REGOLAMENTO UFFICIALE Lega FANTAGHEBBE (in rosso verranno segnalate le modifiche inserite a partite da questa stagione)

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "REGOLAMENTO UFFICIALE Lega FANTAGHEBBE (in rosso verranno segnalate le modifiche inserite a partite da questa stagione)"

Transcript

1 REGOLAMENTO UFFICIALE Lega FANTAGHEBBE (in rosso verranno segnalate le modifiche inserite a partite da questa stagione) Art. 1 ORGANIZZAZIONE DELLA LEGA La nostra è una Lega di Fantacalcio, basata sul Campionato della sola Serie A di calcio. Il nome della nostra lega è LEGA FANTAGHEBBE. Nella nostra lega i responsabili sono: il Presidente, il Segretario e il Webmaster. Organi Ufficiali della Lega sono il proprio sito, il proprio forum e il gruppo Facebook. PRESIDENTE : Organizza l asta di inizio anno, garantisce il calcolo di tutti i risultati della settimana con relativo aggiornamento sul sito, tiene la contabilità di tutte le fantasquadre e segue il mercato. Deve essere considerato il Responsabile Unico di qualsiasi cosa accade nell intera lega; ha preparato e redatto il presente regolamento. Il presidente è Ghebbe. SEGRETARIO : Controlla che i risultati siano esatti, coadiuva il presidente in tutte le sue funzioni; ne fa le veci quando quest ultimo è impegnato in un operazione di gioco con la sua Fantasquadra (ad es. nelle aste in busta chiusa che vedono il Fantapresidente parte attiva). Il segretario è IPPOLEMICO. WEBMASTER : Ha aiutato il presidente nella composizione del seguente regolamento, sarà interpellato per eventuali diatribe o interpretazioni dello stesso assieme al segretario. Ha il dovere di seguire da vicino la grafica del sito organo ufficiale della lega. Il webmaster è piriland. SITO INTERNET : Il nostro sito (e relativo forum) è organo ufficiale della Lega e qualsiasi cosa viene pubblicata sia sul sito che sul forum deve essere considerata come UFFICIALE. L indirizzo esatto del forum è: Art. 2 STRUTTURA DELLA STAGIONE FANTACALCISTICA La lega si scinde in un Fantacampionato di Serie A, uno di Serie B e uno di Serie C con promozioni e retrocessioni. Resta inteso che tutti e 3 i Fantacampionati faranno riferimento al Campionato di Serie A di calcio ovviamente. Le retrocessioni e le promozioni sono fissate a 2 per ogni categoria. Retrocedono in B il 7 e l 8 della Serie A, retrocedono in C il 7 e l 8 della Serie B, vengono promossi in A il 1 e il 2 della Serie B, infine vengono promossi in Serie B il 1 e il 2 della Serie C. Ci saranno ben 35 giornate di campionato per la Serie A e la serie B, suddivise in 5 gironi da 7 giornate ognuno. - 1 GIRONE DI ANDATA - 1 GIRONE DI RITORNO - GIRONE UNICO IN CAMPO NEUTRO - 2 GIRONE DI ANDATA - 2 GIRONE DI RITORNO In concomitanza col campionato verrà giocata anche la Coppa di Lega. Verranno composti 4 gironi di 6 squadre ciascuno (a seconda della classifica di campionato dello campionato precedente, si stileranno fasce di merito e teste di serie, sullo stile della Champions League ), con gare secche. Supereranno il turno le prime 4 di ogni girone. Dopo di che ci saranno i turni ad eliminazione diretta: - OTTAVI DI FINALE (Andata e Ritorno) - QUARTI DI FINALE (Andata e Ritorno) - SEMIFINALI (Andata e Ritorno) - FINALI UNICHE (1 /2 Posto e 3 /4 posto) Infine all ultima giornata, come consuetudine si giocherà in Gara Unica la Supercoppa di Lega. A contendersela saranno il vincitore del Campionato contro il vincitore della Coppa di Lega. 1

2 Art. 3 CAPITALE SOCIALE DELLE FANTASQUADRE *** MLD. BASE PER OGNI STAGIONE DA DISPUTARE IN SERIE A *** : 1500 mld. *** MLD. BASE PER OGNI STAGIONE DA DISPUTARE IN SERIE B *** : 1200 mld. TETTO MASSIMO SERIE A: nessuna squadra di Serie A potrà mai avere più di 2000 mld. TOTALI. TETTO MINIMO SERIE A: nessuna squadra di Serie A potrà mai avere meno di 1500 mld. TOTALI. TETTO MASSIMO SERIE B: nessuna squadra di Serie B potrà mai avere più di 1600 mld. TOTALI. TETTO MINIMO SERIE B: nessuna squadra di Serie B potrà mai avere meno di 1200 mld. TOTALI. In Serie C ogni squadra riparte da zero, senza conferme né opzioni e con 1000 mld. totali a disposizione tranne i 6, il 7 e l 8 in classifica dell anno precedente che avranno una penalizzazione in mld. come da tabella a seguire (unica eccezione in fatto di bonus per la serie C è quanto derivante dal piazzamento nei primi 4 in Coppa di Lega). Per tetto massimo si intende la quota iniziale di mld. a disposizione PRIMA del mercato estivo della nuova stagione. Questo significa che se durante il mercato estivo, uno fantasquadra che si presenta con 1900 mld. riesce ad ottenerne altri 200 con qualche scambio o accordo potrà presentarsi all'asta con 2100 mld.; al contrario, se una squadra risparmiasse assurdamente 1000 mld. all'asta dell'anno precedente, per presentarsi (teoricamente) con almeno 2500 mld. all'asta dell'anno dopo questo comportamento non sarà tollerato ed entrerà in vigore la regola del tetto massimo. *** RICAVI PER PIAZZAMENTO *** Serie A: 1 ) 60 mld. 2 ) 45mld. 3 ) 30 mld. 4 ) 20 mld. 5 ) 10 mld. 6 ) 0 mld. 7 ) 0 mld. 8 ) 0 mld. (7 e 8 retrocedono in B) Serie B: 1 ) 40 mld. 2 ) 30 mld. 3 ) 20 mld. 4 ) 15 mld. 5 ) 10 mld. 6 ) 5 mld. 7 ) 0 mld. 8 ) 0 mld. (1 e 2 promossi in A) (7 e 8 retrocedono in C) 2

3 Serie C: 1 ) 10 mld. 2 ) 5 mld. 3 ) 0 mld. 4 ) 0 mld. 5 ) 0 mld. 6 ) - 10 mld. 7 ) - 20 mld. 8 ) - 30 mld. (1 e 2 promossi in B) Coppa di Lega : 1 ) 40 mld. 2 ) 30 mld. 3 ) 20 mld. 4 ) 10 mld. Supercoppa di Lega : 1 ) 25 mld. 2 ) 10 mld. *** RICAVI PER PARTITA *** Serie A : VITTORIA : 3 mld. PAREGGIO : 2 mld. SCONFITTA : 1 mld. Serie B : VITTORIA : 2 mld. PAREGGIO : 1 mld. SCONFITTA : 0 mld. Serie C: VITTORIA : 2 mld. PAREGGIO : 1 mld. SCONFITTA : 0 mld. Coppa di Lega: VITTORIA : 2 mld. PAREGGIO : 1 mld. SCONFITTA : 0 mld. (Per quanto riguarda la Serie C, questi ricavi serviranno unicamente per essere utilizzati durante il mercato libero, quindi dopo l'ultima sessione di mercato saranno completamente inutili per tutti, tranne per quelli che saliranno in serie B; i quali si ritroveranno nel budget della stagione successiva anche quanto risparmiato l anno precedente. Da quest anno sono stati introdotti anche i ricavi per partita derivanti dalla Coppa di Lega. Il torneo è stato allargato anche alla Serie C, quindi sono stati abbassati leggermente i ricavi per piazzamento e inseriti questi ricavi per partita. Nella totalità naturalmente chi vince il torneo della Coppa di Lega quest anno vince più soldi di chi lo ha vinto nel 2011/2012). 3

4 *** RICAVI PER RENDIMENTO *** Il ricavo per rendimento è uno speciale ricavo per premiare chi ha una buona fantamedia. Sarà calcolato sia nel Fantacampionato di A che in quello di B. Si calcola una classifica tenendo conto solo della Fantamedia e la si paragona alla classifica finale reale del proprio fantacampionato di appartenenza. Per ogni posizione che si guadagna tenendo conto della classifica finale con quella per Fantamedia si ricavano 5 mld.. Chi arriva primo e si conferma primo anche nella classifica della Fantamedia guadagna 5 mld.. (Ad es.: il 3 in classifica generale ha la migliore fantamedia in assoluto. Avrebbe dunque guadagnato 2 posizioni (da 3 in classifica è 1 per fantamedia) e ricaverà 5 mld x 2 posizioni guadagnate : ovvero 10 mld.. La cifra di 5 mld. verrà assegnata sia in serie A che in B. Inoltre, come abbiamo avuto già modo di leggere: I SOLDI CHE AVANZANO AL TERMINE DELLA STAGIONE SARANNO UTILIZZABILI NELLA STAGIONE SUCCESSIVA. I Ricavi per Rendimento verranno assegnati anche alla Serie C, ma come detto sopra si riveleranno inutili al termine della stagione per tutti, tranne per quelli che saliranno in Serie B. Serviranno solo per il mercato libero praticamente. Riassumendo, questa la sarà la situazione economica delle nostre fantasquadre all inizio di una nuova stagione : CAPITALE SOCIALE SQUADRA di SERIE A : * MLD. BASE (1500) * + MILIARDI AVANZATI NELLA STAGIONE PRECEDENTE (che vanno ad aggiungersi anche ad i bonus maturati nella stagione precedente) CAPITALE SOCIALE SQUADRA di SERIE B : * MLD. BASE (1200) * + MILIARDI AVANZATI NELLA STAGIONE PRECEDENTE (che vanno ad aggiungersi anche ad i bonus maturati nella stagione precedente) CAPITALE SOCIALE SQUADRA di SERIE C : * MLD. BASE : 1000 mld. (non vi sarà altra aggiunta di alcun genere, tranne nei casi di bonus derivanti dalla Coppa di lega. Ci saranno invece decurtazioni di 10, 20 e 30 mld. per il 6, il 7 e l 8 della stagione precedente) I Ricavi per Partita vengono "monetizzati" al termine di ogni girone di campionato (quindi avrete 5 "accrediti" durante la stagione più quello finale comprensivo di tutti gli altri bonus). I Ricavi per Partita derivanti dalle gare della Coppa di Lega verranno assegnati in due volte: al termine dei gironi eliminatori e al termine del torneo. I Bonus vinti andranno a "rimpinguare" il Capitale Sociale della squadra del solo presidente (regola valida per le squadre che si scindono nel corso degli anni). Es. : avendo Ghebbe e IL GENIO 5) vinto il Campionato, i soldi di bonus li prende Ghebbe e il IL GENIO 5) avendo una squadra nuova di zecca partirà dall ultima categoria. Nel caso di arrivo di un nuovo Fantallenatore in lega al posto di altri che smettono, il nuovo Fantallenatore partirà senza alcuna conferma né opzione né diritto di alcun genere sulla rosa lasciata dal fantallenatore uscente. In pratica ripartirà dalla serie più bassa, con i soli miliardi di base. Se un Fantallenatore di Serie A smette di giocare con noi, le retrocessioni rimarrebbero sempre 2 per categoria. Aumenteremmo le promozioni da 2 a 3 Fantasquadre, con inserimento dei nuovi sempre dall ultima categoria disponibile, al momento la Serie C. Art. 4 ASSEGNAZIONE DEI GIOCATORI, ASTA Ogni fantasquadra in sede d asta dovrà acquisire i seguenti giocatori OBBLIGATORIAMENTE: 3 PORTIERI 8 DIFENSORI 8 CENTROCAMPISTI 6 ATTACCANTI 4

