Attilio Speciani Luca Speciani DIETAGIFT DIETA DI SEGNALE. Il metodo Speciani che cambia per sempre il modo di alimentarsi.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Attilio Speciani Luca Speciani DIETAGIFT DIETA DI SEGNALE. Il metodo Speciani che cambia per sempre il modo di alimentarsi."

Transcript

1

2 Attilio Speciani Luca Speciani DIETAGIFT DIETA DI SEGNALE Il metodo Speciani che cambia per sempre il modo di alimentarsi Rizzoli

3 Rizzoli Libri 2009 RCS Libri S.p.A., Milano Tutti i diritti riservati ISBN Prima edizione: maggio 2009

4 DIETAGIFT DIETA DI SEGNALE

5 1. DIETA DI SEGNALE: LA STORIA

6 Storia ed evoluzione del concetto di dieta di segnale Qualcosa si muove Oggi sugli scaffali dei supermercati è sicuramente più facile trovare pasta integrale di quanto non lo fosse cinque anni fa. Marchi come Barilla, De Cecco e Buitoni hanno recepito le richieste che provenivano dai consumatori e sono entrati con decisione in questa nicchia di mercato, oggi in profonda e rapida espansione. La pasta prodotta da queste aziende va sicuramente incontro alle comuni esigenze di gusto e di cottura (chi mangia integrale da lungo tempo probabilmente ricorda lo sbriciolato di spaghetti che anni fa si ritrovava spesso nel piatto), proponendo un prodotto che resta perfettamente al dente e che non toglie nulla alla qualità cui è abituata la maggioranza degli italiani. Anche altre aziende concorrenti hanno ampliato la loro produzione e adesso chi vuole mangiare pasta integrale può farlo senza troppo impazzire. Ma perché questo cambiamento improvviso? I dati scientifici sul rapporto tra uso di cereali integrali (pasta e pane su tutti) e dimagrimento sono noti da anni, ma finché si è continuato a pensare che il peso dipendesse solo dalle calorie, la pasta e il pane sono rimasti legati a un idea di ingrassamento. Un po di merito per questo cambiamento ce lo prendiamo anche noi: non c è ambito Dieta di segnale: la storia 9

7 della nostra professione in cui non rientri la comunicazione e la divulgazione su dietagift e sulla corretta alimentazione in ambito medico, nutrizionale, sportivo, giornalistico ed editoriale. Il fatto più importante però è che questo cambiamento di percezione è nato e si sta espandendo a livello sociale in modo molto rapido. Il supporto dei media Una delle spinte più importanti in questo processo di divulgazione è venuta dalla pubblicazione settimanale sulla rivista Donna Moderna della rubrica Il piacere di farcela: dietologia, in cui vengono fornite informazioni nutrizionali, notizie (da sapere) e suggerimenti dietetici (da fare), ma soprattutto viene seguito, documentato e descritto in dettaglio il processo di dimagrimento di lettrici in sovrappeso di diverse età (dalla teenager alla signora in avanzata menopausa) che si affidano per due mesi o poco più alle nostre indicazioni nutrizionali. L esperienza reale di dimagrimento, per ora sempre positiva con ogni donna seguita, è condivisa in rete sul blog Torno in forma, in cui il sito web di Donna Moderna (www.donnamoderna.com) ospita una lettrice impegnata nei circa due mesi che rappresentano il tempo medio di raggiungimento degli obiettivi dietetici impostati. Sono ragazze e donne guidate a tornare in forma attraverso i principi alimentari propri di dietagift, individualizzati e personalizzati a partire da alcune regole base come quella della prevalenza alimentare di cibi integrali e a basso carico glicemico e quella della riattivazione di un sano movimento fisico. È una rubrica molto letta che ha rilanciato l uso dei cibi integrali, della frutta e della verdura cruda no limits, ha ribadito la negatività delle diete ipocaloriche e sta facendo conoscere i diversi segnali di salute e dimagrimento che possiamo inviare al nostro corpo. Cinque anni fa definire assurde le diete ipocaloriche sembrava un eresia: oggi invece esistono lavori scientifici rilevan- 10 DIETAGIFT DIETA DI SEGNALE

8 ti che confermano la loro inutilità (lo sappiamo tutti: chi si affama per dimagrire, alla fine del giro riprende quegli stessi chili con gli interessi). Nel corso di questi ultimi due anni sempre più spesso ci è capitato di parlare in conferenze o convegni a donne e uomini che questa cosa l avevano già letta sui nostri libri, sulle riviste su cui scriviamo e su quelle che ci hanno ripreso e la ritenevano ormai certa e acquisita. Sono ormai tante le donne che arrivano in studio da noi avendo già anticipato i tempi, iniziando a perdere grasso (non solo chili, ma grasso, il vero obiettivo del dimagrimento) mettendo in atto quei suggerimenti di segnale che abbiamo insieme definito in dietagift e che il mondo dell editoria e dei media ci aiuta a veicolare verso un pubblico sempre più vasto. Qualcosa, finalmente, nel granitico mondo delle diete, sta incominciando a muoversi. Era ora. Segnali di cambiamento per la salute Non solo i supermercati stanno cambiando (qualche grasso sugli scaffali, da idrogenato si è trasformato in filtrato per temperatura, ad esempio), ma anche le persone e le idee. I nostri testimonial sportivi ribadiscono sempre più di frequente il concetto del segnale ricevuto dalle scelte dietetiche, confermando l importanza di preferire alcuni alimenti a scapito di altri. Un percorso ecologico-alimentare che consente di migliorare la propria salute, regolare gli ormoni, mantenersi tonici, dimagrire e sostenere il tono dell umore. Ma cos è esattamente una dieta di segnale? Perché attraverso l alimentazione si possono dare all organismo informazioni importanti per modificare metabolismo, biochimica e umore? Si tratta di una scoperta che di fatto ha già rivoluzionato molte convinzioni e abitudini e che rivoluzionerà a breve il modo in cui si affrontano anche molte malattie e non solo il problema del grasso. Dieta di segnale: la storia 11

