Guida di Altiris Helpdesk Solution 6.0 SP4

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Guida di Altiris Helpdesk Solution 6.0 SP4"

Transcript

1 Guida di Altiris Helpdesk Solution 6.0 SP4

2 Avviso Guida di Helpdesk Solution 6.0 SP Altiris, Inc. Tutti i diritti riservati. Data del documento: 15 giugno 2006 Protetto da uno o più dei seguenti brevetti degli Stati Uniti: , , , , , , , , , , , Altri brevetti in corso di registrazione. Data la natura intrinsicamente complessa del software per computer, Altiris non garantisce che il software Altiris sia privo di errori, operi senza interruzioni, sia compatibile con tutte le configurazioni di attrezzatura e software o in altro modo soddisfi le esigenze dell utente. Il contenuto di questa documentazione è fornito solamente a scopo informativo, è soggetto a variazioni senza preavviso e non deve costituire alcun impegno da parte di Altiris. Altiris, Inc. non si assume alcuna responsabilità per eventuali errori o imprecisioni che potrebbero essere contenuti in questo documento. Per l ultima documentazione, visitare il nostro sito Web all indirizzo Altiris, il logo Altiris, BootWorks, Eality, ImageBlaster, Inventory Solution, PC Transplant, RapiDeploy, RapidInstall e Vision sono marchi registrati di Altiris, Inc. negli Stati Uniti. Altiris, il logo Altiris e ManageFusion sono marchi registrati di Altiris, Inc. negli altri paesi. Altiris Connector, Altiris express, Altiris Protect, Application Management Solution, Application Metering Solution, Asset Control Solution, Asset Management Suite, Carbon Copy Solution, Client Management Suite, Compliance Toolkit, Connector Solution, Contract Management Solution, Deployment Server, Deployment Solution, Energy Saver Toolkit, Education Management Suite, FSLogic, Handheld Management Suite, Helpdesk Solution, Lab Management Suite, ManageFusion, Migration Toolkit, Mobile Client for SMS, Monitor Solution, Network Discovery, Notification Server, Package Importer, Patch Management Solution, Problem Management Suite, Recovery Solution, Security Solution, Server Management Suite, Site Monitor Solution, Software Delivery Solution, SNMP Management, Software Delivery Suite, TCO Management Solution, UNIX Client for SMS, Web Administrator, Web Reports e gli altri nomi di prodotti sono marchi di Altiris, Inc. negli Stati Uniti e negli altri paesi. AuditExpress, Scan on Detect e SecurityExpressions sono marchi registrati di Pedestal Software Inc. negli Stati Uniti. Audit on Connect e Audit on Detect sono marchi registrati di Pedestal Software inc. negli Stati Uniti e negli altri paesi. WebLens e Guaranteeing Your Net Works sono marchi registrati di Tonic Software Inc. negli Stati Uniti. WebInsight e RUM sono marchi registrati di Tonic Software Inc. negli Stati Uniti. Microsoft, Windows e il logo Windows sono marchi o marchi registrati di Microsoft Corporation negli Stati Uniti e/o negli altri paesi. HP e Compaq sono marchi registrati di Hewlett-Packard Corporation. Dell è un marchio registrato di Dell Inc. Macintosh è un marchio registrato di Apple Computer Corporation. Palm OS è un marchio registrato di Palm Computing, Inc. BlackBerry è un marchio di servizio e un marchio di Research In Motion Limited Corporation. RIM è un marchio di servizio e un marchio di Research In Motion (RIM). Altri nomi di azienda, marche, o nomi del prodotto sono o possono essere marchi dei loro proprietari rispettivi. Guida di Helpdesk Solution 2

3 Capitolo 1: Introduzione ad Altiris Helpdesk Solution Capitolo 2: Impostazione di Helpdesk Solution Creazione dell'addetto amministratore di Helpdesk Creazione di ulteriori addetti Helpdesk Configurazione della Knowledge Base Configurazione del database di Helpdesk Passaggi successivi Capitolo 3: Utilizzo di Helpdesk Solution Accesso a Helpdesk Solution Report addetto: visualizzazione dei ticket personali Recupera ticket in coda: visualizzazione del ticket successivo nella coda personale Ticket Creazione di nuovi ticket Ricerca di ticket Ricerca di ticket con una ricerca semplice Ricerca di ticket con una ricerca avanzata Ricerca di ticket con una ricerca esperta Visualizzazione di un ticket Chiusura di un ticket Creazione di query Visualizzazione, modifica ed eliminazione di query Visualizzazione dei risultati dell'ultima query Modifica di un ticket Modifica di più ticket Eliminazione di più ticket Messaggi di posta elettronica Ticket veloci: creazione di ticket riutilizzabili per problemi ricorrenti Bollettini: segnalazione di problemi all'intero team di assistenza Creazione di bollettini collegati a ticket Creazione di bollettini non collegati a ticket Eliminazione di bollettini Contatti: associazione di persone a ticket Creazione di nuovi contatti Cespiti: associazione di cespiti a ticket Creazione di nuovi cespiti Addetti Creazione di nuovi addetti Code Creazione di nuove code Recenti: visualizzazione di ticket, contatti e cespiti recenti Capitolo 4: Utilizzo della Knowledge Base di Helpdesk Cerca articoli: ricerca di articoli nella Knowledge Base Informazioni sulle ricerche Ricerca di articoli: ricerca semplice e avanzata Ricerca di articoli in base alle relative proprietà Pubblicazioni di articoli nella Knowledge Base di Helpdesk Pubblicazioni di ticket nella Knowledge Base di Helpdesk Revisione di articoli prima della pubblicazione Archiviazione ed eliminazione di articoli Memorizzazione di articoli in librerie e ambiti Informazioni sulla pagina Librerie Guida di Helpdesk Solution 3

4 Informazioni sulle librerie di bozze Informazioni sulla protezione delle librerie e degli articoli Creazione di nuove librerie Creazione di nuovi ambiti Capitolo 5: Amministrazione di Helpdesk Solution Report amministratore: visualizzazione delle statistiche di Helpdesk Categorie: organizzazione dei ticket in gruppi significativi Creazione di nuove categorie Modifica di una categoria Eliminazione di una categoria Regole: automazione delle funzionalità di Helpdesk Solution Tipi di regole Ordine di valutazione delle regole Impostazione dell'indirizzamento predefinito dei ticket Modifica dell'ordine delle regole nell'elenco Regole Creazione di nuove regole Definizioni dei campi comuni per regole di automazione e operazioni Creazione di regole di automazione che creano o modificano ticket Creazione di regole di automazione che richiamano URL Operazioni: miglioramento del flusso di lavoro per la risoluzione dei ticket Scenari di esempio delle operazioni Creazione di nuove operazioni Visualizzazione di operazioni Eliminazione di operazioni Modelli di messaggio: standardizzazione dei messaggi di posta elettronica di Helpdesk Creazione di nuovi modelli di messaggio Caselle posta in arrivo: creazione e modifica di ticket da account di posta elettronica POP Creazione di nuove caselle posta in arrivo Filtri posta in arrivo: filtraggio di caselle posta in arrivo Creazione di nuovi filtri posta in arrivo Tipi di risorsa: gestione dei cespiti Selezione di tipi di risorsa da utilizzare in Helpdesk Solution Imposizione di un aggiornamento automatico dei cespiti Informazioni sugli aggiornamenti automatici dei cespiti Voci predefinite: definizione delle opzioni disponibili in Helpdesk Solution Modifica di valori delle voci predefinite Creazione di nuovi database di Helpdesk Esportazione e importazione di dati amministrativi Guida di Helpdesk Solution 4

