Servizio Centrale Contratti e Appalti /003 Servizio Affari Generali Normative Forniture e Servizi TV

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Servizio Centrale Contratti e Appalti 2012 05986/003 Servizio Affari Generali Normative Forniture e Servizi TV"

Transcript

1 Servizio Centrale Contratti e Appalti /003 Servizio Affari Generali Normative Forniture e Servizi TV CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 175 approvata il 12 novembre 2012 DETERMINAZIONE: P. A. N. 16/ AFFIDAMENTO APPALTI SPECIFICI: SERVIZI TRASLOCO MOVIMENTAZIONI VARIE BENI MOBILI, SGOMBERI, RIMOZIONE DEHORS ABUSIVI, ALLESTIMENTI PER MANIFESTAZIONI. REVOCA AMMISSIONE A. Q. ED ESCLUSIONE DALLA GRADUATORIA FINALE ATI CUCCHIARALE TRASLOCHI SRL/BUSINESS & WORK/PIEMONTE SPURGHI SNC. Con Determinazioni Dirigenziali del 13 febbraio 2012 (mecc. n /005) e del 13 marzo 2012 (mecc. n /005) è stata approvata l'indizione della procedura aperta relativa alla definizione dell accordo quadro per l affidamento di appalti specifici per le seguenti prestazioni: 1) trasporto e posa in opera di materiale e attrezzature per manifestazioni pubbliche; 2) servizi di trasloco e attività connesse; 3) ritiro e smaltimento beni mobili fuori uso; 4) servizi di sgombero di edifici pubblici e/o alloggi privati; 5) rimozione dehors abusivi Periodo: giugno 2012 maggio Successivamente è stato redatto e pubblicato in data 28 marzo 2012 il relativo bando di gara. Con l'osservanza di tutte le disposizioni di legge in materia, la prima seduta di gara ha avuto luogo in data 16 maggio 2012 con rinvio al 6 giugno 2012 per poter effettuare il controllo dei requisiti di cui all art. 48 del D.Lgs. 163/2006 a carico del concorrente sorteggiato A.T.I. TECNOSERVICE Società Cooperativa/F.LLI MANCA s.n.c. di Manca Andrea ed Emanuele. La seconda seduta pubblica ha avuto luogo in data 6 giugno 2012 con rinvio al 13 giugno 2012 per consentire alla Commissione, in seduta riservata, di procedere all esame della documentazione tecnica presentata dalle ditte concorrenti e all attribuzione del punteggio previsto dal Capitolato Speciale d Appalto. La terza seduta pubblica ha avuto luogo in data 13 giugno 2012 con rinvio al 27 giugno 2012 per consentire la verifica della congruità dell offerta, ai sensi dell art. 86 comma 2 del D.Lgs. 163/2006, presentata dall A.T.I. TECNOSERVICE Società Cooperativa/F.LLI MANCA s.n.c. di Manca Andrea ed Emanuele. Nella quarta seduta pubblica che ha avuto luogo in data 27 giugno 2012 è stata approvata la seguente graduatoria finale: Primo classificato: A.T.I. TECNOSERVICE Società Cooperativa (mandatario)/f.lli MANCA s.n.c. di Manca Andrea ed Emanuele (mandante), con il punteggio totale di 100 punti; Secondo classificato: A.T.I. CUCCHIARALE TRASLOCHI SRL (mandatario)/business & WORK Società Cooperativa (mandante)/piemonte SPURGHI s.n.c. (mandante), con il punteggio totale di 61,65 punti; Terzo classificato: C.F.P. Cooperativa Facchini Piemonte S.C., con il punteggio totale di zero punti.

2 /003 2 In data 3 luglio 2012 con Determinazione Dirigenziale del Direttore del Servizio Centrale Contratti e Appalti n. 96 (meccanografico /003) è stata approvata la graduatoria finale di ammissione all accordo quadro e l aggiudicazione definitiva dello stesso secondo quanto stabilito all art. 2 del Capitolato Speciale d appalto e come riassunto nel sopra citato verbale di aggiudicazione, ferme restando le condizioni sospensive dell efficacia previste dalla vigente normativa. Con determinazione dirigenziale del 6 luglio 2012 (mecc /005) esecutiva dal 13 luglio 2012, la Direzione Economato ha disposto la consegna anticipata, impegnando la spesa complessiva di euro ,00 I.V.A. al 21% compresa. La Civica Amministrazione ha provveduto ad eseguire i prescritti controlli sul possesso dei requisiti di ordine speciale e generale (art. 38 del D.lgs. 163/2006) dichiarati in sede di gara da tutti i concorrenti ammessi alla graduatoria finale. In particolare, dai controlli effettuati sulla regolarità fiscale e contributiva nei confronti delle ditte componenti il costituendo Raggruppamento CUCCHIARALE TRASLOCHI SRL/BUSINESS & WORK Società Cooperativa/PIEMONTE SPURGHI SNC è risultato quanto segue: CUCCHIARALE TRASLOCHI SRL: certificazione dell Agenzia Entrate di Torino 2 del 30 luglio 2012 prot da cui risultano violazioni accertate per euro ,01; BUSINESS & WORK Società Cooperativa: documento unico di regolarità contributiva rilasciato dall INAIL Torino Centro in data 27 luglio 2012 da cui si evince l irregolarità per il versamento dei premi e accessori per euro 9.193,05 alla data del 14 maggio 2012; PIEMONTE SPURGHI SNC: certificazione dell Agenzia Entrate di Moncalieri del 2 agosto 2012 prot da cui si evidenziano carichi pendenti definitivamente accertati per euro ,22 (allegato n. 1), nonché l irregolarità risultante dalla consultazione telematica dello Sportello Unico Previdenziale dell INAIL Moncalieri in data 27 luglio 2012 nel versamento dei premi e accessori INAIL per euro 1.875,00 e nel versamento dei contributi INPS per euro 3.517,00 alla data del 14 maggio In data 6 agosto 2012 il Servizio Affari Generali Normative Forniture e Servizi ha informato, tramite posta elettronica certificata (P.E.C.), il costituendo Raggruppamento Temporaneo d Imprese CUCCHIARALE TRASLOCHI SRL/BUSINESS & WORK Società Cooperativa/PIEMONTE SPURGHI SNC delle irregolarità riscontrate comunicando contestualmente l avvio del procedimento di revoca dell ammissione all accordo quadro del suddetto R.T.I. (allegato n. 2) ai sensi dell art. 10bis della Legge 241/90. In seguito alla sopra citata comunicazione le ditte CUCCHIARALE TRASLOCHI SRL e BUSINESS & WORK Società Cooperativa hanno contattato il Servizio Affari Generali Normative Forniture e Servizi fornendo chiarimenti, mentre la ditta PIEMONTE SPURGHI SNC non ha fornito alcuna spiegazione. Successivamente sono pervenuti altri due certificati irregolari come di seguito specificato: CUCCHIARALE TRASLOCHI SRL: documento unico di regolarità contributiva rilasciato dall INAIL Torino Nord in data 14 agosto 2012 da cui si evince l irregolarità per il versamento dei contributi INPS alla data del 14 maggio 2012;

