SCHEDA ILLUMINAZIONE PUBBLICA

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SCHEDA ILLUMINAZIONE PUBBLICA"

Transcript

1 SCHEDA ILLUMINAZIONE PUBBLICA La cmpilazine della presente scheda frnisce le infrmazini minime necessarie per pter valutare l stat di fatt degli impianti cmunali di illuminazine pubblica al fine di effettuare una prima valutazine funzinale e predisprre un più apprfndit e mirat audit energetic (Realizzata in cllabrazine cn AGE) A - INFORMAZIONI GENERALI COMUNE Numer abitanti Superficie A1) A chi appartengn gli impianti d illuminazine pubblica del Cmune? (specificare le percentuali in cas di diversi prprietari) A2) Chi gestisce gli impianti? A3) Chi è il frnitre dell energia elettrica? A4) Il Cmune è prvvist di PRIC (Pian Reglatre dell Illuminazine Cmunale) PUL (Pian Urban della Luce)? A5) Il Cmune dispne di un tecnic respnsabile del settre illuminazine pubblica?

2 A6) Indicare per gni tiplgia e ptenza, il numer delle lampade utilizzate: Tip di lampada Vapri di mercuri Incandescenza Luce miscelata Flurescente cmpatta Tublare flurescente Sdi alta pressine Sdi bassa pressine Iduri metallici Algena LED Ptenza nminale [W] T t a l e ALTRO TOTALE

3 B - STEMI DI COMANDO QUADRO STRADALE B1) Quali sistemi di accensine e spegniment di impiant sn adttati? (barrare tutte le tiplgie utilizzate) Interruttre crepusclare Orlgi Orlgi astrnmic Telecntrll telegestine Interruttre manuale B2) E previst l spegniment alternat di una parte dell impiant di illuminazine pubblica nelle re ntturne (funzinament tutta ntte-mezza ntte) cn timer a livell quadr? B3) L impiant è prvvist di sistemi di reglazine centralizzati del fluss lumins? B4) Se sì, indicare quali tipi di reglatri sn installati (static, a inverter, ecc) e quanti punti luce cmandan: Tip di reglatre Numer di punti luce Ptenza (kw) Ore medie girnaliere di riduzine % riduzine tensine di alimentazine B5) L impiant è prvvist di un sistema autmatic di diagnstica dei dispsitivi di quadr (interruttre differenziale a riarm autmatic, ecc)? B6) L impiant è prvvist di un sistema di analisi della qualità dell energia elettrica?

4

5 C - STEMI DI COMANDO PUNTO LUCE C1) L impiant è prvvist di sistemi di reglazine sul punt luce del fluss lumins? C2) Se sì, indicare quali tipi di reglatri sn installati (reattre elettrnic dimmerabile reattre biregime) e quanti punti luce sn cntrllati: Tip di reglazine Numer di punti luce Ptenza (W) Ore medie girnaliere di riduzine % di riduzine C3) L impiant è prvvist di un sistema di analisi del guast del singl punt luce? C4) L impiant è supervisinat da un sistema remt di telecntrll e telegestine? C5) L applicativ di supervisine prevede la gestine di altri servizi cme: Gestine Cartgrafica Gestine Stazine Meterlgica 5

6 Gestine analizzatri di rete Statistiche Funzinament Impiant Gestine relè differenziale a riarm autmatic Altr: C6) Il sistema di telecntrll e telegestine, se presente, quale tip di cmunicazine utilizza per la racclta delle infrmazini/cmandi tra punt luce e armadi di cmand stradale? Linea dedicata Radi Pwer Line Cmmunicatin C7) La rete di illuminazine pubblica viene utilizzata anche cme rete di cmunicazine dati? C8) Esistn impianti in serie nella rete di illuminazine pubblica? C9) Ci sn altre utenze diurne (es edifici cmunali, scule, ecc) cllegate alla rete di illuminazine pubblica? (se sì, indicare quali, altrimenti scrivere n ): C10) Le linee di illuminazine pubblica sn utilizzate per alimentare altri servizi ntturni (luminarie natalizie festive, prese per bancarelle del mercat, videcamere, display, ecc)? (se sì, indicare quali, altrimenti scrivere n ): 6