5 Capitolo 1 Introduzione ad Altiris Helpdesk Solution 6.0 Altiris Helpdesk Solution è uno strumento di gestione dei ticket basato sul Web che consente di assicurare la disponibilità delle infrastrutture e di aumentare i livelli di servizio riducendo contemporaneamente i costi. Il valore di Helpdesk Solution deriva dalla sua capacità di integrarsi perfettamente con l'intera infrastruttura Altiris, che include fra l'altro componenti per la gestione dei cespiti, il controllo remoto e strumenti di amministrazione basati sul Web. Per informazioni sull'integrazione di Helpdesk Solution con altre soluzioni Altiris, vedere le Procedure consigliate per Helpdesk Solution. Quando si installa Altiris Notification Server 6.0 o versione successiva, viene attivato Alert Manager, che contiene il sottoinsieme delle funzionalità di Helpdesk Solution. Alert Manager riceve gli eventi generati da altre suite di prodotti e soluzioni Altiris e crea ticket che vengono assegnati al personale addetto alla risoluzione dei problemi. Quando si installa una licenza di Helpdesk Solution, si ottiene invece un sistema di gestione dei ticket completo. In questo documento viene fatto riferimento alle funzionalità disponibili in Helpdesk Solution. Nell'interfaccia utente viene visualizzato "Helpdesk Solution" anche se non è stata installata una licenza di Helpdesk Solution, tuttavia le funzionalità visualizzate nei menu dipendono dal prodotto in uso (Alert Manager oppure Helpdesk Solution). Per ulteriori informazioni sulle funzionalità di entrambi i prodotti, vedere le Procedure consigliate per Helpdesk Solution. Le funzionalità disponibili nei menu dipendono inoltre dal livello di sicurezza impostato da amministratori e responsabili. Indipendentemente dal prodotto utilizzato, è quindi possibile che non tutte le funzionalità vengano visualizzate. Helpdesk Solution opera come componente di Notification Server. Dopo aver installato Notification Server, è possibile installare Helpdesk Solution da Notification Server. Completata l'installazione di Helpdesk Solution è quindi necessario impostarne i componenti essenziali. Per impostare Helpdesk Solution, vedere Impostazione di Helpdesk Solution (pagina 7). Quando Helpdesk Solution è impostato è possibile iniziare a utilizzarlo per: Ricevere e risolvere ticket. Vedere Ticket (pagina 13). Personalizzare e amministrare Helpdesk Solution. Vedere Amministrazione di Helpdesk Solution (pagina 47) Utilizzare la Knowledge Base di Helpdesk. Vedere Utilizzo della Knowledge Base di Helpdesk (pagina 32). Altre fonti di informazione La Guida in linea di Helpdesk Solution fornisce informazioni sulle operazioni di base di Helpdesk. Per informazioni più approfondite, fare riferimento alle fonti di informazione riportate nella seguente tabella. Guida di Helpdesk Solution 5

6 Fonte di informazione Procedure consigliate per Helpdesk Solution Note sulla versione di Helpdesk Solution Altiris Knowledge Forum Descrizione Informazioni per l'ottimizzazione di Helpdesk Solution Informazioni su installazione, novità e problemi noti Forum di utenti Altiris Posizione Documentation.aspx Documentation.aspx Guida di Helpdesk Solution 6

7 Capitolo 2 Impostazione di Helpdesk Solution Per poter utilizzare Helpdesk Solution è prima necessario impostarlo, completando tutte le seguenti operazioni. Creazione dell'addetto amministratore di Helpdesk (pagina 7) Creazione di ulteriori addetti Helpdesk (pagina 8) Configurazione della Knowledge Base (pagina 8) Configurazione del database di Helpdesk (pagina 9) Completate queste operazioni, vedere Passaggi successivi (pagina 10). Creazione dell'addetto amministratore di Helpdesk L'addetto amministratore di Helpdesk è l'amministratore principale di Helpdesk Solution. L'amministratore di Helpdesk dispone dei diritti completi per l'esecuzione di tutte le operazioni disponibili in Helpdesk Solution. È necessario creare l'amministratore di Helpdesk per completare le altre impostazioni di Helpdesk Solution. Vedere Amministrazione di Helpdesk Solution (pagina 47). Se necessario, si possono creare più amministratori di Helpdesk Solution. Tuttavia, per poter iniziare, bisogna innanzitutto creare il primo account amministratore di Helpdesk. La prima volta che si fa clic sulla scheda Ticket, viene visualizzata una pagina che consente di creare l'account dell'amministratore. Dopo aver creato l'account dell'amministratore di Helpdesk, fare clic sulla scheda Ticket per visualizzare le opzioni di utilizzo di Helpdesk Solution. Il nome utilizzato per l'amministratore di Helpdesk deve essere già stato assegnato al ruolo di sicurezza Amministratori Altiris. Vedere la Guida di Notification Server. Per creare l'addetto amministratore di Helpdesk 1. Assicurarsi di essere connessi ad Altiris come amministratore. 2. In Altiris Console, fare clic sulla scheda Ticket. 3. Immettere un nome nel campo Nome addetto. Il nome immesso è il nome utente utilizzato dall'amministratore per connettersi al sistema Helpdesk Solution. Per impostazione predefinita, il nome utente visualizzato nella pagina Crea account addetto è il nome utente utilizzato per connettersi al Notification Server. 4. Immettere i valori delle proprietà dell'addetto nei campi della pagina. Gli unici campi obbligatori sono Nome addetto e Nome. 5. Fare clic su OK. Guida di Helpdesk Solution 7

8 Creazione di ulteriori addetti Helpdesk Dopo aver creato l'account dell'amministratore di Helpdesk, è possibile creare uno o più addetti. In genere, è necessario creare un addetto Helpdesk per ogni utente che utilizzerà Helpdesk Solution. Gli addetti di Helpdesk sono gli utenti principali di Helpdesk Solution e possono eseguire operazioni quali creare e modificare ticket. Affinché l'addetto disponga dei necessari privilegi in Helpdesk Solution, è necessario assegnare a un ruolo di sicurezza l'id NT assegnato a ogni addetto di Helpdesk creato. Poiché i ruoli di sicurezza vengono assegnati in base agli ID NT, l'id NT attribuito a un addetto di Helpdesk può essere assegnato a un ruolo di sicurezza prima o dopo la creazione dell'addetto di Helpdesk. Quando l'id NT dell'addetto di Helpdesk viene assegnato a un ruolo di sicurezza, l'addetto riceve i privilegi concessi a tale ruolo di sicurezza. Per informazioni sull'assegnazione dei ruoli di sicurezza, vedere la Guida di Notification Server. Per informazioni sui ruoli di sicurezza predefiniti di Helpdesk, vedere le Procedure consigliate per Helpdesk Solution. Esempio: è possibile creare un addetto di Helpdesk il cui ID NT è assegnato al ruolo di sicurezza degli addetti di Livello 2 Altiris. Gli addetti di Livello 2 sono specialisti a cui viene inoltrato un ticket quando viene superata l'esperienza dell'addetto di Livello 1. Gli addetti di Livello 2 dispongono dei diritti necessari per creare e modificare ticket, creare bollettini e cercare, visualizzare e modificare articoli della Knowledge Base. Per creare un addetto 1. In Altiris Console, selezionare la scheda Ticket > Addetti > Nuovo addetto. 2. Immettere il Nome addetto. 3. In Recupera coda, selezionare la coda dalla quale l'addetto recupererà i ticket. Le code sono aree di attesa dei ticket. È possibile assegnare i ticket a una coda al momento della loro creazione oppure spostarli in un'altra coda a seconda dello stato di avanzamento del processo. Vedere Code (pagina 29). 4. Immettere i valori delle proprietà del nuovo addetto nei campi della pagina. 5. Fare clic su OK. Configurazione della Knowledge Base La Knowledge Base è uno strumento comodo e completamente integrato per acquisire e conservare le informazioni per un uso futuro. Gli addetti di Helpdesk possono cercare nella Knowledge Base risoluzioni ai ticket correnti, con la conseguente riduzione del tempo necessario per ripristinare il servizio e migliorare la produttività. Per poter utilizzare la Knowledge Base è necessario prima configurarla. Durante la configurazione della Knowledge Base vengono specificati i percorsi di directory in cui memorizzare i file della Knowledge Base di Helpdesk. Helpdesk Solution crea le directory necessarie sia nel database di Helpdesk che nel file system di Windows NT, nei percorsi specificati dall'utente. Nella struttura di cartelle di file sono contenuti tutti i file della Knowledge Base. Guida di Helpdesk Solution 8

9 Per configurare la Knowledge Base 1. In Altiris Console, selezionare la scheda Configurazione > Impostazioni soluzioni > Gestione ticket > Helpdesk Solution > Impostazioni Knowledge Base. 2. In Nuovo percorso libreria predefinita, immettere il percorso di directory dove si desiderano memorizzare le librerie, gli ambiti e gli articoli della Knowledge Base. 3. In Directory catalogo, immettere il percorso di directory in cui vengono memorizzati i file di indice della Knowledge Base. 4. Se si desidera rimuovere i cataloghi del servizio di indicizzazione elencati sopra alla casella di controllo, selezionare la casella di controllo Elimina tutti i cataloghi esistenti del Servizio di indicizzazione. Per migliorare le prestazioni della Knowledge Base, è necessario rimuovere i cataloghi non utilizzati da altri programmi. 5. Per aggiornare gli ambiti che sono stati modificati manualmente, selezionare Aggiorna ambiti in background. Vedere Memorizzazione di articoli in librerie e ambiti (pagina 43). Avviso Non impostare l'intervallo su un valore prossimo a 0, altrimenti gli ambiti verrebbero aggiornati continuamente o pressoché continuamente. 6. Fare clic su Applica. 7. Fare clic su Fine. Configurazione del database di Helpdesk Nel database di Helpdesk sono archiviati i ticket di Helpdesk Solution. Il database di Helpdesk viene creato quando si installa Notification Server. È tuttavia necessario configurarlo prima che possa essere utilizzato da Helpdesk Solution. Il database di Helpdesk viene creato quando si installa Alert Manager (all'installazione di Notification Server) ed è utilizzato da Helpdesk Solution. È probabile che in seguito occorra creare un nuovo database di Helpdesk. Vedere Creazione di nuovi database di Helpdesk (pagina 74). Per configurare il database di Helpdesk Nota Se sotto al pulsante Prova connessione viene visualizzato un messaggio in verde che informa che il database di Helpdesk è stato configurato correttamente, è possibile accettare le impostazioni predefinite e fare clic su Applica per accettare la configurazione del database. 1. In Altiris Console, selezionare la scheda Configurazione > Impostazioni server > Impostazioni Notification Server > Impostazioni ticket. 2. Nel campo Database è possibile immettere un altro nome di database, tuttavia si consiglia di mantenere l'impostazione predefinita. 3. Se si preferisce utilizzare un accesso SQL anziché l'identità dell'applicazione Notification Server, completare i seguenti campi. Per impostazione predefinita viene utilizzata l'identità dell'applicazione Notification Server. Guida di Helpdesk Solution 9

