Istruzioni per l'uso. NT-Manager. 16 canali

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Istruzioni per l'uso. NT-Manager. 16 canali"

Transcript

1 Istruzioni per l'uso NT-Manager 16 canali

2 Prima dell'uso, leggere completamente il presente manuale e tenerlo a portata di mano per futura consultazione. Struttura e dati tecnici possono cambiare senza preavviso.

3 Indice 1. Presentazione del programma Procedura preliminare Requisiti minimi di sistema Installazione del client NT-Manager Assegnazione indirizzi IP ai dispositivi di rete Configurazione IP Manutenzione Interfaccia utente Gestione dispositivi di rete Registrazione dispositivo di rete Registrazione gruppo Registrazione dispositivi di rete Collegamento dispositivo di rete Collegamento preferiti Mappa Osservazione in tempo reale Funzionamento dispositivo di rete Accesso Blocco Scollegamento Visualizzazione a schermo multiplo Modalità in sequenza Pannello di controllo Elenco telecamere Preferiti Controllo PTZ Lista ricerca Registro di sistema Stato telecamera Informazioni sul programma Uscita dal programma... 24

4 6. Registrazione Registrazione manuale Registrazione evento movimenti Registrazione evento allarme Configurazione Configurazione di un dispositivo di rete Configurazione video Configurazione audio Configurazione movimenti Configurazione allarme Configurazione eventi Configurazione di data e ora Configurazione di rete Configurazione manutenzione Configurazione registrazione Configurazione PTZ Configurazione programma Configurazione elenco telecamere Configurazione sistema Configurazione sistema Configurazione sistema Configurazione preferiti Appendice Editor MAPPE Impostazione dell'immagine di sfondo Configurazione del dispositivo Impostazione sensore di ingresso allarme Sensore di uscita allarme Dati tecnici... 55

5 1. Presentazione del programma Il programma per PC è usato per far funzionare dispositivi multipli in rete. Questo programma può essere installato dal disco CD-ROM fornito. È possibile osservare, registrare e riprodurre fino a 16 dispositivi di rete in tempo reale, senza limiti relativi al numero di dispositivi di rete da gestire. I dispositivi di rete registrati sono gestiti in base ai loro gruppi, di modo che un certo numero di dispositivi di rete possa essere controllato in modo efficiente. Supporta anche numerosi protocolli per l'azionamento di telecamere PTZ; il dispositivo può essere impostato in rete. È inoltre possibile utilizzare la funzione di registrazione prevista con data, ora, evento di allarme ed evento movimenti e la funzione di riproduzione video registrato in modo rapido e semplice effettuando la ricerca per data, ora o evento. Il programma inoltre assicura migliori condizioni di funzionamento ricorrendo a configurazioni GUI (interfaccia grafica utente) utili e intuitive. 2. Procedura preliminare 2.1 Requisiti minimi di sistema CPU RAM VGA HDD LAN Monitor SO Pentium IV 3.0GHz (single core) o superiore 1GB o superiore ATI Radeon 9200 (nvidia MX 440) o superiore 80GB o superiore 10/100 base T o superiore 1024 X 768 o superiore Windows XP DirectX DirectX 9.0c Browser Web Microsoft Internet Explorer 6.0 Requisiti minimi di sistema Facendo riferimento ai requisiti di sistema consigliati per il funzionamento del client VIP-Kit, verificare il sistema operativo del proprio PC. Se il sistema è inferiore ai requisiti minimi, il PC potrebbe diventare lento durante l'utilizzo del programma. 2.2 Installazione del client NT-Manager 1. Per iniziare l'installazione, fare doppio clicper installare il file nella cartella del client NT-Manager dal CD fornito. 2. Fare clic sul pulsante Next (Avanti) per procedere. 3. Fare clic sul pulsante Install (Installa) per iniziare l'installazione. L'installazione può richiedere qualche minuto o di più, a seconda delle prestazioni del proprio sistema. Ad installazione conclusa, premere il pulsante finish (fine) per terminare l'installazione. 1

6 2.3 Assegnazione indirizzi IP ai dispositivi di rete Il dispositivo di rete, che viene collegato per primo alla rete, di solito non ha un indirizzo IP. Pertanto, è necessario assegnare un indirizzo IP al dispositivo utilizzando un programma di assegnazione IP. Aprire la cartella del programma installato sul CD fornito ed eseguire il file SmartSetup. Attendere circa un minuto per il caricamento dei dispositivi di rete in modo automatico Configurazione IP Pulsante Web Selezionare il dispositivo di rete e fare clic sul pulsante WEB. Gli utenti inseriscono direttamente un IP dispositivo di rete. 2

7 Pulsante Configurazione IP Selezionare il dispositivo di rete e fare clic sul pulsante IP Setting (Configurazione IP). Selezionare la scheda Ethernet; gli utenti inseriscono direttamente un IP dispositivo di rete Manutenzione Selezionare il dispositivo di rete e fare clic sulla scheda Maintenance (Manutenzione). Selezionare la casella di scelta funzione di manutenzione e fare clic sul pulsante Submit (Invia). Restart (Riavvia): Riavvia il dispositivo di rete. Userset (Impostazione utente): Inizializza un valore impostato dall'utente relativo ad audio/video, allarme, ecc. Restore (Ripristina): Ripristina tutti i valori, tranne le impostazioni di rete, al valore iniziale. Default: Ripristina tutti i valori impostati al valore iniziale. 3

8 3. Interfaccia utente Schermo multiplo: È la visualizzazione a schermo multiplo. Si possono visualizzare da 1 a 16 finestre simultaneamente. 2. Schermo: È la finestra principale di visualizzazione video del dispositivo di rete collegato. 3. Menu a tendina completi: Sono tutte le funzioni di menu necessarie per il funzionamento. 4. Barra degli strumenti: Sono le funzioni di menu preferite necessarie per il funzionamento. 5. Elenco telecamere: Se l'utente fa doppio clic su un gruppo nella finestra CAMERA LIST, appare un elenco dei dispositivi di rete registrati. Preferiti: Preferiti è un elenco di connessioni definite dall'utente che combina più siti remoti, in modo da poter sorvegliare contemporaneamente più siti con un singolo collegamento. Mappa: Il pannello Mappa consente un'efficace sorveglianza dei siti remoti attraverso la visualizzazione di una mappa del sito selezionabile. Quando il dispositivo rileva un evento o lo stesso dispositivo non funziona correttamente, appaiono le seguenti icone di stato e compare la finestra popup del tempo di attesa. 6. Controllo PTZ: Con questa funzione è possibile controllare e configurare le telecamere PTZ. 7. Controllo uscita allarme: Si può controllare l'uscita allarme delle telecamere di rete. 8. Lista ricerca: Gli utenti possono ricercare periodi di tempo e riprodurre le immagini registrate manualmente (opzione Movimenti registrati, Allarmi registrati). 9. Stato telecamera: Questa icona di allarme, movimento e registrazione, si attiva e disattiva quando si verifica un evento. Visualizza il microfono e l'altoparlante utilizzati. 10. Registro: Mostra eventi importanti che si verificano durante il funzionamento del programma in tempo reale. 4

9 11. Ricerca per eventi: Gli utenti possono cercare eventi e riprodurre le immagini registrate dall'opzione Evento registrato, Allarme registrato. 12. Icone riduci/ingrandisci/chiudi: Riducono, ingrandiscono o chiudono la finestra. Uscita programma. 5

10 4 Gestione dispositivi di rete 4.1 Registrazione dispositivo di rete Registrazione gruppo Prima della registrazione dei dispositivi di rete, procedere alla registrazione del gruppo. 1. Per aggiungere un gruppo, cliccare con il tasto sinistro del mouse sull'icona Aggiungi gruppo. Oppure, cliccare con il tasto destro del mouse sul pulsante Aggiungi gruppo nella finestra dell'elenco telecamere. 2. Digitare un nome gruppo Registrazione dispositivi di rete 1. Per aggiungere una telecamera, cliccare con il tasto sinistro del mouse sull'icona Aggiungi telecamera. Oppure, cliccare con il tasto destro del mouse sul pulsante Aggiungi telecamera nella finestra dell'elenco telecamere. 6

