MILANO ASSICURAZIONI S.p.A. Gruppo assicurativo FONDIARIA-SAI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "MILANO ASSICURAZIONI S.p.A. Gruppo assicurativo FONDIARIA-SAI"

Transcript

1 Gruppo assicurativo FONDIARIA-SAI Offerta al pubblico di Paracadute prodotto finanziario-assicurativo di tipo Index Linked () Si raccomanda la lettura della Parte I (Informazioni sull investimento e sulle coperture assicurative), della Parte II (Illustrazione dei dati periodici di rischio-rendimento e costi effettivi dell investimento) e della Parte III (Altre informazioni) del Prospetto d offerta, che devono essere messe gratuitamente a disposizione dell Investitore-contraente su richiesta del medesimo, per le informazioni di dettaglio. Il Prospetto d offerta è volto ad illustrare all Investitore-contraente le principali caratteristiche dell investimento proposto, esclusivamente destinato agli Investitori-contraenti che abbiano a suo tempo sottoscritto con Sasa Vita S.p.A. (ora fusa per incorporazione in ) un contratto assicurativo di tipo Index Linked denominato Metal & Oil e che intendano aderire all operazione di trasformazione loro riservata. Data di deposito in Consob della presente Copertina: 04/09/2009. Data di validità della presente Copertina: dal 04/09/2009. La pubblicazione del Prospetto d offerta non comporta alcun giudizio della Consob sull opportunità dell investimento proposto. MSV.IL09RS pagina 1 di 1

2 Scheda sintetica Informazioni Generali SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI GENERALI La parte Informazioni generali, da consegnare obbligatoriamente all Investitore-contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le informazioni generali sull offerta. Informazioni generali sul contratto Impresa di assicurazione Contratto Attività finanziarie sottostanti Proposte d investimento finanziario Finalità (in seguito sinteticamente indicata con Società ), società per azioni di diritto italiano, appartiene al Gruppo assicurativo FONDIARIA- SAI (iscritto all albo dei gruppi assicurativi con il n. 030), direzione e coordinamento FONDIARIA-SAI S.p.A. Prodotto finanziario-assicurativo di tipo Index Linked denominato Paracadute - Assicurazione a premio unico di capitale differito index linked con cedola e con bonus di premorienza (). Le assicurazioni sulla vita Index Linked sono contratti in cui l entità delle somme dovute dall impresa assicuratrice (eventuali cedole condizionate, valore del capitale rimborsabile alla scadenza oppure anticipatamente in caso di riscatto o di decesso dell Assicurato) dipende dal valore di uno o più parametri di riferimento, costituiti da indici o da strumenti finanziari. L assicurazione Index Linked qui descritta prevede l investimento in un portafoglio finanziario strutturato, acquisito dalla Società a copertura degli impegni assunti con il contratto. Il portafoglio finanziario strutturato è formato da una componente obbligazionaria e da una componente derivativa collegata all andamento di un Paniere di titoli azionari. L assicurazione richiede il versamento alla Società mediante compensazione - di un premio unico anticipato non frazionabile di importo corrispondente al valore di riscatto derivante dalla risoluzione anticipata del contratto Metal & Oil, precedentemente sottoscritto con Sasa Vita S.p.A. (ora fusa per incorporazione in ), come specificato nel successivo par. Finalità. Il presente Prospetto d offerta riguarda una sola proposta d investimento finanziario, denominata Paracadute. Nella parte Informazioni specifiche della Scheda sintetica sono illustrate le principali caratteristiche della proposta d investimento. L assicurazione è finalizzata a realizzare un operazione di trasformazione esclusivamente destinata agli Investitori-contraenti che abbiano a suo tempo sottoscritto con Sasa Vita S.p.A. un contratto assicurativo di tipo Index Linked denominato Metal & Oil, con sottostante un titolo obbligazionario strutturato emesso dalla Banca islandese Glitnir Bank HF, attualmente in amministrazione controllata. Il rischio connesso alla solvibilità dell emittente può pregiudicare anche sensibilmente il valore degli strumenti finanziari sottostanti detto contratto e quindi determinare riduzioni delle prestazioni dovute in dipendenza dello stesso. L operazione di trasformazione intende salvaguardare comunque le finalità che si proponeva il contratto Metal & Oil, consentendo di soddisfare le esigenze di investimento di medio periodo, mediante una forma di partecipazione alle performance dei mercati finanziari in parte protetta da eventuali andamenti negativi. L operazione di trasformazione comporta l anticipata risoluzione di Metal & Oil - mediante esercizio del riscatto totale del suddetto contratto - e la contestuale sottoscrizione del nuovo contratto Paracadute. Il valore di riscatto derivante dalla risoluzione anticipata di Metal & Oil verrà utilizzato, mediante compensazione, quale premio dovuto alla Società per il nuovo contratto. A seguito dell operazione di trasformazione, la Società contribuirà all investimento con un bonus gratuito. Grazie al bonus gratuito, l importo del capitale nominale dell assicurazione, garantito alla scadenza del nuovo contratto, sarà uguale al capitale nominale che risultava in vigore per il contratto Metal & Oil al momento della sua risoluzione, ovvero pari al premio versato per Metal & Oil al netto delle relative spese fisse di 25,00, eventualmente ridotto per tener conto dei riscatti parziali già corrisposti. Come specificato al par. Rimborso del capitale prima della scadenza (c.d. Riscatto) della successiva sez. Informazioni aggiuntive, in caso di riscatto l Investitore-contraente parteciperà al MSV.IL09RS pagina 1 di 4

3 Scheda sintetica Informazioni Generali Opzioni contrattuali Durata bonus gratuito in funzione degli anni trascorsi. Per una valutazione complessiva dell operazione di investimento, è opportuno che l Investitore-contraente integri le informazioni contenute nel presente Prospetto d offerta con la considerazione dei risultati ottenuti dal contratto Metal & Oil. Il presente Prospetto d offerta non costituisce materia di confronto con l investimento nel contratto Metal & Oil originariamente sottoscritto. Con l assicurazione, la Società garantisce: in caso di vita dell Assicurato, le prestazioni specificate al par. Rimborso del capitale a scadenza (caso vita) della successiva sez. Informazioni aggiuntive ; in caso di decesso dell Assicurato nel corso della durata contrattuale, le prestazioni specificate al par. Caso morte della successiva sez. Le coperture assicurative per rischi demografici. L Investitore-contraente potrà chiedere, mediante raccomandata A.R. o telefax da inviare alla Società con almeno 90 giorni di preavviso rispetto alla scadenza del contratto, la conversione (totale o parziale) del capitale pagabile in caso di vita dell Assicurato, in una delle seguenti prestazioni di rendita: rendita vitalizia; rendita con garanzia di pagamento per 5 o 10 anni e successivamente vitalizia; rendita vitalizia reversibile. La conversione in rendita verrà effettuata alle condizioni che saranno allora in vigore e purché l età raggiunta dall Assicurato sia compresa fra 35 e 85 anni e l importo annuo della rendita non risulti inferiore a quello dell assegno sociale stabilito dalla legge. La durata del contratto è pari a 4 anni e 92 giorni (data di decorrenza 30/09/2009; data di scadenza 31/12/2013) e coincide con la durata della componente obbligazionaria del portafoglio finanziario strutturato sottostante il contratto. Il 28/11/2011, data dell eventuale maturazione della cedola condizionata (coincidente con la scadenza originaria del contratto Metal & Oil, nonché della componente derivativa del portafoglio finanziario strutturato), cessa il collegamento al parametro di riferimento costituito dal Paniere di titoli azionari. Le coperture assicurative per rischi demografici Caso morte Altri eventi assicurati Altre opzioni contrattuali In caso di morte dell Assicurato nel corso della durata del contratto è previsto il diritto alla riscossione, da parte dei Beneficiari designati, di un capitale pari al valore dell investimento maggiorato di un bonus di premorienza. Il valore dell investimento è ottenuto moltiplicando il capitale nominale dell assicurazione (vedi par. Finalità della precedente sez. Informazioni generali sul contratto ) per il valore unitario di riferimento del portafoglio finanziario strutturato, rilevato il primo giorno lavorativo della seconda settimana successiva a quella in cui la Società avrà ricevuto la denuncia del decesso. Il bonus di premorienza è stabilito in funzione dell età che l Assicurato aveva il 28/11/2005, espressa in anni interi (arrotondata per eccesso o per difetto a seconda che la frazione di anno superi o meno i 6 mesi). Il suo importo non può comunque superare Euro 5.000,00 ed è pari alla seguente percentuale del capitale nominale dell assicurazione: 5,0% se l età alla data del 28/11/2005 non superava i 75 anni, 0,1% se l età alla data del 28/11/2005 superava i 75 anni. La Società non garantisce alcun importo minimo per il valore dell investimento, pertanto la prestazione da corrispondere in caso di decesso ferma restando la garanzia del bonus di premorienza - potrebbe risultare inferiore al premio versato. Non sono previste coperture assicurative per altri rischi demografici. Non sono previste opzioni contrattuali riguardanti le coperture assicurative per rischi demografici. MSV.IL09RS pagina 2 di 4

4 Scheda sintetica Informazioni Generali Informazioni aggiuntive Informazioni sulle modalità di sottoscrizione Rimborso del capitale a scadenza (caso vita) Rimborso del capitale prima della scadenza (c.d. riscatto) Revoca della proposta Diritto di recesso Per sottoscrivere l assicurazione è necessario compilare in ogni sua parte e sottoscrivere il Modulo di Proposta-polizza allegato al presente Prospetto d offerta. Il contratto viene concluso contestualmente alla sottoscrizione del Modulo di Proposta-polizza, che ha anche la funzione di scheda contrattuale. Le garanzie entrano in vigore alle ore 24 della data di decorrenza indicata nella scheda contrattuale, purché il contratto sia già concluso e sia stato versato il premio unico. Nel caso in cui la conclusione del contratto e/o il versamento del premio unico siano avvenuti successivamente alla decorrenza, le garanzie entrano in vigore alle ore 24 del giorno del versamento o, se successivo, del giorno di conclusione del contratto. Per ulteriori dettagli si rinvia alla Sez. D, Parte I del Prospetto d offerta. In caso di vita dell Assicurato la Società garantisce: alla data del 28/11/2011, il pagamento di una cedola condizionata dall andamento dei titoli azionari del Paniere, come specificato al par. Capitale investito, sez. Struttura e rischi dell investimento finanziario della parte Informazioni specifiche della Scheda sintetica; alla data del 31/12/ scadenza del contratto - il pagamento del 100% del capitale nominale dell assicurazione (coincidente con quello del portafoglio finanziario strutturato sottostante il contratto). Trascorso almeno un anno dalla decorrenza, l Investitore-contraente può risolvere il contratto mediante riscatto. Il valore di riscatto è pari ad un aliquota del valore dell investimento. L aliquota, indicata nella seguente tabella, è stabilita in funzione degli anni interamente trascorsi dalla data di decorrenza del contratto alla data del riscatto. Anni interi trascorsi dalla Aliquota decorrenza del contratto 1 48,6% 2 67,2% 3 85,9% 4 97,6% Il valore dell investimento è ottenuto moltiplicando il capitale nominale dell assicurazione per il valore unitario di riferimento del portafoglio strutturato, rilevato il primo giorno lavorativo della seconda settimana successiva a quella in cui la Società avrà ricevuto la richiesta di riscatto. La Società non garantisce alcun importo minimo per il valore dell investimento, pertanto il valore di riscatto potrebbe risultare inferiore al premio versato, in particolare in caso di riscatto nei primi anni di durata del contratto. Per ulteriori dettagli si rinvia alla Sez. D, Parte I del Prospetto d offerta. Non prevista in quanto il contratto viene concluso con la sottoscrizione del Modulo di Proposta-polizza. L Investitore-contraente può recedere dal contratto entro 30 giorni dalla sua conclusione, dandone comunicazione alla Società con lettera raccomandata o telefax contenente gli elementi identificativi del contratto. Entro 30 giorni dal ricevimento da parte della Società della comunicazione del recesso, dietro consegna dell'originale della polizza e delle eventuali appendici, all Investitore-contraente verrà rimborsato il premio corrisposto, diminuito delle spese di emissione. MSV.IL09RS pagina 3 di 4

