CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO SERVIZIO SATISPAY MOBILE PAYMENT

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO SERVIZIO SATISPAY MOBILE PAYMENT"

Transcript

1 CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO SERVIZIO SATISPAY MOBILE PAYMENT 1. Definizioni 1.1. I termini elencati nel presente contratto saranno interpretati con il seguente significato: App : l applicazione di Satispay da installare su dispositivo elettronico che consente di usufruire del Servizio Satispay Mobile Payment. Banca : ICCREA Banca S.p.A. - Istituto Centrale del Credito Cooperativo - appartenente al Gruppo bancario ICCREA (Albo dei Gruppi Bancari n ) iscritta al n dell Albo delle Banche tenuto dalla Banca d Italia, con sede legale in Roma, Via Lucrezia Romana 41/ , C.C.I.A.A. Roma n , codice fiscale e partita IVA , capitale sociale interamente versato Euro ,00, società soggetta all attività di direzione e coordinamento di Iccrea Holding S.p.A., con sede legale in Roma, Via Lucrezia Romana n. 41/ Beneficiario : Budget Settimanale : Cliente/i : Conto Corrente : Contratto : Dispositivo : Documento di Sintesi : Foglio Informativo : Informativa Privacy : Limite di Ricarica : la persona fisica o giuridica prevista quale destinataria dei fondi oggetto dell operazione di pagamento. importo massimo di moneta elettronica di cui il Cliente richiede di poter disporre ogni settimana per effettuare operazioni di pagamento attraverso il Servizio Satispay Mobile Payment. il consumatore che utilizza il Servizio Satispay Mobile Payment, parte del Contratto. il conto corrente bancario intestato al Cliente, e indicato dal Cliente in fase di iscrizione mediante l inserimento del codice IBAN, che il Cliente desidera utilizzare per regolare le operazioni di allineamento del Portafoglio (tramite SCT e/o SDD a valere sul conto medesimo) nell ambito del Servizio Satispay Mobile Payment. Il Cliente potrà modificare il Conto Corrente successivamente all iscrizione mediante la procedura indicata all art. 9 del Contratto. le presenti condizioni generali di contratto, in uno con il Documento di Sintesi frontespizio del Contratto e l allegata Informativa sulla Privacy. il dispositivo elettronico mobile collegato alla rete telefonica e alla rete internet (smartphone) sul quale è installata l App e dal quale sono eseguite tutte le operazioni relative al Servizio Satispay Mobile Payment. documento allegato al Contratto, di cui costituisce il frontespizio, che riporta le condizioni economiche del Servizio Satispay Mobile Payment. documento contenente informazioni sulla Banca, sulle condizioni e sulle principali caratteristiche del Servizio Satispay Mobile Payment. documento contenente le modalità di trattamento dei dati personali del Cliente in conformità a quanto disposto dal D.Lgs. n. 196/2003 e s.m.i. l importo massimo ricaricabile dal Cliente come specificato all atto della registrazione del Servizio Satispay Mobile Payment ovvero successivamente comunicato da Satispay ed indicato nel Documento di Sintesi. Limiti di Utilizzo : l importo massimo di moneta elettronica spendibile dal Cliente rispettivamente per singola operazione di pagamento (Limite per Transazione) e nell arco di una giornata (Limite di Spesa Giornaliero) e nell arco di un mese (Limite di Spesa Mensile) come indicato nel Documento di Sintesi ovvero modificato successivamente ai sensi dell articolo 8.2. del Contratto. Iccrea Banca S.p.A Via Lucrezia Romana, Roma Tel Fax Capitale Sociale Euro i.v. Partita IVA, Codice Fiscale e N. iscrizione al Registro Imprese di Roma R.E.A. di Roma n Iscritto all albo dei Gruppi Bancari n Aderente al Fondo di Garanzia dei Depositanti del Credito Cooperativo e al Fondo Nazionale di Garanzia Iscritto all Albo delle Banche n Codice ABI (8000) S.W.I.F.T. CODE ICRA IT RR

2 Merchant : Online Merchant : Parti : Periodo di Ricarica : Portafoglio : Prodotti/Servizi Esclusi : Satispay : SCT : SDD : Servizio Satispay Spot : Servizio Satispay Mobile Payment : Settimana : Sistema Satispay : esercenti che utilizzano il Servizio Satispay Spot attraverso l applicazione Spot By Satispay dedicata all accettazione dei pagamenti in negozi fisici. esercenti che utilizzano il servizio Satispay Spot mediante una propria pagina Web o l apposita sezione dell App. il Cliente e la Banca. arco temporale necessario alla Banca per dare esecuzione alle operazioni di ricarica del Portafoglio, ivi inclusa la prima ricarica, mediante SDD ai sensi dell articolo 8.5 che segue. ammontare di moneta elettronica disponibile e utilizzabile dal Cliente per effettuare operazioni di pagamento con il Servizio Satispay Mobile Payment, allineato con frequenza settimanale attraverso SDD o SCT eseguiti dalla Banca a valere sul Conto Corrente del Cliente, al fine di ripristinare il Budget Settimanale. i prodotti e servizi che, a giudizio esclusivo ed insindacabile della Banca, sono illegali, offensivi, contrari a leggi regolamenti, usi e buon costume, quali a titolo esemplificativo ma non esaustivo: prodotti e servizi relativi al settore dell'intrattenimento per adulti; prodotti e servizi relativi ad armi da fuoco, munizioni o altri dispositivi generalmente vietati; e prodotti e servizi relative a giochi, giochi d'azzardo e lotterie (ad esempio casinò, scommesse sportive, scommesse su gare, giochi di abilità, ecc.). Satispay S.p.A., codice fiscale/partita IVA , con sede legale in Torino, Corso Re Umberto 1, società che esercita attività volta allo sviluppo, alla produzione e alla commercializzazione di prodotti o servizi innovativi ad alto valore tecnologico. SEPA Credit Transfer, nuovo strumento di pagamento che sostituisce il bonifico all'interno dell Area SEPA a far tempo dal 1 febbraio SEPA Direct Debit, strumento di incasso utilizzabile all interno dei paesi SEPA, sia per i pagamenti di natura ricorrente sia per i pagamenti una tantum. il servizio offerto dalla Banca utilizzabile dal Merchant ovvero dall Online Merchant al fine di incassare i fondi oggetto dell operazione di pagamento. il servizio di pagamento offerto dalla Banca attraverso l App sviluppata da Satispay, utilizzabile dal Cliente al fine di trasferire o ricevere moneta elettronica. il periodo di tempo intercorrente tra le ore (CEST) del lunedì alle ore (CEST) della domenica. il software comprensivo dell afferente proprietà intellettuale di esclusiva proprietà di Satispay necessario per l erogazione del Servizio Satispay Mobile Payment e del Servizio Satispay Spot. 2. Oggetto 2.1. Il Contratto regola i termini e le condizioni di utilizzo del Servizio Satispay Mobile Payment e disciplina i rapporti tra il Cliente e la Banca Il Servizio Satispay Mobile Payment consente al Cliente di eseguire: a. operazioni di pagamento a favore di un altro Cliente che abbia aderito al Servizio Satispay Mobile Payment, quest ultimo quale Beneficiario; b. operazioni di pagamento a favore di un Merchant, quest ultimo quale Beneficiario; c. operazioni di pagamento a favore di un Online Merchant, quest ultimo quale Beneficiario. Il Servizio Satispay Mobile Payment consente inoltre al Cliente, in qualità di Beneficiario, di ricevere fondi da un altro Cliente, che abbia aderito al Servizio Satispay Mobile Payment. pag. 2/11

3 3. Informativa precontrattuale 3.1. Il Cliente dichiara di aver preso visione, in tempo utile prima della conclusione del Contratto, della documentazione di cui agli obblighi di informativa precontrattuale previsti dalla normativa sulla trasparenza bancaria e messa a disposizione dalla Banca sui siti - e sull App, consultabile in qualsiasi momento, e costituita da: a. la Guida Pratica all Arbitro Bancario Finanziario; b. il Foglio Informativo; c. le Condizioni Generali di Contratto; d. l Informativa Privacy Il Cliente si impegna a comunicare alla Banca ogni eventuale successiva variazione dei dati sopra riportati. Ai fini degli adempimenti legati alle richiamate norme in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari e della correttezza delle relazioni tra intermediari e clienti e delle norme in materia di servizi di pagamento (Direttiva 2007/64/CE), sulla base delle informazioni fornite dal Cliente, la Banca ha rilevato la qualifica di Cliente Consumatore. 4. Attivazione del servizio 4.1. Il Cliente, dopo aver eseguito il download dell App sul Dispositivo, dovrà completare il processo di iscrizione previsto dalla stessa, costituito dalle seguenti fasi: a. espressa accettazione Informativa Privacy; b. inserimento e verifica dell indirizzo ; c. inserimento del codice IBAN del Conto Corrente; d. inserimento dati personali del Cliente ovvero invio foto del documento da cui estrarre i medesimi; e. inserimento e verifica del numero di cellulare del Cliente; f. creazione del codice PIN da parte del Cliente; g. ove il processo di adeguata verifica di cui all articolo che segue abbia esito positivo, invio da parte della Banca di un SCT contenente un codice di verifica a valere sul Conto Corrente; h. inserimento del codice di verifica ricevuto a mezzo SCT da parte del Cliente; i. espressa accettazione del Contratto; j. espresso conferimento del mandato elettronico di cui al successivo articolo 8.5. da parte del Cliente; k. ricezione del Contratto all indirizzo indicato al punto b.; l. indicazione del Budget Settimanale. Effettuati tali passaggi il Cliente risulterà registrato e, ove applicabile, la Banca procederà a rendere disponibile - negli stretti tempi tecnici necessari, in deroga ai termini di prenotification previsti dal documento SEPA Direct Debit Rulebook EPC disponibile nell apposita sezione Knowledge Bank del sito - il Budget Settimanale, effettuando la prima ricarica del Portafoglio mediante SDD a valere sul Conto Corrente del Cliente. 5. Condizioni economiche del Servizio Satispay Mobile Payment oneri fiscali 5.1. Le condizioni economiche pro tempore applicabili al Servizio Satispay Mobile Payment sono definite nel Documento di Sintesi, frontespizio del Contratto e comunque consultabili in qualsiasi momento sul sito internet e nell apposita sezione dell App La Banca si riserva il diritto di modificare le condizioni economiche secondo quanto stabilito al successivo articolo Ogni onere fiscale relativo al Contratto è a carico del Cliente che pertanto sarà obbligato al pagamento di eventuali oneri, anche futuri, relativi al Contratto o al Servizio Satispay Mobile Payment. 6. Operazioni di pagamento 6.1. Al fine di effettuare un operazione di pagamento a favore di un altro Cliente che abbia aderito al Servizio Satispay Mobile Payment, quest ultimo quale Beneficiario: a. il Cliente, una volta effettuato l'accesso all App sul Dispositivo tramite l'inserimento del codice PIN, sceglie il Beneficiario dell operazione di pagamento da una lista che evidenzia chi tra i contatti telefonici del Dispositivo da cui opera il Cliente ha già aderito al Servizio Satispay Mobile Payment; pag. 3/11

