Migrazione ad impatto zero: 8 mesi per vincere la sfida Il Modello di Servizio di Quercia Software

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Migrazione ad impatto zero: 8 mesi per vincere la sfida Il Modello di Servizio di Quercia Software"

Transcript

1 Roma, 19 giugno Migrazion ad impatto zro: 8 msi pr vincr la sfida Il Modllo Srvizio Qurcia Softwar Fausto Bolognini Amministrator Dlgato Dirttor Gnral

2 Qurcia Softwar: Qurcia Softwar nasc nl 1987 con la mission sviluppar soluzioni srvizi pr l banch nl mondo di pagamnti lttronici. Nl Qurcia risulta una raltà consolidata ladr mrcato pr l soluzioni i srvizi : Corporat Banking: azind E-Paymnts: trminali Qurcia inoltr ha sviluppato altr lin Businss quali: Gstion documntal (DsQ) Srvizi contact cntr Soluzioni -businss 2

3 Il businss profil Qurcia Srvizi Corporat Banking Srvizi E-banking STD: Supporto filiali Fattura Elttronica: DsQ Wb 770 systm Biglittria: Gtickt Srvic Dsign sua Implmntazion Acquiring: EURO Srvic Cnsimnto Contratti Q-Commrc Soluzioni GDO (Q-Pay) Srvizio Installazion Manuntnzion Authorization Procssing Srvic Cart Contact Cntr Cart Card Issuing Monitoraggio ATM ATM Managmnt Fraud Managmnt Scurity Managmnt 3

4 L soluzioni Qurcia Softwar: E-Banking Solutions E-Paymnt Solutions E-Businss Solutions: StrutturaTcnica Gstor Gstor Trminal Trminal StrutturaTcnica Srvizio Dlgata Srvizio Europos Europos DsQ DsQ (Documnt (Documnt Dlgata TLQ7 TLQ7 Multibusinss Q-Pos Q-PosManagr Exchang) Exchang) Multibusinss TLQWEB Q-Pay Q-Pay Srvizio Srvizio monitoraggio monitoraggio TLQWEB ATM TLQJ3 Portal Portal Europos ATM Europos TLQJ3 IQ2000 Fraud FraudManagmnt Biglittria Biglittria on on lin lin IQ2000 Wb Wb IQBanca IQBanca Contact Cntr: Srvizi Srvizi Contact Cntr Cntr primo primo scondo livllo livllo 4

5 E-Paymnts solutions 5 Srvizi soluzioni innovativi pagamnto lttronico rivolti agli istituti Crto pr la gstion di sistmi Pagamnto. Qurcia softwar sgu il Clint in tutt l fasi dl procsso: dalla fornitura, installazion manutnzion di trminali alla gstion dl ciclo autorizzativo di pagamnti, al supporto Hlp-Dsk vrso l Istituto Crto l Esrcnt.

6 Srvizio Europos: un srvizio in Full Outsourcing Consist in un srvizio Full Outsourcing ch gstisc tutti gli asptti dlla transazion lttronica quali: Gstion dl cnsimnto: Cofica SIA, assgnazion trminal ID Vrifica d invio contratti Compagni crto Pianificazion gstion invio flussi contabili vrso l istituto crto Gstion sistma Procssing Stuo progttazion soluzioni custom Gstion approvvigionamnti magazzino cntral prifrici Progttazion soluzioni tcnologich connttività Installazion manutnzion trminal Monitoraggio SLA Srvizio Ritiro trminal post-rvoca Hlp Dsk 1 2 livllo Customr Satisfaction 6

7 L soluzioni in risposta all signz di clinti WI-FI: WI-FI: ch si collgano a Qurcia ch si collgano a Qurcia tramit connttività tramit connttività commutata, Gprs o Adsl commutata, Gprs o Adsl (mpls o pubblica) (mpls o pubblica) CONTACTLESS CONTACTLESS IP IP Srvizi Srvizi HOSTING HOSTING Qurcia ha sviluppato un srvizio pr la gstion dl Qurcia ha sviluppato un srvizio pr la gstion dl srvr montica cntralizzato con il softwar srvr montica cntralizzato con il softwar QPay prsso il proprio data cntr. Qurcia monitora QPay prsso il proprio data cntr. Qurcia monitora gstisc il srvr il softwar QPay supportando gstisc il srvr il softwar QPay supportando con il proprio Call Cntr l richist dl clint. Il con il proprio Call Cntr l richist dl clint. Il Softwar aloga poi con il Gstor Trminali dl Softwar aloga poi con il Gstor Trminali dl clint ch in alcuni casi è vrso da Qurcia clint ch in alcuni casi è vrso da Qurcia Stuo Stuo progtti progtti ad ad hoc hoc QPay: QPay: La soluzion montica La soluzion montica intramnt sviluppata da intramnt sviluppata da Qurcia pr la gstion di Qurcia pr la gstion di pagamnti lttronici pagamnti lttronici intgrati con i front nd intgrati con i front nd cassa cassa Srvizi Srvizi connttività connttività MPLS MPLS GPRS GPRS con srvizio monitoraggio lin con srvizio monitoraggio lin PORTALI PORTALI STATISTICI STATISTICI 7 GPRS GPRS Soluzioni Soluzioni MULTI MULTI LANE LANE SSL3 SSL3

8 Funzioni Aggiuntiv: pr la compltzza dlla soluzion L funzionalità DCC currncy Gstion CUP (Cina Union Pay) Gstion rtta pr cart co-brandd Aura Agos con protocollo ISO 8583 Gstion dlla Prautorizzazion Gstion dllo Storno Rtroattivo Gstion dl trminal Multisrcnt Accrto Titolar Gstion Manc Soluzion pr Taxi 8

9 Qurcia in Europa PROTOTIPO PROTOCOLLO Acquiring fra TERMINALE G.T. ntro 31/12/ (CONSORZIO EPAS) SCOPO: Unico standard Europo colloquio a livllo Acquiring Il G.T. può gstir il in grado transar cross country (multinazionali italian o banch in circuito pagamnti CEE) QUERCIA SOFTWARE vuol avr anch in qusto progtto un ruolo ladr rcpndo l spcifich l implmntazion pilota. 9

10 Problmatich una migrazion dl G.T. : i punti da non sottovalutar Pianificazion Analisi rquisiti clint (tmpi, modalità, intgrazion dl progtto in un projct plan più ampio). Analisi vincoli tcnici, applicativi funzionali. Dfinizion dl projct tam intrno di livlli rlazion con il clint. Dfinizion contnuti modalità comunicazion alla clintla. Infrastruttura Analisi soluzion dll funzionalità di G.T. Vrifica dll ffrnz srvizio offrti: contratto Banca-Clint. Rprimnto dati tcnici dlla Clintla: (tipologia connttività, soluzioni prsnt prsso il clint Soluzioni Dfinizion dll modalità migrazion sudvision dl parco installato pr tipologia intrvnto soluzion dll funzionalità di G.T. Rinnovo dll soluzioni tcnologich: contstualmnt alla migrazion vin fornito, dov ncssario, un nuovo, sicuro d affidabil. 10

11 Dal 2003 al : da a trminali I progtti migrazioni affrontat da Qurcia Softwar Progtto S3: Nascita dl Gruppo UniCrt: Migrazion trminali in srvic da più G.T. a Qurcia Softwar. Progtto Banca dll March: Migrazion trminali. Supporto alla migrazion on sit ffttuata da Banca dll March. Progtto CAPITALIA: Migrazion circa trminali Bipop Carir (conclusa fin Maggio) Banca Roma Banco Sicilia Conclusion dl progtto ottobr. 11

12 Il modllo srvizio com punto partnza Il Il mondo mondo dlla dlla montica montica è in in continua continua voluzion voluzion non non solo solo tcnologica, tcnologica, con con trminali trminali più più prformanti, prformanti, ma ma con con nuov nuov signz signz di di clinti. clinti. Non Non basta basta solo solo l voluzion l voluzion dlla dlla tcnologia tcnologia pr pr sodsfar sodsfar il il clint clint ma ma anch anch l voluzion l voluzion dl dl modllo modllo srvizio. srvizio. Pr Pr qusto qusto Qurcia Qurcia ha ha cambiato cambiato il il proprio proprio modllo modllo srvizio, srvizio, spcializzandolo spcializzandolo in in 5 tam tam ch ch collaborano collaborano fra fra loro loro pr pr analizzar analizzar l l signz signz di di clinti clinti trovar trovar l l soluzioni soluzioni più più idon. idon. 12