9 Scopriremo come questo avvenga partendo innanzitutto dai segnali di ingrassamento che l organismo riceve, comprendendone la finalità e il modo in cui si possono modulare e cambiare, per tornare magri e sani. Perché il cervello del rettile vince sempre Quante persone inciampano in qualcosa, cadono e si rialzano domandandosi come hanno fatto a evitare uno spigolo acuminato o uno spunzone pericoloso presente sulla loro traiettoria? Certo qualcuno si fa male, ma la percentuale di chi si rialza quasi indenne è alta. Non è fortuna. C è una parte del cervello presente in tutti gli animali, la più antica di tutte, che corrisponde al cervello rettiliano: istintiva, priva di controllo razionale (ma non priva di un suo raziocinio) ed esclusivamente legata ai riflessi primordiali, come quelli della fame, della sete e della conservazione di se stessi. Durante una caduta nessun essere vivente riesce a mettere a fuoco con la parte centrale dell occhio. Gli eventi vengono raccolti dalle zone periferiche della retina, che costruiscono un immagine indefinita, ma intimamente connessa con i meccanismi di difesa. L evoluzione ha fatto sì che per gli esseri umani sia più semplice difendersi istintivamente da un masso che cade o da una fiera che aggredisce nella notte che da uno spadaccino da affrontare in combattimento. Per quest ultimo serve il cervello corticale, quello più evoluto, e grazie all astuzia e all intelligenza si può anche riuscire vincitori. Ma i riflessi primordiali sono quelli che per centinaia di migliaia di anni hanno garantito la sopravvivenza della specie umana. Uno di questi riflessi è un riflesso metabolico che l organismo mette in campo quando percepisce una condizione di fame, di pericolo o di allarme. 12 DIETAGIFT DIETA DI SEGNALE

10 Il riflesso primordiale: mettere da parte per non morire di fame La domanda fondamentale di un rettile quando apre gli occhi al mattino (posto che non si svegli la notte) è sempre la stessa: Avrò da mangiare o no?. La sua risposta è stata la stessa per milioni di anni: Se c è qualcosa da mangiare la mangio, se non c è nulla si mettono in moto i meccanismi legati alla paura di morire di fame. In questo secondo caso, il metabolismo rallenta fino al letargo e l organismo si predispone a mettere via come scorta, per le carestie future, tutto il cibo che verrà assunto nelle ore successive al risveglio. Si tratta di un meccanismo ben consolidato nel corso di milioni di anni, che è diventato via via il riflesso primordiale dell essere vivente. Di fronte a una situazione di fame (dovuta ad esempio a una dieta ipocalorica), di pericolo interno (un infiammazione cronica), di persistente pericolo esterno (una causa giudiziaria prolungata) o a un allerta positiva (il ritrovamento di una scorta zuccherina), l organismo risponde attivando meccanismi di accumulo delle scorte. Ogni organismo che attiva questo riflesso si orienta a depositare la maggior parte dell energia nel tessuto grasso per difendersi da una carestia futura, anche se a casa il frigorifero è pieno e si hanno in tasca soldi sufficienti a comprare due piadine. L uomo è molto più recente ( anni o poco più), ma l evoluzione ha mantenuto le sue regole consolidate in centinaia di milioni di anni. Una fase di digiuno (come quella provocata dal saltare la prima colazione) determina immediatamente l attivazione del riflesso primordiale: accumulare grasso di scorta. Le signore disperate che ci vengono a trovare in studio, che si nutrono con sacrificio di 800 kcal al giorno, dopo avere perso molto muscolo e poco grasso, ricominciano ad accumulare massa grassa, anche continuando a mangiare solo 800 kcal. Le ragazze e i ragazzi con disturbi del comportamento alimentare che si ritrovano poco pesanti (hanno perso muscolo), ma con massa grassa au- Dieta di segnale: la storia 13

FALSI MITI E FALSE DIETE: CONSIGLI PRATICI PER DIMAGRIRE IN SALUTE. http://www.dietagratis.com

FALSI MITI E FALSE DIETE: CONSIGLI PRATICI PER DIMAGRIRE IN SALUTE. http://www.dietagratis.com FALSI MITI E FALSE DIETE: CONSIGLI PRATICI PER DIMAGRIRE IN SALUTE 1. Introduzione 2. Test: scopri se sei in sovrappeso 3. Peso corporeo e metabolismo: come funzionano 4. I falsi miti da sfatare 5. Le

Dettagli

Intervista a Stella Laurini

Intervista a Stella Laurini Intervista a Stella Laurini Parliamo di un area del benessere primario l alimentazione, ne parliamo con: Dr.ssa Stella Laurini, Trainer e Coach in PNL e ideatrice del metodo DcG, Dimagrire con Gusto. Dal

Dettagli

Come e perché si aumenta di peso: il bilancio energetico

Come e perché si aumenta di peso: il bilancio energetico Come e perché si aumenta di peso: il bilancio energetico Intorno al concetto del giusto peso si sono formulate tante teorie, a volte vere, altre assolutamente prive di valenza scientifica. Nella grande

Dettagli

3 MOTIVI per cui la DIETA fa INGRASSARE

3 MOTIVI per cui la DIETA fa INGRASSARE 3 MOTIVI per cui la DIETA fa INGRASSARE Tempo di lettura: 6 minuti 1 Cos è questo Report Ti è mai capitato di chiederti: Perché mangio pochissimo e ingrasso? Com è possibile che per un solo sgarro nel

Dettagli

Le Dispense di Dietaenutrizione.it LA COLAZIONE IDEALE

Le Dispense di Dietaenutrizione.it LA COLAZIONE IDEALE LA COLAZIONE IDEALE Recenti statistiche attribuiscono ad una alimentazione scorretta la causa principale di diverse patologie nel mondo Noi siamo quello che mangiamo Alcuni fatti... L 86% dei decessi,

Dettagli

Tutti i Diritti Riservati Vietata qualsiasi duplicazione del presente ebook

Tutti i Diritti Riservati Vietata qualsiasi duplicazione del presente ebook 1 MONIA FERRETTI Psicologa Psicoterapeuta EBOOK DIMAGRISCI FACILE Parte 1 Dimagrisci facile con i miei consigli Per Te! 2 Titolo Dimagrisci Facile con i miei consigli per Te!!! Autore Monia Ferretti Sito

Dettagli

Controllare il peso attivando il metabolismo

Controllare il peso attivando il metabolismo Controllare il peso attivando il metabolismo a cura del Dott. Attilio Speciani www.eurosalus.com Controllare il peso attivando il metabolismo 1. LA NUOVA PIRAMIDE ALIMENTARE Negli anni passati sono state

Dettagli

Sommario. Esercizio e dieta: un equazione super efficace! Impara a respirare e perdere peso sarà facile

Sommario. Esercizio e dieta: un equazione super efficace! Impara a respirare e perdere peso sarà facile Pagina 5 Sommario Il nuovo metodo per dimagrire senza fatica FORMA E BENESSERE Io ce l ho fatta così! Tre storie di chi ha raggiunto l obiettivo Claudia, Anna e Luca hanno ritrovato linea e salute Adoro

Dettagli

Consigli, suggerimenti e trucchi per dimagrire e mantenere il peso.

