GUIDA BASE ALLA NAVIGAZIONE SICURA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "GUIDA BASE ALLA NAVIGAZIONE SICURA"

Transcript

1 PRECAUZIONI INTERNET GUIDA BASE ALLA NAVIGAZIONE SICURA INTRODUZIONE Prevenire è meglio che curare Spesso si parla di programmi che facciano da protezione antivirus, o che eseguano scansioni antimalware per rimuovere infezioni. Ma, come avviene anche in medicina, prevenire è meglio che curare e bastano pochi accorgimenti, durante il normale uso del computer, per non beccare virus e malware che possano infettare il pc Windows. Alcuni dei consigli pratici contenuti in questo articolo possono sembrare banali o scontati, ma ponendosi come guida alla prevenzione di attacchi informatici per qualsiasi utente è bene rimarcare tutti gli aspetti. Che cos'è un virus informatico? Un virus informatico è un piccolo programma software che si diffonde da un computer all'altro interferendo con la relativa attività. Un virus potrebbe danneggiare o eliminare i dati di un computer, utilizzare un programma di posta elettronica per diffondere il virus ad altri computer o persino eliminare tutto il contenuto del disco rigido. Essi si diffondono spesso tramite gli allegati contenuti nei messaggi di posta elettronica o di messaggistica immediata (chat). Pertanto, non aprire mai un allegato di posta elettronica, a meno che non si conosca il mittente del messaggio o si sia in attesa dell'allegato di posta elettronica. I virus possono presentarsi sotto forma di allegati di immagini divertenti, biglietti di auguri o file audio e video. La loro propagazione può avvenire anche tramite i download da Internet. I virus si possono nascondere in software contraffatti o in altri file o programmi che potrebbero essere scaricati dall'utente. Che cos'è un worm? Un worm è un codice di computer che si diffonde senza l'interazione dell'utente. La maggior parte dei worm si presenta come un allegato di posta elettronica che infetta il computer quando viene aperto. Effettua l'analisi del computer per ricercare file che contengono indirizzi di posta elettronica, ad esempio le rubriche o le pagine Web temporanee e utilizza questa informazioni per inviare messaggi di posta elettronica infetti e spesso simula (o effettua lo spoofing) degli indirizzi presenti nel campo "Da" in modo che tali messaggi infetti sembrino provenire da un mittente che si conosce. I Worm non sono sempre distruttivi per i computer, ma in genere causano problemi di prestazioni e di stabilità della macchina e della rete.

2 Che cos è un trojan horse? Un Trojan Horse è un programma dannoso nascosto all'interno di altri programmi. Riesce ad accedere a un computer poiché è nascosto all'interno di un programma normale, ad esempio uno screen saver. In seguito, inserisce dei codici nel sistema operativo, i quali consentono a un pirata informatico di accedere al computer infetto. In genere, i Trojan Horse non si diffondono automaticamente ma vengono diffusi da virus, worm o software scaricati. Che cos è uno spyware? È possibile che uno spyware venga installato nel computer senza il consenso dell'utente. Questi programmi sono in grado di modificare la configurazione del computer o di raccogliere informazioni personali e dati per pubblicità. Uno spyware può tenere traccia delle abitudini relative alle ricerche su Internet e può anche reindirizzare il Web browser dell'utente verso un sito Web differente rispetto a quello che si desiderava visitare.

3 ACCORGIMENTI UTENTE Non aprire gli allegati ai messaggi di posta elettronica se non dopo averli esaminati con un antivirus Il principale veicolo di diffusione dei virus é la posta elettronica. Più precisamente la loro diffusione è veicolata dagli allegati ai messaggi delle . Un virus difatti può trasmettersi unicamente tramite file eseguibili (programmi con estensione.exe,.com,.drv e.dll oppure.cab,.zip o.scr) o contenenti una parte di codice che viene eseguita (es. documenti in formato word, excel o PDF che contengono macro). Dunque non è possibile infettare il nostro computer leggendo semplicemente il testo di una , ma é necessario che il file infetto che potremmo trovare allegato alle che riceviamo. Aprire solamente file allegati a messaggi di posta elettronica di mittenti conosciuti non é una misura di prevenzione sufficiente poiché alcuni tipi di virus, i worm, prelevano dai pc infetti gli indirizzi di posta elettronica registrati ed inviano mail a nome dell utente del computer infetto allegando un file contenenti il/i virus. D'altro canto non possiamo neanche cestinare tutti gli allegati che riceviamo presumendo che siano infetti! Vale quindi la pena perdere qualche secondo per salvare l'allegato in un supporto di memoria, per poi analizzarlo con un antivirus.

4 Non eseguire programmi prima di averli analizzati con un antivirus Abbiamo visto che cos'é un virus e come si trasmette. Ciò vale, ovviamente, non solo per gli allegati dei messaggi di posta elettronica ma anche per tutti quei file eseguibili contenuti nelle chiavette USB, nei cd rom e soprattutto per quelli scaricati da internet. É quindi opportuno, in ogni caso, analizzare tali file con un antivirus prima di eseguirli. Verificare prima di cliccare su un link contenuto in un messaggio di posta elettronica Molto spesso nei messaggi di posta elettronica ci sono dei link che ci portano a pagine internet che potrebbero contenere l avvio di installazioni di programmi indesiderati. E opportuno imparare a riconoscere i link verificando almeno le ultime 2 parole dopo il punto: identificano il dominio e ci portano a capire se il link punta ad un falso (detto anche Fake) [ad esempio. non è come Anche cercare un software attraverso i motori di ricerca potrebbe portarci nel sito sbagliato, dove insieme al software potrebbero essere forniti programmi indesiderati (detti malware) che potrebbero cambiare il motore di ricerca del vostro browser trasferendo informazioni ed aprendo popup su siti di qualsiasi genere.

5 Phishing Il phishing è un tipo di truffa effettuata su Internet attraverso la quale un malintenzionato cerca di ingannare la vittima convincendola a fornire informazioni personali, dati finanziari o codici di accesso Diffidare delle comunicazioni riguardanti Banche, Posta, Paypal, Lottomatica, ecc. che richiedono l accesso per verificare o cambiare password. Cliccando sui link si entrerà in un sito uguale in ogni singola parte al sito originale dove inserendo utente e password avrete comunicato i dati di accesso a terze persone.

6 Se avete dubbi conviene andare direttamente sul sito della vostra banca digitando il link completo sulla barra degli indirizzi del vostro browser. Diffidate anche di quelle che vi comunicano rimborsi o premi a seguito di acquisti e-commerce.

