Project Automation S.p.a.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Project Automation S.p.a."

Transcript

1 PROJECT AUTOMATION S.P.A. 1. PROFILO DELLA SOCIETÀ è la denominazione assunta nel 1999 da Philips Automation S.p.a., a sua volta costituita nel 1987 rilevando dalla Divisione Industrial & ElectroAcustic Systems di Philips le attività relative ai settori Ecologia, Automazione Industriale e Civile, Communication & Transport. Project Automation opera nel settore Ingegneria dei sistemi di telemisura, supervisione e controllo applicata ai mercati dell Ambiente, dell Automazione Civile, della Mobilità & Trasporti e degli Impianti di Pubblica Utilità, attraverso la progettazione e realizzazione di sistemi telematici complessi, lo sviluppo di soluzioni software, l integrazione di reti locali o geografiche con i relativi apparati, l installazione a campo e lo start up. La società è in grado di progettare, realizzare e gestire servizi avanzati di comunicazione, supervisione e monitoraggio; cura la manutenzione di reti, impianti, apparati a strumenti; eroga servizi personalizzati di assistenza al cliente. In campo ambientale le attività realizzate comprendono la predisposizione e manutenzione di reti di monitoraggio della qualità dell aria, dell acqua e del livello di inquinamento acustico ed elettromagnetico; l organizzazione e gestione di sistemi informativi; le applicazioni di modellistica ambientale. Nell ambito dell automazione civile Project Automation progetta e realizza sistemi integrati di supervisione e controllo degli edifici; reti e sistemi per gli impianti tecnologici di servizio (riscaldamento, condizionamento, antintrusione, antincendio); reti di trasmissione fonia, dati, video; sistemi di videocomunicazione e di videosorveglianza. Per quanto riguarda la mobilità e trasporti vengono realizzati sistemi che consentono il monitoraggio e la regolazione del traffico anche in funzione delle condizioni ambientali rilevate; il controllo elettronico in accesso alle Zone a Traffico Limitato; il rilevamento automatico di code e di incidenti stradali; la gestione di linee metropolitane leggere e tranviarie in termini di supervisione della circolazione sulla linea e assistenza alla marcia. Project Automation fornisce sistemi di comando e apparati di controllo di reti di distribuzione di acqua e gas; reti per la trasformazione e la distribuzione di energia elettrica in ambito metropolitano; linee e stazioni di compressione per il trasporto di gas metano; sistemi di supervisione finalizzati all ottimizzazione del funzionamento degli impianti per l erogazione dei servizi primari di pubblica utilità. In sintesi i clienti di Project Automation comprendono grandi gruppi e imprese multinazionali, enti pubblici, aziende di trasporti, enti di ricerca, enti di gestione di servizi di pubblica utilità; complessivamente, la società eroga servizi annualmente a circa 230 clienti. In Figura 1 è riportato l andamento dei ricavi nel periodo : nel 2001 è stato raggiunto un importo di ,00 euro, con una previsione di ,00 euro per il Politecnico Innovazione 1

2 Figura 1 - Ricavi di Project Automation Ricavi (migliaia di euro) , , , , Le risorse umane di cui Project Automation si avvale sono in particolare laureati in ingegneria elettronica e informatica e diplomati in elettronica ed elettrotecnica; circa 40 collaboratori si occupano di progettazione e sviluppo, 60 persone seguono l area ingegneria e 60 tecnici gestiscono il servizio di assistenza. La Figura 2 illustra la crescita del numero dei dipendenti negli ultimi anni; gli attuali 240 addetti fanno capo in gran parte alla sede legale e operativa di Monza, a cui si aggiungono le filiali di Bologna, Roma, Catania, Bari, Firenze, Padova. Figura 2 Dipendenti di Project Automation 204 Personale Politecnico Innovazione 2

3 2. DESCRIZIONE DELL INIZIATIVA DI E-BUSINESS Per rispondere all esigenza di garantire ai propri clienti un servizio continuo di informazione sulla situazione contratti, di supporto tecnico e assistenza on line e sul campo, nel 1999 Project Automation ha costituito al proprio interno il call center, localizzato presso la sede di Monza, in cui 4 operatori specializzati gestiscono la comunicazione con i clienti ai quali vengono erogati servizi di manutenzione dei sistemi installati; un secondo call center viene creato presso la filiale di Roma per rilevare, per conto del Ministero di Giustizia, la disponibilità di aule nei tribunali. Il primo passo per fornire ai clienti un collegamento diretto con i database di Project Automation si è compiuto nel 2000 con la realizzazione di connessioni punto a punto con alcuni clienti: tramite linea ISDN e installazione del software client presso i clienti stessi, viene reso possibile l accesso ai database di loro interesse; tale soluzione presenta però costi di realizzazione troppo elevati. Nasce quindi il progetto denominato WEB Call Center, avente lo scopo di definire e sviluppare uno strumento informatico che permetta a tutti i Clienti di Project Automation di avere accesso ai servizi ed alle informazioni residenti sulle basi dati della struttura interna del Call Center attraverso internet. Il Call Center, costituito da un sistema di apparecchiature elettroniche integrate con apposite applicazioni software, permette di verificare l efficacia delle modalità di erogazione dei servizi relativi all assistenza hardware/software, all aggiornamento tecnologico, alla distribuzione di informazioni ed alla gestione delle priorità di intervento; oltre ad agevolare la raggiungibilità delle risorse aziendali da parte del cliente, il Call Center consente inoltre di strutturare l organizzazione del servizio di assistenza tecnica (front- office) e creare nuove opportunità di business. Le attività relative allo sviluppo del progetto Web Call Center hanno compreso le seguenti tre fasi principali: 1. implementazione del sistema Server Web di Project Automation; 2. implementazione del sistema Firewall di regolamentazione degli accessi; 3. progettazione e sviluppo dell applicazione Web Call Center. 1. Il Sistema Server WEB di Project Automation Questa fase si è posta l obiettivo della costituzione del Sistema Server Web che permette a tutti gli utenti in possesso di un Browser, siano essi interni (Intranet) che esterni (internet) a Project Automation, di interagire in modo regolamentato con le informazioni e le applicazioni che l Azienda mette loro a disposizione. Il Server Web è costituito da un insieme di servizi implementati attraverso pagine di tipo statico o pagine di tipo dinamico che permettono l accesso alle basi dati Aziendali. La presenza di un Server Web all interno della LAN Aziendale consente rilevanti agevolazioni nella gestione dello sviluppo della implementazione e della integrazione delle applicazioni Web che interagiscono con le basi dati di Project Automation, ma richiede una particolare attenzione alle problematiche legate alla sicurezza dei dati, derivanti dall apertura al mondo esterno della rete Aziendale. Politecnico Innovazione 3

