Carrelli per festoni di cavi o tubi scorrevoli su travi IPE e IPN SERIE STAMPATA

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Carrelli per festoni di cavi o tubi scorrevoli su travi IPE e IPN SERIE STAMPATA"

Transcript

1 Carrelli per festoni di cavi o tubi scorrevoli su travi IPE e IPN SERIE STAMPATA Carrelli serie stampata per IPE e IPN - Rev.00 Pagina 1

2

3 Carrelli porta cavi scorrevoli su canalina Olivares per carroponti, gru a bandiera e svariate applicazioni; Carrelli porta cavi scorrevoli su canalina Mignon per carroponti, gru a bandiera e svariate applicazioni; Carrelli porta cavi Serie Regolabile ; Serie Stampata ; Serie Pesante scorrevoli su travi IPE/IPN per carroponti, gru a bandiera e svariate applicazioni; Carrelli porta cavi Olivares Feston per gru portuali o per acciaierie; Freni elettroidraulici negativi a ceppi a norme din e a fascia larga; Giunti fascia freno e fascia motore per freni a ceppi; Parastrappi e ceppi di ricambio per freni a norme din senza amianto; Freni elettroidraulici negativi a disco; Limitatori di carico per carroponti; Finecorsa telescopici per carroponti; Respingenti in metallo ad elevato assorbimento di energia; Respingenti in gomma; Condotto sbarre Trolley AQ per carroponti, con profilato in pvc e barra di rame continua, economica, affidabile e di rapida installazione. Carrelli serie stampata per IPE e IPN - Rev.00 Pagina 3

4 SOMMARIO Presentazione dell'azienda pag. 2 Descrizione del prodotto pag. 5 Scelta dei componenti pag. 5 Istruzioni di montaggio pag. 8 Tabella di riferimento profilati di acciaio laminati a caldo (unificati) pag. 9 Selle fisse di testata adatte a profilati sia IPE che IPN pag. 10 Carrelli intermedi lunghezza 150 adatti a profilati IPE pag. 11 Carrelli di traino lunghezza 150 adatti a profilati IPE pag. 12 Carrelli intermedi lunghezza 150 adatti a profilati IPN pag. 13 Carrelli di traino lunghezza 150 adatti a profilati IPN pag. 14 Carrelli intermedi lunghezza 200 adatti a profilati IPE pag. 15 Carrelli di traino lunghezza 200 adatti a profilati IPE pag. 16 Carrelli intermedi lunghezza 200 adatti a profilati IPN pag. 17 Carrelli di traino lunghezza 200 adatti a profilati IPN pag. 18 Bloccaggi intermedi ferma anse pag. 19 Accessori per il trascinamento pag. 19 Condizioni di garanzia pag Carrelli serie stampata per IPE e IPN - Rev.00 Pagina 4

5 DESCRIZIONE DEL PRODOTTO Gli impianti con carrelli porta cavi piatti e tondi vengono preferibilmente impiegati per l alimentazione di utenze mobili. La Pizzamiglio srl produce vari tipi di carrelli per festoni adatti a scorrere su canalina o su profilati unificati. Questo catalogo si riferisce ai carrelli della serie Stampata adatti nei vari modelli a travi IPE e IPN 80 e 100 I vantaggi di un sistema di alimentazione di una utenza mobile a mezzo di cavi disposti a festone su carrelli scorrevoli sono: eliminazione di possibili contatti con parti in tensione; installazione semplice; possibilità di alloggiare cavi elettrici piatti o tondi o oppure tubi per il trasporto di fluidi quali acqua, aria compressa, gas, ecc. I carrelli scorrono sull'ala inferiore della trave unificata che deve essere installata parallelamente al ponte o alla rotaia di scorrimento della macchina o attrezzatura utente. I carrelli progettati per travi IPE montano ruote cilindriche con flangia invece in quelli adatti a travi IPN le ruote flangiate sono coniche. I componenti dei carrelli e la viteria sono sottoposti a trattamento galvanico a freddo. SCELTA DEI COMPONENTI La selezione dei componenti per la realizzazione del festone si fa seguendo nell'ordine i seguenti punti: Determinazione della lunghezza del cavo e del numero di anse; Individuazione del tipo e della quantità di carrelli intermedi; Individuazione della sella fissa; Scelta del carrello di traino. Per determinare la lunghezza del cavo del festone: si deve considerare la lunghezza totale del ponte aumentata del 15% perché anche quando il festone sarà completamente steso il cavo non dovrà risultare in tensione. Il cavo in realtà avrà una lunghezza ancora maggiore in quanto si dovranno considerare anche i tratti fissi che dalla fine del festone raggiungono le connessioni. Al fine di proteggere il cavo è consigliabile prevedere una catena di trascinamento che collegherà i carrelli per mezzo di grilli. La catena ovviamente dovrà avere una lunghezza inferiore all'ansa di cavo in maniera che i cavi non siano mai soggetti a sollecitazioni di trazione. In seguito si andrà a calcolare il numero di anse dividendo la lunghezza del cavo (esclusi i tratti fissi per le connessioni) per l'ampiezza di ciascuna ansa che è pari a due volte l'altezza dell'ansa stessa. Per individuare il carrello intermedio più adatto bisogna considerare le dimensioni e il tipo di cavi che andranno a costituire il festone e la loro disposizione sulla sella. Questa serie di carrelli prevede alcuni modelli con sella girevole e altri con sella non girevole. Carrelli serie stampata per IPE e IPN - Rev.00 Pagina 5

6 La sella girevole si usa nel caso di festone costituito da un unico tubo o cavo tondo multipolare. Eccezionalmente potrebbe essere possibile anche usare più cavi tondi o tubi uniti a formare un fascio eventualmente inseriti in una guaina o almeno fissati tra loro a formare un corpo unico. Montando i carrelli con sella girevole, il cavo o il fascio di cavi,dovrà essere montato creando una spirale utilizzando uno dei tipi di carrello con la sella girevole con la sella abbastanza larga da contenerli confrontando la quota M. Nel caso si abbia una pluralità di cavi tondi o un misto di cavi tondi e piatti è consigliabile utilizzare i carrelli con sella non girevole con traversino e gomma. I cavi tondi potranno essere montati affiancati uno all'altro avendo l'accortezza di mettere al centro quelli di sezione maggiore. La gomma è sufficientemente morbida da poter bloccare i cavi anche di diametro diverso tra loro. Se l'ansa è alta sarebbe utile utilizzare dei bloccaggi intermedi ferma anse al fine di ottenere che i cavi tondi facciano corpo unico comportandosi come un cavo piatto. Carrelli serie stampata per IPE e IPN - Rev.00 Pagina 6

7 I cavi piatti invece potranno essere affiancati e se del caso anche sovrapposti. Nella sovrapposizione di cavi piatti è consigliabile disporre i cavi più sottili direttamente sulla sella e sopra quelli di spessore maggiore in questa maniera il raggio di curvatura imposto sarà più ampio per i cavi più spessi. A questo proposito è opportuno verificare il raggio di curvatura minimo ammissibile indicato dal produttore del cavo elettrico per evitare che l'eccessiva sollecitazione ne determini un rapido degrado o l'interruzione dei conduttori. Questo discorso vale anche per i cavi tondi. Una volta individuata la larghezza ottimale della sella per cavo piatto (quota M) ed il suo diametro (quota L) si dovrà individuare la lunghezza del carrello:150mm oppure 200mm. Per fare questo è necessario considerare la quota L e sommare due volte lo spessore dei cavi sovrapposti. La lunghezza del carrello deve essere maggiore della somma risultante da questo calcolo al fine di assicurarsi che durante il movimento dei carrelli i cavi non si urtino tra loro. Nelle tabelle degli articoli la quota N non indica la reale possibilità di apertura dei carrelli ma lo spessore massimo di cavi che sarebbe meglio non raggiungere. Nel caso di carrelli per cavi tondi il cavo (o il tubo) va montato a spirale e quindi non è necessario curarsi della lunghezza del carrello ecco perché sono proposti solo della lunghezza 150mm, in fase di parcheggio, le selle compiono una parziale rotazione. I carrelli presentati in questa pubblicazione montano ruote in acciaio equipaggiate con cuscinetti a sfere. Per esigenze particolari è possibile anche montare ruote in nylon che però ridurranno la portata del singolo carrello. Il numero dei carrelli intermedi necessari si ottiene considerando il numero di anse esclusa la prima poiché essa inizierà con una sella fissa. L'estremità di inizio del festone, quella da cui provengono i cavi, sarà costituita da una sella fissa, senza ruote, che avrà un sella del medesimo tipo selezionato per i carrelli intermedi. Carrelli serie stampata per IPE e IPN - Rev.00 Pagina 7

