DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. DEL

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. DEL"

Transcript

1 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. DEL Oggetto: Commissione Tributaria Provinciale sede di Roma: impugnazione promossa dallê Azienda Ospedaliera S. Giovanni Addolorata c/ EQUITALIA Servizi di riscossione S.p.A. ed altri avverso la l cartella di pagamento n per lêanno 2005 Tasse sulle Concessioni Governative Telefoni Cellulari per ,55 notificato il 04 settembre 2017 Autorizzazione a resistere in giudizio - Affidamento patrocinio legale allê a Avv. Lorenzo Maria Coen. Compenso complessivo di ,90 90 (di cui. 301,60 quale rimborso in acconto) spese generali, C.A.P., I.V.A. e spese non imponibili comprese. Esercizio Conto Centro di Costo Sottoconto n - Presente Atto Patrimoniale : U.O.S.D ATTIVIT AMMINISTRATIVA LEGALE Sig. Massimo Nori Estensore Il Responsabile del procedimento Sig. Massimo Nori Firma Il Dirigente della U.O.S.D. D.ssa Laura Paiardini Firma Proposta n. del PARERE DEL DIRETTORE SANITARIO PARERE DEL DIRETTORE AMMINISTRATIVO IL DIRETTORE SANITARIO Dott. Antonio Fortino IL DIRETTORE AMMINISTRATIVO Dott. Cristiano Camponi La presente deliberazione si compone di n pagine, di cui n di pagine di allegati e di una pagina attestante la pubblicazione e lêesecutività, che ne formano parte integrante e sostanziale. Azienda Ospedaliera Complesso Ospedaliero San Giovanni Addolorata Via dell'amba Aradam 9, Roma - Tel. (06)77051 Fax C.F. e P.IVA Cod.Attività L.R. Lazio , n.18 D.G.R. lazio , n.5163

2 Esercizio 2017 Conto Centro di Costo Sottoconto n Oneri diversi da decreti ingiuntivi, liti, arbitraggi e risarcimenti - Presente Atto 301,60 Esercizio 2018 Conto Centro di Costo Sottoconto n Oneri diversi da decreti ingiuntivi, liti, arbitraggi e risarcimenti - Presente Atto 4.968,30 Patrimoniale: Esercizio Conto Centro di Costo Sottoconto n - Presente Atto Patrimoniale: Esercizio Conto Centro di Costo Sottoconto n - Presente Atto Patrimoniale : Patrimoniale: Deliberazione n. del 2

3 Il DIRIGENTE DELLA U.O.S.D ATTIVIT AMMINISTRATIVA LEGALE VISTI gli artt. 75 e 82 del c.p.c. concernenti, rispettivamente, la Capacità processuale ed il Patrocinio delle parti nei giudizi; il Decreto Legislativo 30 dicembre 1992, n. 502 e successive modificazioni ed integrazioni; in particolare, il combinato disposto degli artt. 3, comma 6, e 4, comma 1, del Decreto Legislativo 30 dicembre 1992, n. 502 e successive modificazioni ed integrazioni; lêart. 9, comma 1, della legge regionale del Lazio del 16 giugno 1994, n. 18 e successive modificazioni ed integrazioni; lêart. 11, comma 2, dellêatto aziendale di questa Azienda Ospedaliera adottato con deliberazione n. 791/DG del 14 novembre 2014 e s.m.i., approvato con Decreto del Presidente della Regione Lazio in qualità di Commissario ad acta n. U00112 del 19 marzo 2015; concernenti lêattribuzione riservata al Direttore Generale della rappresentanza legale dellêazienda e dellêesercizio di tutti i poteri di gestione della stessa; lêart. 17 del D.Lgs. del 18 aprile 2016, n. 50, concernente il riordino della disciplina vigente in materia di contratti pubblici; PREMESSO CONDERATO VISTA RITENUTO che: il 04 settembre 2017 è stato notificato a questa Azienda da parte dellê EQUITALIA Servizi di riscossione S.p.A. la cartella di pagamento n dellê importo complessivo di ,55 comprensivo di sanzioni, interessi e spese, a seguito di iscrizione a ruolo dallê Agenzia delle Entrate Direzione Provinciale I di Roma Ufficio Territoriale di Roma 1 Trastevere dellê Atto di accertamento n per lêanno 2005 relativo allêasserito omesso/tardivo versamento da parte di questa Azienda delle Tasse sulle Concessioni Governative Telefoni Cellulari; che, a seguito di una istruttoria condotta presso le Strutture aziendali competenti, ed, in particolare, della nota, via , del 31 ottobre 2017 della U.O.C. competente in materia, è volontà dellêazienda resistere innanzi alla Commissione Tributaria Provinciale sede di Roma nel giudizio proposto dallê Azienda Ospedaliera S. Giovanni Addolorata c/ EQUITALIA Servizi di riscossione S.p.A. ed altri per lêimpugnazione della cartella di pagamento n per lêanno 2005 Tasse sulle Concessioni Governative Telefoni Cellulari per ,55 notificata il 04 settembre 2017; la deliberazione n. 210/DG del 25 marzo 2015 con la quale, stante lêassenza di una propria avvocatura interna, questa Azienda per la propria difesa legale nonché dei soggetti agenti in nome e per conto della stessa, si avvale intuitu personae di professionisti esterni scelti dalla Direzione Generale protempore tra gli Avvocati già annoverati nellêelenco aziendale; pertanto, necessario affidare il mandato per la rappresentanza e la tutela degli interessi dellêazienda ad un Legale, incluso nellêelenco dellêalbo aziendale, individuato dalle Direzioni Apicali pro-tempore nella persona dellê Avv. Lorenzo Maria Coen, conferendogli ogni più ampia facoltà di legge, compresa quella di chiamare in causa terzi, transigere, conciliare, rinunciare agli atti, nominare periti e sostituti processuali, eleggere domicilio e deferire il giuramento decisorio, formulare e/o resistere a domande cautelari, Deliberazione n. del 3