10 a. Selezionare la casella di controllo Usare l'accesso SQL invece che l'identità dell'applicazione Notification Server. b. Nome utente. Immettere il nome utente SQL. c. Password. Immettere la password SQL. d. Fare clic su Prova connessione per assicurarsi di poter accedere al database. 4. Scegliere le seguenti opzioni. Selezionare Sincronizza i dati delle risorse e dei ticket con Notification Server per sincronizzare i dati delle risorse e dei ticket con Notification Server con la frequenza specificata. Al momento della sincronizzazione, i dati delle risorse vengono importati da Notification Server in Helpdesk Solution e i dati dei ticket vengono importati da Helpdesk Solution in Notification Server (la sincronizzazione è unidirezionale in entrambi i casi). Si consiglia di selezionare questa opzione se si desidera importare i dati delle risorse da Notification Server. In questa fase, Notification Server non utilizza i dati dei ticket. Vedere Tipi di risorsa: gestione dei cespiti (pagina 72). Selezionare Leggi posta elettronica dalle caselle posta in arrivo attive affinché Helpdesk Solution legga i messaggi di posta elettronica delle caselle di posta elettronica attive con la frequenza specificata. Se questa opzione è deselezionata, tutte le caselle di posta elettronica attive di Helpdesk Solution non vengono più lette. Esempio: se si utilizza un server di gestione temporanea e si effettua il backup del database su un altro server, è possibile deselezionare questa casella di controllo per evitare duplicati di messaggi di posta elettronica. Vedere Caselle posta in arrivo: creazione e modifica di ticket da account di posta elettronica POP3 (pagina 69). Selezionare Elabora eliminazioni e modifiche ticket multipli affinché Helpdesk Solution elabori eliminazioni e modifiche di ticket multipli con la frequenza specificata. Helpdesk Solution consente di eliminare o modificare ticket multipli contemporaneamente. Le eliminazioni e le modifiche di ticket multipli vengono tuttavia effettuate solo se questa casella di controllo è selezionata e sono eseguite unicamente con la frequenza specificata. Vedere Eliminazione di più ticket (pagina 21) e Modifica di più ticket (pagina 21). Selezionare Includi il registro delle modifiche del ticket in ogni commento ticket per includere il registro delle modifiche del ticket in ogni commento ticket quando si modifica un ticket. Selezionare Mostra agli addetti le password decrittografate per decrittografare le password in modo che tutti gli addetti di Helpdesk le possano visualizzare. 5. Fare clic su Applica. Passaggi successivi Dopo che Helpdesk Solution è stato impostato è possibile iniziare a utilizzare il programma. Per imparare a conoscere le caratteristiche fondamentali di Helpdesk Solution, fare clic sui collegamenti alle operazioni di uso più comune riportati di seguito. Per informazioni su come importare cespiti e contatti in Helpdesk Solution, vedere Informazioni sugli aggiornamenti automatici dei cespiti (pagina 73). Guida di Helpdesk Solution 10

11 Per informazioni su come creare ticket, vedere Creazione di nuovi ticket (pagina 14). Per informazioni su come recuperare ticket da una coda, vedere Recupera ticket in coda: visualizzazione del ticket successivo nella coda personale (pagina 13). Per informazioni su come chiudere un ticket, vedere Chiusura di un ticket (pagina 18). Guida di Helpdesk Solution 11

12 Capitolo 3 Utilizzo di Helpdesk Solution In questa sezione sono contenute informazioni sull'utilizzo di Helpdesk Solution e delle sue funzionalità. Accesso a Helpdesk Solution (pagina 12) Report addetto: visualizzazione dei ticket personali (pagina 13) Recupera ticket in coda: visualizzazione del ticket successivo nella coda personale (pagina 13) Ticket (pagina 13) Ticket veloci: creazione di ticket riutilizzabili per problemi ricorrenti (pagina 23) Bollettini: segnalazione di problemi all'intero team di assistenza (pagina 24) Contatti: associazione di persone a ticket (pagina 26) Cespiti: associazione di cespiti a ticket (pagina 28) Addetti (pagina 29) Code (pagina 29) Recenti: visualizzazione di ticket, contatti e cespiti recenti (pagina 31) Accesso a Helpdesk Solution È possibile accedere a Helpdesk Solution attraverso Altiris Console di Notification Server oppure tramite il seguente URL: server>/aexhd/. Se si utilizza l'url, Helpdesk Solution utilizza l'account Windows NT dell'utente e i ruoli a esso associati per indirizzare l'utente alla console appropriata. Se si dispone dei privilegi necessari, è inoltre possibile aprire una console specifica attraverso l'url riportato di seguito. Console Helpdesk dell'addetto. server>/aexhd/worker Utilizzata dagli addetti assegnati al reparto Helpdesk. Le funzionalità dell'interfaccia utente vengono attivate in base alle autorizzazioni utente e ai privilegi di Helpdesk Solution di cui dispone l'addetto. Console Helpdesk personale. server>/aexhd/winuser Utilizzata dagli utenti che non sono addetti di Helpdesk, ma che dispongono di un account Windows NT in un ambiente Intranet. Questa console consente di impostare le informazioni sui contatti, creare ticket e visualizzare bollettini. Richiesta ticket - Utente NT. Utilizzata dagli utenti che non sono addetti di Helpdesk, ma che dispongono di un account Windows NT in un ambiente Intranet. Questa console dispone di un numero inferiore di funzionalità rispetto alla Console Helpdesk personale. Richiesta ticket - Utente. server>/aexhd/user Per gli utenti che desiderano effettuare richieste o segnalare problemi, ma che non dispongono di un account Windows NT. Gli utenti e i relativi ticket vengono rilevati tramite posta elettronica. Guida di Helpdesk Solution 12

13 Richiesta ticket - Ospite. server>/aexhd/guest Per l'accesso anonimo al sistema Helpdesk Solution dalla rete Internet pubblica. Gli utenti possono segnalare problemi e leggere bollettini, ma solo se i bollettini sono impostati per essere visualizzati da utenti Ospiti. Report addetto: visualizzazione dei ticket personali Il Report addetto mostra i ticket assegnati all'utente. Per visualizzare il Report addetto In Altiris Console, selezionare la scheda Ticket > Ticket > Report addetto. Viene visualizzato il Report addetto. Nella tabella al centro del report sono elencati i ticket assegnati all'utente. Nella parte inferiore del report sono invece visualizzati i bollettini. Recupera ticket in coda: visualizzazione del ticket successivo nella coda personale Quando si recupera un ticket in coda, viene recuperato il ticket successivo assegnato all'utente. I ticket vengono recuperati dalle code in base alla rispettiva priorità e quindi in base alla rispettiva data e ora. Per recuperare un ticket in coda 1. In Altiris Console, selezionare la scheda Ticket > Ticket > Recupera ticket in coda. 2. Fare clic su una delle code elencate nella pagina. 3. Fare clic su Recupera. Il successivo ticket disponibile viene assegnato all'utente e quindi visualizzato. Ticket Un ticket è un problema segnalato o una richiesta di assistenza, corredato di informazioni sul problema. Gli addetti o le code che rispondono ai ticket possono aggiungervi processi o procedure passo passo oppure pubblicare un articolo nella Knowledge Base per assistere gli altri addetti o le altre code nella risoluzione del problema segnalato. Gli addetti di Helpdesk creano un nuovo ticket per ogni problema o richiesta segnalato da altri utenti. Al momento della loro creazione, i ticket vengono assegnati a un addetto oppure a una coda. È inoltre possibile applicare ai ticket regole di routing, impostate da amministratori e responsabili che dispongono dei necessari privilegi, le quali consentono di indirizzare i ticket all'addetto o alla coda appropriati per la loro risoluzione. Vedere Regole: automazione delle funzionalità di Helpdesk Solution (pagina 49). I ticket possono inoltre diventare bollettini, ovvero gli addetti possono collegare fra loro più ticket in un bollettino per tenere traccia dei problemi a livello di sistema. Un bollettino che informa gli addetti su un problema grave può aiutare a distribuire le informazioni a un pubblico più vasto, mentre i ticket collegati al bollettino vengono gestiti come un'unica chiamata. Quando il problema viene risolto ed è possibile chiudere Guida di Helpdesk Solution 13

