L'evoluzione della comunicazione: la multicanalità il video call center

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "L'evoluzione della comunicazione: la multicanalità il video call center"

Transcript

1 L'evoluzione della comunicazione: la multicanalità il video call center 25 Ottobre 2013 White paper

2 1. CONTESTO ED ESIGENZE DEL MERCATO Imprese e Pubbliche Amministrazioni sono pressate dall esigenza di ridurre la spesa corrente. Se da un lato ciò può costituire un freno all innovazione, è proprio la stessa innovazione che offre soluzioni più affidabili per ridurre i costi complessivi senza rinunciare a migliorare la qualità del servizio erogato. Nel contempo, la risorsa umana è sempre più considerata strategica: la flessibilità e la buona comunicazione sono le competenze maggiormente apprezzate. Ne consegue che un fattore critico di successo per qualsiasi Organizzazione è la capacità di comunicare, sia internamente nella esecuzione delle attività lavorative proprie, sia esternamente nell intero ciclo di gestione degli utenti/clienti dalla prevendita all assistenza post-vendita e manutenzione o nelle analoghe relazioni tra il cittadino (o l impresa) e le pubbliche istituzioni. Un patrimonio enorme, spesso non completamente espresso, rappresentato dal contenuto dei flussi di comunicazione che attraversano l impresa/ente o dalle conoscenze (intese come insieme strutturato di informazioni selezionate) residenti nelle persone, può essere utilizzato al servizio dei prodotti/servizi della Impresa, purché il supporto tecnologico sia: accessibile, non invasivo e veloce. Le persone comunicano: via telefono, con le mail, scrivendo SMS, chattando, scaricando APPs e un incredibile numero di messaggi, composti da differenti media, attraversa continuamente lo spazio. Di contro, le Organizzazioni hanno popolato le proprie banche dati e dispongono così di un patrimonio informativo, il cui grande valore aggiunto sarebbe rappresentato dalla possibilità di rendere disponibili tali informazioni all esterno, in qualsiasi momento e in maniera "non presidiata. Oggi, finalmente, la convergenza funzionale delle telecomunicazioni e dell informatica, ha generato una significativa accelerazione della società dell informazione, facendo diffondere rapidamente sistemi che instradano telefonate, che erogano informazioni, che accettano ordini di lavorazione, che prendono prenotazioni di beni e servizi e che comunicano anche senza l intervento di operatori. Solo una gestione intelligente delle comunicazioni consente di valorizzare questo patrimonio di informazioni e conoscenze in modo che diventi efficace supporto, non solo della produttività individuale, ma anche delle strategie di prodotto/servizio e di promozione presso la comunità di potenziali clienti/partner/cittadini, nel seguito Utenti, a cui l Organizzazione si orienta (o che è istituzionalmente preposta a servire). il 79% dei consumatori predilige il telefono come canale di comunicazione con le aziende White paper Pagina 2 di 7

3 In un mercato complesso e ipercompetitivo, come quello attuale, è indispensabile, quindi, dare ai propri Utenti un'immagine di presenza ed efficienza. Essere in grado di fornire, con tempestività e competenza, la risposta giusta o un supporto di qualità è un importante elemento di differenziazione, elemento che oggigiorno viene amplificato se l impresa o l ente riesce ad integrare tutti i punti di contatto con il proprio Utente allo scopo di unire i molteplici canali, utilizzanti media diversi, in una unica esperienza di interazione ampia e completa. 2. LA MULTICANALITÀ: PERCHÈ Con "comunicazione multicanale" si intende l'utilizzo di diversi canali di comunicazione per veicolare le interazioni, a seconda di ciò che ha disponibile l'utente. La multicanalità può essere definita, quindi, come l uso combinato di molteplici media per creare relazioni, offrire servizi, dialogare, in parole povere per avvicinare l Organizzazione alle esigenze dell Utente, mettendo a disposizione un insieme diversificato e integrato di canali di front-office. La multicanalità è un fenomeno che deriva dai rapidi mutamenti della società nell era di internet e dagli strumenti tecnologici che ne sono derivati. Strumenti, quali tablet o smartphone, che hanno amplificato il fenomeno in quanto vivibile con continuità e in mobilità. l'83% dei potenziali clienti opta per un fornitore diverso a causa di una esperienza negativa con il front-end telefonico Multicanalità significa poter mandare una dal PC, smartphone o tablet, accedere alla rete e ai social network in mobilità, fare acquisti online anche da dispositivo mobile, avere una serie di informazioni in tempo reale e in mobilità via app, ecc. La presenza di tali nuovi strumenti ha sì semplificato l interazione, ma ha anche portato alla possibilità di utilizzare una serie di media che precedentemente erano impensabili: ne discende che la multicanalità è diventata una vera e propria strategia di relazione che fornisce un ventaglio di scelte così flessibile che necessita di un approccio multidisciplinare. Alla luce di quanto sopra, la prima segmentazione che l impresa o l ente dovrebbe fare è suddividere le relazioni che vuole intrattenere in categorie: informative, dove non c è bidirezionalità e dove la priorità è agevolare l accesso alla informazione e alla conoscenza relazionali, dove la relazione bi-direzionale è prioritaria, dove si deve ascoltare, dove bisogna creare uno scambio reciproco transattive, dove il fine è chiudere una transazione (pratica, acquisti, dati, ecc.) e in cui l obiettivo è ottimizzare tempi, costi e risorse al fine di migliorare l efficienza. White paper Pagina 3 di 7