11 Digitare un nome telecamera. Digitare indirizzo IP. Valore predefinito. Valore predefinito. Confermare utilizzo. Digitare ID utente. Digitare password utente. Confermare utilizzo. Valore predefinito. 2. Digitare un nome dispositivo di rete, indirizzo IP (o quello del dominio), porta RTSP, porta HTTP, ecc. nella finestra di inserimento e premere il pulsante Add (Aggiungi) per registrare un dispositivo di rete nel gruppo. *Inserire correttamente il valore di impostazione dopo averlo verificato tramite browser web. Se i valori di un indirizzo IP (o di dominio), di una porta RTSP e di una porta HTTP immessi sono errati, sarà impossibile effettuare il collegamento al dispositivo di rete interessato. *Per maggiori informazioni vedere paragrafo 2.3 Assegnazione indirizzi IP ai dispositivi di rete. *Il numero di porta RTSP predefinito è *Il numero di porta PTZ predefinito è *Il numero di porta HTTP predefinito è 80. (Il numero di porta HTTPS è 554 ) 4.2 Collegamento dispositivo di rete Trascinare un dispositivo di rete da collegare e rilasciarlo sullo schermo. Gli utenti possono vedere la schermata in tempo reale trascinando ciascun dispositivo di rete e rilasciandolo nella schermata desiderata. 7

12 Inserire un segno nella casella di spunta del dispositivo di rete da collegare; per collegare in una sola volta una serie di dispositivi di rete spuntati trascinare la relativa cartella. 8

13 4.3 Collegamento preferiti Il pannello Favorite Sites (Siti preferiti) mostra l'elenco dei siti preferiti registrati durante la configurazione del sistema NT-Manager. Cliccare Inserire nome Selezionando il sito preferito al quale ci si desidera collegare nell'elenco e quindi trascinandolo e rilasciandolo nella posizione desiderata sullo schermo, si collegano automaticamente tutti i siti remoti registrati nel sito Preferiti. *Per maggiori informazioni vedere paragrafo 2.3 Assegnazione indirizzi IP ai dispositivi di rete. 9

14 4.4 Mappa Aprire il file mappa. Chiudere la mappa. *Per maggiori informazioni vedere paragrafo 8.1 Editor mappe. 10

15 5. Osservazione in tempo reale 5.1 Funzionamento dispositivo di rete Se il dispositivo di rete è collegato correttamente, il video compare sullo schermo Accesso Spuntare questa opzione per far apparire la finestra di login. Utilizzo della funzione. Menu a tendina completi Finestra di login Quando si utilizza l'account utente, gli utenti devono provare a connettersi ad ogni accesso. *Vedere Configurazione sistema1 - Autorizzazione Blocco Premendo il pulsante di blocco (fermo immagine), la schermata di controllo in tempo reale viene messa in pausa. Per continuare la sorveglianza, premere di nuovo il tasto di blocco. Utilizzo della funzione. A schermo. Barra degli strumenti 11

16 Menu a tendina completi Scollegamento Scollegare l'apparecchio di rete per sorveglianza in tempo reale per arrestarne il funzionamento. Utilizzo della funzione. Barra degli strumenti A schermo Menu a tendina completi 12

17 5.2 Visualizzazione a schermo multiplo Per un'osservazione efficace, è stata realizzata la funzione di visualizzazione a schermo multiplo. Sono previste 6 modalità di visualizzazione a schermo multiplo, vale a dire le configurazioni a 1, 4, 8, 11, 16 finestre e a schermo intero. La modalità può essere scelta in base al metodo di osservazione dell'utente. Facendo clic sul pulsante di visualizzazione a schermo multiplo nella parte inferiore destra dello schermo, si cambia la configurazione di osservazione sullo schermo. Quando si vuole soltanto lo schermo di osservazione, si può selezionare la modalità a schermo intero. Premere il tasto Esc sulla tastiera per tornare alla modalità di controllo di base. Utilizzo della funzione. Barra degli strumenti Menu a tendina completi 5.3 Modalità in sequenza In modalità a schermo singolo, è possibile vedere le schermate di osservazione in sequenza. La modalità in sequenza può anche essere selezionata a schermo intero. Questa funzione si attiva cliccando il pulsante di modalità in sequenza nella parte inferiore destra dello schermo. Per arrestare la modalità di conversione automatica dello schermo, premere di nuovo il pulsante Immagini in sequenza. È possibile impostare un tempo di attesa per ciascuno schermo in modalità di conversione automatica schermo e saltare una schermata che non si desidera sorvegliare. Per maggiori dettagli sull'impostazione, vedere la sezione Configurazione sistema1 Visualizzazione in sequenza. Utilizzo della funzione. Barra degli strumenti 13

18 5.4 Pannello di controllo Disposizione prestabilita del pannello di controllo. Disposizione libera del pannello di controllo. 14

19 Load Layout (Carica layout) Il layout salvato viene caricato a video ed utilizzato. Save Layout (Salva layout) Salva il layout impostato dall'utente (fino a 15). 15

20 5.4.1 Elenco telecamere Icona Aggiungi gruppo. Icona Aggiungi telecamera. *Per maggiori informazioni vedere paragrafo 4.1 Registrazione dispositivo di rete. *Per maggiori informazioni vedere paragrafo 2.3 Assegnazione indirizzi IP ai dispositivi di rete Preferiti Icona Aggiungi preferiti. *Per maggiori informazioni vedere paragrafo Configurazione preferiti. 16

21 5.4.3 Controllo PTZ -Scheda unità di comando Con questa funzione è possibile controllare e configurare le telecamere PTZ. Pan/Tilt Control (Controllo panoramica/inclinazione) Questo pulsante serve a regolare la telecamera PTZ nella quattro direzioni. FOCUS Control (Controllo messa a fuoco) Questo pulsante serve a regolare la messa a fuoco. IRIS Control (Controllo diaframma) Questo pulsante serve per la regolazione del diaframma. ZOOM Control (Controllo zoom) Questo pulsante serve per la regolazione dello zoom. Pan/Tilt Speed Control (Controllo velocità panoramica/inclinazione) Preset (Predefiniti) Imposta la velocità quando si regola la telecamera PTZ. Più alto è il valore maggiore la velocità. Importare un dato valore e premere il pulsante Go (Vai a) per spostarsi subito sulle coordinate salvate. Auto Scan (Scansione automatica) Inserire i valori delle coordinate relative al punto iniziale e a quello finale, quindi impostare ogni valore di zoom per eseguire la scansione automatica dal punto iniziale a quello finale. Tour (Corsa) Esegue una modalità di controllo automatica combinando valori di Predefiniti e Scansione automatica. Pattern 17

22 Questa funzione può memorizzare tutti i percorsi delle operazioni di Pan/Tilt/Zoom (PTZ) per un periodo di tempo predefinito e importare i relativi pattern salvati per rivisualizzarli sullo schermo così come sono. -Scheda menu (OSD [On Screen Display]) Gli utenti possono eseguire la configurazione mentre guardano il menu della telecamera PTZ sullo schermo CRT comune. Utilizzato per spostarsi nel menu. Utilizzato per aumentare e diminuire i diversi valori impostati. Richiamo a video dei pulsanti Menu, Esc, Home e CTRL della tastiera della telecamera PTZ. Richiamo a video immediato di certe funzioni nella schermata di configurazione Lista ricerca -Ricerca per periodo di tempo Gli utenti possono ricercare e riprodurre le immagini registrate manualmente o per eventi con la data, l'ora e le condizioni di registrazione (evento movimenti, evento allarme). Se gli utenti selezionano una data e trascinano sullo schermo il simbolo del dispositivo di rete con il quale è stata fatta la registrazione, esso inizierà a riprodurre le immagini registrate di quel giorno dall'inizio. * Il colore rosso indica l'area dati video sovrapposta. Se si intende riprodurre un video, è possibile selezionare i dati video sovrapposti. 18

