con la collaborazione tecnica e la facilitazione non formale a cura di L'UE per i giovani

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "con la collaborazione tecnica e la facilitazione non formale a cura di L'UE per i giovani"

Transcript

1 con la collaborazione tecnica e la facilitazione non formale a cura di L'UE per i giovani Un nuovo scenario di programmi e opportunità verso l'europa 2020 Incontri formativi e di networking per giovani moltiplicatori fino a 36 anni Organizzatori: Rappresentanza in Italia della Commissione europea Ufficio d'informazione in Italia del Parlamento europeo con il supporto tecnico di AIM Agenzia Intercultura e Mobilità Il dinamismo e la prosperità del futuro dell Europa sono nelle mani dei giovani. Sono infatti il loro talento, la loro energia e creatività che contribuiranno alla crescita dell Europa rendendola più competitiva e l aiuteranno a superare la crisi economica e finanziaria attuale. I giovani sono stati però particolarmente colpiti dalla crisi e l 'Italia è uno dei paesi europei con la disoccupazione giovanile più alta. L'Unione Europea sta lavorando da anni per aiutare i giovani a migliorare le loro competenze facilitandoli ad avere accesso a informazione, diritti, apprendimento, mobilità e lavoro. In vista del nuovo quadro finanziario , la Commissione europea ha proposto di ristrutturare e potenziare i principali programmi per incontrare sempre di più le esigenze dei giovani e favorire crescita e occupazione. Il percorso UE per i giovani mira a orientare sulle fonti di informazione dell'unione Europea e fornire un quadro generale dei nuovi programmi che interessano giovani moltiplicatori di diverse categorie: comunicatori, progettisti, imprenditori e amministratori pubblici locali. I quattro incontri sono strutturati, sia mattina che pomeriggio, unendo dimensione formale e metodologie per l'apprendimento non formale: sessioni informative con panel di relatori esperti rappresentanti delle principali istituzioni e agenzie in Italia e in Europa; 1

2 condivisione di esperienze concrete e buone pratiche; workshops interattivi e dinamici facilitati da formatori di educazione non formale ed esperti nelle aree specifiche. Obiettivi generali: informare i giovani in merito alla nuova generazione dei programmi dell'ue a favore dell'apprendimento, della mobilità, della formazione e dell'occupazione giovanile, nonché dei diritti e della cittadinanza; informare i giovani sulle fonti d'informazione sull'ue, sulle strategie di comunicazione e sui principali interlocutori; facilitare il networking tra giovani di diversi ambiti e tra giovani e istituzioni; favorire l'acquisizione delle competenze necessarie per lo sviluppo di iniziative nell'ambito dei nuovi programmi; favorire lo scambio di buone pratiche nei vari settori di interesse per i giovani; promuovere l'internazionalizzazione del settore giovanile in Italia. Le date e i target specifici: 21 Novembre 2013 giovani comunicatori, social media managers ed esperti nell'uso dei nuovi strumenti di comunicazione online; 27 Novembre 2013 giovani progettisti europei che operano all'interno di organizzazioni, enti e istituzioni attive nell'ambito della mobilità, dell'apprendimento e della formazione; operatori/animatori che fanno parte di organizzazioni giovanili e non, e, attraverso i programmi europei, aspirano a coordinare l'area progettazione per accedere ai finanziamenti a nome e per conto delle organizzazioni di provenienza. 6 Dicembre 2013 giovani imprenditori o aspiranti imprenditori che hanno già un'idea di start up concreta da realizzare, rappresentanti delle associazioni di imprenditori di piccole, medie imprese e di organizzazioni giovanili e universitarie del settore 22 Gennaio 2014 giovani amministratori pubblici locali che operano presso istituzioni comunali e presidenti o segretari di forum giovanili. Luogo delle attività: Spazio Europa, via IV Novembre 149, Roma Numero dei partecipanti: 90 ad incontro Per iscriversi La partecipazione è gratuita. Non è previsto il rimborso dei costi di viaggio e non è coperto il costo del pranzo. Verrà effettuata una selezione in base alla coerenza del profilo dei candidati con il target a cui si rivolge l incontro. 2

3 E' possibile la partecipazione ad uno solo degli incontri, a meno che non ci si riconosca anche in un altro (per esempio l'imprenditore nel campo della comunicazione). Si prega per cortesia di specificarlo nel modulo di adesione. E' obbligatorio che chi si iscrive partecipi sia mattina che pomeriggio. Il progetto, il programma nel dettaglio, i profili di relatori, facilitatori ed esperti tecnici, il modulo di richiesta iscrizione si trovano sul sito: Ci si può iscrivere: per l incontro del 21 Novembre 2013 entro e non oltre il 14 Novembre per l incontro del 27 Novembre 2013 entro e non oltre il 20 Novembre per l incontro del 6 Dicembre 2013 entro e non oltre il 28 Novembre per l incontro del 22 Gennaio 2014 entro e non oltre il 15 Gennaio Per ulteriori informazioni Dal lunedì al venerdì dalle ore 14:00 alle 19:00 cell.: Alla fine di ogni incontro verrà rilasciato un certificato di partecipazione con il logo di Spazio Europa e la firma dei responsabili delle istituzioni di riferimento. 1 incontro Comunicare l'europa per i giovani Roma, 21 Novembre Spazio Europa, Via IV Novembre, :00-18:30 L'incontro è aperto ai giovani che nelle loro associazioni, istituzioni e gruppi si occupano di comunicazione o vorrebbero iniziare a comunicare sui temi europei in maniera più professionale con la possibilità di farne un lavoro per il futuro. Obiettivi specifici: informare sulle fonti d'informazione dell'ue, le relative strategie comunicative e i suoi principali interlocutori; fare networking e creare gruppi di moltiplicatori per lo sviluppo di possibili reti di giovani comunicatori; permettere la circolazione di informazioni soprattutto a livello locale nelle aree svantaggiate ed escluse dai principali network, favorire lo sviluppo delle competenze per la gestione dell ambito comunicativo dei progetti europei e per la disseminazione dei risultati. 3

4 09:00-09:30 Registrazione dei partecipanti PROGRAMMA 09:30 Saluto della Rappresentanza in Italia della Commissione europee dell'ufficio di Informazione in Italia del Parlamento europeo 09:40 Comunicare l'europa tra sfide e opportunità Ewelina Jelenkowska Luca, Capo Ufficio Stampa, Rappresentanza in Italia della Commissione europea 10:00 Studio Europa: reti e networking attraverso le radio web e i social media Tomasz Koguc, Assistente di programma presso lo Studio Europa 10:20 Spazio per domande 10:40 11:00 Networking caffé 11:00 La campagna di comunicazione del Parlamento europeo in vista delle elezioni This time is different! Valeria Fiore, Responsabile relazione pubbliche, Ufficio d'informazione del Parlamento europeo 11:20 Sharing Europe online Chiara Scilhanick, Social Media Community Manager 11:40 Giampiero Gramaglia, Giornalista Direttore responsabile Euractive.it 12:00 Spazio per domande 12:30 Interventi di giovani media e social media managers di organizzazioni 13: Pausa pranzo 14:30 Creazione dei gruppi di lavoro e presentazione del team di facilitatori ed esperti a supporto per workshops del pomeriggio 15: Gruppi di lavoro con pausa intermedia 18:00 Plenaria: debriefing e condivisione 18:30 Chiusura dei lavori 2 incontro Progettare in Europa Roma, 27 Novembre Spazio Europa, Via IV Novembre, :00 18:30 4

