SCHEDA OFFERTA TECNICA

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SCHEDA OFFERTA TECNICA"

Transcript

1 MODELLO a SCHEDA OFFERTA TECNICA a.1.1 ART., comma 6 e 7 Installazione e manutenzione di postazioni POS Sono attribuiti 1 punto in più per ogni POS aggiuntivo sino ad un massimo di punti. ethernet presso gli uffici indicati dall Amministrazione Comunale (aggiuntivi rispetto ai n. di cui all art., comma 6, della convenzione) senza oneri di installazione, gestione e manutenzione Numero POS aggiuntivi a.1. ART., comma 6 e 7 Commissioni sul transato Bancomat massima commissione 1% 1,5 punti per percentuale pari a 0,00 % (zero) (es.: migliore offerta 0,00% = 1,5 punti; offerta 0,50 % = 1 punto oppure migliore offerta 0,50 % = 1 punto, offerta 0,75 % = 0,67 punti) Carta di Credito massima commissione % 1,5 punti per percentuale pari a 0,00 % (zero) (es.: migliore offerta 0,00% = 1,5 punti; offerta 0,50 % = 1 punto oppure migliore offerta 0,50 % = 1 punto, offerta 0,75 % = 0,67 punti) a.1. ART., comma 8 ART. 5, comma 1 Attivazione di POS "virtuale" Carte di Credito massima commissione % punti per percentuale pari a 0,00 % (zero) punti alla migliore offerta con percentuale superiore a 0,00 % (zero) (es.: migliore offerta 0,00% = punti; offerta 0,50 % = punti oppure migliore offerta 0,50 % = punti offerta 0,75 % = 1, punti) a.1.4 ART., comma 9 Adeguamento programmi informatici dell Ente a fronte Sono attribuiti punti nel caso le eventuali spese di adeguamento dei programmi informatici dell Ente siano di necessità da parte del Tesoriere di utilizzare dati poste a carico del Tesoriere, zero punti in caso contrario. del sistema informatico comunale nel caso di adempimenti normativamente previsti SI/NO a.1.5 ART., comma 10 Servizio di stampa dei bollettini M.A.V. a..1 ART. Luogo principale di svolgimento del servizio sito nel territorio comunale Sono attribuiti punti se il servizio è prestato senza oneri a carico dell ente; nel caso di oneri a carico dell ente verrà assegnato un punto alla migliore offerta e zero negli altri casi. Sono riconosciuti 6 punti in caso di sportello situato entro 600 metri, punti nel caso di sportello situato tra 601 metri e 1.00 metri, punti 0 nel caso di sportello situato oltre 1.01 metri (percorso a piedi rilevato da Google Maps dalla sede Municipale di Piazza Chiesa 15 all'indirizzo indicato). In caso di sede di tesoreria da individuare, dichiarare il proprio irrevocabile impegno ad aprire lo sportello definitivo entro la data del 1/0/018 specificando nell'apposito spazio sotto riportato la distanza entro la quale si intende aprire il suddetto sportello. 6 Costo stampa per bollettino IVA esclusa (due Indirizzo sportello principale di tesoreria (via/piazza e civico) a.. ART. Numero delle filiali o agenzie presenti nel territorio Sono riconosciuti 1,5 punti per ogni agenzia o filiale che verrà adibita al servizio di Tesoreria e di cassa in comunale in aggiunta a quella principale che verranno aggiunta a quella richiesta per l'ammissione, sino ad un massimo di punti. utilizzate congiuntamente ed in forma continuativa per la gestione del servizio di tesoreria Numero agenzie/filiali aggiuntive SCHEDA OFFERTA TECNICA 1 DI 5

