il modello E-Register Alberti

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "il modello E-Register Alberti"

Transcript

1 Istituto di Istruzione Superiore Leon Battista Alberti D.S. Prof. Michele Moscardi Dall analogico al digitale nella scuola: il modello E-Register Alberti Prof. ssa Luisa Raggi Prof. Francesco Meneghini

2 La scuola dall analogico al digitale: Il modello E-register Alberti I temi: La normativa di riferimento La trattazione dei dati sorgenti Le principali funzionalità di E-Register Alberti Come funziona DeskPC, Netbook o Tablet Vantaggi / Svantaggi Connessione Wired vs WIFI Vantaggi / Svantaggi

3 La scuola dall analogico al digitale: Il modello E-register Alberti La normativa di riferimento: le fonti 1 Decreto Legge 6 luglio 2012 n. 95 «Disposizioni urgenti per la revisione della spesa pubblica con invarianza dei servizi ai cittadini.» Titolo II - Riduzione della spesa delle amministrazioni statali e degli enti non territoriali Articolo 7 - Riduzione della spesa della Presidenza del Consiglio dei ministri e dei Ministeri Commi Legge 7 agosto 2012 n. 135 «Conversione con modifiche del Decreto legge 6 luglio 2012 n. 95» stessa classificazione Titolo/Articolo/Commi 3 Circolare MIUR 3 ottobre 2012 prot «Oggetto: Registri on line - Dematerializzazione attività delle segreterie scolastiche»

4 La scuola dall analogico al digitale: Il modello E-register Alberti Decreto Legge 6 luglio 2012 n. 95 Titolo II Art. 7 comma 27: Il Ministero dell'istruzione, dell'università e della ricerca predispone entro 60 giorni dalla data di entrata in vigore della legge di conversione del presente decreto un Piano per la dematerializzazione delle procedure amministrative in materia di istruzione, università e ricerca e dei rapporti con le comunità dei docenti, del personale, studenti e famiglie. comma 28: A decorrere dall'anno scolastico , le iscrizioni alle istituzioni scolastiche statali di ogni ordine e grado per gli anni scolastici successivi avvengono esclusivamente in modalità on line attraverso un apposito applicativo che il Ministero dell'istruzione, dell'università e della ricerca mette a disposizione delle scuole e delle famiglie. comma 29: A decorrere dall'anno scolastico le istituzioni scolastiche ed educative redigono la pagella degli alunni in formato elettronico.

5 La scuola dall analogico al digitale: Il modello E-register Alberti Decreto Legge 6 luglio 2012 n. 95 Titolo II Art. 7 comma 30: La pagella elettronica ha la medesima validità legale del documento cartaceo ed è resa disponibile per le famiglie sul web o tramite posta elettronica o altra modalità digitale. Resta comunque fermo il diritto dell'interessato di ottenere su richiesta gratuitamente copia cartacea del documento redatto in formato elettronico. comma 31: A decorrere dall'anno scolastico le istituzioni scolastiche e i docenti adottano registri on line e inviano le comunicazioni agli alunni e alle famiglie in formato elettronico. comma 32: All'attuazione delle disposizioni «dei commi da 27 a 31» si provvede con le risorse umane, strumentali e finanziarie disponibili a legislazione vigente, senza nuovi o maggiori oneri a carico della finanza pubblica.

6 La scuola dall analogico al digitale: Il modello E-register Alberti Estratto dalla Circolare Ministeriale L anno scolastico appena iniziato rappresenta un periodo di transizione durante il quale le scuole dovranno attivarsi per realizzare al meglio il cambiamento. Per garantire la trasferibilità dei dati, generati dalle applicazioni che gestiscono i vari processi soggetti a dematerializzazione, verso il sistema informativo centrale, il MIUR ha formalizzato un accordo aperto a tutti i fornitori di software che volessero aderirvi... L obiettivo dell accordo è quello di garantire l aggiornamento continuo e la compatibilità delle soluzioni software in uso presso le scuole con il sistema informativo del MIUR.... si ribadisce il fatto che... nessun soggetto privato può vantare un accreditamento in esclusiva con questo Ministero. Sono stati segnalati all Amministrazione comportamenti di alcuni fornitori che si sono presentati alle scuole come unici abilitati dall accordo del Ministero a proporre applicativi. Si tratta di affermazioni prive di ogni fondamento... L accordo è infatti aperto a tutti i fornitori, a condizione che garantiscano le due principali condizioni: - tenere sempre aggiornate le applicazioni ; - mantenere gli standard tecnici necessari per il trasferimento dei dati verso il sistema informativo del MIUR.

7 La scuola dall analogico al digitale: Il modello E-register Alberti I temi: La normativa di riferimento La trattazione dei dati sorgenti Le principali funzionalità di E-Register Alberti Come funziona DeskPC, Netbook o Tablet Vantaggi / Svantaggi Connessione Wired vs WIFI Vantaggi / Svantaggi

8 La scuola dall analogico al digitale: Il modello E-register Alberti Certificazione ingressi Registro di classe Registro Docenti Note/Motivazioni Comunicazioni Classi/Docenti/Famiglie Iscrizioni Formazione classi Software di Segreterie Scrutini Tabelloni Pagelle Diplomi

9 La certificazione dell ingresso degli studenti può avvenire: Elettronicamente badge Manualmente dal registro di classe Il lettore codice a barre «Magellan» di DataLogic

10 Il Badge: fronte

11 Il Badge: retro

12 La scuola dall analogico al digitale: Il modello E-register Alberti All inizio dell anno scolastico: i dati degli studenti e dei docenti vengono importati dagli applicativi didattici più diffusi (oppure si possono inserire manualmente); si preparano i badge dei nuovi alunni (ove previsto) e le etichette da applicare ai libretti personali; si generano le nuove login e password da consegnare agli alunni per i genitori; vengono create le corrispondenze tra classi/materie/docenti; si inseriscono i parametri generali dell anno scolastico. ora gli archivi sono pronti L hosting è dato dalla Provincia di Padova che ci ha messo a disposizione un server e ci fornisce il servizio di connessione e certificazione protetta «https»/»ssl» per la transazione sicura dei dati.

