A1 MACCHINA PER TESSERE A GETTO D ARIA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "A1 MACCHINA PER TESSERE A GETTO D ARIA"

Transcript

1 A1 MACCHINA PER TESSERE A GETTO D ARIA Quality creates value WEAVING MF 1

2 PREPARATI PER IL FUTURO Quality creates value. Nel settore dei tessuti di alta qualità per automobili, i leader del mercato mondiale confidano, da quasi 20 anni, nella flessibilità e produttività elevate della macchina per tessere a getto d aria DORNIER. I prodotti realizzati in passato su macchine per tessere a pinze negative o a proiettile quali i tessuti per pneumatici, le imbottiture per automobili, gli airbag o i teloni per camion vengono oggi fabbricati in modo decisamente più economico e con una qualità migliore su macchine per tessere a getto d aria DORNIER. La nuova serie di macchine per tessere a getto d aria A1 offre ulteriori potenziali di sostituzione in questi ed altri settori.

3 DORNIER A1 DORNIER A1: PRODUTTIVITÀ CON MASSIMA QUALITÀ La nuova macchina per tessere a getto d aria A1 DORNIER un vero multi-talento offre soluzioni innovative per applicazioni attuali e future legate alla tecnica di tessitura. Basato sull affermata tecnologia della famiglia di sistemi DORNIER, la A1 convince grazie ad un sistema di controllo completamente nuovo e ad un principio di azionamento in funzione dell applicazione, basato su tre cardini principali. Straordinaria molteplicità di applicazioni Sia unita ad una macchina ad eccentrici, ad una macchina jacquard con max arpini, ad una ratiera di max. 16 quadri o al dispositivo DORNIER EasyLeno, la A1 è lo strumento perfetto per produrre, con creatività, economia e precisione, tessuti tecnici, tessili per la casa e tessuti per abbigliamento su altezze nominali della macchina da 150 a 540 cm. Una moltitudine di funzioni e componenti brevettati della macchina, quali il sistema DORNIER PIC con DORNIER ServoControl -2 o il DORNIER PneumaTucker, garantiscono inoltre una sicurezza del processo ineguagliata per macchine per tessere a getto d aria. La gamma di articoli della versatile A1 va dalla seta per spinnaker agli airbag e tessuti per nastri trasportatori fino alle imbottiture jacquard per automobili nel settore dei tessuti tecnici, dalla lana al damasco africano fino ai tessili funzionali nel settore abbigliamento e dalla biancheria jacquard da tavola fino alle pregiatissime tende nel campo dei tessuti da decorazione. 2 3

4 INSERZIONE DELLA TRAMA SISTEMA DI INSERZIONE DELLA TRAMA A GETTO D ARIA DORNIER: UNICO, EFFICIENTE E SICURO L affidabilità dell inserzione della trama tramite il sistema brevettato DORNIER PIC con il DORNIER ServoControl -2 nonché la geometria affermata del passo della macchina per tessere a pinze DORNIER e la lunga finestra per l inserzione della trama aprono nuove dimensioni per le macchine per tessere a getto d aria in merito a flessibilità, qualità del tessuto e rendimento. Versione standard con 4 ugelli per valvola Versione opzionale con 2 ugelli per valvola Trasporto del filo Stiro e monitoraggio del filo Dispositivo serrafilo trama positivo PWC Accelerazione del filo Presentazione del filo Sensore Triple Weft con ugello di rinvio e di stiro Frenafilo comandato Sistema DORNIER PIC confronto del valore nominale/reale Valvola elettromagnetica Sicurezza del processo grazie al sistema DORNIER PIC Il sistema brevettato DORNIER PIC (Permanent Insertion Control) riconosce la funzione imprecisa di valvole elettromagnetiche già all inizio e garantisce così la massima affidabilità del processo. Il controllo continuo dei tempi di commutazione degli ugelli a staffetta con permanente taratura a compensazione del valore nominale del campo migrante ( on condition monitoring ) serve per una qualità sicura della tessitura ed evita inutili arresti per la manutenzione. Nuova tecnologia della valvola Tempi di commutazione più brevi e una riduzione del volume superfluo permettono una notevole diminuzione del consumo d aria su ugelli principali, a staffetta e di stiro. Grazie all uso opzionale di solo due ugelli per ogni valvola si riduce ulteriormente il consumo di aria degli ugelli a staffetta. Il risultato è una regolazione ancora più precisa del campo migrante con una finestra di inserzione allo stesso tempo più grande. Lavorazione delicata del filo, migliore qualità del tessuto Gli alimentatori del filo con separazione delle spire sono stati potenziati nella loro funzionalità e sono in grado di misurare, in modo affidabile, la lunghezza di inserzione anche di fili di trama difficili. Grazie agli ugelli principali e quelli a staffetta con ottimizzazione del flusso, la trasmissione delicata della forza sul filo di trama permette inoltre un numero di giri maggiore con una quota di rotture del filo allo stesso tempo più bassa. Ciò significa meno irruvidimento del filato e quindi migliore qualità del tessuto.

5 Blocco compatto di riduzione pressione con DORNIER ServoControl -2 Il sistema brevettato DORNIER Servo- Control -2 con monitoraggio integrato del raccordo di entrata pressione regola la pressione, in un circuito di controllo, per gli ugelli principali e quelli tandem in funzione del tempo definito per l arrivo del filo per ogni singolo colore. I valori della pressione sono visualizzati in modo digitale come valori assoluti, cosa che aumenta il grado di automazione e facilita la riproduzione dei dati degli articoli. Facile uso La struttura compatta permette di vedere ed intervenire liberamente sui fili di trama sugli ugelli principali. L infilatura semiautomatica del filo di trama, integrata nel blocco compatto di riduzione pressione, per ugelli principali e tandem, viene eseguita premendo un pulsante semplificando notevolmente l operazione. Semplice variazione dell altezza La nuova struttura del profilo del tempiale permette una variazione dell altezza ancora più rapida. Il blocco compatto di riduzione pressione, facilmente spostabile, contribuisce ad una regolazione più semplice e, se necessario, simmetrica dell altezza del tessuto e quindi alla riduzione dei tempi di preparazione. Efficienti: Nuovi ugelli a staffetta con un foro Sulla base della pluriennale esperienza positiva con gli ugelli a staffetta con un foro di DORNIER è stato raggiunto un aumento rilevante del rendimento con contemporanea riduzione del consumo dell aria grazie ad adeguamenti dettagliati nel campo della conduzione del flusso. L ugello con un foro di DORNIER si distingue soprattutto per il suo utilizzo semplice, senza manutenzione. La sezione dell ugello a staffetta mostra la conicità del foro e l ottimale flusso d aria risultante. 4 5