23 -Ricerca per eventi 1. Ricerca di una registrazione evento movimenti Spuntare la casella arancione per ricercare registrazioni evento movimenti. Pertanto, solo i video registrati in modalità evento movimenti appaiono nella finestra delle informazioni registrate. 2. Ricerca di una registrazione evento allarme Spuntare la casella blu per ricercare registrazioni evento allarme. Pertanto, solo i video registrati in modalità evento allarme appaiono nella finestra delle informazioni registrate. -Comando riproduzione Durante la riproduzione sono supportate le modalità a 1, 4, 8, 11, 16 schermi e a schermo intero. La data e l'ora di registrazione dell'immagine corrente appaiono nella parte inferiore sinistra dello schermo, mentre la registrazione manuale (verde), la registrazione della modalità evento (arancione) e la registrazione della modalità allarme (blu) appaiono nella parte inferiore destra dello schermo. Gli utenti possono selezionare una fascia oraria desiderata da 00 a 23, ricercare un orario più dettagliato facendo clic sulla barra delle informazioni di registrazione e spostarsi facilmente e rapidamente nella fascia oraria desiderata per la riproduzione. Riproduci con riavvolgimento rapido Consente di riprodurre la registrazione con riavvolgimento rapido. Premendo il pulsante, la velocità di riproduzione passa a 1, 2, 4 e 8X. Premendo il pulsante di avanzamento durante una riproduzione rapida, quest'ultima diminuisce. Riproduci Consente la riproduzione normale con velocità 1X. Premendo questo pulsante in modalità riproduzione in avanzamento, riproduzione in riavvolgimento o pausa, il video passa alla modalità di riproduzione 1X. Arresta Consente di arrestare il video attualmente in riproduzione e di rimuovere il dispositivo di rete riprodotto sullo schermo. Per poter riprodurre un video registrato, effettuare nuovamente la ricerca. Pausa Consente di mettere in pausa il video attualmente in riproduzione. Per poter riprodurre il video, premere di nuovo il pulsante di pausa o quello di riproduzione. Riproduci con avanzamento rapido Consente di riprodurre la registrazione con avanzamento rapido. Premendo il pulsante, la velocità di riproduzione passa a 1, 2, 4 e 8X. Premendo il pulsante di riavvolgimento durante una riproduzione rapida, quest'ultima diminuisce. Si possono riprodurre fino a quattro video per volta e questi possono essere guardati in modalità a 1 o a 4, 8, 11, 16 finestre o a schermo intero. Si può facilmente raggiungere la posizione dell'ora desiderata usando la barra delle informazioni di registrazione. 19

24 -Make Clip File (Crea un file videoclip) 1. Cliccare sul pulsante. 2. Selezionare Start e End. 3. Selezionare "Channel" (Canale). 4. Cliccare sul pulsante Save (Salva). 5. Digitare il nome del file. 6. Cliccare sul pulsante Save (Salva). *Cliccare sul pulsante Estimation (Stima): VideoClient mostrerà la dimensione del file videoclip. Schermate di ClipViewer. : Inizio, Fine. : Riproduci con riavvolgimento rapido, Riproduci con avanzamento rapido. : Riavvolgimento, Avanzamento : Riproduci indietro passo passo, Riproduci avanti passo passo. (Solo modalità a 1 schermo). : Pausa, Riproduci. 20

25 : Stampa (solo modalità a 1 schermo). : modalità a 1 schermo. : modalità a 4 schermi. : modalità a 16 schermi. Funzioni di stampa. Original (Originale): Dimensione originale dell'immagine. Print (Stampa): Stampa della schermata aperta. Save (Salva): La schermata attuale viene salvata come file immagine. 21

26 5.4.5 Registro di sistema Mostra eventi importanti che si verificano durante il funzionamento del programma in tempo reale. Si possono salvare fino a 1000 registri di sistema, mentre quelli obsoleti vengono cancellati automaticamente dal programma Stato telecamera Evento allarme Stato evento allarme Quando si verifica un evento ingresso allarme, la relativa icona di allarme, situata nella parte superiore destra dello schermo, lampeggia per la durata definita nella configurazione del dispositivo di rete. *Vedere Configurazione allarme, Configurazione eventi per maggiori dettagli sulla configurazione di allarmi ed eventi. Evento movimenti Stato evento movimenti Quando si verifica un evento movimenti, la relativa icona, situata nella parte superiore destra dello schermo, lampeggia per la durata definita nella configurazione del dispositivo di rete. *Vedere Configurazione movimenti per maggiori dettagli sulla relativa configurazione. Registrazione Stato registrazione on/off Per poter salvare l'osservazione video in tempo reale sul PC, premere il pulsante di registrazione. L'osservazione video in tempo reale correntemente visualizzata viene registrata e salvata nel PC. Per il metodo di registrazione, ricerca e riproduzione, vedere 6 Registrazione/Ricerca/Riproduzione di un video 22

27 Comando audio Stato microfono on/off Stato altoparlanti on/off Per impostare il volume di un microfono e altoparlante collegato ad un PC, regolare il volume del PC indipendentemente dalla regolazione del volume del microfono e dell'altoparlante impostata in 'Dispositivi di rete'. Mostrare/nascondere il pannello di controllo. Menu a tendina completi Spuntare questa opzione per far apparire il pannello di controllo. Per nascondere il pannello di controllo, togliere il segno di spunta relativo al pulsante. 5.5 Informazioni sul programma Fare clic su questa voce per visualizzare le informazioni sul programma. Utilizzo della funzione. Barra degli strumenti Menu a tendina completi 23

28 5.6 Uscita dal programma Cliccare su questa voce/icona per uscire dal programma. Utilizzo della funzione. Barra degli strumenti Pulsante di chiusura. 6. Registrazione Registrazione di immagini di sorveglianza in tempo reale sull'hdd del PC. 6.1 Registrazione manuale Cliccando sul pulsante di registrazione durante l'osservazione in tempo reale, il colore diventa rosso e la registrazione si avvia. Premendo di nuovo sul pulsante di registrazione, la registrazione si arresta. Utilizzo della funzione. Barra degli strumenti Menu a tendina completi A schermo 24

29 6.2 Registrazione evento movimenti Se si verifica un evento movimenti, è possibile utilizzare la registrazione automatica tramite questa procedura di impostazione. Per la registrazione di un evento movimenti, eseguire la configurazione evento movimenti (vedi Configurazione movimenti ) e provare l'impostazione di registrazione (vedi Configurazione registrazione ). 6.3 Registrazione evento allarme Se si verifica un evento allarme, è possibile utilizzare la registrazione automatica tramite questa procedura di impostazione. Per la registrazione di un evento allarme, eseguire la configurazione evento allarme (vedi Configurazione allarme ) e provare l'impostazione di registrazione (vedi Configurazione registrazione ). Modalità registrazione Modalità di registrazione con sovrascrittura Modalità di registrazione singola Prima di registrare, controllare lo spazio libero residuo sul disco fisso, l'andamento di registrazione e la voce sovrascrittura hard disk. *Vedere Configurazione registrazione 7. Configurazione 7.1 Configurazione di un dispositivo di rete In primo luogo appare la finestra di configurazione corrispondente al dispositivo di rete collegato. Utilizzo della funzione. Sullo schermo Finestra di configurazione (popup) 25

30 7.1.1 Configurazione video Image appearance (Aspetto immagine) Resolution (Risoluzione) Permette all'utente di definire una dimensione base dello schermo quando vi accede tramite un browser web o un programma PC. Il comando di regolazione della dimensione dello schermo consente di impostare quattro modalità: D1, 640 X 480, 320 X 240 e 160 X 128. L'utente può ripristinare la dimensione dello schermo prescelta in qualsiasi momento durante la sorveglianza in tempo reale. Compression (Compressione) Quando in base alle condizioni della rete è necessario ristabilire uno stato di trasmissione regolare, l'utente può aumentare il livello di compressione per stabilizzare la trasmissione in rete. D'altra parte, per mantenere uno schermo di sorveglianza dettagliato migliorando nel contempo la qualità dell'immagine, l'utente può ridurre il livello di compressione. In tutti i casi, regolare questa funzione in base allo stato della rete e agli scopi della sorveglianza. Il valore predefinito è 2000 (Kbps). Image filter (Filtro immagine) Il comando filtro immagine permette all'utente di aumentare la qualità dell'immagine in modo più o meno marcato. La condizione predefinita è "disabled (disattivato). Brightness (Luminosità) La luminosità dello schermo può essere regolata con graduazioni da 0 a 255, il valore di default è 128. La luminosità può differire in base al tipo di apparecchiatura e alle condizioni del monitor PC. 26

31 Contrast (Contrasto) Il contrasto dello schermo può essere regolato con graduazioni da 0 a 127, il valore di default è 73. Il contrasto può differire in base al tipo di apparecchiatura e alle condizioni del monitor PC. Saturation (Saturazione) La saturazione colore dello schermo può essere regolata con graduazioni da 0 a 127, il valore di default è 64. La saturazione colore può differire in base al tipo di apparecchiatura e alle condizioni del monitor PC. Streaming video in formato MPEG4 Velocità fotogrammi Durante la riproduzione in tempo reale, gli utente devono selezionare la velocità di aggiornamento dei fotogrammi al secondo. Se la velocità è elevata, l'immagine diventerà fluida. Al contrario, se la velocità è bassa, l'immagine non sarà naturale, ma si avrà una riduzione del carico sulla rete. Profile (Profilo): SP (Simple Profile) è disponibile fino alla risoluzione CIF e a 384kbit/s. ASP (Advanced Simple Profile) è disponibile fino alla risoluzione 4CIF e a 8000kbit/s. Bit-rate control (Controllo della velocità di trasmissione) Variable bit rate (VBR) (velocità di trasmissione variabile): Per utilizzare una velocità variabile. Aumentare la velocità per ottenere un'immagine con più movimento, diminuirla per avere un'immagine con poco movimento. Il valore di impostazione base è VBR. Constant bit rate (CBR) (velocità di trasmissione costante): Utilizzando una velocità costante (CBR) si può garantire una riproduzione stabile. In ogni caso, se non è richiesta un'elevata quantità di dati, può determinare uno spreco della larghezza di banda di trasmissione. Se invece è richiesta un'elevata quantità di dati, può comportare una diminuzione della qualità delle immagini. GOV size (Valore GOV) Immettere il valore GOV (gruppo di VOP). Se l'utente desidera visualizzare ad una ad una e rapidamente immagini di elevata qualità, il valore deve essere ridotto. Per una sorveglianza di tipo generale, non modificare il valore base. Questo potrebbe compromettere le prestazioni del sistema. Per i particolari sulle impostazioni del GOV, rivolgersi al centro assistenza. 27