3 /003 3 BUSINESS & WORK Società Cooperativa: certificazione dell Agenzia Entrate di Torino 2 del 21 agosto 2012 prot da cui si evidenziano carichi pendenti definitivamente accertati per euro ,48 (allegato n. 3). PIEMONTE SPURGHI SNC: certificato DURC rilasciato dalla sede INAIL Moncalieri in data 27 luglio 2012 a conferma di quanto già appreso dalla consultazione telematica. In data 29 agosto 2012 il Servizio Affari Generali Normative Forniture e Servizi ha quindi informato l A.T.I. delle nuove irregolarità confermando l avvio del procedimento di revoca dall ammissione all accordo quadro (allegato n. 4) e concedendo alle suddette ditte ulteriori termini per presentare documentazioni e giustificativi. In data 7 settembre 2012 la ditta CUCCHIARALE TRASLOCHI SRL ha inviato una serie di documenti tra i quali l accoglimento del piano di rateizzazione da parte di EQUITALIA per l estinzione del debito sopra citato la cui istanza è stata presentata dalla ditta in data 26 aprile 2012 e perciò in data anteriore a quella della scadenza di presentazione delle offerte; e tre DURC, due dei quali emessi su richiesta della Guardia di Finanza di Milano, dai quali risulta che per quanto riguarda i versamenti all INPS nel periodo di maggio 2012 la sopra citata ditta era in regola alle date del 28 maggio 2012 e dell 11 maggio Poiché i DURC regolari sono stati emessi dalla sede INPS denominata Torino, mentre il DURC irregolare è stato emesso dalla sede INPS denominata Torino Nord (sede peraltro indicata dalla ditta stessa) il Servizio Affari Generali Normative Forniture e Servizi in data 19 settembre 2012 ha inviato alle due sopracitate sedi, tramite , una richiesta di chiarimenti sulla reale situazione contributiva della ditta CUCCHIARALE TRASLOCHI SRL. La sede INPS Torino ha risposto che il DURC irregolare era stato emesso dalla sede Torino Nord senza fornire spiegazioni sui motivi per i quali per la sede INPS Torino la ditta risultasse regolare. La sede INPS Torino Nord ha ribadito di aver rilasciato il DURC irregolare in quanto i soci della suddetta ditta non risultavano in regola con il versamento delle rate relative ai contributi fissi anno Successivamente il Servizio Affari Generali Normative Forniture e Servizi ha contattato telefonicamente un responsabile dell Agenzia Interna Direzione Metropolitana INPS di Torino, il quale ha verificato che la ditta CUCCHIARALE TRASLOCHI SRL è di competenza della sede INPS Torino e che quindi i DURC regolari erano stati emessi correttamente dalla stessa; conseguentemente il DURC emesso dalla sede Torino Nord era risultato irregolare in quanto la ditta non rientrava nella sua area di competenza. Il Servizio Affari Generali Normative Forniture e Servizi, a seguito della sopracitata verifica ha richiesto, in data 28 settembre 2012, l emissione di un nuovo DURC alla sede INPS Torino. Il nuovo certificato è pervenuto in data 9 ottobre Da questo DURC emesso in data 4 ottobre 2012 dall INAIL sede di Torino Nord la ditta CUCCHIARALE TRASLOCHI SRL risulta in regola con i versamenti alla data del 16 maggio 2012, sia per l INPS che per l INAIL. A seguito di quanto sopra esposto la ditta CUCCHIARALE TRASLOCHI SRL - capogruppo dell A.T.I. CUCCHIARALE TRASLOCHI SRL/BUSINESS & WORK Società

4 /003 4 Cooperativa/PIEMONTE SPURGHI SNC - viene dichiarata in regola sul possesso dei requisiti dichiarati in sede di gara, di ordine speciale e generale (art. 38 del D.lgs. 163/2006). In data 19 settembre 2012 è pervenuta una comunicazione dello Studio Legale Avvocato Roberto Manfrino con la quale la ditta BUSINESS & WORK Società Cooperativa in riferimento alla irregolarità relativa ai versamenti INAIL afferma di non avere pendenze e di aver versato quanto dovuto in data antecedente alla comunicazione del Servizio Affari Generali Normative Forniture e Servizi; per quanto riguarda i carichi pendenti segnalati dall Agenzia delle Entrate, la ditta non ne era a conoscenza fino alla sopracitata comunicazione ed ha pertanto provveduto a compiere le azioni necessarie alla sua definizione. Il Servizio Affari Generali Normative Forniture e Servizi a seguito della suddetta comunicazione ha richiesto, in data 28 settembre 2012, l emissione di un nuovo DURC. Dal nuovo certificato, emesso in data 9 ottobre 2012 dall INAIL sede di Torino Centro pervenuto in data 11 ottobre 2012, la ditta BUSINESS & WORK Società Cooperativa risulta in regola con i versamenti alla data del 16 maggio 2012, sia per l INPS che per l INAIL. Non è invece pervenuta alcuna giustificazione da parte della ditta BUSINESS & WORK Società Cooperativa riguardo i carichi pendenti segnalati dall Agenzia delle Entrate. A seguito di quanto sopra esposto la ditta BUSINESS & WORK Società Cooperativa - mandante della suddetta A.T.I. - è irregolare ai sensi dell art. 38, comma 1, lettera g) del D.Lgs.163/2006. La ditta PIEMONTE SPURGHI SNC non ha inviato alcuna memoria o documento in risposta alle due comunicazioni sopracitate. Il Servizio Affari Generali Normative Forniture e Servizi ha comunque richiesto in data 28 settembre 2012 l emissione di un nuovo DURC. Dal nuovo certificato emesso dall INAIL di Moncalieri in data 30 ottobre 2012, pervenuto in data 6 novembre 2012, la ditta PIEMONTE SPURGHI SNC risulta in regola con i versamenti alla data del 16 maggio 2012, sia per l INPS che per l INAIL. Tuttavia la ditta PIEMONTE SPURGHI SNC risulta irregolare ai sensi dell art. 38 comma 1, lettera g) del D.Lgs.163/2006. Accertato quanto sopra descritto nei confronti della CUCCHIARALE TRASLOCHI SRL ed essendo ormai scaduti i termini entro i quali le due ditte mandanti dell A.T.I. sopra citata, BUSINESS & WORK Società Cooperativa e PIEMONTE SPURGHI SNC, potevano presentare documenti e giustificativi per chiarire la propria posizione relativamente alla regolarità fiscale ai sensi dell art. 38, comma 1) lettera g) del D.Lgs. 163/2006, occorre procedere alla revoca dell ammissione dell A.T.I. CUCCHIARALE TRASLOCHI SRL/BUSINESS & WORK Società Cooperativa/PIEMONTE SPURGHI SNC all accordo quadro in oggetto, alla sua esclusione dalla graduatoria finale come seconda classificata e all incameramento della cauzione provvisoria. Tutto ciò premesso,

5 /003 5 IL DIRIGENTE Visto l art. 107 del Testo Unico delle Leggi sull Ordinamento degli Enti Locali, approvato con D.Lgs 18 Agosto 2000 n. 267; Visto l art. 74 dello Statuto della Città; Visto l art. 36 del Regolamento di Contabilità; Nell'ambito delle risorse finanziarie assegnate. DETERMINA 1. di revocare, per i motivi espressi in narrativa, l ammissione dell'a.t.i. CUCCHIARALE TRASLOCHI SRL/BUSINESS & WORK Società Cooperativa/PIEMONTE SPURGHI SNC all accordo quadro in oggetto e, conseguentemente di escludere la sopracitata A.T.I. dalla relativa graduatoria finale nella quale risultava seconda classificata; 2. di procedere all'escussione della cauzione provvisoria di euro 5.600,00 prestata dalla sopra citata A.T.I. CUCCHIARALE TRASLOCHI SRL/BUSINESS & WORK Società Cooperativa/ PIEMONTE SPURGHI SNC mediante polizza fidejussoria n emessa in data 10 maggio 2012 dalla VITTORIA ASSICURAZIONI SpA - Agenzia di Alba 020: Assicurazioni AMERIO & C. S.A.S. di Amerio Giorgio (cauzione provvisoria intestata alla sola capogruppo CUCCHIARALE TRASLOCHI SRL) sostituita con polizza fidejussoria n emessa in data 29 maggio 2012 dalla VITTORIA ASSICURAZIONI SpA - Agenzia di Alba 020: Assicurazioni AMERIO & C. S.A.S. di Amerio Giorgio (cauzione provvisoria intestata all A.T.I. CUCCHIARALE TRASLOCHI SRL/BUSINESS & WORK/PIEMONTE SPURGHI SNC); 3. di accertare al codice risorsa n del Bilancio 2012, capitolo "Proventi Impreveduti e Vari" la somma di euro 5.600,00 a carico della VITTORIA ASSICURAZIONI SpA Partita I.V.A./C.F Agenzia di Alba 020: Assicurazioni AMERIO & C. S.A.S. di Amerio Giorgio con sede in Piazza Giuseppe Garibaldi n. 3 Alba (Cn). 4. di disporre successivamente la determinazione dirigenziale per richiedere la reversale di incasso relativa a quanto sopra. Gli allegati sono conservati agli atti del Servizio proponente Torino, 12 novembre 2012 IL DIRIGENTE Dott.ssa Carmela BRULLINO Visto di regolarità contabile attestante la copertura finanziaria. IL DIRETTORE FINANZIARIO