7 Non fornire nelle chat i propri dati personali Non cedere alla tentazione durante le conversazioni virtuali (chat) di fornire ad ignoti i propri dati personali. Questo per un duplice motivo: 1. Non possiamo sapere chi c'é dall'altra parte della tastiera. 2. I nostri dati potrebbero essere utilizzati come punto di partenza per ricavare le nostre password. Sceglier una password sicura e non comunicarla a nessuno Per creare una password sicura bisogna seguire i seguenti accorgimenti: La password deve essere della lunghezza massima permessa dal sistema ed almeno di sei caratteri. Infatti, i programmi utilizzati per forzare le password richiedono, per riuscire nell'opera, un tempo direttamente proporzionale alla lunghezza delle password da violare. La password non deve essere un termine di senso compiuto contenuto in un dizionario poiché esistono dei programmi che, supportati dalla potenza di calcolo degli elaboratori, provano tutte le parole contenute in un dizionario. É preferibile che la password non contenga esclusivamente lettere minuscole o maiuscole ma che le contenga entrambe possibilmente unitamente a simboli alfanumerici come, ad esempio, asterischi e trattini. In questo modo, i programmi di forzatura delle password dovranno provare tutte le combinazioni di caratteri possibili richiedendo così, nel caso venga adottata una password lunga, molto tempo per trovarla. La password non deve essere in alcun modo collegata alla vita privata del titolare ed a ciò che lo circonda. Non deve quindi essere costituita dalla targa della sua auto, dalla sua squadra del cuore, dal suo nome, dalla sua data di nascita etc. Questo perché i primi tentativi fatti da chi vorrà indovinare la password saranno legati alla vita privata del titolare della stessa. La password non deve essere scritta da nessuna parte. A cosa serve scegliere una password inattaccabile se viene scritta su un post-it che viene lasciato attaccato al monitor o sul tappetino del mouse? Per creare una password che possa essere ricordata facilmente si può utilizzare la così detta "frase password" composta dalla prima lettera di ogni parola che compone una frase. Per esempio, dalla frase Nel Mezzo Del Cammin Di Nostra Vita si ricava la password NMDCDNV la quale, per risultare più difficile da indovinare, sarà composta sia da lettere maiuscole che da lettere minuscole: nmdcdnv. É preferibile utilizzare una password diversa per ogni applicazione. Infatti, nel caso in cui fosse scoperta i danni derivati sarebbero minori. La password di default, assegnata dai sistemi la prima volta che vengono utilizzati, deve essere sostituita subito. La password deve essere cambiata periodicamente. Non comunicare a nessuno la propria password! Se vi é la necessità di comunicarla a qualcuno per qualsiasi motivo, bisogna cambiarla non appena possibile.

8 ACCORGIMENTI SUI PC Tenere aggiornato il proprio PC La vulnerabilità del sistema operativo è uno dei problemi principali di attacchi da virus e malware e quindi è necessario tenere sempre aggiornato il proprio sistema operativo. Verificare se la vostra versione del sistema operativo sia ancora supportata. Ad esempio Windows XP non riceve più aggiornamenti da parte di Microsoft da aprile 2014 e quindi i rischi diventano elevati. Se nel proprio Pc è installato un lettore di file PDF (il più diffuso è Adobe Reader) aggiornatelo perché i file PDF potrebbero contenere delle minacce che solo versioni aggiornate sono in grado di inibire. Utilizzare un software di tipo antivirus e aggiornarlo regolarmente Il virus informatico non é altro che un programma che ha la capacità di autoreplicarsi e, una volta scrittosi sui dischi, di effettuare una serie di operazioni sul pc ospitante più o meno dannose. Considerato che ogni giorno vengono creati nuovi virus e che, con lo sviluppo della rete Internet, questi si diffondono con eccezionale rapidità, risulta fondamentale, non solo installare sul proprio pc un buon antivirus ma anche aggiornarlo frequentemente. Infatti, un software antivirus, se non aggiornato con regolarità, ci potrebbe far correre rischi maggiori rispetto al non averlo affatto poiché ci potrebbe far sentire sicuri fino a trascurare le più elementari norme di sicurezza informatica. Utilizzare i firewall I firewall sono degli strumenti, sia di tipo hardware che software, che permettono di vigilare sullo scambio di dati che intercorre tra il nostro pc o la nostra rete locale ed il mondo esterno. Essi sono programmabili con una serie di regole così da inibire, ad esempio, il traffico di dati proveniente dall'esterno e diretto verso alcune porte del nostro pc solitamente utilizzate per porre in essere intrusioni telematiche. Permettono inoltre la visualizzazione sul monitor dei tentativi di intrusione verificatisi, comprensive dell'indirizzo telematico utilizzato dall'autore di questi. Per le aziende esistono degli apparati firewall che vengono installati tra il modem internet e la rete interna che possono bloccare gli attacchi prima ancora di arrivare ai PC

9 Effettuare copie di backup Gli antivirus riducono drasticamente i rischi di contagio ma bisogna anche tener presente che se un antivirus riconosce un virus é perché precedentemente c'é stata qualche vittima. Ciò significa che si potrebbe anche verificare il caso che il nostro antivirus, poiché non aggiornato o poiché deve analizzare un virus nuovissimo, non riconosca quel file come uno contenente un virus. In questo caso potremmo, a seguito del contagio, anche perdere i dati contenuti sul nostro disco fisso. In tale sventurato caso sarà di vitale importanza avere effettuato, nei giorni precedenti il disastroso evento, una copia di back up dei nostri dati. Utilizzare, per le comunicazioni riservate, software di cifratura Quando si inviano dati riservati é opportuno affidarsi ad un software di cifratura che permetta di criptare i messaggi da noi trasmessi. Questo perché, se anche il messaggio venisse intercettato, senza la chiave utilizzata per criptare il documento si avrebbero solo una serie di caratteri privi di alcun senso compiuto. Vi sono numerosi programmi che offrono questo tipo di protezione.

