Movimentazioni lineari

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Movimentazioni lineari"

Transcript

1 Sistemi lineri I sistemi lineri ACK sono costituiti d 2 brre d cciio sezione circolre temprte e rettificte in tollernz h e nche cromte nei dimetri. A richiest in ccioi inox. Sono montte rigide e prllele su un profilo in lluminio, un sistem semplice e sicuro d utilizzre si qundo si vuole tenere fiss l guid fcendo scorrere il crrello, si mntenendo fisso il crrello e mobile l guid. Il sistem può essere fornito completo di crrelli con concentriche e/o eccentriche. Lunghezze mssime stndrd = L Albero ø 4 L = 00 L = 000 N.B.: Aggiungere il suffisso X per ordinre le guide con lberi in cciio inox. Guide portnti sistemi «MR» ø ø ø 4 MR 28 MR 43 MR Guide portnti sistemi «ACS» ø ø ø ø ,5 3,5 4,5 8, ,5 13 ACS 1 ACS 2 ACS 32 ACS 52 1

2 Guide e crrelli sistem «MR» foto d fre h m h fori di fissggio R ø B g i A fori di fissggio T f L c x n x fori di fissggio R g i b c e y z L p fori di fissggio T quot guid tipo crrello tipo crichi e momenti MR 28 MR 43 MR CMR 28 3 ruote CMR 43 3 ruote CMR 43 5 ruote CMR 3 ruote CMR 5 ruote crrello tipo Fy N Fz N Mz Nm Mx Nm My Nm d A B L L 1 b c e f g h i m n p R s t T x n 1 y z ø ,0 24,0 28,0,0,0,0 22,5 35,0 3,0 M5 x 2,0,0 37,0 43,0 1,0 138,0,0 0,0 32,5 55,0 3,0,0 31,0 70,0 M x 4 7,00,00, M x M8 x 4,0,0,0 20,0,0 82,5 145,0 5,0 51,0 10,0 M8 x,0 5,0,0 CMR 28/3 CMR 43/3 CMR 43/5 CMR /3 CMR /

3 Guide e crrelli sistem «ACS» Guid ACS32 Crrello C ACS32 Alberi ø Crichi pplicbili ACS32 Mx (N) 80 Mx (N) 35, mx M 8x4 fori 5 32 Momenti issibili ACS32 Mx Mx (Nm) 11 My Mx (Nm) 2 Mz Mx (Nm) 48 Quote in Guid ACS2 Crrello C ACS2 Alberi ø 42 mx = = 0 27,5 Crichi pplicbili ACS M8x4 fori Mx (N) 1.0 Mx (N) 2.0 Momenti issibili ACS2 Mx Mx (Nm) 0,5 My Mx (Nm) 47,0 Mz Mx (Nm) 0,0 1 27,5 Quote in 2

4 Guide e crrelli sistem «ACS» Guid ACS1 Crrello C ACS1 Alberi ø 51 mx ø = = M8x4 fori Crichi pplicbili ACS1 Mx (N).0 Mx (N) 7.0 Momenti issibili ACS1 Quote in Mx Mx (Nm) 1 My Mx (Nm) 72 Mz Mx (Nm) 145 Crrello croce «AC» Tipo guid Tipo crrello A A 1 A 2 A 3 A 4 A 5 B dimensioni B 1 B 2 B 3 B 4 C d D D 1 ACS 2 ø AC ,5 0 27, ACS 1 ø AC ,0 1 27,

5 Unità lineri motorizzbili Le unità lineri sono stte progettte per fcilitre l utomzione delle mcchine o per i processi produttivi. Si contrddistinguono per l loro semplicità di montggio e per l ffidbilità dei mterili costruttivi utilizzti. Le unità lineri sono disponibili in diverse versioni per umentre il cmpo di ppliczione nei settori di utilizzo quli: mcchine per l imbllggio industri dell utomobile / motocicli mcchine utomtiche industri limentre procedure di cricoscrico per mcchine opertrici stzioni di lvoro e di controllo integrzioni con mcchine utensili Le unità lineri sono di semplice montggio, modulri e nel cso di lvoro d lt precisione sono disponibili con un vite e chiocciol ricircolo di sfere. Crtteristiche costruttive: Il profilo strutturle estruso è stto dimensionto in modo d ottenere il miglior equilibrio fr rigidità dell guid e rigidità del profilo consentendo l predisposizione per diversi tipi di soluzione. L esterno del profilo è sgomto in modo d rendere semplice il fissggio dell unità strutture di sostegno o d ltri profili strutturli presenti sul mercto utilizzndo le scnlture sgomte per ospitre gli ppositi ddi bombti. Il sistem di trsmissione è stto relizzto con un dentt in poliuretno (tipo AG/AR) con trefoli in cciio bss estendibilità, notevole rigidità e resistenz ll usur che grntiscono ffidbilità ed ssenz di interventi mnutentivi. Le testte di estremità sono stte relizzte in lluminio ed integrno il sistem di tensionmento dell. Il sistem di trsmissione per gli ssi AGV è mezzo di viti rullte con chiocciol ricircolo di sfere che consente un precisione di posizionmento migliore rispetto ll movimentzione. Lunghezz: È possibile ottenere lunghezze fino d un mssimo di metri. Riportimo di seguito l tbell di rpid consultzione dei principli modelli. Serie d ssi trslzione intern AR55 Albero mschio richiest Esecuzione lbero fein stndrd crico mx issibile velocità mx issibile ccelerzione mx issibile 2 55 ± 0, 4

6 Serie d ssi trslzione estern AR/N AG/N AGV crico mx issibile velocità mx issibile ccelerzione mx issibile 2 vite sfere ± 0, ± 0, ± 0, ,05 0, 8 Testt senz flngi ttcco motore Testt con flngi ttcco riduttore richiest Esecuzione codolo richiest crico mx issibile velocità mx issibile ccelerzione mx issibile 2 1 x 1 1 x 1 vite sfere ± 0, ± 0, ,0 0,3 M / sec 2 M / sec 2 AGZ crico mx issibile velocità mx issibile ccelerzione mx issibile 2 x ± 0, 2 5

7 Serie d ssi trslzione estern EASY LINE EASY LINE COMPACT crico mx issibile velocità mx issibile ccelerzione mx issibile 2 45 x 0 44 x 4 ± 0,1 ± 0, EASY LINE vite Flngi semplice per mnule Flngi ttcco riduttore per elettrico profilo crico mx issibile precisione velocità 45 x 0 Vite TPN 1 x 4 1 ± 1 0,1

Linea di mobili in metallo per la realizzazione di postazioni di lavoro complete

Linea di mobili in metallo per la realizzazione di postazioni di lavoro complete Line di mobili in metllo per l relizzzione di postzioni di lvoro complete NEW Nuovi cssetti Cssetti con mniglie in lluminio. Nuovo sistem di guide Guide telescopiche con ortizzmento in fse di chiusur.