7 7

8 D - COSTI GESTIONE E MANUTENZIONE DEGLI IMPIANTI D1) Csti energia Ann ) Canne fiss annu (se previst) 2) Cst fiss ptenza impegnata 5) Cst energia eur/ann e u r / a n n kw eur/kwann eur/ann kw eur/kwann eur/ann kwh eur/kwh eur/ann kwh eur/kwh eur/ann Cst ttale in blletta/fattura eur/ann e u r / a n n NB: Slitamente il cst ttale in blletta/fattura è cmpst da cinque vci: 1) Canne fiss dipendente sl dal tip di cntratt; 2) Cst per la ptenza impegnata dipendente dai kw di picc che si pssn utilizzare; 3) Cst dell energia reattiva; 4) Impste erariali; 5) Cst dell energia 8

9 D2) Csti manutenzine Ann n sstituzini eur/ann n sstituzini eur/ann Cst materiale Ore eur/ann Ore eur/ann Cst man d pera C s t au t m ez zi Nleggi Officina Carburante eur/ann e u r / a n n E INDAGINE COSCITIVA DOCUMENTAZIONE A DISPOZIONE E1) E dispnibile l elenc dei punti di preliev dell energia (ubicazine, cdice POD, ptenza impegnata)? E2) E dispnibile l elenc delle lampade installate suddivise per tiplgia, ptenza, quadr elettric di alimentazine ed ubicazine? 9

10 E3) Sn dispnibili le planimetrie degli impianti su supprt cartace? E4) Sn dispnibili le planimetrie degli impianti su supprt infrmatic? E5) Sn dispnibili le eventuali certificazini relative agli impianti a nrma e/ alle verifiche peridiche di messa a terra degli impianti? E6) Sn dispnibili le bllette di tutti i punti di cnsegna di energia per l illuminazine pubblica relative ad un bimestre? 10

11 F INTERVENTI DI EFFICIENTAMENTO F1) Il Cmune ha mai effettuat un audit energetic relativ al su impiant d illuminazine pubblica? F2) Se sì, chi l ha realizzat? F3) Il Cmune ha mai realizzat interventi di efficientament nel su impiant d illuminazine pubblica? F4) Se sì, quali? G - TE AGGIUNTIVE DA PARTE DEL COMUNE ED EVENTUALI REFERENTI DA CONTATTARE: 1

12 DA COMPILARE E ILTRARE VIA O FAX Prgett Lumière: - Fax: Referente Prgett: Dssa Nicletta Gz cell: uff: Dssa Giuseppina Giuliani - uff: Siga Clarita Hnrati Cnsnni - cell: uff:

Efficienza energetica: consumare meno, consumare meglio

Efficienza energetica: consumare meno, consumare meglio Inln Engineering Srl Via Zara, 2 19123 La Spezia Italia Tel: +39 334 9104615 Fax: +39 0187 753322 Efficienza energetica: cnsumare men, cnsumare megli L esigenza La razinalizzazine e il miglirament dell

Dettagli

La nuova generazione di illuminazione T8 a risparmio energetico

La nuova generazione di illuminazione T8 a risparmio energetico Lighting La nuva generazine di illuminazine T8 a risparmi energetic MASTER LEDtube InstantFit HF Philips MASTER LEDtube InstantFit T8 integra una srgente luminsa LED in un fattre di frma flurescente tradizinale.

Dettagli

Gestione punto per punto e funzioni aggiuntive

Gestione punto per punto e funzioni aggiuntive Gestine punt per punt e funzini aggiuntive 16 ttbre 2013 1 Mtivi della scelta del sistema punt a punt dell IP Nell ambit del risparmi energetic rientran anche gli impianti di illuminazine pubblica. Per

Dettagli

QUADRO DI CONTROLLO MANUALE/AUTOMATICO (ACP) - Mod. AC 03

QUADRO DI CONTROLLO MANUALE/AUTOMATICO (ACP) - Mod. AC 03 QUADRO DI CONTROLLO MANUALE/AUTOMATICO (ACP) - Md. AC 03 Generalità Quadr di cmand e cntrll manuale/autmatic (ACP) frnit a brd macchina, integrat e cnness al grupp elettrgen. Il quadr utilizza un cmpatt

Dettagli

La nuova generazione di illuminazione tubolare LED PLC a risparmio energetico

La nuova generazione di illuminazione tubolare LED PLC a risparmio energetico Lighting La nuva generazine di illuminazine tublare LED PLC a risparmi energetic CrePr LED PLC Philips CrePr LED PLC integra una srgente luminsa LED in una frma flurescente tradizinale. Quest prdtt è la