13 L Milstons dl procsso d intgrazion Il progtto intgrazion nasc a sguito dlla fusion dl Gruppo UniCrt con il Gruppo Capitalia MIGRAZIONE sistma informativo Eurosig Bipop* MIGRAZIONE sistma informativo Eurosig UBdR* MIGRAZIONE MIGRAZIONE sistma sistma informativo informativo Eurosig Eurosig BdS* BdS* SCORPORO SCORPORO clinti clinti su su corporat corporat privat privat su su UCCB UCCB UPB UPB CESSIONE CESSIONE filiali filiali rtail rtail srvizi srvizi annssi annssi (s. (s.,, CBI, CBI, cart cart ATM) ATM) RIDISTRIBUZIONE RIDISTRIBUZIONE trritorial trritorial dll dll banch banch rtail rtail dl dl gruppo: gruppo: UCB UCB al al cntro-nord, cntro-nord, UBdR UBdR al al cntro-sud, cntro-sud, BdS BdS in in Sicilia. Sicilia. INCORPORAZIONE INCORPORAZIONE Bipop Bipop ngli ngli altri altri istituti istituti bancari. bancari. 13 * Sono indntificat com manovr informatich

14 Progtto Capitalia: cosa prvd il progtto Nl progtto Qurcia partcipa attivamnt pr la pianificazion l organizzazion dll attività migrazion rlativ ai propri srvizi. Il progtto prvd la migrazion di srvizi : Rmot Banking circa socità profilat Gstor trminali circa anagrafich Monitoraggio ATM 2300 postazioni trasfrimnto dll attività flt managmnt ad altra struttura gruppo razionalizzazion dll infrastruttura accsso alla rt CBI startup dll attività Card Risk Managmnt carv out clinti (rtail/corporat rtail/rtail) cssion dgli sportlli di Srvizi annssi: gstion dlla continuità srvizio 14

15 Progtto Capitalia: punti critici I punti critici mrsi da subito in rlazion al progtto possono ssr riassunti: Tmpistica migrazion ch dv concludrsi in circa 8 msi La complssità intgrar 3 istituti Bancari stinti La gstion pr ogni banca du sgmnti (Rtail Corporat) Gstion dl parco già installato Gstion dl nuovo parco Gstion riconvrsion di procssi fornitura sistnti su modllo organizzativo Qurcia 15

16 Progtto Capitalia: Road Map Corporat Banking Agosto Agosto Sttmbr Sttmbr Ottobr Ottobr Allinamnto Allinamnto vrsioni vrsioni prodotti prodotti wb wb Capitalia Capitalia Unicrt Unicrt all all normativ normativ in in matria matria F24 F24 / / AEA AEA / / IBAN IBAN Analisi Analisi intgrazion intgrazion sistmi sistmi soluzioni soluzioni Corporat Corporat Banking, Banking, dfinizion dfinizion dlla dlla road road map map attività attività Gnnaio Gnnaio Su banch x-capitalia è installata la procdura tsorria UniCrt TLQWb Enti ch vnta la soluz. gruppo dcata agli Enti (con gstion dll Ornativo Informatico Local) Fbbraio Fbbraio Marzo Marzo - - April April April April April April April April Il Il casllario casllario dlla dlla suit suit TLQ TLQ Capitalia Capitalia Informatica Informatica a a Roma Roma vin vin accorpato accorpato in in Qurcia (srvizio Qurcia (srvizio in in full full outsourcing) outsourcing) dov dov risid risid già già qullo qullo dll dll banch banch UniCrt UniCrt Migrazion Migrazion dal dal prodotto prodotto DCBWb DCBWb NCH NCH (clinti (clinti Bipop) Bipop) a a TLQWb TLQWb (chiusura (chiusura migrazion migrazion al 30 al 30 April April ) ) Il Il prodotto prodotto Capitalia Capitalia Corporat Corporat Wb Wb vin vin collgato collgato al al sistma sistma informativo informativo UniCrt Eurosig UniCrt Eurosig Qurcia assum il ruolo STD pr il prodotto C.C.Wb. Qurcia subntra a Capitalia pr i srvizi hlp dsk agli utnti finali Su TLQWb è iniziato lo sviluppo pr riportar i srvizi on-lin prsnti su CCWb Giugno Giugno Sttmbr Dicmbr Sttmbr Dicmbr Migrazion Migrazion GPA GPA utnti utnti UBdR UBdR BdS BdS da da SSB SSB a a Qurcia Qurcia Softwar Softwar Razionalizzazion Razionalizzazion di di prodotti prodotti Corporat Corporat Banking. Banking. Dismission Dismission prodotto prodotto C.C.W. C.C.W. 16

17 Progtto Capitalia: Road Map Migrazion ATM L attività prvdono la migrazion dgli attuali srvizi monitoraggio ATM su Qurcia Softwar ch gstirà così tutti gli ATM dl Gruppo UniCrt Il passaggio dll attività sarà contstual alla migrazion dll banch sul S.I. Eurosig: Maggio BIPOP CARIRE circa 350 ATM (avvnuto con succsso) Agosto UBdR Ottobr BdS circa 1400 ATM circa 550 ATM È prvista la stribuzion prvntiva sul parco ATM un softwar dnominato UniCrt Lik ; l macchin mantngono l opratività in ambint Capitalia, ma vin prsposta all infrastruttura tcnologica UniCrt. Lo Switch su Eurosig vrrà quin ffttuato tramit sw stribution con l invio un pacchtto ch sattiva la part Capitalia attiva la part UniCrt sulla macchina nlla data migrazion dlla banca a Eurosig. Anch in qusto caso il supporto consulnt Qurcia si è mostrato util pr la conoscnza dl srvizio pr la modalità migrazion. Il srvizio il Contact Cntr ATM Qurcia ha la possibilità ssr raggiunto in multicanalità tramit: Chiamata tlfonica Aprtura un Tickt sul sistma troubl tickting Rmdy 17

18 Progtto Capitalia: Road Map Fraud Managmnt Il srvizio consist nlla gstion intgrata un sistma atto a prvnir controllar i fnomni fraudolnti potnzialmnt connssi all utilizzo cart crto dbito-solo intrnazional a limitarn l consgunz. Il srvizio prvd la gstion procssi intgrati quali: Gstion dl srvizio, Contatto rtto con tutti gli intrprti: banch, fornitori, clinti Srvizio Contact Cntr Gstion monitoraggio SLA Sistmi Rporting Capacità Progttazion dl srvizio prsonalizzazion Know-how tcnici Il srvizio sarà stso contstual alla migrazion dll banch sul S.I. Eurosig prvd il monitoraggio sull cart dbito intrnazional: 18 Maggio Maggio BIPOP BIPOP Carir Carir Agosto Agosto UBdR UBdR Ottobr Ottobr BdS BdS monitoraggio monitoraggio cart cart (avvnuto (avvnuto con con succsso) succsso) circa circa cart cart circa circa cart cart il il srvizio srvizio si si stndrà stndrà sull sull cart cart crto; crto; tal tal stnsion stnsion prvdrà prvdrà il monitoraggio il monitoraggio altr altr circa circa cart cart

19 Progtto Capitalia: Cantir Montica, scadnz tmpistich Migrazion : Qurcia Softwar assum il ruolo Gstor Trminali anch pr l banch x-capitalia. La migrazion avvin anticipatamnt risptto alla migrazion dl sistma Informativo. L attività migrazion dvono ssr conclus ntro: Bipop-Carir Bipop-Carir ntro ntro il il April April (conclusa) (conclusa) UniCrt UniCrt Banca Banca Roma Roma ntro ntro il il Luglio Luglio Banco Banco Sicilia Sicilia ntro ntro il il Sttmbr Sttmbr L attività prsposizion dll ambint fra Qurcia / UGIS / Capitalia Informatica è stata compltata vrso la fin Marzo. L anagrafich attiv al 1 Fbbraio prsso il G.T. Capitalia Informatica rano: Bipop Bipop UBdRoma UBdRoma BdSicilia BdSicilia

20 Progtto Capitalia: Cantir Montica, passi attuativi Migrazion dl parco da G.T. Capitalia Informatica a Qurcia Prsposizion Prsposizion ambint ambint UGIS/Qurcia: UGIS/Qurcia: Prsposizion Prsposizion ambint ambint Capitalia Capitalia Informatica: Informatica: Caricamnto Caricamnto anagrafich anagrafich sgmntazion sgmntazion pr pr vision vision (Rtail (Rtail / / Corporat). Corporat). Tst Tst migrazion migrazion ISO ISO on on cntr cntr Pilot Pilot migrazion migrazion su su Bipop Bipop UBdR UBdR Gstion Gstion srcnti srcnti con con configurazioni configurazioni particolari particolari (protocolli (protocolli prsonalizzati, prsonalizzati, su su altri altri G.T., G.T., tc) tc) Raccolta Raccolta trminali trminali nuovi, nuovi, riconzionati riconzionati smssi smssi prsso prsso i i magazzini magazzini Capitalia Capitalia Informatica Informatica SW SW migrazion migrazion on-cntr on-cntr tramit tramit Autoinstallazion Autoinstallazion pr pr ISO. ISO. Contabilità Contabilità mista mista flussi flussi vrso vrso compagni compagni crto crto Contabilità Contabilità nuov nuov installazioni installazioni su su srcnti srcnti sistnti sistnti Allinamnto Allinamnto anagrafich anagrafich cnsiti cnsiti su su G.T. G.T. Capitalia Capitalia Informatica Informatica dopo dopo la la prima prima produzion produzion anagrafich anagrafich Discrpanz Discrpanz anagrafich anagrafich trminali trminali 20 Connttività Connttività Tst con il G.T. attual pr r-inrizzamnto connttività Tst con il G.T. connttività particolari attual particolari (Canal pr r-inrizzamnto (Canal D, D, lin lin dcat) dcat) Pianificazion Pianificazion oprativa oprativa : : Piano Piano dfinitivo dfinitivo migrazion migrazion con con lotti lotti migrazion migrazion on on cntr cntr d d on on sit sit Tst Tst migrazion migrazion ISO ISO on on cntr cntr Coinvolgimnto Coinvolgimnto nl nl procsso procsso migrazion migrazion dll dll struttur struttur call call cntr cntr attuali attuali Acquisizion Acquisizion di di rapporti rapporti contrattuali contrattuali con con i i fornitori fornitori in in vigor vigor con con Capitalia Capitalia Informatica Informatica Ri-contrattualizzazion Ri-contrattualizzazion dll dll prstazioni prstazioni di di fornitori fornitori scondo scondo il il modllo modllo organizzativo organizzativo Qurcia Qurcia

