Servizio Centrale Contratti e Appalti /003 Servizio Affari Generali Normative Forniture e Servizi TV

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Servizio Centrale Contratti e Appalti 2012 05986/003 Servizio Affari Generali Normative Forniture e Servizi TV"

Transcript

1 Servizio Centrale Contratti e Appalti /003 Servizio Affari Generali Normative Forniture e Servizi TV CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 175 approvata il 12 novembre 2012 DETERMINAZIONE: P. A. N. 16/ AFFIDAMENTO APPALTI SPECIFICI: SERVIZI TRASLOCO MOVIMENTAZIONI VARIE BENI MOBILI, SGOMBERI, RIMOZIONE DEHORS ABUSIVI, ALLESTIMENTI PER MANIFESTAZIONI. REVOCA AMMISSIONE A. Q. ED ESCLUSIONE DALLA GRADUATORIA FINALE ATI CUCCHIARALE TRASLOCHI SRL/BUSINESS & WORK/PIEMONTE SPURGHI SNC. Con Determinazioni Dirigenziali del 13 febbraio 2012 (mecc. n /005) e del 13 marzo 2012 (mecc. n /005) è stata approvata l'indizione della procedura aperta relativa alla definizione dell accordo quadro per l affidamento di appalti specifici per le seguenti prestazioni: 1) trasporto e posa in opera di materiale e attrezzature per manifestazioni pubbliche; 2) servizi di trasloco e attività connesse; 3) ritiro e smaltimento beni mobili fuori uso; 4) servizi di sgombero di edifici pubblici e/o alloggi privati; 5) rimozione dehors abusivi Periodo: giugno 2012 maggio Successivamente è stato redatto e pubblicato in data 28 marzo 2012 il relativo bando di gara. Con l'osservanza di tutte le disposizioni di legge in materia, la prima seduta di gara ha avuto luogo in data 16 maggio 2012 con rinvio al 6 giugno 2012 per poter effettuare il controllo dei requisiti di cui all art. 48 del D.Lgs. 163/2006 a carico del concorrente sorteggiato A.T.I. TECNOSERVICE Società Cooperativa/F.LLI MANCA s.n.c. di Manca Andrea ed Emanuele. La seconda seduta pubblica ha avuto luogo in data 6 giugno 2012 con rinvio al 13 giugno 2012 per consentire alla Commissione, in seduta riservata, di procedere all esame della documentazione tecnica presentata dalle ditte concorrenti e all attribuzione del punteggio previsto dal Capitolato Speciale d Appalto. La terza seduta pubblica ha avuto luogo in data 13 giugno 2012 con rinvio al 27 giugno 2012 per consentire la verifica della congruità dell offerta, ai sensi dell art. 86 comma 2 del D.Lgs. 163/2006, presentata dall A.T.I. TECNOSERVICE Società Cooperativa/F.LLI MANCA s.n.c. di Manca Andrea ed Emanuele. Nella quarta seduta pubblica che ha avuto luogo in data 27 giugno 2012 è stata approvata la seguente graduatoria finale: Primo classificato: A.T.I. TECNOSERVICE Società Cooperativa (mandatario)/f.lli MANCA s.n.c. di Manca Andrea ed Emanuele (mandante), con il punteggio totale di 100 punti; Secondo classificato: A.T.I. CUCCHIARALE TRASLOCHI SRL (mandatario)/business & WORK Società Cooperativa (mandante)/piemonte SPURGHI s.n.c. (mandante), con il punteggio totale di 61,65 punti; Terzo classificato: C.F.P. Cooperativa Facchini Piemonte S.C., con il punteggio totale di zero punti.

2 /003 2 In data 3 luglio 2012 con Determinazione Dirigenziale del Direttore del Servizio Centrale Contratti e Appalti n. 96 (meccanografico /003) è stata approvata la graduatoria finale di ammissione all accordo quadro e l aggiudicazione definitiva dello stesso secondo quanto stabilito all art. 2 del Capitolato Speciale d appalto e come riassunto nel sopra citato verbale di aggiudicazione, ferme restando le condizioni sospensive dell efficacia previste dalla vigente normativa. Con determinazione dirigenziale del 6 luglio 2012 (mecc /005) esecutiva dal 13 luglio 2012, la Direzione Economato ha disposto la consegna anticipata, impegnando la spesa complessiva di euro ,00 I.V.A. al 21% compresa. La Civica Amministrazione ha provveduto ad eseguire i prescritti controlli sul possesso dei requisiti di ordine speciale e generale (art. 38 del D.lgs. 163/2006) dichiarati in sede di gara da tutti i concorrenti ammessi alla graduatoria finale. In particolare, dai controlli effettuati sulla regolarità fiscale e contributiva nei confronti delle ditte componenti il costituendo Raggruppamento CUCCHIARALE TRASLOCHI SRL/BUSINESS & WORK Società Cooperativa/PIEMONTE SPURGHI SNC è risultato quanto segue: CUCCHIARALE TRASLOCHI SRL: certificazione dell Agenzia Entrate di Torino 2 del 30 luglio 2012 prot da cui risultano violazioni accertate per euro ,01; BUSINESS & WORK Società Cooperativa: documento unico di regolarità contributiva rilasciato dall INAIL Torino Centro in data 27 luglio 2012 da cui si evince l irregolarità per il versamento dei premi e accessori per euro 9.193,05 alla data del 14 maggio 2012; PIEMONTE SPURGHI SNC: certificazione dell Agenzia Entrate di Moncalieri del 2 agosto 2012 prot da cui si evidenziano carichi pendenti definitivamente accertati per euro ,22 (allegato n. 1), nonché l irregolarità risultante dalla consultazione telematica dello Sportello Unico Previdenziale dell INAIL Moncalieri in data 27 luglio 2012 nel versamento dei premi e accessori INAIL per euro 1.875,00 e nel versamento dei contributi INPS per euro 3.517,00 alla data del 14 maggio In data 6 agosto 2012 il Servizio Affari Generali Normative Forniture e Servizi ha informato, tramite posta elettronica certificata (P.E.C.), il costituendo Raggruppamento Temporaneo d Imprese CUCCHIARALE TRASLOCHI SRL/BUSINESS & WORK Società Cooperativa/PIEMONTE SPURGHI SNC delle irregolarità riscontrate comunicando contestualmente l avvio del procedimento di revoca dell ammissione all accordo quadro del suddetto R.T.I. (allegato n. 2) ai sensi dell art. 10bis della Legge 241/90. In seguito alla sopra citata comunicazione le ditte CUCCHIARALE TRASLOCHI SRL e BUSINESS & WORK Società Cooperativa hanno contattato il Servizio Affari Generali Normative Forniture e Servizi fornendo chiarimenti, mentre la ditta PIEMONTE SPURGHI SNC non ha fornito alcuna spiegazione. Successivamente sono pervenuti altri due certificati irregolari come di seguito specificato: CUCCHIARALE TRASLOCHI SRL: documento unico di regolarità contributiva rilasciato dall INAIL Torino Nord in data 14 agosto 2012 da cui si evince l irregolarità per il versamento dei contributi INPS alla data del 14 maggio 2012;