4 incidentali e/o riconvenzionali, eleggendo domicilio in Roma, Piazza della Libertà, 20; il Preventivo di massima del 06 novembre 2017, pervenuto, via P.E.C., in pari data, con il quale il predetto Legale ha quantificato presuntivamente il proprio compenso del suddetto affidamento, distinto per fase processuale, inclusa quella cautelare, sino alla fase decisoria e modulato sul valore medio di liquidazione per fase, ridotto del 50%, integrato delle spese non imponibili al momento preventivabili, nella somma complessiva di ,00 oltre spese generali, C.A.P., I.V.A. e spese non imponibili, pari a complessivi ,90 spese generali, C.A.P., I.V.A. e spese non imponibili comprese; TENUTO CONTO che lêonere derivante dal presente provvedimento, di complessivi ,90 90 ( ,00 + spese generali 15% + C.A.P. 4% + I.V.A. 22% ,60 spese non imponibili), di cui. 301,60 (. 301,60 spese non imponibili) quale rimborso in acconto, trova riferimento al conto n , Oneri diversi da decreti ingiuntivi, liti, arbitraggi e risarcimenti : per. 301,60 sullê Aut. n. sub-aut. n. del Bilancio di Esercizio 2017; per ,30 sullê Aut. n. sub-aut. n. del Bilancio di Esercizio 2018; ATTESTATO ATTESTATO che il presente provvedimento, a seguito dellêistruttoria effettuata, nella forma e nella sostanza è totalmente legittimo e utile per il servizio pubblico, ai sensi dellêart. 1 della legge 20/94 e successive modifiche ed integrazioni, nonché alla stregua dei criteri di economicità e di efficacia di cui allêart. 1 della legge 241/90 e successive modifiche ed integrazioni; in particolare che il presente provvedimento è stato predisposto nel pieno rispetto delle indicazioni e dei vincoli stabiliti dai decreti del Commissario ad acta per la realizzazione del Piano di Rientro dal disavanzo del settore sanitario della Regione Lazio; PROPONE per i motivi dettagliatamente esposti in narrativa che costituiscono parte integrante e sostanziale del presente provvedimento: - di resistere innanzi alla Commissione Tributaria Provinciale sede di Roma nel giudizio proposto dallê Azienda Ospedaliera S. Giovanni Addolorata c/ EQUITALIA Servizi di riscossione S.p.A. ed altri per lêimpugnazione della cartella di pagamento n per lêanno 2005 Tasse sulle Concessioni Governative Telefoni Cellulari per ,55 notificata il 04 settembre 2017; - di affidare la rappresentanza e la tutela degli interessi dellêazienda, allê Avv. Lorenzo Maria Coen, conferendogli ogni più ampia facoltà di legge, compresa quella di chiamare in causa terzi, transigere, conciliare, rinunciare agli atti, nominare periti e sostituti processuali, eleggere domicilio e deferire il giuramento decisorio, formulare e/o resistere a domande cautelari, incidentali e/o riconvenzionali, eleggendo domicilio in Roma, Piazza della Libertà, 20; - di determinare il compenso da liquidare, per lêaffidamento al suddetto avvocato, inclusa la fase cautelare, sino allêeventuale fase decisoria, nella somma complessiva di ,90 ( ,00 + spese generali 15% + C.A.P. 4% + I.V.A. 22% ,60 spese non imponibili), di cui. 301,60 (. 301,60 spese non imponibili) quale rimborso in acconto; Deliberazione n. del 4