6 INSERZIONE DELLA TRAMA TECNOLOGIA EFFICIENTE DI UGELLI E VALVOLE Con la tecnologia della nuova macchina per tessere a getto d aria A1, DORNIER stabilisce nuovi parametri di misura. L ugello tandem mobile, spostato con il pettine, permette tempi di inserzione particolarmente lunghi, cosa irrinunciabile con massime velocità e tessitura a doppia altezza. In combinazione con l opzione TandemPlus e il dispositivo serrafilo trama positivo PWC viene ampliata notevolmente la gamma del filato di trama. I sistemi a sensori Triple Weft e STS, compatibili e con struttura modulare, garantiscono inoltre il monitoraggio affidabile della trama. Maggiore rendimento con TandemPlus e TRIM Come opzione è possibile utilizzare, oltre l ugello principale, un terzo pre-ugello fisso (TandemPlus) per alte velocità e fino a max. 8 colori. Nel caso di macchine larghe con 4 colori è possibile posizionare un terzo ugello principale (TRIM) sul battente. In tal modo viene diminuita la pressione dell aria negli ugelli principali e ridotta la trasmissione della forza su filati delicati. Il risultato: migliori proprietà di funzionamento e un notevole aumento del rendimento. Dispositivo serrafilo trama positivo PWC per filati delicati Il dispositivo serrafilo trama positivo PWC, brevettato, lavora completamente senza aria di tenuta ed è posto, eccezionalmente per le macchine per tessere a getto d aria, sul foro di uscita dell ugello principale. In questo modo la gamma di applicazioni degli 8 filati di trama inseribili può essere estesa a filati core-spun, filati di elastan, filati fantasia (flammé e ciniglia) e filati appena ritorti. Disegni di tessuto con rapporti grandi, come vengono utilizzati nell abbigliamento e nei tessili per la casa, possono essere quindi lavorati per la prima volta senza problemi con la tecnologia degli ugelli ad aria.

7 Sensore Triple Weft per il monitoraggio della trama Il sensore brevettato Triple Weft, in combinazione con l ugello di stiro, ha una struttura modulare formata dal primo e dal secondo guardiatrama. Il sensore garantisce il monitoraggio preciso della trama. Il primo guardiatrama verifica e rileva l arrivo del filo mentre il secondo ne controlla la rottura. La distanza tra i due guardiatrama è regolabile in base all elasticità del filato di trama. In seguito alla battuta del pettine il filo viene preso dall ugello di rinvio in modo tale che l ugello di stiro rimanga libero per la successiva inserzione della trama. STS per la garanzia di qualità Secondo il principio della luce passante, il sensore del guardiatrama STS (Slim Throughlight Sensor) offre massima funzionalità e qualità garantita anche per colori scuri della trama e fili di trama sottilissimi fino a 10 den. Nel caso di pettini continui, può essere posizionato liberamente nel pettine con una semplice funzione clip, in conformità dell altezza di inserzione. 6 7

8 INSERZIONE DELLA TRAMA ROBUSTEZZA E PRECISIONE PER OTTIMI RISULTATI NELL INSERZIONE DELLA TRAMA Tutta la macchina è più della somma di tutti i singoli componenti. Dall interazione perfetta della solida struttura meccanica dell A1 con il nuovo sistema di comando all avanguardia risulta una macchina individualmente configurabile la quale funziona in modo straordinariamente sicuro, efficiente e riproducibile. Posizione del pettine Azionamento ad eccentrici DORNIER con arresto prolungato del pettine Manovellismo Angolo rotazione macchine Costruzione stabile, robusto azionamento del pettine L affidabilità nella produzione di tessuti di alta qualità è garantita dal solido telaio di base della macchina e da un robusto azionamento del pettine. L azionamento bilaterale del pettine con un albero di trasmissione ad alto numero di giri e di grandi dimensioni tra gli ingranaggi è realizzato nella A1, insieme ad un gruppo propulsore progettato più corto, in modo particolarmente potente. In combinazione con il battente stabile e a massa ridotta, la battuta del pettine viene realizzata in maniera regolare ed esatta. Il comportamento della macchina in funzione delle vibrazioni è così notevolmente migliorato e i punti di riavvio sono pressoché evitati. Grande finestra di inserzione tramite movimento ottimizzato del pettine L arresto del pettine può essere eseguito in modo variabile, in funzione dell altezza nominale della macchina, dando così più tempo per l inserzione della trama. Ciò permette di lavorare una gamma di filati estremamente ampia.

9 3400 dtex (aramide) (aramide) 600 tex testurizzato tex testurizzato tex stoppino /320 tex roving 280 tex roving tex stoppino 200 tex stoppino tex stoppino Finezza del filato [dtex] tex roving 68 tex roving ( monofil) ( monofil) ( monofil) PES PA PP CA CV Vetro 90 1 Finezza del filato [den] Filato di filamenti liscio testurizzato crespo fantasia ,0 71,0 59,1 47,3 35,5 29, , , ,8 Finezza del filato [Nm] 10 1 cotone lana CV PES PAC lana / PES 5,9 0,6 Finezza del filato [Ne] Filato di fibre filato di fibre filato ritorto lycra flammé filato di ciniglia Gamma di applicazioni unica per la DORNIER A1 La grandissima varietà di applicazioni dell A1 comprende filati di fibre e filamenti di fibre naturali e chimiche e tutte le loro mischie. Il campo di finezza è compreso tra 4 e 160 Nm per filati di fibre e tra 10 e 2200 dtex per filati di filamenti. Nel caso dei filati fantasia e testurizzati è possibile lavorare filati ancora più grossi. 8 9

