTITUTO Insegnanti incaricate: Muraca Rita Silvana, Raffaela Messina e Giuseppina Elicrisio

Dettagli

Progetto Scienze 3.14 Scuole in rete A.S 2013-2014. Responsabile Dott.ssa Paola Tacconi

Progetto Scienze 3.14 Scuole in rete A.S 2013-2014. Responsabile Dott.ssa Paola Tacconi Progetto Scienze 3.14 Scuole in rete A.S 2013-2014 Responsabile Dott.ssa Paola Tacconi QUESTIONARIO DI GRADIMENTO PER LE INSEGNANTI Al fine di ottenere una valutazione del livello di gradimento delle insegnanti

Dettagli

RELAZIONE CONCLUSIVA

RELAZIONE CONCLUSIVA Liceo Scientifico "G. Salvemini" - Sorrento A.S. 2011/12 2012/13 PROGETTI B-7-FSE-2011-300 ATTIVITA DI VALUTAZIONE RELAZIONE CONCLUSIVA Il sottoscritto INGENITO CATELLO, docente presso il Liceo Scientifico

Dettagli

CORSO DI INFORMATICA DI BASE 2^ edizione

CORSO DI INFORMATICA DI BASE 2^ edizione Ce.Se.Vo.Ca. Centro Servizi per il Volontariato di Capitanata Via Arpi, 66-71100 Foggia tel. e fax: (+39) 0881.568648 e-mail: info@cesevoca.it url: www.cesevoca.it CORSO DI INFORMATICA DI BASE 2^ edizione

Dettagli

ANALISI DELLE PRESENZE E REPORT QUESTIONARIO SODDISFAZIONE DEI CORSISTI

ANALISI DELLE PRESENZE E REPORT QUESTIONARIO SODDISFAZIONE DEI CORSISTI Centro Territoriale per l Integrazione (AREA INTERCULTURA) DIREZIONE DIDATTICA STATALE Pierina Boranga - 1 CIRCOLO di Belluno Via Mezzaterra,45 Tel. 0437 913406 Fax913408 CORSO DI FORMAZIONE L APPROCCIO

Dettagli

Questionario di autovalutazione dei docenti

Questionario di autovalutazione dei docenti Questionario di autovalutazione dei docenti INDAGINE CONOSCITIVA 1. AREA PERSONALE 1 2 3 4 5 (1=non so; 2=per nulla; 3=poco; 4=abbastanza; 4=molto) Sei soddisfatto del lavoro che svolgi Ti senti parte

Dettagli

Autovalutazione di Istituto

Autovalutazione di Istituto Istituto di Istruzione La Rosa Bianca Weisse Rose Cavalese-Predazzo Autovalutazione di Istituto Questionario per gli studenti Questionario per le famiglie Cavalese-Predazzo Anno scolastico 2011/2012 Indice

Dettagli

QUESTIONARIO DI VALUTAZIONE DEL SERVIZIO E RILEVAMENTO DEI BISOGNI (PER LE FAMIGLIE)

QUESTIONARIO DI VALUTAZIONE DEL SERVIZIO E RILEVAMENTO DEI BISOGNI (PER LE FAMIGLIE) ISTITUTO COMPRENSIVO DON MILANI-AZZARITA-DE FILIPPO-UNGARETTI BARI Viale delle regioni 62-70123- BARI Tel 080 5371951 Fax 0805375520 Scuola Secondaria di I grado QUESTIONARIO DI VALUTAZIONE DEL SERVIZIO

Dettagli

RAPPORTO DI AUTOVALUTAZIONE D ISTITUTO

RAPPORTO DI AUTOVALUTAZIONE D ISTITUTO M.I.U.R. U.S.R. per la Campania Direzione Generale ISTITUTO COMPRENSIVO 3 - GADDA Via A. Gramsci,22 80010 Quarto (Na) Tel & Fax: 081/8768767 e-mail : naic8fc004@istruzione.it Sito web : www.icterzogadda.it

Dettagli

C1-LINGUE STRANIERE (Questionario per il tuto del modulo)

C1-LINGUE STRANIERE (Questionario per il tuto del modulo) C-LINGUE STRANIERE (Questionario per il tuto del modulo) Sezione A - Il contesto. Quale, fra le seguenti alternative, descrive meglio la zona in cui è situata la sua scuola? (Massimo risposta) Un paese,

Dettagli

LICEO SCIENTIFICO «A. GATTO» AGROPOLI (SA) Con l Europa, investiamo nel vostro futuro. Programma Operativo Nazionale "Competenze per lo Sviluppo"

LICEO SCIENTIFICO «A. GATTO» AGROPOLI (SA) Con l Europa, investiamo nel vostro futuro. Programma Operativo Nazionale Competenze per lo Sviluppo MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA DIPARTIMENTO PER LA PROGRAMMAZIONE DIREZIONE GENERALE PER GLI AFFARI INTERNAZIONALI UFFICIO IV LICEO SCIENTIFICO «A. GATTO» AGROPOLI (SA) UNIONE