14 il ticket che è diventato bollettino, vengono chiusi anche tutti i ticket collegati al bollettino. Vedere Bollettini: segnalazione di problemi all'intero team di assistenza (pagina 24). I ticket possono avere un contatto o un cespite associato, inviare messaggi di posta elettronica, allegare file o collegarsi ad altri ticket. Tutte queste funzionalità sono disponibili tramite il menu Ticket. Nota In numerose pagine della console di Helpdesk i risultati vengono visualizzati all'interno di una griglia. È possibile personalizzare tale griglia selezionando e dimensionando le colonne visualizzate secondo le proprie esigenze e attribuendo loro un valore di testo diverso. Tali modifiche sono accessibili tramite l'icona Formato tabella ( modifiche apportate vengono salvate in base all'addetto. ) e le Collegamenti rapidi Creazione di nuovi ticket (pagina 14) Ricerca di ticket (pagina 15) Visualizzazione di un ticket (pagina 18) Chiusura di un ticket (pagina 18) Creazione di query (pagina 19) Visualizzazione, modifica ed eliminazione di query (pagina 19) Visualizzazione dei risultati dell'ultima query (pagina 20) Modifica di un ticket (pagina 21) Modifica di più ticket (pagina 21) Eliminazione di più ticket (pagina 21) Messaggi di posta elettronica (pagina 22) Creazione di nuovi ticket Per garantire la risoluzione dei problemi è necessario che le chiamate che pervengono all'organizzazione Helpdesk vengano monitorate e rilevate. Per ogni chiamata che perviene all'help desk, viene pertanto creato un nuovo ticket da uno specialista dell'help desk, sebbene anche amministratori e responsabili possano creare nuovi ticket. Per creare un nuovo ticket 1. In Altiris Console, selezionare la scheda Ticket > Ticket > Nuovo ticket. 2. Per modificare il contatto o il cespite associato al ticket oppure per aggiungere un contatto o un cespite, fare clic su Trova. Viene compilato l'elenco dei contatti o dei cespiti che consente all'utente di effettuare una selezione. Per ulteriori informazioni sui contatti, vedere Contatti: associazione di persone a ticket (pagina 26). Per ulteriori informazioni sui cespiti, vedere Cespiti: associazione di cespiti a ticket (pagina 28). 3. Completare i seguenti campi: Titolo. Immettere il titolo del ticket. Guida di Helpdesk Solution 14

15 Commento. Immettere un commento per il ticket. Il commento dovrebbe descrivere il motivo della creazione del ticket. Tale commento verrà visualizzato nell'elenco dei ticket. Proprietario. Selezionare l'addetto responsabile del ticket. Assegnato. Selezionare la coda a cui assegnare il ticket. 4. È possibile: Creare un messaggio di posta elettronica da inviare quando si salva il ticket. Fare clic sull'icona della posta elettronica sulla barra degli strumenti. Vedere Messaggi di posta elettronica (pagina 22). Collegare il ticket a un altro ticket. Fare clic sull'icona del collegamento sulla barra degli strumenti. Se esistono 2 ticket che rilevano lo stesso problema o la stessa richiesta, o che sono altrimenti correlati, è possibile combinarli in un unico ticket collegandoli fra loro. Sebbene sia possibile collegare solo 2 ticket alla volta, è possibile collegare più ticket allo stesso ticket. Se si tenta di collegare un ticket a un altro ticket e quest'ultimo è già collegato a un altro ticket, il primo collegamento viene sovrascritto dal secondo. È possibile collegare i ticket al momento della creazione di un nuovo ticket o della modifica di un ticket esistente. Allegare file o URL al ticket. Fare clic sull'icona degli allegati sulla barra degli strumenti. Gli addetti o le code che recuperano i ticket possono utilizzare questi file o URL per il debug e la risoluzione dei problemi segnalati. Non esistono vincoli rispetto ai formati di file che è possibile allegare, tuttavia la dimensione dei file allegati è limitata da IIS. I file di dimensione eccessiva vengono rifiutati e viene visualizzato un messaggio di errore. Se necessario, rivolgersi all'amministratore di IIS per aumentare la dimensione massima consentita per gli allegati. Il campo Allega URL deve contenere un indirizzo HTTP valido. 5. Fare clic sull'icona Salva. Ricerca di ticket È possibile eseguire ricerche semplici, ricerche avanzate con un generatore di query e ricerche esperte con espressioni SQL non elaborate. È inoltre possibile creare query e salvare le ricerche come query per le ricerche di uso più frequente. È possibile eseguire ricerche nel sistema Helpdesk Solution per trovare ticket in base a opzioni di ricerca semplice, avanzata o esperta. Gli addetti possono cercare ticket immessi in precedenza che li facilitino nella risoluzione di altri ticket aperti. È inoltre possibile salvare come query i criteri di ricerca immessi per trovare i ticket, la quale può essere successivamente utilizzata da altri addetti. Sono disponibili tre diversi metodi di ricerca dei ticket: Ricerca di ticket con una ricerca semplice (pagina 16) Ricerca di ticket con una ricerca avanzata (pagina 16) Ricerca di ticket con una ricerca esperta (pagina 17) Guida di Helpdesk Solution 15

16 Elemento di pagina comune alle schede Semplice, Avanzata ed Esperta Cerca in cronologia ticket Quando si seleziona questa opzione, la ricerca viene condotta anche nella cronologia del ticket in base ai criteri specificati. Ogni ticket viene ricercato nella cronologia, modifica per modifica. Se per un ticket è disponibile una voce della cronologia che soddisfa tutti i criteri specificati, tale ticket viene trovato dalla ricerca. In genere, una ricerca trova i ticket che soddisfano i criteri specificati al momento attuale. Se si seleziona Cerca in cronologia ticket, la ricerca trova anche i ticket che dispongono di una cronologia che soddisfa i criteri specificati. Ricerca di ticket con una ricerca semplice 1. In Altiris Console, selezionare la scheda Ticket > Ticket > Trova ticket > scheda Semplice. 2. Immettere i criteri di ricerca. 3. Tutte le parole è il metodo predefinito di ricerca nei campi Titolo e Commento. Per cambiare metodo di ricerca, fare clic sull'elenco a discesa e selezionare un'altra opzione. 4. Fare clic sull'elenco a discesa e selezionare un valore per i campi Categoria, Stato e Assegnato. Fare clic sul collegamento Altre scelte per visualizzare ulteriori campi in cui effettuare la ricerca. Non è necessario immettere un valore in tutti i campi disponibili. 5. Fare clic su Trova. Se la ricerca restituisce dei risultati, i ticket trovati vengono visualizzati nella stessa pagina. 6. Fare clic su Tabella per cambiare la visualizzazione della tabella. Viene visualizzata una nuova pagina in cui è possibile aggiungere o eliminare le colonne della tabella Trova ticket. 7. Fare clic su Salva query per salvare come nuova query i valori delle proprietà dei campi immessi per i criteri di ricerca. Dopo che è stata visualizzata la pagina Nuova query, eseguire le seguenti operazioni: a. Immettere un valore della proprietà nel campo Nome. b. Il valore Basata su crea una nuova query da una query esistente e non deve essere utilizzato dalla pagina Trova ticket. Procedere al passaggio successivo. c. Se si desidera che altri addetti utilizzino la query, selezionare la casella di controllo Condividere la query con tutti gli addetti. d. Fare clic su Salva. Ricerca di ticket con una ricerca avanzata 1. In Altiris Console, selezionare la scheda Ticket > Ticket > Trova ticket > scheda Avanzata. 2. Fare clic su Modifica, Aggiungi un gruppo "Quando...<fine>", Sposta su, Sposta giù oppure Elimina. Viene fornito un gruppo di ricerca vuoto. a. Per aggiungere un elemento a un gruppo, selezionare <nessuno specificato> oppure un elemento all'interno del gruppo, fare clic sull'elenco a discesa e selezionare dall'elenco di campi, quindi fare clic su Aggiungi. Viene visualizzata una nuova pagina che include opzioni aggiuntive per il campo selezionato. Guida di Helpdesk Solution 16

