COMUNICATO STAMPA. Il Consiglio di Amministrazione dell IFIL approva i risultati dell esercizio 2005

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNICATO STAMPA. Il Consiglio di Amministrazione dell IFIL approva i risultati dell esercizio 2005"

Transcript

1 Torino, 30 marzo 2006 COMUNICATO STAMPA Il Consiglio di Amministrazione dell IFIL approva i risultati dell esercizio 2005 Sintesi dei risultati Dati in milioni di - Criteri di redazione nei prospetti allegati Variazioni Gruppo IFIL (dati in base agli IFRS) Utile consolidato del Gruppo Patrimonio netto consolidato del Gruppo Posizione Finanziaria netta consolidata Sistema Holdings IFIL S.p.A (dati in base ai principi italiani) Utile Patrimonio netto Dividendi totali 86,9* 73,3 +13,6 * ammontare proposto all Assemblea degli Azionisti, pari a 0,08 per ogni az. ord. e 0,1007 per ogni az. di risparmio - Il Gruppo IFIL chiude il 2005 con un utile consolidato di milioni - il risultato migliore della sua storia - anche grazie a operazioni straordinarie - Proposti dividendi per 86,9 milioni (+ 18,5% rispetto al 2004) - Assemblea degli Azionisti fissata per il 24 maggio in prima convocazione e per il 25 maggio in seconda convocazione - Proposto il rinnovo dell autorizzazione all acquisto di azioni proprie - Approvate le procedure organizzative previste dalle nuove norme in materia societaria - Previsto un risultato 2006 positivo sia per il Gruppo IFIL che per IFIL S.p.A. - Attesa approvazione per l acquisizione di circa il 10% di Banca Leonardo per circa 45 milioni *** Il Consiglio di Amministrazione dell IFIL, riunitosi oggi a Torino sotto la presidenza di Gianluigi Gabetti, ha approvato il bilancio consolidato ed il progetto del bilancio di esercizio al 31 dicembre 2005, che verrà sottoposto all Assemblea degli Azionisti fissata per il 24 maggio 2005 in prima convocazione e per il 25 maggio in seconda convocazione. Il Gruppo IFIL ha chiuso l esercizio 2005 con il miglior risultato della sua storia, anche per effetto di operazioni straordinarie: l utile consolidato ammonta infatti a milioni, in netta crescita

2 rispetto al 2004, che si era chiuso con un utile di 124 milioni. La variazione, pari a 966 milioni, deriva sostanzialmente dal netto miglioramento dei risultati dei gruppi Fiat e Sequana Capital. La posizione finanziaria netta consolidata del Sistema Holdings al 31 dicembre 2005 è positiva per 348 milioni, in diminuzione di 332 milioni rispetto al saldo di fine 2004 ( 680 milioni), principalmente per effetto degli investimenti effettuati in Fiat (- 580 milioni), in Sanpaolo IMI (- 263 milioni) e dell introito netto derivante dalla cessione de La Rinascente (+ 529 milioni). Il patrimonio netto consolidato alla fine del 2005 ammonta a milioni, in forte crescita rispetto al dato dell anno precedente ( milioni) grazie all utile consolidato dell esercizio, all adeguamento al fair value della partecipazione in Sanpaolo IMI ( 220 milioni) e ad altre variazioni nette positive ( 154 milioni). IFIL S.p.A. ha conseguito un utile di 99 milioni, con un incremento di 19 milioni rispetto al risultato dell esercizio 2004, pari a 80 milioni. Il Consiglio di Amministrazione ha deliberato di proporre all Assemblea degli Azionisti la distribuzione di un dividendo di 0,08 a ciascuna azione ordinaria e di 0,1007 a ciascuna azione di risparmio, per un ammontare massimo complessivo di 86,9 milioni (+18,5% rispetto all anno precedente). Lo stacco delle cedole avverrà in data 5 giugno 2006 e il dividendo sarà messo in pagamento a partire dall 8 giugno Infine il Consiglio ha deliberato di proporre all Assemblea degli Azionisti il rinnovo dell autorizzazione all acquisto e alla disposizione di azioni proprie. In particolare, l autorizzazione concede al Consiglio la facoltà di acquistare sul mercato, per 18 mesi dalla delibera assembleare, fino a un massimo di 90 milioni di azioni ordinarie e/o di risparmio, per un esborso massimo di 450 milioni, ad un prezzo non inferiore e non superiore del 15% rispetto al prezzo di riferimento registrato dal titolo nella seduta di Borsa del giorno precedente ogni singola operazione. La richiesta di autorizzazione all acquisto di azioni proprie si rende opportuna per poter eventualmente: intervenire in caso di oscillazioni delle quotazioni delle azioni al di fuori delle normali variazioni legate all andamento del mercato azionario e in conformità alle prassi di mercato; realizzare piani di stock option destinati a dipendenti ed Amministratori della Società e di società del gruppo; utilizzare le azioni proprie come oggetto di investimento per un efficiente utilizzo della liquidità aziendale; effettuare scambi azionari. L IFIL, anche attraverso la controllata Soiem, detiene attualmente azioni proprie ordinarie, pari all 1,41% della categoria e all 1,36% del capitale. Corporate Governance Il Consiglio di Amministrazione, tenuto conto delle novità normative in materia societaria, ha provveduto a aggiornare o istituire alcune procedure organizzative per il trattamento delle informazioni privilegiate, la gestione delle comunicazioni internal dealing, l effettuazione delle operazioni tra parti correlate e la gestione del registro delle persone che hanno accesso a informazioni privilegiate. Il Consiglio ha provveduto inoltre alla verifica periodica della sussistenza dei requisiti di indipendenza degli Amministratori Giancarlo Lombardi, Antonio Maria Marocco, Claudio Saracco e Giuseppe Recchi. La relazione annuale sulla Corporate Governance verrà messa a disposizione presso la sede sociale, presso la Borsa Italiana S.p.A. nonché sul sito internet della Società almeno 15 giorni prima dell'assemblea contestualmente al deposito delle relazioni illustrative sulle materie all'ordine del giorno.

3 Principali eventi del 2005 L evento più rilevante dell anno è stato l investimento di 580 milioni in Fiat effettuato in settembre. Attraverso questa operazione, che ha permesso di mantenere invariata la partecipazione nella Società, IFIL ha ribadito il proprio ruolo di azionista di riferimento della Fiat, difendendo il valore della sua più importante partecipazione e assicurando al management le condizioni necessarie per portare a termine il lavoro intrapreso ormai da due anni. I segnali emersi nel corso dell anno quali il miglioramento della gestione industriale della Fiat Auto, l incremento delle quote di mercato grazie al successo dei nuovi modelli, la riduzione dell indebitamento e gli accordi industriali raggiunti con partner internazionali di rilievo confermano la validità delle scelte effettuate e rafforzano la fiducia nel successo dell attuale piano di rilancio che il management del Gruppo sta conducendo con totale impegno, rigore e determinazione. L investimento in Fiat è stato preceduto da due importanti operazioni. La prima è stata il completamento della valorizzazione della Rinascente, che ha permesso all IFIL di conseguire una plusvalenza netta di 459 milioni ed un introito netto di 529 milioni. Con la seconda operazione IFIL ha incrementato per 263 milioni l investimento in Sanpaolo IMI, portando la partecipazione nell Istituto al 5,86% del capitale ordinario. Il 2005 è stato un anno particolarmente intenso anche per le attività francesi del Gruppo IFIL, che all inizio dell anno hanno abbandonato la denominazione di Worms & C.ie per assumere quella di Sequana Capital: la cessione di Permal Group alla società americana Legg Mason ha permesso di cogliere i frutti di un investimento nel settore dei fondi d investimento, mentre un intenso lavoro da parte del management ha interessato le attività cartarie, con l obiettivo di migliorarne la gestione industriale e di accrescerne la redditività. Un articolato progetto di riorganizzazione è stato avviato sull Alpitour, il cui risultato ha risentito dell eccezionale coincidenza di fattori climatici, geopolitici e di mercato prodottisi nel corso del L attuale piano di sviluppo del Gruppo turistico, guidato dal nuovo management proveniente dall IFIL, è finalizzato a conseguire una decisa inversione di tendenza in una prospettiva di medio termine. Investimento in Banca Leonardo A fine novembre 2005 IFIL ha manifestato il proprio interesse al progetto di acquisizione e ricapitalizzazione di Banca Leonardo S.p.A., prevedendo un impegno di investimento di circa 45 milioni per acquisire circa il 10% del capitale della società. Il progetto, che mira a rafforzare l Istituto per sviluppare l attività di banca di investimento, è soggetto all approvazione da parte delle autorità competenti in materia. Fatti di rilievo avvenuti dopo la chiusura dell esercizio In data 7 febbraio 2006 il Consiglio di Amministrazione dell IFIL ha preso atto delle dimissioni dell amministratore indipendente Pietro Ferrero e ha cooptato Carlo Sant Albano, nominandolo Amministratore Delegato e Direttore Generale, conferendogli inoltre l incarico di componente del Comitato Esecutivo. Contestualmente Gianluigi Gabetti ha lasciato la carica di Amministratore Delegato, conservando quella di Presidente della Società. Inoltre Tiberto Brandolini d Adda e John