5 L'incontro è aperto ai giovani progettisti europei che operano all'interno di organizzazioni, enti e istituzioni attive nell'ambito della mobilità, dell'apprendimento e della formazione; operatori/animatori che fanno parte di organizzazioni giovanili e non, e, attraverso i programmi europei, aspirano a coordinare l'area progettazione per accedere ai finanziamenti a nome e per conto delle organizzazioni di provenienza Obiettivi specifici: Presentare il nuovo programma Erasmus + e le principali agenzie e reti di riferimento; condividere l'esperienza della progettazione europea nei diversi settori (profit e non profit) acquisire informazioni sul nuovo programma e competenze di progettazione per accedere a finanziamenti europei in qualità di progettisti moltiplicatori all'interno delle organizzazioni o enti che si rappresenta; fare networking e creare gruppi di moltiplicatori per lo sviluppo di possibili progettazioni future; delineare nuove professioni nell'ambito della progettazione europea e il ruolo dei giovani nell'implementazione di progetti finanziati da fondi europei e lo sviluppo di sostenibilità. PROGRAMMA 09:00-09:30 Registrazione dei partecipanti 09:30 Saluto della Rappresentanza in Italia della Commissione europea e dell'ufficio di Informazione in Italia del Parlamento europeo 09:40 Sara Pagliai, Agenzia LLP-Indire 10:10 Franca Fiacco, Agenzia LLP-Isfol 10:40 Spazio per domande 11:00-11:20 Networking caffé 11:20 Paola Trifoni, Agenzia Nazionale per i Giovani 11:50 Ramòn Magi, Presidente Nazionale Eurodesk Italy 12:20 Le differenze tra i fondi diretti, indiretti e assistenza esterna e le relative fonti di informazione, Claudia Salvi, Formez 12:30 Spazio per domande 13:00 Giovani esperienze di progettazione europea 13:30-14:30 Pausa pranzo 14:30 Le competenze del progettista europeo e il Project Cycle Management 15:00 Creazione dei gruppi di lavoro e presentazione del team di facilitatori ed esperti a supporto per workshops del pomeriggio 5

6 15:15-18:00 Gruppi di lavoro con pausa intermedia 18:00 Plenaria: debriefing e condivisione 18:30 Chiusura dei lavori 3 incontro Fare impresa in Europa Roma, 6 Dicembre Spazio Europa, Via IV Novembre, :00-18:30 L'incontro è aperto a giovani imprenditori o aspiranti imprenditori che hanno già un'idea di start up concreta da realizzare, rappresentanti delle associazioni di imprenditori di piccole, medie imprese e di organizzazioni giovanili e universitarie del settore. Obiettivi specifici: informare sulle opportunità di finanziamento e di programmi a sostegno dell'imprenditoria giovanile; condividere esperienze nell'ambito dell'imprenditoria e delle start up; fare networking e creare gruppi di moltiplicatori per lo sviluppo di possibili reti di giovani imprenditori; permettere la circolazione di informazioni soprattutto a livello locale nelle aree svantaggiate ed escluse dai principali network. PROGRAMMA 09:00-09:30 Registrazione dei partecipanti 09:30 Saluto della Rappresentanza in Italia della Commissione europea e dell'ufficio di Informazione in Italia del Parlamento europeo 09:40 Rappresentanza della Commissione europea, Nuovi strumenti finanziari per imprenditoria giovanile ed accesso al credito/cosme, Horizon 2020, Programma per l'impiego e l'innovazione sociale 10:00 Regione Lazio. Fondi strutturali. 10:20 Mario Baccini, Presidente Ente Nazionale per il Microcredito 10:40 Spazio per domande 11:00 Networking caffè 11:20 Enterprise Europe Network 11:40 Alessia Musumarra e Donatella Santosuosso, Organizzazioni Intermediarie 6

7 in Italia del Programma Erasmus per Giovani Imprenditori 12:20 3 esperienze di giovani imprenditori che hanno usufruito di fondi europei 13:00 Spazio per domande 13: Pausa pranzo 14:30 Creazione dei gruppi di lavoro e presentazione del team di facilitatori ed esperti a supporto per workshops del pomeriggio 15:00-18:00 Gruppi di lavoro con pausa intermedia 18:00 Plenaria: debriefing e condivisione 18:30 Chiusura dei lavori 4 incontro L'Europa per i giovani amministratori pubblici locali Roma, 22 Gennaio Spazio Europa, Via IV Novembre, 149 L'incontro è aperto a giovani amministratori municipali/locali (Sindaco, Assessore comunale, Consigliere comunale, Presidente o Consigliere di circoscrizione, Presidente e Assessore di Unioni di Comuni) e presidenti o segretari di forum giovanili. Obiettivi specifici: informare sulla nuova strutturazione dei fondi strutturali europei per le amministrazioni locali; condividere esperienze nell'ambito della realizzazione di progetti locali con il supporto dei fondi europei. fare networking e creare gruppi di moltiplicatori per lo sviluppo di possibili reti di giovani amministratori pubblici locali; sensibilizzare i nuovi giovani amministratori pubblici locali sull'importanza di una maggiore coesione economica e sociale attraverso i programmi europei; fornire strumenti utili allo sviluppo locale attraverso i giovani e l'internazionalizzazione. PROGRAMMA 09:00-09:30 Registrazione dei partecipanti 09:30 Saluto della Rappresentanza in Italia della Commissione europea e dell'ufficio di Informazione in Italia del Parlamento europeo 09:40 Tony Lockett Deputy of Unit Commissione europea DG Regio: Quadro Strategico Coesione (da confermare) 10:10 I fondi europei: differenze tra fondi diretti ed indiretti; diverse modalità di approccio e di acquisizione delle informazioni, Romano Albertini, Dipartimento per le politiche europee, Fondi diretti 7

8 10:40 Spazio per domande 11:10-11:30 Networking caffè 11:30 Garanzia Giovani/DG Employment Programma per l'impiego e l'innovazione sociale 12:00 Erasmus + Agenzia LLP Azione chiave 2 partenariati strategici e sport 12:30 Programma Europa per i cittadini, Rita Sassu, Europe for Citizens Point Italy Programma Fundamental rights and citizenship 13:00 2 Giovani esperienze di amministratori pubblici locali che hanno usufruito di programmi europei nei loro contesti locali 13: Pausa pranzo 14:30 Creazione dei gruppi di lavoro e presentazione del team di facilitatori ed esperti a supporto per workshops del pomeriggio 15:00-18:00 Gruppi di lavoro con pausa intermedia 18:00 Plenaria: debriefing e condivisione 18:30 Chiusura dei lavori 8

Un nuovo inizio per l'unione europea: le priorità della nuova Commissione di Jean-Claude Juncker

Un nuovo inizio per l'unione europea: le priorità della nuova Commissione di Jean-Claude Juncker Con il supporto tecnico e la facilitazione non formale di Associazione AIM- Agenzia Intercultura e Mobilità Un nuovo inizio per l'unione europea: le priorità della nuova Commissione di Jean-Claude Juncker

Dettagli

Youth Europe Service

Youth Europe Service Socrates Grundtvig Autonomous citizens in United Europe Opuscolo realizzato da: Youth Europe Service nell ambito del programma SOCRATES GRUNDTVIG 2 Azione n. 06-ITA01-S2G01-00306-1 L'Europa è a portata

Dettagli

Progetto L Europrogettazione a Scuola: opportunità di studio, lavoro e formazione nell U.E.