5 La lista ufficiale dei ruoli è quella della Federazione Fantacalcio. Questa è una grandissima novità, visto che avevamo sempre seguito la lista de La Gazzetta dello Sport. Nel corso degli anni ci siamo resi conto che la lista della FFC (Federazione Fantacalcio) si è dimostrata più attendibile, di conseguenza abbiamo optato per questo cambiamento. Inoltre la FFC ha un sito internet con relativo forum (www.fantacalcio.it) sempre a disposizione per spiegare le proprie decisioni, cosa di non poco conto. Il prezzo di partenza di ogni giocatore sarà come sempre considerato 1 mld., considereremo infatti inizialmente tutti i giocatori Disoccupati. L ASTA SI SVOLGERA A CHIAMATA. I Fantallenatori si dispongono nel modo seguente : si parte dal 1 classificato ed alla sua destra tutti gli altri partecipanti nell'ordine di classifica della stagione precedente, sarà una tavola rotonda con il secondo neo-promosso che quindi finirà per sedersi accanto al 1 della stagione precedente per quanto riguarda la serie A, mentre per la serie B il 2 retrocesso si dovrà ritrovare il 1 retrocesso alla sua destra e l ultimo della stagione precedente alla sua sinistra. L ottavo classificato dell'anno appena passato, chiamerà per primo. Si inizierà scrivendo su di un foglio tutti i giocatori che si vogliono confermare e opzionare. Il Fantapresidente leggerà tutti i fogli prima dell inizio dell asta, assegnando tutte le relative Conferme ed Opzioni. All inizio di ogni ruolo battuto all asta, si inizierà procedendo alle eventuali aste per le Conferme/Opzioni fatte da più di una Fantasquadra (vedi art. 5/bis successivo completamento delle stesse). Infine si partirà con l assegnazione dei 3 portieri, poi degli 8 difensori, degli 8 centrocampisti e per ultimi i 6 attaccanti. Seguendo l'ordine dei posti al tavolo, tutti gli altri potranno a loro scelta rialzare il prezzo o Passare il giocatore nel caso non interessasse. IMPORTANTE RICORDARSI CHE UNA VOLTA PASSATO UN GIOCATORE NON POTRETE IN NESSUN MODO RIENTRARE IN QUELL ASTA, FATE DUNQUE MOLTA ATTENZIONE. Una volta terminata l asta per quel giocatore, sarà il turno del Fantallenatore seduto alla destra di colui che ha chiamato in precedenza, che dovrà chiamare un nuovo giocatore; e così via sino a che tutti i non hanno terminato i loro acquisti. Chi acquisterà un giocatore ma sempre in fase d asta, lo volesse rivendere; potrà farlo ma non riceverà neanche 1 mld. dal licenziamento del giocatore. Se voglio fare l asta per un giocatore ma in quel ruolo sono già al completo (capita spesso per gli attaccanti, ne ho già acquistati 6, ma mi piace qualcun altro) SI PUO FARE. Infatti i soldi già spesi non me li rende nessuno ed ho l obbligo di svincolare un giocatore SOLO SE NE ACQUISTO UN ALTRO. ATTENZIONE DUNQUE A FARE ASTE PER GIOCATORI CHE NON INTERESSANO, NON RIPRENDERETE DALLA CESSIONE DI UN GIOCATORE NEANCHE UN MILIARDO!!! (Es. compro Inzaghi a 35 mld., poi mi rendo conto che posso ancora comprare Pazzini e non ho più posto tra gli attaccanti. Faccio comunque l'asta per Pazzini. Se non riesco a comprarlo non cambia nulla. Nel caso invece comprassi Pazzini e decidessi di vendere Inzaghi, avrò totalmente perso quei 35 mld. che però, a differenza di altri anni, non andranno aggiunti al costo dell acquisto di Pazzini, saranno semplicemente soldi perduti). Art. 4/bis POSTILLA PER L ASSEGNAZIONE DEI GIOCATORI, ASTA Una volta che il Fantapresidente dichiarerà l asta chiusa, non sarà più possibile effettuare alcuna compravendita e alcuno scambio fino all inizio del Mercato Libero e del Fantamercato con termini specificati all art. 6 del presente Regolamento. Questa postilla va a modificare la consuetudine che si era venuta a creare negli anni che vedeva il Mercato Libero aperto fino al venerdì precedente la prima Fantagiornata di Fantacampionato. Fate dunque molta attenzione al momento in cui il Fantapresidente chiuderà l asta, perché da quel momento in poi non si cambia più nessuno. Art. 5 CONFERME DEI GIOCATORI E CONTRATTI a) CONFERME OGNI GIOCATORE ACQUISTATO HA IN TEORIA 3 ANNI DI CONTRATTO CON LA VOSTRA FANTASQUADRA. Non tutti i vostri giocatori rimarranno con voi per 3 anni però; alla fine della stagione avrete la possibilità di CONFERMARE UN MASSIMO DI GIOCATORI CHE POTRA' VARIARE A SECONDA DELLA VOSTRA POSIZIONE DI CLASSIFICA COME VEDRETE NELLA TABELLA POCO PIU SOTTO. Questi giocatori confermati vi costeranno la stagione successiva esattamente quanto li avete pagati la stagione precedente. Dunque il costo di ogni giocatore non è da considerarsi come il Costo del Cartellino del giocatore, bensì come "ingaggio annuale". Le conferme dovranno essere 5

6 fatte in sede d asta. Stessi termini per quanto riguarda le opzioni (che spiegheremo qui subito di seguito). Non è obbligatorio utilizzare tutte le Conferme e le Opzioni a disposizione. b) OPZIONI Opzionare significa bloccare un giocatore per la stagione successiva senza i suoi obblighi contrattuali. Un giocatore che viene opzionato e poi acquistato sfruttando l opzione non potrà più essere ri-opzionato. Spiego l opzione con un semplice esempio: Es.: acquisto il giocatore Di Natale a 200 mld. A fine anno decido di non confermarlo ma solo di opzionarlo. In fase d asta, durante la stagione successiva, Di Natale viene chiamato come un normale giocatore. Alla sua asta possono partecipare tutti, tranne chi lo ha opzionato. Alla fine dell asta Di Natale è di "IPPOLEMICO" che lo ha pagato 300 mld.. Adesso posso esercitare la mia opzione sul giocatore. Se voglio, Di Natale è mio a 301 mld. e nessuno potrà rilanciare; altrimenti rimane a "IPPOLEMICO" per 300 mld.. In entrambi i casi Di Natale firma per un nuovo contratto triennale. In pratica il giocatore Di Natale perde i suoi vincoli contrattuali perché è stato svincolato fattivamente a fine stagione; da sottolineare però che Di Natale in questo caso non sarà più opzionabile finché non verrà nuovamente svincolato. L opzione è però utile soprattutto nei seguenti due casi, e dunque non va calcolata solo come strategia di mercato: 1 caso: alla fine dei 3 anni di contratto un giocatore non sarà più confermabile. L unico modo che avrete per cercare di trattenerlo con voi sarà Opzionarlo ed eventualmente far valere la propria Opzione. 2 caso: giocatore che cambia di ruolo. Mettiamo per esempio che Zanetti J. per una stagione sia considerato un centrocampista e la stagione successiva sia considerato invece difensore. Il fantallenatore che ha Zanetti J. e vuole confermarlo non potrà farlo. In questo particolare caso infatti un giocatore non può essere confermato, ma solo opzionato. La tabella delle riconferme è la seguente : SERIE A SERIE B 1 4 conferme + 2 opzioni 1 1 conferme + 2 opzioni (promosso in Serie A) 2 3 conferme + 2 opzioni 2 1 conferme + 1 opzione (promosso in Serie A) 3 3 conferme + 2 opzioni 3 2 conferme + 2 opzioni (MAX 1 PER RUOLO) (MAX 1 PER RUOLO) 4 3 conferme + 1 opzione 4 2 conferme + 1 opzione (MAX 1 PER RUOLO) (MAX 1 PER RUOLO) 5 2 conferme + 2 opzioni 5 1 conferme + 2 opzioni (MAX 1 PER RUOLO) 6 2 conferme + 1 opzione 6 1 conferma + 1 opzione (MAX 1 PER RUOLO) 7 2 conferme + 2 opzioni 7 0 conferme + 0 opzioni (Retrocesso in B. MAX 1 PER RUOLO) (Retrocesso in C) 8 2 conferme + 2 opzioni 8 0 conferme + 0 opzioni (Retrocesso in B. MAX 1 PER RUOLO) (Retrocesso in C) ALTRE CONFERME/OPZIONI BONUS FANTACAPOCANNONIERE : si potrà CONFERMARE o OPZIONARE in più (solo serie A e B, non in serie C) VINCITORE COPPA DI LEGA : avrà 1 CONFERMA in più FINALISTA COPPA DI LEGA : avrà 1 OPZIONE in più VINCITORE SUPERCOPPA DI LEGA : avrà 1 OPZIONE in più A partire dalla stagione 2014/2015 sono vietate le compravendite di conferme e opzioni. Ogni conferma e opzione è personale e non cedibile. Ogni Fantallenatore può decidere se utilizzarle o meno, ma non potrà MAI più venderle. Le conferme dovranno essere SEMPRE AL MASSIMO DUE PER RUOLO, comprendendo anche l eventuale conferma bonus derivante dal Fantacapocannoniere. In nessun caso si potranno confermare 3 giocatori dello stesso ruolo. Ovviamente le conferme bonus che si ottengono col Fantacapocannoniere o con la vittoria della Coppa di Lega sono extra. Di conseguenza chi le ottiene avrà alcuni ruoli con 2 conferme anche avendo l obbligo di MAX 1 per ruolo. I partecipanti alla Serie C non avranno MAI conferme o opzioni a loro favore, a meno che non vincano la Coppa o la Supercoppa di Lega, o che non arrivino secondi in Coppa; quindi il calcolo del Fantacapocannoniere per la Serie C non verrà effettuato. Se la squadra che detiene il Fantacapocannoniere di Serie A retrocedesse in B potrà ancora confermare o opzionare il calciatore anche nella serie inferiore. INVECE, se la squadra che detiene il Fantacapocannoniere di Serie B retrocedesse in C non potrà né confermarlo né opzionarlo in quanto in Serie C non si opziona né conferma mai nessuno, se non per meriti conquistati in coppa di lega. 6

7 Art. 5/bis POSTILLA PER LE CONFERME DEI GIOCATORI E CONTRATTI Si verificheranno, con l andare degli anni, delle situazioni complicate di conferma e di opzione, a causa delle retrocessioni e delle promozioni. a) SITUAZIONE DI OPZIONE DELLO STESSO GIOCATORE DA PARTE DI 2 FANTASQUADRE Si fa l asta per un giocatore. Una volta assegnato, i fantallenatori che hanno opzionato possono intervenire entrambi (continuano un asta solo loro due), può intervenire uno soltanto (prenderà il giocatore ad 1 mld. in più rispetto a quanto si era terminata l asta poco prima come una normale opzione), possono non intervenire entrambi (il giocatore rimarrà a chi se lo è aggiudicato all asta). Es.: Situazione in fase d asta : Squadra A opziona Pazzini Squadra B opziona Pazzini Le Squadre C-D-E-F-G-H faranno l asta per il giocatore. Al termine di quest asta ipotizziamo che Pazzini sia del fantallenatore della Squadra C per 150 mld.; dopo l asta la situazione sarà una di queste tre: Situazione 1) Entrambe le Squadre A e B fanno valere la propria opzione per Pazzini. Si riapre l asta da 151 mld. e soltanto le Squadre A e B possono parteciparvi. Chi vince l asta si aggiudicherà Pazzini con un nuovo contratto triennale al termine del quale però, non sarà possibile opzionare di nuovo. Situazione 2) Una soltanto tra le Squadre A e B fa valere la propria opzione. Pazzini va a chi ha fatto valere la propria opzione per 151 mld. Situazione 3) Né la Squadra A né la Squadra B fanno valere la propria opzione. Pazzini rimane alla Squadra C per 150 mld. b) SITUAZIONE DI CONFERMA DELLO STESSO GIOCATORE DA PARTE DI 2 FANTASQUADRE Si svolge un asta con i soli 2 allenatori che hanno confermato il giocatore. L allenatore che si aggiudica il giocatore fa continuare le annualità del vecchio contratto. Es.: Situazione in fase d asta: Squadra A conferma Pazzini (ingaggio : 100, anni rimanenti di contratto : 1) Squadra B conferma Pazzini (ingaggio : 150, anni rimanenti di contratto : 2) Si fa l asta soltanto tra i fantallenatori della Squadra A e B. Tutti gli altri NON possono partecipare. Dopo l asta, la situazione sarà uno tra queste due elencate qua sotto: Situazione 1) Squadra A vince l asta per Pazzini a 320 mld. -> Pazzini giocherà nella squadra A con ingaggio a 320, anni rimanenti di contratto : 0. Situazione 2) Squadra B vince l asta per Pazzini a 350 mld. -> Pazzini giocherà nella squadra B con ingaggio 350, anni rimanenti di contratto : 1. In pratica cambierà solo il costo d ingaggio, non le annualità che continueranno. c) SITUAZIONE DI CONFERMA E OPZIONE DI UNO STESSO GIOCATORE DA PARTE DI 2 FANTASQUADRE Chi conferma può mantenere il proprio giocatore all ingaggio più alto dei due. Le annualità del vecchio contratto continuano. Es. Situazione in fase d asta : Squadra A conferma Pazzini (ingaggio : 100, anni rimanenti di contratto : 1) Squadra B opziona Pazzini (ingaggio : 150, anni rimanenti di contratto : 2) Situazione dopo l asta : Al termine dell asta la Squadra A confermerà Pazzini ma con ingaggio 150, anni rimanenti di contratto : 0. 7

