Funzioni utili - Virus e antivirus

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Funzioni utili - Virus e antivirus"

Transcript

1 u t o n e n i t à i m d r e n d i a p p Funzioni utili - Virus e antivirus Competenze specifiche L utilizzo della funzione Guida in linea e supporto tecnico di Windows L utilizzo della funzione Cerca per file e cartelle Utilizzare i file compressi Conoscere le principali problematiche sui virus e utilizzare un programma di scansione antivirus 4.1 Guida in linea e supporto tecnico di Windows Le possibilità operative offerte dai più recenti programmi applicativi e dallo stesso sistema operativo sono numerosissime e sempre in evoluzione. Questa opportunità è naturalmente positiva, perché permette di risolvere un numero di problemi sempre maggiore; d altra parte può talvolta creare alcune difficoltà, specie nel memorizzare tutte le modalità operative. Per tale ragione è utile lavorare con un manuale d uso a portata di mano per risolvere i dubbi che spesso si presentano. Questo manuale, in forma di documento informatico, è presente sul computer. Nel caso specifico dei problemi che riguardano il sistema operativo Windows XP, viene indicato come Guida in linea e supporto tecnico e permette di trovare informazioni tramite i collegamenti e la casella Cerca nella pagina iniziale o tramite la funzione Indice. È inoltre possibile utilizzare Internet per partecipare a gruppi di lavoro in linea con altri utenti ed esperti (Newsgroup di Windows) o utilizzare Assistenza remota per chiedere l assistenza di altri colleghi. Accesso alla Guida in linea e uso del Sommario Per accedere alla finestra Guida in linea e supporto tecnico di Windows XP dobbiamo utilizzare il pulsante Start e cliccare successivamente su Guida in linea e supporto tecnico. Quando ci troviamo ad operare sul desktop è invece sufficiente premere il tasto F1 della tastiera. Osserviamo che nella pagina iniziale, incominciando dall alto, si possono distinguere alcuni elementi: una barra degli strumenti con diversi pulsanti;

2 112 MOD. GESTIONE DEI FILE una casella Cerca; quattro sezioni denominate Scegliere un argomento Richiedere assistenza Scegliere un operazione Non tutti sanno che... Un esempio può illustrare meglio l uso della Guida in linea in questa modalità. Volendo ricercare notizie sugli strumenti di Windows per i non udenti dobbiamo: portare il puntatore del mouse sulla voce Accesso facilitato. Esso assumerà la forma di una manina con l indice puntato, comparirà un etichetta con la spiegazione sintetica del contenuto della Guida in linea su questo argomento; cliccare per accedere alla finestra mostrata in figura; cercare in uno dei due elenchi della parte sinistra (Accesso facilitato e Vedere anche) la voce che più si avvicina alle nostre esigenze; in questo caso è Funzionalità per utenti non udenti o con problemi di udito; fare clic su di essa; nella sezione destra compare un ulteriore elenco di argomenti, classificati in operazioni da svolgere e introduzioni, articoli ed esercitazioni; clicchiamo su Configurazione di Windows per utenti con problemi di udito per visualizzare la finestra esplicativa. Nella parte superiore della scheda sono presenti tre pulsanti: Aggiungi a Preferiti per inserire la finestra corrente in un elenco degli argomenti che consultiamo più di frequente, accessibile facilmente dalla pagina iniziale cliccando sul pulsante ; Cambia visualizzazione per eliminare la visualizzazione degli elenchi nella parte sinistra; Stampa per stampare la finestra corrente. Uso dell Indice Selezionando la modalità Indice, nella parte sinistra della finestra appaiono elencati in ordine alfabetico tutti gli argomenti contenuti nella Guida in linea. Sono presenti inoltre una casella di testo, individuata dal titolo Immettere la parola chiave da trovare:, e il pulsante Visualizza. Il sistema più rapido per cercare un argomento è digitare la parola chiave nel-

3 Funzioni utili - Virus e antivirus u.a. 113 la casella di testo, poiché in questo modo l elenco degli argomenti scorre automaticamente e possiamo subito scegliere quello che ci interessa, selezionarlo e cliccare sul pulsante Visualizza. A titolo di esempio digitiamo le parole copia di file per avere notizie sulla copia dei file. Osserviamo nell elenco che la voce copia di file e cartelle compare nel livello principale della struttura dell Indice. Dobbiamo allora portare il puntatore su questo argomento, selezionarlo e poi cliccare sul pulsante Visualizza. In questo caso non viene ancora visualizzata la finestra con le informazioni, ma il messaggio Non vi sono argomenti... per cui si chiede di fare doppio clic su uno degli argomenti secondari relativi alla voce. Si aprirà ora la finestra Argomenti trovati che contiene un elenco di argomenti relativi a Operazioni su file e cartelle. Selezionando per esempio Per copiare un file o una cartella e cliccando successivamente sul pulsante Visualizza verrà mostrata la finestra relativa a questo argomento. Nella figura precedente, abbiamo rappresentato la finestra Guida in linea e supporto tecnico insieme alla finestra Argomenti trovati, mentre in realtà, al comparire della finestra di informazioni, la finestra Argomenti trovati si chiude automaticamente. Uso della casella Cerca Per ricercare un argomento in questa modalità dobbiamo digitare una o più parole chiave (cioè parole che siano in modo significativo associate all argomento) nella casella Cerca e cliccare sulla freccia verde rivolta verso destra, accanto alla casella Cerca. Nella sezione sinistra della finestra verranno elencati tutti gli argomenti correlati e per visualizzare la scheda di quello che ci interessa dovremo semplicemente selezionarlo. Nella figura di esempio abbiamo digitato la parola spostare e successivamente scelto l argomento Spostare un file o una cartella.

4 114 MOD. GESTIONE DEI FILE 4.2 La ricerca di un elemento nella struttura di memorizzazione Nell U.A. 2 abbiamo imparato a creare strutture di memorizzazione composte da cartelle e sottocartelle, fisicamente collocate su supporti magnetici che permettono di archiviare i documenti classificandoli in categorie solitamente legate agli argomenti trattati. Questa struttura può notevolmente complicarsi quando il numero di documenti aumenta in modo cospicuo, permettendo una classificazione sempre più dettagliata e varia. Capita allora anche agli utenti più attenti e previdenti di non ricordare in quale posizione della struttura è stato collocato un documento, di cui talvolta non rammenta nemmeno più il nome. Windows mette a disposizione una funzione, denominata Cerca, che ci può aiutare in questa ricerca. Accesso alla funzione Cerca L accesso alla funzione Cerca si ottiene semplicemente cliccando sul pulsante Start e selezionando Cerca. Compare la finestra Risultati ricerca, la quale nella sezione sinistra mostra un elenco di oggetti che possiamo cercare nelle unità di memorizzazione. Ci occuperemo in questa sede solo della ricerca di file e cartelle. Incominciamo cliccando su Tutti i file e le cartelle, ma nel caso in cui cercassimo file di immagini o musicali oppure documenti, potremmo cliccare invece sulle altre opzioni: Immagini, musica o filmati, Documenti (elaborazione testi, foglio di calcolo ecc.). Compare un riquadro per la scelta dei criteri in base ai quali vogliamo che sia effettuata la ricerca. Qualora mancasse l opzione Tutti i file e le cartelle nell elenco, dovremmo cliccare su Cambia preferenze, poi su Cambia opzioni di ricerca file e cartelle e infine selezionare la configurazione Standard e fare clic su OK.