8 Nel festone di alimentazione del paranco sarà presente un carrello di traino. Questo particolare carrello si differenzia dai carrelli intermedi per la presenza di un vano per l'inserimento del paletto di trascinamento che sporge dal paranco. Questo vano può essere costituito da un elemento avvitato sul carrello o da un anello saldato sul corpo stesso del carrello secondo la tipologia di carrello. Maggiori dettagli su queste due alternative sono indicate nelle sezioni dedicata ai carrelli di traino. L'ultima verifica da effettuare in fase di selezione dei componenti del festone del paranco è controllare che lo spazio di parcheggio dei carrelli tutti affiancati verso la sella fissa sia compatibile con lo spazio disponibile. Se così non fosse si dovrà rivedere il calcolo considerando un minor numero di carrelli intermedi e conseguentemente anse di maggior altezza oppure una diversa disposizione dei cavi sulla sella che potrebbe consentire di adottare selle con diametro inferiore e quindi carrelli più corti. Nel caso si stiano selezionando i componenti per un festone di alimentazione del carroponte lungo una delle vie di corsa valgono le medesime indicazioni date per il festone di alimentazione del paranco. ISTRUZIONI DI MONTAGGIO Questa serie di carrelli, nelle varie tipologie è adatta a scorrere su travi unificate IPE o IPN che sono escluse dalla fornitura e devono per tanto essere predisposte in precedenza avendo cura nelle giunzioni e nei punti di sostengno di non creare impedimenti lungo l'ala inferiore né lungo l'anima per evitare che i carrelli possano impuntarsi. Per montare il festone si consiglia di procedere in questo modo: Inserire per primo il carrello di traino Inserire di seguito tutti i carrelli intermedi Montare per ultima la sella fissa bloccandola sulla trave serrando le viti, in questo modo i carrelli non potranno più sfilarsi dalla linea. Inserire il cavo sulle varie selle partendo dalla sella fissa passando per ciascun carrello fino ad arrivare al carrello di traino. Distribuire equamente il cavo regolando l'altezza delle anse e stringere le viti di serraggio delle selle e i dadi di bloccaggio. Il cavo dovrà risultare ben fissato senza possibilità di scorrere tra le selle. Montare i bloccaggi intermedi nella parte inferiore dell'ansa. Montare i grilli e la catena avendo cura che la catena sia più corta rispetto alla lunghezza del cavo. Se il peso dei cavi lo consente potrebbe essere più agevole montare i cavi a terra e procedere in un secondo tempo ad infilare i carrelli sulla trave. Carrelli serie stampata per IPE e IPN - Rev.00 Pagina 8

9 TABELLA DI RIFERIMENTO PROFILATI DI ACCIAIO LAMINATI A CALDO (unificati) DESIGNAZIONE h b e IPE ,2 IPE ,7 IPE ,3 IPE ,9 IPE ,4 IPE ,0 IPE ,5 IPE ,2 IPE ,8 IPE ,2 IPE ,7 IPE ,5 IPE ,7 IPE ,5 IPE ,6 IPE ,0 IPE ,2 IPE ,0 DESIGNAZIONE h b e IPN ,9 IPN ,8 IPN ,7 IPN ,6 IPN ,5 IPN ,4 IPN ,3 IPN ,2 IPN ,1 IPN ,1 IPN ,2 IPN ,2 IPN ,3 Carrelli serie stampata per IPE e IPN - Rev.00 Pagina 9

10 SELLA FISSA DI TESTATA SERIE STAMPATA PER CARRELLI LUNGHEZZA 150 e 200mm adatta a profilati IPE e IPN Portata 20 dan corpo in acc. S235JR, trattamento galvanico con paracolpi in gomma e foro per grillo per catena di traino IPE IPN PER CAVI TONDI con sella a pressione Articolo M L N Massa [kg] OLI ,02 Profilato IPE 80/100 IPN 80/100 OLI3530 PER CAVI TONDI con sella a doppia forcella Articolo M L N Massa [kg] OLI OLI ,04 OLI ,23 Profilato IPE 80/100 IPN 80/100 PER CAVI PIATTI con sella a pressione Articolo M L N Massa [kg] OLI ,05 OLI ,09 OLI ,17 OLI ,12 OLI ,18 OLI ,29 Profilato IPE 80/100 IPN 80/100 OLI3500 OLI3580 PER CAVI PIATTI con sella a due viti con traversino con gomma siliconica portata max 30 kg Articolo M L N Massa [kg] OLI ,37 OLI ,58 OLI ,79 OLI ,62 OLI2146GS ,25 OLI2147GS ,67 OLI ,86 OLI2150GS ,55 OLI2151GS ,11 Profilato IPE 80/100 IPN 80/100 OLI2146GS Carrelli serie stampata per IPE e IPN - Rev.00 Pagina 10

11 CARRELLO INTERMEDIO SERIE STAMPATA LUNGHEZZA 150mm adatto a profilati IPE Portata 20 dan corpo in acc. S235JR, ruote piane diam.43 in acc. C45, trattamento galvanico, cuscinetti Skf lubrificati a vita, paracolpi in gomma e foro per grillo per catena di traino. IPE PER CAVI TONDI con sella a pressione OLI ,55 IPE 80 OLI ,61 IPE 100 PER CAVI TONDI con sella a doppia forcella OLI ,53 OLI ,57 IPE 80 OLI ,75 OLI ,60 OLI ,63 IPE 100 OLI ,82 OLI2146GS PER CAVI PIATTI con sella a pressione OLI ,57 OLI ,61 OLI ,69 OLI ,64 IPE 80 OLI ,70 OLI ,81 OLI ,63 OLI ,68 OLI ,76 OLI ,71 IPE 100 OLI ,76 OLI ,88 OLI3040 PER CAVI PIATTI con sella a due viti con traversino e gomma siliconica - portata max 30 kg OLI ,88 OLI ,09 OLI ,30 OLI ,16 OLI ,44 OLI ,77 OLI ,95 OLI ,16 OLI ,37 OLI ,22 OLI ,51 OLI ,83 IPE 80 IPE 100 OLI3100 OLI Carrelli serie stampata per IPE e IPN - Rev.00 Pagina 11

12 CARRELLO DI TRAINO SERIE STAMPATA LUNGHEZZA 150mm Adatto a profilati IPE Portata 20 dan corpo in acc. S235JR, ruote piane diam.43 in acc. C45, trattamento galvanico, cuscinetti Skf lubrificati a vita, con paracolpi in gomma e foro per grillo per catena di traino. IPE PER CAVI TONDI con sella a pressione OLI ,65 IPE 80 OLI ,72 IPE 100 PER CAVI TONDI con sella a doppia forcella OLI ,64 OLI ,67 IPE 80 OLI ,86 OLI ,71 OLI ,74 IPE 100 OLI ,93 OLI3270 PER CAVI PIATTI con sella a pressione OLI ,68 OLI ,72 OLI ,80 OLI ,75 OLI ,81 OLI ,92 OLI ,74 OLI ,79 OLI ,87 OLI ,81 OLI ,87 OLI ,99 IPE 80 IPE 100 PER CAVI PIATTI con sella a due viti con traversino e gomma siliconica - portata max 30 kg OLI ,14 OLI ,35 OLI ,56 OLI ,41 OLI ,70 OLI ,02 OLI ,20 OLI ,41 OLI ,56 OLI ,45 OLI ,76 OLI ,00 IPE 80 IPE 100 OLI3320 OLI3360 OLI Carrelli serie stampata per IPE e IPN - Rev.00 Pagina 12

13 CARRELLO INTERMEDIO SERIE STAMPATA LUNGHEZZA 150mm adatto a profilati IPN Portata 20 dan corpo in acc. S235JR, ruote coniche diam.43 in acc. C45, trattamento galvanico, cuscinetti Skf lubrificati a vita, con paracolpi in gomma e foro per grillo per catena di traino. IPN PER CAVI TONDI con sella a pressione OLI ,48 IPN 80 OLI ,55 IPN 100 PER CAVI TONDI con sella a doppia forcella OLI ,47 OLI ,50 IPN 80 OLI ,69 OLI ,54 OLI ,57 IPN 100 OLI ,75 OLI3660 PER CAVI PIATTI con sella a pressione OLI ,51 OLI ,55 OLI ,63 OLI ,58 OLI ,64 OLI ,75 OLI ,57 OLI ,61 OLI ,69 OLI ,64 OLI ,70 OLI ,81 IPN 80 IPN 100 PER CAVI PIATTI con sella a due viti con traversino e gomma siliconica - portata max 30 kg OLI ,82 OLI ,03 OLI ,24 OLI ,07 OLI ,38 OLI ,71 OLI ,89 OLI ,10 OLI ,30 OLI ,13 OLI ,44 OLI ,77 IPN 80 IPN 100 OLI3680 OLI3750 OLI Carrelli serie stampata per IPE e IPN - Rev.00 Pagina 13