4 2. Il Sistema Firewall Il collegamento con internet della rete aziendale di Project Automation ha richiesto la scelta, di importanza strategica, di un adeguato prodotto Firewall, allo scopo di garantire non solo la sicurezza dei dati Aziendali ma, vista la continua evoluzione di internet, anche una grande flessibilità e scalabilità per far fronte alle future esigenze. La fase di costituzione del Sistema Firewall si è posta come obiettivi: - la implementazione delle regole della sicurezza aziendale verso internet, stabilendo anche regole comportamentali che gli utenti interni devono seguire; - il monitoraggio in modo centralizzato di tutti gli accessi da e verso internet; - la implementazione dei criteri di accesso ai servizi forniti dai Server Project Automation (WEB Server, Mail Server, etc.) presenti nella DMZ (DeMilitarized Zone). 3. L applicazione Web Call Center La fase di progettazione e sviluppo dell applicazione Web Call Center si è proposta la realizzazione di un prodotto finalizzato a permettere l accesso, via internet, ai servizi supportati dal Call Center. L applicazione consente di: - attivare direttamente le richieste di intervento per manutenzione correttiva e/o straordinaria; - consultare il DataBase del Call Center relativo alla gestione dello stato dei Trouble Tickets (azioni avviate in risposta alle richieste di assistenza/supporto tecnico); - consultare il DataBase del Call Center relativo agli Asset dei sistemi (caratteristiche/situazione dei contratti); - consultare il DataBase del Call Center relativo alle manutenzioni preventive; - produrre i resoconti scritti relativi agli interventi di manutenzione eseguiti; - consultare la documentazione tecnica (manuali, brochure, etc.) presente in rete; - ottenere una eventuale risposta immediata a problemi tecnici attraverso la consultazione del DataBase dei problemi/soluzioni continuamente aggiornato dai tecnici del Call Center; - eseguire sondaggi sulla Customer Satisfaction. Dal punto di vista organizzativo i vantaggi offerti sono: - possibilità per tutti i Clienti e Tecnici di assistenza (in possesso di un Web Browser) di accedere alle informazione del DataBase del Call Center 24 ore su 24 per tutti i sette giorni della settimana; - possibilità di avere un servizio alternativo ai normali canali (telefono, fax, e- mail) di comunicazione col Call Center; - accesso garantito e controllato dalla combinazione di più procedure di validazione (Firewall, Username e password); - controllo e monitoraggio degli accessi ai sevizi erogati dal Call Center; - aumento della qualità e della quantità dei contatti con i Clienti. Politecnico Innovazione 4

5 In sintesi l introduzione dell applicazione WEB Call Center consente al Cliente: - di non avere più limiti nel configurare postazioni di lavoro collegate al sistema informativo del Call Center di Project Automation: possono essere abilitate una o più stazioni di lavoro dotate di connessione ad internet; - di inoltrare richieste di assistenza in periodi non coperti dal normale servizio di Call Center tradizionale; - di consultare l archivio della documentazione tecnica in modo più rapido ed agevole; - di ricevere un supporto immediato a particolari problematiche tecniche già risolte. Nel contempo Web Call Canter permette a Project Automation: - di rendere disponibile tutti i servizi già offerti ai Clienti anche a tutti i propri tecnici di assistenza esterna, che mediante PC portatile e telefono cellulare riceveranno più velocemente supporto dal Back Office interno; - di rendere tutte le informazioni relative ai Clienti accessibili a qualsiasi entità aziendale che potrà elaborarle per migliore l erogazione dei servizi al Cliente; - di sviluppare e rendere disponibili in modo più veloce nuovi servizi; - di rendere disponibile ad un numero superiore di Clienti le proprie competenze tecniche traendone anche benefici dal punto di vista dell immagine. 3. FUNZIONALITÀ DEL SERVIZIO WEB CALL CENTER Le funzionalità più avanzate gestite attraverso l applicazione Web Call Center comprendono le seguenti attività: 1. gestione della registrazione di una richiesta di assistenza tecnica; 2. gestione delle Informazioni di intervento tecnico; 3. gestione dell Asset Clienti; 4. gestione delle manutenzioni preventive; 5. gestione della documentazione tecnica; 6. elaborazione di reportistica riassuntiva. 1. Gestione della registrazione di una richiesta di assistenza tecnica Il criterio generale proposto per la gestione della registrazione di una richiesta di assistenza tecnica è quello di generare un trouble ticket; il sistema consente di monitorare agevolmente lo stato del singolo trouble ticket (ovvero della risoluzione della singola anomalia), di evidenziare criticità particolari nella soluzione di un singolo problema, di verificare la presenza di componenti difettosi, etc.. Il Workflow previsto per l erogazione del servizio di registrazione richieste di assistenza tecnica prevede che il Cliente, collegandosi ad internet, apra una form che gli consente di: - registrare tutti i dati anagrafici del Cliente sulla base di un identificativo univoco (codice Cliente o ragione sociale); - inserire la descrizione del problema; - definire il tipo di problema; - assegnare una priorità al trouble ticket creato; Politecnico Innovazione 5