5 Scheda sintetica Informazioni Generali Ulteriore informativa disponibile Legge applicabile al contratto Regime linguistico del contratto Reclami Entro 60 giorni da ciascun 31 dicembre, la Società invierà all Investitore-contraente l estratto conto dell assicurazione riferito alla suddetta data. L estratto conto indicherà il premio versato, le eventuali prestazioni corrisposte nell anno ed il valore unitario di riferimento del portafoglio finanziario strutturato riferito al 31 dicembre considerato. Verrà anche fornita un indicazione dei valori rilevanti ai fini dell indicizzazione. Detta informazione avrà scopo esclusivamente indicativo, dato che a quel momento gli Agenti per il Calcolo potrebbero non essere ancora in grado di comunicare i dati definitivi. Ulteriori informazioni saranno disponibili sul sito Internet della Società (www.milass.it). All Investitore-contraente verrà tempestivamente inviata comunicazione di eventuali variazioni delle informazioni del Prospetto d offerta concernenti le caratteristiche essenziali del contratto, tra le quali il regime dei costi e il profilo di rischio. Il contratto è assoggettato alla legge italiana. Il contratto e ogni documento ad esso allegato sono redatti, di norma, in lingua italiana. Eventuali reclami riguardanti il rapporto contrattuale o la gestione dei sinistri devono essere inoltrati per iscritto alla Società: Direzione Relazioni Esterne e Comunicazione Servizio Clienti Indirizzo: Via Lorenzo il Magnifico n. 1, FIRENZE Fax: (+39) Fatta salva la facoltà di ricorrere a sistemi conciliativi ove esistenti o, comunque, di adire l Autorità Giudiziaria (in tal caso il reclamo esula dalla competenza dell ISVAP), qualora l esponente non si ritenga soddisfatto dell esito del reclamo o in caso di assenza di riscontro nel termine massimo di 45 giorni, potrà rivolgersi, corredando l esposto con la copia del reclamo presentato alla Società e dell eventuale riscontro fornito dalla stessa: per questioni attinenti al contratto, nonché al comportamento di agenti, mediatori o broker (e loro collaboratori) e produttori diretti e al comportamento della Società (esclusi i casi di vendita diretta), all ISVAP, Servizio Tutela degli Utenti, Via del Quirinale Roma, telefono (+39) , per questioni attinenti alla trasparenza informativa, nonché al comportamento di soggetti abilitati all intermediazione assicurativa (intermediari incaricati diversi da quelli richiamati al punto precedente) e al comportamento della Società nei casi di vendita diretta, alla CONSOB, Via G.B. Martini Roma, oppure Via Broletto Milano, telefono (+39) / (+39) , per ulteriori questioni, ad altre Autorità amministrative competenti. Si evidenzia che i reclami per l accertamento dell osservanza della vigente normativa di settore vanno presentati direttamente all Autorità competente. Per ulteriori dettagli si rinvia alla Sez. A, Parte I del Prospetto d offerta. Avvertenza: La Scheda sintetica del Prospetto d offerta deve essere consegnata all Investitorecontraente, unitamente alle Condizioni contrattuali, prima della sottoscrizione. Data di deposito in Consob della parte informazioni generali : 04/09/2009. Data di validità della parte informazioni generali : dal 04/09/2009. La pubblicazione del Prospetto d offerta non comporta alcun giudizio della Consob sull opportunità dell investimento proposto. MSV.IL09RS pagina 4 di 4

6 Scheda sintetica Informazioni Specifiche SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazioni specifiche, da consegnare obbligatoriamente all Investitore-contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le principali caratteristiche dell investimento finanziario. Informazioni generali sull investimento finanziario Nome La proposta d investimento finanziario qui descritta è denominata Paracadute. Altre informazioni La proposta d investimento finanziario (codice IL09RS) richiede il versamento alla Società mediante compensazione - di un premio unico anticipato non frazionabile di importo corrispondente al valore di riscatto derivante dalla risoluzione anticipata del contratto Metal & Oil, precedentemente sottoscritto con Sasa Vita S.p.A. (ora fusa per incorporazione in ), come specificato al par. Finalità, sez. Informazioni generali sul contratto della parte Informazioni generali. Per consentire che il capitale garantito alla scadenza del nuovo contratto sia uguale al capitale nominale che risultava in vigore per il contratto Metal & Oil al momento della sua risoluzione, la Società contribuirà all investimento con un bonus gratuito, pari al 69,73% dello stesso capitale nominale. Come specificato al par. Rimborso del capitale prima della scadenza (c.d. Riscatto), sez. Informazioni aggiuntive della parte Informazioni generali, in caso di riscatto l Investitore-contraente parteciperà al bonus gratuito in funzione degli anni trascorsi. Nell orizzonte temporale individuato dalla durata contrattuale, l investimento ha come obiettivo quello di salvaguardare le finalità che si proponeva il contratto Metal & Oil, cogliendo le opportunità di incremento del capitale offerte dai mercati finanziari e tutelando comunque, alla scadenza, il valore del capitale nominale da eventuali andamenti negativi. Struttura e rischi dell investimento finanziario Capitale investito Il premio versato, maggiorato del bonus gratuito, costituisce il capitale investito dalla Società in un portafoglio finanziario strutturato - acquisito dalla Società stessa a copertura degli impegni assunti con l assicurazione - formato da una componente obbligazionaria e da una componente derivativa che consente l indicizzazione all andamento di un Paniere di 15 titoli azionari appartenenti al settore energetico e delle materie prime. Infatti, in caso di vita dell Assicurato, l assicurazione garantisce: alla data del 28/11/2011 (coincidente con la scadenza originaria del contratto Metal & Oil ), il pagamento di una cedola aleatoria, condizionata dall andamento dei titoli azionari del Paniere; alla data del 31/12/ scadenza del contratto - il pagamento del capitale nominale dell assicurazione (coincidente con quello del portafoglio finanziario strutturato sottostante il contratto). L entità della cedola aleatoria, nonché del capitale rimborsabile anticipatamente in caso di decesso o di riscatto, è correlata all andamento dei parametri di riferimento descritti nelle seguenti tabelle (data di riferimento delle informazioni: 21/07/2009). MSV.IL09RS pagina 1 di 5

7 Scheda sintetica Informazioni Specifiche Componente obbligazionaria: Denominazione: titolo obbligazionario di tipo zero coupon bond Prestito obbligazionario Banca Sai 30/09/09-31/12/13 (il codice ISIN, non ancora a) attribuito alla data di redazione del Prospetto d offerta, sarà pubblicato sul sito Internet della Società). b) Emittente: Banca Sai S.p.A., con sede legale in Italia (Gruppo FONDIARIA-SAI). c) Garante: Milano Assicurazioni S.p.A., con sede legale in Italia. d) Valuta di denominazione: Euro. e) Durata: 4 anni e 92 giorni (decorrenza 30/09/2009; scadenza 31/12/2013). f) Valore di emissione: 86,73% del valore nominale del portafoglio strutturato. g) Valore di rimborso: 100% del valore nominale del portafoglio strutturato. h) Cedole periodiche: assenti. Rendimento: il tasso di rendimento nominale annuo è zero (zero coupon bond). Il i) tasso annuo di rendimento effettivo lordo è pari al 3,40%. Componente derivativa: a) b) Tipologia: opzione di tipo cliquet capped call che consente il collegamento con il parametro di riferimento rappresentato da un Paniere di 15 titoli azionari. Fornisce l importo corrispondente alla cedola condizionata del 28/11/2011. Emittente (controparte): JP Morgan Chase Bank N.A., con sede legale negli U.S.A. c) Garante: Milano Assicurazioni S.p.A., con sede legale in Italia. d) Valore iniziale: 1,00% del valore nominale del portafoglio strutturato. e) f) Parametro di riferimento: la maturazione della cedola del 28/11/2011 e il conseguente pagamento sono condizionati dall andamento di un Paniere composto dai 15 titoli azionari sotto indicati (con il relativo codice Bloomberg): EXXON MOBIL CORP (XOM UN) STATOIL ASA (STL NO) BP PLC (BP/ LN) SCHLUMBERGER LTD (SLB UN) TOTAL SA (FP FP) RIO TINTO PLC (RIO LN) ROYAL DUTCH SHELL PLC (RDSA NA) NEWMONT MINING CORP CHEVRON CORP (CVX UN) (NEM UN) ENI SPA (ENI IM) ANGLO AMERICAN PLC (AAL LN) REPSOL YPF SA (REP SM) BHP BILLITON PLC (BLT LN) CONOCOPHILLIPS (COP UN) NIPPON STEEL CORP (5401 JT) Meccanismo di indicizzazione: per ciascun titolo del Paniere viene rilevato con cadenza semestrale, nei mesi di maggio e di novembre degli anni dal 2009 al 2011 (compresi), il prezzo di chiusura relativo al giorno 28 del mese considerato, ad eccezione dell ultima rilevazione che viene effettuata il 21/11/2011. A ciascuna delle cinque date di rilevazione semestrali successive al 28/5/2009: 1) si determina la performance semestrale di ogni titolo, sottraendo l unità dal rapporto fra il prezzo di chiusura del titolo alla data di rilevazione semestrale considerata e il corrispondente prezzo di chiusura alla data di rilevazione semestrale precedente; se il risultato supera il 10%, la performance del titolo viene posta pari al 10%; 2) si calcola la performance semestrale del Paniere, pari alla media aritmetica delle suddette performance semestrali dei 15 titoli. All ultima data di rilevazione prevista (21/11/2011) si calcolerà anche la performance complessiva del Paniere, ottenuta sommando le cinque performance semestrali del Paniere, di cui al precedente punto 2), e la performance pregressa del Paniere, pari al -19,1085% (già rilevata per i semestri compresi nel periodo MSV.IL09RS pagina 2 di 5

8 Scheda sintetica Informazioni Specifiche Orizzonte temporale di investimento consigliato Profilo di rischio Garanzie trascorso dal 28/11/2005 al 28/5/2009). Soltanto se la performance complessiva del Paniere così calcolata risulterà superiore al 4%, maturerà la cedola condizionata del 28/11/2011, determinata (in percentuale del capitale nominale) sottraendo il 4% dalla percentuale corrispondente alla performance complessiva del Paniere. Coincidente con la durata contrattuale di 4 anni e 92 giorni. Infatti, la protezione del capitale nominale da eventuali andamenti negativi dei mercati finanziari è garantita solo alla scadenza del contratto. Grado di rischio: Medio-basso. Il grado di rischio è un indicatore sintetico di natura qualitativa del profilo di rischio connesso all investimento finanziario. È valutato sulla base della variabilità (volatilità) del rendimento potenziale dell investimento finanziario, tenuto conto della garanzia di rimborso del capitale nominale alla scadenza. Nella seguente tabella si riportano gli scenari probabilistici dell investimento finanziario al termine dell orizzonte temporale di investimento consigliato, basati sul confronto Scenari con i possibili esiti dell investimento in un attività probabilistici finanziaria priva di rischio al termine del medesimo dell investimento orizzonte. Per ogni scenario sono indicati la probabilità di finanziario: accadimento (probabilità) e il controvalore finale del capitale investito rappresentativo dello scenario medesimo (valori centrali). Valori centrali Scenari probabilistici dell investimento finanziario Probabilità () Il rendimento è negativo 0,00% - Il rendimento è positivo ma inferiore a quello 0,00% - dell attività finanziaria priva di rischio Il rendimento è positivo e in linea con quello 0,00% - dell attività finanziaria priva di rischio Il rendimento è positivo e superiore a quello 100,00% 100,00 dell attività finanziaria priva di rischio () I valori centrali sono espressi per Euro 100,00 di capitale nominale garantito alla scadenza - corrispondenti a Euro 18,00 di premio versato - e tengono conto dell eventuale corresponsione della cedola nel corso della durata contrattuale, ipotizzandone il reinvestimento fino a scadenza. Avvertenza: I valori indicati nella tabella sopra riportata hanno l esclusivo scopo di agevolare la comprensione del profilo di rischio dell investimento finanziario. In caso di vita dell Assicurato alla scadenza del contratto, la Società garantisce il pagamento del capitale nominale dell assicurazione. La Società, invece, non offre alcuna garanzia di capitale o di rendimento minimo prima della scadenza. Pertanto, per effetto dei rischi finanziari dell investimento, esiste la possibilità che l Investitore-contraente ottenga, al momento del rimborso anticipato (per riscatto o per decesso), un ammontare inferiore al premio versato. Per le informazioni di dettaglio sulla struttura e sui rischi dell investimento finanziario, si rinvia alla sez. B.1, Parte I del Prospetto d offerta. MSV.IL09RS pagina 3 di 5

9 Scheda sintetica Informazioni Specifiche Costi Tabella dell investimento finanziario Descrizione dei costi Di seguito viene fornita una rappresentazione sintetica dei soli costi certi espressi in percentuale del capitale nominale dell assicurazione. Per effetto del bonus gratuito, il capitale nominale dell assicurazione sarà uguale al capitale nominale che risultava in vigore per il contratto Metal & Oil al momento della sua risoluzione, ovvero pari al premio versato per Metal & Oil al netto delle relative spese fisse di 25,00, eventualmente ridotto per tener conto dei riscatti parziali già corrisposti. La rappresentazione risulta indipendente dall importo del premio unico preso a riferimento. La seguente tabella illustra l incidenza dei costi sull investimento finanziario riferita al momento della sottoscrizione. Il premio versato (corrispondente al valore di riscatto derivante dalla risoluzione anticipata del contratto Metal & Oil ) al netto dei costi delle coperture assicurative per rischi demografici, delle spese di emissione previste dal contratto, dei costi di caricamento e di eventuali altri costi iniziali, e tenuto conto del bonus gratuito riconosciuto dalla Società, rappresenta il capitale investito. La tabella non riporta la colonna relativa all orizzonte temporale di investimento consigliato, poiché non vengono applicati costi certi successivamente al momento della sottoscrizione. Momento della sottoscrizione Voci di costo: A Costi di caricamento 0,00% B Costi delle garanzie e/o immunizzazione 0,00% C Altri costi contestuali al versamento 0,00% D Bonus e premi 69,73% E Costi delle coperture assicurative 0,00% F Spese di emissione 0,00% Componenti dell investimento finanziario: G Premio versato () 18,00% H=G-(A+B+C+E+F-D) Capitale investito 87,73% H.1 Componente obbligazionaria 86,73% di cui H.2 Componente derivativa 1,00% () L importo del premio versato corrisponde al valore di riscatto derivante dalla risoluzione anticipata del contratto Metal & Oil. Avvertenza: la tabella dell investimento finanziario rappresenta un esemplificazione realizzata con riferimento ai soli costi la cui applicazione non è subordinata ad alcuna condizione. Per un illustrazione completa di tutti i costi applicati si rinvia alla sez. C, Parte I del Prospetto d offerta. L assicurazione non prevede l applicazione diretta o indiretta di costi, né al momento della sottoscrizione né durante l orizzonte temporale di investimento consigliato. Esclusivamente nel caso di recesso dal contratto, dall importo da rimborsare verranno trattenute le spese di emissione pari a Euro 60,00. Per le informazioni di dettaglio sui costi, sulle agevolazioni e sul regime fiscale, si rinvia alla sez. C, Parte I del Prospetto d offerta. Dati periodici Retrocessioni ai distributori Non sono previste retrocessioni ai distributori. Per le informazioni di dettaglio sui dati periodici, si rinvia alla Parte II del Prospetto d offerta. MSV.IL09RS pagina 4 di 5

