L evoluzione italiana nel quadro internazionale e l integrazione nella politica energetica

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "L evoluzione italiana nel quadro internazionale e l integrazione nella politica energetica"

Transcript

1 Irex Annual Report 2013 L evoluzione italiana nel quadro internazionale e l integrazione nella politica energetica Alessandro Marangoni Nuove energie, nuova strategia Roma, 18 aprile 2013 Copyright 2013 Althesys 1

2 10,11 miliardi di euro + 30% su 2011 Gli investimenti italiani 217 operazioni utility scale Prevalgono i nuovi impianti/progetti Ma aumentano le operazioni di M&A Copyright 2013 Althesys 2

3 La crescita interna Investimenti in nuovi impianti: MW (+63%) 6,15 mld (+30%) Key trends: Eolico,, corsa a realizzare i progetti prima delle aste Metà della potenza è all estero Meno player esterni al settore Continua la crescita degli impianti a biogas Copyright 2013 Althesys 3

4 La crescita esterna Operazioni per 2,5 miliardi di euro Acquisizioni per 2,131 mld (+33%) peso triplicato in un quinquennio Key trends: Prosegue il processo di consolidamento Secondary market impianti e investitori (soprattutto PV) Accordi di collaborazione volti a sviluppare nuovi business Copyright 2013 Althesys 4

5 Le tendenze strategiche Concentrazione e consolidamento Razionalizzazione gestionale Sviluppo nuovi business Crescente internazionalizzazione Copyright 2013 Althesys 5

6 Internazionalizzazione USA e Canada 10% Vecchia Europa 21% Nuova Europa 35% Centro e Sud America 17% Africa 17% +55% rispetto al 2011 Copyright 2013 Althesys 6

7 Il mondo: prospettive ed economics Nel % delle operazioni fuori dall Europa Grandi opportunità Grandi complessità California Costi competitivi e incentivi (RAM eolico, FIT + esenzione property tax FV) contesto favorevole alle rinnovabili Messico Obiettivi ambiziosi e alto potenziale (1970 h sole, 2630 h vento). Per le rinnovabili prevalenza di PPA Brasile Aste eolico: px -40% in 3 anni, < 40 /MWh. Fotovoltaico no incentivi (best case LCOE 198 /MWh, LEOE 80 /MWh) Marocco Grandi risorse (1900 h sole, 2500 h vento), ma senza PPA no garanzia ritorno investimento. t Incertezza su tempistiche Sud Africa Dalle aste spinta al settore: LEOE 145 /MWh FV, 80 /MWh eolico. Nel best case costi coperti anche con WACC locale Copyright 2013 Althesys 7

8 Il mondo: prospettive ed economics Turchia Elevato potenziale: fino a 2200 h sole e 3000 h vento. Con WACC benchmark LCOE /MWh FV, /MWh eolico. Cina 2012 FV +50% eolico +21%. FIT per tutta la vita dell impianto e bassi costi. India da Mosaico di incentivi consente la copertura dei costi (LCOE 105 /MWh FV, 65 /MWh eolico). Obiettivo 16% FER al 2020 (no hydro) Giappone FIT tra le più alte al mondo: LEOE /MWh, LCOE /MWh. Differenziale >50% nonostante gli alti costi Copyright 2013 Althesys 8

9 Gli economics: Europa LCOE Fotovoltaico Eolico Paese LCOE LEOE LCOE LEOE % Δ % ( /MWh) ( /MWh) ( /MWh) ( /MWh) Danimarca 58,4 79, ,3% nord 156,5 96,4-60,1-38,4% Francia 61,7 61,3-0,4-1,0% sud 123,5 96,4-27,1-22,0% Germania* 146,3 115,0-31,33-21,4% 65,8 60,5-5 -8,1% Grecia 223,9 166,9-57,0-25,4% 114,4 81, ,7% nord* 172,3 134,8-37,5-21,8% Italia 116,8 133,3 16,5 14,0% sud 140,2 128,5-11,6-8,3% Polonia 147,8 103,7-44,1-29,8% 96,8 103,7 7 71% 7,1% Romania 135,0 301,8 166,8 123,6% 78,8 107, ,5% nord 120,6 47,2-73,4-60,8% Spagna 70,3 47,2-23,0-33,0% sud 103,1 47,2-55,9-54,2% UK Media * impianti PV su copertura Copyright 2013 Althesys 186,8 133,1-53,7-28,7% 69,1 104, ,7% 150,5 124,6-25,9-17,2% 81,3 86,5 5,1 6,3% O Ricavi da vendita di Incentitivi e/o benefici energia elettrica fiscali LEOE 9

10 LCOE Gli economics: Europa Paese Danimarca Fotovoltaico Eolico LCOE LEOE LCOE LEOE % Δ % ( /MWh) ( /MWh) ( /MWh) ( /MWh) 58,4 79, ,3% Francia nord 156,5 96,4-60,1-38,4% sud 123,5 96,4-27,1-22,0% 61,7 61,3-0,4 04-1,0% 10% Germania* 146,3 115,0-31,3-21,4% 65,8 60,5-5 -8,1% Con Con Grecia 223,9 166,9 WACC -57,0-25,4% 33% 114,4 81,6 WACC ,7% 21% Italia nord* 172,3 134,8-37,5-21,8% ITALIA 116,8 133,3 16,5 sud 140,2 128,5-11,6-8,3% 14,0% Polonia 147,8 103,7-44,1-29,8% 96,8 103,7 7 7,1% Romania 135,0 301,8 166,8 123,6% 78,88 107, ,5% Spagna nord 120,6 47,2-73,4-60,8% sud 103,1 47,2-55,9-54,2% 70,3 47,2-23,0-33,0% UK 186,88 133,11-53,7-28,7% 69,1 104, ,7% Media 150,5 124,6-25,9-17,2% 81,3 86,5 5,1 6,3% * impianti PV su copertura Copyright 2013 Althesys O Ricavi da vendita di Incentitivi e/o benefici energia elettrica fiscali LEOE 10

11 Gli economics: Europa FV: costi -35%, ricavi -46% Calo di px energia e incentivi (azzerati in Spagna) Min Spagna -61%, MAX Romania 123% EOLICO in lieve calo rispetto 2011 Ricavi calano meno che nel FV Min Spagna -33%, MAX UK 51% In Italia il passaggio alle aste ridurrà i margini Copyright 2013 Althesys 11

12 Gli economics: Europa FV: costi -35%, ricavi -46% Calo di px energia e incentivi (azzerati in Spagna) Continuano a scendere i costi Min Spagna tecnologici -61%, MAX Romania NON 123% quelli burocratici EOLICO in lieve calo rispetto 2011 Il COSTO DEL CAPITALE è il vero fattore competitivo (peso Ricavi 36-38% calano sul totale) meno che nel FV Min Spagna -33%, MAX UK 51% In Italia il passaggio alle aste ridurrà i margini Copyright 2013 Althesys 12

