INDICE - SOMMARIO ANDREA BARENGHI CONSIDERAZIONI INTRODUTTIVE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "INDICE - SOMMARIO ANDREA BARENGHI CONSIDERAZIONI INTRODUTTIVE"

Transcript

1 Prefazione di GUIDO ALPA... pag. XI ANDREA BARENGHI CONSIDERAZIONI INTRODUTTIVE 1. Premessa... pag Compiti e obiettivi del legislatore del » 2 3. Su alcune caratteristiche dell impianto legislativo...» 3 4. Le reazioni critiche alla legge 40 nella giurisprudenza pratica...» 5 5. Precedenti, giustificazioni e incongruenze dell intervento normativo...» 7 6. Dall effetto-annuncio alla legge-annuncio...» 13 GILDA FERRANDO LA DONAZIONE DEI GAMETI IN PROSPETTIVA BIOETICA E NELLA LEGGE 40, ALLA LUCE DELLE RECENTI PRONUNCE GIURISPRUDENZIALI 1. Premessa... pag Diritto alla salute e autodeterminazione individuale nella giurisprudenza costituzionale...» Salute e identità...» Procreazione assistita e rispetto della vita privata nella giurisprudenza della Corte europea...» Le questioni di legittimità costituzionale del divieto di fecondazione eterologa...» La donazione di gameti al bivio: dal divieto alla disciplina...» 25

2 VI INDICE - SOMMARIO FRANCESCO D. BUSNELLI LA SORTE DEGLI EMBRIONI IN PROSPETTIVA BIOETICA E NELLA LEGGE 40, ALLA LUCE DELLE RECENTI PRONUNCE GIURISPRUDENZIALI 1. Premessa... pag Lo sgretolamento della Legge 40 a seguito degli «interventi demolitori» della Corte costituzionale...» Il possibile scardinamento dell impianto strutturale della Legge alla luce degli indirizzi della Corte Europea dei Diritti dell Uomo...» Il paradosso della soggettività del concepito: da suggello di un modello autoritario a espressione di un modello personalista-solidarista...» Le misure di salvaguardia dei suoi diritti fondamentali...» Fecondazione eterologa e coppie omosessuali...» Un nuovo dubbio amletico: diritto a nascere o diritto a non nascere?...» L ammonimento di Giorgio Oppo...» 49 MARIA PAOLA COSTANTINI LA DONAZIONE DEI GAMETI NEL DIBATTITO GIURIDICO EUROPEO 1. Premessa... pag Un sistema di tutela integrato sul piano europeo...» Il fulcro del sistema europeo: dignità della persona e principio di autodeterminazione...» Le legislazioni nazionali: dagli approcci diversi all avvio dell armonizzazione...» L approccio della Corte EDU a temi eticamente sensibili...» La Corte EDU e la nozione di rispetto della vita privata e familiare...» La violazione del diritto al rispetto della vita privata e al divieto di discriminazione nella sentenza della Corte EDU...» Un cenno al rilievo della giurisprudenza della Corte EDU nel sistema giuridico italiano...» 65

3 VII MARCO DELL UTRI FECONDAZIONE ETEROLOGA E DIRITTI FONDAMENTALI 1. La dimensione sovranazionale dei diritti della persona... pag Fecondazione eterologa: la legittimità di un divieto..» Diritti fondamentali e pluralità degli ordinamenti...» Diritti della persona e discrezionalità politica...» La fecondazione eterologa nel giudizio della Corte di Strasburgo...» Fecondazione eterologa e abuso della funzione legislativa...» I lavori parlamentari sul tema della fecondazione eterologa...» Gli aspetti critici della legge n. 40 emersi nel corso del dibattito politico...» Fecondazione eterologa ed essenza della genitorialità» La dimensione umana tra spirito e materia...» 100 STEFANO RODOTÀ PROCREAZIONE ASSISTITA E PRINCIPIO DI AUTODETERMINAZIONE 1. Il principio di autodeterminazione nella giurisprudenza costituzionale... pag La tutela della persona nell art. 32 della Carta costituzionale...» Autodeterminazione e potere nell era della tecnoscienza : i compiti del giurista...» 106 ALFONSO CELOTTO PROCREAZIONE ASSISTITA E TUTELA DELLA PERSONA. PROFILI DI COSTITUZIONALITÀ 1. Procreazione assistita e valori costituzionali... pag Le reazioni interpretative all intervento del legislatore...» Incostituzionalità del divieto di fecondazione eterologa...» 114

4 VIII INDICE - SOMMARIO MARILISA D AMICO SULLA INCOSTITUZIONALITÀ DEL DIVIETO DI FECONDAZIONE ETEROLOGA FRA PRINCIPI COSTITUZIONALI ED EUROPEI 1. La legge n. 40 del 2004 e il suo impianto ideologico pag L art. 4, co. 3, è incostituzionale «nella parte in cui esclude i soggetti che hanno accesso alla fecondazione ai sensi dell art. 5 della legge»...» I lavori preparatori: ratio della disciplina e sua irragionevolezza...» Segue. Raffronto con i Disegni di Legge della XIII legislatura: nel primo, più laico, era ammessa la fecondazione eterologa e si parlava di embrioni necessari...» Le argomentazioni della Corte costituzionale nella sent. n. 347 del 1998 (e della giurisprudenza di merito)...» La Corte ammette il referendum abrogativo sull art. 4, co. 3, della legge n » I profili di illegittimità costituzionale per violazione dell art. 3 Cost....» Violazione dell art. 3 Cost., primo co.: l ingiustificata discriminazione tra i potenziali destinatari della disciplina in tema di fecondazione assistita...» L assimilazione delle due categorie di soggetti.» La discriminazione posta in essere dalla norma oggetto della questione...» L irragionevolezza interna dell art. 4, co. terzo, rispetto allo scopo della l. n. 40 del 2004: l incoerenza tra mezzi e fini...» L irragionevolezza esterna del divieto di eterologa, ovvero della sua incoerenza rispetto ad altre norme dell ordinamento giuridico...» La violazione del principio di uguaglianza in senso sostanziale alla luce del quadro normativo europeo e del fenomeno del c.d. turismo procreativo...» Quadro complessivo emergente dalle disposizioni dettate dalla legge 40 del 2004 e l incoerenza del divieto...» Argomentazioni ulteriori alla luce della sent. n. 151 del 2009: le giuste esigenze della procreazione e la possibilità che la discrezionalità legislativa sia sindacabile, se irragionevole e incostituzionale...» 144

5 IX 9. Lo scenario offerto dalla sentenza della Corte Europea 1 aprile pag Le prime rimessioni alla Corte costituzionale...» Considerazioni conclusive...» 151 SALVATORE AMATO AUTONOMIA PROCREATIVA E DIRITTI RIPRODUTTIVI 1. Pianificazione familiare o pianificazione esistenziale?... pag Bodily integrity...» La donazione di gameti...» 164 Conclusioni di PIETRO RESCIGNO... pag. 169

