SICUREZZA INFORMATICA. Informatica. Attacchi informatici e strumenti di difesa. Facoltà di Giurisprudenza. Lezione /2006

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SICUREZZA INFORMATICA. Informatica. Attacchi informatici e strumenti di difesa. Facoltà di Giurisprudenza. Lezione 7 2005/2006"

Transcript

1 Facoltà di Giurisprudenza Informatica prof. Massimiliano Redolfi Lezione /2006 Sicurezza Informatica ing. Nicola Mauri SICUREZZA INFORMATICA Attacchi informatici e strumenti di difesa

2 INTRODUZIONE 2 Agenda Cenni storici e terminologia Principi di sicurezza Virus, Spyware e Dialer Posta elettronica Contromisure e regole di difesa INTRODUZIONE 3 Quale sicurezza?! SAFETY (incolumità fisica, difesa da eventi accidentali) SECURITY (difesa da aggressioni intenzionali)

3 INTRODUZIONE 4 Sicurezza informatica Perché oggi è un tema importante? Personal computer Reti locali Reti globali oggi. Computer security Network security Information security INTRODUZIONE 5 Struttura della rete Internet

4 INTRODUZIONE 6 La ragnatela mondiale Internet nasce dalla interconnessione di reti geografiche di varie dimensioni La ragnatela di collegamenti risultante consente di mettere in comunicazione due punti arbitrari, a costi ridotti. Svantaggi: i dati transitano attraverso sistemi di terze parti, senza garanzie di sicurezza. INTRODUZIONE 7 La ragnatela mondiale

5 INTRODUZIONE 8 Requisiti di sicurezza Riservatezza Integrità Autenticità Non-ripudio Disponibilità INTRODUZIONE 9 Riservatezza L informazione deve essere protetta da letture non autorizzate

6 INTRODUZIONE 10 Integrità L informazione deve essere protetta da modifiche non autorizzate INTRODUZIONE 11 Autenticità Chi riceve un messaggio deve poter accertare la reale identità del mittente

7 INTRODUZIONE 12 Non ripudio Il mittente di un messaggio non deve poter negare l invio e il contenuto del messaggio stesso INTRODUZIONE 13 Disponibilità Risorse e servizi devono essere protetti da interruzioni non autorizzate

8 Posta Elettronica POSTA ELETTRONICA 15 (in)sicurezza dell no riservatezza: i messaggi transitano in chiaro no integrità: i messaggi possono essere modificati durante il transito no autenticità: il mittente è facilmente falsificabile no non-ripudio: il destinatario può costruire un messaggio mai inviato

9 POSTA ELETTRONICA 16 Falsificazione del mittente Le informazioni dei messaggi in uscita sono configurabili senza alcun vincolo. Esempio: POSTA ELETTRONICA 17 Falsificazione del mittente From: To: Date: 28 Apr 2004 Subject: URGENTE - Aggiornamento di sicurezza Gentile utente, da qualche giorno si sta diffondendo in rete il virus SuperTrouble. Il virus sfrutta una vulnerabilità presente in Windows e può avere effetti molto gravi. Microsoft ha rilasciato un aggiornamento. Esegua al più presto l allegato per proteggere il suo computer dall infezione! Grazie per l attenzione, Jasmine Gates Supporto Clienti - Microsoft Italia Spa patch.exe

10 POSTA ELETTRONICA 18 Risposte causate dalle falsificazioni From: To: Date: 12 Aug 2004 Subject: Virus ALERT Notification! This message is automatically generated by Antivirus NOTE: Your message Hi George has been rejected CAUSE: One or more attachments may contain viruses DETAILS: File abc.exe contains virus Enduring Freedom Please check your computer and remove the virus POSTA ELETTRONICA 19 Come difendersi Non considerare attendibile il campo mittente Da: Se è necessario garantire la riservatezza e l autenticità, usare strumenti aggiuntivi che si integrano con i programmi di posta (es. PGP, Pretty Good Privacy) Posta elettronica certificata

11 POSTA ELETTRONICA 20 C è spam per te I messaggi non sollecitati POSTA ELETTRONICA 21 SPAM Messaggi , per lo più a scopo pubblicitario, inviati in blocco senza il consenso dei destinatari. Pubblicizzano: specialità mediche, materiale pornografico, prestiti di denaro,... Lo spam è un problema: scarica i costi della pubblicità sui destinatari, fa perdere tempo, veicola truffe e contenuti offensivi, intasa la rete con messaggi inutili.

12 POSTA ELETTRONICA 22 Chi gli ha dato il mio indirizzo? Gli spammer hanno un ampio ventaglio di tecniche: spider: scandiscono i siti web alla ricerca di indirizzi pubblicati Pesca a strascico : messaggi inoltrati con tanti indirizzi in chiaro Siti trappola: promettono l accesso a immagini, film, musica, ecc, in cambio del vostro indirizzo Generazione casuale di indirizzi Compravendita di indirizzi POSTA ELETTRONICA 23 Prevenire lo spam 1. Dare il proprio indirizzo solo a persone fidate 2. Usare un indirizzo secondario per le newsletter e le registrazioni on-line 3. Evitare che l indirizzo compaia su un sito web 4. NON rispondere ai messaggi di spam 5. Evitare le catene di e usare il campo ccn o bcc per inviare a più destinatari 6. Evitare i siti con reputazione poco affidabile

13 Virus & Antivirus VIRUS & ANTIVIRUS 25 Che cosa sono i virus? Programmi invisibili che vengono eseguiti all insaputa dell utente, con conseguenze indesiderate o dannose Quando un virus è in esecuzione si dice che il computer è infetto Prima di causare danni, il virus si diffonde, cercando di infettare il maggior numero di programmi o computer in rete.