4 Eseguita questa suddivisione, l Organizzazione, in relazione ai propri obiettivi di mercato, potrà abbinare ad ogni relazione/canale i media che meglio si adattano a soddisfare la singola categoria. Prendiamo ad esempio le relazioni informative : si potranno soddisfare via voce attraverso un avatar, in alcuni casi si dovranno privilegiare contenuti che richiamano l attenzione del nostro occhio e del nostro cervello (polisensoriali ovvero in grado di parlare a più di un senso vista, udito, olfatto, tatto, gusto - per es. video), in altri sarà più funzionale ricevere una risposta scritta (testuale - per es. , sms, chat) è ovvio che nei tre casi i canali e i relativi media saranno profondamente differenti. I criteri che possono esser seguiti nella scelta di un media possono essere per esempio: accessibilità, attrattività, flessibilità e adattabilità al messaggio/servizio, rapporto costi/benefici, innovatività, modalità di fruizione, diffusione dello strumento e copertura spazio-temporale. Ma è anche vero che la scelta è il risultato di considerazioni che riguardano le caratteristiche stesse del mezzo, la scelta dei media è essa stessa messaggio comunicativo. Tracciare il percorso della comunicazione è dunque un'opportunità per individuare una strategia delle relazioni con i propri Utenti, ovvero scegliere consapevolmente quali contenuti di comunicazione e con quali modalità/canali/media fruibili. renderli D'altro canto schematizzare un percorso della comunicazione consente anche di armonizzare i contenuti, le modalità e i tempi della stessa: sotto il profilo dei contenuti, si costruiscono messaggi tra di loro coerenti e legati all'identità dell'organizzazione, alla identità degli Utenti e alla loro relazione; sotto il profilo delle modalità, consente di uniformare le iniziative, gli strumenti, i canali, i media e le professionalità degli attori che le gestiscono; dal punto di vista dei tempi, si crea continuità nelle relazioni che altro non è se non, a sua volta, un messaggio di "citizen care", la scelta del prendersi cura degli Utenti e del considerare la relazione con questi come un valore per l'organizzazione. White paper Pagina 4 di 7

5 Il tutto al fine di costruire una sostanziale continuità della relazione Organizzazione/Utente, seppur in presenza di accessi e modalità di interazione con tecnologie profondamente diverse. Un altro tema di riflessione che la multicanalità offre è la possibilità di soddisfare la segmentazione nelle categorie sopra descritte con canali/media diversi in relazione alla emozione che si vuole suscitare. Se per esempio l obiettivo è quello di suscitare emozioni tra chi parla e chi ascolta, al fine di far reagire non l'intelligenza razionale ma quella emotiva, un criterio di scelta del canale/media sarà scegliere una combinazione calda che favorisca il raggiungimento di tale obiettivo (per es. video call center) piuttosto che lo ostacoli (combinazione fredda per es. albero vocale). 3. IL VIDEO CALL CENTER Nell ambito delle relazioni bi-direzionali, se il rapporto che l Organizzazione intende instaurare è il 34% dei consumatori che abbandona una telefonata (riaggancia) non richiama paritario e di reciprocità, allora la risposta è il canale video call center : canale dove il processo comunicativo non è più asimmetrico e gerarchico, ma simmetrico e paritario. L impresa/ente si propone al proprio Utente con un interlocutore che diventa un normale dipendente collocato dietro ad un qualsiasi sportello. Nelle relazioni tra persone, più del 60% del processo di comunicazione è di tipo "polisensoriale": portare quindi elementi quali espressione, gesti, postura, nell interazione con l Utente significa arricchire in modo significativo la comunicazione. A questi elementi fisici, il canale, inoltre, permette all operatore di aggiungere ulteriori contenuti condividendo videoclip, presentazioni, ecc. Quindi il video permette al call center di potenziare la propria capacità di comunicazione, incrementando sia la soddisfazione degli Utenti che il ritorno economico per l Organizzazione (miglioramento dei processi aziendali, minore conflittualità, diminuzione dei tempi per singola transazione, ecc.). E' necessario, quindi, un cambiamento di paradigma che sposti il front-end telefonico da centro di costo, a potenziale centro di profitto, dove l'accoglienza e la gestione delle chiamate in ingresso rappresentano il fulcro per una corretta ed efficace gestione delle relazioni con i propri Utenti. Una risposta appropriata alla prima chiamata può moltiplicare per oltre 10 volte l'efficacia del contatto White paper Pagina 5 di 7

6 Tutto quanto sopra, però, ha un senso se la tecnologia diventa un facilitatore nell utilizzo di questo canale. Tecnologia, quindi, che dovrà far vivere la funzionalità video, lato call center, come una qualsiasi telefonata vocale (con tutte le specificità tipiche di una telefonata vocale quali messa in attesa, trasferimento, inoltro, conferenza, gestione code, ecc.) e se la stessa funzionalità video, lato Utente, non necessiterà di particolari plug-in per essere attivata. Questa due caratteristiche sono presenti nel modulo video call center dei prodotti e della I-Tel. 4. Video chiamare è oggi veramente semplice, siamo tutti abituati ad utilizzare prodotti, su personal computer o su smartphone, che ci permettono di vedere il nostro interlocutore. Ma fare la stessa cosa con un call center organizzato? Dove il chiamante non è stato preventivamente profilato? (per esempio, i call center bancari utilizzando questo metodo). Quando, chi vuole effettuare il contatto non deve, prima, perdere tempo per scaricare: software specifici, plug-in, driver particolari? L innovativo call center di I-Tel risponde tecnologicamente a queste esigenze, soddisfacendo quelle che oggi sono diventate vere e proprie necessità di mercato. La soluzione è semplice e flessibile. Il sistema è operativo su hardware e software di tipo standard. L integrazione con il mondo della telefonia (qualsiasi centralino telefonico, qualsiasi provider) è oramai stabile e collaudato da tempo. La gestione del servizio si arricchisce in che modo? L amministratore è chiamato a decidere quali operatori potranno utilizzare anche questo canale di comunicazione che sarà gestito, in tutto e per tutto, come una semplice chiamata in-bound. Pertanto, il chiamante sarà accolto e messo in coda fino a quando non sarà disponibile l operatore più idoneo a rispondere. Durante la videochiamata, l operatore risulterà in stato di busy esattamente come i suoi colleghi che rispondono al telefono. Le statistiche saranno correttamente alimentate calcolando tutti i tempi standard di attesa, risposta e durata della conversazione, mantenendo comunque la distinzione tra tutti i canali che saranno resi attivi: voce, video chiamate, chat, SMS, social network, ecc. Sarà sempre possibile registrare l audio della conversazione e, se richiesto, anche il video, previa richiesta del call center e autorizzazione del chiamante. White paper Pagina 6 di 7

7 Ovviamente, anche la barra telefonica si trasforma di conseguenza. In funzione del tipo di canale usato in ingresso, quando l operatore accetterà il contatto stesso, si aprirà la finestra specifica dedicata alla tipologia di canale: - semplice chiamata (voce) - video chiamata - chat - SMS - social network Stessa soluzione potrà essere fruita anche via smartphone. Quindi semplicemente navigando in internet, entrando nel sito dell azienda o dell ente con cui si vuole entrare in contatto, o a fronte di una funzionalità presente in una app scaricata diventa semplice parlare e vedere il nostro interlocutore. Anche in questo caso, senza dover scaricare software aggiuntivo, è sufficiente una buona connessione di rete! Ripensare il modo di gestire il front-end telefonico, in ottica multicanale e come elemento fondamentale della strategia di generazione e gestione dei lead e assistenza ai propri Utenti, richiede tempo e ha un impatto sull'organizzazione e i processi. Le piattaforme e di I-Tel consentono di facilitare, a costi decisamente abbordabili, la diffusione di tale diversa cultura. White paper Pagina 7 di 7