5 Funzioni utili - Virus e antivirus u.a. 115 Ricerca per nome e percorso Nella prima casella digitiamo il nome del file o della cartella oppure anche soltanto una parte di esso (vedi anche Per saperne di più: caratteri jolly). Quando siamo sicuri che il file ricercato contiene una determinata parola o una frase, possiamo digitarla nella seconda casella. Nella terza casella, infine, possiamo indicare l unità di memorizzazione in cui effettuare la ricerca. Il file o la cartella viene trovato solo se soddisfa tutte e tre le condizioni (avere un certo nome, contenere un certo testo ed essere memorizzato in un unità specificata); non è però necessario indicare sempre tutte e tre le condizioni: la ricerca può essere fatta anche per una sola o per due di esse. Al termine della ricerca nel riquadro di destra della finestra Risultati ricerca viene mostrato l elenco dei file e delle cartelle trovati. Nell esempio della figura a pagina seguente abbiamo cercato il nome Ricerca e trovato nella cartella Documenti dieci file. Notiamo che nel riquadro di sinistra, a ricerca completata, vengono indicate ancora diverse opzioni facilmente comprensibili. per Saperne di più S Caratteri jolly Quando non si conosce per intero il nome del file da ricercare, è possibile scriverne solo la parte di cui si è certi e sostituire il resto con i cosiddetti caratteri jolly. Tali caratteri sono:? (può essere messo al posto di un qualunque altro carattere); * (può essere messo al posto di una stringa qualsiasi di caratteri). Cerchiamo di capire per mezzo di alcuni esempi. Quando scriviamo?rov?, al posto dei due punti interrogativi potrà trovarsi un qualsiasi carattere, e quindi potranno essere elencati file che hanno nomi come Prova, Prove, Trova. Quando scriviamo invece *rov* al posto dei due asterischi potrà trovarsi una qualsiasi stringa di caratteri, e quindi potranno essere elencati file con nomi come quelli precedenti (poiché anche un solo carattere viene considerato stringa), ma anche Riprova, Riprovato, Rovinato, Prova del nove, Periodo di prova. Contare i file In qualche caso potrebbe essere utile contare tutti i file di un determinato tipo (estensione) contenuti in un unità di memorizzazione. In questo caso dovremo effettuare una ricerca impostando solamente l unità di memorizzazione nella casella Cerca in: e utilizzare Altre opzioni avanzate per selezionare dalla casella di riepilogo Tipo di file la tipologia dei file che vogliamo contare. Come abbiamo visto, al termine della ricerca il numero di file trovati viene indicato nella barra di stato.

6 116 MOD. GESTIONE DEI FILE Ulteriori criteri di ricerca Nella finestra in cui abbiamo inserito i criteri di ricerca sono presenti le ulteriori opzioni Data di modifica, Dimensioni e Altre opzioni avanzate. Nelle tre figure sono rappresentate le finestre che si aprono cliccando sulla doppia freccia in giù associata a ciascuna delle tre ulteriori opzioni; le varie possibili scelte si effettuano selezionando il criterio desiderato. Se per esempio, facendo riferimento alla ricerca svolta in precedenza dei file il cui nome conteneva la parola Ricerca, restringiamo il campo imponendo che la data sia relativa solo all ultimo mese e che le dimensioni siano di almeno 12 KB, resterà solo il file Ricerca 1 che soddisfa tutte le condizioni imposte. Lista dei file usati di recente Se apriamo Esplora risorse, possiamo avere una lista degli ultimi file utilizzati (compresi anche i siti Web visitati) cliccando sul pulsante Cronologia. Tale lista appare nella parte sinistra dello schermo e inizialmente contiene un elenco di giorni. Cliccando, per esempio, su Oggi avremo l elenco di tutti i file aperti (utilizzati) nella giornata odierna. Per aprirne uno dovremo fare doppio clic sul suo nome.

7 Funzioni utili - Virus e antivirus u.a La compressione dei file I file che contengono immagini, brani musicali o filmati hanno generalmente dimensioni notevoli, dell ordine di qualche megabyte. Le memorie di massa attuali sono già molto grandi, anche decine di gigabyte, ma possiamo avere l esigenza di comprimere questi file voluminosi. Potremmo avere, per esempio, la necessità di memorizzare un file su un solo floppy disk oppure quella di spedirlo per posta elettronica senza intasare la casella del destinatario. In questi casi possiamo utilizzare le cartelle compresse oppure WinZip, un prodotto che permette di comprimere e decomprimere i file in modo semplice. Le cartelle compresse sono una novità di Windows XP. Una cartella compressa si crea come una normale cartella (vedi paragrafo 2.4) scegliendo l icona con la cerniera. Per capire come devono essere utilizzate le cartelle compresse, supponiamo di dover spedire i due documenti elencati nel riquadro destro di Esplora risorse rappresentato nella figura. Le principali combinazioni di tasti Tasti di scelta rapida validi per il desktop, Risorse del computer ed Esplora risorse Copiare un file Eliminare immediatamente un oggetto selezionato, senza collocarlo nel Cestino Visualizzare le proprietà dell oggetto selezionato Ctrl mentre si trascina il file Maiusc + Canc Alt + Invio o Alt + doppio clic Tasti di scelta rapida validi solo per Risorse del computer ed Esplora risorse Tornare a una visualizzazione precedente Spostarsi a una visualizzazione successiva Alt + freccia Sinistra Alt + freccia Destra Tasti di scelta rapida validi solo per Esplora risorse Espandere la cartella selezionata Bloc Num attivo + segno più (+) Utilizzo del tasto Windows Visualizzare la finestra di dialogo Risultati ricerca Visualizzare il menu di avvio Aprire Risorse del computer Windows + F Windows Windows + E Utilizzo dei tasti di scelta rapida in Windows Attivare la barra dei menu nei programmi Eseguire il comando di menu corrispondente Copiare l oggetto selezionato Tagliare l oggetto selezionato Incollare l oggetto selezionato Eliminare l oggetto selezionato Annullare Per chiudere un programma che non risponde F10 o Alt Alt + lettera sottolineata nel menu Ctrl + C Ctrl + X Ctrl + V Canc Ctrl + Z Ctrl + Alt + Canc