Dettagli

SCHEDA ILLUMINAZIONE PUBBLICA

SCHEDA ILLUMINAZIONE PUBBLICA SCHEDA ILLUMINAZIONE PUBBLICA - IMPIANTI SIGNIFICATIVI IS (in collaborazione con AGESI) Per impianti significativi s intendono gli impianti o parte di essi ( strada, piazza, parco, ecc..), per i quali

Dettagli

Ascensori e montacarichi (Prescrizioni particolari e verifiche)

Ascensori e montacarichi (Prescrizioni particolari e verifiche) Ascensri e mntacarichi (Prescrizini particlari e verifiche) Ultim aggirnament: 1 apr. 2008 Prescrizini particlari Cmand di emergenza (vedi scheda "Cmand di emergenza"): In base al DM 8/3/85 il cmand di

Dettagli

Cabina MT/BT. Prescrizioni particolari:

Cabina MT/BT. Prescrizioni particolari: Prescrizini Particlari e Verifiche Ultim aggirnament: dicembre 2008 Prescrizini particlari: Nelle cabine elettriche d'utente MT/BT ccrre installare il cmand di emergenza se l'attività alimentata dalla

Dettagli

La nuova generazione di illuminazione tubolare a risparmio energetico

La nuova generazione di illuminazione tubolare a risparmio energetico Lighting La nuva generazine di illuminazine tublare a risparmi energetic MASTER LEDtube EM/Mains Philips MASTER LEDtube integra una srgente luminsa a LED in una frma flurescente tradizinale. Il su design

Dettagli

La nuova generazione di illuminazione tubolare LED PLC a risparmio energetico

La nuova generazione di illuminazione tubolare LED PLC a risparmio energetico Lighting La nuva generazine di illuminazine tublare LED PLC a risparmi energetic Philips è la sluzine di rinnvament ideale delle lampade per i dwnlight in un'ampia gamma di applicazini di illuminazine

Dettagli

La nuova generazione di illuminazione tubolare LED PLC a risparmio energetico

La nuova generazione di illuminazione tubolare LED PLC a risparmio energetico Lighting La nuva generazine di illuminazine tublare LED PLC a risparmi energetic Philips è la sluzine di rinnvament ideale delle lampade per i dwnlight in un'ampia gamma di applicazini di illuminazine

Dettagli

La nuova generazione di illuminazione tubolare a risparmio energetico

La nuova generazione di illuminazione tubolare a risparmio energetico Lighting La nuva generazine di illuminazine tublare a risparmi energetic MASTER LEDtube EM/Mains Philips MASTER LEDtube integra una srgente luminsa a LED in una frma flurescente tradizinale. Il su design

Dettagli

Procedura operativa Manutenzione Impianti

Procedura operativa Manutenzione Impianti POP_MANUT_IMPIANTI.dcx Pag. 1 di 8 Prcedura perativa Manutenzine Impianti Cicl di revisine Attività Funzine Nminativ Data Firma Redatt da: Qualità Omer Austeri Ambra Crescenzi 22/10/2013 Verificat da:

Dettagli

Procedura operativa per l'organizzazione del servizio alternativo di fornitura gas mediante carri bombolai

Procedura operativa per l'organizzazione del servizio alternativo di fornitura gas mediante carri bombolai Prcedura perativa per l'rganizzazine del servizi alternativ di frnitura gas mediante carri bmblai La presente prcedura descrive le mdalità di attivazine e di ergazine del servizi alternativ di frnitura

Dettagli

Informazioni generali minime per una corretta esecuzione dell attestato di prestazione energetica

Informazioni generali minime per una corretta esecuzione dell attestato di prestazione energetica Infrmazini generali minime per una crretta esecuzine dell attestat di prestazine energetica Si prega il richiedente dell attestat di prestazine energetica dell edific di rispndere alle seguenti dmande

Dettagli

della Mappa Censuaria del Comune di Salo/Campoverde. Pratica Edilizia n.. all Ordine/Albo de della provincia di al n,

della Mappa Censuaria del Comune di Salo/Campoverde. Pratica Edilizia n.. all Ordine/Albo de della provincia di al n, Spett.le Amministrazine Cmunale di Salò Oggett: Dichiarazine attestante la tiplgia di intervent in relazine a quant dispst dal punt 9.2 delle Dispsizini inerenti all efficienza energetica allegate alla