13 La scuola dall analogico al digitale: Il modello E-register Alberti I temi: La normativa di riferimento La trattazione dei dati sorgenti Le principali funzionalità di E-Register Alberti Come funziona DeskPC, Netbook o Tablet Vantaggi / Svantaggi Connessione Wired vs WIFI Vantaggi / Svantaggi

14 Principali funzioni del programma

15 La scuola dall analogico al digitale: Il modello E-register Alberti I temi: La normativa di riferimento La trattazione dei dati sorgenti Le principali funzionalità di E-Register Alberti Come funziona DeskPC, Netbook o Tablet Vantaggi / Svantaggi Connessione Wired vs WIFI Vantaggi / Svantaggi

16 Le funzionalità del programma sono accessibili certificandosi con Login e Password Sono previsti diversi livelli di accreditamento e ciascuno prevede l accesso a specifiche aree secondo lo schema seguente: 1. Alunni parti comuni del sito della scuola 2. Genitori parti comuni e informazioni sui propri figli 3. Docenti parti comuni e gestione valutazioni, note, registri di classe 4. Personale Segreteria Amministrativa parti comuni e gestione stampe registri, pagelline, pagelle 5. Amministratore / Dirigente supervisore e gestore

17 Per ogni Istituto la tabella «Parametri» riporta i dati di riferimento della scuola e quelli riferibili all anno scolastico corrente: Denominazione scuola Indirizzo Telefoni e fax Sito web Data inizio e fine scuola Data inizio e fine trimestri / quadrimestri Tolleranza orario Questi dati vengono utilizzati dal programma per generare in automatico le intestazioni dei documenti e le stampe dei documenti richiesti dagli utenti (registri, pagelline, pagelle)

18 La gestione delle valutazioni avviene attraverso i registri personali docenti

19 Il registro di classe

20 La gestione note disciplinari

21 Le comunicazioni Classi/Docenti

22 dalla parte delle famiglie: Quanto hai preso?

23 dalla parte delle famiglie: Cosa avete fatto oggi?

24 La scuola dall analogico al digitale: Il modello E-register Alberti I temi: La normativa di riferimento La trattazione dei dati sorgenti Le principali funzionalità di E-Register Alberti Come funziona DeskPC, Netbook o Tablet Vantaggi / Svantaggi Connessione Wired vs WIFI Vantaggi / Svantaggi

25 Meglio un dispositivo per classe o per docente?

26 Dispositivi nelle scuole Acquisto, aggiornamento (costi) Risorse umane (costi) Consumo elettrico Autonomia Accessibilità Compatibilità sw Sicurezza(dove riporli, furti) Manutenzione (polvere/gesso) Desk PC, Netbook o Tablet? Desk PC recuperati Netbook Tablet e in caso di evacuazione??

27 La scuola dall analogico al digitale: Il modello E-register Alberti I temi: La normativa di riferimento La trattazione dei dati sorgenti Le principali funzionalità di E-Register Alberti Come funziona DeskPC, Netbook o Tablet Vantaggi / Svantaggi Connessione Wired vs WIFI Vantaggi / Svantaggi

28 VS

29 Wired o WIFI? Collegamento alla rete WIRED WIFI Costi infrastruttura Qualità connessione Flessibilità Sicurezza

30 Consultate e provate la versione DEMO che è attivabile dal sito cliccando sul logo Gli Istituti interessati possono contattare il Dirigente Scolastico Prof. Michele Moscardi Tel

31 Istituto di Istruzione Superiore Leon Battista Alberti Grazie per l attenzione Il Dirigente Scolastico Prof. Michele Moscardi Prof.ssa Luisa Raggi Prof. Francesco Meneghini

Art. 7-Riduzione della spesa della Presidenza del Consiglio dei ministri e dei Ministeri(...)

Art. 7-Riduzione della spesa della Presidenza del Consiglio dei ministri e dei Ministeri(...) La normativa vigente Sulla dematerializzazione per il nuovo anno scolastico il ministero non ha emanato ulteriori norme applicative, il riferimento resta quindi ancor quello del decreto n.95 del 6 luglio

Dettagli

Dematerializzazione e registri elettronici La scheda Uil Scuola

Dematerializzazione e registri elettronici La scheda Uil Scuola La scheda Uil Scuola Negli ultimi tempi sono state introdotte diverse disposizioni che, intervenendo per razionalizzare la spesa pubblica hanno promesso effetti dirompenti per l organizzazione delle scuole,

Dettagli

CORTE DEI CONTI SEZIONE REGIONALE DI CONTROLLO PER IL PIEMONTE. La Sezione Regionale di Controllo per il Piemonte, nella camera di consiglio del 23

CORTE DEI CONTI SEZIONE REGIONALE DI CONTROLLO PER IL PIEMONTE. La Sezione Regionale di Controllo per il Piemonte, nella camera di consiglio del 23 CORTE DEI CONTI SEZIONE REGIONALE DI CONTROLLO PER IL PIEMONTE Delibera n. 358/2013/SRCPIE/PAR La Sezione Regionale di Controllo per il Piemonte, nella camera di consiglio del 23 ottobre 2013, composta

Dettagli

ROL il registro on line. Rete di scuole ROL - Insieme si può capo fila - Istituto Comprensivo Virgilio ottobre 2013

ROL il registro on line. Rete di scuole ROL - Insieme si può capo fila - Istituto Comprensivo Virgilio ottobre 2013 ROL il registro on line Rete di scuole ROL - Insieme si può capo fila - Istituto Comprensivo Virgilio ottobre 2013 presentiamo il contesto normativo e organizzativo le principali funzionalità di ROL sicurezza,

Dettagli

Basta una connessione Internet per mettere in comunicazione più sedi scolastiche, centinaia di famiglie, docenti e alunni!

Basta una connessione Internet per mettere in comunicazione più sedi scolastiche, centinaia di famiglie, docenti e alunni! SCUOLANET, è l'esclusivo e rivoluzionario sistema informatizzato con cui far interagire docenti, studenti e famiglie in tempo reale! SCUOLANET consente la piena digitalizzazione della scuola: completa

Dettagli

GESTIONE DEI DOCUMENTI E DEI DATI

GESTIONE DEI DOCUMENTI E DEI DATI I.T.C.S. ERASMO DA ROTTERDAM Via Varalli, 24-20021 BOLLATE (Mi) Tel. 023506460/75 Fax 0233300549 MITD450009 C.F. 97068290150 PROCEDURE GENERALI PER LA GESTIONE DELLA QUALITÀ Pag. 1 / 10 GESTIONE DEI DOCUMENTI

Dettagli

La soluzione on-line per la gestione della valutazione nella scuola primaria e nella scuola secondaria di primo grado

La soluzione on-line per la gestione della valutazione nella scuola primaria e nella scuola secondaria di primo grado La soluzione on-line per la gestione della valutazione nella scuola primaria e nella scuola secondaria di primo grado Inserimento voti e giudizi via web da parte degli insegnanti Scrutinio semplificato

Dettagli

Oggetto: riepilogo circolare

Oggetto: riepilogo circolare Oggetto: riepilogo circolare Direzione Generale per interventi in materia di edilizia scolastica, per la gestione dei fondi strutturali per l istruzione e per l innovazione digitale. Avviso pubblico rivolto