6 /003 6 dott. Domenico PIZZALA

Appalti ed Economato 2014 03750/005 Servizio Economato CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. N. Cronologico 0 approvata il 8 agosto 2014

Appalti ed Economato 2014 03750/005 Servizio Economato CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. N. Cronologico 0 approvata il 8 agosto 2014 Appalti ed Economato 2014 03750/005 Servizio Economato CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N Cronologico 0 approvata il 8 agosto 2014 DETERMINAZIONE: 05/101 - AFFIDAMENTO MEDIANTE RICORSO AL MEPA

Dettagli

Direzione Servizi Amministrativi 2015 02299/107 Area Sport e Tempo Libero Servizio Tempo Libero CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Direzione Servizi Amministrativi 2015 02299/107 Area Sport e Tempo Libero Servizio Tempo Libero CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Direzione Servizi Amministrativi 2015 02299/107 Area Sport e Tempo Libero Servizio Tempo Libero CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 190 approvata il 27 maggio 2015 DETERMINAZIONE:

Dettagli

Determina Servizi Sociali/0000203 del 18/06/2015

Determina Servizi Sociali/0000203 del 18/06/2015 Comune di Novara Determina Servizi Sociali/0000203 del 18/06/2015 Area / Servizio Servizi Sociali Educativi (23.UdO) Proposta Istruttoria Unità Servizi Sociali Educativi (23.UdO) Proponente Scurato Evelina

Dettagli

Appalti ed Economato 2015 05885/005 Servizio Economato e Fornitura Beni CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Appalti ed Economato 2015 05885/005 Servizio Economato e Fornitura Beni CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Appalti ed Economato 2015 05885/005 Servizio Economato e Fornitura Beni CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N Cronologico 0 approvata il 19 novembre 2015 DETERMINAZIONE: 05/101 - AFFIDAMENTO MEDIANTE

Dettagli

Direzione Cultura, Educazione e Gioventù 2015 04708/007 Servizio Acquisto Beni e Servizi CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Direzione Cultura, Educazione e Gioventù 2015 04708/007 Servizio Acquisto Beni e Servizi CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Direzione Cultura, Educazione e Gioventù 2015 04708/007 Servizio Acquisto Beni e Servizi CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 132 approvata il 9 ottobre 2015 DETERMINAZIONE: PROCEDURA

Dettagli

Direzione Edifici Municipali, Patrimonio e Verde 2014 01974/117 Servizio Grandi Opere del Verde CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Direzione Edifici Municipali, Patrimonio e Verde 2014 01974/117 Servizio Grandi Opere del Verde CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Direzione Edifici Municipali, Patrimonio e Verde 2014 01974/117 Servizio Grandi Opere del Verde CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 65 approvata il 15 aprile 2014 DETERMINAZIONE:

Dettagli

Via Unità Italiana, 28 81100 Caserta

Via Unità Italiana, 28 81100 Caserta Via Unità Italiana, 28 81100 Caserta Servizio Provveditorato TEL.0823/445189 - FAX 0823/279581 AVVISO DI GARA CIG: LOTTO N. 1 CIG 5758272460 LOTTO N. 2 CIG 57582870C2 Questa ASL di Caserta indice procedura

Dettagli

COMUNE DI GROSSETO DIREZIONE PROVVEDITORATO

COMUNE DI GROSSETO DIREZIONE PROVVEDITORATO COMUNE DI GROSSETO DIREZIONE PROVVEDITORATO Appalto per la fornitura di cancelleria, oggettistica per ufficio e carta per fotocopie e buste. DISCIPLINARE DI GARA Il presente disciplinare di gara, che costituisce

Dettagli

COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari

COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari Allegato alla determinazione n. del Prot. Del Alla Ditta Via/Piazza OGGETTO: Invito a procedura negoziata, cottimo fiduciario, per l affidamento dei servizi assicurativi relativi ai seguenti rischi: copertura

Dettagli

Comune di Cremona LAVORI DI BITUMATURA STRADE 2 LOTTO MANUTENZIONE STRAORDINARIA

Comune di Cremona LAVORI DI BITUMATURA STRADE 2 LOTTO MANUTENZIONE STRAORDINARIA Comune di Cremona LAVORI DI BITUMATURA STRADE 2 LOTTO MANUTENZIONE STRAORDINARIA DISCIPLINARE DI GARA MEDIANTE PUBBLICO INCANTO (NORME INTEGRATIVE AL BANDO) 1. MODALITA DI PRESENTAZIONE E CRITERI DI AMMISSIBILITA

Dettagli

BANDO DI GARA SEMPLIFICATO RELATIVO AL SISTEMA DINAMICO DI ACQUISIZIONE PER LA FORNITURA DI FARMACI

BANDO DI GARA SEMPLIFICATO RELATIVO AL SISTEMA DINAMICO DI ACQUISIZIONE PER LA FORNITURA DI FARMACI BANDO DI GARA SEMPLIFICATO RELATIVO AL SISTEMA DINAMICO DI ACQUISIZIONE PER LA FORNITURA DI FARMACI S.C.R. - Piemonte S.p.A. ha istituito un Sistema Dinamico di Acquisizione (di seguito denominato S.D.A.),

Dettagli

COMUNE DI PORTOGRUARO. Bando di gara con procedura aperta per l appalto del servizio quadriennale di brokeraggio assicurativo.

COMUNE DI PORTOGRUARO. Bando di gara con procedura aperta per l appalto del servizio quadriennale di brokeraggio assicurativo. Prot. 0010775 COMUNE DI PORTOGRUARO Bando di gara con procedura aperta per l appalto del servizio quadriennale di brokeraggio assicurativo.- CIG 0283379BBC Ente Appaltante : Comune di Portogruaro - Piazza

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014 SETTORE SEGRETARIO GENERALE SERVIZIO ELABORAZIONE DATI OGGETTO: 97.404,80 I.C. SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA INTEGRALE E FORNITURA DI MATERIALE CONSUMABILE

Dettagli

VDG Ingegneria 2013 04908/055 Direzione Verde Pubblico ed Edifici Municipali Servizio Gestione Automezzi - Magazzini ed Autorimesse

VDG Ingegneria 2013 04908/055 Direzione Verde Pubblico ed Edifici Municipali Servizio Gestione Automezzi - Magazzini ed Autorimesse VDG Ingegneria 2013 04908/055 Direzione Verde Pubblico ed Edifici Municipali Servizio Gestione Automezzi - Magazzini ed Autorimesse CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 149 approvata

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO N.

ISTITUTO COMPRENSIVO N. ISTITUTO COMPRENSIVO N. 8 Via Torino n. 19 65121 PESCARA - Tel. 085 4210592 - Fax. 085 4294881 Distretto n. 12 Pescara C.F. 91117430685 - Codice Meccanografico PEIC835007 E-mail: peic835007@istruzione.it

Dettagli

Direzione Cultura, Educazione e Gioventù 2015 00525/025 Servizio Biblioteche CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Direzione Cultura, Educazione e Gioventù 2015 00525/025 Servizio Biblioteche CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Direzione Cultura, Educazione e Gioventù 2015 00525/025 Servizio Biblioteche CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 20 approvata il 11 febbraio 2015 DETERMINAZIONE: AFFIDAMENTO MEDIANTE

Dettagli

Direzione Centrale Cultura e Educazione 2013 01321/045 Direzione CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Direzione Centrale Cultura e Educazione 2013 01321/045 Direzione CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Direzione Centrale Cultura e Educazione 2013 01321/045 Direzione CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 48 approvata il 21 marzo 2013 DETERMINAZIONE: PROCEDURA NEGOZIATA ART. 125 D.