3 /003 3 BUSINESS & WORK Società Cooperativa: certificazione dell Agenzia Entrate di Torino 2 del 21 agosto 2012 prot da cui si evidenziano carichi pendenti definitivamente accertati per euro ,48 (allegato n. 3). PIEMONTE SPURGHI SNC: certificato DURC rilasciato dalla sede INAIL Moncalieri in data 27 luglio 2012 a conferma di quanto già appreso dalla consultazione telematica. In data 29 agosto 2012 il Servizio Affari Generali Normative Forniture e Servizi ha quindi informato l A.T.I. delle nuove irregolarità confermando l avvio del procedimento di revoca dall ammissione all accordo quadro (allegato n. 4) e concedendo alle suddette ditte ulteriori termini per presentare documentazioni e giustificativi. In data 7 settembre 2012 la ditta CUCCHIARALE TRASLOCHI SRL ha inviato una serie di documenti tra i quali l accoglimento del piano di rateizzazione da parte di EQUITALIA per l estinzione del debito sopra citato la cui istanza è stata presentata dalla ditta in data 26 aprile 2012 e perciò in data anteriore a quella della scadenza di presentazione delle offerte; e tre DURC, due dei quali emessi su richiesta della Guardia di Finanza di Milano, dai quali risulta che per quanto riguarda i versamenti all INPS nel periodo di maggio 2012 la sopra citata ditta era in regola alle date del 28 maggio 2012 e dell 11 maggio Poiché i DURC regolari sono stati emessi dalla sede INPS denominata Torino, mentre il DURC irregolare è stato emesso dalla sede INPS denominata Torino Nord (sede peraltro indicata dalla ditta stessa) il Servizio Affari Generali Normative Forniture e Servizi in data 19 settembre 2012 ha inviato alle due sopracitate sedi, tramite , una richiesta di chiarimenti sulla reale situazione contributiva della ditta CUCCHIARALE TRASLOCHI SRL. La sede INPS Torino ha risposto che il DURC irregolare era stato emesso dalla sede Torino Nord senza fornire spiegazioni sui motivi per i quali per la sede INPS Torino la ditta risultasse regolare. La sede INPS Torino Nord ha ribadito di aver rilasciato il DURC irregolare in quanto i soci della suddetta ditta non risultavano in regola con il versamento delle rate relative ai contributi fissi anno Successivamente il Servizio Affari Generali Normative Forniture e Servizi ha contattato telefonicamente un responsabile dell Agenzia Interna Direzione Metropolitana INPS di Torino, il quale ha verificato che la ditta CUCCHIARALE TRASLOCHI SRL è di competenza della sede INPS Torino e che quindi i DURC regolari erano stati emessi correttamente dalla stessa; conseguentemente il DURC emesso dalla sede Torino Nord era risultato irregolare in quanto la ditta non rientrava nella sua area di competenza. Il Servizio Affari Generali Normative Forniture e Servizi, a seguito della sopracitata verifica ha richiesto, in data 28 settembre 2012, l emissione di un nuovo DURC alla sede INPS Torino. Il nuovo certificato è pervenuto in data 9 ottobre Da questo DURC emesso in data 4 ottobre 2012 dall INAIL sede di Torino Nord la ditta CUCCHIARALE TRASLOCHI SRL risulta in regola con i versamenti alla data del 16 maggio 2012, sia per l INPS che per l INAIL. A seguito di quanto sopra esposto la ditta CUCCHIARALE TRASLOCHI SRL - capogruppo dell A.T.I. CUCCHIARALE TRASLOCHI SRL/BUSINESS & WORK Società

4 /003 4 Cooperativa/PIEMONTE SPURGHI SNC - viene dichiarata in regola sul possesso dei requisiti dichiarati in sede di gara, di ordine speciale e generale (art. 38 del D.lgs. 163/2006). In data 19 settembre 2012 è pervenuta una comunicazione dello Studio Legale Avvocato Roberto Manfrino con la quale la ditta BUSINESS & WORK Società Cooperativa in riferimento alla irregolarità relativa ai versamenti INAIL afferma di non avere pendenze e di aver versato quanto dovuto in data antecedente alla comunicazione del Servizio Affari Generali Normative Forniture e Servizi; per quanto riguarda i carichi pendenti segnalati dall Agenzia delle Entrate, la ditta non ne era a conoscenza fino alla sopracitata comunicazione ed ha pertanto provveduto a compiere le azioni necessarie alla sua definizione. Il Servizio Affari Generali Normative Forniture e Servizi a seguito della suddetta comunicazione ha richiesto, in data 28 settembre 2012, l emissione di un nuovo DURC. Dal nuovo certificato, emesso in data 9 ottobre 2012 dall INAIL sede di Torino Centro pervenuto in data 11 ottobre 2012, la ditta BUSINESS & WORK Società Cooperativa risulta in regola con i versamenti alla data del 16 maggio 2012, sia per l INPS che per l INAIL. Non è invece pervenuta alcuna giustificazione da parte della ditta BUSINESS & WORK Società Cooperativa riguardo i carichi pendenti segnalati dall Agenzia delle Entrate. A seguito di quanto sopra esposto la ditta BUSINESS & WORK Società Cooperativa - mandante della suddetta A.T.I. - è irregolare ai sensi dell art. 38, comma 1, lettera g) del D.Lgs.163/2006. La ditta PIEMONTE SPURGHI SNC non ha inviato alcuna memoria o documento in risposta alle due comunicazioni sopracitate. Il Servizio Affari Generali Normative Forniture e Servizi ha comunque richiesto in data 28 settembre 2012 l emissione di un nuovo DURC. Dal nuovo certificato emesso dall INAIL di Moncalieri in data 30 ottobre 2012, pervenuto in data 6 novembre 2012, la ditta PIEMONTE SPURGHI SNC risulta in regola con i versamenti alla data del 16 maggio 2012, sia per l INPS che per l INAIL. Tuttavia la ditta PIEMONTE SPURGHI SNC risulta irregolare ai sensi dell art. 38 comma 1, lettera g) del D.Lgs.163/2006. Accertato quanto sopra descritto nei confronti della CUCCHIARALE TRASLOCHI SRL ed essendo ormai scaduti i termini entro i quali le due ditte mandanti dell A.T.I. sopra citata, BUSINESS & WORK Società Cooperativa e PIEMONTE SPURGHI SNC, potevano presentare documenti e giustificativi per chiarire la propria posizione relativamente alla regolarità fiscale ai sensi dell art. 38, comma 1) lettera g) del D.Lgs. 163/2006, occorre procedere alla revoca dell ammissione dell A.T.I. CUCCHIARALE TRASLOCHI SRL/BUSINESS & WORK Società Cooperativa/PIEMONTE SPURGHI SNC all accordo quadro in oggetto, alla sua esclusione dalla graduatoria finale come seconda classificata e all incameramento della cauzione provvisoria. Tutto ciò premesso,

5 /003 5 IL DIRIGENTE Visto l art. 107 del Testo Unico delle Leggi sull Ordinamento degli Enti Locali, approvato con D.Lgs 18 Agosto 2000 n. 267; Visto l art. 74 dello Statuto della Città; Visto l art. 36 del Regolamento di Contabilità; Nell'ambito delle risorse finanziarie assegnate. DETERMINA 1. di revocare, per i motivi espressi in narrativa, l ammissione dell'a.t.i. CUCCHIARALE TRASLOCHI SRL/BUSINESS & WORK Società Cooperativa/PIEMONTE SPURGHI SNC all accordo quadro in oggetto e, conseguentemente di escludere la sopracitata A.T.I. dalla relativa graduatoria finale nella quale risultava seconda classificata; 2. di procedere all'escussione della cauzione provvisoria di euro 5.600,00 prestata dalla sopra citata A.T.I. CUCCHIARALE TRASLOCHI SRL/BUSINESS & WORK Società Cooperativa/ PIEMONTE SPURGHI SNC mediante polizza fidejussoria n emessa in data 10 maggio 2012 dalla VITTORIA ASSICURAZIONI SpA - Agenzia di Alba 020: Assicurazioni AMERIO & C. S.A.S. di Amerio Giorgio (cauzione provvisoria intestata alla sola capogruppo CUCCHIARALE TRASLOCHI SRL) sostituita con polizza fidejussoria n emessa in data 29 maggio 2012 dalla VITTORIA ASSICURAZIONI SpA - Agenzia di Alba 020: Assicurazioni AMERIO & C. S.A.S. di Amerio Giorgio (cauzione provvisoria intestata all A.T.I. CUCCHIARALE TRASLOCHI SRL/BUSINESS & WORK/PIEMONTE SPURGHI SNC); 3. di accertare al codice risorsa n del Bilancio 2012, capitolo "Proventi Impreveduti e Vari" la somma di euro 5.600,00 a carico della VITTORIA ASSICURAZIONI SpA Partita I.V.A./C.F Agenzia di Alba 020: Assicurazioni AMERIO & C. S.A.S. di Amerio Giorgio con sede in Piazza Giuseppe Garibaldi n. 3 Alba (Cn). 4. di disporre successivamente la determinazione dirigenziale per richiedere la reversale di incasso relativa a quanto sopra. Gli allegati sono conservati agli atti del Servizio proponente Torino, 12 novembre 2012 IL DIRIGENTE Dott.ssa Carmela BRULLINO Visto di regolarità contabile attestante la copertura finanziaria. IL DIRETTORE FINANZIARIO