Dettagli

Divisione Education Technology. keep the knowledge flowing. Zainetto. verde. Education Provider

Divisione Education Technology. keep the knowledge flowing. Zainetto. verde. Education Provider eep the nowledge owing keep the knowledge flowing Divisione Education Technology Zainetto SOFTWARE PER LA SCUOLA: Portale KK 2.0 - scuole Il Portale KK 2.0 nasce dall esperienza decennale di Know K. nei

Dettagli

(( Contenimento del costo dei libri scolastici e dei materiali didattici integrativi ))

(( Contenimento del costo dei libri scolastici e dei materiali didattici integrativi )) Art. 6 (( Contenimento del costo dei libri scolastici e dei materiali didattici integrativi )) 1. Al fine di consentire la disponibilita' e la fruibilita' a costi contenuti di testi, documenti e strumenti

Dettagli

IL VERO GESTIONALE 2.0 PER LE SCUOLE

IL VERO GESTIONALE 2.0 PER LE SCUOLE IL VERO GESTIONALE 2.0 PER LE SCUOLE PROTOMAIL REGISTRO ELETTRONICO VIAGGI E-LEARNING DOCUMENTI WEB PROTOCOLLO ACQUISTI QUESTIONARI PAGELLINE UN GESTIONALE INTEGRATO PER TUTTE LE ESIGENZE DELLA SCUOLA

Dettagli

FUNZIONE STRUMENTALE OFFERTA FORMATIVA

FUNZIONE STRUMENTALE OFFERTA FORMATIVA 1 di 6 RELAZIONE FINALE DOCENTE FUNZIONE STRUMENTALE OFFERTA FORMATIVA Anno Scolastico 2006 2007 2 di 6 DOCENTE: Michele Basile FUNZIONE OBIETTIVO AREA 2 :Attività do progettazione e sviluppo della multimedialità

Dettagli

Portale KK non solo registro elettronico

Portale KK non solo registro elettronico Portale KK non solo registro elettronico Unica videata per il Docente per compilare il Registro Personale e il Registro di Classe Associazione della Programmazione annuale all attività giornaliera del

Dettagli

AVVIO ANNO. Dalla base dati EDT alla base dati PRONOTE. L essenziale da sapere per affrontare un nuovo. Preparare i dati per PRONOTE

AVVIO ANNO. Dalla base dati EDT alla base dati PRONOTE. L essenziale da sapere per affrontare un nuovo. Preparare i dati per PRONOTE L essenziale da sapere per affrontare un nuovo AVVIO ANNO Dalla base dati alla base dati PRONOTE Preparare i dati per PRONOTE 1. Attribuire manualmente o automaticamente gli alunni ai loro gruppi. 2. Una

Dettagli

PORTALE KK 2.0 DESCRIZIONE

PORTALE KK 2.0 DESCRIZIONE PORTALE KK 2.0 DESCRIZIONE Il Portale KK 2.0 nasce dall esperienza decennale di Know K. nei registri elettronici e portali per le scuole, soluzioni completamente web. Il Portale KK 2.0 è un servizio che

Dettagli

Adozione dei libri di testo per l anno scolastico 2013/2014 Indicazioni operative

Adozione dei libri di testo per l anno scolastico 2013/2014 Indicazioni operative I.T.C.S. ERASMO DA ROTTERDAM Liceo Artistico indirizzo Grafica - Liceo delle Scienze Umane opz. Economico sociale ITI Informatica e telecomunicazioni - ITI Costruzioni, ambiente e territorio Edile Elettronico

Dettagli

IISS Ettore Majorana. La aterializzazione nella scuola 26.11.2015

IISS Ettore Majorana. La aterializzazione nella scuola 26.11.2015 IISS Ettore Majorana La aterializzazione nella scuola 26.11.2015 C.A.D. C.A.D. ovvero il Codice dell Amministrazione Digitale E in coerenza con il Piano e-gov 2012 che è l arco temporale dell intervento

Dettagli

E-REGISTER ALBERTI ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DEL REGISTRO DI CLASSE

E-REGISTER ALBERTI ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DEL REGISTRO DI CLASSE E-REGISTER ALBERTI ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DEL REGISTRO DI CLASSE Release 2. 2013 Prof.ssa Luisa Raggi Indice Ambiente di lavoro: Pulsanti/caselle principali e Gestione firme Ambiente di lavoro:

Dettagli

Modalità per la gestione del sito di Istituto e l accesso alla rete ed a internet. Documento preparato da Responsabile Sistema Qualità

Modalità per la gestione del sito di Istituto e l accesso alla rete ed a internet. Documento preparato da Responsabile Sistema Qualità ISTITUTO PROFESSIONALE per i SERVIZI ALBERGHIERI e della RISTORAZIONE Modalità per la gestione del sito di Istituto e l accesso alla rete ed a internet IR0602.10 in Revisione 00 del 01/07/2013 Documento

Dettagli

smscuol@: il servizio web per le comunicazioni scuola famiglia Descrizione generale del prodotto

smscuol@: il servizio web per le comunicazioni scuola famiglia Descrizione generale del prodotto Progettazione di software - Consulenza informatica - Servizi di ingegneria integrata smscuol@: il servizio web per le comunicazioni scuola famiglia Descrizione generale del prodotto smscuol@ è un servizio

Dettagli

Innov@school. Progetto di Scuola Digitale 2.0. Registro Elettronico Innovativo. Distributore ufficiale per l Italia

Innov@school. Progetto di Scuola Digitale 2.0. Registro Elettronico Innovativo. Distributore ufficiale per l Italia Innov@school Progetto di Scuola Digitale 2.0 Registro Elettronico Innovativo Distributore ufficiale per l Italia Introduzione al REGISTRO ELETTRONICO Innov@school è un progetto che nasce per ampliare il

Dettagli

Vademecum dell Insegnante di Sostegno

Vademecum dell Insegnante di Sostegno Fermo, li 14.04.2014 Prot.n. 3189/A36 ISTITUTO COMPRENSIVO DA VINCI -UNGARETTI SCUOLA INFANZIA PRIMARIA SECONDARIA 1 GRADO Sede Operativa del Centro Territoriale Permanente Educazione Adulti per l Obbligo

Dettagli

Guida attivazione Registro Elettronico Docente Versione 26-08-2013

Guida attivazione Registro Elettronico Docente Versione 26-08-2013 Guida attivazione Registro Elettronico Docente Versione 26-08-2013 Nel browser internet digitare: www.msw.it e cliccare su Servizi Online v. 2 (indifferentemente su linea 1, 2, 3). Gli accessi su indirizzi

Dettagli

PON FSE - Competenze per lo sviluppo Asse II Capacità istituzionale - Obiettivo H!