8 118 MOD. GESTIONE DEI FILE Per prima cosa creeremo la cartella compressa assegnando, a essa per esempio il nome File da spedire. Clicchiamo con il tasto destro nel riquadro destro, selezioniamo Nuovo e successivamente Cartella compressa. Rinominiamo la cartella in File da spedire. Trasciniamo i due file dentro la cartella compressa e notiamo che i file originali restano nella loro posizione; abbiamo cioè effettuato una copia e non uno spostamento. Vediamo che dopo il trascinamento la cartella compressa ha una dimensione di 27 KB, di gran lunga inferiore alla somma delle dimensioni dei due file originali. Facendo doppio clic sulla cartella compressa potremo osservare il suo contenuto. Nella figura notiamo che vengono indicati i due file che avevamo trascinato nella cartella compressa con l indicazione del tipo, delle dimensioni compresse e originali e della percentuale di compressione. Quando è aperta questa finestra, in cui è visualizzato il contenuto della cartella compressa, è possibile proteggere il contenuto della cartella stessa inserendo una password. Dovremo scegliere Aggiunta password dal menu File e digitarla nella finestra Aggiunta password che comparirà. Ci sarà chiesto di digitarla un altra volta per conferma e concluderemo l operazione facendo clic su OK. Quando una password è attiva i file della cartella compressa non possono essere aperti né estratti se non digitando la password. I file contenuti in una cartella compressa possono essere aperti come un altro qualsiasi file (doppio clic o File/Apri), ma non possono essere modificati, sono cioè file di sola lettura. Per operare su di essi dovremo allora estrarli dalla cartella compressa. Per compiere l estrazione dei file dovremo selezionare la cartella compressa e scegliere Estrai tutto dal menu File, oppure nel menu che appare cliccando con il tasto destro sul nome del file da estrarre. Inizierà a questo punto l Estrazione guidata tramite alcune finestre di dialogo: la prima contiene solo l indicazione che sta per iniziare l Estrazione guidata di un file; la seconda ci chiede di inserire l unità di memorizzazione in cui creare i file decompressi, in caso la cartella sia protetta da password anche di inserire questa password; la terza ci segnala che l operazione è stata completata. 4.4 I virus Sono chiamati comunemente virus i programmi progettati per diffondersi da un computer all altro e provocare danni o malfunzionamenti. Esistono diverse tipologie di virus e inoltre, purtroppo, gli inventori di questi programmi sono costantemente al lavoro e ogni giorno sono scoperte nuove famiglie di virus sempre più sofisticati. Possiamo distinguere due categorie generali: virus che infettano i file e virus che infettano il settore di avvio dei dischi (disco fisso e floppy).

9 Funzioni utili - Virus e antivirus u.a. 119 Altre classificazioni parlano di cavalli di Troia (programmi che consentono a utenti esterni di accedere al computer e usarlo), bombe a orologeria (virus che si autoattivano a un istante definito), bombe logiche (virus che agiscono in modo mirato, al verificarsi di un evento), worm (virus verme progettati per agire sulle reti). Gli effetti provocati possono essere più o meno gravi; si va dal fastidioso comparire di oggetti sullo schermo fino alla distruzione completa dei dati nelle memorie di massa. Un computer può esser infettato quando viene in contatto con file contenenti virus. Le modalità di diffusione sono essenzialmente le seguenti: attraverso un floppy disk: il virus si diffonde sia copiando un file dal floppy disk sia aprendo il file infetto; attraverso Internet: il virus si diffonde quando scarichiamo dei programmi dalla Rete; attraverso la posta elettronica: in genere si tratta di messaggi che contengono il virus come allegato (aprendo allegato si infetta il computer). Antivirus L attacco dei virus al nostro computer può essere contrastato mediante l utilizzo dei cosiddetti antivirus. Si tratta di programmi che contengono un archivio di tutti i virus conosciuti e le relative routine di utilità capaci di neutralizzarli, risanando così il computer. La memoria del computer viene esaminata mediante una complessa scansione alla ricerca dei virus e, in caso di esito positivo, può essere attivata (anche automaticamente) la disinfezione, che consiste nell eliminazione del virus dal file infetto. I moderni antivirus possono essere programmati per eseguire diversi tipi di scansione: dei dischi all avvio; dei floppy disk, quando vengono inseriti nel drive; dei file scaricati da Internet; dei messaggi di posta elettronica. Per avere una elevata probabilità di non incappare in un virus, gli archivi di questi programmi devono essere aggiornati assai frequentemente e per questo è richiesto un collegamento al sito Internet del produttore. I programmi antivirus sono numerosi ma non presentano differenze sostanziali nelle modalità di utilizzo; nella finestra principale troviamo un menu che prevede in linea di massima le seguenti possibilità: aggiornamento, per attivare il download automatico da Internet dell archivio aggiornato dei virus esistenti; impostazioni, dove sono presentate le opzioni per attivare i vari tipi di scansione (settore di avvio, disco fisso, floppy disk inseriti, posta elettronica ecc.); pianificazione, per stabilire un calendario preciso per effettuare periodicamente e sistematicamente la scansione; quarantena, consente di spostare un file sospetto in una apposita cartella, tentare la disinfezione ed eventualmente riposizionarlo nella cartella originale in caso di successo dell operazione; scansione, per avviare la scansione (una finestra secondaria permetterà di scegliere se effettuare una scansione totale oppure scegliere gli elementi da considerare).

10 2 120 MOD. GESTIONE DEI FILE Esercitazione 1 guidata 1. Avviare il computer e accedere alla Guida in linea di Windows Agisci sull interruttore del PC e accendi (se necessario) il monitor. Clicca sul pulsante Start e poi su Guida in linea e Supporto tecnico. 2. Leggere le informazioni su Nozioni fondamentali su Windows Nel riquadro clicca su Nozioni fondamentali di Windows. Osserva che nel primo riquadro sinistro sono elencati 5 argomenti. Osserva che cliccando sul segno che compare davanti al primo argomento vengono visualizzati 6 argomenti ad esso relativi. Scegli per esempio Utilizzo di file e cartelle e clicca. Nel riquadro destro clicca su una delle molte opzioni possibili, per esempio su Creare una cartella e osserva le informazioni visualizzate nel riquadro destro. 3. Trovare informazioni sulle novità di Windows XP rispetto ai precedenti sistemi operativi Windows per quanto riguarda il desktop (utilizzando la pagina iniziale della Guida in linea) Clicca su Novità di Windows XP. Clicca su Argomenti relativi alle novità nel riquadro di sinistra. Clicca su Novità del desktop nel riquadro di destra. 4. Selezionare il titolo e qualche riga dell argomento trovato e copiarli nel documento Risposte Modulo 2 nella cartella MODULO 2 e ridurre a icona questo documento lasciandolo aperto Porta il puntatore all inizio del titolo Novità del desktop, clicca e seleziona fino a... desktop. Clicca sull area selezionata con il tasto destro del mouse, seleziona Copia e clicca. Apri il programma WordPad. Apri il file Risposte Modulo 2 (in MODULO 2) dal menu File/Apri. Posiziona il cursore nella prima riga vuota e clicca in successione su Modifica/Incolla. Clicca sul primo pulsante a sinistra all estremità destra della barra del titolo per ridurre il documento a icona. 5. Trovare informazioni su come aggiungere icone sul desktop (utilizzando Indice) Nella finestra Guida in linea e supporto tecnico clicca sull icona Indice sulla barra degli strumenti. Nella casella di testo digita il termine desktop. Seleziona l argomento aggiunta di icone e clicca su Visualizza. 6. Chiudere il file Risposte Modulo 2 e la Guida in linea Clicca sull icona del documento nella barra delle applicazioni per ingrandire la finestra. Clicca sull icona in alto a destra della finestra di Word Pad. Clicca su Sì alla richiesta se si devono salvare le modifiche. Clicca sul pulsante in alto a destra.