Progetto L Europrogettazione a Scuola: opportunità di studio, lavoro e formazione nell U.E. Progetto L Europrogettazione a Scuola: opportunità di studio, lavoro e formazione nell U.E. SPERIMENTAZIONE IN MATERIA DI ORIENTAMENTO AL LAVORO, FORMAZIONE PROFESSIONALE, ISTRUZIONE IN AMBITO EUROPEO

Dettagli

Un nuovo inizio per l'unione europea: le priorità della nuova Commissione di Jean-Claude Juncker

Un nuovo inizio per l'unione europea: le priorità della nuova Commissione di Jean-Claude Juncker Con il supporto tecnico e la facilitazione non formale di Associazione AIM- Agenzia Intercultura e Mobilità Comunicato stampa Un nuovo inizio per l'unione europea: le priorità della nuova Commissione di

Dettagli

PROGRAMMA ERASMUS + INFORMAZIONI GENERALI SUL PROGRAMMA ERASMUS + Key Action 1 - Mobilità del personale scolastico

PROGRAMMA ERASMUS + INFORMAZIONI GENERALI SUL PROGRAMMA ERASMUS + Key Action 1 - Mobilità del personale scolastico PROGRAMMA ERASMUS + INFORMAZIONI GENERALI SUL PROGRAMMA ERASMUS + Key Action 1 - Mobilità del personale scolastico Erasmus plus è il nuovo programma varato dall'unione europea per il periodo 2014-2020

Dettagli

Roma 18 19 settembre 2014 Open Day Lab: avvio Laboratori di Co-progettazione

Roma 18 19 settembre 2014 Open Day Lab: avvio Laboratori di Co-progettazione Roma 18 19 settembre 2014 Open Day Lab: avvio Laboratori di Co-progettazione 2 ERASMUS + Programma dell UE per l istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport (2014-2020) Come nasce? Erasmus+ è il

Dettagli

Le opportunità comunitarie nella futura Programmazione 2014-2020: i fondi a gestione diretta per la cultura ERASMUS+

Le opportunità comunitarie nella futura Programmazione 2014-2020: i fondi a gestione diretta per la cultura ERASMUS+ Al servizio di gente unica Le opportunità comunitarie nella futura Programmazione 2014-2020: i fondi a gestione diretta per la cultura ERASMUS+ Erasmus+: obiettivi generali Il programma Erasmus+ contribuisce

Dettagli

ROMA, 14-15 LUGLIO 2014

ROMA, 14-15 LUGLIO 2014 CORSO DI FORMAZIONE OBIETTIVO EUROPA srl ERASMUS+, EUROPA PER I CITTADINI, PROGRESS: I FONDI EUROPEI 2014-2020 PER GLI ENTI NO PROFIT Linee guida e strumenti operativi per presentare proposte vincenti

Dettagli

Le tipologie di finanziamento UE dal 2014

Le tipologie di finanziamento UE dal 2014 LA NUOVA PROGRAMMAZIONE COMUNITARIA 2014-2020 2020 Le opportunità di mobilità e cooperazione per l istruzione scolastica e per la mobilità dei giovani Fiorenzuola 07 maggio 2014 Programmi a gestione diretta

Dettagli

Roma, 8 novembre 2010. Silvia Vaccaro Centro Nazionale Europass Italia

Roma, 8 novembre 2010. Silvia Vaccaro Centro Nazionale Europass Italia La mobilità europea dei giovani per motivi di studio e di lavoro: risorsa per lo sviluppo delle competenze, l'inserimento nel mercato del lavoro e l'integrazione sociale Roma, 8 novembre 2010 Silvia Vaccaro

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE PROGRAMMA ERASMUS PLUS KA105 YOUTH EXCHANGE. Progetto Virtual Youth Networking - WYN Code n.2014-2-hu02-ka105-000333

BANDO DI SELEZIONE PROGRAMMA ERASMUS PLUS KA105 YOUTH EXCHANGE. Progetto Virtual Youth Networking - WYN Code n.2014-2-hu02-ka105-000333 BANDO DI SELEZIONE PROGRAMMA ERASMUS PLUS KA105 YOUTH EXCHANGE Progetto Virtual Youth Networking - WYN Code n.2014-2-hu02-ka105-000333 ASTERISCO - Associazione per lo sviluppo socio-economico (di seguito

Dettagli

PROGETTO DI PARTENARIATO STRATEGICO ERASMUS + MOBILITA GIOVANILE IN EUROPA

PROGETTO DI PARTENARIATO STRATEGICO ERASMUS + MOBILITA GIOVANILE IN EUROPA PROGETTO DI PARTENARIATO STRATEGICO ERASMUS + MOBILITA GIOVANILE IN EUROPA 2014 2016 La mobilità accademica tra i cittadini degli Stati membri è altamente promossa nel quadro giuridico e istituzionale

Dettagli

Lifelong Learning Programme - Programma di apprendimento permanente

Lifelong Learning Programme - Programma di apprendimento permanente Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Il trattato UE Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Articolo 149 Contribuire allo sviluppo della qualità dell istruzione

Dettagli

LICEO DELLE SCIENZE UMANE E MUSICALE S. Rosa da Viterbo Viterbo, 4 Marzo 2014

LICEO DELLE SCIENZE UMANE E MUSICALE S. Rosa da Viterbo Viterbo, 4 Marzo 2014 SEMINARIO DI FORMAZIONE LICEO DELLE SCIENZE UMANE E MUSICALE S. Rosa da Viterbo Viterbo, 4 Marzo 2014 Presentazione delle ambasciatrici e-twinning Francoise Altamura, Roberta. M. Delle Monache, Grazia

Dettagli

Anche noi, con l Europa, investiamo nel vostro futuro.

Anche noi, con l Europa, investiamo nel vostro futuro. Anche noi, con l Europa, investiamo nel vostro futuro. Il nuovo programma dell'ue per l'istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport. 2014-2020 Obiettivi Azione chiave 1 dell'apprendimento: - mobilità

Dettagli

I servizi di informazione europea della rete Europe Direct

I servizi di informazione europea della rete Europe Direct I servizi di informazione europea della rete Europe Direct Dott.ssa Mariangela Adragna Esperto in Comunicazione Europe Direct Trapani Trapani 20 maggio 2015 Cos è il centro Europe Direct TRAPANI? È un

Dettagli

Il programma ERASMUS PLUS

Il programma ERASMUS PLUS Il programma ERASMUS PLUS Nel Gennaio 2014 avrà inizio Erasmus +, il nuovo programma europeo per l'educazione, la formazione, i giovani e lo sport per gli anni 2014-2020. Il programma è stato adottato

Dettagli

Social Learning E.T.I.CA. PUBBLICA NEL SUD

Social Learning E.T.I.CA. PUBBLICA NEL SUD Social Learning E.T.I.CA. PUBBLICA NEL SUD Indice: 1 Social Learning 2 Social Learning per E.T.I.CA. 3 RiusaLO 4 Percorsi integrati 5 Community 6 Best, la Banca dati delle Esperienze Trasferibili 7 Social