10 Scheda sintetica Informazioni Specifiche Informazioni ulteriori Valorizzazione I prezzi di chiusura dei titoli azionari del Paniere sono riportati sui principali quotidiani dell investimento economici, in particolare Il Sole 24 Ore e Milano Finanza. I prezzi dei titoli riportati dai quotidiani o dai provider non impegnano in alcun modo l Agente per il Calcolo che utilizzerà, ai fini della determinazione delle prestazioni contrattuali, i prezzi pubblicati dallo sponsor del parametro di riferimento o dal mercato ufficiale di negoziazione dello stesso. Sul sito Internet della Società e sul quotidiano Il Sole 24 Ore, in corrispondenza della denominazione Paracadute, verrà pubblicato il valore unitario di riferimento del portafoglio finanziario strutturato (come somma dei valori delle componenti obbligazionaria e derivativa determinati dagli Agenti per il Calcolo), relativo al primo giorno lavorativo di ogni settimana, espresso in percentuale del valore nominale. In caso di cambiamento del quotidiano, la Società provvederà a darne tempestiva comunicazione agli Investitori-contraenti. Qualora cause di forza maggiore non consentano di rilevare il valore unitario di riferimento, i pagamenti della Società collegati al corrispondente valore dell investimento verranno rinviati fino a quando il valore unitario di riferimento si renderà nuovamente disponibile. Sul sito Internet della Società verranno pubblicati anche i rating aggiornati dell emittente (o del garante) l obbligazione. Il rating più basso verrà anche riportato sul quotidiano. Avvertenza: La Scheda sintetica del Prospetto d offerta deve essere consegnata all Investitorecontraente, unitamente alle Condizioni contrattuali, prima della sottoscrizione. Data di deposito in Consob della parte informazioni specifiche : 04/09/2009. Data di validità della parte informazioni specifiche : dal 04/09/2009. L attività finanziaria sottostante la proposta d investimento finanziario Paracadute è offerta dal 04/09/2009 al 29/09/2009. La pubblicazione del Prospetto d offerta non comporta alcun giudizio della Consob sull opportunità dell investimento proposto. Dichiarazione di responsabilità L Impresa di assicurazione si assume la responsabilità della veridicità e della completezza delle informazioni contenute nella presente Scheda sintetica, nonché della loro coerenza e comprensibilità. Il Rappresentante legale Prof. Fausto Marchionni MSV.IL09RS pagina 5 di 5

11 Parte I Prospetto d Offerta PARTE I DEL PROSPETTO D OFFERTA INFORMAZIONI SULL INVESTIMENTO E SULLE COPERTURE ASSICURATIVE La Parte I del Prospetto d offerta, da consegnare su richiesta all Investitore-contraente, è volta ad illustrare le informazioni di dettaglio sull investimento finanziario e sulle coperture assicurative. Data di deposito in Consob della Parte I: 04/09/2009. Data di validità della Parte I: dal 04/09/2009. A) INFORMAZIONI GENERALI 1 L Impresa di assicurazione (in seguito sinteticamente indicata con Società ), società per azioni di diritto italiano, appartiene al Gruppo assicurativo FONDIARIA-SAI (iscritto all albo dei gruppi assicurativi con il n. 030), direzione Ha sede legale e direzione generale in Italia: via Senigallia 18/ Milano. Tel.: (+39) Sito Internet: Per maggiori informazioni si rinvia alla Parte III, sez. A, par. 1, del Prospetto d offerta. 2 Rischi generali connessi all investimento finanziario L assicurazione sulla vita qui descritta è un prodotto finanziario-assicurativo di tipo Index Linked denominato Paracadute - Assicurazione a premio unico di capitale differito index linked con cedola e con bonus di premorienza (). Le assicurazioni Index Linked sono contratti in cui l entità delle somme dovute dall impresa assicuratrice dipende dal valore di uno o più parametri di riferimento costituiti da indici o da strumenti finanziari - per seguire l andamento dei quali l impresa acquisisce attività finanziarie con specifiche caratteristiche (portafoglio finanziario strutturato sottostante il contratto). Pertanto le assicurazioni Index Linked comportano rischi finanziari a carico degli Investitoricontraenti, riconducibili all andamento dei parametri di riferimento, in funzione del particolare meccanismo di collegamento delle somme dovute ai parametri stessi. Esiste la possibilità che l Investitore-contraente ottenga da queste assicurazioni, al momento del rimborso, un ammontare inferiore al capitale investito. In relazione alla natura dei parametri di riferimento di questa Index Linked, la sua stipulazione comporta per l Investitore-contraente i profili di rischio propri di un investimento obbligazionario e, per alcuni aspetti, anche quelli di un investimento azionario. La garanzia fornita dalla Società sull ammontare delle prestazioni previste in caso di vita dell Assicurato, attenua ma non elimina i rischi a carico dell Investitore-contraente: il rischio, tipico dei titoli di capitale (es. azioni), collegato alla variabilità del prezzo di un titolo dipendente sia dalle aspettative di mercato sulle prospettive di andamento economico dell emittente (rischio specifico) che dalle generali fluttuazioni del mercato sul quale il titolo è negoziato (rischio generico o sistematico); il rischio connesso all eventualità che l emittente di un titolo di debito (es. obbligazioni), per effetto di un deterioramento della sua solidità patrimoniale, non sia in grado di pagare gli interessi o di rimborsare il capitale (rischio emittente o di controparte); il prezzo del titolo risente di tale rischio variando al modificarsi del grado di solvibilità (merito creditizio) dell emittente; un indicatore sintetico del merito creditizio di un emittente è il rating che viene assegnato da agenzie internazionali indipendenti; il rischio collegato alla variabilità del prezzo di un titolo di debito derivante dalle fluttuazioni dei tassi di interesse di mercato (rischio di interesse); tali fluttuazioni, infatti, si riflettono sul prezzo (e quindi sul rendimento) del titolo in modo tanto più accentuato - soprattutto nel caso di un titolo a tasso fisso quanto più è lunga la sua vita residua: un aumento dei tassi di mercato comporterà una diminuzione del prezzo del titolo e viceversa; il rischio di liquidità: la liquidità di uno strumento finanziario consiste nella sua attitudine a trasformarsi prontamente in moneta senza perdita di valore e dipende principalmente dalle caratteristiche del MSV.IL09RS pagina 1 di 13

12 Parte I Prospetto d Offerta mercato in cui il titolo è trattato; nel presente caso, gli strumenti finanziari a copertura degli impegni della Società non sono oggetto di un effettiva trattazione: il loro valore viene calcolato da un soggetto appositamente designato (Agente per il Calcolo); il rischio di cambio: il risultato complessivo dell investimento in un titolo denominato in una valuta diversa da quella di riferimento utilizzata dall investitore, è condizionato dalla variazione dei tassi di cambio; il rischio da effetto leva : l utilizzo di strumenti derivati consente di assumere posizioni di rischio sui parametri di riferimento, superiori agli esborsi inizialmente sostenuti per aprire tali posizioni; di conseguenza, una lieve variazione dei valori di mercato dei parametri di riferimento può avere un impatto amplificato in termini di guadagno o di perdita sullo strumento derivato acquistato rispetto al caso in cui non si faccia uso della leva; altri fattori di rischio: le operazioni sui mercati emergenti potrebbero esporre l investitore a rischi aggiuntivi connessi al fatto che tali mercati potrebbero essere regolati in modo da offrire ridotti livelli di garanzia e protezione agli investitori. Sono poi da considerarsi i rischi connessi alla situazione politicofinanziaria del paese di appartenenza degli emittenti. 3 Conflitto di interessi La Società effettua operazioni di acquisto, sottoscrizione, gestione e vendita di attivi destinati a copertura degli impegni tecnici assunti nei confronti degli Investitori-contraenti. In relazione a tali operazioni, possono determinarsi situazioni di potenziale conflitto con gli interessi degli stessi Investitori-contraenti, derivanti da rapporti di Gruppo o da rapporti di affari propri o di società del Gruppo, come di seguito precisato. Gli attivi possono essere emessi, promossi o gestiti anche dalla Società o da soggetti appartenenti allo stesso Gruppo, nel rispetto dei limiti stabiliti dalla vigente normativa. La Società ha adottato idonee procedure anche in relazione ai rapporti di Gruppo, per individuare e gestire le suddette situazioni al fine di salvaguardare l interesse degli Investitori-contraenti. In ogni caso la Società, qualora il conflitto di interessi non sia evitabile, opera in modo da non recare pregiudizio agli Investitori-contraenti. La Società assicura che l investimento finanziario non sia gravato da alcun onere altrimenti evitabile o escluso dalla percezione di utilità ad esso spettanti. 4 Reclami 4.1 Reclami Eventuali reclami riguardanti il rapporto contrattuale o la gestione dei sinistri devono essere inoltrati per iscritto alla Società: Direzione Relazioni Esterne e Comunicazione Servizio Clienti Via Lorenzo il Magnifico, FIRENZE Fax: (+39) Fatta salva la facoltà di ricorrere a sistemi conciliativi ove esistenti o, comunque, di adire l Autorità Giudiziaria (in tal caso il reclamo esula dalla competenza dell ISVAP), qualora l esponente non si ritenga soddisfatto dell esito del reclamo o in caso di assenza di riscontro nel termine massimo di 45 giorni, potrà rivolgersi, corredando l esposto con la copia del reclamo presentato alla Società e dell eventuale riscontro fornito dalla stessa: per questioni attinenti al contratto, nonché al comportamento di agenti, mediatori o broker (e loro collaboratori) e produttori diretti e al comportamento della Società (esclusi i casi di vendita diretta), all ISVAP, Servizio Tutela degli Utenti, Via del Quirinale Roma, telefono (+39) , per questioni attinenti alla trasparenza informativa, nonché al comportamento di soggetti abilitati all intermediazione assicurativa (intermediari incaricati diversi da quelli richiamati al punto precedente) e al comportamento della Società nei casi di vendita diretta, alla CONSOB, Via G.B. Martini Roma, oppure Via Broletto Milano, telefono (+39) / (+39) , per ulteriori questioni, ad altre Autorità amministrative competenti. Il reclamo deve inoltre contenere: nome, cognome e domicilio del reclamante (con eventuale recapito telefonico), individuazione dei soggetti di cui si lamenta l operato, breve descrizione del motivo della lamentela ed ogni documento utile per descrivere più compiutamente il fatto e le relative circostanze. MSV.IL09RS pagina 2 di 13