32 7.1.2 Configurazione audio Configurazione audio Enable (Abilita) Spuntare questa opzione quando si desidera utilizzare la funzione Audio. Compression type (Tipo di compressione) L'utente può aumentare la velocità di trasmissione o migliorare la qualità audio selezionando una diversa modalità di compressione audio. La modalità PCM 16-bit assicura la migliore qualità audio, mentre la modalità PCM 8-bit corrisponde grosso modo alla qualità della radio. Sample rate (Frequenza di campionamento) Se la frequenza di campionamento è bassa, la qualità audio si riduce ma nel contempo aumenta la velocità di trasmissione. Se la frequenza di campionamento è alta, migliora anche la qualità audio, ma diminuisce la velocità di trasmissione. Regolare la velocità in base allo stato della rete ed alle finalità d'uso. Audio Input / Output (Ingresso/uscita audio) Source (Sorgente) L'utente può selezionare l'ingresso MIC o l'ingresso LINE, ma non può utilizzarli entrambi contemporaneamente. Input Volume (Volume di ingresso) L'utente può regolare il volume di ingresso regolando il volume del microfono. Output Volume (Volume di uscita) L'utente può regolare il volume di uscita dell'altoparlante collegato alla telecamera dome di rete. 28

33 7.1.3 Configurazione movimenti Impostazione rilevamento movimenti Le informazioni sui movimenti sono elaborate suddividendo lo schermo in 64 campi. Ogni campo può essere selezionato facendo clic con il mouse, e il campo scelto viene contrassegnato con un punto verde. Dunque, il campo che utilizza le informazioni sui movimenti come un evento è contrassegnato con un punto verde, mentre il campo che non utilizza tali informazioni è privo di indicazione (vuoto). Enable (Abilita) Spuntare questa opzione quando si desidera utilizzare le informazioni movimenti. Sensitivity (Sensibilità) Consente di impostare la sensibilità per il rilevamento dei movimenti. Motion dwelling time (Tempo di attesa movimento) Serve a impostare un tempo di attesa evento quando si rileva un movimento. Può essere impostato entro un intervallo compreso tra 0 e 6 secondi. Quando si verifica un evento, l'icona Movimenti nella parte superiore destra lampeggia in rosso per il periodo di tempo predefinito. Se si verifica un altro evento durante quello descritto, il tempo di attesa viene prolungato in base alla durata del secondo evento. Enable down FPS (Abilita FPS basso) Questa funzione comporta la riduzione della velocità fotogrammi di circa 1 FPS (frame per second) quando non si verifica nessun evento movimenti, mentre funziona con la velocità fotogrammi definita per questa opzione quando l'evento movimenti si verifica. 29

34 7.1.4 Configurazione allarme Questa funzione permette all'utente di eseguire un'impostazione per l'ingresso/uscita allarme e una per l'evento Impostazione ingresso allarme Alarm IN Port 1 and 2 Setting (Impostazione porta ingresso allarme 1 e 2) Enable (Abilita) Spuntare questa opzione quando si utilizza la porta di ingresso allarme 1. Type (Tipo) Selezionare la modalità di funzionamento dell'ingresso allarme 1. Selezionare N.O. (Normalmente Aperto) o N.C. (Normalmente Chiuso) Alarm dwelling time (Tempo di attesa allarme) Permette di definire un tempo di attesa in caso di allarme. Impostare tra 0 e 180 secondi. 30

VCC-HD2300/HD2300P VCC-HD2100/HD2100P

VCC-HD2300/HD2300P VCC-HD2100/HD2100P VCC-HD2300/HD2300P VCC-HD2100/HD2100P Accedere alla telecamera dal browser Web Componenti della schermata in diretta Pannello di controllo Pannello degli strumenti Operazioni con la schermata in diretta1/10

Dettagli

Server E-Map. Installazione del Server E-Map. Finestra del Server E-Map

Server E-Map. Installazione del Server E-Map. Finestra del Server E-Map Manuale d uso per i programmi VS Server E-Map Con E-Map Server, si possono creare mappe elettroniche per le telecamere ed i dispositivi I/O collegati a GV-Video Server. Usando il browser web, si possono

Dettagli

MANUALE D'USO. NAVIGATOR Primi Passi

MANUALE D'USO. NAVIGATOR Primi Passi NAVIGATOR Primi Passi Guida con i Primi Passi per conoscere il software NAVIGATOR per la visualizzazione, registrazione e centralizzazione degli impianti IP Megapixel Professionali. Versione: 1.0.0.72

Dettagli

Network Camera Manuale di istruzioni

Network Camera Manuale di istruzioni Network Camera Manuale di istruzioni Modello No. WV-NW484SE Prima di collegare o utilizzare il presente prodotto, leggere attentamente le istruzioni e conservare il manuale per riferimento futuro. Il numero

Dettagli

CMS Manuale. 2. Installazione del software

CMS Manuale. 2. Installazione del software CMS Manuale 1. Panoramica Questo software può essere collegato direttamente al DVR tramite Internet senza il supporto di server intermedio. E 'user-friendly e può essere collegato rapidamente. Fumctions

Dettagli

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A Leggere attentamente questo manuale prima dell utilizzo e conservarlo per consultazioni future Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta

Dettagli

QUICK START SOFTWARE RAS PLUS eneo

QUICK START SOFTWARE RAS PLUS eneo Pag. 1 QUICK START SOFTWARE RAS PLUS eneo Vers. 1.0.1 Stampato il 21/05/08 Requisiti minimi di sistema: Sistema operativo: Microsoft Windows XP/VISTA (Windows 2000 compatibile fino a vers. 1.8.2) CPU:

Dettagli

GuardallEye (iphone) Mobile Client Software Manuale Utente (V1.0)

GuardallEye (iphone) Mobile Client Software Manuale Utente (V1.0) GuardallEye (iphone) Mobile Client Software Manuale Utente (V1.0) Grazie per aver scelto il nostro prodotto GuardallEye (iphone) mobile client software. Si prega di leggere attentamente il manuale per

Dettagli

SOFTWARE DI GESTIONE PSS

SOFTWARE DI GESTIONE PSS Rev. 1.0 SOFTWARE DI GESTIONE PSS Prima di utilizzare questo dispositivo, si prega di leggere attentamente questo manuale e di conservarlo per future consultazioni. Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta S.

Dettagli

VCC-HD2500/HD2500P. Operazioni con la schermata in diretta1/18

VCC-HD2500/HD2500P. Operazioni con la schermata in diretta1/18 VCC-HD2500/HD2500P Accedere alla telecamera dal browser Web Componenti della schermata in diretta Pannello di controllo Pannello degli strumenti Barra delle informazioni Operazioni con la schermata in

Dettagli

WEBTX 01/02/04 / TIP5012 Manuale Installazione & Programmazione

WEBTX 01/02/04 / TIP5012 Manuale Installazione & Programmazione WEBTX 01/02/04 / TIP5012 Manuale Installazione & Programmazione SICURIT Alarmitalia S.p.a. Via Gadames 91 - MILANO (Italy) Tel. (02) 38070.1 (ISDN) Fax (02) 3088067 http://www.sicurit.it E-mail: info@sicurit.it

Dettagli

Videoregistratori Serie DX

Videoregistratori Serie DX Pagina:1 DVR per telecamere AHD, analogiche, IP Manuale programma CMS Come installare e utilizzare il programma client per i DVR Pagina:2 Contenuto del manuale In questo manuale viene descritto come installare

Dettagli

Software centralizzazione per DVR

Software centralizzazione per DVR Software centralizzazione per DVR Manuale installazione ed uso 2 INTRODUZIONE Il PSS (Pro Surveillance System) è un software per PC utilizzato per gestire DVR e/o telecamere serie VKD. Tramite esso è possibile

Dettagli

Impostazione di Scansione su e-mail

Impostazione di Scansione su e-mail Guida rapida all'impostazione delle funzioni di scansione XE3024IT0-2 Questa guida contiene istruzioni per: Impostazione di Scansione su e-mail a pagina 1 Impostazione di Scansione su mailbox a pagina

Dettagli

DVR4C remote software. Manual d uso DVR4C software remoto

DVR4C remote software. Manual d uso DVR4C software remoto DVR4C remote software IT Manual d uso DVR4C software remoto DVR4C software remoto Manual d uso Sommario IT 63 1. PANORAMICA... 65 1.1 REQUISITI MINIMI DEL PC... 65 2. INSTALLAZIONE... 65 3. LIVE VIEWER...