4 b. il Cliente, una volta selezionato il Beneficiario a cui effettuare l operazione di pagamento, digita l'importo di moneta elettronica da versare; c. l App crea un riepilogo dettagliato dell operazione e richiede espressa approvazione e conferma al Cliente; d. il Beneficiario riceve una notifica relativa alla somma di moneta elettronica ricevuta dal Cliente, contenente nome e cognome del Cliente stesso ed il dettaglio dell operazione; e. il Cliente riceverà sull App una notifica di completamento dell operazione di pagamento, contente il dettaglio dell operazione stessa, con le modalità previste al successivo articolo 17.1.b.; la somma di moneta elettronica trasferita dal Cliente viene detratta dal Portafoglio, il cui saldo viene immediatamente aggiornato, e l'operazione viene registrata in tutti i dettagli nell apposita sezione dell App contenente la cronologia delle operazioni, consultabile in qualsiasi momento del Cliente Al fine di effettuare operazioni di pagamento a favore di un Merchant, quest ultimo quale Beneficiario: a. il Cliente, una volta effettuato l'accesso all App sul Dispositivo tramite l'inserimento del codice PIN, individua il Merchant presso il quale intende acquistare il bene o servizio, utilizzando la procedura di geolocalizzazione fornita dall App; b. il Cliente, una volta selezionato il Merchant a cui effettuare l operazione di pagamento, digita l'importo di moneta elettronica da versare; c. l App crea un riepilogo dettagliato dell operazione e richiede espressa approvazione e conferma al Cliente; d. l applicazione in dotazione al Merchant riceve la notifica della richiesta di esecuzione dell operazione di pagamento da parte del Cliente; e. il Merchant, dopo aver identificato il Cliente (tramite foto, nome e cognome con cui il Cliente si è registrato al Servizio Satispay Mobile Payment) e verificato l esattezza dell importo di moneta elettronica relativo alla transazione (visualizzati sull applicazione in dotazione al Merchant) conferma l operazione di pagamento (il Cliente può revocare l operazione di pagamento sino alla conferma della operazione di pagamento da parte del Merchant); f. qualora il Merchant respinga l esecuzione dell operazione di pagamento, il Cliente riceverà sull App una notifica di operazione di pagamento respinta con le modalità previste al successivo articolo 17.1.b.; g. in ossequio alla normativa prevista in tema di informativa relativa alle operazioni eseguite, qualora il Merchant confermi l esecuzione dell operazione di pagamento, il Cliente riceverà sull App una notifica di avvenuta esecuzione dell operazione pagamento, contente il dettaglio dell operazione, con le modalità previste al successivo articolo 17.1.b.; la somma di moneta elettronica corrisposta dal Cliente viene detratta dal Portafoglio, il cui saldo viene immediatamente aggiornato, e l'operazione viene registrata in tutti i dettagli nell apposita sezione dell App contenente la cronologia delle operazioni, consultabile in qualsiasi momento dal Cliente Al fine di effettuare operazioni di pagamento presso un Online Merchant, quest ultimo quale Beneficiario: a. dal sito internet dell Online Merchant o dalla apposita sezione dell App il Cliente sceglie di effettuare l operazione di pagamento attraverso il Servizio Satispay Mobile Payment; b. il cliente seleziona l Online Merchant dall apposita sezione dell App, oppure inserisce il proprio numero di telefono sul sito internet dell Online Merchant per effettuare il riconoscimento del Dispositivo; c. il Cliente riceve il dettaglio dell operazione sull App e autorizza il pagamento; d. il Cliente riceve notifica di avvenuta esecuzione dell operazione di pagamento sul sito internet dell Online Merchant o nell apposita sezione dell App, contenente il dettaglio dell operazione, con le modalità previste al successivo articolo 17.1.b.; la somma di moneta elettronica corrisposta dal Cliente viene detratta dal Portafoglio, il cui saldo viene immediatamente aggiornato, e l'operazione viene registrata in tutti i dettagli nell apposita sezione dell App contenente la cronologia delle operazioni, consultabile in qualsiasi momento dal Cliente Alla luce di quanto previsto ai precedenti articoli, il Cliente presta il consenso all esecuzione delle operazioni di pagamento come segue: a. ai fini dell esecuzione delle operazioni di pagamento di cui agli articoli 6.1. e 6.2. che precedono, mediante il tasto di conferma dell operazione di pagamento disponibile sul Dispositivo; pag. 4/11

5 b. ai fini dell esecuzione delle operazioni di pagamento di cui all articolo 6.3. che precede, mediante l autorizzazione del pagamento di cui alla lettera c del suddetto articolo Ricezione dell ordine di pagamento esecuzione dell ordine di pagamento 7.1. L ordine di pagamento si considera ricevuto dalla Banca nel momento in cui viene trasmesso dal Cliente L ordine di pagamento è irrevocabile dalla trasmissione alla Banca dell ordine impartito dal Cliente nel caso previsto al precedente articolo 6.1, dall autorizzazione al pagamento di cui al precedente articolo 6.3.c. e dalla conferma della richiesta di pagamento da parte del Merchant nel caso previsto al precedente articolo Le somme di moneta elettronica trasferite da altri clienti a favore del Cliente quale Beneficiario saranno rese disponibili sul Portafoglio del Beneficiario, incrementando l ammontare di moneta elettronica utilizzabile per effettuare operazioni di pagamento mediante il Servizio Satispay Mobile Payment. 8. Budget settimanale, Limiti di ricarica, Limiti di Utilizzo, mandato elettronico, Saldo e allineamento automatico del Portafoglio 8.1. Al termine del procedimento di iscrizione di cui al precedente articolo 4.1., il Cliente determina l importo del Budget Settimanale desiderato sino al Limite di Ricarica. Tale importo potrà essere variato, in maggiorazione (sino al Limite di Ricarica in vigore) o in diminuzione, in qualsiasi momento da parte del Cliente ad eccezione: (i) del Periodo di Ricarica; e/o (ii) di quanto previsto all articolo 9 che segue. La variazione verrà effettuata mediante la procedura accessibile nell apposita sezione dell App e diverrà effettiva a partire dal primo giorno della Settimana successiva a quella nel corso della quale è stata disposta la variazione stessa. Il Cliente potrà richiedere alla Banca di modificare il Limite di Ricarica mediante invio di tale richiesta all indirizzo indicando il numero di telefono, l indirizzo utilizzati in fase di attivazione del servizio medesimo e la data di nascita del Cliente. La Banca si riserva la facoltà di effettuare ulteriori verifiche del caso e richiedere ulteriori informazioni prima di comunicare il nuovo Limite di Ricarica con una delle modalità previste all articolo 17.1 che segue. Il nuovo Limite di Ricarica diventerà effettivo solo a seguito dell adeguamento, da parte del Cliente, del Budget Settimanale a tale nuovo Limite di Ricarica. La Banca potrà notificare al Cliente, mediante una delle modalità di cui all articolo 17.1., un offerta di aumentare il Limite di Ricarica che il Cliente avrà facoltà di accettare mediante adeguamento del proprio Budget Settimanale a tale Limite di Ricarica. In tale ipotesi il Budget Settimanale sarà adeguato al nuovo Limite di Ricarica nei tempi previsti dal presente articolo Il Cliente potrà utilizzare la somma di moneta elettronica disponibile sul Portafoglio sino ai Limiti di Utilizzo. Il Cliente potrà richiedere alla Banca di modificare i Limiti di Utilizzo mediante invio di tale richiesta all indirizzo indicando il numero di telefono, l indirizzo utilizzati in fase di attivazione del servizio medesimo e la data di nascita, o attraverso l App, nella sezione dedicata alla definizione della disponibilità settimanale. La Banca si riserva la facoltà di effettuare ulteriori verifiche del caso e richiedere ulteriori informazioni prima di comunicare i nuovi Limiti di Utilizzo con una delle modalità previste all articolo che segue. I nuovi Limiti di Utilizzo diventeranno effettivi a seguito della comunicazione da parte della Banca dell accettazione di tale richiesta con una delle modalità previste all articolo che segue A seguito di ciascuna operazione di pagamento, il Portafoglio sarà immediatamente aggiornato, e sarà indicata la somma di moneta elettronica residua utilizzabile per la Settimana in corso nell apposita sezione dell App consultabile in qualsiasi momento Il primo giorno di ogni settimana la Banca provvederà ad allineare il valore residuo del Portafoglio (allineamento automatico del Portafoglio) al Budget Settimanale, con le seguenti modalità: a. eseguendo un addebito diretto, tramite SDD, a valere sul Conto Corrente del Cliente, nel caso in cui il valore residuo del Portafoglio sia inferiore al Budget Settimanale. L importo di tale addebito, pari alla differenza tra il Budget Settimanale ed il valore residuo del Portafoglio al termine della Settimana precedente, sarà reso disponibile sul Portafoglio secondo le tempistiche tecniche di esecuzione del SDD, in deroga a qualsiasi norma, anche regolamentare, nazionale e/o internazionale; ovvero b. eseguendo un accredito, tramite SCT, a valere sul Conto Corrente del Cliente, nel caso in cui il valore residuo del Portafoglio sia superiore al Budget Settimanale. L importo di tale accredito, pari alla differenza tra il valore residuo del Portafoglio al termine della Settimana precedente e il Budget Settimanale, verrà immediatamente detratto dal Portafoglio e accreditato sul Conto Corrente del Cliente entro la giornata operativa successiva. pag. 5/11