21 Capitalia: l analisi pr la migrazion Scadnz Scadnz prvist prvist pr pr la la migrazion migrazion dll dll 3 Banch Banch Sudvision parco P A R C Bipop ANALISI FORNITORI ANALISI CLIENTI RETAIL O BdR TIPOLOGIA P O S BdS ANALISI CONNESSIONI CLIENTI CORPORATE 21

22 Analizzar l signz di clinti a sconda dl sgmnto rifrimnto rtail o corporat ISDN Soluzion Srvr SW con connttività X25/ISDN/CDN Soluzion Srvr nd to nd crtificato MC connttività IP ISDN Soluzion MastrSlav con scambio importo connttività ISDN IP connttività IP + portal QPay Pos Stand Alon con connttività commutata GPRS Aris GPRS con Back up commutato oppur Pos Stand Alon con connttività commutata Pos GSM pr casi mobilità. GPRS wb mobil palmar 22

23 Ottimizzar l modalità migrazion Modalità Modalità migrazion: migrazion: ON CENTER Comando Autoinstallazion su nuovo G.T. Chiamata tlfonica migrazion Rinrizzamnto chiamata tramit apparati concntrazion Riconfigurazion connssion TCP/IP su CED Qurcia/UGIS ON SITE Riconfigurazion trminal Sostituzion trminal (upgrad a ISO8583) Sostituzion/Riconfigurazion da GSM a GPRS On-sit impianti Slf Srvic 23

24 L migrazion nl sgmnto rtail Garanzia continuità srvizio Migrazion on cntr schdulata da G.T. ( Iso 8583) Migrazion on cntr tlfonica ( Iso 8583) Migrazion on sit con sostituzion dl trminal ( HGPos) Intrvnti sostituzion da connttività gsm a gprs Contact cntr dcato al supporto clinti post migrazion 24

25 La migrazion sgmnto corporat Gran gruppi attstati su tcp/ip: rinrizzamnto transazioni impatto zro Migrazion da cntro con assistnza in loco installator Migrazion on cntr tlfonica ( Iso 8583) Sostituzion trminali obsolti con nuov soluzioni tcnologich 25

26 Il ruolo Qurcia nl progtto Capitalia Qurcia si si è rivlato un un partnr fondamntal pr pr la la migrazion Conoscnza dl contsto rifrimnto Qurcia ra già fornitor Capitalia Comptnza tcnica progttual Progtti intgrazion ffttuati in ambito mrcato (: Banca dll March migrazion a Microcircuito dl parco UniCrt; CBI: Dutsch Bank) hanno prmsso una vloc attuazion di progtti intgrazion Prodotti CBI slgati dal sistma informativo I srvizi CBI sono rogati attravrso dll piattaform inpndnti dal sistma informativo utilizzato. Qusto prmtt una migrazion anticipata di clinti risptto alla rt bancaria. Comptnza prodotto customr car Qurcia mtt assim comptnz prodotto snsibilità alla clintla favorndo procssi intgrazion a basso impatto sull utnt final Trasparnza ni rapporti commrciali Qurcia, grazi alla sua impostazion contrattual pay x us, risulta ssr un partnr grato trasparnt nlla quotazion di srvizi rogati 26

27 Qurcia Softwar: un partnr stratgico pr un mondo in cambiamnto I I procssi procssi fusion fusion consolidamnto, consolidamnto, l ottimizzazion l ottimizzazion di di costi, costi, l voluzion l voluzion dll dll stratgi stratgi businss businss dll dll banch banch richidono richidono nuovi nuovi partnr partnr in in grado grado prcorrr prcorrr congiuntamnt congiuntamnt qusto qusto prcorso prcorso ssr ssr quin quin una una lva lva dl dl cambiamnto cambiamnto Infatti Infatti da da smpr smpr lo lo scopo scopo Qurcia Qurcia è qullo qullo affiancar affiancar alla alla qualità qualità dl dl srvizio srvizio anch anch una una flssibilità flssibilità organizzativa organizzativa una una costant costant innovazion innovazion ch ch prmttono prmttono a Qurcia Qurcia non non ssr ssr solo solo un un Fornitor Fornitor pr pr i i nostri nostri clinti clinti ma ma ssr ssr un un Partnr Partnr namico namico ni ni progtti progtti intgrazion. intgrazion. Il Il modllo modllo srvizio srvizio è quin quin consolidato consolidato rplicabil rplicabil in in ogni ogni raltà raltà d d è strutturato strutturato pr pr ffttuar ffttuar migrazioni migrazioni in in srvic srvic prsso prsso Qurcia Qurcia di di srvizi srvizi Corporat Corporat Banking Banking con con impatto impatto zro zro sull utnt sull utnt final. final. I I livlli livlli srvizio srvizio sono sono costantmnt costantmnt misurabili misurabili d d a sposizion sposizion dl dl clint. clint. La La nostra nostra sprinza sprinza garantisc garantisc il il massimo massimo supporto supporto d d fficinza fficinza pr pr tutt tutt l l banch banch ch ch ricrcano ricrcano nuovi nuovi livlli livlli fficinza, fficinza, ch ch sviluppano sviluppano namich namich politich politich aggrgazion aggrgazion ch ch crdono crdono nll innovazion nll innovazion com com un un valor valor primario primario pr pr crscr crscr in in un un mrcato mrcato smpr smpr più più ampio ampio comptitivo comptitivo dov dov il il circuito circuito domstico domstico sarà sarà l Europa. l Europa. 27

28 Roma, 19 giugno Migrazion ad impatto zro: 8 msi pr vincr la sfida Il Modllo Srvizio Qurcia Softwar - fin prsntazion - Fausto Bolognini Amministrator Dlgato Dirttor Gnral

Quercia Software: non solo software dal software al servizio completo

Quercia Software: non solo software dal software al servizio completo Milano, 24 novmbr 2009 Qurcia Softwar: non solo softwar dal softwar al srvizio complto Tosi Luca Dirzion Commrcial Agnda Qurcia SW prsntazion azinda Q-Pay Srvizio EuroPOS IP Contact Cntr Fraud Managmnt

Dettagli

Servizi di Issuing e Acquiring: sempre più alleati nella War on Cash. Fausto Bolognini CEO

Servizi di Issuing e Acquiring: sempre più alleati nella War on Cash. Fausto Bolognini CEO Srvizi Issuing Acquiring: smpr più allati nlla War on Cash Fausto Bolognini CEO Qurcia Softwar: Company Profil Qurcia Softwar nasc nl 1987 con la mission sviluppar soluzioni srvizi pr l banch nl mondo

Dettagli

Un nuovo modello di servizio e di integrazione nel punto cassa

Un nuovo modello di servizio e di integrazione nel punto cassa Milano, 23 Ottobre 2008 Un nuovo modello servizio e integrazione nel punto cassa Commessa Nr: 405010-06-000271 Luca Tosi Sales Account Quercia Software Quercia Software nasce nel 1987 con la mission sviluppare

Dettagli

Zerouno Executive Dinner

Zerouno Executive Dinner Zrouno Excutiv Dinnr Outsourcing stratgico Flssibilizzar l IT snza prdrn il controllo Annamaria Di Ruscio ruscio@ntconsulting.it Milano, 2 Dicmbr 2010 L priorità businss stanno cambiando: non più solo

Dettagli

TEMPI SOGGETTI AZIONI Gennaio- Docenti dei due ordini di scuola e Pianificazione del progetto ponte per gli Anno

TEMPI SOGGETTI AZIONI Gennaio- Docenti dei due ordini di scuola e Pianificazione del progetto ponte per gli Anno PROGETTO PONTE TRA ORDINI DI SCUOLA Pr favorir la continuità ducativo didattica nl momnto dl passaggio da un ordin di scuola ad un altro, si labora un pont, sul modllo di qullo sottolncato. TEMPI SOGGETTI

Dettagli

Marketing e Finanza. Strategie, marketing e innovazione finanziaria

Marketing e Finanza. Strategie, marketing e innovazione finanziaria Markting Multicanalità Stratgi, markting innovazion finanziaria Innovar attravrso la multicanalità: una sfida pr comptr nl mondo dl Privat Banking 4 Andra Ragaini, Banca Csar Ponti Giancarlo Cairoli, Banca