Dettagli

Movimentazioni lineari. Si eseguono lavorazioni a disegno

Movimentazioni lineari. Si eseguono lavorazioni a disegno Movimentazioni lineari Si eseuono lavorazioni a iseno Movimentazioni lineari Sistemi lineari I sistemi lineari ACK sono costituiti a 2 barre acciaio a sezione circolare temprate e rettificate in tolleranza

Dettagli

UNITÀ DI GUIDA E SLITTE

UNITÀ DI GUIDA E SLITTE UNITÀ DI GUIDA E SLITTE TIPOLOGIE L gmm di unità di guid e di slitte proposte è molto mpi. Rggruppimo le guide in fmiglie: Unità di guid d ccoppire cilindri stndrd Si trtt di unità indipendenti, cui viene

Dettagli

Attuatori pneumatici fino 700 cm 2 Tipo 3271 e Tipo 3277 per montaggio integrato del posizionatore

Attuatori pneumatici fino 700 cm 2 Tipo 3271 e Tipo 3277 per montaggio integrato del posizionatore Attutori pneumtici fino cm Tipo e Tipo per montggio integrto del posiziontore Appliczione Attutore linere per il montggio su vlvole di regolzione, soprttutto per l Serie,, e vlvol microflusso Tipo dimensione

Dettagli

Scala di sicurezza, Palazzo della Ragione, Milano

Scala di sicurezza, Palazzo della Ragione, Milano Scl di sicurezz, Plzzo dell Rgione, Milno Er importnte che l scl fosse progettt in modo d essere legger, trsprente e visivmente utonom rispetto l contesto storico. In seguito ll intervento di conservzione

Dettagli

Sistemi di Bloccaggio

Sistemi di Bloccaggio Sistemi di loccggio Sistemi Clmp Grnzi Condizioni di grnzi per i sistemi clmp Le condizioni generli e i termini di grnzi pplicti dll Hem Mschinen-und pprteschutz GmbH e si possono leggere nel sito www.hem-shutz.de.

Dettagli

Attuatori pneumatici 1400, 2800 e 2 x 2800 cm² Tipo 3271 Comando manuale Tipo 3273

Attuatori pneumatici 1400, 2800 e 2 x 2800 cm² Tipo 3271 Comando manuale Tipo 3273 Attutori pneumtici 00, 00 e x 00 cm² Tipo Comndo mnule Tipo Appliczione Attutore linere per il montggio su vlvole di regolzione Serie 0, 0 e 0 Dimensione: 00 e 00 cm² Cors: fino 0 mm Gli ttutori pneumtici

Dettagli

L 130 45 180 CORSA = L- 180

L 130 45 180 CORSA = L- 180 APPLICAZIONI Unita' lineare con cinghia 16 AT10 Art.810016 10 L 10 151 65 68 129.6 MVF0F Bonfiglioli 45 CORSA = L- CINGHIA 16 AT10: TRAZIONE MAX CARICO DI ROTTURA CARRELLO: ROTELLA: CARICO STATICO CARICO

Dettagli

Dati elettrici Tensione nominale AC/DC 24 V Frequenza della tensione nominale 50/60 Hz. Nota riguardante il segnale di comando Y Impedenza 100 kω

Dati elettrici Tensione nominale AC/DC 24 V Frequenza della tensione nominale 50/60 Hz. Nota riguardante il segnale di comando Y Impedenza 100 kω Sched ecnic NV4A-SR-PC Attutore modulnte per vlvole gloo -vie e 3-vie Forz di zionmento 000 N ensione nominle AC/DC 4 V Comndo: modulnte DC (0) V...0 V Cors nominle 0 mm Dti tecnici Note di sicurezz Dti

Dettagli

LIVELLI AD IMMERSIONE

LIVELLI AD IMMERSIONE LIVELLI D IMMERSIONE Precisione e funzionalità, punti di controllo singoli o multipli, materiali diversi per soddisfare le varie esigenze di applicazione. 7 IEG-TC1 1/2 IEG-TC2 1/2 41 25 1/2 GS TPPO FILETTTO

Dettagli

07 GUIDA ALLA PROGETTAZIONE. Guida alla progettazione

07 GUIDA ALLA PROGETTAZIONE. Guida alla progettazione 07 Guid ll progettzione Scelt tubzioni e giunti 2 tubi di misur [mm] Dimetro tubzioni unità esterne (A) Giunti 12Hp 1Hp 1Hp Selezionre il dimetro delle unità esterne dll seguente tbell Giunto Y tr unità

Dettagli

drylin madreviti e viti drylin

drylin madreviti e viti drylin drylin Funzionmento secco esente d mnutenzione Filettture destre e sinistre Leggere e silenziose Insensibili sporco e polveri Inossidbili Disponibili nche con filettture multiprincipio Disponibili nche

Dettagli

MotionLine hp. Caratteristiche generali

MotionLine hp. Caratteristiche generali Caratteristiche generali La linea MotionLlne HP è stata realizzata per coprire le applicazioni in cui è richiesta protezione della parti meccaniche interne da polvere o altri corpi estranei. E realizzata

Dettagli

Larghezza 910 mm. Grafi9 ARMADI A 3 VANI

Larghezza 910 mm. Grafi9 ARMADI A 3 VANI 9 103 Grfi 9 Lrghezz 910 L serie è crtterizzt d un lrghezz estern di 910 (892 utile interno). 6 ltezze di ingomro disponiili d 490 1840. Tutte le esecuzioni sono disponiili in due profondità: 330 e 460.

Dettagli

Cuscinetti ad una corona di sfere a contatto obliquo

Cuscinetti ad una corona di sfere a contatto obliquo Cuscinetti d un coron di sfere conttto obliquo Cuscinetti d un coron di sfere conttto obliquo 232 Definizione ed ttitudini 232 Serie 233 Vrinti 233 Tollernze e giochi 234 Elementi di clcolo 236 Crtteristiche

Dettagli

INDICE ECOLINE: MODULI LINEARI A ROTELLE LEGGERI ED ECONOMICI...E4 DATI TECNICI E CODICI D ORDINAZIONE...E5 CAPACITA DI CARICO...

INDICE ECOLINE: MODULI LINEARI A ROTELLE LEGGERI ED ECONOMICI...E4 DATI TECNICI E CODICI D ORDINAZIONE...E5 CAPACITA DI CARICO... INDICE ECOLINE: MODULI LINERI ROTELLE LEGGERI ED ECONOMICI...E4 DTI TECNICI E CODICI D ORDINZIONE...E5 CPCIT DI CRICO...E6 REGISTRZIONI VRIE CURSORE...E7 ESEMPIO DI MONTGGIO...E7 DDI QUDRI PER IL FISSGGIO...E7

Dettagli

ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE "FERMI"

ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE FERMI ISTITUTO TECNICO INDUSTIALE STATALE "EMI" TEVISO GAA NAZIONALE DI MECCANICA 212 ropost di soluzione rim rov cur di Benetton rncesco (vincitore edizione 211 unzionmento: L gru bndier girevole sopr riportt

Dettagli

LINEA Aquera Soluzioni modulari di griglie di drenaggio e ventilazione.