Receptionist 2.0. La soluzione semplice ed affidabile per il contact center

Receptionist 2.0. La soluzione semplice ed affidabile per il contact center Receptionist 2.0 La soluzione semplice ed affidabile per il contact center Il nostro Open Source ONC crede nell opportunità dell open source e ha basato due delle sue soluzioni full IP sulla piattaforma

Dettagli

Access, MSDE 2000, SQLServerExpress2005 e MySQL per soluzioni di media complessità e per soluzioni entry level ;

Access, MSDE 2000, SQLServerExpress2005 e MySQL per soluzioni di media complessità e per soluzioni entry level ; Gruppo SIGLA, attiva da diversi anni nel settore della Computer Telephony Integration, ha realizzato SiTel, un sistema di comunicazione multicanale (telefonia fissa analogica e digitale, telefonia mobile,

Dettagli

Libera il tuo business UNIFIED COMMUNICATION CLOUD COMPUTING

Libera il tuo business UNIFIED COMMUNICATION CLOUD COMPUTING Libera il tuo business UNIFIED COMMUNICATION CLOUD COMPUTING 53% ottimizzazione dei costi di implementazione 48% risparmio sui costi di manutenzione 46% velocità di innovazione 30% costi adattabili in

Dettagli

VoipNet. La soluzione per la comunicazione aziendale

VoipNet. La soluzione per la comunicazione aziendale VoipNet La soluzione per la comunicazione aziendale grave crisi economica fase recessiva mercati instabili terremoto finanziario difficoltà di crescita per le aziende Il mercato La nuova sfida per le aziende:

Dettagli

REPORT GRUPPO DI LAVORO III

REPORT GRUPPO DI LAVORO III REPORT GRUPPO DI LAVORO III Piattaforma web Network per la RCS per la gestione dei flussi informativi ed organizzazione Centrale di produzione coordinata e permanente delle pillole informative del SSR

Dettagli

spiega una guida Inizia >

spiega una guida Inizia > spiega una guida Inizia > Indice Cos è? > Per chi? > Come? > da Gmail > da Google+ > da Google Chrome > da app > Cosa? > messaggi istantanei > videoconferenze > chiamate telefoniche > sms > creatività

Dettagli

La relazione con il cliente, evoluzione, tra nuove esigenze e opportunità

La relazione con il cliente, evoluzione, tra nuove esigenze e opportunità La relazione con il cliente, evoluzione, tra nuove esigenze e opportunità Mario Massone fondatore Club CMMC 1) Il Marketing, nuova centralità: meno invasivo, più efficace 2) La customer experience, come

Dettagli

APPLICAZIONI STANDARD

APPLICAZIONI STANDARD ì Voisfriend è l innovativo sistema di comunicazione Full IP ideato dal Gruppo Biesse, completamente compatibile con lo standard SIP, che grazie alle sue molteplici funzioni e sofisticati servizi, migliora

Dettagli

Tablet, una marcia in più nel processo di vendita

Tablet, una marcia in più nel processo di vendita WHITE PAPER Tablet, una marcia in più nel processo di vendita Gli elementi di innovazione introdotti dai tablet nel mondo della comunicazione digitale sono molti. Fra questi ce ne sono alcuni particolarmente

Dettagli

Il turismo e la rivoluzione mobile

Il turismo e la rivoluzione mobile 15 Forum di Agenda 21 Laghi Turismo sostenibile in Agenda 21 Laghi Brebbia, 9 maggio 2014 Il turismo e la rivoluzione mobile Prepared by: Posteri Piero Delta Marketing srl Indice pagina pagina pagina pagina

Dettagli

COMUNICAZIONE PERSONALE COMPLETA da un unico strumento gestisce telefonate, email, chat, IM, fax, sms, voice mail. INTERFACCIA semplice e intuitiva

COMUNICAZIONE PERSONALE COMPLETA da un unico strumento gestisce telefonate, email, chat, IM, fax, sms, voice mail. INTERFACCIA semplice e intuitiva CLIENT TELEFONICO SIP trasforma il PC in uno strumento di comunicazione completo INTERFACCIA semplice e intuitiva SAMubycom Client è un applicativo di Unified Communication & Collaboration che consente

Dettagli

Versione: 18/11/2013

Versione: 18/11/2013 Offerta Versione: 18/11/2013 1 Indice La piattaforma Sèmki-RV 3 Gli strumenti di comunicazione 4 Funzionalità in breve degli utenti del nuovo sistema Sèmki 6 Report e statistiche 9 Prerequisiti 10 Quotazione

Dettagli

Piano di Informatizzazione delle Procedure per la presentazione di istanze, dichiarazioni e segnalazioni online

Piano di Informatizzazione delle Procedure per la presentazione di istanze, dichiarazioni e segnalazioni online Allegato 1) Provincia di Como Piano di Informatizzazione delle Procedure per la presentazione di istanze, dichiarazioni e segnalazioni online Approvato con la deliberazione del Presidente della Provincia

Dettagli

LA TUA SOFTWARE HOUSE IN CANTON TICINO IL CENTRALINO IN CLOUD E LA PIATTAFORMA CHE INTEGRA TUTTI I PROCESSI DI COMUNICAZIONE AZIENDALE

LA TUA SOFTWARE HOUSE IN CANTON TICINO IL CENTRALINO IN CLOUD E LA PIATTAFORMA CHE INTEGRA TUTTI I PROCESSI DI COMUNICAZIONE AZIENDALE LA TUA SOFTWARE HOUSE IN CANTON TICINO IL CENTRALINO IN CLOUD E LA PIATTAFORMA CHE INTEGRA TUTTI I PROCESSI DI COMUNICAZIONE AZIENDALE In un momento di importante trasformazione economica, il Voice Management

Dettagli

LA TUA SOFTWARE HOUSE IN CANTON TICINO IL CENTRALINO IN CLOUD E LA PIATTAFORMA CHE INTEGRA TUTTI I PROCESSI DI COMUNICAZIONE AZIENDALE