PON FSE - Competenze per lo sviluppo Asse II Capacità istituzionale - Obiettivo H! PON FSE - Competenze per lo sviluppo Asse II Capacità istituzionale - Obiettivo H! Percorso formativo su Semplificazione e nuovo Codice dell Amministrazione Digitale H - 4 - FSE - 2012-1! poco tempo per

Dettagli

Prot. n. 28/C-27 Fratta Polesine, 08 Gennaio 2015

Prot. n. 28/C-27 Fratta Polesine, 08 Gennaio 2015 ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE di FRATTA POLESINE (ROVIGO) Via Roma n. 49 45025 Fratta Polesine (RO) Indirizzo e-mail: roic81200r@istruzione.it www.icfrattapolesine.gov.it Codice fiscale: 91005240295 Codice

Dettagli

Piano triennale per la Trasparenza e Integrità 2014/2015/2016

Piano triennale per la Trasparenza e Integrità 2014/2015/2016 Ministero dell Istruzione Università e Ricerca ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE CUGLIERI Viale delle Rimembranze 09073 Cuglieri Tel. 078539603 fax 078539091 mail: oric80500q@istruzione.it, pec: oric80500q.pec@istruzione.it

Dettagli

PROTOCOLLO D'ACCOGLIENZA PER ALUNNI CON DISTURBI SPECIFICI DELL'APPRENDIMENTO

PROTOCOLLO D'ACCOGLIENZA PER ALUNNI CON DISTURBI SPECIFICI DELL'APPRENDIMENTO ITIS "LEONARDO DA VINCI" PISA a.s. 2012-2013 PROTOCOLLO D'ACCOGLIENZA PER ALUNNI CON DISTURBI SPECIFICI DELL'APPRENDIMENTO Sezioni del documento Finalità Piano Didattico Personalizzato Indicazioni per

Dettagli

ISTITUTO MAGISTRALE STATALE ADELAIDE CAIROLI Liceo Linguistico Liceo delle Scienze Umane Liceo Musicale

ISTITUTO MAGISTRALE STATALE ADELAIDE CAIROLI Liceo Linguistico Liceo delle Scienze Umane Liceo Musicale AE 1 di 5 GESTIONE VIAGGI DI ISTRUZIONE USCITE DIDATTICHE, SCAMBI CULTURALI, ISTITUTO MAGISTRALE STATALE ELAIDE CAIROLI Liceo Linguistico Liceo delle Scienze Umane Liceo Musicale PAVIA COPIA CONTROLLATA

Dettagli

PRODUZIONE PAGELLE IN FORMATO PDF

PRODUZIONE PAGELLE IN FORMATO PDF PRODUZIONE, FIRMA E PUBBLICAZIONE DELLA PAGELLA ELETTRONICA CON ALUNNI WEB PRODUZIONE PAGELLE IN FORMATO PDF Le Guide Sintetiche Procedura: Il primo passo per la produzione delle pagelle digitali è quello

Dettagli

2. Requisiti dei soggetti beneficiari, documentazione richiesta e modalità di presentazione delle domande dei soggetti richiedenti.

2. Requisiti dei soggetti beneficiari, documentazione richiesta e modalità di presentazione delle domande dei soggetti richiedenti. ALLEGATO A Linee guida ai Comuni per l erogazione dei contributi per la fornitura gratuita, totale o parziale, dei libri di testo, per l anno scolastico 2013-2014, a favore degli alunni residenti nel Lazio,

Dettagli

REGOLAMENTO SITO WEB Adottato dal Consiglio d Istituto del 28/04/2014

REGOLAMENTO SITO WEB Adottato dal Consiglio d Istituto del 28/04/2014 REGOLAMENTO SITO WEB Adottato dal Consiglio d Istituto del 28/04/2014 Art 1. Sito Web Il sito dell Istituto Comprensivo Dante Alighieri di Aulla (MS), www.alighieriaulla.it, è curato da responsabili incaricati

Dettagli

SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO N 1 ETTORE PAIS SSMM027002 - C.F. 91015270902 - tel. 0789/25420 Via A. Nanni - 07026 OLBIA

SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO N 1 ETTORE PAIS SSMM027002 - C.F. 91015270902 - tel. 0789/25420 Via A. Nanni - 07026 OLBIA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO N 1 ETTORE PAIS SSMM027002 - C.F. 91015270902 - tel. 0789/25420 Via A. Nanni - 07026 OLBIA Circ n 6 Olbia, lì 18.09.2015 - Ai Docenti - Al DSGA - All Ufficio Amministrativo

Dettagli

Programma Triennale per la Trasparenza e Integrità 2015-2018

Programma Triennale per la Trasparenza e Integrità 2015-2018 Programma Triennale per la Trasparenza e Integrità 2015-2018 IL CONSIGLIO D ISTITUTO VISTO IL D.L.vo 150/2009 VISTO L ART. 32 della L.69/2009 VISTA LA L. 190/2012 VISTO IL D.L.vo n.33/2013 VISTA la circolare

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Veneto Avviso relativo alle azioni previste dall Accordo ai sensi dell art. 9 del decreto legislativo 28 agosto

Dettagli

Manuale della qualità

Manuale della qualità Sistema di gestione per la qualità Pag. 1 di 10 SISTEMA DI GESTIONE PER LA QUALITÀ 1. REQUISITI GENERALI L ISTITUTO SUPERIORE L. LOTTO di Trescore Balneario si è dotato di un Sistema di gestione per la

Dettagli

Funzionigramma d Istituto

Funzionigramma d Istituto Dirigente Scolastico Assicura la gestione unitaria dell istituzione È il rappresentante legale È responsabile della gestione delle risorse finanziare e strumentali e dei risultati del servizio Organizza

Dettagli

AI DOCENTI DELLE SUPERIORI

AI DOCENTI DELLE SUPERIORI Istituto di Istruzione Superiore Felice Faccio - Castellamonte COMUNICATO del Numero AI DOCENTI DELLE SUPERIORI OGGETTO ESAME DI STATO 2011 2012 Presentazione ON-LINE delle Schede di partecipazione agli

Dettagli

Obiettivi di accessibilità

Obiettivi di accessibilità MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO Istituto Comprensivo TIVOLI IV - V. PACIFICI Obiettivi di accessibilità per l anno 2014 Redatto ai sensi

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per le Marche

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per le Marche Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per le Marche Regione Marche Avviso relativo alle azioni previste dall Accordo operativo del 18 settembre 2012, tra

Dettagli

Direzione generale per gli studi la statistica e i sistemi informativi

Direzione generale per gli studi la statistica e i sistemi informativi MIUR AOODGSSSI REGISTRO UFFICIALE Prot. 2172 del 19.04.2011 - USCITA Alle Istituzioni Scolastiche Statali LORO SEDI OGGETTO PROGETTI DI INNOVAZIONE TECNOLOGICA PER LE ISTITUZIONI SCOLASTICHE. Come è noto

Dettagli

DISTRETTO SCOLASTICO N.