Dettagli

Elisa Lavagnino Gabriele Giampieri TIA FORMAZIONE INTERNAZIONALE

Elisa Lavagnino Gabriele Giampieri TIA FORMAZIONE INTERNAZIONALE Elisa Lavagnino Gabriele Giampieri TIA FORMAZIONE INTERNAZIONALE DI COSA PARLEREMO? ERASMUS PLUS Il passaggio dalla vecchia programmazione ad Erasmus Plus I Paesi Eligibili Gli obiettivi generali del bando

Dettagli

Click toeditmaster titlestyle

Click toeditmaster titlestyle LifelongLearningProgramme: opportunità per vivere l Europa Servizio istruzione, università e ricerca Centro risorse per l istruzione e l orientamento Punto di diffusione per il FVG delle rete Euroguidance

Dettagli

LA DOCUMENTAZIONE DELL UNIONE EUROPEA

LA DOCUMENTAZIONE DELL UNIONE EUROPEA LA DOCUMENTAZIONE DELL UNIONE EUROPEA Come ci si può documentare sull UE? Il modo più veloce per documentarsi sull UE è la consultazione del sito ufficiale dell Unione europea (http://europa.eu), dal quale

Dettagli

SUMMER SCHOOL IN PROGETTAZIONE EUROPEA

SUMMER SCHOOL IN PROGETTAZIONE EUROPEA In collaborazione con protocollo in corso con SUMMER SCHOOL IN PROGETTAZIONE EUROPEA II^ edizione Ficulle, 10-12 Luglio 2015 Presso AGRITURISMO LA CASELLA (www.lacasella.it) Programmi Europa dei Cittadini,

Dettagli

Presidenza del Consiglio dei Ministri Dipartimento per le politiche europee

Presidenza del Consiglio dei Ministri Dipartimento per le politiche europee Presidenza del Consiglio dei Ministri Dipartimento per le politiche europee Cittadinanza europea: riferimenti normativi 1950 - Convenzione di Roma Richiamandosi espressamente ai principi supremi enunciati

Dettagli

newsletter N.4 Dicembre 2013 Erasmus+ il nuovo programma integrato per l istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport.

newsletter N.4 Dicembre 2013 Erasmus+ il nuovo programma integrato per l istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport. newsletter N.4 Dicembre 2013 Questo numero è stato realizzato da: Franca Fiacco ISFOL Agenzia Nazionale LLP Programma settoriale Leonardo da Vinci Erasmus+ il nuovo programma integrato per l istruzione,

Dettagli

Sono passati ormai 5 mesi dallo straordinario risultato ottenuto dal nostro partito alle elezioni europee, da quella domenica in cui in tanti mi avete

Sono passati ormai 5 mesi dallo straordinario risultato ottenuto dal nostro partito alle elezioni europee, da quella domenica in cui in tanti mi avete Sono passati ormai 5 mesi dallo straordinario risultato ottenuto dal nostro partito alle elezioni europee, da quella domenica in cui in tanti mi avete che solamente come cittadini europei avremmo potuto

Dettagli

ATTIVITÀ CHIAVE 1: MOBILITÀ INDIVIDUALE A FINI DI APPRENDIMENTO - CAPITOLO GIOVENTÙ. Erasmus+

ATTIVITÀ CHIAVE 1: MOBILITÀ INDIVIDUALE A FINI DI APPRENDIMENTO - CAPITOLO GIOVENTÙ. Erasmus+ ATTIVITÀ CHIAVE 1: MOBILITÀ INDIVIDUALE A FINI DI APPRENDIMENTO - CAPITOLO GIOVENTÙ Erasmus+ KA1 Obiettivi Generali Migliorare le competenze chiave e le capacità dei giovani, inclusi quelli con minori

Dettagli

Studio pilota sull'attuazione, a livello nazionale, delle politiche dell'ue a favore dell'occupazione giovanile Il punto di vista della società civile

Studio pilota sull'attuazione, a livello nazionale, delle politiche dell'ue a favore dell'occupazione giovanile Il punto di vista della società civile Comitato economico e sociale europeo Sezione specializzata Occupazione, affari sociali, cittadinanza Osservatorio del mercato del lavoro Studio pilota sull'attuazione, a livello nazionale, delle politiche

Dettagli

EDUCATION EXECUTIVE. Enterprise 2.0: il nuovo modello aziendale. Comprendere le opportunità e analizzare i rischi CORSO EXECUTIVE

EDUCATION EXECUTIVE. Enterprise 2.0: il nuovo modello aziendale. Comprendere le opportunità e analizzare i rischi CORSO EXECUTIVE EXECUTIVE EDUCATION Enterprise 2.0: il nuovo modello aziendale Comprendere le opportunità e analizzare i rischi CORSO EXECUTIVE fondazione cuoa business school dal 1957 Il punto di riferimento qualificato

Dettagli

Idee e strumenti per l impresa manifatturiera del domani

Idee e strumenti per l impresa manifatturiera del domani presenta il nuovo progetto multicanale dedicato al settore manifatturiero Idee e strumenti per l impresa manifatturiera del domani IL PROGETTO E I CONTENUTI Le aziende manifatturiere rappresentano la spina

Dettagli

IL NUOVO PROGRAMMA EUROPEO HORIZON 2020: OPPORTUNITÀ DI FINANZIAMENTO NEL SETTORE BIOTECNOLOGIE

IL NUOVO PROGRAMMA EUROPEO HORIZON 2020: OPPORTUNITÀ DI FINANZIAMENTO NEL SETTORE BIOTECNOLOGIE IL NUOVO PROGRAMMA EUROPEO HORIZON 2020: OPPORTUNITÀ DI FINANZIAMENTO NEL SETTORE BIOTECNOLOGIE I SERVIZI DI ACCOMPAGNAMENTO ALLE IMPRESE PER LA PARTECIPAZIONE AI BANDI Ludovico Monforte EURODESK Brussels

Dettagli

Progetto YouthLab : strutture e servizi per la promozione dell innovazione nelle politiche giovanili e di accompagnamento allo stiluppo

Progetto YouthLab : strutture e servizi per la promozione dell innovazione nelle politiche giovanili e di accompagnamento allo stiluppo Progetto YouthLab : strutture e servizi per la promozione dell innovazione nelle politiche giovanili e di accompagnamento allo stiluppo Progetto YouthLab: azioni e strumenti per la promozione dell innovazione

Dettagli

DIPARTIMENTO PER LO SVILUPPO NEL TERRITORIO SCUOLA E VOLONTARIATO

DIPARTIMENTO PER LO SVILUPPO NEL TERRITORIO SCUOLA E VOLONTARIATO DIPARTIMENTO PER LO SVILUPPO NEL TERRITORIO D I R E Z I O N E G E N E R L E P E R L O S T A T U S D E L L O S T U D E N T E, L E P O L I T I C H E G I O V A N I L I E L E A T T I V I T A M O T O R I E

Dettagli

LIFELONG LEARNING PROGRAMME. Il Programma d'azione comunitaria nel campo dell'apprendimento

LIFELONG LEARNING PROGRAMME. Il Programma d'azione comunitaria nel campo dell'apprendimento LIFELONG LEARNING PROGRAMME Il Programma d'azione comunitaria nel campo dell'apprendimento permanente, o Lifelong Learning Programme (LLP), è stato istituito con decisione del Parlamento europeo e del