13 Gli economics: Italia Costi e ricavi della generazione elettrica Fotovoltaico LCOE LEOE % LCOE LEOE % LCOE LEOE % ( /MWh) ( /MWh) ( /MWh) ( /MWh) ( /MWh) ( /MWh) nord* 324,9 345,7 6,40% 277,3 267,1-3,70% 172,3 134,8-21,80% sud 245,2 300,2 22,40% 220,1 221,6 0,70% 140,2 128,5-8,30% *impianti su copertura Forte calo della profittabilità Eolico LCOE LEOE % LCOE LEOE % LCOE LEOE % ( /MWh) ( /MWh) ( /MWh) ( /MWh) ( /MWh) ( /MWh) 113,3 123,7 9,20% 120,7 130,2 7,90% 116,8 133,3 14% Eolico ancora più costoso che in Europa; già dal 2013 profittabilità in calo con le aste Copyright 2013 Althesys 13

14 Il bilancio costi-benefici Cambia il quadro normativo ed economico Cambiano le prospettive per il settore Cambia il bilancio costi-benefici Due pattern di sviluppo al 2030 delle FER: BAU: quota FER/produzione totale = 42% ADP: quota FER/produzione totale = 45% Copyright 2013 Althesys 14

15 Il bilancio costi benefici Emissioni CO 2 effetti ambientali notevoli ( milioni ton evitate nel 2030), ma sottovalutati dal mercato Prezzo CO 2-43% nel 2012 Nuova voce nel bilancio: l effetto peak shaving Copyright 2013 Althesys 15

16 Gli effetti sul mercato elettrico 1,4 miliardi risparmiati grazie al FV nel 2012 in Italia PUN ore picco solari, ore non solari : 8-42 /MWh 2011: 396 Ml 2011: 2-14 /MWh Effetto peak shaving destinato ad aumentare e con maggiore penetrazione FER nel mix di generazione Copyright 2013 Althesys 16

17 Gli effetti sul mercato elettrico... Ma inversione di tendenza dei prezzi nelle ore serali Copyright 2013 Althesys 17

18 L integrazione nel sistema elettrico Cresce il peso delle FER nel mix di generazione Bilanciamento tra generazione distribuita e centralizzata Garantire la sicurezza della rete e della copertura della domanda Integrazione delle FER nel sistema elettrico Copyright 2013 Althesys 18

19 L integrazione nel sistema elettrico Utility scale Potenza Distribuito ACCUMULO Energia CAPACITA DI RISERVA MSD Copyright 2013 Althesys 19

20 L integrazione nel sistema elettrico Nel 2012, il FRNP (previsione consuntivo produzione): 14% produzione eolico + FV 45% volumi scambiati su MSD ex ante Il 6% ha creato volumi a salire Impatto FRNP sui volumi totali MSD cresce insieme all errore di previsione della produzione. Per tre fasce di carico per scarti >700 MWh (12% delle ore) MSD Copyright 2013 Althesys 20

21 L integrazione nel sistema elettrico Diversi ambiti applicativi (generazione, trasmissione, distribuzione, consumo) ACCUMULO Modello di sviluppo: centralizzato o distribuito? R&S e riduzione dei costi fattori chiave per la diffusione dei SdA Scelte del policy maker decisive (es. modello tedesco) Copyright 2013 Althesys 21

22 L integrazione nel sistema elettrico Verso un nuovo market design: revisione dell assetto e dei meccanismi di funzionamento dei mercati elettrici favorire gli investimenti in tecnologia e spingere sulla diffusione di sistemi di telecontrollo, teledistacco, storage e smart grid meccanismi che ottimizzino la capacità di back-up, favorendo gli impianti più avanzati e flessibili puntare maggiormente sull export, assorbendo così parte dell overcapacity termoelettrica Copyright 2013 Althesys 22

23 Copyright 2013 Althesys. Tutti i diritti riservati. E vietata la riproduzione, totale o parziale, in qualsiasi forma, senza l autorizzazione scritta dell Autore Autore. Via Larga, Milano Tel: Fax: Copyright 2013 Althesys 23

Il modo di fare energia domani

Il modo di fare energia domani Il modo di fare energia domani Alessandro Marangoni Convegno HFV Il fotovoltaico come il computer e il telefono cellulare? Roma, 28 novembre 2013 1 Il modo di fare energia domani Un tema da futurologo?

Dettagli

L ENERGIA E IL FUTURO: IL FUTURO DELL ENERGIA

L ENERGIA E IL FUTURO: IL FUTURO DELL ENERGIA L ENERGIA E IL FUTURO: IL FUTURO DELL ENERGIA Prospettive di sviluppo delle energie rinnovabili per la produzione di energia elettrica. Opportunità per il sistema industriale nazionale. Intervento di Annalisa

Dettagli

Osservatorio Agroenergia. Prof. Alessandro Marangoni. 3 marzo 2011

Osservatorio Agroenergia. Prof. Alessandro Marangoni. 3 marzo 2011 Osservatorio Agroenergia Il settore delle agroenergie in Italia Prof. Alessandro Marangoni 3 marzo 2011 Indice 1. Perché le agroenergie? g 2. Le biomasse solide 3. Il biogas 4. Le biomasse liquide 5. L

Dettagli

Nuovi lavori, nuova occupazione: la green economy energetica

Nuovi lavori, nuova occupazione: la green economy energetica Osservatorio Energia Nuovi lavori, nuova occupazione: la green economy energetica L impatto della nuova politica energetica europea sulla crescita economica e l occupazione in Italia Giuseppe Travaglini

Dettagli

L ENERGIA: QUANTI E QUALI FALSI MITI DA SFATARE Non è vero che il fotovoltaico costa troppo

L ENERGIA: QUANTI E QUALI FALSI MITI DA SFATARE Non è vero che il fotovoltaico costa troppo Festival della Soft Economy - Symbola Università degli Studi di Camerino 25 Giugno 2014 L ENERGIA: QUANTI E QUALI FALSI MITI DA SFATARE Non è vero che il fotovoltaico costa troppo Andrea Zaghi Responsabile

Dettagli

FV 2.0: il fotovoltaico oltre gli incentivi. Andrea Brumgnach, Consigliere ANIE/GIFI Rimini, 09 novembre 2012

FV 2.0: il fotovoltaico oltre gli incentivi. Andrea Brumgnach, Consigliere ANIE/GIFI Rimini, 09 novembre 2012 FV 2.0: il fotovoltaico oltre gli incentivi Andrea Brumgnach, Consigliere ANIE/GIFI Rimini, 09 novembre 2012 Indice dei contenuti Situazione del mercato fotovoltaico Il 5 Conto Energia Simulazione budget

Dettagli

La policy incentivante non è stata priva di errori, in cui sono incorsi anche altri Paesi, spesso per rompere le forti inerzie d avvio.

