Il Mistero degli Etruschi

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Il Mistero degli Etruschi"

Transcript

1 Sovana e Pitigliano

2 Il Mistero degli Etruschi Distanza dall agriturismo La Pulledraia: 70 km ca. Viabilità: prendere la SS1 Aurelia verso sud poi la S.P.74 Tempo consigliato: giornata intera Adatto a qualsiasi età. La visita alle Necropoli di Sovana non è molto agevole per i passeggini. Una giornata dedicata a questo popolo misterioso, scomparso dopo l avvento dell Impero Romano nelle terre di Maremma, nel II e I secolo a.c.. Le testimonianze che ha lasciato sono così ricche, da permettere agli archeologi e agli storici di ricostruire la sua civiltà e la sua cultura. La meta dell escursione è la zona dei Tufi nell interno della provincia di Grosseto, cosparsa di tombe etrusche e di tracce dell antica cultura rurale. Questa zona ha avuto il primo riconoscimento di produzione DOC per il suo Bianco di Pitigliano (1975) nella provincia di Grosseto. Di recente ne ha ottenuto un secondo, questa volta per un vino rosso: il Sovana. Il legame della popolazione con la terra è intenso e prolifico, si lascia intravedere in ogni espressione della vita di tutti i giorni e soprattutto si offre al turista considerandolo ospite privilegiato in ogni stagione dell anno. La strada per raggiungere la nostra meta è ricca di curve, piuttosto lunga (ca 70 km), ma senz altro coinvolgente nell atmosfera di una Maremma più intima e storica. Ogni metro percorso è da gustare. Il primo sito da visitare è Sovana, mentre il pomeriggio è dedicato a Pitigliano. Raggiungete la SS1 Aurelia in direzione Roma e percorretela per ca. 15 km, se entrate,sull Aurelia a Rispescia, fino al bivio a sinistra per San Donato Manciano Vi inoltrate nella campagna maremmana, fino alla località Barca del Grazi dopo il ponte sul fiume Albegna. Qui all incrocio all ampia rotatoria girate a sinistra in direzione Manciano e percorrete la strada Maremmana n. 74 fino a Pitigliano, anzi prima di raggiungere il paese, rimarrete senz altro senza fiato, quando sbucate alla curva di Santa Maria delle

3 Grazie davanti all immagine del paese arroccato sul crinale di tufo, improvvisamente proprio dietro la curva. Qui fate una breve sosta per qualche foto, qualche commento e una boccata d aria dopo tante curve. Nella cantina allestita nella roccia si vende vino locale, ma forse è meglio se gli acquisti enogastronomici li lasciate alla fine dell escursione. Nelle mattinate invernali dopo il gelo notturno si offre un secondo spettacolo prodotto dalle stalattiti di ghiaccio che pendono dal costone che sovrasta la strada verso il paese. Superato il ponte sul torrente Meleta, all incrocio lasciate il paese sulla destra e dirigetevi verso Sovana. Costeggiate (a destra) alcune cantine scavate nel tufo, e attraversate una zona di orti e campi. Al successivo incrocio svoltate di nuovo a sinistra e dopo pochi km e arrivate al paese di Sovana. Questo luogo ha mantenuto un atmosfera incantata, quasi da fiaba delle principesse, grazie al fatto che non è stato cambiato molto nel borgo antico di origine etrusca e poi romana. Sembra di essere in un Museo all aperto, dove anche i pochi abitanti completano la scenografia antica. La sua storia parla di periodi di florida economia e altri di abbandono e decadimento. Fondata sicuramente da pastori e agricoltori etruschi, che resistettero ai tentativi di conquista romana fino al II secolo a.c.. Nonostante il successivo cambio di governo il paese mantenne la mentalità, la scrittura e le usanze etrusche e rimase un centro florido ancora per molto tempo, accettando nei secoli seguenti la Cristianizzazione condotta da San Mamiliano, diventato poi suo patrono, e diventando nel IX secolo sede ufficiale della famiglia Aldobrandeschi, i signori di una vasta zona della Maremma. Acquistò in questo periodo ulteriore importanza e ricchezza. In quegli anni sale al soglio pontificio il famoso Gregorio VII, al secolo Ildebrando da Sovana: il Papa che obbligò l Imperatore Enrico IV al pentimento per il ritiro della scomunica nel 1077: dovette presentarsi sotto il castello papale in saio di iuta e scalzo in una gelida mattinata invernale. Dopo la morte del Pontefice e il passaggio della proprietà alla famiglia Orsini, di origine romana e molto legata alla Curia di Roma, Sovana sente il peso dell isolamento e decade lentamente, riducendosi a piccolo borgo dell entroterra maremmano: siamo nei primi anni del Dopo mille scorrerie e saccheggi il colpo di grazia al paese fu dato da una epidemia di malaria nel 1660, che comportò il trasferimento della sede vescovile a Pitigliano e l abbandono di quasi tutti gli abitanti. Per questo Sovana venne soprannominata la città di Geremia. Oggi ha recuperato importanza grazie ai ritrovamenti archeologici nei dintorni e all inserimento nei circuiti turistici. Entrando nel paese di Sovana, vi accoglie la Piazzetta centrale, che offre già le più affascinanti testimonianze storiche: il Duomo, la Chiesa di Santa Maria con il Ciborio, un capolavoro unico nella storia dell arte antica, il Palazzo dell Archivio con il campanile a vela. A sinistra della piazzetta ci aspettano le rovine di una maestosa Rocca militare Aldobrandesca (anno 1000), posta leggermente più in basso rispetto al Duomo, per significare che il potere temporale era sottomesso a quello spirituale della Chiesa Cattolica. E stata più volte danneggiata e più volte restaurata fino all annessione di Sovana al Granducato di Toscana (XVII secolo), cioè fino alla perdita di importanza militare del paese. Ritornando alla piazza e continuando nell altra direzione arrivate al Duomo romanico dedicato a Pietro e Paolo, ricostruito nel XI secolo su originarie fondamenta etrusche e poi romane imperiali. Nel XIV secolo fu costruito l edificio episcopale proprio addossato al portico e al portale principale, spostato quindi sul lato sinistro. All interno del Duomo si respira la stessa magia di un epoca lontana e sempre così pregnante, lo stile è unico e denota i vari passaggi