6 /003 6 dott. Domenico PIZZALA

Appalti ed Economato 2015 05885/005 Servizio Economato e Fornitura Beni CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Appalti ed Economato 2015 05885/005 Servizio Economato e Fornitura Beni CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Appalti ed Economato 2015 05885/005 Servizio Economato e Fornitura Beni CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N Cronologico 0 approvata il 19 novembre 2015 DETERMINAZIONE: 05/101 - AFFIDAMENTO MEDIANTE

Dettagli

Via Unità Italiana, 28 81100 Caserta

Via Unità Italiana, 28 81100 Caserta Via Unità Italiana, 28 81100 Caserta Servizio Provveditorato TEL.0823/445189 - FAX 0823/279581 AVVISO DI GARA CIG: LOTTO N. 1 CIG 5758272460 LOTTO N. 2 CIG 57582870C2 Questa ASL di Caserta indice procedura

Dettagli

Direzione Cultura, Educazione e Gioventù 2015 04708/007 Servizio Acquisto Beni e Servizi CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Direzione Cultura, Educazione e Gioventù 2015 04708/007 Servizio Acquisto Beni e Servizi CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Direzione Cultura, Educazione e Gioventù 2015 04708/007 Servizio Acquisto Beni e Servizi CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 132 approvata il 9 ottobre 2015 DETERMINAZIONE: PROCEDURA

Dettagli

COMUNE DI PORTOGRUARO. Bando di gara con procedura aperta per l appalto del servizio quadriennale di brokeraggio assicurativo.

COMUNE DI PORTOGRUARO. Bando di gara con procedura aperta per l appalto del servizio quadriennale di brokeraggio assicurativo. Prot. 0010775 COMUNE DI PORTOGRUARO Bando di gara con procedura aperta per l appalto del servizio quadriennale di brokeraggio assicurativo.- CIG 0283379BBC Ente Appaltante : Comune di Portogruaro - Piazza

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014 SETTORE SEGRETARIO GENERALE SERVIZIO ELABORAZIONE DATI OGGETTO: 97.404,80 I.C. SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA INTEGRALE E FORNITURA DI MATERIALE CONSUMABILE

Dettagli

COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari

COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari Allegato alla determinazione n. del Prot. Del Alla Ditta Via/Piazza OGGETTO: Invito a procedura negoziata, cottimo fiduciario, per l affidamento dei servizi assicurativi relativi ai seguenti rischi: copertura

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO N.

ISTITUTO COMPRENSIVO N. ISTITUTO COMPRENSIVO N. 8 Via Torino n. 19 65121 PESCARA - Tel. 085 4210592 - Fax. 085 4294881 Distretto n. 12 Pescara C.F. 91117430685 - Codice Meccanografico PEIC835007 E-mail: peic835007@istruzione.it

Dettagli

DISCIPLINARE PER LA PARTECIPAZIONE ALLA GARA E PER LA PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE Allegato A CIG GENERALE 3487506CFB

DISCIPLINARE PER LA PARTECIPAZIONE ALLA GARA E PER LA PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE Allegato A CIG GENERALE 3487506CFB Comune di MONSERRATO Comunu de PAULI Settore Economico Finanziario DISCIPLINARE PER LA PARTECIPAZIONE ALLA GARA E PER LA PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE Allegato A CIG GENERALE 3487506CFB 1) Ente Aggiudicatore:

Dettagli

COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari

COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari Prot. Del Spett.le Ditta OGGETTO: Invito a procedura negoziata per l affidamento in appalto del servizio di copertura assicurativa del rischio di responsabilità civile verso terzi (R.C.T.) e prestatori

Dettagli

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SUPERIORE G.Garibaldi CESENA e-mail certificata: fois00300n@pec.istruzione.it

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SUPERIORE G.Garibaldi CESENA e-mail certificata: fois00300n@pec.istruzione.it Prot. 7646/C14 Cesena, lì 16 novembre 2012 Codice G.I.G. 4708872C17 BANDO DI GARA PER STIPULA DI CONVENZIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CASSA DELLA DURATA DI 36 MESI Bando n. 6/2012 Questa Istituzione

Dettagli

AUTOMOBILE CLUB VARESE Viale Milano 25 211100 VARESE http://www.varese.aci.it - Sezione Bandi di gara

AUTOMOBILE CLUB VARESE Viale Milano 25 211100 VARESE http://www.varese.aci.it - Sezione Bandi di gara AUTOMOBILE CLUB VARESE Viale Milano 25 211100 VARESE http://www.varese.aci.it - Sezione Bandi di gara BANDO DI GARA (scadenza presentazione offerte: 12 novembre 2012- ore 12,00) L Automobile Club Varese,

Dettagli

COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari

COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari Prot. Del Spett.le Ditta OGGETTO: Invito a procedura negoziata per l affidamento del servizio di pulizia dei locali comunali. - Codice CIG: 60666749C0. Il Comune di Selargius deve procedere all affidamento

Dettagli

Azienda Ospedaliera Ospedale San Carlo Borromeo Via Pio II, n 3 20153 Milano

Azienda Ospedaliera Ospedale San Carlo Borromeo Via Pio II, n 3 20153 Milano Azienda Ospedaliera Ospedale San Carlo Borromeo Via Pio II, n 3 20153 Milano Oggetto: Disciplinare di gara per il servizio di somministrazione lavoro a tempo determinato Art. 1 Procedura semplificata ai

Dettagli

COMUNE DI NICOLOSI C.A.P. 95030 PROVINCIA DI CATANIA

COMUNE DI NICOLOSI C.A.P. 95030 PROVINCIA DI CATANIA COMUNE DI NICOLOSI C.A.P. 95030 PROVINCIA DI CATANIA AREA 1 SERVIZI SOCIALI, CULTURALI, SCOLASTICI, CONTENZIOSO, CONTRATTI Prot. del OGGETTO: Lettera di invito a procedura negoziata con bando per la gestione

Dettagli

PROCEDURA APERTA - DISCIPLINARE DI GARA SEZIONE 1^ - INFORMAZIONI GENERALI ==================================

PROCEDURA APERTA - DISCIPLINARE DI GARA SEZIONE 1^ - INFORMAZIONI GENERALI ================================== C O M U N E D I B O R D I G H E R A ( I M ) Ufficio legale e contratti Via XX Settembre, 32 - cap 18012 - tel. 0184 272209 - fax 0184 260144 - sito internet www.bordighera.it APPALTO DEI SERVIZI DI MENSA

Dettagli

VIABILITA' - EDILIZIA - MOBILITA' - PIANIFICAZIONE TERRITORIALE - DIFESA DEL SUOLO - PROTEZIONE CIVILE

VIABILITA' - EDILIZIA - MOBILITA' - PIANIFICAZIONE TERRITORIALE - DIFESA DEL SUOLO - PROTEZIONE CIVILE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Centro di Responsabilità DIREZIONE VIABILITA' - EDILIZIA - MOBILITA' - PIANIFICAZIONE TERRITORIALE - DIFESA DEL SUOLO - PROTEZIONE CIVILE Determina n. 126 del 29/03/2013 OGGETTO:

Dettagli

COMUNE DI PULA Provincia di Cagliari

COMUNE DI PULA Provincia di Cagliari COMUNE DI PULA Provincia di Cagliari COD. CIG 0511238EED BANDO DI GARA OGGETTO: gara per l affidamento delle polizze di assicurazione RCA/ARD LIBRO MATRICOLA e INFORTUNI per n 3 anni Periodo 2010/2013.

