COMITATO REGIONALE VENETO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMITATO REGIONALE VENETO"

Transcript

1 Federazione Italiana Giuoco Calcio Lega Nazionale Dilettanti COMITATO REGIONALE VENETO VIA DELLA PILA MARGHERA (VE) CENTRALINO: FAX: Indirizzo Internet: COMUNICATO UFFICIALE N. 41 Del 12/11/2014 STAGIONE SPORTIVA 2014/2015 Sommario ITALIA OLANDA-Qualificazioni Mondiali di Calcio femminile Canada 2015 Finali Play-Off Europa COMUNICAZIONI F.I.G.C COMUNICAZIONI LND 1217 Com.Uff. n. 86 Assemblea Straordinaria Elettiva 1217 Com.Uff. n. 105 Risultanze Assemblea Straordinaria Elettiva COMUNICAZIONI COMITATO REGIONALE 1219 Consiglio Direttivo 1219 Festa delle Premiazioni alle Società e delle Benemerenze Regionali 1219 Segreteria 1219 Indisponibilità servizi informatici 1219 Ritiro dal Campionato Juniores Regionale 2014/15 Società A.C.D. Fossaltese 1219 Pag. 1212

2 Sorteggi campo di gioco Trofeo Veneto di 2^ Categoria Ottavi di Finale 1219 Corso per l abilitazione ad Allenatori di Base Uefa B 1220 Affidato all AIAC - ROVIGO DAL 19/1/2015 AL 18/4/ Attestati di Maturità Art. 34 n. 3 delle N.O.I.F Concessione di deroga per giovani calciatrici 2014/ Annullamento del Certificato Assicurativo FIGC (piccoli amici) 1221 Svincolo inattività del Calciatore (Art.109 N.O.I.F.) 1221 Modifiche al programma gare L.N.D Variazione orario inizio gara COMUNICAZIONI ATTIVITÀ GIOVANILE REGIONALE 1224 COMMISSIONE PREMI DI PREPARAZIONE 1224 APPROVAZIONE TORNEI CATEGORIE S.G.S RADUNI 1224 Rappresentativa Regionale Allievi 2014/ Rappresentativa Regionale Giovanissimi 2014/ CAMPIONATI REGIONALI ALLIEVI e GIOVANISSIMI 2014/ Variazione gare e campi di gioco 1226 Programma Gare da Recuperare 1227 Risultati Gare del 2/11/2014 Rapporti in Ritardo 1227 Pag. 1213

3 Risultato Gara del 5/11/2014 Posticipo Gara COMUNICAZIONI SETTORE GIOVANILE E SCOLASTICO 1228 UEFA Research Programme 2014/ Concorso Donna Sport - Edizione ATTIVITA SCOLASTICA - PROGETTO UNICEF 1229 Il 22 e 23 Novembre 2014 Giornata Nazionale dell Infanzia e dell Adolescenza 1229 ATTIVITA DI BASE 1229 Adempimenti preliminari alla gara nelle categorie di base 1229 Scuole di Calcio Attività di aggiornamento e formazione COMUNICAZIONI DIVISIONE REGIONALE CALCIO A CINQUE 1233 Coppa Veneto Regionale Maschile Serie C2 - Stag. 2014/ Convocazione Società Partecipanti alle Finali di Coppa Italia e Coppa Veneto Femminile 1233 Classifica Finale della Fase di Qualificazione della Coppa Italia Femm. C5 Serie C 1233 Società Classificate alla Fase Finale della Coppa Italia Femm. C5 Serie C 1234 Classifica Finale della Fase di Qualificazione di Coppa Veneto Femm. C5 Serie D 1234 Società Classificate alla Fase Finale della Coppa Veneto Femm. C5 Serie D 1235 Modifiche al programma gare Campionato 1235 Modifiche al programma gare Coppa 1235 Modifica campo di gara per tutto il campionato 1236 Pag. 1214

4 Modifica al programma gara 1236 Modifica al programma gara 1237 Calendari Attivita Primaverile 1237 Modifica campo di gara per tutto il campionato 1237 Modifica al programma gara 1237 Calendari Attivita Primaverile 1237 Attività Regionale PICCOLI AMICI di Calcio a Gare effettuate (Raggruppamenti Autunnali) COMUNICAZIONI DIVISIONE REGIONALE CALCIO FEMMINILE 1238 Modifiche al programma gare Campionato 1238 Inversione Gara Campionato 1239 Attestati di Maturità Agonistica - Art. 34 nr. 3 delle NOIF RISULTATI GARE GIUDICE SPORTIVO CORTE SPORTIVA DI APPELLO TERRITORIALE TRIBUNALE FEDERALE TERRITORIALE 1277 Pag. 1215

5 ITALIA OLANDA Qualificazioni Mondiali di Calcio femminile Canada 2015 Finali Play-Off Europa Sarà la Nazionale Olandese l avversario dell ITALIA nelle partite di Finale Play/Off per la qualificazione al Campionato Mondiale di Calcio Femminile CANADA La Finale dei Play/Off si disputerà con gare di andata e ritorno secondo il seguente programma : ANDATA OLANDA ITALIA Sabato 22 Novembre 2014 Ore Stadio Den Haag de L Aja RITORNO ITALIA - OLANDA Giovedì 27 Novembre 2014 Ore Stadio Bentegodi di Verona Il Veneto tutto e Verona in particolare saranno dunque al centro del mondo calcistico al femminile nella giornata di Giovedì 27 Novembre, per un evento che richiamerà moltissimi appassionati ed addetti ai lavori provenienti da tutta Italia e non solo. L ingresso allo Stadio sarà GRATUITO PREVIO RITIRO BIGLIETTO OMAGGIO Al fine di promuovere il Calcio Femminile, ma soprattutto per garantire il massimo affetto e la più calda accoglienza alla nostra Nazionale in questa partita decisiva. Per una migliore organizzazione logistica dell evento si invitano quanti volessero parteciparvi (Società con proprie atleti e/o dirigenti) a comunicare alla Segreteria della Divisione Femminile FIGC-LND Regionale Veneta l elenco delle persone interessate, in modo da riservare i posti a disposizione. Allo scopo si allega modulo di adesione da far pervenire alla Divisione Regionale (via fax al numero 041/ o via all indirizzo ) entro e non oltre Lunedì 24 Novembre Pag. 1216

6 1. COMUNICAZIONI F.I.G.C. Nessuna comunicazione. 2. COMUNICAZIONI LND Com.Uff. n. 86 Assemblea Straordinaria Elettiva Di seguito pubblichiamo il testo integrale del Com.Uff. n. 86 emanato dalla LND in data 18/9/2014, inerente l oggetto : L Assemblea della Lega Nazionale Dilettanti è convocata per LUNEDI 10 NOVEMBRE 2014 presso l Hilton Rome Airport di Fiumicino, in Via Arturo Ferrarin n. 2, alle ore 9.30 in prima convocazione ed alle ore in seconda convocazione per l esame, la discussione e le decisioni in merito agli argomenti contenuti nel seguente ORDINE DEL GIORNO 1. Verifica poteri; 2. Costituzione dell Ufficio di Presidenza dell Assemblea; 3. Relazione del Vice Presidente Vicario della L.N.D. sulla gestione dell attività ordinaria della L.N.D. a far data dal 18 Agosto 2014; 4. Comunicazione e presa d atto dei risultati elettorali ottenuti nelle Assemblee dei Comitati Regionali, dei Comitati Provinciali Autonomi di Trento e Bolzano, della Divisione Calcio a Cinque e dei Dipartimenti Interregionale e Calcio Femminile, relativi ad eventuali elezioni di propri Delegati Assembleari Supplenti; 5. Elezione del Presidente della Lega Nazionale Dilettanti; 6. Elezione del Vice Presidente Vicario della Lega Nazionale Dilettanti; 7. Elezione dei tre Vice Presidenti della Lega Nazionale Dilettanti, in ragione di un Vice Presidente per ciascuna delle tre aree territoriali Nord, Centro e Sud di appartenenza; 8. Varie ed eventuali. Com.Uff. n. 105 Risultanze Assemblea Straordinaria Elettiva Di seguito pubblichiamo il testo integrale del Com.Uff. n.105 emanato dalla LND in data 10/11/2014, inerente l oggetto : Si comunica che l Assemblea Straordinaria Elettiva della Lega Nazionale Dilettanti, convocata a Fiumicino il 10 Novembre 2014, ha regolarmente deliberato sugli argomenti posti all Ordine del Giorno. In particolare, l Assemblea ha provveduto a: - Comunicazione e presa d atto dei risultati elettorali ottenuti nelle Assemblee Straordinarie Elettive dei Comitati, della Divisione Calcio a Cinque, del Dipartimento Interregionale e del Dipartimento Calcio Femminile, relativamente ai sottoelencati Delegati Assembleari Supplenti eletti ad integrazione dell organico esistente: COMITATO REGIONALE CALABRIA: 1. Formica Giancarlo; COMITATO REGIONALE FRIULI VENEZIA GIULIA: 1. Crestan Ivo Antonio; Pag. 1217

7 COMITATO REGIONALE SICILIA: 1. Re Carmelo; 2. Scarcella Cosimo Carmelo COMITATO PROVINCIALE AUTONOMO DI TRENTO: 1. Fontana Bruno; DIPARTIMENTO CALCIO FEMMINILE: 1. Miele Ulisse. - Elezione alle sottoindicate cariche, fino alla conclusione del corrente quadriennio olimpico 2012/2016, dei seguenti Dirigenti: Felice Belloli Antonio Cosentino Claudio Bocchietti Alberto Mambelli Sandro Morgana Presidente L.N.D. Vice Presidente Vicario L.N.D. Vice Presidente L.N.D. (Area Nord) Vice Presidente L.N.D. (Area Centro) Vice Presidente L.N.D. (Area Sud) All esito dell Assemblea Straordinaria Elettiva della L.N.D., atteso il disposto di cui all art. 49, comma 1), lett. d), del vigente Regolamento della Lega Nazionale Dilettanti in materia di incompatibilità delle cariche elettive nell ambito della L.N.D., si comunica che: - il sig. FELICE BELLOLI, ravvisata la sussistenza di ragioni di incompatibilità fra la carica elettiva di Presidente del Comitato Regionale Lombardia e la carica elettiva di Presidente della Lega Nazionale Dilettanti, ha esercitato in data odierna l opzione in favore della carica di Presidente della Lega Nazionale Dilettanti, ai sensi dell art. 29, comma 4), del vigente Statuto Federale, in combinato disposto con quanto stabilito dall art. 54 del Regolamento della L.N.D. In relazione a quanto sopra, in base a quanto previsto dall art. 14, comma 1, capo 1), lett. b), del Regolamento della Lega Nazionale Dilettanti, il Vice Presidente Vicario del Comitato Regionale Lombardia sostituisce il Presidente a tutti gli effetti, anche ai fini della partecipazione alle riunioni del Consiglio Direttivo della Lega Nazionale Dilettanti, e provvede alla convocazione dell Assemblea Straordinaria Elettiva del Comitato Regionale, per procedere a nuove elezioni, entro il termine massimo di novanta giorni a far data dalla pubblicazione del presente Comunicato Ufficiale. Il Consiglio Direttivo della L.N.D., nella riunione di insediamento del 10 Novembre 2014, ai sensi dell art. 11, comma 4, lett. e), del Regolamento della L.N.D., ha ratificato le nomine fatte dal neo-presidente della L.N.D., ai sensi dell art. 9, punto 2, lett. g), del Regolamento della L.N.D., per le sottoelencate cariche: - Segretario Generale L.N.D. Massimo Ciaccolini - Segretario Amministrativo L.N.D. Gabriella Lombi - Vice Segretario L.N.D. Mariangela D Ezio - Vice Segretario Amministrativo L.N.D. Nicoletta Drudi. Pag. 1218