La policy incentivante non è stata priva di errori, in cui sono incorsi anche altri Paesi, spesso per rompere le forti inerzie d avvio. Un complesso avvio delle policy di sostegno alle rinnovabili La policy incentivante non è stata priva di errori, in cui sono incorsi anche altri Paesi, spesso per rompere le forti inerzie d avvio. Inefficace

Dettagli

Workshop Fonti Rinnovabili

Workshop Fonti Rinnovabili Workshop Fonti Rinnovabili Rinnovabili: vecchi vizi e nuove virtù. Una generazione sempre più al verde? Centro Studi SAFE Auditorium GSE Roma, 23 luglio 2012 Agenda Le rinnovabili nel mondo: quadro attuale

Dettagli

Review del mercato fotovoltaico nel mondo, in Europa e in Italia

Review del mercato fotovoltaico nel mondo, in Europa e in Italia Review del mercato fotovoltaico nel mondo, in Europa e in 6 2012 REC All Tutti rights i diritti reserved. riservati. Confidenziale APAC rappresenterà la regione più importante per il FV, con Cina e Giappone

Dettagli

OPERATORI COMMERCIALI ALL ESPORTAZIONE

OPERATORI COMMERCIALI ALL ESPORTAZIONE 8 luglio 2013 Anno 2012 OPERATORI COMMERCIALI ALL ESPORTAZIONE Nel 2012 gli operatori che hanno effettuato vendite di beni all estero sono 207.920, in lieve aumento (+0,3%) rispetto al 2011. Al netto dei

Dettagli

Realizzare l Unione Energetica europea. Proposte e raccomandazioni di policy per dare energia alla competitività dell Europa

Realizzare l Unione Energetica europea. Proposte e raccomandazioni di policy per dare energia alla competitività dell Europa Realizzare l Unione Energetica europea Proposte e raccomandazioni di policy per dare energia alla competitività dell Europa Mappa concettuale della Ricerca Contesto di riferimento : un elemento chiave

Dettagli

L OSSERVATORIO E I SUOI PARTNER

L OSSERVATORIO E I SUOI PARTNER MINI-BIOMASSE: STATO ATTUALE E SVILUPPI ATTESI Marco Carta Coordinatore Osservatorio OIR Dalle biomasse un futuro sostenibile per il territorio - Bologna, 11 dicembre 2014 ORDINE DEL GIORNO 1. L Osservatorio

Dettagli

IEA ENERGY TECHNOLOGY PERSPECTIVE 2015 Mobilising Innovation to Accelerate Climate Action

IEA ENERGY TECHNOLOGY PERSPECTIVE 2015 Mobilising Innovation to Accelerate Climate Action Auditorium GSE V.le Maresciallo Pilsudski, 92 Roma, 23 Giugno 2015 IEA ENERGY TECHNOLOGY PERSPECTIVE 2015 Mobilising Innovation to Accelerate Climate Action Agostino Re Rebaudengo Presidente assorinnovabili

Dettagli

5 Conto Energia: novità e prospettive. Gert Gremes, Consigliere ANIE/GIFI Bolzano, 25 luglio 2012

5 Conto Energia: novità e prospettive. Gert Gremes, Consigliere ANIE/GIFI Bolzano, 25 luglio 2012 5 Conto Energia: novità e prospettive Gert Gremes, Consigliere ANIE/GIFI Bolzano, 25 luglio 2012 Citazioni Il contributo del fotovoltaico in Italia influisce sul sistema dei prezzi: se prima il differenziale

Dettagli

Recepimento direttiva 28/2009/CE promozione energia da fonti rinnovabili

Recepimento direttiva 28/2009/CE promozione energia da fonti rinnovabili Recepimento direttiva 28/2009/CE promozione energia da fonti rinnovabili Audizione presso la X Commissione del Senato Roma, 18 Gennaio 2011 Sviluppo delle fonti rinnovabili in Italia TWh Obiettivo rinnovabili

Dettagli

Rinnovabili: costi, benefici e opportunità nei mercati mondiali

Rinnovabili: costi, benefici e opportunità nei mercati mondiali Rinnovabili: costi, benefici e opportunità nei mercati mondiali Prof. Andrea Gilardoni Presidente Osservatorio OIR Rinnovabili 2.0 Roma, 18 aprile L Osservatorio e i suoi Partner Avviato nel 2008 dalla

Dettagli

Ing. Paolo Ricci Consigliere Delegato di TerniEnergia

Ing. Paolo Ricci Consigliere Delegato di TerniEnergia Ing. Paolo Ricci Consigliere Delegato di TerniEnergia Milano - 30 novembre 2009 1 TerniEnergia TerniEnergia, costituita nel mese di settembre del 2005 e parte del Gruppo Terni Research, opera nel settore

Dettagli

Il quadro di riferimento nazionale ed internazionale per il fotovoltaico Milano 4 ottobre 2013 Emilio Cremona Presidente ANIE/GIFI

Il quadro di riferimento nazionale ed internazionale per il fotovoltaico Milano 4 ottobre 2013 Emilio Cremona Presidente ANIE/GIFI Il quadro di riferimento nazionale ed internazionale per il fotovoltaico Milano 4 ottobre 2013 Emilio Cremona Presidente ANIE/GIFI Indice dei contenuti Il mercato FV nel mondo e in EU Il mercato FV in

Dettagli

Le rinnovabili in cifre

Le rinnovabili in cifre Le rinnovabili in cifre (Febbraio 2004) Le energie rinnovabili - il vento, l acqua, la biomassa, il sole e l energia geotermica costituiscono un enorme potenziale per la tutela del clima. Il nuovo Jahrbuch

Dettagli

Analisi e riflessioni sulle tendenze e la regolamentazione del mercato energeticoambientale

Analisi e riflessioni sulle tendenze e la regolamentazione del mercato energeticoambientale Analisi e riflessioni sulle tendenze e la regolamentazione del mercato energeticoambientale in Italia Francesco Gullì Alba, 27 gennaio 2011 Tre angoli di visuale Dinamica del prezzo del petrolio (accresciuta

Dettagli

Strategie aziendali, competizione globale e politiche nazionali nel settore

Strategie aziendali, competizione globale e politiche nazionali nel settore IREX Annual Report 2015 Strategie aziendali, competizione globale e politiche nazionali nel settore italiano delle rinnovabili Sintesi dei risultati In cooperation with: Endorsed by: Strategie aziendali,