Dettagli

COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce)

COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce) COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE COPIA DEL 2. SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO E TRIBUTI SERVIZIO Contratti C.O.N.S.I.P. e M.E.P.A. Numero 17 del 25/08/2014 Numero 433

Dettagli

DETERMINAZIONE COPIA Reg. 1^A.F.- 6 serv. n 28 del 23 settembre 2009 Reg. Gen. n. 915 del 24 settembre 2009. Il RESPONSABILE DEL SERVIZIO

DETERMINAZIONE COPIA Reg. 1^A.F.- 6 serv. n 28 del 23 settembre 2009 Reg. Gen. n. 915 del 24 settembre 2009. Il RESPONSABILE DEL SERVIZIO COMUNE DI ADRANO Provincia di Catania Via Aurelio Spampinato n 28 95031 (CT ) tel. 095/7606111 fax 0957692771 1^AREA FUNZIONALE 6 SERVIZIO Gare e Contratti DETERMINAZIONE COPIA Reg. 1^A.F.- 6 serv. n 28

Dettagli

Direzione Servizi Tecnici per l'edilizia Pubblica 2014 01021/031 Divisione Servizi Tecnici per l Edilizia Pubblica Servizio Edilizia Scolastica

Direzione Servizi Tecnici per l'edilizia Pubblica 2014 01021/031 Divisione Servizi Tecnici per l Edilizia Pubblica Servizio Edilizia Scolastica Direzione Servizi Tecnici per l'edilizia Pubblica 2014 01021/031 Divisione Servizi Tecnici per l Edilizia Pubblica Servizio Edilizia Scolastica CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico

Dettagli

Direzione Cultura, Educazione e Gioventù 2014 05207/025 Servizio Biblioteche CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Direzione Cultura, Educazione e Gioventù 2014 05207/025 Servizio Biblioteche CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Direzione Cultura, Educazione e Gioventù 2014 05207/025 Servizio Biblioteche CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 128 approvata il 4 novembre 2014 DETERMINAZIONE: AFFIDAMENTO MEDIANTE

Dettagli

PALERMO B A N D O D I G A R A 1-Ente appaltante: AMAP S.p.A. - Via Volturno n. 2 90138 - PALERMO- tel. 091-279316/279225 - fax 091-279228; indirizzo

PALERMO B A N D O D I G A R A 1-Ente appaltante: AMAP S.p.A. - Via Volturno n. 2 90138 - PALERMO- tel. 091-279316/279225 - fax 091-279228; indirizzo PALERMO B A N D O D I G A R A 1-Ente appaltante: AMAP S.p.A. - Via Volturno n. 2 90138 - PALERMO- tel. 091-279316/279225 - fax 091-279228; indirizzo e-mail: info@amapspa.it; indirizzo internet: www.amapspa.it;

Dettagli

COTTIMO FIDUCIARIO PER TRASLOCO BIBLIOTECA, CENTRO MULTIMEDIALE AL CENTRO ILPERTINI INDETTO CON DETERMINAZIONE 1.597/2011 - CIG 3638406B9A

COTTIMO FIDUCIARIO PER TRASLOCO BIBLIOTECA, CENTRO MULTIMEDIALE AL CENTRO ILPERTINI INDETTO CON DETERMINAZIONE 1.597/2011 - CIG 3638406B9A COTTIMO FIDUCIARIO PER TRASLOCO BIBLIOTECA, CENTRO MULTIMEDIALE AL CENTRO ILPERTINI INDETTO CON DETERMINAZIONE 1.597/2011 - CIG 3638406B9A DITTA: 3. CORTESI REQUISITI GIURIDICO-AMMINISTRATIVI - BUSTA A

Dettagli

ASTA PUBBLICA PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI NOLEGGIO DI PERSONAL COMPUTER E ACCESSORI CON INCLUSO IL SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA E MANUTENZIONE.

ASTA PUBBLICA PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI NOLEGGIO DI PERSONAL COMPUTER E ACCESSORI CON INCLUSO IL SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA E MANUTENZIONE. ASTA PUBBLICA PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI NOLEGGIO DI PERSONAL COMPUTER E ACCESSORI CON INCLUSO IL SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA E MANUTENZIONE. 1. ENTE APPALTANTE: AMAP S.p.A. Via Volturno, 2 90138

Dettagli

Accreditamento n 706 Regione Lombardia

Accreditamento n 706 Regione Lombardia L INPS ha messo in spedizione le note di rettifica alle aziende che hanno usufruito degli incentivi senza essere in regola con le norme sul Durc interno. L invio interessa le aziende attive a maggio 2015

Dettagli

VDG Servizi Amministrativi 2012 01843/014 Direzione Servizi Civici Servizio Demografico ed Elettorale CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

VDG Servizi Amministrativi 2012 01843/014 Direzione Servizi Civici Servizio Demografico ed Elettorale CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE VDG Servizi Amministrativi 2012 01843/014 Direzione Servizi Civici Servizio Demografico ed Elettorale CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 77 approvata il 13 aprile 2012 DETERMINAZIONE:

Dettagli

Appalti ed Economato 2014 06903/005 Servizio Economato CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. N. Cronologico 0 approvata il 10 dicembre 2014

Appalti ed Economato 2014 06903/005 Servizio Economato CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. N. Cronologico 0 approvata il 10 dicembre 2014 Appalti ed Economato 2014 06903/005 Servizio Economato CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 0 approvata il 10 dicembre 2014 DETERMINAZIONE: 05/110 - AFFIDAMENTO M.E.P.A. PER LA FORNITURA

Dettagli

Provincia di Milano. Area Gestione Territorio BANDO DI GARA. 1.STAZIONE APPALTANTE: COMUNE DI BARANZATE Via Conciliazione, 19 C.A.P.

Provincia di Milano. Area Gestione Territorio BANDO DI GARA. 1.STAZIONE APPALTANTE: COMUNE DI BARANZATE Via Conciliazione, 19 C.A.P. BANDO DI GARA 1.STAZIONE APPALTANTE: COMUNE DI BARANZATE Via Conciliazione, 19 C.A.P. 20021 2.PROCEDURA DI GARA: procedura aperta ai sensi dell art. 55 del D.Lgs. 163/2006 e ss.mm.ii. CODICE IDENTIFICATIVO

Dettagli

AVVISO A PRESENTARE OFFERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA DI UFFICI E IMPIANTI CON UTILIZZO DI PRODOTTI A BASSO IMPATTO AMBIENTALE

AVVISO A PRESENTARE OFFERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA DI UFFICI E IMPIANTI CON UTILIZZO DI PRODOTTI A BASSO IMPATTO AMBIENTALE AVVISO A PRESENTARE OFFERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA DI UFFICI E IMPIANTI CON UTILIZZO DI PRODOTTI A BASSO IMPATTO AMBIENTALE CIG 63723158AF L Azienda Servizi Integrati S.p.A., con sede

Dettagli

Città di La Maddalena Provincia di Olbia Tempio Area Amministrativa Settore Socio Assistenziale

Città di La Maddalena Provincia di Olbia Tempio Area Amministrativa Settore Socio Assistenziale Città di La Maddalena Provincia di Olbia Tempio Area Amministrativa Settore Socio Assistenziale dirigente.malu@comunelamaddalena.it PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE

Dettagli

Deliberazione del Direttore Generale IL DIRETTORE GENERALE F.F. HA ADOTTATO

Deliberazione del Direttore Generale IL DIRETTORE GENERALE F.F. HA ADOTTATO !" #$% Deliberazione del Direttore Generale n. 402 del registro OGGETTO: AGGIUDICAZIONE DEFINITIVA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA DEI SERVIZI DI TRASLOCO, FACCHINAGGIO E INVENTARIAZIONE,

Dettagli

GESTIONE DEL SERVIZIO DI CASSA. Procedura per la selezione dell Istituto Cassiere. Richiesta offerta.