Consigli, suggerimenti e trucchi per dimagrire e mantenere il peso. Consigli, suggerimenti e trucchi per dimagrire e mantenere il peso. - Linee guida - Suggerimenti per quando mangi fuori casa Copyright Alessio & Patty - Diritti di pubblicazione. Cosa puoi fare con questo

Dettagli

Le 6 regole D Oro per perdere peso per sempre usando il solo potenziale della tua mente

Le 6 regole D Oro per perdere peso per sempre usando il solo potenziale della tua mente L ALTRO MODO di DIMAGRIRE: Presenta: Le 6 regole D Oro per perdere peso per sempre usando il solo potenziale della tua mente 5 regola: MANGIA QUANDO HAI FAME VERA 6 regola MANGIA CONSAPEVOLE Istruzioni

Dettagli

www.coolfoodplanet.org www.efad.org coolf et.org www.eufic.org

www.coolfoodplanet.org www.efad.org coolf et.org www.eufic.org g olf or w. coo n lf o o d p l a et. g or co w w et. ww w.efa d.o.eufic.org w ww rg Ti ricordi quando hai imparato ad andare in bicicletta? La parte più importante è stata cercare il giusto equilibrio.

Dettagli

DIMAGRIRE. giorno per giorno RIZA

DIMAGRIRE. giorno per giorno RIZA RIZA DIMAGRIRE giorno per giorno Come rendere più leggeri i cibi che ci piacciono Cosa mangiare ai pasti, negli spuntini e fuori casa I condimenti, le cotture e gli abbinamenti light DIMAGRIRE giorno

Dettagli

Addome piatto per sempre e energia per tutto il giorno

Addome piatto per sempre e energia per tutto il giorno Addome piatto per sempre e energia per tutto il giorno Avvertenze Le informazioni racchiuse in questo documento non sono da intendere come indicazioni mediche, ma sono a fini educativi e di intrattenimento.

Dettagli

S a n a. Gioca con noi! A l i m e n t a z i o n e

S a n a. Gioca con noi! A l i m e n t a z i o n e Regole per 10 una S a n a Gioca con noi! A l i m e n t a z i o n e Ti ricordi quando hai imparato ad andare in bicicletta? La parte più importante è stata cercare il giusto equilibrio. Una volta che l

Dettagli

Istruzioni per l uso

Istruzioni per l uso Istruzioni per l uso Un periodo ristretto nel tempo di restrizioni alimentari per dimagrire o curare / prevenire una patologia Modo di alimentarsi, abitudine alimentare Siamo programmati per ingrassare

Dettagli

Sedalfam. Descrizione

Sedalfam. Descrizione L attenzione al peso corporeo e all indice glicemico e ad un corretto metabolismo non è solo oggetto di interesse estetico, ma di importanza fondamentale per la prevenzione di molte malattie quali diabete,

Dettagli

E NATALE FATE UN REGALO AL PIANETA!!

E NATALE FATE UN REGALO AL PIANETA!! LEZIONE 3 Rivolta a tutti i ragazzi delle scuole dell infanzia, primaria e secondaria di primo grado. Per i docenti: sviluppate la traccia della tematica sotto presentata, adattandola con parole e iniziative,

Dettagli

Come programmare il tuo benessere fisico e mantenerlo per sempre

Come programmare il tuo benessere fisico e mantenerlo per sempre Come programmare il tuo benessere fisico e mantenerlo per sempre L obesità è una patologia causata (laddove non sia attribuibile ad altri motivi) da comportamenti ed abitudini di vita scorretti: contrastarla

Dettagli

IL POTERE DELLA MENTE

IL POTERE DELLA MENTE PARTE PRIMA IL POTERE DELLA MENTE Dimagrisci senza dieta_ testo.indd 1 28/02/13 09.28 Aspettati di farcela Ci sono cose che vi posso insegnare, altre che potete imparare dai libri. Ma ci sono cose che,

Dettagli

Che cos è il Diabete. Cause e conseguenze. Lingua Italiana

Che cos è il Diabete. Cause e conseguenze. Lingua Italiana Che cos è il Diabete Cause e conseguenze. Lilly Cos è il Diabete Il Diabete Mellito è una malattia frequente che dura tutta la vita. In Italia ci sono 3 milioni e mezzo di persone con Diabete, a cui vanno

Dettagli

FONDAZIONE I.R.C.C.S. POLICLINICO SAN MATTEO. Viale Golgi n.19, 27100 Pavia 0382 501615 - Fax 0382 502801 servizio.dietetica@smatteo.pv.

FONDAZIONE I.R.C.C.S. POLICLINICO SAN MATTEO. Viale Golgi n.19, 27100 Pavia 0382 501615 - Fax 0382 502801 servizio.dietetica@smatteo.pv. FONDAZIONE I.R.C.C.S. POLICLINICO SAN MATTEO Servizio di Dietetica e Nutrizione Clinica Viale Golgi n.19, 27100 Pavia 0382 501615 - Fax 0382 502801 servizio.dietetica@smatteo.pv.it Progetto pilota Linee

Dettagli

SPIANA LA PANCIA & COSTRUISCI MUSCOLI Il tuo programma di 8 settimane

SPIANA LA PANCIA & COSTRUISCI MUSCOLI Il tuo programma di 8 settimane SPIANA LA PANCIA & COSTRUISCI MUSCOLI Il tuo programma di 8 settimane Al fine di perdere peso e costruire muscoli in modo efficace, sono necessari cambiamenti nella tua dieta e un adeguato esercizio fisico

Dettagli

CAUSE E CONSEGUENZE. Lingua Italiana

CAUSE E CONSEGUENZE. Lingua Italiana Che cos è il Diabete CAUSE E CONSEGUENZE. Lilly Cos è il Diabete Il DIABETE MELLITO è una malattia frequente che dura tutta la vita. In Italia ci sono 3 milioni e mezzo di persone con Diabete, a cui vanno

Dettagli

CREPAPANZA ERA. 1.buono e generoso 2.avido ed ingordo 3.cattivo e pericoloso CREPAPANZA ERA. 1.buono e generoso 2.avido ed ingordo 3.cattivo e pericoloso IL NUTRIMENTO E UNA NECESSITA VITALE PER L UOMO,

Dettagli

VERO O FALSO? FALSI MITI E VERE AFFERMAZIONI DELLA NOSTRA TAVOLA

VERO O FALSO? FALSI MITI E VERE AFFERMAZIONI DELLA NOSTRA TAVOLA VERO O FALSO? FALSI MITI E VERE AFFERMAZIONI DELLA NOSTRA TAVOLA Questo opuscolo è stato creato per dare delle reali risposte ai tipici luoghi comuni riguardanti l' alimentazione e le possibili cause dell'

Dettagli

Corso: «Diabete mellito tra medico di medicina generale e diabetologo. Proposta per una gestione condivisa.»