8 3. COMUNICAZIONI COMITATO REGIONALE Consiglio Direttivo Festa delle Premiazioni alle Società e delle Benemerenze Regionali Si rende noto che il Consiglio Direttivo nella sua riunione del , ha deliberato che in data , presso il Novotel di Mestre Venezia, si terrà la Festa delle Premiazioni delle Società e delle Benemerenze Regionali. In tale occasione, oltre alla consegna del materiale inerente la Premiazione alle Società vincenti e la Coppa Disciplina, verranno consegnati i Diplomi ai Dirigenti Benemeriti Regionali ed i Premi Stampa. Nel Comunicato Ufficiale di mercoledì 19 novembre 2014, verranno riportate tutte le Società premiate, per Delegazione, e la lista dei Benemeriti Regionali; verranno inoltre illustrati i dettagli circa lo svolgimento dell evento citato. Segreteria Indisponibilità servizi informatici Si rende noto che Giovedì 13 Novembre 2014, il Server del Comitato Regionale Veneto verrà sostituito al fine di garantire una maggiore velocità nello scambio dei dati e di accesso agli archivi della LND. Questo comporterà un miglioramento futuro del servizio dal punto di vista qualitativo alle Società affiliate. Tale operazione di sostituzione implicherà l inutilizzo da parte dei servizi informatici (Internet, Posta Elettronica) nella giornata di Giovedì 13 Novembre. Si pregano pertanto gli addetti ai lavori di prenderne debita nota ed eventualmente inviare eventuali comunicazioni nella giornata di Venerdì 14 Novembre, in cui la situazione dovrebbe stabilizzarsi. Per eventuali comunicazioni relative ad emergenze, sono reperibili i seguenti numeri : Presidente Giuseppe Ruzza Segretario Alessandro Borsetto Ritiro dal Campionato Juniores Regionale 2014/15 Società A.C.D. Fossaltese La società A.C.D. Fossaltese di Fossalta di Portogruaro (VE), matricola 19470, con comunicazione a mezzo fax dell , ha proceduto al ritiro della squadra iscritta al campionato Juniores Regionale. In attesa delle decisioni del G.S, che appariranno nel prossimo Comunicato Ufficiale del , la squadra avversaria nella gara del 15 novembre (secondo calendario) effettuerà un turno di riposo. Sorteggi campo di gioco Trofeo Veneto di 2^ Categoria Ottavi di Finale A seguito dei risultati ottenuti con lo svolgimento delle gare relative ai sedicesimi di finale, si evidenziano gli abbinamenti delle squadre per le partite in programma il giorno 26 novembre 2014, ore 20.30, relative agli ottavi di finale del Trofeo Veneto di 2^ Categoria. Si rende noto che Martedì 18 Novembre 2014, alle ore 10.00, presso la sede del Comitato Regionale Veneto sito in Via della Pila 1 a Marghera (VE) verranno effettuati i sorteggi per il campo di gioco (qualora fosse richiesto) relativamente al turno di proseguo del Trofeo Veneto di 2^ Categoria. Real Lugagnano Pescantina Settimo Valdalpone - Bovolone Le Torri Bertesinella - San Quirico Galliera - Bessica Calcio Porto Viro Bagnoli 1967 Calcio San Martino Janus Calcio Marghera Bibione Uniongaia F.G. Vincente Auronzo Juventina Ed. Polaris (sorteggio del Campo) (sorteggio del campo) (eventuale sorteggio del campo) Pag. 1219

9 Corso per l abilitazione ad Allenatori di Base Uefa B Affidato all AIAC - ROVIGO DAL 19/1/2015 AL 18/4/2015 Il Settore Tecnico della F.I.G.C., organizzerà un Corso Regionale per l abilitazione ad Allenatore di Base che si svolgerà a ROVIGO dal 9/1 al 18/4/2015, affidandone l attuazione all A.I.A.C. (Associazione Allenatori). I candidati dovranno presentare domanda, per posta o per corriere, entro e non oltre Venerdì 9 Gennaio 2015 alla Segreteria Nazionale A.I.A.C. Corso Base Uefa B - Via G. D Annunzio 138/a Coverciano Campo Firenze. Non saranno accettate le domande che perverranno oltre tale termine anche se presentate in tempo utile agli uffici postali o ai corrieri. Tutti gli interessati potranno prendere visione e ritirare copia del "Bando di ammissione al Corso" presso il Settore Tecnico della F.I.G.C., presso la sede dell AIAC e presso la sede del Comitato Regionale Veneto della Lega Nazionale Dilettanti o scaricarlo dai siti internet : o Le domande dovranno essere redatte esclusivamente sui moduli previsti dal Settore Tecnico. Attestati di Maturità Art. 34 n. 3 delle N.O.I.F. Esaminata la documentazione presentata dalla Società interessata, si informa che il Comitato Regionale Veneto ha rilasciato autorizzazione per la partecipazione a gare di attività agonistica in favore del sottonotato calciatore che ha compiuto il 15 anno di età : ROVER Matteo nato l 20/02/1999 A.S.D. LIVENTINAGORGHENSE Concessione di deroga per giovani calciatrici 2014/2015 Vista la richiesta presentata dalla società e dagli esercenti la potestà genitoriale completa di tutta la documentazione prevista con C.U. N 1 del SGS, il Presidente Nazionale del S.G.S., acquisito il parere favorevole del Comitato Regionale Veneto, rilascia deroga - solo per la stagione sportiva in corso - a favore delle sottoelencate calciatrici : per la partecipazione al TORNEO PULCINI 3 ANNO: Cognome e nome data nasc. Denominazione Società TIZIANI ALICE 18/01/2003 GRANTORTO ASD ACERBI CARLOTTA SOFIA 06/05/2003 VICENZA CALCIO FEMMINILE ASD CORTIVO ISABEL 23/06/2003 VICENZA CALCIO FEMMINILE ASD per la partecipazione al TORNEO PULCINI Misti: Cognome e nome data nasc. Denominazione Società GOBBETTI CAMILLA 06/10/2003 VICENZA CALCIO FEMMINILE ASD LERARIO GIULIA 17/11/2002 VICENZA CALCIO FEMMINILE ASD per la partecipazione al TORNEO ESORDIENTI 2 ANNO: Cognome e nome data nasc. Denominazione Società CUCCATO ISABELLA 09/02/2001 VILLA ESTENSE POL RAGAZZI BIANCA 16/01/2000 JUVENILIA PADOVA ASD Pag. 1220

10 per la partecipazione al TORNEO ESORDIENTI Misti: Cognome e nome data nasc. Denominazione Società ANZOLIN NATASCIA 16/03/2001 EUGANEA ROVOLON ASD POL per la partecipazione al TORNEO GIOVANISSIMI FASCIA B : Cognome e nome data nasc. Denominazione Società ROSSATO LISA 07/03/2000 MARCHI MARANO VENEZIANO ASD Annullamento del Certificato Assicurativo FIGC (piccoli amici) Esaminate le richieste di annullamento del Certificato Assicurativo FIGC (piccoli amici) presentata dagli esercenti la potestà genitoriale; visto quanto previsto dal C.U. N. 1 del S.G.S. Nazionale al punto 7.3 (b5); Il C.R. Veneto delibera l'annullamento del Certificato Assicurativo dei seguenti calciatori: NOMINATIVO DATA NASCITA MATRICOLA DENOMINAZIONE SOCIETÀ ALBAN CHRISTIAN 18/02/ CALCIO CORDIGNANO ASD BALDAN SAMUELE 03/02/ UNIONE GRATICOLATO ASD BARCHI GIACOMO 22/06/ DUOMO GS I calciatori potranno sottoscrivere un nuovo tesseramento a decorrere dal giorno successivo la data di pubblicazione del presente comunicato. Svincolo inattività del Calciatore (Art.109 N.O.I.F.) Esaminate le istanze presentate degli atleti sotto elencati, unitamente gli esercenti la potestà genitoriale, tendenti ad ottenere lo svincolo per inattività sportiva dopo quattro giornate di gara; visto quanto previsto dal C.U. N. 1 del S.G.S. Nazionale al punto 7.3 (b4); Il C.R. Veneto delibera lo svincolo dei seguenti giocatori: NOMINATIVO DATA NASCITA MATRICOLA DENOMINAZIONE SOCIETÀ OTTAVIAN MAURO ADRIANO 04/08/ CALCIO SAN FIOR ASD MORTILLARO ELIA 14/09/ CARTIGLIANO ASD TURRINA DAVIDE 02/03/ OLIMPICA DOSSOBUONO ACD I giocatori potranno sottoscrivere un nuovo tesseramento a decorrere dal giorno successivo la data di pubblicazione del presente comunicato. Pag. 1221

11 Modifiche al programma gare L.N.D. Qui di seguito si rimettono le variazioni alle gare sottosegnate, come richiesto dalle Società interessate, ratificate dal C.R.V. : MERCOLEDI 12 NOVEMBRE 2014 INIZIO ORE SEDICESIMI DI FINALE Auronzo Juventina Ed. Polaris Trofeo Regione Veneto di 2^ Categoria Campo S.Nicolò di Comelico (Bl) Via Lacuna (cod. 23) (sintetico) SABATO 15 NOVEMBRE 2014 INIZIO ORE *Salvo eventuali modifiche d orario a suo tempo inoltrate dalle Società interessate e già ufficializzate dallo scrivente Comitato. Campionato Juniores Elite GIRONE A - 11^ di Andata Calcio Mestrino - Eurocalcio 2007 Campo Selvazzano Dentro (Pd) Comunale Mengato Via Pirandello (cod. 1736) (sintetico) GIRONE B - 11^ di Andata Campodarsego Vedelago Dolo 1909 Cornuda Crocetta 1920 Laguna di Venezia Piovese Inizio ore Nervesa Liventinagorghense Inizio ore Campo Reschigliano di Campodarsego (Pd) Parrocchiale Via Marconi (cod. 1722) Campo Campo Cazzago di Pianiga (Ve) Comunale Via Marmolada (cod. 1526) Campionato Juniores Regionale GIRONE A - 11^ di Andata Cerea Povegliano Veronese Campo Sanguinetto (Vr) Com.2 Via Dietro Castello Sinopoli (cod. 1047) Vigasio Montebaldina Consolini Campo Vigasio (Vr) Com. Meggiorini 2 Via Garibaldi (cod. 1070) GIRONE B - 11^ di Andata Sovizzo Calcio Atletico Vi Est Campo Sovizzo (Vi) Comunale Ausiliario B Via Superga (cod. 802) GIRONE C - 11^ di Andata Ambrosiana Treb. Stella Azzurra S. Anna Inizio ore GIRONE E - 11^ di Andata Olmi Callalta Città di S. Donà di Piave Campo Breda di Piave (Tv) Comunale Via Pio X (cod. 615)) GIRONE F - 11^ di Andata Union Vi. Po. Treviso Fulgor Trevignano Inizio ore Pag. 1222

12 DOMENICA 16 NOVEMBRE 2014 INIZIO ORE Campionato di Eccellenza GIRONE A 11^ di Andata Loreo Campodarsego Anticipata al 15/11/2014 Inizio ore Campionato di Promozione GIRONE D 11^ di Andata Fossaltese Julia Sagitaria Anticipata al 15/11/2014 Inizio ore Campionato di Prima Categoria GIRONE E 11^ di Andata Due Monti Saccolongo Anticipata al 15/11/2014 Inizio ore GIRONE G 11^ di Andata Z.T.L.L. Sinistra Piave Castagnole Campo Mel (Bl) Comunale Bettinazzi A Via Pagogna (cod. 4) MERCOLEDI 19 NOVEMBRE 2014 INIZIO ORE Trofeo Regione Veneto di Promozione QUARTI DI FINALE Calcio Mestrino - Union VIS Campo Grisignano di Zocco (Vi) Comunale S. Ceroni 1 Via Alpini (cod. 779) (sintetico) Godigese - Azzurra Sandrigo Campo Castelfranco Veneto (Tv) Com. Via Rizzetti (cod. 835) Variazione orario inizio gara Presa in esame le richieste avanzate dalle Società sottonotate, constatato che le stesse hanno dichiarato di disporre di un idoneo impianto di illuminazione, il C.R.V. autorizza l inizio delle gare interne, per l intera stagione sportiva 2014/2015, con l orario a fianco indicato : Campionato Juniores Elite GIRONE B LAGUNA DI VENEZIA Inizio ore (sino al 21/3/2015) NERVESA Inizio ore (sino al 21/3/2015) Campionato Juniores Regionale GIRONE C AMBROSIANA TREBASELEGHE Inizio ore (sino al 14/2/2015) GIRONE F UNION VI. PO. TREVISO Inizio ore (sino al 24/1/2015) Pag. 1223