Dettagli

LookOut. Rinnovabili elettriche

LookOut. Rinnovabili elettriche LookOut Rinnovabili elettriche Q3-2014 elemens Mercati SOMMARIO SOMMARIO... 2 ELENCO DI FIGURE, TABELLE E GRAFICI... 4 EXECUTIVE SUMMARY... 7 1. PANORAMICA DI SETTORE... 11 1.1 Dati ufficiali finalmente

Dettagli

Il Piano di Sviluppo della RTN per l utilizzo e

Il Piano di Sviluppo della RTN per l utilizzo e Il Piano di Sviluppo della RTN per l utilizzo e lo sviluppo dell energiaenergia rinnovabile Terna - Rete Elettrica Nazionale Domodossola, 28 Ottobre 2011 1 Il sistema elettrico nazionale La Rete elettrica

Dettagli

Scenario sulle rinnovabili

Scenario sulle rinnovabili Scenario sulle rinnovabili Gabriele NICOLIS Direzione Commerciale e Marketing Verona, 10 febbraio 2012 Energia: il target dell Europa Libro Verde sul Risparmio energetico dell'unione Europea... la necessità

Dettagli

FOTOVOLTAICO: DOVE SIAMO E DOVE ANDREMO

FOTOVOLTAICO: DOVE SIAMO E DOVE ANDREMO FOTOVOLTAICO: DOVE SIAMO E DOVE ANDREMO Giovanni Simoni Chairman Assosolare Fiorano - 24 Ottobre 2012 Fotovoltaico in Italia: dove siamo Impianti fotovoltaici installati: 450.000 Potenza Totale: 16.000

Dettagli

LA SOSTENIBILITÀ È IL NOSTRO VIAGGIO.

LA SOSTENIBILITÀ È IL NOSTRO VIAGGIO. LA SOSTENIBILITÀ È IL NOSTRO VIAGGIO. LA SOSTENIBILITÀ È IL NOSTRO VIAGGIO DATI 2014 E CREA VALORE PER LE COMUNITÀ LOCALI Slovacchia Romania Russia Guatemala El Salvador Colombia Ecuador Perù Messico Panama

Dettagli

Le Smart Grids: il futuro delle reti elettriche e dei servizi energetici Massimo Gallanti RSE

Le Smart Grids: il futuro delle reti elettriche e dei servizi energetici Massimo Gallanti RSE Le Smart Grids: il futuro delle reti elettriche e dei servizi energetici Massimo Gallanti RSE 21 marzo 2012 - Milano 1 Perché le Smart Grids? Nuovi drivers del sistema elettrico Incrementare lo sfruttamento

Dettagli

L energia motore o freno delle PMI

L energia motore o freno delle PMI L energia motore o freno delle PMI CONVEGNO ASSOCARBONI Strategia energetica nazionale e Strategia energetica nazionale e competitività del sistema elettrico italiano 22 Marzo 2013 Agenda Il costo dell

Dettagli

Scheda LE FONTI RINNOVABILI, IL RISPARMIO E L EFFICIENZA ENERGETICA

Scheda LE FONTI RINNOVABILI, IL RISPARMIO E L EFFICIENZA ENERGETICA ISTITUTO DI RICERCHE ECONOMICHE E SOCIALI Osservatorio Energia Scheda LE FONTI RINNOVABILI, IL RISPARMIO E L EFFICIENZA ENERGETICA PREMESSA Nel marzo 2007, l Unione europea ha varato il primo concreto

Dettagli

Alessandro Marangoni

Alessandro Marangoni Top Utility - II Edizione Le performance delle utility italiane Analisi delle 100 maggiori aziende dell energia, dell acqua, del gas e dei rifiuti Alessandro Marangoni Roma, 25 febbraio 2014 Gli obiettivi

Dettagli

II FORUM GREEN ENERGY

II FORUM GREEN ENERGY II FORUM GREEN ENERGY Produzione e distribuzione elettrica: le sfide da vincere per la rete Romano Stasi Segretario Generale ABI Lab Roma, 19 Giugno 2012 Le banche e il comparto delle FER Il Settore Bancario

Dettagli

Il 5 Conto Energia e il futuro degli incentivi nel settore fotovoltaico. Riccardo Frisinghelli Tecno Spot Srl Bolzano, 20 settembre 2012

Il 5 Conto Energia e il futuro degli incentivi nel settore fotovoltaico. Riccardo Frisinghelli Tecno Spot Srl Bolzano, 20 settembre 2012 Il 5 Conto Energia e il futuro degli incentivi nel settore fotovoltaico Riccardo Frisinghelli Tecno Spot Srl Bolzano, 20 settembre 2012 Contenuti Il 5 Conto Energia I punti principali Genesi Opportunità

Dettagli

EUROPA Il mercato delle autovetture. Aprile 2012. AREA Studi e statistiche

EUROPA Il mercato delle autovetture. Aprile 2012. AREA Studi e statistiche EUROPA Il mercato delle autovetture Aprile 2012 Nell Europa27+EFTA 1 sono state registrate complessivamente 1,06 milioni di vetture nel mese di aprile 2012, con una flessione del 6,5 % rispetto allo stesso

Dettagli

ENERGIA: DALLA GEOPOLITICA ALLE ESIGENZE DEL PAESE

ENERGIA: DALLA GEOPOLITICA ALLE ESIGENZE DEL PAESE ENERGY FORUM edizione II Como, 15 Maggio 2015 ENERGIA: DALLA GEOPOLITICA ALLE ESIGENZE DEL PAESE Agostino Re Rebaudengo Presidente assorinnovabili TARGET EUROPEI AL 2030 ENERGIA Gli obiettivi energetici

Dettagli

Master in Gestione delle Risorse Energetiche

Master in Gestione delle Risorse Energetiche Master in Gestione delle Risorse Energetiche Workshop Safe Tra incentivi e obiettivi, come dividersi oneri e onori delle fonti rinnovabili È possibile investire sul futuro senza compromettere il presente?