11 Esercitazione 2 guidata 4 Funzioni utili - Virus e antivirus u.a Avviare il computer Agisci sull interruttore del PC e accendi (se necessario) il monitor. 2. Accedere alla funzione Cerca Clicca su Start/Cerca. 3. Eseguire una ricerca di tutti i file di testo (.txt) nella sottocartella Windows di MODULO 2 Seleziona Tutti i file e le cartelle. Digita.txt nella casella Nome del file o parte del nome:. Clicca sulla freccia rivolta in basso della casella Cerca in:. Clicca su Sfoglia. Nella finestra Sfoglia per cartelle clicca sul segno più davanti a Esercitazioni ECDL e successivamente davanti a MODULO 2. Seleziona Windows e fai clic su OK. Clicca su Cerca. 4. Ordinare i file per data Clicca in successione su Visualizza/Disponi icone per/ultima modifica. 5. Rilevare la data della modifica del quinto file Rileva la data dell ultima modifica scritta nell ultima colonna e prendine nota. 6. Impostare una ricerca per data di tutti i file.txt modificati dalla data appena rilevata fino a oggi Clicca su Nuova ricerca e poi su Tutti i file e cartelle. Clicca sulla doppia freccia in giù associata a Data di modifica:. Seleziona Specificare le date cliccando sulla scritta. Digita la data nella casella tra e lascia inalterata la data odierna che compare automaticamente nella casella e. Clicca su Cerca. 7. Eseguire una ricerca che, tra questi file, selezioni solo quelli di dimensioni inferiori a 10 KB Clicca sulla doppia freccia in giù associata a Dimensioni:. Seleziona Specifica dimensioni (in KB) cliccando sulla scritta. Clicca sulla freccia rivolta in basso della prima casella e seleziona massimo. Agendo sulle frecce associate alla seconda casella seleziona 10 KB. Clicca su Cerca.

12 2 122 MOD. GESTIONE DEI FILE Esercitazione 2 guidata 8. Trovare il numero di file di testo contenuti nel disco rigido (di norma unità di memorizzazione C:) Nel riquadro di sinistra clicca su Nuova ricerca. Cancella.txt nella casella Nome del file o parte del nome. Seleziona C: nella casella Cerca in: operando come in precedenza. Seleziona Sconosciuta per l opzione Data di modifica:. Seleziona Sconosciute per l opzione Dimensioni:. Clicca sulla doppia freccia associata ad Altre operazioni avanzate:. Clicca sulla freccia rivolta in basso e dalla casella Tipo di file: cerca e seleziona Documento di testo. Clicca su Cerca. Rileva il numero di file trovati sulla barra di stato. 9. Scrivere il nome del file di dimensioni maggiori nel file Risposte Modulo 2 Rileva il nome del file di dimensioni maggiori e digitalo nel file Risposte Modulo 2 seguendo la stessa procedura del punto Trovare informazioni su come operare per modificare la dimensione del Cestino (utilizzando la cartella Cerca della Giuda in linea) Apri la casella della Guida in linea. Digita Cestino nella casella Cerca. Clicca sulla freccia verso destra. Nell elenco che comparirà nel riquadro sinistro clicca su Modificare la dimensione del Cestino. 11. Copiare nel file Risposte Modulo 2 la frase, tratta dalle informazioni relative alla modifica delle dimensioni del Cestino appena trovate, che inizia con Trascinare... Seleziona la frase. Clicca con il tasto destro, seleziona Copia e clicca. Apri il file Risposte Modulo 2 della cartella Modulo 2 in WordPad. Posiziona il cursore nella prima riga libera. Nella barra dei menu clicca in successione su Modifica/Incolla. 12. Chiudere il file Risposte Modulo 2 salvando le modifiche Clicca sul pulsante in alto a destra. Clicca su Sì alla richiesta se si devono salvare le modifiche. 13. Chiudere la finestra Risultati ricerca Clicca sul pulsante in alto a destra.

Lezione su Informatica di Base

Lezione su Informatica di Base Lezione su Informatica di Base Esplora Risorse, Gestione Cartelle, Alcuni tasti di scelta Rapida Domenico Capano D.C. Viterbo: Lunedì 21 Novembre 2005 Indice Una nota su questa lezione...4 Introduzione:

Dettagli

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati.

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. La prima colonna indica il tasto da premere singolarmente e poi rilasciare. La seconda e terza colonna rappresenta la combinazione dei i tasti da premere

Dettagli

Guida pratica di base

Guida pratica di base Adolfo Catelli Guida pratica di base Windows XP Professional Dicembre 2008 Sommario Accedere a Windows XP 4 Avviare Windows XP 4 Uscire da Windows XP 5 L interfaccia utente di Windows XP 6 Il desktop di

Dettagli

Introduzione ad Access

Introduzione ad Access Introduzione ad Access Luca Bortolussi Dipartimento di Matematica e Informatica Università degli studi di Trieste Access E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un supporto transazionale

Dettagli

Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0

Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0 Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0 G. Pettarin ECDL Modulo 2: Sistema Operativo 2 Modulo 2 Il sistema operativo Windows

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA Supponiamo di voler eseguire una istantanea del nostro desktop, quella che in gergo si chiama Screenshot (da screen, schermo, e shot, scatto fotografico).

Dettagli

Client PEC Quadra Guida Utente

Client PEC Quadra Guida Utente Client PEC Quadra Guida Utente Versione 3.2 Guida Utente all uso di Client PEC Quadra Sommario Premessa... 3 Cos è la Posta Elettronica Certificata... 4 1.1 Come funziona la PEC... 4 1.2 Ricevuta di Accettazione...

