(/9,2*,8',77$ $5$/',&$(%5$,&$,1,7$/,$ 3$57(,,

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "(/9,2*,8',77$ $5$/',&$(%5$,&$,1,7$/,$ 3$57(,,"

Transcript

1 (/9,2*,8',77$ $5$/',&$(%5$,&$,1,7$/,$ 3$57(,, 56

2 67(00,(6,67(17,1(//$17,&2&,0,7(52 (%5$,&2',9(1(=,$ /HWWHUHGDOOD/DOOD4 57

3 / /$77(6 Arma: ³XQOHRQHODPSDVVDWRFKHUHJJHQHOODEUDQFDG[WUHVSLJKHSRVWHLQ YHQWDJOLR ³GXHOHRQLODPSDVVDWLDIIURQWDWLHVRVWHQHQWLXQDSLDQWDLQYDVR ³XQFLSUHVVRPRYHQWHGDXQYDVRDFFRVWDWRGDGXHOHRQL ³XQDOEHURQRGULWRVXGLXQPRQWLFHOORDOQDWXUDOHPRYHQWHGDOODSXQWD Il cognome Lattes deriva dalla città francese di tal nome da cui alcuni nuclei familiari si trasferirono in Italia a partire dal XVIII secolo (Piemonte, Veneto, Toscana). Pertanto non è facile stabilire se vi sia stata una continuità parentale tra i vari nuclei. Tra i suoi membri un Bonnet de Lattes Archiatra pontificio, altri insegnanti, scrittori, medici. Dante Lattes assieme con il cognato Riccardo Curiel 58

4 diede vita alla Rassegna Mensile di Israel periodico di cultura ebraica fondamentale per chi voglia conoscere l ebraismo italiano. Un altra famiglia Lattes residente a Torino con Simone fonda nel 1839 una Casa Editrice la Simone Lattes e C. che divenne molto nota per essersi specializzata in divulgazioni scientifiche. /$77(6 Arma: ³GXHSLDQWLFHOOHIRJOLDWHGRSSLRVWHODWHHGHFXVVDWHPRYHQWLGD XQD FROOLQHWWD WRQGHJJLDQWH ILWWD QHOOD FDPSDJQD PRYHQWH GDOOD SXQWD JOL VWHOL VRVWHQXWL GD GXH OHRQLDIIURQWDWL Famiglia originaria del Piemonte passata poi a Venezia. Tra i suoi membri molti rabbini tra cui Avram compagno di Daniele Manin, capo degli insorti contro l Austria nel 1849, partecipò alla difesa di Venezia. /(9, Arma: ³XQD PDQR FRQ SROVR YHVWLWD PRYHQWH GDO FDQWRQ V[ GHO FDSR GHOOR VFXGR LPSXJQDXQDEURFFDGDFXLYHUVDDFTXDLQXQFDOLFH (da V. Spreti: E.S.N.) Questa è l Arma: dei Levi che più frequentemente si rinviene scolpita sui monumenti sepolcrali seppure alle volte, con qualche poco significativa variazione. In un caso è un leone che regge la brocca, in un altro è un personaggio oppure è la mano con tutto l avambraccio. In un solo monumento è scolpita una stella di David accompagnata da tre rose bottonate due in capo ed una in punta. Come per i Lattes anche in questo caso esistono diverse famiglie di tal nome non sempre imparentate. Due quelle veneziane i Levi Armatori nel XVIII secolo poi trasferitisi a Londra la cui Arma:, registrata al Collegio Araldico inglese è ³XQYHOLHURIRUQLWRVRUPRQWDWRGDWUHDOYHDUL ed i Levi banchieri, commercianti ed Armatori che dalla fine del XVIII secolo e per tutto il XIX secolo furono in primo piano a Venezia. Essa venne insignita del titolo di barone dal Re d Italia nel 1864; un altro ramo nella persona di Giorgio venne nobilitato nel Arma: della prima linea ³LQTXDUWDWRQHOƒGLURVVRDOEDFLOHGHOVDFULILFLRG DUJHQWRVRUPRQWDWR GDGXHDYDPEUDFFLG[HV[PRYHQWLGDOILDQFRV[HYHVWLWLGLYHUGHLQDWWRGLULFHYHUHVXOOHPDQLGL FDUQDJLRQHDFTXDYHUVDWDGDXQDEURFFDWHQXWDLQVEDUUDGDXQDOWURDYDPEUDFFLRXJXDOHPRYHQWH GDO FDQWRQ G[ GHO FDSR QHO ƒ G D]]XUUR DO SDOPL]LR GL YHUGH QHO ƒ G D]]XUUR DOOD SLUDPLGH G DUJHQWRIRQGDWDVXOWHUUHQRDOQDWXUDOHQHOƒGLURVVRDOODQDYHGLGXHDOEHULFRQYHOHVSLHJDWH YRJDQWHQHOPDUHLOWXWWRDOQDWXUDOH Arma: della seconda linea ³LQTXDUWDWR QHO ƒ GL YHUGH DOO DYDPEUDFFLR H DOOD PDQR GL FDUQDJLRQHLOJRPLWRIOHVVRPRYHQWHGDOILDQFRV[WHQHQWHXQDEURFFDSRVWDLQVEDUUDFKHYHUVD 59

5 DFTXDQHOVRWWRVWDQWHEDFLOHGHOVDFULILFLRLOWXWWRG RURQHOƒGLURVVRDGXHVSDGHG RURODSXQWD LQJLSRVWHLQSDORO XQDDFFDQWRDOO DOWUDQHOƒGLURVVRDOOHRQHG RURQHOƒGLYHUGHDGXH VWHOOHG RURXQDQHOFDQWRQG[GHOFDSRO DOWUDQHOFDQWRQV[GHOSXQWD I Levi di Reggio Emilia e di Modena banchieri delle Case Ducali di Modena e Parma: furono creati patrizi di Reggio; titolo riconosciuto e confermato da Re Umberto nel il titolo venne concesso per le grandi opere eseguite a loro spese e poi donate alla città (acquedotto). Arma: ³G D]]XUURDOO DYDPEUDFFLRYHVWLWRGLQHURPRYHQWHGDOILDQFRG[GHOORVFXGRWHQHQWHFRQ ODPDQRGLFDUQDJLRQHXQDEURFFDG DUJHQWRLQFOLQDWDLQEDQGDLQDWWRGLYHUVDUHDFTXDDOQDWXUDOH QHOVRWWRVWDQWHEDFLOHGHOVDFULILFLRSXUHG DUJHQWR /(9,'(/%$1&2 Arma: ³FLQTXHURVHERWWRQDWHSRVWH Famiglia Veneta di rito askenazita proveniente dalla Germania il cui nome in ebraico suona Levi Meshullamim che significa amico del signore. I Meshullamin si stabilirono a Padova nel XV secolo dove esercitavano attività feneratizia per cui nei documenti d archivio sono chiamati del banco in riferimento al loro mestiere di banchieri. Un ramo della famiglia in seguito alla guerra provocata dalla lega di Cambrai (1508), si rifugiò a Venezia, di li un altro ramo si trasferì ad Amburgo dove dette origine alla dinastia dei banchieri Warburg. /(9,'( 9($/, Arma: ³G D]]XUURDOSLDWWRGHOVDFULILFLRVRVWHQHQWHXQDSHFRUDULWWD HGXQDEURFFDDQVDWDDIIURQWDWDLOWXWWRG DUJHQWRFRQLOFDSRFXFLWRG D]]XUURVRVWHQXWRGDXQD ULJDG RURHFDULFDWRGDGXHFRYRQLGHOORVWHVVR (da V. S.preti: E.S.N.) Famiglia di rabbini e di dottori originaria di Finale Emilia trasferitasi poi in Piemonte. Elia Levi (nato a Finale nel 1713) usò per primo l appellativo dè Veali per distinguersi dagli altri Levi. I Veali vennero nobilitati da Re Umberto I nel /(9,0257(5,$ Arma: ³XQDPDQRLOSROVRYHVWLWRPRYHQWHGDOILDQFRV[GHOORVFXGR WHQHQWHXQDEURFFDSRVWDLQEDQGDHLQDWWRGLYHUVDUHDFTXDLQXQEDFLOH/DEURFFDVRUPRQWDWDGD WUHVWHOOHSRVWHLQIDVFLD 60

6 /80%5262 o /20%5262 Arma: ³XQVROHDRWWRUDJJL ³XQDOEHURVUDGLFDWRDGGHVWUDWRGDXQDIRJOLDGLSDOPD Nome spagnolo che significa luminoso. La famiglia di provenienza spagnola, una volta espulsa nel 1492, si rifugiò in Tunisia e da li passò in Italia con sede a Venezia, Verona e Livorno. Famiglia di dotti e di rabbini Iacob Lombroso fu rabbino a Venezia dove pubblicò un edizione della Bibbia ebraica. Nel 1866 Re Vittorio Emanuele II concesse ad Abramo Lombroso il titolo di barone con la seguente Arma: WURQFDWR GLYHUGH H GL URVVR FRQ OD IDVFLD DWWUDYHUVDQWH G DUJHQWR FDULFDWD D G[ GD XQD VWHOODGLUDJJLGLURVVRHGDVLQGDXQFUHVFHQWHURYHVFLDWRGHOORVWHVVR A questa famiglia apparteneva il famoso medico Cesare Lombroso (Verona 1835 Torino 1906) fondatore della scuola di antropologia criminale italiana. 61