Dettagli

Apparecchio lineare R7S a tensione di rete con emissione luminosa molto elevata

Apparecchio lineare R7S a tensione di rete con emissione luminosa molto elevata Lighting Apparecchi lineare R7S a tensine di rete cn emissine luminsa mlt elevata repr LElinear MV repr R7S è una sstituzine retrfit per le lampade lineari a terminazine dppia R7S.Il design per una "luce

Dettagli

ADAMO. Specifiche tecniche

ADAMO. Specifiche tecniche ADAMO Specifiche tecniche Orlgi Assistiv LED di stat spia biclre verde/rss la spia lampeggia quand l rlgi è attiv luce verde = rlgi attiv e stt cpertura luce rssa (impulsi lenti) = rlgi attiv furi cpertura

Dettagli

MASTER LEDspot PAR - L'alternativa a risparmio energetico per l'illuminazione delle aree pubbliche

MASTER LEDspot PAR - L'alternativa a risparmio energetico per l'illuminazione delle aree pubbliche Lighting MASTER LEDspt PAR - L'alternativa a risparmi energetic per l'illuminazine delle aree pubbliche MASTER LEDspt PAR Grazie a un slid design e a un cald fasci di luce bianca, queste lampade PAR di

Dettagli

SCHEMA GENERALE DI FUNZIONAMENTO DEL PROGETTO SPORTELLO SCARICHI IDRICI IN FOGNATURA

SCHEMA GENERALE DI FUNZIONAMENTO DEL PROGETTO SPORTELLO SCARICHI IDRICI IN FOGNATURA SCHEMA DI FUNZIONAMENTO SPORTELLO SCARICHI IDRICI IN FOGNATURA f FASE 1 PUBBLICO ALLA POPOLAZIONE FASE 2 CENSITE DA LETTERA DI INVITO A REGOLARIZZARE IL PRESUNTO SCARICO a valersi quale avvi ex 241/90

Dettagli

airpointer in breve ANALIZZATORE COMPATTO PER IL MONITORAGGIO DELLA QUALITÀ DELL ARIA airpointer

airpointer in breve ANALIZZATORE COMPATTO PER IL MONITORAGGIO DELLA QUALITÀ DELL ARIA airpointer airpinter Analizzatre cmpatt per la misura di SO2/H2S, NOx, CO, O3 Il sistema airpinter appartiene ai sistemi di mnitraggi di nuva generazine ed ffre agli utenti un pprtunità unica: disprre di misure di

Dettagli

UNITA PERIFERICA PER IL TELECONTROLLO E LA SUPERVISIONE DELLE CABINE SECONDARIE (conforme a specifica DX1215 ed. 6 di ENEL Distribuzione)

UNITA PERIFERICA PER IL TELECONTROLLO E LA SUPERVISIONE DELLE CABINE SECONDARIE (conforme a specifica DX1215 ed. 6 di ENEL Distribuzione) Sede e Stabiliment: 10024 MONCALIERI (TO) - ITALIA Via F.lli Ceiran 20 Tel. +39 011 6474258 Telefax +39 011 6474546 email: cl@clgp.it Website: www.clgp.it UNITA PERIFERICA PER IL TELECONTROLLO E LA SUPERVISIONE

Dettagli

SCHEDA SOCIALE ALLEGATO C

SCHEDA SOCIALE ALLEGATO C SCHEDA SOCIALE ALLEGATO C (In base alla nrmativa vigente qualunque dichiarazine mendace cmprta sanzini penali, nnché l esclusine dal finanziament del prgett e l eventuale rimbrs delle smme indebitamente

Dettagli

IMPIANTO ELETTRICO DI ILLUMINAZIONE STRADALE

IMPIANTO ELETTRICO DI ILLUMINAZIONE STRADALE Illuminazine stradale Ultim aggirnament: 1 apr. 2009 IMPIANTO ELETTRICO DI ILLUMINAZIONE STRADALE Sistema di alimentazine: TT, TN Nrme di riferiment: Nrma CEI 64-8 "Impianti elettrici utilizzatri a tensine

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE Software Schola Res

CONTRATTO DI LOCAZIONE Software Schola Res ISTITUTO COMPRENSIVO DI CODEVIGO Via Garubbi, 43 35020 Cdevig (PD) Tel. N. 049 5817860 Fax N. 049 5817883 C.F. 80013420288 - e-mail : pdic87000x@pec.istruzine.it Prt. n. _3335/B15 Cdevig, 20/11/2013 Reg.