GESTIONE DEL SERVIZIO DI CASSA. Procedura per la selezione dell Istituto Cassiere. Richiesta offerta. Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ALTA FORMAZIONE ARTISTICA, MUSICALE E COREUTICA ISTITUTO SUPERIORE DI STUDI MUSICALI CONSERVATORIO STATALE DI MUSICA OTTORINO RESPIGHI LATINA

Dettagli

Parco Regionale Corno alle Scale (Provincia di Bologna)

Parco Regionale Corno alle Scale (Provincia di Bologna) Via Roma, 1 Loc. Pianaccio 40042 Lizzano in Belvedere Tel 0534-51761 Fax 0534-51763 E-mail: info@parcocornoallescale.it Parco Regionale Corno alle Scale (Provincia di Bologna) Bando Di Gara Mediante Pubblico

Dettagli

VIABILITA' - EDILIZIA - MOBILITA' - PIANIFICAZIONE TERRITORIALE - DIFESA DEL SUOLO - PROTEZIONE CIVILE

VIABILITA' - EDILIZIA - MOBILITA' - PIANIFICAZIONE TERRITORIALE - DIFESA DEL SUOLO - PROTEZIONE CIVILE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Centro di Responsabilità DIREZIONE VIABILITA' - EDILIZIA - MOBILITA' - PIANIFICAZIONE TERRITORIALE - DIFESA DEL SUOLO - PROTEZIONE CIVILE Determina n. 122 del 28/03/2013 OGGETTO:

Dettagli

DIREZIONE SCUOLA, SPORT E POLITICHE GIOVANILI - SETTORE GESTIONE SERVIZI PER L'INFANZIA E LA SCUOLA DELL'OBBLIGO

DIREZIONE SCUOLA, SPORT E POLITICHE GIOVANILI - SETTORE GESTIONE SERVIZI PER L'INFANZIA E LA SCUOLA DELL'OBBLIGO DIREZIONE SCUOLA, SPORT E POLITICHE GIOVANILI - SETTORE GESTIONE SERVIZI PER L'INFANZIA E LA SCUOLA DELL'OBBLIGO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2013-146.4.0.-92 L'anno 2013 il giorno 31 del mese di Ottobre

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO POGGIOMARINO 1 CAPOLUOGO. SEDE CENTRALE: VIA ROMA n 38 80040 POGGIOMARINO (NA) TEL./FAX. 081-8651166

ISTITUTO COMPRENSIVO POGGIOMARINO 1 CAPOLUOGO. SEDE CENTRALE: VIA ROMA n 38 80040 POGGIOMARINO (NA) TEL./FAX. 081-8651166 ISTITUTO COMPRENSIVO POGGIOMARINO 1 CAPOLUOGO SEDE CENTRALE: VIA ROMA n 38 80040 POGGIOMARINO (NA) TEL./FAX. 081-8651166 CODICE MECCANOGRAFICO SCUOLA NAIC8F9003 CF:82019200631 E-mail: naic8f9003@istruzione.it

Dettagli

Premessa Di seguito si rappresentano gli elementi caratterizzanti l Istituto evidenziati in seguito nell allegato 2 (SCHEMA CAPITOLATO TECNICO):

Premessa Di seguito si rappresentano gli elementi caratterizzanti l Istituto evidenziati in seguito nell allegato 2 (SCHEMA CAPITOLATO TECNICO): Codice G.I.G. ZAF1679E33 LETTERA INVITO PER PROCEDURA NEGOZIATA ( COTTIMO FIDUCIARIO AI SENSI DELL ART.125 D.LGS N.163/2006 e s.m.i.) PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CASSA DELLA DURATA DI 48 MESI Periodo

Dettagli

Consiglio dell Ordine Nazionale dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali

Consiglio dell Ordine Nazionale dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO DEL CONSIGLIO DELL ORDINE NAZIONALE DEI DOTTORI AGRONOMI E DEI DOTTORI FORESTALI PROCEDURA APERTA CON IL CRITERIO DELL

Dettagli

COMUNE DI VILLA FARALDI Provincia di Imperia Via Cascione, 16-18010 Villa Faraldi (IM) Tel 0183 41025 fax 0183 41002

COMUNE DI VILLA FARALDI Provincia di Imperia Via Cascione, 16-18010 Villa Faraldi (IM) Tel 0183 41025 fax 0183 41002 COMUNE DI VILLA FARALDI Provincia di Imperia Via Cascione, 16-18010 Villa Faraldi (IM) Tel 0183 41025 fax 0183 41002 BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO IN APPALTO DEL SERVIZIO DI RACCOLTA DIFFERENZIATA INTEGRALE

Dettagli

Città di Lecco Piazza Diaz, 1 23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111- Fax. 286874 - C.F.00623530136

Città di Lecco Piazza Diaz, 1 23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111- Fax. 286874 - C.F.00623530136 Città di Lecco Città di Lecco Piazza Diaz, 1 23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111- Fax. 286874 - C.F.00623530136 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 634 Data : 05/07/2010 SETTORE: LAVORI PUBBLICI Servizio

Dettagli

COMUNE DI ANAGNI Provincia di Frosinone

COMUNE DI ANAGNI Provincia di Frosinone COMUNE DI ANAGNI Provincia di Frosinone BANDO DI GARA CON PROCEDURA RISTRETTA PER L AFFIDAMENTO A TITOLO GRATUITO DEL SERVIZIO DI TESORERIA INDETTA CON DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO

Dettagli

Non saranno ammesse offerte in aumento rispetto al prezzo posto a base di gara, né offerte contenenti riserve o condizionate.

Non saranno ammesse offerte in aumento rispetto al prezzo posto a base di gara, né offerte contenenti riserve o condizionate. All. alla determina n. 191 del 16.5.2014 COMUNE DI NONE Piazza Cavour 9 Cod. Fis. cf 85003190015 Tel. 0119990811 FAX 0119863053 E-mail protocollo@comune.none.to.it BANDO PER L AFFIDAMENTO, MEDIANTE PROCEDURA

Dettagli

BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA D'APPALTO DEI SERVIZI DI COPERTURA ASSICURATIVA

BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA D'APPALTO DEI SERVIZI DI COPERTURA ASSICURATIVA BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA D'APPALTO DEI SERVIZI DI COPERTURA ASSICURATIVA PAG.1 DI 13 Indice sistematico 1. RIFERIMENTI ENTE APPALTANTE 4 2. OGGETTO DELL APPALTO 4 3. COPERTURA ASSICURATIVA DELLA

Dettagli

BANDO DI GARA. 4. Criterio di aggiudicazione: Criterio dell offerta economicamente più vantaggiosa (art. 83 D.Lgs. 163/2006)

BANDO DI GARA. 4. Criterio di aggiudicazione: Criterio dell offerta economicamente più vantaggiosa (art. 83 D.Lgs. 163/2006) BANDO DI GARA 1. Amministrazione appaltante: Comune di Lanciano Avvocatura Comunale Servizio Appalti Forniture e Servizi P.zza Plebiscito, 1 66034 Lanciano telefono 0872/707602-707227 Fax 0872/717573 sito

Dettagli

cüéä Çv t w atñéä SETTORE POLIZIA MUNICIPALE Tel.081 8851605 Fax 081 8852867 BANDO DI GARA D'APPALTO - PROCEDURA APERTA

cüéä Çv t w atñéä SETTORE POLIZIA MUNICIPALE Tel.081 8851605 Fax 081 8852867 BANDO DI GARA D'APPALTO - PROCEDURA APERTA VÉÅâÇx w MARIGLIANO cüéä Çv t w atñéä SETTORE POLIZIA MUNICIPALE Tel.081 8851605 Fax 081 8852867 BANDO DI GARA D'APPALTO - PROCEDURA APERTA ENTE APPALTANTE: Comune di Marigliano Corso Umberto 1-80034 Marigliano

Dettagli

COMUNE DI PISA. TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD. N. atto DN-12 / 556 del 30/05/2014 Codice identificativo 1019596

COMUNE DI PISA. TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD. N. atto DN-12 / 556 del 30/05/2014 Codice identificativo 1019596 COMUNE DI PISA TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD N. atto DN-12 / 556 del 30/05/2014 Codice identificativo 1019596 PROPONENTE Comunicazione - Serv. Informativi - Sp. Cittadino OGGETTO FO-SER - NOLEGGIO

Dettagli

DIREZIONE SCUOLA, SPORT E POLITICHE GIOVANILI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2014-146.0.0.-129

DIREZIONE SCUOLA, SPORT E POLITICHE GIOVANILI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2014-146.0.0.-129 DIREZIONE SCUOLA, SPORT E POLITICHE GIOVANILI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2014-146.0.0.-129 L'anno 2014 il giorno 26 del mese di Novembre il sottoscritto Carpanelli Tiziana in qualita' di dirigente