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROPONENTE Unità di staff Economato DIRETTORE SECCHI dott.ssa TANIA Numero di registro Data dell'atto 1416 30/09/2015 Oggetto : Aggiudicazione, a seguito di procedura aperta

Dettagli

BANDO PER L AFFIDAMENTO, MEDIANTE PROCEDURA APERTA, DEL SERVIZIO DI GESTIONE DELLA BIBLIOTECA COMUNALE INFORMAGIOVANI - 2016/2018 - CIG 6455128C21

BANDO PER L AFFIDAMENTO, MEDIANTE PROCEDURA APERTA, DEL SERVIZIO DI GESTIONE DELLA BIBLIOTECA COMUNALE INFORMAGIOVANI - 2016/2018 - CIG 6455128C21 COMUNE DI NONE Città Metropolitana di Torino Piazza Cavour 9 Cod. Fis. Cf 85003190015 Tel. 011 9990848 Fax 011 9863053 E-mail:protocollo@comune.none.to.it BANDO PER L AFFIDAMENTO, MEDIANTE PROCEDURA APERTA,

Dettagli

ASTA PUBBLICA PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI NOLEGGIO DI PERSONAL COMPUTER E ACCESSORI CON INCLUSO IL SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA E MANUTENZIONE.

ASTA PUBBLICA PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI NOLEGGIO DI PERSONAL COMPUTER E ACCESSORI CON INCLUSO IL SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA E MANUTENZIONE. ASTA PUBBLICA PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI NOLEGGIO DI PERSONAL COMPUTER E ACCESSORI CON INCLUSO IL SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA E MANUTENZIONE. 1. ENTE APPALTANTE: AMAP S.p.A. Via Volturno, 2 90138

Dettagli

COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce)

COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce) COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE COPIA DEL 2. SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO E TRIBUTI SERVIZIO Contratti C.O.N.S.I.P. e M.E.P.A. Numero 17 del 25/08/2014 Numero 433

Dettagli

BANDO DI GARA ACQUISTO AUTOVETTURE (ALLEGATO A1)

BANDO DI GARA ACQUISTO AUTOVETTURE (ALLEGATO A1) COMUNE DI LARI Provincia di Pisa Piazza V. Emanuele II n. 2 56035 Lari (PI) telefono: 0587/687511 fax: 0587/687575 Direzione Generale e-mail: segretario@comune.lari.pi.it BANDO DI GARA ACQUISTO AUTOVETTURE

Dettagli

C o m u n e d i I s e r n i a Medaglia d Oro -------------------- AREA TECNICA COMUNALE Ufficio PATRIMONIO Tel. e fax 0865/471614 AVVISO DI GARA

C o m u n e d i I s e r n i a Medaglia d Oro -------------------- AREA TECNICA COMUNALE Ufficio PATRIMONIO Tel. e fax 0865/471614 AVVISO DI GARA C o m u n e d i I s e r n i a Medaglia d Oro -------------------- AREA TECNICA COMUNALE Ufficio PATRIMONIO Tel. e fax 0865/471614 e-mail a.ricchiuti@comune.isernia.it AVVISO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE

Dettagli

Deliberazione del Direttore Generale IL DIRETTORE GENERALE F.F. HA ADOTTATO

Deliberazione del Direttore Generale IL DIRETTORE GENERALE F.F. HA ADOTTATO !" #$% Deliberazione del Direttore Generale n. 402 del registro OGGETTO: AGGIUDICAZIONE DEFINITIVA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA DEI SERVIZI DI TRASLOCO, FACCHINAGGIO E INVENTARIAZIONE,

Dettagli

COTTIMO FIDUCIARIO PER TRASLOCO BIBLIOTECA, CENTRO MULTIMEDIALE AL CENTRO ILPERTINI INDETTO CON DETERMINAZIONE 1.597/2011 - CIG 3638406B9A

COTTIMO FIDUCIARIO PER TRASLOCO BIBLIOTECA, CENTRO MULTIMEDIALE AL CENTRO ILPERTINI INDETTO CON DETERMINAZIONE 1.597/2011 - CIG 3638406B9A COTTIMO FIDUCIARIO PER TRASLOCO BIBLIOTECA, CENTRO MULTIMEDIALE AL CENTRO ILPERTINI INDETTO CON DETERMINAZIONE 1.597/2011 - CIG 3638406B9A DITTA: 3. CORTESI REQUISITI GIURIDICO-AMMINISTRATIVI - BUSTA A

Dettagli

Direzione Cultura, Educazione e Gioventù 2014 05207/025 Servizio Biblioteche CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Direzione Cultura, Educazione e Gioventù 2014 05207/025 Servizio Biblioteche CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Direzione Cultura, Educazione e Gioventù 2014 05207/025 Servizio Biblioteche CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 128 approvata il 4 novembre 2014 DETERMINAZIONE: AFFIDAMENTO MEDIANTE

Dettagli

Provincia di Milano. Area Gestione Territorio BANDO DI GARA. 1.STAZIONE APPALTANTE: COMUNE DI BARANZATE Via Conciliazione, 19 C.A.P.

Provincia di Milano. Area Gestione Territorio BANDO DI GARA. 1.STAZIONE APPALTANTE: COMUNE DI BARANZATE Via Conciliazione, 19 C.A.P. BANDO DI GARA 1.STAZIONE APPALTANTE: COMUNE DI BARANZATE Via Conciliazione, 19 C.A.P. 20021 2.PROCEDURA DI GARA: procedura aperta ai sensi dell art. 55 del D.Lgs. 163/2006 e ss.mm.ii. CODICE IDENTIFICATIVO

Dettagli

AVVISO A PRESENTARE OFFERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA DI UFFICI E IMPIANTI CON UTILIZZO DI PRODOTTI A BASSO IMPATTO AMBIENTALE

AVVISO A PRESENTARE OFFERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA DI UFFICI E IMPIANTI CON UTILIZZO DI PRODOTTI A BASSO IMPATTO AMBIENTALE AVVISO A PRESENTARE OFFERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA DI UFFICI E IMPIANTI CON UTILIZZO DI PRODOTTI A BASSO IMPATTO AMBIENTALE CIG 63723158AF L Azienda Servizi Integrati S.p.A., con sede

Dettagli

DISCIPLINARE PER LA PARTECIPAZIONE ALLA GARA E PER LA PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE Allegato A CIG GENERALE 3487506CFB

DISCIPLINARE PER LA PARTECIPAZIONE ALLA GARA E PER LA PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE Allegato A CIG GENERALE 3487506CFB Comune di MONSERRATO Comunu de PAULI Settore Economico Finanziario DISCIPLINARE PER LA PARTECIPAZIONE ALLA GARA E PER LA PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE Allegato A CIG GENERALE 3487506CFB 1) Ente Aggiudicatore:

Dettagli

AVVISO PUBBLICO IL DIRIGENTE SETTORE RENDE NOTO

AVVISO PUBBLICO IL DIRIGENTE SETTORE RENDE NOTO AVVISO PUBBLICO IL DIRIGENTE SETTORE In esecuzione della determinazione n. 22 del 10/02/2011 RENDE NOTO Che il Comune di Casal di principe intende acquisire, da un Patronato convenzionato con il proprio

Dettagli

PROCEDURA APERTA - DISCIPLINARE DI GARA SEZIONE 1^ - INFORMAZIONI GENERALI ==================================

PROCEDURA APERTA - DISCIPLINARE DI GARA SEZIONE 1^ - INFORMAZIONI GENERALI ================================== C O M U N E D I B O R D I G H E R A ( I M ) Ufficio legale e contratti Via XX Settembre, 32 - cap 18012 - tel. 0184 272209 - fax 0184 260144 - sito internet www.bordighera.it APPALTO DEI SERVIZI DI MENSA

Dettagli

COMUNE DI NICOLOSI C.A.P. 95030 PROVINCIA DI CATANIA

COMUNE DI NICOLOSI C.A.P. 95030 PROVINCIA DI CATANIA COMUNE DI NICOLOSI C.A.P. 95030 PROVINCIA DI CATANIA AREA 1 SERVIZI SOCIALI, CULTURALI, SCOLASTICI, CONTENZIOSO, CONTRATTI Prot. del OGGETTO: Lettera di invito a procedura negoziata con bando per la gestione

