Venerdì 07/04/2017 ore 9-13 e 14-18

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Venerdì 07/04/2017 ore 9-13 e 14-18"

Transcript

1 Corso di formazione specifica e aggiuntiva per preposti Introduzione Venerdì 07/04/2017 ore 9-13 e Il D.Lgs 81/2008 sollecita la necessità della partecipazione attiva dei preposti sugli aspetti destinati a garantire la sicurezza sul lavoro, definendo specifici obblighi e responsabilità (art. 19) e conseguenti sanzioni (art. 56). L art. 37 del nuovo decreto sulla Salute e Sicurezza sul Lavoro, prevede, inoltre, l obbligo per i preposti di un adeguata e specifica formazione e un aggiornamento periodico in relazione ai propri compiti in materia di salute e sicurezza del lavoro. Tali attività a cura del datore di lavoro devono riguardare i seguenti temi: i principali soggetti coinvolti e i relativi obblighi, la definizione e individuazione dei fattori di rischio, la valutazione dei rischi, l individuazione delle misure tecniche, organizzative e procedurali di prevenzione e protezione. La giurisprudenza (Cassazione Penale Sez. III - Sentenza n del ) indica che la qualifica di preposto in materia di prevenzione degli infortuni sul lavoro deve essere attribuita facendo riferimento alle mansioni effettivamente svolte in azienda più che a formali qualificazioni giuridiche. Per meglio identificare la figura del preposto è utile fare riferimento alla definizione all art. 2 comma 1, lettera e) del D.lgs. 81/08: preposto: persona che, in ragione delle competenze professionali e nei limiti di poteri gerarchici e funzionali adeguati alla natura dell incarico conferitogli, sovrintende alla attività lavorativa e garantisce l attuazione delle direttive ricevute, controllandone la corretta esecuzione da parte dei lavoratori ed esercitando un funzionale potere di iniziativa. L accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011 per la formazione dei lavoratori, stabilisce, al punto n 5 Formazione particolare aggiuntiva per il preposto, che la formazione del preposto deve comprendere quella per i lavoratori e deve essere integrata da una formazione particolare, in relazione ai compiti da lui esercitati in materia di salute e sicurezza sul luogo di lavoro. Obiettivi Il corso si propone di fornire un quadro generale sulla Salute e Sicurezza sul Lavoro, sulle responsabilità del ruolo e dei relativi obblighi di legge, di individuare le misure di controllo dei rischi specifici dell attività lavorativa e gli strumenti per la valutazione degli stessi. I partecipanti potranno migliorare la conoscenza del proprio ruolo, comprenderne i limiti, riconoscere le implicazioni legislative di cui tenere conto, sviluppare gli strumenti cognitivi e operativi per l assolvimento delle proprie funzioni. Verrà posta l attenzione sul ruolo loro affidato e sulle relative responsabilità nella gestione dell operatività aziendale in tutte le sue forme, anche riguardo alla comunicazione messa in gioco all interno del proprio gruppo di riferimento. Obiettivo generale è promuovere un efficace interazione con l ambiente e l organizzazione lavorativa, favorendo la prevenzione dei rischi e la definizione degli standard di cultura della sicurezza. 1

2 Descrizione del corso Tipologia Durata Destinatari Prerequisiti Programma Lezione teorica in lingua italiana; la metodologia didattica privilegia un approccio interattivo che comporta la centralità del discente nel percorso di apprendimento. 8 ore in presenza Il corso si rivolge a preposti, come definiti all art. 2 comma 1 lettera e) del D.lgs. 81/08. Selezione iniziale non prevista. 1. Principali soggetti del sistema di prevenzione aziendale: compiti, obblighi, responsabilità; 2. relazioni tra i vari soggetti interni ed esterni del sistema di prevenzione; 3. definizione e individuazione dei fattori di rischio; 4. incidenti e infortuni mancati; 5. tecniche di comunicazione e sensibilizzazione dei lavoratori, in particolare neoassunti, somministrati, stranieri; 6. valutazione dei rischi dell azienda, con particolare riferimento al contesto in cui il preposto opera; 7. individuazione misure tecniche, organizzative e procedurali di prevenzione e protezione; 8. modalità di esercizio della funzione di controllo dell osservanza da parte dei lavoratori delle disposizioni di legge e aziendali in materia di salute e sicurezza sul lavoro, e di uso dei mezzi di protezione collettivi e individuali messi loro a disposizione. I punti 6 e 7 dovranno essere oggetto di un integrazione specifica aggiuntiva a carico dell Azienda e relativa al contesto in cui il preposto opera. Relatori Verifica apprendimento Frequenza e attestato Archivio documenti L intervento formativo, articolato come descritto in precedenza, sarà tenuto da docenti esperti e altamente qualificati nel settore sicurezza. Prova finale di verifica dell apprendimento tramite prove a quiz sui contenuti del modulo L accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011, stabilisce che gli attestati di frequenza e di superamento della prova di verifica vengano rilasciati ai preposti in base alla frequenza del 90% delle ore di formazione previste e al superamento della prova di verifica. Tutti i documenti del corso, programma, registro con firme degli utenti, lezioni, test di verifica apprendimento e copia dell attestato saranno conservati, nei termini previsti dalla legge, da 3i engineering s.r.l. 2