17 Selezionare i criteri per tale campo, quindi fare clic su OK per aggiungere l'elemento al gruppo. b. Per modificare la condizione del gruppo, selezionare il gruppo (ad esempio, Quando tutte queste condizioni sono vere) e fare clic sull'icona Modifica. Viene visualizzata una nuova pagina che include tutte le opzioni disponibili per la condizione del gruppo. Selezionare l'opzione desiderata, quindi fare clic su OK. c. Per aggiungere un gruppo all'interno di un gruppo, selezionare un elemento all'interno di un gruppo, quindi fare clic sull'icona del gruppo "Quando...<fine>". 3. Rivedere i criteri creati nella casella di visualizzazione. È possibile aggiungere ulteriori criteri, modificare, spostare verso l'alto, spostare verso il basso oppure eliminare un criterio esistente. Evidenziare il criterio da modificare, quindi fare clic su Modifica, Aggiungi un gruppo "Quando...<fine>", Sposta su, Sposta giù oppure Elimina. 4. Fare clic su Trova. Se la ricerca restituisce dei risultati, i ticket trovati vengono visualizzati nella stessa pagina. 5. Fare clic su Tabella per cambiare la visualizzazione della tabella. Viene visualizzata una nuova pagina in cui è possibile aggiungere o eliminare colonne dalla tabella Trova ticket. 6. Fare clic su Salva query per salvare come nuova query i valori delle proprietà dei campi immessi per i criteri di ricerca. Dopo che è stata visualizzata la pagina Nuova query, eseguire le seguenti operazioni: a. Immettere un valore della proprietà nel campo Nome. b. Il valore Basata su crea una nuova query da una query esistente e non deve essere utilizzato dalla pagina Trova ticket. Procedere al passaggio successivo. c. Se si desidera che altri addetti utilizzino la query, selezionare la casella di controllo Condividere la query con tutti gli addetti. d. Fare clic su Salva. Ricerca di ticket con una ricerca esperta 1. In Altiris Console, selezionare la scheda Ticket > Ticket > Trova ticket > scheda Esperta. 2. Nella casella Espressione, creare un'espressione SQL. 3. Fare clic su Trova. Se la ricerca restituisce dei risultati, i ticket trovati vengono visualizzati nella stessa pagina. 4. Fare clic su Tabella per cambiare la visualizzazione della tabella. Viene visualizzata una nuova pagina in cui è possibile aggiungere o eliminare colonne dalla tabella Trova ticket. 5. Fare clic su Salva query per salvare come nuova query i valori delle proprietà dei campi immessi per i criteri di ricerca. Dopo che è stata visualizzata la pagina Nuova query, eseguire le seguenti operazioni: a. Immettere un valore della proprietà nel campo Nome. b. Il valore Basata su crea una nuova query da una query esistente e non deve essere utilizzato dalla pagina Trova ticket. Procedere al passaggio successivo. Guida di Helpdesk Solution 17

18 c. Se si desidera che altri addetti utilizzino la query, selezionare la casella di controllo Condividere la query con tutti gli addetti. d. Fare clic su Salva. Visualizzazione di un ticket La visualizzazione di un ticket serve per rivedere tutti i valori delle proprietà immessi per il ticket. È inoltre un'operazione necessaria se si desidera modificare i valori del ticket o pubblicarne il contenuto nella Knowledge Base. Dopo la creazione di un ticket, viene visualizzata questa pagina che consente agli addetti di Helpdesk di assegnare un numero di ticket agli utenti che segnalano un problema. Per visualizzare un ticket Opzione 1: la pagina di visualizzazione appare dopo aver salvato un ticket. Opzione 2: immettere il numero di ticket che si desidera visualizzare nel campo Ticket sotto a Operazioni comuni nel menu Helpdesk Solution e fare clic su Visualizza. Nella pagina Visualizza ticket sono disponibili le seguenti icone: Fare clic su Modifica per modificare i valori delle proprietà del ticket. Fare clic su Pubblica per creare un articolo della Knowledge Base dal ticket. Fare clic su Cerca nella Knowledge Base per trovare un articolo nella Knowledge Base. Fare clic su Dettagli per visualizzare/nascondere i dettagli della Cronologia del ticket. Per impostazione predefinita, vengono visualizzati i dettagli Modificato, Modificato da, Assegnato, Categoria, Priorità, Stato e Tipo. Quando vengono visualizzati i dettagli, è possibile fare clic sull'icona Formato tabella per aggiungere o rimuovere campi oppure per modificare la posizione dei campi nella tabella. Fare clic su Modifica commento nella Cronologia per modificare un singolo commento della cronologia. Questa funzionalità è disponibile solo per gli amministratori. Chiusura di un ticket È possibile modificare lo stato di un ticket nel corso del suo intero ciclo di vita. Quando un ticket è terminato, è possibile chiuderlo. Per chiudere un ticket 1. Aprire il ticket da modificare. 2. Immettere un commento di chiusura. 3. Se necessario, modificare le informazioni sul contatto. In questo modo è possibile far sapere al creatore del ticket che il ticket è stato chiuso. 4. Nel campo Stato selezionare Chiuso. 5. Fare clic sull'icona Salva. Guida di Helpdesk Solution 18

19 Creazione di query Le query sono ricerche salvate per l'utilizzo successivo. Helpdesk Solution include alcune query standard, tuttavia è possibile aggiungere nuove query modificando una query esistente oppure creando nuove espressioni SQL. È inoltre possibile selezionare le query dall'elenco a discesa disponibile nella pagina Report addetto. Il comando di query include un sistema di sostituzione dei parametri che genera la richiesta di immissione di informazioni ogni volta che la query viene eseguita. Il comando di query viene applicato solo alla versione più recente di tutti i ticket. È tuttavia possibile immettere come espressione da valutare qualsiasi clausola WHERE Transact- SQL (eccetto la parola "WHERE"). Se le query standard fornite con Helpdesk Solution non recuperano i dati dei ticket desiderati, è possibile creare qualsiasi nuova query necessaria utilizzando il comando Nuova query. Per creare una nuova query 1. In Altiris Console, selezionare la scheda Ticket > Ticket > Query > Nuova query. 2. Immettere un valore della proprietà nel campo Nome. 3. Fare clic sull'elenco a discesa e selezionare un valore Basata su, quindi fare clic su Recupera espressione. 4. Modificare l'espressione in base alle proprie esigenze. È inoltre possibile immettere un'espressione direttamente senza utilizzare la funzione Basata su. 5. Selezionare Condividere la query con tutti gli addetti per consentire a tutti gli altri addetti di eseguire la query. 6. Fare clic su Esegui per eseguire la query. 7. Fare clic su Salva. 8. Fare clic su Tabella per cambiare la visualizzazione della tabella della query. Visualizzazione, modifica ed eliminazione di query Per visualizzare una query 1. Selezionare Ticket > Query > Elenca query. 2. Fare clic su una delle query elencate nella pagina. 3. Fare clic su Visualizza. 4. Nella pagina Visualizza query - Titolo query vengono visualizzate le proprietà della query. Fare clic su Esegui per eseguire la query selezionata. 5. I risultati vengono visualizzati nella pagina Esegui query. Fare clic su Tabella per cambiare la visualizzazione della tabella della query. Per modificare una query 1. Selezionare Ticket > Query > Elenca query. 2. Fare clic su una delle query elencate nella pagina. 3. Fare clic su Modifica. Guida di Helpdesk Solution 19

20 4. Nella pagina Modifica query - Titolo query vengono visualizzate le proprietà della query in modalità di modifica. Immettere nuovamente un valore della proprietà nel campo Nome. 5. Il valore Basata su crea una nuova query da una query esistente e non deve essere utilizzato dalla pagina Modifica. Procedere al passaggio successivo. 6. Modificare l'espressione in base alle proprie esigenze. 7. Selezionare la casella di controllo Condividere la query con tutti gli addetti per consentire agli altri addetti di eseguire la query. 8. Fare clic su Esegui per eseguire la query senza salvare le modifiche. Se si desidera salvare la query prima di eseguirla, andare al passaggio Fare clic su Salva. Le modifiche apportate vengono visualizzate nella pagina Visualizza query. Per eliminare query 1. Selezionare Ticket > Query > Elimina query. 2. Selezionare la casella di controllo accanto a ogni query che si desidera eliminare dal sistema. 3. Fare clic su Avanti. 4. Nella pagina Elimina query vengono visualizzate le query selezionate per essere eliminate dal sistema Helpdesk Solution. Se si desiderano apportare correzioni all'elenco, fare clic su Indietro, quindi ripetere la procedura (passaggio 2 4). 5. Fare clic su Fine per eliminare le query. Visualizzazione dei risultati dell'ultima query È possibile richiamare e visualizzare i risultati dell'ultima query eseguita dall'addetto che risulta connesso al sistema Helpdesk Solution. Per visualizzare i risultati dell'ultima query 1. In Altiris Console, selezionare la scheda Ticket > Ticket > Risultati ultima query. 2. Fare clic su Aggiorna per eseguire nuovamente la query. 3. Fare clic su Tabella per cambiare la visualizzazione della tabella. Viene visualizzata una nuova pagina in cui è possibile aggiungere o eliminare colonne dalla tabella. 4. Fare clic su Salva query per salvare come nuova query i valori delle proprietà dei campi dell'ultima query eseguita. Dopo che è stata visualizzata la pagina Nuova query, eseguire le seguenti operazioni: a. Immettere nuovamente un valore della proprietà nel campo Nome. b. Il valore Basata su viene utilizzato per creare una nuova query da una query esistente e non deve essere utilizzato da questa pagina. Procedere al passaggio successivo. c. Modificare l'espressione in base alle proprie esigenze. d. Selezionare la casella di controllo Condividere la query con tutti gli addetti per consentire agli altri addetti di utilizzare la query. 5. Fare clic su Salva. Guida di Helpdesk Solution 20

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition Guida introduttiva Questo documento descrive come installare e iniziare a utilizzare Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition.