10 SISTEMA DI COMANDO SISTEMA DI CONTROLLO FT E DORNIER ERGOWEAVE : TECNICA COMPLESSA CON USO SEMPLICE Il nuovo principio di comando con DORNIER ErgoWeave, facile da usare, permette per la prima volta un uso intuitivo della macchina. Il nuovo sistema di controllo FT, realizzato in funzione di tale principio di comando, costituisce il fondamento per rilevanti innovazioni nei componenti più svariati. Esso è garante di una sicurezza ed efficienza straordinarie nella produzione di tessuti, con una tecnologia aperta ad innovazioni future. Sistema di controllo Fast-Ethernet-Technology: Innovativo e all avanguardia Nella tecnica di controllo della nuova serie di macchine per tessere DORNIER è riuscita di nuovo a realizzare un innovazione esemplare. Come al tempo dell introduzione del bus CAN, avvenuta nel 1990, DORNIER rimane fedele al suo ruolo di precursore e lancia sul mercato un sistema di controllo completamente nuovo: il sistema FT. Questo permette la trasmissione sicura di quantità più grandi di dati in tempo reale. Tutta la struttura comunicativa con livello di comando, processo e controllo si svolge tramite il bus Fast-Ethernet- Technology. Questo sistema è garante della sicurezza anche a bordo del nuovo Airbus A380. Ciò dimostra in modo convincente la grande importanza che DORNIER dà alla sicurezza nella trasmissione dei dati. Il nuovo sistema di controllo costituisce un innovazione duratura e garantisce lunga sicurezza anche per le future innovazioni nei settori elettronica e azionamento. Innovazioni importanti I dati vengono trasmessi in tempo reale. I brevi tempi di commutazione garantiscono una reazione più rapida di tutti i componenti a comando elettronico in qualsiasi momento nel processo di tessitura. Le sequenze temporali definite vengono rispettate con precisione e sicurezza nonché corrette automaticamente in funzione dello stato operativo della macchina per tessere.

11 Interfaccia USB e Ethernet L archiviazione dei dati di disegni e articoli nonché l upload di nuove configurazioni e software vengono eseguiti in modo semplice e pratico tramite chiavetta USB. Mediante un interfaccia Ethernet, integrata di serie, è possibile collegare la macchina per tessere con tutti i sistemi operativi comuni o con una rete. DORNIER ErgoWeave ha una capacità di memoria disegni fino ad un milione di rapporti di trama con possibilità di ulteriore ampliamento. DORNIER ErgoWeave e touch screen per un uso intuitivo Il software viene utilizzato mediante un touch screen da 15 pollici, piuttosto grande, facile da usare. Le rappresentazioni grafiche delle sequenze di funzionamento e i simboli intuibili a livello universale facilitano la comprensione delle possibilità di selezione. L accesso diretto alle impostazioni essenziali nonché al manuale d uso salvato elettronicamente riduce drasticamente i tempi di analisi. Nuove funzioni utili DORNIER ErgoWeave mette a disposizione del tessitore una varietà di funzioni per un risultato rapido e perfetto in quanto a qualità del tessuto. La correzione delle barrature di avviamento può essere limitata ad un impostazione o, se necessario, adeguata in modo ideale. Un particolare vantaggio dell DORNIER Ergo Weave è la semplice realizzazione di analisi statistiche di tutte le funzioni di tessitura nonché il rilevamento e l eliminazione delle cause di arresti tramite uno strumento per la diagnosi del sistema. Nel caso di articoli standard, le impostazioni automatiche e la riproducibilità delle impostazioni dell articolo sgravano il personale

12 COMPONENTI CON SISTEMA la A1 IN BREVE: TECNOLOGIA ROBUSTA, CONCEPITA IN MODO INTELLIGENTE Sulla A1 si affida in ogni aspetto. Il suo telaio di base solido garantisce, grazie all unione delle pareti della macchina con una robusta traversa profilata, un funzionamento con minime vibrazioni, anche ad alte velocità e in versione a doppia altezza. Per questo la macchina non deve essere avvitata o incollata al pavimento. Fast Ethernet Technology Inserzione della trama con DORNIER ServoControl pagina 4/5 Formazione cimosse pagina 15 DORNIER ErgoWeave e DORNIER SyncroDrive pagina 11/16

13 Tutti i sistemi necessari per l inserzione della trama sono scorrevoli su entrambi i lati e permettono così una rapida regolazione simmetrica e asimmetrica dell altezza, soprattutto in applicazioni jacquard e per tessiture con supporto del subbio parziale. Il nuovo principio di azionamento basato su tre cardini fondamentali, unito al nuovo sistema di controllo FT, è la combinazione ideale per la vostra produzione. Subbio pagina 18/19 DORNIER SyncroDrive pagina

14 ALTA TECNOLOGIa CON TRADIZIONE Quality creates value. In merito a sicurezza e praticità i tessuti funzionali, prodotti sulle macchine per tessere a getto d aria DORNIER, hanno una classe a parte. Sia che si tratti di aramide resistente al fuoco, finissima seta per spinnaker o fibre traspiranti a grande prestazione, la macchina per tessere a getto d aria DORNIER realizza, in tutti i settori, la migliore qualità possibile del tessuto a bassissimo costo. La nuova macchina per tessere a getto d aria A1 alza ancora un po i parametri di misura.