6 8.5. Il Cliente conferirà alla Banca un apposito mandato in forma elettronica (anche SEPA Direct Debit Mandate) autorizzando la Banca ad effettuare negli stretti tempi tecnici necessari, in deroga ai termini di prenotification previsti dal documento SEPA Direct Debit Rulebook EPC disponibile nell apposita sezione Knowledge Bank del sito la prima ricarica del Portafoglio di cui al precedente articolo 4.1 nonché, ai fini di cui al precedente articolo 8.4.a., al prelievo, il primo giorno di ogni Settimana, dal Conto Corrente di una somma pari alla differenza tra il Budget Settimanale e il valore del Portafoglio alla fine della Settimana precedente Nel caso in cui l SDD non dovesse andare a buon fine (a titolo esemplificativo per mancanza di fondi disponibili sul Conto Corrente), la ricarica del Portafoglio non verrà eseguita e la Banca provvederà ad informare il Cliente con le modalità previste ai successivi articoli 17.1.a. e 17.1.b. Il Cliente potrà in ogni caso utilizzare la somma di moneta elettronica residua disponibile sul Portafoglio sino ad esaurimento Il saldo a credito del Portafoglio non produce interessi. 9. Rimborso di Moneta Elettronica e variazione del Conto Corrente 9.1. Il Cliente potrà richiedere la variazione del proprio Conto Corrente durante il periodo di validità del Contratto mediante l invio di un apposita comunicazione all indirizzo indicando il numero di telefono e l indirizzo utilizzati in fase di attivazione del servizio ed il nuovo Conto Corrente che desidera utilizzare per eseguire le operazioni di pagamento Non appena ricevuta la richiesta del Cliente, la Banca procederà, nei tempi tecnici strettamente necessari, ad effettuare una verifica in relazione al nuovo Conto Corrente mediante utilizzo della messaggistica SEDA (SEPA Compliant Electronic Database Alignment) o altra procedura prescelta dalla Banca. A seguito dell esito positivo di tale verifica, il Cliente conferirà alla Banca un nuovo mandato in forma elettronica (SEPA Direct Debit Mandate) per la finalità di cui all articolo 8.5. che precede Il Cliente riconosce ed accetta che durante la fase di variazione del Conto Corrente non sarà possibile eseguire l allineamento automatico del Portafoglio di cui all articolo 8.4. e che, pertanto, durante tale periodo, vi potranno essere limiti operativi all utilizzo del Servizio Satispay Mobile Payment Il Cliente potrà richiedere in ogni momento il rimborso parziale della moneta elettronica mediante variazione del Budget Settimanale secondo la procedura indicata all articolo 8.1. che precede. Tale rimborso sarà disposto dalla Banca nei tempi e secondo le modalità di cui all articolo 8.4.b che precede. Fatto salvo quanto previsto all articolo il rimborso totale di moneta elettronica può avvenire, a discrezione del Cliente, tramite l'azzeramento del Budget Settimanale. Il lunedì successivo l azzeramento del Budget Settimanale da parte del Cliente, la Banca darà esecuzione al SCT per trasferire il saldo di moneta elettronica a credito a valere sul Conto Corrente. 10. Rifiuto della Banca di eseguire un operazione di pagamento e impossibilità di esecuzione dell operazione La Banca potrà rifiutare di eseguire un operazione di pagamento richiesta dal Cliente nel caso in cui: a. la disponibilità del Portafoglio non sia sufficiente per eseguire l operazione di pagamento richiesta ovvero l operazione di pagamento ecceda uno dei Limiti di Utilizzo; b. l esecuzione sia contraria a norme, anche regolamentari, nazionali o comunitarie o a provvedimenti di Autorità; c. il rifiuto sia previsto da norme di legge o regolamenti In caso di rifiuto, la Banca comunicherà al Cliente il rifiuto stesso e le motivazioni, salvo che la comunicazione sia contraria a disposizioni comunitarie o nazionali, anche regolamentari, o a provvedimenti di Autorità Il Cliente è responsabile del mantenimento di una connessione dati con il proprio fornitore del servizio di comunicazione elettronica necessaria per l esecuzione dell operazione di pagamento. Pertanto, la mancanza di tale connessione (per qualsivoglia motivo, quale a titolo esemplificativo, ma non esaustivo la mancanza di credito telefonico necessario a stabilire e mantenere la connessione dati) o il malfunzionamento della rete di comunicazione elettronica potrà determinare l impossibilità di eseguire l operazione di pagamento con esclusione della responsabilità della Banca ai sensi dell articolo che segue. La Banca farà quanto ragionevolmente necessario per comunicare al Cliente l impossibilità di eseguire l operazione di pagamento richiesta. 11. Assistenza al Cliente Nel caso in cui il Cliente abbia esigenza di ricevere eventuali ed ulteriori informazioni necessarie alla corretta fruizione dei servizi disciplinati dal contratto, viene reso disponibile un servizio di assistenza pag. 6/11

7 sia mediante posta elettronica all indirizzo sia tramite il Call Center al n verde Blocco del servizio In caso di smarrimento o sottrazione del Dispositivo, il Cliente dovrà avanzare immediata richiesta di blocco del Servizio Satispay Mobile Payment inviando un apposita comunicazione all indirizzo indicando il numero di telefono e l indirizzo utilizzati in fase di attivazione del servizio, la data di nascita ed un nuovo numero di telefono, nonché la motivazione della richiesta; in alternativa il Cliente potrà contattare telefonicamente il Call Center al numero , comunicando il numero di telefono e l indirizzo utilizzati in fase di attivazione del servizio, la data di nascita e la motivazione della richiesta In caso di perdita di riservatezza o di uso non autorizzato dell App, il Cliente dovrà avanzare immediata richiesta di blocco del Servizio Satispay Mobile Payment inviando un apposita comunicazione all indirizzo indicando il numero di telefono e l indirizzo utilizzati in fase di attivazione del servizio, la data di nascita e la motivazione della richiesta; in alternativa il Cliente potrà contattare telefonicamente il Call Center al numero , comunicando il numero di telefono e l indirizzo utilizzati in fase di attivazione del servizio, la data di nascita e la motivazione della richiesta Il blocco del Servizio Satispay Mobile Payment avverrà negli stretti tempi tecnici necessari, previe le verifiche e gli adempimenti del caso Salvo il caso in cui abbia agito in modo fraudolento, il Cliente non è responsabile di alcuna perdita derivante dall utilizzo del Servizio Satispay Mobile Payment successivamente alle comunicazioni previste ai precedenti articoli e Nel caso in cui il Cliente decida di riattivare il Servizio Satispay Mobile Payment, anche su un diverso Dispositivo, dovrà darne comunicazione alla Banca ai sensi dell articolo 17.3.a. e la Banca a maggior tutela del Cliente curerà le verifiche del caso, e comunque la corrispondenza di tutti i dati forniti dal Cliente in sede di iscrizione, prima di abilitare nuovamente il Servizio Satispay Mobile Payment La Banca ha il diritto di bloccare il Servizio Satispay Mobile Payment in qualunque momento e senza necessità di preavviso in caso di motivi connessi all efficienza e/o alla sicurezza dell utilizzo del Servizio stesso, ovvero al sospetto di un suo utilizzo fraudolento o non autorizzato o contrario a norme, anche regolamentari, nazionali o comunitarie o a provvedimenti di Autorità ovvero nell ipotesi in cui il Cliente non adempia alla richiesta di documentazione ulteriore della Banca ai sensi dell articolo che segue. In tale ipotesi, la Banca informerà il Cliente con le modalità di cui al successivo articolo 17.1.a., motivando la propria decisione. Nel caso in cui le ragioni che hanno comportato il blocco vengano meno, la Banca riattiverà il Servizio Satispay Mobile Payment e comunicherà la riattivazione secondo le modalità previste al successivo articolo 17.1.a. 13. Obblighi e dichiarazioni del Cliente Il Cliente ha l obbligo di: a. utilizzare il Servizio Satispay Mobile Payment in conformità con i termini e le condizioni del Contratto; b. non installare l App su Dispositivi cd. jail-broken devices ovvero rooted-device (intendendosi con tali termini, dispositivi potenzialmente compromessi da modifiche non autorizzate al sistema operativo certificato dal legittimo titolare); c. comunicare alla Banca senza indugio, non appena ne viene a conoscenza, lo smarrimento, il furto, l appropriazione indebita del Dispositivo secondo quanto stabilito al precedente articolo o l uso non autorizzato del Servizio Satispay Mobile Payment secondo quanto stabilito al precedente articolo 12.2.; d. adottare le misure idonee a garantire la sicurezza del Dispositivo, dell App e del relativo PIN; e. fornire dati completi, veritieri ed accurati ai fini dell attivazione del Servizio Satispay Mobile Payment, nonché ai fini del completamento del processo di adeguata verifica e successivi verifiche e controlli da parte della Banca Il Cliente riconosce ed accetta che l utilizzo del Servizio Satispay Mobile Payment è condizionato al possesso e mantenimento dei seguenti requisiti: a. essere maggiorenni o comunque in possesso della capacità di stipulare Contratto; b. non utilizzare il Servizio Satispay Mobile Payment in relazione all acquisto di Prodotti e Servizi Esclusi. pag. 7/11