4 ed evoluzioni dei vari restauri e rifacimenti. Nella navata destra è conservata l urna con le ceneri del santo patrono, San Mamiliano, conteso come patrono da molti paesi della provincia: ognuno vanta almeno una parte del corpo del santo da venerare come reliquia. Proprio dal Duomo parte un bel sentiero che ci conduce nel misterioso mondo delle necropoli etrusche, immerse nel verde del bosco. In questo sito è presente una grande quantità di sepolture: a cassa, a semplice camera, a timpano, a dado, a tempio, a edicola, a nicchia, a loculo, a colombario. La tomba più imponente e più famosa, la Tomba di Ildebranda, è situata in una radura più distante e troppo lontana per essere raggiunta a piedi, quindi lasciate la visita alla tarda mattinata o dopo pranzo. Per avere servizio di guida o materiale illustrativo ci si può rivolgere al Centro Visite di Sovana, situato nella piazzetta centrale (tel / / ). Ingresso libero. Per il pranzo tornate in paese e scegliete uno dei ristoranti di Sovana per assaggiare cibi genuini, la pasta fatta a mano, e la cacciagione della zona; vini DOC della zona, Bianco di Pitigliano e Sovana. Non male il ristorante Scilla, proprio vicino al Palazzo dell archivio. Nel bar di fronte in estate è possibile mangiare un buon gelato artigianale refrigerante. Dopo un buon caffè è il momento di muoversi verso Pitigliano (10 minuti), arroccato su uno sperone di tufo. Pitigliano deve il suo nome probabilmente dalla gens Petilia, proprietaria di fondi in questa zona. Il paese è di fondazione etrusca e ha vissuto nella storia periodi di sorte alterna: dai grandi splendori della prima epoca etrusca al buio del primo Medioevo e al conseguente isolamento. Nell' Alto Medioevo il centro faceva parte della contea Aldobrandesca, signori dall' VIII secolo in Maremma e principale fautrice dell'incastellamento del territorio. Sul finire del XIII sec passò agli Orsini che governarono fino al passaggio della proprietà ai Medici di Firenze alla fine del '500. Fu riscoperta dai ricchi Feudatari e dai Vescovi, che lo elessero sede vescovile di una certa importanza. Dal XVI secolo diventa meta sicura per i perseguitati Ebrei: si insediarono poche anime all inizio, ma nel giro di qualche generazione crearono una vera e propria colonia, tanto da costruirsi un proprio Tempio. Il paese è abitato e molto attivo, quindi offre un atmosfera ben diversa da quella appena assaporata a Sovana, ma anche qui si respira storia ad ogni angolo e in ogni piazzetta, chiamata bacucco. Pitigliano ha avuto l onore nel periodo di scegliere come sindaco il famoso maestro di Non è mai troppo tardi Alberto Manzi, che ha lasciato una forte impronta di rinascita culturale e riscoperta delle origini del paese. Gli è stato intitolato il Museo all aperto, La città dei vivi-la città dei morti. Via Cava del Gradone, S.S. 74 Maremmana Ovest, appena fuori del paese in direzione Bolsena, tel. 0564/ / Il progetto del Maestro fu approvato nel 1996, l ultimazione e l inaugurazione nel 2004: un singolare viaggio in un mondo antico e nel suo delicato equilibrio tra natura ed attività umana. La città dei vivi è rappresentata dalla ricostruzione dell articolato villaggio protostorico dell età del bronzo, rinvenuto sulla rupe tufacea di Pitigliano, e qui rappresentato dall abitazione a capanna circolare, quasi in dimensioni reali e dalle case della città etrusca riprodotte con plastici corredati da piante e sezioni. La città dei morti, raggiungibile per una via cava scavata nel tufo nella penombra del bosco, è la necropoli etrusca del Gradone, con tombe a una, due e tre camere, risalenti alla seconda metà del VII al terzo quarto del VI secolo a.c., fornita di notevoli vasi sia di impasto locale con decorazione graffita sia d importazione greca Visitate la tomba di Velthur e Larthia e rivivrete la sacralità e le emozioni di una cerimonia funebre etrusca. La visita al Museo Archeologico presso il Palazzo Orsini in paese completerà l argomento. Lasciate l auto alle porte del paese, entrate per la porta principale e sulla sinistra potete osservare da vicino l imponente acquedotto, costruito nel 500 per convogliare la grande quantità di acqua dei tanti torrenti verso il centro abitato su una prima idea della Famiglia dei Medici, poi rafforzato dai Lorena. Sulla sinistra l ingresso alla Fortezza e al Palazzo Orsini, residenza comitale già dal XIV secolo, ristrutturata e ampliata da Antonio da Sangallo il Giovane nel '500. All interno si trovano il Museo Diocesano di Arte Sacra, tel Qui sono esposte opere di oreficeria, argenteria, monete, sculture lignee, dipinti su tavola e tela e tessuti preziosi, e il Museo Archeologico della Civiltà Etrusca, dove sono esposti i reperti etruschi della necropoli di Poggio Buco (VIII-VI sec a.c.).tel.0564/ Altro punto di interesse per la storia del territorio è il Museo della Civiltà Giubbonaia, in Piazza Garibaldi, Ufficio Informazioni e Accoglienza Turistica, tel. 0564/ E una ricca collezione privata dei più disparati oggetti locali, prevalentemente utensili e oggetti da lavoro dell antica civiltà contadina. Altre

5 informazioni dettagliate sul paese è possibile averle al Centro Introduzione al Territorio, in via Zucarelli. La struttura di recente realizzazione - oltre ad avere permesso il recupero dell area detta Le Macerie e la protezione dei ritrovamenti archeologici - ha lo scopo di far comprendere ed apprezzare le peculiarità del territorio del tufo, in particolare dell abitato di Pitigliano. Come già accennato, qui si rifugiò un piccolo gruppo di Ebrei in fuga da Roma verso la fina del 400. L ubicazione così isolata del paese assicurava loro una certa sicurezza dalle persecuzioni. Nel giro di circa 100 anni il piccolo gruppo diventò una vera e propria colonia, grazie anche all ospitalità e tolleranza dei Pitiglianesi. Nel corso della storia fu proprio questo isolamento a spingerli a ritornare verso le grandi città e ad abbandonare la zona. Oggi solo poche famiglie ebree abitano ancora qui. Il quartiere dove abitavano allora si chiama ancora Ghetto ebraico e ha la sua Sinagoga, il Forno delle Azzime, il bagno rituale, il cimitero e il museo ebraico, oggi restaurato e aperto alle visite: la Sinagoga (escluso sabato e festività ebraiche) in un suggestivo percorso attraverso locali scavati nel tufo e le testimonianze della vita della comunità, il bagno rituale delle donne, la cantina e la macelleria (vino e carni Kasher), l antica tintoria, il forno delle azzime, un Museo di cultura Ebraica e il Cimitero Ebraico. tel. 0564/ cell. 328/ Presso la Cantina Sociale di Pitigliano è possibile acquistare vino kasher. Un ultima curiosità è uno strano masso, detto la Mano di Orlando, adagiato a pochi km fuori da Sovana verso Sorano, sulla sinistra. Deve il nome alla leggenda che risale al tempo di Carlo Magno: si racconta che l imperatore assediò per lunghi anni Sovana senza riuscire a conquistarla, forse perché era stato abbandonato dal coraggioso Orlando, offeso dall ingratitudine di Carlo. Il Cavaliere fu informato di questa difficoltà e sentendosi comunque coinvolto, si fermò a pregare con grande intensità proprio vicino a questo masso, stringendolo fortemente per meglio concentrarsi. Da quel giorno il masso ha mantenuto la forma della forte mano del Cavaliere. TREKKING DELLE CAVE ETRUSCHE Per chi avesse voglia e tempo per affrontare una suggestivo trekking a piedi, gli consiglio di uscire dal paese di Pitigliano in direzione Sovana. Dopo ca. 2km incontra un cartello giallo con l indicazione del cavone etrusco S.Giuseppe (4h circa di cammino). Le vie cave sono un prodotto dell ingegneria etrusca e del tempo: sono le autostrade scavate nei rilievi di tufo, che collegavano le città più importanti a quel tempo: Sorano, Sovana e Pitigliano. All inizio forse erano solo piccoli sentieri che presero poi l aspetto di mulattiere con il passaggio dei pastori che conducevano le bestie al fiume. Con l arrivo degli Etruschi le cave si trasformarono in strade di grande comunicazione. Ora sono incassate fino a 20 metri di profondità nelle pareti umidissime e ricoperte di muschio di questa pietra caratteristica della zona. Da abili ingegneri gli Etruschi le resero efficienti; regolarono la pendenza stradale e provvidero a canalizzare l acqua piovana che vi scorreva durante i violenti temporali. Queste strade erano percorribili anche dai carri, che potevano raggiungere agevolmente Saturnia, Sovana da una parte e Statonia, Vulci, Chiusi e Volsena (Orvieto) dall altra. Le cave di Sorano tre: quella di San Rocco quella di San Valentino e quella di Case Rocchi; Pitigliano ne ha molte di più: Pantano, Gradone, Madonna delle Grazie, Fratenuti, San Giuseppe, Annunziata, Cancelli, Sovana e Poggio Cane. Avevano anche la funzione di rendere più difficoltoso e pericoloso l accesso ai nemici che volevano tentare di avvicinarsi armati all abitato. Nei punti di confluenza di queste vie nella stretta vallate dei fiumi sorgevano i mulini ad acqua, dove i contadini portavano a dorso di mulo il grano da macinare. In vari punti delle pareti di tufo sono stati ritrovati dei segni intagliati nella roccia, a forma di svastica, di croce e di lettere etrusche. Torniamo all itinerairio: imboccate il cavano di San Giuseppe e percorretelo fino al piano, dove troverete una bella scalinata nel tufo che vi porterà fino ad un tratto della parete franata e appoggiata a quella di fronte. Si continua verso destra e si raggiunge lo sterrato, da percorrere verso destra. Dopo ca. 300 mt si incrocia una grande strada bianca, che si imbocca verso sinistra sul piano. Si continua per ca. 800 mt, si supera il bivio per San Pietrino, e al bivio seguente a destra fino al podere S.Pietro. Qui si scende, si attraversa il torrente a valle sul posticino e poi si risale sul pianoro (! Ora ca. di cammino). Al bivio si continua a destra e si imbocca la strada asfaltata, di nuovo a destra e alla prossima biforcazione si continua a dritto verso il campo sportivo di Sovana. Raggiungere il paese da qui sarà molto semplice. Per il ritorno si lascia Sovana uscendo dalla porta sotto la Rocca e ripercorrendo un tratto della stessa strada fino al bivio per al cartello del campo sportivo, dopo 200 mt si imbocca una sbrecciata a sinistra e dopo 100 mt a dritto sulle tracce di un sentiero incassato nel tufo dagli Etruschi fino