LA TUA SOFTWARE HOUSE IN CANTON TICINO IL CENTRALINO IN CLOUD E LA PIATTAFORMA CHE INTEGRA TUTTI I PROCESSI DI COMUNICAZIONE AZIENDALE LA TUA SOFTWARE HOUSE IN CANTON TICINO IL CENTRALINO IN CLOUD E LA PIATTAFORMA CHE INTEGRA TUTTI I PROCESSI DI COMUNICAZIONE AZIENDALE Il Voice Management Cloud è pensato per Manager, consulenti, professionisti

Dettagli

Comunicare una consultazione online

Comunicare una consultazione online Comunicare una consultazione online Questo materiale didattico è stato realizzato da Formez PA nel Progetto PerformancePA, Ambito A Linea 1, in convenzione con il Dipartimento della Funzione Pubblica,

Dettagli

Panoramica Masergy Communicator

Panoramica Masergy Communicator Panoramica Masergy Communicator Guida rapida di riferimento Versione 20 marzo 2014 1 Cos'è Masergy Communicator? Masergy Communicator fornisce agli utenti finali un'esperienza di comunicazione unificata

Dettagli

Estratto dell'agenda dell'innovazione Smau Milano 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica. Il caso RETELIT

Estratto dell'agenda dell'innovazione Smau Milano 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica. Il caso RETELIT Estratto dell'agenda dell'innovazione Smau Milano 2011 Speciale: I casi Introduzione dell'area tematica Il caso RETELIT Innovare e competere con le ICT - PARTE I Cap.9 Innovare la comunicazione aziendale

Dettagli

La soluzione intelligente per gestire la vostra flotta taxi

La soluzione intelligente per gestire la vostra flotta taxi La soluzione intelligente per gestire la vostra flotta taxi Dite addio ai vostri vecchi terminali di bordo, alle ore passate vicino alle colonnine in attesa di una chiamata, alle polemiche con i colleghi

Dettagli

L'utilizzo di strumenti di Social Network & Community in banca. Romano Stasi Segretario Generale ABI Lab

L'utilizzo di strumenti di Social Network & Community in banca. Romano Stasi Segretario Generale ABI Lab L'utilizzo di strumenti di Social Network & Community in banca Romano Stasi Segretario Generale ABI Lab Milano, 16 marzo 2010 Priorità ICT di investimento e indagine per le banche Italiane canali Fonte:ABI

Dettagli

Guida rapida all uso del client UC-One Desktop e Mobile per il servizio Cloud PBX Acantho

Guida rapida all uso del client UC-One Desktop e Mobile per il servizio Cloud PBX Acantho Guida rapida all uso del client UC-One Desktop e Mobile per il servizio Cloud PBX Acantho Versione 1.0 Dicembre 2014 Installazione su Smartphone Android oppure ios 1. Accedere allo store Play Store oppure

Dettagli

COMUNICAZIONE E VIDEO-COMUNICAZIONE

COMUNICAZIONE E VIDEO-COMUNICAZIONE 74 COMUNICAZIONE E VIDEO-COMUNICAZIONE Presentazione Una grande associazione come l Aics non può rimanere insensibile alla grande rivoluzione che si sta verificando nel campo delle comunicazioni interpersonali

Dettagli

Il sito istituzionale: novità e prospettive

Il sito istituzionale: novità e prospettive Il sito istituzionale: novità e prospettive Forum PA 2010 Roma, 17 maggio 2010 Roma, 17 maggio 2010 Inps Sempre più vicini a te Roma, 17 maggio 2010 2 Continua l impegno per essere sempre più vicini alle

Dettagli

domotica, tutto comincia con un tocco... e continua con la tua fantasia

domotica, tutto comincia con un tocco... e continua con la tua fantasia domotica, tutto comincia con un tocco... e continua con la tua fantasia FACCIAMO SOLO CIO IN CUI SIAMO BRAVI: LA DOMOTICA MISSION Fin dal suo esordio, il marchio Easydom ha fatto della domotica il suo

Dettagli

PRESENTAZIONE 6 OTTOBRE TEMI FOCALI

PRESENTAZIONE 6 OTTOBRE TEMI FOCALI PRESENTAZIONE 6 OTTOBRE TEMI FOCALI LA TECNOLOGIA POTENZIA L ASSISTENTE MULTITASKING La maggior parte delle assistenti (77%) passa più di 6 ore davanti al pc per lavoro, e almeno 2 3 ore sono dedicate

Dettagli

Informazioni Statistiche

Informazioni Statistiche Informazioni Statistiche Settore Sistema Informativo di supporto alle decisioni. Ufficio Regionale di Statistica Aprile 2015 I CITTADINI TOSCANI E LE NUOVE TECNOLOGIE- ANNO 2014 In sintesi: Il 67% delle

Dettagli

KEY KONTACT C o m p a n y P r o f I l e

KEY KONTACT C o m p a n y P r o f I l e KEY KONTACT C o m p a n y P r o f I l e C O N T A C T C E N T E R GESTIONE DELL INTERO CICLO DI VITA DELLA CHIAMATA Ricezione della Chiamata Registrazione della Segnalazione Analisi Reportistica S E R

Dettagli

Alcatel-Lucent Office Communication Soluzioni per le piccole e medie imprese. Comunicazione semplificata per aziende in movimento

Alcatel-Lucent Office Communication Soluzioni per le piccole e medie imprese. Comunicazione semplificata per aziende in movimento Alcatel-Lucent Office Communication Soluzioni per le piccole e medie imprese Comunicazione semplificata per aziende in movimento Il successo di una piccola o media impresa (PMI) dipende sostanzialmente

Dettagli

La comunicazione mobile

La comunicazione mobile La comunicazione mobile Applicazioni e opportunità per il territorio di Sara Ermini e Matteo Théodule Welcome! Il programma dell incontro Brainstorming: Che cos è il Mobile? La rivoluzione Mobile Le caratteristiche

Dettagli

voice Centralino VoIP e CTI

voice Centralino VoIP e CTI voice Centralino VoIP e CTI Il telefono come sistema informativo NethVoice è una nuova soluzione telefonica aperta ed integrata con l intero sistema informativo aziendale, in grado di fornire tutti i servizi

Dettagli

La Rete multicanale dei Centri di Contatto della P.A. italiana

La Rete multicanale dei Centri di Contatto della P.A. italiana La Rete multicanale dei Centri di Contatto della P.A. italiana Iniziativa del Ministro per la Pubblica Amministrazione e l Innovazione, in collaborazione con tutte le amministrazioni pubbliche che hanno