Dettagli

Manuale di installazione e d'uso. eneo GL CMS-Manager Software di interfaccia e gestione remota per la Serie NW eneo GL, MJPEG, MPEG4, H.

Manuale di installazione e d'uso. eneo GL CMS-Manager Software di interfaccia e gestione remota per la Serie NW eneo GL, MJPEG, MPEG4, H. Manuale di installazione e d'uso eneo GL CMS-Manager Software di interfaccia e gestione remota per la Serie NW eneo GL, MJPEG, MPEG4, H.264 Indice 1. Caratteristiche del prodotto...3 1.1 Requisiti di sistema...3

Dettagli

VISTA PANNELLO POSTERIORE

VISTA PANNELLO POSTERIORE DVR 16 INGRESSI H264-WEB-USB Videoregistratore digitale real-time dotato del nuovo formato di compressione H.264. Dispone di sedici ingressi video e quattro audio, interfaccia Ethernet (10-100 Base-T),

Dettagli

Accensione del DVR. Collegare il cavo di alimentazione al DVR per accendere l unità. L unità richiederà circa 60 secondi per l avvio.

Accensione del DVR. Collegare il cavo di alimentazione al DVR per accendere l unità. L unità richiederà circa 60 secondi per l avvio. Videoregistratore digitale art. MDVR825B/MDVR808B/49816 Pannello posteriore del DVR Pannello posteriore del DVR a 16 ingressi Ingressi video Terminali video passanti Porta RS485 Ingressi/Uscite di allarme

Dettagli

Guida rapida DVR HD Parte prima: Operazioni di base Parte due: Controllo remoto

Guida rapida DVR HD Parte prima: Operazioni di base Parte due: Controllo remoto Guida rapida DVR HD Parte prima: Operazioni di base... 2 1. Installazione di base... 2 2. Avvio... 2 3. Spegnimento... 2 4. Accesso... 2 5. Anteprima... 3 6. Configurazione registrazione... 3 7. Riproduzione...

Dettagli

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme.

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme. Guida operatore del registratore TruVision Vista Live Sull immagine live dello schermo vengono visualizzati laa data e l ora corrente, il nome della telecamera e viene indicato se è in corso la registrazione.

Dettagli

Manuale riferito alla versione 1.2.0

Manuale riferito alla versione 1.2.0 Manuale riferito alla versione 1.2.0 1 INDICE Pag. 1 INSTALLAZIONE DI XSTREAMING 3 1.1 AZIONI PRELIMINARI 3 1.1.1 OTTENERE UN FILE DI LICENZA 3 1.2 INSTALLAZIONE 3 1.3 VERSIONI 3 1.4 CONFIGURAZIONE HARDWARE

Dettagli

Videoregistratori Serie DH

Videoregistratori Serie DH Pagina:1 DVR per telecamere analogiche, 960H, HD-SDI Manuale programma Viewclient Come installare e utilizzare il programma client per i DVR Pagina:2 Contenuto del manuale In questo manuale viene descritto

Dettagli

Il software gratuito GMS-Lite consente il collegamento a max. 10 DVR per un totale di 36 telecamere visualizzate.

Il software gratuito GMS-Lite consente il collegamento a max. 10 DVR per un totale di 36 telecamere visualizzate. Software freeware per DVR ZR-DHC Software per reti Ethernet GMS-Lite 0/0/009- G//I Caratteristiche principali Il software gratuito GMS-Lite consente il collegamento a max. 0 DVR per un totale di telecamere

Dettagli

TELECAMERA IP DA ESTERNO con IR (cod. CP391 )

TELECAMERA IP DA ESTERNO con IR (cod. CP391 ) MANUALE UTENTE CP391 TELECAMERA IP DA ESTERNO con IR (cod. CP391 ) 1. Installazione 1.1 Collegamento Prima di effettuare qualsiasi operazione assicurarsi che tutti i dispositivi siano scollegati dall alimentazione.

Dettagli

COMELIT IP RAS (ios) Prima di utilizzare questo dispositivo, leggere attentamente questo manuale e conservarlo per future consultazioni.

COMELIT IP RAS (ios) Prima di utilizzare questo dispositivo, leggere attentamente questo manuale e conservarlo per future consultazioni. COMELIT IP RAS (ios) Prima di utilizzare questo dispositivo, leggere attentamente questo manuale e conservarlo per future consultazioni. Sommario 1.1 Informazioni sull'app per dispositivi mobili COMELIT

Dettagli

Videoregistratore Digitale 4 Canali 25 ips @ D1

Videoregistratore Digitale 4 Canali 25 ips @ D1 BUDDY DVR by Videoregistratore Digitale 4 Canali 25 ips @ D1 Guida Rapida di Installazione ITA V. 1.0-201311 1 SOMMARIO Guida Rapida di Installazione 1. Log-In al DVR Introduzione alle principali funzioni...3

Dettagli

Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink

Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink Questa guida riporta i passi relativi all'installazione ed all'utilizzo dell'app "RxCamLink" per il collegamento remoto in mobilità a sistemi TVCC basati

Dettagli

QNAP Surveillance Client per MAC

QNAP Surveillance Client per MAC QNAP Surveillance Client per MAC Capitolo 1. Installazione di QNAP Surveillance Client 1. Fare doppio clic su QNAP Surveillance Client V1.0.1 Build 5411.dmg. Dopo qualche secondo viene visualizzata la

Dettagli

JVC CAMControl (per Windows) Guida utente

JVC CAMControl (per Windows) Guida utente JVC CAMControl (per Windows) Guida utente Italiano Questo è il manuale di istruzioni del software (per Windows) di Live Streaming Camera GV-LS2/GV-LS1 realizzato dalla JVC KENWOOD Corporation. Il sistema

Dettagli

AXIS Camera Station Guida all'installazione rapida

AXIS Camera Station Guida all'installazione rapida AXIS Camera Station Guida all'installazione rapida Copyright Axis Communications AB Aprile 2005 Rev. 1.0 Numero parte 23794 1 Indice Informazioni sulle normative............................. 3 AXIS Camera

Dettagli

Monitor Wall 4.0. Manuale d'installazione ed operativo

Monitor Wall 4.0. Manuale d'installazione ed operativo Monitor Wall 4.0 it Manuale d'installazione ed operativo Monitor Wall 4.0 Sommario it 3 Sommario 1 Introduzione 4 1.1 Informazioni sul manuale 4 1.2 Convenzioni utilizzate nel manuale 4 1.3 Requisiti

Dettagli

Videoregistratori di rete Serie DN

Videoregistratori di rete Serie DN Pagina:1 Videoregistratori di rete Serie DN NVR per telecamere IP Manuale programma Smart Meye Come installare e utilizzare l App per dispositivi mobili Pagina:2 Contenuto del manuale In questo manuale

Dettagli

Belcom Security Systems S.r.l. Manuale Utente BTR eneo. MANUALE BTR SERIE 30xx / 31xx

Belcom Security Systems S.r.l. Manuale Utente BTR eneo. MANUALE BTR SERIE 30xx / 31xx MANUALE BTR SERIE 30xx / 31xx 1 1 Impostazioni iniziali 1.1 Pannello frontale Belcom Security Systems S.r.l. Manuale Utente BTR eneo 1) LED di controllo funzionalità: Hard disk pieno Registrazione attiva

Dettagli

Prima di leggere questo manuale

Prima di leggere questo manuale Prima di leggere questo manuale RAS Mobile per Android è un'applicazione per il collegamento ad un dispositivo (DVR, NVR, network video trasmettitore o telecamera di rete) tramite dispositivo mobile che

Dettagli

Utilizzo di Conference Manager per Microsoft Outlook

Utilizzo di Conference Manager per Microsoft Outlook Utilizzo di Conference Manager per Microsoft Outlook Maggio 2012 Sommario Capitolo 1: Utilizzo di Conference Manager per Microsoft Outlook... 5 Presentazione di Conference Manager per Microsoft Outlook...