14 CARRELLO DI TRAINO SERIE STAMPATA LUNGHEZZA 150mm adatto a profilati IPN Portata 20 dan, corpo in acc. S235JR, ruote coniche diam.43 in acc. C45 trattamento galvanico, cuscinetti Skf lubrificati a vita con paracolpi in gomma e foro per grillo per catena di traino. IPN PER CAVI TONDI con sella a pressione OLI ,59 IPN 80 OLI ,66 IPN 100 PER CAVI TONDI con sella a doppia forcella OLI ,58 OLI ,61 IPN 80 OLI ,79 OLI ,64 OLI ,68 IPN 100 OLI ,86 OLI3920 PER CAVI PIATTI con sella a pressione OLI ,62 OLI ,66 OLI ,74 OLI ,69 IPN 80 OLI ,74 OLI ,86 OLI ,68 OLI ,73 OLI ,80 OLI ,75 IPN 100 OLI ,81 OLI ,92 OLI3940 PER CAVI PIATTI con sella a due viti con traversino e gomma siliconica - portata max 30 kg OLI ,08 OLI ,29 OLI ,49 OLI ,32 OLI ,63 OLI ,96 OLI ,14 OLI ,35 OLI ,55 OLI ,38 OLI ,69 OLI ,02 IPN 80 IPN 100 OLI4010 OLI Carrelli serie stampata per IPE e IPN - Rev.00 Pagina 14

15 CARRELLO INTERMEDIO SERIE STAMPATA LUNGHEZZA 200mm adatto a profilati IPE Portata 20 dan corpo in acc. S235JR, ruote piane diam.43 in acc. C45, trattamento galvanico, cuscinetti Skf lubrificati a vita, con paracolpi in gomma e foro per grillo per catena di traino. IPE PER CAVI PIATTI con sella a pressione OLI ,83 OLI ,89 IPE 80 OLI ,00 OLI ,91 OLI ,97 IPE 100 OLI ,08 OLI4240 PER CAVI PIATTI con sella a due viti con traversino e gomma siliconica - portata max 30 kg OLI ,31 OLI ,63 OLI ,79 IPE 80 OLI ,55 OLI ,94 OLI ,24 OLI ,21 OLI ,71 OLI ,00 OLI ,64 IPE 100 OLI ,01 OLI ,45 OLI Carrelli serie stampata per IPE e IPN - Rev.00 Pagina 15

16 CARRELLO DI TRAINO SERIE STAMPATA LUNGHEZZA 200mm Adatto a profilati IPE Portata 20 dan corpo in acc. S235JR, ruote piane diam.43 in acc. C45, trattamento galvanico, cuscinetti Skf lubrificati a vita, con paracolpi in gomma e foro per grillo per catena di traino. IPE PER CAVI PIATTI con sella a pressione OLI ,94 OLI ,00 IPE 80 OLI ,11 OLI ,02 OLI ,08 IPE 100 OLI ,19 OLI4370 PER CAVI PIATTI con sella a due viti con traversino e gomma siliconica - portata max 30 kg OLI ,25 OLI ,75 OLI ,05 OLI ,68 OLI ,05 OLI ,49 OLI ,47 OLI ,97 OLI ,26 OLI ,90 OLI ,27 OLI ,71 IPE 80 IPE 100 OLI Carrelli serie stampata per IPE e IPN - Rev.00 Pagina 16

17 CARRELLO INTERMEDIO SERIE STAMPATA LUNGHEZZA 200mm Adatto a profilati IPN Portata 20 dan corpo in acc. S235JR, ruote coniche diam.43 in acc. C45, trattamento galvanico, cuscinetti Skf lubrificati a vita, con paracolpi in gomma e foro per grillo per catena di traino. IPN PER CAVI PIATTI con sella a pressione OLI ,77 OLI ,83 IPN 80 OLI ,94 OLI ,99 OLI ,05 IPN 100 OLI ,16 OLI4485 PER CAVI PIATTI con sella a due viti con traversino e gomma siliconica - portata max 30 kg OLI ,07 OLI ,57 OLI ,87 OLI ,50 IPN 80 OLI ,87 OLI ,31 OLI ,29 OLI ,79 OLI ,08 OLI ,72 IPN 100 OLI ,09 OLI ,53 OLI Carrelli serie stampata per IPE e IPN - Rev.00 Pagina 17

18 CARRELLO DI TRAINO SERIE STAMPATA LUNGHEZZA 200mm adatto a profilati IPN Portata 20 dan corpo in acc. S235JR, ruote coniche diam.43 in acc. C45, trattamento galvanico, cuscinetti Skf lubrificati a vita, con paracolpi in gomma e foro per grillo per catena di traino. IPN PER CAVI PIATTI con sella a pressione OLI ,88 OLI ,93 IPN 80 OLI ,05 OLI ,10 OLI ,15 IPN 100 OLI ,27 OLI4620 PER CAVI PIATTI con sella a due viti con traversino e gomma siliconica - portata max 30 kg OLI ,32 OLI ,82 OLI ,12 OLI ,75 OLI ,12 OLI ,56 OLI ,54 OLI ,04 OLI ,33 OLI ,97 OLI ,34 OLI ,78 IPN 80 IPN 100 OLI Carrelli serie stampata per IPE e IPN - Rev.00 Pagina 18

19 BLOCCAGGI INTERMEDI FERMA ANSE Utili per mantenere unito il fascio di cavi piatti o tondi per evitare che si aggroviglino in posizione di parcheggio del festone. Corpo in acc. S235JR, trattamento galvanico, viteria zincata e gomma siliconica su un solo lato per il bloccaggio dei cavi. BLOCCAGGI INTERMEDI Articolo M N Massa [kg] OLI1009AS ,76 OLI1009BS ,84 OLI1009CS ,24 ACCESSORI PER IL TRASCINAMENTO Al fine di proteggere il cavo è consigliabile prevedere una catena di trascinamento che collegherà i carrelli per mezzo di grilli. La catena ovviamente dovrà avere una lunghezza inferiore all'ansa di cavo in maniera che i cavi non siano mai soggetti a sollecitazioni di trazione. ACCESSORI DI TRASCINAMENTO Articolo ØD descrizione Massa [kg/m] CATENA04MM 4 Catena genovese zincata 4mm 0,29 ACCESSORI DI TRASCINAMENTO Articolo ØD descrizione Massa [kg] GRILLO05Z 5 Grillo 5mm stampato zincato con perno con occhio circolare 0,017 Carrelli serie stampata per IPE e IPN - Rev.00 Pagina 19

20

Carrelli per festoni di cavi o tubi su CANALINA MIGNON

Carrelli per festoni di cavi o tubi su CANALINA MIGNON Carrelli per festoni di cavi o tubi su CANALINA MIGNON www.pizzamigliosrl.com Carrelli per CANALINA MIGNON Rev.00 Pagina 1 PIZZAMIGLIO SRL costruzione componenti per apparecchi di sollevamento PRESENTAZIONE

Dettagli

POWERLINE 14 LINEA ISOLATA PER ALIMENTAZIONE ELETTRICA DI MEZZI MOBILI

POWERLINE 14 LINEA ISOLATA PER ALIMENTAZIONE ELETTRICA DI MEZZI MOBILI POWERLINE 14 LINEA ISOLATA PER ALIMENTAZIONE ELETTRICA DI MEZZI MOBILI 2 POWERLINE 14 LINEA ISOLATA PER ALIMENTAZIONE ELETTRICA DI MEZZI MOBILI Caratteristiche e vantaggi Un programma completo di linee

Dettagli

KOMSA - LINEA 3 BLINDOTUBO 920/1500. Sistemi di aspirazione gas di scarico. Alta efficienza di aspirazione. Facile da usare.

KOMSA - LINEA 3 BLINDOTUBO 920/1500. Sistemi di aspirazione gas di scarico. Alta efficienza di aspirazione. Facile da usare. BLINDOTUBO 920/1500 SISTEMA QUALITA ISO 9001 SISTEMA AMBIENTALE ISO 14001 Alta efficienza di aspirazione Facile da usare Design moderno Aspirazione gas di scarico di veicoli in sosta (furgoni, TIR) Aspirazione

Dettagli

Capitolo 3. Iniziamo col far vedere cosa si è ottenuto, per far comprendere le successive descrizioni, avendo in mente ciò che si vuole realizzare.