14 VIRUS & ANTIVIRUS 26 Come ci si infetta? Allegati di posta elettronica Visita a siti Internet Files e programmi scaricati da Internet, dai circuiti di scambio, o da supporti non originali VIRUS & ANTIVIRUS 27 Cosa può fare un virus? Cancellare files o l intero disco Sfruttare il computer infetto per azioni illecite (Spam, attacchi a siti web) Spiare il contenuto del computer (Spyware) Incrementare gli addebiti telefonici (Dialer) Rallentare o bloccare il computer

15 VIRUS & ANTIVIRUS 28 Cosa non può fare un virus? Danneggiare fisicamente il computer o le periferiche VIRUS & ANTIVIRUS 29 Difendersi dai virus Usare un programma antivirus e mantenerlo aggiornato Usare programmi alternativi a Explorer e Outlook Diffidare dagli allegati (anche quelli provenienti da indirizzi conosciuti)

16 Spyware e Dialer SPYWARE & DIALER 31 Spyware Programmi che raccolgono informazioni dal computer e le inviano a una banca dati centrale all insaputa dell utente Sono una violazione alla privacy Dati carpiti: dati personali dell utente, siti web visitati, programmi installati,... Spesso nascosti all interno di software molto diffusi (es. Kazaa)

17 SPYWARE & DIALER 32 Dialer Programmi che dirottano la connessione Internet dell utente verso numeri a pagamento (899, 892, 166, 0031,...) Generano bollette astronomiche Si possono installare visitando siti web che invitano a scaricare un programma gratuito per accedere a particolari servizi. SPYWARE & DIALER 33 Avvisi ai naviganti

18 SPYWARE & DIALER 34 Come difendersi Usare browser alternativi a Internet Explorer Prestare attenzione a messaggi di protezione durante la navigazione Usare un programma anti-dialer e anti-spyware Bloccare i prefissi a pagamento o usare l ADSL Non installare software di dubbia provenienza Regole minime di sopravvivenza

19 REGOLE DI SOPRAVVIVENZA Fare il backup dei dati Eseguire regolarmente una copia di sicurezza dei propri documenti Mantenere il backup in un luogo sicuro, separato dal computer REGOLE DI SOPRAVVIVENZA Installare un antivirus Gratuito o commerciale Da usare su tutti i file (allegati, scaricati, circuiti di scambio...) Mantenerlo costantemente aggiornato con le nuove definizioni di virus Abbinare un personal firewall

20 REGOLE DI SOPRAVVIVENZA Sostituire Explorer/Outlook Sono tra le principali cause dei problemi di sicurezza dei pc (cfr. CERT) Esistono programmi alternativi, più sicuri e con maggiori funzionalità: WEB: Mozilla Firefox, Opera,... Mozilla Thunderbird, Eudora,... REGOLE DI SOPRAVVIVENZA Installare gli aggiornamenti software Molti attacchi fanno leva su difetti (bug) presenti nei programmi o nel sistema operativo Mantenere aggiornato Windows con Service Pack e i Security update rilasciati da Microsoft Mantenere aggiornati i programmi, specialmente quelli che usano la rete

21 REGOLE DI SOPRAVVIVENZA Non installare software non fidato Evitare il software scaricato da siti di dubbia reputazione Evitare software inutili o superflui Attenzione agli allegati REGOLE DI SOPRAVVIVENZA Scegliere buone password Facile da ricordare, difficile da indovinare abbastanza lunga (es. almeno 8-10 caratteri) no a parole d uso comune no all uso di dati facilmente reperibili (es. data di nascita, targa automobilistica) con caratteri maiuscoli e minuscoli, cifre e segni di interpunzione password diverse per account diversi

22 REGOLE DI SOPRAVVIVENZA 42 Esempi di cattive password (è una data) (è un numero telefonico) GTANCL67M29D634W (è un codice fiscale) AF286ZZ (è una targa) cristina (è il nome di una fidanzata/moglie) pinkfloyd (è un nome comune) f5kj%2w2$g3lq (è difficile da memorizzare) REGOLE DI SOPRAVVIVENZA 43 Esempi di buone password Qè1bp,J! (acronimo per "Questa è una buona password, Jessica!") 9232eko117b (ottenuto concatenando il pin del cellulare, una marca di chitarre, il numero civico di casa)

23 REGOLE DI SOPRAVVIVENZA 7. Attenzione al phishing 44 1) L utente riceve un messaggio falso contenente un link. REGOLE DI SOPRAVVIVENZA 45 2) Il link porta a un sito fotocopia che invita l utente a inserire username e password.

24 REGOLE DI SOPRAVVIVENZA 46 3) I dati inseriti vengono acquisiti dal sito fotocopia per un successivo uso (illegale) 4) L utente viene redirizionato sul sito autentico, senza alcun messaggio di errore. Regola generale: diffidare dei link ricevuti via Domande & Risposte Nicola Mauri

2 Dipendenza da Internet 6 2.1 Tipi di dipendenza... 6 2.2 Fasi di approccio al Web... 6 2.3 Fine del corso... 7

2 Dipendenza da Internet 6 2.1 Tipi di dipendenza... 6 2.2 Fasi di approccio al Web... 6 2.3 Fine del corso... 7 Sommario Indice 1 Sicurezza informatica 1 1.1 Cause di perdite di dati....................... 1 1.2 Protezione dei dati.......................... 2 1.3 Tipi di sicurezza........................... 3 1.4

Dettagli

M ODULO 7 - SYLLABUS 1.0. IT Security. Corso NUOVA ECDL 2015 prof. A. Costa

M ODULO 7 - SYLLABUS 1.0. IT Security. Corso NUOVA ECDL 2015 prof. A. Costa M ODULO 7 - SYLLABUS 1.0 IT Security Corso NUOVA ECDL 2015 prof. A. Costa Minacce ai dati 1 Concetti di sicurezza Differenze fra dati e informazioni Il termine crimine informatico: intercettazione, interferenza,

Dettagli

Proteggi gli account personali

Proteggi gli account personali con la collaborazione di Proteggi gli account personali Pensi che il PHISHING sia solo un tipo di pesca? Pensi che i COOKIE siano solo biscotti? Pensi che un VIRUS sia solo un raffreddore? Proteggi gli

Dettagli

Dieci regole per la sicurezza 1. Tenere separati il sistema operativo ed i programmi rispetto ai dati (documenti, foto, filmati, musica ): installare

Dieci regole per la sicurezza 1. Tenere separati il sistema operativo ed i programmi rispetto ai dati (documenti, foto, filmati, musica ): installare Dieci regole per la sicurezza 1. Tenere separati il sistema operativo ed i programmi rispetto ai dati (documenti, foto, filmati, musica ): installare Windows 7 e i software applicativi sul disco fisso

Dettagli

Implicazioni sociali dell informatica

Implicazioni sociali dell informatica Fluency Implicazioni sociali dell informatica Capitolo 10 Privacy I nostri corpi I nostri luoghi Le informazioni Le comunicazioni personali La privacy Con i moderni dispositivi è possibile violare la privacy