Ragionevolezza del divieto di procreazione assistita eterologa, fra ordinamento italiano e CEDU

Ragionevolezza del divieto di procreazione assistita eterologa, fra ordinamento italiano e CEDU Ragionevolezza del divieto di procreazione assistita eterologa, fra ordinamento italiano e CEDU di Stefano Catalano, ricercatore di Diritto costituzionale nell Università degli Studi di Milano Sommario:

Dettagli

QUADERNI DI BIODIRITTO

QUADERNI DI BIODIRITTO QUADERNI DI BIODIRITTO 3 Direttore Giuseppe Cricenti Tribunale Ordinario di Roma Comitato scientifico Guido Alpa Sapienza Università di Roma Giovanni Arcudi Università degli Studi di Roma Tor Vergata Angelo

Dettagli

INDICE. Traccia per la discussione RELAZIONE INTRODUTTIVA DISCUSSIONE

INDICE. Traccia per la discussione RELAZIONE INTRODUTTIVA DISCUSSIONE INDICE pag. Prefazione XIII Traccia per la discussione XIX RELAZIONE INTRODUTTIVA LA PROCREAZIONE ASSISTITA TRA ORDINARIETÀ ED EMERGENZA di MICHELA MANETTI 1 DISCUSSIONE IRRAGIONEVOLEZZA DELLE NORME O

Dettagli

Sanità e bioetica, la rassegna delle massime in materia di procreazione materialmente assistita

Sanità e bioetica, la rassegna delle massime in materia di procreazione materialmente assistita Sanità e bioetica, la rassegna delle massime in materia di procreazione materialmente assistita A cura della Redazione "PubblicaAmministrazione24 Sanità e bioetica - Fecondazione medicalmente assistita

Dettagli

PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA. Legge 19 Febbraio 2004 n 40

PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA. Legge 19 Febbraio 2004 n 40 PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA Legge 19 Febbraio 2004 n 40 Finalità Art. 1: Al fine di favorire la soluzione di problemi riproduttivi derivanti dalla sterilità o dalla fertilità umana è consentito

Dettagli

INDICE INTRODUZIONE. Capitolo 1 LA FILIAZIONE NOTE INTRODUTTIVE. di GILDA FERRANDO

INDICE INTRODUZIONE. Capitolo 1 LA FILIAZIONE NOTE INTRODUTTIVE. di GILDA FERRANDO INDICE XV Aggiornamento. Disegno di legge delega sullo status giuridico dei figli INTRODUZIONE Capitolo 1 LA FILIAZIONE NOTE INTRODUTTIVE di GILDA FERRANDO 3 1. Le linee evolutive 7 2. I diritti del bambino

Dettagli

RASSEGNA DI MASSIME. Rassegna di massime ufficiali a cura del Servizio Studi e massimario della Corte Costituzionale. www.lex24.ilsole24ore.

RASSEGNA DI MASSIME. Rassegna di massime ufficiali a cura del Servizio Studi e massimario della Corte Costituzionale. www.lex24.ilsole24ore. RASSEGNA DI MASSIME Rassegna di massime ufficiali a cura del Servizio Studi e massimario della Corte Costituzionale Procreazione medicalmente assistita - Divieto assoluto delle tecniche di procreazione

Dettagli

LA CORTE EUROPEA AGISCE, IN MATERIA DI FECONDAZIONE ASSISTITA, COME GARANTE DELLA RAZIONALITÀ DELLA LEGISLAZIONE, ANZICHÉ DEI DIRITTI DEGLI INDIVIDUI.

LA CORTE EUROPEA AGISCE, IN MATERIA DI FECONDAZIONE ASSISTITA, COME GARANTE DELLA RAZIONALITÀ DELLA LEGISLAZIONE, ANZICHÉ DEI DIRITTI DEGLI INDIVIDUI. RIVISTA N : 1/2011 DATA PUBBLICAZIONE: 08/02/2011 Stefano Anitori Dottorando in Diritto costituzionale, Università degli Studi di Milano LA CORTE EUROPEA AGISCE, IN MATERIA DI FECONDAZIONE ASSISTITA, COME

Dettagli

S T U D I O L E G A L E e d i C O N S U L E N Z A R E L A Z I O N A L E

S T U D I O L E G A L E e d i C O N S U L E N Z A R E L A Z I O N A L E S T U D I O L E G A L E e d i C O N S U L E N Z A R E L A Z I O N A L E A V V. G I O R G I O V A C C A R O P a t r o c i n a n t e i n C a s s a z i o n e D O T T. S S A D A N I E L A C A R L E T T I P

Dettagli

CONSIDERAZIONI TECNICHE DI SINTESI SULLA SENTENZA 162/14

CONSIDERAZIONI TECNICHE DI SINTESI SULLA SENTENZA 162/14 CONSIDERAZIONI TECNICHE DI SINTESI SULLA SENTENZA 162/14 A cura degli avvocati Gianni Baldini e Filomena Gallo entrambi difensori incidente di costituzionalità Tribunale di Firenze e rispettivamente Segretario

Dettagli

I lettori che desiderano informarsi sui libri e le riviste da noi pubblicati possono consultare il nostro sito Internet: www.francoangeli.

I lettori che desiderano informarsi sui libri e le riviste da noi pubblicati possono consultare il nostro sito Internet: www.francoangeli. I lettori che desiderano informarsi sui libri e le riviste da noi pubblicati possono consultare il nostro sito Internet: www.francoangeli.it e iscriversi nella home page al servizio Informatemi per ricevere

Dettagli

DIVENTARE GENITORI OGGI

DIVENTARE GENITORI OGGI In collaborazione con DIVENTARE GENITORI OGGI Indagine sulla fertilità/infertilità in Italia Sintesi della ricerca Roma, 1 ottobre 2014 La genitorialità come dimensione individuale L esperienza della genitorialità

Dettagli

L illegittimità costituzionale del divieto della fecondazione eterologa

L illegittimità costituzionale del divieto della fecondazione eterologa L illegittimità costituzionale del divieto della fecondazione eterologa Analisi critica e materiali a cura di Marilisa D Amico Maria Paola Costantini COLLANA DI DIRITTO E SOCIETÀ FrancoAngeli Informazioni

Dettagli

Prefazione. di Umberto Veronesi

Prefazione. di Umberto Veronesi Prefazione di Umberto Veronesi Non c è dubbio che la società in cui siamo immersi sia stata oggetto di una vera rivoluzione negli ultimi cento anni. L esplosione demografica nel mondo è la componente di

Dettagli

PMA eterologa ed età limite per la donna. Tar Veneto, sez. III, sentenza 8 maggio 2015, n. 501 (Pres. Settesoldi, est. Farina)