7 /21,*2 Arma: ³GXHOHRQLODPSDVVDWLDIIURQWDWLHFRQWURUDPSDQWLDGXQDYHUDGLSR]]R ³XQFDYDOLHUHDFDYDOOR ³XQFHUYRSDVVDQWH Famiglia di ebrei marrani provenienti dalla Spagna. /81(/ Arma: ³XQDVWHOODDVHLSXQWHVRUPRQWDWDGDXQFUHVFHQWHULYHUVR Nome che trae origine dalla città di Lunel in Francia meridionale da cui un ramo si trasferi in Italia. 62

8 /81(/&$321 Arma: ³XQJDOORDOQDWXUDOH /85,$ o /25,$ Arma: ³XQOHRQHFKHUHJJHWUDOHEUDQFKHXQOXODY Famiglia di antica origine il cui nome deriva da una località in vicinanza di Bassano. Nel secolo XV e XVI, quando gli ebrei vennero espulsi dalla città, alcuni membri della famiglia si trasferirono in Germania, Polonia, Lituania. I restanti passarono a Padova e Mantova. Nel suo seno si contano mercanti, medici, economisti, matematici, esploratori, filantropi. Ysrael Loria fu rabbino a Venezia nel XVI secolo e suo figlio Shimon medico, trasferitosi poi a Padova dove divenne personalità di rilievo e fu Gastaldo della Comunità. Achille Loria fu senatore del regno. /8==$772 o /8==$77, Arma: ³XQ JDOOR UHFDQWH QHO EHFFR XQD VSLJD VRUPRQWDWRGDXQFUHVFHQWHPRQWDQWHHDFFRPSDJQDWRLQFDSRGDWUHVWHOOHPDOHRUGLQDWH Sulla famiglia vedi Cimitero Ebraico di Padova. 0 0$&&+,252 o 0$**,252 Arma: ³XQ DTXLODELFLSLWH 63

9 Il cognome probabilmente deriva da una località spagnola (Navarra). In Italia famiglie Macchioro sono presenti a Livorno e a Venezia, la stessa famiglia era presente a Padova con il nome di Marchioro e con lo stesso stemma. 0$(6752 Arma: ³XQDFRURQDDIDVFLDULDO]DWDFRQILRURQLWUHYLVLELOLDOWHUQDWLDSXQWH Il nome forse è la traduzione italiana dell ebraico Moreh. Una famiglia Maestro era presente a Venezia tra il XVI e XVII secolo a giudicare dai monumenti funebri presenti nel cimitero ebraico. 0$/$&+($1*(/,) Arma: ³XQDQJHORDODWRSRVWRGLIURQWH Alias ³XQDFRORPEDUHFDQWHQHOEHFFRXQUDPRVFHOORG XOLYR ³XQDWRUUHPHUODWDDSHUWDHILQHVWUDWDGLGXHIRQGDWDVXXQPXUHWWRH FLPDWDGDXQ DVWDFRQEDQGLHUDVYHQWRODQWHDG[ I Malach o De Angeli sono presenti a Venezia dal XVI secolo, 64

10 0$/7$ Arma: ³XQOHRQHODPSDVVDWR ³XQ OHRQH ODPSDVVDWR FRURQDWR H ULYROWR UHJJH WUD OH EUDQFKH XQD VSLJDFRQORVWHORSRVWRLQSDOR ³XQOHRQHULYROWRUHJJHWUDOHEUDQFKHXQOXODY Probabilmente il nome venne adottato da ebrei che si erano riscattati dai cavalieri di Malta che li avevano catturati durante le loro razzie nelle isole e litorali turchi. Alcuni ebrei di tal nome erano presenti a Venezia a partire dalla seconda metà del XVII secolo. Nel secolo successivo i Malta erano dediti al commercio marittimo e molto in vista a Venezia. Il Pisa dà come Arma: ³XQOHRQHODPSDVVDWRHFRURQDWR 65

11 0$5&$5,$ Arma: ³GXHSHVFLSRVWLLQSDORODWHVWDLQDOWR ³GXHSHVFLSRVWLLQIDVFLDLOSULPRULYROWR ERFFDFRQXQILORD6 ³GXHSHVFLSRVWLLQSDORLOVHFRQGRFRQODWHVWDLQEDVVRXQLWLSHUOD Famiglia di origini portoghesi, marrana, presente a Venezia dal XVII sec. 0($*252 Arma: ³VWHOODDRWWRSXQWHVRUPRQWDWDGDXQDFRURQDDIDVFLDULDO]DWD FRQILRURQLWUHYLVLELOLDOWHUQDWLDSXQWH 66

12 0(',1$ Arma: ³XQ FDVWHOOR PHUODWR FRQ GXH WRUULRQL ODWHUDOL DSHUWR H FRQ L GXH WRUULRQLILQHVWUDWLGLGXH Il nome deriva dalla radice ebraica din che significa diritto nel senso di Contrada, Stato. In arabo venne a identificarsi con il termine città e da qui il nome di alcune città spagnole, assunto poi da famiglie ebraiche colà residenti. I Medina espulsi nel 1492 si trasferirono a Salonicco in gran parte ma anche a Venezia. A Venezia il rabbino Shemayah Medina proveniente da Salonicco fu membro del Tribunale Rabbinico, personaggio molto stimato e tipografo apprezzato per aver pubblicato parecchi libri in ebraico. Un discendente della famiglia Medina fu Daniele Manin che battezzandosi nel 1759 cambiò il cognome in Manin. L Arma: riportata da Pisa per i Medina è ³XQD WRUUH TXDGUDWDPHUODWDGLVHLSH]]LFRQODSRUWDVRSUDHOHYDWD 0(,5 Arma: ³XQOHRQHODPSDVVDWR Famiglia di provenienza germanica presente in Italia dal XVI sec. famoso il rabbino Meir Ben Baruch di Rothenburg talmudista e poeta. 0(//2 Arma: ³XQDOEHURVUDGLFDWRDFFRVWDWRDV[GDXQOHRQHFRQWURUDPSDQWHDOIXVWR Nome che trae origine da una località spagnola ma potrebbe anche trattarsi di un toponimo di origine preromana che significa colle collina. Membri di questa famiglia sono presenti in Italia settentrionale nei sec. XVI e XVII, numerosi i rabbini. 67

13 0(5$5, Arma: ³6DQVRQHDSUHOHIDXFLGLXQOHRQHFRQLOFDSRULYROWDWRWHQHQGRORIHUPRFRQ LOJLQRFFKLRG[ Nome biblico, uno dei figli di Levi aveva tal nome (Genesi, XLVI, 2), molto diffuso nel Veneto, ma è probabile che la famiglia fosse originaria dell Italia del sud (Sicilia) trasferitasi al nord dopo l espulsione avvenuta nel 1492, un Rafael fu rabbino a Venezia nel XVII secolo. 0(6&+,7$ Arma: ³XQD PDQR FRQ LO SROVR YHVWLWR PRYHQWH GDO ILDQFR V[ GHOOR VFXGRLPSXJQDXQUDPRVFHOORG XOLYRSRVWRLQSDOR Famiglia marrana proveniente dalla Castiglia, altri suoi membri dopo l espulsione si trasferirono nell Europa del nord e in America. I Meschita sono presenti a Venezia a partire dal XVII sec. 0,5$1'$ Arma: ³XQDPDQRFRQLOSROVRYHVWLWRPRYHQWHGDOILDQFRG[LPSXJQD XQDVSLJDVWHODWDSRVWDLQSDOR Cognome che trae origine dalla città di Mirando de Ebro nella provincia Basca. Famiglia di origine spagnola presente a Venezia dal XVI sec. 02&$72 o 02&$77$ Arma: ³XQOHRQHUDPSDQWHDOIXVWRGLXQDOEHUR 68

14 ³GXHOHRQLDIIURQWDWLUHJJRQRFRQOHEUDQFKHDQWHULRULXQPRQWHGLWUHFLPHDOO LWDOLDQD Famiglia di ebrei marrani provenienti dal Portogallo che, dopo l espulsione si trasferirono parte in Inghilterra, parte in Italia in alcune città del centro nord, tra cui Venezia dove, troviamo il rabbino Shemuel Hayyim morto nel 1725, a Livorno. Nel 700 un ramo si trasferì a Londra dove si specializzò nel commercio internazionale dell oro. Il Pisa per i Mocatta dà come Arma: ³WURQFDWRLQVFDJOLRQHQHOƒGXHURVHERWWRQDWHRUGLQDWHLQ IDVFLDQHOƒXQFDQGHODEURDVHWWHEUDFFLDPHQRUjK Trattasi probabilmente del ramo inglese 02'(1$ Arma: ³G D]]XUURDOOHRQHG RURFRURQDWRWHQHQWHQHOOHEUDQFKHXQ³OXODY Famiglia di Ebrei provenienti dalla Francia che per sfuggire alle persecuzioni, vennero nel Medio Evo a stabilirsi in Italia, prima a Viterbo poi a Modena dove si fermarono raggiungendo ricchezza e considerazione. Angelo di Isac si laureò in medicina a Bologna nel 1528 e fu creato cavaliere dello speron d oro da Carlo V. Il rappresentante più famoso fu il celebre rabbino e letterato Leone. ( ) nato a Ferrara attivo a Venezia dove morì. Ugo fu generale degli alpini nella grande guerra e pluridecorato. I Modena sono tuttora fiorenti a Milano. 021,6 Arma: ³XQDVWHOODDVHLSXQWHVRUPRQWDWDGDXQDFRURQDDIDVFLDULDO]DWDGDILRURQL WUHYLVLELOLDOWHUQDWLDSXQWH 69