Dettagli

Convegno CBI 2009 Le nuove frontiere dell Innovazione nel rapporto Pubblica Amministrazione Locale e Banche Tesoriere

Convegno CBI 2009 Le nuove frontiere dell Innovazione nel rapporto Pubblica Amministrazione Locale e Banche Tesoriere Convgno CBI 2009 L nuov frontir dll Innovazion nl rapporto Pubblica Amministrazion Local Banch Tsorir Clauo Mauro Dirttor Division Imprs Pubblich Privat P.A. principal motor dll innovazion La Pubblica

Dettagli

Le evoluzioni del Corporate Banking interbancario in Italia e in Europa

Le evoluzioni del Corporate Banking interbancario in Italia e in Europa Convgno ABI Tavola rotonda L voluzioni dl Corporat Banking intrbancario in Italia in Europa 11 cmbr 2009 Luigi Prissich DG Confindustria Srvizi innovativi Tcnologici Il Progtto Italia Digital Costruir

Dettagli

Archiviazione intelligente

Archiviazione intelligente Archiviazion intllignt Srvizio di archiviazion chiavi in mano SOFTWARE di ultima gnrazion pr ottimizzar i procssi oprativi produttivi dlla tua azinda Flywb.it www.a3srl.it PROTOOLLO INFORMATIO DELLE P.A.

Dettagli

Il Gestore Terminali: un alleato per le nuove sfide.

Il Gestore Terminali: un alleato per le nuove sfide. Milano, 12-13 marzo 2008 Il Gestore Terminali: un alleato per le nuove sfide. Fausto Bolognini Direttore Generale Quercia Software Quercia Software nasce nel 1987 con la mission di sviluppare soluzioni

Dettagli

Prot. n. AOODGEFID/7724 Roma, 12/05/2016. Al Dirigente Scolastico I.C. 1^ CASSINO VIA BELLINI, 1 03043 CASSINO FROSINONE LAZIO

Prot. n. AOODGEFID/7724 Roma, 12/05/2016. Al Dirigente Scolastico I.C. 1^ CASSINO VIA BELLINI, 1 03043 CASSINO FROSINONE LAZIO Ministro dll Istruzion, dll Univrsità dlla Ricrca Dipartimnto pr la Programmazion la gstion dll risors uman, finanziari strumntali Dirzion Gnral pr intrvnti in matria di dilizia scolastica, pr la gstion

Dettagli

Sicurezza informativa: verso l integrazione dei sistemi di gestione per la sicurezza

Sicurezza informativa: verso l integrazione dei sistemi di gestione per la sicurezza Sicurzza informativa: vrso l intgrazion di sistmi di gstion pr la sicurzza Convgno ABI Banch Sicurzza 2006 Roma, 7 Giugno 2006 Raoul Savastano, Rsponsabil Srvizi Sicurzza KPMG Irm Advisory Agnda Il problma

Dettagli

Task Force deleghe al territorio Secondo incontro

Task Force deleghe al territorio Secondo incontro 1 Task Forc dlgh al trritorio Scondo incontro Roma 03 novmbr 2008 2 Immobili acquisti Esignz rilvat Strumnti gstionali Stratgia intrvnto Attività di gruppi lavoro trritoriali Prossimi Ambiti Analisi: S&S

Dettagli

Il valore dell acquiring nella sfida war on cash

Il valore dell acquiring nella sfida war on cash Roma, 27 novembre 2007 Il valore dell acquiring nella sfida war on cash L uso della moneta elettronica è solo un problema dell issuer? Fausto Bolognini Direttore Generale Quercia Software Società fondata

Dettagli

Le Reti di Impresa: aspetti operativi e commerciali

Le Reti di Impresa: aspetti operativi e commerciali L Rti Imprsa: asptti oprativi commrciali Stfano COCCHIERI Had of Soft Loans Contributions & Subsis Prugia, 21 Novmbr 2012 IL CONTRATTO DI RETE ll Contratto rapprsnta una forma aggrgativa ibrida aggiuntiva

Dettagli

INTERNAZIONALIZZ. E MARKETING TERRITORIALE DETERMINAZIONE. Estensore TENNENINI MASSIMO. Responsabile del procedimento TENNENINI MASSIMO

INTERNAZIONALIZZ. E MARKETING TERRITORIALE DETERMINAZIONE. Estensore TENNENINI MASSIMO. Responsabile del procedimento TENNENINI MASSIMO REGIONE LAZIO Dirzion Rgional: Ara: SVILUPPO ECONOMICO E ATTIVITA PRODUTTIVE INTERNAZIONALIZZ. E MARKETING TERRITORIALE DETERMINAZIONE N. G09834 dl 08/07/2014 Proposta n. 11437 dl 01/07/2014 Oggtto: Attuazion

Dettagli

Integrazione e Integratori delle Informazioni

Integrazione e Integratori delle Informazioni SC.S.I. A.S.O. Ordin Mauriziano Workshop intrrgional sui sistmi informativi pr la gstion la valutazion dll rti oncologich Torino 24-25 maggio 2007 Intgratori dll Andra Bo - A.S.O. Ordin Mauriziano - S.C.

Dettagli

1. Cos è l IT Governance. 2. I criteri con cui sviluppare un modello di IT Governance. 3. Il modello MEF-Consip

1. Cos è l IT Governance. 2. I criteri con cui sviluppare un modello di IT Governance. 3. Il modello MEF-Consip IMPLEMENTARE IMPLEMENTARE UN UN MODELLO MODELLO DI DI IT IT GOVERNANCE GOVERNANCE SOSTENIBILE SOSTENIBILE PER PER LA LA PROPRIA PROPRIA ORGANIZZAZIONE ORGANIZZAZIONE Giorgio Pagano 1 1. Cos è l IT Govrnanc

Dettagli

ASSESSORATO DELLA PROGRAMMAZIONE, BILANCIO, CREDITO E ASSETTO DEL TERRITORIO Centro Regionale di Programmazione

ASSESSORATO DELLA PROGRAMMAZIONE, BILANCIO, CREDITO E ASSETTO DEL TERRITORIO Centro Regionale di Programmazione ASSESSORATO DELLA PROGRAMMAZIONE, BILANCIO, CREDITO E ASSETTO DEL TERRITORIO Cntro Rgional di Programmazion I n t r POR Sardgna FESR 2007/2013 - ASSE VI COMPETITIVITÀ Lina di attività 6.1.1.A Promozion

Dettagli

Accordo quadro-operativo. tra. ICE - Agenzia per la promozione all estero e l internazionalizzazione delle imprese italiane

Accordo quadro-operativo. tra. ICE - Agenzia per la promozione all estero e l internazionalizzazione delle imprese italiane Accordo quadro-oprativo ICE - Agnzia pr la promozion all stro l intrnazionalizzazion dll imprs italian RtImprsa, Agnzia Confdral pr l Rti di Imprsa L ICE - Agnzia pr la promozion all stro intrnazionalizzazion

Dettagli

L evoluzione dei Servizi IT vista dalle due discipline di Project e Service Management

L evoluzione dei Servizi IT vista dalle due discipline di Project e Service Management Con il patrocinio di: Sponsorizzato da: Il Framwork ITIL gli Standard di PMI : possibili sinrgi Milano, Vnrdì, 11 Luglio 2008 L voluzion di Srvizi IT vista dall du disciplin di Projct Srvic Managmnt Christian

Dettagli

La sicurezza a 360 : dall acquiring all issuing: tecnologia e servizi, l accoppiata vincente

La sicurezza a 360 : dall acquiring all issuing: tecnologia e servizi, l accoppiata vincente La sicurezza a 360 : dall acquiring all issuing: tecnologia e servizi, l accoppiata vincente Fausto Bolognini Amministratore Delegato e Direttore Generale Quercia Software Quercia Software nasce nel 1987

Dettagli

Corso di Alta Formazione/Specialist. Lead Auditor Sistemi di Gestione per la Sicurezza. (ISO 19011:2012 - OHSAS 18001:2007) (40 ore) ISTUM

Corso di Alta Formazione/Specialist. Lead Auditor Sistemi di Gestione per la Sicurezza. (ISO 19011:2012 - OHSAS 18001:2007) (40 ore) ISTUM Corso di Alta Formazion/Spcialist Lad Auditor Sistmi di Gstion pr la Sicurzza (ISO 19011:2012 - ) (40 or) ISTUM ISTITUTO DI STUDI DI MANAGEMENT Corso riconosciuto 40 or Augusto di Prima Porta (particolar

Dettagli

Mondo UP. Mondo UP. Focus sui principali interventi formativi per il personale degli Uffici Postali 2005-2007. Aprile 2007 CNS - RU

Mondo UP. Mondo UP. Focus sui principali interventi formativi per il personale degli Uffici Postali 2005-2007. Aprile 2007 CNS - RU Mondo UP Mondo UP Focus sui principali intrvnti formativi pr il prsonal dgli Uffici Postali 2005-2007 April 2007 1 1 Focus sui principali programmi formativi Mondo UP INDICE Programmi formativi dcati a

Dettagli

Procedura Operativa Standard. Internal Dealing. Rev. 0 In vigore dal 28 marzo 2012 COMITATO DI CONTROLLO INTERNO. Luogo Data Per ricevuta

Procedura Operativa Standard. Internal Dealing. Rev. 0 In vigore dal 28 marzo 2012 COMITATO DI CONTROLLO INTERNO. Luogo Data Per ricevuta REDATTO: APPROVATO: APPROVATO: INTERNAL AUDITOR COMITATO DI CONTROLLO INTERNO C.D.A. Luogo Data Pr ricvuta INDICE 1.0 SCOPO E AMBITO DI APPLICAZIONE 2.0 RIFERIMENTI NORMATIVI 3.0 DEFINIZIONI 4.0 RUOLI

Dettagli

INTECNA scarl SUITE B1 - INTECNA. La Suite: B1-INTECNA rappresenta la sintesi di tale sforzo.