DISTRETTO SCOLASTICO N. DISTRETTO SCOLASTICO N. 27 DIREZIONE DIDATTICA STATALE 1 CIRCOLO 80024 CARDITO (NA) Via Prampolini Tel. 081.831.33.17 Scuola di qualità norma UNI EN ISO 9004:2009 COD. MECC. NAEE118005 INDIRIZZO POSTA

Dettagli

Oggetto: Iscrizioni anno scolastico 2015/2016.

Oggetto: Iscrizioni anno scolastico 2015/2016. Prot. n. 7/A02a Reggio Calabria,02/01/2015 p.c. Ai Sigg. Genitori Alle Studentesse e agli Studenti Ai Sigg. Docenti All Albo Circolare n.154 Oggetto: Iscrizioni anno scolastico 2015/2016. Si comunica che,

Dettagli

L Innovazione digitale nella Scuola

L Innovazione digitale nella Scuola Ministro dell istruzione, dell università e della ricerca Ministro per la pubblica amministrazione e l innovazione L Innovazione digitale nella Scuola Roma, Palazzo Chigi, 28 ottobre 2010 1 Quadro di sistema

Dettagli

MANUALE GESTIONE QUALITÀ SISTEMA DI GESTIONE PER LA QUALITA

MANUALE GESTIONE QUALITÀ SISTEMA DI GESTIONE PER LA QUALITA data: 20-07-08 Pagina 1 di 12 Sez. 4 PER LA QUALITA Redazione e Revisione Data Modifiche verifica 0 03-04-03 RGQ - Prof. M.L.Bianchi 1 16-04-03 Tabelle a) e b) 2 29-05-03 Tabella b) e 4.2.3 3 12-07-04

Dettagli

Procedura di gestione dei documenti di origine esterna e di protocollo < PQ 01B >

Procedura di gestione dei documenti di origine esterna e di protocollo < PQ 01B > I I S Ettore Majorana Via A. De Gasperi, 6-20811 Cesano Maderno (MB) PQ01/B Rev 3 del 10/05/2003 Pag 1/6 Procedura di gestione dei documenti di origine esterna e di protocollo < PQ 01B > EMESSA DA: VERIFICATA

Dettagli

EbookS di testo al Ruiz

EbookS di testo al Ruiz Click Enter for starting application La verrà 5 minuti Istituto Tecnico Statale Vincenzo Arangio Ruiz Presentazione del Progetto Collegio Docenti - 18 giugno 2011 La verrà 5 minuti La verrà 5 minuti La

Dettagli

PRODUZIONE PAGELLE IN FORMATO PDF

PRODUZIONE PAGELLE IN FORMATO PDF Requisiti minimi: PRODUZIONE, FIRMA E PUBBLICAZIONE DELLA PAGELLA ELETTRONICA CON ALUNNI WINDOWS PRODUZIONE PAGELLE IN FORMATO PDF Argo Alunni Windows aggiornato alla versione più recente. Adobe PDF CREATOR,

Dettagli

Pertanto, nel confermare quanto indicato nella predette note, si forniscono le seguenti precisazioni.

Pertanto, nel confermare quanto indicato nella predette note, si forniscono le seguenti precisazioni. Distretto Scolastico n. 11 SCUOLA SECONDARIA STATALE DI 1 GRADO MICHELANGELO Via N. Straziota, 1 70125 Bari Tel.Pres. 080/5014889 Tel. Fax 080-5010757 Tel. Segr.080-5026649 Cod. Fisc. 80016330724 Cod.

Dettagli

MANUALE DELLA QUALITA SISTEMA GESTIONE QUALITA SISTEMA GESTIONE QUALITA

MANUALE DELLA QUALITA SISTEMA GESTIONE QUALITA SISTEMA GESTIONE QUALITA Questo Documento è emesso con distribuzione riservata e non può essere riprodotto senza il benestare del Liceo Artistico Statale Paolo Candiani. INDICE: 04.0 SISTEMA GESTIONE PER LA QUALITÀ 04.1 Requisiti

Dettagli

NUVOLA Segreteria Digitale FiNO AD Oggi...

NUVOLA Segreteria Digitale FiNO AD Oggi... NUVOLA Segreteria Digitale FiNO AD Oggi... Ogni giorno, in ogni Scuola, viene prodotta una grande mole di documenti: circolari, atti del Dirigente, contratti, bandi di gara, nulla osta, pagelle, ordini

Dettagli

DISCIPLINARE PER LA TENUTA DELL ALBO PRETORIO ON-LINE DELLA PROVINCIA DI SIENA

DISCIPLINARE PER LA TENUTA DELL ALBO PRETORIO ON-LINE DELLA PROVINCIA DI SIENA DISCIPLINARE PER LA TENUTA DELL ALBO PRETORIO ON-LINE DELLA PROVINCIA DI SIENA Indice Art. 1 Art. 2 Art. 3 Art. 4 Art. 5 Art. 6 Art. 7 Oggetto ed ambito di applicazione Gestione dell Albo Pretorio on-line

Dettagli

MANUALE DELLA QUALITA Revisione: Sezione 4 SISTEMA DI GESTIONE PER LA QUALITA

MANUALE DELLA QUALITA Revisione: Sezione 4 SISTEMA DI GESTIONE PER LA QUALITA Pagina: 1 di 5 SISTEMA DI GESTIONE PER LA QUALITA 4.0 SCOPO DELLA SEZIONE Illustrare la struttura del Sistema di Gestione Qualità SGQ dell Istituto. Per gli aspetti di dettaglio, la Procedura di riferimento

Dettagli

Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca

Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca MIUR.AOODGSSSI.REGISTRO UFFICIALE(U).0002419.02-10-2014 Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Direzione Generale per i contratti, gli acquisti e per i sistemi informativi e la statistica

Dettagli

PIANO DI INFORMATIZZAZIONE DELLE PROCEDURE

PIANO DI INFORMATIZZAZIONE DELLE PROCEDURE ISTITUTO TECNICO SETTORE TECNOLOGICO E. SCALFARO Piazza Matteotti, 1 88100 CATANZARO Codice Fiscale 97028930796 0961-745155 FAX 0961-744438 E-Mail: cztf010008@istruzione.it - PEC:cztf010008@pec.istruzione.it

Dettagli

Decreto 17 aprile 2003

Decreto 17 aprile 2003 Decreto 17 aprile 2003 Criteri e procedure di accreditamento dei corsi di studio a distanza delle università statali e non statali e delle istituzioni universitarie abilitate a rilasciare titoli accademici

Dettagli

Linee Guida di cui all articolo 13, comma 1-quinquies del decreto legge 31 gennaio 2007, n. 7, convertito dalla legge 2 aprile 2007, n.