Dettagli

SERVIZIO SISTEMA INFORMATIVO

SERVIZIO SISTEMA INFORMATIVO AVVISO DI GARA DINAMICA APERTA PER L AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA DI PERSONAL COMPUTER ALL-IN-ONE SUPERCOMPATTI PER LA BIBLIOTECA COMUNALE A.LAZZERINI - CIG 0514619507 IL DIRIGENTE DEL SISTEMA INFORMATIVO

Dettagli

UNITA OPERATIVA AFFARI GENERALI PERSONALE - SERVIZI DEMOGRAFICI **************

UNITA OPERATIVA AFFARI GENERALI PERSONALE - SERVIZI DEMOGRAFICI ************** Comune di Isili Provincia di Cagliari 08033 Piazza San Giuseppe n.6 P.I. 00159990910 Tel.0782/804460-804461 Fax 0782/804469 Email affarigenerali@comune.isili.ca.it Pec protocollo.isili@pec.comunas.it UNITA

Dettagli

Città di Lecco Piazza Diaz, 1 23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111- Fax. 286874 - C.F.00623530136

Città di Lecco Piazza Diaz, 1 23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111- Fax. 286874 - C.F.00623530136 Città di Lecco Città di Lecco Piazza Diaz, 1 23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111- Fax. 286874 - C.F.00623530136 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 258 Data : 23/03/2010 SETTORE: LAVORI PUBBLICI Servizio

Dettagli

Dichiarazione sostitutiva ex D.P.R.445/2000 contenente la domanda di partecipazione e l autocertificazione del possesso dei requisiti di legge

Dichiarazione sostitutiva ex D.P.R.445/2000 contenente la domanda di partecipazione e l autocertificazione del possesso dei requisiti di legge ALLEGATO A All A.S.L. n 6 Via Ungaretti 10 09025 Sanluri APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER ANNI TRE (procedura aperta) CIG: 043787952D Dichiarazione sostitutiva

Dettagli

CITTA DI CINISELLO BALSAMO VIA XXV APRILE, 4

CITTA DI CINISELLO BALSAMO VIA XXV APRILE, 4 CITTA DI CINISELLO BALSAMO VIA XXV APRILE, 4 20092 Cinisello Balsamo (MI) Tel.02/660231 Fax 02/66011464 www.comune.cinisello-balsamo.mi.it E indetta con Determinazione Dirigenziale n.246 del 06/03/2007

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA GARA N. 9/2012 CIG 4353606552

DISCIPLINARE DI GARA GARA N. 9/2012 CIG 4353606552 Servizio triennale per la pulizia di strade e piazzali, ritiro e trasporto a smaltimento dei rifiuti, nell ambito del Porto di Brindisi e servizio giornaliero di pulizia degli immobili demaniali e degli

Dettagli

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA Via Roma 2 72023 - Mesagne (Br) tel/fax: 0831 732245 www.comune.mesagne.br.it pec: ambiente@pec.comune.mesagne.br.it SERVIZI AMBIENTALI ED ENERGETICI BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA procedura:

Dettagli

ALLEGATO E Schema di cottimo fiduciario della fornitura con posa di porte automatiche e relativa manutenzione Cig 6091932551

ALLEGATO E Schema di cottimo fiduciario della fornitura con posa di porte automatiche e relativa manutenzione Cig 6091932551 ALLEGATO E Schema di cottimo fiduciario della fornitura con posa di porte automatiche e relativa manutenzione Cig 6091932551 L anno duemila., il giorno ( ) del mese di., in. presso la sede dell., via.,

Dettagli

Direzione Generale 2015 03633/129 Ufficio del Portavoce del Sindaco, Rapporti con il cittadino e Ufficio stampa

Direzione Generale 2015 03633/129 Ufficio del Portavoce del Sindaco, Rapporti con il cittadino e Ufficio stampa Direzione Generale 2015 03633/129 Ufficio del Portavoce del Sindaco, Rapporti con il cittadino e Ufficio stampa CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 9 approvata il 7 agosto 2015 DETERMINAZIONE:

Dettagli

COMUNE DI GOLFO ARANCI PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO

COMUNE DI GOLFO ARANCI PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO AVVISO INDAGINE DI MERCATO OGGETTO: Indagine di mercato propedeutica alle procedure per l affidamento del Servizio di trasporto alunni scuola dell obbligo con scuolabus ai sensi dell art. 125, comma 11,

Dettagli

COMUNE DI ARICCIA Provincia di Roma

COMUNE DI ARICCIA Provincia di Roma Piazza S. Nicola s.n.c.- 00040 Ariccia Tel. 06934851 - Fax 0693485358 Prot. n. 26224 BANDO DI GARA PER LICITAZIONE PRIVATA PER L'AFFIDAMENTO DELLA PROGETTAZIONE DEFINITIVA ED ESECUTIVA, COMPRENSIVA DELL

Dettagli

Ristrutturazione Campanile di Castiglione

Ristrutturazione Campanile di Castiglione DISCIPLINARE DI GARA Ristrutturazione Campanile di Castiglione Il presente disciplinare costituisce integrazione al bando di gara relativamente alle procedure di appalto, ai requisiti e modalità di partecipazione

Dettagli

COMUNE DI CERRO AL LAMBRO (Provincia di Milano) Ufficio Tecnico

COMUNE DI CERRO AL LAMBRO (Provincia di Milano) Ufficio Tecnico COMUNE DI CERRO AL LAMBRO (Provincia di Milano) Ufficio Tecnico INTERVENTO DI RIMOZIONE E SMALTIMENTO DI CUMULI TERRENI (exbiopile) PRESSO LE AREE NORD E SUD IN LOCALITA CASCINA GAZZERA IN COMUNE DI CERRO

Dettagli

Il/la sottoscritto/a (nome e cognome)

Il/la sottoscritto/a (nome e cognome) ALLEGATO A) DOMANDA DI PARTECIPAZIONE DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO DI NOTORIETA (Artt. 46 e 47 DPR. N. 445/2000) PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL

Dettagli

Comune di Firenze - Direzione Risorse Finanziarie. Ente appaltante: Comune di Firenze - Direzione Risorse

Comune di Firenze - Direzione Risorse Finanziarie. Ente appaltante: Comune di Firenze - Direzione Risorse Comune di Firenze - Direzione Risorse Finanziarie BANDO DI GARA - PROCEDURA APERTA Ente appaltante: Comune di Firenze - Direzione Risorse Finanziarie - Servizio Centrale Acquisti P.O. Autoparco, Viale

Dettagli

Comune di Oppeano. Provincia di Verona C.F. 80030260238 P.IVA 01536590233

Comune di Oppeano. Provincia di Verona C.F. 80030260238 P.IVA 01536590233 Prot. n. 12715 BANDO DI GARA PER L'AFFIDAMENTO DEI LAVORI DI INSTALLAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI SULLA COPERTURA DEGLI EDIFICI COMUNALI CON FINANZIAMENTO A MEZZO LEASING IMMOBILIARE SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE

Dettagli

I S T I T U T O T E C N I C O C O M M E R C I A L E E G E O M E T R I Filippo Corridoni

I S T I T U T O T E C N I C O C O M M E R C I A L E E G E O M E T R I Filippo Corridoni Prot. n. 6046/C14 Civitanova Marche, 23/10/2015 BANDO DI GARA PER STIPULA DI CONVENZIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CASSA DELLA DURATA DI 48 MESI C.I.G. Z0216B8E8E Questa Istituzione Scolastica,

Dettagli

ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE Albert Einstein - Antonio Nebbia Via Abruzzo, s.n. 60025 LORETO (AN)

ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE Albert Einstein - Antonio Nebbia Via Abruzzo, s.n. 60025 LORETO (AN) ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE Albert Einstein - Antonio Nebbia Via Abruzzo, s.n. 60025 LORETO (AN) telefono: 071 7507611 fax: 071 7507660 internet: www.einstein-nebbia.gov.it email: anis00800x@istruzione.it