Dettagli

Introduzione a Internet e cenni di sicurezza. Dott. Paolo Righetto 1

Introduzione a Internet e cenni di sicurezza. Dott. Paolo Righetto 1 Introduzione a Internet e cenni di sicurezza Dott. Paolo Righetto 1 Introduzione a Internet e cenni di sicurezza Quadro generale: Internet Services Provider (ISP) Server WEB World Wide Web Rete ad alta

Dettagli

Difenditi dai Malware

Difenditi dai Malware con la collaborazione di Difenditi dai Malware Pensi che il PHISHING sia solo un tipo di pesca? Pensi che i COOKIE siano solo biscotti? Pensi che un VIRUS sia solo un raffreddore? Difenditi dai Malware

Dettagli

Modulo 1. Concetti di base della Tecnologia dell Informazione ( Parte 1.7) Rielaborazione dal WEB: prof. Claudio Pellegrini - Sondrio

Modulo 1. Concetti di base della Tecnologia dell Informazione ( Parte 1.7) Rielaborazione dal WEB: prof. Claudio Pellegrini - Sondrio Modulo 1 Concetti di base della Tecnologia dell Informazione ( Parte 1.7) Rielaborazione dal WEB: prof. Claudio Pellegrini - Sondrio La sicurezza dei sistemi informatici Tutti i dispositivi di un p.c.

Dettagli

Sicurezza dei Sistemi Informativi. Alice Pavarani

Sicurezza dei Sistemi Informativi. Alice Pavarani Sicurezza dei Sistemi Informativi Alice Pavarani Le informazioni: la risorsa più importante La gestione delle informazioni svolge un ruolo determinante per la sopravvivenza delle organizzazioni Le informazioni

Dettagli

LA SICUREZZA INFORMATICA SU INTERNET LE MINACCE

LA SICUREZZA INFORMATICA SU INTERNET LE MINACCE LE MINACCE I rischi della rete (virus, spyware, adware, keylogger, rootkit, phishing, spam) Gli attacchi per mezzo di software non aggiornato La tracciabilità dell indirizzo IP pubblico. 1 LE MINACCE I

Dettagli

Formare i docenti per proteggere gli studenti

Formare i docenti per proteggere gli studenti Formare i docenti per proteggere gli studenti Consulenti Microsoft: Giorgia Atzori Fulvio Andreotti Indice: Introduzione Il portale Apprendere in Rete Rischi e minacce in rete L Identità digitale e la

Dettagli

Sicurezza: credenziali, protocolli sicuri, virus, backup

Sicurezza: credenziali, protocolli sicuri, virus, backup Sicurezza: credenziali, protocolli sicuri, virus, backup La sicurezza informatica Il tema della sicurezza informatica riguarda tutte le componenti del sistema informatico: l hardware, il software, i dati,

Dettagli

Perché abbiamo problemi di sicurezza? Sicurezza. Reti di calcolatori. 2001-2007 Pier Luca Montessoro (si veda la nota di copyright alla slide n.

Perché abbiamo problemi di sicurezza? Sicurezza. Reti di calcolatori. 2001-2007 Pier Luca Montessoro (si veda la nota di copyright alla slide n. RETI DI CALCOLATORI Prof. PIER LUCA MONTESSORO Facoltà di Ingegneria Università degli Studi di Udine 2001-2007 Pier Luca Montessoro (si veda la nota a pagina 2) 1 Nota di Copyright Questo insieme di trasparenze

Dettagli

CACCIA AL VIRUS! SAPER RICONOSCERE ED ELIMINARE VIRUS. R.Remoli

CACCIA AL VIRUS! SAPER RICONOSCERE ED ELIMINARE VIRUS. R.Remoli - CACCIA AL VIRUS! SAPER RICONOSCERE ED ELIMINARE VIRUS CARATTERISTICHE - TIPI PROTEZIONE R.Remoli Di cosa parleremo Definizioni di virus e malware. Danni che i virus possono provocare. Rimedi che possiamo

Dettagli

Sicurezza informatica: Nozioni di base Come proteggere il proprio computer Suggerimenti e linee guida

Sicurezza informatica: Nozioni di base Come proteggere il proprio computer Suggerimenti e linee guida Carlo Carlesi Istituto di Scienza e Tecnologie dell'informazione A. Faedo 1 Sicurezza informatica: Nozioni di base Come proteggere il proprio computer Suggerimenti e linee guida Le minacce della rete 2

Dettagli

Sicurezza e Rischi. Mi è arrivata una mail con oggetto: ATTENZIONE!!! chiusura sistematica del tuo conto VIRGILIO. Come proteggersi dallo Spam

Sicurezza e Rischi. Mi è arrivata una mail con oggetto: ATTENZIONE!!! chiusura sistematica del tuo conto VIRGILIO. Come proteggersi dallo Spam Sicurezza e Rischi Mi è arrivata una mail con oggetto: ATTENZIONE!!! chiusura sistematica del tuo conto VIRGILIO Come proteggersi dallo Spam Come proteggersi da virus, trojan e malware Ci sono limitazioni

Dettagli

SICUREZZA INFORMATICA SICUREZZA DEI DISPOSITIVI MOBILI

SICUREZZA INFORMATICA SICUREZZA DEI DISPOSITIVI MOBILI SICUREZZA INFORMATICA SICUREZZA DEI DISPOSITIVI MOBILI Consigli per la protezione dei dati personali Ver.1.0, 21 aprile 2015 2 Pagina lasciata intenzionalmente bianca I rischi per la sicurezza e la privacy

Dettagli

Internet e Social Networks: Sicurezza e Privacy

Internet e Social Networks: Sicurezza e Privacy Internet e Social Networks: Sicurezza e Privacy M. Claudia Buzzi, Marina Buzzi IIT-CNR, via Moruzzi 1, Pisa Marina.Buzzi@iit.cnr.it, Claudia.Buzzi@iit.cnr.it Nativi digitali: crescere nell'era di Internet

Dettagli

Quali diritti per i bambini? RAGAZZI NELLA RETE. Navigazione sicura: strumenti e consigli

Quali diritti per i bambini? RAGAZZI NELLA RETE. Navigazione sicura: strumenti e consigli Quali diritti per i bambini? RAGAZZI NELLA RETE Navigazione sicura: strumenti e consigli Gianluigi Trento 30/11/2010 Alcune considerazioni Terre des hommes, organizzazione tra le più attive nella protezione

Dettagli

G Data Whitepaper 12/2009. Acquisti sicuri online: come acquistare nel modo giusto i regali di Natale sul Web. Go safe. Go safer. G Data.