PMA eterologa ed età limite per la donna. Tar Veneto, sez. III, sentenza 8 maggio 2015, n. 501 (Pres. Settesoldi, est. Farina) PMA eterologa ed età limite per la donna Tar Veneto, sez. III, sentenza 8 maggio 2015, n. 501 (Pres. Settesoldi, est. Farina) PMA Fecondazione eterologa Limite di età della donna per l accesso Età diversa

Dettagli

INDICE. pag. xi. Introduzione di Maurizio de Tilla e Ugo Operamolla... Capitolo I IL MATRIMONIO - I PRINCIPI FONDAMENTALI INVALIDITA`

INDICE. pag. xi. Introduzione di Maurizio de Tilla e Ugo Operamolla... Capitolo I IL MATRIMONIO - I PRINCIPI FONDAMENTALI INVALIDITA` INDICE Introduzione di Maurizio de Tilla e Ugo Operamolla... xi Capitolo I IL MATRIMONIO - I PRINCIPI FONDAMENTALI INVALIDITA` Giorgio Oppo, Introduzione... 3 Antonino Cataudella, La famiglia fondata sul

Dettagli

INDICE. Prefazione... v Introduzione... 1. Parte prima BIOETICA GENERALE

INDICE. Prefazione... v Introduzione... 1. Parte prima BIOETICA GENERALE Prefazione...................................... v Introduzione..................................... 1 Parte prima BIOETICA GENERALE Capitolo I CHE COSA È LA BIOETICA 1. Definizione di bioetica e suo statuto

Dettagli

INDICE SOMMARIO. pag. Elenco delle principali abbreviazioni... XIX Prefazione... 3

INDICE SOMMARIO. pag. Elenco delle principali abbreviazioni... XIX Prefazione... 3 pag. Elenco delle principali abbreviazioni... XIX Prefazione.... 3 CAPITOLO PRIMO LA MATERNITÀ SURROGATA Guida bibliografica... 13 1. La sterilità umana: dati, cause, interventi («Quando»)... 17 2. La

Dettagli

Aggiornamenti La Corte, il matrimonio omosessuale ed il fascino (eterno?) della tradizione di R. Pinardi

Aggiornamenti La Corte, il matrimonio omosessuale ed il fascino (eterno?) della tradizione di R. Pinardi INDICE-SOMMARIO DEL FASCICOLO 11 o (novembre 2010) Parte prima - Sentenze commentate Cass. civ., sez. un., 18.2.2010, n. 3880 [Avvocato-Procedimento disciplinare-audizione dell autore dell esposto anteriormente

Dettagli

La fecondazione eterologa ritorna davanti alla Corte costituzionale

La fecondazione eterologa ritorna davanti alla Corte costituzionale Procreazione medicalmente assistita La fecondazione eterologa ritorna davanti alla Corte costituzionale di Marilisa D Amico Ordinario di diritto costituzionale nell Università degli Studi di Milano A seguito

Dettagli

INDICE. Gli Autori... Introduzione di Pasquale Stanzione...

INDICE. Gli Autori... Introduzione di Pasquale Stanzione... Gli Autori... XI Introduzione di Pasquale Stanzione... XIII Capitolo Primo NORME IN MATERIA DI PROCREAZIONE ASSISTITA: PRINCIvPI GENERALI Giovanni Sciancalepore 1. Il recente intervento normativo in tema

Dettagli

INDICE-SOMMARIO. Presentazione della Collana... pag. V Introduzione...» VII Indice Sommario...» XI

INDICE-SOMMARIO. Presentazione della Collana... pag. V Introduzione...» VII Indice Sommario...» XI INDICE-SOMMARIO Presentazione della Collana... pag. V Introduzione...» VII Indice Sommario...» XI CAPITOLO I CENNI STORICI: EVOLUZIONE DEL CONCETTO DI ADOZIONE 1. Introduzione... pag. 1 2. L'istituto dell'adozione

Dettagli

INDICE. INTRODUZIONE di Mario Dogliani... 1. PREMESSA di Massimo Cavino e Chiara Tripodina... 5

INDICE. INTRODUZIONE di Mario Dogliani... 1. PREMESSA di Massimo Cavino e Chiara Tripodina... 5 INDICE INTRODUZIONE di Mario Dogliani... 1 PREMESSA di Massimo Cavino e Chiara Tripodina... 5 IL DIRITTO A NON NASCERE: ITALIA E FRANCIA A CONFRONTO di Massimo Cavino Premessa... 9 1. L esperienza italiana...

Dettagli

Il lungo cammino della fecondazione eterologa tra legislatore e Corte costituzionale

Il lungo cammino della fecondazione eterologa tra legislatore e Corte costituzionale Il lungo cammino della fecondazione eterologa tra legislatore e Corte costituzionale Workshop Dottorale 23.Ottobre.2014 Aula Baratto, Università Ca Foscari di Venezia Procreazione Medicalmente Assistita

Dettagli

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE LABRIOLA, RAMPI, ROSTAN. Modifiche alla legge 19 febbraio 2004, n. 40, recante norme

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE LABRIOLA, RAMPI, ROSTAN. Modifiche alla legge 19 febbraio 2004, n. 40, recante norme Atti Parlamentari 1 Camera dei Deputati CAMERA DEI DEPUTATI N. 2337 PROPOSTA DI LEGGE D INIZIATIVA DEI DEPUTATI LABRIOLA, RAMPI, ROSTAN Modifiche alla legge 19 febbraio 2004, n. 40, recante norme in materia

Dettagli

di Irene Pellizzone, assegnista di ricerca in Diritto costituzionale, Università degli Studi di Milano

di Irene Pellizzone, assegnista di ricerca in Diritto costituzionale, Università degli Studi di Milano Fecondazione eterologa e Corte europea: riflessioni in tema di interpretazione convenzionalmente conforme e obbligo del giudice di sollevare la questione di legittimità costituzionale di Irene Pellizzone,

Dettagli

SCHEDA PROVVEDIMENTO E SINTESI DELLA VICENDA Tribunale di ROMA Ord. ex art. 700 c.p.c. 15/01/2014 Giudice: Dr.ssa Filomena Albano Ricorrenti: P. e C.