Dettagli

- 7-64100 - 0861. 248584 31 66013 0871.3556544 E-

- 7-64100 - 0861. 248584 31 66013 0871.3556544 E- Sede Operativa: Università degli studi G. d Annunzio E- mail: segreteria@smartsociety.it - Web Site: www.smartsociety.it Info Tile QR code E- mail: segreteria@smartsociety.it - Web Site: www.smartsociety.it

Dettagli

Contact Center Integrato Multicanale dell Area territoriale fiorentina

Contact Center Integrato Multicanale dell Area territoriale fiorentina COMUNE DI FIRENZE Area Comunicazione Contact Center Integrato Multicanale dell Area territoriale fiorentina Forum P.A. - Roma, 08 maggio 2006 I PERCORSI DI CAMBIAMENTO E INNOVAZIONE NEL COMUNE DI FIRENZE

Dettagli

Opportunity. Il nostro valore aggiunto nella gestione della fidelizzazione

Opportunity. Il nostro valore aggiunto nella gestione della fidelizzazione Opportunity Il nostro valore aggiunto nella gestione della fidelizzazione grave crisi economica fase recessiva mercati instabili terremoto finanziario difficoltà di crescita per le aziende Il mercato La

Dettagli

OpenCase Communication Experience Inside

OpenCase Communication Experience Inside OpenCase Communication Experience Inside Utilizzate oggi la telefonia del domani OpenCase è un centralino telefonico IP frutto di conoscenza e competenza, che permette un esperienza di comunicazione unica.

Dettagli

OSSERVATORIO IPSOS. per conto di

OSSERVATORIO IPSOS. per conto di OSSERVATORIO IPSOS per conto di DIFFUSIONE di COMPUTER e INTERNET tra le famiglie italiane Base: Totale famiglie Possesso di un computer Connessione a Internet TOTALE famiglie italiane 57 68 Famiglie monocomponente

Dettagli

ABEL (AccessiBle E-Learning)

ABEL (AccessiBle E-Learning) ABEL (AccessiBle E-Learning) Target: non vedenti e ipovedenti Metodologia: Apprendimento tramite materiali online Keywords: Vantaggi e svantaggi dell online learning per non vedenti e ipovedenti Accessibilità

Dettagli

- 7-64100 - 0861. 248584 31 66013 0871.3556544 E-

- 7-64100 - 0861. 248584 31 66013 0871.3556544 E- Sede Operativa: Università degli studi G. d Annunzio E- mail: segreteria@smartsociety.it - Web Site: www.smartsociety.it Info Tile QR code E- mail: segreteria@smartsociety.it - Web Site: www.smartsociety.it

Dettagli

Manuale sulle Azioni di contrasto e prevenzione delle frodi nei confronti della Clientela Corporate che utilizza i servizi di Internet Banking.

Manuale sulle Azioni di contrasto e prevenzione delle frodi nei confronti della Clientela Corporate che utilizza i servizi di Internet Banking. Manuale sulle Azioni di contrasto e prevenzione delle frodi nei confronti della Clientela Corporate che utilizza i servizi di Internet Banking. Il presente manuale è stato redatto per fornire alle Aziende

Dettagli

I nostri clienti possono utilizzare servizi come: Connettività Internet xdsl Connettività Internet Wireless Linee telefoniche su rete dati

I nostri clienti possono utilizzare servizi come: Connettività Internet xdsl Connettività Internet Wireless Linee telefoniche su rete dati SSERV IIZ II E SSOLUZ IION II D II CONNETT IIV IITA VOCE E DAT II Le soluzioni di Internet Comunication del gruppo S.T. permettono al cliente la realizzazione di infrastrutture voce-dati adeguate alle

Dettagli

UComm CONNECT TO THE CLOUD

UComm CONNECT TO THE CLOUD CONNECT TO THE CLOUD CHI È TWT TWT S.p.A., operatore di telecomunicazioni dal 1995, offre ai propri clienti e partner una gamma completa di soluzioni ICT integrate e innovative, personalizzate in base

Dettagli

Abi - Dimensione cliente Servizi High Tech nella gestione HighTouch. 11 Aprile 2012

Abi - Dimensione cliente Servizi High Tech nella gestione HighTouch. 11 Aprile 2012 Abi - Dimensione cliente Servizi High Tech nella gestione HighTouch 11 Aprile 2012 Agenda L attuale modello BCC Roma Il modello obiettivo 2 Bcc di Roma: Chi Siamo La BCC di Roma fa parte del sistema del

Dettagli

Delta Informatica Via Adriatica, 127-47838 Riccione (RN) Tel. 0541/831392 email: info@delta-informatica.com www.soluzionidigitali.

Delta Informatica Via Adriatica, 127-47838 Riccione (RN) Tel. 0541/831392 email: info@delta-informatica.com www.soluzionidigitali. Delta Informatica Via Adriatica, 127-47838 Riccione (RN) Tel. 0541/831392 email: info@delta-informatica.com www.soluzionidigitali.info - www.delta-informatica.com INTRODUZIONE Il futuro è sempre più proiettato

Dettagli

Costruire la relazione all interno e all esterno della filiale.

Costruire la relazione all interno e all esterno della filiale. Costruire la relazione all interno e all esterno della filiale. Un ambiente di relazione Realizzare una filiale digitale significa costruire un esperienza di relazione, coerente e misurabile, che collega

Dettagli

Skype e Hangouts a confronto

Skype e Hangouts a confronto 9-10 DICEMBRE 2013 Istitiuto Nazionale Tumori regina Elena Skype e Hangouts a confronto Skype o Hangouts? Sebbene Microsoft Skype sia stato il padrone incontrastato delle video-chiamate un degno rivale

Dettagli

La posta elettronica in cloud

La posta elettronica in cloud La posta elettronica in cloud www.kinetica.it Cosa significa avere la posta elettronica in cloud? I tuoi archivi di posta non sono residenti su un computer o un server della tua rete, ma su un server di

Dettagli

Easy-VoipTel. Centralino telefonico virtuale. Descrizione. Vantaggi

Easy-VoipTel. Centralino telefonico virtuale. Descrizione. Vantaggi Easy-VoipTel Centralino telefonico virtuale Descrizione Easy-VoipTel è un centralino telefonico virtuale installato nel cloud privato di VoipTel in Svizzera. Easy- VoipTel implementa tutte le funzioni

Dettagli

PROTOCOLLO D 'INTESA tra

PROTOCOLLO D 'INTESA tra PROTOCOLLO D 'INTESA tra Comune di Firenze, con sede legale in Firenze, P.zza della Signoria, rappresentato da.., nato a il, domiciliato per la carica presso lo stesso Comune di Firenze e Azienda Ospedaliera

Dettagli

Engagement semplice per aziende di medie dimensioni

Engagement semplice per aziende di medie dimensioni Engagement semplice per aziende di medie dimensioni La tua azienda è ben connessa? È questa la sfida cruciale dell attuale panorama aziendale virtuale e mobile, mentre le aziende si sforzano di garantire

Dettagli

Book 1. Conoscere i computer. Cos'è un dispositivo: Hardware, Software, Sistemi operativi e Applicazioni.