8 Art. 6 FANTAMERCATO, MERCATO LIBERO e MERCATO ESTIVO Il FANTAMERCATO è l equivalente del Calciomercato. Consiste nello scambio di soldi, giocatori e opzioni tra fantasquadre. Per la stagione 2014/2015 sarà aperto da novembre a marzo compresi, con l esclusione del mese di DICEMBRE. Gli scambi di Fantamercato per essere validi per la settimana successiva devono concludersi tra il lunedì e il giovedì alle 0:00 (c è tempo fino al mercoledì, alle 23:59 e 59 secondi, un giorno in più degli anni scorsi). Uno scambio può essere ufficializzato in ogni momento tra il lunedì e il mercoledì. Gli scambi che si chiuderanno negli altri giorni si concretizzeranno al termine dell ultima partita giocata della giornata successiva. Il MERCATO LIBERO invece è l acquisto dei giocatori cosiddetti Disoccupati (cioè senza fantasquadre, liberi appunto). Starà aperto esattamente come il FANTAMERCATO (quindi anche questo da novembre a marzo compres, sempre escludendo il mese di dicembre) e sarà regolamentato in sessioni settimanali dal lunedì fino al mercoledì alle 23:59 e 59 secondi. Ogni settimana (compresa le settimane in cui c'è la sosta) ognuno avrà diritto a fare una chiamata di un solo giocatore dal Mercato Libero; a differenza degli altri anni non potrete inserire alcuna riserva al vostro giocatore chiamato. Per chiamare un calciatore che si vuol acquistare, dovrete loggarvi sul sito, entrare nella vs. Bacheca e da lì ci saranno le indicazioni per fare ricerche e chiamare il giocatore libero che volete. Inoltre ovviamente dovrete inserire la cifra che vorrete spendere per il calciatore chiamato in questione. Se uno stesso giocatore viene bloccato da 2 o più fantallenatori, ovviamente verrà assegnato a chi avrà offerto di più, se l offerta fosse la medesima verrà assegnato a chi è piazzato peggio in classifica, qualora fossero pari in classifica, il giocatore andrebbe a chi ha la Fantamedia totale peggiore (regolamento Federale). Come nella scorsa stagione, IL GIOCATORE CHE LICENZIERETE (TAGLIERETE) NON LO POTRETE RICOMPRARE PER TUTTA LA STAGIONE. La cessione di un giocatore al Mercato Libero (Licenziamento) non porterà nessun reintegro di fantamiliardi. FATE DUNQUE ATTENZIONE A CHI LICENZATE PERCHE PER QUELLA STAGIONE NE DOVRETE FARE A MENO. Il MERCATO ESTIVO si svolge dal termine del campionato di calcio di Serie A al giorno stesso dell'asta. Una volta calcolati i bonus di tutte le fantasquadre, promozioni e retrocessioni; e una volta che il Fantapresidente avrà redatto tutti i prospetti riassuntivi e diramato la composizione dei partecipanti al successivo Fantacampionato di Serie A e di Serie B si potranno iniziare le contrattazioni. Si tratta di tutta quella serie di accordi, cessioni, vendite di giocatori che ogni anno si stringono in fase tipicamente estiva, "pre-asta", in modo da arrivare al giorno dell'asta con relative conferme e opzioni già chiare. Le contrattazioni naturalmente ci potranno essere solo tra Fantallenatori della stessa categoria di appartenenza nell'anno successivo. Non potremo quindi fare accordi con i retrocessi naturalmente. E' il momento tipico dove le neo-promosse e le neo-retrocesse stringono accordi con le altre fantasquadre per confermare/opzionare i giocatori cosiddetti "doppi". Ci possono essere scambi di denaro a fronte di puri accordi (del tipo: "io ti lascio confermare Tizio, ma tu mi dai 30 mld.). Dal 2014/2015 come scritto sopra, non saranno più oggetto di compravendita né le opzioni né le conferme che diverranno PERSONALI E NON PIU CEDIBILI. POSTILLA PER QUANTO RIGUARDA IL MERCATO ESTIVO: Possono capitare situazioni come la seguente. Ghebbe vuole confermare il giocatore Pazzini, mentre il neo promosso IPPOLEMICO anch egli proprietario di Pazzini non vuole confermarlo. Ghebbe deve spendere 400 per confermare Pazzini, mentre IPPOLEMICO lo pagò soltanto 200 e se volesse riconfermarlo pagherebbe solo 200 ovviamente. Allora Ghebbe, per spendere meno, potrebbe cedere il suo Pazzini a qualche altro fantallenatore che non vuole riconfermarlo, per poi andare ad acquistare il Pazzini di IPPOLEMICO, e magari riconfermarlo a 200. Questa operazione naturalmente non può avvenire. Un fantallenatore se vorrà confermare un calciatore che l anno precedente ha militato nella sua squadra dovrà obbligatoriamente e inderogabilmente confermarlo allo stesso costo al quale lo ha pagato nella stagione precedente. In questo particolare esempio, se Ghebbe cedesse Pazzini a Il Prof. Scoglio che poi non lo riconfermasse, e poi ricomprasse lo stesso Pazzini da IPPOLEMICO, dovrebbe comunque sborsare 400 mld. per riconfermarlo, questo vale ribadisco solo per regolamentare il mercato estivo. Diverso invece è il discorso da fare in fase d asta. Riprendendo l esempio di cui sopra, se Ghebbe vorrà risparmiare per tenersi Pazzini potrà evitare di confermarlo e farlo confermare a IPPOLEMICO, come dicevamo sopra anch egli proprietario dell attaccante. A quel punto, DOPO le conferme, IPPOLEMICO e Ghebbe saranno liberissimi di scambiarsi giocatori e soldi per lo stesso Pazzini come per altri giocatori. 8

9 Esempio pratico: Ghebbe arrivato 3 in Serie A, è proprietario di Pazzini, pagato 400, 3 anni di contratto. IPPOLEMICO, neo promosso in Serie A, è anche lui proprietario di Pazzini, pagato 200, 3 anni di contratto. In fase di mercato estivo, il Pazzini di proprietà di IPPOLEMICO (quello pagato 200 per intendersi) non potrà mai finire da Ghebbe, già proprietario di Pazzini pagato 400 mld.; ma i due possono accordarsi come segue in fase d asta: IPPOLEMICO conferma Pazzini a 200 mld., 2 anni rimasti di contratto, mentre Ghebbe decide di NON confermare il proprio Pazzini a 400 mld.; successivamente poi i due si accordano per la cessione di Pazzini a Ghebbe in cambio, per esempio, di 300 mld. (IPPOLEMICO così avrebbe anche 100 mld. di rimborso, mentre comunque Ghebbe avrebbe speso solo 300 e non 400 come avrebbe potuto spendere confermandolo). Questo è un accordo completamente lecito. * PRECISAZIONE SULL INGAGGIO CONTRATTUALE E SUL FANTAMERCATO: Nel FANTAMERCATO è possibile ogni tipo di scambio con giocatori, soldi e opzioni. Ecco degli esempi chiarificatori: Es. a) SCAMBIO GIOCATORE/GIOCATORE "Ghebbe" ha Pazzini, pagato 200 mld. e all ultimo anno di contratto. "I Mone ha Di Natale, pagato 500 mld. e con 3 anni di contratto. In caso di scambio Pazzini/Di Natale, "I Mone diverrebbe nuovo proprietario di Pazzini ma a fine anno non potrà riconfermarlo perché in scadenza di contratto. "Ghebbe" invece sarà il nuovo proprietario di Di Natale e per riconfermarlo dovrà pagare 500 mld.. Dunque anche in caso di scambio, lo status contrattuale dei giocatori rimane lo stesso. Es. b) SCAMBIO GIOCATORE/SOLDI "Ghebbe" ha Di Natale, pagato 300 mld. con ancora 2 anni di contratto. "Ghebbe" decide di cedere Di Natale a "I Mone in cambio di 200 mld.. "I Mone per riconfermare Di Natale dovrà sborsare gli stessi 300 mld. mentre col vecchio regolamento avrebbe dovuto confermare Di Natale a 500 ( ). Es. c) SCAMBIO 2 O + GIOCATORI/GIOCATORE "Ghebbe" ha Di Natale, pagato 300 mld., mentre "I Mone ha Vucinic pagato 50 mld. e Inzaghi pagato 100 mld.. "Ghebbe" decide di cedere Di Natale a "I Mone in cambio di Vucinic e Inzaghi. "Ghebbe" ovviamente dovrà cedere (licenziare) al Mercato Libero un altro suo attaccante per far posto ai suoi due acquisti, al contrario "I Mone dovrà acquistarne un altro per colmare il vuoto in rosa. Il costo degli ingaggi dei giocatori rimane invariato, così come la durata dei contratti. Es. d) SCAMBIO GIOCATORE/GIOCATORE + SOLDI "Ghebbe" ha Di Natale, pagato 200 mld., e Rocchi pagato 100 mld.. "I Mone decide di comprare Di Natale dando in cambio il giocatore Rocchi, più 100 mld. a conguaglio. Nel caso che Ghebbe accettasse a fine stagione i costi di conferma per Di Natale saranno sempre di 200 mld., e Rocchi per essere riconfermato dovrà essere pagato gli stessi 100 mld. (col precedente regolamento avrebbe dovuto riconfermalo a = 200). Entrambi i giocatori mantengono inalterata la durata del proprio contratto. Per quanto riguarda le opzioni, anche in questo caso sono permessi ogni tipo di scambio; verranno regolamentati esattamente come negli esempi soprastanti. Da ricordarsi comunque che se una squadra fa uno scambio e rimane con meno di 25 giocatori, ogni settimana potrà comprarne uno dal Mercato Libero, ma mai più di uno per volta. Sarà consentito dunque in casi eccezionali di rimanere provvisoriamente con un numero inferiore di 25 calciatori in rosa. Art. 7 FORMAZIONI a) LA CONSEGNA Le formazioni vanno inserite OBBIGATORIAMENTE dal sito entro l inizio della 1 partita della giornata. In casi eccezionali potranno anche essere inviate via sms al Fantapresidente o al Segretario, ma ripeto, solo in casi eccezionali. I moduli di gioco che si posso utilizzare sono soltanto i seguenti: 3/4/3, 4/3/3, 4/4/2, 5/3/2, 3/5/2, 4/5/1 e 5/4/1. 9

10 Se un fantallenatore (che manda un sms) schiera nella propria formazione un giocatore non della propria rosa, o semplicemente schiera meno delle 7 riserve, verrà considerato errore tecnico, ovvero come se ci fosse un giocatore che non ha giocato: non prende voto MA PUO essere sostituito. Nel caso infatti ci fosse un errore tecnico nella formazione titolare, si potrà sfruttare la riserva. Es.: "Ghebbe" per dimenticanza schiera solo 10 giocatori in un 5/3/1. Se la sua panchina fosse: - Amelia (Port.) - Cannavaro P. (Dif.) - Gamberini (Dif.) - Stankovic (Cent.) - Gattuso (Cent.) - Robinho (Att.) - Milito (Att.) Il primo ad entrare dovrebbe essere Cannavaro. Con Cannavaro però, "Ghebbe" giocherebbe con un 6/3/1, un modulo non permesso; entrerà dunque la prima riserva nell ordine comunicato che permetterà di giocare con un modulo regolare; in questo caso Stankovic. L ERRORE TECNICO NON COMPORTA NESSUNA PENALITA. Anche se non schiererete il portiere al primo posto, il portiere verrà sempre sostituito per primo. b) MANCATA CONSEGNA DELLA FORMAZIONE Nel caso in cui un fantallenatore non consegnasse in tempo la formazione verrà considerata la formazione della settimana precedente. La sua squadra NON VERRA PIU DIFFIDATA : ciò significava che la partita successiva in casa avrebbe dovuto giocare senza poter usufruire del bonus del fattore campo +2 (cosiddetta partita in campo). Questa norma viene resa molto più semplice. Ovvero, se un fantallenatore non consegna la formazione per una settimana viene inserita la formazione della settimana precedente, vengono inseriti 0 punti d ufficio come sommatoria punti totale (ad esempio, se una partita finesse ovvero 1-1 ma non avessi consegnato la formazione, nella sommatoria totale punteggio io non avrò 66 punti aggiunti, ma ZERO) e nessun altra SANZIONE. Verrà però richiamato dal Fantapresidente, e gli verrà fatto presente che alla prossima mancanza ci potrà essere per lui l ESPULSIONE DALLA LEGA. Questa norma cambia in questo modo per evitare che i finali di fantacampionato vengano falsati da fantallenatori che oramai sicuri di non giocare la stagione ventura smettevano di fare la formazione seriamente sciupando così di fatto tutti i campionati. Per facilitare le cose ai fantallenatori, basterà nelle settimane in cui non si possa stare dietro ai propri giocatori, mandare un messaggio al fantapresidente, dove si comunica che si schiera la stessa formazione della settimana precedente (non fatelo sempre però!). E ovvio che un fantallenatore che si scordi di consegnare la formazione per due settimane di fila perderà il controllo della propria rosa e sarà compito del Fantapresidente trovare un sostituto anche durante il campionato. c) RECLAMI Durante la settimana saranno ricontrollati i voti e tutte le situazioni di bonus e di malus che caratterizzano il calcolo finale. Può capitare che la Federazione Fantacalcio pubblichi un file voti errato (con ammonizioni o espulsioni assegnate erroneamente) e che durante la settimana lo modifichi una volta averlo riscontrato coi referti arbitrali ufficiali. Di conseguenza, fino alla definitiva pubblicazione del file voti della federazione (presente al seguente link: ) i risultati non sono ufficiali. Capita quasi ogni settimana che ci siano due pubblicazioni, una la mattina successiva al termine dell ultima gara e una successiva dopo i controlli effettuati con i referti. Raramente ne capita una terza. Ad ogni modo considereremo l ultima pubblicazione di giornata, quella. Oltre il termine dell inizio della giornata successiva non verranno ascoltati reclami di alcun tipo. d) PANCHINA Per la Serie A deve essere composta da 7 giocatori col solo obbligo di mettere il portiere di riserva al 1 posto. Le altre 6 riserve possono essere di qualunque ruolo. Si possono fare al massimo 3 sostituzioni e verranno effettuate nell ordine di comunicazione e solamente ed esclusivamente RUOLO per RUOLO. In nessun caso ci sarà il cambio di modulo originario. Per la Serie B ci saranno sempre 7 panchinari con l aggiunta però di una riserva d ufficio nel caso i panchinari non prendessero voto. Il voto d ufficio per il portiere è 3. Per un giocatore di movimento è 4. In Serie C si potranno schierare fino ad un massimo di 10 giocatori, senza la riserva d ufficio. 10