Dettagli

Appalti ed Economato 2014 06903/005 Servizio Economato CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. N. Cronologico 0 approvata il 10 dicembre 2014

Appalti ed Economato 2014 06903/005 Servizio Economato CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. N. Cronologico 0 approvata il 10 dicembre 2014 Appalti ed Economato 2014 06903/005 Servizio Economato CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 0 approvata il 10 dicembre 2014 DETERMINAZIONE: 05/110 - AFFIDAMENTO M.E.P.A. PER LA FORNITURA

Dettagli

BANDO DI GARA Settore gara: Speciale Fornitura di energia elettrica per l Anno 2014 CIG: 526545139F

BANDO DI GARA Settore gara: Speciale Fornitura di energia elettrica per l Anno 2014 CIG: 526545139F BANDO DI GARA Settore gara: Speciale Fornitura di energia elettrica per l Anno 2014 CIG: 526545139F 1.) Stazione Appaltante: Acoset S.p.A. Viale Mario Rapisardi, 164 95123 Catania Tel: 095360133 FAX:095/356032;

Dettagli

Le fasi operative nell'esperimento di gare di appalto di lavori, servizi e forniture secondo il Codice dei contratti pubblici

Le fasi operative nell'esperimento di gare di appalto di lavori, servizi e forniture secondo il Codice dei contratti pubblici Appalti pubblici Le fasi operative nell'esperimento di gare di appalto di lavori, servizi e forniture secondo il Codice dei contratti pubblici Questo contributo ha la finalità di illustrare, in modo sistematico

Dettagli

Appalti ed Economato 2015 05354/005 Servizio Economato e Fornitura Beni CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Appalti ed Economato 2015 05354/005 Servizio Economato e Fornitura Beni CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Appalti ed Economato 2015 05354/005 Servizio Economato e Fornitura Beni CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 0 approvata il 3 novembre 2015 DETERMINAZIONE: 05/111 - AFFIDAMENTO MEDIANTE

Dettagli

COMUNE DI PIETRAPERZIA

COMUNE DI PIETRAPERZIA COMUNE DI PIETRAPERZIA PROVINCI DI ENNA BANDO DI GARA OGGETTO: Affidamento del servizio Assistenza domiciliare anziani nel Comune di Pietraperzia in esecuzione della Delibera di Giunta Comunale n. 105

Dettagli

ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi

ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi Determinazione dirigenziale n. DET-2015-846 del 16/12/2015 Oggetto Sezione di Reggio Emilia. Aggiudicazione

Dettagli

VIABILITA' - EDILIZIA - MOBILITA' - PIANIFICAZIONE TERRITORIALE - DIFESA DEL SUOLO - PROTEZIONE CIVILE

VIABILITA' - EDILIZIA - MOBILITA' - PIANIFICAZIONE TERRITORIALE - DIFESA DEL SUOLO - PROTEZIONE CIVILE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Centro di Responsabilità DIREZIONE VIABILITA' - EDILIZIA - MOBILITA' - PIANIFICAZIONE TERRITORIALE - DIFESA DEL SUOLO - PROTEZIONE CIVILE Determina n. 126 del 29/03/2013 OGGETTO:

Dettagli

Direzione Servizi Tecnici per l'edilizia Pubblica 2014 01021/031 Divisione Servizi Tecnici per l Edilizia Pubblica Servizio Edilizia Scolastica

Direzione Servizi Tecnici per l'edilizia Pubblica 2014 01021/031 Divisione Servizi Tecnici per l Edilizia Pubblica Servizio Edilizia Scolastica Direzione Servizi Tecnici per l'edilizia Pubblica 2014 01021/031 Divisione Servizi Tecnici per l Edilizia Pubblica Servizio Edilizia Scolastica CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico

Dettagli

Direzione Infrastrutture e Mobilità 2016 02909/034 Servizio Ponti, Vie d Acqua e Infrastrutture CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Direzione Infrastrutture e Mobilità 2016 02909/034 Servizio Ponti, Vie d Acqua e Infrastrutture CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Direzione Infrastrutture e Mobilità 2016 02909/034 Servizio Ponti, Vie d Acqua e Infrastrutture CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 319 approvata il 13 giugno 2016 DETERMINAZIONE:

Dettagli

CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. N. Cronologico 342 approvata il 16 novembre 2015

CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. N. Cronologico 342 approvata il 16 novembre 2015 Direzione Commercio, Lavoro, Innovazione e Sistema Informativo 2015 05692/016 Area Commercio e Attività Produttive Servizio Innovazione e Sviluppo Aree Pubbliche Sanità Amministrativa CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE

Dettagli

PROVINCIA DI GENOVA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE LAVORI PUBBLICI E MANUTENZIONI AREA EDILIZIA

PROVINCIA DI GENOVA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE LAVORI PUBBLICI E MANUTENZIONI AREA EDILIZIA PROVINCIA DI GENOVA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE LAVORI PUBBLICI E MANUTENZIONI AREA EDILIZIA Prot. Generale N. 0048192 / 2013 Atto N. 2059 OGGETTO: Appalto in Global Service di servizi integrati

Dettagli

Direzione Cultura, Educazione e Gioventù 2016 01171/007 Servizio Acquisto beni e Servizi CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Direzione Cultura, Educazione e Gioventù 2016 01171/007 Servizio Acquisto beni e Servizi CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Direzione Cultura, Educazione e Gioventù 2016 01171/007 Servizio Acquisto beni e Servizi CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 20 approvata il 14 marzo 2016 DETERMINAZIONE: PROCEDURA

Dettagli

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SUPERIORE G.Garibaldi CESENA e-mail certificata: fois00300n@pec.istruzione.it

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SUPERIORE G.Garibaldi CESENA e-mail certificata: fois00300n@pec.istruzione.it Prot. 7646/C14 Cesena, lì 16 novembre 2012 Codice G.I.G. 4708872C17 BANDO DI GARA PER STIPULA DI CONVENZIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CASSA DELLA DURATA DI 36 MESI Bando n. 6/2012 Questa Istituzione

Dettagli

PALERMO B A N D O D I G A R A 1-Ente appaltante: AMAP S.p.A. - Via Volturno n. 2 90138 - PALERMO- tel. 091-279316/279225 - fax 091-279228; indirizzo

PALERMO B A N D O D I G A R A 1-Ente appaltante: AMAP S.p.A. - Via Volturno n. 2 90138 - PALERMO- tel. 091-279316/279225 - fax 091-279228; indirizzo PALERMO B A N D O D I G A R A 1-Ente appaltante: AMAP S.p.A. - Via Volturno n. 2 90138 - PALERMO- tel. 091-279316/279225 - fax 091-279228; indirizzo e-mail: info@amapspa.it; indirizzo internet: www.amapspa.it;

Dettagli

COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari

COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari Prot. Del Spett.le Ditta OGGETTO: Invito a procedura negoziata per l affidamento del servizio di pulizia dei locali comunali. - Codice CIG: 60666749C0. Il Comune di Selargius deve procedere all affidamento

Dettagli

PROCEDEDURA AD EVIDENZA PUBBLICA PER SPONSORIZZAZIONI DEL SITO INTERNET DEL COMUNE DI MORIAGO DELLA BATTAGLIA

PROCEDEDURA AD EVIDENZA PUBBLICA PER SPONSORIZZAZIONI DEL SITO INTERNET DEL COMUNE DI MORIAGO DELLA BATTAGLIA Prot. 5617 COMUNE DI MORIAGO DELLA BATTAGLIA Provincia di Treviso PROCEDEDURA AD EVIDENZA PUBBLICA PER SPONSORIZZAZIONI DEL SITO INTERNET DEL COMUNE DI MORIAGO DELLA BATTAGLIA 1. ENTE APPALTANTE ( SPONSEE)

Dettagli

VERBALE DI ASTA PUBBLICA. Addì due Maggio 2011 in Trapani e negli Uffici della Provincia Regionale, siti

VERBALE DI ASTA PUBBLICA. Addì due Maggio 2011 in Trapani e negli Uffici della Provincia Regionale, siti N. 12384 di repertorio Oggetto: Lavori di manutenzione impianti ascensori e montacarichi. Manutenzione straordinaria impianto d ascensore immobile di via Carrera in Trapani. C.U.P.: H96J0000440003 - C.I.G.