10 CONCLUSIONE Le considerazioni ed i consigli elencati in questo documento sono sicuramente basici eppure se ognuno di noi si attenesse a queste elementari misure di sicurezza nell utilizzo e nell interazione con la rete Internet assisteremmo ad una drastica riduzione dei crimini informatici e soprattutto dei danni da essi arrecati. Vi ricordiamo comunque che se si è vittime di truffe informatiche bisogna contattare la polizia postale Buona navigazione a tutti,

Malware Definizione e funzione

Malware Definizione e funzione Malware Definizione e funzione Cos è un Malware Il termine Malware è l'abbreviazione di "malicious software", software dannoso. Malware è un qualsiasi tipo di software indesiderato che viene installato

Dettagli

CORSO EDA Informatica di base. Sicurezza, protezione, aspetti legali

CORSO EDA Informatica di base. Sicurezza, protezione, aspetti legali CORSO EDA Informatica di base Sicurezza, protezione, aspetti legali Rischi informatici Le principali fonti di rischio di perdita/danneggiamento dati informatici sono: - rischi legati all ambiente: rappresentano

Dettagli

Sicurezza. informatica. Peschiera Digitale 2102-2013 Sicurezza

Sicurezza. informatica. Peschiera Digitale 2102-2013 Sicurezza Sicurezza informatica Peschiera Digitale 2102-2013 Sicurezza Overview 1. Nozioni generali 2. Virus e anti-virus 3. Spam e anti-spam 4. Phishing 5. Social engineering 6. Consigli Peschiera Digitale 2102-2013

Dettagli

Guida all uso dei mezzi informatici

Guida all uso dei mezzi informatici Guida all uso dei mezzi informatici Virus, spyware e tutti i tipi di malware mutano continuamente, per cui a volte sfuggono anche al controllo del miglior antivirus. Nessun pc può essere ritenuto invulnerabile,

Dettagli

www.avg.it Come navigare senza rischi

www.avg.it Come navigare senza rischi Come navigare senza rischi 01 02 03 04 05 06.Introduzione 01.Naviga in Sicurezza 02.Social Network 08.Cosa fare in caso di...? 22.Supporto AVG 25.Link e riferimenti 26 [02] 1.introduzione l obiettivo di

Dettagli

Cenni preliminari sugli account amministratore e account limitato.

Cenni preliminari sugli account amministratore e account limitato. Enrica Biscaro Tiziana Gianoglio TESINA DI INFORMATICA Cenni preliminari sugli account amministratore e account limitato. Per un funzionale utilizzo del nostro computer è preferibile usare la funzione

Dettagli

e quindi di navigare in rete. line può essere limitato a due persone o coinvolgere un ampio numero

e quindi di navigare in rete. line può essere limitato a due persone o coinvolgere un ampio numero Glossario Account (profilo o identità) insieme dei dati personali e dei contenuti caricati su un sito Internet o su un social network. Anti-spyware programma realizzato per prevenire e rilevare i programmi

Dettagli

Introduzione a Internet e cenni di sicurezza. Dott. Paolo Righetto 1

Introduzione a Internet e cenni di sicurezza. Dott. Paolo Righetto 1 Introduzione a Internet e cenni di sicurezza Dott. Paolo Righetto 1 Introduzione a Internet e cenni di sicurezza Quadro generale: Internet Services Provider (ISP) Server WEB World Wide Web Rete ad alta

Dettagli

Ordine degli Ingegneri della Provincia di Napoli Commissione Telecomunicazioni

Ordine degli Ingegneri della Provincia di Napoli Commissione Telecomunicazioni EDILMED 2010 Ordine degli Ingegneri della Provincia di Napoli Commissione Telecomunicazioni SICUREZZA INFORMATICA DEGLI STUDI PROFESSIONALI G. Annunziata, G.Manco Napoli 28 Maggio 2010 EDILMED/ 2010 1

Dettagli

M ODULO 7 - SYLLABUS 1.0. IT Security. Corso NUOVA ECDL 2015 prof. A. Costa

M ODULO 7 - SYLLABUS 1.0. IT Security. Corso NUOVA ECDL 2015 prof. A. Costa M ODULO 7 - SYLLABUS 1.0 IT Security Corso NUOVA ECDL 2015 prof. A. Costa Minacce ai dati 1 Concetti di sicurezza Differenze fra dati e informazioni Il termine crimine informatico: intercettazione, interferenza,

Dettagli

Virus e minacce informatiche

Virus e minacce informatiche Virus e minacce informatiche Introduzione L utilizzo quotidiano della rete Internet è ormai molto intenso e spesso irrinunciabile e riguarda milioni di utenti. La sempre maggiore diffusione della posta

Dettagli

Come difendersi dai VIRUS

Come difendersi dai VIRUS Come difendersi dai VIRUS DEFINIZIONE Un virus è un programma, cioè una serie di istruzioni, scritte in un linguaggio di programmazione, in passato era di solito di basso livello*, mentre con l'avvento

Dettagli

LA SICUREZZA INFORMATICA SU INTERNET LE MINACCE

LA SICUREZZA INFORMATICA SU INTERNET LE MINACCE LE MINACCE I rischi della rete (virus, spyware, adware, keylogger, rootkit, phishing, spam) Gli attacchi per mezzo di software non aggiornato La tracciabilità dell indirizzo IP pubblico. 1 LE MINACCE I

Dettagli

Difenditi dai Malware

Difenditi dai Malware con la collaborazione di Difenditi dai Malware Pensi che il PHISHING sia solo un tipo di pesca? Pensi che i COOKIE siano solo biscotti? Pensi che un VIRUS sia solo un raffreddore? Difenditi dai Malware

Dettagli

Virus informatici Approfondimenti tecnici per giuristi

Virus informatici Approfondimenti tecnici per giuristi Creative Commons license Stefano Fratepietro - www.stevelab.net 1 Virus informatici Approfondimenti tecnici per giuristi Ciclo dei seminari Informatica nei laboratori del CIRSFID Facoltà di Giurisprudenza

Dettagli

Sicurezza informatica. malware. Facoltà di Lettere e Filosofia anno accademico 2008/2009 secondo semestre

Sicurezza informatica. malware. Facoltà di Lettere e Filosofia anno accademico 2008/2009 secondo semestre Sicurezza informatica malware Facoltà di Lettere e Filosofia anno accademico 2008/2009 secondo semestre Sicurezza informatica - Il malware Il malware è il maggior responsabile dei problemi di sicurezza

Dettagli

Recente aumento della diffusione di virus Malware

Recente aumento della diffusione di virus Malware Recente aumento della diffusione di virus Malware Recentemente è stato registrato un aumento della diffusione di particolari tipi di virus chiamati generalmente Malware che hanno come scopo principale

Dettagli

Modulo 1. Concetti di base della Tecnologia dell Informazione ( Parte 1.7) Rielaborazione dal WEB: prof. Claudio Pellegrini - Sondrio

Modulo 1. Concetti di base della Tecnologia dell Informazione ( Parte 1.7) Rielaborazione dal WEB: prof. Claudio Pellegrini - Sondrio Modulo 1 Concetti di base della Tecnologia dell Informazione ( Parte 1.7) Rielaborazione dal WEB: prof. Claudio Pellegrini - Sondrio La sicurezza dei sistemi informatici Tutti i dispositivi di un p.c.