Dettagli

marzo 2008 Manuale Operativo DGV-CP7 4 Canali video - porta USB per backup PROTEXitalia

marzo 2008 Manuale Operativo DGV-CP7 4 Canali video - porta USB per backup PROTEXitalia marzo 2008 Manuale Operativo DGV-CP7 4 Canali video - porta USB per backup PROTEXitalia 1. PRIMA DI ACCENDERE IL DVR Prima di accendere l apparecchio, installare l Hard Disk all interno (questo dvr accetta

Dettagli

Manuale Operativo P2P Web

Manuale Operativo P2P Web Manuale Operativo P2P Web Menu Capitolo 1 Configurazione dispositivo... Errore. Il segnalibro non è definito. 1.1 Configurazione funzione P2P dispositivo... 2 Capitolo 2 Operazioni P2P Web... Errore. Il

Dettagli

INSTALLAZIONE SOFTWARE REMOTO

INSTALLAZIONE SOFTWARE REMOTO REMOTE AGENT 1 INSTALLAZIONE SOFTWARE REMOTO Requisiti di sistema 1 Main Board (CPU): Pentium-500(Minimo), Pentium 4 raccomandato 2 OS: Successivo a Windows 2000,DirectX 7.0A 3 Memoria (RAM): Più di 128Mb

Dettagli

Manuale DVR 8016 Full Slim. DVR 8016 Full Slim. Distribuito da Skynet Italia s.r.l. Pag. 1

Manuale DVR 8016 Full Slim. DVR 8016 Full Slim. Distribuito da Skynet Italia s.r.l. Pag. 1 DVR 8016 Full Slim Distribuito da Skynet Italia s.r.l. Pag. 1 Vi ringraziamo per aver scelto la nostra nuova linea di DVR! Questo manuale è stato creato per essere un sicuro strumento di riferimento sia

Dettagli

Software per registrazione e visualizzazione

Software per registrazione e visualizzazione IP camera Software per registrazione e visualizzazione Software 30/06/2009- G158/4/I Caratteristiche principali Visualizzazione/registrazione real-time audio/video di max. 16 sorgenti video Risoluzione

Dettagli

Podium View TM 2.0 Software di cattura delle immagini Visual Presenter Manuale d uso - Italiano

Podium View TM 2.0 Software di cattura delle immagini Visual Presenter Manuale d uso - Italiano Podium View TM 2.0 Software di cattura delle immagini Visual Presenter Manuale d uso - Italiano Indice 1. Introduzione... 2 2. Requisiti di sistema... 2 3. Installa Podium View... 3 4. Connessione all

Dettagli

4-441-095-52 (1) Network Camera

4-441-095-52 (1) Network Camera 4-441-095-52 (1) Network Camera Guida SNC easy IP setup Versione software 1.0 Prima di utilizzare l apparecchio, leggere attentamente le istruzioni e conservarle come riferimento futuro. 2012 Sony Corporation

Dettagli

Sophos Endpoint Security and Control Guida di avvio per computer autonomi

Sophos Endpoint Security and Control Guida di avvio per computer autonomi Sophos Endpoint Security and Control Guida di avvio per computer autonomi Sophos Endpoint Security and Control versione 9 Sophos Anti-Virus per Mac OS X, versione 7 Data documento: ottobre 2009 Sommario

Dettagli

MT-EVR4 DVR 4 CANALI. Manuale di installazione e programmazione

MT-EVR4 DVR 4 CANALI. Manuale di installazione e programmazione MT-EVR4 DVR 4 CANALI Manuale di installazione e programmazione 1. IMPORTANTI ISTRUZIONI 1) Leggi attentamente questo manuale 2) Conserva questo manuale 3) Segui attentamente tutte le istruzioni qui riportate

Dettagli

Utilizzo del modem DC-213/214 con i router wireless Guida all installazione

Utilizzo del modem DC-213/214 con i router wireless Guida all installazione Utilizzo del modem DC-213/214 con i router wireless Guida all installazione La presente guida illustra le situazioni più comuni per l installazione del modem ethernet sui router wireless Sitecom. Configurazione

Dettagli

DVR a 4 canali 1TB DVR a 8 canali 2TB DVR a 16 canali 4TB

DVR a 4 canali 1TB DVR a 8 canali 2TB DVR a 16 canali 4TB 391 519 391 520 391 521 DVR a 8 canali 2TB DVR a 16 canali 4TB Manuale d Uso LE04476AC-01SC-14W11 it Indice 1 Descrizione dei prodotti... 5 1.1 Vista anteriore... 5 1.2 Vista posteriore... 7 1.3 Telecomando...

Dettagli

Guida rapida all installazione

Guida rapida all installazione Guida rapida all installazione Wireless Network Broadband Router 140g+ WL-143 La presente guida illustra solo le situazioni più comuni. Fare riferimento al manuale utente contenuto nel CD-ROM in dotazione

Dettagli

Capitolo 1 Connessione del router a Internet

Capitolo 1 Connessione del router a Internet Capitolo 1 Connessione del router a Internet Questo capitolo descrive come collegare il router e accedere a Internet. Contenuto della confezione La confezione del prodotto deve contenere i seguenti elementi:

Dettagli

CIPCAMPTIWL_V2,CIPCAM720PTIWL,CIPCAM720OD,CIPCAM 720ODWDR,CIPDCAM720OD

CIPCAMPTIWL_V2,CIPCAM720PTIWL,CIPCAM720OD,CIPCAM 720ODWDR,CIPDCAM720OD Cam Viewer1 (Android/iOS) Manuale dell'utente CIPCAMPTIWL_V2,CIPCAM720PTIWL,CIPCAM720OD,CIPCAM 720ODWDR,CIPDCAM720OD V1.0 Informativa Se il manuale dell'utente non vi ha aiutato a risolvere il problema,

Dettagli

ROUTER WIRELESS A BANDA LARGA 11N 300MBPS

ROUTER WIRELESS A BANDA LARGA 11N 300MBPS ROUTER WIRELESS A BANDA LARGA 11N 300MBPS Guida all'installazione rapida DN-70591 INTRODUZIONE DN-70591 è un dispositivo combinato wireless/cablato progettato in modo specifico per i requisiti di rete

Dettagli

VCC-HD2300/HD2300P VCC-HD2100/HD2100P

VCC-HD2300/HD2300P VCC-HD2100/HD2100P VCC-HD2300/HD2300P VCC-HD2100/HD2100P Dal collegamento al funzionamento in rete Monitoraggio video in diretta Rilevamento e uscita allarmi Informazioni software Tabelle di riferimento rapido ai menu di

Dettagli

DVR e NVR CONNESSIONE E UTILIZZO DEL

DVR e NVR CONNESSIONE E UTILIZZO DEL DVR e NVR CONNESSIONE E UTILIZZO DEL IMPOSTAZIONE DELLA RETE Collegare il DVR alla propria rete domestica o aziendale come riportato in figura 1.1 ed alimentarlo utilizzando un'alimentazione 12 V 2A Per

Dettagli

Connessioni e indirizzo IP

Connessioni e indirizzo IP Connessioni e indirizzo IP Questo argomento include le seguenti sezioni: "Installazione della stampante" a pagina 3-2 "Impostazione della connessione" a pagina 3-6 Installazione della stampante Le informazioni

Dettagli

NOTA BENE: Per l ultima versione del software AP rivolgersi al proprio distributore, oppure consultare la sezione 5.7 CONNETTERSI ALL AP CON.

NOTA BENE: Per l ultima versione del software AP rivolgersi al proprio distributore, oppure consultare la sezione 5.7 CONNETTERSI ALL AP CON. SOFTWARE WEB SERVER 1) Installare il software : Inserire nel lettore il CD allegato e questi installerà nel sistema i programmi applicativi (inclusi i software AP e JAVA). Il PC eseguirà automaticamente

Dettagli

Applicazione per smartphone DSE SmartLive per ios e Android

Applicazione per smartphone DSE SmartLive per ios e Android Pagina:1 Applicazione per smartphone DSE SmartLive per ios e Android RH-TCC1 RH-BCC1 RH-DCC1 RH-DCC2 Telecamere IP Full HD 1080p RH-SD20IR Telecamere IP Full HD 1080p Speed dome Pagina:2 Introduzione Le

Dettagli

TotalMedia. BARRA DEI PULSANTI La barra dei pulsanti a scomparsa appare per alcuni secondi ogni volta che spostate il mouse sullo schermo.