Dettagli

COMUNE DI PULA Provincia di Cagliari

COMUNE DI PULA Provincia di Cagliari COMUNE DI PULA Provincia di Cagliari COD. CIG 0511238EED BANDO DI GARA OGGETTO: gara per l affidamento delle polizze di assicurazione RCA/ARD LIBRO MATRICOLA e INFORTUNI per n 3 anni Periodo 2010/2013.

Dettagli

VDG Servizi Amministrativi 2012 01843/014 Direzione Servizi Civici Servizio Demografico ed Elettorale CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

VDG Servizi Amministrativi 2012 01843/014 Direzione Servizi Civici Servizio Demografico ed Elettorale CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE VDG Servizi Amministrativi 2012 01843/014 Direzione Servizi Civici Servizio Demografico ed Elettorale CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 77 approvata il 13 aprile 2012 DETERMINAZIONE:

Dettagli

Appalti ed Economato 2015 01019/005 Servizio Economato CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. N. Cronologico 0 approvata il 12 marzo 2015

Appalti ed Economato 2015 01019/005 Servizio Economato CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. N. Cronologico 0 approvata il 12 marzo 2015 Appalti ed Economato 2015 01019/005 Servizio Economato CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 0 approvata il 12 marzo 2015 DETERMINAZIONE: 05/303- AFFIDAMENTO DIRETTO IN ECONOMIA DEL

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA PER L AFFIDAMENTO TRIENNALE DEL SERVIZIO DI PULIZIA DI TUTTI I LOCALI ED UFFICI DEL TEATRO MASSIMO BELLINI.

DISCIPLINARE DI GARA PER L AFFIDAMENTO TRIENNALE DEL SERVIZIO DI PULIZIA DI TUTTI I LOCALI ED UFFICI DEL TEATRO MASSIMO BELLINI. DISCIPLINARE DI GARA PER L AFFIDAMENTO TRIENNALE DEL SERVIZIO DI PULIZIA DI TUTTI I LOCALI ED UFFICI DEL TEATRO MASSIMO BELLINI. DISCIPLINARE PRESCRIZIONI PER L AMMISSIONE ALLA GARA E LA PRESENTAZIONE

Dettagli

RESPONSABILE DEL SERVIZIO

RESPONSABILE DEL SERVIZIO COMUNE DI LOCERI Provincia dell' Ogliastra Area Tecnica DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 332 del registro generale N.204 DATA 30/10/2015 OGGETTO:LAVORI DI: "INTERVENTI DI RISPARMIO ED EFFICIENZA

Dettagli

Città di La Maddalena Provincia di Olbia Tempio Area Amministrativa Settore Socio Assistenziale

Città di La Maddalena Provincia di Olbia Tempio Area Amministrativa Settore Socio Assistenziale Città di La Maddalena Provincia di Olbia Tempio Area Amministrativa Settore Socio Assistenziale dirigente.malu@comunelamaddalena.it PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE

Dettagli

Direzione Servizi Tecnici per l'edilizia Pubblica 2015 07114/060 Servizio Edilizia per la Cultura CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Direzione Servizi Tecnici per l'edilizia Pubblica 2015 07114/060 Servizio Edilizia per la Cultura CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Direzione Servizi Tecnici per l'edilizia Pubblica 2015 07114/060 Servizio Edilizia per la Cultura CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 254 approvata il 15 dicembre 2015 DETERMINAZIONE:

Dettagli

COMUNE DI PISA. TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD. N. atto DN-12 / 556 del 30/05/2014 Codice identificativo 1019596

COMUNE DI PISA. TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD. N. atto DN-12 / 556 del 30/05/2014 Codice identificativo 1019596 COMUNE DI PISA TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD N. atto DN-12 / 556 del 30/05/2014 Codice identificativo 1019596 PROPONENTE Comunicazione - Serv. Informativi - Sp. Cittadino OGGETTO FO-SER - NOLEGGIO

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AGRIS SARDEGNA ALLEGATO 1. al disciplinare

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AGRIS SARDEGNA ALLEGATO 1. al disciplinare ALLEGATO 1 al disciplinare DICHIARAZIONE UNICA (DOMANDA DI PARTECIPAZIONE E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA) (resa ai sensi degli articoli 38, 46 e 47 D.P.R. 445 del 28 dicembre 2000) A pena di esclusione la

Dettagli

Legale rappresentante dell impresa ausiliaria (in caso di avvalimento ex art. 49 D.lgs. 163/06)

Legale rappresentante dell impresa ausiliaria (in caso di avvalimento ex art. 49 D.lgs. 163/06) FAC SIMILE DICHIARAZIONI Mod. E Legale rappresentante dell impresa ausiliaria (in caso di avvalimento ex art. 49 D.lgs. 163/06) ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE Al fine di evitare la presentazione di richieste

Dettagli

CITTA DI CINISELLO BALSAMO VIA XXV APRILE, 4

CITTA DI CINISELLO BALSAMO VIA XXV APRILE, 4 CITTA DI CINISELLO BALSAMO VIA XXV APRILE, 4 20092 Cinisello Balsamo (MI) Tel.02/660231 Fax 02/66011464 www.comune.cinisello-balsamo.mi.it E indetta con Determinazione Dirigenziale n.246 del 06/03/2007

Dettagli

DETERMINAZIONE COPIA Reg. 1^A.F.- 6 serv. n 28 del 23 settembre 2009 Reg. Gen. n. 915 del 24 settembre 2009. Il RESPONSABILE DEL SERVIZIO

DETERMINAZIONE COPIA Reg. 1^A.F.- 6 serv. n 28 del 23 settembre 2009 Reg. Gen. n. 915 del 24 settembre 2009. Il RESPONSABILE DEL SERVIZIO COMUNE DI ADRANO Provincia di Catania Via Aurelio Spampinato n 28 95031 (CT ) tel. 095/7606111 fax 0957692771 1^AREA FUNZIONALE 6 SERVIZIO Gare e Contratti DETERMINAZIONE COPIA Reg. 1^A.F.- 6 serv. n 28

Dettagli

Regione Piemonte Ente di gestione Parco Naturale delle Capanne di Marcarolo Bosio, Alessandria

Regione Piemonte Ente di gestione Parco Naturale delle Capanne di Marcarolo Bosio, Alessandria Regione Piemonte Ente di gestione Parco Naturale delle Capanne di Marcarolo Bosio, Alessandria BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI TESORERIA 01/01/2014-31/12/2018 CIG Z1B0BD4342

Dettagli

SCHEMA DI LETTERA DI INVITO

SCHEMA DI LETTERA DI INVITO COMUNE DI PECETTO TORINESE (Provincia di Torino) UFFICIO TECNICO SETTORE LAVORI PUBBLICI, MANUTENZIONI E AMBIENTE Via Umberto I, 3 10020 Pecetto Torinese (TO) Tel. 0118609218/9 Fax 0118609073 e-mail: tecnico@comune.pecetto.to.it

Dettagli

Importo del servizio. 2.343.276,00 IVA esclusa comprensivo di 7.500,00 per oneri della sicurezza non soggetti a ribasso. Il/la sottoscritto/a, nato/a

Importo del servizio. 2.343.276,00 IVA esclusa comprensivo di 7.500,00 per oneri della sicurezza non soggetti a ribasso. Il/la sottoscritto/a, nato/a Istanza di ammissione alla gara Legalizzare con marca da bollo da 14.62 Pagina 1 di 9 Spett.le Università degli Studi di Parma via Università n. 12 OGGETTO: AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA, SORVEGLIANZA

Dettagli

COMUNE DI VILLA FARALDI Provincia di Imperia Via Cascione, 16-18010 Villa Faraldi (IM) Tel 0183 41025 fax 0183 41002

