Descrizione telecomando IR portatile

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Descrizione telecomando IR portatile --------------------------------------------- 18"

Transcript

1 1

2 S pe c i f ic he & O rgan i zz az io ne S pecifiche di spositi vo C o n t e n u t o d e l l a c o n f e z i o n e O r g a n i z z a z i on e d el si s t e m a D e s c r i z i o n e p r o d o t t o Descrizione pannello frontale (8 & 16ch) Descrizione pannello posteriore (8 & 16ch) Descrizione telecomando IR portatile Connes sio ne & A c c en sio ne V i s u a l i z z a z i o n e L I V E Controllo menu S u ddivisi on e schermo S e q u e n z a P T Z Z o o m d i g i t a l e R i c e r c a l o g Regi st razi on e anti pan ico Menu rapi do Configurazione del SISTEMA C a m e r a I m p o s t a t el e c am e ra I m p o s t a c o l o r e I m p o s t a z i o n i P T Z M o t i o n D i s p l a y O S D M o n i t o r S e q u e n z a U s c i t a s p o t S u o n o A u d i o B u z z e r

3 S i s t e m a D a t a / O r a G e s t i o n e s i s t e m a G e st i o n e c on t r o l l o U t e n t e G e s t i o n e u t e n t e A u t o ri z z a zi on e u t ent e U sci t a R e t e Impostazioni IP D D NS E ven ti / Senso r i H D D e v e n t i I n g r e s s o a l l a r m e U s c i t a a l l a r m e U s c i t a b u z z e r N o t i f i c a E - m a i l G e s t i o n e d i s c o IMPOSTA REGISTRAZIONE R e g i s t r a z i o n e Impostazione registrazione continua / motion Di mension c/ips /Qu al i sta P r o g r a m m a z i o n e Impostazione registrazione su allarme Impostazione registrazione antipanico R I C E R C A R i c e r c a p e r o r a R i ce rc a pe r e vent o A R C H I V I O C r e a r e u n n u o v o a r c h i v i o G e s t i o n e d a t i r i s e r v a t i IMPOSTAZIONE CONNESSIONE WEB Preliminare prima della connessione Come connettersi M o d a l i t à L I V E Ricerca per ora Ricerca per evento Con figu razi on e remot a Telecamere

4 D i s pl ay A u d i o S i ste ma Registrazione U t e n t e R e t e S ens o re I n f o r m a z i o n i PROCESSO DI WATERMARKING CONNESSIONE SMARTPHONE

5 Grazie per aver acquistato un videoregistratore digitale (DVR) GANZ DIGIMASTER. Questo DVR è stato prodotto con la tecnologia di registrazione digitale GANZ più avanzata ed è stato sottoposto a severe procedure di test per valutarne l'affidabilità e la compatibilità e garantirne la qualità. Il presente manuale fornisce le informazioni necessarie per l'impiego corretto del prodotto, alcuni utili suggerimenti e le procedure graduali per le operazioni DVR più comunemente utilizzate. Prima di utilizzare il DVR si raccomanda vivamente di leggere questa guida in modo approfondito per prevenire possibili mal funzionamenti dovuti a un impiego non corretto del prodotto da parte dell'operatore. Il presente manuale si riferisce ai modelli DVR serie DIGIMASTER elencati di seguito: DR8HL / DR16HL. Il presente manuale descrive le caratteristiche esterne del prodotto GANZ DIGIMASTER, codici prodotto, metodi di connessione corretti per le dome o ricevitori pan/tilt supportati, dispositivi di controllo, dispositivi periferici e istruzioni per la configurazione del sistema. E' importante considerare che alcune funzioni, figure, immagini e riferimenti potrebbero essere applicabili ad uno solo dei modelli. GANZ non può essere ritenuta responsabile qualora il DVR venga danneggiato in conseguenza all'impiego di dispositivi non compatibili con questo prodotto. In caso di dubbi, controllare le specifiche. GANZ non può essere ritenuta responsabile qualora il DVR venga danneggiato in conseguenza al suo disassemblaggio od a modifiche apportate dall'utilizzatore. Questo prodotto è certificato per impieghi domestici e in ambienti industriali. Questo prodotto ha ottenuto le certificazioni internazionali, incluse le certificazioni CE (Europa) ed FCC ( USA). Tutti i diritti d'autore sul presente manuale sono riservati e di proprietà di CBC Group, Copyright 2010 E' vietata la riproduzione o pubblicazione del presente manuale per scopi commerciali. 5

6 E' vietato trasferire questo manuale tramite media online, ma non limitati a Internet. E' inoltre vietato inviare, distribuire o tradurre questo manuale senza previo permesso di CBC. CBC non sarà responsabile qualora il DVR abbia subito dei danni in conseguenza di utilizzo improprio da parte di un qualsiasi utilizzatore non a conoscenza delle modalità operative di questo prodotto o che non abbia consultato la presente guida prima di operare il prodotto. CBC si riserva il diritto di apportare modifiche al contenuto della presente guida, senza preavviso. CBC si riserva tutti i copyright dei marchi registrati menzionati nel presente manuale. Prima di installare il DVR prendere visione delle seguenti precauzioni per l'uso: Evitare di collocare il DVR in luoghi in cui l'unità possa essere sottoposta a contatto con umidità, polvere o fuliggine. Evitare di collocare il prodotto alla luce solare diretta o nelle vicinanze di radiatori di calore. Tenere il prodotto lontano da sostanze magnetiche e dal rischio di scosse elettriche. Evitare temperature estreme (la temperatura operativa raccomandata è compresa tra 0 C e ~40 C). Non inserire materiali conduttivi attraverso le griglie di aerazione. Tenere il sistema spento prima dell'installazione. Lasciare lo spazio sufficiente per la connessione dei cavi. Collocare il sistema sopra ad una superficie stabile, assicurando una corretta circolazione dell'aria. Evitare superfici soggette a vibrazioni. Posizionando il sistema nelle vicinanze di dispositivi elettronici, quali radio o TV, si potrebbero rilevare dei mal funzionamenti del prodotto. Non disassemblare il prodotto senza richiedere l'assistenza del fornitore. Non poggiare oggetti pesanti sul sistema. 6

7 Seguono delle avvertenze e precauzioni atte ad assicurare la sicurezza dell'utente e a prevenire danni alle proprietà. Si prega di leggere interamente quando segue. 7