13 4. COMUNICAZIONI ATTIVITÀ GIOVANILE REGIONALE COMMISSIONE PREMI DI PREPARAZIONE RICORSI PER IL MANCATO PAGAMENTO DEL PREMIO DI PREPARAZIONE (Estratto dal C.U. N 3/E del 23 Ottobre F.I.G.C.).omissis.. N 231 ASD SCG Marinamonte avverso AC Chievo Verona calc. Baldini Simone LIBERATORIA N 236 AS Olmi Callalta avverso USD Opitergina calc. Bonotto Matteo ACCOLTO N 250 AS Monastier avverso AS Olmi Callalta calc. De Felice Tomas ACCOLTO N 253 Calcio Montebelluna avverso ASD Union Q.D.P. calc. De Vido Alessio ACCOLTO N 256 ASD Acquacetosa avverso AC Chievo Verona calc. Di Minico Luca RESPINTO N 270 AC Cologna Veneta avverso ASD Polisportiva Tribano calc. Giordani Denis ACCOLTO APPROVAZIONE TORNEI CATEGORIE S.G.S. Il COMITATO REGIONALE VENETO ha approvato il regolamento dei sottoindicati tornei; si delega l organizzazione tecnicodisciplinare-amministrativa alla Delegazione Periferica indicata: N Denominazione Torneo Società Organizzatrice Del. Categor. Data svolgim ^ Manifest. Di Natale Godigese TV Esord. a /12/2014 RADUNI Si autorizza l effettuazione del seguente raduno organizzato dalla società sottocitata: ALTOVICENTINO, in collaborazione con l INTERNAZIONALE, Giovedì 20/11/2014 alle ore presso lo Stadio Com. Berto di Marano Vicentino (Vi) - Via De Gasperi, Riservato ai nati negli anni (12 anni compiuti), Dirigente responsabile per la società richiedente: Massignani Eugenio, Tecnico responsabile per la società richiedente: Dal Santo Tommy, Medico per la Società richiedente: Ferronato Nicola. Osservatore ufficiale per la società professionista: Giavardi Giuseppe, Rappresentativa Regionale Allievi 2014/2015 In vista della formazione della Rappresentativa Regionale Allievi i sottonotati calciatori, convocati per una selezione, dovranno presentarsi muniti del completo corredo di gioco, del cartellino federale o di un documento di riconoscimento, e della fotocopia di valido certificato medico di idoneità alla pratica sportiva SENZA I QUALI NON POTRANNO TASSATIVAMENTE ESSERE IMPIEGATI, La convocazione è fissata per: MERCOLEDI' 12 Novembre 2014 ORE Campo Comunale (Sintetico) di Colle Umberto (TV) Via Roma, 12 FCD. DOLO 1909 ACD. FOSSALTESE US. FULGOR TREVIGANANO AS. GIORGIONE CALCIO 2000 SSD. ITAL LENTI BELLUNO 1905 ASD. LIAPIAVE ASD. LIVENTINAGORGHENSE FC. MESTRINA 1929 MONTEBELLUNA FC. NERVESA ASD. ASD. PRODECO C. MONTELLO BRILLO Davide CIOL Federico, ZANCHETTA Fabio GHELLER Marco, SERENA Marco GASHI Ardit CANOVA Davide, LAZZARI Daniele BASEI Alex, CATTELAN Alberto, TRUCCOLO Yuri AUGUSTINI Yared, GHEDINI Nicola, ZANON Matteo DOGA Alessio, FRANCHINI Matteo, MARTIN Alessandro COLONNA Pietro, FASAN Nicola, MICHIELAN Andrea, SARTORI Nicola MARCON Michele, SAMBUGARO G. Pietro, ZULIANI Davide BORDIGNON Enrico, NDOYA Denis, ZUCCHELLO Enrico Pag. 1224

14 FC.ASD. UNION PRO ASD. UNION QDP ASD. UNION VI.PO.TREVISO ASD. AC. VEDELAGO 2008 ACD. VITTORIO FALMEC S.M.C. DABALA Mattia, MAGGIO Simone, MARCATO P.Luigi, PALUDO Marco, TASCA Mattia MOHACHT Saad, LIPOVAC Luca, PUTTIN Paolo BOCH Tommaso, GATTO Nicolò, MAZZAROLLO Romeo, ZAVAN Nicolò GANSANE Abdoul, MORANDIN Alberto AMADIO Matteo, BORTOLIN Alberto, BOTTECCHIA Federico Consigliere Responsabile Coordinamento Rappresentative Pavanati Argentino Dirig.Resp.li - Zanin Valentino, Casellato Roberto, Bordignon G.Carlo, Goldin Mauro Selezionatore - Barbugian Giovanni Prep. Portieri - Gelmetti Carlo Medico - Bertoldi Andrea Massaggiatore - Lanzarini Enzo Solo nei casi di giustificata e documentata indisponibilità del calciatore contemplati dal sotto riportato art. 76 punto 2* delle N.O.I.F., le Società sono tenute ad avvisare tempestivamente il Sig. Goldin Mauro tel. 347/ * Art. 76 comma 2 I calciatori che, senza provato e legittimo e plausibile impedimento, neghino la loro partecipazione all attività delle Rappresentative dei Comitati sono passibili di squalifiche da scontarsi in gare ufficiali della loro Società: In tali casi il Presidente del Comitato ha potere di deferimento dei calciatori e delle Società ove queste concorrono, ai competenti Organi Disciplinari. SI RACCOMANDA DI PORTARE SCARPE PER TERRENO SINTETICO Rappresentativa Regionale Giovanissimi 2014/2015 In vista della formazione della Rappresentativa Regionale Giovanissimi i sottonotati calciatori, convocati per una selezione, dovranno presentarsi muniti del completo corredo di gioco, del cartellino federale o di un documento di riconoscimento, e della fotocopia di valido certificato medico di idoneità alla pratica sportiva SENZA I QUALI NON POTRANNO TASSATIVAMENTE ESSERE IMPIEGATI, La convocazione è fissata per: MERCOLEDI' 19 Novembre 2014 ORE Stadio Comunale (Sintetico) di Solesino Via Papa Giovanni XXIII (Pd) ABANO CALCIO SRL. BORIN Filippo, MURRIZI Devid FCD. ALTOVICENTINO CRITELLI Federico ASD. BOCA JUNIORS CPM BOVOLENTA Marco, MANCIN Gabriele, SONCIN Matteo, VIANELLO Andrea ACD. CAMPODARSEGO AGOSTINI Francesco, COPPOLA Alessandro, PINATO G.Luca CALCIO CALDIERO TERME ASPETTI Pietro, GIACOMETTI Matteo, QEHAIA Lorenzo SSD. CLODIENSE SRL. BELLEMO Marco, DORIA Emanuele, VERONESE Marco AC. ESTE SRL. MONTEMEZZO Giulio, OSTOJIC Alex AS GIORGIONE CALCIO 2000 BUSO Nicolò, MAZZARO Riccardo, REGINATO Lorenzo ASD. LEODARI VICENZA SBF CAROLLO Alessandro, MARTUSCIELLO Vincenzo USD. PETRA MALO CLEMENTI Alex, DALLE MOLLE Federico, FONTANA Michael TONIOLLO Nicolas PIOVESE SSD. ARL. BESANA Nicolò, MAGUOLO Luca, SPARISI Alessandro ACD. ROBEGANESE F. SALZANO BUSATO Federico, MIRTO Giovanni, PELLIZZON Tommaso POL. D. SACRA FAMIGLIA FRACCALANZA Filippo, GINGU LIVIN Gorge Pag. 1225

15 AC. SAMBONIFACESE SRL. USD. SOLESINESE ASD. VILLAFRANCA VERONESE SSD. VIRTUS VIGONTINA ARL. ALBANESE Alessandro, BOGONI Alessandro GARAVELLO Diego, KHAKIR Yusef BONIARDI Cristian, DOLCI Andrea ASOLETTI Adolfo, DIOURO Senape Consigliere Responsabile Coordinamento Rappresentative Pavanati Argentino Dirig.Resp.li - Zanin Valentino, Casellato Roberto, Bordignon G.Carlo, Goldin Mauro Selezionatore - Bedin Valter Medico - Bertoldi Andrea Massaggiatore - Pontello Roberto Solo nei casi di giustificata e documentata indisponibilità del calciatore contemplati dal sotto riportato art. 76 punto 2* delle N.O.I.F., le Società sono tenute ad avvisare tempestivamente il Sig. Goldin Mauro tel. 347/ * Art. 76 comma 2 I calciatori che, senza provato e legittimo e plausibile impedimento, neghino la loro partecipazione all attività delle Rappresentative dei Comitati sono passibili di squalifiche da scontarsi in gare ufficiali della loro Società: In tali casi il Presidente del Comitato ha potere di deferimento dei calciatori e delle Società ove queste concorrono, ai competenti Organi Disciplinari. SI RACCOMANDA DI PORTARE SCARPE PER TERRENO SINTETICO CAMPIONATI REGIONALI ALLIEVI e GIOVANISSIMI 2014/15 Variazione gare e campi di gioco Il CRV autorizza le variazioni alle gare sottoindicate: GIRONE A- 11^ andata Petra Malo - Cerealdocks Camisano DOMENICA 16/11/2014 Campionato Regionale Allievi - Elite Inversione Campo - Comunale G.Dal Maso di Camisano Vicentino (Vi) - Via Stadio (Cod. 812). Campionato Regionale Allievi GIRONE D- 11^ andata 1919 Cadore - Opitergina Comunale A.Lozza di Calalzo di Cadore (Bl) - Via Lagole (Cod. 01). Campionato Regionale Giovanissimi - Elite GIRONE A- 11^ andata Bocar Juniors - Fussballclub Sudtirol Inizio Ore Pag. 1226

16 Campionato Regionale Giovanissimi GIRONE B- 11^ andata Calcio Mestrino - Este Comunale di Villafranca Padovana (Pd) Via Campodoro (Cod. 290). GIRONE C- 11^ andata Robeganese F.Salzano - Clodiense Comunale di Robegano di Salzano (Ve) - Via Verdi (Cod. 1532). Campionato Regionale Giovanissimi Professionisti GIRONE A - 6^ andata Bassano Virtus 55 ST - Chievo Verona Inizio Ore GIRONE A - 6^ andata Cittadella - Hellas Verona Comunale di Loreggia (Pd) - Viale dello Sport (Cod. 299A). Torneo Regionale Allievi - Fascia B GIRONE A- 11^ andata Thermal Abano Teolo - Calcio Rosà Inizio Ore Comunale L.Lugli di Bresseo di Teolo (Pd) - Via XXV Aprile (Cod. 280). GIRONE A- 11^ andata Calcio Don Bosco S.Donà - Altovicentino Torneo Regionale Giovanissimi - Fascia B Comunale Burigotto di Mussetta di Sopra di S. Donà di Piave (Ve) - Via Mussetta di Sopra (Cod. 107). GIRONE A- 11^ andata Liventinagorghense - Clodiense GIRONE B - 11^ andata Abano Calcio - Miranese Comunale (Sintetico) di Motta di Livenza (Tv) - Via De Gasperi (Cod. 1416). Comunale (Sintetico) di Galzignano Terme (Pd) - Viale dello Sport (Cod. 227). Jesolo - Vittorio Falmec SMC Comunale Antiche Mura di Jesolo Paese (Ve)-Via Pirami (Cod. 587) Programma Gare da Recuperare Il Comitato Regionale Veneto ha disposto il recupero delle sottonotate gare: MERCOLEDI 26 NOVEMBRE ORE T.A. 15 Torneo Regionale Allievi - Fascia B GIRONE A - 9^ andata Calcio Montebelluna - Giorgione Calcio 2000 Comunale Pederobba (Tv) - Via Donatori Sangue (Cod. 1442). GIRONE A - 10^ andata Liventinagorghense - Atletico S.Paolo Padova Risultati Gare del 2/11/2014 Rapporti in Ritardo CAMPIONATO REGIONALE ALLIEVI GIRONE B CALCIO CALDIERO TERME - UNION VIS 1-4 (9^ and) Pag. 1227