5 - di dare mandato alla U.O.C. Economico Finanziaria e Patrimoniale ad effettuare, su autorizzazione della U.O.S.D. Attività Amministrativa Legale, le necessarie variazioni, in aumento o in diminuzione, dellêimporto presunto, imputandole sui conti, Autorizzazioni, subautorizzazioni di spesa dei Bilanci di Esercizio di competenza. L'onere lordo complessivo di ,90 trova riferimento al conto n , Oneri diversi da decreti ingiuntivi, liti, arbitraggi e risarcimenti : per. 301,60 sullê Aut. n. sub-aut. n. del Bilancio di Esercizio 2017; per ,30 sullê Aut. n. sub-aut. n. del Bilancio di Esercizio La presente deliberazione è immediatamente esecutiva. Il Dirigente della U.O.S.D. IL DIRETTORE GENERALE il Decreto Legislativo 30 dicembre 1992, n. 502 e successive modificazioni ed integrazioni; IN VIRTUÊ dei poteri conferitigli con decreto del Presidente della Regione Lazio n. T00031 del 30 gennaio 2014 e prorogati con decreto del Presidente della Regione Lazio n. T00019 del 30 gennaio 2017; PRESO ATTO che il Dirigente proponente il presente provvedimento, sottoscrivendolo, attesta che lo stesso a seguito dellêistruttoria effettuata, nella forma e nella sostanza è totalmente legittimo e utile per il servizio pubblico, ai sensi dellêart. 1 della legge 20/94 e successive modifiche ed integrazioni, nonché alla stregua dei criteri di economicità e di efficacia di cui allêart. 1 della legge 241/90 e successive modifiche ed integrazioni; PRESO ATTO altresì che il Dirigente proponente il presente provvedimento, sottoscrivendolo attesta, in particolare, che lo stesso è stato predisposto nel pieno rispetto delle indicazioni e dei vincoli stabiliti dai decreti del Commissario ad acta per la realizzazione del Piano di Rientro dal disavanzo del settore sanitario della Regione Lazio; il parere favorevole del Direttore Amministrativo e del Direttore Sanitario; ritenuto di dover procedere DELIBERA di approvare la proposta così come formulata, rendendola disposto. La U.O.S.D. Affari Generali curerà tutti gli adempimenti per lêesecuzione della presente deliberazione. IL DIRETTORE GENERALE (D.ssa Ilde Coiro) NM EQUITALIA_SpA - AVV_COEN_Lorenzo_Maria - Comm_Trib_Prov_Roma_impugn_cart_pag_n_ _anno_2005_Tasse_Conc_Gov-tel_cell_notif_il_ /11/2017 Deliberazione n. del 5

6 Complesso Ospedaliero San Giovanni Addolorata Via dell'amba Aradam 9 Roma (RM), ITALIA, CAP: Tel : (+39) C.F. e P.IVA Fax : Elementi di selezione: dettaglio conti Subautorizzazione Uff.Autor. Anno Numero Sub. UA Data ass. 07/11/2017 Importo subaut. 301,60 Descrizione COMM. TRIB. PROV. - SEDE DI ROMA: IMPUGNAZ. AZ. OSP. S. GIOVANNI ADDOLORATA C/EQUITALIA SERV. DI RISC. S.P.A. ED ALTRI AVV. LA CART. DI PAG. N PER L'ANNO 2005 TASSE SULLE CONC. GOV. - TEL. CELL. PER EURO ,55 NOTIF. IL 04 SETT AUT. A REST. IN GIUD. - AFFID. PATR. LEG. ALL' AVV. LORENZO MARIA COEN. COMP. PRES. COMPL. DI EURO 5.269,90 (DI CUI EURO 301,60 QUALE RIMB. IN ACC.) C.A.P., I.V.A. E SPESE NON IMPONIB. COMPR. (ESERCIZIO EURO 301,60 QUALE RIMB. IN ACC.) CDC Prop: UOSD ATTIVITA' AMMINISTRATIVA LEGALE Conto: Oneri diversi da decreti ingiuntivi, liti, arbitraggi e risarcimenti Importo Previsione: ,43 Somme ,02 Disponibilità: 4 713,41 Importo 301,60 07/11/ Pagina 1 di 1

7 DELIBERAZIONE N. DEL Si attesta che la deliberazione: è stata pubblicata sullêalbo Pretorio on-line in data - è stata inviata al Collegio Sindacale in data: - data di esecutività: Deliberazione originale Composta di n. fogli Esecutiva il, Il Dirigente della U.o.s.d. Affari Generali (Dr.ssa Maria Rita Corsetti) Azienda Ospedaliera Complesso Ospedaliero San Giovanni Addolorata Via dell'amba Aradam 9, Roma - Tel. (06)77051 Fax C.F. e P.IVA Cod.Attività L.R. Lazio , n.18 D.G.R. lazio , n.5163