INTECNA scarl SUITE B1 - INTECNA. La Suite: B1-INTECNA rappresenta la sintesi di tale sforzo. SUITE B1 - INTECNA B1- INTECNA INTECNA, nl corso dlla sua sprinza con SAP Businss On (dal 2003), ha ralizzato numrosi miglioramnti a compltamnto dl prodotto standard, allo scopo di ottnr un modllo di rifrimnto

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA. tra. Prefettura di Roma. Università di Roma La Sapienza. Università degli Studi di Roma Tor Vergata

PROTOCOLLO D INTESA. tra. Prefettura di Roma. Università di Roma La Sapienza. Università degli Studi di Roma Tor Vergata PROTOCOLLO D INTESA tra Prfttura di Roma Univrsità di Roma La Sapinza Univrsità dgli Studi di Roma Tor Vrgata Univrsità dgli Studi Roma Tr 1 PREMESSO ch con dcrto dl Prsidnt dl Consiglio di Ministri dl

Dettagli

Quercia Software: da 20 anni un alleato vincente per la gestione dei pagamenti elettronici

Quercia Software: da 20 anni un alleato vincente per la gestione dei pagamenti elettronici Roma, 28 novembre 2008 Quercia Software: da 20 anni un alleato vincente per la gestione dei pagamenti elettronici Tosi Luca Direzione Commerciale Quercia Software: Company Profile Quercia Software nasce

Dettagli

La Formazione in Bilancio delle Unità Previsionali di Base

La Formazione in Bilancio delle Unità Previsionali di Base La Formazion in Bilancio dll Unità Prvisionali di Bas Con la Lgg 3 april 1997, n. 94 sono stat introdott l Unità Prvisionali di Bas (di sguito anch solo UPB), ch rapprsntano un di aggrgazion di capitoli

Dettagli

POR Calabria 2014-2020

POR Calabria 2014-2020 POR Calabria 20142020 Obittivo Tmatico 9 PROMUOVERE L INCLUSIONE SOCIALE, COMBATTERE LA POVERTÀ E OGNI FORMA DI DISCRIMINAZIONE Priorità 9 PROMUOVERE L INCLUSIONE SOCIALE, COMBATTERE LA POVERTÀ E OGNI

Dettagli

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA SETTORE ECONOMICO PROFESSIONALE 1 Srvizi di informatica Procsso Sviluppo gstion di prodotti srvizi informatici Squnza di procsso Gstion

Dettagli

SERVIZIO LUCE 3 - Criteri di sostenibilità

SERVIZIO LUCE 3 - Criteri di sostenibilità SERVIZIO LUCE 3 - Critri sostnibilità 1. Oggtto dll iniziativa La Convnzion ha com oggtto l attività acquisto dll nrgia lttrica, srcizio manutnzion dgli impianti illuminazion pubblica, nonché gli intrvnti

Dettagli

Programmazione Disciplinare: Sistemi Classe: Quarte - Quinte

Programmazione Disciplinare: Sistemi Classe: Quarte - Quinte Istituto Tcnico Tcnologico Basilio Focaccia Salrno Programmazion Disciplinar: Sistmi Class: Quart - Quint I Docnti dlla Disciplina Salrno, sttmbr 2012 1 CONTENUTI MINIMI Class Quarta Istruzioni di controllo

Dettagli

RISERVATO AI DIPENDENTI DEL SISTEMA REGIONE

RISERVATO AI DIPENDENTI DEL SISTEMA REGIONE AVVISO PER LA RACCOLTA DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE ALL ASSEGNAZIONE TEMPORANEA AI SENSI DELL ART. 39 C. 1 LR 31/1998 PRESSO L ENTE FORESTE DELLA SARDEGNA RISERVATO AI DIPENDENTI DEL SISTEMA REGIONE

Dettagli

SIMT-POS 042 GESTIONE INDICATORI E MIGLIORAMENTO CONTINUO SIMT

SIMT-POS 042 GESTIONE INDICATORI E MIGLIORAMENTO CONTINUO SIMT 1 Prima Stsura Data: 14-08-2014 Rdattori: Gasbarri, Rizzo SIMT-POS 042 GESTIONE INDICATORI E MIGLIORAMENTO CONTINUO SIMT Indic 1 SCOPO... 2 2 CAMPO D APPLICAZIONE... 2 3 DOCUMENTI DI RIFERIMENTO... 2 4

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Rprtorio n. 712/2014 Prot. n. 39292/X/4 dl 19.12.2014 Oggtto: dtrminazioni in ordin al subntro dll Univrsità di Brgamo, mdiant la cssion dl contratto disciplinata dal cod.civ. artt. 1406 sgg., ni contratti

Dettagli

Via Burolo 30 / 10015 Ivrea TO Italy / T +39 0125 253235 r.a. / F +39 0125 253271 / info@ideasistemi.it Visita il sito www.ideasistemi.

Via Burolo 30 / 10015 Ivrea TO Italy / T +39 0125 253235 r.a. / F +39 0125 253271 / info@ideasistemi.it Visita il sito www.ideasistemi. Via Burolo 30 / 10015 Ivra TO Italy / T +39 0125 253235 r.a. / F +39 0125 253271 / info@idasistmi.it Visita il sito www.idasistmi.it L informazioni contnut nl prsnt documnto possono subir variazioni snza

Dettagli

Pag. 1 di 7. 26 ore. SDA Bocconi. 26 ore F.S.G.M. Docente responsabile. Il concetto di CSR e i suoi impatti sulla governance aziendale.

Pag. 1 di 7. 26 ore. SDA Bocconi. 26 ore F.S.G.M. Docente responsabile. Il concetto di CSR e i suoi impatti sulla governance aziendale. Il conctto di CSR i suoi impatti sulla govrnanc azindal. 25-27 Ottobr 2012 conctti, principi strumnti di gstion in Italia nlla UE Gioacchino D Anglo I livlli di adozion gli strumnti dlla CSR. La gstion

Dettagli

COMUNE DI SAN GIOVANNI IN PERSICETO. Provincia di Bologna REP. 16820 CONVENZIONE PER LA REALIZZAZIONE DEL SISTEMA MUSEALE DI TERRED ACQUA

COMUNE DI SAN GIOVANNI IN PERSICETO. Provincia di Bologna REP. 16820 CONVENZIONE PER LA REALIZZAZIONE DEL SISTEMA MUSEALE DI TERRED ACQUA Esnt dall imposta di bollo ai snsi dll art. 16 dlla tablla allgato B) al D.P.R. 26/10/1972 N. 642 succ. modif. COMUNE DI SAN GIOVANNI IN PERSICETO Provincia di Bologna REP. 16820 CONVENZIONE PER LA REALIZZAZIONE

Dettagli

Moduli e-learning ABB Istruzioni per la frequenza ai corsi. Sommario

Moduli e-learning ABB Istruzioni per la frequenza ai corsi. Sommario Moduli -larning ABB Istruzioni pr la frqunza ai corsi Il prsnt documnto ha lo scopo di dscrivr l principali carattristich di corsi -larning: com rgistrarsi d accdr al sistma, iscrivrsi ad un corso, frquntarlo

Dettagli

ARCHIVIA Plus per Studi Commerciali. Archiviazione e conservazione sostitutiva documenti fiscali

ARCHIVIA Plus per Studi Commerciali. Archiviazione e conservazione sostitutiva documenti fiscali ARCHIVIA Plus pr Studi Commrciali Archiviazion consrvazion sostitutiva documnti fiscali ARCHIVIA Plus pr Studi Commrciali Archivia Plus Archivia Plus è il softwar pr la consrvazion sostitutiva ch consnt

Dettagli

04/11/2014. Coordinatore per la progettazione. Coordinatore per l esecuzione

04/11/2014. Coordinatore per la progettazione. Coordinatore per l esecuzione Committnt /o Rsponsabil di lavori Imprsa affidataria, Imprs scutrici Lavoratori autonomi 1 Committnt CHI E : soggtto pr conto dl qual l intra opra vin ralizzata, indipndntmnt da vntuali frazionamnti dlla

Dettagli

Caccia Programmazione e controllo nelle aziende sanitarie

Caccia Programmazione e controllo nelle aziende sanitarie Caccia Programmazion controllo nll azind sanitari approccio tradizional:stratgia posta all'strno di P & C formulazion di budgt STRATEGIE programmazion svolgimnto attività rporting valutazion approccio

Dettagli

U N I V E R S I T À D E G L I S T U D I D I M A C E R A T A. AREA PERSONALE Ufficio Personale tecnico amministrativo

U N I V E R S I T À D E G L I S T U D I D I M A C E R A T A. AREA PERSONALE Ufficio Personale tecnico amministrativo U N I V E R S I T À D E G L I S T U D I D I M A C E R A T A AREA PERSONALE Ufficio Prsonal tcnico amministrativo Macrata, li 30.10.2008 Prot. N. 11694 IPP/29 d Ai Magnifici Rttori dll Univrsità Ai Dirttori

Dettagli

Progetto I CARE Progetto CO.L.O.R.