4 Elkann sono stati nominati Vice Presidenti, mentre l Amministratore indipendente Giuseppe Recchi è stato nominato componente del Comitato Remunerazioni e Nomine, in sostituzione di Pietro Ferrero. Il 21 febbraio 2006 la Consob ha notificato a IFIL S.p.A. le contestazioni ai sensi dell art septies del D. Lgs. 58/1998 in relazione al contenuto del comunicato stampa del 24 agosto È stata altresì notificata all IFIL l informazione di garanzia quale responsabile amministrativo ai sensi del D.Lgs. 231/2001. L IFIL ritiene che non sia stata violata alcuna regola e confida di dimostrarlo presentando le proprie obiezioni. Prestiti obbligazionari in scadenza Come previsto dalle disposizioni di Borsa Italiana S.p.A., si segnala che nel dicembre 2006 scadrà il prestito obbligazionario IFIL di 100 milioni. Evoluzione prevedibile della gestione Per l esercizio 2006 di IFIL S.p.A. è prevedibile un risultato positivo. A livello di bilancio consolidato, tenuto conto delle previsioni formulate dalle principali partecipate, il Gruppo IFIL prevede per il 2006 un risultato positivo, ancorché inferiore a quello del 2005, che ha costituito il risultato più alto conseguito nella storia del Gruppo. UFFICIO STAMPA INVESTOR RELATIONS Andrea GRIVA Arturo CARCHIO Tel Tel

5 GRUPPO IFIL - PROSPETTI CONTABILI CONSOLIDATI REDATTI IN FORMA SINTETICA (*) AL 31 DICEMBRE 2005 (*) Consolidando integralmente i bilanci o le situazioni contabili predisposti in conformità agli IFRS da IFIL e dalle società controllate del Sistema Holdings e valutando con il metodo del patrimonio netto le altre controllate e collegate operative. CONTO ECONOMICO CONSOLIDATO REDATTO IN FORMA SINTETICA milioni Variazioni Quota nel risultato delle imprese controllate e collegate operative valutate con il metodo del patrimonio netto 622,0 (397,8) 1.019,8 Dividendi da altre partecipate (a) 43,7 27,4 16,3 Plusvalenze nette 460,9 603,3 (142,4) Proventi (oneri) da attività destinate alla vendita 0,5 (2,3) 2,8 Rivalutazioni (svalutazioni) di partecipazioni e titoli 3,4 (74,4) 77,8 Proventi (oneri) finanziari netti 2,0 (20,9) 22,9 Spese generali nette (41,1) (22,2) (18,9) (Accantonamenti)/utilizzi fondi (1,3) 0,3 (1,6) Imposte (0,1) 10,6 (10,7) Utile del Gruppo 1.090,0 124,0 966,0 (a) Incassati da Sanpaolo IMI. QUOTA NEL RISULTATO DELLE IMPRESE CONTROLLATE E COLLEGATE OPERATIVE VALUTATE CON IL METODO DEL PATRIMONIO NETTO Risultati delle partecipate Quota IFIL milioni Variazioni Gruppo Fiat 1.331,0 (1.634,0) 373,8 (453,3) 827,1 Gruppo Sequana Capital 348,1 (28,2) 183,7 (14,9) 198,6 Gruppo Alpitour (10,7) (a) 5,7 (a) (10,7) 5,7 (16,4) Juventus Football Club (16,7) (b) (9,1) (b) (10,0) (5,6) (4,4) Turismo&Immobiliare (1,6) - (0,4) 0,0 (0,4) 536,4 (468,1) 1.004,5 Rettifiche di consolidamento 85,6 70,3 15,3 Totale 622,0 (397,8) 1.019,8 (a) (b) L esercizio coincide con il periodo 1 novembre 31 ottobre. Risultati delle situazioni contabili dei periodi 1.1/31.12 predisposte in base agli IFRS ai fini del consolidamento in IFIL.

6 GRUPPO IFIL - PROSPETTI CONTABILI CONSOLIDATI REDATTI IN FORMA SINTETICA (*) AL 31 DICEMBRE 2005 (*) Consolidando integralmente i bilanci o le situazioni contabili predisposti in conformità agli IFRS da IFIL e dalle società controllate del Sistema Holdings e valutando con il metodo del patrimonio netto le altre controllate e collegate operative. STATO PATRIMONIALE CONSOLIDATO REDATTO IN FORMA SINTETICA milioni Variazioni Attivo Partecipazioni in imprese controllate e collegate operative valutate con il metodo del patrimonio netto 3.576, , ,8 Altre partecipazioni 1.229,7 744,9 484,8 Altre attività finanziarie 8,3 7,3 1,0 Immobilizzazioni materiali e attività immateriali 13,5 13,6 (0,1) Attività destinate alla vendita 0,0 72,4 (72,4) Attività finanziarie a breve 792, ,9 (255,2) Crediti e altre attività correnti e non correnti 43,7 300,2 (256,5) Disponibilità liquide e mezzi equivalenti 4,2 4,2 0,0 Totale attivo 5.668, , ,4 Passivo Capitale e riserve 5.238, , ,9 Azioni proprie (52,1) (50,0) (2,1) Patrimonio netto del Gruppo 5.186, , ,8 Fondi 10,9 9,2 1,7 Prestiti obbligazionari 99,7 300,6 (200,9) Debiti verso banche correnti e non correnti 348,9 323,9 25,0 Altre passività correnti e non correnti 23,4 7,6 15,8 Totale passivo 5.668, , ,4

7 GRUPPO IFIL - PROSPETTI CONTABILI CONSOLIDATI REDATTI IN FORMA SINTETICA (*) AL 31 DICEMBRE 2005 (*) Consolidando integralmente i bilanci o le situazioni contabili predisposti in conformità agli IFRS da IFIL e dalle società controllate del Sistema Holdings e valutando con il metodo del patrimonio netto le altre controllate e collegate operative. POSIZIONE FINANZIARIA NETTA CONSOLIDATA DEL SISTEMA HOLDINGS Non Non milioni Corrente corrente Totale Corrente corrente Totale Titoli 792,7 0,0 792, ,9 0, ,9 Crediti e altre attività 0,0 0,0 0,0 252,4 0,0 252,4 Disponibilità liquide e mezzi equivalenti 4,2 0,0 4,2 4,2 0,0 4,2 Totale attività finanziarie 796,9 0,0 796, ,5 0, ,5 Prestito obbligazionario IFIL 2002/2005 0,0 0,0 0,0 (200,7) 0,0 (200,7) Prestito obbligazionario IFIL 2003/2006 (99,7) 0,0 (99,7) 0,0 (99,9) (99,9) Debiti verso banche e altri debiti finanziari (348,9) 0,0 (348,9) (323,9) 0,0 (323,9) Totale passività finanziarie (448,6) 0,0 (448,6) (524,6) (99,9) (624,5) Posizione finanziaria netta consolidata del "Sistema Holdings" 348,3 0,0 348,3 779,9 (99,9) 680,0 RATING In data 26 ottobre 2005, a seguito dell investimento in Fiat e della conseguente minor diversificazione del portafoglio, Standard & Poor s ha ridotto il rating sull indebitamento IFIL sul lungo termine da A- a BBB+ e ha confermato in A-2 quello sul breve termine; l outlook è stato confermato stabile.