Dettagli

REGIONE SICILIANA CIRCOLO DIDATTICO STATALE G. BLANDINI Via Amedeo, 29-95046 Palagonia (CT) tel: 095/7958713 - fax: 095/7953425

REGIONE SICILIANA CIRCOLO DIDATTICO STATALE G. BLANDINI Via Amedeo, 29-95046 Palagonia (CT) tel: 095/7958713 - fax: 095/7953425 REGIONE SICILIANA CIRCOLO DATTICO STATALE G. BLANNI Via Amedeo, 29-95046 Palagonia (CT) tel: 095/7958713 - fax: 095/7953425 E-mail: ctee066002@istruzione.it - Web: www.cdpalagonia.it - Pec: ctee066002@pec.istruzione.it

Dettagli

F.S. Valutazione Prof.ssa Teresa Torregrossa

F.S. Valutazione Prof.ssa Teresa Torregrossa F.S. Valutazione Prof.ssa Teresa Torregrossa INTRODUZIONE La Valutazione della scuola. A che cosa serve e perché è necessaria? La Valutazione è necessaria per diagsticare in modo affidabile i punti di

Dettagli

QUESTIONARIO DI AUTOVALUTAZIONE D ISTITUTO (per i docenti dei tre ordini di scuola)

QUESTIONARIO DI AUTOVALUTAZIONE D ISTITUTO (per i docenti dei tre ordini di scuola) QUESTIONARIO DI AUTOVALUTAZIONE D ISTITUTO (per i docenti dei tre ordini di scuola) Docente di: scuola infanzia scuola primaria scuola secondaria I Professionalità dei docenti Programmazione e valutazione

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO REGINA ELENA VIA PUGLIE, 4 ROMA. VALUTAZIONE e QUALITA'

ISTITUTO COMPRENSIVO REGINA ELENA VIA PUGLIE, 4 ROMA. VALUTAZIONE e QUALITA' Questionari Distribuiti n 89 Elaborati n di cui in bianco n ISTITUTO COMPRENSIVO REGINA ELENA VIA PUGLIE, 4 ROMA VALUTAZIONE e QUALITA' ANNO SCOLASTICO 2011 / 2012 Rilevazione della qualità del servizio

Dettagli

Centro Studi Politici, culturali, Economici, Sociali e Giuridici FUTURA

Centro Studi Politici, culturali, Economici, Sociali e Giuridici FUTURA Centro Studi Politici, culturali, Economici, Sociali e Giuridici FUTURA Lamezia Terme 88046 via Coschi 72/b interno 1 telefono e fax 0968/201908 Codice Fiscale 92003410799 FORMAZIONE SPECIFICA STRUMENTI

Dettagli

Istituto Comprensivo di Casalserugo

Istituto Comprensivo di Casalserugo Istituto Comprensivo di Casalserugo scuola primaria di... scuola sec.1 grado di... denominazione progetto PROGETTO ACCOGLIENZA CLASSI PRIME anno scol 08/09 Progetto di miglioramento gestionale a livello

Dettagli

Analisi statistica dei questionari rivolti agli allievi. valutazione attività a.s. 2012/2013. prof.ssa Marina Garavani

Analisi statistica dei questionari rivolti agli allievi. valutazione attività a.s. 2012/2013. prof.ssa Marina Garavani Analisi statistica dei questionari rivolti agli allievi valutazione attività a.s. 2012/2013 prof.ssa Marina Garavani 1 - Come giudichi il tuo inserimento al Cena"? A) Buono 46 % B) Soddisfacente 44 % C)

Dettagli

CORSO DI INFORMATICA DI BASE

CORSO DI INFORMATICA DI BASE Ce.Se.Vo.Ca. Centro Servizi per il Volontariato di Capitanata Via Arpi, 66-71100 Foggia tel. e fax: (+39) 0881.56868 e-mail: info@cesevoca.it url: www.cesevoca.it CORSO DI INFORMATICA DI BASE Sede di Svolgimento:

Dettagli

OPENOFFICE, programma con licenza d uso gratuita, PER LE ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO

OPENOFFICE, programma con licenza d uso gratuita, PER LE ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO Ce.Se.Vo.Ca. Centro Servizi per il Volontariato di Capitanata Via F. Marinaccio, 4/D - 71122 Foggia tel. e fax: (+39) 0881.568648 e-mail: info@cesevoca.it url: www.cesevoca.it OPENOFFICE, programma con

Dettagli

Relazione finale. Coerentemente con le suddette priorità si colloca il modulo proposto la matematica al servizio delle scienze e della tecnologia

Relazione finale. Coerentemente con le suddette priorità si colloca il modulo proposto la matematica al servizio delle scienze e della tecnologia Relazione finale PON obiettivo C1- FSE La matematica al servizio delle scienze e della tecnologia DOCENTE ESPERTO: Prof. Roberto Capone DOCENTE TUTOR : Prof. Ssa TEMPI DI REALIZZAZIONE: Dal.al., per complessive..