8 Qualsiasi violazione degli obblighi e delle dichiarazioni di cui al presente articolo 13 darà diritto alla Banca di bloccare, a titolo temporaneo o definitivo, il Servizio Satispay Mobile Payment nelle modalità di cui al precedente articolo Obblighi della Banca La Banca ha l obbligo di assicurare che siano sempre disponibili strumenti adeguati affinché il Cliente possa eseguire le comunicazioni di cui ai precedenti articoli 12.1., e Durata e diritto di recesso Il Contratto ha durata indeterminata Il Cliente potrà recedere dal Contratto in qualsiasi momento, senza penalità e spese di chiusura, in qualsiasi forma denominate, mediante comunicazione scritta da inviarsi alla Banca nelle forme di cui ai successivi articoli 17.3.a. o 17.3.b Il recesso sarà efficace dal completamento della procedura di recesso (ovvero mediante invio da parte del Cliente di una contenente il codice identificativo inviato dalla Banca tramite sms). Per un maggior dettaglio sulla procedura di recesso si vedano le FAQ disponibili sul sito La disinstallazione dell App dal Dispositivo non comporterà il recesso dal Contratto La Banca potrà recedere dal Contratto, senza penalità e spese di chiusura a carico del Cliente, in qualsiasi forma denominate, con un preavviso di 2 mesi, dandone comunicazione al Cliente con le modalità di cui ai successivi articoli 17.1.a. e 17.1.b Entro 15 giorni dall efficacia del recesso secondo quanto stabilito ai precedenti articoli 15.2., e 15.5., la Banca provvederà a rimborsare sul Conto Corrente la moneta elettronica ancora disponibile sul Portafoglio alla data di efficacia del recesso stesso. 16. Conclusione del contratto, adeguata verifica della clientela e adempimento normativa antiriciclaggio Come indicato al precedente articolo 4.1., successivamente all inserimento da parte del Cliente dei dati richiesti e delle verifiche degli stessi da parte della Banca, una volta espletata la procedura di identificazione a distanza e adeguata verifica prevista dalla vigente normativa antiriciclaggio (D.Lgs. 231/07), il Cliente sottoscriverà la proposta di Contratto con firma digitale e riceverà l accettazione sottoscritta dalla Banca secondo le modalità previste ai successivi articoli 17.1.a. e 17.1.b In corso di rapporto, il Cliente si impegna a fornire alla Banca ulteriori dati e/o informazioni che la Banca ritenga necessari ai fini dell adempimento degli obblighi di adeguata verifica e di controllo periodico previsti dalla normativa antiriciclaggio La consegna dell esemplare del Contratto, ai sensi e per gli effetti della normativa in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari - correttezza delle relazioni tra intermediari e clienti, è attestata mediante invio della copia del contratto all indirizzo indicato dal Cliente in fase di registrazione al Servizio Satispay Mobile Payment. Il Cliente accetta tale modalità di consegna ed attesta mediante apposito link OTP la ricezione del documento. 17. Comunicazioni Qualsiasi comunicazione inerente al Contratto sarà trasmessa dalla Banca al Cliente esclusivamente: a. all indirizzo di posta elettronica indicato dal Cliente stesso e verificato dalla Banca; ovvero b. direttamente sul Dispositivo anche mediante l App (e.g. sms, comunicazioni dirette nell apposita sezione dell App) Le comunicazioni di cui al precedente articolo si intendono pervenute al Cliente al momento dell invio all indirizzo di posta elettronica indicato dal Cliente stesso e verificato dalla Banca e, in ogni caso, al momento della notifica sull App, nell apposita sezione destinata alle comunicazioni. Resta inteso che, nei rapporti tra il Cliente e la Banca, i documenti in formato elettronico prodotti dai sistemi informatici della Banca costituiscono piena prova di ogni fatto o atto inerente al Contratto Qualsiasi comunicazione inerente al Contratto sarà trasmessa dal Cliente alla Banca: a. a mezzo all indirizzo di posta elettronica ovvero b. a mezzo raccomandata A/R indirizzata a Iccrea Banca S.p.A. via Lucrezia Romana, 41/ Roma. Nella comunicazione il Cliente dovrà indicare le proprie generalità e il numero di utenza telefonica associato al Servizio Satispay Mobile Payment. 18. Modifiche del Contratto pag. 8/11

9 18.1. Le modifiche del Contratto o delle condizioni e informazioni ad esso relative, ai sensi dell art sexies del Testo Unico Bancario (D.Lgs. n. 385/1993), saranno espressamente proposte dalla Banca al Cliente con le modalità stabilite ai precedenti articoli 17.1.a. e 17.1.b., con preavviso di almeno due mesi rispetto alla data prevista per la loro applicazione Le modifiche proposte secondo quanto disposto al precedente articolo 18.1 si riterranno accettate in assenza di un espresso rifiuto da parte del Cliente inviato con le modalità di cui agli articoli 17.3.a. o 17.3.b. entro la data prevista per la loro applicazione, con espressa indicazione della volontà di recedere immediatamente dal Contratto. Il recesso non comporterà alcuna spesa a carico del Cliente e sarà regolato in conformità al disposto del precedenti articoli e Documentazione relativa al Contratto Il Cliente potrà in qualsiasi momento richiedere copia del Contratto e del Documento di Sintesi aggiornato con le condizioni economiche in vigore mediante comunicazione da effettuarsi con le modalità di cui all articolo 17.3.a. o mediante apposito comando disponibile sull App; la Banca soddisferà la richiesta con le modalità stabilite al precedente articolo 17.1.a. entro un congruo termine Il Cliente potrà richiedere inoltre in qualsiasi momento di ricevere a mezzo l elenco delle operazioni effettuate nei due anni precedenti la richiesta stessa In aggiunta alla registrazione immediata delle operazioni effettuate dal Cliente in tutti i dettagli nell apposita sezione dell App, che sarà consultabile in ogni momento dal Cliente, la Banca invierà tramite il rendiconto annuale contenente la cronologia delle operazioni effettuate e registrate. Tale invio costituisce comunicazione effettuata ai sensi dell articolo 126-quater del D.Lgs n. 385/1993 (Testo Unico Bancario) e delle disposizioni in materia di trasparenza attuative del medesimo articolo. Eventuali contestazioni dovranno essere effettuate entro 60 giorni da tale comunicazione fermo restando la facoltà di recesso di cui all art del Contratto. Inoltre la Banca invierà sempre con cadenza annuale e con le modalità di cui all articolo 17.1.a. il Documento di Sintesi aggiornato. In aggiunta a quanto sopra previsto, il Cliente ha facoltà di richiedere, anno per anno, l invio del rendiconto annuale in formato cartaceo previa comunicazione da inviarsi ai sensi dell articolo 17.3.a. che precede ed a fronte del pagamento del corrispettivo previsto nel Documento di Sintesi che la Banca addebiterà sul Portafoglio del Cliente alla data dell invio di suddetta documentazione. 20. Proprietà intellettuale Il Cliente riconosce che il Sistema Satispay - comprensivo dei relativi software, algoritmi, protocolli, sistemi telematici, materiali preparatori e di ogni altra tecnologia sottostante, oltre che di qualsiasi know-how ad esso afferente - è di proprietà esclusiva di Satispay e costituisce per quanto di ragione: a. un opera dell ingegno, protetta anche ex R.D. 633/1941; b. infungibili informazioni segrete, anche ex artt del D.Lgs. 30/2005, originali e riservate, dotate di rilevante ed autonomo valore economico, adeguatamente protette al fine di garantirne l inaccessibilità Il Cliente non potrà utilizzare, anche per interposta persona e/o ente, per alcun motivo il Sistema Satispay per scopi estranei a quelli previsti dal Contratto e, in particolare, non potrà procedere ad alcuna modifica del Sistema Satispay senza il preventivo consenso scritto da parte di Satispay. Il Cliente, in ogni caso, dovrà senz'altro astenersi da qualsiasi tipo di pratica di reverse engineering e/o hacking del Sistema Satispay Il Cliente riconosce e accetta che Satispay, in qualità di esclusiva proprietaria del Sistema Satispay, in considerazione delle spese sostenute per la sua realizzazione, il suo sviluppo e la sua manutenzione, nonché di specifici accordi intercorsi con la Banca, acquisirà senz altro tutti gli eventuali diritti patrimoniali (e/o connessi) di proprietà intellettuale e/o industriale sulle informazioni di natura tecnica e/o commerciale derivanti dall esecuzione del Contratto. 21. Privacy La Banca, in qualità di titolare del trattamento, si impegna, in ordine alle informazioni ed ai dati che acquisirà durante il periodo di vigenza del Contratto, al rispetto delle norme e degli obblighi imposti dal D.Lgs. n 196/2003 e s.m.i. codice in materia di protezione dei dati personali Le disposizioni e le informazioni in merito al trattamento dei dati personali sono riportate nell informativa sulla privacy allegata al Contratto, che costituisce parte integrante dello stesso Il Cliente autorizza espressamente la Banca a richiedere all istituto bancario presso il quale intrattiene il Conto Corrente tutte le informazioni necessarie per procedere all identificazione a distanza e all adeguata verifica secondo quanto stabilito al precedente articolo pag. 9/11

10 22. Responsabilità della Banca - Estraneità della Banca ai rapporti tra il Cliente e i clienti in qualità di Beneficiari e tra il Cliente e il Merchant o l Online Merchant Fatto salvo il caso di dolo o colpa grave della Banca, è esclusa la responsabilità della Banca in relazione alla prestazione del Servizio Satispay Mobile Payment se dipendente da caso fortuito (interruzione o malfunzionamento di sistemi informatici o di comunicazione), causa di forza maggiore e nel caso in cui la Banca abbia agito nel rispetto di norme derivanti da legislazione e/o regolamentazione nazionali o comunitarie o provvedimenti di Autorità Fatto salvo il caso di dolo o colpa grave della Banca, la Banca non assume alcuna responsabilità nei confronti del Cliente: a. in relazione al rapporto sottostante all operazione di pagamento a favore di un altro cliente del Servizio Satispay Mobile Payment in qualità di Beneficiario. b. in relazione alle merci e/o servizi acquistati presso un Merchant o un Online Merchant, essendo la Banca estranea ai rapporti e alle eventuali controversie tra il Cliente e un Merchant/Online Merchant. c. in caso di inadempimenti agli obblighi previsti nel Contratto, qualora l inadempimento sia stato causato da terzi oppure da disfunzioni dei sistemi informatici e autorizzativi o da altri eventi al di fuori del diretto controllo della Banca. 23. Reclami Qualora il Cliente rilevi disservizi o comportamenti della Banca difformi dalle prescrizioni contrattuali che non abbiano già trovato risoluzione mediante i previsti canali di assistenza, può presentare un circostanziato reclamo alla Banca. Il reclamo può essere proposto mediante posta elettronica all indirizzo o, alternativamente a mezzo fax al n o raccomandata AR indirizzata a Iccrea Banca Spa Ufficio Reclami - Via Lucrezia Romana, 41/ Roma. Il reclamo, firmato dal Cliente, deve contenere, oltre l identificazione del reclamante, anche l evidenza degli elementi che consentano di valutare la contestazione presentata. La Banca si impegna a fornire una risposta scritta entro 30 gg dalla ricezione del reclamo. 24. Risoluzione delle controversie Restando impregiudicate per le parti le iniziative di tutela a mezzo della giustizia ordinaria, nel caso in cui il Cliente, in esito al reclamo proposto, non ritenga soddisfatte le proprie ragioni potrà rivolgersi all Arbitro Bancario Finanziario (ABF). Per maggiori informazioni circa le modalità con cui rivolgersi all Arbitro Bancario Finanziario è possibile consultare il sito rivolgersi alle Filiali della Banca d Italia o consultare l apposita guida messa a disposizione dalla Banca sui siti e Il Cliente avrà altresì la facoltà di attivare una procedura di mediazione ai sensi del D.Lgs n 28/2010 finalizzata al tentativo di raggiungere un accordo attraverso appositi organismi riconosciuti dalla normativa vigente. Detto tentativo può essere esperito, ad esempio, dall Organismo di conciliazione bancaria costituito dal Conciliatore Bancario Finanziario - Associazione per la soluzione delle controversie bancarie, finanziarie e societarie ADR, con sede a Roma, Via delle Botteghe Oscure 54, tel , sito internet Il Cliente potrà presentare altresì un esposto alla Banca d Italia Nel caso in cui Cliente decidesse di ricorrere all autorità giudiziaria ordinaria, dovrà attivare preventivamente ed obbligatoriamente la procedura di mediazione prevista dall articolo 5 del citato D.Lgs. n. 28/ Cessione del Contratto Il Cliente acconsente alla cessione del Contratto a soggetti terzi, diversi da una Banca, muniti delle necessarie autorizzazioni all esecuzione del Servizio Satispay Mobile Payment, senza necessità di ulteriore autorizzazione da parte del Cliente, a condizione che la Banca notifichi tempestivamente al Cliente l avvenuta cessione con le modalità previste dall articolo 17.1., indicando tutti i dati identificativi del cessionario; in tale ipotesi il Cliente ha il diritto di recedere dal Contratto inviando comunicazione con le modalità di cui all articolo che precede, nel termine di 3 mesi dalla data della notifica della cessione In caso di cessione in blocco di rapporti contrattuali ad una Banca, resta in ogni caso ferma l applicazione della disciplina di cui all art. 58 Dlgs. 385/1993. pag. 10/11