Capitolo 3. Iniziamo col far vedere cosa si è ottenuto, per far comprendere le successive descrizioni, avendo in mente ciò che si vuole realizzare. Realizzazione meccanica Iniziamo col far vedere cosa si è ottenuto, per far comprendere le successive descrizioni, avendo in mente ciò che si vuole realizzare. - 37 - 3.1 Reperibilità dei pezzi La prima

Dettagli

GRU A BANDIERA IMPIANTI SOSPESI

GRU A BANDIERA IMPIANTI SOSPESI GRU A BANDIERA IMPIANTI SOSPESI La gru a bandiera è la soluzione più pratica ed economica per rendere autonomo un posto di lavoro che, altrimenti, richiederebbe l impiego del carroponte o del carrello

Dettagli

Per idraulica 7 5. Per impieghi generici 8 3 Curvatubi a tre matrici 1 1. Per impieghi pesanti 8 3. 8-1 4-16 8.6 Standard 3 3.

Per idraulica 7 5. Per impieghi generici 8 3 Curvatubi a tre matrici 1 1. Per impieghi pesanti 8 3. 8-1 4-16 8.6 Standard 3 3. Curvatura Ampia selezione per esigenze specifiche di curvatura e formatura. Qualità affidabile. Versioni mm Pagina Curvatubi a leva Per idraulica 7 5 8-4 10-18 8.2 Per impieghi generici 8 16-1 2 6-12 8.2

Dettagli

Collari ed accessori. H 2.i 10/00

Collari ed accessori. H 2.i 10/00 Sommario prodotti H 2.0 Sommario prodotti H 2.1 Attacchi per collari con tronchetto filettato 3G (M16, F10, F8) H 2.2 Attacchi per collari con tronchetto filettato 3G (3/8, F12, F10) H 2.3 Attacchi per

Dettagli

Introduzione. A-k-1 SUGGERIMENTI PER IL MONTAGGIO

Introduzione. A-k-1 SUGGERIMENTI PER IL MONTAGGIO A-k-0 Indice 1 Introduzione 3 Staffa semplice doppia - pesante 4 Staffa serie standard in polipropilene, poliammide antiestinguente, gomma o alluminio (staffa semplice) 5 Staffa serie standard: componenti

Dettagli

L innovativo ed ergonomico sistema portascale per qualsiasi possibile impiego.

L innovativo ed ergonomico sistema portascale per qualsiasi possibile impiego. L innovativo ed ergonomico sistema portascale per qualsiasi possibile impiego. 2 1 2 3 Chiedete ai vostri specialisti Prime Design Europe in tutta Europa ulteriori informazioni sui nostri prodotti vincenti!

Dettagli

Amuflex. Guaine portacavi. AMU Princigalli srl ACCESSORI MACCHINE UTENSILI. AMU Princigalli srl ACCESSORI MACCHINE UTENSILI

Amuflex. Guaine portacavi. AMU Princigalli srl ACCESSORI MACCHINE UTENSILI. AMU Princigalli srl ACCESSORI MACCHINE UTENSILI AMU Princigalli srl ACCESSORI MACCHINE UTENSILI AMU Princigalli srl ACCESSORI MACCHINE UTENSILI Via Como, 124 23883 Brivio (LC) Tel. 039 5320749 Fax 039 9273300 commerciale@amusrl.com www.amusrl.com Amuflex

Dettagli

sistemi orizzontali di ancoraggio provvisorio

sistemi orizzontali di ancoraggio provvisorio Flash protection I sistemi di ancoraggio provvisorio sono utilizzati per la messa in sicurezza dei cantieri o per interventi di manutenzioni su impianti o macchinari. Questi prodotti sono studiati in modo

Dettagli

Paranchi e carrelli pneumatici Atlas Copco Sollevare in tutta sicurezza

Paranchi e carrelli pneumatici Atlas Copco Sollevare in tutta sicurezza Paranchi e carrelli pneumatici Atlas Copco Sollevare in tutta sicurezza Funzionamento antideflagrante e controllo continuo per un sollevamento più agevole e sicuro I paranchi e i carrelli pneumatici Atlas

Dettagli

ALESATRICE ORIZZONTALE Mod. 2B660

ALESATRICE ORIZZONTALE Mod. 2B660 ALESATRICE ORIZZONTALE Mod. 2B660 M.I.R.M.U. - Via Baldinucci, 40 20158 Milano - Tel 02.39320593 Fax 02.39322954 info @mirmu.it 1 La macchina utensile di tipo universale con un montante anteriore mobile

Dettagli

ARCADA PS3000. Tenda cassonata con guide e motoriduttore PS3000. Descrizione

ARCADA PS3000. Tenda cassonata con guide e motoriduttore PS3000. Descrizione PS3000 Descrizione Tenda per giardini d inverno a scorrimento orizzontale e verticale. Azionamento elettrico con motoriduttori a corrente alternata 230V/50HZ con freno a frizione e finecorsa elettronico

Dettagli

Linee di movimentazione

Linee di movimentazione Linee di movimentazione 2 Una movim Movimentazione Presentazione Trasportatori a nastro Componenti trasportatori a nastro Sistemi di complemento Piano di lavoro con sfere a scomparsa Trasportatori a rulli

Dettagli

VETRATA PIEGHEVOLE S.30 (Leggera e snella, scorre anche in curva)

VETRATA PIEGHEVOLE S.30 (Leggera e snella, scorre anche in curva) I VETRATA PIEGHEVOLE S.30 (Leggera e snella, scorre anche in curva) DESCRIZIONE TECNICA Le Vetrate pieghevoli SUNROOM Mod. S.30 sono sempre costruite su misura e sono composte da elementi modulari in

Dettagli

> MKS MARKSELL + TM PEDANE = MKS EUROPE

> MKS MARKSELL + TM PEDANE = MKS EUROPE > MKS MARKSELL + TM PEDANE = MKS EUROPE MKS Marksell è una società al 100% Brasiliana, leader nella produzione di prodotti destinati al mercato della movimentazione merci dal 1983. La sua sede si trova

Dettagli

MANUALE DI ISTRUZIONI IT 10-11

MANUALE DI ISTRUZIONI IT 10-11 F111.HT.01 Sensore a Turbina per installazioni in carico MANUALE DI ISTRUZIONI IT 10-11 INDICE 1. Introduzione 2 1.1 Istruzioni per la sicurezza 2 2. Descrizzione 2 Caratteristiche principali... 3 Dati

Dettagli

Prodotti siderurgici 3. Parte 1 a Laminati Mercantili 7. Parte 2 a Tubi Saldati Tubolari per Serramenti, portoni, corrimani 31

Prodotti siderurgici 3. Parte 1 a Laminati Mercantili 7. Parte 2 a Tubi Saldati Tubolari per Serramenti, portoni, corrimani 31 INDICE pag. Prodotti siderurgici 3 Parte 1 a Laminati Mercantili 7 Parte 2 a Tubi Saldati Tubolari per Serramenti, portoni, corrimani 31 Parte 3 a Profili aperti 47 Parte 4 a Lamiere Reti Ondulate 69 Parte

Dettagli

Gruppo Tecnico Movimentazione Manuale Carichi nei Caseifici del Parmigiano-Reggiano / giugno 2004

Gruppo Tecnico Movimentazione Manuale Carichi nei Caseifici del Parmigiano-Reggiano / giugno 2004 Scheda 4 - D) MATURAZIONE SALATOIO CAMERA CALDA PROBLEMA 1) TRAINO/SPINTA DEGLI SPERSOLI SU RUOTE O DEL CARRELLO DELLE FORME COMMENTO: la modalità, ormai, maggiormente in uso è quella degli spersoli su

Dettagli

Trasportatore con cinghia dentata mk

Trasportatore con cinghia dentata mk Trasportatore con cinghia dentata mk Tecnologia del trasportatore mk 150 Indice Trasportatore con cinghia dentata mk ZRF-P 2010 152 ZRF-P 2040.02 164 ZRF-P Proprietà delle cinghie dentate 171 Esempi di

Dettagli

l Acciaio cementato e temperato, brunito e rettificato Codice Esecuzione g 23310.0025 Con bullone di serraggio grand. 25 x 35 234

l Acciaio cementato e temperato, brunito e rettificato Codice Esecuzione g 23310.0025 Con bullone di serraggio grand. 25 x 35 234 3 EH 23310. Bloccaggi rapidi verticali a spinta grandezza 25 l Acciaio cementato e temperato, brunito e rettificato Codice Esecuzione g 23310.0025 Con bullone di serraggio grand. 25 x 35 234 www.halder.com

Dettagli

C o m p o n e n t i By

C o m p o n e n t i By C o m p o n e n t i BASI E SISTEMA DI SCORRIMENTO La base dell impianto è costituita da una coppia di longheroni con una sezione da 120 mm con spessori di 20/10 e 30/10 in lamiera zincata, sui quali vengono

Dettagli

CURVATUBI UNIVERSALE SIMPLEX 4 Art. Sicutool 784G

CURVATUBI UNIVERSALE SIMPLEX 4 Art. Sicutool 784G ISTRUZIONI D USO 1/6 Istruzioni pubblicate sul sito www.sicutool.it CURVATUBI UNIVERSALE SIMPLEX 4 Art. Sicutool 784G CARATTERISTICHE TECNICHE: Apparecchio manuale per curvare a freddo ed a caldo tubi

Dettagli

COMaNDI MaNualI Sistemi manuali di comando a distanza per ventilazione

COMaNDI MaNualI Sistemi manuali di comando a distanza per ventilazione COMaNDI MaNualI Sistemi manuali di comando a distanza per ventilazione I sistemi Mec Line per il comando manuale a distanza dei serramenti sono supercollaudati, affidabili ed economici, di facile e rapida

Dettagli

Assicurare la qualità nel lavoro Per sicurezza e prestazioni. RG Gomma S.r.l.