Dettagli

PROGETTO DI RELAZIONE

PROGETTO DI RELAZIONE PARLAMENTO EUROPEO 2014-2019 Commissione per l'occupazione e gli affari sociali 15.4.2015 2014/2236(INI) PROGETTO DI RELAZIONE sull'imprenditoria sociale e l'innovazione sociale nella lotta alla disoccupazione

Dettagli

PROTOCOLLO DI INTESA SUPPORTO AL COORDINAMENTO DEL SISTEMA SANITARIO REGIONALE PER L'INTERNAZIONALIZZAZIONE E LA RICERCA SANITARIA TRA

PROTOCOLLO DI INTESA SUPPORTO AL COORDINAMENTO DEL SISTEMA SANITARIO REGIONALE PER L'INTERNAZIONALIZZAZIONE E LA RICERCA SANITARIA TRA Azienda Ospcdalicra Universitaria i "Policlinico Paolo Giaccone" PROTOCOLLO DI INTESA SUPPORTO AL COORDINAMENTO DEL SISTEMA SANITARIO REGIONALE PER L'INTERNAZIONALIZZAZIONE E LA RICERCA SANITARIA TRA REGIONE

Dettagli

ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO. TITOLO DEL PROGETTO: Giovani e Europa: rete a sostegno della mobilità internazionale

ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO. TITOLO DEL PROGETTO: Giovani e Europa: rete a sostegno della mobilità internazionale ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO TITOLO DEL PROGETTO: Giovani e Europa: rete a sostegno della mobilità internazionale SETTORE e Area di Intervento: Settore: Educazione e promozione culturale

Dettagli

Comunica con l'europa. Centri e reti di informazione sull'unione europea a sostegno dei cittadini e delle imprese

Comunica con l'europa. Centri e reti di informazione sull'unione europea a sostegno dei cittadini e delle imprese Comunica con l'europa Centri e reti di informazione sull'unione europea a sostegno dei cittadini e delle imprese Centri e reti di informazione sull'unione europea a sostegno dei cittadini e delle imprese

Dettagli

Gioventù in movimento: l Europa sostiene i giovani

Gioventù in movimento: l Europa sostiene i giovani INNOVARE Gioventù in movimento: l Europa sostiene i giovani STUDIARE TIROCINIO LAVORARE PARTECIPARE I TUOI DIRITTI APPRENDERE SPOSTARSI VOLONTARIO CREARE in EUROPA Né la Commissione europea né alcuna persona

Dettagli

Corso di aggiornamento sui nuovi mercati della Sharing Economy e Social Innovation

Corso di aggiornamento sui nuovi mercati della Sharing Economy e Social Innovation Corso di aggiornamento sui nuovi mercati della Sharing Economy e Social Innovation SCOPO DEL PERCORSO FORMATIVO Un'innovazione diffusa, di grande impatto e di qualità avviene fuori dalla cornice istituzionale,

Dettagli

SUMMER SCHOOL IN PROGETTAZIONE EUROPEA *

SUMMER SCHOOL IN PROGETTAZIONE EUROPEA * In collaborazione con protocollo in corso con SUMMER SCHOOL IN PROGETTAZIONE EUROPEA * II^ edizione Ficulle, 4-6 settembre 2015 AGRITURISMO LA CASELLA (www.lacasella.it) Contributo di partecipazione omnicomprensivo

Dettagli

Programma degli incontri: INVESTITORI: COME VALUTANO E COSA CHIEDONO ALLA START-UP Imola, 15 aprile 2015 h. 15.00 18.30

Programma degli incontri: INVESTITORI: COME VALUTANO E COSA CHIEDONO ALLA START-UP Imola, 15 aprile 2015 h. 15.00 18.30 INNOVAMI Camp: scaling-up your business. Edizione 2015 Il percorso "Scaling-up your business" è orientato a formare e fare incontrare le start-up e i progetti di impresa del territorio con manager, imprese

Dettagli

CORSO DI EUROPROGETTAZIONE

CORSO DI EUROPROGETTAZIONE CORSO DI EUROPROGETTAZIONE L Unione Europea finanzia progetti di sviluppo eccellenti, reti di ricerca attraverso una specifica gamma di meccanismi di finanziamento. Il percorso formativo offerto dall Associazione

Dettagli

Eurobridge e l Associazione Malik SELEZIONANO. 10 giovani per la partecipazione al progetto europeo EPSE (European Project School of Entrepreneurship)

Eurobridge e l Associazione Malik SELEZIONANO. 10 giovani per la partecipazione al progetto europeo EPSE (European Project School of Entrepreneurship) Eurobridge e l Associazione Malik SELEZIONANO 10 giovani per la partecipazione al progetto europeo EPSE (European Project School of Entrepreneurship) DESCRIZIONE DEL PROGETTO EPSE (EUROPEAN SCHOOL OF ENTEPRENEURSHIP

Dettagli

Ambiente e Energia. Opportunità di finanziamento per Enti locali e privati

Ambiente e Energia. Opportunità di finanziamento per Enti locali e privati Opportunità di finanziamento per Enti locali e privati Ambiente e Energia Sommario pag. 2 Finanziamenti Regionali pag. 7 Altre opportunità pag. 8 Anno 2015 Numero 5 Giugno 2015 PROVINCIA DI ROVIGO Pagina

Dettagli

Parco dei Talenti Creativi e Innovativi

Parco dei Talenti Creativi e Innovativi Parco dei Talenti Creativi e Innovativi Bando 2011 CHE COS'È IL PARCO DEI TALENTI CREATIVI Fondazione Milano con la sua area Milano Progetti promuove il Parco dei Talenti Creativi e Innovativi: un insieme

Dettagli

Ponteuropa:opportunità e strumenti. Gioventù in azione: il programma per la mobilità dei giovani dai 13 ai 30 anni

Ponteuropa:opportunità e strumenti. Gioventù in azione: il programma per la mobilità dei giovani dai 13 ai 30 anni Ponteuropa:opportunità e strumenti. Gioventù in azione: il programma per la mobilità dei giovani dai 13 ai 30 anni 5 Giugno 2012 Rassegna Stampa A cura dell Infopoint del Consiglio Regionale della Puglia

Dettagli

STORIE DA CONDIVIDERE IN RADIO

STORIE DA CONDIVIDERE IN RADIO VITE REALI STORIE VERE CAMBIAMENTI CONCRETI... OTTIMO LAVORO! STORIE DA CONDIVIDERE IN RADIO Fornire microfinanziamenti alle startup italiane, formare taglialegna in Scozia, ispirare i giovani scienziati

Dettagli

BANDO MASTER IN INTERNATIONAL BUSINESS STUDIES Accreditato ASFOR IXX edizione Anno 2014/2015 1

BANDO MASTER IN INTERNATIONAL BUSINESS STUDIES Accreditato ASFOR IXX edizione Anno 2014/2015 1 BANDO MASTER IIN IINTERNATIIONAL BUSIINESS STUDIIES Accrediitato ASFOR IIXX ediiziione Anno 2014/2015 1 Indicazioni generali Il CIS è la Scuola per la Gestione d Impresa di Unindustria Reggio Emilia operante

Dettagli

Domande sull Unione Europea?.....Può aiutarti!