Dettagli

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Il software descritto nel presente

Dettagli

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto 2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto previsto in Avvisi legali. 23 giugno 2014 Indice 3 Indice...5

Dettagli

Arcserve Replication and High Availability

Arcserve Replication and High Availability Arcserve Replication and High Availability Guida operativa per Oracle Server per Windows r16.5 La presente documentazione, che include il sistema di guida in linea integrato e materiale distribuibile elettronicamente

Dettagli

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a: Lab 4.1 Utilizzare FTP (File Tranfer Protocol) LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) In questa lezione imparerete a: Utilizzare altri servizi Internet, Collegarsi al servizio Telnet, Accedere

Dettagli

iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti

iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti iphone è pronto per le aziende. Supporta Microsoft Exchange ActiveSync, così come servizi basati su standard, invio e ricezione di e-mail, calendari

Dettagli

Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail

Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail Xerox WorkCentre M118i Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail 701P42705 Questa guida fornisce un riferimento rapido per l'impostazione della funzione Scansione su e-mail su Xerox WorkCentre

Dettagli

FileMaker Server 13. Guida introduttiva

FileMaker Server 13. Guida introduttiva FileMaker Server 13 Guida introduttiva 2007-2013 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 Stati Uniti FileMaker e Bento sono marchi

Dettagli

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente 2015 Seagate Technology LLC. Tutti i diritti riservati. Seagate, Seagate Technology, il logo Wave e FreeAgent sono marchi depositati o marchi registrati

Dettagli

Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10

Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10 Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10 Le informazioni contenute in questo manuale di documentazione non sono contrattuali e possono essere modificate senza preavviso. La fornitura del software

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i!

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! Manuale Utente S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! INDICE INDICE... 3 INTRODUZIONE... 3 Riguardo questo manuale...3 Informazioni su VOLT 3 Destinatari 3 Software Richiesto 3 Novità su Volt...3

Dettagli

FileMaker Server 13. Guida di FileMaker Server

FileMaker Server 13. Guida di FileMaker Server FileMaker Server 13 Guida di FileMaker Server 2010-2013 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 Stati Uniti FileMaker e Bento sono

Dettagli

Altre opzioni Optralmage

Altre opzioni Optralmage di Personalizzazione delle impostazioni............ 2 Impostazione manuale delle informazioni sul fax......... 5 Creazione di destinazioni fax permanenti................ 7 Modifica delle impostazioni di

Dettagli

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido SISSI IN RETE Quick Reference guide guida di riferimento rapido Indice generale Sissi in rete...3 Introduzione...3 Architettura Software...3 Installazione di SISSI in rete...3 Utilizzo di SISSI in Rete...4

Dettagli

MEGA Process. Manuale introduttivo

MEGA Process. Manuale introduttivo MEGA Process Manuale introduttivo MEGA 2009 SP4 1ª edizione (giugno 2010) Le informazioni contenute nel presente documento possono essere modificate senza preavviso e non costituiscono in alcun modo un

Dettagli

Boot Camp Guida di installazione e configurazione

Boot Camp Guida di installazione e configurazione Boot Camp Guida di installazione e configurazione Indice 3 Introduzione 4 Panoramica dell'installazione 4 Passo 1: Verificare la presenza di aggiornamenti 4 Passo 2: Per preparare il Mac per Windows 4

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

GUIDA DELL UTENTE IN RETE

GUIDA DELL UTENTE IN RETE GUIDA DELL UTENTE IN RETE Memorizza registro di stampa in rete Versione 0 ITA Definizione delle note Nella presente Guida dell'utente viene utilizzata la seguente icona: Le note spiegano come intervenire

Dettagli

Manuale di installazione. Data Protector Express. Hewlett-Packard Company

Manuale di installazione. Data Protector Express. Hewlett-Packard Company Manuale di installazione Data Protector Express Hewlett-Packard Company ii Manuale di installazione di Data Protector Express. Copyright Marchi Copyright 2005 Hewlett-Packard Limited. Ottobre 2005 Numero

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

Installazione di GFI Network Server Monitor

Installazione di GFI Network Server Monitor Installazione di GFI Network Server Monitor Requisiti di sistema I computer che eseguono GFI Network Server Monitor richiedono: i sistemi operativi Windows 2000 (SP4 o superiore), 2003 o XP Pro Windows

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 10 Server for Windows Acronis Backup & Recovery 10 Workstation

Acronis Backup & Recovery 10 Server for Windows Acronis Backup & Recovery 10 Workstation Acronis Backup & Recovery 10 Server for Windows Acronis Backup & Recovery 10 Workstation Guida introduttiva 1 Informazioni sul documento Questo documento descrive come installare e iniziare ad utilizzare

Dettagli

Configurazioni Mobile Connect

Configurazioni Mobile Connect Mailconnect Mail.2 L EVOLUZIONE DELLA POSTA ELETTRONICA Configurazioni Mobile Connect iphone MOBILE CONNECT CONFIGURAZIONE MOBILE CONNECT PER IPHONE CONFIGURAZIONE IMAP PER IPHONE RUBRICA CONTATTI E IPHONE

Dettagli

GFI Product Manual. Manuale per il client fax

GFI Product Manual. Manuale per il client fax GFI Product Manual Manuale per il client fax http://www.gfi.com info@gfi.com Le informazioni contenute nel presente documento sono soggette a modifiche senza preavviso. Le società, i nomi e i dati utilizzati

Dettagli

Guida del client per Symantec Endpoint Protection e Symantec Network Access Control

Guida del client per Symantec Endpoint Protection e Symantec Network Access Control Guida del client per Symantec Endpoint Protection e Symantec Network Access Control Guida del client per Symantec Endpoint Protection e Symantec Network Access Control Il software descritto nel presente

Dettagli

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1-1/9 HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1 CARATTERISTICHE DI UN DATABASE SQL...1-2 Considerazioni generali... 1-2 Concetto di Server... 1-2 Concetto di Client... 1-2 Concetto di database SQL... 1-2 Vantaggi...

Dettagli

File Leggimi relativo a Quark Licensing Administrator 4.5.0.2

File Leggimi relativo a Quark Licensing Administrator 4.5.0.2 File Leggimi relativo a Quark Licensing Administrator 4.5.0.2 INDICE Indice File Leggimi relativo a Quark Licensing Administrator 4.5.0.2...4 Requisiti di sistema: QLA Server...5 Requisiti di sistema:

Dettagli

Configurazione Zimbra mail per accedere alla propria casella di posta tramite il browser.

Configurazione Zimbra mail per accedere alla propria casella di posta tramite il browser. Configurazione Zimbra mail per accedere alla propria casella di posta tramite il browser. Se vogliamo accedere alla nostra casella di posta elettronica unipg.it senza usare un client di posta (eudora,

Dettagli

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione)

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione) CONFIGURAZIONE DELLA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA La consultazione della casella di posta elettronica predisposta all interno del dominio patronatosias.it può essere effettuata attraverso l utilizzo dei

Dettagli

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A Leggere attentamente questo manuale prima dell utilizzo e conservarlo per consultazioni future Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta

Dettagli

ApplicationServer XG Versione 11. Ultimo aggiornamento: 10.09.2013

ApplicationServer XG Versione 11. Ultimo aggiornamento: 10.09.2013 ApplicationServer XG Versione 11 Ultimo aggiornamento: 10.09.2013 Indice Indice... i Introduzione a 2X ApplicationServer... 1 Cos'è 2X ApplicationServer?... 1 Come funziona?... 1 Su questo documento...