Linee Guida di cui all articolo 13, comma 1-quinquies del decreto legge 31 gennaio 2007, n. 7, convertito dalla legge 2 aprile 2007, n. Linee Guida di cui all articolo 13, comma 1-quinquies del decreto legge 31 gennaio 2007, n. 7, convertito dalla legge 2 aprile 2007, n. 40 Premessa Il presente documento contiene indicazioni e orientamenti

Dettagli

PROTOCOLLO ACCOGLIENZA ALUNNI DISABILI

PROTOCOLLO ACCOGLIENZA ALUNNI DISABILI ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE A.COSTA Scuola dell infanzia G.B.Guarini Scuole primarie A.Costa G.B.Guarini A.Manzoni Scuola Secondaria di I grado M.M.Boiardo - Sezione Ospedaliera Sede: Via Previati, 31

Dettagli

Gestione della formazione del personale

Gestione della formazione del personale Gestione della formazione del personale INDICE 1. GENERALITA 2. RESPONSABILITA' 3. PROCEDURA o 3.1 Personale Docente 3.1.1 Corsi interni all Istituto 3.1.2 Corsi esterni o 3.2 Personale non docente o 3.3

Dettagli

PROCEDURE ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE Leonardo da Vinci OLEVANO SUL TUSCIANO. Processo: TENUTA SOTTO CONTROLLO DELLA DOCUMENTAZIONE

PROCEDURE ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE Leonardo da Vinci OLEVANO SUL TUSCIANO. Processo: TENUTA SOTTO CONTROLLO DELLA DOCUMENTAZIONE Pag. 1 di 5 ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE LEONARDO DA VINCI Processo: TENUTA SOTTO CONTROLLO DELLA DOCUMENTAZIONE Procedura Revisione: 3 5 4 3 04/06/2015 Aggiornamento 2 04/06/2014 Aggiornamento 1 25/02/2013

Dettagli

Area Organizzazione. www.isbassano.it

Area Organizzazione. www.isbassano.it Area Organizzazione www.isbassano.it Area Organizzazione 2 ORARIO SCOLASTICO - davinci 4 Caratteristiche principali Elaborazione automatica più efficace nel minor tempo Procedura automatica di assegnazione

Dettagli

1. PREMESSA. Collegarsi direttamente al sito seguente: https://nuvola.madisoft.it/login

1. PREMESSA. Collegarsi direttamente al sito seguente: https://nuvola.madisoft.it/login MANUALE DI SINTESI PER L UTILIZZO DI NUVOLA DA PARTE DEI GENITORI N.B. per un migliore utilizzo di nuvola si consiglia di utilizzare il browser google chrome (funziona correttamente anche utilizzando Mozzilla

Dettagli

Spett.le Scuola LEGNANO, GIUGNO 2013 OGGETTO: OFFERTA REGISTRO ELETTRONICO

Spett.le Scuola LEGNANO, GIUGNO 2013 OGGETTO: OFFERTA REGISTRO ELETTRONICO Spett.le Scuola LEGNANO, GIUGNO 2013 OGGETTO: OFFERTA REGISTRO ELETTRONICO Le recenti novità normative stanno accelerando i processi in atto di cambiamento e innovazione nel mondo della Scuola cui assistiamo,

Dettagli

Guida per la modalita di accesso ai Servizi On - Line

Guida per la modalita di accesso ai Servizi On - Line GESTIONE VOTI GUIDA DOCENTE ultimo aggiornamento 26-07-2010 Guida per la modalita di accesso ai Servizi On - Line Nel browser internet digitare: www.msw.it e cliccare indifferentemente su linea1 linea2

Dettagli

Tutti possono accedere e consultare il materiale all interno della biblioteca.

Tutti possono accedere e consultare il materiale all interno della biblioteca. Comunicare con chiarezza Laboratorio pagine web siti biblioteche Incontro del 20 maggio 2008 / 4 Orari Accesso e consultazione Tutti possono accedere e consultare il materiale all interno della biblioteca.

Dettagli

ARGO PROJECT. Per quanto riguarda la gestione dei progetti,argo Project è in grado di :

ARGO PROJECT. Per quanto riguarda la gestione dei progetti,argo Project è in grado di : EVENTO ARGO ARGO PROJECT Gentile Dirigente Scolastico e Direttore SGA, con l'avvento del Piano Operativo Nazionale 2014 2020 Per la scuola competenze e ambienti per l'apprendimento CCI: 2014IT05M2OP001

Dettagli

Rev. 1.3. Manuale Docente OMNIA REGISTRO ELETTRONICO. Darwin Technologies S.R.L.S.

Rev. 1.3. Manuale Docente OMNIA REGISTRO ELETTRONICO. Darwin Technologies S.R.L.S. Rev. 1.3 OMNIA REGISTRO ELETTRONICO Darwin Technologies S.R.L.S. Sommario 1.Introduzione... 2 2.Primo Accesso... 2 3.Desktop di Lavoro... 2 4.Bacheca Personale... 3 5.Profilo Personale... 3 6.Registro

Dettagli

REGOLAMENTO REGIONALE

REGOLAMENTO REGIONALE REGOLAMENTO REGIONALE L.R. n.18 del 19 luglio 2013 Semplificazioni in materia di rilascio di certificazioni di idoneità all attività sportiva agonistica Integrazioni alla Legge Regionale n. 26 del 9 agosto

Dettagli

REGOLAMENTO del Centro Territoriale di Supporto Alceo Selvi

REGOLAMENTO del Centro Territoriale di Supporto Alceo Selvi Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio Centro Territoriale di Supporto Alceo Selvi ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE PIAZZA MARCONI - VETRALLA P.

Dettagli

COMUNICAZIONE ALLA GIUNTA COMUNALE SUI RISULTATI DEL SISTEMA QUALITA CERTIFICATO ISO 9001 2013 /2014

COMUNICAZIONE ALLA GIUNTA COMUNALE SUI RISULTATI DEL SISTEMA QUALITA CERTIFICATO ISO 9001 2013 /2014 COMUNICAZIONE ALLA GIUNTA COMUNALE SUI RISULTATI DEL SISTEMA QUALITA CERTIFICATO ISO 9 /4 Si presentano all attenzione della Giunta comunale i principali risultati della gestione del Sistema Qualità certificato

Dettagli

Circ. Int. n. 83 Masate, 14 aprile 2015

Circ. Int. n. 83 Masate, 14 aprile 2015 Tel.0295760871 fax 0295761411 www.icsbasiano.gov.it miic8ck007@istruzione.it miic8ck007@pec.istruzione.it Circ. Int. n. 83 Masate, 14 aprile 2015 Ai Docenti delle classi terze Scuola Primaria Ai Docenti

Dettagli

Il glossario della Posta Elettronica Certificata (PEC) Diamo una definizione ai termini tecnici relativi al mondo della PEC.