11 Es.: "Ghebbe" ha la seguente panchina: - Amelia (Port.) - Cannavaro P. (Dif.) - Gamberini (Dif.) - Stankovic (Cent.) - Gattuso (Cent.) - Robinho (Att.) - Milito (Att.) Se a "Ghebbe" non dovessero giocare il portiere, due difensori ed un attaccante sicuramente giocherebbe in 10 soli uomini. Entrerebbero Amelia, Cannavaro e Gamberini; dunque squadra in 10 e senza attaccante. Sarebbe stato molto più vantaggioso schierare così la panchina: - Amelia (Port.) - Robinho (Att.) - Milito (Att.) - Stankovic (Cent.) - Gattuso (Cent.) - Cannavaro P. (Dif.) - Gamberini (Dif.) Sarebbero infatti entrati Amelia, Robinho e Cannavaro; squadra comunque con soli 10 uomini ma almeno senza un difensore e con un attaccante in più rispetto al caso precedente. Nel caso in cui anche Cannavaro non avesse giocato, sarebbe entrato direttamente Gamberini, sciupando 1 solo cambio e non 2. Nel caso in cui neanche Gamberini non giocasse, non si sarebbe sprecato nessun cambio. Art. 8 CALCOLI a) CALCOLO SETTIMANALE Per calcolare il voto di un giocatore si farà la media matematica dei voti che lo stesso giocatore prenderà sui giornali "La Gazzetta dello Sport" e "Corriere dello Sport". Ci saranno quindi due cifre decimali per il calcolo del totale squadra, che si formeranno a causa delle medie. In caso di un solo s.v. tra i due giornali (ad esempio Giovinco con la Gazzetta prende 6 e con il Corriere prende s.v.), il giocatore sarà s.v.. Solo in caso di diatriba sul gol (quindi quando i nostri giornali di riferimento saranno in conflitto tra loro sull assegnazione di una rete) avrà prevalenza quanto verrà ufficializzato dalla Lega calcio sul sito: Al totale dei voti, ovviamente vanno aggiunti o sottratti alcuni bonus/malus: - GOL = +3 - RIGORE PARATO = +3 - ASSIST = +1 - AUTOGOL = -2 - RIGORE SBAGLIATO = -3 - GOL SUBITO = -1 - AMMONIZIONE = -0,5 - ESPULSIONE = -1 Il malus per il gol subito ovviamente si applica al portiere o al giocatore che eventualmente avesse sostituito il portiere (ad es. se un portiere viene espulso, e va in porta un giocatore di movimento. Ogni rete subita da questo giocatore gli vale un 1). Per Assist si intende il passaggio volontario da parte di un calciatore (anche i passaggi effettuati da calcio d angolo o da calcio di punizione) che mette un proprio compagno in condizione di segnare. Il bonus dell assist viene assegnato solo se chi ha ricevuto il passaggio effettivamente segna, senza essere obbligato a scartare nessun avversario, portiere escluso. La Lista Ufficiale degli assist è insindacabilmente quella de La Gazzetta dello Sport, viene costantemente 11

12 aggiornata al seguente link: ed è consultabile in qualsiasi momento. Oltre a questi bonus/malus, ci sarà il bonus per il fattore campo. Chi gioca in casa avrà +2 punti. Nella gare di Fantacoppa di Lega le squadre di una categoria superiore avranno un ulteriore bonus di +1 sulle squadre di categoria inferiore. Se le categorie di differenza tra le squadre sono due, allora il bonus sarà di +2. Una volta calcolato l'esito di una fantapartita con la tabella di conversione gol, il gioco non è finito. Si devono infatti calcolare i Modificatori. *** Modificatore della Difesa *** Il Modificatore della Difesa è dato dalla Media-Voto dei difensori schierati in formazione, calcolata sulla base della sola Media-Voto in pagella assegnato a ciascun difensore. In nessun caso per il calcolo del Modificatore-Difesa devono essere presi in considerazione i Punti-azione e/o i Punti cartellino, solo la Media-voto in pagella. La Tabella di Conversione Difesa sottostante trasforma la Media-Voto del reparto difensivo, cioè dei difensori schierati in formazione in punti positivi o negativi (valori dimezzati rispetto alla stagione 2009/2010): MEDIA VOTO MODIFICATORE DIFESA meno di ,00-5,24 +1,5 5,25-5, ,50-5,74 +0,5 5,75-5,99-0 6,00-6,24-0,5 6,25-6,49-1 6,50-6,74-1,5 6,75-6,99-2 7,00 o più -2,5 I punti risultanti dalla Tabella di Conversione Difesa in base alla media voto del reparto difensivo vengono sommati algebricamente al Totale-Squadra della squadra avversaria. Nel calcolo della media del reparto difensivo non si tiene ovviamente conto di quei difensori che sono stati giudicati s.v. (senza voto) o n.g. (non giudicabile). Anche per il calcolo del Modificatore si utilizzano le riserve entrate al loro posto. La tabella di conversione si applica al caso di una difesa a 4. Se si schiera una difesa a 3, il Modificatore ottenuto viene peggiorato di mezzo punto, se si schierano 5 difensori, il Modificatore migliora di mezzo punto. La tabella rimane quella di cui sopra, se si schiera una difesa a 4. *** Modificatore del Centrocampo *** Il Modificatore del Centrocampo è dato dal confronto tra i Totali-Centrocampo delle due squadre. Il Totale-Centrocampo è dato dalla somma della sola Media-Voto dei centrocampisti schierati in formazione. In caso di disparità numerica tra i reparti centrali delle due squadre, ai soli fini del calcolo del Modificatore del Centrocampo, verranno assegnati alla squadra il cui reparto centrale è in inferiorità numerica tanti voti d'ufficio quanti sono necessari per pareggiare il numero dei centrocampisti della squadra avversaria. Ai fini del confronto dei Totali- Centrocampo il voto d'ufficio per ciascun centrocampista in meno rispetto al reparto centrale avversario è pari a 5. La Tabella di Conversione Centrocampo sottostante, trasforma il risultato del confronto tra i Totali-Centrocampo dei reparti centrali delle due squadre, in punti positivi e negativi. La prima colonna indica la differenza tra i due Totali- Centrocampo, la seconda colonna indica i punti che vanno aggiunti al totale della squadra con il centrocampo migliore, la terza indica i punti da sottrarre al totale della squadra col centrocampo peggiore (valori dimezzati rispetto alla stagione 2009/2010): 12

13 DIFFERENZA TOTALI CENTROCAMPO SQUADRA COL TOT. MIGLIORE SQUADRA COL TOT. PEGGIORE meno di ,99 +0,25-0,25 2-2,99 +0,5-0,5 3-3,99 +0,75-0,75 4-4, ,99 +1,25-1,25 6-6,99 +1,5-1,5 7-7,99 +1,75-1,75 8 o più +2-2 Al Totale-Squadra della squadra il cui reparto centrale avrà ottenuto il Totale-Centrocampo migliore verranno assegnati (cioè sommati) dei punti positivi in base al livello di differenza col Totale-Centrocampo della squadra avversaria. Al Totale-Squadra della squadra il cui reparto centrale avrà ottenuto il Totale-Centrocampo peggiore verranno assegnati (cioè sottratti) dei punti negativi in base al livello di differenza col Totale-Centrocampo della squadra avversaria. Es.: se i Totali-Centrocampo delle squadre X e Y sono rispettivamente 27 e 23 (4 punti di differenza quindi) si dovranno sommare 1 punto al Totale-Squadra della squadra X e sottrarre 1 punto al Totale-Squadra della squadra Y. Al totale punteggio corrispondono un certo numero di fantareti. Ecco la tabella di conversione delle cosiddette "fascegol" : meno di 66 punti = 0 Fantareti da 66 a 71,99 punti = 1 Fantarete da 72 a 76,99 punti = 2 Fantareti da 77 a 80,99 punti = 3 Fantareti da 81 a 84,99 punti = 4 Fantareti da 85 a 88,99 punti = 5 Fantareti da 89 a 92,99 punti = 6 Fantareti [...] Inoltre, ecco le regole da seguire per la giusta conversione dei punteggi totali in fantareti : 1) Se 2 giocatori sono in fasce diverse ma tra di loro ci sono MENO di 3 punti di differenza la partita termina in parità con un gol bonus assegnato a chi fa il punteggio minore. Ad esempio una partita finita dovrebbe essere un 3-4 guardando la conversione delle fasce gol, ma non essendoci ALMENO 3 punti di differenza tra le due squadre si assegna un gol bonus alla squadra con punteggio minore; dunque fa 4-4 (questa regola non viene applicata nelle partite di andata/ritorno, e il perché è presto spiegato. Facciamo un esempio: squadra A contro squadra B. L andata finisce 1-1. Il ritorno finisce squadra B 69 squadra B 71; dunque nuovamente 1-1. Ma facciamo finta che la squadra B avesse fatto meglio di 69 punti, diciamo avesse fatto 72. Per effetto della regola dei 3 punti descritta sopra si dovrebbe assegnare un gol bonus alla squadra con punteggio minore, dunque un finirebbe 2-2. Per la squadra B, PARADOSSALMENTE, un punteggio migliore si trasformerebbe in un eliminazione; con 2-2 infatti grazie alle due reti in trasferta passerebbe il turno la squadra A. In questo caso, cioè nelle partite di coppa, i gol bonus riguardanti questa regola, non vengono assegnati. Un in coppa vale dunque un 1-1). 2) Se la situazione di cui al punto 1, si verifica con una delle due squadre al di sotto dei 66 punti, la partita finisce 0-0 anziché 1-1. Ad esempio una partita che finisce è uno ) Se una squadra totalizza meno di 59 punti, la squadra avversaria ottiene un gol omaggio a patto che abbia almeno fatto 59 punti e abbia distanziato di almeno 3 punti la squadra avversaria. 13

14 Ecco degli esempi tipici di punteggio per chiarire ancora le idee: 71,5 66 finisce finisce 2-2 (perché c è un salto si soglia, ma non ci sono 3 punti di distanza. Se fosse un incontro di coppa finirebbe 1-1) finisce 0-0 (perché ci sono 3 p.ti di differenza ma la squadra in vantaggio non ha fatto almeno 59) finisce 1-0 (la seconda squadra totalizza meno di 59 punti; vedi punto 3) finisce 4-0 (3 gol per la fascia più uno di bonus a causa del punto 3) finisce 2-1 (la fatidica vittoria per mezzo punto!!!) b) CASI PARTICOLARI PORTIERE s.v. = se ha giocato almeno 30 minuti recupero escluso prende 6 d ufficio più o meno eventuali bonus/malus GIOCATORE s.v. = entra la riserva (non si guarda quanti minuti ha giocato) AMMONITO s.v. = voto d ufficio 5 (anche se gioca 1 minuto e prende il cartellino giallo il voto che viene dato d ufficio è 5,5 meno 0,5 per l ammonizione; ovvero 5) ESPULSO s.v. = voto d ufficio 4 (solo se è entrato in campo. Se invece un giocatore viene espulso dalla panchina non prende alcun voto e può essere sostituito) AUTOGOL s.v. = voto d ufficio 4 ASSIST s.v. = voto d ufficio 7 GOLEADOR s.v. = voto d ufficio 9 c) PARTITE SOSPESE E/O RINVIATE Se una partita viene RINVIATA PRIMA DEL TERMINE ULTIMO PER LA CONSEGNA DELLE FORMAZIONI i voti d ufficio saranno i seguenti: 4 per il portiere e 5,5 per ogni qualsiasi altro giocatore di ogni rosa coinvolta nella gara rinviata. Se invece una partita viene RINVIATA DOPO IL TERMINE ULTIMO PER LA CONSEGNA DELLE FORMAZIONI oppure SE VIENE SOSPESA e rinviata a più di 7 giorni di distanza dall orario originariamente scelto, i voti d ufficio saranno i seguenti: 5,5 per il portiere e 6 per ogni qualsiasi altro giocatore di ogni rosa coinvolta nella gara rinviata o sospesa. Se nel corso della gara sospesa ci sono stati dei gol o delle ammonizioni o esplusioni e non siano stati assegnati i voti, oltre alle assegnazioni d ufficio ovviamente vi saranno anche aggiunti/sottratti i vari bonus/malus. Se nella partita sospesa sono stati assegnati dei voti, quei voti saranno considerati per il calcolo, e a tutti gli altri componenti delle rose coinvolte verrà assegnato il 6 d ufficio (tranne che per i portieri, per loro il voto rimarrà 5,5). Nel caso più che raro che più partite vengano rinviate ad oltre 7 giorni di distanza dall orario originariamente scelto si procede come segue. - 2 Partite rinviate (entrambe rinviate ad oltre 7 giorni di distanza dall orario originariamente scelto): si procede come sopra; - 3 o + partite rinviate : si CONGELA la fantagiornata e attenderemo tutti i recuperi con relativi voti, bonus e malus. Dalla scorsa stagione siamo stati obbligati ad attingere a questa regola del congelamento, perché giocando più partite degli anni precedenti non ci sarebbe lo spazio necessario per annullare la Fantagiornata e recuperarla sovrapponendola alla prima giornata di coppa come accadde nella stagione Art. 9 CLASSIFICA Ci saranno 3 punti per ogni vittoria conseguita, 1 punto al pareggio e 0 punti per la sconfitta. In caso di parità di punti nella classifica finale si terrà conto della fantamedia. Tuttavia, in caso di parità di punti nella classifica finale in posizioni fondamentali per delineare vittoria dei campionati, retrocessioni o promozioni si opererà in maniera più complessa. Se c è almeno un punto di fantamedia di differenza tra le squadre in parità vince la squadra con la fantamedia più alta. Al contrario se c è meno di un punto di differenza nella fantamedia delle due squadre si procederà con uno spareggio in campo neutro, partita secca. Nel caso di arrivo a parimerito con una squadra che nel corso della stagione si è dimenticata anche solo una volta di consegnare la formazione nei tempi, sarà sempre 14