Dettagli

OBIETTIVO CRESCITA. Le sfide delle PMI nel contesto macroeconomico

OBIETTIVO CRESCITA. Le sfide delle PMI nel contesto macroeconomico OBIETTIVO CRESCITA Impresa, banca, territorio Le sfide delle PMI nel contesto macroeconomico I principali temi Crescita dimensionale Reti d impresa e altre forme di alleanza Innovazione e ricerca Capitale

Dettagli

La generazione di energia elettrica in Italia a 10 anni dal Decreto Bersani Risultati raggiunti e agenda futura

La generazione di energia elettrica in Italia a 10 anni dal Decreto Bersani Risultati raggiunti e agenda futura La generazione di energia elettrica in Italia a 10 anni dal Decreto Bersani Risultati raggiunti e agenda futura Clara Poletti IEFE Università Bocconi Assemblea annuale Assoelettrica 4 maggio 2011 Obiettivo

Dettagli

Lo sviluppo dell eolico in Italia: incentivi e risultati

Lo sviluppo dell eolico in Italia: incentivi e risultati Lo sviluppo dell eolico in Italia: incentivi e risultati Matteo Giannì Unità Studi e Statistiche - 1 - GSE: monitoraggio e informazione Attività di monitoraggio previste dalla normativa assegnate al GSE

Dettagli

Agricoltura Bio nel mondo: la superficie

Agricoltura Bio nel mondo: la superficie Agricoltura Bio nel mondo: la superficie L agricoltura biologica occupa una superficie di circa 37,04 milioni di ettari nel 2010. Le dimensioni a livello globale sono rimaste pressoché stabili rispetto

Dettagli

Italia Rinnovabile verso l Europa 2020 situazione e prospettive. Pierluigi Adami, coord scientifico Esecutivo nazionale Ecodem

Italia Rinnovabile verso l Europa 2020 situazione e prospettive. Pierluigi Adami, coord scientifico Esecutivo nazionale Ecodem Italia Rinnovabile verso l Europa 2020 situazione e prospettive Pierluigi Adami, coord scientifico Esecutivo nazionale Ecodem Gli obiettivi della Direttiva RED La direttiva 2009/28/CE sulle Energie Rinnovabili

Dettagli

La bolletta elettrica...come scotta!

La bolletta elettrica...come scotta! La bolletta elettrica...come scotta! Alberto Biancardi Indice Nuova direttiva CER su Efficientamento Energetico Il sistema elettrico italiano Essere SMART Bolletta elettrica italiana: come intervenire

Dettagli

Problematiche specifiche della connessione della generazione distribuita

Problematiche specifiche della connessione della generazione distribuita Problematiche specifiche della connessione della generazione distribuita Emanuele Forte, SMA Italia Workshop STARGRID, Milano 30.10.2013 Disclaimer 2 Agenda 1 2 Evoluzione dei sistemi elettrici con introduzione

Dettagli

Costi/Benefici delle FER Elettriche al 2030 calcolati alla luce delle esperienze dell ultimo quadriennio. Considerazioni conclusive

Costi/Benefici delle FER Elettriche al 2030 calcolati alla luce delle esperienze dell ultimo quadriennio. Considerazioni conclusive Costi/Benefici delle FER Elettriche al 2030 calcolati alla luce delle esperienze dell ultimo quadriennio Considerazioni conclusive Avvertenza Il documento riassume lo studio condotto dall Osservatorio

Dettagli

Rinnovabili e circular economy Visioni e scenari di sviluppo

Rinnovabili e circular economy Visioni e scenari di sviluppo Rinnovabili e circular economy Visioni e scenari di sviluppo Rinnovabili e circular economy Visioni e scenari di sviluppo PAOLO RICCI MANAGING DIRECTOR CLEAN ENERGY TREND 2013 ATTACCHI CONTRO LE POLITICHE

Dettagli

INDUSTRIA ELETTROTECNICA ED ELETTRONICA ITALIANA

INDUSTRIA ELETTROTECNICA ED ELETTRONICA ITALIANA INDUSTRIA ELETTROTECNICA ED ELETTRONICA ITALIANA Hannover Messe 2014 Walking Press Conference, 8 Aprile 2014 L industria Elettrotecnica ed Elettronica in Italia ANIE rappresenta da sessant anni l industria

Dettagli

Il turismo internazionale nel mondo: trend di mercato e scenario previsionale

Il turismo internazionale nel mondo: trend di mercato e scenario previsionale OSSERVATORIO TURISTICO DELLA LIGURIA Il turismo internazionale nel mondo: trend di mercato e scenario previsionale Dossier Ottobre 2012 A cura di Panorama competitivo del turismo internazionale nel mondo

Dettagli

Il turismo incoming: situazione attuale e prospettive. Fabrizio Guelpa Direzione Studi e Ricerche

Il turismo incoming: situazione attuale e prospettive. Fabrizio Guelpa Direzione Studi e Ricerche Il turismo incoming: situazione attuale e prospettive Fabrizio Guelpa Direzione Studi e Ricerche Milano, 10 febbraio 2016 Turismo incoming in crescita progressiva Arrivi di turisti negli esercizi ricettivi

Dettagli

Prospettive di grid e market parity: quale futuro senza incentivi?

Prospettive di grid e market parity: quale futuro senza incentivi? Workshop: Il sistema elettrico nazionale fra il MERCATO e gli OBIETTIVI di DECARBONIZZAZIONE Roma, 26 novembre 2014 Prospettive di grid e market parity: quale futuro senza incentivi? Andrea Zaghi Responsabile

Dettagli

Presentazione aziendale

Presentazione aziendale Presentazione aziendale Indice Attività e Posizionamento Competitivo Prodotti e Mercati Dati Economico-Finanziari Consolidati Obiettivi e Strategie 2 Attività e Posizionamento Competitivo 3 Cembre Cembre

Dettagli

Presentazione aziendale

Presentazione aziendale Presentazione aziendale Indice Attività e Posizionamento Competitivo Prodotti e Mercati Dati Economico-Finanziari Consolidati Obiettivi e Strategie 2 Attività e Posizionamento Competitivo 3 Cembre Cembre

Dettagli

Dentro i prezzi dell energia elettrica in Italia. Crescita libera senza limite?

Dentro i prezzi dell energia elettrica in Italia. Crescita libera senza limite? The Adam Smith Society Milano, Hotel dei Cavalieri Dentro i prezzi dell energia elettrica in Italia. Crescita libera senza limite? 22 Settembre 2011 Il dilemma del mix 1.1 La rivoluzione del gas non convenzionale

Dettagli

Energia elettrica da fonti rinnovabili: l obiettivo per l Italia del 33% al 2020

Energia elettrica da fonti rinnovabili: l obiettivo per l Italia del 33% al 2020 Dossier a cura della Fondazione per lo sviluppo sostenibile Energia elettrica da fonti rinnovabili: l obiettivo per l Italia del 33% al 2020 Gli obiettivi internazionali e europei La traduzione nell obiettivo

Dettagli

Rinnovabili e Sviluppo

Rinnovabili e Sviluppo Rinnovabili e Sviluppo Grid parity e internazionalizzazione Luca Mazzoni 24 novembre 2011 Agenda Una visione del mercato Il mercato secondario Installazioni fotovoltaiche in Italia Prospettive residue

Dettagli

Fotovoltaico, autoconsumo, storage e SEU: evoluzione di un sistema integrato. Valerio Natalizia Vice Presidente ANIE Gifi Milano, 20 maggio 2014

Fotovoltaico, autoconsumo, storage e SEU: evoluzione di un sistema integrato. Valerio Natalizia Vice Presidente ANIE Gifi Milano, 20 maggio 2014 Fotovoltaico, autoconsumo, storage e SEU: evoluzione di un sistema integrato Valerio Natalizia Vice Presidente ANIE Gifi Milano, 20 maggio 2014 Indice Fotovoltaico in Italia mercato e benefici Fotovoltaico

Dettagli

I falsi miti sulle energie rinnovabili le rinnovabili nello scenario energetico. Andrea Zaghi a.zaghi@assorinnovabili.it

I falsi miti sulle energie rinnovabili le rinnovabili nello scenario energetico. Andrea Zaghi a.zaghi@assorinnovabili.it I falsi miti sulle energie rinnovabili le rinnovabili nello scenario energetico Andrea Zaghi a.zaghi@assorinnovabili.it Indice 1. Le rinnovabili nel settore elettrico tra integrazione e nuove sfide 2.