Il glossario della Posta Elettronica Certificata (PEC) Diamo una definizione ai termini tecnici relativi al mondo della PEC. Il glossario della Posta Elettronica Certificata (PEC) Diamo una definizione ai termini tecnici relativi al mondo della PEC. Avviso di mancata consegna L avviso, emesso dal sistema, per indicare l anomalia

Dettagli

UTILIZZO DEL SISTEMA Informazioni generali Casi d uso

UTILIZZO DEL SISTEMA Informazioni generali Casi d uso UTILIZZO DEL SISTEMA Informazioni generali Casi d uso SIPEM è il servizio telematico promosso da ANCI, CNGeGL e CIPAG, frutto della stretta collaborazione in sede progettuale tra ANCITEL S.p.A. e GROMAsistema

Dettagli

REGOLAMENTO SULL USO DI INTERNET E DELLA POSTA ELETTRONICA

REGOLAMENTO SULL USO DI INTERNET E DELLA POSTA ELETTRONICA MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE Martino Longhi di VIGGIÙ Via Indipendenza 18, Loc. Baraggia 21059 VIGGIU (VA) Tel. 0332.486460 Fax 0332.488860 C.F.

Dettagli

Negli applicativi previsti sono stati inseriti i nuovi indirizzi del riordino dei cicli della scuola secondaria superiore.

Negli applicativi previsti sono stati inseriti i nuovi indirizzi del riordino dei cicli della scuola secondaria superiore. NOTA OPERATIVA PER L UTILIZZO DA PARTE DELLE SCUOLE DI PROCEDURE INFORMATICHE PER LA PREDISPOSIZIONE DELL ELENCO DEI LIBRI DI TESTO ADOTTATI PER L ANNO SCOLASTICO 2010-2011 E LA TRASMISSIONE TELEMATICA

Dettagli

REGOLAMENTO N. 8 DEL 3 MARZO 2015

REGOLAMENTO N. 8 DEL 3 MARZO 2015 REGOLAMENTO N. 8 DEL 3 MARZO 2015 REGOLAMENTO CONCERNENTE LA DEFINIZIONE DELLE MISURE DI SEMPLIFICAZIONE DELLE PROCEDURE E DEGLI ADEMPIMENTI NEI RAPPORTI CONTRATTUALI TRA IMPRESE DI ASSICURAZIONI, INTERMEDIARI

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l Istruzione Direzione Generale per il personale scolastico

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l Istruzione Direzione Generale per il personale scolastico Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l Istruzione Direzione Generale per il personale scolastico Prot. n. AOODGPER 4673 Roma, 13 maggio 2014 D.G. per il personale

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Basilicata Avviso relativo alle azioni previste dall Accordo operativo del 18 settembre 2012, tra il Ministero

Dettagli

PROGETTO PON/FESR 2014-2020

PROGETTO PON/FESR 2014-2020 PROGETTO PON/FESR 2014-2020 Prot.n. AOODGEFID/12810 del 15 Ottobre 2015 Avviso pubblico rivolto alle Istituzioni Scolastiche statali per la realizzazione di ambienti digitali Asse II Infrastrutture per

Dettagli

RELAZIONI FINALE FUNZIONE STRUMENTALE AL P.O.F. 2012/2013 AREA 5: GESTIONE TECNOLOGIE DIDATTICHE

RELAZIONI FINALE FUNZIONE STRUMENTALE AL P.O.F. 2012/2013 AREA 5: GESTIONE TECNOLOGIE DIDATTICHE Prof. Carmelo La Porta Al Dirigente Scolastico Liceo Scientifico E. Fermi RAGUSA RELAZIONI FINALE FUNZIONE STRUMENTALE AL P.O.F. 2012/2013 AREA 5: GESTIONE TECNOLOGIE DIDATTICHE Gli interventi effettuati

Dettagli

Faber System è certificata WAM School

Faber System è certificata WAM School Faber System è certificata WAM School Servizio/soluzione completa per la gestione digitale dei documenti nella Scuola e nell Università pubblica e privata A norma di legge WAM School è sviluppato con tecnologie

Dettagli

il 4 maggio p.v. (scuola secondaria di 1 grado) il 9 giugno p.v. (scuola primaria e scuola secondaria di 2 grado)

il 4 maggio p.v. (scuola secondaria di 1 grado) il 9 giugno p.v. (scuola primaria e scuola secondaria di 2 grado) NOTA OPERATIVA PER L UTILIZZO DA PARTE DELLE SCUOLE DI PROCEDURE INFORMATICHE PER LA PREDISPOSIZIONE DELL ELENCO DEI LIBRI DI TESTO ADOTTATI PER L ANNO SCOLASTICO 2009-2010 E LA TRASMISSIONE TELEMATICA

Dettagli

Obiettivi di accessibilità per l anno 2015

Obiettivi di accessibilità per l anno 2015 ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE L. EINAUDI via Pietro Ferrero, 20-12051 A L B A (CN) Tel. Pres. Segr. 0173/284179-0173/284139 ~ Fax. 0173/282772 Cod.MIUR. : CNIS019004 - Cod.Fisc.: 90030150040 - E- mail:

Dettagli

Guida alla consultazione del registro elettronico Spaggiari

Guida alla consultazione del registro elettronico Spaggiari Ai genitori: Guida alla consultazione del registro elettronico Spaggiari ℵ La scuola consegnerà al genitore un documento nel quale saranno indicate le credenziali d accesso (nome utente e password) per

Dettagli

Via Calastro, 35 80059 TORRE DEL GRECO nais 048006@ istruzione.it

Via Calastro, 35 80059 TORRE DEL GRECO nais 048006@ istruzione.it ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE FRANCESCO DEGNI Via Calastro, 35 80059 TORRE DEL GRECO nais 048006@ istruzione.it Liceo delle Scienze Umane - Liceo delle Scienze Umane Economico Sociale Istituto Tecnico

Dettagli

Comune di Bassano del Grappa

Comune di Bassano del Grappa Comune di Bassano del Grappa DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Registro Unico 1502 / 2013 Area A1 - Area Risorse, Sviluppo OGGETTO: DETERMINAZIONE A CONTRARRE AI SENSI DELL'ARTICOLO 192 DECRETO LEGISLATIVO 18

Dettagli

SUGGERIMENTI METODOLOGICI, STRUMENTI COMPENSATIVI E DISPENSATIVI

SUGGERIMENTI METODOLOGICI, STRUMENTI COMPENSATIVI E DISPENSATIVI PROTOCOLLO DI ACCOGLIENZA PER ALUNNI CON DISTURBI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO a.s. 2013-14 Il Protocollo di accoglienza nasce dalla volontà di rendere concrete, nella consuetudine didattica quotidiana,

Dettagli

Oggetto: Attuazione delle disposizioni in materia di certificazione e documenti d identità.