Dettagli

2 Requisiti di sistema 4 2.1 Requisiti software 4 2.2 Requisiti hardware 5 2.3 Software antivirus e di backup 5 2.4 Impostazioni del firewall 5

2 Requisiti di sistema 4 2.1 Requisiti software 4 2.2 Requisiti hardware 5 2.3 Software antivirus e di backup 5 2.4 Impostazioni del firewall 5 Guida introduttiva Rivedere i requisiti di sistema e seguire i facili passaggi della presente guida per distribuire e provare con successo GFI FaxMaker. Le informazioni e il contenuto del presente documento

Dettagli

Manuale - TeamViewer 6.0

Manuale - TeamViewer 6.0 Manuale - TeamViewer 6.0 Revision TeamViewer 6.0 9947c Indice Indice 1 Ambito di applicazione... 1 1.1 Informazioni su TeamViewer... 1 1.2 Le nuove funzionalità della Versione 6.0... 1 1.3 Funzioni delle

Dettagli

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali di I.Stat 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della lingua 7 Individuazione

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Meeting

TeamViewer 8 Manuale Meeting TeamViewer 8 Manuale Meeting Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni

Dettagli

Gestione posta elettronica (versione 1.1)

Gestione posta elettronica (versione 1.1) Gestione posta elettronica (versione 1.1) Premessa La presente guida illustra le fasi da seguire per una corretta gestione della posta elettronica ai fini della protocollazione in entrata delle mail (o

Dettagli

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8 Creare e ripristinare immagine di con Windows 8 La versione Pro di Windows 8 offre un interessante strumento per il backup del computer: la possibilità di creare un immagine completa del, ovvero la copia

Dettagli

AGGIORNAMENTO PROTOCOLLO VERSIONE 3.9.0

AGGIORNAMENTO PROTOCOLLO VERSIONE 3.9.0 AGGIORNAMENTO PROTOCOLLO VERSIONE 3.9.0 Con questo aggiornamento sono state implementate una serie di funzionalità concernenti il tema della dematerializzazione e della gestione informatica dei documenti,

Dettagli

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione.

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Indice Trovare le informazioni necessarie... 3 Ripristino e backup... 4 Cos'è il ripristino

Dettagli

Manuale dell'utente di SAP BusinessObjects Process Analysis

Manuale dell'utente di SAP BusinessObjects Process Analysis Manuale dell'utente di SAP BusinessObjects Process Analysis SAP BusinessObjects Process Analysis XI3.1 Service Pack 3 windows Copyright 2010 SAP AG. Tutti i diritti riservati.sap, R/3, SAP NetWeaver, Duet,

Dettagli

Corso di Alfabetizzazione Informatica

Corso di Alfabetizzazione Informatica Corso di Alfabetizzazione Informatica Scopo di questo corso, vuole essere quello di fornire ad ognuno dei partecipanti, indipendentemente dalle loro precedenti conoscenze informatiche, l apprendimento

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org.

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Nuovo documento Anteprima di stampa Annulla Galleria Apri Controllo ortografico Ripristina Sorgente dati Salva Controllo

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 6 1.1 Informazioni sul software... 6

Dettagli

GUIDA WINDOWS LIVE MAIL

GUIDA WINDOWS LIVE MAIL GUIDA WINDOWS LIVE MAIL Requisiti di sistema Sistema operativo: versione a 32 o 64 bit di Windows 7 o Windows Vista con Service Pack 2 Processore: 1.6 GHz Memoria: 1 GB di RAM Risoluzione: 1024 576 Scheda

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D Se avete un tablet android, ma non avete la minima idea di come accenderlo, usarlo e avviarlo, seguite queste nostre indicazioni 1. ATTIVAZIONE

Dettagli

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE 1 ANALYSIS.EXE IL PROGRAMMA: Una volta aperto il programma e visualizzato uno strumento il programma apparirà come nell esempio seguente: Il programma

Dettagli

Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1. Manuale dell'utente

Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1. Manuale dell'utente Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1 Manuale dell'utente Registrazione del prodotto Se si registra il prodotto SMART, si verrà informati delle nuove funzionalità e aggiornamenti software disponibili. Registrazione

Dettagli

Guida rapida Vodafone Internet Key K4607-Z. Progettata da Vodafone

Guida rapida Vodafone Internet Key K4607-Z. Progettata da Vodafone Guida rapida Vodafone Internet Key K4607-Z Progettata da Vodafone Benvenuti nel mondo della comunicazione in mobilità 1 Benvenuti 2 Impostazione della Vodafone Internet Key 4 Windows 7, Windows Vista,

Dettagli

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 Installazione GEST-L 4 Versione per Mac - Download da www.system-i.it 4 Versione per Mac - Download da Mac App Store 4 Versione per Windows 4 Prima apertura del programma

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Posta Elettronica Certificata Manuale di utilizzo del servizio Webmail di Telecom Italia Trust Technologies Documento ad uso pubblico Pag. 1 di 33 Indice degli argomenti 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 Obiettivi...

Dettagli

GESTIONE DELLA E-MAIL

GESTIONE DELLA E-MAIL GESTIONE DELLA E-MAIL Esistono due metodologie, completamente diverse tra loro, in grado di consentire la gestione di più caselle di Posta Elettronica: 1. tramite un'interfaccia Web Mail; 2. tramite alcuni

Dettagli

Guida al nuovo sistema di posta. CloudMail UCSC. (rev.doc. 1.4)

Guida al nuovo sistema di posta. CloudMail UCSC. (rev.doc. 1.4) Guida al nuovo sistema di posta CloudMail UCSC (rev.doc. 1.4) L Università per poter migliorare l utilizzo del sistema di posta adeguandolo agli standard funzionali più diffusi ha previsto la migrazione

Dettagli

Guida introduttiva. Installazione di Rosetta Stone

Guida introduttiva. Installazione di Rosetta Stone A Installazione di Rosetta Stone Windows: Inserire il CD-ROM dell'applicazione Rosetta Stone. Selezionare la lingua dell'interfaccia utente. 4 5 Seguire i suggerimenti per continuare l'installazione. Selezionare

Dettagli

Mail da Web. Caratteristiche generali di Virgilio Mail. Funzionalità di Virgilio Mail. Leggere la posta. Come scrivere un email.

Mail da Web. Caratteristiche generali di Virgilio Mail. Funzionalità di Virgilio Mail. Leggere la posta. Come scrivere un email. Mail da Web Caratteristiche generali di Virgilio Mail Funzionalità di Virgilio Mail Leggere la posta Come scrivere un email Giga Allegati Contatti Opzioni Caratteristiche generali di Virgilio Mail Virgilio

Dettagli

Le novità di QuarkXPress 10.1

Le novità di QuarkXPress 10.1 Le novità di QuarkXPress 10.1 INDICE Indice Le novit di QuarkXPress 10.1...3 Nuove funzionalit...4 Guide dinamiche...4 Note...4 Libri...4 Redline...5 Altre nuove funzionalit...5 Note legali...6 ii LE NOVITÀ

Dettagli

CA Process Automation

CA Process Automation CA Process Automation Glossario Release 04.2.00 La presente documentazione, che include il sistema di guida in linea integrato e materiale distribuibile elettronicamente (d'ora in avanti indicata come

Dettagli

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito, semplice da utilizzare e fornisce

Dettagli

ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM. Andrea Mannara Business Unit Manager

ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM. Andrea Mannara Business Unit Manager ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM Andrea Mannara Business Unit Manager ManageEngine Portfolio Network Data Center Desktop & MDM ServiceDesk & Asset Active Directory Log &

Dettagli

CA Asset Portfolio Management

CA Asset Portfolio Management CA Asset Portfolio Management Guida all'implementazione Versione 12.8 La presente documentazione, che include il sistema di guida in linea integrato e materiale distribuibile elettronicamente (d'ora in

Dettagli

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Indice 4 Introduzione 5 Cosa ti occorre 6 Panoramica dell installazione 6 Passo 1: verifica la presenza di aggiornamenti. 6 Passo 2: apri Assistente

Dettagli

Guida dell'utente di Norton Save and Restore

Guida dell'utente di Norton Save and Restore Guida dell'utente Guida dell'utente di Norton Save and Restore Il software descritto in questo manuale viene fornito con contratto di licenza e può essere utilizzato solo in conformità con i termini del

Dettagli

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com Guida alla configurazione della posta elettronica bassanonet.com 02 Guida alla configurazione della posta elettronica I programmi di posta elettronica consentono di gestire una o più caselle e-mail in

Dettagli

Client di Posta Elettronica PECMailer

Client di Posta Elettronica PECMailer Client di Posta Elettronica PECMailer PECMailer è un semplice ma completo client di posta elettronica, ovvero un programma che consente di gestire la composizione, la trasmissione, la ricezione e l'organizzazione

Dettagli

MANUALE GESTIONE DELLE UTENZE - PORTALE ARGO (VERS. 2.1.0)

MANUALE GESTIONE DELLE UTENZE - PORTALE ARGO (VERS. 2.1.0) Indice generale PREMESSA... 2 ACCESSO... 2 GESTIONE DELLE UTENZE... 3 DATI DELLA SCUOLA... 6 UTENTI...7 LISTA UTENTI... 8 CREA NUOVO UTENTE...8 ABILITAZIONI UTENTE...9 ORARI D'ACCESSO... 11 DETTAGLIO UTENTE...

Dettagli

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati.