15 Famiglia di origine italiana, forse Italia centrale, il cui membro più noto è Monis Judah ( ) vissuto in America dove insegnava ad Haward, convertitosi poi al cristianesimo. 025$9,$ Arma: ³XQ WRUULRQH PHUODWR D GXH SDOFKL FLPDWR GD XQ DVWD FRQ EDQGLHUD VYHQWRODQWHDV[HVRVWHQXWRGDGXHOHRQLFRQWURUDPSDQWL ³XQWRUULRQHPHUODWRVRVWHQXWRGDGXHOHRQLFRQWURUDPSDQWL Famiglia presente a Venezia e a Verona di rito askenazita. Il ramo di Verona ha come Arma: ³G D]]XUUR DOO DTXLOD VFDFFDWD GL URVVR H RUR. Il Dolcetti invece dà ³G DUJHQWR DOO DTXLOD VFDFFDWDGHOFDPSRHGLQHUR (21). 025(12 Arma: ³SDUWLWRQHOƒFLQTXHVWHOOHSRVWHQHOƒXQDWHVWDGLOHRQHLQPDHVWj Deriva dallo spagnolo e significa bruno. Alcuni lo fanno derivare come toponimo di una località spagnola in provincia di Almeria. Famiglia marrana presente a Venezia dal XVII secolo. 026&$72 Arma: ³XQ JDOOR UHFDQWH QHO EHFFR O DVWD GL XQR VWHQGDUGR SRVWR LQ EDQGD H VYHQWRODQWHDG[ 70

16 026&$72 Arma: VYHQWRODQWHDG[ ³XQJDOORUHFDQWHQHOEHFFRO DVWDGLXQRVWHQGDUGRSRVWRLQEDQGDH 0277$ Arma: ³XQJDOORSRVDWRVXGLXQPRQWHPRYHQWHGDOODSXQWD ³XQJDOORULYROWRUHFDXQDVSLJDQHOEHFFR Cognome che trae origine da una località del Veneto dove risiedettero per qualche tempo delle famiglie ebree. Ester la figlia del rabbino Leone Modena sposò un Motta proveniente da questo paese. 0277(/ Arma: ³XQOHRQHODPSDVVDWRDFFRVWDWRDV[GDXQDVWHOOD 71

17 08/, Arma: ³XQDUXRWDFLPDWDGDXQ DVWDVRVWHQHQWHOHSDOHGLXQPXOLQRDYHQWR 081,21 Arma: ³XQ DUSDSRVWDLQSDOR 081,2168$5(= Arma: EDVWLRQHEXJQDWRGLTXDWWURILOH ³XQWRUULRQHPHUODWRDSHUWRHILQHVWUDWRIRQGDWRVXGLXQ Famiglia di origine iberica presente a Venezia nel XVII sec. 1$&+0$1 1 Arma: ³XQOHRQHODPSDVVDWRUHJJHFRQOHEUDQFKHDQWHULRULXQFUHVFHQWH Dall ebraico che significa consolatore. Molto diffuso tra gli ebrei Levantini. Un ramo dei Nachman era presente a Venezia nei sec. XVII e XVIII. 72

18 1$&+0,$6 Arma: ³XQD WRUUH FLPDWD GD XQ SHUVRQDJJLR XVFHQWH FKH LPSXJQD FRQ OD PDQRGHVWUDO DVWDGLXQDEDQGLHUDVYHQWRODQWHDGHVWUD ³XQDWRUUHFLPDWDGDXQDUPLJHURFKHLPSXJQDXQDODQFLDSRVWDLQSDOR ³XQ FDVWHOOR WRUULFHOODWR GL WUH OD WRUUH GL PH]]R FLPDWD GD XQD EDQGLHUD VYHQWRODQWH D GHVWUD Deformazione spagnola dell ebraico Nehemyah dio consola. Famiglia marrana proveniente dalla Spagna ed in particolare da Toledo che dopo l espulsione del 1492 si disperse in varie parti d Europa. Un ramo di essa si stabilì a Venezia e ad Ancona fin dal XVI secolo dove si dedicò al commercio marittimo. 1$)7$/, Arma: ³GXHPDQLEHQHGLFHQWLDFFRPSDJQDWHLQFDSRGDXQDFRURQDDIDVFLD ULDO]DWDGDWUHILRURQLWUHYLVLELOLDOWHUQDWLDSXQWHHGLQSXQWDGDXQFHUYRSRVWRLQXQDJHUOD ³XQFHUYRVDOLHQWH 73

19 1$9$552o 12-(5$ Arma: ³GXHOHRQLFRQWURUDPSDQWLDGXQDWRUUH ³XQOHRQHODPSDVVDWRFKHUHJJHWUDOHEUDQFKHDQWHULRULXQUDPRVFHOORG XOLYR Il cognome deriva dalla Navarra regione della Spagna, cognome che ha subito deformazioni come Najera, Novera, quest ultimo corrispondente ad una località nei dintorni di Portogruaro. 1,==$ Arma: ³SDUWLWR QHO ƒ XQ VROH DQWURSRPRUIR DFFRPSDJQDWH LQ FDSR GDOOH OHWWHUH HEUDLFKH0(17(7+HGLQSXQWDGDXQ"QHOƒXQDFRORPEDVRUPRQWDWDGDXQELVDQWH Forse il cognome deriva da Nizza paese del Monferrato va tuttavia precisato che il cognome non è esclusivo degli ebrei. Famiglie cattoliche di tal nome si riscontrano anche in Italia meridionale. Un ramo della famiglia era presente a Venezia a partire dal XVII sec. Salamon Nizza fu capo del Consiglio Rabbinico di Venezia, editore e correttore di opere ebraiche. 181(6&$5$9$*/,2 Arma: ³XQDVWHOODDRWWRSXQWHLQVFULWWDLQTXDGULORER Il cognome trae origine da una località nei dintorni di Vinhais, in Portogallo. Il cognome è spesso unito ad un altro, secondo il costume ebraico di unire il cognome del padre e della madre come 74

20 Nunes-Chazak o Rodrigues-Nunes. Famiglia di ebrei marrani portoghesi presenti a Venezia e a Livorno dal XVI sec. 181(6&+$=$. Arma: ³6DQVRQHDSUHOHIDXFLGLXQOHRQHFRQLOFDSRULYROWDWR WHQHQGRORIHUPRDWHUUDFRQLOJLQRFFKLRG[ 2 26,02 Arma: ³XQOHRQHFKHUHJJHFRQOHEUDQFKHDQWHULRULXQOXODY ³XQ OHRQH FKH UHJJH FRQ OH EUDQFKH DQWHULRUL XQD VSLJD DFFRPSDJQDWRLQFDSRGDGXHVWHOOHGL'DYLGRUGLQDWHLQIDVFLD ³TXDWWURVWHOOHGLRWWRSXQWHSRVWH 75

21 Cognome derivato dalla città di Osimo nelle Marche da dove la famiglia si diffuse in altre località del nord, un ramo era presente a Venezia del XVII sec. Avraham Osimo morto nel 1649 fu rabbino e allievo di Leon Modena 29$',$+ Arma: ³XQJDOORDUGLWRULYROWR Nome ebraico che significa servo del signore che in italiano fu tradotto con Servadio. Famiglia presente in varie località d Italia, a Venezia era presente nel XVII secolo. Un altro ramo trovasi attualmente a Milano un altro ramo a Belgrado. L Arma: che G.F. Pisa attribuisce agli Ovadia è GLYHUGHDOOHRQHODPSDVVDWRG RURFKHUHJJHFRQ OHEUDQFKHDQWHULRULXQDDVWDPXQLWDGLXQRVWHQGDUGRDGXHSXQWHGHOORVWHVVR 3 3$&,),&2 Arma: ³XQOHRQHFKHUHJJHFRQOHEUDQFKHDQWHULRULXQOXODY ³XQOHRQHULYROWRUHJJHQHOOHEUDQFKHDQWHULRULXQOXODY 76

22 Il cognome è la traduzione italiana dell ebraico Schalom = pace. Famiglia di rito mi-rom presente in varie città del Centro Italia. 3$'29$ o 3$'2$ Arma: FRQWURUDPSDQWHDOIXVWR ³XQ DOEHUR VUDGLFDWR DFFRVWDWR D VLQLVWUD GD XQ OHRQH ³XQOHRQHVRUPRQWDWRLQFDSRGDTXDWWURVWHOOHSRVWH Per la famiglia vedi Cimitero Ebraico di Padova. Leone Padoa morto nel 1728 fu rabbino a Modena e cosi suo figlio Menashè. Un altro ramo presente a Cento di Ferrara fu tra i Parnassim di quella Comunità. Leone Emilio fu nominato barone dal Re Vittorio Emanuele III nel Un altro ramo ottenne nell 800 la nobiltà dall Impero Austriaco. 3$'29$1, Arma: ³XQDPDQRGLFDUQDJLRQHLOSROVRYHVWLWRPRYHQWHGDOILDQFR VLQLVWURGHOORVFXGRLPSXJQDXQUDPRVFHOORG XOLYRSRVWRLQSDORDFFRVWDWRDGHVWUDGDXQDVWHOOD HVRUPRQWDWRGDWUHJLJOLSRVWL 77