11 26. Lingua Il Contratto è concluso in lingua italiana e tutte le comunicazioni ad esso inerenti saranno trasmesse in lingua italiana. 27. Legge applicabile Il Contratto è regolato e dovrà essere interpretato secondo le leggi della Repubblica Italiana. 28. Foro competente Qualsiasi disputa dovesse sorgere in merito all interpretazione, all esecuzione, alla validità e alla risoluzione del Contratto sarà devoluta, in via esclusiva, al Foro di residenza del Cliente. pag. 11/11

SEZIONE I - DISPOSIZIONI GENERALI. 1 di 5

SEZIONE I - DISPOSIZIONI GENERALI. 1 di 5 CONTRATTO QUADRO PER LO SVOLGIMENTO DEI SERVIZI DI PAGAMENTO A VALERE SUL CONTO CORRENTE (Contratto per persone fisiche che agiscono per scopi estranei all attività imprenditoriale o professionale) Mod.

Dettagli

Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking.

Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking. Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking. Servizi via internet, cellulare e telefono per aziende ed enti. Informazioni sulla banca. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede legale e amministrativa: Piazza

Dettagli

Internet Banking Aggiornato al 13.01.2015

Internet Banking Aggiornato al 13.01.2015 Foglio informativo INTERNET BANKING INFORMAZIONI SULLA BANCA Credito Cooperativo Mediocrati Società Cooperativa per Azioni Sede legale ed amministrativa: Via Alfieri 87036 Rende (CS) Tel. 0984.841811 Fax

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. relativo alle operazioni di

FOGLIO INFORMATIVO. relativo alle operazioni di FOGLIO INFORMATIVO relativo alle operazioni di FINANZIAMENTI IMPORT, ANTICIPI E PREFINANZIAMENTI EXPORT, FINANZIAMENTI SENZA VINCOLO DI DESTINAZIONE (questi ultimi se non rientranti nel credito ai consumatori)

Dettagli

ICCREA BANCA Spa - Istituto Centrale del Credito Cooperativo. Sede legale e amministrativa Via Lucrezia Romana, 41/47 00178 Roma

ICCREA BANCA Spa - Istituto Centrale del Credito Cooperativo. Sede legale e amministrativa Via Lucrezia Romana, 41/47 00178 Roma PRODOTTO BASE UTENTE INFORMAZIONI SULL EMITTENTE ICCREA BANCA Spa - Istituto Centrale del Credito Cooperativo Sede legale e amministrativa Numero telefonico: 800.991.341 Numero fax: 06.87.41.74.25 E-mail

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 1. IDENTITÀ E CONTATTI DEL FINANZIATORE/ INTERMEDIARIO DEL CREDITO Finanziatore/Emittente CartaSi S.p.A. Indirizzo Corso Sempione, 55-20145 Milano Telefono 02.3488.1 Fax 02.3488.4115 Sito web www.cartasi.it

Dettagli

WEB INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

WEB INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI WEB INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 1. Identità e contatti del finanziatore/ intermediario del credito Finanziatore Indirizzo Telefono Email Fax Sito web Creditis Servizi Finanziari

Dettagli

Foglio Informativo Conto Deposito Pronti contro Termine

Foglio Informativo Conto Deposito Pronti contro Termine Foglio Informativo Conto Deposito Pronti contro Termine Informazioni su CheBanca! Denominazione Legale: CheBanca! S.p.A. Capitale Sociale: Euro 220.000.000 i.v. Sede Legale: Via Aldo Manuzio, 7-20124 MILANO

Dettagli

Tasso Annuo Effettivo Globale (TAEG)

Tasso Annuo Effettivo Globale (TAEG) INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI LOCOROTONDO Cassa Rurale ed Artigiana - Società Cooperativa Piazza Marconi, 28-70010 Locorotondo (BA) Tel.: 0804351311 - Fax:

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO 150 BONIFICI ITALIA ED ESTERO (import/export) Aggiornamento al 03 novembre 2014

FOGLIO INFORMATIVO 150 BONIFICI ITALIA ED ESTERO (import/export) Aggiornamento al 03 novembre 2014 INFORMAZIONI SU CREDIVENETO Denominazione e forma giuridica CREDITO COOPERATIVO INTERPROVINCIALE VENETO Società Cooperativa Società Cooperativa per Azioni a Resp. Limitata Sede Legale e amministrativa:

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo alle operazioni di FINANZIAMENTO IMPORT IN EURO O DIVISA

FOGLIO INFORMATIVO relativo alle operazioni di FINANZIAMENTO IMPORT IN EURO O DIVISA NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI Redatto ai sensi del decreto legislativo 1 settembre 1993, titolo VI del Testo Unico ed ai sensi delle Istruzioni di Vigilanza

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo a SCONTO DI PORTAFOGLIO

FOGLIO INFORMATIVO relativo a SCONTO DI PORTAFOGLIO INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO relativo a SCONTO DI PORTAFOGLIO BANCA DEGLI ERNICI di Credito Cooperativo SCpA VIA ROMANA SELVA, SNC - 03039 - SORA (FR) Tel. : 07768520 - Fax: 0776852030 Email:info@bancadegliernici.it

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO IMPORT

FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO IMPORT FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO IMPORT INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA CREMASCA Credito Cooperativo Società Cooperativa Piazza Garibaldi 29 26013 Crema (CR) Tel.: 0373/8771 Fax: 0373/259562

Dettagli

Aggiornato al 19/12/2014 1

Aggiornato al 19/12/2014 1 SERVIZI Estero Foglio Informativo n. 041108 Finanziamenti Import TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI Titolo VI (artt. 115-128) Testo Unico Bancario FOGLI INFORMATIVI INFORMAZIONI SULLA BANCA

Dettagli

SERVIZIO P.O.S. POINT OF SALE

SERVIZIO P.O.S. POINT OF SALE Pag. 1 / 6 SERVIZIO P.O.S. POINT OF SALE Foglio Informativo INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A. Piazza Salimbeni 3-53100 - Siena Numero verde. 800.41.41.41 (e-mail info@banca.mps.it

Dettagli

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO FOGLIO INFORMATIVO NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO INFORMAZIONI SULLA BANCA UNIPOL BANCA S.p.A. SEDE LEGALE

Dettagli

P.O.S. (POINT OF SALE)

P.O.S. (POINT OF SALE) P.O.S. (POINT OF SALE) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare dell Emilia Romagna società cooperativa Sede legale e amministrativa in Via San Carlo 8/20 41121 Modena Telefono 059/2021111 (centralino)

Dettagli

SERVIZIO DI OPERATIVITÀ TRAMITE FILIALI DI ALTRE BANCHE DEL GRUPPO UNIONE DI BANCHE ITALIANE

SERVIZIO DI OPERATIVITÀ TRAMITE FILIALI DI ALTRE BANCHE DEL GRUPPO UNIONE DI BANCHE ITALIANE DISCIPLINA DELLA TRASPARENZA DELLE CONDIZIONI CONTRATTUALI DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI - (Titolo VI Testo Unico Bancario - D. Lgs. 385/1993) FOGLIO INFORMATIVO Il presente Foglio

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO N. 38/006 Relativo a: Operazioni di pagamento non rientranti in un contratto quadro ai sensi del D.LGS. N.

FOGLIO INFORMATIVO N. 38/006 Relativo a: Operazioni di pagamento non rientranti in un contratto quadro ai sensi del D.LGS. N. INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di BUCCINO Società Cooperativa fondata nel 1982 Sede legale in Buccino, Piazza Mercato Loc. Borgo, cap. 84021 Tel.: 0828-752200 Fax: 0828-952377 [e-mail

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO SERVIZIO DOPO INCASSO EFF/RIBA/RID INFORMAZIONI SULLA BANCA CARATTERISTICHE E RISCHI TIPICI DEL SERVIZIO CONDIZIONI ECONOMICHE

FOGLIO INFORMATIVO SERVIZIO DOPO INCASSO EFF/RIBA/RID INFORMAZIONI SULLA BANCA CARATTERISTICHE E RISCHI TIPICI DEL SERVIZIO CONDIZIONI ECONOMICHE INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA ALTO VICENTINO CREDITO COOPERATIVO SCPA - SCHIO Sede Legale, Amministrativa e Direzione Generale Via Pista dei Veneti, 14 36015 Schio (VI) Tel.: 0445/674000 - Fax: 0445/674500

Dettagli

Foglio informativo n. 178/003. Prestito personale Viaggia con Me.

Foglio informativo n. 178/003. Prestito personale Viaggia con Me. Informazioni sulla banca. Foglio informativo n. 178/003. Prestito personale Viaggia con Me. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede legale e amministrativa: Piazza San Carlo 156-10121 Torino. Tel.: 800.303.306 (Privati),

Dettagli

NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG

NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG Premessa TELEPASS S.p.A. Società per Azioni, soggetta all attività di direzione e coordinamento di Autostrade per l Italia S.p.A., con sede legale in Roma,

Dettagli

FINANZIAMENTI IMPORT IN EURO

FINANZIAMENTI IMPORT IN EURO Data release 1/07/2014 N release 0009 Pagina 1 di 6 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione Sede legale: BANCA CARIM Cassa di Risparmio di Rimini S.p.A. P.za Ferrari 15 47921 Rimini Nr. di iscriz. Albo

Dettagli

I NUOVI SERVIZI SEPA: BONIFICI E ADDEBITI DIRETTI.