LINEA Aquera Soluzioni modulari di griglie di drenaggio e ventilazione. Aquer LINEA Aquer Soluzioni modulri di griglie di drenggio e ventilzione. L'mbiente urbno è prte integrnte dell nostr società modern. Questo h portto d un incremento delle zone edificte crtterizzte d superfici

Dettagli

COMPONENTI AVANZATI Moduli lineari cartesiani A cinghia dentata e a vite a ricircolo di sfere

COMPONENTI AVANZATI Moduli lineari cartesiani A cinghia dentata e a vite a ricircolo di sfere Ottobre 2012 COMPONENTI AVANZATI Moduli lineari cartesiani A cinghia dentata e a vite a ricircolo di sfere COMPONENTI ITALIANI CONVENIENTI, AFFIDABILI E...ITALIANI! La nuova serie di moduli lineari Omas

Dettagli

M/46800/PM LINTRA Cilindri pneumatici per impieghi pesanti

M/46800/PM LINTRA Cilindri pneumatici per impieghi pesanti M/46800/PM LINTR Cilindri pneumatici per impieghi pesanti Doppio effetto - dimensioni cilindro: 16, 5, 40 & 63 Guida lineare precisa Le scanalature a T poste all'esterno della struttura consentono diverse

Dettagli

ALIMASTER. Gamma completa per una lavorazione ad alta efficienza delle leghe di alluminio

ALIMASTER. Gamma completa per una lavorazione ad alta efficienza delle leghe di alluminio 00. ggiornmento BI Lvorzione d lt efficienz delle leghe di lluminio ALIMASTER Gmm complet per un lvorzione d lt efficienz delle leghe di lluminio y Frestur d lt velocità oltre,000cc/min (tipo di sgrosstur)

Dettagli

CILINDRO ELETTRICO SERIE ELEKTRO ROUND DC

CILINDRO ELETTRICO SERIE ELEKTRO ROUND DC CILINDRO ELETTRICO SERIE ELEKTRO ROUND DC Nel cilindro ELEKTRO ROUND DC il movimento di avanzamento dello stelo è ottenuto con un sistema a vite trapezia e una chiocciola autolubrificante in tecnopolimero.

Dettagli

tubi corrugati in polietilene

tubi corrugati in polietilene tubi corrugti in polietilene Sistemi integrli per trsporto ed il trttmento dei fluidi tubi corrugti in polietilene istino cvidotti e drenggi PERETE INTERNA PRODOTTA CON PE ADDITIVATO PER FACIITARE O SCORRIMENTO

Dettagli

Il giunto elstico GE è disponibile in tre modelli: - GE4 per dimensioni S4 ed S5 - GE6 per dimensioni S6 ed S7 - GE8 per dimensioni S8, H8 ed S9. Le c

Il giunto elstico GE è disponibile in tre modelli: - GE4 per dimensioni S4 ed S5 - GE6 per dimensioni S6 ed S7 - GE8 per dimensioni S8, H8 ed S9. Le c Il giunto elstico GE è un elemento resiliente ll torsione ed è utilizzto nelle trsmissioni crdniche per svolgere vrie funzioni second dell ppliczione. -Riduce i picchi di coppi generti dll inerzi dell

Dettagli

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO Gruppo Imr ISTRUZIONI DI MONTAGGIO collettori sul tetto Figur 1 - I collettori DB possono essere montti fcilmente con il sistem di montggio per l sovrpposizione ll fld d due persone, senz necessità di

Dettagli

ANCORANTI CHIMICI EV II TASSELLO CHIMICO STRUTTURALE. Scheda tecnica rev. 1

ANCORANTI CHIMICI EV II TASSELLO CHIMICO STRUTTURALE. Scheda tecnica rev. 1 Sched tecnic rev. 1 EV II TASSELLO CHIMICO STRUTTURALE ncornte chimico d iniezione in resin epossicrilto/vinilestere bicomponente d ltissim resistenz Che cos'è È un ncornte chimico d iniezione composto

Dettagli

DUOSTEEL GD. Canne Fumarie Doppia Parete Grandi Diametri Coibentazione 50 mm. Canne fumarie in acciaio Inox

DUOSTEEL GD. Canne Fumarie Doppia Parete Grandi Diametri Coibentazione 50 mm. Canne fumarie in acciaio Inox Cnne Fumrie Doppi Prete Grndi Dimetri Coientzione 50 mm Cnne fumrie in cciio Inox Cnne fumrie Doppi Prete Grndi Dimetri INDICE 1 Elemento diritto mm 500... pg. 3 2 Elemento diritto mm 1000... pg. 3 3 Elemento

Dettagli

Gioco Interno Tipologie e Norme

Gioco Interno Tipologie e Norme Gioco Interno Tipologie e Norme Per gioco interno si intende l misur complessiv di cui un nello si può spostre rispetto ll ltro in direzione oppost. E necessrio distinguere fr gioco rdile e gioco ssile.

Dettagli

Progetto LO 100 di Andrea Sacchetti andreasacchetti1965@gmail.com scala 1:4 Tavola 4 S 6061 sp 9% al 31% 1b

Progetto LO 100 di Andrea Sacchetti andreasacchetti1965@gmail.com scala 1:4 Tavola 4 S 6061 sp 9% al 31% 1b tgli d effetture per fcilitre l'sportzione prim del rivestimento del dorso e crere lo spzio per i portionett 1 1 le centine d 1 4 sono di compensto di etull d 4 mm, per le centine d 5 15 si può usre compensto

Dettagli

ESTRATTORI E LEVE. Ulteriori estrattori possono essere trovati nel capitolo Utensili speciali per autoriparazione.