G Data Whitepaper 12/2009. Acquisti sicuri online: come acquistare nel modo giusto i regali di Natale sul Web. Go safe. Go safer. G Data. G Data Whitepaper 12/2009 Acquisti sicuri online: come acquistare nel modo giusto i regali di Natale sul Web. Sabrina Berkenkopf e Ralf Benzmüller G Data Security Labs Whitepaper_12_2009_IT Go safe. Go

Dettagli

Modulo 7 - ECDL Reti informatiche

Modulo 7 - ECDL Reti informatiche 1 Modulo 7 - ECDL Reti informatiche Elaborazione in Power Point del Prof. Fortino Luigi 2 Internet Un insieme di molteplici reti di elaboratori collegate tra loro che, con l ausilio di particolari protocolli

Dettagli

Cenni preliminari sugli account amministratore e account limitato.

Cenni preliminari sugli account amministratore e account limitato. Enrica Biscaro Tiziana Gianoglio TESINA DI INFORMATICA Cenni preliminari sugli account amministratore e account limitato. Per un funzionale utilizzo del nostro computer è preferibile usare la funzione

Dettagli

CACCIA AL VIRUS! SAPER RICONOSCERE ED ELIMINARE VIRUS CARATTERISTICHE - TIPI PROTEZIONE

CACCIA AL VIRUS! SAPER RICONOSCERE ED ELIMINARE VIRUS CARATTERISTICHE - TIPI PROTEZIONE - CACCIA AL VIRUS! SAPER RICONOSCERE ED ELIMINARE VIRUS CARATTERISTICHE - TIPI PROTEZIONE Di cosa parleremo Definizioni di virus e malware. Danni che i virus possono provocare. Rimedi che possiamo applicare.

Dettagli

Pagamenti elettronici

Pagamenti elettronici Pagamenti elettronici Guida alla sicurezza Obiettivo di questa guida è informarti sugli strumenti che la Cassa Rurale BCC di Treviglio ti mette a disposizione per gestire con ancor più sicurezza le operazioni

Dettagli

Lez. 10 Servizi di Rete

Lez. 10 Servizi di Rete Lez. 10 Servizi di Rete Prof. Giovanni Mettivier Dott. Giovanni Mettivier, PhD Dipartimento Scienze Fisiche Università di Napoli Federico II Compl. Univ. Monte S.Angelo Via Cintia, I-80126, Napoli mettivier@na.infn.it

Dettagli

Guida all uso dei mezzi informatici

Guida all uso dei mezzi informatici Guida all uso dei mezzi informatici Virus, spyware e tutti i tipi di malware mutano continuamente, per cui a volte sfuggono anche al controllo del miglior antivirus. Nessun pc può essere ritenuto invulnerabile,

Dettagli

Norton Internet Security 2012 La tua difesa contro le minacce online

Norton Internet Security 2012 La tua difesa contro le minacce online Norton Internet Security 2012 La tua difesa contro le minacce online Blocca virus, spam e altre minacce online Protegge la tua identità quando sei connesso E veloce e non rallenta il tuo computer CARATTERISTICHE

Dettagli

e quindi di navigare in rete. line può essere limitato a due persone o coinvolgere un ampio numero

e quindi di navigare in rete. line può essere limitato a due persone o coinvolgere un ampio numero Glossario Account (profilo o identità) insieme dei dati personali e dei contenuti caricati su un sito Internet o su un social network. Anti-spyware programma realizzato per prevenire e rilevare i programmi

Dettagli

Malware Definizione e funzione

Malware Definizione e funzione Malware Definizione e funzione Cos è un Malware Il termine Malware è l'abbreviazione di "malicious software", software dannoso. Malware è un qualsiasi tipo di software indesiderato che viene installato

Dettagli

Ordine degli Ingegneri della Provincia di Napoli Commissione Telecomunicazioni

Ordine degli Ingegneri della Provincia di Napoli Commissione Telecomunicazioni EDILMED 2010 Ordine degli Ingegneri della Provincia di Napoli Commissione Telecomunicazioni SICUREZZA INFORMATICA DEGLI STUDI PROFESSIONALI G. Annunziata, G.Manco Napoli 28 Maggio 2010 EDILMED/ 2010 1

Dettagli

LA SICUREZZA INFORMATICA SU INTERNET LE DIFESE

LA SICUREZZA INFORMATICA SU INTERNET LE DIFESE Premesse importanti: LA SICUREZZA INFORMATICA SU INTERNET LE DIFESE Alcuni software sono freeware per uso privato, ma devono essere acquistati per uso aziendale (D.Lgsl. 29/12/92, n. 518 e succ. modif.)

Dettagli

Internet: storia e funzionamento

Internet: storia e funzionamento Internet: storia e funzionamento Internet: storia e funzionamento Internet: storia e funzionamento Internet: storia e funzionamento Internet: storia e funzionamento Internet: storia e funzionamento Internet:

Dettagli

MODULO 01. Come è fatto un computer

MODULO 01. Come è fatto un computer MODULO 01 Come è fatto un computer MODULO 01 Unità didattica 05 Il computer nella vita di ogni giorno In questa lezione impareremo: come viene usato il computer negli ambiti lavorativi a conoscere il significato

Dettagli

Minacce Informatiche. Paolo

Minacce Informatiche. Paolo Minacce Informatiche Paolo Programma Virus, Trojan, spayware, malware ecc... Informazioni generali su Internet Ricerche, siti web, email, chatline, p2p, YouTube, Telefonini, InstantMessaging Che cos è

Dettagli

5. Browser. Un browser non adeguatamente protetto. e configurato, può diventare l anello debole. del nostro computer.

5. Browser. Un browser non adeguatamente protetto. e configurato, può diventare l anello debole. del nostro computer. 5. Browser Un browser non adeguatamente protetto e configurato, può diventare l anello debole del nostro computer. Blindarlo non è poi così difficile! Il browser, ovvero il programma che usiamo per navigare