8 BILANCIO CONSOLIDATO DEL GRUPPO IFIL AL 31 DICEMBRE 2005 (REDATTO IN CONFORMITÀ AGLI IFRS) STATO PATRIMONIALE CONSOLIDATO milioni Variazioni Attività non correnti Avviamenti Altre attività immateriali (14) Attività materiali (196) Partecipazioni valutate con il metodo del patrimonio netto Altre attività finanziarie Imposte differite attive (16) Altre attività non correnti (3) Totale attività non correnti Attività correnti Rimanenze nette (20) Crediti commerciali (6) Altri crediti Attività finanziarie (188) Disponibilità e mezzi equivalenti Totale attività correnti (153) Attività destinate alla vendita (65) TOTALE ATTIVO milioni Variazioni Patrimonio netto del Gruppo di terzi Patrimonio netto totale Passività non correnti Fondi per benefici ai dipendenti Fondi per altri rischi e oneri Prestiti obbligazionari e altri debiti finanziari Imposte differite passive (3) Altre passività non correnti Passività non correnti Passività correnti Fondi per benefici ai dipendenti Fondi per altri rischi e oneri (5) Prestiti obbligazionari e altri debiti finanziari (642) Debiti commerciali (28) Altre passività correnti Passività correnti (600) Passività destinate alla vendita TOTALE PASSIVO

9 BILANCIO CONSOLIDATO DEL GRUPPO IFIL AL 31 DICEMBRE 2005 (REDATTO IN CONFORMITÀ AGLI IFRS) CONTO ECONOMICO CONSOLIDATO milioni Esercizio 2005 Esercizio 2004 Variazioni Ricavi Altri ricavi della gestione corrente (54) Acquisti di materie prime e variazioni delle rimanenze (3.436) (3.316) (120) Costi del personale (925) (913) (12) Costi per servizi esterni (757) (709) (48) Imposte e tasse (45) (47) 2 Ammortamenti (191) (194) 3 Accantonamenti e altri oneri della gestione corrente (62) (95) 33 Risultato della gestione corrente (55) Altri proventi e oneri non ricorrenti (184) (311) 127 Risultato operativo (133) (205) 72 Costo dell'indebitamento finanziario netto (57) (63) 6 Altri proventi e oneri finanziari Risultato finanziario netto 15 (26) 41 Imposte (47) 30 (77) Risultato netto delle società consolidate integralmente (165) (201) 36 Quota nel risultato delle società valutate con il metodo del patrimonio netto 437 (336) 773 Risultato netto delle attività in continuità 272 (537) 809 Risultato netto delle attività dismesse o in corso di cessione Risultato netto del Gruppo e dei Terzi Risultato netto di competenza di Terzi (188) 15 (203) Risultato netto di competenza del Gruppo

10 BILANCIO DELLA CAPOGRUPPO IFIL S.p.A. AL 31 DICEMBRE 2005 (REDATTO IN BASE ALLE NORME DEL CODICE CIVILE) SINTESI CONTO ECONOMICO milioni Variazioni Dividendi 154,4 301,4 (147,0) Plusvalenze 2,6 0,5 2,1 Svalutazioni 0,0 (185,6) 185,6 Proventi netti da immobilizzazioni finanziarie 157,0 116,3 40,7 Oneri finanziari netti (21,5) (26,1) 4,6 Spese generali nette (15,6) (13,4) (2,2) Altri oneri netti (21,1) (1,5) (19,6) Risultato prima delle imposte 98,8 75,3 23,5 Imposte 0,0 4,9 (4,9) Utile dell'esercizio 98,8 80,2 18,6 SINTESI STATO PATRIMONIALE milioni Importi % Importi % Variazioni Immobilizzazioni immateriali e materiali 4,5 0,1 6,7 0,2 (2,2) Immobilizzazioni finanziarie 3.649,8 98, ,0 91,8 131,8 Crediti finanziari per dividendi da incassare 0,0 0,0 253,6 6,6 (253,6) Altre attività 49,7 1,4 53,9 1,4 (4,2) Totale attivo 3.704,0 100, ,2 100,0 (128,2) Patrimonio netto 3.231,8 87, ,9 83,7 26,9 Debiti finanziari: - prestito obbligazionario IFIL 2002/2005 0,0 0,0 200,0 5,2 (200,0) - prestito obbligazionario IFIL 2003/ ,0 2,7 100,0 2,6 0,0 - verso banche, a breve termine 348,6 9,4 318,6 8,3 30,0 448,6 12,1 618,6 16,1 (170,0) Altre passività e fondi 23,6 0,6 8,7 0,2 14,9 Totale passivo 3.704,0 100, ,2 100,0 (128,2)

Il CDA di EXOR approva i risultati del 1 trimestre 2016

Il CDA di EXOR approva i risultati del 1 trimestre 2016 COMUNICATO STAMPA Torino, 13 maggio 2016 Il CDA di EXOR approva i risultati del 1 trimestre 2016 Dati in milioni di US $(*) al 31/3/2016 al 31/12/2015 Variazioni NAV Net Asset Value di EXOR 12.389 13.355-966

Dettagli

CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DELLA FIAT: BILANCIO 2012 E CONVOCAZIONE DELL ASSEMBLEA DEGLI AZIONISTI

CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DELLA FIAT: BILANCIO 2012 E CONVOCAZIONE DELL ASSEMBLEA DEGLI AZIONISTI CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DELLA FIAT: BILANCIO 2012 E CONVOCAZIONE DELL ASSEMBLEA DEGLI AZIONISTI Il Consiglio di Amministrazione della Fiat S.p.A., riunitosi oggi a Torino, ha: approvato il Bilancio

Dettagli

GRUPPO COFIDE: NEL 2014 RIDUCE PERDITA A 14,5 MLN ( 130,4 MLN NEL 2013)

GRUPPO COFIDE: NEL 2014 RIDUCE PERDITA A 14,5 MLN ( 130,4 MLN NEL 2013) COMUNICATO STAMPA Il Consiglio di Amministrazione approva i risultati al 31 dicembre 2014 GRUPPO COFIDE: NEL 2014 RIDUCE PERDITA A 14,5 MLN ( 130,4 MLN NEL 2013) Il risultato è influenzato dagli oneri

Dettagli

RELAZIONE SEMESTRALE 2006

RELAZIONE SEMESTRALE 2006 RELAZIONE SEMESTRALE 2006 Società per Azioni Capitale Sociale Euro 1.075.995.737, interamente versato Sede Sociale in Torino - Corso Matteotti, 26 - Registro Imprese di Torino 00914230016 INDICE 1 Organi

Dettagli

CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DELLA FIAT: BILANCIO 2010 E CONVOCAZIONE DELL ASSEMBLEA DEGLI AZIONISTI

CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DELLA FIAT: BILANCIO 2010 E CONVOCAZIONE DELL ASSEMBLEA DEGLI AZIONISTI CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DELLA FIAT: BILANCIO 2010 E CONVOCAZIONE DELL ASSEMBLEA DEGLI AZIONISTI Il Consiglio di Amministrazione della Fiat S.p.A., riunitosi oggi a Torino, ha: approvato il Bilancio

Dettagli

ESAMINATI GLI EFFETTI SUL BILANCIO 2004 DEI NUOVI PRINCIPI CONTABILI INTERNAZIONALI IAS/IFRS

ESAMINATI GLI EFFETTI SUL BILANCIO 2004 DEI NUOVI PRINCIPI CONTABILI INTERNAZIONALI IAS/IFRS CAMFIN s.p.a. COMUNICATO STAMPA RIUNITO IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI CAMFIN SPA ESAMINATI GLI EFFETTI SUL BILANCIO 2004 DEI NUOVI PRINCIPI CONTABILI INTERNAZIONALI IAS/IFRS APPROVATA LA RELAZIONE

Dettagli

Eni: Bilancio Consolidato e Progetto di Bilancio di Esercizio 2014

Eni: Bilancio Consolidato e Progetto di Bilancio di Esercizio 2014 Eni: Bilancio Consolidato e Progetto di Bilancio di Esercizio 2014 Convocazione dell Assemblea degli Azionisti Bilancio consolidato: utile netto di 1,29 miliardi; Bilancio di esercizio: utile netto di

Dettagli

Consiglio di Amministrazione della Fiat: bilancio 2013 e convocazione dell Assemblea degli Azionisti

Consiglio di Amministrazione della Fiat: bilancio 2013 e convocazione dell Assemblea degli Azionisti Consiglio di Amministrazione della Fiat: bilancio 2013 e convocazione dell Assemblea degli Azionisti Il Consiglio di Amministrazione della Fiat S.p.A., riunitosi oggi a Torino, ha: approvato il Bilancio

Dettagli

Il CDA de I GRANDI VIAGGI approva il progetto di bilancio 2015

Il CDA de I GRANDI VIAGGI approva il progetto di bilancio 2015 Comunicato Stampa Il CDA de I GRANDI VIAGGI approva il progetto di bilancio 2015 RISULTATI CONSOLIDATI Ricavi a 60,5 milioni (69,3 milioni nel 2014) EBITDA 1 a 2,9 milioni (0,4 milioni nel 2014) EBIT 2

Dettagli

IL CDA DI CAMFIN SPA APPROVA I RISULTATI AL 30 GIUGNO 2008:

IL CDA DI CAMFIN SPA APPROVA I RISULTATI AL 30 GIUGNO 2008: CAMFIN s.p.a. COMUNICATO STAMPA IL CDA DI CAMFIN SPA APPROVA I RISULTATI AL 30 GIUGNO 2008: RISULTATO NETTO CONSOLIDATO: -42 MLN DI EURO (+9,1 MLN DI EURO NEL PRIMO SEMESTRE 2007). IL DATO RISENTE DEL

Dettagli

Conto economico. Prospetti contabili infrannuali 2007 62. (importi in migliaia di euro)