Domande sull Unione Europea?.....Può aiutarti! Domande sull Unione Europea?.....Può aiutarti! I programmi comunitari 2014-2020 Modalità Strumenti Programmi UE Gestione diretta a finanziamento diretto 4 Strumenti geografici IPA ENI PI DCI Assistenza

Dettagli

IMPRESA INNOVAZIONE MARKETING TERRITORIALE OINT. Percorsi e servizi per nuove imprese innovative. www.trentinosviluppo.it

IMPRESA INNOVAZIONE MARKETING TERRITORIALE OINT. Percorsi e servizi per nuove imprese innovative. www.trentinosviluppo.it IMPRESA INNOVAZIONE MARKETING TERRITORIALE i OINT Percorsi e servizi per nuove imprese innovative www.trentinosviluppo.it IMPRESA INNOVAZIONE MARKETING TERRITORIALE Trentino Sviluppo è l agenzia creata

Dettagli

LA STRATEGIA DELL UNIONE EUROPEA A FAVORE DELLA GIOVENTÙ: Investire nei giovani e conferire loro maggiori responsabilità

LA STRATEGIA DELL UNIONE EUROPEA A FAVORE DELLA GIOVENTÙ: Investire nei giovani e conferire loro maggiori responsabilità LA STRATEGIA DELL UNIONE EUROPEA A FAVORE DELLA GIOVENTÙ: Investire nei giovani e conferire loro maggiori responsabilità Roma, 2 dicembre 2010 Vittorio Calaprice della Commissione europea Dal 2009 al 2010

Dettagli

c) sviluppare un approccio metodologico avanzato che includa sia una dimensione locale sia una transnazionale;

c) sviluppare un approccio metodologico avanzato che includa sia una dimensione locale sia una transnazionale; Titolo del progetto Localizzazione dell intervento Programma INTourAct Area SEE South East Europe Asse I Cooperazione economica, sociale e istituzionale Misura Sviluppo delle sinergie transazionali per

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA PREMESSO CHE

PROTOCOLLO D INTESA PREMESSO CHE REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA AGENZIA NAZIONALE PER I GIOVANI PROTOCOLLO D INTESA Tra la Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia e l Agenzia Nazionale per i Giovani in relazione alle attività e

Dettagli

2. IL CONTESTO EUROPEO PER LA IFP INIZIALE

2. IL CONTESTO EUROPEO PER LA IFP INIZIALE 2. IL CONTESTO EUROPEO DELLA IFP INIZIALE 2.1. I BENEFICI DELLA FORMAZIONE PROFESSIONALE EUROPEA L'istruzione e la formazione hanno un ruolo centrale nella Strategia di Lisbona per la crescita e l occupazione,

Dettagli

Bergamo, 21 dicembre 2015. Fondi europei

Bergamo, 21 dicembre 2015. Fondi europei Bergamo, 21 dicembre 2015 Fondi europei Fondi europei 1. Il 76% del bilancio dell'ue è gestito attraverso i «Fondi strutturali e di investimento europei» (c.d. fondi indiretti) attraverso piani di sviluppo

Dettagli

Domande sull Unione Europea?.....Può aiutarti!

Domande sull Unione Europea?.....Può aiutarti! Domande sull Unione Europea?.....Può aiutarti! Finanziamenti dell Unione europea: funzionamento e fonti di informazione on-line Perché una strategia per l Europa 2020? La crisi degli ultimi anni ha determinato

Dettagli

Carta europea della qualità per i tirocini e gli apprendistati

Carta europea della qualità per i tirocini e gli apprendistati Carta europea della qualità per i tirocini e gli apprendistati www.qualityinternships.eu Preambolo Premesso che:! per i giovani il passaggio dal sistema educativo al mercato del lavoro è sempre più difficile

Dettagli

ACTIVE AGEING LEARNING COMMUNITY 526384-LLP-1-2012-1-BG-GRUNDTVIG-GMP. With the support of the Lifelong Learning Programme of the European Union

ACTIVE AGEING LEARNING COMMUNITY 526384-LLP-1-2012-1-BG-GRUNDTVIG-GMP. With the support of the Lifelong Learning Programme of the European Union PROGRAMMA DI STUDIO Nuove Tecnologie di Comunicazione (ICT) per il Social Networking 2013 responsabilità sull uso che potrà essere fatto delle informazioni in essa contenute CONTENUTO 1. TARGET GROUP 3

Dettagli

Erasmus + 2014-2020 Azioni: tre tipi di azioni La mobilità individuale ai fini di apprendimento

Erasmus + 2014-2020 Azioni: tre tipi di azioni La mobilità individuale ai fini di apprendimento Erasmus + 2014-2020 Azioni: Prevede tre tipi di azioni fondamentali: La mobilità individuale ai fini di apprendimento: la mobilità rappresenta una quota significativa del bilancio complessivo. Tale incremento,

Dettagli

L'Europa della mobilità per studio e lavoro. Digital Agenda La Guida WIKI

L'Europa della mobilità per studio e lavoro. Digital Agenda La Guida WIKI L'Europa della mobilità per studio e lavoro Digital Agenda La Guida WIKI Firenze, 7 maggio 2011 Francesco Garza (CDE Università degli Studi di Milano) partendo da WikiCDE il Wiki dei CDE italiani http://www.wikicde.it/mediawiki/index.php/pagina_principale

Dettagli

MEETING FORMATIVO GIOVANI IMPRENDITORI 30 NOVEMBRE 1 DICEMBRE 2013 ALESSANDRIA

MEETING FORMATIVO GIOVANI IMPRENDITORI 30 NOVEMBRE 1 DICEMBRE 2013 ALESSANDRIA MEETING FORMATIVO GIOVANI IMPRENDITORI 30 NOVEMBRE 1 DICEMBRE 2013 ALESSANDRIA Il contesto di riferimento verso cui muove l incontro formativo parte dall assunto che il Web è un acceleratore di visibilità

Dettagli

CORSO DI EUROPROGETTAZIONE PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

CORSO DI EUROPROGETTAZIONE PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE PROGRAMMA INTENSIVO IN 2 GIORNI CORSO DI EUROPROGETTAZIONE PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE I FONDI EUROPEI 2014-2020 PER LE IMPRESE E GLI STRUMENTI OPERATIVI PER PRESENTARE LE DOMANDE DI FINANZIAMENTO Il

Dettagli

DOCUMENTAZIONE. Portale italiano dei giovani

DOCUMENTAZIONE. Portale italiano dei giovani DOCUMENTAZIONE Rapporto Istruzione e Formazione nell'europa 2020 Pubblicato dalla Rete Eurydice, il rapporto presenta un analisi comparativa delle risposte nazionali alle priorità dell Europa 2020 nel

Dettagli

Azioni positive e buone pratiche per l inclusione lavorativa e il diversity management nelle aziende. www.diversitalavoro.it

Azioni positive e buone pratiche per l inclusione lavorativa e il diversity management nelle aziende. www.diversitalavoro.it Azioni positive e buone pratiche per l inclusione lavorativa e il diversity management nelle aziende www.diversitalavoro.it CERCHIAMO TALENTI A CUI OFFRIRE PARI OPPORTUNITA NEL MONDO DEL LAVORO Diversitalavoro

Dettagli

Comune di Castell Umberto

Comune di Castell Umberto Comune di Castell Umberto Sportello Lavoro Delibera di Giunta Comunale n. 81 del 26.09.2013 già accreditato al Ministero del Lavoro il 15.10.2013 Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali Regione

Dettagli

OGGETTO: programmazione fondi europei: periodo 2014-2020.