Dettagli

2 Dipendenza da Internet 6 2.1 Tipi di dipendenza... 6 2.2 Fasi di approccio al Web... 6 2.3 Fine del corso... 7

2 Dipendenza da Internet 6 2.1 Tipi di dipendenza... 6 2.2 Fasi di approccio al Web... 6 2.3 Fine del corso... 7 Sommario Indice 1 Sicurezza informatica 1 1.1 Cause di perdite di dati....................... 1 1.2 Protezione dei dati.......................... 2 1.3 Tipi di sicurezza........................... 3 1.4

Dettagli

BOLLETTINO DI SICUREZZA INFORMATICA

BOLLETTINO DI SICUREZZA INFORMATICA STATO MAGGIORE DELLA DIFESA II Reparto Informazioni e Sicurezza Ufficio Sicurezza Difesa Sezione Gestione del Rischio CERT Difesa CC BOLLETTINO DI SICUREZZA INFORMATICA N. 1/2009 Il bollettino può essere

Dettagli

CACCIA AL VIRUS! SAPER RICONOSCERE ED ELIMINARE VIRUS CARATTERISTICHE - TIPI PROTEZIONE

CACCIA AL VIRUS! SAPER RICONOSCERE ED ELIMINARE VIRUS CARATTERISTICHE - TIPI PROTEZIONE - CACCIA AL VIRUS! SAPER RICONOSCERE ED ELIMINARE VIRUS CARATTERISTICHE - TIPI PROTEZIONE Di cosa parleremo Definizioni di virus e malware. Danni che i virus possono provocare. Rimedi che possiamo applicare.

Dettagli

Book 10. Usare computer e Internet in sicurezza

Book 10. Usare computer e Internet in sicurezza Book 10 Usare computer e Internet in sicurezza Aggiornamenti del sistema operativo e delle applicazioni. Sapere come funzionano Antivirus e Firewall. Riconoscere e sapersi proteggere (malware e spyware).

Dettagli

Elementi di sicurezza 1.5

Elementi di sicurezza 1.5 Elementi di sicurezza 1.5 UserID e password Nei computer possono essere raccolti molti dati che possono avere un valore economico o personale notevolissimo Si pone allora il problema di impedire l accesso

Dettagli

www.intego.com PL/ATTIVA/IT/1009

www.intego.com PL/ATTIVA/IT/1009 www.intego.com PL/ATTIVA/IT/1009 Esistono virus per Mac OS X? Esistono virus che colpiscono Mac OS X? Poiché di recente la stampa informatica ha discusso molto riguardo a virus e computer Mac, abbiamo

Dettagli

Anno 2011/2012 Syllabus 5.0

Anno 2011/2012 Syllabus 5.0 Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 7 Lezione 1: Reti informatiche Navigazione in rete Sicurezza in rete Uso del browser Anno 2011/2012 Syllabus 5.0 Al giorno d oggi, la quasi totalità dei computer

Dettagli

Le Best Practices per proteggere Informazioni, Sistemi e Reti. www.vincenzocalabro.it

Le Best Practices per proteggere Informazioni, Sistemi e Reti. www.vincenzocalabro.it Le Best Practices per proteggere Informazioni, Sistemi e Reti www.vincenzocalabro.it Goal E difficile implementare un perfetto programma di organizzazione e gestione della sicurezza informatica, ma è importante

Dettagli

Azioni di sensibilizzazione della Clientela Corporate per un utilizzo sicuro dei servizi di Internet Banking

Azioni di sensibilizzazione della Clientela Corporate per un utilizzo sicuro dei servizi di Internet Banking Azioni di sensibilizzazione della Clientela Corporate per un utilizzo sicuro dei servizi di Internet Banking Giugno 2013 1/12 Premessa L Internet Banking è a oggi tra i servizi web maggiormente utilizzati

Dettagli

F-Secure Anti-Virus for Mac 2015

F-Secure Anti-Virus for Mac 2015 F-Secure Anti-Virus for Mac 2015 2 Sommario F-Secure Anti-Virus for Mac 2015 Sommario Capitolo 1: Operazioni preliminari...3 1.1 Gestione abbonamento...4 1.2 Come verificare che il computer sia protetto...4

Dettagli

Sicurezza in rete. Virus-antivirus Attacchi dalla rete-firewall spyware-antispy spam-antispam

Sicurezza in rete. Virus-antivirus Attacchi dalla rete-firewall spyware-antispy spam-antispam Sicurezza in rete Virus-antivirus Attacchi dalla rete-firewall spyware-antispy spam-antispam Virus Informatici Un virus informatico è simile ad un virus biologico: si tratta di un piccolo programma, che

Dettagli

FACSIMILE. Manuale per la Sicurezza AD USO DEGLI INCARICATI STUDIO TECNICO: RESPONSABILE DEL TRATTAMENTO DATI:

FACSIMILE. Manuale per la Sicurezza AD USO DEGLI INCARICATI STUDIO TECNICO: RESPONSABILE DEL TRATTAMENTO DATI: FACSIMILE Manuale per la Sicurezza AD USO DEGLI INCARICATI STUDIO TECNICO: RESPONSABILE DEL TRATTAMENTO DATI: Introduzione Questo documento fornisce agli incaricati del trattamento una panoramica sulle

Dettagli

Vademecum per la sicurezza dei dati personali dell Università di Catania

Vademecum per la sicurezza dei dati personali dell Università di Catania UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CATANIA Vademecum per la sicurezza dei dati personali dell Università di Catania D.Lgs. 196/2003 - Codice della Privacy Introduzione La privacy e l applicazione del D.Lgs. 196/2003

Dettagli

Navigazione Consapevole. Conoscere il lato oscuro di Internet

Navigazione Consapevole. Conoscere il lato oscuro di Internet Navigazione Consapevole Conoscere il lato oscuro di Internet Intro Browsing e ricerche Privacy e sicurezza (password sicure / chiavi elettroniche) Usare la posta elettronica Difendersi dalle minacce online