Assicurare la qualità nel lavoro Per sicurezza e prestazioni. RG Gomma S.r.l. Assicurare la qualità nel lavoro Per sicurezza e prestazioni RG Gomma S.r.l. INDICE ORIGINE ------------------------------------------------- VALORI TECNICI -------------------------------------------

Dettagli

serie EX-1 GAS AUTO Dati tecnici Depressione di esercizio mm/c.a.

serie EX-1 GAS AUTO Dati tecnici Depressione di esercizio mm/c.a. aspirazione gas di scarico dati tecnici Colore: nero Pezzature: 10 o 20 mt standard Temperature impiego: -40 C / +150 C (punte) A richiesta: EX-1 GAS AUTO - FR Autoestinguente EX-1 GAS AUTO caratteristiche

Dettagli

Serraggi. Fascette NormaClamp Torro 9. Fascette NormaClamp Torro 12 Come Fascette NormaClamp Torro 9, ma nastro 12 mm.

Serraggi. Fascette NormaClamp Torro 9. Fascette NormaClamp Torro 12 Come Fascette NormaClamp Torro 9, ma nastro 12 mm. Fascette NormaClamp Torro 9 Serraggi Fascette stringitubo a vite senza fine DIN 3017, nastro 9 mm. Realizzate con nastro pieno e bordi arrotondati. La conformazione del carrello portavite garantisce una

Dettagli

Art. 1072/E. STRINGO (montaferetri oleodinamico elettrico) PRESENTAZIONE:

Art. 1072/E. STRINGO (montaferetri oleodinamico elettrico) PRESENTAZIONE: Pag. 1 Art. 1072/E. STRINGO (montaferetri oleodinamico elettrico) PRESENTAZIONE: Alla semplicità strutturale si accompagnano soluzioni avanzate che fanno una macchina molto versatile utilizzabile in tutte

Dettagli

IDENTIFICAZIONE PRODOTTO

IDENTIFICAZIONE PRODOTTO FS 08 1S E un sollevatore manuale uso gancio per operatori professionali del settore ferroviario. Consente il sollevamento di attrezzature ferroviarie dopo essere stato assemblato nei 3 moduli che lo compongono

Dettagli

Montauto Marte - Marte CT

Montauto Marte - Marte CT Montauto Marte - Marte CT Caratteristiche Il sistema di elevazione elettro-idraulico è composto di pantografo e cilindri idraulici per la movimentazione di salita e di discesa della piattaforma. Il sollevatore

Dettagli

Componenti per veicoli Sistemi di fissaggio e trasporto del carico

Componenti per veicoli Sistemi di fissaggio e trasporto del carico 61 Sistemi di fissaggio e trasporto del carico TITGEMEYER Gruppe61I(05)1 Diritti d autore riservati. I dati tecnici, le descrizioni delle prestazioni, le raccomandazioni e le avvertenze (p. es. per il

Dettagli

AquaFast Bigiunti e giunti flangiati Per giunzioni in polietilene e U-PVC

AquaFast Bigiunti e giunti flangiati Per giunzioni in polietilene e U-PVC Sensibili AquaFast Bigiunti e giunti flangiati Per giunzioni in polietilene e U-PVC NUOVO Design Migliorato Montaggio più semplice su tubi ovali o in rotolo Ora disponibile nel diametro da 280 mm giunzioni

Dettagli

SISTEMI DI FISSAGGIO PER IMPIANTI FOTOVOLTAICI REALIZZATI IN ALLUMINIO - ACCIAIO ZINCATO A CALDO - ACCIAIO INOX

SISTEMI DI FISSAGGIO PER IMPIANTI FOTOVOLTAICI REALIZZATI IN ALLUMINIO - ACCIAIO ZINCATO A CALDO - ACCIAIO INOX Serie ST SISTEMI DI FISSAGGIO PER IMPIANTI FOTOVOLTAICI SISTEMI DI FISSAGGIO PER IMPIANTI FOTOVOLTAICI REALIZZATI IN ALLUMINIO - ACCIAIO ZINCATO A CALDO - ACCIAIO I sistemi di fissaggio per impianti fotovoltaici

Dettagli

L innovativo ed ergonomico sistema portascale per qualsiasi possibile impiego.

L innovativo ed ergonomico sistema portascale per qualsiasi possibile impiego. L innovativo ed ergonomico sistema portascale per qualsiasi possibile impiego. ErgoRack viene sempre azionato da terra. Questo riduce di 2/3 l impatto sulla schiena e sulle spalle ed elimina la necessità

Dettagli

CILINDRO SENZA STELO SERIE PU ATTUATORI

CILINDRO SENZA STELO SERIE PU ATTUATORI CILINDRO SENZA STELO SERIE PU 1 CILINDRO SENZA STELO SERIE PU CILINDRO SENZA STELO SERIE PU I cilindri senza stelo della serie PU sono caratterizzati dalla bandella interna, per la tenuta longitudinale,

Dettagli

Twin. systems ALLU. RX 500 s. Sistemi. vers. 02 DESCRIZIONE TECNICA PER CAPITOLATO

Twin. systems ALLU. RX 500 s. Sistemi. vers. 02 DESCRIZIONE TECNICA PER CAPITOLATO A 01 DESCRIZIONE TECNICA PER CAPITOLATO I profilati per serramenti saranno in lega di alluminio ENAW 6060 (EN 573-3 e EN 755-) con stato fisico di fornitura UNI EN 515. I telai fissi e le ante mobili dovranno

Dettagli

Solleviamo il Vostro Lavoro

Solleviamo il Vostro Lavoro ITALIANO_2013 noastuo.com Solleviamo il Vostro Lavoro Officina FAEDO srl Via Arzignano, 10/16 36072 Chiampo (VI) - Italy Tel. +39.0444.62.31.44 / 62.35.00 / 42.72.66 Fax +39.0444.42.65.82 e-mail: faedogru@interplanet.it

Dettagli

accessori per infissi in ferro

accessori per infissi in ferro 338 accessori per infissi in ferro ACCESSORI PER PORTE SCORREVOLI (portata Kg. 70) Art. 20 binario in acciaio zincato. Portata Kg. 70 Barre da mtl. 3 Art. 22 carrello a 2 ruote in acciaio. Diametro mm.

Dettagli

KDIX 8810. Istruzioni di montaggio

KDIX 8810. Istruzioni di montaggio KDIX 8810 Istruzioni di montaggio Sicurezza della lavastoviglie 4 Requisiti di installazione 5 Istruzioni di installazione 7 Sicurezza della lavastoviglie La vostra sicurezza e quella degli altri sono

Dettagli

INDICE ACCIAIO DI USO GENERALE DA COSTRUZIONE Pag. 2 LAMINATI MERCANTILI TONDI E QUADRI 3 PIATTI - LARGHI PIATTI 4-5-6 ANGOLARI A LATI UGUALI SPIGOLI

INDICE ACCIAIO DI USO GENERALE DA COSTRUZIONE Pag. 2 LAMINATI MERCANTILI TONDI E QUADRI 3 PIATTI - LARGHI PIATTI 4-5-6 ANGOLARI A LATI UGUALI SPIGOLI INDICE ACCIAIO DI USO GENERALE DA COSTRUZIONE Pag. 2 LAMINATI MERCANTILI TONDI E QUADRI 3 PIATTI - LARGHI PIATTI 4-5-6 ANGOLARI A LATI UGUALI SPIGOLI TONDI 7 ELLE A LATI DISEGUALI SPIGOLI TONDI - VIVI

Dettagli

Università degli Studi di Trieste a.a. 2009-2010. Convogliatori. continuo sono anche definiti convogliatori. Sono qui compresi:

