Libero Consorzio Comunale di Caltanissetta (L.r.15/2015) già Provincia Regionale di Caltanissetta

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Libero Consorzio Comunale di Caltanissetta (L.r.15/2015) già Provincia Regionale di Caltanissetta"

Transcript

1 Libero Consorzio Comunale di Caltanissetta (L.r.15/2015) già Provincia Regionale di Caltanissetta Codice Fiscale e Partita IVA: Sett. PRESIDENZA - SEGRETERIA GENERALE DETERMINAZIONE COMMISSARIALE N. 85 DEL 07/11/2017 OGGETTO: Sentenza della Commissione Tributaria Provinciale di Caltanissetta n.959/2016. Recupero coattivo somme spese processuali nei confronti dell Hotel Alessi Filippo e Fratelli s.n.c. con sede in Mazzarino. Conferimento incarico. IL DIRIGENTE DI SETTORE Premesso che con ricorso notificato a questo Ente il , avanti la Commissione Tributaria Provinciale di Caltanissetta, la ditta Hotel Alessi Filippo e Fratelli s.n.c. ha chiesto l annullamento dell avviso di accertamento n.329 del , emesso dalla Provincia Regionale di Caltanissetta, oggi Libero Consorzio Comunale di Caltanissetta per il mancato pagamento di canone dovuto per occupazione di suolo pubblico. Che questa Amministrazione in data si è costituita in giudizio. Che con Sentenza n. 959 emessa in data la Commissione Tributaria Provinciale ha rigettato il sopraccitato ricorso e ha, altresì, condannato la ditta Hotel Alessi Filippo e Fratelli s.n.c. al pagamento delle spese processuali in favore della Provincia Regionale, oggi Libero Consorzio Comunale di Caltanissetta, liquidate in complessivi. 150,00.

2 Che la posizione debitoria della suddetta Ditta ammonta, ad oggi, a complessivi ,45, oltre sanzioni e interessi legali, nonché spese processuali liquidate in Sentenza. Che così come si evince dagli atti in possesso di questo Ufficio, si è diffidato la ditta Hotel Alessi Filippo e Fratelli s.n.c. a pagare la somma dovuta, con l avvertenza che decorso infruttuosamente il termine assegnato, si sarebbe proceduto al recupero coattivo delle somme nelle forme di legge. Considerato a che a tutt oggi la ditta Hotel Alessi Filippo e Fratelli s.n.c. non ha provveduto ad eseguire il sopraindicato pagamento, nè a regolarizzare la propria posizione di titolare di passo carraio. Ravvisata la necessità di conferire incarico legale per la tutela e difesa di questo Ente nel recupero coattivo delle somme di che trattasi e di quelle eventualmente sostenute per il recupero di oneri derivanti da interventi per il ripristino dello stato dei luoghi. Vista la delibera Commissariale n. 06 del 16/05/2016, assunta con i poteri del Consiglio, con la quale è stata approvata la convenzione con il Libero Consorzio Comunale di Ragusa ex art. 2, comma 12, L. n. 244/2007 (Legge finanziaria 2008) per la gestione dei servizi legali. Vista la convenzione sottoscritta dal Commissario Straordinario del Libero Consorzio Comunale di Ragusa e dal Commissario Straordinario del Libero Consorzio Comunale di Caltanissetta. Che il Libero Consorzio Comunale di Ragusa ha confermato la disponibilità della propria Avvocatura all assistenza legale nel recupero di che trattasi, indicando l Avv. Mezzasalma Salvatore e l Avv. Lissandrello Carmela, quali legali dell Avvocatura a cui conferire l incarico, congiuntamente e disgiuntamente. Considerato che all impegno di spesa per la copertura delle spese di cui all art. 8 della convenzione sopra citata si procederà con successive determinazioni dirigenziali. Ritenuto di dover affidare la responsabilità del procedimento al dipendente Dr.ssa Rita Maria Vitale. 2