Dettagli

La sicurezza informatica: regole e applicazioni

La sicurezza informatica: regole e applicazioni La sicurezza : regole e applicazioni Le problematiche della sicurezza Facoltà di Giurisprudenza di Trento 6 maggio 2005 Gelpi ing. Andrea security@gelpi.it CLUSIT- Associazione Italiana per la Sicurezza

Dettagli

Virus informatici Approfondimenti tecnici per giuristi

Virus informatici Approfondimenti tecnici per giuristi Creative Commons license Stefano Fratepietro - www.stevelab.net 1 Virus informatici Approfondimenti tecnici per giuristi Ciclo dei seminari Informatica nei laboratori del CIRSFID Facoltà di Giurisprudenza

Dettagli

Lezione 7. Posta elettronica e Newsgroups

Lezione 7. Posta elettronica e Newsgroups Lezione 7 Posta elettronica e Newsgroups Posta elettronica La posta elettronica è un servizio fruibile attraverso rete internet che consente ad un utente della rete di inviare un messaggio riservato ad

Dettagli

LA SICUREZZA INFORMATICA SU INTERNET NOZIONI DI BASE SU INTERNET

LA SICUREZZA INFORMATICA SU INTERNET NOZIONI DI BASE SU INTERNET NOZIONI DI BASE SU INTERNET Internet Services Provider (ISP) Server WEB World Wide Web Rete ad alta velocità (fibra ottica). Dott. Paolo Righetto 1 NOZIONI DI BASE SU INTERNET Ogni computer connesso su

Dettagli

Corso di Informatica di Base. Laboratorio 3

Corso di Informatica di Base. Laboratorio 3 Corso di Informatica di Base Laboratorio 3 Posta elettronica Antivirus, Antispyware, Firewall Francesca Mazzoni Comunicazioni Asincrone: invio e ricezione del messaggio avvengono in tempi non necessariamente

Dettagli

INFORMATION TECNOLOGY. a cura di Alessandro Padovani padoale@libero.it

INFORMATION TECNOLOGY. a cura di Alessandro Padovani padoale@libero.it INFORMATION TECNOLOGY 3 a cura di Alessandro Padovani padoale@libero.it 1 SICUREZZA DELLE INFORMAZIONI Le politiche di sicurezza dei dati informatici (che sono spesso il maggior patrimonio di un azienda)

Dettagli

La protezione delle informazioni

La protezione delle informazioni Contatti La protezione delle informazioni Stefano Bonomi E-mail: bonomi@uniud.it Tel. 0432-558894 Stefano Bonomi Centro Servizi Informatici e Telematici Università degli Studi di Udine Copenhagen, 17/11/04

Dettagli

NORMATIVA SULLA PRIVACY

NORMATIVA SULLA PRIVACY NORMATIVA SULLA PRIVACY Il presente codice si applica a tutti i siti internet della società YOUR SECRET GARDEN che abbiano un indirizzo URL. Il documento deve intendersi come espressione dei criteri e

Dettagli

Come difendersi dai VIRUS

Come difendersi dai VIRUS Come difendersi dai VIRUS DEFINIZIONE Un virus è un programma, cioè una serie di istruzioni, scritte in un linguaggio di programmazione, in passato era di solito di basso livello*, mentre con l'avvento

Dettagli

Connessioni sicure: ma quanto lo sono?

Connessioni sicure: ma quanto lo sono? Connessioni sicure: ma quanto lo sono? Vitaly Denisov Contenuti Cosa sono le connessioni sicure?...2 Diversi tipi di protezione contro i pericoli del network.....4 Il pericolo delle connessioni sicure

Dettagli

Vademecum per la sicurezza dei dati personali dell Università di Catania

Vademecum per la sicurezza dei dati personali dell Università di Catania UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CATANIA Vademecum per la sicurezza dei dati personali dell Università di Catania D.Lgs. 196/2003 - Codice della Privacy Introduzione La privacy e l applicazione del D.Lgs. 196/2003

Dettagli

Posta Elettronica con Microsoft Outlook Express II

Posta Elettronica con Microsoft Outlook Express II Posta Elettronica con Microsoft Outlook Express - II Posta Elettronica con Microsoft Outlook Express II 1. Avvio di MS Outlook Express 2. Ricezione di messaggi di posta 3. Invio di messaggi di posta 4.

Dettagli

CAPITOLO VI CONSIGLI ALLA CLIENTELA PER DIFENDERSI DAL PHISHING

CAPITOLO VI CONSIGLI ALLA CLIENTELA PER DIFENDERSI DAL PHISHING Consigli alla clientela per difendersi dal phishing 241 CAPITOLO VI CONSIGLI ALLA CLIENTELA PER DIFENDERSI DAL PHISHING Sommario: 1. Premessa. 2. Consigli utili. 3. Ulteriori semplici consigli tecnici

Dettagli

Procedure Standard Applicazione Misure Minime Sicurezza

Procedure Standard Applicazione Misure Minime Sicurezza PROCEDURE STANDARD MISURE MINIME DI SICUREZZA DEFINIZIONE E GESTIONE DELLE USER ID Autorizzazione informatica al trattamento Gli Incaricati del trattamento sono autorizzati a livello informatico singolarmente

Dettagli

Recente aumento della diffusione di virus Malware

Recente aumento della diffusione di virus Malware Recente aumento della diffusione di virus Malware Recentemente è stato registrato un aumento della diffusione di particolari tipi di virus chiamati generalmente Malware che hanno come scopo principale

Dettagli

Le Best Practices per proteggere Informazioni, Sistemi e Reti. www.vincenzocalabro.it

Le Best Practices per proteggere Informazioni, Sistemi e Reti. www.vincenzocalabro.it Le Best Practices per proteggere Informazioni, Sistemi e Reti www.vincenzocalabro.it Goal E difficile implementare un perfetto programma di organizzazione e gestione della sicurezza informatica, ma è importante

Dettagli

Ministero della Pubblica Istruzione

Ministero della Pubblica Istruzione Ministero della Pubblica Istruzione Manuale di utilizzo del servizio di posta elettronica Personale amministrativo Manuale di utilizzo del servizio di posta elettronica Pag. 1 di 14 MINISTERO DELLA PUBBLICA