23 3$332 Arma: ³XQGUDJRDODWR L origine del cognome è incerta. Ebrei con questo cognome se ne trovano sia in Italia che in Bulgaria. Contrariamente a quanto scrive A. Luzzatto i Pappo presenti a Venezia nel XVII e XVIII secolo quasi certamente dovevano appartenere allo stesso nucleo familiare se si tien conto che sulle loro tombe è costantemente raffigurato lo stesso stemma un drago alato. 3$5'2 Arma: ³XQDVWHOODGL'DYLG Famiglia originaria della città di Prado in Castiglia, venuta in Italia nel XVI sec. Joseph Pardo fu rabbino a Venezia fino al 1608 quando si trasferì ad Amsterdam chiamato da quella Comunità; Jacob Pardo lo fu a Spalato e a Ragusa, suo figlio David Samuele nato a Venezia nel 1719 divenne anche lui rabbino a Spalato. 3$5(1=2 Arma: ³XQDWRUUHFLPDWDGDXQOHRQHDFFRYDFFLDWR ³XQJDWWRVHGXWRVXGLXQFXVFLQR 78

24 3(162 Arma: ³GXH OHRQL FRQWURUDPSDQWL DG XQD WRUUH PHUODWD H FLPDWD GD XQ DUPLJHURXVFHQWHYROWRDGHVWUDFRQLOEUDFFLRGHOORVWHVVRODWRVROOHYDWRHLPSXJQDQWHXQDVSDGD SRVWDLQSDOR ³XQDWRUUHFLPDWDGDXQDIDQFLXOODXVFHQWHFKHLPSXJQDFRQODPDQRVLQLVWUDXQD IRJOLDGLSDOPDHFRQODGHVWUDXQDVSDGDSRVWDLQSDOR Cognome di provenienza iberica portato da alcune famiglie che, a seguito della cacciata si sparsero in varie località europee tra cui l Italia. Molti di loro si stabilirono a Venezia nel cui cimitero si contano numerosi sepolcri della famiglia. Famiglia sefardita di origine iberica presente a Venezia dal XVI secolo. 3(5(,5$ Arma: ³XQDOEHURVUDGLFDWRVRUPRQWDWRGDXQDFRORPEDLQYROR Famiglia di origine spagnola, che, espulsa dalla Spagna emigrò a Livorno dal XVI secolo dove si dedicò al commercio marittimo acquistando notorietà e ricchezza. Nel cimitero ebraico di Venezia sono sepolti alcuni rappresentanti della famiglia presenti in città dal XVII sec. L Arma: riportata dal Pisa è ³GLURVVRDOO DOEHURGLSHUHVUDGLFDWRG DUJHQWRHIUXWWDWRGLYHUGH che è lo stesso della famiglia cattolica spagnola dei Pereira. 79

25 3(5(= Arma: ³XQ OHRQH ODPSDVVDWR VRUPRQWDWR GD XQD FRURQD D IDVFLD ULDO]DWDGDILRURQLDOWHUQDWLDSXQWH Famiglia di ebrei marrani provenienti dal Portogallo presenti a Venezia ed Ancona dal XVI secolo, attiva nel campo commerciale. 3(6$52 Arma: ³XQOHRQHUHFDQWHWUDOHIDXFLXQDVSLJDSRVWDLQEDQGDSRVWR VXOODYHWWDGLXQPRQWHGLWUHFLPHDOQDWXUDOHPRYHQWHGDOODSXQWD ³XQOHRQHULYROWRUHJJHWUDOHEUDQFKHDQWHULRULXQDVSLJD Famiglia di origine marchigiana ma presente a Ferrara sin dal XVI secolo. Finanzieri e mercanti molto noti nel XVIII secolo diedero anche molti rabbini alla Comunità di Ferrara. Abramo Pesaro è autore di una Storia degli ebrei ferraresi. Un ramo si stabilì a Venezia nel XVIII secolo. 3(6&$52/ Arma: ³XQDJUX Famiglia askenazita il cui cognome deriva da una località in provincia di Cremona. A partire dal XVI secolo troviamo un ramo della famiglia presente nel Veneto. Ghershon Pescarolo fu capo della 80

26 Comunità di Venezia e noto commerciante marittimo, trattò con il Senato della Repubblica e riuscì ad evitare l espulsione degli ebrei da Venezia. Morì nel ,1&+(5/( Arma: YRPLWDUH-RQD ³8QD EDOHQD YROWD D V[ QXRWDQWH LQ XQ PDUH RQGDWR LQ DWWR GL Famiglia askenazita presente a Venezia, Verona, Trieste. Leone fu compagno di Manin Daniele nella rivolta contro l Austria del Gabriele fu senatore del Regno, altri si distinsero nel campo scientifico e artistico. Pisa dà come Arma: ³XQOHRQHODPSDVVDWRFKHWLHQHFRQOHEUDQFKHDQWHULRULXQUDPRGLSLQR 32/$&&2 Arma: ³XQDVWHOODDTXDWWURSXQWH ³GXHOHRQLFRQWURUDPSDQWLDOIXVWRGLXQDOEHUR Famiglia proveniente dalla Polonia o dall Europa Orientale, di rango levita presente a Venezia dal XIX secolo. Per i Polacco G. F. Pisa dà la seguente Arma: ³SDUWLWRQHOƒGXHOHWWHUH$XQDLQFDSRHGXQDLQ SXQWDQHOƒXQOHRQHFRQODIDVFLDDWWUDYHUVDQWHVXOWXWWR 81

27 La stessa Arma: è riportata dal Dolcetti (22) Arma: ³XQ OHRQH ODPSDVVDWR UHJJH WUD OH EUDQFKH DQWHULRUL XQD IRJOLD GL SDOPDSRVWRLQSDOR ³XQOHRQHODPSDVVDWRULYROWR ³XQOHRQHODPSDVVDWRFKHUHJJHIUDOHEUDQFKHXQDVWHOODGL'DYLG Un nucleo ebraico proveniente dalla Germania il cui nome era Raha (dal tedesco Rabe=corvo) nel XVI secolo si stabilì nel comune di Legnano in una località detta Porto dell Adige da cui prese il nome; un ramo dei Porto era di stirpe sacerdotale. I Coen-Porto dettero alla Comunità di Venezia numerosi rabbini tra cui il più noto fu Mosheh morto nel /$YRO,,,SDJ 82

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO L USO DEI NOMI A DOMINIO di Maurizio Martinelli Responsabile dell Unità sistemi del Registro del cctld.it e Michela Serrecchia assegnista di ricerca

Dettagli

Cristina E. Papakosta. Consoli dei mercanti nel Levante veneziano

Cristina E. Papakosta. Consoli dei mercanti nel Levante veneziano Cristina E. Papakosta Consoli dei mercanti nel Levante veneziano Fin dal XIII secolo, Venezia per tutelare i propri interessi, innanzi tutto, commerciali e, in secondo luogo, politici aveva designato dei

Dettagli

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Abruzzo Azienda per il diritto agli studi universitari (Adsu) Viale dell Unità d Italia, 32 66013 Chieti scalo Tel. +39

Dettagli

L UNIONE EUROPEA. L Unione europea, invece, è una grande famiglia di 27 Stati 1 europei con più di 450 milioni di abitanti

L UNIONE EUROPEA. L Unione europea, invece, è una grande famiglia di 27 Stati 1 europei con più di 450 milioni di abitanti L UNIONE EUROPEA Prima di iniziare è importante capire la differenza tra Europa e Unione europea. L Europa è uno dei cinque continenti, insieme all Africa, all America, all Asia e all Oceania. Esso si

Dettagli

NEL 1600. Ma la prima metà del '600 fu dominata dalla guerra dei Trent'anni. combattuta dal 1618 al 1648

NEL 1600. Ma la prima metà del '600 fu dominata dalla guerra dei Trent'anni. combattuta dal 1618 al 1648 NEL 1600 1. c'erano Stati che avevano perso importanza = SPAGNA ITALIA- GERMANIA 2. altri che stavano acquisendo importanza = OLANDA INGHILTERRA FRANCIA Ma la prima metà del '600 fu dominata dalla guerra

Dettagli

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni.