17 TORNEO REGIONALE ALLIEVI - FASCIA B GIRONE A CALCIO MONTEBELLUNA - GIORGIONE CALCIO 2000 RINV. (9^ and) GIRONE B U. ARZIGNANOCHIAMPO - S. GIOVANNI LUPATOTO 0-0 (9^ and) CAMPIONATO REGIONALE GIOVANISSIMI PROFESSIONISTI GIRONE A HELLAS VERONA - VICENZA CALCIO 1-2 (4^ and) CAMPIONATO REGIONALE GIOVANISSIMI GIRONE A TRISSINO VALDAGNO - ALBA BORGO ROMA 2-0 (9^ and) Risultato Gara del 5/11/2014 Posticipo Gara CAMPIONATO REGIONALE GIOVANISSIMI GIRONE D CORNUDA CROCETTA PONZANO CALCIO 4-4 (8^ and) 5. COMUNICAZIONI SETTORE GIOVANILE E SCOLASTICO Tel. 041/ (2) Fax. 041/ E.mail : Si ripropongono due importanti notizie già pubblicate in precedenza: UEFA Research Programme 2014/2015 Si informa (come già pubblicato sul CU n. 28 CRV-LND) che il Settore Giovanile e Scolastico, nell ambito del programma UEFA Research Programme 2014/2015, è stato coinvolto in un progetto di ricerca supportato dalla UEFA e sviluppato dall Università di Colonia, con l obiettivo di conoscere in maniera più approfondita l attività Grossroots in 6 Federazioni, tra cui appunto la Federazione Italiana Giuoco Calcio. La ricerca consiste nell elaborazione di informazioni raccolte attraverso un questionario che dovrà essere compilato da tutte le società coinvolte nell ambito dell attività Grassroots (in particolare delle società che svolgono attività con le Scuole Calcio), indipendentemente dal fatto che svolgano attività professionistica o dilettantistica. Il relativo questionario verrà trasmesso ai responsabili dei Settori Giovanili o delle Scuole di Calcio attraverso un link inoltrato tramite mail all indirizzo di posta elettronica di ciascuna società. Si riporta la seguente comunicazione emanata dal Settore Giovanile e Scolastico: Carissimi Presidenti, Carissimi Dirigenti, abbiamo il piacere di comunicarvi che nei mesi di ottobre e novembre 2014, il Vostro Club sarà contattato tramite mail da un Team di Ricerca condotto da Cristiph BREUER (Università dello Sport della Germania di Colonia) per un progetto di ricerca che ha lo scopo di studiare l organizzazione dei club a livello di Calcio di Base (Grassroots Football). Tale Progetto viene attuato in sei differenti Federazioni Nazionali all interno del Programma di Sostegno di Ricerca della UEFA per la stagione sportiva A nome della UEFA e della Federazione Italiana Giuoco Calcio, quindi, vi chiediamo di dare il vostro contributo prezioso ed indispensabile per il successo di questa iniziativa finalizzata a supportare i programmi di sviluppo dell attività giovanile delle Federazioni e dei Club ad esse affiliati. RingraziandoVi anticipatamente inviamo sinceri saluti. Pag. 1228

18 Concorso Donna Sport - Edizione 2014 Il Gruppo Bracco propone per la terza volta il Concorso Donna Sport l Atleta più brava a scuola, finalizzato a sostenere le promesse dello sport in rosa e rientra nel progetto di promozione dell attività sportiva giovanile Giovani & Sport. Tale iniziativa, dedicata alle giovani atlete capaci di conciliare studio e attività agonistica, nelle prime due edizioni ha ottenuto un significativo successo ed è servito ad accendere i riflettori sulla presenza e i successi delle donne in tutte le discipline sportive. Il progetto nasce dalla volontà di sostenere e dare maggior riconoscimento alle giovani che, con i loro risultati, tengono alta la bandiera italiana nello sport. Alla terza edizione del concorso possono partecipare tutte le ragazze che pratichino una disciplina sportiva a livello agonistico e che nell anno scolastico abbiano frequentato una classe del secondo ciclo di istruzione (licei, istituti tecnici, istituti professionali). Le atlete donne e residenti in Italia - possono candidarsi gratuitamente sul sito ENTRO IL 16 NOVEMBRE 2014, semplicemente inserendo il loro curriculum scolastico e sportivo. In palio ci sono premi di carattere formativo e supporti didattici (5 ipad e buoni acquisto per libri Feltrinelli). Una giuria qualificata selezionerà le 5 finaliste che saranno ospiti del Galà conclusivo del progetto Donna Sport. Per ulteriori informazioni cliccare sul sito e su Facebook. ATTIVITA SCOLASTICA - PROGETTO UNICEF Il 22 e 23 Novembre 2014 Giornata Nazionale dell Infanzia e dell Adolescenza Anche quest anno il Settore Giovanile e Scolastico sarà presente, insieme all UNICEF, sui campi di calcio ove si svolgeranno partite di Serie A, per l iniziativa Giornata Nazionale dell Infanzia e dell Adolescenza, organizzata in concomitanza con la data nella quale ricorre il 25 anniversario della Convenzione ONU sui Diritti dell Infanzia e la Giornata Nazionale dell Infanzia e l Adolescenza. Per tale occasione nel campo ove si svolgerà la partita di Serie A del 23/11/2014 ore HELLAS VERONA FIORENTINA, 24 bambine e bambini, accompagnati da n. 2 Responsabili della FIGC-SGS del Veneto, entreranno in campo assieme ai giocatori e agli arbitri, indossando la maglietta dell UNICEF e alle loro spalle verrà posizionato uno striscione con la scritta UNICEF dalla parte dei bambini. ATTIVITA DI BASE Adempimenti preliminari alla gara nelle categorie di base In virtù di quanto previsto dall art 61 delle NOIF e dalle Decisioni Ufficiali FIGC contenute nella Regola 3 del Regolamento del giuoco del Calcio, si rammenta che le procedure previste preliminarmente alla gara e all identificazione dei giocatori valgono anche per le categorie dell attività di base laddove non sia prevista la presenza dell arbitro federale. In particolare tali operazioni sono indispensabili al fine della partecipazione regolare dei giovani calciatori alla gara (tesseramento, età) che in tal modo risultano tutelati anche e soprattutto per l aspetto assicurativo. Si confida nella completa collaborazione delle Società interessate Pag. 1229

19 Scuole di Calcio Attività di aggiornamento e formazione In riferimento alla richiesta-riconferma di Scuola Calcio Qualificata, così come previsto dal C.U. N 2 Nazionale, in relazione al progetto di attività di formazione ed aggiornamento, le sottoscritte Società organizzano degli incontri come di seguito specificato: Delegazione di Padova Comunicazione La Società Thermal Abano Teolo ha comunicato di aver svolto il seguente incontro: - Giorno 10 novembre 2014 ore 16.30; Tema:Come gestire in maniera ottimale i tempi nella seduta di allenamento; Relatore:Sig. Corrado Buonagrazia tecnico Academy Juventus. Data/ora Martedì 18/11/2014 Ore Società e luogo Calcio Rubano c/o sala parrocchia S. Fidenzio, via Della Provvidenza 98- Sarmeola di Rubano (PD) Argomento Le regole del gioco del calcio Relatori Delegato Sez. AIA di Padova Data/ora Lunedì 24/11/2014 Ore Società e luogo Abano Calcio c/o Istituto Compr. Statale, via S.G.Bosco 1 - Abano T.(PD) Argomento La carta dei diritti dei bambini Relatori Dott.ssa Paola Muzzu Psicologa Data/ora Lunedì 24/11/2014 Ore Società e luogo Plateolese c/o circolo NOI piazza S. Michele 3, loc. Vaccarino-Piazzola S. B.(PD) Argomento L importanza dell allenamento nell attività sportiva Relatori Sig. Silvio Manfrin Allenatore Data/ora Venerdì 21/11/2014 Ore Società e luogo Piovese c/o auditorium Giovanni Paolo II Piove di Sacco (PD) Argomento Disturbi posturali negli adolescenti Relatori Prof. Pasquale Martella Ortopedico Data/ora Lunedì 17/11/2014 Ore Società e luogo Virtus Vigontina c/o sala di via A. Moro 17/a Busa di Vigonza.(PD) Argomento Conoscere il regolamento Relatori Delegato Sez. AIA Padova Delegazione di Rovigo Data/ora Giovedì 20/11/2014 Ore Società e luogo Duomo c/o centro Marvelli vicolo C. Menotti 8 -Rovigo Argomento Tifosi o sostenitori: genitori che fanno la differenza Relatori Dott. Leonardo Scarpa Psicologo Pag. 1230

20 Delegazione di Treviso Comunicazione La Società Giorgione ha comunicato di aver differito il seguente incontro nella data di seguito indicata: - Giorno 12 novembre 2014 ore 18.00, presso gli impianti sportivi di S. Andrea(oltre il Muson) di Castelfranco V.; Tema:In campo con la Cat. Esordienti; Relatore:Sig. Corrado Buonagrazia tecnico Academy Juventus. Delegazione di Treviso Data/ora Lunedì 24/11/2014 Ore Società e luogo Union VI. PO. Treviso c/o sala polisport. Catena, via Postumia Catena-Villorba (TV) Argomento Leadership Relatori Dott. Jacopo Lodde Psicologo Data/ora Giovedì 27/11/2014 Ore Società e luogo Union VI. PO. Treviso c/o campo comunale, piazza Umberto I -Villorba (TV) Argomento Regole fondamentali del gioco del calcio Relatori Sig Danilo Pinarello Delegato Sez. AIA, Treviso Data/ora Martedì 18/11/2014 Ore Società e luogo Zero Branco 1932 c/o sala consiliare municipio, piazza Umberto I -Zero Branco (TV) Argomento Scuola-Calcio, Un rapporto complementare Relatori Dott. Jacopo Lodde Psicologo Data/ora Lunedì 24/11/2014 Ore Società e luogo Ponzano Calcio c/o salone del Palio, casa dei Mezzadri,via dei Bersaglieri- Paderno di Ponzano V. (TV) Argomento Come lavorare per il recupero dopo un infortunio. Tempistica, qualità e quantità Relatori Dott. Giorgio Girardi Medico Data/ora Lunedì 24/11/2014 Ore Società e luogo Nervesa c/o rist ai tre pioppi via Montello 4 - Arcade (TV) Argomento Alimentazione Relatori Dott. Fulvio Susanna medico Data/ora Lunedì 24/11/2014 Ore Società e luogo Casier Dosson c/o sala riunioni, piazza Pio X - Casier (TV) Argomento La partita vista nell ottica del direttore di gara: guida alle regole Relatori Sig. Camillo Silvello Pres. Sez. AIA Treviso Delegazione di Venezia Comunicazione La Società Laguna Venezia 2011 ha comunicato di aver annullato e differito il seguente incontro in data da definirsi: - Giorno 17 novembre 2014 ore 18.00, Tema:Traumi distorsivi, prevenzione e riabilitazione; Relatore:Prof. Stefano Freguja Pag. 1231

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico GUIDA AI REGOLAMENTI DEI TORNEI GIOVANILI ORGANIZZATI DA SOCIETÀ

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico GUIDA AI REGOLAMENTI DEI TORNEI GIOVANILI ORGANIZZATI DA SOCIETÀ FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico GUIDA AI REGOLAMENTI DEI TORNEI GIOVANILI ORGANIZZATI DA SOCIETÀ Stagione Sportiva 2014/2015 Tornei organizzati da società Norme, disposizioni