Dettagli

Allegato 1. Le tecniche di frode on-line

Allegato 1. Le tecniche di frode on-line Allegato 1 Le tecniche di frode on-line Versione : 1.0 13 aprile 2011 Per una migliore comprensione delle tematiche affrontate nella circolare, riportiamo in questo allegato un compendio dei termini essenziali

Dettagli

Sicurezza: credenziali, protocolli sicuri, virus, backup

Sicurezza: credenziali, protocolli sicuri, virus, backup Sicurezza: credenziali, protocolli sicuri, virus, backup La sicurezza informatica Il tema della sicurezza informatica riguarda tutte le componenti del sistema informatico: l hardware, il software, i dati,

Dettagli

MODULO 01. Come è fatto un computer

MODULO 01. Come è fatto un computer MODULO 01 Come è fatto un computer MODULO 01 Unità didattica 05 Il computer nella vita di ogni giorno In questa lezione impareremo: come viene usato il computer negli ambiti lavorativi a conoscere il significato

Dettagli

Proteggi gli account personali

Proteggi gli account personali con la collaborazione di Proteggi gli account personali Pensi che il PHISHING sia solo un tipo di pesca? Pensi che i COOKIE siano solo biscotti? Pensi che un VIRUS sia solo un raffreddore? Proteggi gli

Dettagli

Modulo 7 - ECDL Reti informatiche

Modulo 7 - ECDL Reti informatiche 1 Modulo 7 - ECDL Reti informatiche Elaborazione in Power Point del Prof. Fortino Luigi 2 Internet Un insieme di molteplici reti di elaboratori collegate tra loro che, con l ausilio di particolari protocolli

Dettagli

Lezione 2: Introduzione

Lezione 2: Introduzione UNIVERSITÀ - OSPEDALE di PADOVA MEDICINA NUCLEARE 1 Lezione 2: Introduzione I RISCHI DELLA CONNESSIONE INTERNET / INTRANET D. Cecchin, P. Mosca, F. Bui Sed quis custodiet ipsos custodes? Giovenale (circa

Dettagli

Modulo 7 Navigazione web e comunicazione (Syllabus 5.0 Internet Explorer e Outlook Express)

Modulo 7 Navigazione web e comunicazione (Syllabus 5.0 Internet Explorer e Outlook Express) Modulo 7 Navigazione web e comunicazione (Syllabus 5.0 Internet Explorer e Outlook Express) Ricordarsi di utilizzare, dove possibile, i diversi tipi di tecniche per svolgere i compiti richiesti: 1. comandi

Dettagli

test di tipo teorico e pratico relativo a questo modulo.

test di tipo teorico e pratico relativo a questo modulo. 0RGXOR±1DYLJD]LRQHZHEHFRPXQLFD]LRQH Il seguente Syllabus è relativo al Modulo 7, 1DYLJD]LRQHZHEHFRPXQLFD]LRQH, e fornisce i fondamenti per il test di tipo teorico e pratico relativo a questo modulo. 6FRSLGHOPRGXOR

Dettagli

Capitolo 1: Operazioni preliminari...3

Capitolo 1: Operazioni preliminari...3 F-Secure Anti-Virus for Mac 2014 Sommario 2 Sommario Capitolo 1: Operazioni preliminari...3 1.1 Operazioni da effettuare in seguito all'installazione...4 1.1.1 Gestione abbonamento...4 1.1.2 Come aprire

Dettagli

CORSO RETI I FORMATICHE E POSTA ELETTRO ICA

CORSO RETI I FORMATICHE E POSTA ELETTRO ICA CORSO RETI I FORMATICHE E POSTA ELETTRO ICA Programma basato su quello necessario per superare il corrispondente esame per la patente europea (modulo 7) Internet Concetti e termini Capire cosa è Internet

Dettagli

Modulo 7 Navigazione web e comunicazione (Syllabus 5.0 Firefox e Thunderbird Windows e Linux)

Modulo 7 Navigazione web e comunicazione (Syllabus 5.0 Firefox e Thunderbird Windows e Linux) Modulo 7 Navigazione web e comunicazione (Syllabus 5.0 Firefox e Thunderbird Windows e Linux) I comandi dei due programmi sono quasi del tutto identici nelle due versioni (Windows e Linux). Le poche differenze,

Dettagli

Benvenuti alla Guida introduttiva - Sicurezza

Benvenuti alla Guida introduttiva - Sicurezza Benvenuti alla Guida introduttiva - Sicurezza Table of Contents Benvenuti alla Guida introduttiva - Sicurezza... 1 PC Tools Internet Security... 3 Guida introduttiva a PC Tools Internet Security... 3

Dettagli

COOKIES PRIVACY POLICY DI BANCA PROFILO

COOKIES PRIVACY POLICY DI BANCA PROFILO COOKIES PRIVACY POLICY DI BANCA PROFILO Indice e sommario del documento Premessa... 3 1. Cosa sono i Cookies... 4 2. Tipologie di Cookies... 4 3. Cookies di terze parti... 5 4. Privacy e Sicurezza sui

Dettagli

Corso di Informatica

Corso di Informatica Corso di Informatica Modulo L1 2 I virus informatici 1 Prerequisiti Concetto intuitivo di applicazione per computer Uso pratico elementare di un sistema operativo 2 1 Introduzione La sicurezza informatica

Dettagli

COMUNE DI GUSSAGO Via Peracchia, 3 25064 Gussago BS Tel 0302522919 Fax 0302520911 Email uffurp@gussago.com

COMUNE DI GUSSAGO Via Peracchia, 3 25064 Gussago BS Tel 0302522919 Fax 0302520911 Email uffurp@gussago.com COMUNE DI GUSSAGO Via Peracchia, 3 25064 Gussago BS Tel 0302522919 Fax 0302520911 Email uffurp@gussago.com Gussago, Disciplinare tecnico ad uso interno per l utilizzo degli strumenti informatici e in materia

Dettagli

COOKIES PRIVACY POLICY. Il sito web di. Onoranze funebri Castiglioni di Castiglioni A. Via Valle 11 46040 Cavriana Mantova

COOKIES PRIVACY POLICY. Il sito web di. Onoranze funebri Castiglioni di Castiglioni A. Via Valle 11 46040 Cavriana Mantova COOKIES PRIVACY POLICY Il sito web di Onoranze funebri Castiglioni di Castiglioni A. Via Valle 11 46040 Cavriana Mantova Titolare, ex art. 28 d.lgs. 196/03, del trattamento dei Suoi dati personali La rimanda