ESTRATTORI E LEVE. Ulteriori estrattori possono essere trovati nel capitolo Utensili speciali per autoriparazione. E LEVE Bhco offre estrttori per vrie ppiczioni. Sono reizzti in cciio specie con finitur zinct per un fcie, rpid e non dnnos rimozione di puegge, ingrnggi, cuscinetti ecc.. Estrttori stndrd due, tre rcci

Dettagli

Centraline oleodinamiche e ricambi. Nautical Parts. www.gallinea.it - info@gallinea.it

Centraline oleodinamiche e ricambi. Nautical Parts. www.gallinea.it - info@gallinea.it D 1E1 2E 2 Inlet Outlet 8 Centrline oleodinmiche e ricmi Nuticl rts www.glline.it info@glline.it COONENI SNDRD Componenti Stndrd Le centrline idruliche per uso nutico sono costruite utilizzndo i componenti

Dettagli

Problemi di collegamento delle strutture in acciaio

Problemi di collegamento delle strutture in acciaio 1 Problemi di collegmento delle strutture in cciio Unioni con bulloni soggette tglio Le unioni tglio vengono generlmente utilizzte negli elementi compressi, quli esempio le unioni colonn-colonn soggette

Dettagli

CIRCOLATORI D ARIA PER APPLICAZIONI AGRICOLE ED INDUSTRIALI

CIRCOLATORI D ARIA PER APPLICAZIONI AGRICOLE ED INDUSTRIALI Circolzione Versioni, supplementi e ccessori TRZ. DIRETT TRZ. CINGHI Versioni ple U leg d lluminio U leg d lluminio U leg d lluminio (Versione rccomndt per leggerezz e roustezz) TRZ. CINGHI GV cciio zincto

Dettagli

Ventilazione residenziale. VMC con recupero di calore. I benefici. Valore aggiunto all edificio

Ventilazione residenziale. VMC con recupero di calore. I benefici. Valore aggiunto all edificio I benefici L VMC (Ventilzione Meccnic Controllt) doppio flusso con recupero di clore è un soluzione semplice d instllre, ltmente efficce per grntire il ricmbio d ri continuo, 24 ore su 24, in tutt l cs

Dettagli

Profili standard disponibili a magazzino

Profili standard disponibili a magazzino Profili stndrd disponiili mgzzino PROFILO MT Per ctene rullo semplice...pgin 4 PROFILO MT Per ctene rullo doppio...pgin 5 PROFILO MT Per ctene rullo triplo... Pgin 6 PROFILO ME Per ctene rullo semplice...pgin

Dettagli

Guida alla scelta Tecnologia lineare

Guida alla scelta Tecnologia lineare Guida alla scelta Tecnologia lineare 06/2014 1 Movimento fidatezza Che si tratti di guidare, spostare, posizionare o procedere in modo uniforme, le esigenze della movimentazione lineare sono tante quanto

Dettagli

ATTUATORE A VITE TRAPEZIA DIMENSIONI DI INGOMBRO. Lunghezza con Attacco A1 Attacco A2 Lc [mm] 142 + Corsa 150 + Corsa T [mm] 129 + Corsa 136 + Corsa

ATTUATORE A VITE TRAPEZIA DIMENSIONI DI INGOMBRO. Lunghezza con Attacco A1 Attacco A2 Lc [mm] 142 + Corsa 150 + Corsa T [mm] 129 + Corsa 136 + Corsa ATTUATORE A VITE TRAPEZIA CLA 20 DIMENSIONI DI INGOMBRO Cors L =Lc + Cors Lc T L =Lc + Cors Lc T Supporto posteriore SP Perno Interruttori FC e potenziometro Attcco A1 Attcco A2 Lunghezz cvo motore 0.3

Dettagli

Ciemme hydraulic SECTION G VALVOLE ESTERNE

Ciemme hydraulic SECTION G VALVOLE ESTERNE SECION G VLVOLE ESERNE Vlvole elettriche NG3 MICRO: l soluzione ottimle per prestzioni elevte con dimensioni extr comptte. Ogni vlvol necessit di un locco modulre per essere montt Vlvole sndwich modulri

Dettagli

PORTE PROGET MULTIUSO REI 30 REI 60 - REI 120

PORTE PROGET MULTIUSO REI 30 REI 60 - REI 120 PORTE PROGET MULTIUSO REI 30 REI 60 - REI 120 14 15 INDICE PORTE PROGET PAGINA INDICE PORTE PROGET 16 ILLUSTRAZIONI PORTE PROGET 17 18 TIPOLOGIE/CERTIFICATI PORTE PROGET REI 30 E REI 60 AD UNA ANTA 19

Dettagli

DUOSTEEL 25. Canne Fumarie Doppia Parete Coibentazione 25 mm. Canne fumarie in acciaio Inox

DUOSTEEL 25. Canne Fumarie Doppia Parete Coibentazione 25 mm. Canne fumarie in acciaio Inox Cnne Fumrie Doppi Prete Coibentzione 25 mm Cnne fumrie in cciio Inox CERTIFICAZIONI Cnne fumrie Doppi Prete INDICE 1 Elemento diritto mm 250... pg. 4 2 Elemento diritto mm 500... pg. 4 3 Elemento dritto

Dettagli

Distributori per serie R2 - WR2

Distributori per serie R2 - WR2 Distributori per serie - Il distributore BC, il cuore dell serie / Il distributore BC dell serie CMB-P-V-G colleg sino d un mssimo di 16 unità e con l unità estern e distribuisce efficcemente il refrigernte

Dettagli

I costi dell impresa. Litri di benzene per unità di tempo. Linea di isocosto

I costi dell impresa. Litri di benzene per unità di tempo. Linea di isocosto 7 I costi dell impres 7.1. Per l combinzione di equilibrio dei due input, si ved il grfico successivo. L pendenz dell line di isocosto e` pri ll opposto del rpporto tr i prezzi dei fttori: -10 = 2 = -5.

Dettagli

Installazione e manutenzione

Installazione e manutenzione Instllzione e mnutenzione per ttrezztur con tubo guid singolo 893008/04 2 INDICE Questo "mnule di instllzione e mnutenzione" rigurd l'ttrezztur con singolo tubo guid per mixer serie 400, 430-480 Introduzione

Dettagli

INTECNO. LINEAR Motion TRANSTECNO. UNITÀ LINEARI A CINGHIA SERIE MTJ e MRJ BY. member of. group

INTECNO. LINEAR Motion TRANSTECNO. UNITÀ LINEARI A CINGHIA SERIE MTJ e MRJ BY. member of. group LINEAR Motion UNITÀ LINEARI A CINGHIA SERIE BY member of TRANSTECNO group 2012 INTECNO UNITÀ LINEARI A CINGHIA Indice Pagina Caratteristiche Come ordinare Dati tecnici Disegno costruttivo A1 A3 A4 A6

Dettagli

Manuale d'installazione

Manuale d'installazione Mnule d'instllzione Sctol opzionle monoblocco per bsse temperture Dikin Altherm EKCB07CAV Mnule d'instllzione Sctol opzionle monoblocco per bsse temperture Dikin Altherm Itlino Sommrio Sommrio Note reltive

Dettagli

Scheda tecnica. art. 92150-92155 TESTINA ELETTRICA DESCRIZIONE. SPECIFICHE PRODOTTO MISURE (in mm.) 47,0 54,0 4,0

Scheda tecnica. art. 92150-92155 TESTINA ELETTRICA DESCRIZIONE. SPECIFICHE PRODOTTO MISURE (in mm.) 47,0 54,0 4,0 rt. 92150-92155 DESCRIZIONE L'utilizzo delle stine elettriche quchnik instll sui singoli circuiti di collettori perettono, con l'usilio degli ppositi condi elettronici, l gestione di ogni singol zon/nello.