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. 8 regioni settentrionali: il Piemonte (Torino), la Val d Aosta (Aosta),

Dettagli

APPENDICE A. DATI CLIMATICI

APPENDICE A. DATI CLIMATICI APPENDICE A. DATI CLIMATICI A.1 Temperature esterne invernali di progetto UNI 5364 Torino -8 Reggio Emilia -5 Alessandria -8 Ancona -2 Asti -8 Ascoli Piceno -2 Cuneo -10 Macerata -2 Alta valle cuneese

Dettagli

La Buona Novella: Dio ha mandato il suo Figlio

La Buona Novella: Dio ha mandato il suo Figlio CREDO IN GESÙ CRISTO, IL FIGLIO UNIGENITO DI DIO La Buona Novella: Dio ha mandato il suo Figlio Incominciamo a sfogliare il Catechismo della Chiesa Cattolica. Ce ne sono tante edizioni. Tra le mani abbiamo

Dettagli

ECONOMIA E SOCIETÀ NEL MONDO ROMANO-GERMANICO

ECONOMIA E SOCIETÀ NEL MONDO ROMANO-GERMANICO 1 2. Economia e società nel mondo romano-germanico. ECONOMIA E SOCIETÀ NEL MONDO ROMANO-GERMANICO mondo romano germanico mondo bizantino mondo arabo Cartina 1 UN MONDO CON MOLTI BOSCHI, POCHI UOMINI E

Dettagli

Salentini nel mondo. Le statistiche ufficiali. Provincia di Lecce

Salentini nel mondo. Le statistiche ufficiali. Provincia di Lecce Salentini nel mondo Le statistiche ufficiali Provincia di Lecce 1 I SALENTINI NEL MONDO, OGGI 150 ANNI DI PARTENZE DAL SALENTO I TRASFERIMENTI ALL ESTERO NEL TERZO MILLENNIO 2 I SALENTINI NEL MONDO, OGGI

Dettagli

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 REGOLAMENTO DEL PREMIO LETTERARIO LA GIARA PER I NUOVI TALENTI DELLA NARRATIVA ITALIANA 1) Il Premio fa capo alla Direzione Commerciale Rai, nel cui ambito

Dettagli

Gli ebrei nel medioevo. L istituzione di uno dei primi capri espiatori della Storia

Gli ebrei nel medioevo. L istituzione di uno dei primi capri espiatori della Storia Gli ebrei nel medioevo L istituzione di uno dei primi capri espiatori della Storia I rapporti tra ebrei e cristiani Gli ebrei entrarono nel turbine della storia, dopo la dissoluzione del loro stato, con

Dettagli

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti QUELLI CHE CONDIVIDONO INNOVAZIONE QUALITÀ ECCELLENZA LAVORO PASSIONE SUCCESSO SODDISFAZIONE ESPERIENZA COMPETENZA LEADERSHIP BUSINESS IL

Dettagli

ECC-Net: Travel App2.0

ECC-Net: Travel App2.0 ECC-Net: Travel App2.0 In occasione del 10 anniversario dell ECC- Net, la rete dei centri europei per i consumatori lancia la nuova versione dell ECC- Net Travel App. Quando utilizzare questa applicazione?

Dettagli

Anno 2012 L USO DELLA LINGUA ITALIANA, DEI DIALETTI E DI ALTRE LINGUE IN ITALIA

Anno 2012 L USO DELLA LINGUA ITALIANA, DEI DIALETTI E DI ALTRE LINGUE IN ITALIA 27 ottobre 2014 Anno L USO DELLA LINGUA ITALIANA, DEI DIALETTI E DI ALTRE LINGUE IN ITALIA Nel, in Italia, il 53,1% delle persone di 18-74 anni (23 milioni 351mila individui) parla in prevalenza in famiglia.

Dettagli

IL DIALOGO NELL ARTE - L ARTE DEL DIALOGO

IL DIALOGO NELL ARTE - L ARTE DEL DIALOGO IL DIALOGO NELL ARTE - L ARTE DEL DIALOGO P. F. Fumagalli, 31.10.2104 Il Dialogo è una componente essenziale dell essere umano nel mondo, in qualsiasi cultura alla quale si voglia fare riferimento: si

Dettagli

«Questo matrimonio s ha da fare»

«Questo matrimonio s ha da fare» «Questo matrimonio s ha da fare» Italiano e matematica nella scuola del terzo millennio Convegno 25 giugno 2015 Teatro di Locarno e Dipartimento formazione e apprendimento Contro i luoghi comuni Simone

Dettagli

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION The Italian Think Tank UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION Vision propone un nuovo modello di ranking multi-dimensionale che mette a confronto le università italiane sulla base di cinque parametri

Dettagli

CERTIFICATO RIGUARDANTE L AGGREGAZIONE DEI PERIODI DI ASSICURAZIONE, OCCUPAZIONE O RESIDENZA. Malattia maternità decesso (assegno) invalidità

CERTIFICATO RIGUARDANTE L AGGREGAZIONE DEI PERIODI DI ASSICURAZIONE, OCCUPAZIONE O RESIDENZA. Malattia maternità decesso (assegno) invalidità COMMISSIONE AMMINISTRATIVA PER LA SICUREZZA SOCIALE DEI LAVORATORI MIGRANTI E 104 CH (1) CERTIFICATO RIGUARDANTE L AGGREGAZIONE DEI PERIODI DI ASSICURAZIONE, OCCUPAZIONE O RESIDENZA Malattia maternità

Dettagli

L uso dell articolo con i nomi propri italiani regole generali Verwendung des Artikels bei italienischen Eigennamen - generelle Regeln

L uso dell articolo con i nomi propri italiani regole generali Verwendung des Artikels bei italienischen Eigennamen - generelle Regeln L uso dell articolo con i nomi propri italiani regole generali Verwendung des Artikels bei italienischen Eigennamen - generelle Regeln 1. Nomi di persona/battesimo (Personennamen) e cognomi (Familiennamen)

Dettagli

IO CI SARÒ. dai 9 anni LIA LEVI. Illustrazioni di Donata Pizzato Serie Arancio n 145 Pagine: 192 Codice: 566-3210-1 Anno di pubblicazione: 2013

IO CI SARÒ. dai 9 anni LIA LEVI. Illustrazioni di Donata Pizzato Serie Arancio n 145 Pagine: 192 Codice: 566-3210-1 Anno di pubblicazione: 2013 PIANO DI IO CI SARÒ LIA LEVI LETTURA dai 9 anni Illustrazioni di Donata Pizzato Serie Arancio n 145 Pagine: 192 Codice: 566-3210-1 Anno di pubblicazione: 2013 L AUTRICE Lia Levi è oggi una delle più affermate

Dettagli

Elenco soggetti abilitati da Poste Italiane al servizio di pagamento dei bollettini:

Elenco soggetti abilitati da Poste Italiane al servizio di pagamento dei bollettini: Elenco soggetti abilitati da Poste Italiane al servizio di pagamento dei bollettini: Tabaccai Convenzionati con Banca ITB; Bennet S.p.A; Esselunga S.p.A; Carrefour; Conad Adriatico Soc. Coop; Tigros S.p.A;

Dettagli

Pensionati e pensioni nelle regioni italiane

Pensionati e pensioni nelle regioni italiane Pensionati e pensioni nelle regioni italiane Adam Asmundo POLITICHE PUBBLICHE Attraverso confronti interregionali si presenta una analisi sulle diverse tipologie di trattamenti pensionistici e sul possibile

Dettagli

====================================================== GIOVEDI SANTO (MESSA DEL CRISMA) ======================================================

====================================================== GIOVEDI SANTO (MESSA DEL CRISMA) ====================================================== -------------------------------------------------- LA LITURGIA DEL GIORNO www.lachiesa.it/liturgia ====================================================== GIOVEDI SANTO (MESSA DEL CRISMA) ======================================================

Dettagli

ADOZIONE DA PARTE DI COPPIE OMOSESSUALI

ADOZIONE DA PARTE DI COPPIE OMOSESSUALI ADOZIONE DA PARTE DI COPPIE OMOSESSUALI L argomento che tratterò è molto discusso in tutto il mondo. Per introdurlo meglio inizio a darvi alcune informazioni sul matrimonio omosessuale, il quale ha sempre

Dettagli

Prot. n. 505 Verona, 11/02/2015 LA FONDAZIONE ARENA DI VERONA

Prot. n. 505 Verona, 11/02/2015 LA FONDAZIONE ARENA DI VERONA LA FONDAZIONE ARENA DI VERONA procede alla raccolta di domande al fine di effettuare selezioni per eventuali assunzioni con contratto subordinato, a tempo determinato, relativamente al Festival Areniano

Dettagli

La cittadinanza in Europa. Deborah Erminio

La cittadinanza in Europa. Deborah Erminio La cittadinanza in Europa Deborah Erminio Dicembre 2012 La normativa per l acquisizione della cittadinanza nei diversi Paesi dell Unione europea varia considerevolmente da paese a paese e richiama diversi

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. Definizioni La vendita dei prodotti offerti sul nostro sito web www.prada.com (di seguito indicato come il Sito") è disciplinata dalle seguenti Condizioni Generali di

Dettagli

GLI ALUNNI STRANIERI NEL SISTEMA SCOLASTICO ITALIANO A.S. 2013/2014. (Ottobre 2014)

GLI ALUNNI STRANIERI NEL SISTEMA SCOLASTICO ITALIANO A.S. 2013/2014. (Ottobre 2014) GLI ALUNNI STRANIERI NEL SISTEMA SCOLASTICO ITALIANO A.S. 2013/2014 (Ottobre 2014) I dati presenti in questa pubblicazione fanno riferimento agli studenti con cittadinanza non italiana dell anno scolastico

Dettagli

F A Q ORDINE AL MERITO DELLA REPUBBLICA ITALIANA

F A Q ORDINE AL MERITO DELLA REPUBBLICA ITALIANA F A Q ORDINE AL MERITO DELLA REPUBBLICA ITALIANA 1. Che cos è l Ordine Al Merito della Repubblica Italiana? L Ordine Al Merito della Repubblica Italiana è il primo degli Ordini cavallereschi nazionali.