Dettagli

FORMAZIONE ESTERNA PER APPRENDISTI

FORMAZIONE ESTERNA PER APPRENDISTI FORMAZIONE ESTERNA PER APPRENDISTI Modello per la formazione dei tutor aziendali Allegato alla deliberazione della Giunta provinciale P.V. n. del /0/00 Il Rapporto CFP-imprese nella formazione esterna

Dettagli

Provincia di Bari. Assessorato ai Servizi alla Persona, Problematiche Socio-Assistenziali e Volontariato Servizio Politiche Sociali

Provincia di Bari. Assessorato ai Servizi alla Persona, Problematiche Socio-Assistenziali e Volontariato Servizio Politiche Sociali Provincia di Bari Assessorato ai Servizi alla Persona, Problematiche Socio-Assistenziali e Volontariato Servizio Politiche Sociali QUESTIONARIO PER LA RILEVAZIONE DEL FABBISOGNO FORMATIVO PER GLI EDUCATORI

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DI PIANELLO V.T. RILEVAZIONE BISOGNI FORMATIVI DEL TERRITORIO E SODDISFAZIONE DEI NOSTRI UTENTI

ISTITUTO COMPRENSIVO DI PIANELLO V.T. RILEVAZIONE BISOGNI FORMATIVI DEL TERRITORIO E SODDISFAZIONE DEI NOSTRI UTENTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PIANELLO V.T. RILEVAZIONE BISOGNI FORMATIVI DEL TERRITORIO E SODDISFAZIONE DEI NOSTRI UTENTI Questionario studenti L'offerta formativa della scuola è tanto più efficace quanto più

Dettagli

SCHEDA PROGRAMMAZIONE CONSIGLI DI CLASSE. CLASSE 5A igea ANNO SCOLASTICO 2009/2010

SCHEDA PROGRAMMAZIONE CONSIGLI DI CLASSE. CLASSE 5A igea ANNO SCOLASTICO 2009/2010 ISTITUTO STATALE DI ISTRUZIONE SUPERIORE ARCHIMEDE Via Cento n. 38/A 40017 San Giovanni in Persiceto (BO) C.F. 80073690374 Tel 051 821832/823651 Fax 051 825226 E-Mail: informazioni@isis-archimede.it Sito

Dettagli

Concretamente ogni docente potrà utilizzare: Test e questionari di autovalutazione e autoanalisi. Test preliminari di autorientamento.

Concretamente ogni docente potrà utilizzare: Test e questionari di autovalutazione e autoanalisi. Test preliminari di autorientamento. ISTITUTO COMPRENSIVO ENRICO FERMI MONTOPOLI DI SABINA PIANO OFFERTA FORMATIVA A. S. 2012/2013 SINTESI DI PROPOSTA DI ATTIVITA - Sezione 1 Descrittiva 1.1 Denominazione attività Orientamento scolastico

Dettagli

Istituto Tecnico Commerciale GUGLIELMO OBERDAN. 2. Competenze - Abilità - Conoscenze da acquisire in classe 3^

Istituto Tecnico Commerciale GUGLIELMO OBERDAN. 2. Competenze - Abilità - Conoscenze da acquisire in classe 3^ Format progetto Alternanza Scuola Lavoro Anno Scolastico 2011-12 Attività previste per il percorso da realizzare nella fase di sensibilizzazione per le classi 2^ L attività di alternanza è prevista su

Dettagli

www.scuoledilampedusa.gov.it

www.scuoledilampedusa.gov.it ISTITUTO OMNICOMPRENSIVO L. PIRANDELLO LICEO SCIENTIFICO E. MAJORANA VIA GRECALE - Tel. e Fax 0922/970439 971354 92010 - LAMPEDUSA E LINOSA (AG) COD. MIN. AGPS08000A C.F. 80006700845 Emailpec agic81000e@pec.istruzione.it

Dettagli

PIANO DI MIGLIORAMENTO

PIANO DI MIGLIORAMENTO IC SAN SPERATO CARDETO ISTITUTO COMPRENSIVO San Sperato - Cardeto Via Riparo Cannavò, 24-89133 Reggio Calabria Telefono 0965/672052-683088 - 673553 - Fax 0965/673650 COD. MEC. RCIC875006- Cod. Fisc. 92081250802

Dettagli

Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Repubblica Italiana Regione Siciliana

Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Repubblica Italiana Regione Siciliana Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Repubblica Italiana Regione Siciliana Primo Istituto Comprensivo di Scuola Materna, Elementare e Media Leonardo Da Vinci Via Concetto Marchesi

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO

ISTITUTO COMPRENSIVO ISTITUTO COMPRENSIVO SCUOLE DELL INFANZIA, PRIMARIA, SECONDARIA DI 1 GRADO DI AMENDOLARA, ORIOLO E ROSETO CAPO SPULICO Via Roma n. 1 Tel 0981/911010 Fax n. 0981/1901915 Cod. Fisc. 81000510784 Cod. Mecc.