8 8

9 9

10 10

11 Importanti precauzioni per la sicurezza 1) Leggere tutte le istruzioni fornite nel presente manuale. 2) Conservare una copia delle istruzioni per impieghi futuri. 3) Leggere tutte le avvertenze. 4) Seguire tutte le istruzioni. 5) Non utilizzare questo prodotto in prossimità di acqua. 6) Pulire solo con un panno asciutto. 7) Non ostruire le aperture di aerazione. Installare in accordo con le istruzioni del produttore. 8) Non installare in prossimità di sorgenti di calore, quali termosifoni, riscaldatori, stufe o altri apparecchi similari che generano calore. 9) Non danneggiare il polo di sicurezza della spina polarizzata o dotata di messa a terra. - una spina polarizzata presenta due poli a lama, uno più largo dell'altro. - una spina con messa a terra presenta due poli ed un terzo polo di terra. - il polo a lama più grande e il terzo polo sono misure di sicurezza. NOTE: Se la spina fornita non si inserisce nella presa, contattare il proprio elettricista per la sostituzione della vecchia presa con una nuova. 10) Proteggere il cavo di alimentazione evitando che venga calpestato o schiacciato, prestando particolare attenzione alle spine, alle scatole di derivazione ed al punto in cui fuoriescono dall'apparecchio. 11) Utilizzare esclusivamente periferiche o accessori specificati dal produttore. 12) Utilizzare esclusivamente carrelli, stand, treppiedi, supporti o piani raccomandati dal produttore o forniti con il prodotto. Se si utilizza un carrello, prestare attenzione durante gli spostamenti per evitare che il carrello si inclini eccessivamente rischiando di provocare lesioni alla persona. 13) Scollegare l'apparecchio (se la presa non è protetta) in caso di temporali con fulmini o se non viene utilizzato per lunghi periodi di tempo. 14) Richiedere sempre l'intervento di personale tecnico qualificato. L'assistenza si rende necessaria qualora il prodotto abbia subito dei danni, ad esempio il suo cavo di alimentazione o la spina, del liquido o degli oggetti siano penetrati al suo interno, l'apparecchio sia stato esposto a pioggia od umidità eccessiva, non funzioni correttamente o sia caduto. 15) Questo apparecchio è idoneo all'impiego in ambienti interni e l'intero cablaggio in ingresso/uscita deve risiedere all'interno di un edificio. 16) La presa elettrica deve essere installata in prossimità dell'apparecchio e deve risultare facilmente accessibile. 17) CAUTELA: C E RISCHIO DI ESPLOSIONE SE LA BATTERIA VIENE SOSTITUITA CON UN MODELLO NON IDONEO. SMALTIRE LE BATTERIE ESAUSTE IN ACCORDO CON LE ISTRUZIONI. [NOTA: Temperatura operativa massima: 40 C. Alimentazione USB in uscita: 5V CC (Max 500mA)] 11

12 Specifiche e organizzazione 1. Specifiche dispositivo Standard video Audio Monitor (display) Funzionamento telecamera nascosta Ricerca registro/eventi Programmazione registrazione Accesso remoto Riproduzione Buffer Pre/Post allarme VGA Rilevazione attività Multitasking Ingressi video Uscite monitor Uscita spot Ingressi audio Uscita audio Risoluzione Standard di compressione Velocità di registrazione Dimensione immagine Capacità HDD Archiviazione secondaria Ingressi allarme Uscite allarme Formati file archivio/istantanee Controllo velocità rete NTSC/PAL Audio bidirezionale Tempo reale: 30ips (NTSC) o 25ips (PAL), per telecamera Programmabile Fino a di voci del log eventi per login/out degli utenti, modifiche alla configurazione, accessi remoti, connessioni/disconnessioni. Giornaliera o settimanale; regolabile in base ad un ora del giorno, per canale Visione in tempo reale, Ricerca Playback, Configurazione; via browser Web o software client Riproduzione simultanea di fino a 16 canali Fino a 5 secondi (Pre), 3 minuti (Post), programmabile per telecamera 1280x1024 (60Hz) (solo monitor con funzione Multi Sync) Griglia 22x15; Livelli di sensibilità: 10 (1 minima, 10 massima) Pentaplex 8, 16 x uscite passanti (loop) 1Vp-p, CVBS, 75 ohm, BNC 1 x CVBS/S-VHS, VGA 1 x 1Vp-p, CVBS, 75 ohm, BNC 4 x line-in, mono, livello di linea, non bilanciate, jack RCA 1 x line-out, mono, livello di linea, non bilanciate, jack RCA 352x240, 704x240, 704x480 (NTSC), 352x288, 704x288, 704x576 (PAL) H.264 DR16HL: DR8HL: 3-5 Kbyte (352x240, 352x288), 5-10 Kbyte (704x240, 704x288) 6-16 Kbyte (704x480, 704x576) 1 HDD, nessun limite di capacità USB standard (Chiavetta USB, HDD USB, ODD), DVD/CD-RW (opzionale) 4 x TTL, programmabili come NC/NO 1-canali: uscita a relè AVI, JPG, BMP 8 livelli (regolabili tra 56Kbyte/s ~ 8192Kbyte/s) 12

13 Specifiche e organizzazione 2. Specifiche dispositivo (continua) Registrazione di pre-allarme Lingue OSD Interfaccia di rete Ethernet/LAN Operazioni remote Watermark digitale Fino a 5 secondi, programmabile per telecamera Inglese, spagnolo, portoghese, francese, russo, polacco, tedesco, italiano 10/100-Base-TX, RJ-45 Visualizzazione live, ricerca, riproduzione, configurazione, archiviazione Supporto software CMS, Web R/A e Smart Phone Watermark Video & Audio (per la verifica dell'integrità e della continuità dei dati) Controllo PTZ Interfaccia seriale RS-485 (full duplex) (due conduttori, +/-) Tensione alimentazione Gamma temperature operative Materiale alloggiamento Dimensioni (AxLxP) Peso 12Vcc, 5A; 8 e 16-canali: 100VCA-240VCA, 60/50Hz da 5 C a 40 C Coperchio: Acciaio; Pannello frontale: Plastica preformata 31.8cm x 25cm x 5.8cm 4kg 13

14 Specifiche e organizzazione 3. Contenuto della confezione Controllare se tutti gli articoli indicati sono presenti nella confezione all'apertura. 1 Contenuto base Unità DR8HL / 16HL Alimentatore 12V CC Cavo d'alimentazione CA Manuale d'istruzioni Telecomando CD d'installazione 2 Batterie AAA 2Contenuto opzionale Hard disk interno 14

15 Specifiche e organizzazione 4. Organizzazione del sistema Sensore di allarme ` Uscita allarme PC client remoto Stampante Telecamere I/O allarme TCP/IP RETE Backup AVI Ingressi video Client Web Archiviazione Uscite Telecomando VCR Monitor VGA Monitor A/V CD o DVD-RW Chiavetta USB 15