I NUOVI SERVIZI SEPA: BONIFICI E ADDEBITI DIRETTI. I NUOVI SERVIZI SEPA: BONIFICI E ADDEBITI DIRETTI. BancoPosta www.bancoposta.it numero gratuito: 800 00 33 22 COME CAMBIANO INCASSI E PAGAMENTI CON LA SEPA PER I TITOLARI DI CONTI CORRENTI BANCOPOSTA DEDICATI

Dettagli

CASSETTE DI SICUREZZA, DEPOSITI CHIUSI, CUSTODIA PELLICCE INFORMAZIONI SULLA BANCA

CASSETTE DI SICUREZZA, DEPOSITI CHIUSI, CUSTODIA PELLICCE INFORMAZIONI SULLA BANCA Conforme alle disposizioni di vigilanza sulla trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari e degli artt. 115 e segg. T.U.B aggiornamento 21-apr-2015 CASSETTE DI SICUREZZA, DEPOSITI CHIUSI,

Dettagli

BANCO DI SARDEGNA S.p.A. - FOGLIO INFORMATIVO (D. LGS. 385/93 ART. 116) Sezione 1.130.10 P.O.S. (POINT OF SALE) - AGGIORNAMENTO AL 23.04.

BANCO DI SARDEGNA S.p.A. - FOGLIO INFORMATIVO (D. LGS. 385/93 ART. 116) Sezione 1.130.10 P.O.S. (POINT OF SALE) - AGGIORNAMENTO AL 23.04. P.O.S. (POINT OF SALE) INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCO DI SARDEGNA S.p.A. Società per Azioni con sede legale in Cagliari, viale Bonaria, 33 Sede Amministrativa, Domicilio Fiscale e Direzione Generale in

Dettagli

Di seguito due profili carta realizzabili combinando le diverse modalità di addebito, esemplificativi della versatilità che caratterizza YouCard.

Di seguito due profili carta realizzabili combinando le diverse modalità di addebito, esemplificativi della versatilità che caratterizza YouCard. YouCard, la prima carta in Italia che consente di personalizzare il codice PIN, è anche l unica carta al mondo che unisce la sicurezza delle carte prepagate, la semplicità delle carte di debito e la flessibilità

Dettagli

Note e informazioni legali

Note e informazioni legali Note e informazioni legali Proprietà del sito; accettazione delle condizioni d uso I presenti termini e condizioni di utilizzo ( Condizioni d uso ) si applicano al sito web di Italiana Audion pubblicato

Dettagli

FINANZIAMENTI IMPORT

FINANZIAMENTI IMPORT Aggiornato al 01/01/2015 N release 0004 Pagina 1 di 8 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica: BANCA INTERPROVINCIALE S.p.A. Forma giuridica: Società per Azioni Sede legale e amministrativa:

Dettagli

ANTICIPO IMPORT / EXPORT FINANZIAMENTI IN DIVISA

ANTICIPO IMPORT / EXPORT FINANZIAMENTI IN DIVISA INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare Etica Società Cooperativa per Azioni Via Niccolò Tommaseo, 7 35131 Padova Tel. 049 8771111 Fax 049 7399799 E-mail: posta@bancaetica.it Sito Web: www.bancaetica.it

Dettagli

Tali premesse costituiscono parte integrante delle presenti condizioni generali di contratto

Tali premesse costituiscono parte integrante delle presenti condizioni generali di contratto CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO RELATIVE ALL ACQUISTO DI DIRITTI DI UTILIZZAZIONE DELLE IMMAGINI DELL ARCHIVIO FOTOGRAFICO ON-LINE DEL SISTEMA MUSEI CIVICI DI ROMA CAPITALE Premesso che La Sovrintendenza

Dettagli

Termini e condizioni dell iniziativa Scopri il valore di stare con Samsung

Termini e condizioni dell iniziativa Scopri il valore di stare con Samsung Termini e condizioni dell iniziativa Scopri il valore di stare con Samsung Samsung Electronics Italia S.p.A., con sede legale in Cernusco sul Naviglio (MI), Via C. Donat Cattin n. 5, P.IVA 11325690151

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. 4va - Pagamento di documenti all importazione (documenti import)

FOGLIO INFORMATIVO. 4va - Pagamento di documenti all importazione (documenti import) Pagina 1/7 FOGLIO INFORMATIVO 4va - Pagamento di documenti all importazione (documenti import) INFORMAZIONI SULLA BANCA CASSA DI RISPARMIO DI VOLTERRA S.p.A. Sede Legale: Piazza dei Priori, 16/18 56048

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati

FOGLIO INFORMATIVO. 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati Pagina 1/8 FOGLIO INFORMATIVO 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati INFORMAZIONI SULLA BANCA CASSA DI RISPARMIO DI VOLTERRA S.p.A. Sede Legale: Piazza dei Priori, 16/18 56048 Volterra (PI) Tel.:

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO IMPORT

FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO IMPORT FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO IMPORT INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DI PESCIA-CREDITO COOPERATIVO SOC.COOP. Via Alberghi n. 26-51012 - PESCIA (PT) Tel. : 0572-45941 - Fax: 0572-451621 Email:

Dettagli

Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ).

Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ). Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ). 1 ADESIONE A IOSI 1.1 Possono aderire al Club IoSi (qui di seguito IoSi ) tutti i

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO Apertura di credito per finanziamenti a fronte di certificati/dichiarazioni di conformità di autoveicoli

FOGLIO INFORMATIVO Apertura di credito per finanziamenti a fronte di certificati/dichiarazioni di conformità di autoveicoli FOGLIO INFORMATIVO Apertura di credito per finanziamenti a fronte di certificati/dichiarazioni di conformità di autoveicoli INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione Credito Emiliano SpA Iscrizione in albi

Dettagli

5b Fido per anticipazione di documenti sull Italia

5b Fido per anticipazione di documenti sull Italia Normativa sulla Trasparenza Bancaria Foglio informativo sulle operazioni e servizi offerti alla clientela 5b Fido per anticipazione di documenti sull Italia INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare Valconca

Dettagli

OPERAZIONI DI PAGAMENTO NON RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO PSD ED ALTRE OPERAZIONI NON REGOLATE IN CONTO CORRENTE

OPERAZIONI DI PAGAMENTO NON RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO PSD ED ALTRE OPERAZIONI NON REGOLATE IN CONTO CORRENTE FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI PAGAMENTO NON RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO PSD ED ALTRE OPERAZIONI NON REGOLATE IN CONTO CORRENTE INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica Cassa di

Dettagli

FINANZIAMENTI ALTRI ESTERO

FINANZIAMENTI ALTRI ESTERO Data release 01/07/2014 N release 0009 Pagina 1 di 6 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione Sede legale: BANCA CARIM Cassa di Risparmio di Rimini S.p.A. P.za Ferrari 15 47921 Rimini Nr. di iscriz. Albo

Dettagli

CONTRATTO DI SERVIZIO

CONTRATTO DI SERVIZIO Il presente contratto si basa su un accordo quadro stipulato fra l Associazione provinciale delle organizzazioni turistiche dell'alto Adige (LTS), le Associazioni e i Consorzi turistici dell Alto Adige

Dettagli

TUTTO CIO PREMESSO, si conviene e si stipula quanto segue:

TUTTO CIO PREMESSO, si conviene e si stipula quanto segue: CONTRATTO DI GARANZIA CONDIZIONI GENERALI 1 Sviluppo Artigiano Società Consortile Cooperativa di Garanzia Collettiva Fidi, (d ora in avanti Confidi), con sede in 30175 Marghera Venezia - Via della Pila,

Dettagli

Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015

Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015 Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015 1 CONDIZIONI GENERALI DI NOLEGGIO Termini e Condizioni di Prenotazione I servizi di noleggio di veicoli Europcar in Italia sono erogati da Europcar

Dettagli

Deutsche Bank Easy. db contocarta. Guida all uso.

Deutsche Bank Easy. db contocarta. Guida all uso. Deutsche Bank Easy. Guida all uso. . Le caratteristiche. è il prodotto di Deutsche Bank che si adatta al tuo stile di vita: ti permette di accedere con facilità all operatività tipica di un conto, con

Dettagli

Regolamento Generale Carte di Pagamento American Express

Regolamento Generale Carte di Pagamento American Express Regolamento Generale Carte di Pagamento American Express Testo aggiornato a febbraio 2015 FOGLIO INFORMATIVO E DOCUMENTO DI SINTESI 10INFCHG0215 PER LE SEGUENTI CARTE DI PAGAMENTO EMESSE DA AMERICAN EXPRESS

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa)

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa) CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa) 1) Definizioni 1.1 Ai fini delle presenti condizioni generali di vendita (di seguito denominate Condizioni di Vendita ), i seguenti termini

Dettagli

AFFIDAMENTI PER ANTICIPI SU FATTURE E CONTRATTI

AFFIDAMENTI PER ANTICIPI SU FATTURE E CONTRATTI DISCIPLINA DELLA TRASPARENZA DELLE CONDIZIONI CONTRATTUALI DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI - (Titolo VI Testo Unico Bancario - D. Lgs. 385/1993) FOGLIO INFORMATIVO Il presente Foglio

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO IMPORT

FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO IMPORT FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO IMPORT INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo Agrobresciano Soc. Coop. Piazza Roma, 17-25016 - GHEDI (BS) Tel. : 03090441 - Fax: 0309058501 Email:

Dettagli

Ordini di pagamento a favore di terzi Italia (Bonifici Assegni di traenza Assegni circolari)

Ordini di pagamento a favore di terzi Italia (Bonifici Assegni di traenza Assegni circolari) FOGLIO INFORMATIVO ai sensi della delibera CICR 4.3.2003 e istruzioni di vigilanza di Banca d Italia in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari Informazioni sulla Banca Ordini di

Dettagli

Regolamento Generale Carte di Credito ad Opzione Carta Platinum Credit, Carta Gold Credit, Carta Explora e Blu American Express.