6 ad una curva stretta, un tronco caduto e poi si continua fino al piano e qui si procede verso sinistra fino al fosso. Si raggiunge un antico ponte in pietra coperto di rampicanti, si attraversa e si continua sul tracciato. Si sale seguendo i pali della luce e il fondo in tufo. Arrivati al piano si seguono dei segnali rossi per terra lungo una recinzione fino ad una casa abbandonata, si supera e si arriva alla strada sterrata, da prendere verso destra (1,5h da Sovana). Al grande incrocio si scende a sinistra e si raggiunge l asfalto, da percorrere verso destra fino alla vostra auto. EVENTI CULTURALI Pitigliano e la zona circostante sono attivi culturalmente durante tutto l anno. Vi segnaliamo il PitiFest una chiave per comprendere - Festival di Cinema e Cultura Ebraica di Pitigliano, 8-10 dicembre di ogni anno ( ), che anima i vicoli e le piazze dello splendido borgo maremmano definito "la piccola Gerusalemme". La decima edizione si è conclusa con successo nella mattinata del 10 dicembre con un'affollata proiezione del film La tregua di Francesco Rosi, in ricordo del ventennale della morte di Primo Levi. Cantine nel Tufo SettembrediVino, dal 30 agosto al 2 settembre cantine aperte lungo le vie del centro storico. Da una antica tradizione paesana si riscoprono le origini contadine e le bellezze nascoste di Pitigliano. In uno scenario suggestivo vengono riaperte le vecchie cantine scavate nel tufo, rivelando l'altra Pitigliano, quella sotterranea fatta di cunicoli e gallerie. In questa atmosfera di folklore si visitano le antiche cantine degustando del buon vino, mangiando bruschette, panini, grigliate e ascoltando musica dal vivo. Un viaggio nel borgo tra gli antichi muri e gli stretti vicoli, respirando l'aria di una festa dal sapore antico e dal profumo di vendemmia. Il Comitato Poliassociativo Petilia Festival presenta PETILIA FESTIVAL, manifestazione giunta al quarto anno, diventata uno dei principali eventi dell'estate maremmana (Info:Maria Berti Tel ). Il paese si apre e apre tutti i suoi lati più intimi per dividere con gli ospiti di tutto il mondo le sue atmosfere, i suoi vini, i prodotti tipici. Tre giorni tra musiche, performance, degustazioni e musei. Notti dell Archeologia (Info e prenotazioni tel.0564/ ): nelle calde sere estive gli ospiti sono invitati a partecipare a incontri di vario genere intorno ad argomenti di archeologia nel bellissimo scenario del Museo all aperto Alberto Manzi (strada Provinciale 127 Pantano). Le attività proposte sono molto varie: dalla conferenza alla manualità ricostruttiva, alla cena secondo ricette antiche, una visita notturna al Museo Civico Archeologico oppure una passeggiata con guida nelle Cave Etrusche.

7 Agriturismo La Pulledraia del Podere Montegrappa Alberese, Grosseto - Italia Telefono: Fax:

La via degli Etruschi tra Lazio e Umbria

La via degli Etruschi tra Lazio e Umbria La via degli Etruschi tra Lazio e Umbria Taste and Slow Italy - Trasimeno Travel Sas, Via Novella 1/F, 06061 Castiglione del Lago, Perugia. Tel. 075-953969, Fax 075-9652654 www.tasteandslowitaly.com -

Dettagli

SERVIZI OFFERTI. Sempre aperto. Area giochi per bambini. Servizio di concierge 24 ore. Vasto parco con querce. Piscina 20 x 8 metri

SERVIZI OFFERTI. Sempre aperto. Area giochi per bambini. Servizio di concierge 24 ore. Vasto parco con querce. Piscina 20 x 8 metri Villaggio Le Querce All interno del Parco Archeologico-Naturale delle Città del Tufo, nella Maremma Toscana si trova il Villaggio Le Querce, situato ai margini del borgo medioevale di Sorano immerso in

Dettagli

Turismo Scolastico. Emozionarsi viaggiando nel tempo tra le vestigia del passato

Turismo Scolastico. Emozionarsi viaggiando nel tempo tra le vestigia del passato Turismo Scolastico Emozionarsi viaggiando nel tempo tra le vestigia del passato Parco Archeologico di Roselle e Museo Storico Archeologico della Maremma: Una delle più importanti città della Dodecapoli

Dettagli

Turismo Adulti. l incanto degli antichi Borghi

Turismo Adulti. l incanto degli antichi Borghi Turismo Adulti l incanto degli antichi Borghi Massa Marittima Città d arte adagiata tra le Colline Metallifere, antico feudo vescovile, ricca di bellezze storiche ed architettoniche che narrano un illustre

Dettagli

1 MAGGIO A BENEVENTO. Per info e prenotazioni: tel. 0824/482030 orario uffici: 8.30 21.00 info@welcomebenevento.it

1 MAGGIO A BENEVENTO. Per info e prenotazioni: tel. 0824/482030 orario uffici: 8.30 21.00 info@welcomebenevento.it 1 MAGGIO A BENEVENTO Per info e prenotazioni: tel. 0824/482030 orario uffici: 8.30 21.00 info@welcomebenevento.it ITINERARIO 1. BORGHI DEL SANNIO: BENEVENTO, LA PIETRELCINA DI PADRE PIO E SANT AGATA DEI

Dettagli

Tour dell Italia in 11 giorni

Tour dell Italia in 11 giorni Tour dell Italia in 11 giorni Taste and Slow Italy - Trasimeno Travel Sas, Via Novella 1/F, 06061 Castiglione del Lago, Perugia. Tel. 075-953969, Fax 075-9652654 www.tasteandslowitaly.com - info@tasteandslowitaly.com

Dettagli

Speciale Romagna CAPODANNO

Speciale Romagna CAPODANNO Speciale Romagna CAPODANNO I nostri pacchetti in Romagna sono l ideale per coloro che viaggiano in autonomia e desiderano una breve vacanza per Capodanno a prezzi convenienti. Le escursioni che proponiamo

Dettagli

PERCORSO CRISTIANO (3 ore circa) -Museo della Cattedrale Piazza Duomo Chiusi. -Cattedrale di S. Secondiano Piazza Duomo Chiusi

PERCORSO CRISTIANO (3 ore circa) -Museo della Cattedrale Piazza Duomo Chiusi. -Cattedrale di S. Secondiano Piazza Duomo Chiusi PERCORSO CRISTIANO (3 ore circa) -Museo della Cattedrale Ingresso: 2,00, 1,50 per gruppi 1,00 scuole Partendo da Piazza Baldini, già, è possibile visitare il Museo della Cattedrale, inaugurato nel 1984,

Dettagli

FIRENZE, 15-17 APRILE 2016

FIRENZE, 15-17 APRILE 2016 FIRENZE, 15-17 APRILE 2016 CONCEPT Villa d Este ha da tempo valorizzato il proprio legame con la storia del design automobilistico, accogliendo nella sua collezione d arte una Alfa Romeo 6C 2500 SS Coupé

Dettagli

Alla scoperta della Maremma grossetana e laziale dal 27 al 31 maggio 2013

Alla scoperta della Maremma grossetana e laziale dal 27 al 31 maggio 2013 Alla scoperta della Maremma grossetana e laziale dal 27 al 31 maggio 2013 Storia, Arte, Natura e...mangiar bene Villaggio Campeggio Capalbio La scelta del Villaggio Campeggio Capalbio è stata dettata non