16 Descrizione prodotto 1. Pannello frontale (modelli 8 e 16 canali) POWER: Accende e spegne il videoregistratore. DISPLAY: Seleziona I vari formati di visualizzazione il live e playback SEARCH: Visualizza il menu di ricerca. MENU: Visualizza il menu delle impostazioni. NAVIGATION KEYS: Utilizzato per navigare il menu o il controllo PTZ. RETURN: Annulla o torna al menu precedente. : Riproduzione inversa veloce delle registrazioni. : Riproduzione in avanti veloce delle registrazioni. ΙΙ: Pausa / Ripresa della riproduzione. Su gge Il telecomando NON funzionerà correttamente se sono presenti degli ostacoli davanti al suo sensore IR. Il DVR emetterà un beep sonoro quando viene premuto un pulsante sul pannello frontale o sul telecomando, a meno che questa funzione non sia disabilitata nel menu principale: Impostazioni sistema Audio Buzzer. 16

17 Descrizione prodotto 1. Pannello posteriore (modelli 8 e 16 canali) C G A H D F E B C G A H D F E B A. CAMERA INPUT: Connessione da 8 a 16 telecamere. B. VGA: Uscita monitor principale VGA. C. AUDIO INPUTS & OUTPUTS: Fino a 4 ingressi audio ed una uscita. D. PAL / NTSC: Selezione formato video. E. ALARM INPUTS: Fino a 4 ingressi di allarme, configurabili come NA / NC a massa comune. RELAY OUTPUT: 1 allarme relè d uscita configurabile come NA / NC a massa comune. RS485: Per connessioni di periferiche, PTZ camera. F. LAN: Connessione di rete. G. MONITOR: Uscita BNC principale. SPOT OUT: Uscite BNC Spot (secondarie). H. POWER: Alimentazione con alimentatore in dotazione, 12Vcc / 3.33A. 17

18 CONFIGURAZIONE DI SISTEMA Telecomando 1. Telecomando IR portatile In presenza di più DVR sovrapposti o installati in un rack, a ciascun DVD deve essere assegnato un numero di ID univoco, in modo che possa essere controllato tramite un singolo telecomando, previa indicazione del DVD specificando il relativo ID. 18

19 Come selezionare l'id da utilizzare sul telecomando: - Premere il tasto ID, il sistema visualizza INPUT ID. - Inserire le cifre dell'id dell'unità da controllare, poi premere il pulsante ENTER. (L'ID predefinito è 01 ). - Per tornare alla modalità di controllo standard, premere il tasto RETURN. - Impostazioni predefinite: Digitare l'id 255, premere ENTER poi RETURN. CONNESSIONE e ACCENSIONE Collegare gli INGRESSI TELECAMERA, in base alle esigenze. Collegare uno o più monitor al DVR attraverso le connessioni COMPOSITO o VGA. Collegare l'alimentazione al DVR, utilizzando l'alimentatore in dotazione a 12Vcc. - Il DVR verificherà di essere connesso ad una fonte di alimentazione adatta e se il test viene superato, emetterà due beep. Premere il PULSANTE DI ACCENSIONE sul pannello frontale del DVR per avviarlo. - Lo schermo di avvio del DVR rileva e verifica lo stato dell hard disk interno - Al completamento delle operazioni di diagnostica iniziali, l'operatore deve effettuare il login al sistema. Il nome utente predefinito è ADMIN. - Utilizzando i tasti di SELEZIONE CANALE, digitare le cifre che compongono la password predefinita 1234 e premere il tasto ENTER. - Dopo l'avvio, il sistema mostrerà lo schermo predefinito, contenente tutti i canali, in modalità quadrante standard 4x4. - La barra di stato nella parte inferiore dello schermo mostra l'ora e la data correnti e la percentuale di hard disk utilizzato. - Viene mostrato un titolo per ciascun canale. - L'icona di registrazione rossa e la lettera 'T' nell'angolo superiore destro di ciascun canale indicano che si trova in modalità di registrazione 'Timer' (Programmata / In continuo). 19

20 VISUALIZZAZIONE LIVE CONTROLLO MENU Tutti i menu sono controllabili tramite questa Barra di stato, utilizzando il mouse USB o i tasti del pannello frontale. SUDDIVISIONE SCHERMO Premere DISPLAY per visualizzare il menu per la suddivisione dello schermo. Selezionate il tipo di visualizzazione (1, 4, 6, 7, 8, 9, 13, 16 canali o sequenza). MODALITÀ SEQUENZA Una sequenza può essere selezionata come una delle opzioni del menu di suddivisione dello schermo. Premere SEQ. Il tempo di permanenza delle immagini a schermo intero di ciascun canale, prima di passare al successivo, è regolabile. Per arrestare la sequenza su un particolare canale premere nuovamente SEQ. Nella sezione DISPLAY del menu di configurazione è possibile programmare sequenze più complesse.. 20

21 VISUALIZZAZIONE LIVE PTZ 1) CAM: Selezionare il canale del dispositivo PTZ controllato. 2) PRESET: Selezionare il numero del preset (1 ~ 254). 3) SET: Imposta la posizione PTZ corrente al numero di preset specificato. 4) GOTO: Ordina al dispositivo PTZ di spostarsi alla posizione del preset selezionato. 5) Frecce: spostano il dispositivo PTZ nella direzione specificata. 6) ZOOM/FOCUS/IRIS: Utilizzare i pulsanti +/- 7) PARAMETER: Premendo questo pulsante apparirà un'altra finestra. Qui è possibile selezionare un elemento dal menu dei parametri PTZ e modificarne le impostazione per regolare la velocità di movimenti pantilt-zoom, o per attivare le funzioni avanzate, quali Auto Focus ed Auto Iris (solo per i dispositivi PTZ supportati). ZOOM DIGITALE Fare un clic destro in modalità di visualizzazione dal vivo e selezionare ZOOM. In alternativa, selezionare la funzione ZOOM dalla barra di stato. Guardando un canale in modalità a schermo intero, è possibile effettuare lo zoom di un'area particolare fino a 8 volte. La piccola finestra nell'angolo inferiore destro mostra l'immagine completa, mentre il display principale mostra l'area ingrandita. 21

22 VISUALIZZAZIONE LIVE RICERCA LOG L'utente può visualizzare una finestra log evento in tempo reale, che mostra ogni nuovo evento appena si verifica. Fare clic su un evento all'interno della finestra log evento in tempo reale per avviare la riproduzione a partire dall'evento selezionato. (Questo si verificherà solo quando l'opzione "ANTEPRIMA" è selezionata dalla finestra log evento in tempo reale.) REGISTRAZIONE ANTIPANICO Questo pulsante funzione viene utilizzato per ATTIVARE/DISATTIVARE la modalità Registrazione Antipanico. Quando la modalità Registrazione Antipanico è abilitata, apparirà un'icona rossa di registrazione con la lettera "P" (anti-panico). Quando la modalità Registrazione Antipanico è abilitata, il sistema registrerà tutti i canali, coma dalle impostazioni di Registrazione Antipanico. Tutte le impostazioni di risoluzione e velocità immagine relative alla Registrazione Antipanico vengono configurate all'interno del menu Registrazione. 22