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO di Scuola Materna, Elementare e Media Via Massimo d Azeglio, 1 71030-Mattinata. Prot. n. 4959/C12 Mattinata, 12/11/2011

ISTITUTO COMPRENSIVO di Scuola Materna, Elementare e Media Via Massimo d Azeglio, 1 71030-Mattinata. Prot. n. 4959/C12 Mattinata, 12/11/2011 ISTITUTO COMPRENSIVO di Scuola Materna, Elementare e Media Via Massimo d Azeglio, 1 71030-Mattinata Prot. n. 4959/C12 Mattinata, 12/11/2011 Ai Sigg. Docenti dell Istituto Comprensivo Sede Sito web scuola:

Dettagli

Scheda descrittiva del Laboratorio Didattico

Scheda descrittiva del Laboratorio Didattico Scheda descrittiva del Laboratorio Didattico Tipologia: Recupero e consolidamento delle capacità linguistiche Recupero e consolidamento delle capacità logiche Recupero e consolidamento delle capacità matematiche

Dettagli

MONITORAGGIO DOCENTI PERSONALE ATA - GENITORI - ALUNNI Anno scolastico 2012/2013

MONITORAGGIO DOCENTI PERSONALE ATA - GENITORI - ALUNNI Anno scolastico 2012/2013 MONITORAGGIO DOCENTI PERSONALE ATA - GENITORI - ALUNNI Anno scolastico 2012/2013 All interno di un più ampio progetto di autovalutazione dell Istituto, non può mancare l indagine sulla qualità della scuola

Dettagli

Istituto Statale d'istruzione Secondaria Superiore. " U. Foscolo " Teano - Sparanise. Disciplina : Economia Aziendale

Istituto Statale d'istruzione Secondaria Superiore.  U. Foscolo  Teano - Sparanise. Disciplina : Economia Aziendale Istituto Statale d'istruzione Secondaria Superiore " U. Foscolo " Teano - Sparanise Disciplina : Economia Aziendale ANNO SCOLASTICO 2015/2016 Classe quinta/sez. A A.F.M. Il Docente Prof. Montanaro Raffaele

Dettagli

SCHEDA PER LA RILEVAZIONE DEL GRADIMENTO FINALE

SCHEDA PER LA RILEVAZIONE DEL GRADIMENTO FINALE SCHEDA PER LA RILEVAZIONE DEL GRADIMENTO FINALE FAC-SIMILE Nota: Il presente questionario, predisposto a cura dell Ufficio formazione/direzione/ufficio responsabile, è compilato a cura di ciascun dipendente

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE QUINT... RELAZIONI INTERNAZIONALI

PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE QUINT... RELAZIONI INTERNAZIONALI 1 di 6 26/01/2015 11.38 PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE QUINTO ANNO TECNICO RELAZIONI INTERNAZIONALI 1. QUINTO ANNO PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE QUINTO ANNO TECNICO RELAZIONI INTERNAZIONALI

Dettagli

Con l Europa investiamo nel vostro futuro

Con l Europa investiamo nel vostro futuro Test Center Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la PUGLIA Scuola Secondaria di I Grado G. PASCOLI Erchie (Br) Registered Examination Centre n. 10031

Dettagli

ISTITUTO TECNICO "LEONARDO DA VINCI" AD INDIRIZZO TECNOLOGICO ED ECONOMICO BORGOMANERO (NO) PIANO DI LAVORO. Anno Scolastico 2015 2016

ISTITUTO TECNICO LEONARDO DA VINCI AD INDIRIZZO TECNOLOGICO ED ECONOMICO BORGOMANERO (NO) PIANO DI LAVORO. Anno Scolastico 2015 2016 ISTITUTO TECNICO "LEONARDO DA VINCI" AD INDIRIZZO TECNOLOGICO ED ECONOMICO BORGOMANERO (NO) PIANO DI LAVORO Anno Scolastico 2015 2016 Materia: DISCIPLINE TURISTICHE AZIENDALI Classe: V C - TURISMO Data

Dettagli

LA VALUTAZIONE DEGLI ALUNNI Verifica dei risultati e valutazione dei processi cognitivi.

LA VALUTAZIONE DEGLI ALUNNI Verifica dei risultati e valutazione dei processi cognitivi. ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE "MARCO POLO - VIANI" LA VALUTAZIONE DEGLI ALUNNI Verifica dei risultati e valutazione dei processi cognitivi. LA VALUTAZIONE DEGLI ALUNNI La valutazione è un elemento pedagogico

Dettagli

1 Circolo Didattico di Sondrio - Commissione per l handicap Progetto A piccoli passi

1 Circolo Didattico di Sondrio - Commissione per l handicap Progetto A piccoli passi QUESTIONARIO DI AUTOVALUTAZIONE SULLA QUALITÁ DELL INTEGRAZIONE SCOLASTICA Questo questionario è rivolto a tutte le insegnanti della scuola e vuole essere un occasione di riflessione sulle variabili di

Dettagli

I.I.S. F. Brunelleschi - L. Da Vinci Istituto Tecnico per Geometri "F. Brunelleschi" Corso Serale SIRIO Frosinone A.S. 2012-2013

I.I.S. F. Brunelleschi - L. Da Vinci Istituto Tecnico per Geometri F. Brunelleschi Corso Serale SIRIO Frosinone A.S. 2012-2013 I.I.S. F. Brunelleschi - L. Da Vinci Istituto Tecnico per Geometri "F. Brunelleschi" Corso Serale SIRIO Frosinone A.S. 2012-2013 PRESENTAZIONE DEL CORSO SERALE PROGETTO SIRIO Il CORSO SERALE A partire