2 a..1 ART. 5, comma 1 Commissione sugli importi pagati dagli utenti tramite M.A.V. attraverso sportelli di Istituti diversi da quelli del Tesoriere punti in caso di importo pari a 0,00 (zero) punti alla migliore offerta con importo superiore a 0,00 (zero) (es.: migliore offerta 0,00 = punti, offerta 1,00 = punti, oppure migliore offerta 1,00 = punti, offerta,00 = 1 punto) a.. ART. 5, comma 1 Commissione sugli importi pagati dagli utenti tramite R.I.D. punti in caso di importo pari a 0,00 (zero) punti alla migliore offerta con importo superiore a 0,00 (zero) (es.: migliore offerta 0,00 = punti, offerta 1,00 = punti, oppure migliore offerta 1,00 = punti, offerta,00 = 1 punto) a.. ART. 5, comma 1 Spedizione bollettini M.A.V. a.4.1 ART. 6, comma 5 Avvisi ai beneficiari dei pagamenti Sono attribuiti punti se il servizio è prestato senza oneri a carico dell ente; nel caso di oneri a carico dell ente verrà assegnato un punto alla migliore offerta e zero negli altri casi. punti in caso di attivazione del servizio senza oneri a carico dell'ente 0 punti in caso di non attivazione del servizio SI/NO a.4..1 ART. 6, comma 7.a (*) Senza oneri per l ente: fino a 4 punti. pagamenti con ordine di bonifico su conti correnti 4 punti in caso di importo pari a 0,00 (zero) bancari aperti presso altri istituti di credito senza oneri punti alla migliore offerta con importo superiore a 0,00 (zero) (migliore offerta superiore a zero / offerta) * (punti) (es.: migliore offerta 0,00 = 4 punti, offerta 1,00 = punti, oppure migliore offerta 1,00 = punti, offerta,00 = 1,5 punti) Senza oneri per il beneficiario: fino a punti. punti in caso di importo pari a 0,00 (zero) (migliore offerta superiore a zero / offerta) * 1 (punti) (es.: migliore offerta 0,00 = punti, offerta 1,00 = 1 punti, oppure migliore offerta 1,00 = 1 punti, offerta,00 = 0,50 punti) 6 ente (due beneficiario (due a.4.. ART. 6 comma 7.b (*) pagamenti con bonifico su conti correnti postali e/o tramite bollettini postali Senza oneri per l ente: fino a 1 punto. offerta,00 = 0,5 punti) ente (due Senza oneri per il beneficiario: fino a 1 punto. offerta,00 = 0,5 punti) beneficiario (due SCHEDA OFFERTA TECNICA DI 5

3 a.4.. ART. 6, comma 7.c (*) pagamenti tramite R.I.D. Senza oneri per l ente: fino a punti. punti in caso di importo pari a 0,00 (zero) (es.: migliore offerta 0,00 = punti, offerta 1,00 = 1 punti oppure migliore offerta 1,00 = 1 punto, offerta,00 = 0,5 punti) ente (due a.4..4 ART. 6, comma 7.d (*) pagamenti tramite M.A.V./R.A.V. Senza oneri per l ente: fino a punti. punti in caso di importo pari a 0,00 (zero) (es.: migliore offerta 0,00 = punti, offerta 1,00 = 1 punti oppure migliore offerta 1,00 = 1 punto, offerta,00 = 0,5 punti) ente (due a.4..5 ART. 6, comma 7.e (*) pagamenti tramite assegni circolari o bancari con spese a carico dell ente: fino a 1 punto. offerta,00 = 0,5 punti) 1 ente (due a.4. ART. 6, comma 7 Limite di esenzione dall applicazione delle commissioni di cui ai precedenti elementi a.4. dell offerta tecnica (Art. 6, comma 7): A favore dell Ente: fino a 6 punti Sono attribuiti 6 punti aggiuntivi in caso di non applicazione generalizzata di commissioni a carico dell Ente per tutti i precedenti elementi di cui all'art. 6, comma 7 In caso di applicazione di commissioni anche con riferimento ad uno solo degli elementi precedentemente richiamati e contrassegnati da "*", attribuzione di punteggio con riferimento al limite complessivo di esenzione (valido per tutti gli elementi citati): 4 punti in caso di esenzione per importi sino a ,00 euro, punti in caso di esenzione per importi sino a.500,00 euro, 1 punto in caso di esenzione per importi sino a 1.000,00 euro; 0 (zero) punti in caso di nessuna esenzione o esenzione inferiore a 1.000,00 euro. Limite complessivo esenzione commissioni ente (senza limite o valore limite) A favore del beneficiario: fino a punti Sono attribuiti punti aggiuntivi in caso non applicazione generalizzata di commissioni a carico del beneficiario per tutti i precedenti elementi di cui all'art. 6, comma 7 (vedi "*"). In caso di applicazione di commissioni anche con riferimento ad uno solo degli elementi precedentemente richiamati e contrassegnati da "*", attribuzione di punteggio con riferimento al limite complessivo di esenzione (valido per tutti gli elementi citati): 1 punti in caso di esenzione per importi sino a ,00 euro, 0,5 punti in caso di esenzione per importi sino a.500,00 euro, 0 (zero) punti in caso di nessuna esenzione o esenzione inferiore a.500,00 euro. 8 Limite complessivo esenzione commissioni beneficiario (senza limite o valore limite) a.5 ART. 7, comma 7 Dichiarazione art. 7 comma 6 al 1/1/015 in materia esportazione/importazione e transito materiale di armamento 5 punti in caso di importo pari a 0,00 (zero) 0 punti in caso di importo superiore a 0,00 (zero) 5 SI/NO SCHEDA OFFERTA TECNICA DI 5