OGGETTO: programmazione fondi europei: periodo 2014-2020. Assessorat de l éducation et de la culture Assessorato istruzione e cultura Ai Dirigenti delle Istituzioni scolastiche comprensive della scuola secondaria di secondo grado comprese le paritarie Réf. n

Dettagli

Corso di Specializzazione SOCIAL WEB E INNOVAZIONE Percorso Social Web e Percorso Social Business

Corso di Specializzazione SOCIAL WEB E INNOVAZIONE Percorso Social Web e Percorso Social Business Corso di Specializzazione SOCIAL WEB E INNOVAZIONE Percorso Social Web e Percorso Social Business OBIETTIVI I Social Media rappresentano, oramai, un canale comunicativo dal quale le grandi aziende, come

Dettagli

Coordinatore e Responsabile Evento Proposto e Docenti

Coordinatore e Responsabile Evento Proposto e Docenti Calendario delle lezioni Orari delle lezioni Durata totale giorni/ore 12 13 14 Settembre 2015 mattino: 9.00/13.00 pomeriggio: 15.00/19.00 3 giorni/20 ore Numero dei partecipanti minimo 12 massimo 20 Crediti

Dettagli

Programma di apprendimento permanente 2007-2013

Programma di apprendimento permanente 2007-2013 Programma di apprendimento permanente 2007-2013 Invito a presentare candidature in vista della predisposizione di un elenco di esperti per le attività di valutazione nel contesto del Programma di apprendimento

Dettagli

CORSO MASTER CLASS [LA GESTIONE DELL AZIENDA] LA GOVERNANCE 360 CORSO INTENSIVO DI 7 GIORNATE

CORSO MASTER CLASS [LA GESTIONE DELL AZIENDA] LA GOVERNANCE 360 CORSO INTENSIVO DI 7 GIORNATE CORSO MASTER CLASS [LA GESTIONE DELL AZIENDA] LA GOVERNANCE 360 CORSO INTENSIVO DI 7 GIORNATE MILANO - dal 4 giugno 2013 ROMA - dal 18 giugno 2013 OBIETTIVO Approfondire gli elementi sostanziali del governo

Dettagli

NSM Nexus Scuola di Management

NSM Nexus Scuola di Management NSM Nexus Scuola di Management NSM è la Scuola di Management della Nexus Srl, agenzia di formazione accreditata presso la Regione Abruzzo per la Formazione continua e superiore, che opera dal 1991 fornendo

Dettagli

Il Programma europeo per l Istruzione, la Formazione, la Gioventù e lo Sport 2014-2020

Il Programma europeo per l Istruzione, la Formazione, la Gioventù e lo Sport 2014-2020 Il Programma europeo per l Istruzione, la Formazione, la Gioventù e lo Sport 2014-2020 Settembre 2015 Dal 1 gennaio 2014 per il settennio 2014-2020 è entrato in vigore il Programma Unico grande programma

Dettagli

Risoluzione del Consiglio sull'incoraggiamento della partecipazione politica dei giovani alla vita democratica dell'europa (2015/C 417/02)

Risoluzione del Consiglio sull'incoraggiamento della partecipazione politica dei giovani alla vita democratica dell'europa (2015/C 417/02) C 417/10 Risoluzione del Consiglio sull'incoraggiamento della partecipazione politica dei giovani alla vita democratica dell'europa (2015/C 417/02) IL CONSIGLIO E I RAPPRESENTANTI DEI GOVERNI DEGLI STATI

Dettagli

POAT. Europa per i Cittadini. Presentare una proposta di progetto. Comune di Agrigento Giovedì 14 Maggio 2015

POAT. Europa per i Cittadini. Presentare una proposta di progetto. Comune di Agrigento Giovedì 14 Maggio 2015 POAT PROGETTO OPERATIVO DI ASSISTENZA TECNICA ALLE REGIONI DELL OBIETTIVO CONVERGENZA Linea 3 - Ambito 1 Azioni a supporto della partecipazione ai programmi comunitari a gestione diretta e al lavoro in

Dettagli

La Strategia Europa 2020 Strategia per una crescita intelligente, sostenibile e inclusiva

La Strategia Europa 2020 Strategia per una crescita intelligente, sostenibile e inclusiva La strategia Europa 2020 e le priorità per i giovani Roma, 23 novembre 2012 1 La Strategia Europa 2020 Strategia per una crescita intelligente, sostenibile e inclusiva Pubblicata dalla Commissione il 3

Dettagli

SEMINARIO FORMATIVO SUI PROGRAMMI EUROPEI PROGRAMMA

SEMINARIO FORMATIVO SUI PROGRAMMI EUROPEI PROGRAMMA Ai giovani dai 16 ai 29 anni delle associazioni o gruppi spontanei SEMINARIO FORMATIVO SUI PROGRAMMI EUROPEI PROGRAMMA 1 giornata 6 ore conoscere il gruppo definire aspettative ed attese stipulare un contratto

Dettagli

Entri con un idea, esci con un impresa

Entri con un idea, esci con un impresa Entri con un idea, esci con un impresa Perché? 2 La disoccupazione in Italia* *(dati dicembre 2011) Disoccupazione giovanile (15-24 anni) 31% Sviluppare nuova Occupabilità L occupazione è una delle emergenze

Dettagli

OGGETTO: NOTA PER LA TRASPARENZA:

OGGETTO: NOTA PER LA TRASPARENZA: OGGETTO: Approvazione Avviso pubblico Move 2.0 per la presentazione di progetti di formazione linguistica. Programma Operativo Regionale - Fondo Sociale Europeo 2014-2020 Obiettivo generale Investimenti

Dettagli

Domande sull Unione Europea?.....Può aiutarti!

Domande sull Unione Europea?.....Può aiutarti! Domande sull Unione Europea?.....Può aiutarti! La politica di comunicazione dell Unione europea 2007-2013 Tappe Principali Ottobre 2005 - Piano D (Dibattito, Dialogo e Democrazia) Novembre 2005 - Iniziativa

Dettagli

LA RETE RURALE NAZIONALE E IL PROGRAMMA LIFE+

LA RETE RURALE NAZIONALE E IL PROGRAMMA LIFE+ LA RETE RURALE NAZIONALE E IL PROGRAMMA LIFE+ FARENAIT: Fare Rete per Natura 2000 in Italia LIFE+10 INF/IT/000272 Panoramica delle attività di progetto Roma, 28 giugno 2012 Hotel Quirinale Via Nazionale,

Dettagli

EaSI Employment and Social Innovation. Assi PROGRESS e EURES

EaSI Employment and Social Innovation. Assi PROGRESS e EURES Provincia di Pistoia EaSI Employment and Social Innovation Assi PROGRESS e EURES Potenzialità per il lavoro e l integrazione sociale su scala europea Carla Gassani Servizio Politiche attive del Lavoro,

Dettagli

VIVI L EUROPA IN COMUNE

VIVI L EUROPA IN COMUNE Newsletter n. 4 Luglio Agosto 2011 eccezionalmente bimestrale VIVI L EUROPA IN COMUNE RASSEGNA MENSILE DELLE PRINCIPALI NOTIZIE, EVENTI, INIZIATIVE E BANDI PUBBLICATI SUL SITO DELLO SPORTELLO EUROPA DEL

Dettagli

INVESTI NEL TUO LAVORO

INVESTI NEL TUO LAVORO INVESTI NEL TUO LAVORO Cos è Back to Work BACKtoWORK24 è una nuova società del Gruppo 24 Ore, la cui missione è: assistere manager, dirigenti e professionisti che vogliono investire capitali propri ed

Dettagli

Chi siamo Associazione PerMicroLab Onlus non ha scopo di lucro finalità solidarietà sociale

Chi siamo Associazione PerMicroLab Onlus non ha scopo di lucro finalità solidarietà sociale Indice Chi siamo La nostra mission La nostra storia I soci Con chi collaboriamo Il programma Youth Business Italy Il Mentoring I Mentor volontari Contatti Chi siamo L Associazione PerMicroLab Onlus, già

Dettagli

È finanziato con risorse del Fondo sociale europeo pari a 74 milioni di euro. Ha avvio il I maggio 2014.