15 Dornier Plus UN MARCHIO DI QUALITÀ: I DISPOSITIVI DI FORMAZIONE CIMOSSE DORNIER La cimossa è importante per la vendita del tessuto. Un aspetto decisivo di DORNIER è costituito dai dispositivi brevettati di formazione cimosse che forniscono vantaggi importanti anche per l ulteriore lavorazione del tessuto. I dispositivi a giro inglese programmabili a due fili, DORNIER MotoLeno e pneumatici per cimosse rientrate, DORNIER PneumaTucker, generano cimosse del tessuto straordinariamente precise. Un supporto comune per i due dispositivi permette di passare dalla cimossa rientrata a quella a giro inglese in tempi brevissimi. Cimosse perfette grazie fitto intreccio: DORNIER MotoLeno, DORNIER MotoEco (opzione) Con i dispositivi di formazione cimosse di DORNIER è possibile sfruttare potenziali di rendimento, finora mai raggiunti, con affidabilità nell esercizio. Il dispositivo a giro inglese a 2 fili, DORNIER MotoLeno, comandato in funzione dell armatura, è all altezza di ogni variante di densità della trama e struttura del tessuto. La cimossa robusta che ne deriva rimane stabile anche nel finissaggio. Le rotture dell ordito nel settore della cimossa vengono drasticamente ridotte. Sulla base del DORNIER MotoLeno è disponibile, in alternativa, il dispositivo brevettato a giro inglese a dischi doppi, DORNIER MotoEco, con struttura modulare e costituito da due dispositivi a giro inglese con inversione del senso di rotazione in funzione del sistema. Questi formano parallelamente la cimossa del tessuto e la falsa cimossa. Non sono necessari quadri supplementari per il dispositivo a giro inglese né bobine per le false cimosse. Il dispositivo a giro inglese a dischi doppi genera un intreccio fitto con estremità del filo molto corte e funziona con le consuete bobine giganti. Con DORNIER MotoEco i cascami vengono ridotti e il materiale riciclato in modo ottimale. Pieno sfruttamento della velocità senza compromessi per la qualità del tessuto: DORNIER PneumaTucker (opzione) Utilizzando il dispositivo pneumatico per cimosse rientrate, DORNIER PneumaTucker (qui unito al tempiale brevettato ad asta filettata, indipendente dall altezza), il filo viene inserito con un getto d aria. La profondità d inserzione, il numero dei fili di trama da inserire contemporaneamente e il tempo di taglio delle forbici sono comandati elettronicamente e vengono comodamente impostati tramite il touch screen. I vantaggi: tempi di preparazione ridotti per la tessitura di varie altezze del tessuto grazie all eliminazione di adeguamenti meccanici, senza pettini distrutti per via di malfunzionamenti dei dispositivi meccanici per cimosse rientrate e senza peggioramenti della qualità delle cimosse dovuti ad usura, neanche sfruttando la velocità massima della macchina. Il dispositivo per cimosse rientrate è inoltre disponibile come dispositivo centrale per cimosse rientrate per la tessitura di varie altezze

16 dornier plus IL SISTEMA DI AZIONAMENTO GIUSTO PER LA VOSTRA TESSITURA La A1 si basa su un principio di azionamento completamente nuovo, fondato su tre cardini principali. Insieme al sistema di controllo FT, costituisce la combinazione ideale. Con le tre varianti di azionamento è possibile soddisfare, in modo ottimale, qualsiasi esigenza del cliente. Il funzionamento e l uso sono stati semplificati notevolmente mentre i componenti sono stati ridotti al minimo indispensabile rinunciando ad azionamento a cinghia e motore a velocità ridotta. Per questo e grazie al sistema integrato di controllo della velocità vengono ridotti al minimo i costi di manutenzione e i tempi di preparazione. DirectDrive: massima economia DirectDrive è un sistema di azionamento senza combinazione freno-frizione, affidabile che richiede solo minime operazioni di manutenzione. Grazie ai tempi di preparazione ridotti, DirectDrive sgrava anche il personale nella tessitura. Come motore di azionamento si utilizza un motore sincrono, altamente dinamico, per una correzione delle barrature di avviamento affidabile e precisa, quindi per un aspetto perfetto del tessuto. CompactDrive: un azionamento universale CompactDrive è orientato ad una manutenzione estremamente semplice della combinazione freno-frizione riducendo drasticamente le spese di manutenzione. La massa inerte è integrata nel motore di azionamento permettendo così la tessitura affidabile di articoli più difficili con un numero molto elevato di quadri o arpini. Il motore con raffreddamento ad aria è facilmente accessibile ed è installato su una piattaforma di supporto, orientabile senza necessità di elevatori. La stabilità del numero di giri è garantita anche con grandi variazioni dei quadri o con macchine jacquard ad alto numero di arpini. DORNIER SyncroDrive : l azionamento innovativo DORNIER SyncroDrive è un azionamento brevettato per macchine per tessere senza combinazione freno-frizione; richiede solo minime operazioni di manutenzione e il dispositivo di formazione del passo viene azionato da un motore separato. Il principio intelligente di azionamento presenta variazioni della velocità decisamente più basse rispetto ai tradizionali azionamenti diretti. In questo modo la A1 con DORNIER SyncroDrive ha un potenziale di velocità finora mai raggiunto per la tessitura di quadri con massimo 16 quadri. La chiusura del passo è regolabile elettronicamente, durante il funzionamento, tramite DORNIER ErgoWeave, viene archiviata con i dati dell articolo ed è quindi riproducibile. La minima sollecitazione del sistema a quadri/maglie garantisce un affidabile qualità del tessuto e una durata d uso più lunga degli elementi meccanici.

17 Meccanica ed elettronica combinate in modo intelligente per una qualità del tessuto elevata e riproducibile. Nel caso del regolatore di tessuto elettronico e dello svolgitore di ordito ma anche in caso di eliminazione delle barrature di avviamento, la A1 non segue solo il principio di regolazione e reazione bensì agisce in modo anticipato. Regolatore di tessuto e svolgitore di ordito elettronico Sensori assoluti brevettati misurano la tensione dell ordito indipendentemente dalla posizione del portafili e dal movimento degli elementi meccanici e la mantengono sempre costante anche durante la tessitura di subbi parziali. La precisione delle impostazioni della tensione dell ordito sul display corrisponde a 1 cn/filo con una risoluzione della densità di trama di 0,01 trame/cm. I valori esattamente riproducibili per densità di trama, numero di giri della macchina, tensione dell ordito e contrazione servono a eliminare le barrature di avviamento. La regolazione della tensione dell ordito si esegue tramite sensore assoluto o sensore S (opzione). La posizione del sensore S non dipende dall altezza di inserzione e non necessita di fastidiosi elementi di fissaggio nel settore dell ordito. Sensore Sensore Sensore S: opzione nel caso di un solo subbio Sensori alternativi Alleggerimento dell arresto regolatore tessuto Avvio con/senza colpo a vuoto Livellamento del passo Correzione all avviamento (in funzione del tempo) Eliminazione automatica delle barrature di avviamento grazie ad ASP, AFR e tessitura senza nodi L uso semplice del dispositivo ASP per l eliminazione automatica delle barrature di avviamento, con funzioni del tutto riproducibili, è sinonimo di garanzia di qualità in caso di arresto della macchina e avviamento. Il comportamento all avviamento è impostabile con una forza di impatto dinamica e il processo di avvio è realizzabile in modo specifico. Il dispositivo AFR per l eliminazione automatica delle rotture della trama e il sistema APMke per il cambio automatico da una bobina all altra senza nodi e la tessitura senza nodi migliorano la qualità del tessuto e la produttività. Velocità di rotazione all avviamento (in funzione del tempo) Correzione all avviamento (in funzione del tempo) Alleggerimento dell arresto svolgitore dell ordito 16 17