23 VISUALIZZAZIONE LIVE MENU RAPIDO E' possibile accedere al "Menu Rapido" facendo clic destro del mouse su qualunque canale si desideri controllare. 1. Freeze: Fermo immagine On/Off. L'utente può avviare il fermo immagine sulla visualizzazione live di qualsiasi canale. Mentre gli altri canali continueranno a mostrare il video in visualizzazione live, la riproduzione del canale con fermo immagine verrà arrestata. Fare clic nuovamente per tornare alla visualizzazione live. 2. PTZ: Fare riferimento al menu PTZ a Pagina Zoom: Fare riferimento al menu Zoom a Pagina PANIC REC Start (Stop): Fare referimento a Panic Record menu pagina

24 CONFIGURAZIONE DEL SISTEMA Fare clic sul pulsante MENU e selezionare il menu CONFIGURAZIONE DEL SISTEMA. - Per navigare tra gli elementi del menu di configurazione, utilizzare i TASTI CURSORE e i tasti INVIO e RETURN. - In generale, il tasto INVIO serve per selezionare un campo da modificare, premendolo nuovamente si confermeranno le modifiche. - Il tasto RETURN viene utilizzato per annullare o deselezionare, o per tornare indietro di una schermata durante la navigazione nel menu di sistema. - Per configurare tutte le impostazioni di sistema, evidenziare CONFIGURAZIONE DEL SISTEMA e premere INVIO. 24

25 CONFIGURAZIONE DEL SISTEMA CAMERA Dal menu Configurazione del sistema, fare clic sul sottomenu CAMERA. TELECAMERE : IMPOSTA TELECAMERE Fare clic sinistro del mouse sul menu IMPOSTA TELECAMERE. Fare doppio clic sul campo 'TITLE' per cambiare il nome della telecamera. Fare clic sui campi NASCOSTO o AUDIO per il canale desiderato. Quindi, utilizzare il pulsante per modifica re ciascun valore. NOME: Per ogni telecamera è possibile impostare un nome, fino a 11 caratteri, utilizzando la tastiera virtuale. NASCOSTO: Quando è impostato su ON, le immagini della telecamera non appaiono in modalità live, ma continuano ad essere registrate. AUDIO: Determina il canale di registrazione audio che verrà accoppiato a ciascun canale video. TELECAMERE : IMPOSTAZIONI COLORE Fare clic su un qualsiasi campo per regolarne il valore. Durante la modifica di un qualsiasi valore all'interno delle impostazioni colore, il canale selezionato verrà mostrato a schermo intero. E' possibile modificare LUMINOSITA', CONTRASTO, SATURAZIONE e COLORE a seconda delle necessità. Per modificare un canale differente, evidenziare il campo TELECAMERE e selezionare il canale desiderato. Premere RETURN una volta finito di apportare le modifiche. NOTA: Queste impostazioni non modificheranno le proprietà dell'immagine registrata, ma soltanto di quello che viene mostrato sullo schermo. 25

26 CONFIGURAZIONE DEL SISTEMA Modificare ciascun valore utilizzando il pulsante. Il canale selezionato viene visualizzato in modalità schermo intero. E' possibile modificare LUMINOSITA', CONTRASTO, TINTA e COLORE a seconda delle necessità. Per modificare un canale differente, evidenziare il campo TELECAMERE e selezionare il canale desiderato. Premere RETURN una volta finito di apportare le modifiche. TELECAMERE : IMPOSTAZIONI PTZ Fare clic sul menu IMPOSTAZIONI PTZ. Fare clic su un qualsiasi campo per modificarne il valore. Modificare il valore con il pulsante INDIRIZZO: L'ID univoco del dispositivo PTZ. PROTOCOLLO: Il protocollo del dispositivo PTZ. BAUD RATE: Il baud rate del dispositivo PTZ. DETTAGLI : Impostazione dei dettagli per il dispositivo PTZ. (Fare riferimento alla pagina successiva.) PRESET : Impostazioni ronda per il dispositivo PTZ. (Fare riferimento alla pagina successiva.) E' possibile regolare le proprietà PTZ avanzate per ciascun canale utilizzando il pulsante DETTAGLI. Alcune impostazioni, come Auto Focus, potrebbero non essere compatibili con tutti i dispositivi PTZ. In questo caso, modificare tali valori non avrà effetto sui controlli PTZ. 26

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme.

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme. Guida operatore del registratore TruVision Vista Live Sull immagine live dello schermo vengono visualizzati laa data e l ora corrente, il nome della telecamera e viene indicato se è in corso la registrazione.

Dettagli

Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink

Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink Questa guida riporta i passi relativi all'installazione ed all'utilizzo dell'app "RxCamLink" per il collegamento remoto in mobilità a sistemi TVCC basati

Dettagli

VIDEOREGISTRATORE DIGITALE STAND ALONE H264 CON 4 8 16 INGRESSI

VIDEOREGISTRATORE DIGITALE STAND ALONE H264 CON 4 8 16 INGRESSI VIDEOREGISTRATORE DIGITALE STAND ALONE H264 CON 4 8 16 INGRESSI ART. SDVR040A SDVR080A SDVR160A Leggere questo manuale prima dell uso e conservarlo per consultazioni future 0 Indice Capitolo 1 - Descrizione

Dettagli

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 MANUALE UTENTE DN-16100 SALVAGUARDIA IMPORTANTE Tutti i prodotti senza piombo offerti dall'azienda sono a norma con i requisiti della legge Europea sulla restrizione per l'uso

Dettagli

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A Leggere attentamente questo manuale prima dell utilizzo e conservarlo per consultazioni future Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta

Dettagli

Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5. 9356197 Edizione 1

Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5. 9356197 Edizione 1 Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5 9356197 Edizione 1 DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ Noi, NOKIA CORPORATION, dichiariamo sotto la nostra esclusiva responsabilità che il prodotto SU-5 è conforme alle

Dettagli

Manuale d'istruzioni. Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280

Manuale d'istruzioni. Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280 Manuale d'istruzioni Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280 382280 Introduzione Congratulazioni per aver acquistato l'alimentatore DC Programmabile 382280 della Extech.

Dettagli

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione.