Regolamento Generale Carte di Credito ad Opzione Carta Platinum Credit, Carta Gold Credit, Carta Explora e Blu American Express. Regolamento Generale Carte di Credito ad Opzione Carta Platinum Credit, Carta Gold Credit, Carta Explora e Blu American Express. Regolamento Generale delle Carte di Credito ad Opzione Carta Platinum Credit,

Dettagli

Il conto corrente in parole semplici

Il conto corrente in parole semplici LE GUIDE DELLA BANCA D ITALIA Il conto corrente in parole semplici La SCELTA e i COSTI I DIRITTI del cliente I CONTATTI utili Il conto corrente dalla A alla Z conto corrente Il conto corrente bancario

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. Definizioni La vendita dei prodotti offerti sul nostro sito web www.prada.com (di seguito indicato come il Sito") è disciplinata dalle seguenti Condizioni Generali di

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DI GETYOURHERO PER GLI UTENTI

CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DI GETYOURHERO PER GLI UTENTI CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DI GETYOURHERO PER GLI UTENTI GetYourHero S.L., con sede legale in Calle Aragón 264, 5-1, 08007 Barcellona, Spagna, numero di identificazione fiscale ES-B66356767, rappresentata

Dettagli

ACCORDO DI LICENZA GRATUITA PER L'UTILIZZO DI SISTEMA GESTIONALE E/O APPLICAZIONE SMARTPHONE/TABLET

ACCORDO DI LICENZA GRATUITA PER L'UTILIZZO DI SISTEMA GESTIONALE E/O APPLICAZIONE SMARTPHONE/TABLET ACCORDO DI LICENZA GRATUITA PER L'UTILIZZO DI SISTEMA GESTIONALE E/O APPLICAZIONE SMARTPHONE/TABLET Il presente Accordo è posto in essere tra: Maiora Labs S.r.l. ( Maiora ), in persona del legale rappresentante

Dettagli

QUANTO PUÒ COSTARE IL FIDO. Servizio non commercializzato unitamente al conto corrente, si rinvia al foglio informativo del relativo contratto

QUANTO PUÒ COSTARE IL FIDO. Servizio non commercializzato unitamente al conto corrente, si rinvia al foglio informativo del relativo contratto INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Barlassina Società Cooperativa Via C. Colombo, 1/3 20825 BARLASSINA (MB) Tel.: 036257711 - Fax: 0362564276 Email: info@bccbarlassina.it - Sito internet:

Dettagli

Bonifico e RID lasciano il posto ai nuovi strumenti di pagamento SEPA. Informati, ti riguarda!

Bonifico e RID lasciano il posto ai nuovi strumenti di pagamento SEPA. Informati, ti riguarda! Bonifico e RID lasciano il posto ai nuovi strumenti di pagamento SEPA Informati, ti riguarda! 3 La SEPA (Single Euro Payments Area, l Area unica dei pagamenti in euro) include 33 Paesi: 18 Paesi della

Dettagli

CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI

CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI eprice s.r.l. con Socio Unico (di seguito denominata "SITONLINE") con sede legale in Milano, via degli Olivetani 10/12, 20123 - Italia, Codice Fiscale e Partita I.V.A

Dettagli

293,10 Non previsto. Servizio non commercializzato unitamente al conto corrente, si rinvia al foglio informativo del relativo contratto

293,10 Non previsto. Servizio non commercializzato unitamente al conto corrente, si rinvia al foglio informativo del relativo contratto Questo conto è particolarmente adatto per chi al momento dell apertura del conto pensa di svolgere un numero bassissimo di operazioni o non può stabilire, nemmeno orientativamente, il tipo o il numero

Dettagli

Regolamento del Concorso a premi Con Penny vinci 20 Toyota Ai sensi dell art. 11 del Decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 2001 n 430.

Regolamento del Concorso a premi Con Penny vinci 20 Toyota Ai sensi dell art. 11 del Decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 2001 n 430. Regolamento del Concorso a premi Con Penny vinci 20 Toyota Ai sensi dell art. 11 del Decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 2001 n 430. Ditta Promotrice Billa Aktiengesellschaft sede secondaria

Dettagli

Il Credito. in parole semplici. La SCELTA e i COSTI. I DIRITTI del cliente. I CONTATTI utili. Il credito ai consumatori dalla A alla Z

Il Credito. in parole semplici. La SCELTA e i COSTI. I DIRITTI del cliente. I CONTATTI utili. Il credito ai consumatori dalla A alla Z LE GUIDE DELLA BANCA D ITALIA Il Credito ai consumatori in parole semplici La SCELTA e i COSTI I DIRITTI del cliente I CONTATTI utili Il credito ai consumatori dalla A alla Z ISSN 2384-8871 (stampa) ISSN

Dettagli

ADESIONE ALLA MEDIAZIONE N.

ADESIONE ALLA MEDIAZIONE N. Versione 2015 Corso Re Umberto 77 10128 Torino Tel: 011 4546634 - Fax 011.19621008 segreteria@aequitasadr.it ADESIONE ALLA MEDIAZIONE N. Alla sede AEQUITAS ADR di (Indirizzi e contatti delle sedi sono

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO Finanziamenti import, anticipi export, finanziamenti liberi (con e senza garanzia ipotecaria)

FOGLIO INFORMATIVO Finanziamenti import, anticipi export, finanziamenti liberi (con e senza garanzia ipotecaria) FOGLIO INFORMATIVO Finanziamenti import, anticipi export, finanziamenti liberi (con e senza garanzia ipotecaria) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare dell Alto Adige Società cooperativa per azioni Via

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO Tra Agritel S.r.l. con sede in Via XXIV maggio 43 00187 Roma, Registro Imprese di Roma n. 05622491008, REA di Roma n. 908522 e Cognome Nome: (Rappresentante legale nel

Dettagli

Distinti saluti Il responsabile

Distinti saluti Il responsabile ENTI PUBBLICI Roma, 15/05/2013 Spett.le COMUNE DI MONTAGNAREALE Posizione 000000000000001686 Rif. 2166 del 30/04/2013 Oggetto: Anticipazione di liquidità, ai sensi dell'art. 1, comma 13 del D. L. 8 aprile

Dettagli

Nome e cognome/ragione sociale Sede (indirizzo) Telefono e e-mail

Nome e cognome/ragione sociale Sede (indirizzo) Telefono e e-mail INFORMAZIONI SULLA BANCA Cassa di Risparmio di Cento S.p.A. Sede Legale e Direzione generale: Via Matteotti 8/B - 44042 CENTO (FE) Tel. 051 6833111 - Fax 051 6833237 CODICE FISCALE, PARTITA IVA e Numero

Dettagli

0,00 EUR Canone mensile. 0,00 EUR Canone/forfait/spese trimestrali. 0,00 EUR Spese annue per conteggio interessi e competenze (*)

0,00 EUR Canone mensile. 0,00 EUR Canone/forfait/spese trimestrali. 0,00 EUR Spese annue per conteggio interessi e competenze (*) CONTO CORRENTE WEBANK L offerta commerciale della Banca contempla prodotti, servizi e attività differenti che si contraddistinguono per specifiche caratteristiche (es. i prodotti contraddistinti dal marchio

Dettagli

Foglio Informativo n AF01 aggiornamento n 023 data ultimo aggiornamento 12.03.2015

Foglio Informativo n AF01 aggiornamento n 023 data ultimo aggiornamento 12.03.2015 Foglio Informativo n AF01 aggiornamento n 023 data ultimo aggiornamento 12.03.2015 Norme per la trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari ai sensi degli artt. 115 e segg. T.U.B. FOGLIO

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PRODOTTO: DELEGAZIONE DI PAGAMENTO RETRIBUZIONE NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI

SCHEDA INFORMATIVA PRODOTTO: DELEGAZIONE DI PAGAMENTO RETRIBUZIONE NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI : DELEGAZIONE DI PAGAMENTO RETRIBUZIONE NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI INFORMAZIONE SULL INTERMEDIARIO INFORMAZIONI SUL FINANZIATORE ISTITUTO BANCARIO DEL

Dettagli

OPERATIVITA' ESTERO E ORDINARI IN DIVISA

OPERATIVITA' ESTERO E ORDINARI IN DIVISA Foglio N. 6.07.0 informativo Codice Prodotto Redatto in ottemperanza al D.Lgs. 385 del 1 settembre 1993 Testo Unico delle leggi in materia bancarie creditizia (e successive modifiche ed integrazioni) e

Dettagli

> IL RIMBORSO PARTE VI DELLE IMPOSTE 1. COME OTTENERE I RIMBORSI 2. LE MODALITÀ DI EROGAZIONE DEI RIMBORSI

> IL RIMBORSO PARTE VI DELLE IMPOSTE 1. COME OTTENERE I RIMBORSI 2. LE MODALITÀ DI EROGAZIONE DEI RIMBORSI PARTE VI > IL RIMBORSO DELLE IMPOSTE 1. COME OTTENERE I RIMBORSI Rimborsi risultanti dal modello Unico Rimborsi eseguiti su richiesta 2. LE MODALITÀ DI EROGAZIONE DEI RIMBORSI Accredito su conto corrente

Dettagli

CONTO BANCOPOSTA CLICK CONDIZIONI CONTRATTUALI

CONTO BANCOPOSTA CLICK CONDIZIONI CONTRATTUALI CONTO BANCOPOSTA CLICK CONDIZIONI CONTRATTUALI (Conto corrente di corrispondenza per persone fisiche che agiscono per scopi estranei all attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale)

Dettagli

Proposta di adesione al servizio Telemaco per l accesso alla consultazione ed alla trasmissione di pratiche

Proposta di adesione al servizio Telemaco per l accesso alla consultazione ed alla trasmissione di pratiche Proposta di adesione al servizio Telemaco per l accesso alla consultazione ed alla trasmissione di pratiche Il/la sottoscritto/a Cognome e Nome Codice Fiscale Partita IVA Data di nascita Comune di nascita

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI ABBONAMENTO AI SERVIZI MOBILI DI POSTEMOBILE S.p.A. (PosteMobile)

CONDIZIONI GENERALI DI ABBONAMENTO AI SERVIZI MOBILI DI POSTEMOBILE S.p.A. (PosteMobile) CONDIZIONI GENERALI DI ABBONAMENTO AI SERVIZI MOBILI DI POSTEMOBILE S.p.A. (PosteMobile) SERVIZIO DI PORTABILITA DEL NUMERO (MNP) DA ALTRO OPERATORE MOBILE A POSTEMOBILE S.p.A. INFORMATIVA PRIVACY CONDIZIONI

Dettagli

Modulo di richiesta chiusura conto corrente BancoPosta Persone Fisiche

Modulo di richiesta chiusura conto corrente BancoPosta Persone Fisiche Modulo di richiesta chiusura conto corrente BancoPosta Persone Fisiche Il presente modulo, sottoscritto e corredato della documentazione necessaria, può essere: consegnato in un qualunque Ufficio Postale

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA. 1. Definizioni

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA. 1. Definizioni CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. Definizioni La vendita dei prodotti a marchio Church s conclusa a distanza attraverso il sito web www.churchfootwear.com (di seguito indicato come il Sito") è disciplinata

Dettagli

Condizioni per l utilizzo dei contenuti

Condizioni per l utilizzo dei contenuti Condizioni per l utilizzo dei contenuti Condizioni generali Le presenti disposizioni regolano l uso del servizio del sito web di Internet (di seguito, la "Pagina Web" o il Sito Web ) che CIGNA Life Insurance

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA di CONDUCENTE Cognome Nome 1 a EMISSIONE RINNOVO Per scadenza

Dettagli

ANTICIPI IMPORT EXPORT IN EURO E/O VALUTA ESTERA FINANZIAMENTI IN VALUTA ESTERA SENZA VINCOLO DI DESTINAZIONE

ANTICIPI IMPORT EXPORT IN EURO E/O VALUTA ESTERA FINANZIAMENTI IN VALUTA ESTERA SENZA VINCOLO DI DESTINAZIONE Pag. 1 / 5 Anticipi import export ANTICIPI IMPORT EXPORT IN EURO E/O VALUTA ESTERA FINANZIAMENTI IN VALUTA ESTERA SENZA VINCOLO DI DESTINAZIONE INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Monte dei Paschi di Siena

Dettagli

Smartphone Innovations S.r.l. gestisce il sito www.stonexone.com ( Sito ). Smartphone Innovations S.r.l.