13 Parte I Prospetto d Offerta Si evidenzia che i reclami per l accertamento dell osservanza della vigente normativa di settore vanno presentati direttamente all Autorità competente. 4.2 Comunicazioni alla Società concernenti il contratto in corso Per tutte le comunicazioni alla Società concernenti il contratto in corso, l Investitore-contraente potrà avvalersi del tramite dell intermediario incaricato dalla Società, al quale è assegnata la competenza sulla polizza (l elenco degli intermediari incaricati è disponibile presso la Direzione della Società ed è riportato sul sito Internet della stessa), oppure potrà inviare le stesse direttamente alla Società: Direzione Vita Via Lorenzo il Magnifico, FIRENZE Fax: (+39) specificando gli elementi identificativi del contratto, compresa la Divisione a cui la polizza fa riferimento. 4.3 Richieste di chiarimenti, di informazioni o di invio di documentazione Per richieste di chiarimenti, di informazioni inerenti il proprio contratto o di invio della documentazione informativa disponibile, l Investitore-contraente potrà rivolgersi alla Società: Ufficio Assistenza Clienti Via Lorenzo il Magnifico, FIRENZE Fax: (+39) Tel.: (+39) Informazioni sulla Società e sui prodotti offerti sono disponibili sul sito Internet B) INFORMAZIONI SUL PRODOTTO FINANZIARIO-ASSICURATIVO DI TIPO INDEX LINKED 5 Descrizione del contratto e impiego dei premi 5.1 Caratteristiche del contratto L assicurazione è finalizzata a realizzare un operazione di trasformazione esclusivamente destinata agli Investitori-contraenti che abbiano a suo tempo sottoscritto con Sasa Vita S.p.A. un contratto assicurativo di tipo Index Linked denominato Metal & Oil, con sottostante un titolo obbligazionario strutturato emesso dalla Banca islandese Glitnir Bank HF, attualmente in amministrazione controllata. Il rischio connesso alla solvibilità dell emittente può pregiudicare anche sensibilmente il valore degli strumenti finanziari sottostanti detto contratto e quindi determinare riduzioni delle prestazioni dovute in dipendenza dello stesso. L operazione di trasformazione comporta l anticipata risoluzione di Metal & Oil - mediante esercizio del riscatto totale del suddetto contratto - e la contestuale sottoscrizione del nuovo contratto Paracadute. Il valore di riscatto derivante dalla risoluzione anticipata di Metal & Oil verrà utilizzato, mediante compensazione, quale premio dovuto alla Società per il nuovo contratto. Per consentire che il capitale garantito alla scadenza del nuovo contratto sia uguale al capitale nominale che risultava in vigore per il contratto Metal & Oil al momento della sua risoluzione (ovvero pari al premio versato per Metal & Oil al netto delle relative spese fisse di 25,00, eventualmente ridotto per tener conto dei riscatti parziali già corrisposti), la Società contribuirà all investimento con un bonus gratuito, pari al 69,73% dello stesso capitale nominale. In caso di riscatto, l Investitore-contraente parteciperà al bonus gratuito in funzione degli anni trascorsi, come specificato alla sez. B.2, par. 9. Per una valutazione complessiva dell operazione di investimento, è opportuno che l Investitorecontraente integri le informazioni contenute nel presente Prospetto d offerta con la considerazione dei risultati ottenuti dal contratto Metal & Oil. Il presente Prospetto d offerta non costituisce materia di confronto con l investimento nel contratto Metal & Oil originariamente sottoscritto. Nell orizzonte temporale individuato dalla durata contrattuale, l assicurazione ha come obiettivo quello di salvaguardare le finalità che si proponeva il contratto Metal & Oil, cogliendo le opportunità di incremento del capitale offerte dai mercati finanziari. Inoltre, ferma restando l assunzione da parte dell Investitore- MSV.IL09RS pagina 3 di 13

14 Parte I Prospetto d Offerta contraente dei rischi finanziari richiamati al par. 2, in caso di vita dell Assicurato alla scadenza, il capitale nominale dell assicurazione risulta protetto da eventuali andamenti negativi. Infatti, a copertura degli impegni assunti con l assicurazione la Società acquisisce un portafoglio finanziario strutturato, collegato ad un parametro di riferimento costituito da un Paniere di titoli azionari. Con l assicurazione, la Società garantisce le seguenti prestazioni: Prestazioni in caso di vita dell Assicurato: alla data del 28/11/2011 (coincidente con la scadenza originaria del contratto Metal & Oil ), il pagamento di una cedola aleatoria, condizionata dall andamento dei titoli azionari del Paniere; alla data del 31/12/ scadenza del contratto - il pagamento del capitale nominale dell assicurazione (coincidente con quello del portafoglio finanziario strutturato sottostante il contratto). Prestazioni in caso di decesso dell Assicurato nel corso della durata contrattuale: il pagamento di un capitale pari al valore dell investimento (valore del portafoglio finanziario strutturato sottostante il contratto); il pagamento di un bonus di premorienza in percentuale del capitale nominale dell assicurazione. 5.2 Durata del contratto La durata del contratto è pari a 4 anni e 92 giorni (data di decorrenza 30/09/2009; data di scadenza 31/12/2013) e coincide con la durata della componente obbligazionaria del portafoglio finanziario strutturato sottostante il contratto. Il 28/11/2011, data dell eventuale maturazione della cedola condizionata (coincidente con la scadenza della componente derivativa del portafoglio finanziario strutturato), cessa il collegamento al parametro di riferimento costituito dal Paniere di titoli azionari. 5.3 Versamento dei premi L assicurazione richiede il versamento alla Società mediante compensazione - di un premio unico anticipato non frazionabile di importo corrispondente al valore di riscatto derivante dalla risoluzione anticipata del contratto Metal & Oil, precedentemente sottoscritto con Sasa Vita S.p.A. B.1) INFORMAZIONI SULL INVESTIMENTO FINANZIARIO 6 Proposta d investimento finanziario denominata Paracadute (codice IL09RS) Il premio versato, maggiorato del bonus gratuito, costituisce il capitale investito dalla Società in un portafoglio finanziario strutturato, formato da una componente obbligazionaria e da una componente derivativa collegata all andamento del parametro di riferimento. Mediante la componente derivativa, il portafoglio strutturato prevede pagamenti (cedola condizionata e valore del capitale rimborsabile anticipatamente in caso di riscatto o di decesso dell Assicurato) correlati in una certa misura all andamento del parametro di riferimento costituito da un Paniere di 15 titoli azionari appartenenti al settore energetico e delle materie prime. Nell orizzonte temporale individuato dalla durata contrattuale, l investimento ha come obiettivo quello di salvaguardare le finalità che si proponeva il contratto Metal & Oil, cogliendo le opportunità di incremento del capitale offerte dai mercati finanziari (meccanismo di indicizzazione), tutelando comunque, alla scadenza, il valore del capitale nominale da eventuali andamenti negativi (garanzia di rimborso alla scadenza del 100% del capitale nominale assicurato). Per la descrizione della componente obbligazionaria si rinvia al par. 6.1; per quella derivativa e per il parametro di riferimento collegato, si rinvia al par La componente obbligazionaria dell investimento finanziario Di seguito sono riportate le principali informazioni riguardanti la componente obbligazionaria del portafoglio finanziario strutturato (alla data di riferimento del 21/07/2009). a) Denominazione: titolo obbligazionario di tipo zero coupon bond Prestito obbligazionario Banca Sai 30/09/09-31/12/13 (il codice ISIN, non ancora attribuito alla data di redazione del Prospetto d offerta, sarà pubblicato sul sito Internet della Società). MSV.IL09RS pagina 4 di 13

15 Parte I Prospetto d Offerta b) Emittente: Banca Sai S.p.A., con sede legale in Corso Galileo Galilei 12, Torino (Italia). Banca Sai S.p.A., Capogruppo del Gruppo Bancario BancaSai, è una società del Gruppo FONDIARIA-SAI ed è nata con l obiettivo di sviluppare l attività di gestione del risparmio e di promuovere il collocamento di prodotti bancari realizzando una concreta integrazione tra offerta assicurativa, finanziaria e bancaria. c) Garante: Milano Assicurazioni S.p.A., con sede legale in via Senigallia 18/2, Milano (Italia). d) Rating Garante: A- (Standard & Poor s); BBB+ (Fitch). e) Valuta di denominazione: Euro. f) Durata: 4 anni e 92 giorni (decorrenza 30/09/2009; scadenza 31/12/2013). g) Valore di emissione: 86,73% del valore nominale del portafoglio strutturato. h) Valore di rimborso: 100% del valore nominale del portafoglio strutturato. i) Cedole periodiche: assenti. j) Mercato di negoziazione: l obbligazione non è quotata. La quotazione pubblicata non è quindi rappresentativa dell effettiva trattazione del mercato, ma corrisponde alla valutazione fatta dall Agente per il Calcolo Banca Akros, con sede legale in Viale Eginardo 29, Milano (Italia). Al riguardo, si rinvia a quanto precisato al precedente par. 2 circa il rischio di liquidità. k) Rendimento: il tasso di rendimento nominale annuo è zero (zero coupon bond). Il tasso annuo di rendimento effettivo lordo è pari al 3,40%. 6.2 La componente derivativa dell investimento finanziario Di seguito sono riportate le principali informazioni riguardanti la componente derivativa del portafoglio finanziario strutturato (alla data di riferimento del 21/07/2009). a) Tipologia: strumento finanziario derivato denominato Cliquet Capped Call Single Stocks Quanto EUR, costituito da un opzione di tipo cliquet capped call che consente il collegamento con il parametro di riferimento rappresentato da un Paniere di 15 titoli azionari. Fornisce l importo corrispondente alla cedola condizionata del 28/11/2011. b) Emittente (controparte): JP Morgan Chase Bank N.A., con sede legale in 1111 Polaris Parkway, Columbus, Ohio (U.S.A.) c) Rating Emittente: AA- (Standard & Poor s); Aa1 (Moody s). d) Garante: Milano Assicurazioni S.p.A., con sede legale in via Senigallia 18/2, Milano (Italia). e) Valore iniziale: 1,00% del valore nominale del portafoglio strutturato. f) Mercato di negoziazione: lo strumento finanziario derivato non è quotato. La quotazione pubblicata non è quindi rappresentativa dell effettiva trattazione del mercato, ma corrisponde alla valutazione fatta dall Agente per il Calcolo JP Morgan Securities Ltd, con sede legale in 125 London Wall, Londra (Gran Bretagna). Al riguardo, si rinvia a quanto precisato al precedente par. 2 circa il rischio di liquidità. g) Parametro di riferimento: la maturazione della cedola del 28/11/2011 e il conseguente pagamento sono condizionati dall andamento del Paniere composto dai seguenti 15 titoli azionari: Titolo azionario (Società emittente) Borsa Valuta Settore Codice Bloomberg Prezzo del 28/5/2009 EXXON MOBIL CORP New York USD Energetico XOM UN 69,23 BP PLC Londra GBp Energetico BP/ LN 508,25 TOTAL SA Parigi EUR Energetico FP FP 40,07 ROYAL DUTCH SHELL PLC Amsterdam EUR Energetico RDSA NA 18,76 CHEVRON CORP New York USD Energetico CVX UN 65,81 ENI SPA Borsa Italiana EUR Energetico ENI IM 17,23 REPSOL YPF SA Continuous EUR Energetico REP SM 15,53 CONOCOPHILLIPS New York USD Energetico COP UN 45,61 STATOIL ASA Oslo NOK Energetico STL NO 129,10 SCHLUMBERGER LTD New York USD Energetico SLB UN 56,35 RIO TINTO PLC Londra GBp Materiali di base RIO LN 2276,73 NEWMONT MINING CORP New York USD Materiali di base NEM UN 47,35 ANGLO AMERICAN PLC Londra GBp Materiali di base AAL LN 1689,00 BHP BILLITON PLC Londra GBp Materiali di base BLT LN 1431,00 NIPPON STEEL CORP Tokyo JPY Materiali di base 5401 JT 357,00 MSV.IL09RS pagina 5 di 13

16 Parte I Prospetto d Offerta I prezzi di chiusura dei titoli sono anche riportati sui principali quotidiani economici, in particolare Il Sole 24 Ore e Milano Finanza. h) Meccanismo di indicizzazione: per ciascun titolo del Paniere viene rilevato con cadenza semestrale, nei mesi di maggio e di novembre degli anni dal 2009 al 2011 (compresi), il prezzo di chiusura relativo al giorno 28 del mese considerato, ad eccezione dell ultima rilevazione che viene effettuata il 21/11/2011. Nella precedente tabella è riportato, per ciascun titolo, il prezzo di chiusura già rilevato il 28 maggio A ciascuna delle cinque date di rilevazione semestrali successive al 28 maggio 2009: 1) si determina la performance semestrale di ciascun titolo del Paniere, sottraendo l unità dal rapporto fra il prezzo di chiusura del titolo alla data di rilevazione semestrale considerata e il corrispondente prezzo di chiusura alla data di rilevazione semestrale precedente; se il risultato supera il 10%, la performance del titolo viene posta pari al 10%; 2) si calcola la performance semestrale del Paniere, pari alla media aritmetica delle suddette performance semestrali dei 15 titoli. All ultima data di rilevazione prevista (21/11/2011) si calcolerà anche la performance complessiva del Paniere, ottenuta sommando le cinque performance semestrali del Paniere, di cui al precedente punto 2), e la performance pregressa del Paniere, pari al -19,1085% (già rilevata per i semestri compresi nel periodo trascorso dal 28/11/2005 al 28/5/2009). Il 28/11/2011 la cedola condizionata maturerà soltanto se la performance complessiva del Paniere così calcolata risulterà superiore al 4%. In tal caso la cedola, in percentuale del capitale nominale, si otterrà sottraendo il 4% dalla percentuale corrispondente alla performance complessiva del Paniere. Se una delle suddette date significative per l indicizzazione non coinciderà con un giorno di contrattazione della Borsa su cui viene rilevato il prezzo di uno dei titoli del Paniere, per quel titolo si utilizzerà il prezzo di chiusura del primo giorno borsistico lavorativo successivo. Per i casi di sospensione o di sostanziale limitazione delle contrattazioni borsistiche che, ad una delle date rilevanti per l indicizzazione, rendano impossibile la rilevazione o la determinazione del prezzo di un titolo o, comunque, ne compromettano la significatività, l Agente per il Calcolo applicherà la regolamentazione stabilita al riguardo. Qualora una delle Società emittenti i titoli azionari sia interessata da aumenti di capitale o altre operazioni sul capitale, fusioni, incorporazioni, scissioni, procedure di nazionalizzazione o di messa in liquidazione o altre operazioni di carattere straordinario o, comunque, eventi di qualsiasi tipo che comportino fenomeni di diluizione o di concentrazione delle azioni oppure che rendano non più disponibile la rilevazione del prezzo, l Agente per il Calcolo applicherà gli opportuni correttivi in conformità alla suddetta regolamentazione. Dei suddetti correttivi verrà data adeguata informazione all Investitore-contraente. A titolo puramente esemplificativo, l Agente per il Calcolo potrebbe effettuare a seconda dei casi uno o più dei seguenti interventi: appropriata correzione dei prezzi già rilevati ai fini dell indicizzazione; appropriata correzione dei prezzi ancora da rilevare ai fini dell indicizzazione; sostituzione del titolo azionario con altro similare. I valori riportati dai quotidiani o dai provider non impegnano in alcun modo l Agente per il Calcolo che utilizzerà, ai fini della determinazione delle prestazioni contrattuali, i valori pubblicati dallo sponsor del parametro di riferimento o dal mercato ufficiale di negoziazione dello stesso. 6.3 Orizzonte temporale di investimento consigliato L orizzonte temporale minimo di investimento consigliato per ammortizzare i costi previsti dal contratto coincide con la durata contrattuale di 4 anni e 92 giorni. Infatti, la protezione del capitale nominale da eventuali andamenti negativi dei mercati finanziari è garantita solo alla scadenza del contratto. 6.4 Profilo di rischio dell investimento finanziario a) Il grado di rischio connesso all investimento finanziario è medio-basso, tenuto conto della garanzia di rimborso del capitale nominale alla scadenza. b) Nella seguente tabella si riportano gli scenari probabilistici dell investimento finanziario al termine dell orizzonte temporale di investimento consigliato, basati sul confronto con i possibili esiti dell investimento in un attività finanziaria priva di rischio al termine del medesimo orizzonte. MSV.IL09RS pagina 6 di 13