6 - aggiungere delle note al problema e informazioni di dettaglio; - ricercare una possibile soluzione sulla base di parole chiave, selezionate nella base dati delle parole chiave precedentemente registrate. Nella Figura 3 è riportata la form di inserimento di richiesta di intervento che viene resa disponibile al cliente; la Figura 4 riporta la form di gestione di una nuova richiesta di intervento tecnico utilizzata dall operatore del Call Center. Figura 3 - Form di inserimento di una nuova richiesta di intervento tecnico di manutenzione 2. Gestione delle Informazioni di intervento tecnico Il Workflow previsto per la gestione delle informazioni di intervento tecnico prevede di mettere a disposizione del Cliente una form in cui impostare particolari criteri di ricerca delle informazioni relative al dettaglio delle attività tecniche svolte per portare a compimento un intervento di manutenzione. I principali criteri di ricerca sono: identificativo del Cliente, codice/descrizione del sistema manutenuto, codice/descrizione del componente manutenuto, data di trasmissione della richiesta, data di intervento. 3. Gestione dell Asset Clienti Il Workflow implementato dalla gestione dell Asset consente al Cliente di accedere ai dati inerenti i veri livelli dell Asset del Cliente (Rete, Stazione, Componente). Dalla form principale possono essere consultati tutti i dati relativi alla configurazione dei suoi sistemi esaminandone via via tutti i livelli di dettaglio. I principali criteri di selezione sono: codice/descrizione del sistema configurato, Politecnico Innovazione 6

7 codice/descrizione del sottosistema configurato, codice/descrizione del componente configurato. Figura 4 - Form di gestione di una nuova richiesta di intervento tecnico 4. Gestione delle manutenzioni preventive Anche in questo caso il Workflow implementato dalla gestione delle manutenzioni preventive permette al Cliente di consultare tutte le informazioni inerenti la schedulazione delle manutenzioni preventive previste per i tutti suoi sistemi. 5. Gestione della documentazione tecnica Per il Cliente è disponibile una interfaccia che gli permette di ricercare, visualizzare, stampare tutto il contenuto della documentazione tecnica messa a disposizione sul sito Web Call Center. La documentazione è relativa principalmente a note di rilascio di nuovi prodotti; manuali operativi, sistemistici, di workaround; brochure di presentazione. 6. Elaborazione di reportistica riassuntiva Il Cliente può, attraverso una specifica interfaccia, impostare particolari criteri di elaborazione di report riassuntivi relativi alle funzionalità precedentemente descritte; la Figura 5 riporta un esempio di report inerente lo stato di avanzamento della gestione delle richieste di intervento tecnico di manutenzione. Politecnico Innovazione 7

8 4. TECNOLOGIA Nelle fasi di avvio del Web Call Center il software di gestione è stato sviluppato principalmente in ambiente Remedy, prevedendo un successivo ampliamento del sistema tramite l implementazione dei moduli per assistenza tecnica; si è però successivamente optato per uno sviluppo del sistema totalmente interno, anche per gli aspetti di controllo delle applicazioni, per meglio rispondere alle esigenze specifiche dei clienti e dei servizi erogati. Figura 5 - Esempio di report di stampa dello stato di avanzamento della gestione delle richieste di intervento tecnico di manutenzione Il Software di gestione WorkFlow via internet è AR-Web / Remedy Web (Remedy Corporation); il software di sviluppo e gestione del sito Web è FrontPage (MicroSoft). I due sistemi di supporto dell applicazione WEB Call Center, il sistema Server Web e il sistema Firewall di regolamentazione degli accessi, realizzati con sistema operativo Windows NT Server 4.0 SP6 (MicroSoft), sono caratterizzati da un architettura basata su una piattaforma hardware costituita da PC commerciali aventi la possibilità di utilizzare più di un processore. I partner tecnici / tecnologici principali sono: - GPLV Partners S.p.a.: l attività di consulenza ha riguardato gli aspetti tecnologici del progetto ed in particolare le fasi di progettazione e sviluppo dell applicazione WEB C.C. in ambiente REMEDY WEB / A.R. WEB. - ZEROPIU S.p.A.: la società si è occupata della fornitura software del sistema firewall oltre all installazione ed alla configurazione dello stesso. - ID&A S.r.l.: ha seguito in collaborazione con GPLV Partners s.p.a. la fase di sviluppo applicativo in ambiente REMEDY WEB / A.R. WEB. Politecnico Innovazione 8