SCHEDA PROVVEDIMENTO E SINTESI DELLA VICENDA Tribunale di ROMA Ord. ex art. 700 c.p.c. 15/01/2014 Giudice: Dr.ssa Filomena Albano Ricorrenti: P. e C. SCHEDA PROVVEDIMENTO E SINTESI DELLA VICENDA Tribunale di ROMA Ord. ex art. 700 c.p.c. 15/01/2014 Giudice: Dr.ssa Filomena Albano Ricorrenti: P. e C. con gli Avv.ti Filomena Gallo e Angioletto Calandrini

Dettagli

La fissazione dei criteri soggettivi d accesso alla P.M.A. tra Stato e Regioni

La fissazione dei criteri soggettivi d accesso alla P.M.A. tra Stato e Regioni O S S E R V A T O R I O D I D I R I T T O S A N I T A R I O 5 A G O S T O 2015 La fissazione dei criteri soggettivi d accesso alla P.M.A. tra Stato e Regioni La fissazione dei criteri soggettivi d accesso

Dettagli

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE FARINA COSCIONI, MAURIZIO TURCO, BELTRANDI, BER- NARDINI, MECACCI, ZAMPARUTTI, MURER, SBROLLINI

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE FARINA COSCIONI, MAURIZIO TURCO, BELTRANDI, BER- NARDINI, MECACCI, ZAMPARUTTI, MURER, SBROLLINI Atti Parlamentari 1 Camera dei Deputati CAMERA DEI DEPUTATI N. 4308 PROPOSTA DI LEGGE D INIZIATIVA DEI DEPUTATI FARINA COSCIONI, MAURIZIO TURCO, BELTRANDI, BER- NARDINI, MECACCI, ZAMPARUTTI, MURER, SBROLLINI

Dettagli

La decisione della Corte Europea dei Diritti dell Uomo e il giudice comune italiano: la non manifesta infondatezza della questione.

La decisione della Corte Europea dei Diritti dell Uomo e il giudice comune italiano: la non manifesta infondatezza della questione. La decisione della Corte Europea dei Diritti dell Uomo e il giudice comune italiano: la non manifesta infondatezza della questione. di Benedetta Liberali, dottoranda di ricerca in diritto costituzionale

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome / Cognome Indirizzo Costanza Nardocci Via Pinturicchio n. 26, 20133, Milano Cellulare: +393476651128 E-mail Cittadinanza Costanza.nardocci@unimi.it

Dettagli

3. Tribunale Cagliari 16 luglio 2005. Viene sollevata la questione di

3. Tribunale Cagliari 16 luglio 2005. Viene sollevata la questione di Indice delle pronunce sulla legge 40 del 2004 (aggiornato al 15 febbraio 2013 a cura dell Associazione Luca Coscioni per la libertà di ricerca scientifica) 1. Ordinanza del Tribunale di Catania 3 maggio

Dettagli

IL DIVIETO DI PROCREAZIONE ETEROLOGA ALL ESAME DELLA CORTE COSTITUZIONALE

IL DIVIETO DI PROCREAZIONE ETEROLOGA ALL ESAME DELLA CORTE COSTITUZIONALE IL DIVIETO DI PROCREAZIONE ETEROLOGA ALL ESAME DELLA CORTE COSTITUZIONALE di Antonio Gorgoni Ricercatore di Diritto privato SOMMARIO: 1. La legge n. 40/2004: criticità vecchie e nuove. - 2. La procreazione

Dettagli

Agatino Lanzafame. La fecondazione medicalmente assistita tra bilanciamento di valori e consenso europeo

Agatino Lanzafame. La fecondazione medicalmente assistita tra bilanciamento di valori e consenso europeo Agatino Lanzafame La fecondazione medicalmente assistita tra bilanciamento di valori e consenso europeo 1. Diritto a procreare, libertà di procreazione e diritti procreativi. Con nota del 9 aprile 2014,

Dettagli

INDICE. R.D. 16 MARZO 1942, N. 262 Approvazione del testo del Codice civile (G.U. 4 aprile 1942, n. 79 - Edizione straordinaria)

INDICE. R.D. 16 MARZO 1942, N. 262 Approvazione del testo del Codice civile (G.U. 4 aprile 1942, n. 79 - Edizione straordinaria) INDICE R.D. 16 MARZO 1942, N. 262 Approvazione del testo del Codice civile (G.U. 4 aprile 1942, n. 79 - Edizione straordinaria) DISPOSIZIONI SULLA LEGGE IN GENERALE CAPO I DELLE FONTI DEL DIRITTO Art.

Dettagli

CAPITOLO I GLI STATUS PERSONAE E FAMILIAE NELLA GIURISPRUDENZA DELLE CORTI SOVRANAZIONALI

CAPITOLO I GLI STATUS PERSONAE E FAMILIAE NELLA GIURISPRUDENZA DELLE CORTI SOVRANAZIONALI INDICE - SOMMARIO Presentazione di PIETRO PERLINGIERI 3 CAPITOLO I GLI STATUS PERSONAE E FAMILIAE NELLA GIURISPRUDENZA DELLE CORTI SOVRANAZIONALI Gli status personae e familiae nella giurisprudenza delle

Dettagli

RIVISTA N : 3/2012 DATA PUBBLICAZIONE: 25/09/2012. AUTORE: Benedetta Liberali

RIVISTA N : 3/2012 DATA PUBBLICAZIONE: 25/09/2012. AUTORE: Benedetta Liberali RIVISTA N : 3/2012 DATA PUBBLICAZIONE: 25/09/2012 AUTORE: Benedetta Liberali Dottore di ricerca in Diritto costituzionale Università degli Studi di Milano LA PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA CON DONAZIONE

Dettagli

Ubi scientia ibi iura. A prima lettura sull eterologa (11 giugno 2014)

Ubi scientia ibi iura. A prima lettura sull eterologa (11 giugno 2014) Andrea Morrone 1 Ubi scientia ibi iura. A prima lettura sull eterologa (11 giugno 2014) 1. Ubi scientia ibi iura: è questo, in sostanza, il contenuto di un nuovo nomos dei diritti fondamentali, sotteso

Dettagli

Procreazione assistita eterologa

Procreazione assistita eterologa 01_CIV Procreazione_Bilotti_2imp:Layout 1 01/12/2014 15.01 Pagina 13 DIRITTO CIVILE PERSONE E FAMIGLIA Filiazione, adozione e matrimonio Procreazione assistita eterologa di Emanuele Bilotti Con l abrogazione

Dettagli

Diritto alla genitorialità e sua concretizzazione attraverso la la PMA di tipo eterologo (ad una prima lettura di Corte cost., sent. n. 162/2014).

Diritto alla genitorialità e sua concretizzazione attraverso la la PMA di tipo eterologo (ad una prima lettura di Corte cost., sent. n. 162/2014). Data pubblicazione 15.09.2014 Diritto alla genitorialità e sua concretizzazione attraverso la la PMA di tipo eterologo (ad una prima lettura di Corte cost., sent. n. 162/2014). di Vincenzo Baldini 1. Il

Dettagli

Indice delle pronunce sulla Legge 19 febbraio 2004, n. 40 "Norme in materia di procreazione medicalmente assistita 1.