Conto economico. Prospetti contabili infrannuali 2007 62. (importi in migliaia di euro) Prospetti contabili infrannuali della Capogruppo per il semestre chiuso al 30 giugno 2007 Conto economico 1 semestre 2007 1 semestre 2006 Ricavi verso terzi 14.025 8.851 Ricavi parti correlati 2.772 3.521

Dettagli

ASSEMBLEA DEI SOCI 2014

ASSEMBLEA DEI SOCI 2014 Comunicato Stampa ASSEMBLEA DEI SOCI 2014 Approvato il bilancio dell esercizio 2013 di Atlantia S.p.A. Deliberata la distribuzione di un dividendo per l esercizio 2013 pari a complessivi euro 0,746 per

Dettagli

RISULTATI CONSOLIDATI DEI PRIMI NOVE MESI DEL 2015

RISULTATI CONSOLIDATI DEI PRIMI NOVE MESI DEL 2015 COMUNICATO STAMPA RISULTATI CONSOLIDATI DEI PRIMI NOVE MESI DEL 2015 VENDITE NETTE: 681,9 milioni (+33,7%) - 510,1 milioni nei primi nove mesi del 2014 EBITDA: 141,3 milioni (+33,7%) pari al 20,7% delle

Dettagli

IL CDA APPROVA I DATI AL 30 SETTEMBRE 2014

IL CDA APPROVA I DATI AL 30 SETTEMBRE 2014 IL CDA APPROVA I DATI AL 30 SETTEMBRE 2014 I trimestre I trimestre 2014/2015 2013/2014 Importi in milioni di Euro Assolute % Ricavi 53,3 55,6 (2,3) -4,1% Costi operativi 62,3 55,9 6,4 +11,4% Ammortamenti

Dettagli

Azimut Holding. Progetto di Bilancio al 31 dicembre 2010: dividendo a 0,25 per azione

Azimut Holding. Progetto di Bilancio al 31 dicembre 2010: dividendo a 0,25 per azione COMUNICATO STAMPA Azimut Holding. Progetto di Bilancio al 31 dicembre 2010: dividendo a 0,25 per azione Ricavi consolidati: 358,4 milioni ( 347,4 milioni nel 2009) Utile netto consolidato: 94,3 milioni

Dettagli

Juventus Football Club: Il CdA approva i dati relativi al primo semestre 2006/2007

Juventus Football Club: Il CdA approva i dati relativi al primo semestre 2006/2007 Juventus Football Club: Il CdA approva i dati relativi al primo semestre 2006/2007 Sommario i Ricavi del semestre sono pari a 101,5 milioni, in diminuzione del 6,9% rispetto a 109 milioni consuntivati

Dettagli

YOOX S.P.A.: L ASSEMBLEA DEGLI AZIONISTI

YOOX S.P.A.: L ASSEMBLEA DEGLI AZIONISTI COMUNICATO STAMPA YOOX S.P.A.: L ASSEMBLEA DEGLI AZIONISTI Parte ordinaria: Approva il Bilancio di esercizio al 31 dicembre 2013 Approva la prima sezione della Relazione sulla Remunerazione Approva il

Dettagli

Il CDA di EXOR approva i risultati dell esercizio 2015

Il CDA di EXOR approva i risultati dell esercizio 2015 Torino, 14 aprile 2016 COMUNICATO STAMPA Il CDA di EXOR approva i risultati dell esercizio 2015 Dati in milioni di 31/12/2015 31/12/2014 Variazioni NAV Net Asset Value di EXOR 12.318 10.164 +2.154 GRUPPO

Dettagli

GRUPPO MEDIOLANUM Risultati 1 semestre 2012

GRUPPO MEDIOLANUM Risultati 1 semestre 2012 COMUNICATO STAMPA GRUPPO MEDIOLANUM Risultati 1 semestre 2012 UTILE NETTO: Euro 217,5 milioni, +125% MASSE AMMINISTRATE: Euro 49,1 miliardi, +5% RACCOLTA NETTA BANCA MEDIOLANUM: Euro 1.760 milioni CARLO

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Massimo Zanetti Beverage Group: il C.d.A. approva il progetto di bilancio di esercizio e consolidato al 31 dicembre 2015.

COMUNICATO STAMPA. Massimo Zanetti Beverage Group: il C.d.A. approva il progetto di bilancio di esercizio e consolidato al 31 dicembre 2015. COMUNICATO STAMPA Massimo Zanetti Beverage Group: il C.d.A. approva il progetto di bilancio di esercizio e consolidato al 31 dicembre 2015. Nel 2015 i volumi di vendita del caffè tostato sono stati pari

Dettagli

INTERPUMP GROUP APPROVA I RISULTATI DEL PRIMO TRIMESTRE 2015

INTERPUMP GROUP APPROVA I RISULTATI DEL PRIMO TRIMESTRE 2015 COMUNICATO STAMPA INTERPUMP GROUP APPROVA I RISULTATI DEL PRIMO TRIMESTRE 2015 VENDITE NETTE: 222,6 milioni (+39,0%) - 160,2 milioni nel primo trimestre 2014 EBITDA: 43,5 milioni (+35,8%) pari al 19,5%

Dettagli

RELAZIONE TRIMESTRALE AL 31 MARZO 2006

RELAZIONE TRIMESTRALE AL 31 MARZO 2006 RELAZIONE TRIMESTRALE AL 31 MARZO 2006 3 Organi di Amministrazione e Controllo 4 Profilo del Gruppo IFIL 6 Fatti di rilievo 6 Criteri di redazione 8 Analisi dei risultati consolidati redatti in forma sintetica

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. ROSSS: il CdA approva bilancio consolidato e il progetto di bilancio al 31 dicembre 2014

COMUNICATO STAMPA. ROSSS: il CdA approva bilancio consolidato e il progetto di bilancio al 31 dicembre 2014 COMUNICATO STAMPA Scarperia (FI), 30 marzo 2015 ROSSS: il CdA approva bilancio consolidato e il progetto di bilancio al 31 dicembre 2014 Dati relativi al bilancio consolidato al 31 dicembre 2014 Ricavi

Dettagli

ITALMOBILIARE SOCIETA PER AZIONI

ITALMOBILIARE SOCIETA PER AZIONI ITALMOBILIARE SOCIETA PER AZIONI COMUNICATO STAMPA ESAMINATI DAL CONSIGLIO I RISULTATI CONSOLIDATI DEL PRIMO TRIMESTRE GRUPPO ITALMOBILIARE: RICAVI: 1.386,4 MILIONI DI EURO (1.452,5 MILIONI NEL PRIMO TRIMESTRE

Dettagli

APPROVATO IL PROGETTO DI BILANCIO 2004

APPROVATO IL PROGETTO DI BILANCIO 2004 APPROVATO IL PROGETTO DI BILANCIO 2004 PROPOSTA LA DISTRIBUZIONE DI DIVIDENDI 1. Attività del Gruppo Alerion nel 2004 Investimenti in partecipazioni strategiche o Enertad o Eurovision Dismissioni immobiliari

Dettagli

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 31 MARZO 2015

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 31 MARZO 2015 IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 31 MARZO 2015 Risultati del Gruppo FNM - Utile netto di Gruppo: 6,958 milioni di euro - EBIT: 7,006 milioni di euro Milano,

Dettagli

Esercizio 2014. Numero dipendenti 3.053 3.170

Esercizio 2014. Numero dipendenti 3.053 3.170 Cementir Holding: il Consiglio di Amministrazione approva i risultati 2014 Il Gruppo ha chiuso il 2014 superando gli obiettivi di margine operativo lordo e indebitamento finanziario netto Ricavi a 948,0

Dettagli

Fatturato COMUNICATO STAMPA

Fatturato COMUNICATO STAMPA COMUNICATO STAMPA IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE HA APPROVATO IL PROGETTO DI BILANCIO DELL ESERCIZIO CHIUSO AL 31 DICEMBRE 2005 RICAVI CONSOLIDATI + 11,4% - UTILE NETTO CONSOLIDATO + 42,9% Dati consolidati

Dettagli

- Principali dati economico-finanziari contabili consolidati espressi in migliaia di Euro:

- Principali dati economico-finanziari contabili consolidati espressi in migliaia di Euro: MITTEL S.P.A. Sede in Milano - Piazza A. Diaz 7 Capitale sociale 66.000.000 i.v. Codice Fiscale - Registro Imprese di Milano - P. IVA 00742640154 R.E.A. di Milano n. 52219 Iscritta all U.I.C. al n. 10576

Dettagli

Vianini Lavori: il Consiglio di Amministrazione approva i risultati dell esercizio 2014

Vianini Lavori: il Consiglio di Amministrazione approva i risultati dell esercizio 2014 Vianini Lavori: il Consiglio di Amministrazione approva i risultati dell esercizio 2014 Ricavi a 187,9 milioni di euro (176,2 milioni di euro nel 2013) Margine operativo lordo a 5,2 milioni di euro (9,1

Dettagli

RECORDATI: L ASSEMBLEA APPROVA IL BILANCIO DEL 2013. DIVIDENDO DI 0,33 PER OGNI AZIONE.