4 a.6 ART. 9, comma 7 Conservazione sostitutiva degli ordinativi informatici Costo massimo a documento 0,0 5 punti in caso di attivazione gratuita punti alla migliore offerta (es.: migliore offerta 0,00 = 5 punti, offerta 0,10 = punti, oppure migliore offerta 0,10 = punti, offerta 0,0 = 1 punto) 5 (due a.7 ART. 1 Rilascio di garanzie fidejussorie a favore punti per percentuale pari a 0,00 % (zero) (es.: migliore offerta 0,00% = punti; offerta 0,50 % = 1 punto oppure migliore offerta 0,50 % = 1 punto, offerta 0,75 % = 0,67 punti) a.8.1 ART. 15, comma Tasso di interesse attivo lordo (a favore dell'ente) Sono attributi: spread 0 (zero) rispetto al parametro variabile: punti 0 1 punto in più, rispetto ai 0 punti, per ogni proposta di variazione in aumento di 0,5 punti % sino ad un massimo di 5 punti e (-) meno 1 punto, rispetto ai 0 punti, per ogni proposta di variazione in diminuzione di 0,10 punti % sino ad un massimo di (-) meno 5 punti. 5 Variazione percentuale +/- (due a.8. ART. 15, comma 1 Tasso di interesse passivo (anticipazione di cassa) spread 0 (zero) rispetto al parametro variabile: punti 0 (-) meno 0,5 punti, rispetto ai punti, per ogni proposta di variazione in aumento di 0,5 punti % sino ad un massimo di (-) meno punti e 0,5 punti in più, rispetto ai punti, per ogni proposta di variazione in diminuzione di 0,5 punti % sino ad un massimo di punti. Variazione percentuale +/- (due a.9 ART. 1 Accettazione crediti pro soluto punti in caso di unico caso di accettazione della condizione; nel caso di presenza di più offerte con accettazione della condizione verranno assegnati punti alla migliore offerta, 1 punto alla seconda migliore offerta e 0,5 punti alle altre offerte sulla base della valutazione della Commissione giudicatrice. In caso di accettazione specificare condizioni nell'apposito spazio sotto indicato. SI/NO a. 10 ART. Costo del servizio Importo massimo 6.000,00 4 punti in caso di importo pari a 0,00 (zero) punti alla migliore offerta con importo inferiore a 6.000,00 (serimila) Alle altre offerte il punteggio verrà assegnato in proporzione, secondo la seguente formula (migliore offerta superiore a zero / offerta) * (punti) (es.: migliore offerta 0,00 = 4 punti, offerta 1,00 = punti, oppure migliore offerta 1,00 = punti, offerta,00 = 1,5 punti) 4 Importo del compenso annuo a.. / ART. Luogo principale di svolgimento del servizio sito nel territorio comunale: SCHEDA OFFERTA TECNICA 4 DI 5

5 a.8 / ART. 1 Accettazione crediti pro soluto - descrizione condizioni e commissioni: (1): In caso di presentazione di offerte difformi rispetto a quanto previsto per i singoli elementi (esempio: importi espressi in percentuale anziché in valore assoluto o viceversa, inserimento di condizioni non richieste, ecc.) verrà assegnato punteggio Data.., lì firma digitale SCHEDA OFFERTA TECNICA 5 DI 5