TotalMedia. BARRA DEI PULSANTI La barra dei pulsanti a scomparsa appare per alcuni secondi ogni volta che spostate il mouse sullo schermo. TotalMedia INTRODUZIONE Benvenuti in ArcSoft TotalMedia, l applicazione multimediale all-in-one che vi permette di gestire e utilizzare le vostre immagini digitali, i video, i programmi TV, la radio e

Dettagli

Capitolo 1 Connessione del router a Internet

Capitolo 1 Connessione del router a Internet Capitolo 1 Connessione del router a Internet Questo capitolo descrive come collegare il router e accedere a Internet. Contenuto della confezione La confezione del prodotto deve contenere i seguenti elementi:

Dettagli

VTE01 MANUALE UTENTE V. 1.0

VTE01 MANUALE UTENTE V. 1.0 VTE01 MANUALE UTENTE V. 1.0 INDICE 1 CONNESSIONI E LED 3 1.1 LED PWR 3 1.2 LED RUN 3 2 INTERFACCIA DI CONFIGURAZIONE 4 2.1 INTRODUZIONE 4 2.2 PASSWORD CHECK 4 2.3 CHANGE PASSWORD 5 2.4 CAMERA SETTINGS

Dettagli

Guida rapida V8.3.3. http://www.geovision.com.tw. 2010/03 Italian NVRV833-A

Guida rapida V8.3.3. http://www.geovision.com.tw. 2010/03 Italian NVRV833-A Guida rapida http://www.geovision.com.tw V8.3.3 2010 GeoVision, Inc. Tutti I diritti riservati. Tutti i prodotti GeoVision sono manufatti a Taiwan. 2010/03 Italian NVRV833-A 1 Introduzione 2 Requisiti

Dettagli

VIDEOREGISTRATORE DIGITALE VR3004

VIDEOREGISTRATORE DIGITALE VR3004 VIDEOREGISTRATORE DIGITALE VR3004 4 canali stand-alone Page 1 Indice: 1. Caratteristiche 2. L apparecchio a. Fronte b. Retro c. Telecomando 3. Installazione a. Installazione dell hard disk b. Collegamento

Dettagli

BETALAND TV CHANNEL. Manuale di Utilizzo

BETALAND TV CHANNEL. Manuale di Utilizzo BETALAND TV CHANNEL Manuale di Utilizzo 1 INDICE 1. REQUISITI TECNICI... 1 1.1 - Accesso Internet... 1 1.2 - Requisiti del PC... 1 1.3 - Requisiti Software... 1 1.4 - Requisiti del Monitor... 2 2. IL CLIENT...

Dettagli

Video Registratore Digitale. G-Digirec 4S. Manuale Utente

Video Registratore Digitale. G-Digirec 4S. Manuale Utente Video Registratore Digitale G-Digirec 4S Manuale Utente INDICE Introduzione... 1 Introduzione al Videoregistratore Digitale (DVR)... 1 Pannello frontale... 2 Pannello posteriore... 3 Installazione del

Dettagli

VIDEO REGISTRATORE DI RETE DIGITUS PLUG&VIEW NVR

VIDEO REGISTRATORE DI RETE DIGITUS PLUG&VIEW NVR VIDEO REGISTRATORE DI RETE DIGITUS PLUG&VIEW NVR Guida all'installazione rapida DN-16150 1 1.1 Pannello anteriore Pannello anteriore NVR Articolo Nome tasto o Indicatore Commento Funzione e descrizione

Dettagli

Problematiche SimulAtlas e Flash Player

Problematiche SimulAtlas e Flash Player Problematiche SimulAtlas e Flash Player Requisiti di sistema SimulAtlas Per la corretta visualizzazione del SimulAtlas, assicuratevi che il vostro PC risponda ai seguenti requisiti: - Pentium III 800 MHz.

Dettagli

RIPETITORE WIRELESS N 300MBPS

RIPETITORE WIRELESS N 300MBPS RIPETITORE WIRELESS N 300MBPS Guida rapida all'installazione DN-70181 Introduzione: DN-70181 e un ripetitore Wi-Fi con una combinazione dispositivo di connessione di rete cablato/wireless progettato specificamente

Dettagli

Videoregistratori Serie DX

Videoregistratori Serie DX Pagina:1 DVR per telecamere AHD, analogiche, IP Manuale APP mobile Come installare e utilizzare l App per dispositivi mobili Pagina:2 Contenuto del manuale In questo manuale viene descritto come installare

Dettagli

Manuale utente di Avigilon Gateway Web Client. Versione 5.4.2

Manuale utente di Avigilon Gateway Web Client. Versione 5.4.2 Manuale utente di Avigilon Gateway Web Client Versione 5.4.2 2006-2014 Avigilon Corporation. Tutti i diritti riservati. Salvo espresso accordo scritto, nessuna licenza viene concessa in relazione ad alcun

Dettagli

Windows 2000, Windows XP e Windows Server 2003

Windows 2000, Windows XP e Windows Server 2003 Windows 2000, Windows XP e Windows Server 2003 Questo argomento include le seguenti sezioni: "Punti preliminari" a pagina 3-17 "Procedura rapida di installazione da CD-ROM" a pagina 3-17 "Altri metodi

Dettagli

Il Personal Computer. Uso del Computer e gestione dei File ECDL Modulo 2

Il Personal Computer. Uso del Computer e gestione dei File ECDL Modulo 2 Il Personal Computer Uso del Computer e gestione dei File ECDL Modulo 2 1 accendere il Computer Per accendere il Computer effettuare le seguenti operazioni: accertarsi che le prese di corrente siano tutte

Dettagli

Manuale utente di Avigilon Gateway Web Client. Versione 5.6

Manuale utente di Avigilon Gateway Web Client. Versione 5.6 Manuale utente di Avigilon Gateway Web Client Versione 5.6 2006-2015 Avigilon Corporation. Tutti i diritti riservati. Salvo quando espressamente concesso per iscritto, nessuna licenza viene concessa in

Dettagli

Network Camera. Guida applicativa 1.5 Prima di utilizzare l apparecchio, leggere attentamente le istruzioni e conservarle come riferimento futuro.

Network Camera. Guida applicativa 1.5 Prima di utilizzare l apparecchio, leggere attentamente le istruzioni e conservarle come riferimento futuro. A-EAK-100-55 (1) Network Camera Guida applicativa 1.5 Prima di utilizzare l apparecchio, leggere attentamente le istruzioni e conservarle come riferimento futuro. 2012 Sony Corporation Indice Introduzione

Dettagli

Divar - Archive Player. Manual d uso

Divar - Archive Player. Manual d uso Divar - Archive Player IT Manual d uso Divar Archive Player Manuale d uso IT 1 Divar Digital Versatile Recorder Divar Archive Player Manuale d'uso Sommario Guida introduttiva.............................................

Dettagli

CONFIGURAZIONE DELLA CONNESSIONE DI RETE WIRELESS IULM_WEB (XP)

CONFIGURAZIONE DELLA CONNESSIONE DI RETE WIRELESS IULM_WEB (XP) CONFIGURAZIONE DELLA CONNESSIONE DI RETE WIRELESS IULM_WEB (XP) Di seguito le procedure per la configurazione con Windows XP SP2 e Internet Explorer 6. Le schermate potrebbero leggermente differire in

Dettagli

Guida di inizio rapida

Guida di inizio rapida IN3 IN4 HDMI esata Guida di inizio rapida MODELLO KIT SDS-P3042 / P4042 / P4082/ P5082 / P5102 / P5122 MODELLO DVR SDR-3102 / 4102 / 5102 SISTEMA SICUREZZA SAMSUNG ALL-IN-ONE Grazie per aver acquistato

Dettagli

VIDEOSERVER IP MANUALE UTENTE

VIDEOSERVER IP MANUALE UTENTE VIDEOSERVER IP PER KONNEXION MANUALE UTENTE COD. KNX-4IPV VIDEOSERVER IP 4 CANALI MANUALE UTENTE PAGINA 1 Contenuto della confezione Prima di installare il videoserver si prega di verificare che la confezione

Dettagli

Configurazione accesso proxy risorse per sistemi Microsoft Windows

Configurazione accesso proxy risorse per sistemi Microsoft Windows Configurazione accesso Proxy Risorse per sistemi Microsoft Windows (aggiornamento al 11.02.2015) Documento stampabile riassuntivo del servizio: la versione aggiornata è sempre quella pubblicata on line

Dettagli

Windows 2000, Windows XP e Windows Server 2003

Windows 2000, Windows XP e Windows Server 2003 Windows 2000, Windows XP e Windows Server 2003 Questo argomento include le seguenti sezioni: "Punti preliminari" a pagina 3-16 "Procedura rapida di installazione da CD-ROM" a pagina 3-16 "Altri metodi

Dettagli

Manuale d uso DVR4S. Videoregistratore Digitale. VER. 1.2 ottobre 2005 - 1 -

Manuale d uso DVR4S. Videoregistratore Digitale. VER. 1.2 ottobre 2005 - 1 - DVR4S Videoregistratore Digitale Il contenuto del presente documento pu VER. 1.2 ottobre 2005 ò essere soggetto a cambiamenti senza preavviso. - 1 - Indice 1. Introduzione 1.1 Presentazione del dispositivo

Dettagli

Datalogger Grafico Aiuto Software

Datalogger Grafico Aiuto Software Datalogger Grafico Aiuto Software Versione 2.0, 7 Agosto 2007 Per ulteriori informazioni consultare il manuale d'uso incluso nel disco programma in dotazione. INDICE Installazione del software grafico.