Dettagli

PROGETTO I.C.A.R.O. Centro di Orientamento e Tutorato di Ateneo ORU08

PROGETTO I.C.A.R.O. Centro di Orientamento e Tutorato di Ateneo ORU08 Ufficio stage "formazienda" Incubatore di imprese innovative (Centro ISO - Industrial Spin-Off); Sportello informativo Start-up I.F.eG. (Imprenditorialità Femminile e Giovanile) Rilevazione annuale presso

Dettagli

PER VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE PERIODO DI SVOLGIMENTO FINE MESE DI

PER VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE PERIODO DI SVOLGIMENTO FINE MESE DI QUESTIONARIO DI VALUTAZIONE MENSILE PER VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE PERIODO DI SVOLGIMENTO FINE MESE DI Il questionario è anonimo e ci aiuterà a capire se e in quale misura l attività ha risposto alle

Dettagli

------------------------------------------------------------------------------ PROGETTO FORMATIVO ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO

------------------------------------------------------------------------------ PROGETTO FORMATIVO ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO LICEO GINNASIO JACOPO STELLINI piazza I Maggio, 26-33100 Udine - Tel. 0432 504577 Fax. 0432 511490 Codice fiscale: 80023240304 e-mail: info@liceostellini.it - Indirizzo Internet: www.stelliniudine.gov.it

Dettagli

Questionario di Reazione - PRE

Questionario di Reazione - PRE Servizio risorse umane e strumentali Scuola regionale di formazione della pubblica amministrazione www.scuola.regione.marche.it Scuola regionale di Formazione della Pubblica Amministrazione Questionario

Dettagli

TURISMO Alunni Giudizio rispetto al personale in servizio nella scuola

TURISMO Alunni Giudizio rispetto al personale in servizio nella scuola Giudizio rispetto al personale in servizio nella scuola 6% 3% 30% 61% Sereno e costruttivo Sufficientemente sereno Poco costruttivo Non sereno Giudizio sull'organizzazione delle attività e sulle condizioni

Dettagli

ISTITUTO STATALE DI ISTRUZIONE SUPERIORE Archimede. Via Cento, 38/A 40017 San Giovanni in Persiceto

ISTITUTO STATALE DI ISTRUZIONE SUPERIORE Archimede. Via Cento, 38/A 40017 San Giovanni in Persiceto ISTITUTO STATALE DI ISTRUZIONE SUPERIORE Archimede Via Cento, 38/A 40017 San Giovanni in Persiceto PROGRAMMAZIONE DEL CONSIGLIO DI CLASSE A.S. 2012/2013 CLASSE 5^ SEZ. A Indirizzo IGEA Coordinatore Prof.

Dettagli

SCHEDA DI VALUTAZIONE COMPLESSIVA CORSI DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO E SECONDO LIVELLO

SCHEDA DI VALUTAZIONE COMPLESSIVA CORSI DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO E SECONDO LIVELLO SCHEDA DI VALUTAZIONE COMPLESSIVA CORSI DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO E SECONDO LIVELLO Nota preliminare, avvertenza Il presente questionario prevede compilazione da parte degli studenti. La compilazione

Dettagli

Istituti tecnici settore economico indirizzo turismo Programmazione per competenze per la classe quinta Discipline turistiche e aziendali

Istituti tecnici settore economico indirizzo turismo Programmazione per competenze per la classe quinta Discipline turistiche e aziendali Grazia Batarra, Carla Sabatini Turismo: prodotti, imprese e professioni per il quinto anno Edizione mista Tramontana Istituti tecnici settore economico indirizzo turismo Programmazione per competenze per

Dettagli

Il Rapporto di Autovalutazione. Prof.ssa Maria Rosaria Villani

Il Rapporto di Autovalutazione. Prof.ssa Maria Rosaria Villani Il Rapporto di Autovalutazione Prof.ssa Maria Rosaria Villani D.P.R. 28 marzo 2013, n. 80 recante il Regolamento sul Sistema Nazionale di valutazione in materia di istruzione e formazione, in vigore dal

Dettagli

FUNZIONE STRUMENTALE AREA 2- SOSTEGNO AL LAVORO DOCENTI. Anno scolastico 2014-2015 ESITI QUESTIONARIO PER LA RILEVAZIONE DEI BISOGNI FORMATIVI

FUNZIONE STRUMENTALE AREA 2- SOSTEGNO AL LAVORO DOCENTI. Anno scolastico 2014-2015 ESITI QUESTIONARIO PER LA RILEVAZIONE DEI BISOGNI FORMATIVI www.icscalimera.gov.it FUNZIONE STRUMENTALE AREA 2- SOSTEGNO AL LAVORO DOCENTI Anno scolastico 2014-2015 ESITI QUESTIONARIO PER LA RILEVAZIONE DEI BISOGNI FORMATIVI Metodologie didattiche Nuove tecnologie