15 considerata in posizione superiore la squadra che ha sempre consegnato la formazione nei tempi. Se entrambe le squadre si fossero dimenticate 1 o più volte la formazione, ci si comporta come se fossero entrambe in regola : Es. a) 1 "Ghebbe" 60 p.ti (Fantamedia 72,975) 2 "I Mone 60 p.ti (Fantamedia 71,777) Ghebbe sarà arrivato in classifica 1 e I Mone 2 senza spareggio. Es. b) 1 "Ghebbe" 60 p.ti (Fantamedia 72,875) 2 "I Mone 60 p.ti (Fantamedia 71,900) Ghebbe e "I Mone disputeranno uno spareggio. Es. c) 1 "Ghebbe" 60 p.ti (Fantamedia 72,875) 2 "I Mone 60 p.ti (Fantamedia 71,900) 3 "Il Prof. Scoglio" 60 p.ti (Fantamedia 71,800) Ci sarà uno spareggio solo tra Ghebbe e "I Mone visto che Il Prof. Scoglio ha più di un punto di distanza da Ghebbe. Es. d) 1 "Ghebbe" 60 p.ti (Fantamedia 72,875) 2 "I Mone 60 p.ti (Fantamedia 72,450) 3 "Il Prof. Scoglio" 60 p.ti (Fantamedia 72,325) Ci sarà uno spareggio tra i due migliori guardando la classifica avulsa, ovvero la classifica tra i 3 tenendo solo conto degli scontri diretti; in caso di ulteriore parità spareggiano i primi due per fantamedia. Nel caso in cui non ci siano più giornate per giocarsi uno spareggio si opererà in questo modo: verranno valutati gli scontri diretti (senza tener conto della differenza reti) ed infine nuovamente la Fantamedia. Art. 10 CLASSIFICA DEI FANTACAPOCANNONIERI Questa classifica sarà molto importante, e dunque si merita una descrizione a parte. I gol fatti da una fantasquadra vengono assegnati a chi ha conseguito il fantavoto più alto. A parità di voto si assegna la rete prima agli attaccanti, poi ai centrocampisti, poi ai difensori, poi ai portieri nel solo caso però che avesse realmente segnato. Se un portiere para un rigore non lo si tiene di conto per quanto riguarda l assegnazione dei fantagol. Se due giocatori della stesso ruolo conseguono lo stesso fantavoto la rete viene assegnata al primo schierato nell ordine di formazione. Per decidere gli altri marcatori si procede così. SI TOLGONO 3 PUNTI (solo per il calcolo dei fantagol, lo ricordo) AL GIOCATORE COL PUNTEGGIO PIU ALTO, ovvero al giocatore che ha segnato la prima rete. A quel punto si guarda di nuovo chi ha il fantavoto più alto e gli si aggiudica le seconda rete e così via fino ad esaurire i fantagol da assegnare. Faccio un esempio di come assegnare le reti: Form. "Ghebbe" (3/4/3) Buffon +3 = 10 Zambrotta +3 = 10 Pasqual 6,5 Nesta -0,5 = 5 Montolivo +6 = 14 Pirlo +4 = 11 15

16 Felipe Melo = 6,5 Hamsik -3 = 2 F. Inzaghi +3 = 10 Gilardino +3 = 10 Balotelli +3 = 10 Facciamo finta che "Ghebbe" con questa formazione abbia vinto il suo incontro per 5-0, sono dunque da assegnare 5 reti. La prima la segna Montolivo, che scende dunque ipoteticamente a 11. Montolivo è ancora il giocatore col voto più alto, alla pari con Pirlo, ma è menzionato prima di lui e dunque compie una doppietta. Montolivo scende dunque a 8 (ricordiamo: esclusivamente per il calcolo delle marcature). Con Montolivo a 8, il giocatore col voto più alto è Pirlo: è sua la 3 rete dunque. Pirlo scende a 8. Poi ci sono 5 giocatori alla pari con 10 punti. Per primi abbiamo detto che andiamo a vedere gli attaccanti, dunque la 4 rete la segnerà F. Inzaghi e l ultima rete, la 5, la segna Gilardino. Dunque i marcatori saranno stati: Doni, Doni, Nedved, F. Inzaghi, Gilardino. Se Balotelli fosse stato menzionato al posto di F. Inzaghi avrebbe segnato lui. Questa classifica è di basilare importanza, perché permette al fantallenatore proprietario del Fantacapocannoniere di riconfermarlo SENZA SPRECARE una delle proprie possibilità di riconferma. Nel caso in cui il Fantacapocannoniere fosse in scadenza di contratto sarà opzionabile senza sprecare una delle opzioni permesse. FATE DUNQUE ATTENZIONE A SCHIERARE I VOSTRI GIOCATORI PIU PROLIFICI AI PRIMI POSTI DELLA VOSTRA FORMAZIONE!!! (Es.: se schierate Milito, Vucinic e Borriello, dando per sicuro che Milito segni più degli altri 2, sarà più conveniente schierarlo primo dei 3 attaccanti). In caso di partita vinta a tavolino le reti ovviamente non vengono assegnate. Art. 10/bis POSTILLA PER LA CLASSIFICA DEI FANTACAPOCANNONIERI Nel caso che il Fantacapocannoniere di una stagione, venisse venduto all estero dal suo club di appartenenza, non si avrà più diritto di avere la conferma/opzione di bonus. Nel caso in cui la classifica dei FantaCapocannonieri veda più di un giocatore in testa al termine del campionato, il titolo verrà assegnato a chi avrà segnato in più gare. Art. 11 FANTACOPPE Come sempre le fantacoppe sono la Coppa di Lega e la Supercoppa di Lega. Nelle Fantacoppe, quando si incontreranno Fantasquadre di categorie diverse, la squadra di categoria superiore avrà sempre un Bonus aggiuntivo di un (1) punto per ogni categoria di differenza che c è tra le due squadre. Es.: Squadra di Serie B - Squadra di Serie A (Fattore Campo squadra di B + 2 punti, fattore "categoria superiore" squadra di A + 1 punto); Squadra di Serie A - Squadra di Serie C (Fattore campo + Doppio Fattore "categoria superiore" = + 4 punti per la squadra di A). In caso di identico punteggio sia all andata che al ritorno si andrà ai supplementari ed eventualmente ai rigori. Nelle partite di andata/ritorno vale la regola del gol fatto in trasferta che vale doppio. Es. a) "Ghebbe" "I Mone And. 2-1 Rit. 0-1 Passa il turno "I Mone. Es. b) "Ghebbe" "I Mone And. 2-1 Rit. 1-2 Si va ai supplementari. N.B.: il famoso caso del paradosso Baghino. 16

17 Baghino è un utente del forum di fantacalcio.it che scoprì una falla nel calcolo del punteggio per le fasce gol nei casi di Fantacoppa. Ecco un esempio di paradosso Baghino : Partita di Andata: Ghebbe Mone$ (66-66) 1-1 Partita di Ritorno: Mone$ - Ghebbe (72-71,5) 2-2 Ghebbe passerebbe il turno, ma PARADOSSALMENTE se I Mone avesse fatto mezzo punto meno (quindi 71,5) la partita si sarebbe conclusa 1-1 (infatti a Ghebbe viene aggiunto il gol bonus come già spiegato nell art. 8 punto 1). Al giocatore I Mone quindi, sarebbe paradossalmente meritato aver fatto mezzo punto in meno, per sperare di vincere! Da qui appunto, come già scritto nell art. 8 punto 1, il gol bonus non viene assegnato nelle partite di Fantacoppa, e una partita come quella di ritorno dell esempio appena fatto per 72-71,5 si concluderebbe 1-1 e non 2-2. SUPPLEMENTARI Nell ordine schierato in panchina si prendono in considerazione il primo difensore, il primo centrocampista ed il primo attaccante; nel caso fossero entrati in campo si prende in considerazione la 2 riserva, non ci fossero altre riserve di quel ruolo si assegna come voto d ufficio 4). Si fa la somma di questi 3 giocatori aggiungendo 0,5 punti alla squadra che gioca in casa come ulteriore bonus per il fattore campo. Il punteggio così ottenuto va convertito in gol dalla seguente tabella: meno di 20 punti = 0 Gol da 20 a 23,5 punti = 1 Gol da 24 a 27,5 punti = 2 Gol da 28 a 31,5 punti = 3 Gol e così via ad intervalli di 4 punti. Non ci sono casi particolari come nel caso delle reti fatte nei tempi regolamentari. Un 20-19,5 comporta infatti un risultato di 1-0 (ovviamente nei tempi supplementari). Se i supplementari finiscono 0-0 si va ai rigori (se infatti finissero anch essi in parità ma anziché 0-0 il risultato fosse 1-1 o 2-2 o altro pareggio passerebbe la squadra in trasferta, sempre per la regola dei gol in trasferta). RIGORI I rigori si svolgono in questo modo. Una volta consegnata la formazione per una partita di ritorno, si dovrà anche dare la lista dei rigoristi. Se un fantallenatore si dimenticasse di darla, sarà assegnata una lista d ufficio che andrà dall 11 all 1 nell ordine di consegna della formazione, dunque col portiere 11 rigorista, il primo difensore 10 rigorista e così via. SI PRENDE IN CONSIDERAZIONE IL VOTO E NON IL FANTAVOTO del rigorista: se è almeno 6 il rigore è segnato, altrimenti è sbagliato. Nel caso più teorico che reale di parità anche dopo gli 11 rigori si giocherà la settimana successiva uno spareggio in campo neutro in concomitanza con la fantagiornata (il programma di gestione e il sito fanno inserire anche i rigoristi in panchina, dal 12 al 18. Questi rigoristi non verranno considerati). CONCLUSIONI Nel caso in cui questo regolamento non avesse risolto alcuni casi estremamente particolari, le diatribe saranno risolte con una discussione tra fantallenatori più esperti, con dei sondaggi nel nostro forum e con una consultazione del Regolamento Ufficiale della Federazione Fantacalcio. 17

L ARTE DI VINCERE AL FANTACALCIO

L ARTE DI VINCERE AL FANTACALCIO Matteo Freddi L ARTE DI VINCERE AL FANTACALCIO Youcanprint Self-Publishing Titolo L arte di vincere al fantacalcio Autore Matteo Freddi Immagine di copertina a cura dell Autore ISBN 978-88-91122-07-0 Tutti

Dettagli

REGOLAMENTO UFFICIALE FEDERAZIONE FANTACALCIO

REGOLAMENTO UFFICIALE FEDERAZIONE FANTACALCIO REGOLAMENTO UFFICIALE FEDERAZIONE FANTACALCIO STAGIONE 2011 2012 INTRODUZIONE Qui di seguito trovate le Regole Ufficiali della Federazione Fantacalcio. Ogni anno, se necessario, vengono modificate e aggiornate

Dettagli

METODO PER LA COMPILAZIONE DELLE CLASSIFICHE FEDERALI 2014

METODO PER LA COMPILAZIONE DELLE CLASSIFICHE FEDERALI 2014 METODO PER LA COMPILAZIONE DELLE CLASSIFICHE FEDERALI 2014 PERIODO TEMPORALE CONSIDERATO Viene considerata tutta l attività svolta dalla prima settimana di novembre 2012 (5 11 novembre 2012 ), all ultima

Dettagli

SOGGETTO PROMOTORE RCS Mediagroup SpA divisione Quotidiani- con sede in via Rizzoli 8 20132 Milano (di seguito: Promotore )

SOGGETTO PROMOTORE RCS Mediagroup SpA divisione Quotidiani- con sede in via Rizzoli 8 20132 Milano (di seguito: Promotore ) REGOLAMENTO ART.11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001,430 CONCORSO A PREMI DENOMINATO MAGIC+3 CAMPIONATO 2014-2015 PROMOSSO DALLA SOCIETA RCS MEDIAGROUP SPA MILANO CL 410/2014 SOGGETTO PROMOTORE RCS Mediagroup SpA