Dettagli

PROGRAMMA COMPLETO DI INFORMATIZZAZIONE. Partire da Zero. Usare il PC

PROGRAMMA COMPLETO DI INFORMATIZZAZIONE. Partire da Zero. Usare il PC PROGRAMMA COMPLETO DI INFORMATIZZAZIONE Hardware e Software Partire da Zero Conoscere l'hardware (i componenti interni, le porte,[ ]) Tipi di computer e dispositivi digitali in commercio (PC Desktop e

Dettagli

1) Reti di calcolatori. Una rete locale di computer (Local Area Network) è costituita da computer collegati tramite cavi di

1) Reti di calcolatori. Una rete locale di computer (Local Area Network) è costituita da computer collegati tramite cavi di 1) Reti di calcolatori 2) Internet 3) Sicurezza LAN 1) Reti di calcolatori Una rete locale di computer (Local Area Network) è costituita da computer collegati tramite cavi di rete (cavi UTP) o con tecnologia

Dettagli

Navigate a vista. Test

Navigate a vista. Test Navigate a vista RISPARMI 44 Non c è una cura infallibile per le infezioni che attaccano il computer. Limitate i danni con un buon antivirus e firewall e tenetevi aggiornati. GLOSSARIO Adware Fa comparire

Dettagli

2. Firewall. sonni tranquilli, Windows XP deve essere. alla larga dal nostro computer, che. Per navigare in Internet e dormire

2. Firewall. sonni tranquilli, Windows XP deve essere. alla larga dal nostro computer, che. Per navigare in Internet e dormire 2. Firewall Per navigare in Internet e dormire sonni tranquilli, Windows XP deve essere protetto da un firewall. Solo in questo modo worm e pirati informatici staranno alla larga dal nostro computer, che

Dettagli

Gestione degli accessi al sistema(autenticazione) e ai locali. Analisi del traffico di rete (Firewall, IDS/IPS)

Gestione degli accessi al sistema(autenticazione) e ai locali. Analisi del traffico di rete (Firewall, IDS/IPS) Contromisure Contromisure Gestione degli accessi al sistema(autenticazione) e ai locali Antivirus Analisi del traffico di rete (Firewall, IDS/IPS) Analisi utilizzo delle risorse di sistema, accessi (IDS/IPS)

Dettagli

Introduzione. VirusBuster

Introduzione. VirusBuster Introduzione L interesse per la sicurezza dei sistemi informatici è cresciuto negli ultimi anni proporzionalmente alla loro diffusione ed al ruolo, sempre più importante, che occupano nella collettività.

Dettagli

Navigare in Internet (Proteggersi da INTERNET) (Terza lezione) Marco Torciani

Navigare in Internet (Proteggersi da INTERNET) (Terza lezione) Marco Torciani Navigare in Internet (Proteggersi da INTERNET) (Terza lezione) Unitre Pavia a.a. 2014-2015 2015 Per definizione, quando si investiga l'ignoto non si sa cosa si trova Legge di Murphy (IL( SOMMO PRINCIPIO

Dettagli

Delta-Homes direttamente è collegato con altri browser hijacker

Delta-Homes direttamente è collegato con altri browser hijacker Delta-Homes è classificato come un browser hijacker. Questo significa che cambia la home page e il motore di ricerca di delta-homes.com. Il sito stesso può non nuocere, ma se si utilizza il motore di ricerca

Dettagli

LA SICUREZZA INFORMATICA SU INTERNET NOZIONI DI BASE SU INTERNET

LA SICUREZZA INFORMATICA SU INTERNET NOZIONI DI BASE SU INTERNET NOZIONI DI BASE SU INTERNET Internet Services Provider (ISP) Server WEB World Wide Web Rete ad alta velocità (fibra ottica). Dott. Paolo Righetto 1 NOZIONI DI BASE SU INTERNET Ogni computer connesso su

Dettagli

Scenario di riferimento

Scenario di riferimento Scenario di riferimento Interne ed esterne alla organizzazione MINACCE Sfruttano le vulnerabilità presenti per recare danno all organizzazione ed in particolare alle informazioni Insieme delle persone,

Dettagli

Prof. Pierantonio Oggioni

Prof. Pierantonio Oggioni Dispensa a cura del Prof. Pierantonio Oggioni La guida per il nostro computer sicuro Navigare su Internet può essere utile e divertente, ma nella rete possono nascondersi delle insidie E' importante conoscere

Dettagli

Polizia di Stato Compartimento Polizia Postale e delle Comunicazioni Veneto

Polizia di Stato Compartimento Polizia Postale e delle Comunicazioni Veneto CYBER RISK: RISCHI E TUTELA PER LE IMPRESE Confindustria Vicenza 26/02/2015 Polizia di Stato Compartimento Polizia Postale e delle Comunicazioni Veneto Suddivisione territoriale Compartimenti e Sezioni

Dettagli

Identità e autenticazione

Identità e autenticazione Identità e autenticazione Autenticazione con nome utente e password Nel campo della sicurezza informatica, si definisce autenticazione il processo tramite il quale un computer, un software o un utente,

Dettagli

Mantenere in efficienza il computer. Sommario. Guida for Dummies di Marco Parodi

Mantenere in efficienza il computer. Sommario. Guida for Dummies di Marco Parodi Mantenere in efficienza il computer Guida for Dummies di Marco Parodi Sommario Mantenere in efficienza il computer... 1 CCleaner... 2 Dove scaricare i programmi?... 4 Quale Antivirus?... 4 Windows Update...