18 DORNIER PLUS VARIE OPZIONI: DALL ORDITO ALLA TRAMA Grazie a varie opzioni e alternative, la A1 offre soluzioni per le esigenze più diverse. Stimoli derivanti dal dialogo continuo con il cliente costituiscono un impulso prezioso per il nostro prodotto. Il risultato: Riduzione di cascami, facilità d uso, un elevata produttività e naturalmente una qualità perfetta del tessuto. DORNIER DynamicWarpGuide (DWG): Ideale ripartizione della tensione DynamicWarpGuide (DWG), il nuovo dispositivo di rinvio dinamico del filo di ordito, permette un livello ideale della tensione dell ordito e quindi una drastica riduzione delle rotture. Con il suo movimento sincrono rispetto all apertura del passo, questo dispositivo senza rulli garantisce l ideale ripartizione della tensione, indipendentemente dall armatura, tra passo aperto e quello chiuso e il tutto con massima velocità! Sistema di comando degli assi, mobile e multifunzionale La nuova tastiera mobile per il cambio di ordito facilita notevolmente la procedura di cambio che può essere eseguita da una sola persona, anche in macchine per tessere a doppia altezza. L operatore può così comandare il tiraordito e il tirapezza da ogni posizione intorno alla macchina. Accoppiamento automatico dei quadri L accoppiamento pneumatico dei quadri, PSL, automatizza l attacco e il distacco dei quadri, indipendentemente dalla rispettiva regolazione del passo, e riduce così drasticamente i tempi di preparazione.

19 Supporto polivalente del subbio Il supporto del subbio è polivalente e può essere adattato specificamente ai requisiti del cliente. Oltre all affermato supporto universale del subbio, DORNIER propone il supporto EuroFix per subbi inferiori e superiori con diametri di flangia da 800 a mm. Durante il cambio di ordito, la ruota dentata del subbio resta all interno della macchina. Uso ottimizzato: nuovo profilo del tempiale dell A1 Il profilo del tempiale con un nuovo supporto può essere collocato lateralmente svitando poche viti. Con questo supporto è possibile variare l altezza in modo semplice e in tempi brevi. Il tempiale può essere spostato, come opzione, nella registrazione della distanza

20 RENDIMENTO LA A1: FOCALIZZATA SULL EFFICIENZA DALLA A ALLA Z La macchina per tessere A1 riunisce soluzioni intelligenti che rappresentano, nella loro totalità, un passo tecnologico gigante. Il nuovo sistema di controllo FT garantisce un utilizzo ottimizzato delle risorse permettendo un impiego molto efficiente della macchina. I componenti più diversi hanno subito cambiamenti decisivi, a cominciare dall azionamento passando all inserzione della trama e alle analisi statistiche fino ad arrivare alla riproducibilità rapida e affidabile degli articoli. Il consumo di aria dell A1 è stato ridotto ulteriormente rispetto a quello già ottimo del modello precendente. Insieme al notevole aumento della produttività e ai tempi di preparazione più brevi, ne deriva un aumento decisivo della redditività. Riduzione dei costi di manutenzione CompactDrive con costi di manutenzione ridotti. DirectDrive e DORNIER SyncroDrive : azionamenti senza combinazione frenofrizione. Ugelli a staffetta con un foro di DORNIER che non richiedono manutezione. Blocco di riduzione pressione compatto con stabile installazione del tubo. Tempi di preparazione ridotti Variazione più rapida dell altezza. Sistema integrato per il controllo della velocità. Riproducibilità effettiva delle impostazioni elettroniche dell articolo. Regolazione elettronica della chiusura del passo con DORNIER SyncroDrive, durante il funzionamento. Produzione efficiente e sicura Riduzione dei tempi di fermate grazie al blocco compatto di riduzione pressione. Inserzione delicata dei filati di trama con minima resistenza allo strappo. Alto potenziale di velocità fino a 16 quadri con DORNIER SyncroDrive. DORNIER PIC monitoraggio permanente di componenti elettronici per l inserzione della trama. Riduzione del consumo di aria Nuova tecnologia della valvola con tempi di commutazione più rapidi e riduzione del volume superfluo dell aria. DORNIER ServoControl -2 con tempi di commutazione ridotti e monitoraggio integrato dell ingresso pressione. Opzione: 2 invece di 4 ugelli a staffetta per ogni valvola.

21 A touch of Dornier Quality creates value. Savile Row, Via Montenapoleone o Rue du Faubourg Saint-Honoré: eleganti abiti da uomo, prodotti sulle macchine per tessere a getto d aria DORNIER, si trovano oggi presso i migliori indirizzi in tutto il mondo. Un esempio perfetto per una stretta collaborazione di successo tra DORNIER e i tessitori più prestigiosi della loro categoria. La nuova macchina per tessere a getto d aria A1 DORNIER continua a tessere questa storia di successi