Oggetto: Attuazione delle disposizioni in materia di certificazione e documenti d identità. Trascrizione OCR nota MIUR del 7 dicembre 2012 numero 3364 Dipartimento per l Istruzione * Ai Direttori degli Uffici Scolastici Regionali LORO SEDI Oggetto: Attuazione delle disposizioni in materia di

Dettagli

RE Registro Elettronico SISSIWEB

RE Registro Elettronico SISSIWEB RE Registro Elettronico e SISSIWEB Guida per le Famiglie Copyright 2013, Axios Italia 1 SOMMARIO SOMMARIO... 2 Novità di questa versione... 3 Novità versione precedente... 4 Piattaforma Web di Axios...

Dettagli

Circolare n. 142. Prot. n. 544 IC H/1 Roma, 20-01-2014

Circolare n. 142. Prot. n. 544 IC H/1 Roma, 20-01-2014 MINISTERO DELL ISTRUZIONE DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO TECNICO AGRARIO EMILIO SERENI Ente Accreditato per la Formazione Superiore e Continua presso

Dettagli

Adozione libri di testo (Processo Principale)

Adozione libri di testo (Processo Principale) Istituto Comprensivo E. Curti di Gemonio Adozione libri di testo (Processo Principale) Codice PQ 014 Modalità di distribuzione Copia non controllata Copia controllata numero 1 consegnata a: e in data:

Dettagli

e, p.c. Ali' Ufficio Relazioni con il Pubblico dipartimentale

e, p.c. Ali' Ufficio Relazioni con il Pubblico dipartimentale 'f ROMA CAPITALE Dipaltimento Servizi E.ducativi e Scolastici UfficiO Contributi v.., "'une DI ROMA -,. "AR'f'WENfO SERV\71 r\v~tmescolastlci - 9SET 2013 PROT.CM ~~.t6p DA (IT;.AE NEllA RISPOSTA Ai Dirigenti

Dettagli

Normativa e buone pratiche nelle istituzioni scolastiche in materia di dematerializzazione, protocollo informatico ed archiviazione sostitutiva

Normativa e buone pratiche nelle istituzioni scolastiche in materia di dematerializzazione, protocollo informatico ed archiviazione sostitutiva Giornata di studio Normativa e buone pratiche nelle istituzioni scolastiche in materia di dematerializzazione, protocollo informatico ed archiviazione sostitutiva 18 marzo 2014 DSGA IIS Antonietti - Nicoletta

Dettagli

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca VISTO il decreto del Presidente della Repubblica 11 luglio 1980, n. 382; VISTA la legge 19 novembre 1990, n. 341; VISTA la legge 24 dicembre 1993, n. 537 recante «Interventi correttivi di finanza pubblica»

Dettagli

Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca

Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca DDG 12 del 6 novembre 2014 IL DIRETTORE GENERALE VISTO il decreto legge 12 settembre 2013, n. 104, convertito, con modificazioni, nella legge 8 novembre 2013, n. 128, recante Misure urgenti in materia

Dettagli

Obiettivi di accessibilità per l anno 2014. Redatto ai sensi dell articolo 9, comma 7 del decreto legge 18 ottobre 2012, n. 179.

Obiettivi di accessibilità per l anno 2014. Redatto ai sensi dell articolo 9, comma 7 del decreto legge 18 ottobre 2012, n. 179. Obiettivi di accessibilità per l anno 2014 Redatto ai sensi dell articolo 9, comma 7 del decreto legge 18 ottobre 2012, n. 179. Redatto il 29/03/2014 Prot. n. 1947/A24 del 29/03/2014 1 SOMMARIO Sommario...

Dettagli

REGOLAMENTO D'ISTITUTO TITOLO XVII

REGOLAMENTO D'ISTITUTO TITOLO XVII REGOLAMENTO D'ISTITUTO TITOLO XVII Regolamento di accesso ai servizi didattici Approvato con deliberazione del Consiglio di Istituto nr. 4/36 del 29 Novembre 2012 Il presente regolamento entra in vigore

Dettagli

PIANO DELLE ATTIVITA

PIANO DELLE ATTIVITA LICEO STATALE FRANCESCO DE SANCTIS LICEO LINGUISTICO e LICEO delle SCIENZE UMANE VIA CORNALIAS 169 tel. 070284995 fax 070287305 e-mail: capm030003@istruzione.it sito web: http://liceodesanctiscagliari.it

Dettagli

ISTRUZIONI CONDUZIONE SCRUTINIO ELETTRONICO

ISTRUZIONI CONDUZIONE SCRUTINIO ELETTRONICO ISTRUZIONI CONDUZIONE SCRUTINIO ELETTRONICO CIRCOLARE docenti 229 Ai Docenti Loro sedi. Oggetto: scrutinio fine primo quadrimestre Al fine di ottimizzare lo svolgimento delle operazioni di scrutinio relativi

Dettagli

PROCEDURA GESTIONE QUALITA PGQ 4.2.3

PROCEDURA GESTIONE QUALITA PGQ 4.2.3 03-10-05 Pagina 1 di 9 Copia on line controllata Questo Documento è emesso con distribuzione riservata e non può essere riprodotto senza il benestare scritto dell I.P.S.S.C.T. P. Verri MODIFICHE AL DOCUMENTO

Dettagli

PROCEDURA DEL SISTEMA QUALITA GESTIONE ISCRIZIONI, TRASFERIMENTI, CAMBI DI SEZIONE E RITIRI

PROCEDURA DEL SISTEMA QUALITA GESTIONE ISCRIZIONI, TRASFERIMENTI, CAMBI DI SEZIONE E RITIRI NORME UNI EN ISO 9001:2008 Pag. 1 di 5 GESTIONE, TRASFERIMENTI, CAMBI DI SEZIONE Indice 1. SCOPO 2. CAMPO DI APPLICAZIONE 3. RESPONSABILITA' 4 PROCEDURA 4.1 Iscrizioni 4.2 Trasferimenti 4.2.1 Trasferimenti

Dettagli