Dettagli

«ECOFILLER» Iniezione diretta di cariche minerali o di poliuretano riciclato. Eraldo Greco. Guido Podrecca. Commercial Director.

«ECOFILLER» Iniezione diretta di cariche minerali o di poliuretano riciclato. Eraldo Greco. Guido Podrecca. Commercial Director. «ECOFILLER» Iniezione dirett di criche minerli o di poliuretno riciclto Erldo Greco Commercil Director Guido Podrecc R&D Mnger ANPE - 2 2 Conferenz Conferenz Nzionle Nzionle Premess Nei vri processi produttivi

Dettagli

INVIARE AL NOSTRO UFFICIO TECNICO, VIA FAX AL NUMERO: +39 049 9449438 OPPURE ALL INDIRIZZO E-MAIL:

INVIARE AL NOSTRO UFFICIO TECNICO, VIA FAX AL NUMERO: +39 049 9449438 OPPURE ALL INDIRIZZO E-MAIL: mod. 05.01 Diametro (Ø) o 30 o 35 S= 85mm (Ø30) S= 87,5mm (Ø35) mod. 05.02 Diametro (Ø) o 30 o 35 S= 85mm (Ø30) S= 87,5mm (Ø35) mod. 05.15 Diametro (Ø) o 20 o 25 o 30 o 35 Quota (S) mm mod. 05.14 Diametro

Dettagli

BOZZA. 1 2a S/2 S/2. Lezione n. 27. Le strutture in acciaio Le unioni bullonate Le unioni saldate

BOZZA. 1 2a S/2 S/2. Lezione n. 27. Le strutture in acciaio Le unioni bullonate Le unioni saldate Lezione n. 7 Le strutture in cciio Le unioni bullonte Le unioni sldte Unioni Le unioni nelle strutture in cciio devono grntire un buon funzionmento dell struttur e l derenz dell stess llo schem sttico

Dettagli

Guide telescopiche ed a ricircolo di sfere

Guide telescopiche ed a ricircolo di sfere Guide telescopiche ed a ricircolo di sfere inear and Motion Solutions C 1016 Guide telescopiche ed a ricircolo di sfere Sommario Guide telescopiche Guide telescopiche in acciaio 2 elementi di guida 3 elementi

Dettagli

Nuova fresa frontale con fori passanti per un efficace passaggio del refrigerante.

Nuova fresa frontale con fori passanti per un efficace passaggio del refrigerante. Fres frontle IMPACT MIRACLE con fori per il pssggio del refrigernte VFMHVCH VFMHVRBCH Nuov fres frontle con fori pssnti per un efficce pssggio del refrigernte. yidele per l lvorzione del titnio e di ltre

Dettagli

Ghisa. Ghisa. La Musola Metalli S.r.l. acquista direttamente. d Europa, ghisa certificata di qualità

Ghisa. Ghisa. La Musola Metalli S.r.l. acquista direttamente. d Europa, ghisa certificata di qualità L Musol Metlli S.r.l. cquist direttmente di produttori più importnti d Europ, ghis certifict di qulità grntit. Dispone di un vst gmm di misure sempre pronte mgzzino si in ghis idrulic GG, si in ghis sferoidle.

Dettagli

Linea di mobili in metallo per la realizzazione di postazioni di lavoro complete

Linea di mobili in metallo per la realizzazione di postazioni di lavoro complete Line di mobili in metllo per l relizzzione di postzioni di lvoro complete NEW Nuovi cssetti Cssetti con mniglie in lluminio. Nuovo sistem di guide Guide telescopiche con ortizzmento in fse di chiusur.

Dettagli

Sensore Serie QS18. Caratteristiche. Serie QS18 - Indice. Fotocellule. Serie QS18 - Modalità di rilevamento. Sensore Serie QS18

Sensore Serie QS18. Caratteristiche. Serie QS18 - Indice. Fotocellule. Serie QS18 - Modalità di rilevamento. Sensore Serie QS18 Sensore Serie QS8 Sensore Serie QS8 Crtteristiche Design dell custodi innovtivo, dtto qulsisi condizione d'instllzione Eccezionli prestzioni ottiche rispetto lle dimensioni Alimentzione 0-30 Vcc, con uscite

Dettagli

Serie 240 Valvola pneumatica Tipo e Tipo Valvola a via diritta Tipo 3241

Serie 240 Valvola pneumatica Tipo e Tipo Valvola a via diritta Tipo 3241 Serie 240 Vlvol pneumtic Tipo 3241-1 e Tipo 3241-7 Vlvol vi diritt Tipo 3241 Appliczione Vlvol di regolzione per l impintistic Dimetri DN 15 DN 300 Pressioni PN 10 PN 40 Temperture 196 450 C Vlvol vi diritt

Dettagli

Veneziane e tende tecniche

Veneziane e tende tecniche DECORAZIONE 04 Montre Venezine e tende tenihe 1 Gli ttrezzi LIVELLA A BOLLA RIGHELLO METRO TRAPANO VITI E TASSELLI MATITA CACCIAVITE SEGA PER METALLO TAGLIALAMELLE PER VENEZIANE FORBICI PER TENDE A RULLO

Dettagli

LE SOLLECITAZIONI. Gli ingranaggi face gear, o a denti frontali (figura DEGLI INGRANAGGI A DENTI FRONTALI

LE SOLLECITAZIONI. Gli ingranaggi face gear, o a denti frontali (figura DEGLI INGRANAGGI A DENTI FRONTALI SANDRO BARONE, PAOLA FORTE LE SOLLECITAZIONI DEGLI INGRANAGGI A DENTI FRONTALI Un ingrnggio denti frontli (Fce Ger) offre vntggi si in termini di peso si in termini di riprtizione dei crichi sui denti,

Dettagli

LINEAR MODULI E LINEAR SLITTE

LINEAR MODULI E LINEAR SLITTE LINEAR MODULI E LINEAR SLITTE 2 Indice Guide Lineari Motorizzabi Serie GD - - M pag. 4 Momenti Statici e Carichi Limite pag. 6 Guide Lineari Motorizzabili Serie IL - - M pag. 7 Momenti Statici e Carichi

Dettagli

DSA* VALVOLA DIREZIONALE A COMANDO PNEUMATICO

DSA* VALVOLA DIREZIONALE A COMANDO PNEUMATICO 60/ ID DS* VLVOL DIREZIONLE COMNDO NEUMICO CCHI REE DS ISO 0-0 (CEO 0) DS5 ISO 0-05 (CEO R05) p mx (vedi tell prestzioni) Q nom (vedi tell prestzioni) RINCIIO DI FUNZIONMENO Le vlvole tipo DS* sono distriutori