9 5. RISULTATI Con la realizzazione dell applicazione Web Call Center è stata data una risposta adeguata alle esigenze di numerosi clienti (in particolare enti pubblici) a cui vengono forniti servizi di manutenzione, e che richiedono un monitoraggio continuo su un numero elevato di punti di raccolta dati (nel caso dei dati ambientali, vengono gestite circa cabine di rilevamento dati), vincolando Project Automation al rispetto di rigide tempistiche per il ripristino delle eventuali anomalie. Nonostante una iniziale diffidenza verso la comunicazione via WEB (diversi clienti continuano ad utilizzare il fax per la trasmissione di documenti), l utilizzo del Web Call Center è comunque crescente. Attualmente i clienti di Project Automation che utilizzano i servizi erogati tramite il supporto del Call Center sono circa 50, e tra questi sono 12 gli utenti che accedono in modo continuativo alle informazioni residenti sul database del Web Call Center, con un numero di contatti giornalieri compreso tra 80 e 100. Sul totale dei contratti attivi per servizi di gestione e manutenzione, oggi il Web Call Center è lo strumento su cui si basa circa il 20% del fatturato complessivo. La configurazione caratterizzata da ampia flessibilità consente che il Web Call Center sia un applicazione in continua evoluzione; al momento si prevedono nuove implementazioni e sperimentazioni orientate ad ottimizzare i servizi erogati, in particolare per quanto riguarda le attività di manutenzione effettuate sul campo dai tecnici: è in fase di sviluppo il sistema di gestione delle richieste dei componenti di ricambio, mentre si prevede a breve di avviare una sperimentazione con TIM per l utilizzo del sistema di comunicazione GPRS, allo scopo di rendere più veloci i collegamenti e la trasmissione dati. La missione di Project Automation è offrire progetti e soluzioni tecnologiche d avanguardia che permettano ai clienti di raggiungere in modo rapido ed efficiente i loro obiettivi: l applicazione Web Call Center si configura come un importante strumento per il conseguimento della soddisfazione dei clienti e del miglioramento continuo, con cui viene misurato il successo della società. Politecnico Innovazione 9

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi.

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. LIBERI DI NON PENSARCI Basta preoccupazioni per il back-up e la sicurezza dei tuoi dati. Con la tecnologia Cloud Computing l archiviazione e la protezione dei

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

Il software per la gestione smart del Call Center

Il software per la gestione smart del Call Center Connecting Business with Technology Solutions. Il software per la gestione smart del Call Center Center Group srl 1 Comunica : per la gestione intelligente del tuo call center Comunica è una web application

Dettagli

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement BRM BusinessRelationshipManagement Tutte le soluzioni per la gestione delle informazioni aziendali - Business Intelligence - Office Automation - Sistemi C.R.M. I benefici di BRM Garantisce la sicurezza

Dettagli

Esperienze e soluzioni realizzate nell ambito del Progetto S.I.MO.NE

Esperienze e soluzioni realizzate nell ambito del Progetto S.I.MO.NE Programma Enti Locali Innovazione di Sistema Esperienze e soluzioni realizzate nell ambito del Progetto S.I.MO.NE 1 Premessa Il presente documento ha lo scopo di facilitare la disseminazione e il riuso

Dettagli

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione Piazza delle Imprese alimentari Viale delle Manifatture Via della Produzione PASSEPARTOUT MEXAL è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente

Dettagli

InitZero s.r.l. Via P. Calamandrei, 24-52100 Arezzo email: info@initzero.it

InitZero s.r.l. Via P. Calamandrei, 24-52100 Arezzo email: info@initzero.it izticket Il programma izticket permette la gestione delle chiamate di intervento tecnico. E un applicazione web, basata su un potente application server java, testata con i più diffusi browser (quali Firefox,

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità PASSEPARTOUT MEXAL BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A VIVERE L'ECCELLENZA L'ECCELLENZA PLURIMA Le domande, come le risposte, cambiano. Gli obiettivi restano, quelli dell eccellenza. 1995-2015 Venti anni di successi dal primo contratto sottoscritto con l Istituto

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli

GESTIONE ATTREZZATURE

GESTIONE ATTREZZATURE SOLUZIONE COMPLETA PER LA GESTIONE DELLE ATTREZZATURE AZIENDALI SWSQ - Solution Web Safety Quality srl Via Mons. Giulio Ratti, 2-26100 Cremona (CR) P. Iva/C.F. 06777700961 - Cap. Soc. 10.000,00 I.V. -

Dettagli

May Informatica S.r.l.

May Informatica S.r.l. May Informatica S.r.l. Brochure Aziendale Copyright 2010 May Informatica S.r.l. nasce con il preciso scopo di dare soluzioni avanzate alle problematiche legate all'information Technology. LA NOSTRA MISSIONE

Dettagli

Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra

Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra Enterprise Content Management vi semplifica la vita Enterprise-Content-Management Gestione dei documenti Archiviazione Workflow www.elo.com Karl Heinz

Dettagli

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Francesco Clabot Responsabile erogazione servizi tecnici 1 francesco.clabot@netcom-srl.it Fondamenti di ITIL per la Gestione dei Servizi Informatici Il

Dettagli

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 telecamere. I sistemi di acquisizione ed archiviazione

Dettagli

Allegato 8 MISURE MINIME ED IDONEE

Allegato 8 MISURE MINIME ED IDONEE Allegato 8 MISURE MINIME ED IDONEE SOMMARIO 1 POLITICHE DELLA SICUREZZA INFORMATICA...3 2 ORGANIZZAZIONE PER LA SICUREZZA...3 3 SICUREZZA DEL PERSONALE...3 4 SICUREZZA MATERIALE E AMBIENTALE...4 5 GESTIONE

Dettagli

GUARDIAN asset management software. Solutions. The safe partner for your business

GUARDIAN asset management software. Solutions. The safe partner for your business Portfolio Management GUARDIAN Solutions The safe partner for your business Swiss-Rev si pone come società con un alto grado di specializzazione e flessibilità nell ambito di soluzioni software per il settore

Dettagli

RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO

RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO E AZIENDE-UTENTI L IMPATTO DELLE PROCEDURE INFORMATIZZATE a cura di Germana Di Domenico Elaborazione grafica di ANNA NARDONE Monografie sul Mercato del lavoro e le politiche

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

INDICE Listino aggiornato al 25/05/2015

INDICE Listino aggiornato al 25/05/2015 INDICE Listino aggiornato al 25/05/2015 NethSecurity Firewall UTM 3 NethService Unified Communication & Collaboration 6 NethVoice Centralino VoIP e CTI 9 NethMonitor ICT Proactive Monitoring 11 NethAccessRecorder

Dettagli

top Le funzioni di stampa prevedono elenchi, etichette, statistiche e molto altro.

top Le funzioni di stampa prevedono elenchi, etichette, statistiche e molto altro. La collana TOP è una famiglia di applicazioni appositamente studiata per il Terzo Settore. Essa è stata infatti realizzata in continua e fattiva collaborazione con i clienti. I programmi di questa collana

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting.

explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting. explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting.it Procedura di gestione per Laboratori di Analisi Cliniche Pag.