RECORDATI: L ASSEMBLEA APPROVA IL BILANCIO DEL 2013. DIVIDENDO DI 0,33 PER OGNI AZIONE. RECORDATI: L ASSEMBLEA APPROVA IL BILANCIO DEL 2013. DIVIDENDO DI 0,33 PER OGNI AZIONE. L Assemblea approva il bilancio 2013: ricavi netti consolidati 941,6 milioni, +13,7%, utile operativo 195,4 milioni,

Dettagli

RECORDATI: L ASSEMBLEA APPROVA IL BILANCIO DEL 2014. DIVIDENDO DI 0,50 PER OGNI AZIONE (+51,5% vs 2013)

RECORDATI: L ASSEMBLEA APPROVA IL BILANCIO DEL 2014. DIVIDENDO DI 0,50 PER OGNI AZIONE (+51,5% vs 2013) RECORDATI: L ASSEMBLEA APPROVA IL BILANCIO DEL 2014. DIVIDENDO DI 0,50 PER OGNI AZIONE (+51,5% vs 2013) L Assemblea approva il bilancio 2014: ricavi netti consolidati 987,4 milioni (+4,9% vs 2013), utile

Dettagli

VENETO BANCA, IL CDA HA ESAMINATO GLI SCHEMI PRELIMINARI DI BILANCIO 2015 E APPROVATO L AGGIORNAMENTO DEL PIANO INDUSTRIALE

VENETO BANCA, IL CDA HA ESAMINATO GLI SCHEMI PRELIMINARI DI BILANCIO 2015 E APPROVATO L AGGIORNAMENTO DEL PIANO INDUSTRIALE VENETO BANCA, IL CDA HA ESAMINATO GLI SCHEMI PRELIMINARI DI BILANCIO 2015 E APPROVATO L AGGIORNAMENTO DEL PIANO INDUSTRIALE DOPO L ESITO POSITIVO DELL ASSEMBLEA DEL 19 DICEMBRE 2015 E LA CONSEGUENTE TRASFORMAZIONE

Dettagli

COMUNICATO STAMPA PRICE SENSITIVE AI SENSI DEL TESTO UNICO DELLA FINANZA E DEL REGOLAMENTO CONSOB

COMUNICATO STAMPA PRICE SENSITIVE AI SENSI DEL TESTO UNICO DELLA FINANZA E DEL REGOLAMENTO CONSOB COMUNICATO STAMPA PRICE SENSITIVE AI SENSI DEL TESTO UNICO DELLA FINANZA E DEL REGOLAMENTO CONSOB Gruppo Espresso: l assemblea approva il bilancio 2005, la distribuzione del dividendo ( 0,145, +12% rispetto

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Il Consiglio di Amministrazione di Indesit Company approva i dati di bilancio 2013 e convoca l Assemblea degli azionisti

COMUNICATO STAMPA. Il Consiglio di Amministrazione di Indesit Company approva i dati di bilancio 2013 e convoca l Assemblea degli azionisti COMUNICATO STAMPA Il Consiglio di Amministrazione di Indesit Company approva i dati di bilancio 2013 e convoca l Assemblea degli azionisti Confermati i dati del bilancio consolidato già comunicati a febbraio

Dettagli

Istituto Finanziario Industriale

Istituto Finanziario Industriale Istituto Finanziario Industriale RELAZIONE SEMESTRALE 2003 Istituto Finanziario Industriale Capitale Sociale 163.251.460, interamente versato Sede Sociale in Torino, Corso Matteotti, 26 - Registro Imprese

Dettagli

RISULTATI ECONOMICO-FINANZIARI DEL GRUPPO ESPRESSO AL 30 GIUGNO 2015

RISULTATI ECONOMICO-FINANZIARI DEL GRUPPO ESPRESSO AL 30 GIUGNO 2015 COMUNICATO STAMPA Ai sensi della delibera Consob 11971/99 e successive modificazioni e integrazioni GRUPPO EDITORIALE L ESPRESSO S.P.A. Il Consiglio di Amministrazione approva i risultati consolidati al

Dettagli

GRUPPO COFIDE: UTILE DEL TRIMESTRE A 13,6 MLN (PERDITA DI 2,3 MLN NEL 2014)

GRUPPO COFIDE: UTILE DEL TRIMESTRE A 13,6 MLN (PERDITA DI 2,3 MLN NEL 2014) COMUNICATO STAMPA Il Consiglio di Amministrazione approva i risultati al 31 marzo 2015 GRUPPO COFIDE: UTILE DEL TRIMESTRE A 13,6 MLN (PERDITA DI 2,3 MLN NEL 2014) Il risultato beneficia del positivo contributo

Dettagli

Approvati i risultati dei primi nove mesi del 2015

Approvati i risultati dei primi nove mesi del 2015 Comunicato Stampa Approvati i risultati dei primi nove mesi del 2015 Utile netto consolidato a 7,6 milioni di Euro (+52,3% a/a) Ricavi consolidati a 44,8 milioni di Euro (+2,1% a/a) Risultato della gestione

Dettagli

Il Consiglio di Amministrazione approva il bilancio. consolidato IAS/IFRS e il progetto di bilancio al 31 dicembre 2011.

Il Consiglio di Amministrazione approva il bilancio. consolidato IAS/IFRS e il progetto di bilancio al 31 dicembre 2011. Il Consiglio di Amministrazione approva il bilancio consolidato IAS/IFRS e il progetto di bilancio al 31 dicembre 2011 Valore della produzione consolidato a 6,91 milioni di Euro nel 2011 (6,39 milioni

Dettagli

CORPORATE GOVERNANCE

CORPORATE GOVERNANCE 49 CORPORATE GOVERNANCE Un buon sistema di corporate governance pone al centro dell impresa il Consiglio di Amministrazione in quanto massimo organo deputato alla gestione della Società nell interesse

Dettagli

IL CDA APPROVA I DATI AL 30 SETTEMBRE 2015

IL CDA APPROVA I DATI AL 30 SETTEMBRE 2015 IL CDA APPROVA I DATI AL 30 SETTEMBRE 2015 I trimestre I trimestre Variazioni 2015/2016 2014/2015 Importi in milioni di Euro Assolute % Ricavi 105,0 53,3 51,7 +97,0% Costi operativi (76,5) (62,3) (14,2)

Dettagli

ASSEMBLEA DEGLI AZIONISTI 30 MARZO 2011. Relazioni e proposte sugli argomenti all ordine del giorno

ASSEMBLEA DEGLI AZIONISTI 30 MARZO 2011. Relazioni e proposte sugli argomenti all ordine del giorno ASSEMBLEA DEGLI AZIONISTI 30 MARZO 2011 Relazioni e proposte sugli argomenti all ordine del giorno 1 CONVOCAZIONE DI ASSEMBLEA I Signori Azionisti titolari di azioni ordinarie sono convocati in assemblea

Dettagli

ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI IFI S.p.A.

ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI IFI S.p.A. ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI IFI S.p.A. Relazioni illustrative sulle proposte concernenti le materie all ordine del giorno dell Assemblea Ordinaria degli Azionisti 1 ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI

Dettagli

Approvazione della Relazione Trimestrale al 30.06.2005 da parte del Consiglio di Amministrazione.

Approvazione della Relazione Trimestrale al 30.06.2005 da parte del Consiglio di Amministrazione. 21/07/2005 - Approvazione relazione trimestrale 01.04.2005-30.06.2005 Approvazione della Relazione Trimestrale al 30.06.2005 da parte del Consiglio di Amministrazione. Sommario: Nei primi nove mesi dell

Dettagli

Utile netto della capogruppo Anima Holding: 72,4 milioni di euro (+38% sul 2013)

Utile netto della capogruppo Anima Holding: 72,4 milioni di euro (+38% sul 2013) COMUNICATO STAMPA ANIMA Holding: risultati esercizio 2014 Ricavi totali consolidati: 226,9 milioni (+3% sul 2013) Utile netto consolidato: 84,9 milioni (-29% sul 2013 che includeva proventi straordinari)

Dettagli

GRUPPO UNIPOL: APPROVATI IL PROGETTO DI BILANCIO E IL BILANCIO CONSOLIDATO 2014

GRUPPO UNIPOL: APPROVATI IL PROGETTO DI BILANCIO E IL BILANCIO CONSOLIDATO 2014 Bologna, 20 marzo 2015 GRUPPO UNIPOL: APPROVATI IL PROGETTO DI BILANCIO E IL BILANCIO CONSOLIDATO 2014 Confermati i risultati preliminari già comunicati lo scorso 11 febbraio 2015. Utile netto consolidato

Dettagli

CONAFI PRESTITÒ Il Consiglio di Amministrazione approva il progetto di bilancio 2008