Progetto I CARE Progetto CO.L.O.R. Attori in rt pr la mobilità di risultati dll apprndimnto Dirtta WEB, 6 dicmbr 2011 Progtto I CARE Progtto CO.L.O.R. Elmnti distintivi complmntarità Michla Vcchia Fondazion CEFASS gli obittivi Facilitar

Dettagli

Casi clinici Una Esperienza di Trattamento ACUDETOX Antifumo in Fabbrica

Casi clinici Una Esperienza di Trattamento ACUDETOX Antifumo in Fabbrica Una Esprinza di Trattamnto ACUDETOX Antifumo in Fabbrica Rmo ANGELINO Dirttor SC Dipndnz Patologich - ASL 10 Pinrolo TO, Antonio POTOSNJAK I.P. SC Dipndnz Patologich - ASL 10 Pinrolo TO Prmssa La rlazion

Dettagli

provider Security Service Provider End User CCS Operator

provider Security Service Provider End User CCS Operator Fdrazion di sistmi informativi suprvisionati pr la tlmatica ni trasporti P. Baglitto Final usrs /stakholdrs Polic Scurity Bodis Local Authoritis Civil Protction Logistic cntrs Transportation Authoritis

Dettagli

Comitato Tecnico Scientifico. Attività 2012 e feedback sul 2011. Roma, 15 febbraio 2012

Comitato Tecnico Scientifico. Attività 2012 e feedback sul 2011. Roma, 15 febbraio 2012 Comitato Tcnico Scintifico Attività 2012 fdback sul 2011 Roma, 15 fbbraio 2012 Fdback 2011 ITS national rports ITS Commit mting 15.12.2011 Stakholdrs platform ITSAdvisoryGroup Lgg comunitaria i 2011 2

Dettagli

le Segreterie degli Organi di Coordinamento delle rr.ss.aa. FABI DIRCREDITO SINFUB

le Segreterie degli Organi di Coordinamento delle rr.ss.aa. FABI DIRCREDITO SINFUB In rlazion a quanto prvisto dall art.2120 C.C., dall norm di lgg dagli accordi collttivi vignti, convngono ch, in aggiunta alla casistica sprssamnt prvista, il dipndnt possa chidr la anticipazion dl proprio

Dettagli

ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE G. CIGNA - G. BARUFFI - F. GARELLI

ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE G. CIGNA - G. BARUFFI - F. GARELLI ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE G. CIGNA - G. BARUFFI - F. GARELLI PROGRAMMAZIONE INDIVIDUALE PIANO DIDATTICO ANNUALE A.S. 2015/2016 Matria: Tcnologi Informatich Class (docnt) 1^ACH - Prof. Musumci

Dettagli

"PREMIO BEST PRACTICE PATRIMONI PUBBLICI 2010" MIMUV: Monitoraggio Interventi Manutenzione Urbana Venezia

PREMIO BEST PRACTICE PATRIMONI PUBBLICI 2010 MIMUV: Monitoraggio Interventi Manutenzione Urbana Venezia "PREMIO BEST PRACTICE PATRIMOI PUBBLICI 2010" MIMUV Monitoraggio Intrvnti Manutnzion Urbana Vnzia MIMUV: Monitoraggio Intrvnti Manutnzion Urbana Vnzia Contsto patrimonial quo ant "PREMIO BEST PRACTICE

Dettagli

ACCORDO DI COLLABORAZIONE TRA LA REGIONE VENETO E L UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PADOVA, L UNIVERSITA DEGLI

ACCORDO DI COLLABORAZIONE TRA LA REGIONE VENETO E L UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PADOVA, L UNIVERSITA DEGLI ACCORDO DI COLLABORAZIONE TRA LA REGIONE VENETO E L UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PADOVA, L UNIVERSITA DEGLI STUDI DI VERONA, L UNIVERSITA IUAV DI VENEZIA, L UNIVERSITA CA FOSCARI E L AZIENDA REGIONALE PER

Dettagli

l Azionista di Snam Snam Regolazione e strategie Snam 10 anni in Borsa Snam Il ritorno per gli azionisti

l Azionista di Snam Snam Regolazione e strategie Snam 10 anni in Borsa Snam Il ritorno per gli azionisti Dicmbr 2011 l Azionista La guida pr riprcorrr i ci anni Rgolazion stratgi 10 anni in Borsa Il ritorno pr gli azionisti La domani Adguamnto al Trzo Pacchtto Enrgia 2 Dicmbr 2011 Dicmbr 2011 l azionista

Dettagli

VILLEVENET E AS S O C IAZ IO NE

VILLEVENET E AS S O C IAZ IO NE MINISTERO DELL'ISTRUZIONE DELL'UN IVERSITÀ E DELLA RICERCA Istituto Rgional Vill Vnt VILLEVENET E AS S O C IAZ IO NE PROTOCOLLO D'INTESA TRA l'ufficio Scolastico Rgional pr il Vnto l' A~sociazion pr l

Dettagli

L Osservatorio ABI Costing Benchmark : i risultati del Rapporto ABI 2004 e le analisi di posizionamento

L Osservatorio ABI Costing Benchmark : i risultati del Rapporto ABI 2004 e le analisi di posizionamento L Ossrvatorio ABI Costg Bnchmark : i risultati dl Rapporto ABI 2004 l anisi posizionamnto Albrto Bstrri Roma, 11 novmbr 2004 Aumnta l fficacia l dll politich contnimnto di Vi Vi sono sono 9 9 classi classi

Dettagli

Marketing e Finanza. Strategie, marketing e innovazione finanziaria

Marketing e Finanza. Strategie, marketing e innovazione finanziaria Markting Finanza Stratgi, markting innovazion finanziaria Innovazion finanziaria La social businss transformation nl sttor bancario, assicurativo finanziario. L innovazion nll ra social. 6 Srgio Spaccavnto,

Dettagli

Collegio dei Periti Industriali e Periti Industriali Laureati della provincia di Bergamo

Collegio dei Periti Industriali e Periti Industriali Laureati della provincia di Bergamo Corso: Crtificatori Enrgtici dgli difici La crtificazion nrgtica in accordo con l procdur dlla rgion Lombardia Corso in fas di accrditamnto CENED Sriat (BG) maggio/giugno 2015 Corso organizzato da: In

Dettagli

Normative e strumenti per una Telesanità al servizio delle imprese

Normative e strumenti per una Telesanità al servizio delle imprese Normativ strumnti pr una Tlsanità al srvizio dll imprs M.Carnillo Dirzion Mrcato - PAL Cntro Nord info.lgalmail@infocamr.it lgaldoc@infocamr infocamr.it www.lgalmail lgalmail.it www.lgaldoc lgaldoc.it

Dettagli

Circolare n. 1 Prot. n. 758 Roma 29/01/2015

Circolare n. 1 Prot. n. 758 Roma 29/01/2015 Ministro dll Istruzion, dll Univrsità dlla Ricrca Dipartimnto pr il sistma ducativo di istruzion formazion Dirzion Gnral pr gli ordinamnti scolastici la valutazion dl sistma nazional di istruzion Circolar

Dettagli

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA SETTORE ECONOMICO PROFESSIONALE 1 SETTORE EDILIZIA Procsso Costruzion di difici di opr di inggnria civil/industrial Squnza di procsso

Dettagli

GUIDE ITALIA Un confronto sulle ultime tendenze a supporto della semplificazione e dell efficienza

GUIDE ITALIA Un confronto sulle ultime tendenze a supporto della semplificazione e dell efficienza GUIDE ITALIA Un confronto sull ultim tndnz a supporto dlla smplificazion dll fficza L voluzion dll architttur IT Sogi RELATORE: Francsco GERBINO 16 novmbr 2010 Agnda Prsntazion dlla Socità Architttur IT

Dettagli

Il Dirigente Scolastico

Il Dirigente Scolastico Prot. N. 1305 Bari, 21 fbbraio 2014 PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE 2007-2013 COMPETENZE PER LO SVILUPPO Union Europa - Fondo Social Europo Con l Europa, invstiamo nl vostro futuro Il Dirignt Scolastico