Dettagli

Il Centro sicurezza PC di Windows Vista Introduzione alla sicurezza

Il Centro sicurezza PC di Windows Vista Introduzione alla sicurezza Il Centro sicurezza PC di Windows Vista Introduzione alla sicurezza Usa gli strumenti per la vita digitale Negli ultimi anni l aspetto della sicurezza è diventato sempre più importante, la maggior parte

Dettagli

Modulo 12 Sicurezza informatica

Modulo 12 Sicurezza informatica Modulo 12 Sicurezza informatica Il presente modulo definisce i concetti e le competenze fondamentali per comprendere l uso sicuro dell ICT nelle attività quotidiane e per utilizzare tecniche e applicazioni

Dettagli

Procedure Standard Applicazione Misure Minime Sicurezza

Procedure Standard Applicazione Misure Minime Sicurezza PROCEDURE STANDARD MISURE MINIME DI SICUREZZA DEFINIZIONE E GESTIONE DELLE USER ID Autorizzazione informatica al trattamento Gli Incaricati del trattamento sono autorizzati a livello informatico singolarmente

Dettagli

EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE. IT Security. Syllabus

EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE. IT Security. Syllabus EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE IT Security Syllabus Scopo Questo documento presenta il syllabus di ECDL Standard IT Security. Il syllabus descrive, attraverso i risultati del processo di apprendimento,

Dettagli

CAPITOLO VI. Internet Termini più usati Apparecchiature necessarie Software necessari Avviare Internet explorer Avviare Outlook Express

CAPITOLO VI. Internet Termini più usati Apparecchiature necessarie Software necessari Avviare Internet explorer Avviare Outlook Express CAPITOLO VI Internet Termini più usati Apparecchiature necessarie Software necessari Avviare Internet explorer Avviare Outlook Express 45 46 INTERNET INTERNET è un collegamento in tempo reale tra i computer

Dettagli

Guida utente Lantailor HOME

Guida utente Lantailor HOME Guida utente Lantailor HOME Introduzione Requisiti di sistema e installazione Versione demo e attivazione del programma Impostazione iniziale della password Selezione delle limitazioni Segnalazione della

Dettagli

EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE SYLLABUS VERSIONE 5.0

EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE SYLLABUS VERSIONE 5.0 EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE SYLLABUS VERSIONE 5.0 The European Computer Driving Licence Foundation Ltd. Third Floor, Portview House Thorncastle Street Dublin 4 Ireland Tel: + 353 1 630 6000 Fax:

Dettagli

chiocciola (si legge at ) riccardo@aicanet.it identificativo dell host

chiocciola (si legge at ) riccardo@aicanet.it identificativo dell host Internet Posta Elettronica Situazione problematica: Scrivere gli auguri per le festività dell anno ovvero corrispondere con gli alunni di altre scuole italiane, oppure delle scuole partner Progetto Comenius.

Dettagli

D.Lgs.196/2003. Come proteggere la propria stazione di lavoro. Gaetano Pisano Centro Universitario di Calcolo Università degli Studi di Palermo

D.Lgs.196/2003. Come proteggere la propria stazione di lavoro. Gaetano Pisano Centro Universitario di Calcolo Università degli Studi di Palermo D.Lgs.196/2003 Come proteggere la propria stazione di lavoro Gaetano Pisano Centro Universitario di Calcolo Università degli Studi di Palermo Centro Univ. di Calcolo G. Pisano 1 Stazione di lavoro collegata

Dettagli

SOMMARIO IL SISTEMA OPERATIVO WINDOWS... 1 LE FINESTRE... 3

SOMMARIO IL SISTEMA OPERATIVO WINDOWS... 1 LE FINESTRE... 3 Corso per iill conseguiimento delllla ECDL ((Paatteenttee Eurropeeaa dii Guiidaa deell Computteerr)) Modullo 2 Geessttiionee ffiillee ee ccaarrtteellllee Diisspenssa diidattttiica A curra dell ssiig..

Dettagli

Navigare in sicurezza 2.0

Navigare in sicurezza 2.0 Navigare in sicurezza 2.0 PRIMO ACCESSO A BANCA SEMPLICE CORPORATE 3 ACCESSO A BANCA SEMPLICE CORPORATE (SUCCESSIVAMENTE AL PRIMO) 6 AUTORIZZAZIONE DISPOSIZIONI 6 IL PHISHING 7 ALCUNI CONSIGLI PER EVITARE

Dettagli

Quali diritti per i bambini? RAGAZZI NELLA RETE. Navigazione sicura: strumenti e consigli

Quali diritti per i bambini? RAGAZZI NELLA RETE. Navigazione sicura: strumenti e consigli Quali diritti per i bambini? RAGAZZI NELLA RETE Navigazione sicura: strumenti e consigli Gianluigi Trento 30/11/2010 Alcune considerazioni Terre des hommes, organizzazione tra le più attive nella protezione

Dettagli

Tutti i CMS sono vulnerabili

Tutti i CMS sono vulnerabili Ogni sito realizzato con i CMS open-source più diffusi (WordPress, Joomla!, Drupal, etc.) se non correttamente gestito, può presentare innumerevoli problemi di sicurezza. 23/01/13-1/45 I progetti open

Dettagli

La sicurezza informatica: regole e applicazioni

La sicurezza informatica: regole e applicazioni La sicurezza : regole e applicazioni Le problematiche della sicurezza Facoltà di Giurisprudenza di Trento 6 maggio 2005 Gelpi ing. Andrea security@gelpi.it CLUSIT- Associazione Italiana per la Sicurezza

Dettagli

Formare i docenti per proteggere gli studenti

Formare i docenti per proteggere gli studenti Formare i docenti per proteggere gli studenti Consulenti Microsoft: Giorgia Atzori Fulvio Andreotti Indice: Introduzione Il portale Apprendere in Rete Rischi e minacce in rete L Identità digitale e la

Dettagli

MarketingDept. mar-13

MarketingDept. mar-13 mar-13 L Azienda Fondata nel 1988 Sede principale a Helsinki, Finlandia; uffici commerciali in oltre 100 paesi Attiva su tutti i segmenti di mercato, da Consumer a Corporate, specializzata nell erogazione

Dettagli

in rete Un progetto di educazione digitale per l utilizzo responsabile e consapevole della rete e delle nuove tecnologie.

in rete Un progetto di educazione digitale per l utilizzo responsabile e consapevole della rete e delle nuove tecnologie. cchi in rete Un progetto di educazione digitale per l utilizzo responsabile e consapevole della rete e delle nuove tecnologie. COME SI ARTICOLA IL PROGETTO Internet è diventato uno straordinario strumento

Dettagli

Protezione dei dati. Un hard disk contiene dati e programmi I dati sono molto più importanti dei programmi

Protezione dei dati. Un hard disk contiene dati e programmi I dati sono molto più importanti dei programmi Protezione dei dati Protezione dei dati Un hard disk contiene dati e programmi I dati sono molto più importanti dei programmi Installazione di Office: 0.5 ore Tesi di laurea, ricerca, progetto AutoCAD:

Dettagli

Tipologie e metodi di attacco

Tipologie e metodi di attacco Tipologie e metodi di attacco Tipologie di attacco Acquisizione di informazioni L obiettivo è quello di acquisire informazioni, attraverso l intercettazione di comunicazioni riservate o ottenendole in

Dettagli

Internet Security 2012

Internet Security 2012 Internet Security 2012 Guida introduttiva Importante Sulla custodia del CD sarà possibile trovare il codice di attivazione con il quale attivare il prodotto. Si consiglia di conservarlo in un luogo sicuro.