Book 1. Conoscere i computer. Cos'è un dispositivo: Hardware, Software, Sistemi operativi e Applicazioni. Book 1 Conoscere i computer Cos'è un dispositivo: Hardware, Software, Sistemi operativi e Applicazioni. Centro Servizi Regionale Pane e Internet Redazione a cura di Roger Ottani, Grazia Guermandi, Sara

Dettagli

Video Comunicazione su Rete Internet

Video Comunicazione su Rete Internet Video Comunicazione su Rete Internet 1 Introduzione alla comunicazione video su rete Internet. La rapida evoluzione dell Information Technology negli ultimi anni ha contribuito in maniera preponderante

Dettagli

Contact Center Manuale CC_Contact Center

Contact Center Manuale CC_Contact Center Contact Center Manuale CC_Contact Center Revisione del 05/11/2008 INDICE 1. FUNZIONALITÀ DEL MODULO CONTACT CENTER... 3 1.1 Modalità di interfaccia con il Contact Center... 3 Livelli di servizio... 4 1.2

Dettagli

La carta di identità elettronica per il sistema dei servizi

La carta di identità elettronica per il sistema dei servizi La carta di identità elettronica per il sistema dei servizi L AMMINISTRAZIONE LOCALE: IL FRONT OFFICE DELL INTERO MONDO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE Con il Piano di E-Government, con il ruolo centrale

Dettagli

1.1) Quali sono, secondo Gartner i termini che meglio definiscono le peculiarità del cloud computing?

1.1) Quali sono, secondo Gartner i termini che meglio definiscono le peculiarità del cloud computing? DOMANDE Modulo 1: Cos è il cloud computing? 1.1) Quali sono, secondo Gartner i termini che meglio definiscono le peculiarità del cloud computing? A. Elasticità B. Condivisione C. Scalabilità D. Rigidità

Dettagli

Interactive Web Contact Servizi Integrati di Multicanalità

Interactive Web Contact Servizi Integrati di Multicanalità Interactive Web Contact Servizi Integrati di Multicanalità Release del 17 settembre 2013 RBS Retail Banking Services // Piazzale dell Industria, 46-00144 Roma - Tel. 06 874171 - info@rbs24.eu Piattaforma

Dettagli

HELP DESK STARTER KIT

HELP DESK STARTER KIT HELP DESK STARTER KIT Centralino VoIP Risponditore automatico (IVR) Gestione servizi Gruppi operatori Barra telefonica Team Leader Statistiche Apertura scheda cliente Gestione ticket Evolvi Livecare Support

Dettagli

MANUALE PER LA VENDITA, L UTILIZZO ED IL CONTROLLO DEI TITOLI DI VIAGGIO ACQUISTATI CON L USO DEL TELEFONO CELLULARE

MANUALE PER LA VENDITA, L UTILIZZO ED IL CONTROLLO DEI TITOLI DI VIAGGIO ACQUISTATI CON L USO DEL TELEFONO CELLULARE MANUALE PER LA VENDITA, L UTILIZZO ED IL CONTROLLO DEI TITOLI DI VIAGGIO ACQUISTATI CON L USO DEL TELEFONO CELLULARE 1 INTRODUZIONE L Azienda per la Mobilità nell Area di Taranto S.p.A. (AMAT S.p.A.) offrirà

Dettagli

Mi chiamo Stefania Moretti e rappresento l Azienda AUDIO VIDEO ITALIANA, fondata nel 1972 da Vittorio Moretti.

Mi chiamo Stefania Moretti e rappresento l Azienda AUDIO VIDEO ITALIANA, fondata nel 1972 da Vittorio Moretti. Mi chiamo Stefania Moretti e rappresento l Azienda AUDIO VIDEO ITALIANA, fondata nel 1972 da Vittorio Moretti. La mia Azienda si occupa, sin dall anno di fondazione, di Produzione Cinematografica e Video,

Dettagli

Multicanalità e Mobile: un opportunità per rinnovarsi. Romano Stasi Segretario Generale, ABI Lab

Multicanalità e Mobile: un opportunità per rinnovarsi. Romano Stasi Segretario Generale, ABI Lab Multicanalità e Mobile: un opportunità per rinnovarsi Romano Stasi Segretario Generale, ABI Lab CARTE 2012 Roma, 15 novembre 2012 La multicanalità Fonte: Elaborazioni ABI su dati sull Osservatorio di Customer

Dettagli

Forum PA, 8 maggio 2006

Forum PA, 8 maggio 2006 Forum PA, 8 maggio 2006 Perché servire i contribuenti? L Agenzia deve perseguire il massimo livello di adesione agli obblighi fiscali (tax compliance) attraverso l attività di informazione ed assistenza

Dettagli

La soluzione intelligente per gestire la vostra flotta taxi

La soluzione intelligente per gestire la vostra flotta taxi La soluzione intelligente per gestire la vostra flotta taxi Dite addio ai vostri vecchi terminali di bordo, ai loro elevati costi di gestione e manutenzione, con SMART TAXI potrete disporre di tutte le

Dettagli

CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT

CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT V I N F I N I T Y P R O J E C T CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT Infinity CRM Il Cliente a 360 CRM COMMUNICATION CMS E COMMERCE B2B AD HOC E COMMERCE B2C ACQUISIZIONE PROTOCOLLAZIONE CLASSIFICAZIONE VERSIONING

Dettagli

Plus. Soluzione Informatiche. Company profile

Plus. Soluzione Informatiche. Company profile Soluzione Informatiche Company profile 1 2 3 Un nuovo approccio ICT Nuovo millennio Nell anno 2000 i soci fondatori hanno accolto il nuovo millennio raccogliendo una sfida. Traghettare le piccole e medie

Dettagli

Rumore di fondo. Quando ci si trova all aperto, i rumori di ogni giorno rendono ancor più difficile ascoltare ed essere ascoltati.