Dettagli

COMITATO REGIONALE VENETO

COMITATO REGIONALE VENETO COMITATO REGIONALE VENETO STAGIONE SPORTIVA 2014-2015 CALENDARIO GARE ESORDIENTI 2 ANNO 9C9 PRIM.VI - GIRONE A A: 7/02/2015 ore 15:30 1^ GIORNATA R: ore ALTAVILLA CALCIO BRENDOLA CALCIO TEZZE SAN VITALE

Dettagli

Prossime gare ECCELLENZA - Girone UNICO Giorn Squadre Data Ora Campo R 8. A.S.D.POL. TIRLI IN MAREMMA - POL. TORNIELLA lun ROCCASTRADA

Prossime gare ECCELLENZA - Girone UNICO Giorn Squadre Data Ora Campo R 8. A.S.D.POL. TIRLI IN MAREMMA - POL. TORNIELLA lun ROCCASTRADA ultati ECCELLENZA - GIRONI - Girone UNICO R 5 A.S.D.POL. TIRLI IN MAREMMA - ATLETICO GROSSETO 2012 1-1 R 6 GAVORR TIRRENO CARRELLI SER - C.C. e SPORT POLVEROSA 1-2 Squadra P.Ti G V N P RF RS DR CD Pen

Dettagli

Comunicato Ufficiale n. 21 del 05 Gennaio 2012 ATTIVITÀ DI SETTORE GIOVANILE 2011/2012

Comunicato Ufficiale n. 21 del 05 Gennaio 2012 ATTIVITÀ DI SETTORE GIOVANILE 2011/2012 Federazione Italiana Giuoco Calcio Lega Nazionale Dilettanti DELEGAZIONE PROVINCIALE AVELLINO Via Carlo Del Balzo, 81 83100 Avellino Stagione Sportiva 20011/2012 Tel (0825) 31087 Fax (0825) 780011 Sito

Dettagli

Parte Prima Il censimento del calcio italiano. Sezione 1 Statistiche

Parte Prima Il censimento del calcio italiano. Sezione 1 Statistiche Parte Prima Il censimento del calcio italiano Sezione 1 Statistiche 17 La Federazione Italiana Giuoco Calcio Settori Settore tecnico Settore Giovanile e Scolastico Società 14.90 di cui: Professionistiche

Dettagli

TURNI DI GUARDIA FARMACEUTICA NOTTURNA E FESTIVA Orario di apertura delle farmacie:

TURNI DI GUARDIA FARMACEUTICA NOTTURNA E FESTIVA Orario di apertura delle farmacie: Pagina 1 di 2 T U R N O N 1 : DAL 27/02/2015 AL 06/03/2015 CAMPAGNALTA DI SAN MARTINO DI LUPARI Via Brenta, 35 FARMACIA COMUNALE CAMPAGNALTA 049-595.21.29 S.MICHELE D/BADESSE di BORGORICCO Piazza Giovanni

Dettagli

REGOLAMENTO DEL SETTORE TECNICO

REGOLAMENTO DEL SETTORE TECNICO REGOLAMENTO DEL SETTORE TECNICO Parte I Attribuzioni, struttura e organizzazione del Settore Tecnico Art. 1 Attribuzioni e funzioni 1. Il Settore Tecnico della F.I.G.C., tenuto anche conto delle esperienze

Dettagli

PROVINCIA DI BELLUNO PROGRAMMA ANNUALE PROGETTAZIONE PROGRAMMA ANNUALE ESECUZIONE IMPORTO DI PROGETTO LIVELLO PROGETT.NE PTR NUM.

PROVINCIA DI BELLUNO PROGRAMMA ANNUALE PROGETTAZIONE PROGRAMMA ANNUALE ESECUZIONE IMPORTO DI PROGETTO LIVELLO PROGETT.NE PTR NUM. PROVINCIA DI BELLUNO 2002/2004 34 Realizzazione intervento SR 50 - Belluno - Mas - 1 stralcio. Viabilità di accesso nuova caserma Vigili dei Fuoco di Belluno Esecutivo 4.400.000,00 In corso di appalto

Dettagli

Verbale 2/14 Altri Comuni

Verbale 2/14 Altri Comuni Tavolo Tecnico Zonale Piano Regionale di Tutela e Risanamento dell Atmosfera Verbale 2/14 Altri Comuni L'anno duemilaquattordici, il giorno 3 del mese di dicembre, alle ore 11.30 presso la sede della Provincia

Dettagli

Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive

Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive Dipartimento della Pubblica Sicurezza Stagione sportiva 2011/2012 Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive Determinazione n. 26/2012 del 30 maggio 2012 L Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni

Dettagli

NORME DI FUNZIONAMENTO DEGLI ORGANI TECNICI DELL A.I.A.

NORME DI FUNZIONAMENTO DEGLI ORGANI TECNICI DELL A.I.A. NORME DI FUNZIONAMENTO DEGLI ORGANI TECNICI DELL A.I.A. Art. 1 - Organi tecnici A. ORGANI TECNICI NAZIONALI Gli Organi Tecnici Nazionali dell A.I.A. composti da un Responsabile e più componenti, sono:

Dettagli

Ufficio Attività Agonistica Giudice Sportivo Territoriale

Ufficio Attività Agonistica Giudice Sportivo Territoriale F E D E R A Z I O N E I T A L I A N A G I U O C O H A N D B A L L P a l l a m a n o AREA TERRITORIALE LIGURIA PIEMONTE LOMBARDIA - VENETO - FRIULI V. G. Ufficio Attività Agonistica Giudice Sportivo Territoriale

Dettagli

IL CALCIO VISTO CON GLI OCCHI DEI DILETTANTI

IL CALCIO VISTO CON GLI OCCHI DEI DILETTANTI IL CALCIO VISTO CON GLI OCCHI DEI DILETTANTI DAGLI AMATORI AI PROFESSIONISTI DI FATTO ATTRAVERSO LO STUDIO DELLE SOCIETÀ CALCISTICHE a cura di MATTEO SPERDUTI 2 0 1 5 INDICE ACRONIMI E ABBREVIAZIONI......

Dettagli

Le precipitazioni sul Veneto - Valori stagionali

Le precipitazioni sul Veneto - Valori stagionali Le precipitazioni sul Veneto - Valori stagionali Adriano Barbi, Federica Checchetto, Irene Delillo, Francesco Rech Servizio Meteorologico Teolo (PD) ARPAV, Dipartimento Regionale Sicurezza del Territorio

Dettagli

COMUNICAZIONE DEL COMITATO PROVINCIALE

COMUNICAZIONE DEL COMITATO PROVINCIALE C o m i t a t o P r o v i n c i a l e M e s s i n a Via Rossini, 4-98076 Sant'Agata Militello (Me) Tel. / Fax 0941/721948 e-mail: segreteria@pgsmessina - www.pgsmessina.it COMUNICATO UFFICIALE N 49 Stagione

Dettagli

REGOLAMENTO DEL GIUOCO DEL CALCIO REGOLA 5 DECISIONI UFFICIALI FIGC

REGOLAMENTO DEL GIUOCO DEL CALCIO REGOLA 5 DECISIONI UFFICIALI FIGC REGOLAMENTO DEL GIUOCO DEL CALCIO ALL. D) REGOLA 5 Persone ammesse nel recinto di gioco 1) Per le gare organizzate dalla LNP, dalla Lega PRO e dalla Lega Nazionale Dilettanti in ambito nazionale sono ammessi

Dettagli

In collaborazione con:

In collaborazione con: In collaborazione con: DAY CAMP Peschiera del Garda dal 15 al 20 giugno / dal 22 al 27 giugno / dal 29 giugno al 4 luglio Centro Sportivo Parc Hotel Paradiso Borgo Roma dal 15 al 20 giugno Centro Sportivo

Dettagli

XVI COPPA 4 STILI CITTA' DI TRENTO - pomeriggio

XVI COPPA 4 STILI CITTA' DI TRENTO - pomeriggio Trento dal 27/05/2012 al 27/05/2012 RIEPILOGO 100 Dorso Esordienti A Femminile - Serie 1) DONINI Valentina 00 RARI NANTES TRENTO 1'125 2) BAZZANELLA Chiara 00 2001 TEAM ASD - ROVER 1'153 3) CRISTOFALETTI

Dettagli

Lun 18/05. Ven 22/05 COLORNO. Mer 20/05. Gio 21/05. Mer 20/05. Ven 22/05. Gio 21/05 20.30 170. Gio 21/05. Ven 22/05 21.00 PRO CELLA.

Lun 18/05. Ven 22/05 COLORNO. Mer 20/05. Gio 21/05. Mer 20/05. Ven 22/05. Gio 21/05 20.30 170. Gio 21/05. Ven 22/05 21.00 PRO CELLA. CENTRO SPORTIVO ITALIANO CENTRO SPORTIVO ITALIANO COMITATO PROVINCIALE DI P A R M A P.le Matteotti, 9-43100 PARMA Telefono 0521281226-0521289870 Fax 0521.236626 e-mail: csi@csiparma.it web: www.csiparma.it

Dettagli

A chi mi rivolgo? Cos è il diritto di accesso? Qual è la normativa di riferimento?

A chi mi rivolgo? Cos è il diritto di accesso? Qual è la normativa di riferimento? IL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI A chi mi rivolgo? L' dell garantisce a tutti i soggetti interessati l'esercizio dei diritti d informazione e di accesso ai documenti amministrativi, e favorisce la conoscenza

Dettagli

PERSONALE DOCENTE SCUOLA PRIMARIA - POSTI SOSTEGNO MINORATI PSICOFISICI

PERSONALE DOCENTE SCUOLA PRIMARIA - POSTI SOSTEGNO MINORATI PSICOFISICI PERSONALE DOCENTE SCUOLA PRIMARIA - POSTI SOSTEGNO MINORATI PSICOFISICI Giovedì 28 agosto 2014: inizio operazioni ore 10,00 PROV. 1 CISCO EMANUELA 02/02/1982 VI 2 RONCAGLIA FRANCESCA 06/03/1983 VI 3 PAGLIAMINUTA

Dettagli

Campionati Regionali Giovanili. Comitato Regionale Toscana

Campionati Regionali Giovanili. Comitato Regionale Toscana Campionati Regionali Giovanili Comitato Regionale Toscana Arezzo, 9-6-2013 Lista iscritti alle gare Campionati Regionali Giovanili Partecipanti 1-30/59 N.Tess... Giocatore NS. Cod.soc. Societa SMG SFG

Dettagli

UISP Toscana www.uisp.it/toscana/pallacanestro CUR 03-2013 COMUNICAZIONI

UISP Toscana www.uisp.it/toscana/pallacanestro CUR 03-2013 COMUNICAZIONI COMUNICAZIONI Si comunica che al fine di disporre in tempo utile dei risultati delle gare per poterli trasmettere in tempo a giornali e televisioni locali, si invitano i responsabili delle società che

Dettagli

Stagione Sportiva 2014/2015 Comunicato Ufficiale N 47 del 28/05/2015

Stagione Sportiva 2014/2015 Comunicato Ufficiale N 47 del 28/05/2015 Federazione Italiana Giuoco Calcio Delegazione Provinciale di Cremona Via Milano, 10 d - 26100 Cremona Tel. 0372-27590 Fax 0372-23943 Sito Internet: http://www.lnd.it E.Mail: del.cremona@lnd.it Stagione

Dettagli

METODO PER LA COMPILAZIONE DELLE CLASSIFICHE FEDERALI 2014

METODO PER LA COMPILAZIONE DELLE CLASSIFICHE FEDERALI 2014 METODO PER LA COMPILAZIONE DELLE CLASSIFICHE FEDERALI 2014 PERIODO TEMPORALE CONSIDERATO Viene considerata tutta l attività svolta dalla prima settimana di novembre 2012 (5 11 novembre 2012 ), all ultima

Dettagli

UISP Toscana www.uisp.it/toscana/pallacanestro CUR 04-2013 COMUNICAZIONI

UISP Toscana www.uisp.it/toscana/pallacanestro CUR 04-2013 COMUNICAZIONI COMUNICAZIONI Si comunica che al fine di disporre in tempo utile dei risultati delle gare per poterli trasmettere in tempo a giornali e televisioni locali, si invitano i responsabili delle società che