17 Parte I Prospetto d Offerta Per ogni scenario sono indicati la probabilità di accadimento (probabilità) e il controvalore finale del capitale investito rappresentativo dello scenario medesimo (valori centrali). Scenari probabilistici dell investimento finanziario Probabilità Valori centrali () Il rendimento è negativo 0,00% - Il rendimento è positivo ma inferiore a quello dell attività finanziaria priva di rischio 0,00% - Il rendimento è positivo e in linea con quello dell attività finanziaria priva di rischio 0,00% - Il rendimento è positivo e superiore a quello dell attività finanziaria priva di rischio 100,00% 100,00 () I valori centrali sono espressi per Euro 100,00 di capitale nominale garantito alla scadenza - corrispondenti a Euro 18,00 di premio versato - e tengono conto dell eventuale corresponsione della cedola nel corso della durata contrattuale, ipotizzandone il reinvestimento fino a scadenza. Avvertenza: I valori indicati nella tabella sopra riportata hanno l esclusivo scopo di agevolare la comprensione del profilo di rischio dell investimento finanziario. Per maggiori informazioni si rinvia alla Parte III, sez. B. 6.5 Garanzie dell investimento Fermo restando che la Società garantisce comunque, in caso di vita dell Assicurato alla scadenza, il pagamento del 100% del capitale nominale dell assicurazione, si ricorda che i rischi finanziari richiamati al precedente par. 2 restano a carico dell Investitore-contraente. In particolare, si richiama l attenzione sul rischio connesso alla variabilità del rendimento a scadenza del capitale investito, sul rischio di liquidità e su quello legato alla solvibilità dei soggetti emittenti il portafoglio finanziario strutturato: infatti, il deterioramento del loro merito creditizio influenza negativamente il valore del portafoglio finanziario strutturato, da cui dipendono la prestazione prevista in caso di morte dell Assicurato (ad eccezione del bonus di premorienza) ed il valore di riscatto dell assicurazione. 6.6 Rappresentazione sintetica dei costi Di seguito viene fornita una rappresentazione sintetica dei soli costi certi (ossia quantificabili a priori e la cui applicazione non è subordinata ad alcuna condizione) previsti dalla proposta d investimento finanziario, espressi in percentuale del capitale nominale dell assicurazione. Per effetto del bonus gratuito di cui al par. 5.1, il capitale nominale dell assicurazione sarà uguale al capitale nominale che risultava in vigore per il contratto Metal & Oil al momento della sua risoluzione, ovvero pari al premio versato per Metal & Oil al netto delle relative spese fisse di 25,00, eventualmente ridotto per tener conto dei riscatti parziali già corrisposti. La rappresentazione risulta indipendente dall importo del premio unico preso a riferimento. La seguente tabella illustra l incidenza dei costi sull investimento finanziario riferita al momento della sottoscrizione. Il premio versato (corrispondente al valore di riscatto derivante dalla risoluzione anticipata del contratto Metal & Oil ) al netto dei costi delle coperture assicurative per rischi demografici, delle spese di emissione previste dal contratto, dei costi di caricamento e di eventuali altri costi iniziali, e tenuto conto del bonus gratuito riconosciuto dalla Società, rappresenta il capitale investito. La tabella non riporta la colonna relativa all orizzonte temporale di investimento consigliato, poiché non vengono applicati costi certi successivamente al momento della sottoscrizione. Momento della sottoscrizione Voci di costo: A Costi di caricamento 0,00% B Costi delle garanzie e/o immunizzazione 0,00% C Altri costi contestuali al versamento 0,00% D Bonus e premi 69,73% E Costi delle coperture assicurative 0,00% F Spese di emissione 0,00% Componenti dell investimento finanziario: MSV.IL09RS pagina 7 di 13

18 Parte I Prospetto d Offerta G Premio versato () 18,00% H=G-(A+B+C+E+F-D) Capitale investito 87,73% H.1 Componente obbligazionaria 86,73% di cui H.2 Componente derivativa 1,00% () L importo del premio versato corrisponde al valore di riscatto derivante dalla risoluzione anticipata del contratto Metal & Oil. Avvertenza: la tabella dell investimento finanziario rappresenta un esemplificazione realizzata con riferimento ai soli costi la cui applicazione non è subordinata ad alcuna condizione. Per un illustrazione completa di tutti i costi applicati si rinvia alla sez. C. B.2) INFORMAZIONI SULLA CORRESPONSIONE DI IMPORTI PERIODICI E SUL RIMBORSO DELL INVESTIMENTO 7 Corresponsione di importi periodici durante il contratto (caso vita) Alla data del 28/11/2011 è prevista la corresponsione all Investitore-contraente, qualora l Assicurato sia in vita, di una cedola condizionata, in percentuale del capitale nominale dell assicurazione, la cui maturazione è aleatoria e dipende dal verificarsi delle condizioni illustrate al precedente par. 6.2, sulla base dell andamento del Paniere di titoli azionari costituente il parametro di riferimento. 8 Rimborso del capitale alla scadenza del contratto (caso vita) Alla scadenza del contratto la Società corrisponderà al Beneficiario designato, qualora l Assicurato sia in vita, il 100% del capitale nominale dell assicurazione. 9 Rimborso del capitale prima della scadenza del contratto (c.d. riscatto) Trascorso almeno un anno dalla decorrenza, l Investitore-contraente potrà esercitare il diritto al riscatto. In tal caso il contratto si risolverà definitivamente e all Investitore-contraente sarà corrisposto il relativo valore di riscatto. Il valore di riscatto è pari ad un aliquota del valore dell investimento. L aliquota, indicata nella seguente tabella, è stabilita in funzione degli anni interamente trascorsi dalla data di decorrenza del contratto alla data del riscatto. Anni interi trascorsi dalla Aliquota decorrenza del contratto 1 48,6% 2 67,2% 3 85,9% 4 97,6% Il valore dell investimento è ottenuto moltiplicando il capitale nominale dell assicurazione per il valore unitario di riferimento del portafoglio strutturato (vedi sez. E, par. 20), rilevato il primo giorno lavorativo della seconda settimana successiva a quella in cui la Società avrà ricevuto la richiesta di riscatto. La Società non garantisce alcun importo minimo per il valore dell investimento, pertanto il valore di riscatto potrebbe risultare inferiore al premio versato, in particolare in caso di riscatto nei primi anni di durata del contratto. Per informazioni circa le modalità di riscatto si rinvia alla sez. D, par Opzioni contrattuali L Investitore-contraente potrà chiedere, mediante raccomandata A.R. o telefax da inviare alla Società con almeno 90 giorni di preavviso rispetto alla scadenza del contratto, la conversione (totale o parziale) del capitale pagabile in caso di vita dell Assicurato alla scadenza, in una delle seguenti prestazioni di rendita: MSV.IL09RS pagina 8 di 13

19 Parte I Prospetto d Offerta una rendita annua da corrispondere all Assicurato finché in vita; una rendita annua con garanzia di suo pagamento per 5 o 10 anni (quindi anche nel caso che in tale periodo si verifichi il decesso dell Assicurato) e, successivamente, finché l Assicurato è in vita; una rendita annua su due Assicurati, previa designazione del secondo Assicurato, da corrispondere fintanto che entrambi sono in vita e successivamente reversibile, in misura totale o parziale, a favore dell Assicurato superstite finché in vita. La conversione in rendita verrà effettuata alle condizioni che saranno allora in vigore e purché l età raggiunta dall Assicurato sia compresa fra 35 e 85 anni e l importo annuo della rendita non risulti inferiore a quello dell assegno sociale stabilito dalla legge. Almeno 150 giorni prima della scadenza contrattuale, la Società invierà all Investitore-contraente una sintetica descrizione delle suddette opzioni, con evidenza dei relativi costi e delle condizioni economiche. Per le opzioni in relazione alle quali l Investitore-contraente abbia manifestato il proprio interesse, verrà inviata la documentazione informativa prescritta dalla normativa vigente, nonché le relative Condizioni contrattuali. B.3) INFORMAZIONI SULLE COPERTURE ASSICURATIVE PER RISCHI DEMOGRAFICI (CASO MORTE, ALTRI EVENTI ASSICURATI) 11 Prestazioni assicurative cui ha diritto l Investitore-contraente o il Beneficiario Oltre alle prestazioni illustrate alla sez. B.2 per il caso di vita dell Assicurato, l assicurazione prevede le seguenti prestazioni Copertura assicurativa caso morte In caso di morte dell Assicurato prima della scadenza del contratto è previsto il diritto alla riscossione, da parte dei Beneficiari designati, di un capitale pari al valore dell investimento maggiorato di un bonus di premorienza. Il valore dell investimento è ottenuto moltiplicando il capitale nominale dell assicurazione per il valore unitario di riferimento (vedi sez. E, par. 20) rilevato il primo giorno lavorativo della seconda settimana successiva a quella in cui la Società avrà ricevuto la denuncia del decesso. Il bonus di premorienza è stabilito in funzione dell età che l Assicurato aveva il 28/11/2005, espressa in anni interi (arrotondata per eccesso o per difetto a seconda che la frazione di anno superi o meno i 6 mesi). Il suo importo non potrà comunque superare Euro 5.000,00 e risulterà pari alla seguente percentuale del capitale nominale dell assicurazione: 5,0% se l età alla data del 28/11/2005 non superava i 75 anni, 0,1% se l età alla data del 28/11/2005 superava i 75 anni. La Società non garantisce alcun importo minimo per il valore dell investimento, pertanto la prestazione da corrispondere in caso di decesso potrebbe risultare inferiore al premio versato Altre coperture assicurative Non sono previste coperture assicurative per altri rischi demografici. La Società effettua i pagamenti presso il proprio domicilio o quello del competente intermediario incaricato, dietro presentazione dell originale della polizza e delle eventuali appendici. Come precisato dalle Condizioni contrattuali, i pagamenti vengono effettuati entro 30 giorni dalla data in cui è sorto il relativo obbligo (al riguardo, si ricorda che deve anche essere trascorsa la data stabilita per determinare il valore dell investimento), purché a tale data - definita in relazione all evento che causa il pagamento - sia stata ricevuta tutta la documentazione necessaria (vedi allegato A richiamato dall articolo Pagamenti della Società delle Condizioni contrattuali), finalizzata a verificare l esistenza dell obbligo stesso, individuare gli aventi diritto e adempiere agli obblighi di natura fiscale; altrimenti, la Società effettuerà il pagamento entro 30 giorni dal ricevimento della suddetta documentazione completa. In ogni caso è fatto salvo quanto stabilito alla sez. E, par. 20, per eventuali situazioni di forza maggiore. MSV.IL09RS pagina 9 di 13

20 Parte I Prospetto d Offerta Si ricorda che i diritti derivanti dal contratto di assicurazione - ad eccezione del diritto alle rate di premio - si prescrivono in due anni da quando si è verificato il fatto su cui il diritto stesso si fonda. Pertanto, il decorso del termine di due anni, se non adeguatamente sospeso o interrotto, determina l estinzione dei diritti derivanti dal contratto; si precisa che gli importi dovuti dalla Società in base al contratto di cui al presente Prospetto d offerta - e non reclamati dagli aventi diritto entro il suddetto termine di due anni - sono devoluti per legge al Fondo istituito dalla L. 23/12/2005 n Altre opzioni contrattuali Non sono previste opzioni contrattuali nel caso si verifichino gli eventi previsti al precedente par. 11. C) INFORMAZIONI ECONOMICHE (COSTI, AGEVOLAZIONI, REGIME FISCALE) 13 Regime dei costi del prodotto 13.1 Costi direttamente a carico dell Investitore-contraente Spese di emissione Esclusivamente nel caso di recesso dal contratto (vedi sez. D, par. 16.3), dall importo da rimborsare verranno trattenute le spese di emissione pari a Euro 60, Costi di caricamento Non previsti Costo delle coperture assicurative previste dal contratto Non previsto Costi di rimborso del capitale prima della scadenza (c.d. costi di riscatto) Non previsti Altri costi Non previsti. 14 Agevolazioni finanziarie La Società contribuirà all investimento con un bonus gratuito. Alla scadenza del contratto l Investitorecontraente parteciperà all intero bonus gratuito, pari al 69,73% del capitale nominale dell assicurazione. In caso di riscatto l Investitore-contraente parteciperà al bonus gratuito in funzione degli anni trascorsi. 15 Regime fiscale Le somme dovute dalla Società in dipendenza di contratti di assicurazione sulla vita, corrisposte in caso di morte o di invalidità permanente, ovvero di non autosufficienza nel compimento degli atti della vita quotidiana, sono esenti dall IRPEF. Le somme corrisposte in caso di morte sono anche esenti dall imposta sulle successioni. Negli altri casi, la tassazione del rendimento maturato sulle somme corrisposte dipende dalle modalità di erogazione delle stesse. Per maggiori informazioni si rinvia alla Parte III, sez. D, par. 8. MSV.IL09RS pagina 10 di 13