3 Location Il corso avrà luogo presso la sede di 3i engineering s.r.l. situata in Alessandria, via Galimberti 36. Calendario Il corso si terrà il giorno Venerdì 07/04/2017, dalle ore 9 alle ore 13 e dalle ore 14 alle ore 18. Si prega di presentarsi alle ore 8.45 per la registrazione. I corsi saranno erogati al raggiungimento di un numero minimo di partecipanti. Le iscrizione vengono raccolte in ordine cronologico. Il corso è a numero chiuso. Successivamente al termine delle iscrizioni verrà inviata la conferma o l annullamento del corso agli indirizzi da Voi riportati sul modulo di iscrizione. Quota di partecipazione (comprende il coffee break e il materiale didattico) 200,00 + IVA ( 244,00) Sono previste riduzioni: del 10% in caso di iscrizione di un numero di partecipanti che va da 2 a 5 appartenenti alla stessa azienda; del 15% in caso di iscrizione più di 5 partecipanti appartenenti alla stessa azienda. Modalità di iscrizione e pagamento Per l iscrizione al corso, si prega di inviare la scheda di iscrizione debitamente compilata in ogni sua parte entro venerdì 31 marzo 2017 al seguente indirizzo o numero di fax: Per eventuali informazioni tel dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle e dalle alle Al ricevimento dell iscrizione, la stessa viene tacitamente accettata da 3i engineering s.r.l., salvo diversa comunicazione (si consiglia di telefonare per la verifica dell avvenuta ricezione dell adesione). La ricezione da parte di 3i engineering s.r.l. della scheda di iscrizione è vincolante. La sostituzione del partecipante è consentita previa comunicazione scritta a 3i engineering s.r.l. Gestione Formazione (via o via fax: ). Il pagamento della quota di partecipazione, che comprende anche il coffee break e il materiale didattico, deve essere effettuato dopo il ricevimento della e- mail di conferma e prima dell'inizio del corso tramite bonifico bancario intestato a: 3i engineering s.r.l. presso Credem (IBAN: IT12 T ). Si prega di inviare la fotocopia del pagamento (unitamente al numero CRO) via o via fax: La quota di partecipazione ai corsi sarà fatturata all azienda indicata nella scheda di iscrizione. In caso di annullamento dei corsi per qualunque causa, la responsabilità di 3i engineering s.r.l. si intende limitata all informazione degli iscritti dell annullamento e al rimborso della quota di partecipazione già versata. 3

4 Diritto di recesso La rinuncia della partecipazione dà diritto alla restituzione dell 80% della cifra già pagata (in caso il pagamento non sia ancora stato effettuato, verrà fatturato il 20% dell importo previsto per l iscrizione), a condizione che la comunicazione scritta pervenga a 3i engineering s.r.l. Gestione Formazione (via o via fax: ) entro il giorno venerdì 31 marzo 2017 compreso. In caso la comunicazione della rinuncia della partecipazione in forma scritta pervenga a 3i engineering s.r.l. oltre venerdì 31 marzo 2017, si avrà diritto alla restituzione del 50% della cifra già pagata. In caso il pagamento non sia ancora stato effettuato, verrà fatturato il 50% dell importo previsto per l iscrizione. In caso la persona iscritta non si presenti il giorno del corso e non venga avvisata 3i engineering s.r.l. in forma scritta entro le ore 18 del giorno lavorativo precedente a quello di inizio del corso, verrà fatturato l intero importo della quota di partecipazione. Informativa per la tutela della privacy Ai sensi del D.Lgs. 196/03, la 3i engineering s.r.l. informa che i dati personali comunicati dal partecipante verranno utilizzati ai fini della registrazione del medesimo al corso, per la gestione della didattica, per l emissione della relativa fattura e per eventuali successive comunicazioni. Tali dati saranno memorizzati nelle banche dati 3i engineering s.r.l. e potranno altresì essere utilizzati, previa autorizzazione dell interessato, per successive comunicazioni commerciali. Il mancato conferimento dei suddetti dati comporta l impossibilità da parte di 3i engineering s.r.l. di erogare i servizi richiesti. Il titolare del trattamento dei dati forniti è 3i engineering s.r.l., con sede in Alessandria, Via Galimberti 36. L interessato può esercitare i diritti di cui all art. 7 del succitato decreto, per una eventuale richiesta di cancellazione dalle banche dati o modifica/integrazione dei dati stessi. Per la visione completa dell informativa sulla privacy e sui diritti dell interessato, lo stesso può accedere al sito 4

5 MODULO DI ISCRIZIONE (da compilare in ogni sua parte) Corso di formazione per PREPOSTI - 07 aprile 2017 Dati del partecipante (i campi contrassegnati da * sono obbligatori) Nome partecipante * Cognome partecipante * Data nascita * Luogo di nascita * Codice Fiscale * Ente/Azienda * Ruolo aziendale * Telefono * Dati per la fatturazione (i campi contrassegnati da * sono obbligatori) Seguirà ordine formale da Ufficio Acquisti Questa scheda vale come ordine Intestazione fattura * Indirizzo * CAP * Città * Prov. * Partita IVA * Codice Fiscale * Codice UNIVOCO UFFICIO(* per PP.AA.) CIG/CUP(* per PP.AA.) Richiesta di invio fattura via No Sì (specificare indirizzo nel campo successivo) per invio fattura Destinatario documenti se diverso da intestazione fattura (i campi contrassegnati da * sono obbligatori) Nome * Cognome * Indirizzo * CAP * Città * Prov. * L importo da versare per l iscrizione è di euro (iva esclusa) Autorizzo 3i engineering ad utilizzare i miei dati personali per l invio di comunicazioni commerciali relative alle proprie iniziative/attività : Sì No Autorizzo 3i engineering s.r.l. al trattamento dei dai personali secondo quanto specificato nella sezione Informativa per la tutela della privacy di questa brochure informativa. Dichiaro di aver preso visione delle condizioni generali del corso specificate all interno di questa brochure informativa e di accettarle e impegnarmi a rispettarle. Data * Firma * 5