Dettagli

Internet in due parole

Internet in due parole Internet in due parole Versione 1.1 18-9-2002 INTERNET IN DUE PAROLE...1 VERSIONE 1.1 18-9-2002...1 COSA È INTERNET?... 2 TIPI DI CONNESSIONE.... 2 Cosa è un modem...2 ADSL...2 Linee dedicate...2 CONNESSIONE

Dettagli

www.avg.it Come navigare senza rischi

www.avg.it Come navigare senza rischi Come navigare senza rischi 01 02 03 04 05 06.Introduzione 01.Naviga in Sicurezza 02.Social Network 08.Cosa fare in caso di...? 22.Supporto AVG 25.Link e riferimenti 26 [02] 1.introduzione l obiettivo di

Dettagli

Seqrite Antivirus per Server

Seqrite Antivirus per Server Scansioni Antivirus Ottimizzate Leggero Tecnologicamente avanzato Panoramica Prodotto Un antivirus concepito appositamente per i server aziendali. Semplice installazione, scansioni antivirus ottimizzate,

Dettagli

GUIDA ALLA SICUREZZA IL PHISHING - TENTATIVI DI FRODE VIA E-MAIL. Come proteggersi dal PHISHING - Decalogo ABI Lab per i clienti

GUIDA ALLA SICUREZZA IL PHISHING - TENTATIVI DI FRODE VIA E-MAIL. Come proteggersi dal PHISHING - Decalogo ABI Lab per i clienti GUIDA ALLA SICUREZZA IL PHISHING - TENTATIVI DI FRODE VIA E-MAIL Il phishing consiste nella creazione e nell uso di e-mail e siti web ideati per apparire come e-mail e siti web istituzionali di organizzazioni

Dettagli

Navigazione Consapevole. Conoscere il lato oscuro di Internet

Navigazione Consapevole. Conoscere il lato oscuro di Internet Navigazione Consapevole Conoscere il lato oscuro di Internet Intro Browsing e ricerche Privacy e sicurezza (password sicure / chiavi elettroniche) Usare la posta elettronica Difendersi dalle minacce online

Dettagli

- Oggi si sente sempre più spesso parlare di malware e virus. - Cosa sono? - Perché difendersi? - Cosa è lo spam?

- Oggi si sente sempre più spesso parlare di malware e virus. - Cosa sono? - Perché difendersi? - Cosa è lo spam? Perché questo corso - Oggi si sente sempre più spesso parlare di malware e virus. - Cosa sono? - Perché difendersi? - Cosa è lo spam? Cosa spiegheremo - protocolli e le tecnologie internet - quali sono

Dettagli

Quick Heal AntiVirus Pro. Duro con il malware, leggero sul PC.

Quick Heal AntiVirus Pro. Duro con il malware, leggero sul PC. Duro con il malware, leggero sul PC. Caratteristiche Quick Heal Grazie al Motore di Scansione ulteriormente migliorato, Quick Heal tiene costantemente protetto il tuo PC senza rallentarlo. DNAScan avanzato

Dettagli

Servizio Reti Area della Ricerca RM1

Servizio Reti Area della Ricerca RM1 Servizio Reti Area della Ricerca RM1 Posta Elettronica il nuovo server e le modalità operative dr. Guido Righini dr. Claudio Ricci Le Origini della Posta Elettronica E-Mail (abbreviazione di Electronic

Dettagli

Strumenti operativi Open Source e servizi Intranet dell'assemblea Codice corso: R26/2009 Settembre Ottobre 2009

Strumenti operativi Open Source e servizi Intranet dell'assemblea Codice corso: R26/2009 Settembre Ottobre 2009 Ufficio Informatica DIREZIONE GENERALE Strumenti operativi Open Source e servizi Intranet dell'assemblea Codice corso: R26/2009 Settembre Ottobre 2009 Obiettivi del corso Conoscenza dei criteri e delle

Dettagli

Insegnamento di Informatica CdS Scienze Giuridiche A.A. 2007/8. La sicurezza

Insegnamento di Informatica CdS Scienze Giuridiche A.A. 2007/8. La sicurezza Insegnamento di Informatica CdS Scienze Giuridiche A.A. 2007/8 La sicurezza Prof. Valle D.ssa Folgieri Lez 10 del 23 11.07 Informatica e sicurezza 1 La sicurezza Connessione ad Internet diventata essenziale

Dettagli

Modulo 12 Sicurezza informatica

Modulo 12 Sicurezza informatica Modulo 12 Sicurezza informatica Il presente modulo definisce i concetti e le competenze fondamentali per comprendere l uso sicuro dell ICT nelle attività quotidiane e per utilizzare tecniche e applicazioni

Dettagli

chiocciola (si legge at ) riccardo@aicanet.it identificativo dell host

chiocciola (si legge at ) riccardo@aicanet.it identificativo dell host Internet Posta Elettronica Situazione problematica: Scrivere gli auguri per le festività dell anno ovvero corrispondere con gli alunni di altre scuole italiane, oppure delle scuole partner Progetto Comenius.

Dettagli

Book 10. Usare computer e Internet in sicurezza

Book 10. Usare computer e Internet in sicurezza Book 10 Usare computer e Internet in sicurezza Aggiornamenti del sistema operativo e delle applicazioni. Sapere come funzionano Antivirus e Firewall. Riconoscere e sapersi proteggere (malware e spyware).

Dettagli

www.protectstar.com PC-cillin Internet Security 2007

www.protectstar.com PC-cillin Internet Security 2007 www.protectstar.com PC-cillin Internet Security 2007 SICUREZZA L attuale pacchetto PC-cillin Internet Security 2007 di Trend Micro si distingue per una serie di moduli di protezione integrati. Fanno parte

Dettagli

LA SICUREZZA INFORMATICA: LE DIFESE. Dott. Paolo Righetto Privacy e Sicurezza Informatica

LA SICUREZZA INFORMATICA: LE DIFESE. Dott. Paolo Righetto Privacy e Sicurezza Informatica LA SICUREZZA INFORMATICA: LE DIFESE 1 LA SICUREZZA INFORMATICA: LE DIFESE Premesse importanti: Alcuni software sono freeware per uso privato, ma devono essere acquistati per uso aziendale (D.Lgsl. 29/12/92,

Dettagli

Manuale per l utilizzo della posta elettronica per gli utenti della rete informatica del Cottolengo