Dettagli

CLUB ALPINO ITALIANO Sezione U.L.E. Genova

CLUB ALPINO ITALIANO Sezione U.L.E. Genova CLUB ALPINO ITALIANO Sezione U.L.E. Genova NEL QUADRO DEI FESTEGGIAMENTI PER I CENTO ANNI DELLA NOSTRA SSOCIAZIONE SABATO 10 MAGGIO INAUGURAZIONE DEL NUOVO SENTIERO AQ2 AQ2 DATA: 10 maggio 2014 LOCALITA

Dettagli

L ITALIA, LA SUA LINGUA E LA SUA CULTURA: PROGRAMMA SENIOR A ROMA

L ITALIA, LA SUA LINGUA E LA SUA CULTURA: PROGRAMMA SENIOR A ROMA SENIOR 2015 L ITALIA, LA SUA LINGUA E LA SUA CULTURA: PROGRAMMA SENIOR A ROMA La scuola Torre di Babele offre corsi di lingua e cultura italiana per persone di tutte le età! Se sei una persona matura,

Dettagli

Convention Europea Alphega Pharmacy 2011 Pacchetti week end

Convention Europea Alphega Pharmacy 2011 Pacchetti week end Convention Europea Alphega Pharmacy 2011 Pacchetti week end 1 TOUR DI MONTE CARLO MAGICO MONDO DEI SOGNI (escursione di mezza giornata) Incontro, dopo la prima colazione, nella hall dell hotel con la guida

Dettagli

Proposte consigliate. Il mondo è come un libro. Chi non viaggia mai, legge solo una pagina. Offerte per gruppi

Proposte consigliate. Il mondo è come un libro. Chi non viaggia mai, legge solo una pagina. Offerte per gruppi Proposte consigliate Il mondo è come un libro. Chi non viaggia mai, legge solo una pagina. Offerte per gruppi Scoprite il meglio del mese di Novembre Anche le stagioni autunnali, e Novembre in particolare,

Dettagli

Grand Tour del Lazio. Non solo Roma bellezze naturali ed artistiche della campagna romana

Grand Tour del Lazio. Non solo Roma bellezze naturali ed artistiche della campagna romana Itinerario di 7 notti attraverso le bellezze artistiche, naturali ed enogastronomiche del Lazio Grand Tour del Lazio Non solo Roma bellezze naturali ed artistiche della campagna romana Bonjour Italie:

Dettagli

Sapori e Profumi della Campania

Sapori e Profumi della Campania Sapori e Profumi della Campania UN ITINERARIO TURISTICO DI 5 GIORNI: 16-20 SETTEMBRE Sapori e Profumi della Campania Sarete accompagnati alla scoperta del gusto, dei colori e degli odori della gastronomia

Dettagli

Il bosco delle more. Riscopri la vera tradizione attraverso percorsi turistici unici ed innovativi

Il bosco delle more. Riscopri la vera tradizione attraverso percorsi turistici unici ed innovativi Il bosco delle more Riscopri la vera tradizione attraverso percorsi turistici unici ed innovativi Il nostro obiettivo Riscoprire le tradizioni e le meraviglie della nostra terra creando itinerari e percorsi

Dettagli

QUOTAZIONE IN APPARTAMENTO-VACANZA NEL CENTRO STORICO DI TODI 2 PERSONE : 230 a persona 4 PERSONE: 190 a persona

QUOTAZIONE IN APPARTAMENTO-VACANZA NEL CENTRO STORICO DI TODI 2 PERSONE : 230 a persona 4 PERSONE: 190 a persona WEEKEND SAGRANTINO Alla scoperta delle Terre del Sagrantino e del suo famoso vino DOCG. Sosta gastronomica presso frantoio a gestione familiare. Sabato: mattina partenza per escursione Le Terre del Sagrantino

Dettagli

SABATO 5 FEBBRAIO 2011

SABATO 5 FEBBRAIO 2011 ASSOCIAZIONE CULTURALE ARCHIMEDE Via Clitunno, 28 00198 Roma Tel. 068418271 Fax 068552660 http://www.archimedecultura.it e-mail: archimede.ac@mclink.it Ordine degli Ingegneri di Roma Via Emanuele Orlando

Dettagli

TERRE DI MAREMMA. Magliano in Toscana - Montalto di Castro - Vulci - Cellere - Capalbio - Capodimonte - Ischia di Castro

TERRE DI MAREMMA. Magliano in Toscana - Montalto di Castro - Vulci - Cellere - Capalbio - Capodimonte - Ischia di Castro TERRE DI MAREMMA Alla scoperta di suggestivi borghi medievali Magliano in Toscana - Montalto di Castro - Vulci - Cellere - Capalbio - Capodimonte - Ischia di Castro 1 giorno: Magliano in Toscana - Montalto

Dettagli

Parco Naturale Adamello Brenta SETTIMANE A TUTTA NATURA Villa Santi, estate 2015

Parco Naturale Adamello Brenta SETTIMANE A TUTTA NATURA Villa Santi, estate 2015 Parco Naturale Adamello Brenta SETTIMANE A TUTTA NATURA Villa Santi, estate 2015 Villa Santi è la Casa Natura del Parco Naturale Adamello Brenta nel comune di Montagne. È un antica casa rurale rinnovata

Dettagli

Montemagno: cenni storici

Montemagno: cenni storici Montemagno: cenni storici Il paese di Montemagno ha molto probabilmente origini romane piuché si conoscce l esistenza di un villaggio, Manius, presente su questo territorio. Le prime testimonianze scritte

Dettagli

Percorso, Marcellise giro delle contrade (lungo)

Percorso, Marcellise giro delle contrade (lungo) A cura di A. Scolari Marcellise alto: itinerario lungo (Marcellise, Borgo, Casale, Cao di sopra, Casale di Tavola, San Briccio, Marion, Borgo, Marcellise). Dislivello m 205, tempo h 3.00'. Percorso facile.

Dettagli

Tour della Sicilia Orientale lo splendore del barocco

Tour della Sicilia Orientale lo splendore del barocco Tour della Sicilia Orientale lo splendore del barocco Taste and Slow Italy - Trasimeno Travel Sas, Via Novella 1/F, 06061 Castiglione del Lago, Perugia. Tel. 075-953969, Fax 075-9652654 www.tasteandslowitaly.com

Dettagli

ESCURSIONI. DOVE: nella Valle del Serchio le locations si trovano nel raggio di circa 12 km da Il Ciocco infopoint.

ESCURSIONI. DOVE: nella Valle del Serchio le locations si trovano nel raggio di circa 12 km da Il Ciocco infopoint. ESCURSIONI DOVE: nella Valle del Serchio le locations si trovano nel raggio di circa 12 km da Il Ciocco infopoint. Alla scoperta dei colli di Barga Questa è l escursione ideale per chi vuole scoprire senza

Dettagli

Classe 2 N Ha adottato il Colombario Costantiniano Con il progetto: Adotta un monumento I professori: Susanna Arganelli Alessandra Primicieli Michele

Classe 2 N Ha adottato il Colombario Costantiniano Con il progetto: Adotta un monumento I professori: Susanna Arganelli Alessandra Primicieli Michele Classe 2 N Ha adottato il Colombario Costantiniano Con il progetto: Adotta un monumento I professori: Susanna Arganelli Alessandra Primicieli Michele Marinaccio Il Colombario Costantiniano è situato nel

Dettagli

MONTE GREGORIO - MONTE PENNA DEL GESSO Il Sentiero delle Cenge

MONTE GREGORIO - MONTE PENNA DEL GESSO Il Sentiero delle Cenge MONTE GREGORIO - MONTE PENNA DEL GESSO Il Sentiero delle Cenge NOTIZIE. La cosiddetta Cresta dei Tausani è la dorsale che, dalla SS 258 Marecchiese in corrispondenza di Ponte Santa Maria Maddalena (188

Dettagli

DESCRIZIONE PERCORSO Lago Maggiore International Trail (Km 52,6 D+ 2.971/D- 2.974)

DESCRIZIONE PERCORSO Lago Maggiore International Trail (Km 52,6 D+ 2.971/D- 2.974) LOCANDINA SENTIERISTICA: A.S.V. = Antica Strada della Veddasca; 3V = Via Verde Varesina; S.I. = Sentiero Italia TML = Tra Monti e Lago DESCRIZIONE PERCORSO Lago Maggiore International Trail (Km 52,6 D+