COMUNE DI VILLA FARALDI Provincia di Imperia Via Cascione, 16-18010 Villa Faraldi (IM) Tel 0183 41025 fax 0183 41002 COMUNE DI VILLA FARALDI Provincia di Imperia Via Cascione, 16-18010 Villa Faraldi (IM) Tel 0183 41025 fax 0183 41002 BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO IN APPALTO DEL SERVIZIO DI RACCOLTA DIFFERENZIATA INTEGRALE

Dettagli

Accreditamento n 706 Regione Lombardia

Accreditamento n 706 Regione Lombardia L INPS ha messo in spedizione le note di rettifica alle aziende che hanno usufruito degli incentivi senza essere in regola con le norme sul Durc interno. L invio interessa le aziende attive a maggio 2015

Dettagli

C O M U N E DI SANT ANGELO IN VADO Provincia di Pesaro e Urbino

C O M U N E DI SANT ANGELO IN VADO Provincia di Pesaro e Urbino C O M U N E DI SANT ANGELO IN VADO Provincia di Pesaro e Urbino DOCUMENTO COMPLEMENTARE DISCIPLINARE DI GARA Il presente disciplinare, allegato al bando di gara di cui costituisce parte integrante e sostanziale,

Dettagli

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO SPAZI BAMBINI

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO SPAZI BAMBINI COMUNE DI SANTU LUSSURGIU Provincia di Oristano C.A.P. 09075 0783/5519 0783/5519227 e mail: affarigenerali@comunesantulussurgiu.it Allegato alla determinazione n. 18/A in data 21/01/2010 BANDO DI GARA

Dettagli

CITTA DI CINISELLO BALSAMO. BANDO DI GARA PER LA FORNITURA DI UN SISTEMA DI SERVER E DI UN CLUSTER AD ALTA AFFIDABILITA PER IL CENTRO SISTEMA SISCoTEL

CITTA DI CINISELLO BALSAMO. BANDO DI GARA PER LA FORNITURA DI UN SISTEMA DI SERVER E DI UN CLUSTER AD ALTA AFFIDABILITA PER IL CENTRO SISTEMA SISCoTEL CITTA DI CINISELLO BALSAMO BANDO DI GARA PER LA FORNITURA DI UN SISTEMA DI SERVER E DI UN CLUSTER AD ALTA AFFIDABILITA PER IL CENTRO SISTEMA SISCoTEL 1 AMMINISTRAZIONE APPALTANTE Comune di Cinisello Balsamo;

Dettagli

Allegato A all offerta preventivo

Allegato A all offerta preventivo Allegato A all offerta preventivo Al Comune di Montecchio Emilia piazza Repubblica, 1 42027 Montecchio Emilia (RE) OGGETTO: ISTANZA DI PARTECIPAZIONE ALLA PROCEDURA APERTA PER L ASSEGNAZIONE DEL SERVIZIO

Dettagli

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA Via Roma 2 72023 - Mesagne (Br) tel/fax: 0831 732245 www.comune.mesagne.br.it pec: ambiente@pec.comune.mesagne.br.it SERVIZI AMBIENTALI ED ENERGETICI BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA procedura:

Dettagli

Consiglio dell Ordine Nazionale dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali

Consiglio dell Ordine Nazionale dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO DEL CONSIGLIO DELL ORDINE NAZIONALE DEI DOTTORI AGRONOMI E DEI DOTTORI FORESTALI PROCEDURA APERTA CON IL CRITERIO DELL

Dettagli

DIREZIONE SCUOLA, SPORT E POLITICHE GIOVANILI - SETTORE GESTIONE SERVIZI PER L'INFANZIA E LA SCUOLA DELL'OBBLIGO

DIREZIONE SCUOLA, SPORT E POLITICHE GIOVANILI - SETTORE GESTIONE SERVIZI PER L'INFANZIA E LA SCUOLA DELL'OBBLIGO DIREZIONE SCUOLA, SPORT E POLITICHE GIOVANILI - SETTORE GESTIONE SERVIZI PER L'INFANZIA E LA SCUOLA DELL'OBBLIGO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2013-146.4.0.-92 L'anno 2013 il giorno 31 del mese di Ottobre

Dettagli

1^Setore DETERMINAZIONEDIRIGENZIALE. N.201 del28-07-2014. IlDirigentediSetore

1^Setore DETERMINAZIONEDIRIGENZIALE. N.201 del28-07-2014. IlDirigentediSetore ORIGINALE 1^Setore Oggeto: Tratativaprivataad evidenzapubblicadel07/04/2014per"lavoridi manutenzioneperotenimentodelc.p.i.delliceoscientificodimarsala". C.I.G.(Z1D0D3C11C).Aggiudicazione definitiva a favore

Dettagli

VIABILITA' - EDILIZIA - MOBILITA' - PIANIFICAZIONE TERRITORIALE - DIFESA DEL SUOLO - PROTEZIONE CIVILE

VIABILITA' - EDILIZIA - MOBILITA' - PIANIFICAZIONE TERRITORIALE - DIFESA DEL SUOLO - PROTEZIONE CIVILE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Centro di Responsabilità DIREZIONE VIABILITA' - EDILIZIA - MOBILITA' - PIANIFICAZIONE TERRITORIALE - DIFESA DEL SUOLO - PROTEZIONE CIVILE Determina n. 122 del 28/03/2013 OGGETTO:

Dettagli

Azienda Ospedaliera Ospedale San Carlo Borromeo Via Pio II, n 3 20153 Milano

Azienda Ospedaliera Ospedale San Carlo Borromeo Via Pio II, n 3 20153 Milano Azienda Ospedaliera Ospedale San Carlo Borromeo Via Pio II, n 3 20153 Milano Oggetto: Disciplinare di gara per il servizio di somministrazione lavoro a tempo determinato Art. 1 Procedura semplificata ai

Dettagli

PROCEDURA APERTA PER: FORNITURA DI CARTOGRAFIA NUMERICA ALLA SCALA 1:500 DEL TERRITORIO DEL COMUNE DI FIRENZE E SUO AGGIORNAMENTO DISCIPLINARE DI GARA

PROCEDURA APERTA PER: FORNITURA DI CARTOGRAFIA NUMERICA ALLA SCALA 1:500 DEL TERRITORIO DEL COMUNE DI FIRENZE E SUO AGGIORNAMENTO DISCIPLINARE DI GARA COMUNE DI FIRENZE DIREZIONE SISTEMI INFORMATIVI PROCEDURA APERTA PER: FORNITURA DI CARTOGRAFIA NUMERICA ALLA SCALA 1:500 DEL TERRITORIO DEL COMUNE DI FIRENZE E SUO AGGIORNAMENTO DISCIPLINARE DI GARA Il

Dettagli

2) DURATA DELL APPALTO: dall 1/09/2013 al 31/08/2014 con possibilità di rinnovo per un ulteriore anno.

2) DURATA DELL APPALTO: dall 1/09/2013 al 31/08/2014 con possibilità di rinnovo per un ulteriore anno. AVVISO A PRESENTARE OFFERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA DI UFFICI E IMPIANTI CON UTILIZZO DI PRODOTTI A BASSO IMPATTO AMBIENTALE CIG: 5153862D74 L Azienda Servizi Integrati S.p.A., con sede

Dettagli

COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce)

COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce) COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce) ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL 2. SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO E TRIBUTI SERVIZIO Contratti C.O.N.S.I.P. e M.E.P.A. Numero 32 del 22/10/2014 Numero

Dettagli

COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce)

COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce) COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE COPIA DEL 2. SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO E TRIBUTI SERVIZIO Contratti C.O.N.S.I.P. e M.E.P.A. Numero 57 del 09/10/2015 Numero 461

Dettagli

IL DIRIGENTE DI SERVIZIO

IL DIRIGENTE DI SERVIZIO Pag. 1 / 4 comune di trieste piazza Unità d Italia 4 34121 Trieste www.comune.trieste.it partita iva 00210240321 AREA CULTURA E SPORT SERVIZIO BIBLIOTECHE CIVICHE REG. DET. DIR. N. 3119 / 2013 Prot. corr.