Dettagli

Evoluzione dei principali mercati: quali sviluppi si prospettano nell internazionalizzazione delle PMI italiane

Evoluzione dei principali mercati: quali sviluppi si prospettano nell internazionalizzazione delle PMI italiane Evoluzione dei principali mercati: quali sviluppi si prospettano nell internazionalizzazione delle PMI italiane Paolo Di Benedetto Responsabile Dipartimento Valutazione Investimenti e Finanziamenti 21

Dettagli

Workshop Energia Elettrica

Workshop Energia Elettrica Workshop Energia Elettrica Consumare di più per consumare meglio? La sfida del comparto elettrico tra maggiore efficienza e strategie di mercato Centro Studi SAFE Ministero dello Sviluppo Economico, Sala

Dettagli

Michelangelo Merola. Componente Focus Group Consorzio CBI. Componente Task Force del Forum Imprese per la Migrazione alla SEPA

Michelangelo Merola. Componente Focus Group Consorzio CBI. Componente Task Force del Forum Imprese per la Migrazione alla SEPA Michelangelo Merola Responsabile Servizi Finanziari di Gruppo e Gestione Tecnica dei Flussi Gestione Flussi e Contabilità Finanziaria Direzione Finanza Enel Componente Focus Group Consorzio CBI Componente

Dettagli

Nei prossimi anni ingenti capitali saranno destinati al settore della green economy ; solo in Italia già oltre 3 miliardi di Euro nel 2010.

Nei prossimi anni ingenti capitali saranno destinati al settore della green economy ; solo in Italia già oltre 3 miliardi di Euro nel 2010. Note sul Piano di Azione Nazionale per le energie rinnovabili (PAN). Nei prossimi anni ingenti capitali saranno destinati al settore della green economy ; solo in Italia già oltre 3 miliardi di Euro nel

Dettagli

Opportunità di crescita internazionale per la Pellicceria Italiana

Opportunità di crescita internazionale per la Pellicceria Italiana Opportunità di crescita internazionale per la Pellicceria Italiana Il mercato della Pellicceria Italiana ha raggiunto un plateau nell ultimo periodo dovuto principalmente ad un consumo interno stabile

Dettagli

Risparmiare per crescere: l efficienza energetica come leva per il vantaggio competitivo d impresa

Risparmiare per crescere: l efficienza energetica come leva per il vantaggio competitivo d impresa Risparmiare per crescere: l efficienza energetica come leva per il vantaggio competitivo d impresa Roma, 24 febbraio 2016 Assocostieri Servizi 2 Agenda 1. Il Gruppo BKW 2. Come sta cambiando l esigenza

Dettagli

Il sostenibile peso delle rinnovabili

Il sostenibile peso delle rinnovabili Il sostenibile peso delle rinnovabili G IANNI SILVESTRINI D I R E T T O R E S C I E N T I F I C O K Y O T O C L U B P R E S I D E N T E C O O R D I N A M E N T O F R E E 2 1 S E T T E M B R E 2 0 1 5 M

Dettagli

Fatti & Tendenze - Economia 3/2008 IL SETTORE DELLA ROBOTICA IN ITALIA NEL 2007

Fatti & Tendenze - Economia 3/2008 IL SETTORE DELLA ROBOTICA IN ITALIA NEL 2007 Fatti & Tendenze - Economia 3/2008 IL SETTORE DELLA ROBOTICA IN ITALIA NEL 2007 luglio 2008 1 IL SETTORE DELLA ROBOTICA NEL 2007 1.1 L andamento del settore nel 2007 Il 2007 è stato un anno positivo per

Dettagli

Rinnovabili 2015. Energia felice. Roberto Meregalli 1

Rinnovabili 2015. Energia felice. Roberto Meregalli 1 Energia felice Roberto Meregalli 1 L Italia è uno dei paesi più avanzati in Europa e nel mondo in materia di energie rinnovabili. Ricordiamo che già lo scorso anno abbiamo raggiunto il target previsto

Dettagli

Decreti Ministeriali su Incentivi per le Energie Rinnovabili Elettriche. Aprile 2012

Decreti Ministeriali su Incentivi per le Energie Rinnovabili Elettriche. Aprile 2012 Decreti Ministeriali su Incentivi per le Energie Rinnovabili Elettriche Aprile 2012 Messaggi chiave Le Energie Rinnovabili elettriche sono un pilastro fondamentale della strategia energetica italiana.

Dettagli

Alessandro Marangoni Chief Executive Officer Althesys

Alessandro Marangoni Chief Executive Officer Althesys Le local italiane e il settore idrico. Gli investimenti e le performance delle imprese Alessandro Marangoni Chief Executive Officer Althesys Audizione nella 2 Conferenza Nazionale sulla Regolazione dei

Dettagli

Elettrificazione rurale in Africa: opportunità di business per le aziende Italiane del comparto Energia

Elettrificazione rurale in Africa: opportunità di business per le aziende Italiane del comparto Energia Elettrificazione rurale in Africa: opportunità di business per le aziende Italiane del comparto Energia Workshop on the European Commission Electrification Financing Initiative (ElectriFI ) Rome, April

Dettagli

INDAGINE TELEMARKETING

INDAGINE TELEMARKETING INDAGINE TELEMARKETING INTRODUZIONE L indagine è stata effettuata, mediante intervista telefonica, dalla società Telemarketing per conto dell Area Internazionalizzazione di Assolombarda nel periodo -settembre

Dettagli

FIAMP ANALISI IMPORT EXPORT DEI SETTORI ADERENTI A FIAMP

FIAMP ANALISI IMPORT EXPORT DEI SETTORI ADERENTI A FIAMP FIAMP FEDERAZIONE ITALIANA DELL ACCESSORIO MODA E PERSONA AIMPES ASSOCIAZIONE ITALIANA MANIFATTURIERI PELLI E SUCCEDANEI ANCI ASSOCIAZIONE NAZIONALE CALZATURIFICI ITALIANI ANFAO ASSOCIAZIONE NAZIONALE