Corso: «Diabete mellito tra medico di medicina generale e diabetologo. Proposta per una gestione condivisa.» AZIENDA UNITÁ LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 13 Dipartimento di Prevenzione Servizio Igiene degli Alimenti e della Nutrizione Corso: «Diabete mellito tra medico di medicina generale e diabetologo. Proposta

Dettagli

Quello che i libri sulle diete e sul fitness non ti diranno mai.

Quello che i libri sulle diete e sul fitness non ti diranno mai. Quello che i libri sulle diete e sul fitness non ti diranno mai. Prima di tutto voglio farti i complimenti per l apertura mentale che ti ha portato a voler scaricare questo mini ebook. Infatti, non è da

Dettagli

ALIMENTAZIONE IN ETA PRESCOLARE E SCOLARE. Silvia Scaglioni Clinica Pediatrica Ospedale S.Paolo Università di Milano

ALIMENTAZIONE IN ETA PRESCOLARE E SCOLARE. Silvia Scaglioni Clinica Pediatrica Ospedale S.Paolo Università di Milano ALIMENTAZIONE IN ETA PRESCOLARE E SCOLARE Silvia Scaglioni Clinica Pediatrica Ospedale S.Paolo Università di Milano ABITUDINI NUTRIZIONALI IN ITALIA ETÀ PRESCOLARE E SCOLARE ABITUDINI NUTRIZIONALI 3-53

Dettagli

7 Minutes Project Manager

7 Minutes Project Manager 7 Minutes Project Manager Alimentazione 7 regole d oro per un alimentazione corretta Un alimentazione corretta è la base per far si che tutta l attività motoria svolta da un soggetto si traduca in reali

Dettagli

CORSA E ALIMENTAZIONE. Dott.ssa Sara Campagna Specialista in Medicina dello Sport Master in Nutrizione Umana

CORSA E ALIMENTAZIONE. Dott.ssa Sara Campagna Specialista in Medicina dello Sport Master in Nutrizione Umana CORSA E ALIMENTAZIONE Dott.ssa Sara Campagna Specialista in Medicina dello Sport Master in Nutrizione Umana Un alimentazione corretta in chi pratica attività sportiva permette di: - ottimizzare il rendimento

Dettagli

3. Consigli e strategie

3. Consigli e strategie Dipartimento delle Professioni Sanitarie Guida al percorso di assistenza nutrizionale in riabilitazione cardiologica Servizio Dietetico Responsabile: Dr.ssa Maria Luisa Masini 3. Consigli e strategie Raccomandazioni

Dettagli

Sommario. La forza snellente dei cibi vegetali. Perché una dieta vegetariana. I nutrienti e il loro ruolo per la dieta. Cosa mangio?

Sommario. La forza snellente dei cibi vegetali. Perché una dieta vegetariana. I nutrienti e il loro ruolo per la dieta. Cosa mangio? Sommario INTRODUZIONE La forza snellente dei cibi vegetali 7 CAPITOLO 1 Perché una dieta vegetariana 11 CAPITOLO 2 I nutrienti e il loro ruolo per la dieta 21 CAPITOLO 3 Cosa mangio? 35 CAPITOLO 4 Organizzati

Dettagli

LA TUA MAPPA DEL TESORO IN 4 SEMPLICI PASSI PER RAGGIUNGERE LA TUA FORMA PERFETTA CON JUICE PLUS

LA TUA MAPPA DEL TESORO IN 4 SEMPLICI PASSI PER RAGGIUNGERE LA TUA FORMA PERFETTA CON JUICE PLUS LA TUA MAPPA DEL TESORO IN 4 SEMPLICI PASSI PER RAGGIUNGERE LA TUA FORMA PERFETTA CON JUICE PLUS 4 Semplici passi per creare il tuo stile di vita 1. Decidi cosa vuoi e cosa credi = cosa vuoi ottenere e

Dettagli

A cura di Walter Pedrotti e Paolo Pigozzi. la piccola bibbia della cucina vegetariana

A cura di Walter Pedrotti e Paolo Pigozzi. la piccola bibbia della cucina vegetariana A cura di Walter Pedrotti e Paolo Pigozzi la piccola bibbia della cucina vegetariana Progetto grafico: Cinzia Chiari Redazione e impaginazione: Paola Agostini e Mariarosa Brizzi Testi: Introduzione di

Dettagli

Prova Costume? Niente Paura!

Prova Costume? Niente Paura! Prova Costume? Niente Paura! Che Cos è la Nutraceutica? SIAMO QUELLO CHE MANGIAMO L alimentazione occupa un ruolo decisivo per il nostro benessere. Spesso però non conosciamo quello che mangiamo e la qualità

Dettagli

I 6 ERRORI che non ti fanno Stare in Forma E che il 97% Delle persone commette

I 6 ERRORI che non ti fanno Stare in Forma E che il 97% Delle persone commette I 6 ERRORI che non ti fanno Stare in Forma E che il 97% Delle persone commette Grazie per esserti interessato a questo materiale gratuito che trovi su BenessereFisicoSempre! L unico sistema che ti permette

Dettagli

DIMAGRIRE SENZA DIETE È POSSIBILE!

DIMAGRIRE SENZA DIETE È POSSIBILE! DIMAGRIRE SENZA DIETE È POSSIBILE! con il metodo "GIUSTO PESO PER SEMPRE" IL METODO INNOVATIVO BASATO SULLA PNL DEDICATO A CHI VUOLE RAGGIUNGERE IL PESO FORMA UTILIZZANDO AL MEGLIO LA PROPRIA MENTE! TRAINER:

Dettagli

Senza il dolce, il cuore è più leggero.