Dettagli

ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM. Andrea Mannara Business Unit Manager

ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM. Andrea Mannara Business Unit Manager ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM Andrea Mannara Business Unit Manager ManageEngine Portfolio Network Data Center Desktop & MDM ServiceDesk & Asset Active Directory Log &

Dettagli

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control Asset sotto controllo... in un TAC Latitudo Total Asset Control Le organizzazioni che hanno implementato e sviluppato sistemi e processi di Asset Management hanno dimostrato un significativo risparmio

Dettagli

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte DAT@GON Gestione Gare e Offerte DAT@GON partecipare e vincere nel settore pubblico La soluzione sviluppata da Revorg per il settore farmaceutico, diagnostico e di strumentazione medicale, copre l intero

Dettagli

L Azienda non è mai stata cosi vicina.

L Azienda non è mai stata cosi vicina. L Azienda non è mai stata cosi vicina. AlfaGestMed è il risultato di un processo di analisi e di sviluppo di un sistema nato per diventare il punto di incontro tra l Azienda e il Medico Competente, in

Dettagli

Servizi di consulenza e soluzioni ICT

Servizi di consulenza e soluzioni ICT Servizi di consulenza e soluzioni ICT Juniortek S.r.l. Fondata nell'anno 2004, Juniortek offre consulenza e servizi nell ambito dell informatica ad imprese e professionisti. L'organizzazione dell'azienda

Dettagli

ATLAS : Aula - COME ESEGUIRE UNA SESSIONE DEMO

ATLAS : Aula - COME ESEGUIRE UNA SESSIONE DEMO ATLAS : Aula - COME ESEGUIRE UNA SESSIONE DEMO Come eseguire una sessione DEMO CONTENUTO Il documento contiene le informazioni necessarie allo svolgimento di una sessione di prova, atta a verificare la

Dettagli

Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1

Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1 Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1 Easy-TO è il software professionale per il Tour Operator moderno. Progettato e distribuito in Italia e all estero da Travel Software srl (Milano), un partner

Dettagli

nel mondo delle professioni e della salute

nel mondo delle professioni e della salute Una Aggiornamento storia che e si formazione rinnova nel mondo delle professioni e della salute una rete di professionisti, la forza dell esperienza, l impegno nell educazione, tecnologie che comunicano.

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

***** Il software IBM e semplice *****

***** Il software IBM e semplice ***** Il IBM e semplice ***** ***** Tutto quello che hai sempre voluto sapere sui prodotti IBM per qualificare i potenziali clienti, sensibilizzarli sulle nostre offerte e riuscire a convincerli. WebSphere IL

Dettagli

Microsoft Innovation Center Roma. Pierluigi Del Nostro Stefano Paolozzi Maurizio Pizzonia

Microsoft Innovation Center Roma. Pierluigi Del Nostro Stefano Paolozzi Maurizio Pizzonia Microsoft Innovation Center Roma Pierluigi Del Nostro Stefano Paolozzi Maurizio Pizzonia Il MIC Roma Cos è Uno dei risultati dei protocolli di intesa tra il Ministero della Pubblica Amministrazione e l

Dettagli

Guida Dell di base all'acquisto dei server

Guida Dell di base all'acquisto dei server Guida Dell di base all'acquisto dei server Per le piccole aziende che dispongono di più computer è opportuno investire in un server che aiuti a garantire la sicurezza e l'organizzazione dei dati, consentendo

Dettagli

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

Profilo Commerciale Collabor@

Profilo Commerciale Collabor@ Profilo Commerciale Collabor@ 1. DESCRIZIONE DEL SERVIZIO E REQUISITI Collabor@ è un servizio di web conferenza basato sulla piattaforma Cisco WebEx, che consente di organizzare e svolgere riunioni web,

Dettagli

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR WORKFLOW HR Zucchetti, nell ambito delle proprie soluzioni per la gestione del personale, ha realizzato una serie di moduli di Workflow in grado di informatizzare

Dettagli

Supporto alle decisioni e strategie commerciali/mercati/prodotti/forza vendita;

Supporto alle decisioni e strategie commerciali/mercati/prodotti/forza vendita; .netbin. è un potentissimo strumento SVILUPPATO DA GIEMME INFORMATICA di analisi dei dati con esposizione dei dati in forma numerica e grafica con un interfaccia visuale di facile utilizzo, organizzata

Dettagli

LINEE GUIDA PER L UTILIZZO DEL SITAR RS - SISTEMA INFORMATIVO TELEMATICO DEGLI APPALTI REGIONALI. della Regione Siciliana -

LINEE GUIDA PER L UTILIZZO DEL SITAR RS - SISTEMA INFORMATIVO TELEMATICO DEGLI APPALTI REGIONALI. della Regione Siciliana - Assessorato Regionale delle Infrastrutture e della Mobilità OSSERVATORIO REGIONALE DEI CONTRATTI PUBBLICI DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE Via Camillo Camilliani, 87 90145 PALERMO LINEE GUIDA PER L UTILIZZO

Dettagli

LA TEMATICA. Questa situazione si traduce facilmente:

LA TEMATICA. Questa situazione si traduce facilmente: IDENTITY AND ACCESS MANAGEMENT: LA DEFINIZIONE DI UN MODELLO PROCEDURALE ED ORGANIZZATIVO CHE, SUPPORTATO DALLE INFRASTRUTTURE, SIA IN GRADO DI CREARE, GESTIRE ED UTILIZZARE LE IDENTITÀ DIGITALI SECONDO

Dettagli

FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA

FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA Proposte formative 2011 Novità accreditamento ECM FINALITA Per soddisfare l esigenza di aggiornamento professionale continuo, grazie all esperienza maturata da Vega nelle

Dettagli

Problem Management. Obiettivi. Definizioni. Responsabilità. Attività. Input

Problem Management. Obiettivi. Definizioni. Responsabilità. Attività. Input Problem Management Obiettivi Obiettivo del Problem Management e di minimizzare l effetto negativo sull organizzazione degli Incidenti e dei Problemi causati da errori nell infrastruttura e prevenire gli

Dettagli

DigitPA egovernment e Cloud computing

DigitPA egovernment e Cloud computing DigitPA egovernment e Cloud computing Esigenze ed esperienze dal punto di vista della domanda RELATORE: Francesco GERBINO 5 ottobre 2010 Agenda Presentazione della Società Le infrastrutture elaborative

Dettagli

MPLS è una tecnologia ad alte prestazioni per l instradamento di pacchetti IP attraverso una rete condivisa

MPLS è una tecnologia ad alte prestazioni per l instradamento di pacchetti IP attraverso una rete condivisa Cosa è MPLS MPLS è una tecnologia ad alte prestazioni per l instradamento di pacchetti IP attraverso una rete condivisa L idea di base consiste nell associare a ciascun pacchetto un breve identificativo

Dettagli

Business Process Management

Business Process Management Business Process Management Comprendere, gestire, organizzare e migliorare i processi di business Caso di studio a cura della dott. Danzi Francesca e della prof. Cecilia Rossignoli 1 Business process Un

Dettagli

SAIPEM: Strong Authenticator for SAP Una soluzione CST in grado di garantire il massimo della sicurezza

SAIPEM: Strong Authenticator for SAP Una soluzione CST in grado di garantire il massimo della sicurezza Grandi Navi Veloci. Utilizzata con concessione dell autore. SAIPEM: Strong Authenticator for SAP Una soluzione CST in grado di garantire il massimo della sicurezza Partner Nome dell azienda SAIPEM Settore

Dettagli

Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale

Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale Gestisci. Organizza. Risparmia. Una lunga storia, uno sguardo sempre rivolto al futuro. InfoSvil è una società nata nel gennaio 1994 come

Dettagli

GUIDA ALLA GESTIONE DEI TICKET REV. 1. guida_gestione_tck_rev1.doc - 1 di 9

GUIDA ALLA GESTIONE DEI TICKET REV. 1. guida_gestione_tck_rev1.doc - 1 di 9 GUIDA ALLA GESTIONE DEI TICKET REV. 1 guida_gestione_tck_rev1.doc - 1 di 9 INTRODUZIONE Dopo aver utilizzato internamente per alcuni anni il nostro software di Ticketing, abbiamo deciso di metterlo a disposizione

Dettagli

www.queen.it info@mbox.queen.it Gruppo Queen.it Listino Utente Finale Gennaio 2001

www.queen.it info@mbox.queen.it Gruppo Queen.it Listino Utente Finale Gennaio 2001 Listino Gennaio 2001 pag. 1 Gruppo Queen.it Listino Utente Finale Gennaio 2001 Profilo aziendale Chi è il Gruppo Queen.it Pag. 2 Listino connettività Listino Connettività RTC Pag. 3 Listino Connettività

Dettagli

2013 Skebby. Tutti i diritti riservati.

2013 Skebby. Tutti i diritti riservati. Disclaimer: "# $%&'(&)'%# *("# +,(-(&'(# *%$).(&'%#,/++,(-(&'/# 0"#.(1"0%# *(""20&3%,./40%&(# /# &%-',/# disposizione. Abbiamo fatto del nostro meglio per assicurare accuratezza e correttezza delle informazioni

Dettagli

2.0 DAL WEB. social. tecnologico, 2006. Reply www.reply.eu

2.0 DAL WEB. social. tecnologico, 2006. Reply www.reply.eu ALL INTERNO DEL FIREWALL: ENI 2.0 Il modo di lavorare è soggetto a rapidi cambiamenti; pertanto le aziende che adottano nuovi tool che consentono uno scambio di informazioni contestuale, rapido e semplificato

Dettagli

PROPOSTE SISTEMA DI CITIZEN RELATIONSHIP MANAGEMENT (CRM) REGIONALE

PROPOSTE SISTEMA DI CITIZEN RELATIONSHIP MANAGEMENT (CRM) REGIONALE PROPOSTE SISTEMA DI CITIZEN RELATIONSHIP MANAGEMENT (CRM) REGIONALE Versione 1.0 Via della Fisica 18/C Tel. 0971 476311 Fax 0971 476333 85100 POTENZA Via Castiglione,4 Tel. 051 7459619 Fax 051 7459619

Dettagli

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE Oracle Business Intelligence Standard Edition One è una soluzione BI completa, integrata destinata alle piccole e medie imprese.oracle

Dettagli

E-MAIL INTEGRATA OTTIMIZZAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI

E-MAIL INTEGRATA OTTIMIZZAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI E-MAIL INTEGRATA OTTIMIZZAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI E-MAIL INTEGRATA Ottimizzazione dei processi aziendali Con il modulo E-mail Integrata, NTS Informatica ha realizzato uno strumento di posta elettronica

Dettagli

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ope Facility management per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ingegneria dell efficienza aziendale Società per i Servizi Integrati

Dettagli

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School.