Dettagli

SISTEMA NAZIONALE DI VALUTAZIONE - AUTOVALUTAZIONE ANNAMARIA BIANCO

SISTEMA NAZIONALE DI VALUTAZIONE - AUTOVALUTAZIONE ANNAMARIA BIANCO AUTOANALISI D ISTITUTO SISTEMA NAZIONALE DI VALUTAZIONE - AUTOVALUTAZIONE ANNAMARIA BIANCO RAV A partire dal corrente anno scolastico tutte le scuole del Sistema Nazionale di Istruzione, statali e paritarie,

Dettagli

Programmazione Attività del Consiglio di Classe (2 Biennio e 5 anno) Anno Scolastico 2015/2016. Docenti: Disciplina: Firma: 1. Analisi della Classe:

Programmazione Attività del Consiglio di Classe (2 Biennio e 5 anno) Anno Scolastico 2015/2016. Docenti: Disciplina: Firma: 1. Analisi della Classe: Programmazione Attività del Consiglio di Classe (2 Biennio e 5 anno) Anno Scolastico 2015/2016 Consiglio della Classe Sez. Indirizzo Scenografia Coordinatore: Data di approvazione: Docenti: Disciplina:

Dettagli

FORMAZIONE DEI TUTOR AZIENDALI

FORMAZIONE DEI TUTOR AZIENDALI FORMAZIONE DEI TUTOR AZIENDALI L Ebit Ter Lazio offre a tutte le aziende della Regione Lazio la possibilità di formare i propri tutor aziendali, adempiendo così all obbligo di legge e conseguendo la certificazione

Dettagli

ambito a. Organizzazione delle situazioni di apprendimento ho scelto di sviluppare i seguenti indicatori:

ambito a. Organizzazione delle situazioni di apprendimento ho scelto di sviluppare i seguenti indicatori: 1 INTRODUZIONE Prima di predisporre il Bilancio delle Competenze, sento la necessità di ripercorrere brevemente il mio percorso lavorativo, che non si è svolto solo in ambito scolastico. Dalla prima metà

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO TRENTO 5 SSDPG G. BRESADOLA a. s. 2010/2011 Questionari corso sperimentale CLIL Premessa

ISTITUTO COMPRENSIVO TRENTO 5 SSDPG G. BRESADOLA a. s. 2010/2011 Questionari corso sperimentale CLIL Premessa ISTITUTO COMPRENSIVO TRENTO 5 SSDPG G. BRESADOLA a. s. 1/11 Questionari corso sperimentale CLIL Premessa Il progetto sperimentale CLIL per la scuola secondaria di primo grado G. Bresadola prevede un monitoraggio

Dettagli

Piano Sicurezza PMI. Elaborazione dati questionario ex post progetti finanziati

Piano Sicurezza PMI. Elaborazione dati questionario ex post progetti finanziati Elaborazione dati questionario ex post progetti finanziati 1/14 Premessa Il questionario di valutazione ex post è stato somministrato ai soggetti attuatori dei progetti partecipanti al Piano Sicurezza

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO 9 BOLOGNA LINEE GUIDA AI CRITERI DI VERIFICA E VALUTAZIONE A.S. 2014-2015

ISTITUTO COMPRENSIVO 9 BOLOGNA LINEE GUIDA AI CRITERI DI VERIFICA E VALUTAZIONE A.S. 2014-2015 LINEE GUIDA AI CRITERI DI VERIFICA E VALUTAZIONE A.S. 2014-2015 1 Premessa Nel rispetto della normativa vigente sulla valutazione vengono preparati, secondo criteri il più possibile oggettivi, test di

Dettagli

I.I.S.S. CALOGERO AMATO VETRANO

I.I.S.S. CALOGERO AMATO VETRANO I.I.S.S. CALOGERO AMATO VETRANO Sciacca Anno scolastico 0/0 Sistema Nazionale di Valutazione Questionario Docenti TABULAZIONE DATI (campione indicativo n. () - questionari consegnati n questionari compilati

Dettagli

FAC SIMILE FORMULARIO COMPILAZIONE E CONSEGNA SOLO ON LINE http://www.indire.it/indicazioni/monitoraggio/ Monitoraggio dei documenti programmatici

FAC SIMILE FORMULARIO COMPILAZIONE E CONSEGNA SOLO ON LINE http://www.indire.it/indicazioni/monitoraggio/ Monitoraggio dei documenti programmatici A che punto siamo... indicazioni per il curricolo e indicazioni nazionali Monitoraggio dei documenti programmatici Formulario A PARTE GENERALE Formulario A - PARTE GENERALE - Pagina n 1 /11 Il piano dell

Dettagli

PROGETTAZIONE. Premessa. Caratteristiche dei destinatari

PROGETTAZIONE. Premessa. Caratteristiche dei destinatari Via Matteotti, 86/a - 84036 SALA CONSILINA (SA) Codice di Circolo SAEE12400V - codice fiscale 83002360655 Distretto Scolastico n. 61 Tel. 0975 520 289 / Fax 0975 527 058 e mail saee12400v@istruzione.it

Dettagli

Questionario finale soddisfazione rappresentanti dei genitori. Classi prime anno scolastico 2011/12