Dettagli

LINEAR MODULI E LINEAR SLITTE

LINEAR MODULI E LINEAR SLITTE LINEAR MODULI E LINEAR SLITTE 2 Indice Guide Lineari Motorizzabi Serie GD - - M pag. 4 PROFILO Mod. 45/90 pag. 6 Momenti Statici e Carichi Limite pag. 6 Guide Lineari Motorizzabili Serie IL 63 M pag. 7

Dettagli

Catalogo Tecnico R PANEL PIASTRE RADIANTI A BASSA TEMPERATURA CLASSE A R PANEL. Modello Scaldasalviette da ST2 a ST9 R PANEL. Modello Orizzontale

Catalogo Tecnico R PANEL PIASTRE RADIANTI A BASSA TEMPERATURA CLASSE A R PANEL. Modello Scaldasalviette da ST2 a ST9 R PANEL. Modello Orizzontale R PANEL PIASTRE RADIANTI A BASSA TEMPERATURA CLASSE A R PANEL Modello Scldslviette d ST2 ST9 R PANEL Modello Orizzontle R PANEL Modello Sottofinestr verticle d ST2 d ST9 R PANEL è intermente costruit in

Dettagli

Maturità scientifica, corso di ordinamento, sessione ordinaria 2000-2001

Maturità scientifica, corso di ordinamento, sessione ordinaria 2000-2001 Mtemtic per l nuov mturità scientific A. Bernrdo M. Pedone Mturità scientific, corso di ordinmento, sessione ordinri 000-001 PROBLEMA 1 Si consideri l seguente relzione tr le vribili reli x, y: 1 1 1 +

Dettagli

Travi soggette a taglio e momento flettente

Travi soggette a taglio e momento flettente Trvi soggette tglio e momento flettente Qundo i crichi o i momenti hnno vettori perpendicolri ll sse si prl di sollecitzioni su trvi o bems Il pino di inflessione è quello ove giscono i crichi e che contiene

Dettagli

Modulo lineare MLM7 N

Modulo lineare MLM7 N Modulo lineare MLM7 N Prestazioni dinamiche elevate Esecuzione robusta Elevata capacità di carico Elevata precisione di posizionamento Gamma potenziata con il nuovo modulo MLM7 N DALL ESPERIENZA E DAL

Dettagli

Scale con rampe diritte. Scala rettilinea a una rampa. Scala rettilinea a due rampe. Scala destra a una rampa a chiocciola (con un quarto di giro)

Scale con rampe diritte. Scala rettilinea a una rampa. Scala rettilinea a due rampe. Scala destra a una rampa a chiocciola (con un quarto di giro) 0.0 Scle di legno 9 0.0 Scle di legno Le scle servono superre le differenze di ltezz. Nelle cse unifmiliri sono sovente costruite in legno. Un scl è definit tle se formt d lmeno tre sclini consecutivi,

Dettagli

La filettatura perfetta

La filettatura perfetta Mnule prodotti Fortur e filetttur _ Wlter Titex & Wlter Prototyp L filetttur perfett INDICE 2 Esempi di ppliczione 2 Lvorzione di longheroni 4 Lvorzione di ruote dentte 6 Informzioni sui prodotti 6 Punte

Dettagli

GUIDE A RICIRCOLO DI SFERE

GUIDE A RICIRCOLO DI SFERE GUIDE A RICIRCOLO DI SFERE Indice Caratteristiche delle guide a ricircolo di sfere pag. 3 Componenti delle guide a ricircolo di sfere STAF pag. 4 Classi di precisione standard pag. 5 Scelta del precarico/rigidità

Dettagli

Durata del ciclo ridotta

Durata del ciclo ridotta Cilindro ISO Ø 32, Ø 40, Ø 50, Ø 63, Ø 80, Ø 100 17 Leggero % Confronto con l'ttule serie C96 (Ø 40, cors 100) RoS Nuove serie ggiunte Stndrd, stelo pssnte: Serie C96-W Stelo ntirotzione, stelo semplice:

Dettagli

Prevenzione delle vibrazioni grazie ai taglienti con eliche irregolari

Prevenzione delle vibrazioni grazie ai taglienti con eliche irregolari VFMHV VFJHV VFMHVRB VFMHV VFMHVRB 009.0 updte BI Prevenzione delle vibrzioni grzie i tglienti con eliche irregolri y Grntisce un mggior controllo delle vibrzioni su mterili difficili d tglire e ppliczioni

Dettagli

Attuatori con guida integrata Serie QCT e QCB

Attuatori con guida integrata Serie QCT e QCB > Cilindri Serie QC Attuatori con guida integrata Serie QCT e QCB Doppio effetto, magnetici, guidati ø 20, 25, 32, 40, 50, 63 mm Sensori magnetici a scomparsa Montaggio su entrambi i lati. QCT: versione

Dettagli

Attuatori con guida integrata Serie QCT e QCB

Attuatori con guida integrata Serie QCT e QCB Attuatori con guida integrata Serie QCT e QCB Doppio effetto, magnetici, guidati ø 20, 25, 32, 40, 50, 63 mm Sensori magnetici a scomparsa Montaggio su entrambi i lati. QCT: versione con bronzina QCB:

Dettagli

GM Elettropompe sommergibili

GM Elettropompe sommergibili GM GM GMV Pope soergibili in ghis EN-GJL- con girnte vortice pg. 6 GMVS Pope soergibili in ghis EN-GJL- con girnte vortice in poliuretno pg. 4 GM GMN Pope soergibili in ghis EN-GJL- con girnte onocnle

Dettagli

del 21 gennaio 2008 NORME DI ACCETTAZIONE E CIRCOLAZIONE DEI CARRI SERIE UAAI DOTATI DI DISPOSITIVI SPECIALI

del 21 gennaio 2008 NORME DI ACCETTAZIONE E CIRCOLAZIONE DEI CARRI SERIE UAAI DOTATI DI DISPOSITIVI SPECIALI NEIF n 5 del 21 gennio 2008 Direzione Ingegneri, Sicurezz e Qulità di Sistem Direttore NEIF n 5 del 21 gennio 2008 in vigore dl ricevimento NORME DI ACCETTAZIONE E CIRCOLAZIONE DEI CARRI SERIE UAAI DOTATI

Dettagli

La qualità... un impegno assoluto e totale

La qualità... un impegno assoluto e totale > Il mondo Cmozzi CATALOGO > Relese 8.7 L qulità... un impegno ssoluto e totle Tutti prlno dell qulità. noi preferimo prlre delle qulità, tnte qulità che concorrono crere un sistem che grntisce l eccellenz

Dettagli

Hörmann schede tecniche

Hörmann schede tecniche Porte tglifuoco Sfer e Mtrix Rei 60-120 Vlido dl 01. 06. 2009 2009 Hörmnn schede tecniche PORTE SFERA INDICE PORTE SFERA ILLUSTRAZIONI - PORTE SFERA TIPOLOGIE/CERTIFICATI - PORTE SFERA AD UNA E DUE ANTE