Dettagli

Un'Esperienza leggendaria

Un'Esperienza leggendaria Un'Esperienza leggendaria In inverno In estate Rifugio Nambino Una struttura ricettiva raffinata e confortevole sulle rive del Lago Nambino, nel cuore del Parco Naturale dell Adamello Brenta. Vi basterà

Dettagli

Isola di Ortigia. Storia dell Isola di Ortigia

Isola di Ortigia. Storia dell Isola di Ortigia Isola di Ortigia Isola di Ortigia costituisce la parte più antica della città di Siracusa. Il suo nome deriva dal greco antico ortyx che significa quaglia. È il cuore della città, la prima ad essere abitata

Dettagli

LA VIA FRANCESCANA 2016 tra Marche e Umbria Un appuntamento imperdibile per un trek itinerante di 6 giorni e 5 notti dal 05/09 al 10/09/2016

LA VIA FRANCESCANA 2016 tra Marche e Umbria Un appuntamento imperdibile per un trek itinerante di 6 giorni e 5 notti dal 05/09 al 10/09/2016 LA VIA FRANCESCANA 2016 tra Marche e Umbria Un appuntamento imperdibile per un trek itinerante di 6 giorni e 5 notti dal 05/09 al 10/09/2016 Presentazione Il Cammino proposto tra le regioni di Marche e

Dettagli

LA VALLE UMBRA: IL CUORE DEL UMBRIA

LA VALLE UMBRA: IL CUORE DEL UMBRIA LA VALLE UMBRA: IL CUORE DEL UMBRIA Lo scenario di questo viaggio in bicicletta è la verde Valle Umbra, fertile e ricca d'acqua. In questa Valle, circondata da montagne e colline coperte da oliveti e vigneti,

Dettagli

Reportage. Le Cinque. Terre. di Roberta Furlan. Foto di Maurizio Severin. Il borgo di Vernazza

Reportage. Le Cinque. Terre. di Roberta Furlan. Foto di Maurizio Severin. Il borgo di Vernazza Le Cinque Terre di Roberta Furlan Foto di Maurizio Severin 14 Il borgo di Vernazza La tentazione di ignorare la sveglia che suona alle quattro del mattino, per ricordarci l appuntamento alle Cinque Terre,

Dettagli

Viaggio effettuato dal 30-03-14 al 01-04.14 da due persone con semintegrale Adria del 2004

Viaggio effettuato dal 30-03-14 al 01-04.14 da due persone con semintegrale Adria del 2004 Due giorni tra le province di Roma e Viterbo Viaggio effettuato dal 30-03-14 al 01-04.14 da due persone con semintegrale Adria del 2004 Partenza da Telese Terme (BN) Km percorsi 682 Finalmente riusciamo

Dettagli

150.000,00. Rif 0348. Vecchia Cantina in vendita. www.villecasalirealestate.com/immobile/348/vecchia-cantina-in-vendita

150.000,00. Rif 0348. Vecchia Cantina in vendita. www.villecasalirealestate.com/immobile/348/vecchia-cantina-in-vendita Rif 0348 Vecchia Cantina in vendita www.villecasalirealestate.com/immobile/348/vecchia-cantina-in-vendita 150.000,00 Area Comune Provincia Regione Nazione Torrita di Siena Siena Toscana Italia Superficie

Dettagli

CONVENTO DI SANDETOLE VILLA POGGIOREALE

CONVENTO DI SANDETOLE VILLA POGGIOREALE CONVENTO DI SANDETOLE VILLA POGGIOREALE Convento di Sandetole Situato nelle verdi colline della Toscana tra la Val di Sieve e il Mugello, il Convento di Sandetole ( www.sandetole.it) sorge sui resti di

Dettagli

Viterbo. www.trekkingurbano.info. www.trekkingurbano.info. A Viterbo un viaggio nell 800 a 150 anni dall unità d Italia

Viterbo. www.trekkingurbano.info. www.trekkingurbano.info. A Viterbo un viaggio nell 800 a 150 anni dall unità d Italia A Viterbo un viaggio nell 800 a 150 anni dall unità d Italia Partendo dalla Chiesa di S. Maria delle Fortezze scendiamo verso Via Garibaldi e Via dei Mille, per proseguire per via della Verità, alla scoperta

Dettagli

Castello di Montecuccolo

Castello di Montecuccolo Castello di Montecuccolo PAVULLO - Modena DOMENICA 26 OTTOBRE 2014 L imponente maniero, arroccato su uno sperone roccioso a guardia della valle dello Scoltenna e delle vie di comunicazione con la Toscana,

Dettagli

TORRENTE TAMMARECCHIA

TORRENTE TAMMARECCHIA al fine di far conoscere le caratteristiche storiche culturali, ambientali ed economico- produttive del proprio paese e delle zone limitrofe e per valorizzare il territorio. Il nostro paese, ubicato a

Dettagli

Ci hanno impressionato le grandi fosse rotondeggianti dove i romani facevano la calce: le calcare.

Ci hanno impressionato le grandi fosse rotondeggianti dove i romani facevano la calce: le calcare. Secondo noi le cose significative della zona archeologica di Villa Clelia sono molte: innanzitutto la cappella di San Cassiano, di cui oggi restano solo le fondamenta in sassi arrotondati, di forma quadrata.

Dettagli

LA QUOTA COMPRENDE: LA QUOTA NON COMPRENDE: - Mance ed extra di carattere personale - Tutto quanto non specificato né la quota comprende

LA QUOTA COMPRENDE: LA QUOTA NON COMPRENDE: - Mance ed extra di carattere personale - Tutto quanto non specificato né la quota comprende 1 GIORNO: partenza dalla Vostra sede alla volta di Pisa, città conosciuta già nel Medioevo grazie alle sue navi che intrattenevano rapporti commerciali con Africa settentrionale, Spagna e Oriente. Incontro

Dettagli

Tour della Puglia, storia, folklore ed enogastronomia

Tour della Puglia, storia, folklore ed enogastronomia Tour della Puglia, storia, folklore ed enogastronomia Taste and Slow Italy - Trasimeno Travel Sas, Via Novella 1/F, 06061 Castiglione del Lago, Perugia. Tel. 075-953969, Fax 075-9652654 www.tasteandslowitaly.com

Dettagli

Speciale Trentino: Un attraversata d'altri tempi; dal Passo Grostè al lago Tovel - Eos Foto di ML 014 g

Speciale Trentino: Un attraversata d'altri tempi; dal Passo Grostè al lago Tovel - Eos Foto di ML 014 g Speciale Trentino: Un attraversata d'altri tempi; dal Passo Grostè al lago Tovel - Eos Foto di ML 014 g È una sgambata di oltre 15 km... lunga, non difficile, ma che richiede comunque una buona perseveranza...

Dettagli

ELENCO STRUTTURE CONVENZIONATE Settima edizione della scuola estiva di Scienze in Pratica 2015

ELENCO STRUTTURE CONVENZIONATE Settima edizione della scuola estiva di Scienze in Pratica 2015 ELENCO STRUTTURE CONVENZIONATE Settima edizione della scuola estiva di Scienze in Pratica 2015 Per prenotare una delle seguenti strutture e godere del prezzo convenzionato è necessario contattare Bologna

Dettagli

23 24 25 26 27 settembre 2016

23 24 25 26 27 settembre 2016 Associazione culturale Bareggese Via Don Biella 2 Bareggio (MI) P. IVA : 07178300963 www.numtuccinsema.it Castelli Romani e Speciale Roma TOUR DI CINQUE GIORNI 23 24 25 26 27 settembre 2016 Venerdì 23

Dettagli

Camperlife.it 29/12/2009

Camperlife.it 29/12/2009 Equipaggi 27/12/2009 ore 21.50 EMILIO ELIDE Roller team Granduca Garage Anche se è tardi partiamo ugualmente confidando nel fatto di non trovare molto traffico ed infatti il viaggio fila via liscio tanto

Dettagli

Da sasso a eremo di San Valentino

Da sasso a eremo di San Valentino Da sasso a eremo di San Valentino Escursioni e Trekking intorno al lago di Garda: all'eremo di San Valentino. Da Gargnano (m. 65 s.l.m.) o da Sasso (m. 546), in una balconata sul lago di garda. Tenendo

Dettagli

Liceo Scientifico Via P. Sette, 3 Tel Fax 0803039751. Prot. 223 C/37A Santeramo in Colle li 15 gennaio 2014

Liceo Scientifico Via P. Sette, 3 Tel Fax 0803039751. Prot. 223 C/37A Santeramo in Colle li 15 gennaio 2014 Istituto di Istruzione Secondaria Superiore PIETRO SETTE C.F. 91053080726 Ufficio di Presidenza 080/3036201 Fax 080/3036973 Via F.lli Kennedy, 7 70029 SANTERAMO IN COLLE - BARI ipsiaerasmus@tin.it www.ipsiasanteramo.it

Dettagli

Dal tracciato alla fruizione turistica.