Rumore di fondo. Quando ci si trova all aperto, i rumori di ogni giorno rendono ancor più difficile ascoltare ed essere ascoltati. Rumore di fondo Come dimostra un nostro recente studio, è uno dei problemi più in rapida crescita. Gli uffici a struttura aperta dotati di una scarsa pianificazione acustica spesso amplificano i rumori

Dettagli

CBI 2003 - Roma 20 febbraio 2003

CBI 2003 - Roma 20 febbraio 2003 Tecnologie, Prodotti e Servizi per l Electronic Banking Dott.. Fausto Bolognini - Direttore Generale Punti chiave NECESSITÀ del mercato Cosa vogliono le aziende? Cosa offre il mondo web? Limiti dell attuale

Dettagli

Contatti profittevoli

Contatti profittevoli Contatti profittevoli paolo.vitali@yourvoice.com Milano, 25 gennaio 2002 CONTATTARE significa: Informare Proporre nuovi servizi / prodotti Suscitare nuove esigenze Cliente Utente Socio Collega Partner

Dettagli

Il progetto Insieme a Scuola di Internet

Il progetto Insieme a Scuola di Internet Il progetto Insieme a Scuola di Internet Glossario Glossario > A @ (at) La @, che si pronuncia at oppure chiocciola comunemente chiamata a commerciale, è un carattere utilizzato generalmente per la posta

Dettagli

MULTICANALITÀ E COMUNICAZIONI UNIFICATE

MULTICANALITÀ E COMUNICAZIONI UNIFICATE MULTICANALITÀ E COMUNICAZIONI UNIFICATE 20-03-2012 26 Argomenti Introduzione e quadro generale Convergenza dei servizi Servizi di prima e i servizi del futuro Comunicazioni unificate Comunicazioni aziendali

Dettagli

ADMIN CLIENT. è il software definitivo di gestione del Call Center, sia inbound che outbound.

ADMIN CLIENT. è il software definitivo di gestione del Call Center, sia inbound che outbound. è il software definitivo di gestione del Call Center, sia inbound che outbound. Disponibile in versione Standard e Professional Rebacall si pone l obiettivo di gestire ogni tipo di problematica relativa

Dettagli

1. Il Client Skype for Business

1. Il Client Skype for Business 1. Il Client Skype for Business 2. Configurare una Periferica Audio 3. Personalizzare una Periferica Audio 4. Gestire gli Stati di Presenza 5. Tabella Stati di Presenza 6. Iniziare una Chiamata 7. Iniziare

Dettagli

EURINS HAL - Sistema di acquisizione e configurazione delle centraline elettroniche mediante la linea K

EURINS HAL - Sistema di acquisizione e configurazione delle centraline elettroniche mediante la linea K EURINS HAL - Sistema di acquisizione e configurazione delle centraline elettroniche mediante la linea K Obiettivo Lo scopo è realizzare un sistema compatto che permetta di accedere ai parametri di configurazione

Dettagli

WHITE PAPER CRM Novembre 2003

WHITE PAPER CRM Novembre 2003 WHIT E PAPER Novembre 2003 CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT Parlare di CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT significa parlare di come l Azienda gestisce il suo business. Se vogliamo dare una definizione di

Dettagli

www.morganspa.com DESY è un prodotto ideato e sviluppato da

www.morganspa.com DESY è un prodotto ideato e sviluppato da www.morganspa.com DESY è un prodotto ideato e sviluppato da Il nuovo servizio multimediale per la formazione e la didattica DESY è un applicazione web, dedicata a docenti e formatori, che consente, in

Dettagli

Contact Center Regionale Multicanale. Progetto IQuEL

Contact Center Regionale Multicanale. Progetto IQuEL interoperabilità verso il Progetto IQuEL Ver. 1.0 Sommario 1. Contact Center Regionale Multicanale: Obiettivi di progetto... 3 2. Interoperabilità fra il Progetto Contact Center Regionale Multicanale e

Dettagli

DIGITAL MOBILE MARKETING. la comunicazione è cambiata, cambia anche tu.

DIGITAL MOBILE MARKETING. la comunicazione è cambiata, cambia anche tu. DIGITAL MOBILE MARKETING la comunicazione è cambiata, cambia anche tu. In uno scenario dominato da profondi cambiamenti, crediamo nell integrazione di funzionalità, strumenti e canali di comunicazione.

Dettagli

Corso EPICT Valutazione e ICT

Corso EPICT Valutazione e ICT Corso EPICT Valutazione e ICT (Certificazione EPICT Bronze Valutazione e ICT) La valutazione nella Scuola digitale evolve come evoluti rispetto alla scuola tradizionale - sono gli oggetti di valutazione.

Dettagli

Come stanno rapidamente cambiando le preferenze sulle

Come stanno rapidamente cambiando le preferenze sulle WHITE PAPER MARZO 2013 Come stanno rapidamente cambiando le preferenze sulle modalità di contatto e interazione tra utente e azienda Fonte Dati: Forrester Research Inc I marchi registrati citati nel presente

Dettagli

- 7-64100 - 0861. 248584 31 66013 0871.3556544 E-

- 7-64100 - 0861. 248584 31 66013 0871.3556544 E- Sede Operativa: Università degli studi G. d Annunzio E- mail: segreteria@smartsociety.it - Web Site: www.smartsociety.it Info Tile QR code E- mail: segreteria@smartsociety.it - Web Site: www.smartsociety.it

Dettagli

Mobile & wireless. Fatturazione Elettronica

Mobile & wireless. Fatturazione Elettronica Mobile & wireless Con applicazioni Mobile & Wireless si intendono le applicazioni a supporto dei processi aziendali che si basano su: rete cellulare, qualsiasi sia il terminale utilizzato (telefono cellulare,

Dettagli

La comunicazione istituzionale e i nuovi mezzi di comunicazione

La comunicazione istituzionale e i nuovi mezzi di comunicazione La comunicazione istituzionale e i nuovi mezzi di comunicazione Graziella Priulla Docente di Sociologia dei processi comunicativi presso l Università di Catania 1 Premessa Nelle società aperte non si può