CONAFI PRESTITÒ Il Consiglio di Amministrazione approva il progetto di bilancio 2008 CONAFI PRESTITÒ Il Consiglio di Amministrazione approva il progetto di bilancio 2008 Approvata la proposta di autorizzazione all acquisto e disposizione di azioni proprie Margine di intermediazione consolidato

Dettagli

IL CDA APPROVA I RISULTATI DEL PRIMO TRIMESTRE DELL ESERCIZIO 2012/2013

IL CDA APPROVA I RISULTATI DEL PRIMO TRIMESTRE DELL ESERCIZIO 2012/2013 IL CDA APPROVA I RISULTATI DEL PRIMO TRIMESTRE DELL ESERCIZIO 2012/2013 Sintesi dei risultati al 30 settembre 2012: I trimestre Importi in milioni di Euro 2012/2013 2011/2012 Assolute % Ricavi 54,6 33,7

Dettagli

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL BILANCIO CONSOLIDATO DELL ESERCIZIO 2013 PROPOSTE ALL ASSEMBLEA:

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL BILANCIO CONSOLIDATO DELL ESERCIZIO 2013 PROPOSTE ALL ASSEMBLEA: COMUNICATO STAMPA IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL BILANCIO CONSOLIDATO DELL ESERCIZIO 2013 PROPOSTE ALL ASSEMBLEA: - DIVIDENDO DI 0,17 EURO (INVARIATO RISPETTO AL 2013) - AUTORIZZAZIONE ALL

Dettagli

Poligrafica S. Faustino S.p.A.: approvato il progetto di bilancio 2012

Poligrafica S. Faustino S.p.A.: approvato il progetto di bilancio 2012 Poligrafica S. Faustino S.p.A.: approvato il progetto di bilancio 2012 Vendite pari a Euro 40,7 milioni (Euro 41,4 milioni al 31 dicembre 2011) EBITDA negativo per Euro 0,66 milioni (negativo per Euro

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. NOEMALIFE: il CdA approva il Resoconto Intermedio di Gestione al 31 marzo 2013.

COMUNICATO STAMPA. NOEMALIFE: il CdA approva il Resoconto Intermedio di Gestione al 31 marzo 2013. COMUNICATO STAMPA NOEMALIFE: il CdA approva il Resoconto Intermedio di Gestione al 31 marzo 2013. Ricavi Operativi Consolidati pari a 15,1 milioni di Euro, +10% rispetto al primo trimestre 2012. EBITDA*

Dettagli

COMUNICATO STAMPA MID INDUSTRY CAPITAL APPROVA IL BILANCIO CONSOLIDATO 2013 CON UN UTILE DI 4,2 MILIONI (PERDITA DI 11,8 MILIONI NEL 2012)

COMUNICATO STAMPA MID INDUSTRY CAPITAL APPROVA IL BILANCIO CONSOLIDATO 2013 CON UN UTILE DI 4,2 MILIONI (PERDITA DI 11,8 MILIONI NEL 2012) COMUNICATO STAMPA MID INDUSTRY CAPITAL APPROVA IL BILANCIO CONSOLIDATO 2013 CON UN UTILE DI 4,2 MILIONI (PERDITA DI 11,8 MILIONI NEL 2012) La Holding chiude il 2013 con un utile di 0,5 milioni (perdita

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Il Consiglio di Amministrazione di Enervit S.p.A.: Approvato il Resoconto intermedio di gestione al 31 marzo 2011

COMUNICATO STAMPA. Il Consiglio di Amministrazione di Enervit S.p.A.: Approvato il Resoconto intermedio di gestione al 31 marzo 2011 COMUNICATO STAMPA Il Consiglio di Amministrazione di Enervit S.p.A.: Approvato il Resoconto intermedio di gestione al 31 marzo 2011 Principali risultati consolidati del primo trimestre 2011: Ricavi: pari

Dettagli

Comunicato Stampa 12 novembre 2013

Comunicato Stampa 12 novembre 2013 Landi Renzo: il Consiglio di Amministrazione approva i risultati al 30 settembre 2013. o Fatturato pari a 164,6 (203,4 milioni di euro al 30 settembre 2012) o EBITDA pari a 8,1 milioni di euro (23,7 milioni

Dettagli

CE DIGITAL TRUST (1) 2013 2014 Δ Δ% Valore della produzione 32.4 41.6 9.2 28.40% EBITDA 6.5 8.7 2.2 33.85%

CE DIGITAL TRUST (1) 2013 2014 Δ Δ% Valore della produzione 32.4 41.6 9.2 28.40% EBITDA 6.5 8.7 2.2 33.85% COMUNICATO STAMPA Tecnoinvestimenti S.p.A.: il Consiglio di Amministrazione approva il progetto di Bilancio di Esercizio e di Bilancio Consolidato al 31 dicembre 2014. I risultati confermano un significativo

Dettagli

Approvati dal Consiglio di Amministrazione i Bilanci della Banca Popolare di Milano e del Gruppo Bipiemme al 31 dicembre 2008.

Approvati dal Consiglio di Amministrazione i Bilanci della Banca Popolare di Milano e del Gruppo Bipiemme al 31 dicembre 2008. Approvati dal Consiglio di Amministrazione i Bilanci della Banca Popolare di Milano e del Gruppo Bipiemme al 31 dicembre 2008. Utile netto consolidato a 75,3 milioni di euro: risente dell andamento negativo

Dettagli

De Longhi S.p.A. Resoconto intermedio di gestione al 31 marzo 2010

De Longhi S.p.A. Resoconto intermedio di gestione al 31 marzo 2010 De Longhi S.p.A. Organi societari * Consiglio di amministrazione GIUSEPPE DE'LONGHI FABIO DE'LONGHI ALBERTO CLÒ ** RENATO CORRADA ** SILVIA DE'LONGHI CARLO GARAVAGLIA DARIO MELO GIORGIO SANDRI SILVIO SARTORI

Dettagli

L operazione per allineare il valore del brand agli investimenti fatti e per cogliere significativi benefici fiscali

L operazione per allineare il valore del brand agli investimenti fatti e per cogliere significativi benefici fiscali Milano 27 marzo 2006 AMPLIFON S.p.A.: rivalutato il marchio a 98 milioni di euro L operazione per allineare il valore del brand agli investimenti fatti e per cogliere significativi benefici fiscali Il

Dettagli

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI ALBA PRIVATE EQUITY APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO DI ESERCIZIO E IL BILANCIO CONSOLIDATO AL 31 DICEMBRE 2014

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI ALBA PRIVATE EQUITY APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO DI ESERCIZIO E IL BILANCIO CONSOLIDATO AL 31 DICEMBRE 2014 COMUNICATO STAMPA Milano, 15 aprile 2015 IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI ALBA PRIVATE EQUITY APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO DI ESERCIZIO E IL BILANCIO CONSOLIDATO AL 31 DICEMBRE 2014 Bilancio Capogruppo:

Dettagli

SOGEFI: RISULTATI SEMESTRALI IN CALO PER LA MINORE PRODUZIONE DI AUTO, RICAVI E MARGINI IN RIPRESA NEL SECONDO TRIMESTRE

SOGEFI: RISULTATI SEMESTRALI IN CALO PER LA MINORE PRODUZIONE DI AUTO, RICAVI E MARGINI IN RIPRESA NEL SECONDO TRIMESTRE COMUNICATO STAMPA Il Consiglio di Amministrazione approva la relazione al 30 giugno 2009 SOGEFI: RISULTATI SEMESTRALI IN CALO PER LA MINORE PRODUZIONE DI AUTO, RICAVI E MARGINI IN RIPRESA NEL SECONDO TRIMESTRE

Dettagli

Comunicato Stampa. SMI Società Metallurgica Italiana S.p.A cod.abi 107683 www.smi.it BILANCIO DELL ESERCIZIO CHIUSO AL 31 DICEMBRE 2002

Comunicato Stampa. SMI Società Metallurgica Italiana S.p.A cod.abi 107683 www.smi.it BILANCIO DELL ESERCIZIO CHIUSO AL 31 DICEMBRE 2002 Comunicato Stampa SMI Società Metallurgica Italiana S.p.A cod.abi 107683 www.smi.it BILANCIO DELL ESERCIZIO CHIUSO AL 31 DICEMBRE 2002 Il Gruppo: il fatturato consolidato, pari a Euro 2.054,4 milioni,

Dettagli

Comunicato Stampa. Il consiglio di amministrazione di Investimenti e Sviluppo S.p.A. approva il resoconto intermedio di gestione al 31 marzo 2009

Comunicato Stampa. Il consiglio di amministrazione di Investimenti e Sviluppo S.p.A. approva il resoconto intermedio di gestione al 31 marzo 2009 Comunicato Stampa Il consiglio di amministrazione di Investimenti e Sviluppo S.p.A. approva il resoconto intermedio di gestione al 31 marzo 2009 Risultati consolidati al 31 marzo 2009: Ricavi netti pari