Dettagli

CON BENDING TUBI PERFETTAMENTE PIEGATI. SEMPRE

CON BENDING TUBI PERFETTAMENTE PIEGATI. SEMPRE CON BENDING TUBI PEFETTAMENTE PIEGATI. SEMPE Conveniente, ccurt ed eseguit su misur Siete ll ricerc di tui perfettmente piegti in 2 o 3D? Allor lscite che ce ne occupimo noi. Dteci semplicemente i rggi

Dettagli

Tunnel solare. Porta la luce naturale dove vuoi

Tunnel solare. Porta la luce naturale dove vuoi Tunnel solre Port l luce nturle dove vuoi TWR 010 2010 Tunnel solre rigido d 25 cm (10 ) per instllzioni d 1 10 m. Novità Dl 1 prile 2008 Il tunnel solre rigido Ø 25 cm/10 può essere instllto in qulsisi

Dettagli

Veicoli ibridi. Panorama 07/11/2011. Veicoli su strada: Ibridi. Veicoli ibridi. Veicoli convenzionali. Veicoli a impatto zero

Veicoli ibridi. Panorama 07/11/2011. Veicoli su strada: Ibridi. Veicoli ibridi. Veicoli convenzionali. Veicoli a impatto zero Veicoli ibridi Pnorm Veicoli btteri Veicoli celle combustibile Veicoli convenzionli Veicoli ibridi Veicoli imptto zero 1 Pnorm Veicoli ibridi Micro-hybrid Mild hybrid Hybrid (serie, prllelo, power-split

Dettagli

N.B.: E consentito, se ritenuto opportuno, mantenere il numero dei bulloni indicato nel disegno e le dimensioni delle squadrette.

N.B.: E consentito, se ritenuto opportuno, mantenere il numero dei bulloni indicato nel disegno e le dimensioni delle squadrette. ESONERO DI TECNICA DELLE COSTRUZIONI DEL 6/0/007 Esercizio n Si dt un trve di cciio HEA 600 sull qule ppoggi, con un vincolo cernier, un trve secondri del tipo IPE. Sull trve secondri è pplicto un crico

Dettagli

A-1) VALORI DI COSTRUZIONI GENERALMENTE CLASSATE IN CAT.RIE D/1, D/7 e D/8.

A-1) VALORI DI COSTRUZIONI GENERALMENTE CLASSATE IN CAT.RIE D/1, D/7 e D/8. VALORI TABELLARI DA UTILIZZARSI PER LE STIME DI UNITA IMMOBILIARI RIENTRANTI NELLE CATEGORIE A DESTINAZIONE SPECIALE O PARTICOLARE PER LA PROVINCIA DI VERONA. (VALORI DI COSTRUZIONE A NUOVO RIFERITI AL

Dettagli

RUBINETTI D ARRESTO DA INCASSO PER IMPIANTI IDRICI

RUBINETTI D ARRESTO DA INCASSO PER IMPIANTI IDRICI RUBINETTI D ARRESTO DA INCASSO PER IMPIANTI IDRICI PRODOTTI E SISTEMI PER L IDROTERMICA WELCO-Idro Rubinetti d rresto d incsso per impinti idrici I rubinetto d'rresto è un importnte orgno d'intercettzione

Dettagli

MODULI LINEARI. Mondial. Novità all interno ORGANI DI TRASMISSIONE

MODULI LINEARI. Mondial. Novità all interno ORGANI DI TRASMISSIONE Novità all interno MODULI LINEARI Mondial ORGANI DI TRASMISSIONE INDICE Pag. 4 SCELTA MODULO Pag. 6 SISTEMI LINEARI TMT SERIE MLT 100 Pag. 7 Pag. 8 Pag. 9 Pag. 10 SISTEMI LINEARI HIWIN SERIE KK SISTEMI

Dettagli

PER LE MISURAZIONI SEMPLICI IL METODO DEL POLLICE E SUFFICIENTE. PER TUTTE LE ALTRE ESISTE MARCAL

PER LE MISURAZIONI SEMPLICI IL METODO DEL POLLICE E SUFFICIENTE. PER TUTTE LE ALTRE ESISTE MARCAL - PER LE MISURAZIONI SEMPLICI IL METODO DEL POLLICE E SUFFICIENTE. PER TUTTE LE ALTRE ESISTE MARCAL Ulteriori informzioni sui prodotti MARCAL sono disponiili sul sito: www.mhr.com, WeCode 203 I cliri con

Dettagli

drylin R Per alberi tondi

drylin R Per alberi tondi drylin R drylin R Per lberi Autolubrificnti Resistenti ll corrosione Resistenti ll brsione Insensibili polvere e sporcizi ssi coefficienti di ttrito Estremmente silenziosi Peso ridotto 819 drylin R drylin

Dettagli

MACCHINE TRACCIALINEE ED ACCESSORI

MACCHINE TRACCIALINEE ED ACCESSORI MCCHINE TRCCILINEE ED CCESSORI C D E M PER SEGNLETIC ORIZZONTLE G G1 N H I L F F1 CON MISURTORE STRDLE INCORPORTO FIGUR QT'. MCCHIN TRCCILINEE MCCHIN TRCCILINEE C MCCHIN TRCCILINEE D PISTOL MNULE PER MCCHIN

Dettagli

Guida lineare drylin T A giochi registrabili. Inossidabili Eccellente durata Basso coefficiente d attrito Silenziosità Funzionamento a secco

Guida lineare drylin T A giochi registrabili. Inossidabili Eccellente durata Basso coefficiente d attrito Silenziosità Funzionamento a secco Guida lineare drylin T giochi registrabili Inossidabili Eccellente durata Basso coefficiente d attrito Silenziosità Funzionamento a secco 749 drylin T Guide lineari I sistemi di scorrimento drylin T sono

Dettagli

UNITÀ LINEARI SERIE LINEAR UNITS SERIES. www.elmore.it AFFIDABILITÀ.VELOCITÀ.PRECISIONE. RELIABILITY.VELOCITY.ACCURACY.

UNITÀ LINEARI SERIE LINEAR UNITS SERIES. www.elmore.it AFFIDABILITÀ.VELOCITÀ.PRECISIONE. RELIABILITY.VELOCITY.ACCURACY. UNITÀ LINEARI SERIE LINEAR UNITS SERIES VR 140 AFFIDABILITÀ.VELOCITÀ.PRECISIONE. RELIABILITY.VELOCITY.ACCURACY. www.elmore.it Il sistema Il profilo Il profilo autoportante usato per l unità lineare EL.MORE

Dettagli

COMUNICAZIONE PER VARIAZIONE BIVACCHI FISSI (Legge regionale 18 febbraio 2010, n. 8)

COMUNICAZIONE PER VARIAZIONE BIVACCHI FISSI (Legge regionale 18 febbraio 2010, n. 8) COMUNICAZIONE PER VARIAZIONE BIVACCHI FISSI (Legge regionle 18 febbrio 2010, n. 8) N Prot. VARIAZIONE...del (d compilrsi cur dell ufficio competente) Al Comune di.. Il/L sottoscritto/: Cognome Nome Dt

Dettagli

MGMD srl PORTE E PORTONI TAGLIAFUOCO E MULTIUSO. Via Libertà, 171-90143 Palermo. Tel. 091.343828-091.349929 Fax. 091.6265934 e-mail: info@mgmd.