Dal tracciato alla fruizione turistica. Progetto Turismo Equestre Ippovie del Veneto Dal tracciato alla fruizione turistica. Franco Norido Settore Divulgazione Tecnica, Formazione Professionale ed Educazione Naturalistica. Cos è una Ippovia

Dettagli

VIAGGI ROMA FIRENZE VENEZIA. ad ARTE AUTUNNO-INVERNO 2012/2013. itinerari culturali in Italia TOUR OPERATOR

VIAGGI ROMA FIRENZE VENEZIA. ad ARTE AUTUNNO-INVERNO 2012/2013. itinerari culturali in Italia TOUR OPERATOR ROMA ad ARTE VIAGGI itinerari culturali in Italia FIRENZE VENEZIA AUTUNNO-INVERNO 2012/2013 TOUR OPERATOR v I TOUR di Italy Travels TOUR DI GRUPPO APERTURE STRAORDINARIE TOUR BY NIGHT GUIDE IN LINGUA E

Dettagli

4 TOUR SPAGNA : GRAN TOUR DELL ANDALUSIA (in partenza da Malaga)

4 TOUR SPAGNA : GRAN TOUR DELL ANDALUSIA (in partenza da Malaga) 1 4 TOUR SPAGNA : GRAN TOUR DELL ANDALUSIA (in partenza da Malaga) Viaggio di gruppo con guida italiana per visitare la splendida regione dell Andalusia, nel sud della Spagna. Potrete visitare Granada

Dettagli

Chiesa di San Bernardo, sulla montagna di Monte Carasso

Chiesa di San Bernardo, sulla montagna di Monte Carasso Chiesa di San Bernardo, sulla montagna di Monte Carasso La chiesa di San Bernardo a Monte Carasso si trova sulle pendici della montagna (600 ms.m). La chiesa romanica (fine XI inizio XII sec.) presentava

Dettagli

Tra Capo Palinuro e Marina di Camerota

Tra Capo Palinuro e Marina di Camerota Tra Capo Palinuro e Marina di Camerota nel Parco Nazionale del Cilento Tra mare e monti Terra di Cilento Patrimonio dell Umanità dell UNESCO, come paesaggio culturale di rilevanza mondiale. Una terra dai

Dettagli

Speciale Gruppi 2 0 1 5

Speciale Gruppi 2 0 1 5 La Nostra Toscana Chianti Valdarno Casentino Firenze Speciale Gruppi 2 0 1 5 In collaborazione con Informazioni e prenotazioni Mazzanti Viaggi - La Montagna Fiorentina Srl Via Kennedy, 5 50066 Reggello

Dettagli

2 POPOLI IMMENSI ARMENIA & GEORGIA EURO 1.650,00 PREZZO TUTTO INCLUSO!!! PARTENZA 12 MAGGIO 2016 VOLI DA VENEZIA

2 POPOLI IMMENSI ARMENIA & GEORGIA EURO 1.650,00 PREZZO TUTTO INCLUSO!!! PARTENZA 12 MAGGIO 2016 VOLI DA VENEZIA 2 POPOLI IMMENSI ARMENIA & GEORGIA EURO 1.650,00 PREZZO TUTTO INCLUSO!!! PARTENZA 12 MAGGIO 2016 VOLI DA VENEZIA HOTEL 4* STELLE PROGRAMMA 8 GIORNI / 7 NOTTI PENSIONE COMPLETA E VISITE INCLUSE Le tariffe

Dettagli

ALLEGATO 3 DESCRIZIONE DEI VIAGGI

ALLEGATO 3 DESCRIZIONE DEI VIAGGI LOTTO 1 VIAGGIO D ISTRUZIONE: CAMPANIA LICEO CLASSICO CLASSI TUTTE ALUNNI: n. 65/70-70/75 ACCOMPAGNATORI: n 5 DATA DI EFFETTUAZIONE: 17 MARZO 23 MARZO 2016 DURATA: GG. 7 PERNOTTAMENTI: 6 MEZZO DI TRASPORTO:

Dettagli

I GIORNO: Ore 14.30 Arrivo e sistemazione presso la struttura alberghiera Hotel****Casarossa

I GIORNO: Ore 14.30 Arrivo e sistemazione presso la struttura alberghiera Hotel****Casarossa Fondata da coloni Greci provenienti dalla regione dell Acaia alla fine dell VIII secolo a.c., Crotone fu una delle più importanti città della Magna Grecia. Situata sul versante est della Calabria, più

Dettagli

Tempi di percorrenza 5:00 ore se si va all attacco del sentiero in auto. Aggiungere 40 minuti se si usa il treno

Tempi di percorrenza 5:00 ore se si va all attacco del sentiero in auto. Aggiungere 40 minuti se si usa il treno Il Cornizzolo da Civate Zona Prealpi Lombarde Triangolo Lariano Corni di Canzo Tipo itinerario Ad anello Difficoltà E (per Escursionisti) Tempi di percorrenza 5:00 ore se si va all attacco del sentiero

Dettagli

PROGRAMMA EVENTI E VISITE GUIDATE. Gennaio, Febbraio, Marzo 2014

PROGRAMMA EVENTI E VISITE GUIDATE. Gennaio, Febbraio, Marzo 2014 Gennaio, Febbraio, Marzo 2014 Maremmagica è una Società al femminile che opera da oltre 20 anni nella Maremma toscana. Maremmagica è una Società di Servizi Turistici e Culturali che promuove la Maremma

Dettagli

IL PRESEPE DEL TRENTINO IN PIAZZA SAN PIETRO

IL PRESEPE DEL TRENTINO IN PIAZZA SAN PIETRO IL PRESEPE DEL TRENTINO IN PIAZZA SAN PIETRO La gioia del dono ono emozioni di grande intensità e gioia quelle rimaste nel cuore dei Trentini all indomani della sciata memorabile di Papa Giovanni Paolo

Dettagli

Anima conviviale testo Annarita Triarico Foto Villa la Bianca

Anima conviviale testo Annarita Triarico Foto Villa la Bianca Xxxx testo Annarita Triarico Foto Villa la Bianca Un amorevole restauro conservativo ha trasformato la villa che fu dello scrittore e critico letterario Cesare Garboli in un accogliente guest house di

Dettagli

TREKKING IN VAL MASTALLONE

TREKKING IN VAL MASTALLONE TREKKING IN VAL MASTALLONE ITINERARIO N 1 : Santa Maria (Fobello) Colle d Egua Partenza: Santa Maria di Fobello Arrivo : Colle d Egua Codice catasto : 517 Tempo : 3 ore e 15 minuti Dislivello : 1064 m

Dettagli

In esclusiva per gli associati ALI. Easy Nite. Presenta. In collaborazione con: Per informazioni e prenotazioni: info@easyisrael.