Università degli Studi di Trieste a.a. 2009-2010. Convogliatori. continuo sono anche definiti convogliatori. Sono qui compresi: Convogliatori I trasportatori di tipo fisso con moto spesso continuo sono anche definiti convogliatori. Sono qui compresi: trasportatori a rulli (motorizzati o non motorizzati); trasportatori a nastro;

Dettagli

PRODUZIONE GRANDE SERIE

PRODUZIONE GRANDE SERIE TAVOLE ELEVATRICI IDRAULICHE SU RUOTE Sollevare, abbassare, trasportare. Sicure e di facile manovrabilità Struttura robusta in profilati acciaio Impugnatura di spinta cromata Sollevamento a pedale con

Dettagli

Il nuovo programma di ferramenta per alzanti scorrevoli per porte e finestre in legno, PVC e metallo

Il nuovo programma di ferramenta per alzanti scorrevoli per porte e finestre in legno, PVC e metallo New Generation Il nuovo programma di ferramenta per alzanti scorrevoli per porte e finestre in legno, PVC e metallo Ferramenta per alzante scorrevole e per alzante scorrevole a ribalta HS-Master HS-SPEED

Dettagli

Bracci di aspirazione alla fonte per ogni tipo di applicazione

Bracci di aspirazione alla fonte per ogni tipo di applicazione Bracci di aspirazione alla fonte per ogni tipo di applicazione Migliora il tuo ambiente di lavoro! Un ambiente di lavoro libero da fumi, polveri e particelle nocive è un bene sotto molti aspetti. Le condizioni

Dettagli

Versioni speciali. 480 we innovate mobility. www.blickle.com

Versioni speciali. 480 we innovate mobility. www.blickle.com 480 we innovate mobility Tabella dei contenuti Ruote con supporto fisso con freno a tamburo e freno dead man 482 Freni a pedale e cricchetti 483 Ruote e set ruote con assali 484/485 Ruote con supporto

Dettagli

TORNI VERTICALI A DUE MONTANTI Mod. 1520, 1525, 1L532

TORNI VERTICALI A DUE MONTANTI Mod. 1520, 1525, 1L532 TORNI VERTICALI A DUE MONTANTI Mod. 15, 155, 1L5 M.I.R.M.U. Via Baldinucci, 4 158 Milano Tel.959 Fax.9954 info @mirmu.it 1 Le macchine sono destinate alle operazioni di sgrossatura e di finitura di pezzi

Dettagli

Materiale di consumo, attrezzi

Materiale di consumo, attrezzi Materiale di consumo, attrezzi Materiale di consumo Pasta sigillante 2000 Pagina /2 Spray zincante - Zinc Primer Pagina /3 Spray zincante riparatore Pagina /3 Disco fl essibile MEFAFLEX Pagina /4 Punte

Dettagli

G-Prop 77 Elica a Pale Auto-Orientabili Istruzioni

G-Prop 77 Elica a Pale Auto-Orientabili Istruzioni G-Prop 77 Elica a Pale Auto-Orientabili Istruzioni Indice Contenuto della fornitura... 1 Montaggio su asse elica... 2 Montaggio su Saildrive... 3 Note di funzionamento... 4 Manutenzione... 4 Dati Tecnici...

Dettagli

Riscaldatori tubolari corazzati

Riscaldatori tubolari corazzati ... Soluzioni infinite... Riscaldatori tubolari corazzati MODELLO Z.72 (SEZ.QUADRA) MODELLO Z.74 (SEZ. TONDA) Modello Z.72 sezione quadrata Dati tecnici Caratteristiche generali Questi riscaldatori vengono

Dettagli

SCALE. Scale professionali. scala semplice in acciaio inox e alluminio con gancio Tipo C1

SCALE. Scale professionali. scala semplice in acciaio inox e alluminio con gancio Tipo C1 scala semplice in acciaio inox e alluminio con gancio Tipo C1 Particolarmente adatta per scaffalature, è realizzata con montante di acciaio inox a doppio tubo e gradini in alluminio. Gradini non saldati

Dettagli

Carrelli per il trasporto e il

Carrelli per il trasporto e il Trasporti interni Carrelli per il trasporto e il sollevamento Classificazione dei carrelli Tipologie esistenti Caratteristiche e prestazioni Predisposizioni antinfortunistiche 2 2005 Politecnico di Torino

Dettagli

ESTRATTO ATTUATORE CON VITE SENZA FINE PER TRAIETTORIE NON LINEARI E ALZACRISTALLI REALIZZATO CON IL MEDESIMO

ESTRATTO ATTUATORE CON VITE SENZA FINE PER TRAIETTORIE NON LINEARI E ALZACRISTALLI REALIZZATO CON IL MEDESIMO ESTRATTO ATTUATORE CON VITE SENZA FINE PER TRAIETTORIE NON LINEARI E ALZACRISTALLI REALIZZATO CON IL MEDESIMO vittorio.scialla@strumentiperleaziende.com Attuatore per traiettorie non lineari dotato di

Dettagli

CATALOGO GUIDE SCORREVOLI PER CASSETTI E PORTE N 18

CATALOGO GUIDE SCORREVOLI PER CASSETTI E PORTE N 18 CATALOGO GUIDE SCORREVOLI PER CASSETTI E PORTE N 8 GUIDE SCORREVOLI PER CASSETTI MOBILE ESPOSITIVO VUOTO IN LEGNO PER GUIDE CASSETTI - Art. 438 Cod. Barre Pezzi Misura Colore Articolo 80006943986 80006944006

Dettagli

Cilindro mecadraulico 12 TON

Cilindro mecadraulico 12 TON Govoni srl Via degli Orsi 97 40014 Crevalcore (BO) Tel.: 0039 051 612 03 28 www.govoni.it NEWS 09.13 Cilindro mecadraulico Cilindro mecadraulico 12 TON Ideale per lo smontaggio di iniettori. Le dimensioni

Dettagli

TIPO C con braccio in profilato a canalina con tiranti

TIPO C con braccio in profilato a canalina con tiranti TIPO C con braccio in profilato a canalina con tiranti Il braccio, realizzato in uno speciale profilo pressopiegato a canalina, stabile e leggero, garantisce la migliore sensibilità di brandeggio e di

Dettagli

Deceleratori per Ascensori ADS-ST-26. Tecnica d ammortizzo. CALCOLO on-line e download CAD 2D / 3D. F m. www.weforma.com

Deceleratori per Ascensori ADS-ST-26. Tecnica d ammortizzo. CALCOLO on-line e download CAD 2D / 3D. F m. www.weforma.com Deceleratori per Ascensori ADS-ST-26 Tecnica d ammortizzo CALCOLO on-line e download CAD 2D / 3D F m V S Vantaggi Applicazioni: - Ascensori per persone e per carichi Sicurezza: - Interruttore di posizione

Dettagli

CANTILEVER. Lo stoccaggio facile per carichi difficili

CANTILEVER. Lo stoccaggio facile per carichi difficili CANTILEVER Lo stoccaggio facile per carichi difficili CANTILEVER DURATA, QUALITÀ E SEMPLICITÀ. Il Cantilever è la risposta moderna ed efficiente alle esigenze di stoccaggio di carichi lunghi (barre, tubi,

Dettagli

AVVOLGICAVO serie 1700

AVVOLGICAVO serie 1700 AVVOLGICAVO serie 1700 Costruiti in conformità alle Norme EN 61242 EN 60335-1 110 Prodotti conformi ai requisiti delle Direttive 2006/95/CE 2006/42/CE 2002/95/CE Legge 626: OK! INFORMAZIONI GENERALI SUGLI

Dettagli

Manichette Il trasporto dell acqua, dal mezzo che la fornisce sotto pressione alle lance che la utilizzano sugli incendi, si ottiene a mezzo di tubi

Manichette Il trasporto dell acqua, dal mezzo che la fornisce sotto pressione alle lance che la utilizzano sugli incendi, si ottiene a mezzo di tubi IDRAULICA Manichette Il trasporto dell acqua, dal mezzo che la fornisce sotto pressione alle lance che la utilizzano sugli incendi, si ottiene a mezzo di tubi flessibili (manichette) che debbono rispondere

Dettagli

Trasportatori meccanici fissi

Trasportatori meccanici fissi Trasporti interni Trasportatori meccanici fissi Trasportatori meccanici fissi Trasportatori a rulli e a catene trasportatori a rulli trasportatori a catene Trasportatori a nastro Trasportatori a piastre

Dettagli

Riscaldatore tubolare flessibile

Riscaldatore tubolare flessibile ... Soluzioni infinite... Riscaldatore tubolare flessibile MODELLO Z.73 - hotflex Riscaldamento tridimensionale! La flessibilità è (quasi) tutto. In molte applicazioni la flessibilità offre molteplici

Dettagli

Cilindri Idraulici. Cilindri idraulici avvitabili a doppio effetto. 23.1 Possibilità di variazioni di ordine tecnico DE-STA-CO

Cilindri Idraulici. Cilindri idraulici avvitabili a doppio effetto. 23.1 Possibilità di variazioni di ordine tecnico DE-STA-CO Cilindri Idraulici Cilindri idraulici avvitabili a doppio effetto Pressione di esercizio max. 350 bar I cilindri idraulici avvitabili sono fondamentali nell industria automobilistica e nelle attrezzature.