Senza il dolce, il cuore è più leggero. Il diabete Il diabete Opuscolo redatto da Franco Veglio*. Alla stessa collana, coordinata da Nicola De Luca*, appartengono anche i seguenti titoli: Senza il dolce, il cuore è più leggero. L attività fisica

Dettagli

Sommario. In linea con il carburante giusto. Le ricette proteiche. Le ricette con le alghe. Le ricette con le spezie. Le ricette vegetariane

Sommario. In linea con il carburante giusto. Le ricette proteiche. Le ricette con le alghe. Le ricette con le spezie. Le ricette vegetariane Sommario INTRODUZIONE In linea con il carburante giusto 7 CAPITOLO 1 Le ricette proteiche 25 CAPITOLO 2 Le ricette con le alghe 51 CAPITOLO 3 Le ricette con le spezie 73 CAPITOLO 4 Le ricette vegetariane

Dettagli

Dieta sana = dieta costosa? No Consigli utili per mangiare sano senza spendere tanto

Dieta sana = dieta costosa? No Consigli utili per mangiare sano senza spendere tanto Dieta sana = dieta costosa? No Consigli utili per mangiare sano senza spendere tanto A CURA DEL MINISTERO DELLA SALUTE DIREZIONE GENERALE DELLA COMUNICAZIONE E DEI RAPPORTI EUROPEI E INTERNAZIONALI, UFFICIO

Dettagli

LINEE GUIDA PER L ALIMENTAZIONE DEL GOLFISTA. Giorgio Pasetto. Mauro Bertoni

LINEE GUIDA PER L ALIMENTAZIONE DEL GOLFISTA. Giorgio Pasetto. Mauro Bertoni LINEE GUIDA PER L ALIMENTAZIONE DEL GOLFISTA Giorgio Pasetto (dottore in scienze motorie e osteopata) Mauro Bertoni (preparatore atletico) Con la consulenza scientifica del Prof. Ottavio Bosello (docente

Dettagli

Trading con il Prezzo di Chiusura

Trading con il Prezzo di Chiusura Trading con il Prezzo di Chiusura Come guadagnare con il Prezzo di chiusura di ogni Time Frame su Titoli, Indici, Valute e Commodities 2 Titolo Trading con il Prezzo di Chiusura Autore www.proiezionidiborsa.com

Dettagli

A LEZIONE DI SALUTE 2013 CENTRALE DEL LATTE DI SALERNO. Prima la Colazione Poi la Merenda Rompidigiuno. Dott.ssa Lucia Ablondi Biologa Nutrizionista

A LEZIONE DI SALUTE 2013 CENTRALE DEL LATTE DI SALERNO. Prima la Colazione Poi la Merenda Rompidigiuno. Dott.ssa Lucia Ablondi Biologa Nutrizionista A LEZIONE DI SALUTE 2013 CENTRALE DEL LATTE DI SALERNO Prima la Colazione Poi la Merenda Rompidigiuno Dott.ssa Lucia Ablondi Biologa Nutrizionista MIUR 14/10/2011 Linee guida per l Educazione Alimentare

Dettagli

N O W L G E F O R E D. Waste Watcher - Knowledge for Expo. Expo Milano Ottobre 2014

N O W L G E F O R E D. Waste Watcher - Knowledge for Expo. Expo Milano Ottobre 2014 K N O W L E D G E F O R Waste Watcher - Knowledge for Expo Expo Milano Ottobre 2014 Waste Watcher 2014 / Knowledge for Expo L osservatorio sullo spreco domestico Waste Watcher è promosso da Last Minute

Dettagli

Hanno partecipato. Ferrara Maria Piera. Serino Livia. Grafica a cura di. Serino Livia

Hanno partecipato. Ferrara Maria Piera. Serino Livia. Grafica a cura di. Serino Livia Hanno partecipato Ferrara Maria Piera Serino Livia Grafica a cura di Serino Livia Alimentazione e stili di vita Un incontro di grande interesse su un tema estremamente attuale. Giovedì 23 aprile alle 9.30

Dettagli

Dieta per Negati. Perdere quei ( ) chili in eccesso e ricominciare a vivere una vita sana*

Dieta per Negati. Perdere quei ( ) chili in eccesso e ricominciare a vivere una vita sana* Dieta per Negati. Perdere quei ( ) chili in eccesso e ricominciare a vivere una vita sana* Sono due gli errori che non ci permettono di perdere il peso in eccesso e tornare a vivere una vita sana e felice,

Dettagli

La frittura fa bene o male? Tutte le risposte.

La frittura fa bene o male? Tutte le risposte. La frittura fa bene o male? Tutte le risposte. CuDriEc 8 maggio, 2016 La frittura fa bene o male? Questo l amletico dubbio. Abbiamo cercato opinioni in merito, cercando di raccogliere più documentazione

Dettagli

GENOTEST NUTRIZIONE ATTIVITÀ FISICA METABOLISMO CIBI CONSIGLIATI. Risultato del Test del DNA

GENOTEST NUTRIZIONE ATTIVITÀ FISICA METABOLISMO CIBI CONSIGLIATI. Risultato del Test del DNA GENOTEST Risultato del Test del DNA Otterrai una risposta personalizzata per migliorare gli stili di vita in merito a NUTRIZIONE ATTIVITÀ FISICA METABOLISMO CIBI CONSIGLIATI in base alle informazioni genetiche

Dettagli

Full version is >>> HERE <<<

Full version is >>> HERE <<< Full version is >>> HERE http://urlzz.org/flfitaly/pdx/hous727/ Tags: charles livingston user review:: ho perso gusto e olfatto,

Dettagli

L EDUCAZIONE ALIMENTARE COME PERCORSO MATURATIVO DELLA RELAZIONE CON LO SPECIALISTA

L EDUCAZIONE ALIMENTARE COME PERCORSO MATURATIVO DELLA RELAZIONE CON LO SPECIALISTA L EDUCAZIONE ALIMENTARE COME PERCORSO MATURATIVO DELLA RELAZIONE CON LO SPECIALISTA La dieta nel diabete Come deve essere la dieta del paziente diabetico? Tutti gli alimenti vanno consumati con misura

Dettagli

l metabolismo è l'insieme dei processi biochimici ed energetici che si svolgono all'interno del nostro organismo; tali reazioni hanno lo scopo di

l metabolismo è l'insieme dei processi biochimici ed energetici che si svolgono all'interno del nostro organismo; tali reazioni hanno lo scopo di Il metabolismo Metabolismo basale Il metabolismo basale rappresenta la quantità di energia impiegata in condizioni di neutralità termica, dal soggetto sveglio, ma in uno stato di totale rilassamento fisico

Dettagli

Prevenzione & Salute

Prevenzione & Salute Prevenzione & Salute La salute comincia a tavola! Scoprilo insieme a Faschim. 3 Argomento BIMBI IN FORMA, SERVE UN GIRO DI VITA. Sapevate che in Italia i minori in sovrappeso o in condizioni di obesità

Dettagli

Sommario. Colazioni dolci e salate che vincono la fame Gli spuntini sono gli amici del peso forma Pranzo e cena anti sovrappeso e cellulite

Sommario. Colazioni dolci e salate che vincono la fame Gli spuntini sono gli amici del peso forma Pranzo e cena anti sovrappeso e cellulite Pagina 133 Sommario Dimagrire ti fa sentire bene con te stessa FORMA E BENESSERE Io ce l ho fatta così! Tre storie di chi ha raggiunto l obiettivo Diana, Alice ed Elisa hanno perso peso ma... Sono dimagrita...