Dettagli

Nuove tecnologie: scenari e opportunità per gli studi professionali

Nuove tecnologie: scenari e opportunità per gli studi professionali S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE Nuove tecnologie: scenari e opportunità per gli studi professionali DAVIDE GRASSANO Membro della Commissione Informatica 1 Dicembre 2010 - Milano Agenda 1 Il software come

Dettagli

Caratteristiche e trend evolutivi della distribuzione. Marco Roccabianca

Caratteristiche e trend evolutivi della distribuzione. Marco Roccabianca Caratteristiche e trend evolutivi della distribuzione Marco Roccabianca pagina 1 di 8 L evoluzione del processo d acquisto Il nuovo scenario Aumentata complessità del modello d acquisto del cliente Possibilità

Dettagli

In un unico gruppo, l espressione professionale di un azienda con solide basi conoscitive e capacità di risposta a tutte le esigenze di un ufficio

In un unico gruppo, l espressione professionale di un azienda con solide basi conoscitive e capacità di risposta a tutte le esigenze di un ufficio In un unico gruppo, l espressione professionale di un azienda con solide basi conoscitive e capacità di risposta a tutte le esigenze di un ufficio evoluto. INDICE DEI CONTENUTI PRESENTAZIONE CONSULENZA

Dettagli

LE RETI: STRUMENTO AZIENDALE

LE RETI: STRUMENTO AZIENDALE LE RETI: STRUMENTO AZIENDALE INDICE -Introduzione -La rete e i principali tipi di rete -La rete delle reti: Internet -Evoluzione tecnologica di internet: cloud computing -Vantaggi della cloud all interno

Dettagli

LinkMail, comunica facile!

LinkMail, comunica facile! LinkMail, comunica facile! DEM IL DIRECT EMAIL MARKETING L Email è uno strumento conosciuto, ma probabilmente ancora non ne viene riconosciuto e compreso appieno l elevato potenziale. Un attenta pianificazione

Dettagli

E-learning. Vantaggi e svantaggi. DOL79 Laura Antichi

E-learning. Vantaggi e svantaggi. DOL79 Laura Antichi E-learning Vantaggi e svantaggi vantaggi Abbattimento delle barriere spazio-temporali Formazione disponibile sempre (posso connettermi quando voglio e tutte le volte che voglio) e a bassi costi di accesso

Dettagli

Il Cliente al centro della nostra missione

Il Cliente al centro della nostra missione Il Cliente al centro della nostra missione SOLUZIONI CRM COMPLETE Agicoom propone e progetta soluzioni CRM complete utilizzando VTE software tra i più innovativi e all avangardia presenti sul mercato che

Dettagli

Unified Communications

Unified Communications Semplificare la complessità delle telecomunicazioni www.dexgate.com info@dexgate.com diffondere tecnologie semplici Il grande potenziale delle Sempre guidati dall innovazione CORPORATE L innovazione ha

Dettagli

Wildix CTIconnect Mobile: APP per Android. Guida Rapida

Wildix CTIconnect Mobile: APP per Android. Guida Rapida Wildix CTIconnect Mobile: APP per Android Guida Rapida Versione 30.04.2013 L applicazione CTIconnect Mobile Wildix vi permette di effettuare e ricevere le chiamate sul telefono con sistema operativo Android

Dettagli

Storia e evoluzione dei sistemi di calcolo

Storia e evoluzione dei sistemi di calcolo Fondamenti di informatica Oggetti e Java Storia e evoluzione dei sistemi di calcolo Capitolo 1bis ottobre 2015 1 Storia ed evoluzione dei sistemi di calcolo L architettura di Von Neumann è una descrizione,

Dettagli

FAQ DOMANDE FREQUENTI

FAQ DOMANDE FREQUENTI FUNZIONAMENTO DELLA PIATTAFORMA FAQ DOMANDE FREQUENTI In cosa consiste la VideoFad? La VideoFad è la nuova formazione a distanza video. Si tratta di corsi Audio e Video con slide sincronizzate, nei quali

Dettagli

Ausili per disabilità sensoriali

Ausili per disabilità sensoriali Ausili per disabilità sensoriali Sommario 1. Introduzione 2. Ausili informatici 3. Ausili per disabilità visive 4. Ausili per disabilità uditive Studio di Consulenza Stefano Persichino Consulenza, valutazione,

Dettagli

STRUMENTI DI INFORMAZIONE E COMUNICAZIONE DEL MINISTERO (siti web, call center, URP, ecc.)

STRUMENTI DI INFORMAZIONE E COMUNICAZIONE DEL MINISTERO (siti web, call center, URP, ecc.) 1/6 STRUMENTI DI INFORMAZIONE E COMUNICAZIONE DEL MINISTERO (siti web, call center, URP, ecc.) Princìpi essenziali Informare significa dare forma, le informazioni fornite da un soggetto (attivo) ad un

Dettagli

MEDIAKIT. Suoni GPS GPS. Comunicazione. Multimediale. Comunicazione. Facebook. Facebook. YouTube. YouTube. Show. Slide. Twitter. Slide Show.

MEDIAKIT. Suoni GPS GPS. Comunicazione. Multimediale. Comunicazione. Facebook. Facebook. YouTube. YouTube. Show. Slide. Twitter. Slide Show. Comunicazione Video Testi Slide Show Twitter Brochure Linkedin Slide Portale Immagini Editoria Newsletter Show Web Portale Editoria Editoria Flickr Digitale Device Mappe Cataloghi GPS Facebook Magazine

Dettagli

Marketing Automation: un aiuto concreto alle aziende per vendere di più

Marketing Automation: un aiuto concreto alle aziende per vendere di più Marketing Automation: un aiuto concreto alle aziende per vendere di più Innovazione Strategica e Organizzativa d Impresa Agenda Obiettivi di Marketing e Vendite Piano di Marketing Automation Strumenti

Dettagli

Il CRM operativo. Daniela Buoli. 2 maggio 2006

Il CRM operativo. Daniela Buoli. 2 maggio 2006 Il CRM operativo 2 maggio 2006 1. Il marketing relazionale Il marketing relazionale si fonda su due principi fondamentali che è bene ricordare sempre quando si ha l opportunità di operare a diretto contatto

Dettagli

REGTEL 5. La registrazione digitale delle telefonate

REGTEL 5. La registrazione digitale delle telefonate REGTEL 5 La registrazione digitale delle telefonate REGTEL 5 è la nuova versione del sistema REGTEL che conta ormai oltre 800 installazioni nelle versioni precedenti. Questa versione, che sarà rilasciata

Dettagli