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Indice Trovare le informazioni necessarie... 3 Ripristino e backup... 4 Cos'è il ripristino

Dettagli

Boot Camp Guida di installazione e configurazione

Boot Camp Guida di installazione e configurazione Boot Camp Guida di installazione e configurazione Indice 3 Introduzione 4 Panoramica dell'installazione 4 Passo 1: Verificare la presenza di aggiornamenti 4 Passo 2: Per preparare il Mac per Windows 4

Dettagli

ivms-4200 Client Software Manuale Utente Hangzhou Hikvision Digital Technology Co., Ltd.

ivms-4200 Client Software Manuale Utente Hangzhou Hikvision Digital Technology Co., Ltd. ivms-4200 Client Software Manuale Utente Hangzhou Hikvision Digital Technology Co., Ltd. Manuale utente del Client software ivms-4200 Informazioni Le informazioni contenute in questo documento sono soggette

Dettagli

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 telecamere. I sistemi di acquisizione ed archiviazione

Dettagli

Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode

Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode Istruzioni sull aggiornamento per i modelli di navigazione: AVIC-F40BT, AVIC-F940BT, AVIC-F840BT e AVIC-F8430BT

Dettagli

Telefono Sirio lassico

Telefono Sirio lassico GUIDA USO Telefono Sirio lassico 46755H Aprile 2013 3 Indice INTRODUZIONE...1 CARATTERISTICHE TECNICHE E FUNZIONALI...1 CONTENUTO DELLA CONFEZIONE...1 INSTALLAZIONE...2 DESCRIZIONE DELL APPARECCHIO...3

Dettagli

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente 2015 Seagate Technology LLC. Tutti i diritti riservati. Seagate, Seagate Technology, il logo Wave e FreeAgent sono marchi depositati o marchi registrati

Dettagli

H.264 Standalone DVR

H.264 Standalone DVR H.264 Standalone DVR Manuale d uso ed installazione Codici prodotto: 90002004 4 CH (Senza Allarmi) 1 HDD 90002008 8 CH (Senza Allarmi) 1 HDD 90002104 4 CH (Allarmabile) 2 HDD 90002108 8 CH (Allarmabile)

Dettagli

Manuale d Uso. Ref: 04061

Manuale d Uso. Ref: 04061 Manuale d Uso Ref: 04061 1 Grazie per aver acquistato il lettore digitale ENERGY SISTEM INNGENIO 2000. Questo manuale fornisce istruzioni operative dettagliate e spiegazioni delle funzioni per godere al

Dettagli

391514 / 391528. DVR a 4 canali con LAN, H264 LE 06105AA-01 AT-13W03. DVR a 8 canali con LAN, H264. Manuale utente

391514 / 391528. DVR a 4 canali con LAN, H264 LE 06105AA-01 AT-13W03. DVR a 8 canali con LAN, H264. Manuale utente LE 06105AA-01 AT-13W03 391514 / 391528 DVR a 4 canali con LAN, H264 Contenuto 1 Dettaglio confezione... 4 2 Panoramica... 4 2.1 DVR... 4 2.1.1 Pannello anteriore... 4 2.1.2 Pannello posteriore... 5 2.2

Dettagli

Manuale di installazione e d uso

Manuale di installazione e d uso Manuale di installazione e d uso 1 Indice Installazione del POS pag. 2 Funzionalità di Base - POS Sagem - Accesso Operatore pag. 2 - Leggere una Card/braccialetto Cliente con il lettore di prossimità TeliumPass

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

Istruzioni per l uso Guida software

Istruzioni per l uso Guida software Istruzioni per l uso Guida software Leggere subito Manuali per questa stampante...8 Preparazione per la stampa Installazione rapida...9 Conferma del metodo di connessione...11 Connessione di rete...11

Dettagli

IDom. Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it

IDom. Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it IDom MANUALE UTENTE Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it 2 COPYRIGHT Tutti i nomi ed i marchi citati nel documento appartengono ai rispettivi proprietari. Le informazioni

Dettagli

MANUALE RADIOCOMANDO SY250 IDRO STD3 2ways2

MANUALE RADIOCOMANDO SY250 IDRO STD3 2ways2 MANUALE RADIOCOMANDO SY250 IDRO STD3 2ways2 Pag. 1 / 10 SOMMARIO: 1 INTRODUZIONE... 3 2 PANNELLO DI CONTROLLO... 4 2.1 I TASTI... 4 2.2 IL DISPLAY... 4 3 I MENU... 5 3.1 MODIFICA TERMOSTATO AMBIENTE RADIO...

Dettagli

GUIDA DELL UTENTE IN RETE

GUIDA DELL UTENTE IN RETE GUIDA DELL UTENTE IN RETE Memorizza registro di stampa in rete Versione 0 ITA Definizione delle note Nella presente Guida dell'utente viene utilizzata la seguente icona: Le note spiegano come intervenire

Dettagli

Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail

Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail Xerox WorkCentre M118i Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail 701P42705 Questa guida fornisce un riferimento rapido per l'impostazione della funzione Scansione su e-mail su Xerox WorkCentre

Dettagli

Trattamento aria Regolatore di pressione proporzionale. Serie 1700

Trattamento aria Regolatore di pressione proporzionale. Serie 1700 Trattamento aria Serie 7 Serie 7 Trattamento aria Trattamento aria Serie 7 Serie 7 Trattamento aria +24VDC VDC OUTPUT MICROPROCESS. E P IN EXH OUT Trattamento aria Serie 7 Serie 7 Trattamento aria 7 Trattamento

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 6 1.1 Informazioni sul software... 6

Dettagli

Manuale dell utente di TruVision NVR 10

Manuale dell utente di TruVision NVR 10 Manuale dell utente di TruVision NVR 10 P/N 1072766C-EN REV 1.0 ISS 15OCT14 Copyright Marchi commerciali e brevetti Produttore Conformità alle norme FCC Canada Conformità ACMA Certificazione Direttive

Dettagli

Garmin Dash Cam 10/20 Manuale Utente

Garmin Dash Cam 10/20 Manuale Utente Garmin Dash Cam 10/20 Manuale Utente Dicembre 2013 190-01711-31_0A Stampato a Taiwan Tutti i diritti riservati. Ai sensi delle norme sul copyright, non è consentito copiare integralmente o parzialmente

Dettagli

Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione

Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione Assistenza tecnica Grazie per aver scelto i prodotti NETGEAR. Una volta completata l'installazione del dispositivo, individuare il numero

Dettagli

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Indice 4 Introduzione 5 Cosa ti occorre 6 Panoramica dell installazione 6 Passo 1: verifica la presenza di aggiornamenti. 6 Passo 2: apri Assistente

Dettagli

Guida all'installazione di WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili

Guida all'installazione di WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili Guida all'installazione di WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili 2012 NETGEAR, Inc. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte della presente pubblicazione può essere riprodotta, trasmessa, trascritta,

Dettagli

FS-1118MFP. Guida all'installazione dello scanner di rete

FS-1118MFP. Guida all'installazione dello scanner di rete FS-1118MFP Guida all'installazione dello scanner di rete Introduzione Informazioni sulla guida Informazioni sul marchio Restrizioni legali sulla scansione Questa guida contiene le istruzioni sull'impostazione

Dettagli

Telecamera IP Wireless/Wired. Manuale d uso

Telecamera IP Wireless/Wired. Manuale d uso Telecamera IP Wireless/Wired VISIONE NOTTURNA & ROTAZIONE PAN/TILT DA REMOTO Manuale d uso Contenuto 1 BENVENUTO...-1-1.1 Caratteristiche...-1-1.2 Lista prodotti...-2-1.3 Presentazione prodotto...-2-1.3.1

Dettagli

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale InterWrite SchoolBoard è un software per lavagna elettronica di facile utilizzo. Può essere adoperata anche da studenti diversamente

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Meeting

TeamViewer 8 Manuale Meeting TeamViewer 8 Manuale Meeting Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA Supponiamo di voler eseguire una istantanea del nostro desktop, quella che in gergo si chiama Screenshot (da screen, schermo, e shot, scatto fotografico).

Dettagli

Altre opzioni Optralmage

Altre opzioni Optralmage di Personalizzazione delle impostazioni............ 2 Impostazione manuale delle informazioni sul fax......... 5 Creazione di destinazioni fax permanenti................ 7 Modifica delle impostazioni di

Dettagli

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8 Creare e ripristinare immagine di con Windows 8 La versione Pro di Windows 8 offre un interessante strumento per il backup del computer: la possibilità di creare un immagine completa del, ovvero la copia

Dettagli

Manuale istruzioni. 01913 Cronotermostato GSM. CLIMAPHONE

Manuale istruzioni. 01913 Cronotermostato GSM. CLIMAPHONE Manuale istruzioni 01913 Cronotermostato GSM. CLIMAPHONE Spazio riservato per annotare le tre cifre del PIN dell'eventuale password di protezione. Indice Principali operazioni a cura dell'utente............................................

Dettagli

Corso di Alfabetizzazione Informatica

Corso di Alfabetizzazione Informatica Corso di Alfabetizzazione Informatica Scopo di questo corso, vuole essere quello di fornire ad ognuno dei partecipanti, indipendentemente dalle loro precedenti conoscenze informatiche, l apprendimento

Dettagli

Aladino Vision, il nuovo concetto di cordless

Aladino Vision, il nuovo concetto di cordless Gentile Cliente, Ti ringraziamo per aver scelto Aladino Vision. Aladino Vision è unico, essenziale, elegante e definisce un nuovo concetto per la telefonia cordless assegnando un ruolo attivo alla stazione

Dettagli

Milliamp Process Clamp Meter

Milliamp Process Clamp Meter 771 Milliamp Process Clamp Meter Foglio di istruzioni Introduzione La pinza amperometrica di processo Fluke 771 ( la pinza ) è uno strumento palmare, alimentato a pile, che serve a misurare valori da 4

Dettagli

Bus di sistema. Bus di sistema

Bus di sistema. Bus di sistema Bus di sistema Permette la comunicazione (scambio di dati) tra i diversi dispositivi che costituiscono il calcolatore E costituito da un insieme di fili metallici che danno luogo ad un collegamento aperto

Dettagli

DVR Icatch serie X11 e X11Z iwatchdvr applicazione per iphone /ipad

DVR Icatch serie X11 e X11Z iwatchdvr applicazione per iphone /ipad DVR Icatch serie X11 e X11Z iwatchdvr applicazione per iphone /ipad Attraverso questo applicativo è possibile visualizzare tutti gli ingressi del DVR attraverso il cellulare. Per poter visionare le immagini

Dettagli

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto 2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto previsto in Avvisi legali. 23 giugno 2014 Indice 3 Indice...5

Dettagli

Schema Tipologia a Stella

Schema Tipologia a Stella Cos'e' esattamente una rete! Una LAN (Local Area Network) è un insieme di dispositivi informatici collegati fra loro, che utilizzano un linguaggio che consente a ciascuno di essi di scambiare informazioni.

Dettagli

AMICO CI SENTO. Manuale di istruzioni - Italiano

AMICO CI SENTO. Manuale di istruzioni - Italiano AMICO CI SENTO Manuale di istruzioni - Italiano 1. Per iniziare 1.1 Batteria 1.1.1 Installare la batteria Rimuovere il coperchio della batteria. Allineare i contatti dorati della batteria con i relativi

Dettagli

Manuale d uso. Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto!

Manuale d uso. Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto! Manuale d uso Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto! Giacchè noi costantemente aggiorniamo e miglioriamo il Tuo e-tab, potrebbero

Dettagli

Forerunner. 10 Manuale Utente. Luglio 2013 190-01472-31_0C Stampato a Taiwan

Forerunner. 10 Manuale Utente. Luglio 2013 190-01472-31_0C Stampato a Taiwan Forerunner 10 Manuale Utente Luglio 2013 190-01472-31_0C Stampato a Taiwan Tutti i diritti riservati. Ai sensi delle norme sul copyright, non è consentito copiare integralmente o parzialmente il presente

Dettagli

ipod nano Guida alle funzionalità

ipod nano Guida alle funzionalità ipod nano Guida alle funzionalità 1 Indice Capitolo 1 4 Nozioni di base di ipod nano 5 Panoramica su ipod nano 5 Utilizzare i controlli di ipod nano 7 Disabilitare i controlli di ipod nano 8 Utilizzare

Dettagli

MEGA Process. Manuale introduttivo

MEGA Process. Manuale introduttivo MEGA Process Manuale introduttivo MEGA 2009 SP4 1ª edizione (giugno 2010) Le informazioni contenute nel presente documento possono essere modificate senza preavviso e non costituiscono in alcun modo un

Dettagli

Manuale - TeamViewer 6.0

Manuale - TeamViewer 6.0 Manuale - TeamViewer 6.0 Revision TeamViewer 6.0 9947c Indice Indice 1 Ambito di applicazione... 1 1.1 Informazioni su TeamViewer... 1 1.2 Le nuove funzionalità della Versione 6.0... 1 1.3 Funzioni delle

Dettagli

Guida all'installazione del WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili

Guida all'installazione del WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili Guida all'installazione del WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili Sommario Per iniziare............................................ 3 Il WiFi Booster......................................... 4 Pannello

Dettagli

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati.