Dettagli

EUCENTRE. European Centre for Training and Research in Earthquake Engineering

EUCENTRE. European Centre for Training and Research in Earthquake Engineering Europan Cntr for Rsarch in Earthquak Enginring Parr sulla vntual obbligatorità di un intrvnto di adguamnto sismico nll ambito dll intrvnto di ristrutturazion, adguamnto ampliamnto dlla Casa Albrgo pr Anziani

Dettagli

Classe di abilitazione (o classe di concorso) Reclutamento docenti e Graduatorie http://www.istruzione.it/urp/reclutamento.shtml

Classe di abilitazione (o classe di concorso) Reclutamento docenti e Graduatorie http://www.istruzione.it/urp/reclutamento.shtml Class di abilitazion (o class di concorso) La class di concorso è una sigla alfa numrica con la qual si indica l insim di matri ch possono ssr insgnat da un docnt. Indica una particolar cattdra di insgnamnto,

Dettagli

Ottenete risultati ottimali aumentando la redditività. Controllore logico Modicon M221

Ottenete risultati ottimali aumentando la redditività. Controllore logico Modicon M221 Ottnt risultati ottimali aumntando la rdditività Controllor logico Modicon M221 Ottimizzat l prstazioni dll vostr macchin di vostri impianti con MachinStruxur Architttur blocchi funzioni rady-to-us L architttur

Dettagli

1 Scheda di Adesione scaricabile sul sito www.fondazionecariplo.it/scuola21. ione relativo a una ipotetica. consapevoli.

1 Scheda di Adesione scaricabile sul sito www.fondazionecariplo.it/scuola21. ione relativo a una ipotetica. consapevoli. VERSO LA COSTRUZIONE CONDIVISA DEL PIANO DIDATTICO DI SCUOLA 21 s. Istituto Tcnico Commrcial L'obittivo dl prsnt documnto è qullo di smplificar la compilazion dl Piano Didattico di Scuola 21 ch è riportato

Dettagli

Il paziente finalmente garantito.

Il paziente finalmente garantito. Il pazint finalmnt garantito. Dal nonato alla sala opratoria sicurzza in ospdal. Esprinz al Buzzi CTO di Milano. Gianluca Lista Gli Istituti Clinici di Prfzionamnto di Milano Azinda Ospdalira di rilivo

Dettagli

REPORT DELLA VALUTAZIONE COLLETTIVA

REPORT DELLA VALUTAZIONE COLLETTIVA CONCORSO DI PROGETTAZIONE UNA NUOVA VIVIBILITA PER IL CENTRO DI NONANTOLA PROCESSO PARTECIPATIVO INTEGRATO CENTRO ANCH IO! REPORT DELLA VALUTAZIONE COLLETTIVA ESITO DELLE VOTAZIONI RACCOLTE DURANTE LE

Dettagli

17 settembre 2008 Palazzo della Cultura e dei Congressi di Bologna Dott. Fabrizio Zecchin SCS Azioninnova S.p.A.

17 settembre 2008 Palazzo della Cultura e dei Congressi di Bologna Dott. Fabrizio Zecchin SCS Azioninnova S.p.A. I SGSL il Modllo Organizzativo L lin guida INAIL la OHSAS 18001: carattristich spcificità 17 sttmbr 2008 Palazzo dlla Cultura di Congrssi di Bologna Dott. Fabrizio Zcchin SCS Azioninnova S.p.A. OBIETTIVO

Dettagli

Approvato con Det. Dir. N. 541 del 21/04/2009 pubblicato sul BURPuglia n. 62 suppl. del 23/4/2009

Approvato con Det. Dir. N. 541 del 21/04/2009 pubblicato sul BURPuglia n. 62 suppl. del 23/4/2009 C.I.F.I.R. Istituto Antoniano Maschil Via A. Manzoni, 3-72024 ORIA (BR) 0831 848178 0831 846252 E-mail: cfp.oria@cifir.it C.F. / P.Iva: 02486990720 Schda Progtto Corso Oprator Socio Sanitario Cod. Corso

Dettagli

UFFICIO EUROPEO DI SELEZIONE DEL PERSONALE (EPSO)

UFFICIO EUROPEO DI SELEZIONE DEL PERSONALE (EPSO) 10.11.2010 IT Gazztta ufficial dll'union uropa C 304 A/1 V (Avvisi) PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI UFFICIO EUROPEO DI SELEZIONE DEL PERSONALE (EPSO) BANDO DI CONCORSI GENERALI EPSO/AST/109-110/10 CORRETTORI

Dettagli

Il ruolo per le aziende italiane del fotovoltaico

Il ruolo per le aziende italiane del fotovoltaico Il ruolo pr l azind italian dl fotovoltaico Contnuti 1 2 3 4 La filira italiana dl FV Bnfici conomici Bnfici ambintali Conclusioni 1. La filira italiana dl FV Articolazion dlla filira Componnti Tcnologi

Dettagli

ITACA, Ente di Formazione accreditato presso Regione Puglia,

ITACA, Ente di Formazione accreditato presso Regione Puglia, BANDO AMMISSIONE AL TRIENNIO 2008/2011 ITACA, Ent di Formazion accrditato prsso Rgion Puglia, apr l iscrizioni alla La Scuola Trinnal pr Attori Rgisti è finalizzata alla formazion di profssionalità autosufficinti

Dettagli

Roma, 27-28 novembre 2006

Roma, 27-28 novembre 2006 Roma, 27-28 novembre 2006 Benchmark del processo di migrazione: nuove tecnologie e servizi innovativi, outsourcer di esperienza e modelli di offerta per le Banche orientati al Cliente Fausto Bolognini

Dettagli

Alcune definizioni correnti di curricolo. Umberto Margiotta

Alcune definizioni correnti di curricolo. Umberto Margiotta Alcun dfinizioni corrnti Umbrto Margiotta Di cosa è fatto intanto un? Di una squnza apparntmnt smplic linar lmnti ch, anch s vrsamnt dfiniti d splicitati, ricorrono in ogni contsto istruzion o progtto

Dettagli

FORMAZIONE PERMANENTE per L aggiornamento continuo dell impresa

FORMAZIONE PERMANENTE per L aggiornamento continuo dell impresa FORMAZION PRMANNT per L aggiornamento continuo dell impresa Le conoscenze e le competenze dell impresa hanno, ormai, una capacità di aggiornamento inferiore al ritmo della tecnologia e dell evoluzione

Dettagli

Sepa sta per Single euro payments area

Sepa sta per Single euro payments area I consumatori gli strumnti di pagamnto: nuov opportunità Anna Vizzari Spa sta pr Singl uro paymnts ara: ara unica uropa di pagamnti. Dopo il passaggio dfinitivo alla monta unica nl 2002, la Spa intnd offrir

Dettagli

DOSSIER DELL INSEGNANTE PER LA VALORIZZAZIONE DEL MERITO

DOSSIER DELL INSEGNANTE PER LA VALORIZZAZIONE DEL MERITO DOSSIER DELL INSEGNANTE PER LA VALORIZZAZIONE DEL MERITO NOME COGNOME ANNO SCOLASTICO 05/06 a) PRIMO AMBITO QUALITA DELL INSEGNAMENTO E DEL CONTRIBUTO AL MIGLIORAMENTO DELL ISTITUZIONE SCOLASTICA, NONCHÉ

Dettagli

La gestione della sicurezza nel settore del trattamento rifiuti dal punto di vista europeo: l esperienza INAIL nell ambito del progetto SAF RA

La gestione della sicurezza nel settore del trattamento rifiuti dal punto di vista europeo: l esperienza INAIL nell ambito del progetto SAF RA Convgno IL RISCHIO DI INCIDENTE RILEVANTE NELLA GESTIONE DEI RIFIUTI Rimini, 4 novmbr 2015 La gstion dlla nl sttor dl trattamnto rifiuti dal punto vista uropo: l sprinza INAIL nll ambito dl progtto SAF

Dettagli

CHECK LIST per i Controlli di Sicurezza sul lavoro

CHECK LIST per i Controlli di Sicurezza sul lavoro AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA INTEGRATA VERONA (D.Lgs. n. 517/1999 - Art. 3 L.R.Vnto n. 18/2009) SERVIZIO PREVENZIONE PROTEZIONE Dirttor: Ing. Maurizio Lornzi Sd di Borgo Roma P.l L.A. Scuro, 10-37134

Dettagli

Si comunica che verrà attivato un corso coni figc, al raggiungimento del numero minimo di 35 iscritti, presso la delegazione di Milano.