22 Dornier Inside LINDAUER DORNIER sucht DORNIER konstant GMBH: UN AZIENDA den Dialog CON mit den ORIGINE Kunden E FUTURO Da oltre mezzo secolo la Lindauer DORNIER GmbH produce macchine per tessere. Fin dagli inizi dello sviluppo delle nostre raffinate tecniche nel settore della tessitura vige la nostra aspirazione principale nonché l indomita soddisfazione per la produzione di tessuti particolarmente pregiati. Quality creates value è il nostro slogan e facciamo di tutto per definire criteri qualitativi anche in futuro. La famiglia di sistemi DORNIER: Macchine per tessere a getto d aria e a pinze La famiglia di sistemi DORNIER è costituita da macchine per tessere a getto d aria e a pinze, costruite su un identico telaio robusto e dotate di un elettronica unica. Di conseguenza il personale operatore e gli addetti alla manutenzione lavorano su macchine con la stessa costruzione nonostante i diversi sistemi di inserzione. La possibilità di scambiare accessori e i numerosi pezzi di ricambio identici permettono un risparmio sui costi riducendo lo stoccaggio. Leader nella tecnologia con due settori di appoggio Con i due settori aziendali, macchine per tessere e macchine speciali, DORNIER fa oggi parte dei leader della tecnologia a livello mondiale. Nel settore della costruzione di macchine speciali, DORNIER è leader del mercato per progettazione e produzione di essiccatoi e impianti di stiratura pellicole. Oltre che nell industria di imballaggio, queste pellicole vengono sempre più spesso utilizzate in prodotti ad alta tecnologia quali semiconduttori, condensatori e display a cristalli liquidi per cellulari e schermi piatti. In contatto con voi Il dialogo costante con voi, utenti della nostra tecnologia, è per DORNIER al centro dell attenzione. È nostro desiderio fornire assistenza immediata e competente in ogni momento in tutto il mondo. Nello stesso tempo traete profitto dal continuo scambio delle esperienze del nostro personale tecnico. Per questo a Lindau (D), Charlotte (USA) e Shanghai (PRC), ci occupiamo della manutenzione di alcuni laboratori tecnici con macchine di prova per test di tessitura. Anche a Mumbai (IND) e a Istanbul (TR) sono a vostra disposizione team con tecnici e personale di vendita.

23 DATI TECNICI IL TIPO A1 IN DETTAGLIO Inserzione della trama Sistema con ugelli principali e a staffetta e pettine a tunnel con Permanent Insertion Control (DORNIER PIC ) e DORNIER ServoControl -2 Ugello principale Ugelli tandem standard e mobili TDM, TandemPlus, ugello TRIM (opzione) con infilatura semiautomatica e dispositivo serrafilo trama positivo, tipo PWC (opzione) Controllo della trama Sensore Triple Weft Sensore per il controllo della trama secondo il principio della luce passante, tipo STS, come opzione Azionamento del pettine Su entrambi i lati, tramite camme complementari Riduzione dell altezza Simmetrica fino a 40 cm su entrambi i lati, asimmetrica fino a 100 cm Riduzione maggiore su richiesta Capacità di inserzione della trama Oltre m/min, trama doppia possibile fino a m/min Gamma di titolo del filato Vedere tabella a pagina 8 Colori di trama 1-8 colori, qualsiasi sequenza dei colori pic-à-pic Prealimentatori Di diversi produttori, con comando tramite il sistema elettronico DORNIER Frenafilo a comando elettronico Regolazione automatica del passaggio tra le bobine APM Dispositivo AFR per l eliminazione automatica delle rotture della trama Tessitura senza nodi e cambio da una bobina all altra senza nodi APMke Formazione del passo Macchina ad eccentrici, max. 10 quadri per 12 mm di passo Ratiere a rotazione per max. 16 quadri per 12 mm di passo Macchine jacquard a comando elettronico con max platine Dispositivo a giro inglese DORNIER EasyLeno -2T Accoppiamento pneumatico dei quadri, tipo PSL (opzione) Formazione cimosse Dispositivo a giro inglese a due fili DORNIER MotoLeno, dispositivo a giro inglese a dischi doppi DORNIER MotoEco, cimosse fuse, cimosse rientrate con DORNIER PneumaTucker (a destra, a sinistra e al centro) Cambio rapido da cimossa rientrata a cimossa a giro inglese e viceversa Tempiale (vasca e coperchio) Tempiale cilindrico e, a scelta, tempiale a tutta altezza in combinazione con tavola a tessuto Cambio rapido Svolgitore di ordito EWL Svolgitore elettronico di ordito con sensore assoluto o S (opzione) Supporto universale e EuroFix per diametri di mm, subbio superiore fino a mm Regolatore di tessuto ECT A comando elettronico e sincronizzato con EWL Diametro di avvolgimento 540 mm, con matassa di avvolgimento fino a mm Dispositivo automatico per evitare barrature di avviamento ASP ASP con livellamento del passo, velocità iniziale aumentata del motore principale Compensazione iniziale in funzione del tempo con evitare di arresti Lubrificazione Ingranaggio con permanente circolazione di olio e punti di lubrificazione, incluso tiralicci universale AutoLub, lubrificati centralmente in modo automatico Sistema elettronico Moderna tecnologia FT con bus Fast-Ethernet-Technology Display con touch screen a 15 DORNIER ErgoWeave Moderna tecnica di sicurezza Upgrade software tramite USB o online DoNet (Global Communication Network) Collegamento in rete completo tra macchina, computer principale e DORNIER per ordinazione pezzi di ricambio, manuali, istruzioni di regolazione, dati articolo e esercizio nonché diagnosi remota tramite teleservizio Opzioni Per la maggior parte delle applicazioni è disponibile una grande selezione di opzioni supplementari. Si prega di rivolgersi al nostro personale di vendita. Codice del tipo Macchina per tessere a getto d aria DORNIER A1 AWS 8/S 540 G Numero dei colori di trama Dispositivo di formazione passo S: Ratiera E: Macchina ad eccentrici J: Macchina jacquard Altezza nominale cm C: CompactDrive D: DirectDrive G: Azionamenti separati DORNIER SyncroDrive Dimensioni Altezza nominale macchina Larghezza macchina* Altezza max. in pettine Altezza min. in pettine** cm mm mm mm Profondità totale: con 800 mm di subbio Ø mm con mm di subbio Ø mm con mm di subbio Ø mm con mm di subbio Ø mm * Altezza valida per ratiera con 6 colori ** Altre riduzioni dell altezza su richiesta Per le dimensioni esatte dei tipi di macchina proposti si prega di contattare DORNIER. Salvo modifiche

24 Lindauer DORNIER GmbH Lindau, Germany Telephone Telefax American DORNIER Machinery Corp. P.O. Box Charlotte, N.C , USA Telephone Telefax DORNIER Machinery (Shanghai) Co. Ltd. Area B G/F Block FuTeZhong Road WaiGaoQiao Tax Free Zone Shanghai , China Telephone Telefax DORNIER Machinery India Private Limited 201-A, Sangeet Plaza Marol Maroshi Road Andheri (East) Mumbai , India Telephone Telefax DORNIER Makina Ltd. Sti. Oruç Reis Mahallesi Giyimkent Sitesi 6. Sokak B64 No Esenler/Istanbul, Turkey Telephone Telefax /w3/08/11 - Riservato ogni diritto! Quality creates value