Dettagli

Direzione Infrastrutture e Mobilità 2015 05270/034 Servizio Ponti, Vie d Acqua e Infrastrutture CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Direzione Infrastrutture e Mobilità 2015 05270/034 Servizio Ponti, Vie d Acqua e Infrastrutture CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Direzione Infrastrutture e Mobilità 2015 05270/034 Servizio Ponti, Vie d Acqua e Infrastrutture CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 667 approvata il 30 ottobre 2015 DETERMINAZIONE:

Dettagli

Direzione Commercio, Lavoro, Innovazione e Sistema Informativo 2014 01693/068 Servizio Fondi Europei, Innovazione e Sviluppo Economico

Direzione Commercio, Lavoro, Innovazione e Sistema Informativo 2014 01693/068 Servizio Fondi Europei, Innovazione e Sviluppo Economico Direzione Commercio, Lavoro, Innovazione e Sistema Informativo 2014 01693/068 Servizio Fondi Europei, Innovazione e Sviluppo Economico CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 206 approvata

Dettagli

DICHIARAZIONE DI IMPEGNO A COSTITUIRSI IN A.T.I.

DICHIARAZIONE DI IMPEGNO A COSTITUIRSI IN A.T.I. Allegato 10 DICHIARAZIONE DI IMPEGNO A COSTITUIRSI IN A.T.I. (per le sole imprese che partecipano alla gara d appalto in A.T.I. non ancora formalmente costituita) Il/La sottoscritt nat a, il, Codice Fiscale

Dettagli

COMUNE DI LECCO SETTORE LAVORI PUBBLICI - BANDO DI GARA : PROCEDURA APERTA

COMUNE DI LECCO SETTORE LAVORI PUBBLICI - BANDO DI GARA : PROCEDURA APERTA COMUNE DI LECCO SETTORE LAVORI PUBBLICI - BANDO DI GARA : PROCEDURA APERTA OGGETTO: CONCESSIONE DI SERVIZIO RELATIVA ALL AREA DI PARCHEGGIO PUBBLICO DI PIAZZA SASSI. CIG: 356459 In pubblicazione dal 06/02/2009

Dettagli

Servizio lavori pubblici, grandi opere, energia e protezione civile

Servizio lavori pubblici, grandi opere, energia e protezione civile DETERMINAZIONE N. 62 DEL 23/01/2014 Proponente: 4U Servizio lavori pubblici, grandi opere, energia e protezione civile U.O. proponente: 4U04 Politiche Energetiche Proposta di determinazione N. 16 del 16/01/2014

Dettagli

ISTANZA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA UNICA

ISTANZA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA UNICA All.C ISTANZA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA UNICA OGGETTO: SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA anno 2014 Spett.le Comune di Siano (Sa) Piazzale A. De Gasperi 84088 Siano (Sa) Il sottoscritto

Dettagli

COMUNE DI OLBIA. Provincia di Olbia-Tempio

COMUNE DI OLBIA. Provincia di Olbia-Tempio COMUNE DI OLBIA Provincia di Olbia-Tempio ASSESSORATO ALLE POLITICHE SOCIALI, PARI OPPORTUNITA, POLITICHE SANITARIE E TUTELA DEGLI ANIMALI BANDO DI GARA PER LA GESTIONE DEL SERVIZIO Comunità di Accoglienza

Dettagli

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DELL APPALTO INTEGRATO DI SERVIZI E FORNITURE RELATIVI ALLA COMUNICAZIONE ESTERNA DEL COMUNE DI SARONNO

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DELL APPALTO INTEGRATO DI SERVIZI E FORNITURE RELATIVI ALLA COMUNICAZIONE ESTERNA DEL COMUNE DI SARONNO BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DELL APPALTO INTEGRATO DI SERVIZI E FORNITURE RELATIVI ALLA COMUNICAZIONE ESTERNA DEL COMUNE DI SARONNO 1. Stazione appaltante Comune di Saronno, Piazza Repubblica, 7 21047

Dettagli

Città di Lecco Piazza Diaz, 1 23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111- Fax. 286874 - C.F.00623530136

Città di Lecco Piazza Diaz, 1 23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111- Fax. 286874 - C.F.00623530136 Città di Lecco Città di Lecco Piazza Diaz, 1 23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111- Fax. 286874 - C.F.00623530136 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 634 Data : 05/07/2010 SETTORE: LAVORI PUBBLICI Servizio

Dettagli

Dichiarazione sostitutiva ex D.P.R.445/2000 contenente la domanda di partecipazione e l autocertificazione del possesso dei requisiti di legge

Dichiarazione sostitutiva ex D.P.R.445/2000 contenente la domanda di partecipazione e l autocertificazione del possesso dei requisiti di legge ALLEGATO A All A.S.L. n 6 Via Ungaretti 10 09025 Sanluri APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER ANNI TRE (procedura aperta) CIG: 043787952D Dichiarazione sostitutiva

Dettagli

Comune di Oppeano. Provincia di Verona C.F. 80030260238 P.IVA 01536590233

Comune di Oppeano. Provincia di Verona C.F. 80030260238 P.IVA 01536590233 Prot. n. 12715 BANDO DI GARA PER L'AFFIDAMENTO DEI LAVORI DI INSTALLAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI SULLA COPERTURA DEGLI EDIFICI COMUNALI CON FINANZIAMENTO A MEZZO LEASING IMMOBILIARE SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE

Dettagli

DIREZIONE SCUOLA, SPORT E POLITICHE GIOVANILI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2014-146.0.0.-129

DIREZIONE SCUOLA, SPORT E POLITICHE GIOVANILI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2014-146.0.0.-129 DIREZIONE SCUOLA, SPORT E POLITICHE GIOVANILI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2014-146.0.0.-129 L'anno 2014 il giorno 26 del mese di Novembre il sottoscritto Carpanelli Tiziana in qualita' di dirigente

Dettagli

Direzione Infrastrutture e Mobilità 2015 04505/033 Suolo e Parcheggi Valandro/33099 CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Direzione Infrastrutture e Mobilità 2015 04505/033 Suolo e Parcheggi Valandro/33099 CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Direzione Infrastrutture e Mobilità 2015 04505/033 Suolo e Parcheggi Valandro/33099 CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 578 approvata il 1 ottobre 2015 DETERMINAZIONE: INTERVENTI

Dettagli

AZIENDA SERVIZI PUBBLICI S.p.A.

AZIENDA SERVIZI PUBBLICI S.p.A. AZIENDA SERVIZI PUBBLICI S.p.A. Appalto per l affidamento del servizio di pulizie delle Farmacie Comunali gestite da ASP S.p.A. Periodo 01.02.2012/31.01.2014 Disciplinare di gara SOMMARIO PREMESSA Art.

Dettagli

Comune di Firenze - Direzione Risorse Finanziarie. Ente appaltante: Comune di Firenze - Direzione Risorse

Comune di Firenze - Direzione Risorse Finanziarie. Ente appaltante: Comune di Firenze - Direzione Risorse Comune di Firenze - Direzione Risorse Finanziarie BANDO DI GARA - PROCEDURA APERTA Ente appaltante: Comune di Firenze - Direzione Risorse Finanziarie - Servizio Centrale Acquisti P.O. Autoparco, Viale

Dettagli

BANDO DI GARA PER PUBBLICO INCANTO

BANDO DI GARA PER PUBBLICO INCANTO COMUNE DI LUSERNA SAN GIOVANNI Provincia di Torino BANDO DI GARA PER PUBBLICO INCANTO In esecuzione della D.C.C. n. 28 del 30/07/2015 e della determinazione n. 274 del 21/09/2015 si rende noto che il Comune

Dettagli

PROCEDURA DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI PULIZIA UFFICI

PROCEDURA DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI PULIZIA UFFICI PROCEDURA DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI PULIZIA UFFICI CIG 545647164F BANDO E DISCIPLINARE DI GARA PREMESSA Il presente disciplinare di gara ha per oggetto l affidamento del servizio di pulizia

Dettagli