Dettagli

METALCARRELLI CARRELLI TERMICI

METALCARRELLI CARRELLI TERMICI METALCARRELLI 5 CARRELLI TERMICI PIANI CALDI Piano in lamiera di acciaio inox AISI 304 Riscaldamento con resistenza elettrica Interruttore di accensione con spia luminosa Termostato regolabile da + 30

Dettagli

TRONCATRICI TAGLIANO DI TUTTO. work. don t play.

TRONCATRICI TAGLIANO DI TUTTO. work. don t play. TRONCATRICI TAGLIANO DI TUTTO. work. don t play. ADESSO AL LEGNO GLI DIAMO UN TAGLIO. Chiunque dovrebbe approfittarne. Le nuove troncatrici Metabo sono assolutamente robuste e versatili. Sono adatte per

Dettagli

v. p. green Energy G3 30KW

v. p. green Energy G3 30KW v. p. green Energy G3 30KW costruzione molto robusta che si adatta a tutti venti manutenzione ridotta triplo freno a disco non necessita di inverter il migliore compromesso qualità/prezzo diametro del

Dettagli

ELEVATORE MOTORIZZATO PER PROIETTORE MOD. SIH-300 MANUALE DI INSTALLAZIONE

ELEVATORE MOTORIZZATO PER PROIETTORE MOD. SIH-300 MANUALE DI INSTALLAZIONE ELEVATORE MOTORIZZATO PER PROIETTORE MOD. SIH-300 MANUALE DI INSTALLAZIONE Congratulazioni per la Vostra scelta! Av ete appena acquistato l elev atore motorizzato per v ideoproiettore SI- H 300 ideato

Dettagli

MODELLI. Estrattori Meccanici

MODELLI. Estrattori Meccanici Estrattori Meccanici Utensili per la Manutenzione dagli Esperti della Gestione dell Attrito Con oltre un secolo di esperienza nella tecnologia della gestione dell attrito, sa quanto critiche siano le corrette

Dettagli

Cilindri a norme ISO 15552 ECOLIGHT

Cilindri a norme ISO 15552 ECOLIGHT Serie 19 192 Cilindri a norme ISO 12 COIHT Caratteristiche costruttive Testate Stelo Camicia Boccole guida stelo Semipistoni uarnizioni Viti regolazione ammortizzi Alluminio pressofuso Acciaio C cromato

Dettagli

VETRATA PIEGHEVOLE S.62 Alluminio + legno (Brevetto europeo N 401.180)

VETRATA PIEGHEVOLE S.62 Alluminio + legno (Brevetto europeo N 401.180) I VETRATA PIEGHEVOLE S.62 Alluminio + legno (Brevetto europeo N 401.180) DESCRIZIONE TECNICA Le vetrate pieghevoli SUNROOM Mod. S.62-TONDA alluminio-legno sono una novità nel campo delle vetrate mobili.

Dettagli

IL CATALOGO ATTREZZATURE

IL CATALOGO ATTREZZATURE IL CATALOGO ATTREZZATURE Petronas Lubricants Italy ha sviluppato il catalogo attrezzature per le più moderne esigenze dell attività dell autoriparatore. Le scelte dei prodotti selezionati per la realizzazione

Dettagli

Il controtelaio per porte e sistemi scorrevoli a scomparsa LEGNOLEGNO CONSORZIO. www.eurocassonetto.com - info@eurocassonetto.com

Il controtelaio per porte e sistemi scorrevoli a scomparsa LEGNOLEGNO CONSORZIO. www.eurocassonetto.com - info@eurocassonetto.com Il controtelaio per porte e sistemi scorrevoli a scomparsa www.eurocassonetto.com - info@eurocassonetto.com CONSORZIO LEGNOLEGNO Perché Eurocassonetto? CONSORZIO LEGNOLEGNO Per risparmiare spazio e per

Dettagli

Parte 2: Istruzioni per il montaggio cl. 558

Parte 2: Istruzioni per il montaggio cl. 558 Indice Pagina: Parte 2: Istruzioni per il montaggio cl. 558 1. Parti componenti della fornitura.................... 3 2. Montaggio................................. 4 2.1 Trasporto..................................

Dettagli

Il sistema nervoso dell impianto elettrico. Scelta dei cavi negli impianti elettrici del residenziale e del terziario

Il sistema nervoso dell impianto elettrico. Scelta dei cavi negli impianti elettrici del residenziale e del terziario Il sistema nervoso dell impianto elettrico Scelta dei cavi negli impianti elettrici del residenziale e del terziario Il compito principale di un cavo è quello di trasportare l energia all interno di un

Dettagli

P O R TA PA L L E T 8 5-1 1 0 R E T i A n T i c A d u TA E d i v i s O R i E

P O R TA PA L L E T 8 5-1 1 0 R E T i A n T i c A d u TA E d i v i s O R i E 85-110 reti anticaduta e divisorie 85-110 RAL 1021 Paracolpi lamiera GIALLO FLUORESCENTE Paracolpi polietilene ZINCATO Fiancate, correnti e accessori Scaffalatura interamente realizzata in lamiera di acciaio

Dettagli

VETRATA PIEGHEVOLE S.40 Cerniere a scomparsa (Brevetto europeo N 401.180)

VETRATA PIEGHEVOLE S.40 Cerniere a scomparsa (Brevetto europeo N 401.180) I VETRATA PIEGHEVOLE S.40 Cerniere a scomparsa (Brevetto europeo N 401.180) DESCRIZIONE TECNICA Le vetrate pieghevoli SUNROOM Mod. S.40 sono sempre costruite su misura e sono composte da elementi modulari

Dettagli

Catalogo profili per strutture e banchi e linee modulari

Catalogo profili per strutture e banchi e linee modulari Profilati in alluminio a disegno/standard/speciali Dissipatori di calore in barre Dissipatori di calore ad ALTO RENDIMENTO Dissipatori di calore per LED Dissipatori di calore lavorati a disegno e anodizzati

Dettagli

Morsetto di accoppiamento KL Gruppo 1357. Tappi di insonorizzazione 41 Gruppo 1610

Morsetto di accoppiamento KL Gruppo 1357. Tappi di insonorizzazione 41 Gruppo 1610 Morsetto di accoppiamento KL Gruppo 1357 Per l'assemblaggio di profilati doppi. Questo sistema permette di assemblare rapidamente in una seconda fase due profilati. Per essere sicuri di ottenere i valori

Dettagli

Ruote e ruote con supporto in acciaio per carichi eccezionali

Ruote e ruote con supporto in acciaio per carichi eccezionali Ruote e ruote con in acciaio per carichi eccezionali 328 we innovate mobility www.blickle.com Tabella dei contenuti SVS LH LS Serie Pagina SVS 65-300 mm 750-15000 kg 330 331 LH-SVS 65-125 mm 700-900 kg

Dettagli

il top gamma in sicurezza trasparente

il top gamma in sicurezza trasparente il top gamma in sicurezza trasparente NINZ tagliafuoco REI 60 AD UNA E DUE ANTE 228-229 REI 60 CON ELEMENTI FISSI 230 APPLICAZIONI REI 60 231 REI 90 e REI 120 ad una e due ANTE 232-233 REI 90 E REI 120

Dettagli

ZEBRA SOLAR. Dott. Ing. Federico Masin

ZEBRA SOLAR. Dott. Ing. Federico Masin ZEBRA SOLAR Sistema di fissaggio per pannelli fotovoltaici Dott. Ing. Federico Masin Fissaggio su copertura Collegamenti di base ed orditure Tipologie di fissaggio Ganci per tetti Vite di congiunzione

Dettagli

Pacchetto Termodinamica

Pacchetto Termodinamica La Scienza del millennio Il kit è realizzato in modo tale da permettere agli insegnanti di poter eseguire una serie di semplici ma efficaci esperienze atte ad introdurre vari argomenti di Termodinamica.