Dettagli

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale InterWrite SchoolBoard è un software per lavagna elettronica di facile utilizzo. Può essere adoperata anche da studenti diversamente

Dettagli

Corso di Alfabetizzazione Informatica

Corso di Alfabetizzazione Informatica Corso di Alfabetizzazione Informatica Scopo di questo corso, vuole essere quello di fornire ad ognuno dei partecipanti, indipendentemente dalle loro precedenti conoscenze informatiche, l apprendimento

Dettagli

Modulo. Programmiamo in Pascal. Unità didattiche COSA IMPAREREMO...

Modulo. Programmiamo in Pascal. Unità didattiche COSA IMPAREREMO... Modulo A Programmiamo in Pascal Unità didattiche 1. Installiamo il Dev-Pascal 2. Il programma e le variabili 3. Input dei dati 4. Utilizziamo gli operatori matematici e commentiamo il codice COSA IMPAREREMO...

Dettagli

OPERAZIONI SUL FILE SYSTEM OPERAZIONI SUL FILE SYSTEM

OPERAZIONI SUL FILE SYSTEM OPERAZIONI SUL FILE SYSTEM SPOSTARE un file o una sottodirectory da una directory ad un altra COPIARE un file o una directory da una directory all altra RINOMINARE un file o una directory CANCELLARE un file o una directory CREARE

Dettagli

IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE

IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE Access permette di specificare una maschera che deve essere visualizzata automaticamente all'apertura di un file. Vediamo come creare una maschera di

Dettagli

Comunicazione scuola famiglia

Comunicazione scuola famiglia Manuale d'uso Comunicazione scuola famiglia INFOZETA Centro di ricerca e sviluppo di soluzioni informatiche per la scuola Copyright InfoZeta 2013. 1 Prima di iniziare l utilizzo del software raccomandiamo

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO WORD

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO WORD WORD SOMMARIO 1. Muoversi nel testo... 1 2. Taglia, copia e incolla... 2 3. Aprire, salvare e chiudere... 3 4. Trovare e sostituire... 4 5. Visualizzare in modi diversi... 6 6. Formattare e incolonnare...

Dettagli

2009 Elite Computer. All rights reserved

2009 Elite Computer. All rights reserved 1 PREMESSA OrisDent 9001 prevede la possibilità di poter gestire il servizio SMS per l'invio di messaggi sul cellulare dei propri pazienti. Una volta ricevuta comunicazione della propria UserID e Password

Dettagli

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8 Creare e ripristinare immagine di con Windows 8 La versione Pro di Windows 8 offre un interessante strumento per il backup del computer: la possibilità di creare un immagine completa del, ovvero la copia

Dettagli

Come installare e configurare il software FileZilla

Come installare e configurare il software FileZilla Come utilizzare FileZilla per accedere ad un server FTP Con questo tutorial verrà mostrato come installare, configurare il software e accedere ad un server FTP, come ad esempio quello dedicato ai siti

Dettagli

Client di Posta Elettronica PECMailer

Client di Posta Elettronica PECMailer Client di Posta Elettronica PECMailer PECMailer è un semplice ma completo client di posta elettronica, ovvero un programma che consente di gestire la composizione, la trasmissione, la ricezione e l'organizzazione

Dettagli

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL This project funded by Leonardo da Vinci has been carried out with the support of the European Community. The content of this project does not necessarily reflect the position of the European Community

Dettagli

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org.

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Nuovo documento Anteprima di stampa Annulla Galleria Apri Controllo ortografico Ripristina Sorgente dati Salva Controllo

Dettagli

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione)

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione) CONFIGURAZIONE DELLA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA La consultazione della casella di posta elettronica predisposta all interno del dominio patronatosias.it può essere effettuata attraverso l utilizzo dei

Dettagli

MANUALE DOS INTRODUZIONE

MANUALE DOS INTRODUZIONE MANUALE DOS INTRODUZIONE Il DOS è il vecchio sistema operativo, che fino a qualche anno fa era il più diffuso sui PC, prima dell avvento di Windows 95 e successori. Le caratteristiche principali di questo

Dettagli

Come scaricare sul Desktop i dati necessari allo svolgimento di un esercitazione link Save it to disk OK.

Come scaricare sul Desktop i dati necessari allo svolgimento di un esercitazione link Save it to disk OK. Come scaricare sul Desktop i dati necessari allo svolgimento di un esercitazione Per svolgere correttamente alcune esercitazioni operative, è previsto che l utente utilizzi dei dati forniti attraverso

Dettagli

Ultimo aggiornamento.: 18/02/2006 Pagina 1 di 25

Ultimo aggiornamento.: 18/02/2006 Pagina 1 di 25 Introduzione al programma POWERPOINT Ultimo aggiornamento.: 18/02/2006 Pagina 1 di 25 Introduzione al programma POWERPOINT 1 1 Introduzione al programma 3 2 La prima volta con Powerpoint 3 3 Visualizzazione

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

Gestione Nuova Casella email

Gestione Nuova Casella email Gestione Nuova Casella email Per accedere alla vecchia casella questo l indirizzo web: http://62.149.157.9/ Potrà essere utile accedere alla vecchia gestione per esportare la rubrica e reimportala come

Dettagli

Background (sfondo): Finestra: Una finestra serve a mostrare il contenuto di un disco o di una cartella -, chiamata anche directory.

Background (sfondo): Finestra: Una finestra serve a mostrare il contenuto di un disco o di una cartella -, chiamata anche directory. @ PC (Personal computer): Questa sigla identificò il primo personal IBM del 1981 a cura di R.Mangini Archiviazione: Il sistema operativo si occupa di archiviare i file. Background (sfondo): Cursore: Nei

Dettagli

Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB

Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB Alex Gotev 1 Contenuti Che cos'è Puppy Linux? Come posso averlo? Come si avvia? Che programmi include? Installazione su Chiavetta USB Domande

Dettagli

ipod nano Guida alle funzionalità

ipod nano Guida alle funzionalità ipod nano Guida alle funzionalità 1 Indice Capitolo 1 4 Nozioni di base di ipod nano 5 Panoramica su ipod nano 5 Utilizzare i controlli di ipod nano 7 Disabilitare i controlli di ipod nano 8 Utilizzare

Dettagli

LA FINESTRA DI OPEN OFFICE CALC

LA FINESTRA DI OPEN OFFICE CALC LA FINESTRA DI OPEN OFFICE CALC Barra di Formattazione Barra Standard Barra del Menu Intestazione di colonna Barra di Calcolo Contenuto della cella attiva Indirizzo della cella attiva Cella attiva Intestazione

Dettagli

Porta di Accesso versione 5.0.12

Porta di Accesso versione 5.0.12 Pag. 1 di 22 Controlli da effettuare in seguito al verificarsi di ERRORE 10 nell utilizzo di XML SAIA Porta di Accesso versione 5.0.12 Pag. 2 di 22 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. VERIFICHE DA ESEGUIRE...3

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2012 Progetto Istanze On Line MOBILITÀ IN ORGANICO DI DIRITTO PRESENTAZIONE DOMANDE PER LA SCUOLA SEC. DI I GRADO ON-LINE 13 Febbraio 2012 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI

Dettagli

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Guida all Uso L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Cos è la Business Key La Business Key è una chiavetta USB portatile, facile da usare, inseribile

Dettagli

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT Web Meeting Quick Start Guide V4_IT Indice 1 INFORMAZIONI SUL PRODOTTO... 3 1.1 CONSIDERAZIONI GENERALI... 3 1.2 SISTEMI OPERATIVI SUPPORTATI E LINGUE... 3 1.3 CARATTERISTICHE... 3 2 PRENOTARE UNA CONFERENZA...