Dettagli

REGOLAMENTO DI GIOCO MASTER 2015

REGOLAMENTO DI GIOCO MASTER 2015 REGOLAMENTO DI GIOCO MASTER 2015 Art. 1 PRINCIPI GENERALI Il football a 9 contro 9 Master (o 7 contro 7) verrà giocato secondo le regole del regolamento ufficiale NCAA per i campionati a 11 giocatori,

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico GUIDA AI REGOLAMENTI DEI TORNEI GIOVANILI ORGANIZZATI DA SOCIETÀ

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico GUIDA AI REGOLAMENTI DEI TORNEI GIOVANILI ORGANIZZATI DA SOCIETÀ FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico GUIDA AI REGOLAMENTI DEI TORNEI GIOVANILI ORGANIZZATI DA SOCIETÀ Stagione Sportiva 2014/2015 Tornei organizzati da società Norme, disposizioni

Dettagli

Regolamento Nazionale Specialità "POOL 8-15" ( Buche Strette )

Regolamento Nazionale Specialità POOL 8-15 ( Buche Strette ) Regolamento Nazionale Specialità "POOL 8-15" ( Buche Strette ) SCOPO DEL GIOCO : Questa specialità viene giocata con 15 bilie numerate, dalla n 1 alla n 15 e una bilia bianca (battente). Un giocatore dovrà

Dettagli

GUIDA PROVVISORIA: versione 1.0.5 ATTENZIONE: Non tutte le features sono ancora elencate in questa guida. Saranno inserite di volta in volta dopo la

GUIDA PROVVISORIA: versione 1.0.5 ATTENZIONE: Non tutte le features sono ancora elencate in questa guida. Saranno inserite di volta in volta dopo la GUIDA PROVVISORIA: versione 1.0.5 ATTENZIONE: Non tutte le features sono ancora elencate in questa guida. Saranno inserite di volta in volta dopo la pubblicazione dei componenti. Invitiamo gli utenti a

Dettagli

Svolgimento del gioco. Un gioco di Matthias Cramer per 2-5 persone dai 10 anni

Svolgimento del gioco. Un gioco di Matthias Cramer per 2-5 persone dai 10 anni Un gioco di Matthias Cramer per 2-5 persone dai 10 anni Anno 1413 Il nuovo re d'inghilterra, Enrico V di Lancaster persegue gli ambiziosi progetti di unificare l'inghilterra e di conquistare la corona

Dettagli

UEFA EUROPA LEAGUE - STAGIONE 2014/15 CARTELLE STAMPA

UEFA EUROPA LEAGUE - STAGIONE 2014/15 CARTELLE STAMPA UEFA EUROPA LEAGUE - STAGIONE 2014/15 CARTELLE STAMPA Liverpool FC Anfield - Liverpool Giovedì, 19 febbraio 2015 21.05CET (20.05 ora locale) Sedicesimi di finale, Andata Beşiktaş JK Ultimo aggiornamento

Dettagli

In base alla formula di torneo adottata i tornei possono pertanto prevedere lo svolgimento di una o più partite.

In base alla formula di torneo adottata i tornei possono pertanto prevedere lo svolgimento di una o più partite. Formule di gioco La successione di mani necessarie per l eliminazione del penultimo giocatore o per la determinazione dei giocatori che accedono ad un turno successivo costituisce una partita. In base

Dettagli

REGOLAMENTO NOTTI SUL GHIACCIO Aggiornato al 21 gennaio 2015

REGOLAMENTO NOTTI SUL GHIACCIO Aggiornato al 21 gennaio 2015 REGOLAMENTO NOTTI SUL GHIACCIO Aggiornato al 21 gennaio 2015 Notti sul ghiaccio è una gara di pattinaggio a coppie ad eliminazione in cui alcune celebrità hanno accettato di far coppia con altrettanti

Dettagli

Parte Prima Il censimento del calcio italiano. Sezione 1 Statistiche

Parte Prima Il censimento del calcio italiano. Sezione 1 Statistiche Parte Prima Il censimento del calcio italiano Sezione 1 Statistiche 17 La Federazione Italiana Giuoco Calcio Settori Settore tecnico Settore Giovanile e Scolastico Società 14.90 di cui: Professionistiche

Dettagli

Quali dati potremmo modificare? Impostazioni sul campionato, risultati, designazioni, provvedimenti disciplinari, statistiche e tanto ancora.

Quali dati potremmo modificare? Impostazioni sul campionato, risultati, designazioni, provvedimenti disciplinari, statistiche e tanto ancora. WCM Sport è un software che tramite un sito web ha l'obbiettivo di aiutare l'organizzazione e la gestione di un campionato sportivo supportando sia i responsabili del campionato sia gli utilizzatori/iscritti

Dettagli

Uno contro uno in movimento attacco

Uno contro uno in movimento attacco Uno contro uno in movimento attacco Utilizzando gli stessi postulati di spazio/tempo, collaborazioni, equilibrio analizziamo l uno contro uno in movimento. Esso va visto sempre all interno del gioco cinque

Dettagli

GESTIONE DELLA PROCEDURA

GESTIONE DELLA PROCEDURA Manuale di supporto all utilizzo di Sintel per Stazione Appaltante GESTIONE DELLA PROCEDURA Data pubblicazione: 17/06/2015 Pagina 1 di 41 INDICE 1. Introduzione... 3 1.1 Obiettivo e campo di applicazione...

Dettagli

Cenni sul calcolo combinatorio

Cenni sul calcolo combinatorio Cenni sul calcolo combinatorio Disposizioni semplici Le disposizioni semplici di n elementi distinti di classe k con kn sono tutti i gruppi di k elementi scelti fra gli n, che differiscono per almeno un

Dettagli

Regole del gioco UNO CONTENUTO DELLA CONFEZIONE: 108 Carte così distribuite: 19 Carte di colore Rosso che vanno dallo 0 al 9

Regole del gioco UNO CONTENUTO DELLA CONFEZIONE: 108 Carte così distribuite: 19 Carte di colore Rosso che vanno dallo 0 al 9 Regole del gioco UNO CONTENUTO DELLA CONFEZIONE: 108 Carte così distribuite: 19 Carte di colore Rosso che vanno dallo 0 al 9 19 Carte di colore Blu che vanno dallo 0 al 9 19 Carte di colore Giallo che

Dettagli

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI ITALIANO Scuola Primaria Classe Seconda Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie

Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie Introduzione... 3 Università Politecnica delle Marche (Ancona)... 4 Università degli Studi di

Dettagli

conquista il mondo in pochi minuti!

conquista il mondo in pochi minuti! conquista il mondo in pochi minuti! Il gioco di conquista e sviluppo più veloce che c è! Il gioco si spiega in meno di 1 minuto e dura, per le prime partite, non più di quindici minuti. Mai nessuno ha

Dettagli

Under 14/12/10/ 8/ 6 REGOLAMENTO DI GIOCO CATEGORIE PROPAGANDA INDICE PREMESSA 3. TABELLA RIASSUNTIVA n. 1 5. TABELLA RIASSUNTIVA n.

Under 14/12/10/ 8/ 6 REGOLAMENTO DI GIOCO CATEGORIE PROPAGANDA INDICE PREMESSA 3. TABELLA RIASSUNTIVA n. 1 5. TABELLA RIASSUNTIVA n. INDICE pag. FEDERAZIONE ITALIANA RUGBY PREMESSA 3 REGOLAMENTO DI GIOCO CATEGORIE PROPAGANDA Under 14/12/10/ 8/ 6 TABELLA RIASSUNTIVA n. 1 5 TABELLA RIASSUNTIVA n. 2 6 REGOLAMENTO U14 8 REGOLAMENTO U12

Dettagli

Before the Wind By Torsten Landsvogt For 2-4 players, age 10+ Phalanx Games, 2007

Before the Wind By Torsten Landsvogt For 2-4 players, age 10+ Phalanx Games, 2007 Before the Wind By Torsten Landsvogt For 2-4 players, age 10+ Phalanx Games, 2007 IMPAGINAZIONE DELLE REGOLE 1.0 Introduzione 2.0 Contenuto del gioco 3.0 Preparazione 4.0 Come si gioca 5.0 Fine del gioco

Dettagli

D: QUALI SONO I REQUISITI DI RESIDENZA PER CHI VUOLE COMPETERE? R: Questo evento è limitato ai residenti in Italia, quindi:

D: QUALI SONO I REQUISITI DI RESIDENZA PER CHI VUOLE COMPETERE? R: Questo evento è limitato ai residenti in Italia, quindi: FAQ D: QUANTE PARTITE VERRANNO GIOCATE PER DETERMINARE I VINCITORI DI OGNI SCONTRO? R: Il torneo prevede dei 5v5 nella Landa degli evocatori in stile "sudden death" (ossia a eliminazione diretta, al meglio

Dettagli

Tesi per il Master Superformatori CNA

Tesi per il Master Superformatori CNA COME DAR VITA E FAR CRESCERE PICCOLE SOCIETA SPORTIVE di GIACOMO LEONETTI Scorrendo il titolo, due sono le parole chiave che saltano agli occhi: dar vita e far crescere. In questo mio intervento, voglio

Dettagli

A tu per tu con il Mister del Pavia Massimo Morgia: l allenamento di rifinitura del sabato pomeriggio.

A tu per tu con il Mister del Pavia Massimo Morgia: l allenamento di rifinitura del sabato pomeriggio. articolo N.40 MARZO 2007 RIVISTA ELETTRONICA DELLA CASA EDITRICE WWW.ALLENATORE.NET REG. TRIBUNALE DI LUCCA N 785 DEL 15/07/03 DIRETTORE RESPONSABILE: FERRARI FABRIZIO COORDINATORE TECNICO: LUCCHESI MASSIMO

Dettagli

Analisi della comunicazione del gioco nella sua evoluzione

Analisi della comunicazione del gioco nella sua evoluzione Nel nostro Paese il gioco ha sempre avuto radici profonde - Caratteristiche degli italiani in genere - Fattori difficilmente riconducibili a valutazioni precise (dal momento che propensione al guadagno

Dettagli

REGOLAMENTO DEL GIUOCO DEL CALCIO REGOLA 5 DECISIONI UFFICIALI FIGC

REGOLAMENTO DEL GIUOCO DEL CALCIO REGOLA 5 DECISIONI UFFICIALI FIGC REGOLAMENTO DEL GIUOCO DEL CALCIO ALL. D) REGOLA 5 Persone ammesse nel recinto di gioco 1) Per le gare organizzate dalla LNP, dalla Lega PRO e dalla Lega Nazionale Dilettanti in ambito nazionale sono ammessi

Dettagli

REGOLAMENTO GENERALE CENTRO DI TRASMISSIONE DATI (CTD) DI STANLEYBET MALTA (SM) SUL TERRITORIO DELL UNIONE EUROPEA.

REGOLAMENTO GENERALE CENTRO DI TRASMISSIONE DATI (CTD) DI STANLEYBET MALTA (SM) SUL TERRITORIO DELL UNIONE EUROPEA. REGOLAMENTO GENERALE CENTRO DI TRASMISSIONE DATI (CTD) DI STANLEYBET MALTA (SM) SUL TERRITORIO DELL UNIONE EUROPEA. 1) Il presente regolamento è valido dal 10.01.2012, sostituisce ogni altra precedente

Dettagli

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0 Documentazione Servizio SMS WEB Versione 1.0 1 Contenuti 1 INTRODUZIONE...5 1.1 MULTILANGUAGE...5 2 MESSAGGI...7 2.1 MESSAGGI...7 2.1.1 INVIO SINGOLO SMS...7 2.1.2 INVIO MULTIPLO SMS...9 2.1.3 INVIO MMS

Dettagli

DELL UNO CONTRO UNO DIFENSIVO

DELL UNO CONTRO UNO DIFENSIVO M A G A Z I N E PRINCIPI BASE DELL UNO CONTRO UNO DIFENSIVO w w w. a l l f o1 o t b a l l. i t IL TUTOR MARIO BERETTA 1959 Milano, è ex calciatore e attuale allenatore professionista. Diplomato Isef e

Dettagli

Regole per un buon Animatore

Regole per un buon Animatore Regole per un buon Animatore ORATORIO - GROSOTTO Libretto Animatori Oratorio - Grosotto Pag. 1 1. Convinzione personale: fare l animatore è una scelta di generoso servizio ai ragazzi per aiutarli a crescere.

Dettagli

STAGIONE SPORTIVA 2014/2015. CONTRIBUTI A CARICO DELLE SOCIETÀ NON PROFESSIONISTICHE E CENTRI MINIBASKET Consiglio federale n. 6 del 10 maggio 2014

STAGIONE SPORTIVA 2014/2015. CONTRIBUTI A CARICO DELLE SOCIETÀ NON PROFESSIONISTICHE E CENTRI MINIBASKET Consiglio federale n. 6 del 10 maggio 2014 STAGIONE SPORTIVA 2014/2015 CONTRIBUTI A CARICO DELLE SOCIETÀ NON PROFESSIONISTICHE E CENTRI MINIBASKET Consiglio federale n. 6 del 10 maggio 2014 COMUNICATO UFFICIALE N. 1097 del 10 maggio 2014 Indice

Dettagli

VADEMECUM GARE. Fipav Monza Brianza CAMPIONATI PROVINCIALI DI SERIE E DI CATEGORIA NORME GENERALI VALIDE PER LA STAGIONE AGONISTICA 2013/14

VADEMECUM GARE. Fipav Monza Brianza CAMPIONATI PROVINCIALI DI SERIE E DI CATEGORIA NORME GENERALI VALIDE PER LA STAGIONE AGONISTICA 2013/14 Fipav Monza Brianza VADEMECUM GARE CAMPIONATI PROVINCIALI DI SERIE E DI CATEGORIA NORME GENERALI VALIDE PER LA STAGIONE AGONISTICA 2013/14 Il presente fascicolo è parte integrante delle Circolari di Indizione

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B.