Dettagli

CAMPIONATI GIOVANILI 2014-2015 COMUNICATO UFFICIALE N 20 del 28 MAGGIO 2015

CAMPIONATI GIOVANILI 2014-2015 COMUNICATO UFFICIALE N 20 del 28 MAGGIO 2015 CAMPIONATI GIOVANILI 2014-2015 COMUNICATO UFFICIALE N 20 del 28 MAGGIO 2015 Si comunica a tutte le società dei campionati giovanili che a partire dal 12.05.2015 NON sono più accettati spostamenti via posta

Dettagli

COMITATO REGIONALE EMILIA ROMAGNA. Stagione Sportiva 2011/2012 Comunicato Ufficiale N 17 del 26/10/2011 ATTIVITA DEL SETTORE GIOVANILE E SCOLASTICO

COMITATO REGIONALE EMILIA ROMAGNA. Stagione Sportiva 2011/2012 Comunicato Ufficiale N 17 del 26/10/2011 ATTIVITA DEL SETTORE GIOVANILE E SCOLASTICO Federazione Italiana Giuoco Calcio Lega Nazionale Dilettanti COMITATO REGIONALE EMILIA ROMAGNA Via Alcide De Gasperi, 42-40132 BOLOGNA (BO) Tel. 051 3143.806 Fax: 051 3143.881 sito internet: www.figc-dilettanti-er.it

Dettagli

GUIDA ALLE ISCRIZIONI ALLE SCUOLE DELL INFANZIA COMUNALI ANNO SCOLASTICO 2015-2016 ISCRIZIONI

GUIDA ALLE ISCRIZIONI ALLE SCUOLE DELL INFANZIA COMUNALI ANNO SCOLASTICO 2015-2016 ISCRIZIONI 1 All. 2) GUIDA ALLE ISCRIZIONI ALLE SCUOLE DELL INFANZIA COMUNALI ANNO SCOLASTICO 2015-2016 La Scuola Comunale dell Infanzia assume e valorizza le differenze individuali dei bambini nell ambito del processo

Dettagli

1. Modalità attuative del vincolo ex art. 5, punto n.9 Statuto F.I.N.

1. Modalità attuative del vincolo ex art. 5, punto n.9 Statuto F.I.N. 1. Modalità attuative del vincolo ex art. 5, punto n.9 Statuto F.I.N. A) Disposizioni generali [1] Il vincolo di tesseramento degli atleti in favore delle società è temporaneo e la sua durata e l eventuale

Dettagli

STAGIONE SPORTIVA 2014/2015. CONTRIBUTI A CARICO DELLE SOCIETÀ NON PROFESSIONISTICHE E CENTRI MINIBASKET Consiglio federale n. 6 del 10 maggio 2014

STAGIONE SPORTIVA 2014/2015. CONTRIBUTI A CARICO DELLE SOCIETÀ NON PROFESSIONISTICHE E CENTRI MINIBASKET Consiglio federale n. 6 del 10 maggio 2014 STAGIONE SPORTIVA 2014/2015 CONTRIBUTI A CARICO DELLE SOCIETÀ NON PROFESSIONISTICHE E CENTRI MINIBASKET Consiglio federale n. 6 del 10 maggio 2014 COMUNICATO UFFICIALE N. 1097 del 10 maggio 2014 Indice

Dettagli

GARA CICLISTICA per ELITE e UNDER 23

GARA CICLISTICA per ELITE e UNDER 23 GARA CICLISTICA per ELITE e UNDER 23 domenica 7 Ottobre 2012 - ore 9.45 GORLE - BERGAMO ARRIVEDERCI alla 42a Settimana Ciclistica Bergamasca dal 2 al 7 settembre 2013 REGOLAMENTO SPECIALE DI CORSA SU STRADA

Dettagli

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes Didattica per l Eccellenza Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà Romanae Disputationes Concorso Nazionale di Filosofia 2014-2015 OBIETTIVI DEL CONCORSO Il Concorso Romanae Disputationes

Dettagli

CONCORSO A PREMI DENOMINATO #MilionidiNomi CL 141/2015

CONCORSO A PREMI DENOMINATO #MilionidiNomi CL 141/2015 CONCORSO A PREMI DENOMINATO #MilionidiNomi CL 141/2015 SOGGETTO PROMOTORE: F.C. Internazionale Milano Spa, Corso Vittorio Emanuele II 9, 20122 Milano P.IVA 04231750151 (di seguito Promotore ). SOGGETTO

Dettagli

Al Comune di Padova Settore Servizi Sportivi Ufficio Impianti Sportivi Viale N. Rocco, 60 35135 PADOVA

Al Comune di Padova Settore Servizi Sportivi Ufficio Impianti Sportivi Viale N. Rocco, 60 35135 PADOVA Spazio Marca da bollo Al Comune di Padova Settore Servizi Sportivi Ufficio Impianti Sportivi Viale N. Rocco, 60 35135 PADOVA Spazio Protocollo Oggetto: Richiesta concessione temporanea Impianto Sportivo

Dettagli

Federazione Italiana Tennis Stadio Olimpico Curva Nord Ingresso 44 Scala G - 00135 Roma. Anno 2014

Federazione Italiana Tennis Stadio Olimpico Curva Nord Ingresso 44 Scala G - 00135 Roma. Anno 2014 Federazione Italiana Tennis Stadio Olimpico Curva Nord Ingresso 44 Scala G - 00135 Roma BANDO DI CONCORSO CORSO DI FORMAZIONE PER ISTRUTTORE DI 1 GRADO DI TENNIS ISTRUTTORE DI 1 LIVELLO DI BEACH TENNIS

Dettagli

GARA N 8 - CADETTE 1989/90 - mt 1500 - CLASSIFICA 1989 CLASSIFICA 1990

GARA N 8 - CADETTE 1989/90 - mt 1500 - CLASSIFICA 1989 CLASSIFICA 1990 GARA N 8 - CADETTE 1989/90 - mt 1500-1 LEONARDI GIULIA 5 CERCHI SEREGNO 1990 2 SERQUEIRA LEINA AICS BIASSONO 1990 3 MANZONI SILVIA GSA BRUGHERIO 1989 4 TAINO ALBA POL. NOVATE 1990 5 SCIARRINO VALENTINA

Dettagli

Gran Fondo PUNT DEL DIAU

Gran Fondo PUNT DEL DIAU LANZO TORINESE - SABATO 04 OTTOBRE 2014 Gran Fondo PUNT DEL DIAU REGOLAMENTO LA GARA GRAN FONDO DI CORSA IN MONTAGNA PUNT DEL DIAU avrà una lunghezza di circa km.25 e un dislivello positivo di circa 1450

Dettagli

ATTO COSTITUTIVO DI ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA. L anno 2014 il giorno 11 del mese di FEBBRAIO in Bari (BA) Torre a mare alla Via

ATTO COSTITUTIVO DI ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA. L anno 2014 il giorno 11 del mese di FEBBRAIO in Bari (BA) Torre a mare alla Via 1 ATTO COSTITUTIVO DI ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA L anno 2014 il giorno 11 del mese di FEBBRAIO in Bari (BA) Torre a mare alla Via Pitagora n. 7 alle ore 20,00 si sono riuniti i Sigg.: - Iacobellis

Dettagli

XX ODERZO CITTA' ARCHEOLOGICA Corsa internazionale su strada Juniores/Promesse/Seniores M/F. GLADIATORVM RACE Corsa su strada Seniores M/F

XX ODERZO CITTA' ARCHEOLOGICA Corsa internazionale su strada Juniores/Promesse/Seniores M/F. GLADIATORVM RACE Corsa su strada Seniores M/F MAGGIO 2015 VENERDÌ 1 ODERZO (TV) Piazza Grande XX ODERZO CITTA' ARCHEOLOGICA Corsa internazionale su strada Juniores/Promesse/Seniores M/F GLADIATORVM RACE Corsa su strada Seniores M/F XIX Trofeo Mobilificio

Dettagli

Tesi per il Master Superformatori CNA

Tesi per il Master Superformatori CNA COME DAR VITA E FAR CRESCERE PICCOLE SOCIETA SPORTIVE di GIACOMO LEONETTI Scorrendo il titolo, due sono le parole chiave che saltano agli occhi: dar vita e far crescere. In questo mio intervento, voglio

Dettagli

lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE

lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE l originale www.casadelcammino.it for SI RINGRAZIANO IN MODO

Dettagli

ANNUNCI SEGRETERIA NUOTO

ANNUNCI SEGRETERIA NUOTO ANNUNCI SEGRETERIA NUOTO Le comunicazioni che seguono sono suggerimenti che serviranno ad una buona gestione della Manifestazione e ad ottenere una uniformità interpretativa in tutte le gare. Sono suggerimenti

Dettagli

LISTE REGIONALI LISTE PROVINCIALI

LISTE REGIONALI LISTE PROVINCIALI LISTE REGIONALI SEZ. 1 SEZ. 2 SEZ.3 SEZ.4 SEZ. 5 SEZ. 6 SEZ. 7 SEZ. 8 SEZ. 9 SEZ. 10 SEZ. 11 SEZ. 12 SEZ. 13 TOTALE LISTA N. 1 CANCELLERI Giovanni Carlo 72 103 104 106 70 53 90 91 59 86 77 89 96 1096 LISTA

Dettagli

Municipio Roma V Prot. CG n.31261 del 5 Aprile 2013. (Seduta del 28 Ottobre 2013)

Municipio Roma V Prot. CG n.31261 del 5 Aprile 2013. (Seduta del 28 Ottobre 2013) Municipio Roma V (ex VI e VII) Unità di Direzione Servizio di Assistenza agli Organi Istituzionali Ufficio Consiglio Municipio Roma V Prot. CG n.31261 del 5 Aprile 2013 ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI

Dettagli

1 PROVA COPPA ITALIA SKIROLL 2012-26 MAGGIO 2012 1 TROFEO ADRIAKER - KO SPRINT DEL CARSO. GIURIA: GIUDICE ARBITRO VAN DER HAM Flavia

1 PROVA COPPA ITALIA SKIROLL 2012-26 MAGGIO 2012 1 TROFEO ADRIAKER - KO SPRINT DEL CARSO. GIURIA: GIUDICE ARBITRO VAN DER HAM Flavia CLASSIFICA GRUPPO GIOVANI FEMMINILE 1 261 ARLIAN ALICE GF MONTE CERVINO 1 306 2 266 TENZE SARA GF ASD MLADINA 2 255 3 265 TENCE TAYRIN GF ASD MLADINA 3 204 4 264 PRASELJ PETRA GF ASD MLADINA 4 153 5 262

Dettagli

Comitato Regionale del Piemonte

Comitato Regionale del Piemonte Il Comitato Regionale ha programmato anche per quest anno il Progetto Giovani, il cui Regolamento Nazionale presenta una novità importante riguardante le sedi di svolgimento che saranno abbinate alle tappe

Dettagli

NOTIZIARIO NUOVA ALTA VALLAGARINA

NOTIZIARIO NUOVA ALTA VALLAGARINA NOTIZIARIO NUOVA ALTA VALLAGARINA U. S. D. Nuova Alta Vallagarina - Via XXV Aprile, 1, 38060 Volano (TN) - Tel. e fax 0464-410965 - nuovaltavallagarina@gmail.com IV edizione Volano, dicembre 2014 LETTERA

Dettagli

Istituto Compressivo Cantù 2 Scuola Primaria di Fecchio - Anno10 numero2 Aprile 2014. forma

Istituto Compressivo Cantù 2 Scuola Primaria di Fecchio - Anno10 numero2 Aprile 2014. forma Istituto Compressivo Cantù 2 Scuola Primaria di Fecchio - Anno10 numero2 Aprile 2014 la scuola in... forma Notizie dall interno curiosando nella scuola A cura di: Clara, Camilla, Lorenzo di classe 5, Elisa,