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. La prima colonna indica il tasto da premere singolarmente e poi rilasciare. La seconda e terza colonna rappresenta la combinazione dei i tasti da premere

Dettagli

Gestione della posta elettronica e della rubrica.

Gestione della posta elettronica e della rubrica. Incontro 2: Corso di aggiornamento sull uso di internet Gestione della posta elettronica e della rubrica. Istituto Alberghiero De Filippi Via Brambilla 15, 21100 Varese www.istitutodefilippi.it Tel: 0332-286367

Dettagli

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO Precisione del riconoscimento Velocità di riconoscimento Configurazione del sistema Correzione Regolazione della

Dettagli

Come installare e configurare il software FileZilla

Come installare e configurare il software FileZilla Come utilizzare FileZilla per accedere ad un server FTP Con questo tutorial verrà mostrato come installare, configurare il software e accedere ad un server FTP, come ad esempio quello dedicato ai siti

Dettagli

G e s t i o n e U t e n z e C N R

G e s t i o n e U t e n z e C N R u t e n t i. c n r. i t G e s t i o n e U t e n z e C N R G U I D A U T E N T E Versione 1.1 Aurelio D Amico (Marzo 2013) Consiglio Nazionale delle Ricerche - Sistemi informativi - Roma utenti.cnr.it -

Dettagli

Alzex Personal Finance

Alzex Personal Finance Finanze personali software Alzex Personal Finance Manuale d'uso 2014 Tabella contenuti Finanze personali software Alzex Personal Finance...4 Iniziare...5 Creazione di un nuovo database...6 Scelta di valute...7

Dettagli

Manuale dell'amministratore

Manuale dell'amministratore Manuale dell'amministratore di LapLink Host 2 Introduzione a LapLink Host 4 Requisiti per LapLink Host 6 Esecuzione dell'installazione silent di LapLink Host 8 Modifica del file di procedura per l'installazione

Dettagli

IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE

IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE Access permette di specificare una maschera che deve essere visualizzata automaticamente all'apertura di un file. Vediamo come creare una maschera di

Dettagli

Guida dell amministratore

Guida dell amministratore Guida dell amministratore Maggiori informazioni su come poter gestire e personalizzare GFI FaxMaker. Modificare le impostazioni in base ai propri requisiti e risolvere eventuali problemi riscontrati. Le

Dettagli

Windows Mail Outlook Express 6 Microsoft Outlook 2003 Microsoft Outlook 2007 Thunderbird Opera Mail Mac Mail

Windows Mail Outlook Express 6 Microsoft Outlook 2003 Microsoft Outlook 2007 Thunderbird Opera Mail Mac Mail Configurare un programma di posta con l account PEC di Il Titolare di una nuova casella PEC può accedere al sistema sia tramite Web (Webmail i ), sia configurando il proprio account ii nel programma di

Dettagli

Guida alla WebMail Horde

Guida alla WebMail Horde Guida alla WebMail Horde La funzione principale di un sistema Webmail è quella di gestire la propria posta elettronica senza dover utilizzare un programma client installato sul computer. Il vantaggio è

Dettagli

Parallels Plesk Panel

Parallels Plesk Panel Parallels Plesk Panel Notifica sul Copyright ISBN: N/A Parallels 660 SW 39 th Street Suite 205 Renton, Washington 98057 USA Telefono: +1 (425) 282 6400 Fax: +1 (425) 282 6444 Copyright 1999-2009, Parallels,

Dettagli

Uso della Guida Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate Uso della Guida Uso della finestra Come fare per Uso di altre funzioni di supporto

Uso della Guida Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate Uso della Guida Uso della finestra Come fare per Uso di altre funzioni di supporto Uso della Guida Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate Uso della Guida Uso della finestra Come fare per Uso di altre funzioni di supporto Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate

Dettagli

Data warehouse.stat Guida utente

Data warehouse.stat Guida utente Data warehouse.stat Guida utente Versione 3.0 Giugno 2013 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 Il browser 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della

Dettagli

CA Asset Portfolio Management

CA Asset Portfolio Management CA Asset Portfolio Management Note di rilascio Versione 12.8 La presente documentazione, che include il sistema di guida in linea integrato e materiale distribuibile elettronicamente (d'ora in avanti indicata

Dettagli

La procedura di registrazione prevede cinque fasi: Fase 4 Conferma

La procedura di registrazione prevede cinque fasi: Fase 4 Conferma Guida Categoria alla registrazione StockPlan Connect Il sito web StockPlan Connect di Morgan Stanley consente di accedere e di gestire online i piani di investimento azionario. Questa guida offre istruzioni

Dettagli

Invio di SMS con FOCUS 10

Invio di SMS con FOCUS 10 Sommario I Sommario 1 1 2 Attivazione del servizio 1 3 Server e-service 3 4 Scheda anagrafica 4 4.1 Occhiale... pronto 7 4.2 Fornitura... LAC pronta 9 4.3 Invio SMS... da Carico diretto 10 5 Videoscrittura

Dettagli

Manuale installazione DiKe Util

Manuale installazione DiKe Util Manuale installazione DiKe Util Andare sul sito Internet: www.firma.infocert.it Cliccare su software nella sezione rossa INSTALLAZIONE: comparirà la seguente pagina 1 Selezionare, nel menu di sinistra,

Dettagli

Samsung Data Migration v2.6 Introduzione e Guida all'installazione

Samsung Data Migration v2.6 Introduzione e Guida all'installazione Samsung Data Migration v2.6 Introduzione e Guida all'installazione 2013. 12 (Revisione 2.6.) Esclusione di responsabilità legale SAMSUNG ELECTRONICS SI RISERVA IL DIRITTO DI MODIFICARE I PRODOTTI, LE INFORMAZIONI

Dettagli

Istruzioni per l uso Guida software

Istruzioni per l uso Guida software Istruzioni per l uso Guida software Leggere subito Manuali per questa stampante...8 Preparazione per la stampa Installazione rapida...9 Conferma del metodo di connessione...11 Connessione di rete...11

Dettagli

INFORMATIVA SUI COOKIE

INFORMATIVA SUI COOKIE INFORMATIVA SUI COOKIE I Cookie sono costituiti da porzioni di codice installate all'interno del browser che assistono il Titolare nell erogazione del servizio in base alle finalità descritte. Alcune delle

Dettagli

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL This project funded by Leonardo da Vinci has been carried out with the support of the European Community. The content of this project does not necessarily reflect the position of the European Community

Dettagli

Come configurare un programma di posta con l account PEC di GLOBALCERT.IT

Come configurare un programma di posta con l account PEC di GLOBALCERT.IT Come configurare un programma di posta con l account PEC di GLOBALCERT.IT Il Titolare di una nuova casella PEC può accedere al sistema sia tramite Web (Webmail i ), sia configurando il proprio account

Dettagli

FileMaker Server 13. Pubblicazione Web personalizzata con PHP

FileMaker Server 13. Pubblicazione Web personalizzata con PHP FileMaker Server 13 Pubblicazione Web personalizzata con PHP 2007-2013 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 Stati Uniti FileMaker

Dettagli

PCC - Pixia Centro Comunicazioni GUIDA PER L UTILIZZO

PCC - Pixia Centro Comunicazioni GUIDA PER L UTILIZZO PCC - Pixia Centro Comunicazioni GUIDA PER L UTILIZZO Informazioni generali Il programma permette l'invio di SMS, usufruendo di un servizio, a pagamento, disponibile via internet. Gli SMS possono essere

Dettagli

Rational Asset Manager, versione 7.1

Rational Asset Manager, versione 7.1 Rational Asset Manager, versione 7.1 Versione 7.1 Guida all installazione Rational Asset Manager, versione 7.1 Versione 7.1 Guida all installazione Note Prima di utilizzare queste informazioni e il prodotto

Dettagli

Gestione Nuova Casella email

Gestione Nuova Casella email Gestione Nuova Casella email Per accedere alla vecchia casella questo l indirizzo web: http://62.149.157.9/ Potrà essere utile accedere alla vecchia gestione per esportare la rubrica e reimportala come

Dettagli

Guida del prodotto. McAfee SaaS Endpoint Protection (versione di ottobre 2012)

Guida del prodotto. McAfee SaaS Endpoint Protection (versione di ottobre 2012) Guida del prodotto McAfee SaaS Endpoint Protection (versione di ottobre 2012) COPYRIGHT Copyright 2012 McAfee, Inc. Copia non consentita senza autorizzazione. ATTRIBUZIONI DEI MARCHI McAfee, il logo McAfee,

Dettagli

Guida all'impostazione

Guida all'impostazione Guida all'impostazione dello scanner di rete Guida introduttiva Definizione delle impostazioni dalla pagina Web Impostazione delle password Impostazioni di base per la scansione di rete Impostazioni del

Dettagli

Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione

Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione Assistenza tecnica Grazie per aver scelto i prodotti NETGEAR. Una volta completata l'installazione del dispositivo, individuare il numero

Dettagli