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. Avviso 2014C-01 del 30/12/2014 Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. La Fondazione Bologna University Business School (d ora in poi

Dettagli

Figura 1 - Schermata principale di Login

Figura 1 - Schermata principale di Login MONITOR ON LINE Infracom Italia ha realizzato uno strumento a disposizione dei Clienti che permette a questi di avere sotto controllo in maniera semplice e veloce tutti i dati relativi alla spesa del traffico

Dettagli

Company Profile 2014

Company Profile 2014 Company Profile 2014 Perché Alest? Quando una nuova azienda entra sul mercato, in particolare un mercato saturo come quello informatico viene da chiedersi: perché? Questo Company Profile vuole indicare

Dettagli

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it il server? virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente modificando

Dettagli

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana Storie di successo Microsoft per le Imprese Scenario: Software e Development Settore: Servizi In collaborazione con Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci

Dettagli

SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras

SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras 2 Introduzione Le architetture basate sui servizi (SOA) stanno rapidamente diventando lo standard de facto per lo sviluppo delle applicazioni aziendali.

Dettagli

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Declinazione di responsabilità e informazioni sul copyright Le informazioni contenute nel presente documento rappresentano le conoscenze

Dettagli

Realizzare un architettura integrata di Business Intelligence

Realizzare un architettura integrata di Business Intelligence Realizzare un architettura integrata di Business Intelligence Un sistema integrato di Business Intelligence consente all azienda customer oriented una gestione efficace ed efficiente della conoscenza del

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 TECHNOLOGY Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel offre

Dettagli

Controllo e monitoraggio della qualità erogata dalle aziende di TPL

Controllo e monitoraggio della qualità erogata dalle aziende di TPL REGIONE LAZIO Assessorato alle Politiche della Mobilità e del Trasporto Pubblico Locale LAZIOSERVICE S.p.A. Progetto Trasporti Controllo e monitoraggio della qualità erogata dalle aziende di Obiettivi

Dettagli

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL?

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? archiviazione ottica, conservazione e il protocollo dei SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? Il software Facile! BUSINESS Organizza l informazione

Dettagli

Attività relative al primo anno

Attività relative al primo anno PIANO OPERATIVO L obiettivo delle attività oggetto di convenzione è il perfezionamento dei sistemi software, l allineamento dei dati pregressi e il costante aggiornamento dei report delle partecipazioni

Dettagli

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com Guida alla configurazione della posta elettronica bassanonet.com 02 Guida alla configurazione della posta elettronica I programmi di posta elettronica consentono di gestire una o più caselle e-mail in

Dettagli

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A.

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A. Mobile Messaging SMS Copyright 2015 VOLA S.p.A. INDICE Mobile Messaging SMS. 2 SMS e sistemi aziendali.. 2 Creare campagne di mobile marketing con i servizi Vola SMS.. 3 VOLASMS per inviare SMS da web..

Dettagli

Software per l archiviazione e la gestione conforme delle email

Software per l archiviazione e la gestione conforme delle email MailStore Server 7 Software per l archiviazione e la gestione conforme delle email MailStore Server Lo standard nell archiviazione delle email MailStore Server consente alle aziende di trarre tutti i vantaggi

Dettagli

Dispositivi di comunicazione

Dispositivi di comunicazione Dispositivi di comunicazione Dati, messaggi, informazioni su vettori multipli: Telefono, GSM, Rete, Stampante. Le comunicazioni Axitel-X I dispositivi di comunicazione servono alla centrale per inviare

Dettagli

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese IBM Global Financing Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese Realizzata da IBM Global Financing ibm.com/financing/it Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese La gestione

Dettagli

Processi ITIL. In collaborazione con il nostro partner:

Processi ITIL. In collaborazione con il nostro partner: Processi ITIL In collaborazione con il nostro partner: NetEye e OTRS: la piattaforma WÜRTHPHOENIX NetEye è un pacchetto di applicazioni Open Source volto al monitoraggio delle infrastrutture informatiche.

Dettagli

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC 5 giugno 09 IT-BOOK Configurazioni e cartatteristiche tecniche possono essere soggette a variazioni senza preavviso. Tutti i marchi citati sono registrati dai rispettivi proprietari. Non gettare per terra:

Dettagli

DALLA RICERCA & SVILUPPO SIAV. Ecco i prodotti e le applicazioni. per innovare le imprese italiane

DALLA RICERCA & SVILUPPO SIAV. Ecco i prodotti e le applicazioni. per innovare le imprese italiane Comunicato stampa aprile 2015 DALLA RICERCA & SVILUPPO SIAV Ecco i prodotti e le applicazioni per innovare le imprese italiane Rubàno (PD). Core business di, nota sul mercato ECM per la piattaforma Archiflow,

Dettagli

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Presentazione della società Agenda Chi siamo 3 Cosa facciamo 4-13 San Donato Milanese, 26 maggio 2008 Come lo facciamo 14-20 Case Studies 21-28 Prodotti utilizzati

Dettagli

Ministero dell Interno Dipartimento per gli Affari Interni e Territoriali Direzione Centrale per i Servizi Demografici

Ministero dell Interno Dipartimento per gli Affari Interni e Territoriali Direzione Centrale per i Servizi Demografici ALLEGATO TECNICO ALLA CIRCOLARE N. 23/05 Ai sensi del presente allegato tecnico si intende: a) per "S.S.C.E. il sistema di sicurezza del circuito di emissione dei documenti di identità elettronica; b)

Dettagli

Carta di servizi per il Protocollo Informatico

Carta di servizi per il Protocollo Informatico Carta di servizi per il Protocollo Informatico Codice progetto: Descrizione: PI-RM3 Implementazione del Protocollo informatico nell'ateneo Roma Tre Indice ARTICOLO 1 - SCOPO DEL CARTA DI SERVIZI...2 ARTICOLO

Dettagli

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence.