Dettagli

CON ADEGUAMENTO A NUOVI PRINCIPI INFORMATORI CONI APPORTATE DAL COMMISSARIO AD ACTA

CON ADEGUAMENTO A NUOVI PRINCIPI INFORMATORI CONI APPORTATE DAL COMMISSARIO AD ACTA STATUTO FEDERALE CON ADEGUAMENTO A NUOVI PRINCIPI INFORMATORI CONI APPORTATE DAL COMMISSARIO AD ACTA APPROVATO CON DELIBERA PRESIDENTE CONI N. 130/56 E RATIFICATO DALLA GIUNTA C.O.N.I. IL 4/9/2012 INDICE

Dettagli

REGOLAMENTO DELL ASSOCIAZIONE ITALIANA ARBITRI

REGOLAMENTO DELL ASSOCIAZIONE ITALIANA ARBITRI REGOLAMENTO DELL ASSOCIAZIONE ITALIANA ARBITRI Titolo primo L Associazione Italiana Arbitri Capo primo: Natura, funzioni e poteri. Art. 1 Natura e funzione 1.L Associazione Italiana Arbitri (AIA) è l associazione

Dettagli

Azienda ULSS n. 9 Treviso Dipartimento di Prevenzione Servizio Igiene e Sanità Pubblica

Azienda ULSS n. 9 Treviso Dipartimento di Prevenzione Servizio Igiene e Sanità Pubblica ULSS9 Azienda ULSS n. 9 Dipartimento di Prevenzione Servizio Igiene e Sanità Pubblica ELEZIONI EUROPEE E AMMINISTRATIVE DEL 25 MAGGIO 2014 DESIGNAZIONE dei DIRIGENTI MEDICI AUTORIZZATI al RILASCIO dei

Dettagli

M I N I S T E R O D E L L A P U B B L I C A I S T R U Z I O N E MOD. 1 PREVISIONE DEGLI ORGANICI DEL PERSONALE DOCENTE DELLA SCUOLA SECONDARIA DI I

M I N I S T E R O D E L L A P U B B L I C A I S T R U Z I O N E MOD. 1 PREVISIONE DEGLI ORGANICI DEL PERSONALE DOCENTE DELLA SCUOLA SECONDARIA DI I ANNO SCOLASTICO 2015/16 PAG. 1! CODICE: TVMM81301V DENOMIN.: SMS PREGANZIOL (I.C) INDIRIZZO: VIA A.MANZONI!! COMUNE: PREGANZIOL DISTR: 018 CAP 31022 TEL. 0422/330645!! C L A S S I ANNO! IPOTESI! VARIAZIONI

Dettagli

TITOLO I. Regolamento Organico F.I.N. INDICE CAPO I CAPO II CAPO III

TITOLO I. Regolamento Organico F.I.N. INDICE CAPO I CAPO II CAPO III Regolamento Organico F.I.N. INDICE TITOLO I CAPO I LE SOCIETA Art. 1 Affiliazione pag. 1 Art. 2 Domanda di affiliazione pag. 1 Art. 3 Domanda di riaffiliazione pag. 2 Art. 4 Accettazione della domanda

Dettagli

30-APRILE/03 MAGGIO-2015.

30-APRILE/03 MAGGIO-2015. INFORMAZIONI GENERALI Il corso ISA 2015 DISCIPLINE OLIMPICHE è un corso formativo ed evolutivo relativamente alle discipline della Fossa Olimpica Skeet Double Trap, e viene organizzato per la 1 volta in

Dettagli

FIN - Comitato Regionale Ligure

FIN - Comitato Regionale Ligure FIN - 1. 0 NORMATIVE GENERALI Iscrizioni alle gare 1. Le iscrizioni alle gare vanno effettuate tramite procedura online dal sito http://online.federnuoto.it/iscri/iscrisocieta.php utilizzando il software

Dettagli

SEZIONE PRIMAVERA PROGETTO DI AMPLIAMENTO DELL OFFERTA FORMATIVA RIVOLTO AI BAMBINI DAI 24 36 MESI A.S. 2012/13

SEZIONE PRIMAVERA PROGETTO DI AMPLIAMENTO DELL OFFERTA FORMATIVA RIVOLTO AI BAMBINI DAI 24 36 MESI A.S. 2012/13 Con l Europa investiamo nel vostro futuro DIREZIONE DIDATTICA STATALE Circolo San Giovanni Bosco C.so Fornari, 68-70056 - MOLFETTA (Ba) Tel 080809 Fax 0808070 Codice Fiscale N 80047079 Distretto n. 6 Molfetta

Dettagli

STAGIONE SPORTIVA 2014/2015 ALTRE DISPOSIZIONI

STAGIONE SPORTIVA 2014/2015 ALTRE DISPOSIZIONI ALTRE DISPOSIZIONI Vengono di seguito fornite le informazioni relative a: campo di gioco attrezzature controlli preliminari modulo CAMP3 componenti delle squadre assenza della squadra o degli Ufficiali

Dettagli

Circolare n.20 Roma, 4 marzo 2011 Prot. n. 1483 Ai Direttori Generali degli Uffici Scolastici Regionali LORO SEDI

Circolare n.20 Roma, 4 marzo 2011 Prot. n. 1483 Ai Direttori Generali degli Uffici Scolastici Regionali LORO SEDI Circolare n.20 Roma, 4 marzo 2011 Prot. n. 1483 Ai Direttori Generali degli Uffici Scolastici Regionali LORO SEDI Al Sovrintendente Scolastico della Provincia di BOLZANO Al Dirigente del Dipartimento Istruzione

Dettagli

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO ALLEGATO 6 TITOLO DEL PROGETTO: ANNO RICCO MI CI FICCO SETTORE e Area di Intervento: Settore A: Assistenza Aree: A02 Minori voce 5 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO OBIETTIVI DEL PROGETTO OBIETTIVI GENERALI

Dettagli

CALENDARIO DELLE OPERAZIONI ELETTORALI

CALENDARIO DELLE OPERAZIONI ELETTORALI PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO PROGETTO PER LO SVILUPPO DELLA RIFORMA ISTITUZIONALE ELEZIONE DEGLI ORGANI DEL COMUN GENERAL DE FASCIA COMUNI DI CAMPITELLO DI FASSA/CIAMPEDEL-CANAZEI/CIANACEI- MAZZIN/MAZIN-MOENA/MOENA-

Dettagli

F.I.N. Delegazione di Piacenza. 6^ Manifestazione Provinciale Propaganda. Pavia 19 Maggio 2013 P R O G R A M M A

F.I.N. Delegazione di Piacenza. 6^ Manifestazione Provinciale Propaganda. Pavia 19 Maggio 2013 P R O G R A M M A Staffette 4 x 25 Stile Libero 1 F SPORT VILLAGE (Azzoni-Mazzeo-Caravaggi-Costa) 2 F VOGHERESE N (Guida-Prizzon-Guagnini-Dragoti) 3 F CENTRO FIN PAVIA (Rossi-Beretta-.-Balduzzi)) 1 F/M MELEGNANO (Marchesoni-Gigli-Turazza-Benussi)

Dettagli

Esordienti 2004-05 Maschi (50 mt) anno Società TEMPO 1 SARTORI ETTORE 2004 A PC 10''8 2 BOZZO ANDREA 2005 A5C 11''9 3 ZILIANI LUCA 2006 APC 12''2

Esordienti 2004-05 Maschi (50 mt) anno Società TEMPO 1 SARTORI ETTORE 2004 A PC 10''8 2 BOZZO ANDREA 2005 A5C 11''9 3 ZILIANI LUCA 2006 APC 12''2 Esordienti 2004-05 Maschi (50 mt) anno Società TEMPO 1 SARTORI ETTORE 2004 A PC 10''8 2 BOZZO ANDREA 2005 A5C 11''9 3 ZILIANI LUCA 2006 APC 12''2 Esordienti 2004-05 Femmine (50 mt) anno Società TEMPO 1

Dettagli

CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA

CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA Collegno, 17 novembre 2014 CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA PROPOSTA DI TRENO STORICO RIEVOCATIVO DA TORINO A UDINE progetto per la realizzazione di una tradotta militare rievocativa, da Torino a Udine

Dettagli

Convenzione tra. Federazione Italiana Nuoto F.I.N. e Centro Nazionale Sportivo FIAMMA C.N.S.FIAMMA

Convenzione tra. Federazione Italiana Nuoto F.I.N. e Centro Nazionale Sportivo FIAMMA C.N.S.FIAMMA Convenzione tra Federazione Italiana Nuoto F.I.N. e Centro Nazionale Sportivo FIAMMA C.N.S.FIAMMA Convenzione F.I.N. C.N.S. FIAMMA La Federazione Italiana Nuoto (F.I.N.), con sede legale in Roma, rappresentata

Dettagli

Regolamento. sullo status e sui trasferimenti dei calciatori

Regolamento. sullo status e sui trasferimenti dei calciatori Regolamento sullo status e sui trasferimenti dei calciatori 1 REGOLAMENTO SULLO STATUS E SUL TRASFERIMENTO DEI CALCIATORI... 3 DEFINIZIONI... 4 I. DISPOSIZIONE INTRODUTTIVA... 5 II. STATUS DEI CALCIATORI...

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA NUOTO (F.I.N.) - ASSOCIAZIONE NAZIONALE DI VOLONTARIATO DI PROTEZIONE CIVILE REGOLAMENTO DELLA STRUTTURA DI PROTEZIONE CIVILE

FEDERAZIONE ITALIANA NUOTO (F.I.N.) - ASSOCIAZIONE NAZIONALE DI VOLONTARIATO DI PROTEZIONE CIVILE REGOLAMENTO DELLA STRUTTURA DI PROTEZIONE CIVILE FEDERAZIONE ITALIANA NUOTO (F.I.N.) - ASSOCIAZIONE NAZIONALE DI VOLONTARIATO DI PROTEZIONE CIVILE Premessa La Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento di Protezione Civile, in base alla Legge

Dettagli

CALENDARIO REGIONALE 2014/2015

CALENDARIO REGIONALE 2014/2015 CALENDARIO REGIONALE 2014/2015 www.federnuoto.piemonte.it nuoto@federnuoto.piemonte.it INDICE REGOLAMENTO ATTIVITÀ...pag.4 AVVERTENZE DI CARATTERE GENERALE...pag.5 ISCRIZIONI...pag.6 Norme generali...pag.6

Dettagli

Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale

Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale Nominativo / SCS AZIONINNOVA SPA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI BOLOGNA UNIVERSITA' LA

Dettagli

REGOLAMENTO DISCIPLINANTE L ACCESSO AGLI ATTI DELLE PROCEDURE DI AFFIDAMENTO E DI ESECUZIONE DEI CONTRATTI PUBBLICI DI FORNITURE E SERVIZI

REGOLAMENTO DISCIPLINANTE L ACCESSO AGLI ATTI DELLE PROCEDURE DI AFFIDAMENTO E DI ESECUZIONE DEI CONTRATTI PUBBLICI DI FORNITURE E SERVIZI REGOLAMENTO DISCIPLINANTE L ACCESSO AGLI ATTI DELLE PROCEDURE DI AFFIDAMENTO E DI ESECUZIONE DEI CONTRATTI PUBBLICI DI FORNITURE E SERVIZI ART. 1 Campo di applicazione e definizioni 1. Il presente regolamento

Dettagli

CALENDARIO NAZIONALE CICLISMO PARALIMPICO 2015

CALENDARIO NAZIONALE CICLISMO PARALIMPICO 2015 22 febbraio Misano Adriatico (RN) 1 Misano Circuit HandBike Grand Prix organizzazione C.O. Giro d Italia HandBike info@girohandbike.it 348.2856213 www.girohandbike.it 0001 67047 1 marzo Treviso Gara Nazionale

Dettagli

e p.c. Ai Docenti referenti per le Politiche Giovanili e la Partecipazione Studentesca LORO SEDI

e p.c. Ai Docenti referenti per le Politiche Giovanili e la Partecipazione Studentesca LORO SEDI Prot. Nr 11636 Vicenza, 25 settembre 2013 Cat.E8 Ai Sigg. Dirigenti Scolastici degli Istituti Superiori di II grado Statali e Paritari della Provincia di Vicenza e p.c. Ai Docenti referenti per le Politiche

Dettagli

Atleta Societa Punt. Class. Punt. Class. Punt. Class. Punt. Class. Punt. Class. Punt. Class.