Dettagli

REGEL - Registro Docenti

REGEL - Registro Docenti REGEL - Registro Docenti INFORMAZIONI GENERALI Con il Registro Docenti online vengono compiute dai Docenti tutte le operazioni di registrazione delle attività quotidiane, le medesime che si eseguono sul

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

SID - GESTIONE FLUSSI SALDI

SID - GESTIONE FLUSSI SALDI Dalla Home page del sito dell Agenzia delle Entrate Cliccare sulla voce SID Selezionare ACCREDITAMENTO Impostare UTENTE e PASSWORD Gli stessi abilitati ad entrare nella AREA RISERVATA del sito (Fisconline

Dettagli

Manuale d uso. Gestione Aziendale. Software per l azienda. Software per librerie. Software per agenti editoriali

Manuale d uso. Gestione Aziendale. Software per l azienda. Software per librerie. Software per agenti editoriali Manuale d uso Gestione Aziendale Software per l azienda Software per librerie Software per agenti editoriali 1997-2008 Bazzacco Maurizio Tutti i diritti riservati. Prima edizione: settembre 2003. Finito

Dettagli

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Indice 4 Introduzione 5 Cosa ti occorre 6 Panoramica dell installazione 6 Passo 1: verifica la presenza di aggiornamenti. 6 Passo 2: apri Assistente

Dettagli

Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER

Installazione ed attivazione della SUITE OFFIS versione SERVER Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER Premessa La versione server di OFFIS può essere installata e utilizzata indifferentemente da PC/Win o Mac/Osx e consente l'accesso contemporaneo

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

Boot Camp Guida di installazione e configurazione

Boot Camp Guida di installazione e configurazione Boot Camp Guida di installazione e configurazione Indice 3 Introduzione 4 Panoramica dell'installazione 4 Passo 1: Verificare la presenza di aggiornamenti 4 Passo 2: Per preparare il Mac per Windows 4

Dettagli

GUIDA WINDOWS LIVE MAIL

GUIDA WINDOWS LIVE MAIL GUIDA WINDOWS LIVE MAIL Requisiti di sistema Sistema operativo: versione a 32 o 64 bit di Windows 7 o Windows Vista con Service Pack 2 Processore: 1.6 GHz Memoria: 1 GB di RAM Risoluzione: 1024 576 Scheda

Dettagli

Manuale di gestione file di posta Ver4.00

Manuale di gestione file di posta Ver4.00 AreaIT - Servizio Servizi agli Utenti Ufficio Office Automation Manuale di gestione file di posta Ver4.00 Introduzione: Per un corretto funzionamento del programma di posta elettronica, presente nella

Dettagli

Uso della Guida Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate Uso della Guida Uso della finestra Come fare per Uso di altre funzioni di supporto

Uso della Guida Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate Uso della Guida Uso della finestra Come fare per Uso di altre funzioni di supporto Uso della Guida Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate Uso della Guida Uso della finestra Come fare per Uso di altre funzioni di supporto Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate

Dettagli

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D Se avete un tablet android, ma non avete la minima idea di come accenderlo, usarlo e avviarlo, seguite queste nostre indicazioni 1. ATTIVAZIONE

Dettagli

Guida rapida all uso di ECM Titanium

Guida rapida all uso di ECM Titanium Guida rapida all uso di ECM Titanium Introduzione Questa guida contiene una spiegazione semplificata del funzionamento del software per Chiputilizzare al meglio il Tuning ECM Titanium ed include tutte

Dettagli

ipod shuffle Manuale Utente

ipod shuffle Manuale Utente ipod shuffle Manuale Utente 1 Indice Capitolo 1 3 Informazioni su ipod shuffle Capitolo 2 5 Nozioni di base di ipod shuffle 5 Panoramica su ipod shuffle 6 Utilizzare i controlli di ipod shuffle 7 Collegare

Dettagli

MEGA Process. Manuale introduttivo

MEGA Process. Manuale introduttivo MEGA Process Manuale introduttivo MEGA 2009 SP4 1ª edizione (giugno 2010) Le informazioni contenute nel presente documento possono essere modificate senza preavviso e non costituiscono in alcun modo un

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 6 1.1 Informazioni sul software... 6

Dettagli

INDICE Informazioni Generali... 4. Comprare ebook con Kobo Desktop... 8. Usare la Libreria di Kobo Desktop... 10. Leggere su Kobo Desktop...

INDICE Informazioni Generali... 4. Comprare ebook con Kobo Desktop... 8. Usare la Libreria di Kobo Desktop... 10. Leggere su Kobo Desktop... Kobo Desktop Manuale Utente INDICE Informazioni Generali... 4 Installare Kobo Desktop su Windows... 5 Installare Kobo Desktop su Mac... 6 Comprare ebook con Kobo Desktop... 8 Usare la Libreria di Kobo

Dettagli

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a: Lab 4.1 Utilizzare FTP (File Tranfer Protocol) LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) In questa lezione imparerete a: Utilizzare altri servizi Internet, Collegarsi al servizio Telnet, Accedere

Dettagli

per Scanner Serie 4800/2400

per Scanner Serie 4800/2400 Agosto, 2003 Guida d installazione e guida utente per Scanner Serie 4800/2400 Copyright 2003 Visioneer. Tutti i diritti riservati. La protezione reclamata per il copyright include tutte le forme, gli aspetti

Dettagli

Nitro Reader 3 Guida per l' utente

Nitro Reader 3 Guida per l' utente Nitro Reader 3 Guida per l' utente In questa Guida per l'utente Benvenuti in Nitro Reader 3 1 Come usare questa guida 1 Trovare rapidamente le informazioni giuste 1 Per eseguire una ricerca basata su parole

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Posta Elettronica Certificata Manuale di utilizzo del servizio Webmail di Telecom Italia Trust Technologies Documento ad uso pubblico Pag. 1 di 33 Indice degli argomenti 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 Obiettivi...