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. Per le aziende manifatturiere, oggi e sempre più nel futuro individuare ed eliminare gli

Dettagli

voce dei cittadini in tempo reale OpinionMeter Chieda la sua prova personalizzata senza impegno entro il 15 ottobre 2010

voce dei cittadini in tempo reale OpinionMeter Chieda la sua prova personalizzata senza impegno entro il 15 ottobre 2010 Grazie per il suo interesse alla nuova tecnologia voce dei cittadini in tempo reale OpinionMeter Chieda la sua prova personalizzata senza impegno entro il 15 ottobre 2010 Cristina Brambilla Telefono 348.9897.337,

Dettagli

Pronti per la Voluntary Disclosure?

Pronti per la Voluntary Disclosure? Best Vision GROUP The Swiss hub in the financial business network Pronti per la Voluntary Disclosure? Hotel de la Paix, 21 aprile 2015, ore 18:00 Hotel Lugano Dante, 22 aprile 2015, ore 17:00 Best Vision

Dettagli

un occhio al passato per il tuo business futuro

un occhio al passato per il tuo business futuro 2 3 5 7 11 13 17 19 23 29 31 37 41 43 47 53 59 61 un occhio al passato per il tuo business futuro BUSINESS DISCOVERY Processi ed analisi per aziende virtuose Che cos è La Business Discovery è un insieme

Dettagli

CAPITOLATO GESTIONALE PARTE II. 1.Modalità pagamento pasti

CAPITOLATO GESTIONALE PARTE II. 1.Modalità pagamento pasti CAPITOLATO GESTIONALE PARTE II 1.Modalità pagamento pasti Pagina Introduzione 2 Pre-pagato con tessera scalare 3 1.1 Componenti del sistema 4 1.2 Come funziona 5 1.3 Fasi del servizio 6 - L iscrizione

Dettagli

AVVISO PER LA PRESENTAZIONE DEI PROGETTI DI INFOMOBILITÀ - ATTIVITÀ IV.4 DEL POR CREO 2007-2013. Giunta Regionale

AVVISO PER LA PRESENTAZIONE DEI PROGETTI DI INFOMOBILITÀ - ATTIVITÀ IV.4 DEL POR CREO 2007-2013. Giunta Regionale Giunta Regionale Direzione Generale delle Politiche Territoriali, Ambientali e per la Mobilità Area di Coordinamento Mobilità e Infrastrutture Settore Pianificazione del Sistema Integrato della Mobilità

Dettagli

Mai più senza smartphone.

Mai più senza smartphone. Mai più senza smartphone. Il telefonino ha superato il pc come mezzo di consultazione del web: 14,5 milioni contro 12,5 milioni.* Sempre più presente, lo smartphone è ormai parte integrante delle nostre

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

Quali dati potremmo modificare? Impostazioni sul campionato, risultati, designazioni, provvedimenti disciplinari, statistiche e tanto ancora.

Quali dati potremmo modificare? Impostazioni sul campionato, risultati, designazioni, provvedimenti disciplinari, statistiche e tanto ancora. WCM Sport è un software che tramite un sito web ha l'obbiettivo di aiutare l'organizzazione e la gestione di un campionato sportivo supportando sia i responsabili del campionato sia gli utilizzatori/iscritti

Dettagli

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Oggi più che mai, le aziende italiane sentono la necessità di raccogliere,

Dettagli

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità Armundia Group è un azienda specializzata nella progettazione e fornitura di soluzioni software e consulenza specialistica per i settori dell ICT bancario, finanziario ed assicurativo. Presente in Italia

Dettagli

BusinessK s.r.l. Via Ruggero da Parma, 7-43126 Parma Codice fiscale e p.iva: 02595730348 info@businessk.it IL PRODOTTO

BusinessK s.r.l. Via Ruggero da Parma, 7-43126 Parma Codice fiscale e p.iva: 02595730348 info@businessk.it IL PRODOTTO BusinessK s.r.l. Via Ruggero da Parma, 7-43126 Parma Codice fiscale e p.iva: 02595730348 info@businessk.it IL PRODOTTO Puntas è un software sviluppato per la gestione di saloni di parrucchieri, centri

Dettagli

Servizio HP Hardware Support Exchange

Servizio HP Hardware Support Exchange Servizio HP Hardware Support Exchange Servizi HP Il servizio HP Hardware Support Exchange offre un supporto affidabile e rapido per la sostituzione dei prodotti HP. Studiato in modo specifico per i prodotti

Dettagli

Corso di Alfabetizzazione Informatica

Corso di Alfabetizzazione Informatica Corso di Alfabetizzazione Informatica Scopo di questo corso, vuole essere quello di fornire ad ognuno dei partecipanti, indipendentemente dalle loro precedenti conoscenze informatiche, l apprendimento

Dettagli

Nasce un nuovo modo di pensare alla posta DAL TUO PC STAMPI UN DOCUMENTO E SPEDISCI UNA BUSTA LA TUA POSTA IN UN CLICK

Nasce un nuovo modo di pensare alla posta DAL TUO PC STAMPI UN DOCUMENTO E SPEDISCI UNA BUSTA LA TUA POSTA IN UN CLICK Nasce un nuovo modo di pensare alla posta DAL TUO PC STAMPI UN DOCUMENTO E SPEDISCI UNA BUSTA LA TUA POSTA IN UN CLICK LA TUA POSTA IN UN CLICK Clicca&Posta è una soluzione software per la gestione della

Dettagli