Questionario finale soddisfazione rappresentanti dei genitori. Classi prime anno scolastico 2011/12 Questionario finale soddisfazione rappresentanti dei genitori. Classi prime anno scolastico 2011/12 Totale rappresentanti genitori: 22 Totale questionari cartacei distribuiti: 22 Totale questionari ricevuti:

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO RENDE COMMENDA Scuola Secondaria Statale di 1 grado P. De Coubertin di Rende e di Zumpano

ISTITUTO COMPRENSIVO RENDE COMMENDA Scuola Secondaria Statale di 1 grado P. De Coubertin di Rende e di Zumpano Unione Europea ISTITUTO COMPRENSIVO RENDE COMMENDA Scuola Secondaria Statale di 1 grado P. De Coubertin di Rende e di Zumpano RELAZIONE FINALE della FUNZIONE STRUMENTALE per l AUTOVALUTAZIONE D ISTITUTO

Dettagli

PRESENTAZIONE INS. GRILLO TERESA

PRESENTAZIONE INS. GRILLO TERESA SEMINARIO NAZIONALE PER L ACCOMPAGNAMENTO DELLE INDICAZIONI NAZIONALI PER IL CURRICOLO DELLE SCUOLE DELL INFANZIA E DEL PRIMO CICLO DI ISTRUZIONE ABANO TERME 29-30 MAGGIO 2014 PRESENTAZIONE INS. GRILLO

Dettagli

ISTITUTO TECNICO NAUTICO STATALE BUCCARI 09125 Cagliari Viale Colombo, 60 Tel +39/070-300303/301793 Fax +39/070-340742 E-Mail: mail@itnbuccari.

ISTITUTO TECNICO NAUTICO STATALE BUCCARI 09125 Cagliari Viale Colombo, 60 Tel +39/070-300303/301793 Fax +39/070-340742 E-Mail: mail@itnbuccari. ISTITUTO TECNICO NAUTICO STATALE BUCCARI 09125 Cagliari Viale Colombo, 60 Tel +39/070-300303/301793 Fax +39/070-340742 E-Mail: mail@itnbuccari.it ISTITUTO TECNICO NAUTICO STATALE BUCCARI CAGLIARI & LICEO

Dettagli

SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE DELLE ATTIVITA EDUCATIVE DIDATTICHE ANALISI DI SITUAZIONE - LIVELLO COGNITIVO DEFINIZIONE DEGLI OBIETTIVI FORMATIVI

SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE DELLE ATTIVITA EDUCATIVE DIDATTICHE ANALISI DI SITUAZIONE - LIVELLO COGNITIVO DEFINIZIONE DEGLI OBIETTIVI FORMATIVI Disciplina:ECONOMIA AZIENDALE Classe:4 A SIA A.S.2014/2015 Docente:CARBOGNIN AGOSTINO GIACOMO ANALISI DI SITUAZIONE - LIVELLO COGNITIVO La situazione di partenza e' generalmente sufficiente, con la presenza

Dettagli

A. S. 2014/2015 A U T O V A L U T A Z I O N E

A. S. 2014/2015 A U T O V A L U T A Z I O N E A. S. 2014/2015 A U T O V A L U T A Z I O N E Con il DPR 28 marzo 2013, n. 80 è stato emanato il regolamento sul Sistema Nazionale di Valutazione (SNV) in materia di istruzione e formazione. Le istituzioni

Dettagli

Titolo dell'attività (max 255 caratteri, spazi compresi) Sintesi dell'attività (max 1000 caratteri, spazi compresi)

Titolo dell'attività (max 255 caratteri, spazi compresi) Sintesi dell'attività (max 1000 caratteri, spazi compresi) RIFLESSIONE SULLA PROGETTAZIONE Titolo dell'attività (max 255 caratteri, spazi compresi) Fare Scienze con un approccio innovativo: l Apparato Circolatorio. Sintesi dell'attività (max 1000 caratteri, spazi

Dettagli

VALUTAZIONE DELL ALUNNO

VALUTAZIONE DELL ALUNNO LA VALUTAZIONE VALUTAZIONE DELL ALUNNO In seguito all introduzione del voto decimale nella scuola, ripristinato dal tanto discusso e contestato decreto Gelmini, si è sviluppato, nelle scuole, un ampio

Dettagli

Area POTENZIAMENTO Scientifico

Area POTENZIAMENTO Scientifico Area POTENZIAMENTO Scientifico ALLEGATO 5c Necessità di miglioramento Il potenziamento delle competenze matematico-logiche e scientifiche, teso sia all individuazione di percorsi funzionali alla premialità

Dettagli

Macroarea: Denominazione: GIORNALE SCOLASTICO. Responsabile del Progetto: Prof.ssa IMMACOLATA ANZEVINO. Docente Collaboratore. Prof.