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A. Ignone - M. Pichiassi unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A B 1. È un sogno a) vuol dire fare da grande quello che hai sempre sognato

Dettagli

la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook

la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook wishpond EBOOK la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook wishpond.it indice Capitolo 1 Metodo #1 per aumentare i Mi piace su Facebook: Concorsi 5 Capitolo 5 Metodo #5 per aumentare

Dettagli

risparmio, dove lo metto ora? le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi

risparmio, dove lo metto ora? le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi il risparmio, dove lo ora? metto le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi Vademecum del risparmiatore le principali domande emerse da una recente ricerca di mercato 1

Dettagli

Le schede di Sapere anche poco è già cambiare

Le schede di Sapere anche poco è già cambiare Le schede di Sapere anche poco è già cambiare LE LISTE CIVETTA Premessa lo spirito della riforma elettorale del 1993 Con le leggi 276/1993 e 277/1993 si sono modificate in modo significativo le normative

Dettagli

TARIFFE LUCE E GAS: CONFRONTO INTERNAZIONALE

TARIFFE LUCE E GAS: CONFRONTO INTERNAZIONALE TARIFFE LUCE E GAS: CONFRONTO INTERNAZIONALE Italiani Energia elettrica e metano costano poco, rispetto al resto d Europa, solo per livelli bassi di consumo. Man mano che l utilizzo aumenta, diventiamo

Dettagli

STAGIONE SPORTIVA 2014/2015 ALTRE DISPOSIZIONI

STAGIONE SPORTIVA 2014/2015 ALTRE DISPOSIZIONI ALTRE DISPOSIZIONI Vengono di seguito fornite le informazioni relative a: campo di gioco attrezzature controlli preliminari modulo CAMP3 componenti delle squadre assenza della squadra o degli Ufficiali

Dettagli

UISP Toscana www.uisp.it/toscana/pallacanestro CUR 04-2013 COMUNICAZIONI

UISP Toscana www.uisp.it/toscana/pallacanestro CUR 04-2013 COMUNICAZIONI COMUNICAZIONI Si comunica che al fine di disporre in tempo utile dei risultati delle gare per poterli trasmettere in tempo a giornali e televisioni locali, si invitano i responsabili delle società che

Dettagli

EQUAZIONI E DISEQUAZIONI POLINOMIALI E COLLEGAMENTI CON LA GEOMETRIA ELEMENTARE

EQUAZIONI E DISEQUAZIONI POLINOMIALI E COLLEGAMENTI CON LA GEOMETRIA ELEMENTARE EQUAZIONI E DISEQUAZIONI POLINOMIALI E COLLEGAMENTI CON LA GEOMETRIA ELEMENTARE 1. EQUAZIONI Definizione: un equazione è un uguaglianza tra due espressioni letterali (cioè in cui compaiono numeri, lettere

Dettagli

Un gioco da brividi per 8 24 giocatori, da 8 anni in su. Contenuto. (Prima della prima partita rimuovete con cura i segnalini dalle fustelle.

Un gioco da brividi per 8 24 giocatori, da 8 anni in su. Contenuto. (Prima della prima partita rimuovete con cura i segnalini dalle fustelle. Un gioco da brividi per 8 24 giocatori, da 8 anni in su Nello sperduto villaggio di Tabula, alcuni abitanti sono affetti da licantropia. Ogni notte diventano lupi mannari e, per placare i loro istinti,

Dettagli

LA PROGRAMMAZIONE NEL SETTORE GIOVANILE PROGRESSIONI DIDATTICHE, SCHEDE DI ALLENAMENTO E ESERCITAZIONI SPECIFICHE

LA PROGRAMMAZIONE NEL SETTORE GIOVANILE PROGRESSIONI DIDATTICHE, SCHEDE DI ALLENAMENTO E ESERCITAZIONI SPECIFICHE LA PROGRAMMAZIONE NEL SETTORE GIOVANILE PROGRESSIONI DIDATTICHE, SCHEDE DI ALLENAMENTO E ESERCITAZIONI SPECIFICHE La programmazione nel settore giovanile P R O G R E S S I O N I D I D A T T I C H E, S

Dettagli

17 Campionato di Borsa con Denaro Reale Investiment & Trading Cup Edizione 2015

17 Campionato di Borsa con Denaro Reale Investiment & Trading Cup Edizione 2015 17 Campionato di Borsa con Denaro Reale Investiment & Trading Cup Edizione 2015 Il Campionato di Borsa con Denaro Reale, organizzato in collaborazione con Directa Sim, Binck Bank, Finanza on Line Brown

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA GIOCO BRIDGE

FEDERAZIONE ITALIANA GIOCO BRIDGE FEDERAZIONE ITALIANA GIOCO BRIDGE Norme Integrative al Codice Internazionale del Bridge Edizione 2012 a cura di Maurizio Di Sacco Direttore della Scuola Arbitrale Italiana Modificata con Delibera del C.F.

Dettagli

LA MOLTIPLICAZIONE IN PRIMA ELEMENTARE

LA MOLTIPLICAZIONE IN PRIMA ELEMENTARE LA MOLTIPLICAZIONE IN PRIMA ELEMENTARE E bene presentarla confrontando tra loro varie tecniche: addizione ripetuta; prodotto combinatorio (schieramenti). Rispetto a quest'ultima tecnica, grande utilità

Dettagli

WWW.JUNIORGOLFCADDIE.IT. L organizzazione e la gestione economica, didattica e agonistica dei Club dei Giovani

WWW.JUNIORGOLFCADDIE.IT. L organizzazione e la gestione economica, didattica e agonistica dei Club dei Giovani WWW.JUNIORGOLFCADDIE.IT L organizzazione e la gestione economica, didattica e agonistica dei Club dei Giovani Il programma ideato da Luigi Pelizzari con il Patrocinio del Comitato Regionale Lombardo della

Dettagli

FULGOR ACADEMY 2014-15

FULGOR ACADEMY 2014-15 PRIMI CALCI 2009-2010 OBIETTIVI: Conoscenza del proprio corpo (giochi ed esercizi coordinativi) Rispetto delle regole e del gruppo di cui si fa parte Conoscenza del pallone Capacità di eseguire un gesto

Dettagli

1865 SARDINIA 1. COMPONENTI DEL GIOCO 2. PREPARAZIONE. 1865: Sardinia Rules Summary. Sunto del regolamento in italiano; Versione regole originali E

1865 SARDINIA 1. COMPONENTI DEL GIOCO 2. PREPARAZIONE. 1865: Sardinia Rules Summary. Sunto del regolamento in italiano; Versione regole originali E 1865 SARDINIA Sunto del regolamento in italiano; Versione regole originali E Attenzione: il regolamento originale va comunque letto. Il presente sunto ha il solo scopo di fare da introduzione e veloce

Dettagli

CORSO ALLIEVO ALLENATORE

CORSO ALLIEVO ALLENATORE CORSO ALLIEVO ALLENATORE GUIDA DIDATTICA 2013 1. Introduzione La presente guida vuole essere uno strumento a disposizione del Formatore del Corso Allievo Allenatore. In particolare fornisce informazioni

Dettagli

Automotive Business Intelligence. La soluzione per ogni reparto, proprio quando ne avete bisogno.

Automotive Business Intelligence. La soluzione per ogni reparto, proprio quando ne avete bisogno. Automotive Business Intelligence La soluzione per ogni reparto, proprio quando ne avete bisogno. Prendere decisioni più consapevoli per promuovere la crescita del vostro business. Siete pronti ad avere

Dettagli

APPUNTI DI MATEMATICA LE DISEQUAZIONI NON LINEARI

APPUNTI DI MATEMATICA LE DISEQUAZIONI NON LINEARI APPUNTI DI MATEMATICA LE DISEQUAZIONI NON LINEARI Le disequazioni fratte Le disequazioni di secondo grado I sistemi di disequazioni Alessandro Bocconi Indice 1 Le disequazioni non lineari 2 1.1 Introduzione.........................................

Dettagli

Suggerimenti sulla distribuzione del montepremi nei tornei

Suggerimenti sulla distribuzione del montepremi nei tornei Suggerimenti sulla distribuzione del montepremi nei tornei Scopo del documento Questo documento si propone di fornire alcuni suggerimenti agli organizzatori sulla distribuzione del montepremi nei tornei.

Dettagli

Principio contabile internazionale n. 12 Imposte sul reddito

Principio contabile internazionale n. 12 Imposte sul reddito Principio contabile internazionale n. 12 Imposte sul reddito Finalità La finalità del presente Principio è quella di definire il trattamento contabile delle imposte sul reddito. L aspetto principale della

Dettagli

UISP Toscana www.uisp.it/toscana/pallacanestro CUR 03-2013 COMUNICAZIONI

UISP Toscana www.uisp.it/toscana/pallacanestro CUR 03-2013 COMUNICAZIONI COMUNICAZIONI Si comunica che al fine di disporre in tempo utile dei risultati delle gare per poterli trasmettere in tempo a giornali e televisioni locali, si invitano i responsabili delle società che

Dettagli

UTILIZZO DELLA PSICOCINETICA NELLA SCUOLA PRIMARIA E IN AMBITO SPORTIVO

UTILIZZO DELLA PSICOCINETICA NELLA SCUOLA PRIMARIA E IN AMBITO SPORTIVO UTILIZZO DELLA PSICOCINETICA NELLA SCUOLA PRIMARIA E IN AMBITO SPORTIVO Le capacità cognitive richieste per far fronte alle infinite modalità di risoluzione dei problemi motori e di azioni di gioco soprattutto

Dettagli

Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano l italiano in contesto L2 o LS

Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano l italiano in contesto L2 o LS MA IL CIELO È SEMPRE PIÙ BLU di Rino Gaetano Didattizzazione di Greta Mazzocato Univerisità Ca Foscari di Venezia Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano

Dettagli

GLI OGRIN. Eh, sì, lo sappiamo: gli Ogrin sono semplici, ma ci vuole un po di tempo per spiegare il loro funzionamento!

GLI OGRIN. Eh, sì, lo sappiamo: gli Ogrin sono semplici, ma ci vuole un po di tempo per spiegare il loro funzionamento! GLI OGRIN Il sistema di Punti scambiabili nei servizi ANKAMA Eh, sì, lo sappiamo: gli Ogrin sono semplici, ma ci vuole un po di tempo per spiegare il loro funzionamento! Si tratta, in primo luogo, di un

Dettagli

FONDAZIONE FORENSE DI PESARO

FONDAZIONE FORENSE DI PESARO FONDAZIONE FORENSE DI PESARO Palazzo di Giustizia, Piazzale Carducci n. 12 GUIDA PRATICA ALL ACQUISTO DI IMMOBILI ALL ASTA Perché acquistare un immobile all asta? Acquistare all asta è spesso più conveniente.

Dettagli

Lucca. Project contest 2015. Premio Giovanni Martinelli. XI concorso nazionale per nuovi autori di fumetto

Lucca. Project contest 2015. Premio Giovanni Martinelli. XI concorso nazionale per nuovi autori di fumetto art.1 Per favorire l inserimento di nuovi talenti nel panorama editoriale italiano, comics & Games, in collaborazione con edizioni BD, organizza il contest Premio Giovanni Martinelli, concorso per progetti

Dettagli

FIN - Comitato Regionale Ligure

FIN - Comitato Regionale Ligure FIN - 1. 0 NORMATIVE GENERALI Iscrizioni alle gare 1. Le iscrizioni alle gare vanno effettuate tramite procedura online dal sito http://online.federnuoto.it/iscri/iscrisocieta.php utilizzando il software

Dettagli

Come realizzare una buona presentazione (traduzione libera a cura della redazione di EpiCentro)

Come realizzare una buona presentazione (traduzione libera a cura della redazione di EpiCentro) Come realizzare una buona presentazione (traduzione libera a cura della redazione di EpiCentro) Quando si realizzano dei documenti visivi per illustrare dati e informazioni chiave, bisogna sforzarsi di

Dettagli

Manuale Software. www.smsend.it

Manuale Software. www.smsend.it Manuale Software www.smsend.it 1 INTRODUZIONE 3 Multilanguage 4 PANNELLO DI CONTROLLO 5 Start page 6 Profilo 7 Ordini 8 Acquista Ricarica 9 Coupon AdWords 10 Pec e Domini 11 MESSAGGI 12 Invio singolo sms

Dettagli

programmazione didattica modulo 1 OBIETTIVI PRINCIPALI DEL MESE: FATTORE TECNICO-COORDINATIVO: passaggio/ricezione colpire la palla al volo

programmazione didattica modulo 1 OBIETTIVI PRINCIPALI DEL MESE: FATTORE TECNICO-COORDINATIVO: passaggio/ricezione colpire la palla al volo Schede operative categoria Esordienti CATEGORIA ESORDIENTI società: istruttore: stagione sportiva: RICORDATI CHE In questo mese inizia l attività didattica programmata dopo che nel periodo precedente si