Dettagli

Questo grafico mostra com è aumentato il numero di record per i programmi malevoli per SO Android nel database dei virus Dr.Web

Questo grafico mostra com è aumentato il numero di record per i programmi malevoli per SO Android nel database dei virus Dr.Web 1 Ruberia mobile Android è il sistema operativo per smartphone e tablet più popolare ed è il secondo più preferito dopo Windows dal punto di vista degli autori dei virus. I primi programmi malevoli per

Dettagli

Guida alle operazioni di base per la manutenzione del PC

Guida alle operazioni di base per la manutenzione del PC Guida alle operazioni di base per la manutenzione del PC Alla prima accensione il sistema richiede una serie di informazioni relative a chi utilizzerà l apparecchio, alla configurazione dello stesso e

Dettagli

Guida introduttiva Internet Security 2009 Importante Leggere attentamente la sezione Attivazione del prodotto della presente guida. Le informazioni contenute in questa sezione sono fondamentali per garantire

Dettagli

Cookie Policy. Questo documento contiene le seguenti informazioni:

Cookie Policy. Questo documento contiene le seguenti informazioni: Cookie Policy Il sito web di ASSOFERMET, con sede a Milano (Mi), in VIA GIOTTO 36 20145, Titolare, ex art. 28 d.lgs. 196/03, del trattamento dei Suoi dati personali La rimanda alla presente Policy sui

Dettagli

Reati informatici, frodi e frodi interne - quali sono e come assicurarsi - Andrea Marega Financial Lines Manager

Reati informatici, frodi e frodi interne - quali sono e come assicurarsi - Andrea Marega Financial Lines Manager Reati informatici, frodi e frodi interne - quali sono e come assicurarsi - Andrea Marega Financial Lines Manager Sommario I reati informatici: frode e responsabilità civile professionale I principali reati

Dettagli

Nuovi Trojan di banche, ulteriori truffe in reti sociali e altri eventi del gennaio 2012

Nuovi Trojan di banche, ulteriori truffe in reti sociali e altri eventi del gennaio 2012 Nuovi Trojan di banche, ulteriori truffe in reti sociali e altri eventi del gennaio 2012 il 1 febbraio 2012 L inizio dell anno bisestile non ha fatto brutte sorprese dal punto di vista della sicurezza

Dettagli

Introduzione BENVENUTO!

Introduzione BENVENUTO! 1 Introduzione Grazie per aver scelto Atlantis Antivirus. Atlantis Antivirus ti offre una protezione eccellente contro virus, Trojan, worms, dialers, codici maligni e molti altri pericoli informatici.

Dettagli

AMD Athlon64, Opteron o Intel EM64T Pentium 4 / Pentium 4 processore Xeon Spazio libero su hard disk: 50MB 50MB

AMD Athlon64, Opteron o Intel EM64T Pentium 4 / Pentium 4 processore Xeon Spazio libero su hard disk: 50MB 50MB 1 AVAST! 4 HOME EDITION 1.1 SPECIFICHE DEL PRODOTTO Avast! è un AntiVirus, un programma creato con lo scopo di rilevare ed eliminare virus informatici. I virus sono programmi che appartengono alla categoria

Dettagli

Vedere sul retro le istruzioni per l'installazione rapida.

Vedere sul retro le istruzioni per l'installazione rapida. Manuale dell'utente Vedere sul retro le istruzioni per l'installazione rapida. Proteggiamo più persone da più minacce on-line di chiunque altro al mondo. Prendersi cura dell'ambiente è la cosa giusta da

Dettagli

Corso di Informatica di Base. Laboratorio 3

Corso di Informatica di Base. Laboratorio 3 Corso di Informatica di Base Laboratorio 3 Posta elettronica Antivirus, Antispyware, Firewall Francesca Mazzoni Comunicazioni Asincrone: invio e ricezione del messaggio avvengono in tempi non necessariamente

Dettagli

Polizia di Stato. Dove ci sono loro.. ci siamo anche noi. Compartimento Polizia delle Comunicazioni - Torino

Polizia di Stato. Dove ci sono loro.. ci siamo anche noi. Compartimento Polizia delle Comunicazioni - Torino Polizia di Stato Dove ci sono loro.. ci siamo anche noi Compartimento Polizia delle Comunicazioni - Torino LA POLIZIA POSTALE E DELLE COMUNICAZIONI Nascita Attività e competenze Diffusione sul territorio

Dettagli

COOKIES POLICY. 2. Tipologie di Cookies utilizzati da parte del sito www.elleservizi.it e/o delle aziende e dei marchi che ne fanno parte

COOKIES POLICY. 2. Tipologie di Cookies utilizzati da parte del sito www.elleservizi.it e/o delle aziende e dei marchi che ne fanno parte COOKIES POLICY Questa cookies policy contiene le seguenti informazioni : 1. Cosa sono i Cookies. 2. Tipologie di Cookies. 3. Cookies di terze parti. 4. Privacy e Sicurezza sui Cookies. 5. Altre minacce

Dettagli

Privacy SPECIALE. Il nuovo Codice della. Terza ed ultima parte

Privacy SPECIALE. Il nuovo Codice della. Terza ed ultima parte SPECIALE Il nuovo Codice della Privacy Terza ed ultima parte Schede riassuntive del Decreto Legislativo n. 196 del 30 giugno 2003 (Suppl. Ord. n. 123 alla G.U. 27.07.2003, n. 174) SCHEDA RIASSUNTIVA DEGLI

Dettagli

Unità 5 La sicurezza nelle comunicazioni

Unità 5 La sicurezza nelle comunicazioni unità 5 La sicurezza nelle comunicazioni 1. I rischi connessi all uso della posta elettronica. I malware (syllabus 5.1.6) La posta elettronica è senz altro il servizio Internet più utilizzato in assoluto

Dettagli

Le reti di calcolatori

Le reti di calcolatori Le reti di calcolatori 106 Le reti di calcolatori 1 Una rete è un complesso insieme di sistemi di elaborazione connessi tra loro tramite collegamenti fisici (linee telefoniche, cavi dedicati, etc.) o con

Dettagli