Dettagli

Titolo: RCAV - Regolazione e controllo accessi in Bologna Rif. Ordine Cliente/Commessa di Produzione N : Approvato: Firma: Allegati.

Titolo: RCAV - Regolazione e controllo accessi in Bologna Rif. Ordine Cliente/Commessa di Produzione N : Approvato: Firma: Allegati. Titl: RCAV - Reglazine e cntrll accessi in Blgna Rif. Ordine Cliente/Cmmessa di Prduzine Rif. Ns. Offerta: N : Rif. Ver.:1.0 Redatt: Apprvat: Pag.: Firma: Firma: 1/1 N.r 1 2 3 4 5 6 7 8 9 1 2 3 4 5 6 7

Dettagli

Gruppi di Continuità (UPS)

Gruppi di Continuità (UPS) Gruppi di Cntinuità (UPS) Generalità Il grupp di cntinuità frnisce una alimentazine di riserva che supplisce alla mancanza dell alimentazine nrmale, senza alcuna interruzine (n break). Si dicn gruppi rtanti

Dettagli

EWS - Energy Weather Solutions

EWS - Energy Weather Solutions EWS - Energy Weather Slutins Nat nel 1995, il Centr Epsn Mete (CEM) è una delle strutture private di ricerca applicata e di previsine in ambit meterlgic e climatlgic più accreditate. Nel crs degli ultimi

Dettagli

INGECON SUN STORAGE. Accumulo di Energia Fotovoltaica e Risparmio energetico: La tecnologia degli inverter FV nei sistemi di accumulo

INGECON SUN STORAGE. Accumulo di Energia Fotovoltaica e Risparmio energetico: La tecnologia degli inverter FV nei sistemi di accumulo INGECON SUN STORAGE Accumul di Energia Ftvltaica e Risparmi energetic: La tecnlgia degli inverter FV nei sistemi di accumul IL SISTEMA -LINK INGETEAM Ftvltaic SISTEMA -LINK Batterie Cnsumi Rete Pubblica

Dettagli

ASP OPUS CIVIUM Castelnovo di Sotto

ASP OPUS CIVIUM Castelnovo di Sotto Metd di rilevazine adttati per le previsini ed il Cntrll L ASP Opus Civium utilizza un sistema infrmativ che cntempla la tenuta sia della cntabilità generale che della cntabilità analitica per centri di

Dettagli

Sconti e agevolazioni speciali in CONVENZIONE em.01 14

Sconti e agevolazioni speciali in CONVENZIONE em.01 14 Sigeim Energia srl Ftvltaic Veicli elettrici Batterie slari Scnti e agevlazini speciali in CONVENZIONE em.01 14 Negli ultimi 6 anni la Sigeim Energia si è dedicata alla prgettazine e installazine di impianti

Dettagli

PIANO DELLA LUCE. Piano di manutenzione Tav. 04 COMUNE DI VETTO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA PROGETTO. Iren Rinnovabili S.p.A. Studio ALFA S.r.l.

PIANO DELLA LUCE. Piano di manutenzione Tav. 04 COMUNE DI VETTO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA PROGETTO. Iren Rinnovabili S.p.A. Studio ALFA S.r.l. COMUNE DI VETTO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA PROGETTO PIANO DELLA LUCE Pian di manutenzine Tav. 04 A cura di: Iren Rinnvabili S.p.A. Studi ALFA S.r.l. REN Slutin S.r.l. 1.0 REVISIONE 28.01.2016 0.0 EMISSIONE

Dettagli

DAL 1975, TUTTE LE SOLUZIONI PER L EFFICIENZA ENERGETICA PER LA TUA CASA E LA TUA IMPRESA

DAL 1975, TUTTE LE SOLUZIONI PER L EFFICIENZA ENERGETICA PER LA TUA CASA E LA TUA IMPRESA DAL 1975, TUTTE LE SOLUZIONI PER L EFFICIENZA ENERGETICA PER LA TUA CASA E LA TUA IMPRESA Impianti ftvltaici Impianti slari termici Micrcgenerazine Caldaie a cndensazine Pmpe di calre Impianti di cndizinament