Offerta pubblica di sottoscrizione di UNIT LINKED FONDI VITTORIA prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto 640U)

Offerta pubblica di sottoscrizione di UNIT LINKED FONDI VITTORIA prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto 640U) Offerta pubblica di sottoscrizione di UNIT LINKED FONDI VITTORIA prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto 640U) Il presente prodotto è distribuito dalle Agenzie Vittoria Assicurazioni

Dettagli

Azionario Flessibile 7 anni Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6

Azionario Flessibile 7 anni Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6 Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6 La parte Informazioni Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all investitore contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le principali

Dettagli

A) Informazioni generali. 1. L Impresa di assicurazione

A) Informazioni generali. 1. L Impresa di assicurazione A) Informazioni generali 1. L Impresa di assicurazione Parte I del Prospetto d Offerta - Informazioni sull investimento e sulle coperture assicurative Parte I del Prospetto d Offerta Informazioni sull

Dettagli

VALORE 2.0. Contratto di assicurazione sulla vita con partecipazione agli utili e a premio annuo indicizzato

VALORE 2.0. Contratto di assicurazione sulla vita con partecipazione agli utili e a premio annuo indicizzato VALORE 2.0 Contratto di assicurazione sulla vita con partecipazione agli utili e a premio annuo indicizzato Il presente Fascicolo informativo, contenente: Scheda sintetica Nota informativa Condizioni di

Dettagli

PROTEZIONE E CRESCITA PIÙ

PROTEZIONE E CRESCITA PIÙ Società del Gruppo ALLIANZ S.p.A. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE A VITA INTERA A PREMIO UNICO E PRESTAZIONI RIVALUTABILI PROTEZIONE E CRESCITA PIÙ IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO CONTENENTE: SCHEDA SINTETICA

Dettagli

Aviva Top Valor Contratto di Assicurazione a Vita Intera a Premio Unico a Prestazioni Rivalutabili

Aviva Top Valor Contratto di Assicurazione a Vita Intera a Premio Unico a Prestazioni Rivalutabili Aviva Top Valor Contratto di Assicurazione a Vita Intera a Premio Unico a Prestazioni Rivalutabili IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO CONTENENTE: Scheda Sintetica; Nota Informativa; Condizioni di Assicurazione

Dettagli

Allianz S.p.A. Società appartenente al Gruppo Allianz SE

Allianz S.p.A. Società appartenente al Gruppo Allianz SE Società appartenente al Gruppo Allianz SE Offerta al pubblico di Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked La Scheda Sintetica del Prospetto d offerta deve essere consegnata all Investitore-Contraente,

Dettagli

POPOLARE VITA S.p.A.

POPOLARE VITA S.p.A. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE SULLA VITA IN FORMA MISTA, A PREMIO UNICO CON RIVALUTAZIONE ANNUALE DEL CAPITALE (TARIFFA N. 560) Orizzonte Sicuro Il presente Fascicolo Informativo, contenente: la Scheda Sintetica;

Dettagli

Allianz S.p.A. Divisione Allianz Subalpina Società appartenente al gruppo Allianz SE A PREMIO UNICO E PRESTAZIONI RIVALUTABILI GLOBAL FUTURO PIU

Allianz S.p.A. Divisione Allianz Subalpina Società appartenente al gruppo Allianz SE A PREMIO UNICO E PRESTAZIONI RIVALUTABILI GLOBAL FUTURO PIU Allianz S.p.A. Divisione Allianz Subalpina Società appartenente al gruppo Allianz SE CONTRATTO DI ASSICURAZIONE A VITA INTERA A PREMIO UNICO E PRESTAZIONI RIVALUTABILI GLOBAL FUTURO PIU IL PRESENTE FASCICOLO

Dettagli

Contratto di assicurazione mista a premio unico con rivalutazione del capitale e cedola annua (Tariffa 21CM)

Contratto di assicurazione mista a premio unico con rivalutazione del capitale e cedola annua (Tariffa 21CM) Certezza Più Contratto di assicurazione mista a premio unico con rivalutazione del capitale e cedola annua (Tariffa 21CM) Il presente Fascicolo Informativo, contenente la Scheda Sintetica, la Nota Informativa,

Dettagli

Eurovita Forza 15 Coupon Contratto di assicurazione mista a prestazioni rivalutabili a premio unico con erogazione di cedole annuali

Eurovita Forza 15 Coupon Contratto di assicurazione mista a prestazioni rivalutabili a premio unico con erogazione di cedole annuali ED. LUGLIO 2013 Eurovita Forza 15 Coupon Contratto di assicurazione mista a prestazioni rivalutabili a premio unico con erogazione di cedole annuali Il presente Fascicolo Informativo, contenente la Scheda

Dettagli

Contratto di Assicurazione sulla Vita Unit Linked Life Portfolio Italy

Contratto di Assicurazione sulla Vita Unit Linked Life Portfolio Italy CREDIT SUISSE LIFE & PENSIONS AG (ITALIAN BRANCH) Via Santa Margherita 3 Telefono +39 02 88 55 01 20121-Milano Fax +39 02 88 550 450 REA Registro Imprese di Milano n. 1753146 C.F. Part. IVA 04502630967

Dettagli

La polizza Capital 5 con Bonus

La polizza Capital 5 con Bonus Risparmio & Sicurezza La polizza Capital 5 con Bonus Codice F001001 - Edizione dicembre 2014 Contratto di assicurazione sulla vita a capitale differito, con premio annuo costante e capitale rivalutabile

Dettagli

Regolamento del Prestito Obbligazionario DEXIA CREDIOP S.P.A. 2005-2010 REAL ESTATE BASKET DI NOMINALI FINO AD EURO 15 MILIONI

Regolamento del Prestito Obbligazionario DEXIA CREDIOP S.P.A. 2005-2010 REAL ESTATE BASKET DI NOMINALI FINO AD EURO 15 MILIONI Regolamento del Prestito Obbligazionario DEXIA CREDIOP S.P.A. 2005-2010 REAL ESTATE BASKET DI NOMINALI FINO AD EURO 15 MILIONI CODICE ISIN IT0003809826 SERIES : 16 Art. 1 - Importo e titoli Il Prestito

Dettagli

NEW SECURITY ed. 12/12 PRIVATE EDITION

NEW SECURITY ed. 12/12 PRIVATE EDITION Linea Investimento NEW SECURITY ed. 12/12 PRIVATE EDITION Contratto di Assicurazione caso morte a vita intera a premio unico Il presente Fascicolo Informativo contenente: Scheda Sintetica, Nota Informativa,

Dettagli

postafuturo partecipa special Ed. ottobre 2013

postafuturo partecipa special Ed. ottobre 2013 postafuturo partecipa special Ed. ottobre 2013 Contratto di assicurazione sulla vita con partecipazione agli utili Il presente Fascicolo Informativo contenente la Scheda Sintetica, la Nota Informativa,

Dettagli

BNP Paribas CARDIF VITA Compagnia di Assicurazione e Riassicurazione S.p.A. Contratto di assicurazione sulla vita con partecipazione agli utili

BNP Paribas CARDIF VITA Compagnia di Assicurazione e Riassicurazione S.p.A. Contratto di assicurazione sulla vita con partecipazione agli utili BNP Paribas CARDIF VITA Compagnia di Assicurazione e Riassicurazione S.p.A. Contratto di assicurazione sulla vita con partecipazione agli utili Mod. T915 Ed. 07/2014 BNL Risparmio Prodotto EVPH Il presente

Dettagli

SOLUZIONE UNIT Edizione 2011

SOLUZIONE UNIT Edizione 2011 YOUR Private Insurance SOLUZIONE UNIT Edizione 2011 Offerta pubblica di sottoscrizione di YOUR Private Insurance Soluzione Unit Edizione 2011 (Tariffa UB18), prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit

Dettagli

PIÙ VALORE PRIVATE EDITION

PIÙ VALORE PRIVATE EDITION Linea Investimento Garantito PIÙ VALORE PRIVATE EDITION Assicurazione in caso di morte a vita intera a premio unico Il presente Fascicolo Informativo contenente: Scheda Sintetica, Nota Informativa, Condizioni

Dettagli

L Emittente, Offerente e Responsabile del Collocamento. Banca di Credito Cooperativo di Flumeri

L Emittente, Offerente e Responsabile del Collocamento. Banca di Credito Cooperativo di Flumeri Prospetto Informativo Semplificato per l offerta al pubblico di strumenti diversi dai titoli di capitale emessi in modo continuo o ripetuto da banche di cui all art. 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob

Dettagli

INA ASSITALIA S.p.A. CRESCIAMO INSIEME. deve essere consegnato al Contraente prima della sottoscrizione della proposta di assicurazione.

INA ASSITALIA S.p.A. CRESCIAMO INSIEME. deve essere consegnato al Contraente prima della sottoscrizione della proposta di assicurazione. INA ASSITALIA S.p.A. Impresa autorizzata all esercizio delle Assicurazioni e della Riassicurazione nei rami Vita, Capitalizzazione e Danni con decreto del Ministero dell Industria del Commercio e dell

Dettagli

Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Scheda Sintetica e la Nota Informativa

Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Scheda Sintetica e la Nota Informativa Certezza 10 Contratto di assicurazione mista a premio unico con rivalutazione del capitale e cedola annua (Tariffa 21CNA) Il presente Fascicolo Informativo, contenente la Scheda Sintetica, la Nota Informativa,

Dettagli

Multiflex - Versione Unico Contratto di assicurazione sulla vita multiramo a premio unico

Multiflex - Versione Unico Contratto di assicurazione sulla vita multiramo a premio unico Chiara Vita T Multiflex - Versione Unico Contratto di assicurazione sulla vita multiramo a premio unico Il presente Fascicolo informativo, contenente: Scheda sintetica Nota informativa Condizioni contrattuali

Dettagli

Esempio basato sullo Schema di Comunicazione periodica. Iris

Esempio basato sullo Schema di Comunicazione periodica. Iris Uno Assicurazioni S.p.A. (Gruppo Lungavita) Iris PIANO INDIVIDUALE PENSIONISTICO DI TIPO ASSICURATIVO - FONDO PENSIONE Iscritto all Albo tenuto dalla COVIP con il n. **** Comunicazione periodica agli iscritti

Dettagli

Profilo Rendimento Garantito

Profilo Rendimento Garantito Profilo Rendimento Garantito Contratto di Assicurazione sulla vita in caso di morte a vita intera a premio unico e capitale rivalutabile annualmente Tariffa IUP498 Il presente Fascicolo Informativo, contenente:

Dettagli

STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI

STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI 1 INTRODUZIONE Il Consiglio di Amministrazione di Kairos Julius Baer Sim (di seguito la KJBSIM ) ha approvato il presente documento al fine di formalizzare

Dettagli

BANCA CARIGE S.p.A. Cassa di Risparmio di Genova e Imperia. Condizioni Definitive alla Nota informativa dei Prestiti Obbligazionari denominati

BANCA CARIGE S.p.A. Cassa di Risparmio di Genova e Imperia. Condizioni Definitive alla Nota informativa dei Prestiti Obbligazionari denominati BANCA CARIGE S.p.A. Cassa di Risparmio di Genova e Imperia Sede legale in Genova, Via Cassa di Risparmio, 15 Iscritta all Albo delle Banche al n. 6175.4 Capogruppo del Gruppo CARIGE iscritto all albo dei

Dettagli

Uno Assicurazioni SpA Gruppo Lungavita

Uno Assicurazioni SpA Gruppo Lungavita Uno Assicurazioni SpA Gruppo Lungavita PIANO INDIVIDUALE PENSIONISTICO DI TIPO ASSICURATIVO - FONDO PENSIONE Iscritto all Albo tenuto dalla Covip con il n. *** Nota informativa per i potenziali aderenti

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 1. IDENTITÀ E CONTATTI DEL FINANZIATORE/ INTERMEDIARIO DEL CREDITO Finanziatore/Emittente CartaSi S.p.A. Indirizzo Corso Sempione, 55-20145 Milano Telefono 02.3488.1 Fax 02.3488.4115 Sito web www.cartasi.it

Dettagli

FIN+A Vita. Aviva S.p.A. Gruppo Aviva

FIN+A Vita. Aviva S.p.A. Gruppo Aviva Aviva S.p.A. Gruppo Aviva FIN+A Vita Creditor Protection a Premio Unico ed a Premio Annuo Limitato abbinata a Finanziamenti - Contratto di Assicurazione in forma Collettiva ad Adesione Facoltativa. Il

Dettagli

GRANDE AVVENIRE CON LODE

GRANDE AVVENIRE CON LODE GRANDE AVVENIRE CON LODE Il presente Fascicolo Informativo contenente: Scheda Sintetica Nota Informativa Condizioni di Assicurazione, comprensive del Regolamento della Gestione separata RISPAV Glossario

Dettagli

Fascicolo Informativo

Fascicolo Informativo Contratto di Assicurazione di Rendita Vitalizia in parte immediata e in parte differita Rend & Cap Tasso Tecnico 0% Fascicolo Informativo Il presente Fascicolo Informativo contenente: a) la Scheda Sintetica

Dettagli

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock Costruirsi una rendita I principi d investimento di BlackRock I p r i n c i p i d i n v e s t i m e n t o d i B l a c k R o c k Ottenere una rendita è stato raramente tanto difficile quanto ai giorni nostri.