Dettagli

CONOSCERE IL PROPRIO CORPO

CONOSCERE IL PROPRIO CORPO CONOSCERE IL PROPRIO CORPO Gli esseri viventi sono fatti di parti che funzionano assieme in modo diverso. Hanno parti diverse che fanno cose diverse. Il tuo corpo è fatto di molte parti diverse. Alcune

Dettagli

CONOSCERE GLI ALIMENTI

CONOSCERE GLI ALIMENTI SCHEDA DIDATTICA 2 CONOSCERE GLI ALIMENTI Entrare dal pescivendolo e chiedere: Mi dà per cortesia due etti di proteine e 5 grammi di omega 3? Oppure rivolgersi al panettiere chiedendo: 70 grammi di carboidrati

Dettagli

PROGRAMMA NUTRIZIONALE

PROGRAMMA NUTRIZIONALE PROGRAMMA ProgrammaNutrizionale NUTRIZIONALE per una duratura riduzione del grasso in eccesso ed il riequilibrio dell alimentazione Benvenuti in LineaMed Risultati positivi che durano nel tempo senza fame

Dettagli

Consigli per l'alimentazione degli sportivi: sani, in forma e senza glutine!

Consigli per l'alimentazione degli sportivi: sani, in forma e senza glutine! ..\..\Leggi+Articoli rist + logo+immag\loghi AIC\Loghi AFC\AFC definitivobis.pdf Consigli per l'alimentazione degli sportivi: sani, in forma e senza glutine! Alimentazione sana ed equilibrata Migliora

Dettagli

LA FENIL CHETO NURIA O PKU. Malattie Rare. Informazioni per le scuole

LA FENIL CHETO NURIA O PKU. Malattie Rare. Informazioni per le scuole LA FENIL CHETO NURIA O PKU Malattie Rare Informazioni per le scuole LA FENILCHETONURIA LA FENILCHETONURIA O PKU E LA PIU FREQUENTE MALATTIA CONGENITA DEL METABOLISMO DELLE PROTEINE GLI ERRORI CONGENITI

Dettagli

SERVIZIO DI IGIENE DEGLI ALIMENTI E NUTRIZIONE (S.I.A.N. - ASL NO )

SERVIZIO DI IGIENE DEGLI ALIMENTI E NUTRIZIONE (S.I.A.N. - ASL NO ) SERVIZIO DI IGIENE DEGLI ALIMENTI E NUTRIZIONE (S.I.A.N. - ASL NO ) OBIETTIVI del SIAN: sicurezza alimentare prevenzione delle malattie correlate all alimentazione promuovere comportamenti utili per la

Dettagli

ULSS 2 INCONTRA I mercoledì della Salute

ULSS 2 INCONTRA I mercoledì della Salute ULSS 2 INCONTRA I mercoledì della Salute Titolo: Diabete e alimentazione Relatore: Giovanna Foschini Data 19 marzo 2014 Sede Sala Piccolotto UN PO DI STORIA Un po' di storia... Papiro di Ebers (1550 a.c.)

Dettagli

Esperienze del consultorio Spazio Giovani. Liberi di scegliere Chiara Rizzoli Dipartimento Sanità Pubblica U.O.C Igiene Alimenti e Nutrizione

Esperienze del consultorio Spazio Giovani. Liberi di scegliere Chiara Rizzoli Dipartimento Sanità Pubblica U.O.C Igiene Alimenti e Nutrizione Esperienze del consultorio Spazio Giovani Liberi di scegliere Chiara Rizzoli Dipartimento Sanità Pubblica U.O.C Igiene Alimenti e Nutrizione Dedicato a ragazzi e ragazze dai 14 ai 20 anni c/o SPAZIO GIOVANI

Dettagli

LE BASI DELL ALIMENTAZIONE INTRODUZIONE

LE BASI DELL ALIMENTAZIONE INTRODUZIONE LE BASI DELL ALIMENTAZIONE INTRODUZIONE Lo scopo di questa guida alimentare è prevalentemente quello di informare con chiarezza e orientare il proprio stile di vita alimentare, modulando le scelte alimentari

Dettagli

Tratto dal libro Come vivere 150 anni Dr. Dimitris Tsoukalas

Tratto dal libro Come vivere 150 anni Dr. Dimitris Tsoukalas Tratto dal libro Come vivere 150 anni Dr. Dimitris Tsoukalas Capitolo 8 Perché ci si ammala? (Stress e Salute) Nell antichità si considerava che l avvento della malattia fosse causato dagli dei. Si cadeva

Dettagli

NASCE UN NUOVO BENESSERE

NASCE UN NUOVO BENESSERE NASCE UN NUOVO BENESSERE LA DIETA DEL TERZO MILLENNIO SOSTENUTA DA ATTIVITA' FISICA E TRAINING MENTALE PER DIMAGRIRE DEFINITIVAMENTE ED AUMENTARE LA MASSA MUSCOLARE. LO STILE ALIWAY Una nuova idea di benessere

Dettagli

L OBESITÀ NELL ADULTO

L OBESITÀ NELL ADULTO Azienda Ospedaliero-Universitaria Pisana Centro Multidisciplinare per la Diagnosi e la Terapia dell Obesità e dei Disturbi del Comportamento Alimentare L OBESITÀ NELL ADULTO 2 SEMINARIO: L OSPEDALE PROMUOVE

Dettagli

IL Piccolo Cronista Sportivo

IL Piccolo Cronista Sportivo IL Piccolo Cronista Sportivo Stagione Sportiva 2014-2015 Asp.Scuola calcio Qualificata EDIZIONE SPECIALE SULL INCONTRO DEL 10.11.2014 SUL TEMA: L Educazione alimentare per la salute e lo sport Piccoli

Dettagli

LE PROTEINE DELLA CARNE

LE PROTEINE DELLA CARNE LE PROTEINE DELLA CARNE Dott.sa Roberta Marcon Farmacia All Angelo Tutti gli organismi hanno bisogno di ricavare dall ambiente circostante l energia necessaria per mantenersi in vita,crescere e riprodursi.

Dettagli

Dieta a Zona, Dieta Mediterranea, Dieta Metabolica, Dieta...