Dettagli

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA AI SENSI DEL DPR 28 Dicembre 2000, n.445

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA AI SENSI DEL DPR 28 Dicembre 2000, n.445 Modulo Allegato 1 da inserire nella busta A Documentazione Amministrativa Nel caso di concorrenti costituiti in coassicurazione o ai sensi dell art. 34, comma 1, lett. d), ed e) del D.Lgs. 163/2006 e ss.mm.ii.,

Dettagli

BANDO DI GARA PER PUBBLICO INCANTO

BANDO DI GARA PER PUBBLICO INCANTO COMUNE DI LUSERNA SAN GIOVANNI Provincia di Torino BANDO DI GARA PER PUBBLICO INCANTO In esecuzione della D.C.C. n. 28 del 30/07/2015 e della determinazione n. 274 del 21/09/2015 si rende noto che il Comune

Dettagli

Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili Circondario del Tribunale di Napoli Nord- Ente Pubblico non economico

Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili Circondario del Tribunale di Napoli Nord- Ente Pubblico non economico Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili Circondario del Tribunale di Napoli Nord- Ente Pubblico non economico BANDO DI GARA SERVIZIO DI PULIZIA DEI LOCALI DELL ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI

Dettagli

COMUNE DI CARPIANO Provincia di Milano

COMUNE DI CARPIANO Provincia di Milano COMUNE DI CARPIANO Provincia di Milano APPALTO INTEGRATO DISCIPLINARE DI GARA dei lavori di Ampliamento Scuola d Infanzia Importo a base di gara euro 697.000,00 + IVA, così suddiviso: a) importo lavori

Dettagli

COMUNE DI CINISELLO BALSAMO. Piazza Confalonieri,3. 20092 Cinisello Balsamo. Provincia di Milano SETTORE GESTIONE DEL TERRITORIO. Ufficio Urbanistica

COMUNE DI CINISELLO BALSAMO. Piazza Confalonieri,3. 20092 Cinisello Balsamo. Provincia di Milano SETTORE GESTIONE DEL TERRITORIO. Ufficio Urbanistica COMUNE DI CINISELLO BALSAMO Piazza Confalonieri,3 20092 Cinisello Balsamo Provincia di Milano SETTORE GESTIONE DEL TERRITORIO Ufficio Urbanistica BANDO DI GARA A PUBBLICO INCANTO Per l affidamento del

Dettagli

DIREZIONE AFFARI ISTITUZIONALI AGENZIA CONTRATTI PROCEDURA APERTA

DIREZIONE AFFARI ISTITUZIONALI AGENZIA CONTRATTI PROCEDURA APERTA DIREZIONE AFFARI ISTITUZIONALI AGENZIA CONTRATTI PROCEDURA APERTA 1. ENTE APPALTANTE Comune di Bergamo Agenzia Contratti - con sede in Piazza Matteotti 3, 24122 Bergamo, tel. 035.399064 fax 035 399302

Dettagli

SERVIZIO SANITARIO AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA (SS) DISCIPLINARE DI GARA

SERVIZIO SANITARIO AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA (SS) DISCIPLINARE DI GARA SERVIZIO SANITARIO AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA (SS) DISCIPLINARE DI GARA LAVORI DI MANUTENZIONE EDILIZIA ED IMPIANTISTICA SUGLI IMMOBILI IN POSSESSO DELL ASL N. 2 DI OLBIA 1. Modalità di presentazione

Dettagli

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DELL APPALTO INTEGRATO DI SERVIZI E FORNITURE RELATIVI ALLA COMUNICAZIONE ESTERNA DEL COMUNE DI SARONNO

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DELL APPALTO INTEGRATO DI SERVIZI E FORNITURE RELATIVI ALLA COMUNICAZIONE ESTERNA DEL COMUNE DI SARONNO BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DELL APPALTO INTEGRATO DI SERVIZI E FORNITURE RELATIVI ALLA COMUNICAZIONE ESTERNA DEL COMUNE DI SARONNO 1. Stazione appaltante Comune di Saronno, Piazza Repubblica, 7 21047

Dettagli

Pagina 1 di 9 REGIONE BASILICATA DIPARTIMENTO PRESIDENZA GIUNTA PROCEDURA APERTA PER L AGGIUDICAZIONE DELLA FORNITURA DI N.

Pagina 1 di 9 REGIONE BASILICATA DIPARTIMENTO PRESIDENZA GIUNTA PROCEDURA APERTA PER L AGGIUDICAZIONE DELLA FORNITURA DI N. REGIONE BASILICATA DIPARTIMENTO PRESIDENZA GIUNTA PROCEDURA APERTA PER L AGGIUDICAZIONE DELLA FORNITURA DI N. 3 FUORISTRADA CAPITOLATO D ONERI Pagina 1 di 9 SOMMARIO 1. DEFINIZIONI...3 2. OGGETTO...3 3.

Dettagli

ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi

ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi Determinazione dirigenziale n. DET-2014-182 del 14/03/2014 Oggetto Direzione Tecnica. Affidamento

Dettagli

PROCEDURA DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI PULIZIA UFFICI

PROCEDURA DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI PULIZIA UFFICI PROCEDURA DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI PULIZIA UFFICI CIG 545647164F BANDO E DISCIPLINARE DI GARA PREMESSA Il presente disciplinare di gara ha per oggetto l affidamento del servizio di pulizia

Dettagli

1^Setore DETERMINAZIONEDIRIGENZIALE. N.201 del28-07-2014. IlDirigentediSetore

1^Setore DETERMINAZIONEDIRIGENZIALE. N.201 del28-07-2014. IlDirigentediSetore ORIGINALE 1^Setore Oggeto: Tratativaprivataad evidenzapubblicadel07/04/2014per"lavoridi manutenzioneperotenimentodelc.p.i.delliceoscientificodimarsala". C.I.G.(Z1D0D3C11C).Aggiudicazione definitiva a favore

Dettagli

FORNITURA DI UN BIOTRITURATORE A SERVIZIO DELL IMPIANTO DI SELEZIONE RSU E COMPOSTAGGIO DI COLDIANU.

FORNITURA DI UN BIOTRITURATORE A SERVIZIO DELL IMPIANTO DI SELEZIONE RSU E COMPOSTAGGIO DI COLDIANU. FORNITURA DI UN BIOTRITURATORE A SERVIZIO DELL IMPIANTO DI SELEZIONE RSU E COMPOSTAGGIO DI COLDIANU. (CIG 6282065C06) DISCIPLINARE DI GARA Il RUP Ing. Fabrizio Cioccolo 1. STAZIONE APPALTANTE Consorzio

Dettagli

2) DURATA DELL APPALTO: dall 1/09/2013 al 31/08/2014 con possibilità di rinnovo per un ulteriore anno.

2) DURATA DELL APPALTO: dall 1/09/2013 al 31/08/2014 con possibilità di rinnovo per un ulteriore anno. AVVISO A PRESENTARE OFFERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA DI UFFICI E IMPIANTI CON UTILIZZO DI PRODOTTI A BASSO IMPATTO AMBIENTALE CIG: 5153862D74 L Azienda Servizi Integrati S.p.A., con sede

Dettagli

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA Via Roma 2 72023 - Mesagne (Br) tel/fax: 0831 732245 www.comune.mesagne.br.it pec: ambiente@pec.comune.mesagne.br.it AREA TECNICA - SERVIZI AMBIENTALI ED ENERGETICI BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA

Dettagli

Lavori privati soggetti al rilascio di titolo abilitativo / denuncia inizio attività (DIA)

Lavori privati soggetti al rilascio di titolo abilitativo / denuncia inizio attività (DIA) DURC SINTESI DELLE LEGGI E NORMATIVE AGGIORNATO A OTTOBRE 2013 Entrato in vigore il 2 gennaio 2006, il DURC (Documento Unico di Regolarità Contributiva) è un certificato che, sulla base di un'unica richiesta,

Dettagli

Ente appaltante:comune di Firenze - Direzione SERVIZI TECNICI. via GIOTTO n. 4 - CAP 50100 Firenze (Fi) - Tel. 0552624231 -

Ente appaltante:comune di Firenze - Direzione SERVIZI TECNICI. via GIOTTO n. 4 - CAP 50100 Firenze (Fi) - Tel. 0552624231 - Comune di Firenze - Direzione SERVIZI TECNICI BANDO DI GARA - PROCEDURA APERTA Ente appaltante:comune di Firenze - Direzione SERVIZI TECNICI via GIOTTO n. 4 - CAP 50100 Firenze (Fi) - Tel. 0552624231 -

Dettagli

C O M U N E DI G E N O V A

C O M U N E DI G E N O V A C O M U N E DI G E N O V A Contratto fra il Comune di Genova e l'impresa per l'espletamento del Servizio Assicurativo per la copertura della polizza assicurativa del Comune di Genova e la Società Azienda.