3 Considerato che sono stati rispettati i termini per la definizione del presente procedimento. Vista la L. R. 48/91 e s.m.i.; Visto lo Statuto dell Ente; Visto il D. Lgs.vo n. 267/2000; Visto il D. Lgs.vo n. 33/2013 e s.m.i. Ritenuta la propria competenza PROPONE 1) Provvedere al recupero coattivo del credito avanzato da questo Ente nei confronti della ditta Hotel Alessi Filippo e Fratelli s.n.c.. 2) Conferire mandato, congiuntamente e disgiuntamente, all Avv. Mezzasalma Salvatore, nato a Ragusa il 09/08/1965 (C.F.:MZZ SVT 65M09 H163K), e all Avv. Lissandrello Carmela, nata a Ragusa il 20/07/1964 (C.F.: LSS CML 64L60 H163L), indicati dall Avvocatura di Ragusa, a cui dovrà essere conferita la procura ad litem per il procedimento di cui al precedente punto 1). 3) Di dare mandato al Responsabile del Settore Affari Legali per i provvedimenti consequenziali. 4) Comunicare l adozione della presente Determinazione Commissariale ai professionisti indicati ed il nominativo del responsabile del procedimento. L Istruttore Amm.vo F.to Sig.ra Simonetta Franzone Il Funzionario Amm.vo Titolare di P. O. F.to Dr.ssa Rita Maria Vitale 3 Il Dirigente del Settore F.to Dott.ssa Salvatrice Giannone

4 REGOLARITA TECNICA Per la regolarità tecnica si esprime parere favorevole. Lì Il Dirigente del Settore F.to Dr.ssa Salvatrice Giannone REGOLARITA CONTABILE Per la regolarità contabile si esprime parere favorevole Lì 7/11/2017 IL RESPONSABILE DEI SERVIZI TITOLARE DI P.O. ECONOMICO FINANZIARI F.to Dott. Alberto Nicolosi IL COMMISSARIO STRAORDINARIO Vista la superiore proposta di determinazione che qui si intende integralmente trascritta; Visto il parere espresso dal responsabile del servizio competente, ai sensi dell art. 12 della L.R. 23/12/2000 n. 30; Visto il parere di regolarità contabile; 4

5 Ritenuto di accogliere la superiore proposta e di conferire incarico per il recupero coattivo di cui in premessa, congiuntamente e disgiuntamente, all Avv. Mezzasalma Salvatore e all Avv. Lissandrello Carmela DETERMINA 1) Provvedere al recupero coattivo del credito avanzato da questo Ente nei confronti della ditta Hotel Alessi Filippo e Fratelli s.n.c.. 2) Conferire mandato, congiuntamente e disgiuntamente, all Avv. Mezzasalma Salvatore, nato a Ragusa il 09/08/1965 (C.F.:MZZ SVT 65M09 H163K), e all Avv. Lissandrello Carmela, nata a Ragusa il 20/07/1964 (C.F.: LSS CML 64L60 H163L), indicati dall Avvocatura di Ragusa, a cui dovrà essere conferita la procura ad litem per il procedimento di cui al precedente punto 1). 3) Dare mandato al Responsabile del Settore Affari Legali per i provvedimenti consequenziali. 4) Comunicare l adozione della presente Determinazione Commissariale ai professionisti indicati ed il nominativo del responsabile del procedimento. 5) Dare atto che non sussiste alcun conflitto di interesse, anche potenziale, in capo alla sottoscritta e agli altri sottoscrittori del presente provvedimento. 6) Dare atto che il presente provvedimento non va trasmesso alla Corte dei Conti, ai sensi dell art. 3 della L. 20/94 e successive modifiche e/o integrazioni. Il presente provvedimento sarà pubblicato all Albo on line nel sito dell Ente per quindici giorni consecutivi e, successivamente alla sezione atti del suddetto sito. Avverso il presente provvedimento potrà essere promosso ricorso al T.A.R. competente entro sessanta giorni dalla pubblicazione. IL COMMISSARIO STRAORDINARIO F.to Dr.ssa Rosalba Panvini 5

6 6

7 7

8 Certificato di Pubblicazione Visto l attestato del responsabile della tenuta dell Albo Pretorio on-line si certifica che una copia del presente atto è stata pubblicata all Albo Pretorio per giorni 15 dal 09/11/2017 al 23/11/2017. La stessa ha valore di pubblicità-notizia. Caltanissetta lì Il Segretario Generale 8