Dettagli

Trasportatori a nastro

Trasportatori a nastro Trasportatori a nastro Realizzano un trasporto di tipo continuo, in orizzontale o in pendenza, di materiali alla rinfusa e di carichi concentrati leggeri. incastellatura di sostegno Trasporti interni 1

Dettagli

Potente ed affidabile La resistente unità di alimentazione pensile DRÄGER FORTA

Potente ed affidabile La resistente unità di alimentazione pensile DRÄGER FORTA MT-3110-2005 Potente ed affidabile La resistente unità di alimentazione pensile DRÄGER FORTA 02 DRÄGER FORTA Versatilità ed Efficienza MT-4597-2007 DRÄGER FORTA 03 Massima versatilità per carichi elevati

Dettagli

DESCRIZIONE TECNICA DEI CILINDRI PNEUMATICI DI SERIE A NORME ISO 6431, NORME CETOP RP 43 P (DAL Ø 32 AL 200)

DESCRIZIONE TECNICA DEI CILINDRI PNEUMATICI DI SERIE A NORME ISO 6431, NORME CETOP RP 43 P (DAL Ø 32 AL 200) CILINDRI A TIRANTI OMLAC S.n.c. Via Treves, - 4143 Formigine (MO) - Italy Tel. +39 59 5595 - Fax +39 59 5728 DESCRIZIONE TECNICA DEI CILINDRI PNEUMATICI DI SERIE A NORME ISO 6431, NORME CETOP RP 43 P (DAL

Dettagli

Sistemi di ancoraggio in poliestere

Sistemi di ancoraggio in poliestere Sistemi di ancoraggio in poliestere ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DELLE IMBRACATURE Le norme generali per la prevenzione degli infortuni prevedono che i carichi siano assicurati alle carrozzerie dei veicoli

Dettagli

Controllo portata - Serie LRWA

Controllo portata - Serie LRWA CATALOGO > Release 8.6 > Servo valvole analogiche proporzionali Serie LRWA Servo valvole analogiche proporzionali Controllo portata - Serie LRWA Servo valvole 3/3-vie ad azionamento diretto per il controllo

Dettagli

SLIDEART LS ALZANTE SCORREVOLE. Il nuovo sistema di accessori per alzanti scorrevoli di grandi dimensioni

SLIDEART LS ALZANTE SCORREVOLE. Il nuovo sistema di accessori per alzanti scorrevoli di grandi dimensioni SLIDEART LS ALZANTE SCORREVOLE Il nuovo sistema di accessori per alzanti scorrevoli di grandi dimensioni Grande facilità di utilizzo e fluidità di manovra Alta resistenza alla corrosione Portate certificate

Dettagli

DATI TECNICI (vedi anche Figura 1 e Figura 2)

DATI TECNICI (vedi anche Figura 1 e Figura 2) Applicazione: Riscaldamento dellêaria e dei Gas Figura 1: Schema tipico di una batteria riscaldante a canale CARATTERISTICHE GENERALI Le batterie elettriche riscaldanti sono state concepite per soddisfare

Dettagli

*Valori relativi al senso di rotazione orario - antiorario guardando il giunto dal lato che viene azionato.

*Valori relativi al senso di rotazione orario - antiorario guardando il giunto dal lato che viene azionato. MINIFLEX Si tratta di giunti torsionalmente elastici particolarmente versatili ed economici. Sono disponibili due differenti tipi: Tipo LM Sono costituiti da un unica molla a spirale con sezione tonda,

Dettagli

Tramev S.r.l. dal 1977 produce dispositivi di supporto, rotazione e movimentazioni per matasse e aspi per vergella, trafilato e pelato.

Tramev S.r.l. dal 1977 produce dispositivi di supporto, rotazione e movimentazioni per matasse e aspi per vergella, trafilato e pelato. Tramev S.r.l. dal 1977 produce dispositivi di supporto, rotazione e movimentazioni per matasse e aspi per vergella, trafilato e pelato. Con anni di esperienza nel campo delle trafilerie, bullonerie, corderie

Dettagli

ALL. 1 SPECIFICHE TECNICHE

ALL. 1 SPECIFICHE TECNICHE COMUNE DI PADOVA Settore Servizi Istituzionali e Affari Generali PROGETTO DI UN IMPIANTO DI ARMADI COMPATTABILI PER IL NUOVO ARCHIVIO GENERALE - COMPLESSO SARPI ALL. 1 SPECIFICHE TECNICHE IL CAPO SETTORE

Dettagli

L innovativo sistema di pesatura per veicoli

L innovativo sistema di pesatura per veicoli L innovativo sistema di pesatura per veicoli Progettata e costruita in Italia Sinergica Soluzioni S.r.l. - Servizio Clienti: 02.64672735 - info@sinergica-soluzioni.com - www.sinergica-soluzioni.com I vantaggi

Dettagli

S0262 S0386 S002. Part. Part. Polietilene UHMWPE con peso molecolare 5.600.000 g/mol. Caratteristiche nuovo materiale Polietilene ULF rosso

S0262 S0386 S002. Part. Part. Polietilene UHMWPE con peso molecolare 5.600.000 g/mol. Caratteristiche nuovo materiale Polietilene ULF rosso S06 3 4 Materiale UHMWPE ULF - rosso mattone Verde Nero - Stato di fornitura: in rotoli. 3 0 0 3 Confezione metri 5 45 UL640913 45 637 45 63651 Polietilene UHMWPE con peso molecolare 5.600.000 g/mol. Caratteristiche

Dettagli

MANUALE D USO VENTILATORI CENTRIFUGHI. MA.PI Sas PADERNO DUGNANO (MI) Via F.lli DI Dio, 12 Tel. 02/9106940 Fax 02/91084136

MANUALE D USO VENTILATORI CENTRIFUGHI. MA.PI Sas PADERNO DUGNANO (MI) Via F.lli DI Dio, 12 Tel. 02/9106940 Fax 02/91084136 MANUALE D USO VENTILATORI CENTRIFUGHI MA.PI Sas PADERNO DUGNANO (MI) Via F.lli DI Dio, 12 Tel. 02/9106940 Fax 02/91084136 AVVERTENZE TECNICHE DI SICUREZZA SULL' ASSISTENZA MANUTENTIVA Questo Manuale d'uso

Dettagli

SPEED LINEA ISOLATA PER ALIMENTAZIONE ELETTRICA DI MEZZI MOBILI

SPEED LINEA ISOLATA PER ALIMENTAZIONE ELETTRICA DI MEZZI MOBILI SPEED LINEA ISOLATA PER ALIMENTAZIONE ELETTRICA DI MEZZI MOBILI 2 SPEED LINEA ISOLATA PER ALIMENTAZIONE ELETTRICA DI MEZZI MOBILI Caratteristiche e vantaggi La linea di contatto isolata SPEED rappresenta

Dettagli

PORTAPALLET 80-115 PORTAPALLET PORTAPALLET

PORTAPALLET 80-115 PORTAPALLET PORTAPALLET 80-115 Scaffalatura interamente realizzata in lamiera di acciaio di prima scelta certificata 3.1 e profilata a freddo con acciaio zincato secondo procedimento SENDZIMIR. La verniciatura viene eseguita

Dettagli

BMW-Motorrad. Smontaggio della protezione motore

BMW-Motorrad. Smontaggio della protezione motore Smontaggio della protezione motore Smontare le viti (8) e (7) con la rondella (6). Togliere i dadi (9) e rimuovere la protezione del motore (1). Smontare il tampone (3). Smontare il dado (5). Estrarre

Dettagli

MOTORIDUTTORE TAMBURO A CON INGRANAGGI B TRASVERSALE IN BAGNO D OLIO ALL ASTA DI FISSAGGIO

MOTORIDUTTORE TAMBURO A CON INGRANAGGI B TRASVERSALE IN BAGNO D OLIO ALL ASTA DI FISSAGGIO ELEVAZIONE A B D C E MOTORIDUTTORE A CON INGRANAGGI IN BAGNO D OLIO Il gruppo motoriduttore è realizzato con ingranaggi d acciaio a dentatura elicoidale in bagno d olio. La dentatura elicoidale permette

Dettagli

IN GAS. Rubinetto a sfera per gas da incasso. Rubinetto a sfera per gas IN GAS: esempi di applicazione VALVOLA A SFERA CESTELLO DI ISPEZIONE

IN GAS. Rubinetto a sfera per gas da incasso. Rubinetto a sfera per gas IN GAS: esempi di applicazione VALVOLA A SFERA CESTELLO DI ISPEZIONE IN GAS IN GAS Rubinetto a sfera per gas da incasso VALVOLA A SFERA CESTELLO DI ISPEZIONE DADI DI FISSAGGIO SEDI LATERALI CODOLI PER SALDATURA O-RINGS GUARNIZIONI METALLICHE ROSONE DI COPERTURA LEVA VITI

Dettagli