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. La prima colonna indica il tasto da premere singolarmente e poi rilasciare. La seconda e terza colonna rappresenta la combinazione dei i tasti da premere

Dettagli

ipod shuffle Manuale Utente

ipod shuffle Manuale Utente ipod shuffle Manuale Utente 1 Indice Capitolo 1 3 Informazioni su ipod shuffle Capitolo 2 5 Nozioni di base di ipod shuffle 5 Panoramica su ipod shuffle 6 Utilizzare i controlli di ipod shuffle 7 Collegare

Dettagli

Manuale per l utilizzo di Orderman Sol e Sol+

Manuale per l utilizzo di Orderman Sol e Sol+ Manuale per l utilizzo di Orderman Sol e Sol+ 2010 by Orderman GmbH Bachstraße 59, 5023 Salisburgo Austria www.orderman.it Salvo errori e refusi. Non è consentita la copia - anche di estratti - senza l'autorizzazione

Dettagli

Uso della Guida Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate Uso della Guida Uso della finestra Come fare per Uso di altre funzioni di supporto

Uso della Guida Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate Uso della Guida Uso della finestra Come fare per Uso di altre funzioni di supporto Uso della Guida Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate Uso della Guida Uso della finestra Come fare per Uso di altre funzioni di supporto Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate

Dettagli

GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE

GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE Sommario DECODER CUBOVISION 1 TELECOMANDO 3 COLLEGAMENTO ALLA TV 4 COLLEGAMENTO A INTERNET 6 COLLEGAMENTO ANTENNA 8 COLLEGAMENTO ALLA RETE ELETTRICA 9 COLLEGAMENTO AUDIO

Dettagli

Se il corso non si avvia

Se il corso non si avvia Se il corso non si avvia Ci sono quattro possibili motivi per cui questo corso potrebbe non avviarsi correttamente. 1. I popup Il corso parte all'interno di una finestra di popup attivata da questa finestra

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE

idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE UN SISTEMA INTEGRATO COMUNICAZIONE VERSO L ESTERNO Istituti di vigilanza Invio allarmi con protocollo CONTACT ID Comunicatore PSTN Espansione GSM Telefono

Dettagli

Guida pratica di base

Guida pratica di base Adolfo Catelli Guida pratica di base Windows XP Professional Dicembre 2008 Sommario Accedere a Windows XP 4 Avviare Windows XP 4 Uscire da Windows XP 5 L interfaccia utente di Windows XP 6 Il desktop di

Dettagli

E-VISION Tempo. Timer luci a microprocessore. Manuale d uso e installazione

E-VISION Tempo. Timer luci a microprocessore. Manuale d uso e installazione E-VISION Tempo Timer luci a microprocessore Manuale d uso e installazione ELOS E-VISION - Tempo Controllo Luci Acquario a Microprocessore. 1. Semplice da programmare 2. Gestisce sia lampade a led sia lampade

Dettagli

Invio di SMS con FOCUS 10

Invio di SMS con FOCUS 10 Sommario I Sommario 1 1 2 Attivazione del servizio 1 3 Server e-service 3 4 Scheda anagrafica 4 4.1 Occhiale... pronto 7 4.2 Fornitura... LAC pronta 9 4.3 Invio SMS... da Carico diretto 10 5 Videoscrittura

Dettagli

Virtualizzazione e installazione Linux

Virtualizzazione e installazione Linux Virtualizzazione e installazione Linux Federico De Meo, Davide Quaglia, Simone Bronuzzi Lo scopo di questa esercitazione è quello di introdurre il concetto di virtualizzazione, di creare un ambiente virtuale

Dettagli

Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis

Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis Descrizione Generale Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis EOLO DAVIS rappresenta una soluzione wireless di stazione meteorologica, basata su sensoristica Davis Instruments, con possibilità di mettere

Dettagli

POWER BANK CON TORCIA LED. Batteria di Emergenza Slim con Torcia LED. mah

POWER BANK CON TORCIA LED. Batteria di Emergenza Slim con Torcia LED. mah POWER BANK Batteria di Emergenza Slim con Torcia LED mah 2800 CON TORCIA LED Batteria Supplementare Universale per ricaricare tutti i dispositivi portatili di utlima generazione Manuale d uso SPE006-MCAL

Dettagli

Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO

Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO / Benvenuto Quando si utilizza la videocamera GoPro nell ambito delle normali attività quotidiane, prestare

Dettagli

Guida alle impostazioni generali

Guida alle impostazioni generali Istruzioni per l uso Guida alle impostazioni generali 1 2 3 4 5 6 7 8 9 Collegamento della macchina Impostazioni di sistema Impostazioni Copiatrice/Document server Impostazioni fax Impostazioni Stampante

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition Guida introduttiva Questo documento descrive come installare e iniziare a utilizzare Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition.

Dettagli

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org.

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Nuovo documento Anteprima di stampa Annulla Galleria Apri Controllo ortografico Ripristina Sorgente dati Salva Controllo

Dettagli

Uso del computer e gestione dei file

Uso del computer e gestione dei file 1 di 1 Uso del computer e gestione dei file Argomenti trattati: Sistema operativo Microsoft Windows: interfaccia grafica e suoi elementi di base Avvio e chiusura di Windows Le FINESTRE e la loro gestione:

Dettagli

1 Stampanti HP Deskjet 6500 series

1 Stampanti HP Deskjet 6500 series 1 Stampanti HP Deskjet 6500 series Per trovare la risposta a una domanda, fare clic su uno dei seguenti argomenti: HP Deskjet 6540-50 series Avvisi Funzioni speciali Introduzione Collegamento alla stampante

Dettagli

Guida rapida Vodafone Internet Key K4607-Z. Progettata da Vodafone

Guida rapida Vodafone Internet Key K4607-Z. Progettata da Vodafone Guida rapida Vodafone Internet Key K4607-Z Progettata da Vodafone Benvenuti nel mondo della comunicazione in mobilità 1 Benvenuti 2 Impostazione della Vodafone Internet Key 4 Windows 7, Windows Vista,

Dettagli

Ambienti supportati. Configurazione della stampante di rete. Stampa. Gestione della carta. Manutenzione. Risoluzione dei problemi.

Ambienti supportati. Configurazione della stampante di rete. Stampa. Gestione della carta. Manutenzione. Risoluzione dei problemi. I server di stampa vengono utilizzati per collegare le stampanti alle reti. In tal modo, più utenti possono accedere alle stampanti dalle proprie workstation, condividendo sofisticate e costose risorse.