Manuale per l utilizzo della posta elettronica per gli utenti della rete informatica del Cottolengo Manuale per l utilizzo della posta elettronica per gli utenti della rete informatica del Cottolengo di Luca Minetti [Ufficio informatico Piccola Casa della Divina Provvidenza Tel. 011/5225610 oppure 4610

Dettagli

Identità e autenticazione

Identità e autenticazione Identità e autenticazione Autenticazione con nome utente e password Nel campo della sicurezza informatica, si definisce autenticazione il processo tramite il quale un computer, un software o un utente,

Dettagli

Manuale d'uso per il Pacco Sicurezza

Manuale d'uso per il Pacco Sicurezza Laboratori Aidan di Mirko Guandalini Via C. Colombo, 5 Sozzigalli di Soliera (MO) Cap 41019 Tel 388.924.63.51 Tel +39.59.563.227 Fax +39.59.853.091 PI02448900361 CCIAA MO-1997-176803 Web: http://www.aidan.it

Dettagli

FACSIMILE. Manuale per la Sicurezza AD USO DEGLI INCARICATI STUDIO TECNICO: RESPONSABILE DEL TRATTAMENTO DATI:

FACSIMILE. Manuale per la Sicurezza AD USO DEGLI INCARICATI STUDIO TECNICO: RESPONSABILE DEL TRATTAMENTO DATI: FACSIMILE Manuale per la Sicurezza AD USO DEGLI INCARICATI STUDIO TECNICO: RESPONSABILE DEL TRATTAMENTO DATI: Introduzione Questo documento fornisce agli incaricati del trattamento una panoramica sulle

Dettagli

I GIOVANI, LA MUSICA E INTERNET

I GIOVANI, LA MUSICA E INTERNET I GIOVANI, LA MUSICA E INTERNET Una guida per i genitori sul P2P e la condivisione di musica in rete Cos è il P2P? Come genitore hai probabilmente già sentito tuo figlio parlare di file sharing, P2P (peer

Dettagli

La sicurezza: le minacce ai dati

La sicurezza: le minacce ai dati I.S.I.S.S. Sartor CASTELFRANCO V.TO Tecnologie dell'informazione e della Comunicazione La sicurezza: le minacce ai dati Prof. Mattia Amadori Anno Scolastico 2015/2016 Le minacce ai dati (1) Una minaccia

Dettagli

DISCIPLINARE PER L UTILIZZO DEL SERVIZIO INTERNET WIFI

DISCIPLINARE PER L UTILIZZO DEL SERVIZIO INTERNET WIFI I REGOLAMENTI PROVINCIALI: N. 80 PROVINCIA DI PADOVA DISCIPLINARE PER L UTILIZZO DEL SERVIZIO INTERNET WIFI Approvato con D.G.P. del 27.4.2009 n. 168 reg. DISPOSIZIONI PER L UTILIZZO DEL SERVIZIO INTERNET

Dettagli

MarketingDept. mar-13

MarketingDept. mar-13 mar-13 L Azienda Fondata nel 1988 Sede principale a Helsinki, Finlandia; uffici commerciali in oltre 100 paesi Attiva su tutti i segmenti di mercato, da Consumer a Corporate, specializzata nell erogazione

Dettagli

CORSO EDA Informatica di base. Sicurezza, protezione, aspetti legali

CORSO EDA Informatica di base. Sicurezza, protezione, aspetti legali CORSO EDA Informatica di base Sicurezza, protezione, aspetti legali Rischi informatici Le principali fonti di rischio di perdita/danneggiamento dati informatici sono: - rischi legati all ambiente: rappresentano

Dettagli

Windows Vista Guida pratica

Windows Vista Guida pratica Windows Vista Guida pratica Alessandro Valli - Guida pratica Autore: Alessandro Valli Collana: Publisher: Fabrizio Comolli Progetto grafico: escom - Milano Prima edizione ISBN: 88-8233-589-5 Copyright

Dettagli

GUIDA BASE ALLA NAVIGAZIONE SICURA

GUIDA BASE ALLA NAVIGAZIONE SICURA PRECAUZIONI INTERNET GUIDA BASE ALLA NAVIGAZIONE SICURA INTRODUZIONE Prevenire è meglio che curare Spesso si parla di programmi che facciano da protezione antivirus, o che eseguano scansioni antimalware

Dettagli

SUPPORTO TECNICO AI PRODOTTI:

SUPPORTO TECNICO AI PRODOTTI: SUPPORTO TECNICO AI PRODOTTI: PIGC GESTIONE CONDOMINIO RENT MANAGER GESTIONE LOCAZIONI REMOTE BACKUP SALVATAGGIO REMOTO CONDOMINIO MOBI PUBBLICAZIONE DATI SU INTERNET SERVIZIO DI ASSISTENZA CLIENTI EMAIL

Dettagli

Colloquio di informatica (5 crediti)

Colloquio di informatica (5 crediti) Università degli studi della Tuscia Dipartimento di Scienze Ecologiche e Biologiche Corso di laurea in Scienze Ambientali A.A. 2013-2014 - II semestre Colloquio di informatica (5 crediti) Prof. Pier Giorgio

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. W i F i. Istruzioni per l accesso

Università per Stranieri di Siena. W i F i. Istruzioni per l accesso Università per Stranieri di Siena W i F i Area Istruzioni per l accesso INDICE 1. Informazioni generali p. 3 2. Aree wireless p. 3 3. Come accedere alla rete wireless Unistrasi p. 8 3.1. Configurazione

Dettagli

Lezione 2: Introduzione

Lezione 2: Introduzione UNIVERSITÀ - OSPEDALE di PADOVA MEDICINA NUCLEARE 1 Lezione 2: Introduzione I RISCHI DELLA CONNESSIONE INTERNET / INTRANET D. Cecchin, P. Mosca, F. Bui Sed quis custodiet ipsos custodes? Giovenale (circa

Dettagli

Posta Elettronica & P.E.C.

Posta Elettronica & P.E.C. 1 Posta Elettronica & P.E.C. Sommaruga Andrea Guido Collegio dei Geometri e Geometri Laureati della Provincia di Monza e Brianza 3 Nov 2009 http://sommaruga.stnet.net 2 2 Nov 2009 http://sommaruga.stnet.net

Dettagli

- SICUREZZA - COME UTILIZZARE AL MEGLIO IL TUO INBANK

- SICUREZZA - COME UTILIZZARE AL MEGLIO IL TUO INBANK - SICUREZZA - COME UTILIZZARE AL MEGLIO IL TUO INBANK La sicurezza del servizio InBank è garantita dall'utilizzo di tecniche certificate da enti internazionali per una comunicazione in Internet protetta.