Dettagli

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini Associazione ALE G. dalla parte dei bambini Comune di OSNAGO AI BAMBINI E ALLE BAMBINE Il 20 novembre 1989 è entrata in vigore

Dettagli

INCOLLARE DIPINTO ANNUNCIO AI PASTORI DI SANO DI PIETRO

INCOLLARE DIPINTO ANNUNCIO AI PASTORI DI SANO DI PIETRO INCOLLARE DIPINTO ANNUNCIO AI PASTORI DI SANO DI PIETRO Rallegrati Maria Dal vangelo di Luca (1, 26-38) 26 Al sesto mese, l angelo Gabriele fu mandato da Dio in una città della Galilea, chiamata Nàzaret,

Dettagli

I dati Import-Export. 1 semestre 2014

I dati Import-Export. 1 semestre 2014 I dati Import-Export 1 semestre 2014 Import, Export e bilancia commerciale (valori in euro) Provincia di Mantova, Lombardia e Italia, 1 semestre 2014 (dati provvisori) import 2014 provvisorio export saldo

Dettagli

L OLIVO E LA SUA STORIA

L OLIVO E LA SUA STORIA L OLIVO E LA SUA STORIA L olivo è una pianta che ancora oggi è presente nelle tradizioni e nella cultura dei popoli. Fin dalla antichità ha rappresentato un simbolo di pace e di prosperità ed è stata oggetto

Dettagli

IL CIELO PER GLI ANTICHI I fenomeni celesti più appariscenti e l influsso che hanno avuto sulla storia

IL CIELO PER GLI ANTICHI I fenomeni celesti più appariscenti e l influsso che hanno avuto sulla storia IL CIELO PER GLI ANTICHI I fenomeni celesti più appariscenti e l influsso che hanno avuto sulla storia Affronteremo un breve viaggio per scoprire il significato che la volta celeste aveva per i popoli

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana

18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana Edizione giugno 2014 IndICe prefazione 3 Buon compleanno!! 5 chi è cittadino italiano per la legge? 6 perchè diventare cittadini italiani?

Dettagli

GUIDA PER L UTENTE. Direttiva 2005/36/CE. Tutto quello che vorreste sapere sul riconoscimento delle qualifiche professionali 66 DOMANDE 66 RISPOSTE

GUIDA PER L UTENTE. Direttiva 2005/36/CE. Tutto quello che vorreste sapere sul riconoscimento delle qualifiche professionali 66 DOMANDE 66 RISPOSTE GUIDA PER L UTENTE Direttiva 2005/36/CE Tutto quello che vorreste sapere sul riconoscimento delle qualifiche professionali 66 DOMANDE 66 RISPOSTE Il presente documento è stato elaborato a fini informativi.

Dettagli

Il numero dei parlamentari: dati e comparazioni (AA.SS. 1178, 1633, 2821, 2848, 2891 e 2893)

Il numero dei parlamentari: dati e comparazioni (AA.SS. 1178, 1633, 2821, 2848, 2891 e 2893) N. 26 - Il numero dei parlamentari: dati e comparazioni (AA.SS. 1178, 1633, 2821, 2848, 2891 e 2893) 1. IL NUMERO DEI PARLAMENTARI NELLE DIVERSE COSTITUZIONI La scelta del numero dei parlamentari è un

Dettagli

a cura di Daniela Givogre e Riccarda Viglino

a cura di Daniela Givogre e Riccarda Viglino storia del 900 per la scuola di base a cura di Daniela Givogre e Riccarda Viglino il materiale di questa unità didattica può essere liberamente utilizzato chi lo utilizza è pregato di darne comunicazione

Dettagli

Perché andare a votare? Quando? Con quali regole? Qual è la posta in gioco?

Perché andare a votare? Quando? Con quali regole? Qual è la posta in gioco? Perché andare a votare? Quando? Con quali regole? Qual è la posta in gioco? Le elezioni per il prossimo Parlamento europeo sono state fissate per il 22-25 maggio 2014. Fra pochi mesi quindi i popoli europei

Dettagli

PROMOSSI ALLA GLORIA. Curtatone, non lontano dalla stazione Termini, ospite il pastore di origine svizzera Herman Parli, Francesco

PROMOSSI ALLA GLORIA. Curtatone, non lontano dalla stazione Termini, ospite il pastore di origine svizzera Herman Parli, Francesco Pagina 1 di 5 Francesco Toppi 1928-2014 di Eliseo Cardarelli PROMOSSI ALLA GLORIA Francesco Toppi 1928 2014 Il pastore Francesco Toppi era nato a Roma il 1 gennaio del 1928, da Gioacchino e Gina Gorietti,

Dettagli

«Lasciate che i bambini vengano a me»

«Lasciate che i bambini vengano a me» 1 Omelia «Lasciate che i bambini vengano a me» Celebrazione eucaristica in ricordo del centenario della nascita di Dina Bellotti Pittrice dei Papi XXVII Domenica del Tempo Ordinario (B) Basilica «Santa

Dettagli

Corona Biblica. per chiedere a Dio, per intercessione di Maria santissima, il dono della maternità e della paternità

Corona Biblica. per chiedere a Dio, per intercessione di Maria santissima, il dono della maternità e della paternità Corona Biblica per chiedere a Dio, per intercessione di Maria santissima, il dono della maternità e della paternità Imprimatur S. E. Mons. Angelo Mascheroni, Ordinario Diocesano Curia Archiepiscopalis

Dettagli

LA POVERTÀ IN ITALIA. Anno 2013. 14 luglio 2014

LA POVERTÀ IN ITALIA. Anno 2013. 14 luglio 2014 14 luglio 2014 Anno 2013 LA POVERTÀ IN ITALIA Nel 2013, il 12,6% delle famiglie è in condizione di povertà relativa (per un totale di 3 milioni 230 mila) e il 7,9% lo è in termini assoluti (2 milioni 28

Dettagli

FIAMP ANALISI IMPORT EXPORT DEI SETTORI ADERENTI A FIAMP

FIAMP ANALISI IMPORT EXPORT DEI SETTORI ADERENTI A FIAMP FIAMP FEDERAZIONE ITALIANA DELL ACCESSORIO MODA E PERSONA AIMPES ASSOCIAZIONE ITALIANA MANIFATTURIERI PELLI E SUCCEDANEI ANCI ASSOCIAZIONE NAZIONALE CALZATURIFICI ITALIANI ANFAO ASSOCIAZIONE NAZIONALE

Dettagli

1.3 IMPORTAZIONE/ESPORTAZIONE DEI RIFIUTI SPECIALI

1.3 IMPORTAZIONE/ESPORTAZIONE DEI RIFIUTI SPECIALI 1.3 IMPORTAZIONE/ESPORTAZIONE DEI RIFIUTI SPECIALI L analisi dettagliata del rapporto tra importazione ed esportazione di rifiuti speciali in Veneto è utile per comprendere quali tipologie di rifiuti non

Dettagli

BREVE INTRODUZIONE ALLA STORIA E ALLA CULTURA TIROLESI. Grazie a Everton Altmayer e al Circolo Trentino di São Paulo

BREVE INTRODUZIONE ALLA STORIA E ALLA CULTURA TIROLESI. Grazie a Everton Altmayer e al Circolo Trentino di São Paulo BREVE INTRODUZIONE ALLA STORIA E ALLA CULTURA TIROLESI Grazie a Everton Altmayer e al Circolo Trentino di São Paulo Traduzione e integrazioni : Daiana Boller Stemma del Tirolo storico (Tirol-Südtirol-Trentino)

Dettagli

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza AN001 Centro di Ateneo di Documentazione - Polo Villarey - Facoltà

Dettagli

Per una ricerca rapida nel database, copiare il titolo della tabella e incollarlo nella sezione "titolo" della form di ricerca

Per una ricerca rapida nel database, copiare il titolo della tabella e incollarlo nella sezione titolo della form di ricerca Per una ricerca rapida nel database, copiare il titolo della tabella e incollarlo nella sezione "titolo" della form di ricerca CATEGORIA TITOLO AREA GEOGRAFICA Vigneto/produzione/consumi Superfici vitate

Dettagli

POP ECONOMY Ovvero da dove allegramente vien la crisi e dove va

POP ECONOMY Ovvero da dove allegramente vien la crisi e dove va POP ECONOMY Ovvero da dove allegramente vien la crisi e dove va di Alberto Pagliarino e Nadia Lambiase Una produzione di Pop Economy Da dove allegramente vien la crisi e dove va Produzione Banca Popolare

Dettagli

* Cultura * Religione.

* Cultura * Religione. Ogni Paese è caratterizzato da tre fattori: * Lingua * Cultura * Religione. Le lingue del mondo Quante sono le lingue del mondo? Non c è una risposta precisa: si calcola che siano circa 6000 Questo numero

Dettagli

MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE

MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE Prot. n. DGPM/VI/19.000/A/45-109.000/I/15 Roma, 5 marzo 2002 OGGETTO:Erogazione del trattamento privilegiato provvisorio nella misura

Dettagli

LE RISERVE AUREE DELLA BANCA D ITALIA

LE RISERVE AUREE DELLA BANCA D ITALIA LE RISERVE AUREE DELLA BANCA D ITALIA Perché la Banca d Italia detiene le riserve ufficiali del Paese? La proprietà delle riserve ufficiali è assegnata per legge alla Banca d Italia. La Banca d Italia

Dettagli

A NE T O I S AZ I C O S VE AS

A NE T O I S AZ I C O S VE AS ASSOCIAZIONE VESTA L'Associazione Culturale Vesta nasce nel 2013 dall idea di creare un laboratorio di idee destinate alla fruizione e alla valorizzazione del patrimonio storico, culturale e naturalistico

Dettagli

L import-export dei diritti d autore per libri, in Italia. Indagine condotta dall Istituto DOXA per l Istituto Commercio Estero (I.C.E.