È finanziato con risorse del Fondo sociale europeo pari a 74 milioni di euro. Ha avvio il I maggio 2014. La Garanzia Giovani è un progetto che intende assicurare ai ragazzi e alle ragazze tra i 15 e i 29 anni che non studiano e non lavorano opportunità per acquisire nuove competenze e per entrare nel mercato

Dettagli

PROGETTO OPERATIVO DI ASSISTENZA TECNICA ALLE REGIONI DELL OBIETTIVO CONVERGENZA

PROGETTO OPERATIVO DI ASSISTENZA TECNICA ALLE REGIONI DELL OBIETTIVO CONVERGENZA PROGETTO OPERATIVO DI ASSISTENZA TECNICA ALLE REGIONI DELL OBIETTIVO CONVERGENZA Ambito 1 Linea 3 Azioni a supporto della partecipazione ai programmi comunitari a gestione diretta e al lavoro in rete Erasmus

Dettagli

Giornate romane della francofonia «Franco+: Innovazione!» Tavola rotonda Comunicare in francese: un valore aggiunto per le imprese

Giornate romane della francofonia «Franco+: Innovazione!» Tavola rotonda Comunicare in francese: un valore aggiunto per le imprese Giornate romane della francofonia «Franco+: Innovazione!» Tavola rotonda Comunicare in francese: un valore aggiunto per le imprese Competenze linguistiche i i e formazione professionale Roma Palazzo Farnese,

Dettagli

I finanziamenti diretti nella programmazione 2014-2020 Massimiliano Prozzo - Esperto Project Management

I finanziamenti diretti nella programmazione 2014-2020 Massimiliano Prozzo - Esperto Project Management I finanziamenti diretti nella programmazione 2014-2020 Massimiliano Prozzo - Esperto Project Management Quadro finanziario pluriennale E il principale strumento dell UE che pianifica in termini finanziari

Dettagli

PROJECT MANAGEMENT WORKSHOP CERTIFICAZIONE IPMA

PROJECT MANAGEMENT WORKSHOP CERTIFICAZIONE IPMA PROJECT MANAGEMENT IPMA Italy ha programmato una serie di workshop informativi gratuiti (vedi date sul modulo allegato) con l obiettivo di: condividere il Modello delle Competenze in Project Management

Dettagli

Lavorare nelle Istituzioni europee GLOBE ISPI

Lavorare nelle Istituzioni europee GLOBE ISPI Lavorare nelle Istituzioni europee GLOBE ISPI Fabrizio Spada Trento, 5 marzo 2015 Commissione europea Rappresentanza in Italia Ufficio di Milano La Commissione europea La Commissione è l organo esecutivo

Dettagli

RASSEGNA STAMPA EUROPEA

RASSEGNA STAMPA EUROPEA RASSEGNA STAMPA EUROPEA n. 1/11 10 14 gennaio 2011 Al via Presidenza ungherese dell UE: coinvolgere enti locali e regionali È all'ungheria che spetterà il compito di sostenere e canalizzare lo slancio

Dettagli

Programma. CCIA di Verona, Verona Innovazione 8 ottobre 2013

Programma. CCIA di Verona, Verona Innovazione 8 ottobre 2013 Programma Erasmus per Imprenditori CCIA di Verona, Verona Innovazione 8 ottobre 2013 Le attività di Eurosportello Veneto e la rete EEN Aiutare le imprese ad individuare potenziali partner commerciali Fornire

Dettagli

Roma, 31 gennaio e 1 febbraio 2013. LOCATION: Spazio Europa (piano terra) Via IV Novembre n. 149 II FORUM

Roma, 31 gennaio e 1 febbraio 2013. LOCATION: Spazio Europa (piano terra) Via IV Novembre n. 149 II FORUM Rappresentanza in Italia Roma, 31 gennaio e 1 febbraio 2013 LOCATION: Spazio Europa (piano terra) Via IV Novembre n. 149 II FORUM MICROFINANZA E POLITICHE DELL UNIONE EUROPEA Risorse e opportunità per

Dettagli

ORIZZONTE 2020. Il programma quadro di ricerca e innovazione dell'ue 2014-2020. Renzo Tomellini

ORIZZONTE 2020. Il programma quadro di ricerca e innovazione dell'ue 2014-2020. Renzo Tomellini ORIZZONTE 2020 Il programma quadro di ricerca e innovazione dell'ue 2014-2020 Renzo Tomellini Il quadro politico La strategia 'Europa 2020': indirizzata ad una crescita intelligente, sostenibile ed inclusiva

Dettagli

Progetti finanziati dall UE: opportunità per le Organizzazioni Sindacali

Progetti finanziati dall UE: opportunità per le Organizzazioni Sindacali Progetti finanziati dall UE: opportunità per le Organizzazioni Sindacali Info Day Etui / CISL Fiesole, 31/03 01/04/2014 Il contesto di riferimento: Europa 2020 crescita intelligente investimenti efficaci

Dettagli

Birra Peroni nel Semestre di Presidenza del Consorzio ELIS. "Employability 2.1" Flessibilità del mercato del lavoro e occupazione giovanile

Birra Peroni nel Semestre di Presidenza del Consorzio ELIS. Employability 2.1 Flessibilità del mercato del lavoro e occupazione giovanile Birra Peroni nel Semestre di Presidenza del Consorzio ELIS "Employability 2.1" Flessibilità del mercato del lavoro e occupazione giovanile Documento di progetto Versione del 9 Gennaio 2015 Sommario Il

Dettagli

A.CRI.L.I.CO. Anti-CRIsis Learning for Integrated Competences. Percorso di Sviluppo per i dirigenti delle PMI finanziato da Fondirigenti

A.CRI.L.I.CO. Anti-CRIsis Learning for Integrated Competences. Percorso di Sviluppo per i dirigenti delle PMI finanziato da Fondirigenti A.CRI.L.I.CO. Anti-CRIsis Learning for Integrated Competences Percorso di Sviluppo per i dirigenti delle PMI finanziato da Fondirigenti Avviso 1/09 Fondirigenti Fondirigenti, il Fondo di emanazione Confindustria

Dettagli

SVILUPPO LOCALE E RETI DI CONOSCENZA ED INNOVAZIONE

SVILUPPO LOCALE E RETI DI CONOSCENZA ED INNOVAZIONE SVILUPPO LOCALE E RETI DI CONOSCENZA ED INNOVAZIONE Riccardo Cappellin OS.E.L.R. - Osservatorio sulle Economie Locali e Regionali Dipartimento di Economia e Istituzioni Università di Roma "Tor Vergata"

Dettagli