Dettagli

Luglio 2007. Direttive sulle informazioni agli investitori relative ai prodotti strutturati

Luglio 2007. Direttive sulle informazioni agli investitori relative ai prodotti strutturati Luglio 2007 Direttive sulle informazioni agli investitori relative ai prodotti strutturati Direttive sulle informazioni agli investitori relative ai prodotti strutturati Indice Preambolo... 3 1. Campo

Dettagli

OFFERTA DI OBBLIGAZIONI BLPR S.P.A. 4,60% 2011-2016 54MA ISIN IT0004734932

OFFERTA DI OBBLIGAZIONI BLPR S.P.A. 4,60% 2011-2016 54MA ISIN IT0004734932 Banca del Lavoro e del Piccolo Risparmio S.p.A. - Sede legale e amministrativa in Benevento, Contrada Roseto - 82100 Aderente al Fondo Interbancario di tutela dei depositi Capitale sociale e Riserve al

Dettagli

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO FOGLIO INFORMATIVO NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO INFORMAZIONI SULLA BANCA UNIPOL BANCA S.p.A. SEDE LEGALE

Dettagli

ABC. degli investimenti. Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori

ABC. degli investimenti. Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori ABC degli investimenti Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori I vantaggi di investire con Fidelity Worldwide Investment Specializzazione Fidelity è una società indipendente e si

Dettagli

Foglio informativo n. 178/003. Prestito personale Viaggia con Me.

Foglio informativo n. 178/003. Prestito personale Viaggia con Me. Informazioni sulla banca. Foglio informativo n. 178/003. Prestito personale Viaggia con Me. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede legale e amministrativa: Piazza San Carlo 156-10121 Torino. Tel.: 800.303.306 (Privati),

Dettagli

Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking.

Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking. Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking. Servizi via internet, cellulare e telefono per aziende ed enti. Informazioni sulla banca. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede legale e amministrativa: Piazza

Dettagli

AZ ASSICURAZIONE UNIT LINKED RAINBOW

AZ ASSICURAZIONE UNIT LINKED RAINBOW Società del gruppo ALLIANZ S.p.A. PRODOTTO FINANZIARIO-ASSICURATIVO DI TIPO UNIT LINKED AZ ASSICURAZIONE UNIT LINKED RAINBOW CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE, COMPRENSIVE DELL INFORMATIVA SULLA PRIVACY E SULLE

Dettagli

BANCOPOSTA FONDI S.p.A. SGR appartenente al Gruppo Poste Italiane REGOLAMENTO DI GESTIONE

BANCOPOSTA FONDI S.p.A. SGR appartenente al Gruppo Poste Italiane REGOLAMENTO DI GESTIONE BancoPostaFondi SGR BANCOPOSTA FONDI S.p.A. SGR appartenente al Gruppo Poste Italiane REGOLAMENTO DI GESTIONE del Fondo Comune d Investimento Mobiliare Aperto Armonizzato denominato BancoPosta Obbligazionario

Dettagli

«Dexia Crediop Obbligazioni legate all Inflazione con floor 28.03.2012 di nominali massimi Euro 250.000.000»

«Dexia Crediop Obbligazioni legate all Inflazione con floor 28.03.2012 di nominali massimi Euro 250.000.000» Sede legale e amministrativa: Via Venti Settembre, 30 00187 Roma Tel. 06.4771.1 Fax 06. 4771.5952 Sito internet: www.dexia-crediop.it n iscrizione all Albo delle Banche: 5288 Capogruppo del Gruppo bancario

Dettagli

DOCUMENTO SULL EROGAZIONE DELLE RENDITE

DOCUMENTO SULL EROGAZIONE DELLE RENDITE DOCUMENTO SULL EROGAZIONE DELLE RENDITE Il presente documento costituisce parte integrante della nota informativa della forma pensionistica individuale denominata Piano Individuale Pensionistico di tipo

Dettagli

Banca Popolare di Spoleto S.p.A. Transmission Policy

Banca Popolare di Spoleto S.p.A. Transmission Policy Banca Popolare di Spoleto S.p.A. Transmission Policy 1. INTRODUZIONE Il presente documento definisce e formalizza le modalità ed i criteri adottati da Banca Popolare di Spoleto S.p.A. (di seguito, la Banca

Dettagli

Le reverse convertible. Cosa sono e quali rischi comportano per chi le acquista. Ottobre 2012. Consob Divisione Tutela del Consumatore

Le reverse convertible. Cosa sono e quali rischi comportano per chi le acquista. Ottobre 2012. Consob Divisione Tutela del Consumatore Le reverse convertible Cosa sono e quali rischi comportano per chi le acquista Ottobre 2012 Consob Divisione Tutela del Consumatore Indice Introduzione 3 Le reverse convertible 4 Cos è una reverse convertible

Dettagli

Corso di Matematica finanziaria

Corso di Matematica finanziaria Corso di Matematica finanziaria modulo "Fondamenti della valutazione finanziaria" Eserciziario di Matematica finanziaria Università degli studi Roma Tre 2 Esercizi dal corso di Matematica finanziaria,

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Banca San Giorgio Quinto Valle Agno

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Banca San Giorgio Quinto Valle Agno DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Banca San Giorgio Quinto Valle Agno (delibera CdA 17 Dicembre 2012) LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive

Dettagli

MIFID: STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI (DOCUMENTO DI SINTESI)

MIFID: STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI (DOCUMENTO DI SINTESI) MIFID: STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI (DOCUMENTO DI SINTESI) - 1 - LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva approvata dal Parlamento

Dettagli

STRATEGIA SINTETICA. Versione n. 4 del 24/05/2011

STRATEGIA SINTETICA. Versione n. 4 del 24/05/2011 STRATEGIA SINTETICA Versione n. 4 del 24/05/2011 Revisione del 24/05/2011 a seguito circolare ICCREA 62/2010 (Execution Policy di Iccrea Banca aggiornamento della Strategia di esecuzione e trasmissione

Dettagli

INDICE. - Categorie di dipendenti o di collaboratori dell Emittente e delle società controllanti o controllate da tale Emittente

INDICE. - Categorie di dipendenti o di collaboratori dell Emittente e delle società controllanti o controllate da tale Emittente 1 INDICE Premessa 4 Soggetti Destinatari 6 - Indicazione nominativa dei destinatari che sono componenti del Consiglio di Amministrazione dell Emittente, delle società controllanti e di quelle, direttamente

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. 4va - Pagamento di documenti all importazione (documenti import)

FOGLIO INFORMATIVO. 4va - Pagamento di documenti all importazione (documenti import) Pagina 1/7 FOGLIO INFORMATIVO 4va - Pagamento di documenti all importazione (documenti import) INFORMAZIONI SULLA BANCA CASSA DI RISPARMIO DI VOLTERRA S.p.A. Sede Legale: Piazza dei Priori, 16/18 56048

Dettagli

Cattolica&Investimento Più Capitale Limited Edition

Cattolica&Investimento Più Capitale Limited Edition Società Cattolica di Assicurazione Società Cooperativa Cattolica&Investimento Più Capitale Limited Edition ASSICURAZIONE MISTA A PREMIO UNICO E PREMI UNICI AGGIUNTIVI CON RIVALUTAZIONE ANNUA DEL CAPITALE

Dettagli

INFORMATIVA CIRCA LA STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DI ORDINI

INFORMATIVA CIRCA LA STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DI ORDINI INFORMATIVA CIRCA LA STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DI ORDINI 1) GENERALITA In conformità a quanto previsto dalla Direttiva 2004/39/CE (cd Direttiva Mifid), la Banca ha adottato tutte le misure

Dettagli

Progetto MiFID. Documento di sintesi della STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI

Progetto MiFID. Documento di sintesi della STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI Documento di sintesi della STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI Aggiornamento del luglio 2013 1 PREMESSA La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva approvata dal

Dettagli

BANCO POPOLARE S.C. SERIE 356 TASSO MISTO CON CAP 31.10.2013 31.10.2018

BANCO POPOLARE S.C. SERIE 356 TASSO MISTO CON CAP 31.10.2013 31.10.2018 Banco Popolare Società Cooperativa - Sede legale in Verona, Piazza Nogara, n. 2 Società capogruppo del Gruppo bancario Banco Popolare Iscritta all albo delle banche al n. 5668 Capitale sociale, al 31 marzo

Dettagli

POLICY SUI CONFLITTI DI INTERESSI. Versione 9.0 del 9/03/2015. Approvata dal CDA nella seduta del 7/04/2015

POLICY SUI CONFLITTI DI INTERESSI. Versione 9.0 del 9/03/2015. Approvata dal CDA nella seduta del 7/04/2015 POLICY SUI CONFLITTI DI INTERESSI Versione 9.0 del 9/03/2015 Approvata dal CDA nella seduta del 7/04/2015 Policy conflitti di interesse Pag. 1 di 14 INDICE 1. PREMESSA... 3 1.1 Definizioni... 4 2. OBIETTIVI...

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE BANCO POPOLARE S.C. SERIE 307 STEP UP CALLABLE 31.01.2013 31.01.2018 ISIN IT0004884216. "BANCO POPOLARE Società Cooperativa

CONDIZIONI DEFINITIVE BANCO POPOLARE S.C. SERIE 307 STEP UP CALLABLE 31.01.2013 31.01.2018 ISIN IT0004884216. BANCO POPOLARE Società Cooperativa CONDIZIONI DEFINITIVE relative all offerta delle Obbligazioni BANCO POPOLARE S.C. SERIE 307 STEP UP CALLABLE 31.01.2013 31.01.2018 ISIN IT0004884216 da emettersi nell ambito del programma di offerta e/o

Dettagli

Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini - Documento di sintesi -

Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini - Documento di sintesi - Direttiva 2004/39/CE "MIFID" (Markets in Financial Instruments Directive) Direttiva 2006/73/CE - Regolamento (CE) n. 1287/2006 Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini - Documento di sintesi

Dettagli

Your Global Investment Authority. Tutto sui bond: I ABC dei mercati obbligazionari. Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse?

Your Global Investment Authority. Tutto sui bond: I ABC dei mercati obbligazionari. Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse? Your Global Investment Authority Tutto sui bond: I ABC dei mercati obbligazionari Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse? Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse? Gli

Dettagli

INFORMAZIONI SULLA STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI

INFORMAZIONI SULLA STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI SOCIETA COOPERATIVA Sede Legale in Viale Umberto I n. 4, 00060 Formello (Rm) Tel. 06/9014301 Fax 06/9089034 Cod.Fiscale 00721840585 Iscrizione Registro Imprese Roma e P.Iva 009260721002 Iscritta all Albo

Dettagli

Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini

Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini - Documento di Sintesi - Documento adottato con delibera del Consiglio di Amministrazione del 07/07/ 2009 Ai sensi degli artt, 45-46-47-48 del Regolamento

Dettagli

LOMBARDA VITA FONDO SICURO PIU COUPON

LOMBARDA VITA FONDO SICURO PIU COUPON Lombarda Vita S.p.A. Gruppo Cattolica Assicurazioni CONTRATTO DI ASSICURAZIONE MISTA A PREMIO UNICO CON PRESTAZIONI PROGRAMMATE PREDEFINITE, PRESTAZIONE RIVALUTABILE A SCADENZA E PRESTAZIONE ADDIZIONALE

Dettagli

INDICE NOTA DI SINTESI...

INDICE NOTA DI SINTESI... INDICE NOTA DI SINTESI................................................................................ Caratteristiche del fondo................................................................................................

Dettagli

SINTESI BEST EXECUTION - TRANSMISSION POLICY. (versione 2014)

SINTESI BEST EXECUTION - TRANSMISSION POLICY. (versione 2014) SINTESI BEST EXECUTION - TRANSMISSION POLICY. (versione 2014) 1. LA NORMATVA DI RIFERIMENTO. La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva approvata dal Parlamento europeo nel 2004

Dettagli

D E X I A Q U A N T MODULO DI SOTTOSCRIZIONE

D E X I A Q U A N T MODULO DI SOTTOSCRIZIONE Il presente modulo è l unico valido ai fini della sottoscrizione in Italia delle classi di azioni dei comparti dell OICVM Dexia Quant, Società d investimento a capitale variabile di diritto Lussemburghese

Dettagli

Crescere e far crescere. Finalmente la composizione ideale per i tuoi investimenti.