MGMD srl PORTE E PORTONI TAGLIAFUOCO E MULTIUSO. Via Libertà, 171-90143 Palermo. Tel. 091.343828-091.349929 Fax. 091.6265934 e-mail: info@mgmd. MGMD srl Vi Liertà, 171-90143 Plermo Tel. 091.343828-091.349929 Fx. 091.6265934 e-mil: info@mgmd.it PORTE E PORTONI TAGLIAFUOCO E MULTIUSO Tutte le misure indicte si intendono in mm ILLUSTRAZIONI Porte

Dettagli

Accessori speciali. Software Sydrive Configurator. Cavo da inverter a PC 3G3IV-PCN329-E. Console di programmazione JVOP-160-OY (display LCD)

Accessori speciali. Software Sydrive Configurator. Cavo da inverter a PC 3G3IV-PCN329-E. Console di programmazione JVOP-160-OY (display LCD) PE R52 C24 U11 C16 C26R6 U8 C28 C22 U7 R131 C33 U6 T1 Y1 U14 JP3 R25 R15 R15 R15 R10 R10 R105 R21 R5 C11 U10 R102 C12 R7 + + U9 R28 C5 R20 R30 R U10 C3 JP1 C1 + C17 R14 R1 R2 R5 R11 U1 JP5 JP6 RT4 C2 +

Dettagli

A&BCUSGINETTI Articoli Tecnici Fornlture lndustriali e Navali

A&BCUSGINETTI Articoli Tecnici Fornlture lndustriali e Navali A&BCUSGINETTI Articoli Tecnici Fornlture lndustrili e Nvli 69 Oruppo3inchi. CU CINETTI t COMPONENTI- 20125 Milno -Vi Zuretti, 102 -Tel.02 67861 -FxO26701062 Http:www.binchicuscinetti.it - E-mil: info@binchicuscinetti.it

Dettagli

Macchine elettriche in corrente continua

Macchine elettriche in corrente continua cchine elettriche in corrente continu Generlità Può essere definit mcchin un dispositivo che convert energi d un form un ltr. Le mcchine elettriche in prticolre convertono energi elettric in energi meccnic

Dettagli

Dimensione max. particella 5 µm. Pressione per determinare le forze del pistone 6,3 bar. Materiali:

Dimensione max. particella 5 µm. Pressione per determinare le forze del pistone 6,3 bar. Materiali: Cilindro senz asta Cilindri senza stelo 1 Pressione di esercizio min/max 2 bar / 8 bar Temperatura ambiente min./max. -10 C / +60 C Fluido Aria compressa Dimensione max. particella 5 µm contenuto di olio

Dettagli

Acidi Deboli. Si definisce acido debole un acido con K a < 1 che risulta perciò solo parzialmente dissociato in soluzione. Esempi di acidi deboli:

Acidi Deboli. Si definisce acido debole un acido con K a < 1 che risulta perciò solo parzialmente dissociato in soluzione. Esempi di acidi deboli: Acidi Deboli Si definisce cido debole un cido con < 1 che risult perciò solo przilmente dissocito in soluzione. Esempi di cidi deboli: Acido cetico (H OOH) 1.75 1-5 Acido scorbico (vitmin ) 1 6.76 1-5.5

Dettagli

tubazioni e cablaggio

tubazioni e cablaggio tubzioni e cblggio 70 tubzioni digitl vrible multi immgin l semplicità Mssim flessibilit' nell progettzione e relizzzione dell'impinto, grzie tubzioni che rggiungono 220 metri di lunghezz, con un distnz

Dettagli

Actuator Line. Guida Prodotti. Parte 2

Actuator Line. Guida Prodotti.  Parte 2 Actutor Line Prte 2 Guid Prodotti www.rollon.com Actutor Line Fmiglie di prodotti TECLINE Assi lineri con trsmissione pignone e cremglier. Scorrimento su guide trpezie o ricircolo di sfere. Precisioni

Dettagli

SICUREZZA SUL LAVORO SAFETY AT WORK SICUREZZA SUL LAVORO SAFETY AT WORK R 290 31 R 290 31

SICUREZZA SUL LAVORO SAFETY AT WORK SICUREZZA SUL LAVORO SAFETY AT WORK R 290 31 R 290 31 SICUREZZA SUL LAVORO SAFETY AT WORK R 290 31 R 290 31 Segnli di siurezz per fontnelle e doe di emergenz per l deontminzione UNI 7546/3. Symols for sfety signs-eyes wshing - emergeny shower. 332 Normtive

Dettagli

FORMULE DI AGGIUDICAZIONE

FORMULE DI AGGIUDICAZIONE Mnule di supporto ll utilizzo di Sintel per stzione ppltnte FORMULE DI AGGIUDICAZIONE gin 1 di 18 Indice AZIENDA REGIONALE CENTRALE ACQUISTI - ARCA S.p.A. 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 Mtrice modlità offert/modlità

Dettagli

Politecnico di Milano Facoltà di Ingegneria dell Automazione INFORMATICA INDUSTRIALE Appello COGNOME E NOME. 11 febbraio 2008 RIGA COLONNA MATRICOLA

Politecnico di Milano Facoltà di Ingegneria dell Automazione INFORMATICA INDUSTRIALE Appello COGNOME E NOME. 11 febbraio 2008 RIGA COLONNA MATRICOLA Politecnico i Milno Fcoltà i Ingegneri ell Automzione INFORMATICA INDUSTRIALE Appello COGNOME E NOME ebbrio 2008 RIGA COLONNA MATRICOLA Il presente plico pinzto, composto i quttro ogli (ronte/retro)eve

Dettagli

Elettrovalvole direzionali tipo DPHI e DPHE pilotate, ISO 4401 dimensioni 10, 16, 25 e 32

Elettrovalvole direzionali tipo DPHI e DPHE pilotate, ISO 4401 dimensioni 10, 16, 25 e 32 www.tos.com Tbell E857/I Elettrovlvole direzionli tipo DPHI e DPHE pilotte, ISO 44 dimensioni, 6, 5 e 3 Vlvole direzionli cursore, pilotte, con solenoidi certificti secondo lo stndrd mericno curus, disponibili

Dettagli