L import-export dei diritti d autore per libri, in Italia. Indagine condotta dall Istituto DOXA per l Istituto Commercio Estero (I.C.E. L import-export dei diritti d autore per libri, in Italia. Indagine condotta dall Istituto DOXA per l Istituto Commercio Estero (I.C.E.) Milano, 25 marzo 2004 p. 1 L import-export dei diritti d autore

Dettagli

Foglio Informativo n AF01 aggiornamento n 023 data ultimo aggiornamento 12.03.2015

Foglio Informativo n AF01 aggiornamento n 023 data ultimo aggiornamento 12.03.2015 Foglio Informativo n AF01 aggiornamento n 023 data ultimo aggiornamento 12.03.2015 Norme per la trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari ai sensi degli artt. 115 e segg. T.U.B. FOGLIO

Dettagli

La Famiglia La maggior parte delle Istituzioni religiose e politiche basa la struttura sociale dell Uomo sul Semplice racchiuso nel concetto di

La Famiglia La maggior parte delle Istituzioni religiose e politiche basa la struttura sociale dell Uomo sul Semplice racchiuso nel concetto di La Famiglia La maggior parte delle Istituzioni religiose e politiche basa la struttura sociale dell Uomo sul Semplice racchiuso nel concetto di famiglia, e stabilisce condizioni proprie per assegnare questa

Dettagli

GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE. Anno 2011

GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE. Anno 2011 GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE Anno 2011 La rilevazione riguarda gli operatori della cooperazione internazionale che hanno usufruito dell assistenza assicurativa della Siscos. Definizione

Dettagli

Il Quarantotto. 1. Cause di una rivoluzione

Il Quarantotto. 1. Cause di una rivoluzione Il Quarantotto 1. Cause di una rivoluzione Una crisi di tipo nuovo Intorno alla metà del 1800 una serie di ondate rivoluzionarie in Europa fece crollare l ordine della Restaurazione. Occorre comprendere

Dettagli

Conferenza di servizio presso il Ministero della Pubblica Istruzione Roma 21 giugno

Conferenza di servizio presso il Ministero della Pubblica Istruzione Roma 21 giugno Conferenza di servizio presso il Ministero della Pubblica Istruzione Roma 21 giugno Dialoghi tra scuole d Europa: esperienze e curricola a confronto Scuola media Manzoni Lucarelli di Bari - Carbonara 21

Dettagli

La Green Economy e le fonti rinnovabili in Italia

La Green Economy e le fonti rinnovabili in Italia Območna zbornica za severno Primorsko E.I.N.E. La Green Economy e le fonti rinnovabili in Italia A CURA DI INFORMEST Indice 1 INTRODUZIONE... 3 2 - IL RUOLO DELLE FONTI RINNOVABILI: IL CONTESTO NAZIONALE

Dettagli

OSSERVATORIO SICUREZZA SUL LAVORO 18/01/2014 Rapporto morti bianche triennio 2011/12/13

OSSERVATORIO SICUREZZA SUL LAVORO 18/01/2014 Rapporto morti bianche triennio 2011/12/13 OSSERVATORIO SICUREZZA SUL LAVORO 18/01/2014 Rapporto morti bianche triennio 2011/12/13 ANALISI COMPARATIVA DATI 2011-2012-2013 ANALISI DATI AGGREGATI 2011-2012- 2013 ANDAMENTO INFORTUNI NEL QUADRIENNIO

Dettagli

REPOR DIREZIONE GENERALE UFFICIO

REPOR DIREZIONE GENERALE UFFICIO M Innovazione Conoscenza RETE REPOR RT ATTIVITA PATENT LIBRARY ITALIA 213 DIREZIONE GENERALE LOTTA ALLA CONTRAFFAZIONE UFFICIO ITALIANO BREVETTI E I Sommario Introduzione... 3 I servizi erogati dalla Rete...

Dettagli

Sistematica di Ratisbona Classi principali per ARTE (LH LO)

Sistematica di Ratisbona Classi principali per ARTE (LH LO) Sistematica di Ratisbona Classi principali per ARTE (LH LO) La presente raccolta comprende solo le voci principali della classificazione di Ratisbona relativa all arte (LH LO) INDICE LD 3000 - LD 8000

Dettagli

Dal Morgarten a Vienna, tra mito e storiografia

Dal Morgarten a Vienna, tra mito e storiografia ANNIVERSARI STORICI Dal Morgarten a Vienna, tra mito e storiografia Di Andrea Tognina Altre lingue: 5 15 MARZO 2015-11:00 Un memoriale di Marignano: l'ossario dei caduti della battaglia conservato a Santa

Dettagli

EQUIPARAZIONI TRA LAUREE DI VECCHIO ORDINAMENTO, LAUREE SPECIALISTICHE E LAUREE MAGISTRALI

EQUIPARAZIONI TRA LAUREE DI VECCHIO ORDINAMENTO, LAUREE SPECIALISTICHE E LAUREE MAGISTRALI EQUIPARAZIONI TRA LAUREE DI VECCHIO ORDINAMENTO, LAUREE SPECIALISTICHE E LAUREE MAGISTRALI Ai fini della partecipazione ai pubblici concorsi: nei bandi che fanno riferimento all ordinamento previgente

Dettagli

IDEE DI RESISTENZA. Il progetto, nato per ricordare il 70 anno dalla Liberazione, parte da due considerazioni propedeutiche:

IDEE DI RESISTENZA. Il progetto, nato per ricordare il 70 anno dalla Liberazione, parte da due considerazioni propedeutiche: PREMESSA Insignita della Medaglia d Argento al Valor Militare della Resistenza, Pistoia, al pari di altre città toscane, è stata teatro di avvenimenti tragici, la maggior parte dei quali intercorsi tra

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Dr. BRUNO DEI nato a Scandicci il 16 novembre 1946 e residente in Via Pietro Dazzi n. 9 Firenze.

CURRICULUM VITAE. Dr. BRUNO DEI nato a Scandicci il 16 novembre 1946 e residente in Via Pietro Dazzi n. 9 Firenze. CURRICULUM VITAE Dr. BRUNO DEI nato a Scandicci il 16 novembre 1946 e residente in Via Pietro Dazzi n. 9 Firenze. Titolo di Studio: Laurea Economia e Commercio conseguita il 17.04.1973 presso l Università

Dettagli

DIO EDUCA IL SUO POPOLO

DIO EDUCA IL SUO POPOLO DIOCESI DI TRIESTE DIO EDUCA IL SUO POPOLO in preparazione della 62 ma Settimana Liturgica Nazionale Messaggio 1. A voi tutti, fratelli e sorelle che siete la Chiesa di Cristo a Trieste, giunga, da chi

Dettagli

c è un Italia che pedala. in 20 città performance di ciclabilità di livello europeo

c è un Italia che pedala. in 20 città performance di ciclabilità di livello europeo Roma, aprile 2015 c è un Italia che pedala. in 20 città performance di ciclabilità di livello europeo Bolzano, Pesaro, Ferrara e Treviso capitali della bici, almeno un quarto degli abitanti in bici tutti

Dettagli

L infinito nell aritmetica. Edward Nelson Dipartimento di matematica Università di Princeton

L infinito nell aritmetica. Edward Nelson Dipartimento di matematica Università di Princeton L infinito nell aritmetica Edward Nelson Dipartimento di matematica Università di Princeton Poi lo condusse fuori e gli disse: . E soggiunse:

Dettagli

ANALISI DELL IMPORT/EXPORT EXTRA UE DEI PRINCIPALI PORTI ITALIANI. Anni 2009-2011. Ufficio Centrale Antifrode - Ufficio Studi economico-fiscali 1

ANALISI DELL IMPORT/EXPORT EXTRA UE DEI PRINCIPALI PORTI ITALIANI. Anni 2009-2011. Ufficio Centrale Antifrode - Ufficio Studi economico-fiscali 1 Analisi statistiche Giugno 2012 ANALISI DELL IMPORT/EXPORT EXTRA UE DEI PRINCIPALI PORTI ITALIANI Anni 2009-2011 Ufficio Centrale Antifrode - Ufficio Studi economico-fiscali 1 ANALISI DELL IMPORT/EXPORT

Dettagli

L ADOZIONE DEI LIBRI DI TESTO NELLE SCUOLE EUROPEE

L ADOZIONE DEI LIBRI DI TESTO NELLE SCUOLE EUROPEE L ADOZIONE DEI LIBRI DI TESTO NELLE SCUOLE EUROPEE I rapporti di Eurydice PREMESSA Questo breve rapporto sull adozione dei libri di testo è nato in seguito a una specifica richiesta all unità italiana

Dettagli

Il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato

Il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato Il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato Fonti normative Il principale testo normativo che disciplina il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato è il decreto legislativo 1 aprile

Dettagli

5ª tappa L annuncio ai Giudei

5ª tappa L annuncio ai Giudei Centro Missionario Diocesano Como 5 incontro di formazione per commissioni, gruppi e associazioni missionarie 3 anno Febbraio 09 Paolo: la Parola di Dio non è incatenata 5ª tappa L annuncio ai Giudei Pagina

Dettagli

Abbiamo visto la sua gloria

Abbiamo visto la sua gloria DANIEL ATTINGER Abbiamo visto la sua gloria Riconoscere il Signore nella fragilità dei segni Editrice AVE Presentazione Le meditazioni qui raccolte s inseriscono nel quadro del pellegrinaggio organizzato