Crescere e far crescere. Finalmente la composizione ideale per i tuoi investimenti. Crescere e far crescere. Finalmente la composizione ideale per i tuoi investimenti. LINEA INVESTIMENTO GUIDA AI PRODOTTI Crescere e far crescere. Finalmente la composizione ideale per i tuoi investimenti!

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO IMPORT

FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO IMPORT FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO IMPORT INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA CREMASCA Credito Cooperativo Società Cooperativa Piazza Garibaldi 29 26013 Crema (CR) Tel.: 0373/8771 Fax: 0373/259562

Dettagli

Tassi a pronti ed a termine (bozza)

Tassi a pronti ed a termine (bozza) Tassi a pronti ed a termine (bozza) Mario A. Maggi a.a. 2006/2007 Indice 1 Introduzione 1 2 Valutazione dei titoli a reddito fisso 2 2.1 Titoli di puro sconto (zero coupon)................ 3 2.2 Obbligazioni

Dettagli

FINANZIAMENTI ALTRI ESTERO

FINANZIAMENTI ALTRI ESTERO Data release 01/07/2014 N release 0009 Pagina 1 di 6 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione Sede legale: BANCA CARIM Cassa di Risparmio di Rimini S.p.A. P.za Ferrari 15 47921 Rimini Nr. di iscriz. Albo

Dettagli

Il regime fiscale degli interessi e degli altri redditi derivanti dai Titoli di Stato domestici

Il regime fiscale degli interessi e degli altri redditi derivanti dai Titoli di Stato domestici Il regime fiscale degli interessi e degli altri redditi derivanti dai Titoli di Stato domestici Il presente documento ha finalità meramente illustrative della tassazione degli interessi e degli altri redditi

Dettagli

PROXILIA CREDIT STANDARD FASCICOLO INFORMATIVO

PROXILIA CREDIT STANDARD FASCICOLO INFORMATIVO PROXILIA CREDIT STANDARD FASCICOLO INFORMATIVO Convenzione assicurativa n. FI/12/791 Proxilia Credit Standard stipulata da Fiditalia S.p.A. per l assicurazione dei rischi: vita caso morte, invalidità permanente

Dettagli

L Offerta di cui al presente Prospetto è stata depositata in CONSOB in data 31 gennaio 2008 ed è valida dal 1 febbraio 2008.

L Offerta di cui al presente Prospetto è stata depositata in CONSOB in data 31 gennaio 2008 ed è valida dal 1 febbraio 2008. Offerta pubblica di sottoscrizione di CAPITALE SICURO prodotto finanziario di capitalizzazione (Codice Prodotto CF900) Il presente Prospetto Informativo completo si compone delle seguenti parti: Parte

Dettagli

Approvato dal CDA in data 28 luglio 2009 Informazioni sulla Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini

Approvato dal CDA in data 28 luglio 2009 Informazioni sulla Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini Approvato dal CDA in data 28 luglio 2009 Informazioni sulla Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini Fornite ai sensi degli artt. 46 c. 1 e. 48 c. 3 del Regolamento Intermediari Delibera Consob

Dettagli

NOTA DI SINTESI. relativa agli. ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES su un Indice di Riferimento in OICR calcolato da Abaxbank

NOTA DI SINTESI. relativa agli. ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES su un Indice di Riferimento in OICR calcolato da Abaxbank NOTA DI SINTESI relativa agli ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES su un Indice di Riferimento in OICR calcolato da Abaxbank di cui al Prospetto di Base ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES redatta

Dettagli

- Politica in materia di esecuzione e trasmissione degli ordini -

- Politica in materia di esecuzione e trasmissione degli ordini - Unipol Banca S.p.A. Sede Legale e Direzione Generale: piazza della Costituzione, 2-40128 Bologna (Italia) tel. +39 051 3544111 - fax +39 051 3544100/101 Capitale sociale i.v. Euro 897.384.181 Registro

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati

FOGLIO INFORMATIVO. 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati Pagina 1/8 FOGLIO INFORMATIVO 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati INFORMAZIONI SULLA BANCA CASSA DI RISPARMIO DI VOLTERRA S.p.A. Sede Legale: Piazza dei Priori, 16/18 56048 Volterra (PI) Tel.:

Dettagli

FINANZIAMENTI IMPORT

FINANZIAMENTI IMPORT Aggiornato al 01/01/2015 N release 0004 Pagina 1 di 8 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica: BANCA INTERPROVINCIALE S.p.A. Forma giuridica: Società per Azioni Sede legale e amministrativa:

Dettagli

appartenente al Gruppo Poste Italiane

appartenente al Gruppo Poste Italiane appartenente al Gruppo Poste Italiane Offerta al pubblico di quote dei fondi comuni di investimento mobiliare aperti di diritto italiano armonizzati alla Direttiva 2009/65/CE, denominati: Bancoposta Obbligazionario

Dettagli

Documento redatto ai sensi dell art. 46 comma 1 e dell art. 48 comma 3 del Regolamento Intermediari adottato dalla CONSOB con delibera n.

Documento redatto ai sensi dell art. 46 comma 1 e dell art. 48 comma 3 del Regolamento Intermediari adottato dalla CONSOB con delibera n. Iccrea Banca S.p.A. Istituto Centrale del Credito Cooperativo STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI SU STRUMENTI FINANZIARI Documento redatto ai sensi dell art. 46 comma 1 e dell art. 48

Dettagli

Regolamento recante disposizioni per le società di gestione del risparmio.

Regolamento recante disposizioni per le società di gestione del risparmio. Provvedimento 20 settembre 1999 Regolamento recante disposizioni per le società di gestione del risparmio. IL GOVERNATORE DELLA BANCA D ITALIA Visto il decreto legislativo del 24 febbraio 1998, n. 58 (testo

Dettagli

INTRODUZIONE ALLA BORSA

INTRODUZIONE ALLA BORSA INTRODUZIONE ALLA BORSA Informazioni guida per gli insegnanti delle scuole superiori CHE COSA È LA BORSA? Una piazza, dove avviene la compravvendita di titoli. La determinazione delle quotazioni è di solito

Dettagli

PROMOZIONI SU TASSI E CONDIZIONI APPLICATE AI SERVIZI BANCARI E D INVESTIMENTO

PROMOZIONI SU TASSI E CONDIZIONI APPLICATE AI SERVIZI BANCARI E D INVESTIMENTO PROMOZIONI SU TASSI E CONDIZIONI APPLICATE AI SERVIZI BANCARI E D INVESTIMENTO Edizione n. 26 del 03.07.2015 A. TASSO CREDITORE ANNUO NOMINALE GIACENZE FRUTTIFERE CONTO CORRENTE FREEDOM PIU... 1 B. TASSO

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO Apertura di credito per finanziamenti a fronte di certificati/dichiarazioni di conformità di autoveicoli

FOGLIO INFORMATIVO Apertura di credito per finanziamenti a fronte di certificati/dichiarazioni di conformità di autoveicoli FOGLIO INFORMATIVO Apertura di credito per finanziamenti a fronte di certificati/dichiarazioni di conformità di autoveicoli INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione Credito Emiliano SpA Iscrizione in albi

Dettagli

postaprevidenza valore

postaprevidenza valore postaprevidenza valore Fondo Pensione Piano individuale pensionistico di tipo assicurativo (PIP) Iscritto all Albo tenuto dalla COVIP con il n. 5003 Nota Informativa per i potenziali Aderenti (depositata

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI DELLA POLICY SU STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DI ORDINI

DOCUMENTO DI SINTESI DELLA POLICY SU STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DI ORDINI DOCUMENTO DI SINTESI DELLA POLICY SU STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DI ORDINI 1. LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva approvata dal Parlamento

Dettagli

IL MERCATO FINANZIARIO

IL MERCATO FINANZIARIO IL MERCATO FINANZIARIO Prima della legge bancaria del 1936, in Italia, era molto diffusa la banca mista, ossia un tipo di banca che erogava sia prestiti a breve che a medio lungo termine. Ma nel 1936 il

Dettagli

CIRCOLARE N. 1276. a) istituiti per soddisfare specificatamente esigenze di interesse generale, aventi carattere non industriale o commerciale;

CIRCOLARE N. 1276. a) istituiti per soddisfare specificatamente esigenze di interesse generale, aventi carattere non industriale o commerciale; CIRCOLARE N. 1276 Condizioni generali per l accesso al credito della gestione separata della Cassa depositi e prestiti società per azioni (CDP), ai sensi dell art. 5 comma 7 lettera a), primo periodo,

Dettagli

STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI SU STRUMENTI FINANZIARI

STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI SU STRUMENTI FINANZIARI Iccrea Banca S.p.A. Istituto Centrale del Credito Cooperativo STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI SU STRUMENTI FINANZIARI (IN VIGORE DAL 1 DICEMBRE 2014) INDICE POLITICA... 1 1 DISPOSIZIONI

Dettagli

IMPOSTA SULLE TRANSAZIONI FINANZIARIE

IMPOSTA SULLE TRANSAZIONI FINANZIARIE IMPOSTA SULLE TRANSAZIONI FINANZIARIE (STRUMENTI DERIVATI ED ALTRI VALORI MOBILIARI) Ove non espressamente specificato i riferimenti normativi si intendono fatti al decreto del Ministro dell economia e

Dettagli

Focus. BTP Italia: settimana emissione. 20 ottobre 2014. Intesa Sanpaolo Servizio Studi e Ricerche

Focus. BTP Italia: settimana emissione. 20 ottobre 2014. Intesa Sanpaolo Servizio Studi e Ricerche BTP Italia: settimana emissione Dal 20 al 23 ottobre 2014 si tiene il collocamento del settimo BTP Italia, titolo di stato indicizzato all inflazione italiana (ex tabacco) e pensato prevalentemente per

Dettagli

CARDIF ASSURANCE VIE S.A. CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS S.A. POLIZZE COLLETTIVE 5043/01 e 5349/02

CARDIF ASSURANCE VIE S.A. CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS S.A. POLIZZE COLLETTIVE 5043/01 e 5349/02 CARDIF ASSURANCE VIE S.A. CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS S.A. POLIZZE COLLETTIVE 5043/01 e 5349/02 ALTER EGO (data dell ultimo aggiornamento: 31.12.2012) IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO CONTIENE: -

Dettagli

Offerta pubblica di acquisto avente ad oggetto azioni Banca Nazionale del Lavoro S.p.A.

Offerta pubblica di acquisto avente ad oggetto azioni Banca Nazionale del Lavoro S.p.A. COMMISSIONE NAZIONALE PER LE SOCIETÀ E LA BORSA Ufficio Mercati Alla cortese attenzione del dott. Salini Telefax n. 06 8477 757 Ufficio OPA Alla cortese attenzione della dott.sa Mazzarella Telefax n. 06

Dettagli

Aggiornato al 19/12/2014 1

Aggiornato al 19/12/2014 1 SERVIZI Estero Foglio Informativo n. 041108 Finanziamenti Import TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI Titolo VI (artt. 115-128) Testo Unico Bancario FOGLI INFORMATIVI INFORMAZIONI SULLA BANCA

Dettagli

RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE AI SENSI DELL ART. 2501 QUINQUIES C.C. SULLA FUSIONE PER INCORPORAZIONE DI INVESP S.P.A.

RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE AI SENSI DELL ART. 2501 QUINQUIES C.C. SULLA FUSIONE PER INCORPORAZIONE DI INVESP S.P.A. RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE AI SENSI DELL ART. 2501 QUINQUIES C.C. SULLA FUSIONE PER INCORPORAZIONE DI INVESP S.P.A. E PROSPETTIVE 2001 S.P.A. IN SANPAOLO IMI S.P.A... Si presenta il progetto

Dettagli

I mercati. Giuseppe G. Santorsola 1

I mercati. Giuseppe G. Santorsola 1 I mercati I mercati primari e secondari Il mercato dei cambi Il mercato monetario I mercati obbligazionari e azionari Le società di gestione I mercati gestiti da MTS SpA I mercati gestiti da Borsa Italiana

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BANCA CENTROPADANA CREDITO COOPERATIVO

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BANCA CENTROPADANA CREDITO COOPERATIVO DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI LA NORMATIVA MIFID BANCA CENTROPADANA CREDITO COOPERATIVO Novembre 2010 La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è

Dettagli

Relazione illustrativa del Consiglio di Amministrazione di Salini Impregilo S.p.A. sul terzo punto all ordine del giorno dell Assemblea

Relazione illustrativa del Consiglio di Amministrazione di Salini Impregilo S.p.A. sul terzo punto all ordine del giorno dell Assemblea Relazione illustrativa del Consiglio di Amministrazione di Salini Impregilo S.p.A. sul terzo punto all ordine del giorno dell Assemblea straordinaria, recante: Attribuzione al Consiglio di Amministrazione

Dettagli

Comunicato Stampa. Methorios Capital S.p.A.

Comunicato Stampa. Methorios Capital S.p.A. Comunicato Stampa Methorios Capital S.p.A. Approvata la Relazione Semestrale Consolidata al 30 giugno 2013 Acquistato un ulteriore 16,2% del capitale di Astrim S.p.A. Costituzione della controllata Methorios

Dettagli