Dettagli

Manuale dell'utente Vodafone Smart 4G

Manuale dell'utente Vodafone Smart 4G Manuale dell'utente Vodafone Smart 4G 1. Il telefono 1 1.1 Rimozione del coperchio posteriore 1 1.2 Ricarica della batteria 2 1.3 Scheda SIM e scheda microsd 3 1.4 Accensione/spegnimento e modalità aereo

Dettagli

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Il software descritto nel presente

Dettagli

TELECAMERA SUBACQUEA MINI DV RD31 DIVERS

TELECAMERA SUBACQUEA MINI DV RD31 DIVERS www.gmshopping.it TELECAMERA SUBACQUEA MINI DV RD31 DIVERS MANUALE UTENTE Questo documento è di proprietà di Ciro Fusco ( Cfu 2010 ) e protetto dalle leggi italiane sul diritto d autore (L. 633 del 22/04/1941

Dettagli

Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO

Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO / Benvenuto Quando si utilizza la videocamera GoPro nell ambito delle normali attività quotidiane, prestare

Dettagli

Manuale istruzioni. 01942 Comunicatore GSM-BUS

Manuale istruzioni. 01942 Comunicatore GSM-BUS Manuale istruzioni 01942 Comunicatore GSM-BUS Indice 1. Descrizione 2 2. Campo di applicazione 2 3. Contenuto della confezione 2 4. Vista frontale 3 5. Funzione dei tasti e led 4 6. Operazioni preliminari

Dettagli

Oscilloscopi serie WaveAce

Oscilloscopi serie WaveAce Oscilloscopi serie WaveAce 60 MHz 300 MHz Il collaudo facile, intelligente ed efficiente GLI STRUMENTI E LE FUNZIONI PER TUTTE LE TUE ESIGENZE DI COLLAUDO CARATTERISTICHE PRINCIPALI Banda analogica da

Dettagli

Manuale di configurazione per iphone

Manuale di configurazione per iphone Manuale di configurazione per iphone Notariato.it e.net (Iphone 2G e 3G) 2 PREMESSA Il presente manuale ha lo scopo di fornire le indicazioni per la configurazione del terminale IPhone 2G e 3G per ricevere

Dettagli

Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10

Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10 Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10 Le informazioni contenute in questo manuale di documentazione non sono contrattuali e possono essere modificate senza preavviso. La fornitura del software

Dettagli

Caratteristiche raccomandate del Network in un progetto di Home Automation

Caratteristiche raccomandate del Network in un progetto di Home Automation Caratteristiche raccomandate del Network in un progetto di Home Automation Uno degli aspetti progettuali più importanti di un sistema Control4 è la rete. Una rete mal progettata, in molti casi, si tradurrà

Dettagli

Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1. Manuale dell'utente

Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1. Manuale dell'utente Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1 Manuale dell'utente Registrazione del prodotto Se si registra il prodotto SMART, si verrà informati delle nuove funzionalità e aggiornamenti software disponibili. Registrazione

Dettagli

Assistenza. Contenuto della confezione. Modem router Wi-Fi D6200B Guida all'installazione

Assistenza. Contenuto della confezione. Modem router Wi-Fi D6200B Guida all'installazione Assistenza Grazie per aver scelto i prodotti NETGEAR. Una volta completata l'installazione del dispositivo, individuare il numero di serie riportato sull'etichetta del prodotto e utilizzarlo per registrare

Dettagli

feeling feeling rf Bedienungsanleitung Operating Manual Mode d emploi Instruzioni per l uso Instrucciones de uso Manual de instruções

feeling feeling rf Bedienungsanleitung Operating Manual Mode d emploi Instruzioni per l uso Instrucciones de uso Manual de instruções feeling feeling rf D GB F E P NL CZ Bedienungsanleitung Operating Manual Mode d emploi nstruzioni per l uso nstrucciones de uso Manual de instruções Bedieningshandleiding Návod k obsluze 2 42 82 122 162

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE 1 ANALYSIS.EXE IL PROGRAMMA: Una volta aperto il programma e visualizzato uno strumento il programma apparirà come nell esempio seguente: Il programma

Dettagli

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D Se avete un tablet android, ma non avete la minima idea di come accenderlo, usarlo e avviarlo, seguite queste nostre indicazioni 1. ATTIVAZIONE

Dettagli

DPS-Promatic Telecom Control Systems. Famiglia TCS-AWS. Stazioni Metereologiche Autonome. connesse alla rete GSM. Guida rapida all'uso versione 1.

DPS-Promatic Telecom Control Systems. Famiglia TCS-AWS. Stazioni Metereologiche Autonome. connesse alla rete GSM. Guida rapida all'uso versione 1. DPS-Promatic Telecom Control Systems Famiglia TCS-AWS di Stazioni Metereologiche Autonome connesse alla rete GSM (www.dpspro.com) Guida rapida all'uso versione 1.0 Modelli che compongono a famiglia TCS-AWS:

Dettagli

Manuale di Remote Desktop Connection. Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci

Manuale di Remote Desktop Connection. Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci Manuale di Remote Desktop Connection Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci 2 Indice 1 Introduzione 5 2 Il protocollo Remote Frame Buffer 6 3 Uso di Remote Desktop

Dettagli

Manuale d'uso Nokia Treasure Tag Mini (WS-10)

Manuale d'uso Nokia Treasure Tag Mini (WS-10) Manuale d'uso Nokia Treasure Tag Mini (WS-10) Edizione 1.1 IT Manuale d'uso Nokia Treasure Tag Mini (WS-10) Indice Per iniziare 3 Parti 3 Inserire la batteria 3 Associare e collegare 5 Associare il sensore

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux.

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux. FAQ su GeCo Qual è la differenza tra la versione di GeCo con installer e quella portabile?... 2 Esiste la versione per Linux di GeCo?... 2 Quali sono le credenziali di accesso a GeCo?... 2 Ho smarrito

Dettagli

Nota di applicazione: impostazione della comunicazione

Nota di applicazione: impostazione della comunicazione Nota di applicazione: impostazione della comunicazione Questa nota di applicazione descrive come installare e impostare la comunicazione tra l'inverter e il server di monitoraggio SolarEdge. Questo documento

Dettagli

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i!

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! Manuale Utente S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! INDICE INDICE... 3 INTRODUZIONE... 3 Riguardo questo manuale...3 Informazioni su VOLT 3 Destinatari 3 Software Richiesto 3 Novità su Volt...3

Dettagli

Gli aggiornamenti della Guida di SKY... 6

Gli aggiornamenti della Guida di SKY... 6 G U I D A A L L U S O S O M M A R I O Benvenuti in MySKY... 4 Vista frontale e vista in prospettiva del Decoder MySKY... 4 A cosa serve questo manuale... 5 Cosa è la TV digitale satellitare... 5 Il Decoder

Dettagli