Indice delle pronunce sulla Legge 19 febbraio 2004, n. 40 Norme in materia di procreazione medicalmente assistita 1. Indice delle pronunce sulla Legge 19 febbraio 2004, n. 40 "Norme in materia di procreazione medicalmente assistita 1. 1. Ordinanza del Tribunale di Catania 3 maggio 2004 Negato il diritto ad eseguire la

Dettagli

INDICE-SOMMARIO. Presentazione della Collana... pag. V. Introduzione... pag. VII. La dichiarazione giudiziale di paternità... pag.

INDICE-SOMMARIO. Presentazione della Collana... pag. V. Introduzione... pag. VII. La dichiarazione giudiziale di paternità... pag. INDICE-SOMMARIO Presentazione della Collana... pag. V Introduzione... pag. VII La dichiarazione giudiziale di paternità... pag. IX Indice-Sommario... pag. XV CAPITOLO I STORIA GIURIDICA DELLA FILIAZIONE

Dettagli

Legge 40/2004 sulla Fecondazione Assistita

Legge 40/2004 sulla Fecondazione Assistita Legge 40/2004 sulla Fecondazione Assistita Sandra Santucci Medico Genetista Dipartimento di Cure Primarie Azienda Usl Modena Embrioni crioconservati Presente e futuro Modena 11 maggio 20013 Nel febbraio

Dettagli

RASSEGNA STAMPA. Sabato, 06 giugno 2015. Il Sole 24 Ore. Il Secolo XIX - Ed. Levante

RASSEGNA STAMPA. Sabato, 06 giugno 2015. Il Sole 24 Ore. Il Secolo XIX - Ed. Levante RASSEGNA STAMPA Sabato, 06 giugno 2015 Il Sole 24 Ore 1 Procreazione assistita: generare figli sani è un diritto inviolabile 2 Niente doppia sanzione sugli incarichi Il Secolo XIX - Ed. Levante 1 La Cassazione:

Dettagli

Il ruolo della crioconservazione di embrioni dopo la sentenza n. 151/2009 della Corte costituzionale.

Il ruolo della crioconservazione di embrioni dopo la sentenza n. 151/2009 della Corte costituzionale. CONGRESSO - III SESSIONE Un analisi delle sentenze intercorse CRIOCONSERVAZIONE E ADOTTABILITÁ DEGLI EMBRIONI di Luciano Eusebi * Il ruolo della crioconservazione di embrioni dopo la sentenza n. 151/2009

Dettagli

Indice delle pronunce sulla Legge 19 febbraio 2004, n. 40 "Norme in materia di procreazione medicalmente assistita 1.

Indice delle pronunce sulla Legge 19 febbraio 2004, n. 40 Norme in materia di procreazione medicalmente assistita 1. Indice delle pronunce sulla Legge 19 febbraio 2004, n. 40 "Norme in materia di procreazione medicalmente assistita 1. 1. Ordinanza del Tribunale di Catania 3 maggio 2004 Negato il diritto ad eseguire la

Dettagli

TUTELA DEL PAESAGGIO E DEI BENI CULTURALI

TUTELA DEL PAESAGGIO E DEI BENI CULTURALI TUTELA DEL PAESAGGIO E DEI BENI CULTURALI Regione Lombardia Legge della Regione Lombardia 31 luglio 2012, n. 16, recante «Valorizzazione dei reperti mobili e dei cimeli appartenenti a periodi storici diversi

Dettagli

La legge 40 di nuovo davanti alla Consulta

La legge 40 di nuovo davanti alla Consulta OSSERVATORIO COSTITUZIONALE aprile 2014 La legge 40 di nuovo davanti alla Consulta di Dario Martire - Dottorando in diritto costituzionale e diritto pubblico generale presso l Università di Roma la Sapienza

Dettagli

Interrogazione a risposta scritta. presentata dagli Onorevoli. LOCATELLI, DI LELLO, DI GIOIA, Claudio FAVA, PASTORELLI

Interrogazione a risposta scritta. presentata dagli Onorevoli. LOCATELLI, DI LELLO, DI GIOIA, Claudio FAVA, PASTORELLI Interrogazione a risposta scritta presentata dagli Onorevoli LOCATELLI, DI LELLO, DI GIOIA, Claudio FAVA, PASTORELLI Alla Ministra della Salute Per sapere premesso che: - Il 9 aprile 2014, con sentenza

Dettagli

Famiglia di sangue e famiglia adottiva: la tradizionale interazione tra i due modelli sul piano normativo.

Famiglia di sangue e famiglia adottiva: la tradizionale interazione tra i due modelli sul piano normativo. SOMMARIO INTRODUZIONE 1. 2. Famiglia di sangue e famiglia adottiva: la tradizionale interazione tra i due modelli sul piano normativo. La recente legge di riforma delle adozioni: luci ed ombre. p. 11 18

Dettagli

La Consulta cancella il divieto di PMA eterologa. Prime riflessioni

La Consulta cancella il divieto di PMA eterologa. Prime riflessioni La Consulta cancella il divieto di PMA eterologa. Prime riflessioni di Gianni Baldini Sommario: 1. Premessa. 2. Ratio del divieto: critica. 3. Segue La lesione del principio di uguaglianza: l irragionevolezza

Dettagli

QUADERNI DI BIODIRITTO

QUADERNI DI BIODIRITTO QUADERNI DI BIODIRITTO 6 Direttore Giuseppe Cricenti Tribunale Ordinario di Roma Comitato scientifico Guido Alpa Sapienza Università di Roma Giovanni Arcudi Università degli Studi di Roma Tor Vergata Patrizia

Dettagli

Tribunale di Catania, Ordinanza 21 ottobre 2010 (Giudice Distefano)

Tribunale di Catania, Ordinanza 21 ottobre 2010 (Giudice Distefano) Tribunale di Catania, Ordinanza 21 ottobre 2010 (Giudice Distefano) Sanità e bioetica Procreazione medicalmente assistita Divieto di fecondazione eterologa Relative sanzioni Diritto al rispetto della vita

Dettagli

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE Atti Parlamentari 1 Camera dei Deputati CAMERA DEI DEPUTATI N. 2592 PROPOSTA DI LEGGE D INIZIATIVA DEI DEPUTATI MARZANO, CAPUA, FASSINA, GALGANO, GRIBAUDO, GIUSEPPE GUERINI, LA MARCA, LAFORGIA, LAVAGNO,

Dettagli

Procreazione medicalmente assistita, tra polemiche e dibattiti. Analisi della legge 40.