Dettagli

IL SETTORE ELETTRICO TRA NUOVI CONSUMI E NUOVE REGOLE DI MERCATO

IL SETTORE ELETTRICO TRA NUOVI CONSUMI E NUOVE REGOLE DI MERCATO ASSEMBLEA ANNUALE ASSOELETTRICA Milano, 28 Maggio 2015 IL SETTORE ELETTRICO TRA NUOVI CONSUMI E NUOVE REGOLE DI MERCATO Agostino Re Rebaudengo Presidente assorinnovabili IL SETTORE ELETTRICO ITALIANO Il

Dettagli

Strategia energetico-ambientale regionale 2014-2020: documento preliminare. Le fonti energetiche rinnovabili in Umbria

Strategia energetico-ambientale regionale 2014-2020: documento preliminare. Le fonti energetiche rinnovabili in Umbria Strategia energetico-ambientale regionale 2014-2020: documento preliminare Le fonti energetiche rinnovabili in Umbria Energia solare ed idroelettrica SEAR 2014-2020 Servizio Energia qualità dell ambiente

Dettagli

Le opportunità di un mondo che cresce

Le opportunità di un mondo che cresce UNIONCAMERE EMILIA-ROMAGNA TEMPORARY EXPORT MANAGER 2014 Le opportunità di un mondo che cresce Camera di Commercio di Ravenna 26 marzo 2014 Dentro il tunnel Partire dai numeri nonostante quanto si dice

Dettagli

PIANO PER L ENERGIA RINNOVABILE. Argentina 2016-2025

PIANO PER L ENERGIA RINNOVABILE. Argentina 2016-2025 PIANO PER L ENERGIA RINNOVABILE Argentina 2016-2025 LA LEGGE delle energie rinnovabili stabilisce una nuova fase in Argentina. Sucesso storico dell Argentina che intraprende come politica di Stato, lo

Dettagli

Il mercato energetico in Italia: vantaggi e opportunità per le PMI

Il mercato energetico in Italia: vantaggi e opportunità per le PMI 1 Il mercato energetico in Italia: vantaggi e opportunità per le PMI Massimo Gallanti Direttore Dipartimento Sviluppo del Sistema Elettrico Workshop Fondazione idi Milano, 11 Novembre 2010 www.gsel.it1

Dettagli

Alla ricerca della crescita perduta:

Alla ricerca della crescita perduta: Alla ricerca della crescita perduta: Alla ricerca opportunità della crescita e ritorni perduta: di un Italia opportunità più internazionale. e ritorni di un Italia più internazionale. roma, 19 novembre

Dettagli

ENERGIA DAL SOLE. Paolo Gambino, Università di Torino

ENERGIA DAL SOLE. Paolo Gambino, Università di Torino ENERGIA DAL SOLE Paolo Gambino, Università di Torino L ENERGIA DAL SOLE 1PW=10 15 W= 1 milione di miliardi di W= 1 milione di GW In un ora più energia di quella che l umanità usa in un anno. Da qui fotosintesi

Dettagli

Prospettive del nascente mercato dei sistemi di storage nel panorama italiano

Prospettive del nascente mercato dei sistemi di storage nel panorama italiano Prospettive del nascente mercato dei sistemi di storage nel panorama italiano Giordano Torri Membro Gruppo Sistemi di Accumulo ANIE Energia Napoli 18 giugno 2015 ANIE Energia chi siamo Aderisce a Confindustria

Dettagli

L evoluzione della rete verso le smart grids. Danilo Moresco Consigliere ANIE Energia Bolzano - 20 settembre 2013

L evoluzione della rete verso le smart grids. Danilo Moresco Consigliere ANIE Energia Bolzano - 20 settembre 2013 L evoluzione della rete verso le smart grids Danilo Moresco Consigliere ANIE Energia Bolzano - 20 settembre 2013 Agenda La rete allo stato attuale Le sfide di oggi Sistemi, tecnologie e soluzioni per l

Dettagli

LA STRUTTURAZIONE ATTUALE DELLE IMPRESE DEL VINO ITALIANO PER L INTERNAZIONALIZZAZIONE

LA STRUTTURAZIONE ATTUALE DELLE IMPRESE DEL VINO ITALIANO PER L INTERNAZIONALIZZAZIONE 6 novembre 2015 LA STRUTTURAZIONE ATTUALE DELLE IMPRESE DEL VINO ITALIANO PER L INTERNAZIONALIZZAZIONE DENIS PANTINI Direttore Area Agroalimentare Nomisma Responsabile Wine Monitor Outline Evoluzione dei

Dettagli

Il mercato internazionale dei prodotti biologici

Il mercato internazionale dei prodotti biologici Marzo 2014 Il mercato internazionale dei prodotti biologici In sintesi Il presente Report sintetizza i principali dati internazionali diffusi di recente in occasione della Fiera Biofach di Norimberga.

Dettagli

Nuova finanza per la green industry

Nuova finanza per la green industry Nuova finanza per la green industry Green Investor Day / Milano, 9 maggio 2013 Barriere di contesto a una nuova stagione di crescita OSTACOLI PER LO SVILUPPO INDUSTRIALE Fine degli incentivi e dello sviluppo

Dettagli

TERNA: PRESENTATO IL PIANO STRATEGICO 2016-2019

TERNA: PRESENTATO IL PIANO STRATEGICO 2016-2019 TERNA: PRESENTATO IL PIANO STRATEGICO 2016-2019 IL NUOVO FRAMEWORK REGOLATORIO, L ACQUISIZIONE DELLA RETE FS E L ULTERIORE EFFICIENZA DEI PROCESSI CONSENTONO UNA NUOVA POLITICA DEI DIVIDENDI Centrati i

Dettagli

11 Luglio 2012 Dr. Cosimo Campidoglio Responsabile Ricerca, Sviluppo e Monitoraggio del Mercato

11 Luglio 2012 Dr. Cosimo Campidoglio Responsabile Ricerca, Sviluppo e Monitoraggio del Mercato Relazione Annuale 211 11 Luglio 212 Dr. Cosimo Campidoglio Responsabile Ricerca, Sviluppo e Monitoraggio del Mercato 2 Disclaimer All interno di questo documento: I dati relativi al 212 sono consolidati

Dettagli

senza incentivi 9 maggio 2014 Solar Expo - Milano

senza incentivi 9 maggio 2014 Solar Expo - Milano La convenienza dl del Ft Fotovoltaico lti senza incentivi 9 maggio 2014 Solar Expo - Milano Ing. Giovanni Luca Giannuzzi La convenienza del fotovoltaico senza incentivi PRESENTAZIONE ATTIVITÀ PROFESSIONALE