Macroarea: Denominazione: GIORNALE SCOLASTICO. Responsabile del Progetto: Prof.ssa IMMACOLATA ANZEVINO. Docente Collaboratore. Prof. Denominazione: GIORNALE SCOLASTICO Macroarea: A Responsabile del Progetto: Prof.ssa IMMACOLATA ANZEVINO Docente Collaboratore Prof.ssa SERENA PANTI 2. Finalità: Contribuire alla formazione di cittadini

Dettagli

C.I.M. MAPPANO. Restituzione risultati del QUESTIONARIO DI SODDISFAZIONE ASILO NIDO IL MAPPAMONDO 2014

C.I.M. MAPPANO. Restituzione risultati del QUESTIONARIO DI SODDISFAZIONE ASILO NIDO IL MAPPAMONDO 2014 Restituzione risultati del QUESTIONARIO DI SODDISFAZIONE ASILO NIDO IL MAPPAMONDO 2014 C.I.M. MAPPANO La rilevazione è stata effettuata nel mese di aprile 2014, a circa un anno dalla precedente. L obiettivo

Dettagli

La soddisfazione media complessiva

La soddisfazione media complessiva Nell'ottica del miglioramento continuo della qualità dell offerta formativa, il Settore "Studio, Organizzazione e Metodo - Formazione del Personale" implementa indagini di Customer Satisfaction (CS) finalizzate

Dettagli

Come valuti il tuo rapporto con il personale di segreteria? [ ] 1) ottimo

Come valuti il tuo rapporto con il personale di segreteria? [ ] 1) ottimo Questionario per gli studenti Come valuti il tuo rapporto con il personale di segreteria? [ ] 3) soddisfacente [ ] 4) non soddisfacente Come valuti il tuo rapporto con il personale ausiliario (custodi)?

Dettagli

Programmazione modulare per la classe quarta Articolazione: Accoglienza turistica Servizi di sala e vendita - Enogastronomia

Programmazione modulare per la classe quarta Articolazione: Accoglienza turistica Servizi di sala e vendita - Enogastronomia Grazia Batarra, Monica Mainardi Imprese ricettive & ristorative oggi per il quinto anno Edizione mista Tramontana Programmazione modulare per la classe quarta : Accoglienza turistica Servizi di sala e

Dettagli

LA STRUTTURA DEL RAV

LA STRUTTURA DEL RAV GUIDA PRATICA ALLA ELABORAZIONE DEL RAV IN FUNZIONE DEL MIGLIORAMENTO Dino Cristanini Vico Equense 30 Gennaio 2015 LA STRUTTURA DEL RAV 1 CONTESTO E RISORSE Quali vincoli presentano? Quali leve positive

Dettagli

ANNO SCOLASTICO 2014/2015 SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO <> BORGO D'ALE UNITA' DI APPRENDIMENTO DI ITALIANO

ANNO SCOLASTICO 2014/2015 SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO <<ANNA FRANK>> BORGO D'ALE UNITA' DI APPRENDIMENTO DI ITALIANO ANNO SCOLASTICO 2014/2015 SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO BORGO D'ALE UNITA' DI APPRENDIMENTO DI ITALIANO TITOLO: TELEGIORNALE 2@0 Competenze chiave: competenza digitale (utilizzo del mezzo

Dettagli

PIANO DI LAVORO FUNZIONE STRUMENTALE AREA 5 SOSTEGNO AI DOCENTI IN AMBITO METODOLOGICO-DIDATTICO E PER LA VALUTAZIONE. Prof.

PIANO DI LAVORO FUNZIONE STRUMENTALE AREA 5 SOSTEGNO AI DOCENTI IN AMBITO METODOLOGICO-DIDATTICO E PER LA VALUTAZIONE. Prof. PIANO DI LAVORO FUNZIONE STRUMENTALE AREA 5 SOSTEGNO AI DOCENTI IN AMBITO METODOLOGICO-DIDATTICO E PER LA VALUTAZIONE Prof.ssa Rita NOTTURNO L attività della funzione strumentale Sostegno ai docenti in

Dettagli

Rapporto di AutoValutazione dell I.C. Spinea 1 a.s. 2014/2015

Rapporto di AutoValutazione dell I.C. Spinea 1 a.s. 2014/2015 Rapporto di AutoValutazione dell I.C. Spinea 1 a.s. 2014/2015 a cura del nucleo di autovalutazione guidato dalla FS prof. Busatto Il percorso di formazione In vista della compilazione del RAV (Rapporto

Dettagli

Scheda Integrata Metodologico - Strategica WebQuest

Scheda Integrata Metodologico - Strategica WebQuest Scheda Integrata Metodologico - Strategica WebQuest Certificazione Modulo II - Essential Scheda Anagrafica Skill Card Cognome Nome N 0 Materia d'insegnamento Ordine scuola Istituto email Test Center Provincia

Dettagli

RELAZIONE FINALE DEL CORSO DI FORMAZIONE FUND RAISING PER LE ORGANIZZAZIONI DI VOLONARIATO Foggia, giugno 2008

RELAZIONE FINALE DEL CORSO DI FORMAZIONE FUND RAISING PER LE ORGANIZZAZIONI DI VOLONARIATO Foggia, giugno 2008 RELAZIONE FINALE DEL CORSO DI FORMAZIONE FUND RAISING PER LE ORGANIZZAZIONI DI VOLONARIATO Foggia, giugno 2008 1. Finalità Fornire competenze tecnico pratica sulla raccolta fondi per le Organizzazioni

Dettagli