Procreazione medicalmente assistita, tra polemiche e dibattiti. Analisi della legge 40. a cura dell avv. p. Serena Minervini con breve introduzione dell avv. p. Mario Tocci Procreazione medicalmente assistita, tra polemiche e dibattiti. a cura dell avv. p. Serena Minervini con breve introduzione

Dettagli

INDICE SOMMARIO I PARTE NUOVE TECNOLOGIE E BENI GIURIDICI DELLA PERSONA

INDICE SOMMARIO I PARTE NUOVE TECNOLOGIE E BENI GIURIDICI DELLA PERSONA INDICE SOMMARIO Presentazione... pag. XV I PARTE NUOVE TECNOLOGIE E BENI GIURIDICI DELLA PERSONA UNA SFIDA DA RACCOGLIERE: LA CODIFICAZIONE DELLE FATTISPECIE A TUTELA DELLA PERSONA Giovannangelo De Francesco

Dettagli

Vita e Diritto: questioni di principio

Vita e Diritto: questioni di principio LA NUOVA REGALDI, MOVIMENTO PER LA VITA, CENTRO DI AIUTO ALLA VITA DI NOVARA, CONSULTORIO COMOLI Procreazione assistita: quattro referendum che impegnano la coscienza Vita e Diritto: questioni di principio

Dettagli

NASCERE E MORIRE TRA DIRITTO POLITICO E DIRITTO GIURISPRUDENZIALE di Chiara Tripodina

NASCERE E MORIRE TRA DIRITTO POLITICO E DIRITTO GIURISPRUDENZIALE di Chiara Tripodina NASCERE E MORIRE TRA DIRITTO POLITICO E DIRITTO GIURISPRUDENZIALE di Chiara Tripodina Quando le cose necessarie non sono fatte da chi toccherebbe, o non son fatte in maniera da poter servire, nasce ugualmente,

Dettagli

INDICE-SOMMARIO INTRODUZIONE

INDICE-SOMMARIO INTRODUZIONE INDICE-SOMMARIO INTRODUZIONE 1. Una dichiarazione di intenti 1 2. Alla riscoperta del carattere dinamico e prospettico dell allargamento 7 3. Struttura ed articolazione dell indagine 10 Parte prima LA

Dettagli

L INCOSTITUZIONALITÀ DELLA DIAGNOSI GENETICA PREIMPIANTO THE UNCONSTITUTIONALITY OF PREIMPLANTATION GENETIC DIAGNOSIS

L INCOSTITUZIONALITÀ DELLA DIAGNOSI GENETICA PREIMPIANTO THE UNCONSTITUTIONALITY OF PREIMPLANTATION GENETIC DIAGNOSIS L INCOSTITUZIONALITÀ DELLA DIAGNOSI GENETICA PREIMPIANTO THE UNCONSTITUTIONALITY OF PREIMPLANTATION GENETIC DIAGNOSIS Actualidad Jurídica Iberoamericana, núm. 3, agosto 2015, pp. 741-750. Fecha entrega:

Dettagli

di Marilisa D Amico ** (20 luglio 2015)

di Marilisa D Amico ** (20 luglio 2015) OPPORTUNITÀ E LIMITI DEL DIRITTO GIURISPRUDENZIALE IN RELAZIONE ALLE PROBLEMATICHE DELL INIZIO DELLA VITA (I CASI DELLA PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA E DELL INTERRUZIONE VOLONTARIA DI GRAVIDANZA)

Dettagli

INDICE. 1 Il danno non patrimoniale; un pregiudizio unitario, ma con tante voci... 1. Presentazione...

INDICE. 1 Il danno non patrimoniale; un pregiudizio unitario, ma con tante voci... 1. Presentazione... INDICE Presentazione... XIX 1 Il danno non patrimoniale; un pregiudizio unitario, ma con tante voci... 1 1.1 Il danno non patrimoniale: nozione... 1 1.2 La metamorfosi del danno non patrimoniale dal codice

Dettagli

Cade il divieto di PMA eterologa: prime riflessioni sulle principali questioni

Cade il divieto di PMA eterologa: prime riflessioni sulle principali questioni Cade il divieto di PMA eterologa: prime riflessioni sulle principali questioni di Gianni Baldini Prof. Associato di Diritto Privato e docente di Biodiritto nell Università di Firenze Sommario: 1. Premessa.

Dettagli

DELIBERAZIONE N X / 2344 Seduta del 12/09/2014

DELIBERAZIONE N X / 2344 Seduta del 12/09/2014 DELIBERAZIONE N X / 2344 Seduta del 12/09/2014 Presidente ROBERTO MARONI Assessori regionali MARIO MANTOVANI Vice Presidente VALENTINA APREA VIVIANA BECCALOSSI SIMONA BORDONALI PAOLA BULBARELLI MARIA CRISTINA

Dettagli

Legge 40, il no della Consulta al divieto di eterologa

Legge 40, il no della Consulta al divieto di eterologa Legge 40, il no della Consulta al divieto di eterologa aggiornamento di mercoledì 9 aprile Il divieto di fecondazione eterologa è incostituzionale. Lo ha stabilito la Corte Costituzionale che ha dichiarato

Dettagli

STUDIO LEGALE e di CONSULENZA RELAZIONALE

STUDIO LEGALE e di CONSULENZA RELAZIONALE STUDIO LEGALE e di CONSULENZA RELAZIONALE AVV.GIORGIO VACCARO Patrocinante in Cassazione DOTT.SSA DANIELA CARLETTI Psicologa Psicoterapeuta Esperto in Mediazione Familiare Master universitario di II Livello

Dettagli

ORDINANZA N. 150 ANNO 2012

ORDINANZA N. 150 ANNO 2012 ORDINANZA N. 150 ANNO 2012 REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE COSTITUZIONALE composta dai signori: Presidente: Alfonso QUARANTA; Giudici : Franco GALLO, Luigi MAZZELLA, Gaetano SILVESTRI,

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE COSTITUZIONALE composta dai signori: - Alfonso QUARANTA Presidente - Franco GALLO Giudice -

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE COSTITUZIONALE composta dai signori: - Alfonso QUARANTA Presidente - Franco GALLO Giudice - REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE COSTITUZIONALE composta dai signori: - Alfonso QUARANTA Presidente - Franco GALLO Giudice - Luigi MAZZELLA " - Gaetano SILVESTRI " - Sabino CASSESE

Dettagli

INDICE-SOMMARIO. Capitolo I PROFILI GENERALI DELLA MATERIA

INDICE-SOMMARIO. Capitolo I PROFILI GENERALI DELLA MATERIA INDICE-SOMMARIO Capitolo I PROFILI GENERALI DELLA MATERIA 1. - Nozione di ente pubblico. La concezione tradizionale e quella moderna. I criteri di individuazione dell ente pubblico... Pag. 1 2. - Principali

Dettagli

SENTENZA N.385 ANNO 2005 REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE COSTITUZIONALE

SENTENZA N.385 ANNO 2005 REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE COSTITUZIONALE SENTENZA N.385 ANNO 2005 REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE COSTITUZIONALE composta dai signori: - Piero Alberto CAPOTOSTI Presidente - Fernanda CONTRI Giudice - Guido NEPPI MODONA

Dettagli

Indice sommario. Parte Prima Amministrazione di sostegno

Indice sommario. Parte Prima Amministrazione di sostegno Indice sommario Introduzione (di Gilda Ferrando) 1 1. La ratio della riforma 1 2. Amministrazione di sostegno e interdizione 3 3. Amministrazione di sostegno e rappresentanza volontaria 6 4. I compiti

Dettagli

E Monica Soldano, presidente di una delle associazioni promotrici del ricorso, Madre Provetta, a darne notizia.