Dettagli

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux.

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux. FAQ su GeCo Qual è la differenza tra la versione di GeCo con installer e quella portabile?... 2 Esiste la versione per Linux di GeCo?... 2 Quali sono le credenziali di accesso a GeCo?... 2 Ho smarrito

Dettagli

Manuale installazione DiKe Util

Manuale installazione DiKe Util Manuale installazione DiKe Util Andare sul sito Internet: www.firma.infocert.it Cliccare su software nella sezione rossa INSTALLAZIONE: comparirà la seguente pagina 1 Selezionare, nel menu di sinistra,

Dettagli

IN BASSO NELLA FINESTRA C È LA BARRA DI DISEGNO. SE NON È VISIBILE, FARE CLIC SUL MENU IN ALTO: VISUALIZZA / BARRE DEGLI STRUMENTI / DISEGNO

IN BASSO NELLA FINESTRA C È LA BARRA DI DISEGNO. SE NON È VISIBILE, FARE CLIC SUL MENU IN ALTO: VISUALIZZA / BARRE DEGLI STRUMENTI / DISEGNO FARE UNA MAPPA CON OPENOFFICE IMPRESS START/PROGRAMMI APRIRE IMPRESS SCEGLIERE PRESENTAZIONE VUOTA. POI CLIC SU AVANTI E DI NUOVO SU AVANTI. QUANDO AVANTI NON COMPARE PIÙ, FARE CLIC SU CREA CHIUDERE LE

Dettagli

ADOBE READER XI. Guida ed esercitazioni

ADOBE READER XI. Guida ed esercitazioni ADOBE READER XI Guida ed esercitazioni Guida di Reader Il contenuto di alcuni dei collegamenti potrebbe essere disponibile solo in inglese. Compilare moduli Il modulo è compilabile? Compilare moduli interattivi

Dettagli

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1-1/9 HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1 CARATTERISTICHE DI UN DATABASE SQL...1-2 Considerazioni generali... 1-2 Concetto di Server... 1-2 Concetto di Client... 1-2 Concetto di database SQL... 1-2 Vantaggi...

Dettagli

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA Manuale Utente Linux Debian, Fedora, Ubuntu www.ondacommunication.com Chiavet ta Internet MT503HSA Guida rapida sistema operativo LINUX V 1.1 33080, Roveredo in Piano (PN)

Dettagli

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com Guida alla configurazione della posta elettronica bassanonet.com 02 Guida alla configurazione della posta elettronica I programmi di posta elettronica consentono di gestire una o più caselle e-mail in

Dettagli

SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE

SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE ESEGUIRE: MENU STRUMENTI ---- OPZIONI INTERNET --- ELIMINA FILE TEMPORANEI --- SPUNTARE

Dettagli

Esempio di utilizzo di Excel per la gestione delle liste - Predisposizione ed allineamento -

Esempio di utilizzo di Excel per la gestione delle liste - Predisposizione ed allineamento - Esempio di utilizzo di Excel per la gestione delle liste - Predisposizione ed allineamento - Nota preliminare La presente guida, da considerarsi quale mera indicazione di massima fornita a titolo esemplificativo,

Dettagli

FUNZIONI AVANZATE DI EXCEL

FUNZIONI AVANZATE DI EXCEL FUNZIONI AVANZATE DI EXCEL Inserire una funzione dalla barra dei menu Clicca sulla scheda "Formule" e clicca su "Fx" (Inserisci Funzione). Dalla finestra di dialogo "Inserisci Funzione" clicca sulla categoria

Dettagli

guida all'utilizzo del software

guida all'utilizzo del software guida all'utilizzo del software Il software Gestione Lido è un programma molto semplice e veloce che permette a gestori e proprietari di stabilimenti balneari di semplificare la gestione quotidiana dell?attività

Dettagli

Le formule possono essere scritte utilizzando un insieme di funzioni predefinite che Excel mette a disposizione, raggruppate per argomento.

Le formule possono essere scritte utilizzando un insieme di funzioni predefinite che Excel mette a disposizione, raggruppate per argomento. Excel: le funzioni Le formule possono essere scritte utilizzando un insieme di funzioni predefinite che Excel mette a disposizione, raggruppate per argomento. DEFINIZIONE: Le funzioni sono dei procedimenti

Dettagli

INFORMATIVA FINANZIARIA

INFORMATIVA FINANZIARIA Capitolo 10 INFORMATIVA FINANZIARIA In questa sezione sono riportate le quotazioni e le informazioni relative ai titoli inseriti nella SELEZIONE PERSONALE attiva.tramite la funzione RICERCA TITOLI è possibile

Dettagli

La finestra di Avvio di Excel

La finestra di Avvio di Excel Con Excel si possono fare molte cose, ma alla base di tutto c è il foglio di lavoro. Lavorare con Excel significa essenzialmente immettere numeri in un foglio di lavoro ed eseguire calcoli sui numeri immessi.

Dettagli

LA POSTA ELETTRONICA

LA POSTA ELETTRONICA LA POSTA ELETTRONICA Nella vita ordinaria ci sono due modi principali di gestire la propria corrispondenza o tramite un fermo posta, creandosi una propria casella postale presso l ufficio P:T., oppure

Dettagli

Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1. Manuale dell'utente

Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1. Manuale dell'utente Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1 Manuale dell'utente Registrazione del prodotto Se si registra il prodotto SMART, si verrà informati delle nuove funzionalità e aggiornamenti software disponibili. Registrazione

Dettagli

Guida all'installazione di SLPct. Manuale utente. Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it

Guida all'installazione di SLPct. Manuale utente. Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it Guida all'installazione di SLPct Manuale utente Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it Premessa Il redattore di atti giuridici esterno SLpct è stato implementato da Regione

Dettagli

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto 2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto previsto in Avvisi legali. 23 giugno 2014 Indice 3 Indice...5

Dettagli

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente 2015 Seagate Technology LLC. Tutti i diritti riservati. Seagate, Seagate Technology, il logo Wave e FreeAgent sono marchi depositati o marchi registrati

Dettagli

Form Designer Guida utente DOC-FD-UG-IT-01/01/12

Form Designer Guida utente DOC-FD-UG-IT-01/01/12 Form Designer Guida utente DOC-FD-UG-IT-01/01/12 Le informazioni contenute in questo manuale di documentazione non sono contrattuali e possono essere modificate senza preavviso. La fornitura del software

Dettagli

PCC - Pixia Centro Comunicazioni GUIDA PER L UTILIZZO

PCC - Pixia Centro Comunicazioni GUIDA PER L UTILIZZO PCC - Pixia Centro Comunicazioni GUIDA PER L UTILIZZO Informazioni generali Il programma permette l'invio di SMS, usufruendo di un servizio, a pagamento, disponibile via internet. Gli SMS possono essere