In esclusiva per gli associati ALI. Easy Nite. Presenta. In collaborazione con: Per informazioni e prenotazioni: info@easyisrael. In esclusiva per gli associati ALI Easy Nite Presenta In collaborazione con: Per informazioni e prenotazioni: info@easyisrael.it SPECIALE GIORDANIA Un viaggio indimenticabile per godere delle meraviglie

Dettagli

ESCURSIONI AL CHIARO DI LUNA 2015

ESCURSIONI AL CHIARO DI LUNA 2015 ESCURSIONI AL CHIARO DI LUNA 2015 Quando il giorno sembra ormai volto al termine, quando tutto sembra tacere e scomparire nell oscurità, c è un mondo che si risveglia e che si anima sotto il cielo stellato

Dettagli

Pacchetti turistici e visite guidate nelle terre marchigiane

Pacchetti turistici e visite guidate nelle terre marchigiane Pacchetti turistici e visite guidate nelle terre marchigiane 3 GIORNI / 2 NOTTI ANCONA-RECANATI- LORETO-CINGOLI-JESI- MONTE S. GIUSTO-MOGLIANO :: ITINERARIO :: Proposta per gruppi 1 GIORNO: LORENZO LOTTO

Dettagli

5 PERCORSI NORDIC IN MUGELLO solo per associati della Modern Nordic Walking Academy (FI)

5 PERCORSI NORDIC IN MUGELLO solo per associati della Modern Nordic Walking Academy (FI) 5 PERCORSI NORDIC IN MUGELLO solo per associati della Modern Nordic Walking Academy (FI) Legenda grado difficoltà Nordic/Turistico facile: percorso senza difficoltà in cui si utilizza la tecnica n.w. lungo

Dettagli

UMBRIA. Viaggio d Istruzione. Salve Umbria verde. e TU del puro fonte nume Clitumno!

UMBRIA. Viaggio d Istruzione. Salve Umbria verde. e TU del puro fonte nume Clitumno! UMBRIA Viaggio d Istruzione Salve Umbria verde e TU del puro fonte nume Clitumno! Sento in cuor l antica patria e aleggiarmi su l accesa fronte gl itali iddii. (Giosuè Carducci) Dal 14 al 16 maggio 2014

Dettagli

IL CUORE DELL ALTO ADIGE

IL CUORE DELL ALTO ADIGE IL CUORE DELL ALTO ADIGE LA VIA DELLE CASTAGNE E LA STRADA DEL VINO - AI PIEDI DELLE DOLOMITI (07 giorni / 06 notti, viaggio individuale) DESCRIZIONE Nelle ombre delle Dolomiti a sud delle Alpi si cammina

Dettagli

In esclusiva per gli associati ALI. Easy Nite. Presenta. In collaborazione con: Per informazioni e prenotazioni: info@easyisrael.

In esclusiva per gli associati ALI. Easy Nite. Presenta. In collaborazione con: Per informazioni e prenotazioni: info@easyisrael. In esclusiva per gli associati ALI Easy Nite Presenta In collaborazione con: Per informazioni e prenotazioni: info@easyisrael.it SPECIALE GIORDANIA Un viaggio indimenticabile per godere delle meraviglie

Dettagli

Tour della Liguria e della Toscana

Tour della Liguria e della Toscana Tour della Liguria e della Toscana Taste and Slow Italy - Trasimeno Travel Sas, Via Novella 1/F, 06061 Castiglione del Lago, Perugia. Tel. 075-953969, Fax 075-9652654 www.tasteandslowitaly.com - info@tasteandslowitaly.com

Dettagli

Urbino. www.trekkingurbano.info. www.trekkingurbano.info. Dalla città risorgimentale alla città contemporanea

Urbino. www.trekkingurbano.info. www.trekkingurbano.info. Dalla città risorgimentale alla città contemporanea Dalla città risorgimentale alla città contemporanea Partendo da Porta Santa Lucia giungiamo per Via Bramante in Via Santa Margherita per continuare verso Piazza della Repubblica dove sorge il complesso

Dettagli

In esclusiva per gli associati FIBA-CISL. Easy Nite. Presenta. In collaborazione con: Per informazioni e prenotazioni: info@easyisrael.

In esclusiva per gli associati FIBA-CISL. Easy Nite. Presenta. In collaborazione con: Per informazioni e prenotazioni: info@easyisrael. In esclusiva per gli associati FIBA-CISL Easy Nite Presenta In collaborazione con: Per informazioni e prenotazioni: info@easyisrael.it SPECIALE GIORDANIA Un viaggio indimenticabile per godere delle meraviglie

Dettagli

Podere Tipertoli. Il Fienile Casa in affitto per vacanze in Toscana

Podere Tipertoli. Il Fienile Casa in affitto per vacanze in Toscana Posizione Podere Tipertoli Il Fienile Casa in affitto per vacanze in Toscana Il Podere Tipertoli, di cui fa parte il Fienile, si trova in collina (ad un altezza di circa 350 metri s.l.m.) ed in posizione

Dettagli

ANNALI DELLA FONDAZIONE PER IL MUSEO CLAUDIO FAINA - PUBBLICAZIONI CATALOGO 2014

ANNALI DELLA FONDAZIONE PER IL MUSEO CLAUDIO FAINA - PUBBLICAZIONI CATALOGO 2014 LA FONDAZIONE PER IL MUSEO CLAUDIO FAINA ORVIETO Un po di storia La collezione Faina si formò nel 1864, ad opera di due esponenti importanti della famiglia: i conti Mauro ed Eugenio. Secondo una tradizione

Dettagli

Gli Etruschi. Roma Caput Tour della D.ssa Marta De Tommaso telefono 333.4854287 www.romacaputour.it info@romacaputour.it partita iva 02158020566

Gli Etruschi. Roma Caput Tour della D.ssa Marta De Tommaso telefono 333.4854287 www.romacaputour.it info@romacaputour.it partita iva 02158020566 Gli Etruschi Ori, bronzi e terracotte etrusche nel Museo etrusco di Villa Giulia Alla scoperta dei corredi funerari etruschi nel Museo Gregoriano etrusco dei Musei Vaticani Dove riposano gli antenati dei

Dettagli

Ai piedi della Pania della Croce nelle Alpi Apuane: il rifugio Del Freo Eos Foto di ML 014

Ai piedi della Pania della Croce nelle Alpi Apuane: il rifugio Del Freo Eos Foto di ML 014 Ai piedi della Pania della Croce nelle Alpi Apuane: il rifugio Del Freo Eos Foto di ML 014 Il percorso è in prevalenza ombreggiato, ma non mancano sulla sinistra panorami sulle varie vette delle Apuane

Dettagli

Corso di Storia delle Arti visive. 4. Gli Etruschi

Corso di Storia delle Arti visive. 4. Gli Etruschi Corso di Storia delle Arti visive 4. Gli Etruschi 1 Le civiltà classiche: gli Etruschi Il popolo etrusco si era insediato nel territorio corrispondente alle attuali Toscana, Umbria e Lazio intorno al IX

Dettagli

DENTRO E FUORI IL MUSEO INGRESSO LIBERO!

DENTRO E FUORI IL MUSEO INGRESSO LIBERO! DENTRO E FUORI IL MUSEO INGRESSO LIBERO! Attività didattica 2012-2013 del Civico Museo Luoghi e Genti dell Auser Presentazione Il Civico Museo Luoghi e Genti dell Auser si avvia a compiere il suo secondo

Dettagli

Vendrogno e le sue 13 chiese

Vendrogno e le sue 13 chiese Vendrogno e le sue 13 chiese Sono ben 13 le chiese nel territorio del comune di Vendrogno. Partendo dal nucleo del paese e seguendo un itinerario che si snoda attraverso tutte le frazioni, si possono incontrare

Dettagli

ITINERARIO PLEIN-AIR: APPUNTAMENTO DI PRIMAVERA NEI MONTI DAUNI Troia, Giovedì 30 Aprile Domenica 3 Maggio 2015

ITINERARIO PLEIN-AIR: APPUNTAMENTO DI PRIMAVERA NEI MONTI DAUNI Troia, Giovedì 30 Aprile Domenica 3 Maggio 2015 ITINERARIO PLEIN-AIR: APPUNTAMENTO DI PRIMAVERA NEI MONTI DAUNI Troia, Giovedì 30 Aprile Domenica 3 Maggio 2015 Un itinerario per scoprire i borghi più suggestivi dei Monti Dauni e le migliori tradizioni

Dettagli

Grande Traversata della Collina Un viaggio a piedi per individuali (6 giorni) e per gruppi (2 giorni)

Grande Traversata della Collina Un viaggio a piedi per individuali (6 giorni) e per gruppi (2 giorni) Ecologico Tours Via Sacro Tugurio 30A 06081 Rivotorto di Assisi Tel. 075 4650184 E-mail: info@ecologicotours.it www.ecologicotours.it www.meravigliosaumbria.com P.I. 02417390545 Grande Traversata della

Dettagli

Orvieto-Assisi -Todi

Orvieto-Assisi -Todi Orvieto-Assisi -Todi Finalmente, grazie al camper, possiamo realizzare un desiderio da tempo agognato: festeggiare ad assisi il nostro anniversario di matrimonio. Prendiamo il venerdì di ferie e partiamo

Dettagli

LAINO CASTELLO: UN BORGO ALBERGO NEL PARCO NAZIONALE DEL POLLINO.