E Monica Soldano, presidente di una delle associazioni promotrici del ricorso, Madre Provetta, a darne notizia. {mosimage}il TAR del Lazio ha giudicato illegittime le linee guida della Legge 40, la legge che regolamenta in Italia la fecondazione artificiale. La parte contestata sulla quale si è pronunciato il Tar

Dettagli

www.dirittifondamentali.it - Università degli studi di Cassino e del Lazio Meridionale ISSN: 2240-9823

www.dirittifondamentali.it - Università degli studi di Cassino e del Lazio Meridionale ISSN: 2240-9823 Data di pubblicazione: 8 giugno 2015 Fecondazione eterologa, scambio di embrioni, maternità surrogata, omogenitorialità: nel rapporto genitori/figli c è ancora un po di spazio per i figli? * di Giuseppe

Dettagli

La medicina della riproduzione: alcuni spunti etici e politici Alberto Bondolfi Université de Genève Un ricordo del 1987 Mi ricordo il primo intervento su queste tematiche, tenuto quando il centro locarnese

Dettagli

SOMMARIO. Capitolo 1 - Dal contratto di assicurazione ai prodotti finanziari emessi da imprese di assicurazione di Laura Mazzuoccolo

SOMMARIO. Capitolo 1 - Dal contratto di assicurazione ai prodotti finanziari emessi da imprese di assicurazione di Laura Mazzuoccolo SOMMARIO Elenco Autori... Abbreviazioni... V VII Introduzione... 1 di Luca Zitiello Capitolo 1 - Dal contratto di assicurazione ai prodotti finanziari emessi da imprese di assicurazione di Laura Mazzuoccolo

Dettagli

Il divieto di fecondazione eterologa e il problema delle antinomie tra diritto interno e Convenzione europea dei diritti dell uomo di M.

Il divieto di fecondazione eterologa e il problema delle antinomie tra diritto interno e Convenzione europea dei diritti dell uomo di M. INDICE-SOMMARIO DEL FASCICOLO 1 o (gennaio 2011) Parte prima - Sentenze commentate Cass. civ., III sez., 7.7.2010, n. 15986 [Comodato-Comodato precario-mancanza di un termine di efficacia del vinculum

Dettagli

Capitolo I FINALITÀ E STRUMENTI DELLA DISCIPLINA DEI SERVIZI DI INVE- STIMENTO

Capitolo I FINALITÀ E STRUMENTI DELLA DISCIPLINA DEI SERVIZI DI INVE- STIMENTO INDICE SOMMARIO Premessa... XIII Capitolo I FINALITÀ E STRUMENTI DELLA DISCIPLINA DEI SERVIZI DI INVE- STIMENTO 1. La funzione economica dei prestatori dei servizi di investimento. 1 2. I servizi di investimento...

Dettagli

GIURISPRUDENZA CIVILE

GIURISPRUDENZA CIVILE N. 10 OTTOBRE 2012 Anno XXVIII RIVISTA MENSILE de Le Nuove Leggi Civili Commentate ISSN 1593-7305 LA NUOVA GIURISPRUDENZA CIVILE COMMENTATA Estratto: UGO SALANITRO Il dialogo tra Corte di Strasburgo e

Dettagli

INDICE-SOMMARIO PARTE I LA PROCREAZIONE CAPITOLO I LA TUTELA DELLE ORIGINI DELLA VITA

INDICE-SOMMARIO PARTE I LA PROCREAZIONE CAPITOLO I LA TUTELA DELLE ORIGINI DELLA VITA Premessa alla seconda edizione............................. IX PARTE I LA PROCREAZIONE CAPITOLO I LA TUTELA DELLE ORIGINI DELLA VITA I temi del dibattito contemporaneo 1. Il dibattito contemporaneo sull

Dettagli

Procreazione medicalmente assistita

Procreazione medicalmente assistita Procreazione medicalmente assistita Corte Cost., sentenza 10 giugno 2014 (Pres. Silvestri, est. Tesauro) PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA - ACCESSO ALLE TECNICHE - DIVIETO ASSOLUTO DI RICORRERE ALLA

Dettagli

La Corte europea come giudice unico dei diritti fondamentali? Note a margine della sentenza, 27 agosto 2015, Parrillo c. Italia. di Marilisa D Amico**

La Corte europea come giudice unico dei diritti fondamentali? Note a margine della sentenza, 27 agosto 2015, Parrillo c. Italia. di Marilisa D Amico** La Corte europea come giudice unico dei diritti fondamentali? Note a margine della sentenza, 27 agosto 2015, Parrillo c. Italia di Marilisa D Amico** (29 settembre 2015) La recente sentenza della Corte

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Elenco delle principali abbreviazioni...

INDICE SOMMARIO. Elenco delle principali abbreviazioni... Elenco delle principali abbreviazioni... XVII CAPITOLO PRIMO PROFILI GENERALI Guida bibliografica... 3 1. Premessa... 7 2. La famiglia come formazione sociale... 9 2.1. Il precedente sistema giusfamiliare...

Dettagli

Piazza Piattellina 12, 50124, Firenze, ITALIA Cell. 3400805774 mariapaolacostantini@virgilio.it mariapaola.costantini@firenze.pecavvocati.

Piazza Piattellina 12, 50124, Firenze, ITALIA Cell. 3400805774 mariapaolacostantini@virgilio.it mariapaola.costantini@firenze.pecavvocati. INFORMAZIONI PERSONALI Maria Paola Costantini Piazza Piattellina 12, 50124, Firenze, ITALIA Cell. 3400805774 mariapaolacostantini@virgilio.it mariapaola.costantini@firenze.pecavvocati.it donna nata a Roma

Dettagli

INDICE SOMMARIO PARTE I PARTE GENERALE

INDICE SOMMARIO PARTE I PARTE GENERALE IX Presentazione... VII PARTE I PARTE GENERALE CAPITOLO I LA CORTE COSTITUZIONALE SULLE RICADUTE INTERNE DELLA SENTENZA SCOPPOLA DELLA CORTE EDU: IL PRINCIPIO DI RETROATTIVITÀ DELLA LEX MI- TIOR SI IMPONE

Dettagli

Indice. Parte I. Profili sistematici

Indice. Parte I. Profili sistematici Indice Presentazione alla prima edizione [XV] Presentazione alla terza edizione [XVII] Capitolo 1 Elementi introduttivi di Giuseppe Casuscelli Parte I Profili sistematici 1. Il diritto ecclesiastico italiano:

Dettagli

Procreazione assistita eterologa e diritti della persona tra principi costituzionali e pronunce della Corte EDU

Procreazione assistita eterologa e diritti della persona tra principi costituzionali e pronunce della Corte EDU 08.05.2012 www.dirittifondamentali.it ISSN: 2240-9823 Gianni Baldini Docente di Biodiritto Università di Firenze Procreazione assistita eterologa e diritti della persona tra principi costituzionali e pronunce

Dettagli

The Italian law no. 40/2004

The Italian law no. 40/2004 13 Premessa In occasione del secondo numero della Rivista, il Comitato di direzione ha lanciato una call for papers dedicata al tema «La legge 40/2004 dieci anni dopo». A introduzione di questa sezione,

Dettagli

Roma, 15 gennaio 2015

Roma, 15 gennaio 2015 Roma, 15 gennaio 2015 Forum delle associazioni familiari Audizione presso la Commissione Giustizia del Senato nel dibattito sulla regolamentazione delle unioni civili Il Forum ringrazia il Presidente e

Dettagli

CONSENSO INFORMATO. Ai sensi della Legge 19 febbraio 2004 n.40 e successive modificazioni. il a ( ) residente a in via tel CF

CONSENSO INFORMATO. Ai sensi della Legge 19 febbraio 2004 n.40 e successive modificazioni. il a ( ) residente a in via tel CF Pag. 1/6 Noi sottoscritti: DICHIARAZIONE DI PER LA TECNICA FIVET-ICSI (FECONDAZIONE IN VITRO E TRASFERIMENTO DELL'EMBRIONE) TECNICA DI PROCREAZIONE ASSISTITA DI II LIVELLO Ai sensi della Legge 19 febbraio

Dettagli

Corte Costituzionale, 08/04/2014-10/06/2014, n. 162, Cons. Rel. Dott. G. Tesauro

Corte Costituzionale, 08/04/2014-10/06/2014, n. 162, Cons. Rel. Dott. G. Tesauro Corte Costituzionale, 08/04/2014-10/06/2014, n. 162, Cons. Rel. Dott. G. Tesauro Svolgimento del processo 1. Il Tribunale ordinario di Milano, il Tribunale ordinario di Firenze ed il Tribunale ordinario

Dettagli

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE GAMBALE, NOVELLI, DIVELLA, GIACCO, LUMIA, MANGIACAVALLO, SAONARA

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE GAMBALE, NOVELLI, DIVELLA, GIACCO, LUMIA, MANGIACAVALLO, SAONARA Atti Parlamentari 1 Camera dei Deputati N. 1365 CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE D INIZIATIVA DEI DEPUTATI GAMBALE, NOVELLI, DIVELLA, GIACCO, LUMIA, MANGIACAVALLO, SAONARA Norme in materia di tutela

Dettagli

CHE COSA SI INTENDE PER PROCREAZIONE ASSISTITA?

CHE COSA SI INTENDE PER PROCREAZIONE ASSISTITA? CHE COSA SI INTENDE PER PROCREAZIONE ASSISTITA? Oggi la scienza può interferire coi processi riproduttivi, e modificarli in vitro al di fuori delle loro modalità naturali. Preliminarmente dobbiamo allora

Dettagli

Procreazione medicalmente assistita: illegittimo il divieto di fecondazione di tipo eterologo

Procreazione medicalmente assistita: illegittimo il divieto di fecondazione di tipo eterologo Data pubblicazione 13.06.2014 «Procreazione medicalmente assistita: illegittimo il divieto di fecondazione di tipo eterologo» (Corte Cost., 10.06.2014 n. 162, Pres. SILVESTRI Red. TESAURO) Parametro: artt.

Dettagli

"Nuove tecnologie riproduttive alla luce del diritto interno ed internazionale. Quali linee guida per l'interprete?"

Nuove tecnologie riproduttive alla luce del diritto interno ed internazionale. Quali linee guida per l'interprete? "Nuove tecnologie riproduttive alla luce del diritto interno ed internazionale. Quali linee guida per l'interprete?" Le nuove tecnologie riproduttive consentono alle coppie, naturalmente sterili o infertili,

Dettagli

Troppi dubbi sulla procreazione assistita

Troppi dubbi sulla procreazione assistita Procreazione assistita Troppi dubbi sulla procreazione assistita di Mario Segni Con l ammissibilità della diagnosi preimpianto e la sua estensione alle coppie fertili portatrici di malattie ereditarie,

Dettagli

Assegnista di ricerca in Diritto costituzionale nell Università degli Studi di Milano benedetta.liberali@unimi.it 1

Assegnista di ricerca in Diritto costituzionale nell Università degli Studi di Milano benedetta.liberali@unimi.it 1 Rivista N : 2/2014 DATA PUBBLICAZIONE: 13/06/2014 AUTORE: Benedetta Liberali * LA DIAGNOSI GENETICA PREIMPIANTO FRA INTERPRETAZIONI COSTITUZIONALMENTE CONFORMI, DISAPPLICAZIONE DELLA LEGGE N. 40 DEL 2004,

Dettagli

Sentenza 162/2014. Giudizio. Presidente SILVESTRI - Redattore TESAURO. Udienza Pubblica del 08/04/2014 Decisione del 09/04/2014

Sentenza 162/2014. Giudizio. Presidente SILVESTRI - Redattore TESAURO. Udienza Pubblica del 08/04/2014 Decisione del 09/04/2014 Sentenza 162/2014 Giudizio Presidente SILVESTRI - Redattore TESAURO Udienza Pubblica del 08/04/2014 Decisione del 09/04/2014 Deposito del 10/06/2014 Pubblicazione in G. U. Norme impugnate: Artt. 4, c.

Dettagli

Fecondazione medicalmente assistita e Convenzione europea per la salvaguardia dei diritti dell'uomo e delle libertà fondamentali di Ludovica Lo Presti

Fecondazione medicalmente assistita e Convenzione europea per la salvaguardia dei diritti dell'uomo e delle libertà fondamentali di Ludovica Lo Presti Fecondazione medicalmente assistita e Convenzione europea per la salvaguardia dei diritti dell'uomo e delle libertà fondamentali di Ludovica Lo Presti La famiglia è da sempre luogo di compromesso tra natura

Dettagli

INDICE-SOMMARIO. Capitolo Primo L INTERESSE LEGITTIMO: ASPETTI INTRODUTTIVI

INDICE-SOMMARIO. Capitolo Primo L INTERESSE LEGITTIMO: ASPETTI INTRODUTTIVI VII INDICE-SOMMARIO Capitolo Primo L INTERESSE LEGITTIMO: ASPETTI INTRODUTTIVI 1.1. Dalla legge di abolizione del contenzioso amministrativo alla tutela risarcitoria dell interesse legittimo... pag. 1

Dettagli