Atleta Societa Punt. Class. Punt. Class. Punt. Class. Punt. Class. Punt. Class. Punt. Class. Women 1 SCARMIN SARA T. BIKE 18 9 2 9 2 CHERUBIN LAURA G.C. BICIVERDE 10 10 1 0 0 BARINI ELISA TEAM ESTE BIKE ZORDAN 10 0 4 10 1 POZZATO MARTA ASD G.S. PORTO VIRO 0 0 3 0 0 Women 2 DE LORENZO POZLUISA

Dettagli

SESTRIERE - PEROSA A. - PINEROLO - TORINO Orario in vigore dal 23 Febbraio 2015 integrato con

SESTRIERE - PEROSA A. - PINEROLO - TORINO Orario in vigore dal 23 Febbraio 2015 integrato con SESTRIERE - PEROSA A. - PINEROLO - TORINO Frequenza 123456 12345 GG 123456 12345 6 12345 78 12345 12345 12345 12345 6 123456 6 12345 12345 12345 12345 12345 Note A A A A A Scol A A V A A SESTRIERE PRAGELATO

Dettagli

grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20

grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20 grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20 Sortino Consuelo Pisano Antonino Impellizzeri Giulia Petriglieri Emilio Silvestro Federica Ciadamidaro Rocco graphic design 3 / triennio lunedì

Dettagli

VADEMECUM GARE. Fipav Monza Brianza CAMPIONATI PROVINCIALI DI SERIE E DI CATEGORIA NORME GENERALI VALIDE PER LA STAGIONE AGONISTICA 2013/14

VADEMECUM GARE. Fipav Monza Brianza CAMPIONATI PROVINCIALI DI SERIE E DI CATEGORIA NORME GENERALI VALIDE PER LA STAGIONE AGONISTICA 2013/14 Fipav Monza Brianza VADEMECUM GARE CAMPIONATI PROVINCIALI DI SERIE E DI CATEGORIA NORME GENERALI VALIDE PER LA STAGIONE AGONISTICA 2013/14 Il presente fascicolo è parte integrante delle Circolari di Indizione

Dettagli

47 Anno Domini Triathlon Festival

47 Anno Domini Triathlon Festival 47 Anno Domini Triathlon Festival Campionati Italiani Assoluti di Triathlon Sprint Staffetta a squadre Coppa Crono a Squadre Sabato 05 ottobre 2013 Domenica 06 ottobre 2013 Parco Le Bandie, Lovadina (TV)

Dettagli

Vista la Legge Regionale 24 Marzo 1974 n. 18; Vista la Legge Regionale 4 Febbraio 1997 n. 7; Vista la Legge Regionale 16.1.2001. n. 28 e s.m.i.

Vista la Legge Regionale 24 Marzo 1974 n. 18; Vista la Legge Regionale 4 Febbraio 1997 n. 7; Vista la Legge Regionale 16.1.2001. n. 28 e s.m.i. 28501 di dare atto che il presente provvedimento non comporta alcun mutamento qualitativo e quantitativo di entrata o di spesa né a carico del bilancio regionale né a carico degli enti per i cui debiti

Dettagli

Progetto: Dai colore ai tuoi sogni

Progetto: Dai colore ai tuoi sogni Progetto: Dai colore ai tuoi sogni Un po di storia Il seme dell affido è germogliato in casa Tagliapietra nel lontano 1984 su un esigenza di affido consensuale in ambito parrocchiale. Questo seme ha cominciato

Dettagli

SETTORE NUOTO CALENDARIO ATTIVITA REGIONALE REGOLAMENTO MANIFESTAZIONI REGIONALI ANNO NATATORIO 2014 2015 BOZZA

SETTORE NUOTO CALENDARIO ATTIVITA REGIONALE REGOLAMENTO MANIFESTAZIONI REGIONALI ANNO NATATORIO 2014 2015 BOZZA SETTORE NUOTO CALENDARIO ATTIVITA REGIONALE REGOLAMENTO MANIFESTAZIONI REGIONALI ANNO NATATORIO 2014 2015 BOZZA Agg. al 31/10/2014 1 INDICE Calendario Attività Agonistica 2014-2015 e scadenze pag. 3 Norme

Dettagli

Elenco per Classe. Pr. Alunno Data Nasc.

Elenco per Classe. Pr. Alunno Data Nasc. Classe: 3A TERZE E QUARTE NUOVO ORDINAMENTO LICEO SCIENTIFICO STATALE "P. RUGGIERI" MARSALA 1 ANGILERI VITO 11/02/1999 2 ARISTODEMO MARCO 17/03/1999 3 BONFRATELLO SAMUELE 26/06/1999 4 CAMAGNA MICHELE 12/05/1999

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1339 Prot. n 13549 Data 29.04.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

Unione Europea Fondo Sociale Europeo

Unione Europea Fondo Sociale Europeo Unione Europea Fondo Sociale Europeo M.P.I. LICEO SCIENTIFICO STATALE G. D Alessandro Via S.Ignazio di Loyola - BAGHERIA www.lsdalessandro.it e-mail liceodalessandro@istruzione.it PEC paps09000v@postacertificata.org

Dettagli

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 REGOLAMENTO DEL PREMIO LETTERARIO LA GIARA PER I NUOVI TALENTI DELLA NARRATIVA ITALIANA 1) Il Premio fa capo alla Direzione Commerciale Rai, nel cui ambito

Dettagli

CALENDARIO NAZIONALE CICLISMO PARALIMPICO 2015

CALENDARIO NAZIONALE CICLISMO PARALIMPICO 2015 22 febbraio Misano Adriatico (RN) 1 Misano Circuit Grand Prix organizzazione C.O. Giro d Italia info@girohandbike.it 348.2856213 www.girohandbike.it Cod fatt k 0001 ID fatt k 67047 1 marzo Treviso Gara

Dettagli

Premiato nel 2008 dalla FIS e FISI come miglior sci club d Italia Riconosciuto nel 2010 dalla FIS tra i migliori 8 sci club al mondo

Premiato nel 2008 dalla FIS e FISI come miglior sci club d Italia Riconosciuto nel 2010 dalla FIS tra i migliori 8 sci club al mondo I corsi del C.A.S. in collaborazione con le Scuole Sci Monte Pora, Spiazzi, Vareno, 90 Foppolo e Alta Valle Brembana Stagione 2010-2011 Formula Località Giorno e Orario Livelli Età bus (*) White M. Pora

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio - Direzione Generale Ufficio III Coordinamento Regionale del Servizio di Educazione Motoria Fisica e

Dettagli

Settore Sviluppo Socio Economico e Culturale Servizio Pubblica Istruzione Tel. 079679952 Fax 079679991

Settore Sviluppo Socio Economico e Culturale Servizio Pubblica Istruzione Tel. 079679952 Fax 079679991 C 1 I V I T A S E M P L I T Settore Sviluppo Socio Economico e Culturale Servizio Pubblica Istruzione Tel. 079679952 Fax 079679991 SCUOLA CIVICA DI MUSICA DI TEMPIO PAUSANIA In collaborazione con i comuni

Dettagli

con il Patrocinio della Città di Ostuni ORGANIZZA IL A N T O N I O L E G R O T T A G L I E 14-16 maggio 2014

con il Patrocinio della Città di Ostuni ORGANIZZA IL A N T O N I O L E G R O T T A G L I E 14-16 maggio 2014 SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO N. O. Barnaba- S. G. BOSCO di OSTUNI Sede centrale: N. O. Barnaba via C. Alberto,2 tel/fax 0831301527 Plesso S. G. Bosco Via G. Filangieri, 24 TEL./FAX 0831 332088 C.F. 90044950740

Dettagli

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris BANDO II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris Spiegami i diritti dell uomo: diritto all Educazione, diritto

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE dott. Renato Mason, nominato con D.P.G.R. n. 245 del 31.12.2007

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE dott. Renato Mason, nominato con D.P.G.R. n. 245 del 31.12.2007 Servizio Sanitario Nazionale - Regione del Veneto AZIENDA UNITÀ LOCALE SOCIO - SANITARIA N. 8 Sede Legale: Via Forestuzzo, 41 Asolo (TV) Comuni: Altivole, Asolo, Borso del Grappa, Caerano di San Marco,

Dettagli

COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA

COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA PROVINCIA DI VERONA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 70 O G G E T T O AFFIDAMENTO INCARICO ALLA SIG.RA CARLA GANZAROLI DEL COMUNE DI LEGNAGO PER PRESTAZIONI

Dettagli

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative Curriculum Vitae Nome Da Campo Gianluigi Data di nascita 07.12.1958 Qualifica Dirigente di 1 livello Amministrazione Azienda 12 Veneziana Incarico attuale Responsabile di struttura semplice in chirurgia

Dettagli

REGOLAMENTO PER L USO DELLE PALESTRE COMUNALI

REGOLAMENTO PER L USO DELLE PALESTRE COMUNALI REGOLAMENTO PER L USO DELLE PALESTRE COMUNALI Art. 1 Oggetto. Il Comune di Varedo, nell ottica di garantire una sempre maggiore attenzione alle politiche sportive e ricordando i principi ispiratori del

Dettagli

OPERATORI TECNICI ALTA SCUOLA TECNICI ALTA SCUOLA FORMAZIONE ED AGGIORNAMENTO

OPERATORI TECNICI ALTA SCUOLA TECNICI ALTA SCUOLA FORMAZIONE ED AGGIORNAMENTO OPERATORI TECNICI ALTA SCUOLA TECNICI ALTA SCUOLA FORMAZIONE ED AGGIORNAMENTO 1 GENERALITA L Alta Scuola nasce in Italia nel XV sec. I tra i grandi maestri, i più noti ci sono: Giambattista Pignatelli,

Dettagli

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori 1 Dalla lettura di una poesia del libro di testo Un ponte tra i cuori Manca un ponte tra i cuori, fra i cuori degli uomini lontani, fra i cuori vicini, fra i cuori delle genti, che vivono sui monti e sui

Dettagli

A) COMPETENZE DI BASE

A) COMPETENZE DI BASE AVVISO DI PROCEDURA SELETTIVA PER LA COSTITUZIONE DI UN ELENCO DI FORMATORI NELL' AMBITO DEI PERCORSI TRIENNALI DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE (FORMAZIONE INIZIALE 14-18 ANNI) CUI CONFERIRE,

Dettagli

Comune di Lecco AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA FRA ENTI PUBBLICI ABILE CATEGORIA

Comune di Lecco AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA FRA ENTI PUBBLICI ABILE CATEGORIA Comune di Lecco Prot. n. 50286 AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA FRA ENTI PUBBLICI PER LA EVENTUALE COPERTURA RA A TEMPO INDETERMINATO DI UN POSTO DI FUNZIONARIO DA INQUADRARE NEL PROFILO AMMINISTRATIVO, O

Dettagli

ALBA PRIVATE EQUITY S.P.A. www.alba-pe.com

ALBA PRIVATE EQUITY S.P.A. www.alba-pe.com ALBA PRIVATE EQUITY S.P.A. www.alba-pe.com RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE SULLE PROPOSTE CONCERNENTI LE MATERIE POSTE ALL ORDINE DEL GIORNO DELLA ASSEMBLEA DEGLI AZIONISTI DEL

Dettagli

Quali dati potremmo modificare? Impostazioni sul campionato, risultati, designazioni, provvedimenti disciplinari, statistiche e tanto ancora.

Quali dati potremmo modificare? Impostazioni sul campionato, risultati, designazioni, provvedimenti disciplinari, statistiche e tanto ancora. WCM Sport è un software che tramite un sito web ha l'obbiettivo di aiutare l'organizzazione e la gestione di un campionato sportivo supportando sia i responsabili del campionato sia gli utilizzatori/iscritti

Dettagli