Dieta a Zona, Dieta Mediterranea, Dieta Metabolica, Dieta... Dieta a Zona, Dieta Mediterranea, Dieta Metabolica, Dieta... Quante diete e quanta confusione per chi vuole migliorare la propria alimentazione e il proprio stato di salute, benessere ed energia. 1 / 6

Dettagli

ASPETTI PSICOLOGICI: DALLA PATOLOGIA ALLA DIETA

ASPETTI PSICOLOGICI: DALLA PATOLOGIA ALLA DIETA ASPETTI PSICOLOGICI: DALLA PATOLOGIA ALLA DIETA BED: Binge Eating Disorder o Disturbo da alimentazione incontrollata (circa il 30% degli obesi) Abbuffate ricorrenti per almeno 2 giorni/settimana per almeno

Dettagli

Alimentazione al Femminile A cura di

Alimentazione al Femminile A cura di Milano, 22 Giugno 2015 Alimentazione al Femminile A cura di SCENARIO E OBIETTIVI DELLA RICERCA PRESSO LE DONNE ITALIANE Questa ricerca ha l obiettivo di indagare a 360 gradi il tema dell alimentazione

Dettagli

Dedicarsi una pausa RIGENERA e RICARICA

Dedicarsi una pausa RIGENERA e RICARICA Dedicarsi una pausa RIGENERA e RICARICA IL NOSTRO LAVORO CONSULENTI DEL BENESSERE Cosa facciamo ogni giorno? Informiamo le persone su come ottenere un maggiore BENESSERE GENERALE condividendo le nostre

Dettagli

Dottore a me ingrassa l aria, dalla cultura dell alibi alla mancanza di consapevolezza.

Dottore a me ingrassa l aria, dalla cultura dell alibi alla mancanza di consapevolezza. La vita è per professionisti Piero Maggiorotti Maurizio Maggiorotti Chirurgo Ortopedico Presidente PotenziAttiva Società Italiana di Medicina Potenziativa Dottore a me ingrassa l aria, dalla cultura dell

Dettagli

colesterolo sotto controllo

colesterolo sotto controllo Come tenere il colesterolo sotto controllo LAVORIAMO INSIEME PER PROTEGGERE LA TUA VITA Cos è il colesterolo alto (ipercolesterolemia)? Come succede a molti di noi, non hai mai pensato al colesterolo o

Dettagli

IMPARA A FARE UNA COLAZIONE EQUILIBRATA

IMPARA A FARE UNA COLAZIONE EQUILIBRATA IMPARA A FARE UNA COLAZIONE EQUILIBRATA Come ben sapevano i nostri nonni la colazione è il pasto più importante della giornata in quanto migliora le tue capacità cognitive e di concentrazione, favorisce

Dettagli

NANNA E PAPPA: AIUTAMI A ESSERE AUTONOMO! Dott.ssa Arianna Di Natale 17 Marzo 2015 arianna.dinatale@email.it

NANNA E PAPPA: AIUTAMI A ESSERE AUTONOMO! Dott.ssa Arianna Di Natale 17 Marzo 2015 arianna.dinatale@email.it NANNA E PAPPA: AIUTAMI A ESSERE AUTONOMO! Dott.ssa Arianna Di Natale 17 Marzo 2015 arianna.dinatale@email.it L INAPPETENZA Mio figlio NON MI MANGIA! Clima del pasto conflittuale e frustrante! Pur di farlo

Dettagli

4 passi verso il BENESSERE

4 passi verso il BENESSERE 4 passi verso il BENESSERE Bene, hai fatto un altro passo verso il Benessere fisico. In questo libretto scoprirai quali sono i punti fondamentali sui quali porre attenzione per migliorare il tuo benessere

Dettagli

COME CALCOLARE LE CALORIE

COME CALCOLARE LE CALORIE Vol.2 COME CALCOLARE LE CALORIE PER DIMAGRIRE Guida per calcolare le calorie e dimagrire Consigli per dimagrire contando le calorie! Esistono tanti modi differenti per perdere peso e dimagrire in modo

Dettagli

LE CINQUE REGOLE PER IL BENESSERE

LE CINQUE REGOLE PER IL BENESSERE LE CINQUE REGOLE PER IL BENESSERE Per sentirsi bene e in salute è necessario non solo raggiungere un peso salutare ma è necessario fare anche dei cambiamenti nel proprio stile di vita e nel proprio modo

Dettagli

8 Errori in Palestra che ti Impediscono di Fare Progressi

8 Errori in Palestra che ti Impediscono di Fare Progressi 8 Errori in Palestra che ti Impediscono di Fare Progressi Capita spesso di non vedere risultati nonostante tutto l impegno e la fatica durante l allenamento. Spesso commettiamo qualche sbaglio che non

Dettagli

EDUCAZIONE ALLA NUTRIZIONE

EDUCAZIONE ALLA NUTRIZIONE EDUCAZIONE ALLA NUTRIZIONE Dott.ssa Luce Ghigo Medico Chirurgo Convenzionato S.S.N. Medicina di Gruppo - Medico di R.S.A. Piani Alimentari e Terapia del Sovrappeso 1 Se è vero che le esigenze nutrizionali

Dettagli

ANUPSA VERONA. Dott.ssa F. «Come affrontare il sovrappeso e le sue complicanze. Dimagrire in salute: la dieta Proteica, i pro e i contro.

ANUPSA VERONA. Dott.ssa F. «Come affrontare il sovrappeso e le sue complicanze. Dimagrire in salute: la dieta Proteica, i pro e i contro. ANUPSA VERONA «Come affrontare il sovrappeso e le sue complicanze. Dimagrire in salute: la dieta Proteica, i pro e i contro.» Circolo Ufficiali di Castelvecchio 13 febbraio 2014 1 Dott.ssa F. Dopo gli

Dettagli

Gli Alimenti Classificazione degli alimenti Alimenti semplici o principi alimentari o principi nutritivi o nutrienti inorganici organici

Gli Alimenti Classificazione degli alimenti Alimenti semplici o principi alimentari o principi nutritivi o nutrienti inorganici organici Prof. Carlo Carrisi Gli Alimenti Classificazione degli alimenti Alimenti semplici o principi alimentari o principi nutritivi o nutrienti: servono a nutrire l organismo, derivano dalla digestione, vengono

Dettagli

Capitolo 4 I menu per ritrovare la linea in 14 giorni 95. Capitolo 5 Cucinare con i cibi che non alzano la glicemia 115

Capitolo 4 I menu per ritrovare la linea in 14 giorni 95. Capitolo 5 Cucinare con i cibi che non alzano la glicemia 115 Sommario Introduzione Conosci l indice glicemico e perdi peso senza sacrifici 7 Capitolo 1 La glicemia dei cibi e i meccanismi che fanno ingrassare 13 Capitolo 2 L importanza dell indice glicemico 33 Capitolo

Dettagli

Alimentazione, salute e benessere

Alimentazione, salute e benessere Alimentazione, salute e benessere Perché si ingrassa e come fare per dimagrire 1 I motivi per dimagrire Si avvicinano le vacanze... Vorrei indossare quella taglia... C'è uno/una che mi piace... Non mi

Dettagli

Centro Interdipartimentale di Studi e Ricerche sulla Nutrizione Umana e i Disturbi del comportamento Alimentare Ambulatorio di Dietologia

Centro Interdipartimentale di Studi e Ricerche sulla Nutrizione Umana e i Disturbi del comportamento Alimentare Ambulatorio di Dietologia Università degli Studi di Pavia Centro Interdipartimentale di Studi e Ricerche sulla Nutrizione Umana e i Disturbi del comportamento Alimentare Ambulatorio di Dietologia Direttore: Prof. Anna Tagliabue

Dettagli

Dieta alimentare: donna 30 anni, 1,70 m. 60 kg impiegata e praticante arti marziali.