Dettagli

FATTURATO 2015 A 212,3 MILIONI e PRIMO TRIMESTRE 2016 A +12,6%

FATTURATO 2015 A 212,3 MILIONI e PRIMO TRIMESTRE 2016 A +12,6% COMUNICATO STAMPA FATTURATO 2015 A 212,3 MILIONI e PRIMO TRIMESTRE 2016 A +12,6 Il Presidente Dott. Iginio Liberali ha dichiarato: Nel 2015, abbiamo conseguito un risultato importante, nonostante un quadro

Dettagli

Bilancio consolidato semestrale al 30 giugno 2015

Bilancio consolidato semestrale al 30 giugno 2015 Bilancio consolidato semestrale al 30 giugno 2015 Utile consolidato ante imposte di 20,3 milioni di euro Patrimonio netto consolidato a 476,6 milioni di euro Il Consiglio di Amministrazione di Tamburi

Dettagli

Comunicato Stampa 27 agosto 2013

Comunicato Stampa 27 agosto 2013 Landi Renzo: il CDA approva i risultati al 30 giugno 2013 o Fatturato a 112,0 milioni di euro (139,2 milioni di euro al 30 giugno 2012) o EBITDA a 5,1 milioni di euro (16,2 milioni di euro al 30 giugno

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Bilancio d esercizio consolidato al 31 dicembre 2009

COMUNICATO STAMPA. Bilancio d esercizio consolidato al 31 dicembre 2009 SOCIETÀ PER AZIONI Sede legale: Cagliari - Viale Bonaria 33 Sede amministrativa e Direzione generale: Sassari - Viale Umberto 36 Capitale sociale Euro 155.247.762,00 i.v. Cod. fisc. e num. iscriz. al Registro

Dettagli

Interpump Group: il CdA approva i risultati dell esercizio 2001

Interpump Group: il CdA approva i risultati dell esercizio 2001 COMUNICATO STAMPA Interpump Group: il CdA approva i risultati dell esercizio 2001 PROPOSTO DIVIDENDO DI 0,10 EURO, + 15% RISPETTO AL 2000 UTILE NETTO: +12,7% A 21,4 MILIONI DI EURO RICAVI NETTI: +3,5%

Dettagli

GRUPPO MEDIOLANUM Risultati 2012

GRUPPO MEDIOLANUM Risultati 2012 COMUNICATO STAMPA GRUPPO MEDIOLANUM Risultati 2012 UTILE NETTO: Euro 351,0 milioni, +422% MASSE AMMINISTRATE: Euro 51,6 miliardi, +12% RACCOLTA NETTA BANCA MEDIOLANUM: Euro 2.258 milioni ACQUISIZIONE DI

Dettagli

Comunicato stampa Documento Allegato

Comunicato stampa Documento Allegato Edison Spa Ufficio Stampa Tel. +39 02 6222.7331 Foro Buonaparte, 31 Fax. +39 02 6222.7379 20121 Milano - MI ufficiostampa@edison.it Comunicato stampa Documento Allegato Stato patrimoniale consolidato Si

Dettagli

Informazione al pubblico ai sensi della delibera CONSOB n. 11971 del 14 maggio 1999 e successive modifiche

Informazione al pubblico ai sensi della delibera CONSOB n. 11971 del 14 maggio 1999 e successive modifiche Informazione al pubblico ai sensi della delibera CONSOB n. 11971 del 14 maggio 1999 e successive modifiche DOCUMENTO INFORMATIVO, PREDISPOSTO AI SENSI DELL ART. 84 BIS COMMA 1 DEL REGOLAMENTO CONSOB N.

Dettagli

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 30 SETTEMBRE 2015

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 30 SETTEMBRE 2015 IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 30 SETTEMBRE 2015 Risultati del Gruppo FNM - Utile netto di Gruppo: 20,353 milioni di euro - EBIT: 18,656 milioni di euro

Dettagli

COMUNICATO STAMPA RICAVI IN CRESCITA (+15%) NEL PRIMO SEMESTRE RISULTATO OPERATIVO ED EBITDA IN AUMENTO SOLIDA POSIZIONE FINANZIARIA

COMUNICATO STAMPA RICAVI IN CRESCITA (+15%) NEL PRIMO SEMESTRE RISULTATO OPERATIVO ED EBITDA IN AUMENTO SOLIDA POSIZIONE FINANZIARIA COMUNICATO STAMPA GRUPPO RATTI IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI RATTI S.P.A. HA APPROVATO LA RELAZIONE FINANZIARIA SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2012 RICAVI IN CRESCITA (+15%) NEL PRIMO SEMESTRE RISULTATO

Dettagli

Istituto Finanziario Industriale

Istituto Finanziario Industriale IFI - RELAZIONI E BILANCI 2003 COP BIL IFI IT 2003 9-06-2004 9:52 Pagina 1 Istituto Finanziario Industriale RELAZIONI E BILANCI 2003 COP BIL IFI IT 2003 9-06-2004 9:52 Pagina 2 Indice RELAZIONE SULLA GESTIONE

Dettagli

APPROVATI I RISULTATI 2011 DEL GRUPPO CATTOLICA:

APPROVATI I RISULTATI 2011 DEL GRUPPO CATTOLICA: Società Cattolica di Assicurazione - Società Cooperativa Sede in Verona, Lungadige Cangrande n.16 C.F. 00320160237 Iscritta al Registro delle Imprese di Verona al n. 00320160237 Società iscritta all'albo

Dettagli

ITALMOBILIARE SOCIETA PER AZIONI

ITALMOBILIARE SOCIETA PER AZIONI ITALMOBILIARE SOCIETA PER AZIONI COMUNICATO STAMPA ESAMINATI DAL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE I RISULTATI AL 30 SETTEMBRE GRUPPO ITALMOBILIARE RICAVI: 4.908,1 MILIONI DI EURO (+5,4) UTILE NETTO TOTALE:

Dettagli

RELAZIONE TRIMESTRALE AL 31 MARZO 2003

RELAZIONE TRIMESTRALE AL 31 MARZO 2003 Corso Matteotti, 9 Milano Tel. 02.780611 Partita Iva 03650800158 RELAZIONE TRIMESTRALE AL 31 MARZO 2003 CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL 15 MAGGIO 2003 INDICE Organi societari Gabetti Holding S.p.A....

Dettagli

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO AL 31.12.2005

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO AL 31.12.2005 COMUNICATO STAMPA PREMUDA: IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO AL 31.12.2005 RISULTATI CONSOLIDATI DI GRUPPO AL NETTO QUOTE DI TERZI Utile /mil 25,4 ( /mil 24,8 nel 2004) Cash

Dettagli

Comunicato Stampa 12 novembre 2015

Comunicato Stampa 12 novembre 2015 Landi Renzo: il CDA approva i risultati al 30 settembre 2015 Fatturato pari a Euro 145,6 mln (Euro 173,9 mln al 30 settembre 2014) EBITDA pari a Euro 1,9 mln (Euro 14,1 mln al 30 settembre 2014) EBIT pari

Dettagli

COMUNICATO STAMPA *********

COMUNICATO STAMPA ********* COMUNICATO STAMPA Comunicato ai sensi dell art. 2446 del Codice Civile Ad integrazione del comunicato stampa diffuso il 20 gennaio 2009, a seguito del Consiglio di Amministrazione della, si rende noto

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Consiglio di Amministrazione di Enervit S.p.A.:

COMUNICATO STAMPA. Consiglio di Amministrazione di Enervit S.p.A.: COMUNICATO STAMPA Consiglio di Amministrazione di Enervit S.p.A.: - Approvato il Progetto di Bilancio d esercizio e il Bilancio consolidato al 31 dicembre 2012 Principali Risultati del Gruppo Enervit al

Dettagli

I GRANDI VIAGGI Approvati i risultati del I semestre 2011 In miglioramento EBITDA ed EBIT nel primo semestre

I GRANDI VIAGGI Approvati i risultati del I semestre 2011 In miglioramento EBITDA ed EBIT nel primo semestre Comunicato Stampa I GRANDI VIAGGI Approvati i risultati del I semestre 2011 In miglioramento EBITDA ed EBIT nel primo semestre Ricavi a 24,5 milioni (26,3 mln nel 2010) EBITDA 1 a -2,3 milioni (-4,0 mln

Dettagli

Ricavi consolidati 2015 pari a 268,8 milioni di Euro, rispetto ai 251,5 milioni di Euro dell esercizio 2014 (+7% a cambi correnti)

Ricavi consolidati 2015 pari a 268,8 milioni di Euro, rispetto ai 251,5 milioni di Euro dell esercizio 2014 (+7% a cambi correnti) COMUNICATO STAMPA AEFFE: Approvati I Risultati Dell 2015 San Giovanni in Marignano, 10 Marzo 2016 Il Consiglio di Amministrazione di Aeffe Spa - società del lusso, quotata al segmento STAR di Borsa Italiana,