Dettagli

Tácticas. Guerra. Torneo Imperivm e Sfida Civitas. Torneo Imperivm. 1. Registrazione. 2. Schermata principale. 3. Livelli

Tácticas. Guerra. Torneo Imperivm e Sfida Civitas. Torneo Imperivm. 1. Registrazione. 2. Schermata principale. 3. Livelli Tácticas de Guerra Torneo Imperivm e Sfida Civitas Torneo Imperivm 1. Registrazione 2. Schermata principale 3. Livelli 4. Se lo vuoi, ti guidiamo passo passo Sfida Civitas Torneo Imperivm Questa modalità

Dettagli

APPUNTAMENTO CON GLI ITINERARI DI SPIRITUALITA E INCONTRI ECUMENICI INTERRELIGIOSI

APPUNTAMENTO CON GLI ITINERARI DI SPIRITUALITA E INCONTRI ECUMENICI INTERRELIGIOSI APPUNTAMENTO CON GLI ITINERARI DI SPIRITUALITA E INCONTRI ECUMENICI INTERRELIGIOSI PELLEGRINAGGIO IN TERRA SANTA con visita della Samaria e dei Monasteri della Palestina dal 28 Maggio al 4 Giugno 2015

Dettagli

Il rosario è composto da quattro corone. A ognuna di queste sono relazionati 5 misteri della vita terrena di Cristo:

Il rosario è composto da quattro corone. A ognuna di queste sono relazionati 5 misteri della vita terrena di Cristo: universale viva in ogni popolo. Ogni giorno, da soli, in famiglia o in comunità, insieme con Maria, la Madre di Dio e dell umanità, percorriamo i continenti per seminarvi la preghiera e il sacrificio,

Dettagli

DATI DI SINTESI DELL EVOLUZIONE DELLE FORNITURE DI ENERGIA ELETTRICA E DI GAS NATURALE: REGIMI DI TUTELA E MERCATO LIBERO

DATI DI SINTESI DELL EVOLUZIONE DELLE FORNITURE DI ENERGIA ELETTRICA E DI GAS NATURALE: REGIMI DI TUTELA E MERCATO LIBERO DATI DI SINTESI DELL EVOLUZIONE DELLE FORNITURE DI ENERGIA ELETTRICA E DI GAS NATURALE: REGIMI DI TUTELA E MERCATO LIBERO (Deliberazione ARG/com 202/08 - Primo report) Dal 1 luglio 2007 tutti i clienti

Dettagli

Oleggio, 25/12/2009. Natività- Dipinto del Ghirlandaio

Oleggio, 25/12/2009. Natività- Dipinto del Ghirlandaio 1 Oleggio, 25/12/2009 NATALE DEL SIGNORE Letture: Isaia 9, 1-6 Salmo 96 Tito 2, 11-14 Vangelo: Luca 2, 1-14 Cantori dell Amore Natività- Dipinto del Ghirlandaio Ci mettiamo alla Presenza del Signore, in

Dettagli

INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE

INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE OSSERVATORIO TURISTICO DELLA REGIONE MARCHE INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE Settembre 2013 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. Scpa Committente: Unioncamere Marche Termine

Dettagli

El valor de ser padre y de ser madre -----

El valor de ser padre y de ser madre ----- El valor de ser padre y de ser madre ----- San Luis, 27 de Octubre 2012 Vengo da un continente dove esiste una vera crisi della paternità. La figura del padre non è molto precisa, la sua autorità naturale

Dettagli

top Le funzioni di stampa prevedono elenchi, etichette, statistiche e molto altro.

top Le funzioni di stampa prevedono elenchi, etichette, statistiche e molto altro. La collana TOP è una famiglia di applicazioni appositamente studiata per il Terzo Settore. Essa è stata infatti realizzata in continua e fattiva collaborazione con i clienti. I programmi di questa collana

Dettagli

AVVISO 2/14 1 Scadenza COMMERCIO TURISMO - SERVIZI PIANI FINANZIABILI, MA NON FINANZIATI PER MANCANZA DI RISORSE SETTORIALI/TERRITORIALI

AVVISO 2/14 1 Scadenza COMMERCIO TURISMO - SERVIZI PIANI FINANZIABILI, MA NON FINANZIATI PER MANCANZA DI RISORSE SETTORIALI/TERRITORIALI PIEMONTE - VALLE D'AOSTA LIGURIA UNIONE COMMERCIO E TURISMO PROVINCIA DI 1 PF1335_PR418_av214_1 SAVONA ASSOCIAZIONE COMMERCIANTI DELLA 2 PF1085_PR313_av214_1 PROVINCIA DI ALESSANDRIA ASCOM-BRA ASSOCIAZIONE

Dettagli

Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia

Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia Perugia, 17 febbraio 2013 Ai Soci CIPUR Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia Cari colleghi, la progressiva implementazione

Dettagli

La scuola in Lombardia

La scuola in Lombardia La scuola in Lombardia Documentazione Anno scolastico 2010/2011 La scuola in Lombardia 2010/2011 pag 1 La scuola in Lombardia 2010/2011 pag 2 INDICE Sezione 1 Le scuole... 5 IL SISTEMA SCOLASTICO LOMBARDO...

Dettagli

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative Curriculum Vitae Nome Da Campo Gianluigi Data di nascita 07.12.1958 Qualifica Dirigente di 1 livello Amministrazione Azienda 12 Veneziana Incarico attuale Responsabile di struttura semplice in chirurgia

Dettagli

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi La Scuola del Cuoio è stata fondata dopo la Seconda Guerra Mondiale grazie alla collaborazione dei Frati Francescani Minori Conventuali della Basilica di Santa Croce e delle famiglie Gori e Casini, artigiani

Dettagli

Le competenze linguistiche e matematiche degli adulti italiani sono tra le più basse nei paesi OCSE

Le competenze linguistiche e matematiche degli adulti italiani sono tra le più basse nei paesi OCSE ITALIA Problematiche chiave Le competenze linguistiche e matematiche degli adulti italiani sono tra le più basse nei paesi OCSE La performance degli italiani varia secondo le caratteristiche socio-demografiche

Dettagli

I mutamenti tecnologici fra le due guerre.

I mutamenti tecnologici fra le due guerre. I mutamenti tecnologici fra le due guerre. Vediamo ora i cambiamenti tecnologici tra le due guerre. È difficile passare in rassegna tutti i più importanti cambiamenti tecnologici della seconda rivoluzione

Dettagli

La nascita di Cristo e il Natale (Prima parte)

La nascita di Cristo e il Natale (Prima parte) La nascita di Cristo e il Natale (Prima parte) 1. Luca 1:26-38: L annuncio del concepimento Per iniziare questa analisi delle cose che la Bibbia dice sulla nascita di Gesù Cristo, andiamo a leggere il

Dettagli

Decorati al Valor Militare

Decorati al Valor Militare Cantalice ai suoi figli Caduti per la Patria nella Grande Guerra 1915 1918 Decorati al Valor Militare Caporale BOCCHINI Felice di Luigi - del 146 Reggimento fanteria, nato a Cantalice il 15 ottobre 1895,

Dettagli

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes Didattica per l Eccellenza Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà Romanae Disputationes Concorso Nazionale di Filosofia 2014-2015 OBIETTIVI DEL CONCORSO Il Concorso Romanae Disputationes

Dettagli

Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011

Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011 www.autotrasportionline.com Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011 01/set/2009-30/set/2011 Rispetto a: Sito Visualizzazioni di pagina uniche 30.000 30.000 15.000 15.000 0 0 1

Dettagli

Nascita di Gesù (Dal Vangelo di Luca)

Nascita di Gesù (Dal Vangelo di Luca) Nascita di Gesù (Dal Vangelo di Luca) [1]In quei giorni un decreto di Cesare Augusto ordinò che si facesse il censimento di tutta la terra. Questo primo censimento fu fatto quando era governatore della

Dettagli

Come va? Come stanno queste persone? Guarda le immagini e ascolta. Cosa dici quando chiedi a qualcuno come sta? Con il Lei Con il tu

Come va? Come stanno queste persone? Guarda le immagini e ascolta. Cosa dici quando chiedi a qualcuno come sta? Con il Lei Con il tu Io e gli altri T CD 1 1 Come va? Come stanno queste persone? Guarda le immagini e ascolta. Cosa dici quando chiedi a qualcuno come sta? Con il Lei Con il tu Scrivi le risposte nell ordine giusto, dalla

Dettagli

PROCEDIMENTI RELATIVI AI REATI PREVISTI DALL ARTICOLO 96 DELLA COSTITUZIONE TRASMISSIONE DI DECRETI DI ARCHIVIAZIONE... 3 TRASMISSIONE DI DECRETI DI

PROCEDIMENTI RELATIVI AI REATI PREVISTI DALL ARTICOLO 96 DELLA COSTITUZIONE TRASMISSIONE DI DECRETI DI ARCHIVIAZIONE... 3 TRASMISSIONE DI DECRETI DI PROCEDIMENTI RELATIVI AI REATI PREVISTI DALL ARTICOLO 96 DELLA COSTITUZIONE TRASMISSIONE DI DECRETI DI ARCHIVIAZIONE... 3 TRASMISSIONE DI DECRETI DI ARCHIVIAZIONE PARZIALE... 5 DOMANDE DI AUTORIZZAZIONE

Dettagli