Dieta alimentare: donna 30 anni, 1,70 m. 60 kg impiegata e praticante arti marziali. Dieta alimentare: donna 30 anni, 1,70 m. 60 kg impiegata e praticante arti marziali. Prima di affrontare un'attività sportiva, viene da chiedersi cosa e quanto è meglio mangiare. Ma quello che si può consumare

Dettagli

Sommario. INTRODUZIONE Dimagrire mantenendo il metabolismo attivo

Sommario. INTRODUZIONE Dimagrire mantenendo il metabolismo attivo Pagina 261 Sommario Dimagrire mantenendo il metabolismo attivo VIIIa FASE Controllare gli zuccheri per non riprendere peso Perché ingrassiamo Proteine e fibre. E controlli il peso corporeo Ecco cosa puoi

Dettagli

Si prega di rispondere a tutte le domande nel modo più completo possibile e nel modo più sincero.

Si prega di rispondere a tutte le domande nel modo più completo possibile e nel modo più sincero. CODE N: Caro Insegnante, Apprezziamo la vostra partecipazione al Progetto Insegnante saggio- bambino sano ( WITH.CH ) sulle abitudini alimentari sane e l'attività fisica nella scuola, che è attualmente

Dettagli

Star bene insieme per imparare a mangiare con gusto

Star bene insieme per imparare a mangiare con gusto L alimentazione esprime abitudini, usi e costumi dell individuo e risponde non solo alle esigenze fisiche, ma anche a quelle psichiche e della vita di relazione ed è in grado di fornire, accanto all esperienza

Dettagli

I 5 errori comuni che bloccano la perdita di peso e la scioccante verità sulle tossine

I 5 errori comuni che bloccano la perdita di peso e la scioccante verità sulle tossine I 5 errori comuni che bloccano la perdita di peso e la scioccante verità sulle tossine di Manuel Casadei Manuel Casadei è un biologo molecolare appassionato (da ventitré anni) di integrazione nutrizionale

Dettagli

Editore: Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro - Sede Operativa: via San Vito 7, 20123 Milano, Tel. 02 7797.1, www.airc.

Editore: Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro - Sede Operativa: via San Vito 7, 20123 Milano, Tel. 02 7797.1, www.airc. Editore: Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro - Sede Operativa: via San Vito 7, 20123 Milano, Tel. 02 7797.1, www.airc.it Numero Verde 800.350.350 - Coordinamento redazionale: Patrizia Brovelli

Dettagli

RELAZIONE MISSIONE DEL 17/01/2015

RELAZIONE MISSIONE DEL 17/01/2015 Organizzazione non lucrativa di utilità sociale- Onlus sita in Demonte (CN) via Colle dell Ortica n 21-12014 Cod. Fisc. 96081720045 Tel.017195218 RELAZIONE MISSIONE DEL 17/01/2015 OBIETTIVO Migliorare

Dettagli

APPROFONDIMENTI MODULO 7: ALIMENTAZIONE LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA - REVISIONE 1997 ISTITUTO NAZIONALE DELLA NUTRIZIONE

APPROFONDIMENTI MODULO 7: ALIMENTAZIONE LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA - REVISIONE 1997 ISTITUTO NAZIONALE DELLA NUTRIZIONE APPROFONDIMENTI MODULO 7: ALIMENTAZIONE LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA - REVISIONE 1997 ISTITUTO NAZIONALE DELLA NUTRIZIONE 1) CONTROLLA IL PESO E MANTIENITI ATTIVO Pesarsi almeno una

Dettagli

Imparare a leggere e interpretare etichette nutrizionali preparare lista precisa e acquistare solo alimenti lista fare acquisti quando non siete

Imparare a leggere e interpretare etichette nutrizionali preparare lista precisa e acquistare solo alimenti lista fare acquisti quando non siete Come costruire una sana alimentazione in famiglia Quando si fa la spesa durante i pasti alcolici consigli ai genitori come ridurre il contenuto in grassi (Società Italiana Nutrizione Umana) 1 Quando si

Dettagli

Corso di formazione per. Operatori. Una competenza fondamentale per il futuro del Benessere L EDUCAZIONE ALIMENTARE. Mangia InForma...

Corso di formazione per. Operatori. Una competenza fondamentale per il futuro del Benessere L EDUCAZIONE ALIMENTARE. Mangia InForma... Corso di formazione per Operatori Una competenza fondamentale per il futuro del Benessere L EDUCAZIONE ALIMENTARE L EDUCATORE ALIMENTARE Punta a rendere consapevole la persona e cerca di trasmettere la

Dettagli

STRESS E PATOLOGIE CORRELATE: STRATEGIE NUTRIZIONALI E MOTORIE

STRESS E PATOLOGIE CORRELATE: STRATEGIE NUTRIZIONALI E MOTORIE STRESS E PATOLOGIE CORRELATE: STRATEGIE NUTRIZIONALI E MOTORIE Dott. ssa Annalisa Caravaggi Biologo Nutrizionista sabato 15 febbraio 14 STRESS: Forma di adattamento dell organismo a stimoli chiamati STRESSOR.

Dettagli

Guida alla nutrizione

Guida alla nutrizione CentroCalcioRossoNero Guida alla nutrizione Bilancio energetico e nutrienti Il mantenimento del bilancio energetico-nutrizionale negli atleti rappresenta un importante obiettivo biofisiologico. Diversi

Dettagli

Alimentazione per l esercizio fisico e lo sport: la ginnastica artistica/ritmica

Alimentazione per l esercizio fisico e lo sport: la ginnastica artistica/ritmica Alimentazione per l esercizio fisico e lo sport: la ginnastica artistica/ritmica Mercoledì 30 novembre 2011 Bolzano Via Cesare Battisti, 27 Il cibo influenza: La salute La composizione corporea La velocità

Dettagli

Il controllo del peso controlla la tua salute.

Il controllo del peso controlla la tua salute. Il controllo del peso controlla la tua salute. le BreviGuide PEGASO www.pegaso.eu C è un altro modo per dimagrire È il motivo che ci ha spinto a creare e a proporre questo libretto. Da sempre sosteniamo

Dettagli