Dettagli

Indovinelli Algebrici

Indovinelli Algebrici OpenLab - Università degli Studi di Firenze - Alcuni semplici problemi 1. L EURO MANCANTE Tre amici vanno a cena in un ristorante. Mangiano le stesse portate e il conto è, in tutto, 25 Euro. Ciascuno di

Dettagli

Kangourou Italia Gara del 19 marzo 2015 Categoria Student Per studenti di quarta e quinta della secondaria di secondo grado

Kangourou Italia Gara del 19 marzo 2015 Categoria Student Per studenti di quarta e quinta della secondaria di secondo grado Kangourou Italia Gara del 19 marzo 2015 Categoria Student Per studenti di quarta e quinta della secondaria di secondo grado I quesiti dal N. 1 al N. 10 valgono 3 punti ciascuno 1. Angela è nata nel 1997,

Dettagli

Capitale raccomandato

Capitale raccomandato Aggiornato in data 1/9/212 Advanced 1-212 Capitale raccomandato da 43.8 a 6.298 Descrizioni e specifiche: 1. E' una combinazione composta da 3 Trading System automatici 2. Viene consigliata per diversificare

Dettagli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli Siamo abituati a pensare al Natale come una festa statica, di pace, tranquillità, davanti

Dettagli

Agenzia delle Dogane e dei Monopoli

Agenzia delle Dogane e dei Monopoli Prot. R.U. 20990 IL DIRETTORE DELL AGENZIA Visto il Regolamento generale delle lotterie nazionali approvato con Decreto del Presidente della Repubblica 20 novembre 1948, n.1677 e successive modificazioni;

Dettagli

Unità 1. I Numeri Relativi

Unità 1. I Numeri Relativi Unità 1 I Numeri Relativi Allinizio della prima abbiamo introdotto i 0numeri 1 naturali: 2 3 4 5 6... E quattro operazioni basilari per operare con essi + : - : Ci siamo però accorti che la somma e la

Dettagli

CAMPIONATO ITALIANO CURLING STAGIONE 2014-15

CAMPIONATO ITALIANO CURLING STAGIONE 2014-15 Pagina 1 CAMPIONATO ITALIANO CURLING STAGIONE 2014-15 FINALI NAZIONALI SERIE B MASCHILE DOCUMENTO INFORMATIVO PER IL TEAM MEETING Team Meeting Finali B Maschili Pagina 1 Pagina 2 Sommario 1 INTRODUZIONE...3

Dettagli

ALLENARSI CON LA FASCIA CARDIO

ALLENARSI CON LA FASCIA CARDIO ALLENARSI CON LA FASCIA CARDIO Come effettuare il monitoraggio dei nostri allenamenti? Spesso è difficile misurare il livello di sforzo di una particolare gara o sessione di allenamento. Come vi sentite?

Dettagli

COME ALLENERO QUEST ANNO?

COME ALLENERO QUEST ANNO? COME ALLENERO QUEST ANNO? Io sono fatto così!!! Io ho questo carattere!!! Io sono sempre stato abituato così!!!! Io ho sempre fatto così!!!!!! Per me va bene così!!!!! Io la penso così!!! Quando si inizia

Dettagli

LA MAPPA DELLA SALUTE ovvero: com è che parlando,parlando, dalla frutta ci troviamo a discutere di salvaguardia della terra???

LA MAPPA DELLA SALUTE ovvero: com è che parlando,parlando, dalla frutta ci troviamo a discutere di salvaguardia della terra??? DIREZIONE DIDATTICA DI MARANELLO SCUOLA DELL INFANZIA STATALE J.DA GORZANO PROGETTO DI EDUCAZIONE ALIMENTARE LA MAPPA DELLA SALUTE ovvero: com è che parlando,parlando, dalla frutta ci troviamo a discutere

Dettagli

Regolamento. sullo status e sui trasferimenti dei calciatori

Regolamento. sullo status e sui trasferimenti dei calciatori Regolamento sullo status e sui trasferimenti dei calciatori 1 REGOLAMENTO SULLO STATUS E SUL TRASFERIMENTO DEI CALCIATORI... 3 DEFINIZIONI... 4 I. DISPOSIZIONE INTRODUTTIVA... 5 II. STATUS DEI CALCIATORI...

Dettagli

Scheda UT30 Punti-UM / Come fare l evidenziatore personale. PREMESSA Quanti di voi vorrebbero rendere più divertente ed artistico il proprio nickname?

Scheda UT30 Punti-UM / Come fare l evidenziatore personale. PREMESSA Quanti di voi vorrebbero rendere più divertente ed artistico il proprio nickname? Le schede di Scheda UT30 Punti-UM / Come fare l evidenziatore personale PREMESSA Quanti di voi vorrebbero rendere più divertente ed artistico il proprio nickname? Tutti immagino. Quindi armatevi di pazienza

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA ANDERSEN SPINEA I CIRCOLO ANNO SCOLASTICO 2006/07. Documentazione a cura di Quaglietta Marica

SCUOLA DELL INFANZIA ANDERSEN SPINEA I CIRCOLO ANNO SCOLASTICO 2006/07. Documentazione a cura di Quaglietta Marica SCUOLA DELL INFANZIA ANDERSEN SPINEA I CIRCOLO ANNO SCOLASTICO 2006/07 GRUPPO ANNI 3 Novembre- maggio Documentazione a cura di Quaglietta Marica Per sviluppare Pensiero creativo e divergente Per divenire

Dettagli

La Guardia Imperiale in Star Quest

La Guardia Imperiale in Star Quest La Guardia Imperiale in Star Quest Gli squadroni della Guardia Imperiale sono composti da 10 soldati ed hanno questa composizione: 1 Sergente armato di pistola laser e spada catena: Combattimento a distanza

Dettagli

Come si può esprimere il risultato dl un conteggio e di una misura? Quando si dice che In una

Come si può esprimere il risultato dl un conteggio e di una misura? Quando si dice che In una NUMERI INTERI E NUMERI DECIMALI Come si può esprimere il risultato dl un conteggio e di una misura? Quando si dice che In una cassetta sono contenuti 45 penne e che una lamiera misura 1,35 m. dl lunghezza,

Dettagli

JOBS ACT : I CHIARIMENTI SUL CONTRATTO A TERMINE

JOBS ACT : I CHIARIMENTI SUL CONTRATTO A TERMINE Lavoro Modena, 02 agosto 2014 JOBS ACT : I CHIARIMENTI SUL CONTRATTO A TERMINE Legge n. 78 del 16 maggio 2014 di conversione, con modificazioni, del DL n. 34/2014 Ministero del Lavoro, Circolare n. 18

Dettagli

Ci relazioniamo dunque siamo

Ci relazioniamo dunque siamo 7_CECCHI.N 17-03-2008 10:12 Pagina 57 CONNESSIONI Ci relazioniamo dunque siamo Curiosità e trappole dell osservatore... siete voi gli insegnanti, mi insegnate voi, come fate in questa catastrofe, con il

Dettagli

CELTA IUSTA. Cosa, come, quando, quanto e perché: quello che dovresti sapere per investire i tuoi risparmi

CELTA IUSTA. Cosa, come, quando, quanto e perché: quello che dovresti sapere per investire i tuoi risparmi ONDI OMUNI: AI A CELTA IUSTA Cosa, come, quando, quanto e perché: quello che dovresti sapere per investire i tuoi risparmi CONOSCERE I FONDI D INVESTIMENTO, PER FARE SCELTE CONSAPEVOLI I fondi comuni sono

Dettagli

Le pensioni nel 2004

Le pensioni nel 2004 Le pensioni nel 2004 Con la presente si trasmette il consueto aggiornamento annuale sugli aspetti di maggiore interesse per i nostri associati concernenti la normativa previdenziale INPS, ad eccezione

Dettagli

UN NUOVO ASSETTO DELLE APERTURE A LIVELLO 2

UN NUOVO ASSETTO DELLE APERTURE A LIVELLO 2 Lezione 14 LE APERTURE A LIVELLO 2 UN NUOVO ASSETTO DELLE APERTURE A LIVELLO 2 Tutto parte da una considerazione statistica: 4 aperture (da a ) per descrivere mani di 21+ Punti rappresenta uno spreco in

Dettagli

Q84 A1073 K92 J65 VALENTINO DOMINI

Q84 A1073 K92 J65 VALENTINO DOMINI VALENTINO DOMINI L attacco iniziale, prima azione di affrancamento della coppia controgiocante, è un privilegio e una responsabilità: molti contratti vengono battuti o realizzati proprio in rapporto a

Dettagli

INFO. BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI

INFO. BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI INFO BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI Le informazioni contenute in questo documento non vanno in alcun modo a sostituire i contenuti dei bandi e

Dettagli

ATTO COSTITUTIVO DI ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA. L anno 2014 il giorno 11 del mese di FEBBRAIO in Bari (BA) Torre a mare alla Via

ATTO COSTITUTIVO DI ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA. L anno 2014 il giorno 11 del mese di FEBBRAIO in Bari (BA) Torre a mare alla Via 1 ATTO COSTITUTIVO DI ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA L anno 2014 il giorno 11 del mese di FEBBRAIO in Bari (BA) Torre a mare alla Via Pitagora n. 7 alle ore 20,00 si sono riuniti i Sigg.: - Iacobellis

Dettagli

SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA

SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA LIBRO IN ASSAGGIO SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA DI ROBERT L. LEAHY INTRODUZIONE Le sette regole delle persone molto inquiete Arrovellarvi in continuazione, pensando e ripensando al peggio, è la

Dettagli

REGOLAMENTO CONCORSO UN MONDO TUTTO MIO

REGOLAMENTO CONCORSO UN MONDO TUTTO MIO REGOLAMENTO CONCORSO UN MONDO TUTTO MIO TEMA Il concorso Un mondo tutto mio è dedicato all ambiente in cui vivono i bambini, come è e come lo vorrebbero. L idea è far descrivere agli alunni il posto ideale

Dettagli

Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna...

Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna molto probabilmente avrei un comportamento diverso. Il mio andamento scolastico non è dei migliori forse a causa dei miei interessi (calcio,videogiochi, wrestling ) e forse mi applicherei

Dettagli

INDICE. - Categorie di dipendenti o di collaboratori dell Emittente e delle società controllanti o controllate da tale Emittente

INDICE. - Categorie di dipendenti o di collaboratori dell Emittente e delle società controllanti o controllate da tale Emittente 1 INDICE Premessa 4 Soggetti Destinatari 6 - Indicazione nominativa dei destinatari che sono componenti del Consiglio di Amministrazione dell Emittente, delle società controllanti e di quelle, direttamente

Dettagli

I Grafici. La creazione di un grafico

I Grafici. La creazione di un grafico I Grafici I grafici servono per illustrare meglio un concetto o per visualizzare una situazione di fatto e pertanto la scelta del tipo di grafico assume notevole importanza. Creare grafici con Excel è

Dettagli

LA PROGETTAZIONE SECONDO LA ISO 9001: 2000 (Giorgio Facchetti)

LA PROGETTAZIONE SECONDO LA ISO 9001: 2000 (Giorgio Facchetti) LA PROGETTAZIONE SECONDO LA ISO 9001: 2000 (Giorgio Facchetti) Uno degli incubi più ricorrenti per le aziende certificate l applicazione del requisito relativo alla progettazione in occasione dell uscita

Dettagli

Guida Breve alle Regole del FootGolf

Guida Breve alle Regole del FootGolf Guida Breve alle Regole del FootGolf Lo Spirito del Gioco INTRODUZIONE Il Footgolf è giocato, per la maggior parte, senza la supervisione di un arbitro. Il gioco si affida all integrità dell individuo

Dettagli

Raduno precampionato. 7/8 Se'embre 2013 Praca2nat. Il referto di gara. Indicazioni per la corre1a compilazione

Raduno precampionato. 7/8 Se'embre 2013 Praca2nat. Il referto di gara. Indicazioni per la corre1a compilazione Raduno precampionato 7/8 Se'embre 2013 Praca2nat Il referto di gara Indicazioni per la corre1a compilazione Il referto di gara Il referto di gara rappresenta il documento che completa l incarico arbitrale:

Dettagli

STATUTO. Art. 1. Art. 2

STATUTO. Art. 1. Art. 2 STATUTO Art. 1 E costituita tra l Università Politecnica delle Marche e l Università degli Studi di Urbino Carlo Bo un associazione denominata UNIADRION. Art. 2 L associazione ha sede in Ancona, presso

Dettagli

LA PENSIONE DI VECCHIAIA

LA PENSIONE DI VECCHIAIA Le pensioni di vecchiaia e di invalidità specifica per i lavoratori dello spettacolo (Categorie elencate nei numeri da 1 a 14 dell art. 3 del Dlgs CPS n.708/1947) Questa scheda vuole essere un primo contributo

Dettagli

IMPARARE GIOCANDO A 9/10 ANNI

IMPARARE GIOCANDO A 9/10 ANNI IMPARARE GIOCANDO A 9/10 ANNI appunti dalla lezione del 19 maggio 2002 al Clinic di Riccione relatore Maurizio Cremonini, Istruttore Federale Set. Scol. e Minibasket I BAMINI DEVONO SCOPRIRE CIO DI CUI

Dettagli