LAINO CASTELLO: UN BORGO ALBERGO NEL PARCO NAZIONALE DEL POLLINO. LA TUA OPPORTUNITÀ DI INVESTIMENTO LAINO CASTELLO: UN BORGO ALBERGO NEL PARCO NAZIONALE DEL POLLINO. LAINO CASTELLO Praia a Mare Parco Nazionale del Pollino UBICAZIONE UN LUOGO UNICO L antico borgo di

Dettagli

PIERO DELLA FRANCESCA: NEL CUORE DELL ITALIA RINASCIMENTALE

PIERO DELLA FRANCESCA: NEL CUORE DELL ITALIA RINASCIMENTALE PIERO DELLA FRANCESCA: NEL CUORE DELL ITALIA RINASCIMENTALE TOUR 3 GIORNI 2 NOTTI: Primo giorno: Rimini / Urbino Arrivo a Rimini con mezzi propri. Nel primo pomeriggio, incontro con guida locale parlante

Dettagli

Che arriva a Venezia in macchina deve cercare un parcheggio in Piazzale Roma e poi andare in città con il vaporetto o a piedi.

Che arriva a Venezia in macchina deve cercare un parcheggio in Piazzale Roma e poi andare in città con il vaporetto o a piedi. 1.Introduzione Venezia nasce nel 452 e poco dopo la fondazione della città i commercianti veneziani cominciano a portare dall Oriente prodotti che gli Europei non conoscono: le spezie, il cotone, i profumi

Dettagli

Itinerario n. 063 - La Via Francigena, da Bolsena a Viterbo

Itinerario n. 063 - La Via Francigena, da Bolsena a Viterbo Pagina 1 Itinerario n. 063 - La Via Francigena, da Bolsena a Viterbo Scheda informativa Punto di partenza: Bolsena Distanza da Roma: 113 km. Lunghezza: 34,3 km. Ascesa totale: 720 m. Quota massima: 559

Dettagli

MOLISE TRATTURI, CARRESI E ANGELI VOLANTI

MOLISE TRATTURI, CARRESI E ANGELI VOLANTI MOLISE TRATTURI, CARRESI E ANGELI VOLANTI dal 24 maggio al 29 maggio 2016 PROGRAMMA 1 GIORNO - MARTEDÌ 24 MAGGIO 2016 Museo delle Peonie (Vitorchiano) oppure Certosa di Trisulti (Collepardo) - Campobasso

Dettagli

ATTIVITà DIDATTICHE 2015/2016

ATTIVITà DIDATTICHE 2015/2016 TTIVITà DIDTTICHE 2015/2016 Per le strade e i musei di Torino, dall NTICO EGITTO alla MGI del CINEM, dalle TMOSFERE BROCCHE ai PROTGONISTI del RISORGIMENTO: attività ludico-culturali per bambini e ragazzi

Dettagli

La Via Francigena. Tappa TO04 Da Avenza a Pietrasanta

La Via Francigena. Tappa TO04 Da Avenza a Pietrasanta Tappa TO04 Da Avenza a Pietrasanta La Via Francigena Partenza: Avenza, Torre di Castruccio Arrivo: Pietrasanta, Duomo Lunghezza Totale (): 27.8 Percorribilità: A piedi, in mountain bike Tempo di percorrenza

Dettagli

AD OGNI PILONE E CHIESETTA DEL PERCORSO, UNA PREGHIERA ALLA MADONNA, IN MEMORIA DEL GRANDE PAPA : "KAROL WOJTYLA".

AD OGNI PILONE E CHIESETTA DEL PERCORSO, UNA PREGHIERA ALLA MADONNA, IN MEMORIA DEL GRANDE PAPA : KAROL WOJTYLA. Dedicato al Grande Papa Karol Wojtyla AD OGNI PILONE E CHIESETTA DEL PERCORSO, UNA PREGHIERA ALLA MADONNA, IN MEMORIA DEL GRANDE PAPA : "KAROL WOJTYLA". ALCUNI PUNTI Di PREGHIERA SONO CHIESETTE SCONOSCIUTE

Dettagli

FONDAZIONE OTAF CENTRO DI VACANZA SOMMASCONA-OLIVONE

FONDAZIONE OTAF CENTRO DI VACANZA SOMMASCONA-OLIVONE FONDAZIONE OTAF CENTRO DI VACANZA SOMMASCONA-OLIVONE La Valle di Blenio Con le sue bellezze naturali, archeologiche e storiche e la vasta offerta di attività per ogni tipo di esigenza, la Valle di Blenio

Dettagli

un giro in Toscana 1 4 novembre 2012

un giro in Toscana 1 4 novembre 2012 un giro in Toscana 1 4 novembre 2012 Camper Club Ciriè - Valli di Lanzo Via Monte Soglio, 18 10073 Ciriè (To) Cel. 345.83.48.748 www.camperclubcirielanzo.it 1 Mercoledì 31 ottobre ore 20 Ritrovo presso

Dettagli

Etiopia : Lalibela La Gerusalemme africana

Etiopia : Lalibela La Gerusalemme africana Nel lontano 1200, un re della dinastia etiope Zaguè, di nome Lalibela, decise di costruire nella sua città una copia dei monumenti esistenti a Gerusalemme. Ci mise tutto il suo impegno e la sua fede disponendoli

Dettagli

L ultimo viaggio di Gesù a Gerusalemme

L ultimo viaggio di Gesù a Gerusalemme L ultimo viaggio di Gesù a Gerusalemme L arrivo di Gesù a Gerusalemme per gli eventi definiti come la «Settimana della Passione», era stato pianificato. Infatti, «come s avvicinava il tempo della sua assunzione,

Dettagli

Itinerario n. 117 - Fra Rocca Calascio e Campo Imperatore

Itinerario n. 117 - Fra Rocca Calascio e Campo Imperatore Pagina 1 Itinerario n. 117 - Fra Rocca Calascio e Campo Imperatore Scheda informativa Punto di partenza: Fonte Cerreto (AQ) Distanza da Roma: 125 km Lunghezza: 49 km ascesa totale: 1225 m Quota massima:

Dettagli

18 Motoincontro Internazionale. 6 7-8 giugno 2014 Isola Polvese Lago Trasimeno (PG) Italia

18 Motoincontro Internazionale. 6 7-8 giugno 2014 Isola Polvese Lago Trasimeno (PG) Italia 6 7-8 giugno 2014 Isola Polvese Lago Trasimeno (PG) Italia Organizzato dal Moto Club Jarno Saarinen di Petrignano d Assisi Perugia (Italia) In occasione di questo grande appuntamento di Amicizia Internazionale,

Dettagli

www.tasteandgo.com www.bacconellegnostre.it Apulian Experiences la stagione di bacco

www.tasteandgo.com www.bacconellegnostre.it Apulian Experiences la stagione di bacco www.tasteandgo.com www.bacconellegnostre.it Apulian Experiences la stagione di bacco Apulian Experiences Scopri la Puglia autentica Un inebriante percorso nella Murgia dei trulli in occasione della sedicesima

Dettagli

ITINERARI ENOGASTRONOMICI

ITINERARI ENOGASTRONOMICI PRESENTAZIONE Il piacere di visitare e scoprire nuovi luoghi, scrutare affascinanti paesaggi, assaporare grandi vini, prodotti tipici e pietanze tradizionali tra itinerari del gusto e tradizioni popolari:

Dettagli

CINA, KIRGHIZSTAN E KAZAKISTAN

CINA, KIRGHIZSTAN E KAZAKISTAN CINA, KIRGHIZSTAN E KAZAKISTAN Programma di Viaggio 19 Giorni - Cod AC 501 LA VIA DELLA SETA Da Pechino ad Almaty, attraversando il deserto di Gobi fino a raggiungere la spettacolare oasi di Kashgar. Da

Dettagli