Dettagli

Comunicato stampa. 4 maggio 2011

Comunicato stampa. 4 maggio 2011 Comunicato stampa 4 maggio 2011 Alstom realizza un utile operativo conforme alle previsioni per l esercizio 2010/2011 e registra ordini in forte aumento nel secondo semestre Tra il 1 o aprile 2010 e il

Dettagli

Tendenze del turismo internazionale nelle regioni italiane

Tendenze del turismo internazionale nelle regioni italiane Tendenze del turismo internazionale nelle regioni italiane A. Alivernini, M. Gallo, E. Mattevi e F. Quintiliani Conferenza Turismo internazionale: dati e risultati Roma, Villa Huffer, 22 giugno 2012 Premessa:

Dettagli

Il fotovoltaico: opportunità e tendenze dopo il 4 Conto Energia. Genova 10/11/2011

Il fotovoltaico: opportunità e tendenze dopo il 4 Conto Energia. Genova 10/11/2011 Il fotovoltaico: opportunità e tendenze dopo il 4 Conto Energia Genova 10/11/2011 Giorgia Colombo, Consigliere e Coordinatore Marketing del Comitato Direttivo ANIE/GIFI 1 Contenuti Chi siamo e i nostri

Dettagli

Sistemi, tecnologie e soluzioni per l evoluzione della rete. Guido Fiesoli, Gruppo Sistemi di Accumulo ANIE Energia Pisa - 4 luglio 2013

Sistemi, tecnologie e soluzioni per l evoluzione della rete. Guido Fiesoli, Gruppo Sistemi di Accumulo ANIE Energia Pisa - 4 luglio 2013 Sistemi, tecnologie e soluzioni per l evoluzione della rete Guido Fiesoli, Gruppo Sistemi di Accumulo ANIE Energia Pisa - 4 luglio 2013 ANIE Energia Chi siamo Rappresenta 337 aziende associate (oltre 20.000

Dettagli

Università di Macerata. L internazionalizzazione delle PMI: problemi e prospettive

Università di Macerata. L internazionalizzazione delle PMI: problemi e prospettive Università di Macerata Facoltà di Giurisprudenza Dipartimento di Studi Giuridici ed Economici L internazionalizzazione delle PMI: problemi e prospettive Francesca Spigarelli spigarelli@unimc.it Tecnologia,

Dettagli

L industria del Made in Italy e la route to market verso l internazionalizzazione. Spunti su come l Europa ci può aiutare

L industria del Made in Italy e la route to market verso l internazionalizzazione. Spunti su come l Europa ci può aiutare Milano, 28 aprile 2014 L industria del Made in Italy e la route to market verso l internazionalizzazione. Spunti su come l Europa ci può aiutare Paolo De Castro Presidente Commissione Agricoltura e Sviluppo

Dettagli

ANALISI COSTI-BENEFICI COMPARATA DEI MATERIALI PER LE RETI UTILITIES

ANALISI COSTI-BENEFICI COMPARATA DEI MATERIALI PER LE RETI UTILITIES ANALISI COSTI-BENEFICI COMPARATA DEI MATERIALI PER LE RETI UTILITIES I vantaggi dell'impiego delle plastiche nel settore idrico in Italia Prof. Alessandro Marangoni Chem Med Milano, 7 ottobre 2011 Le infrastrutture

Dettagli

Efficienza è ricchezza. Senza efficienza non c è ricchezza

Efficienza è ricchezza. Senza efficienza non c è ricchezza Efficienza è ricchezza Senza efficienza non c è ricchezza Roma, 21 novembre 2012 Massimo Medugno Direttore Generale Assocarta 1 Il settore cartario italiano nel 2011 Produzione: 9,13 milioni di tonnellate

Dettagli

Prospettive del settore farmaceutico: riflessi economici ed occupazionali

Prospettive del settore farmaceutico: riflessi economici ed occupazionali Prospettive del settore farmaceutico: riflessi economici ed occupazionali Massimo Scaccabarozzi, Presidente Farmindustria 52 Simposio AFI -1 giugno 2012 La farmaceutica è la prima industria hi-tech per

Dettagli

Soluzioni integrate per una città intelligente e sostenibile

Soluzioni integrate per una città intelligente e sostenibile Paolo Scalera, ABB PS Division, Arezzo, 20 Novembre 2012 Forum Internazionale Sviluppo Ambiente Salute Soluzioni integrate per una città intelligente e sostenibile Soluzioni integrate per città intelligente

Dettagli

rinnovare l energia Fabrizio Longa 3 giugno 2015

rinnovare l energia Fabrizio Longa 3 giugno 2015 rinnovare l energia Fabrizio Longa 3 giugno 2015 Sommario Scenario Le logiche precedenti, correnti e future Ruolo nazionale e dell Europa Efficienza Energia rinnovabile La componenti di costo nella bolletta

Dettagli

Partnership pubblico-privato per finanziare progetti energetici

Partnership pubblico-privato per finanziare progetti energetici Partnership pubblico-privato per finanziare progetti energetici Carla Patrizia Ferrari Amministratore Delegato EQUITER S.p.A. - Gruppo Intesa Sanpaolo WORKSHOP UNIAMO LE ENERGIE Torino, 23 maggio 2008

Dettagli

Milano, 19 Novembre 2015. The New Smart Utility

Milano, 19 Novembre 2015. The New Smart Utility Small Cap Conference 2015 Milano, 19 Novembre 2015 The New Smart Utility Highlights COMPANY OVERVIEW ENERTRONICA, primario operatore nel settore delle energie rinnovabili e del risparmio energetico, realizza

Dettagli

Politiche pubbliche, disegno dei mercati, regolamentazione: I nuovi temi posti dalle rinnovabili

Politiche pubbliche, disegno dei mercati, regolamentazione: I nuovi temi posti dalle rinnovabili Workshop Iefe OIR Le rinnovabili tra crisi economica e nuovi modelli di business Politiche pubbliche, disegno dei mercati, regolamentazione: I nuovi temi posti dalle rinnovabili Michele Polo (eni Chair

Dettagli

Le ricadute economiche del fotovoltaico

Le ricadute economiche del fotovoltaico IREX M O N I T O R Le ricadute economiche del fotovoltaico Alessandro Marangoni Fotovoltaico, quale futuro in Italia? Roma, 27 novembre 2014 1 Le rinnovabili, un affare per il Paese Le energie rinnovabili

Dettagli

La convenienza del fotovoltaico senza incentivi

La convenienza del fotovoltaico senza incentivi La convenienza del Fotovoltaico senza incentivi Milano, 9 maggio 2014 Ing. Giovanni Luca Giannuzzi PRESENTAZIONE ATTIVITÀ PROFESSIONALE Esperto in gestione dell energia accreditato SECEM, opero come progettista

Dettagli