Dettagli

COME CONFIGURARE UN CLIENT DI POSTA

COME CONFIGURARE UN CLIENT DI POSTA COME CONFIGURARE UN CLIENT DI POSTA Il titolare può accedere al sistema attraverso i più comuni client di posta quali, Outlook Express, Outlook, Thunderbird, Eudora, etc. Al momento dell Attivazione della

Dettagli

Guida Installazione del programma antispyware SpyBot

Guida Installazione del programma antispyware SpyBot Guida Installazione del programma antispyware SpyBot Scopo della guida Questa guida mostra come poter installare sul PC il programma gratuito SpyBot. Spybot - Search & Destroy è un programma gratuito che

Dettagli

COMUNICAZIONE E CONDIVISIONE PROTETTE. Protezione per server, email e collaborazione

COMUNICAZIONE E CONDIVISIONE PROTETTE. Protezione per server, email e collaborazione COMUNICAZIONE E CONDIVISIONE PROTETTE Protezione per server, email e collaborazione IL VALORE DELLA PROTEZIONE Gran parte degli attacchi malware sfruttano le vulnerabilità del software per colpire il proprio

Dettagli

Delta-Homes direttamente è collegato con altri browser hijacker

Delta-Homes direttamente è collegato con altri browser hijacker Delta-Homes è classificato come un browser hijacker. Questo significa che cambia la home page e il motore di ricerca di delta-homes.com. Il sito stesso può non nuocere, ma se si utilizza il motore di ricerca

Dettagli

Regolamento relativo all'accesso e all'uso della Rete Informatica del Comune di AZZANO SAN PAOLO

Regolamento relativo all'accesso e all'uso della Rete Informatica del Comune di AZZANO SAN PAOLO Comune di Azzano San Paolo Provincia di Bergamo Piazza IV novembre Tel. 035/53.22.80 Fax 035/530073 C.F./IVA n. 00681530168 e-mail: servizio.urp@comune.azzano.bg.it SETTORE AMMINISTRAZIONE GENERALE Regolamento

Dettagli

Perché abbiamo problemi di sicurezza? Sicurezza nel computer dell utente. Sicurezza. Sicurezza. Nota di Copyright

Perché abbiamo problemi di sicurezza? Sicurezza nel computer dell utente. Sicurezza. Sicurezza. Nota di Copyright SICUREZZA INFORMATICA RETI DI CALCOLATORI II Introduzione Prof. PIER LUCA MONTESSORO Facoltà di Ingegneria Università degli Studi di Udine Nota di Copyright Questo insieme di trasparenze (detto nel seguito

Dettagli

INFORMATIVA CLIENTELA CartaBcc

INFORMATIVA CLIENTELA CartaBcc INFORMATIVA CLIENTELA CartaBcc L utilizzo di internet quale veicolo per l accesso ad informazioni od esecuzione di operazioni finanziarie presuppone una seppur minimale conoscenza dei rischi connessi all

Dettagli

10 regole per difendersi dal furto di identità e dal phishing

10 regole per difendersi dal furto di identità e dal phishing 10 regole per difendersi dal furto di identità e dal phishing di Sebina Pulvirenti Uno su 4 italiani ne è vittima. Lo chiamano furto d identità e ti riguarda quando qualcuno riesce a rubarti informazioni

Dettagli

SICUREZZA INFORMATICA RETI DI CALCOLATORI II. Introduzione

SICUREZZA INFORMATICA RETI DI CALCOLATORI II. Introduzione SICUREZZA INFORMATICA RETI DI CALCOLATORI II Introduzione Prof. PIER LUCA MONTESSORO Facoltà di Ingegneria Università degli Studi di Udine 1 Nota di Copyright Questo insieme di trasparenze (detto nel seguito

Dettagli

Sommario Prefazione... xiii Diventa esperto in sicurezza... xiii Capitolo 1... 1 Codici nocivi... 1

Sommario Prefazione... xiii Diventa esperto in sicurezza... xiii Capitolo 1... 1 Codici nocivi... 1 Sommario Prefazione... xiii Diventa esperto in sicurezza... xiii A chi è rivolto questo libro... xiii Una verità scomoda... xiv Il punto della situazione... xv Gli hacker e l hacking... xvii Distinzione

Dettagli

Sicurezza. informatica. Peschiera Digitale 2102-2013 Sicurezza

Sicurezza. informatica. Peschiera Digitale 2102-2013 Sicurezza Sicurezza informatica Peschiera Digitale 2102-2013 Sicurezza Overview 1. Nozioni generali 2. Virus e anti-virus 3. Spam e anti-spam 4. Phishing 5. Social engineering 6. Consigli Peschiera Digitale 2102-2013

Dettagli

Internet: conoscerlo al meglio per usarlo meglio Primi passi con internet Browser Transazioni sicure Antivirus Firewall

Internet: conoscerlo al meglio per usarlo meglio Primi passi con internet Browser Transazioni sicure Antivirus Firewall Internet: conoscerlo al meglio per usarlo meglio Primi passi con internet Browser Transazioni sicure Antivirus Firewall Cosa serve per collegarsi? Un PC Un modem (router) Cosa serve per navigare? Un abbonamento

Dettagli

SESSIONE FORMATIVA USO CONSAPEVOLE SICURO E LEGALE DELLA RETE

SESSIONE FORMATIVA USO CONSAPEVOLE SICURO E LEGALE DELLA RETE ISTITUTO CAPIROLA DI LENO (BS) SESSIONE FORMATIVA USO CONSAPEVOLE SICURO E LEGALE DELLA RETE Mauro Ozenda Email: mauro.ozenda@gmail.com) 1 Agenda Regolamento informatico interno, Netiquette I rischi della

Dettagli

FINAL 1.3 DOCUMENTO PUBBLICO. Acceptable Use Policy (AUP)

FINAL 1.3 DOCUMENTO PUBBLICO. Acceptable Use Policy (AUP) FINAL 1.3 DOCUMENTO PUBBLICO Acceptable Use Policy (AUP) Milano, 13/06/2007 Introduzione All interno del presente documento sono descritte alcune norme comportamentali che gli utenti connessi ad Internet

Dettagli