Dettagli

_ uxüé VÉÇáÉÜé É VÉÅâÇtÄx w gütñtç

_ uxüé VÉÇáÉÜé É VÉÅâÇtÄx w gütñtç _ uxüé VÉÇáÉÜé É VÉÅâÇtÄx w gütñtç EX ART. 1 L.R. N. 8 DEL 24/3/2014 già Provincia Regionale di Trapani Settore n. 1 Servizio n. 8 Gare e Contratti A V V I S O Procedura negoziata ad evidenza pubblica

Dettagli

MOD. A DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA

MOD. A DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA MOD. A DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA resa ai sensi degli artt. 46 e 47 del DPR n. 445/2000. Il/La sottoscritta/o...... nato/a a...... il...... Legale Rappresentante della Ditta.... nella propria qualità di......,

Dettagli

Direzione Centrale Cultura e Educazione 2012 01351/007 Settore Acquisto Beni e Servizi CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Direzione Centrale Cultura e Educazione 2012 01351/007 Settore Acquisto Beni e Servizi CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Direzione Centrale Cultura e Educazione 2012 01351/007 Settore Acquisto Beni e Servizi CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 39 approvata il 14 marzo 2012 DETERMINAZIONE: INDIZIONE

Dettagli

GRUPPO TORINESE TRASPORTI S.p.A. Corso Turati 19/6 - Torino Tel. 011/5764.1 - Telefax 011/5764.330 - Sito Internet: www.gtt.to.it APPALTO GTT N. 138/2012 - SETTORI SPECIALI QUALIFICAZIONE PER SERVIZI DI

Dettagli

Il Durc on line Note esplicative Dal 1 luglio 2015, chiunque vi abbia interesse, compresa la medesima Impresa, verifica con modalità esclusivamente telematiche ed in tempo reale la regolarità contributiva

Dettagli

FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA DISCIPLINARE DI GARA

FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA DISCIPLINARE DI GARA FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA DISCIPLINARE DI GARA OGGETTO DELLA FORNITURA Il presente appalto è relativo alla fornitura, consegna e installazione di attrezzature cardiovascolari, isotoniche e altro

Dettagli

COMUNE DI BIANCAVILLA Provincia di Catania

COMUNE DI BIANCAVILLA Provincia di Catania BANDO DI GARA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE A FAVORE DI PORTATORI DI H. IL RESPONSABILE DELL VIII^ AREA FUNZIONALE 1 SERVIZIO Servizi Sociali In esecuzione della determinazione

Dettagli

Provincia di Ferrara ****** AREA WELFARE E SERVIZI ALLA PERSONA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 153 / 2015

Provincia di Ferrara ****** AREA WELFARE E SERVIZI ALLA PERSONA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 153 / 2015 Provincia di Ferrara ****** AREA WELFARE E SERVIZI ALLA PERSONA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 153 / 2015 OGGETTO: AFFIDAMENTO SERVIZIO INTEGRAZIONE SCOLASTICA ALUNNI DISABILI NELLE SCUOLE DEL TERRITORIO

Dettagli

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 333 Data: 30-05-2012

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 333 Data: 30-05-2012 Comune di Lecco Piazza Diaz, 1-23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111 - Fax 286874 - C.F. 00623530136 N. 333-2012 Reg. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 333 Data: 30-05-2012 SETTORE : LAVORI PUBBLICI SERVIZIO

Dettagli

Istituto di Istruzione Secondaria Superiore PEANO

Istituto di Istruzione Secondaria Superiore PEANO Prot. 1949/G2b Firenze, 04 giugno 2014 Oggetto LETTERA DI INVITO AL BANDO DI GARA PER L APPALTO DI FORNITURA DEL DIARIO SCOLASTICO PERSONALIZZATO A.S.2014/2015 1. STAZIONE APPALTANTE Il Dirigente Scolastico,

Dettagli

3529,1&,$',%5,1',6, ',6&,3/,1$5(',*$5$

3529,1&,$',%5,1',6, ',6&,3/,1$5(',*$5$ 3529,1&,$',%5,1',6, ',6&,3/,1$5(',*$5$ 2**(772 3XEEOLFR,QFDQWR SHU O DIILGDPHQWR GHL ODYRUL GL ULVWUXWWXUD]LRQH GHL ORFDOL JLj DGLELWL D %LEOLRWHFD 3URYLQFLDOH H 3URYYHGLWRUDWR DJOL 6WXGL SHU O DPSOLDPHQWR

Dettagli

Allegato A all offerta preventivo

Allegato A all offerta preventivo Allegato A all offerta preventivo Al Comune di Montecchio Emilia piazza Repubblica, 1 42027 Montecchio Emilia (RE) OGGETTO: ISTANZA DI PARTECIPAZIONE ALLA PROCEDURA APERTA PER L ASSEGNAZIONE DEL SERVIZIO

Dettagli

BUSTA A OFFERTA TECNICA BUSTA B OFFERTA ECONOMICA La mancanza anche di una sola delle buste comporta l esclusione dalla gara.

BUSTA A OFFERTA TECNICA BUSTA B OFFERTA ECONOMICA La mancanza anche di una sola delle buste comporta l esclusione dalla gara. UNIVERSITA DEGLI STUDI DI FIRENZE POLO BIOMEDICO E TECNOLOGICO PROCEDURA APERTA PER L APPALTO DEL SERVIZIO DI VIGILANZA AI FABBRICATI DEL POLO BIOMEDICO E TECNOLOGICO PERIODO 2011-2014 DISCIPLINARE DI

Dettagli

Consorzio Universitario della Provincia di Trapani

Consorzio Universitario della Provincia di Trapani BANDO DI GARA RELATIVO ALLA PROCEDURA APERTA PER LA REALIZZAZIONE E LA GESTIONE DI UN IMPIANTO FOTOVOLTAICO PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA SULLA SUPERFICIE DI COPERTURA DEL POLO TERRITORIALE UNIVERSITARIO

Dettagli

Direzione Infrastrutture e Mobilità 2015 04505/033 Suolo e Parcheggi Valandro/33099 CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Direzione Infrastrutture e Mobilità 2015 04505/033 Suolo e Parcheggi Valandro/33099 CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Direzione Infrastrutture e Mobilità 2015 04505/033 Suolo e Parcheggi Valandro/33099 CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 578 approvata il 1 ottobre 2015 DETERMINAZIONE: INTERVENTI

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA. I.V.A. è pari ad 296.591,00 (duecentonovantaseimilacinquecentonovantuno00 ). Codice CIG n. 0370458F98.

DISCIPLINARE DI GARA. I.V.A. è pari ad 296.591,00 (duecentonovantaseimilacinquecentonovantuno00 ). Codice CIG n. 0370458F98. Sistema Qualità Certificato ISO 9001:2000 per i campi di attività elencati nel certificato RINA N. 10813/04/S e per i siti operativi elencati nel relativo allegato Dipartimento Economico - Gestionale Struttura

Dettagli

IL DIRIGENTE DI SERVIZIO

IL DIRIGENTE DI SERVIZIO Pag. 1 / 4 comune di trieste piazza Unità d Italia 4 34121 Trieste www.comune.trieste.it partita iva 00210240321 AREA CULTURA E SPORT SERVIZIO BIBLIOTECHE CIVICHE REG. DET. DIR. N. 3119 / 2013 Prot. corr.

Dettagli