Smartphone Innovations S.r.l. gestisce il sito www.stonexone.com ( Sito ). Smartphone Innovations S.r.l. TERMINI E CONDIZIONI Smartphone Innovations S.r.l. gestisce il sito www.stonexone.com ( Sito ). Smartphone Innovations S.r.l. ha predisposto le seguenti Condizioni generali per l utilizzo del Servizio

Dettagli

Regolamento del concorso a premi denominato 10 Anniversario

Regolamento del concorso a premi denominato 10 Anniversario Regolamento del concorso a premi denominato 10 Anniversario IMPRESE PROMOTRICI GTech S.p.A. con sede legale e amministrativa in Roma, Viale del Campo Boario, 56/d - Partita IVA e Codice Fiscale 08028081001

Dettagli

REGOLAMENTO DEL PROGRAMMA THE SPACE PASS

REGOLAMENTO DEL PROGRAMMA THE SPACE PASS REGOLAMENTO DEL PROGRAMMA THE SPACE PASS Il presente Regolamento regola il programma di acquisto, emissione ed utilizzo di The Space Pass (di seguito la/e The Space Pass, come definite all art. 1) distribuite

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. Redatto ai sensi del Testo Unico Bancario - Decreto legislativo 1 settembre 1993, n. 385 MUTUO CHIROGRAFARIO VOLT MUTUO

FOGLIO INFORMATIVO. Redatto ai sensi del Testo Unico Bancario - Decreto legislativo 1 settembre 1993, n. 385 MUTUO CHIROGRAFARIO VOLT MUTUO FOGLIO INFORMATIVO Redatto ai sensi del Testo Unico Bancario - Decreto legislativo 1 settembre 1993, n. 385 MUTUO CHIROGRAFARIO VOLT MUTUO INFORMAZIONI SULLA BANCA CREDITO TREVIGIANO Banca di Credito Cooperativo

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni 1 a EMISSIONE RINNOVO Per scadenza Per modifica dati SOSTITUZIONE Smarrimento Furto Malfunzionamento/Danneggiamento CARTA

Dettagli

3- Dove e come posso richiederla ed attivarla?

3- Dove e come posso richiederla ed attivarla? FAQ ITALO PIU 1- Cos è la Carta Italo Più? 2- Cosa puoi fare con Italo Più? 3- Dove e come posso acquistarla? 4- Quanto costa? 5- Come posso ricaricare la carta? 6- Dove posso controllare il saldo ed i

Dettagli

MiFID - Markets in Financial Instruments Directive

MiFID - Markets in Financial Instruments Directive MiFID - Markets in Financial Instruments Directive STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI SU STRUMENTI FINANZIARI (EXECUTION & TRANSMISSION POLICY) (documento redatto ai sensi del Regolamento

Dettagli

INDICE. 1. Cos è la carta prepagata Pag. 3. 2. Sito carteprepagate.cc Pag. 10. 3. Come acquistare on line Pag. 14

INDICE. 1. Cos è la carta prepagata Pag. 3. 2. Sito carteprepagate.cc Pag. 10. 3. Come acquistare on line Pag. 14 INDICE Carte Prepagate istruzioni per l uso 1. Cos è la carta prepagata Pag. 3 2. Sito carteprepagate.cc Pag. 10 3. Come acquistare on line Pag. 14 4. Come creare il 3D security Pag. 16 5. Collegamento

Dettagli

Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life

Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life 3 Indice 1. Autorizzazione e valori depositati 4 2. Apertura di un deposito 4 3. Autorizzazione di iscrizione

Dettagli

Carta dei Servizi di PosteMobile S.p.A.

Carta dei Servizi di PosteMobile S.p.A. Carta dei Servizi di PosteMobile S.p.A. 1. PREMESSA E PRINCIPI FONDAMENTALI Con la sottoscrizione del Modulo di richiesta di consegna ed attivazione della Carta SIM PosteMobile e del Modulo di richiesta

Dettagli

REGOLAMENTO DISCIPLINANTE L ACCESSO AGLI ATTI DELLE PROCEDURE DI AFFIDAMENTO E DI ESECUZIONE DEI CONTRATTI PUBBLICI DI FORNITURE E SERVIZI

REGOLAMENTO DISCIPLINANTE L ACCESSO AGLI ATTI DELLE PROCEDURE DI AFFIDAMENTO E DI ESECUZIONE DEI CONTRATTI PUBBLICI DI FORNITURE E SERVIZI REGOLAMENTO DISCIPLINANTE L ACCESSO AGLI ATTI DELLE PROCEDURE DI AFFIDAMENTO E DI ESECUZIONE DEI CONTRATTI PUBBLICI DI FORNITURE E SERVIZI ART. 1 Campo di applicazione e definizioni 1. Il presente regolamento

Dettagli

Non è compresa nel presente contratto l assistenza tecnica sui sistemi hardware e software dell UTENTE.

Non è compresa nel presente contratto l assistenza tecnica sui sistemi hardware e software dell UTENTE. CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DEL PROGRAMMA ONEMINUTESITE 1. PREMESSA L allegato tecnico contenuto nella pagina web relativa al programma ONEMINUTESITE(d ora in avanti: PROGRAMMA, o SERVIZIO O SERVIZI)

Dettagli

ntrate genzia Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 Finalità del

ntrate genzia Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 Finalità del genzia ntrate BENI CONCESSI IN GODIMENTO A SOCI O FAMILIARI E FINANZIAMENTI, CAPITALIZZAZIONI E APPORTI EFFETTUATI DAI SOCI O FAMILIARI DELL'IMPRENDITORE NEI CONFRONTI DELL'IMPRESA (ai sensi dell articolo,

Dettagli

Documento redatto ai sensi dell art. 46 comma 1 e dell art. 48 comma 3 del Regolamento Intermediari adottato dalla CONSOB con delibera n.

Documento redatto ai sensi dell art. 46 comma 1 e dell art. 48 comma 3 del Regolamento Intermediari adottato dalla CONSOB con delibera n. Iccrea Banca S.p.A. Istituto Centrale del Credito Cooperativo STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI SU STRUMENTI FINANZIARI Documento redatto ai sensi dell art. 46 comma 1 e dell art. 48

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ESERCIZIO DEL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI. (approvato con delibera commissariale n 21 del 07/06/2011)

REGOLAMENTO PER L ESERCIZIO DEL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI. (approvato con delibera commissariale n 21 del 07/06/2011) REGOLAMENTO PER L ESERCIZIO DEL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI (approvato con delibera commissariale n 21 del 07/06/2011) Art. 1 Fonti 1. Il presente regolamento, adottato in attuazione dello Statuto, disciplina

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DEL SERVIZIO DI E-TICKETING

CONDIZIONI GENERALI DEL SERVIZIO DI E-TICKETING CONDIZIONI GENERALI DEL SERVIZIO DI E-TICKETING Avviso legale. Le presenti condizioni generali disciplinano gli accordi contrattuali per la vendita e l acquisto a distanza mediante il portale web raggiungibile

Dettagli

CONTRATTO DI PRESTAZIONE IN REGIME DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA

CONTRATTO DI PRESTAZIONE IN REGIME DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA CONTRATTO DI PRESTAZIONE IN REGIME DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA L'Università degli Studi di Parma con sede in Parma, via Università n. 12 codice fiscale n. 00308780345 rappresentata dal

Dettagli

15067 NOVI LIGURE AL. Tel.: 0143 744516 - Fax: 0143 321556 e-mail: srtspa@srtspa.it

15067 NOVI LIGURE AL. Tel.: 0143 744516 - Fax: 0143 321556 e-mail: srtspa@srtspa.it Allegato 4) Regolamento... li... ALLA SRT - SOCIETA PUBBLICA PER IL RECUPERO ED IL TRATTAMENTO DEI RIFIUTI S.p.A. Strada Vecchia per Boscomarengo s.n. 15067 NOVI LIGURE AL Tel.: 0143 744516 - Fax: 0143

Dettagli

Foglio informativo n. 272/027. Carta Prepagata. Carta Superflash.

Foglio informativo n. 272/027. Carta Prepagata. Carta Superflash. Foglio informativo n. 272/027. Carta Prepagata. Carta Superflash. Informazioni sulla Banca. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede legale e amministrativa: Piazza San Carlo 156-10121 Torino. Tel.: 800.303.306 (Privati),

Dettagli

Periodo: 1.3.2011 28.2.2014

Periodo: 1.3.2011 28.2.2014 PROCEDURA IN ECONOMIA ex art. 125 del D. Lgs. n. 63/2006 per l affidamento del servizio di CONTROLLO INTEGRATO DELLE INFESTAZIONI ENTOMATICHE E MURINE PRESSO LE STRUTTURE UNIVERSITARIE Periodo: 1.3.2011

Dettagli

Contratto-tipo di cui all articolo 28, comma 1, lettera e), del Decreto legislativo n. 28/2011

Contratto-tipo di cui all articolo 28, comma 1, lettera e), del Decreto legislativo n. 28/2011 Contratto-tipo di cui all articolo 28, comma 1, lettera e), del Decreto legislativo n. 28/2011 Codice identificativo n. [numero progressivo da sistema] CONTRATTO per il riconoscimento degli incentivi per

Dettagli