Focus: stampa offset diretta su cartone ondulato La stampa diretta su cartone ondulato è un processo ancora giovane che si contraddistingue

Focus: stampa offset diretta su cartone ondulato La stampa diretta su cartone ondulato è un processo ancora giovane che si contraddistingue No. Numero 1/2002 1 Focus: stampa offset diretta su cartone ondulato La stampa diretta su cartone ondulato è un processo ancora giovane che si contraddistingue per l elevata economicità ad es. nella produzione

Dettagli

Soluzioni di azionamento fatte su misura. Riduttori coassiali e attuatori

Soluzioni di azionamento fatte su misura. Riduttori coassiali e attuatori Soluzioni di azionamento fatte su misura Riduttori coassiali e attuatori UN INNOVATIVA AZIENDA A CONDUZIONE FAMILIARE La società halstrup-walcher GmbH è un azienda a conduzione familiare sin dal 1946,

Dettagli

Illuminare con i LED. Fondamenti Optoelettronica Strumenti di illuminazione ed applicazioni

Illuminare con i LED. Fondamenti Optoelettronica Strumenti di illuminazione ed applicazioni E Illuminare con i LED Fondamenti Optoelettronica Strumenti di illuminazione ed applicazioni V (λ) Indice La fabbrica della luce 1 2 4 6 8 14 16 18 24 26 28 32 36 38 La fabbrica della luce I LED: l alternativa

Dettagli

= 1/ 2 costi energetici

= 1/ 2 costi energetici + = 1/ 2 costi energetici Azionamenti ad alta efficienza energetica Answers for industry. Costi infrastrutture: 7,5 % Costi parco veicoli: 20 % Costi IT: 25 % I fatti parlano da soli: Negli impianti industriali

Dettagli

LOW EMISSION RAPIDA, ECONOMICA, ECOLOGICA

LOW EMISSION RAPIDA, ECONOMICA, ECOLOGICA WAECO AirCon Service TUTTO PER L OFFICINA DI SERVIZIO PER CLIMATIZZATORI 2014 / 2015 LOW EMISSION RAPIDA, ECONOMICA, ECOLOGICA YEARS Stazioni di carica Refrigeranti e oli Lavaggio dell'impianto A/C Strumenti

Dettagli

Cubis. La bilancia da laboratorio che si adatta al vostro processo

Cubis. La bilancia da laboratorio che si adatta al vostro processo Cubis. La bilancia da laboratorio che si adatta al vostro processo 2 Introduzione Cubis : le bilance da laboratorio premium Spesso le bilance da laboratorio universali dispongono soltanto di opzioni limitate

Dettagli

Tutto sulle candele ad incandescenza

Tutto sulle candele ad incandescenza www.beru.com Tutto sulle candele ad incandescenza Informazione tecnica n 04 Perfezione integrata Sommario Il motore diesel Principio di funzionamento L avviamento a freddo I sistemi di iniezione 3 3 3

Dettagli

INDICE INDICE 2 SINTESI DEL LAVORO 6 1.5 LA MANUTENZIONE SU CONDIZIONE 41

INDICE INDICE 2 SINTESI DEL LAVORO 6 1.5 LA MANUTENZIONE SU CONDIZIONE 41 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II FACOLTÀ DI INGEGNERIA Dipartimento di Ingegneria dei Materiali e della Produzione Dottorato in Tecnologie e Sistemi di Produzione - XXI Ciclo Tesi di Dottorato

Dettagli

Riscaldare con il calore naturale

Riscaldare con il calore naturale Riscaldare con il calore naturale 2/3 Pompe di calore: riscaldare e raffrescare con il calore naturale L obiettivo di questo documento è fornire una panoramica completa sulle possibilità di riscaldare

Dettagli

Manuale di termografia ad infrarossi PER

Manuale di termografia ad infrarossi PER Manuale di termografia ad infrarossi PER APPLICAZIONI INDUSTRIALI Una guida informativa all'uso delle termocamere ad infrarossi per applicazioni industriali Sommario pagina 1. Introduzione 4 2. La termocamera

Dettagli

Progettazione, costruzione e controllo. di un ascensore da laboratorio a tre piani. Michele Pischedda

Progettazione, costruzione e controllo. di un ascensore da laboratorio a tre piani. Michele Pischedda Università degli studi di Cagliari Dipartimento di Ingegneria Elettrica ed Elettronica Corso di laurea di Ingegneria Elettronica Tesi di Laurea Specialistica Progettazione, costruzione e controllo di un

Dettagli

Uso Razionale dell energia nei centri di calcolo

Uso Razionale dell energia nei centri di calcolo RICERCA DI SISTEMA ELETTRICO Uso Razionale dell energia nei centri di calcolo M. Bramucci D. Di Santo D. Forni Report RdS/2010/221 USO RAZIONALE DELL ENERGIA NEI CENTRI DI CALCOLO M. Bramucci (Federazione

Dettagli

Alimentatori. La soluzione giusta per qualsiasi applicazione.

Alimentatori. La soluzione giusta per qualsiasi applicazione. Alimentatori La soluzione giusta per qualsiasi applicazione. 2-3 Alimentatori BRUDERER Innovazioni di oggi per compiti di domani. La tendenza verso applicazioni sempre più efficienti impone requisiti sempre

Dettagli

Sistemi digitali inkjet per la decorazione su vetro

Sistemi digitali inkjet per la decorazione su vetro Sistemi digitali inkjet per la decorazione su vetro Durst, lo specialista nei sistemi di stampa inkjet industriali per la decorazione su vetro. Durst è specializzata nella fornitura di soluzioni per la

Dettagli

Una soluzione sempre pronta a magazzino: Service e parti di ricambio KSB

Una soluzione sempre pronta a magazzino: Service e parti di ricambio KSB La nostra tecnologia. Il vostro successo. Pompe n Valvole n Service Una soluzione sempre pronta a magazzino: Service e parti di ricambio KSB 02 Introduzione Rapidi, affidabili e competenti da oltre 140

Dettagli

sistema raugeo per lo sfruttamento del calore terrestre

sistema raugeo per lo sfruttamento del calore terrestre sistema raugeo per lo sfruttamento del calore terrestre Informazione tecnica 827600 Valido da marzo 2008 Salvo modifiche tecniche www.rehau.com Edilizia Automotive Industria INDICE Pag. 1......Campo di

Dettagli

Tecnologia funzionale. Qualità costruttiva di lunga durata.