Dettagli

PIAGGIO: APPROVATO IL PROGETTO DI BILANCIO 2006

PIAGGIO: APPROVATO IL PROGETTO DI BILANCIO 2006 COMUNICATO STAMPA Riunito il Consiglio di Amministrazione PIAGGIO: APPROVATO IL PROGETTO DI BILANCIO 2006 RICAVI 1.607,4 MLN (+10,7% SU 2005) EBITDA 204 MLN, PARI AL 12,7% DEL FATTURATO (+10,4% SU 2005)

Dettagli

Comunicato Stampa 13 marzo 2015

Comunicato Stampa 13 marzo 2015 Landi Renzo: ricavi, marginalità e flussi finanziari di cassa in miglioramento nel 2014 Fatturato pari a Euro 233,2 mln, +5% rispetto a Euro 222,8 mln nel 2013 EBITDA pari a Euro 18,3 mln, +66% rispetto

Dettagli

Sede Sociale in Torino, Corso Matteotti, 26 Registro Imprese di Torino 00470400011

Sede Sociale in Torino, Corso Matteotti, 26 Registro Imprese di Torino 00470400011 Capitale Sociale ¼LQWHUDPHQWHYHUVDWR Sede Sociale in Torino, Corso Matteotti, 26 Registro Imprese di Torino 00470400011 5(/$=,21(75,0(675$/( $/0$5=2 RELAZIONE TRIMESTRALE AL 31 MARZO 2003 INDICE 25*$1,62&,$/,,/*58332,),

Dettagli

Fidia S.p.A.: il CdA approva il Progetto di Bilancio d Esercizio ed il Bilancio Consolidato al 31 dicembre 2014

Fidia S.p.A.: il CdA approva il Progetto di Bilancio d Esercizio ed il Bilancio Consolidato al 31 dicembre 2014 Comunicato stampa Fidia S.p.A.: il CdA approva il Progetto di Bilancio d Esercizio ed il Bilancio Consolidato al 31 dicembre 2014 In considerazione dei positivi risultati economico finanziari il CdA propone

Dettagli

Comunicato Stampa Press Release Comunicato Stampa Press Release Ai sensi del D. Lgs. 58/1998 e della Delibera CONSOB 11971/99 e succ. mod.

Comunicato Stampa Press Release Comunicato Stampa Press Release Ai sensi del D. Lgs. 58/1998 e della Delibera CONSOB 11971/99 e succ. mod. Società soggetta ad attività di direzione e coordinamento di Aedes S.p.A. Comunicato Stampa Press Release Comunicato Stampa Press Release Ai sensi del D. Lgs. 58/1998 e della Delibera CONSOB 11971/99 e

Dettagli

Comunicato stampa Progetto di bilancio al 31 dicembre 2014

Comunicato stampa Progetto di bilancio al 31 dicembre 2014 Comunicato stampa Progetto di bilancio al 31 dicembre 2014 Approvati dal Consiglio i risultati 2014: il bilancio consolidato 2014 conferma sostanzialmente i risultati già riportati nel resoconto intermedio

Dettagli

Azimut Holding: Semestrale al 30 giugno 2011

Azimut Holding: Semestrale al 30 giugno 2011 Azimut Holding: Semestrale al 30 giugno 2011 COMUNICATO STAMPA Nel 1H11: Ricavi consolidati: 174,0 milioni di euro (+1,4% sul 1H10) Utile ante imposte: 48,6 milioni di euro (+2,7% sul 1H10) Utile netto

Dettagli

APPROVATA LA RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2013. Dati Consolidati: Margine d Interesse 119,3 mln di euro (+6,7%)

APPROVATA LA RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2013. Dati Consolidati: Margine d Interesse 119,3 mln di euro (+6,7%) COMUNICATO STAMPA APPROVATA LA RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2013 Dati Consolidati: Margine d Interesse 119,3 mln di euro (+6,7%) Commissioni nette 41,1 mln di euro (-5,6%1*) Margine di intermediazione

Dettagli

COMUNICATO STAMPA SOCOTHERM: Il Consiglio di Amministrazione approva il Bilancio Consolidato e il Bilancio d Esercizio 2006

COMUNICATO STAMPA SOCOTHERM: Il Consiglio di Amministrazione approva il Bilancio Consolidato e il Bilancio d Esercizio 2006 COMUNICATO STAMPA SOCOTHERM: Il Consiglio di Amministrazione approva il Bilancio Consolidato e il Bilancio d Esercizio 2006 Ricavi consolidati a 280 Mln di Euro in aumento dell 8% rispetto al 2005 nonostante

Dettagli

Autorizzato frazionamento azioni ordinarie Amplifon S.p.A. nel rapporto di 1:10; il valore nominale passa da Euro 0,20 a Euro 0,02 per azione

Autorizzato frazionamento azioni ordinarie Amplifon S.p.A. nel rapporto di 1:10; il valore nominale passa da Euro 0,20 a Euro 0,02 per azione COMUNICATO STAMPA AMPLIFON S.p.A.: L Assemblea degli azionisti approva il Bilancio al 31.12.2005 e delibera la distribuzione di un dividendo pari a Euro 0,30 per azione (+25% rispetto al 2004) con pagamento

Dettagli

COMUNICATO STAMPA APPROVATI DAL CDA I DATI AL 30 SETTEMBRE 2007:

COMUNICATO STAMPA APPROVATI DAL CDA I DATI AL 30 SETTEMBRE 2007: COMUNICATO STAMPA APPROVATI DAL CDA I DATI AL 30 SETTEMBRE 2007: RICAVI AGGREGATI PRO-QUOTA * : 1.071,9 MLN DI EURO (+17%) RISULTATO OPERATIVO COMPRENSIVO DEI PROVENTI DA PARTECIPAZIONI: 164 MLN DI EURO;

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Perdite pregresse

COMUNICATO STAMPA. Perdite pregresse COMUNICATO STAMPA ***** Consiglio di Amministrazione del 19 marzo 2013 approvato il Progetto di Bilancio al 31 dicembre 2012 e la Relazione sul Governo Societario; approvate la Relazione sulla Remunerazione

Dettagli

**** Tel.: +39.02.29046441 Tel.: +39.02.7606741 Fax: +39.02.29046454 Fax: +39.02.76017251

**** Tel.: +39.02.29046441 Tel.: +39.02.7606741 Fax: +39.02.29046454 Fax: +39.02.76017251 Comunicato Stampa Il CDA de I GRANDI VIAGGI approva il progetto di bilancio 2013 Ricavi a 61,3 milioni (67,5 milioni nel 2012) EBITDA 1 a -2,1 milioni (-2,6 milioni nel 2012) EBIT 2 a -7,2 milioni (-8,0

Dettagli

* * * Questo comunicato stampa è disponibile anche sul sito internet della Società www.sesa.it

* * * Questo comunicato stampa è disponibile anche sul sito internet della Società www.sesa.it COMUNICATO STAMPA APPROVAZIONE DEL RESOCONTO INTERMEDIO CONSOLIDATO DI GESTIONE PER IL PERIODO DI 9 MESI AL 31 GENNAIO 2014 Il Consiglio di Amministrazione di Sesa S.p.A. riunitosi in data odierna ha approvato

Dettagli

RELAZIONE TRIMESTRALE AL 31 MARZO 2001

RELAZIONE TRIMESTRALE AL 31 MARZO 2001 RELAZIONE TRIMESTRALE AL 31 MARZO 21 CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL 15 MAGGIO 21 INDICE Organi societari Gabetti Holding S.p.A.... pag. 2 Struttura del Gruppo Gabetti al 31 marzo 21... pag. 3 Prima parte:

Dettagli

COMUNICATO STAMPA IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DELLA CAPOGRUPPO BANCO DI DESIO E DELLA BRIANZA S.P.A. HA APPROVATO

COMUNICATO STAMPA IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DELLA CAPOGRUPPO BANCO DI DESIO E DELLA BRIANZA S.P.A. HA APPROVATO COMUNICATO STAMPA IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DELLA CAPOGRUPPO BANCO DI DESIO E DELLA BRIANZA S.P.A. HA APPROVATO IL BILANCIO CONSOLIDATO E IL PROGETTO DI BILANCIO INDIVIDUALE AL 31 DICEMBRE 2014 NOTA:

Dettagli

Informazione Regolamentata n. 0246-44-2015

Informazione Regolamentata n. 0246-44-2015 Informazione Regolamentata n. 0246-44-2015 Data/Ora Ricezione 23 Ottobre 2015 14:23:44 MTA - Star Societa' : SOGEFI Identificativo Informazione Regolamentata : 64513 Nome utilizzatore : SOGEFIN01 - ALBRAND

Dettagli