Dettagli

LINKSYS SPA922 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP

LINKSYS SPA922 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP LINKSYS SPA922 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP Linksys SPA922 - Guida alla Configurazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE SCOPO...3 COLLEGAMENTO FISICO APPARATO...3 ACCESSO ALL ADMINISTRATOR WEB

Dettagli

Videoregistratori Serie DH

Videoregistratori Serie DH Pagina:1 DVR per telecamere analogiche, 960H, HD-SDI Manuale programma ViewCam Come installare e utilizzare l App per dispositivi mobili Pagina:2 Contenuto del manuale In questo manuale viene descritto

Dettagli

Archive Player Sommario it 3. 1 Introduzione 4

Archive Player Sommario it 3. 1 Introduzione 4 Archive Player Divar Series it Manuale d'uso Archive Player Sommario it 3 Sommario 1 Introduzione 4 2 Operazione 5 2.1 Avvio del programma 5 2.2 Descrizione della finestra principale 6 2.3 Pulsante Apri

Dettagli

JD-3 HD. Manuale d Uso

JD-3 HD. Manuale d Uso JEPSSEN JD-3 HD Manuale d Uso jepssen.com 2012 Jepssen. All rights reserved. Indice Introduzione 04 1.1 Installazione 05 Guida Rapida 07 2.1 Pulsanti Funzione 08 2.2 Avvio e Spegnimento 08 2.3 Telecomando

Dettagli

CASIO 3D Converter (YA-D30)

CASIO 3D Converter (YA-D30) CASIO 3D Converter (YA-D30) I Guida dell utilizzatore Conservare l intera documentazione dell utente a portata di mano per riferimenti futuri. Microsoft, Windows e Windows Vista sono marchi di fabbrica

Dettagli

EM6104R1 / EM6108R1 Registratore di videosorveglianza

EM6104R1 / EM6108R1 Registratore di videosorveglianza EM6104R1 / EM6108R1 Registratore di videosorveglianza Contenuti EM6104R1/EM6108R1 Registratore di videosorveglianza 2 ITALIANO 1.0 Introduzione... 3 1.1 Contenuto della confezione... 3 2.0 Descrizione

Dettagli

Manuale utente per sorveglianza mobile

Manuale utente per sorveglianza mobile Manuale utente per sorveglianza mobile 1 sistema Symbian 1 1.1 breve Introduzione 1 1.2 Installazione e Istruzioni operative 1 2 sistema Windows Mobile 4 2.1 brevi introduzioni 4 2.2 Impianti e nelle istruzioni

Dettagli

Manuale di Outlook Express

Manuale di Outlook Express 1. Introduzione 2. Aprire Outlook Express 3. L'account 4. Spedire un messaggio 5. Opzione invia ricevi 6. La rubrica 7. Aggiungere contatto alla rubrica 8. Consultare la rubrica 9. Le cartelle 10. Come

Dettagli

RASp lus ( Remote Administration System)

RASp lus ( Remote Administration System) RASp lus ( Remote Administration System) Software videoregistratore digitale Guida utente Document 900.0857-12/06 - Rev 1. 00 RASplus (Remote Administration System Plus) Sommario Capitolo 1 Cenni generali...

Dettagli

Guida dettagliata all'aggiornamento a Windows 8 CONFIDENZIALE 1/53

Guida dettagliata all'aggiornamento a Windows 8 CONFIDENZIALE 1/53 Guida dettagliata al a Windows 8 CONFIDENZIALE 1/53 Indice 1. 1. Processo di di Windows 8 2. Requisiti di sistema 3. Preparazioni 2. 3. 4. 5. Installazione pulita 6. 1. Personalizza 2. Wireless 3. Impostazioni

Dettagli

Manuale. Print And Fax

Manuale. Print And Fax Manuale Print And Fax Print And Fax è l'applicativo che consente ai Clienti FastWeb che hanno sottoscritto il servizio Fax, di spedire fax dall interno di qualsiasi programma che preveda un operazione

Dettagli

CONTENUTO Struttura grafica del prodotto Primo utilizzo Operazioni basilari dell X4000 Accesso dal computer per visualizzare file X4000

CONTENUTO Struttura grafica del prodotto Primo utilizzo Operazioni basilari dell X4000 Accesso dal computer per visualizzare file X4000 CONTENUTO Struttura grafica del prodotto... 3 Primo utilizzo... 4 Caricabatterie... 4 Preparazione della scheda memoria (TF)... 4 Regolazione posizione dell obiettivo... 4 Accensione e spegnimento... 4

Dettagli

Sezione 1 Introduzione

Sezione 1 Introduzione Guida Rapida INDICE Sezione 1 Introduzione... 3 1.1 Caratteristiche... 3 1.2 Schema del sistema... 3 1.3 Pannello posteriore... 3 Ripristino impostazioni di fabbrica... 5 1.4 Pannello anteriore... 5 1.5

Dettagli

MANUALE DVR 4 CANALI

MANUALE DVR 4 CANALI MANUALE DVR 4 CANALI SATA HDD SUPPORTATI Attenzione E qui fornita la lista degli hard disk compatibili col DVR Marca Maxtor Seagate HITACHI WD 250GB 250GB 250GB Dimensione/ Modello STM3250310AS ST3250824AS

Dettagli

Gestione del database Gidas

Gestione del database Gidas Gestione del database Gidas Manuale utente Aggiornamento 20/06/2013 Cod. SWUM_00535_it Sommario 1. Introduzione... 3 2. Requisiti e creazione del Database Gidas... 3 2.1.1. SQL Server... 3 2.1.2. Requisiti

Dettagli

P2P IPCAM Manuale Utente NIP-MJPEG

P2P IPCAM Manuale Utente NIP-MJPEG P2P IPCAM Manuale Utente NIP-MJPEG Manuale utente della I nostri prodotti fotocamera penetrano la tecnologia IP P2P, come la spina del computer e giocare con networking in modo che rende Telecom, China

Dettagli

JD-6 4K. Manuale d Uso. jepssen.com 02

JD-6 4K. Manuale d Uso. jepssen.com 02 JD-6 4K Manuale d Uso jepssen.com 02 jepssen.com 2015 Jepssen. All rights reserved. Indice Introduzione 04 1.1 Installazione 05 Guida Rapida 07 2.1 Pulsanti Funzione 08 2.2 Avvio e Spegnimento 08 2.3

Dettagli

Installazione, configurazione ed utilizzo del sistema di WebConference di Regione Toscana

Installazione, configurazione ed utilizzo del sistema di WebConference di Regione Toscana Direzione Generale Organizzazione e Risorse Area di Coordinamento Organizzazione, Personale, Sistemi Informativi Servizi Infrastrutturali Tecnologie Innovative e Fonia Installazione, configurazione ed

Dettagli

Manuale utente di Avigilon Control Center Gateway. Versione 5.6

Manuale utente di Avigilon Control Center Gateway. Versione 5.6 Manuale utente di Avigilon Control Center Gateway Versione 5.6 2006-2015 Avigilon Corporation. Tutti i diritti riservati. Salvo quando espressamente concesso per iscritto, nessuna licenza viene concessa

Dettagli

Per aprire Calcolatrice, fare clic sul pulsante Start, scegliere Tutti i programmi, Accessori e quindi Calcolatrice.

Per aprire Calcolatrice, fare clic sul pulsante Start, scegliere Tutti i programmi, Accessori e quindi Calcolatrice. LA CALCOLATRICE La Calcolatrice consente di eseguire addizioni, sottrazioni, moltiplicazioni e divisioni. Dispone inoltre delle funzionalità avanzate delle calcolatrici scientifiche e statistiche. È possibile

Dettagli

Manuale dell'utente di Avigilon Control Center Server

Manuale dell'utente di Avigilon Control Center Server Manuale dell'utente di Avigilon Control Center Server Versione 4.10 PDF-SERVER-D-Rev1_IT Copyright 2011 Avigilon. Tutti i diritti riservati. Le informazioni qui presenti sono soggette a modifiche senza

Dettagli