Tecnologia funzionale. Qualità costruttiva di lunga durata. SERIE JX 72-95 CV Ambiente di lavoro sicuro e produttivo. Sedile di guida confortevole. Tecnologia funzionale sotto tutti i punti di vista. Disponibili nella versione con o senza cabina, questi trattori

Dettagli

Vediamoci chiaro. La richiesta di sicurezza non ha subito. Tv c c e a n t i n t r u s i o n e

Vediamoci chiaro. La richiesta di sicurezza non ha subito. Tv c c e a n t i n t r u s i o n e 34 Contatto elettrico 197 Novembre/Dicembre 2010 Tecniche e Prodotti Tv c c e a n t i n t r u s i o n e L installazione di sistemi di videosorveglianza, integrati con le soluzioni di antintrusione, offre

Dettagli

Trane Horizon Serie ad assorbimento

Trane Horizon Serie ad assorbimento Trane Horizon Serie ad assorbimento refrigeratori raffreddati ad acqua ad assorbimento acqua calda o vapore monofase 500-800 tonnellate Progettati per applicazioni industriali e commerciali Giugno 2000

Dettagli

Pneumatici per veicoli commerciali Come ottimizzare le prestazioni dei pneumatici

Pneumatici per veicoli commerciali Come ottimizzare le prestazioni dei pneumatici Pneumatici per veicoli commerciali Come ottimizzare le prestazioni dei pneumatici Indice Indice Editoriale Il contenuto del presente opuscolo non è vincolante e vuole avere solo carattere informativo.

Dettagli

Lavorazioni per asportazione di truciolo

Lavorazioni per asportazione di truciolo Lavorazioni per asportazione di truciolo CONTENUTI Lavorazioni al banco: tracciatura, limatura, taglio, alesatura, filettatura, raschiatura Lavorazioni con macchine utensili: foratura, alesatura, tornitura,

Dettagli

Stufe in maiolica e ad accumulo. Stufe in maiolica e ad accumulo

Stufe in maiolica e ad accumulo. Stufe in maiolica e ad accumulo Stufe in maiolica e ad accumulo Stufe in maiolica e ad accumulo Stufe ad accumulo Le fonti di vita la natura Le stufe in maiolica, gli inserti dei camini approvati e le stufe tradizionali hanno una cosa

Dettagli

Tutti i diritti riservati SCUOLA DI GUIDA SICURA DI VITO POPOLIZIO

Tutti i diritti riservati SCUOLA DI GUIDA SICURA DI VITO POPOLIZIO PICCOLA ENCICLOPEDIA TECNICA di Vito Popolizio ABC. Acronimo di Active Body Control. Sistema di sospensioni attive in grado di controllare l assetto della vettura e di limitarne il rollio. Il tutto grazie

Dettagli

Acciai speciali e al carbonio

Acciai speciali e al carbonio Acciai speciali e al carbonio Special and carbon steels Sonder- und Kohlenstoffstähle On CD-ROM Domenico Surpi INDICE INTRODUZIONE...5 NOZIONI DI BASE...6 Lavorazione a CALdo dell acciaio...8 Lavorazione

Dettagli

Maggiore produttività second e maggiore line efficienza energetica per le vostre lavorazioni. 01_1 st Headline_36 pt/14.4 mm

Maggiore produttività second e maggiore line efficienza energetica per le vostre lavorazioni. 01_1 st Headline_36 pt/14.4 mm Maggiore produttività second e maggiore line efficienza energetica per le vostre lavorazioni 01_1 st Headline_36 pt/14.4 mm 2 Migliorate l efficienza della vostra macchina utensile La pressione della concorrenza

Dettagli

Il fascino della produzione. Una rete di produzione globale flessibile efficiente innovativa

Il fascino della produzione. Una rete di produzione globale flessibile efficiente innovativa Il fascino della produzione Una rete di produzione globale flessibile efficiente innovativa Sommario UNA RETE EFFICIENTE 4 Produzione globale 6 Processi intelligenti 7 L uomo, fattore di successo LA PRODUZIONE

Dettagli

TUTTE LE SOLUZIONI PER LA SEGNALAZIONE ACUSTICA E LUMINOSA

TUTTE LE SOLUZIONI PER LA SEGNALAZIONE ACUSTICA E LUMINOSA TUTTE LE SOLUZIONI PER LA SEGNALAZIONE ACUSTICA E LUMINOSA ALARM ALLARMARE INDICATION INFORMARE WARNING ALLERTARE SIGNALING TECHNOLOGY CATALOGO PRINCIPALE EDIZIONE 14 ELETTROTECNOLOGIA PER L INDUSTRIA

Dettagli

Informazioni per il settore trattamento acque. Tecnica di misura per una gestione responsabile del trattamento acque

Informazioni per il settore trattamento acque. Tecnica di misura per una gestione responsabile del trattamento acque Informazioni per il settore trattamento acque Tecnica di misura per una gestione responsabile del trattamento acque Sommario Responsabilità per uomini e prodotti 3 Partnership per un settore esigente 4

Dettagli

SPECIALE TECNICO. Riscaldarsi con il pellet e con la legna. Autori vari

SPECIALE TECNICO. Riscaldarsi con il pellet e con la legna. Autori vari SPECIALE TECNICO Riscaldarsi con il pellet e con la legna Autori vari OTTOBRE 2014 Questo Speciale è stato realizzato grazie al contributo di: QUALENERGIA.IT SPECIALE TECNICO / OTT 2014 ABSTRACT Riscaldarsi

Dettagli

RIVISTA SULLE TECNICHE DI SALDATURA N. 17 - OTTOBRE 2006

RIVISTA SULLE TECNICHE DI SALDATURA N. 17 - OTTOBRE 2006 RIVISTA SULLE TECNICHE DI SALDATURA N. 17 - OTTOBRE 2006 GLI OPPOSTI Il principio base dell esistenza NUOVO: Le tecnologie Fronius uniscono e separano SALDATURA TIG: Saldare il rame senza preriscaldamento

Dettagli