Si comunica che verrà attivato un corso coni figc, al raggiungimento del numero minimo di 35 iscritti, presso la delegazione di Milano. 1) CORSI CONI FIGC STAGIONE 2011 2012 Bando Corso CONI FIGC MILANO Si comunica ch vrrà attivato un corso coni figc, al raggiungimnto dl numro minimo di 35 iscritti, prsso la dlgazion di Milano. Potranno

Dettagli

730, Unico 2014 e Studi di settore

730, Unico 2014 e Studi di settore 730, Unico 2014 Stu sttor Pillol aggiornamnto N. 39 27.06.2014 Il prosptto Dati bilancio in Unico2014 ENC. La riconciliazion dati dllo Stato Patrimonial nl prosptto Dati bilancio. Catgoria: Dichiarazion

Dettagli

LINEE GUIDA DEL BILANCIO SOCIALE CONFRONTO CON STANDARD INTERNAZIONALI

LINEE GUIDA DEL BILANCIO SOCIALE CONFRONTO CON STANDARD INTERNAZIONALI INNOVAZIONE E ACCOUNTABILITY NELLE AMMINISTRAZIONI PUBBLICHE Polo Multifunzional RGS Sala Confrnz Roma 22 april 2008 LINEE GUIDA DEL BILANCIO SOCIALE CONFRONTO CON STANDARD INTERNAZIONALI Onna Gabrovc

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI GENOVA MANIFESTO DEGLI STUDI DELLA SCUOLA POLITECNICA AREA ARCHITETTURA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI GENOVA MANIFESTO DEGLI STUDI DELLA SCUOLA POLITECNICA AREA ARCHITETTURA IVRSITÀ DGLI STUDI DI GNOVA MANIFSTO DGLI STUDI DLLA SCUOLA POLITCNICA ARA ARCHITTTURA Anno Accadmico 204/205 CORSI DI LAURA MAGISTRAL (D.M. 270/2004) Corso di studi in DSIGN NAVAL - class LM-2 - Sd didattica

Dettagli

Deliberazione n. 246 del 10 aprile 2014

Deliberazione n. 246 del 10 aprile 2014 Dlibrazion n. 246 dl 10 april Dirttor Gnral Dr. Robrto Bollina Coadiuvato da: Giancarlo Bortolotti Dirttor Amministrativo Carlo Albrto Trsalvi Dirttor Sanitario Giuspp Giorgio Inì Dirttor Social Il prsnt

Dettagli

AGE.AGEDREMR.REGISTRO UFFICIALE.0056784.20-12-2013-I

AGE.AGEDREMR.REGISTRO UFFICIALE.0056784.20-12-2013-I AGE.AGEDREMR.REGISTRO UFFICIALE.0056784.20-12-2013-I Comun di Forlì COMUNE DI RAVENNA Convnzion pr la promozion dlla lgalità fiscal abitativa dgli studnti dll Univrsità di Bologna Poli Romagna pr il rilascio

Dettagli

Portiamo le soluzioni al centro del vostro business. Da sempre.

Portiamo le soluzioni al centro del vostro business. Da sempre. Portiamo l soluzioni al cntro dl vostro businss. Da smpr. Portiamo l soluzioni al cntro dl vostro businss. Da smpr. Punzo & Colombo fornisc soluzioni di stampa sistmi avanzati pr la gstion di flussi documntali

Dettagli

isrrrutc COS/JPRENSÌVG DJ SCUOLA

isrrrutc COS/JPRENSÌVG DJ SCUOLA prot2581_14.pdf http://www.istruzion.it/allgatì/2014/prot2581 M1URAOODGOS prot. 2581 Roma, 09/04/2014 isrrrutc COS/JPRENSÌVG DJ SCUOLA MATERNA ELftfctfTArtE H MEDIA «WALETTO (CTl Ai Dirttori Gnrali dgli

Dettagli

COMUNE DI TORBOLE CASAGLIA Provincia di Brescia

COMUNE DI TORBOLE CASAGLIA Provincia di Brescia COMUNE DI TORBOLE CASAGLIA Provincia di Brscia AREA DEMOGRAFICA, COMMERCIO, SPORTIVA E INFORMATICA DETERMINAZIONE N. 350 R.G. DEL 16-12-11 N. 41 Rg. Int. UFFICI COMUNALI, BIBLIOTECA COMUNALE, SCUOLA STATALE

Dettagli

Un linguaggio eletronico comune per le filiere dell industria

Un linguaggio eletronico comune per le filiere dell industria ltronico comun pr l filir dll industria Abbigliamnto TCF ltronico comun pr l filir dll industria Abbigliamnto Ch cosa è BIZ? BIZ-TCF, abbrviato BIZ, è un progtto di cooprazion uropa con l obittivo di stimolar

Dettagli

Università degli Studi di MILANO-BICOCCA. Laurea Magistrale in TEORIA E TECNOLOGIA DELLA COMUNICAZIONE

Università degli Studi di MILANO-BICOCCA. Laurea Magistrale in TEORIA E TECNOLOGIA DELLA COMUNICAZIONE Univrsità dgli Studi di MILANO-BICOCCA Laura Magistral in TEORIA E TECNOLOGIA DELLA COMUNICAZIONE attivato ai snsi dl D.M. 22/10/2004, n. 270 valido a partir dall anno accadmico 2013/2014 ART. 1 Prmssa

Dettagli

b) promuovere e diffondere la cultura della legalità e della cittadinanza responsabile fra i giovani;

b) promuovere e diffondere la cultura della legalità e della cittadinanza responsabile fra i giovani; CONVENZIONE FRA IL COMUNE DI CASTEL MAGGIORE, L UNIONE RENO GALLIERA E I COMUNI DI ARGELATO, BENTIVOGLIO, SAN GIORGIO DI PIANO, SAN PIETRO IN CASALE, CASTELLO D ARGILE, PIEVE DI CENTO, GALLIERA, PER LA

Dettagli

progetto obiettivo resp codice obiettivo gestionale indicatori e target

progetto obiettivo resp codice obiettivo gestionale indicatori e target progtto obittivo rsp codic obittivo gstional indicatori targt azioni a sostgno dlla famiglia Collla/Bru sati 3.01.01 accsso a finanziamnti rgionali pr l'attivazion di misur contro la violnza di gnr spltamnto

Dettagli

Alessandro.dellinoci@comune.lecce.it. Iscrizione Albo Professionale Albo professionale degli ingegneri della Provincia di Lecce - n 2929

Alessandro.dellinoci@comune.lecce.it. Iscrizione Albo Professionale Albo professionale degli ingegneri della Provincia di Lecce - n 2929 Curriculum Vita Europass Informazioni prsonali Nom(i) / Cognom(i) E-mail Cittadinanza Alssandro.dllinoci@comun.lcc.it italiana Data di nascita 10/07/1982 Ssso Codic Fiscal Maschil DLLLSN82L10E506N Iscrizion

Dettagli

Il Dirigente Scolastico

Il Dirigente Scolastico Prot. N. 1176 Bari, 15 fbbraio 2014 PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE 2007-2013 COMPETENZE PER LO SVILUPPO Union Europa - Fondo Social Europo Con l Europa, invstiamo nl vostro futuro Il Dirignt Scolastico

Dettagli

SCHEDA VALUTAZIONE ANNUALE PERSONALE SCHEDA VALUTAZIONE NEOASSUNTO

SCHEDA VALUTAZIONE ANNUALE PERSONALE SCHEDA VALUTAZIONE NEOASSUNTO Rvision n 3 25/06/2012 SCHEDA VALUTAZIONE ANNUALE SCHEDA VALUTAZIONE NEOASSUNTO Cognom Nom Unità Oprativa Valutator Data valutazion Da compilar s noassunto: Data inizio priodo di prova Data valutazion

Dettagli

Tra. di seguito le Parti

Tra. di seguito le Parti Protocollo di intsa SERVIRE CON LODE Tra il Politcnico di Torino C.F. n. 00518460019, con sd lgal in Torino, Corso Duca dgli Abruzzi, 24, rapprsntato dal Vic Rttor pr la Didattica Prof.ssa Anita Tabacco

Dettagli

Il Dirigente Scolastico

Il Dirigente Scolastico Prot. N. 303 Bari, 16 gnnaio 2013 PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE 2007-2013 COMPETENZE PER LO SVILUPPO Union Europa - Fondo Social Europo Con l Europa, invstiamo nl vostro futuro Il Dirignt Scolastico VISTO

Dettagli

PROFESSIONISTI DELLA SICUREZZA Da oltre 30 anni un azienda specializzata in trasporto valori, vigilanza, antitaccheggio, deposito caveau e in vari

PROFESSIONISTI DELLA SICUREZZA Da oltre 30 anni un azienda specializzata in trasporto valori, vigilanza, antitaccheggio, deposito caveau e in vari PROFESSIONISTI DELLA SICUREZZA Da oltr 30 anni un azinda spcializzata in trasporto valori, vigilanza, antitacchggio, dposito cavau in vari srvizi inrnti la sicurzza. A Z I E N D A S E R V I Z I Scurpol

Dettagli

Università degli Studi di Milano Bicocca. Laurea Magistrale in PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO E DEI PROCESSI

Università degli Studi di Milano Bicocca. Laurea Magistrale in PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO E DEI PROCESSI Univrsità dgli Studi di Milano Bicocca Laura Magistral in PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO E DEI PROCESSI EDUCATIVI D.M. 22/10/2004, n. 270 Rgolamnto didattico - anno accadmico 2014/2015 1 Prmssa Dnominazion

Dettagli