Dettagli

Lezione 1. 1 All inizio di ogni capitolo vengono indicati gli obiettivi della lezione sotto forma di domande la cui risposta è lo scopo

Lezione 1. 1 All inizio di ogni capitolo vengono indicati gli obiettivi della lezione sotto forma di domande la cui risposta è lo scopo Lezione 1 Obiettivi della lezione: 1 Cos è un calcolatore? Cosa c è dentro un calcolatore? Come funziona un calcolatore? Quanti tipi di calcolatori esistono? Il calcolatore nella accezione più generale

Dettagli

Uso del computer e gestione dei file

Uso del computer e gestione dei file 1 di 1 Uso del computer e gestione dei file Argomenti trattati: Sistema operativo Microsoft Windows: interfaccia grafica e suoi elementi di base Avvio e chiusura di Windows Le FINESTRE e la loro gestione:

Dettagli

PROGETTO AIR-CAMPANIA: SCHEDA SVAFRA

PROGETTO AIR-CAMPANIA: SCHEDA SVAFRA PROGETTO AIR-CAMPANIA: SCHEDA SVAFRA La Scheda Valutazione Anziano FRAgile al momento dell inserimento è abbinata al paziente. E possibile modificarla o inserirne una nuova per quest ultimo. Verrà considerata

Dettagli

Installare e configurare Easy Peasy (Ubuntu Eee) su Asus Eee PC mini howto

Installare e configurare Easy Peasy (Ubuntu Eee) su Asus Eee PC mini howto Installare e configurare Easy Peasy (Ubuntu Eee) su Asus Eee PC mini howto Augusto Scatolini (webmaster@comunecampagnano.it) Ver. 1.0 (marzo 2009) ultimo aggiornamento aprile 2009 Easy Peasy è una distribuzione

Dettagli

Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB

Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB 30/04/2013 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1 Glossario... 3 2 Presentazione... 4 3 Quando procedere al ripristino

Dettagli

Schema Tipologia a Stella

Schema Tipologia a Stella Cos'e' esattamente una rete! Una LAN (Local Area Network) è un insieme di dispositivi informatici collegati fra loro, che utilizzano un linguaggio che consente a ciascuno di essi di scambiare informazioni.

Dettagli

Dipartimento del Tesoro

Dipartimento del Tesoro Dipartimento del Tesoro POWER POINT AVANZATO Indice 1 PROGETTAZIONE DELL ASPETTO...3 1.2 VISUALIZZARE GLI SCHEMI...4 1.3 CONTROLLARE L ASPETTO DELLE DIAPOSITIVE CON GLI SCHEMI...5 1.4 SALVARE UN MODELLO...6

Dettagli

Guida all uso. Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi.

Guida all uso. Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi. Guida all uso Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi. Legenda Singolo = Fax o SMS da inviare ad un singolo destinatario Multiplo = Fax o SMS da inviare a tanti destinatari

Dettagli

Guida alla gestione dei File in Aulaweb 2.0

Guida alla gestione dei File in Aulaweb 2.0 Guida alla gestione dei File in Aulaweb 2.0 Università degli Studi di Genova Versione 1 Come gestire i file in Moodle 2 Nella precedente versione di Aulaweb, basata sul software Moodle 1.9, tutti i file

Dettagli

Mini manuale di Audacity.

Mini manuale di Audacity. Mini manuale di Audacity. Questo mini manuale è parte del corso on-line Usare il software libero di Altrascuola. Il corso è erogato all'interno del portale per l'e-learning Altrascuola con la piattaforma

Dettagli

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Il software descritto nel presente

Dettagli

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer 1. Prima emissione certificato 1 2. Rilascio nuovo certificato 10 3. Rimozione certificato 13 1. Prima emissione certificato Dal sito

Dettagli

NAVIGAORA HOTSPOT. Manuale utente per la configurazione

NAVIGAORA HOTSPOT. Manuale utente per la configurazione NAVIGAORA HOTSPOT Manuale utente per la configurazione NAVIGAORA Hotspot è l innovativo servizio che offre ai suoi clienti accesso ad Internet gratuito, in modo semplice e veloce, grazie al collegamento

Dettagli

ITCG Cattaneo via Matilde di canossa n.3 - Castelnovo ne' Monti (RE) SEZIONE I.T.I. - Corso di Fisica - prof. Massimo Manvilli

ITCG Cattaneo via Matilde di canossa n.3 - Castelnovo ne' Monti (RE) SEZIONE I.T.I. - Corso di Fisica - prof. Massimo Manvilli ITCG C. CATTANEO via Matilde di Canossa n.3 - Castelnovo ne' Monti (Reggio Emilia) Costruzione del grafico di una funzione con Microsoft Excel Supponiamo di aver costruito la tabella riportata in figura

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

Manuale Utente IMPORT IATROS XP

Manuale Utente IMPORT IATROS XP Manuale Utente IMPORT IATROS XP Sommario Prerequisiti per l installazione... 2 Installazione del software IMPORT IATROS XP... 2 Utilizzo dell importatore... 3 Report della procedura di importazione da

Dettagli

PMS (PROJECT MANAGEMENT SYSTEM) SOFTWARE PER LA GESTIONE DI UN UNITÁ DI PROJECT MANAGEMENT

PMS (PROJECT MANAGEMENT SYSTEM) SOFTWARE PER LA GESTIONE DI UN UNITÁ DI PROJECT MANAGEMENT PMS SYSTEM PMS (PROJECT MANAGEMENT SYSTEM) SOFTWARE PER LA GESTIONE DI UN UNITÁ DI PROJECT MANAGEMENT Giovanni Serpelloni 1), Massimo Margiotta 2) 1. Centro di Medicina Preventiva e Comunitaria Azienda

Dettagli

GeoGebra 4.2 Introduzione all utilizzo della Vista CAS per il secondo biennio e il quinto anno

GeoGebra 4.2 Introduzione all utilizzo della Vista CAS per il secondo biennio e il quinto anno GeoGebra 4.2 Introduzione all utilizzo della Vista CAS per il secondo biennio e il quinto anno La Vista CAS L ambiente di lavoro Le celle Assegnazione di una variabile o di una funzione / visualizzazione

Dettagli

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali di I.Stat 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della lingua 7 Individuazione

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA Gestione della E-mail Ottobre 2009 di Alessandro Pescarolo Fondamenti di Informatica 1 CAP. 5 GESTIONE POSTA ELETTRONICA 5.1 CONCETTI ELEMENTARI Uno dei maggiori vantaggi

Dettagli

Come installare un programma antivirus Pagina 1 di 5

Come installare un programma antivirus Pagina 1 di 5 Come installare un programma antivirus Pagina 1 di 5 Scopo della guida Per non compromettere lo stato di sicurezza del proprio computer, è indispensabile installare un programma antivirus sul PC. Informazione

Dettagli