Dettagli

PIANO TRIENNALE DELL OFFERTA FORMATIVA

PIANO TRIENNALE DELL OFFERTA FORMATIVA Minister dell Istruzine, dell Università e della Ricerca Istitut Cmprensiv Statale di Merate via Manzni, 43 23807 Merate (LC) CF 94018900137 Tel. 039 9902016 segreteria@cmprensivmerate.it - LCIC81800E@pec.istruzine.it

Dettagli

RICHIESTA DI AUTORIZZAZIONE PER L INSTALLAZIONE DI IMPIANTI PER L EMITTENZA RADIO E TELEVISIVA

RICHIESTA DI AUTORIZZAZIONE PER L INSTALLAZIONE DI IMPIANTI PER L EMITTENZA RADIO E TELEVISIVA Cmune di Rimini Settre Sprtell Unic per le Attività Prduttive Area Tecnica R-TV Dc. 2 Via Rsaspina n 7-47900 Rimini www.sprtellunic.rimini.it E-mail: sprtellareatecnica@cmune.rimini.it c.f.-p.iva 00304260409

Dettagli

Pacco di scambio originale BAC...

Pacco di scambio originale BAC... Baltimre Aircil Pacc di scambi riginale BAC... Esclusiv design dei fgli per una facile pulizia... è il cure della trre di raffreddament Un pacc di scambi nn idne può danneggiare le parti interne della

Dettagli

DICHIARAZIONE PER L'ATTIVITA' DI INSTALLAZIONE ED ESERCIZIO DI STAZIONI RADIOELETTRICHE AD USO PRIVATO

DICHIARAZIONE PER L'ATTIVITA' DI INSTALLAZIONE ED ESERCIZIO DI STAZIONI RADIOELETTRICHE AD USO PRIVATO Cdice delle Cmunicazini elettrniche Allegat n. 14 (art.107) Al Minister dell Svilupp Ecnmic Dipartiment per le Cmunicazini Direzine Generale per i servizi di cmunicazine elettrnica e di radidiffusine -

Dettagli

ALTA VELOCITA SIMMETRICA

ALTA VELOCITA SIMMETRICA ALTA VELOCITA SIMMETRICA Il servizi ffre un cllegament a Internet dedicat, flessibile, ad elevate velcità e prestazini. La cnnessine permanente ad Internet è realizzabile su gran parte del territri nazinale

Dettagli

PANEM Panificazione automatizzata rev. 1.0

PANEM Panificazione automatizzata rev. 1.0 PANEM Panificazine autmatizzata rev. 1.0 Premessa Il sftware PANEM è un gestinale att ad autmatizzare le prcedure lgistiche di gestine della panificazine. Il sftware PANEM è cmpletamente integrat cn Mitic:

Dettagli

Istituto Tecnico Statale G. P. Chironi via Toscana n 29, 08100 Nuoro (NU) - 0784 30067

Istituto Tecnico Statale G. P. Chironi via Toscana n 29, 08100 Nuoro (NU) - 0784 30067 Istitut Tecnic Statale G. P. Chirni via Tscana n 29, 08100 Nur (NU) - 0784 30067 Lgistica e Trasprti Aernautici Amministrazine Finanza e Marketing Sistemi Infrmativi Aziendali L Istitut è accreditat da

Dettagli

PROGETTO: ADEGUAMENTO SITO INTERNET COMUNALE ALLE NORME W3C IN TEMA DI ACCESSIBILITA' ED USABILITA'

PROGETTO: ADEGUAMENTO SITO INTERNET COMUNALE ALLE NORME W3C IN TEMA DI ACCESSIBILITA' ED USABILITA' PROGETTO: ADEGUAMENTO SITO INTERNET COMUNALE ALLE NORME W3C IN TEMA DI ACCESSIBILITA' ED USABILITA' 1. Finalità Le ragini del prgett: Il sit internet del Cmune è stat realizzat nel 2002 nella sua attuale

Dettagli

Riferimenti. Legge 136 del 13.08.2010. D.L. 187 del 12.11.2010. Determinazione n. 8 AVCP del 18.11.2010. Legge 217 del 17.12.2010

Riferimenti. Legge 136 del 13.08.2010. D.L. 187 del 12.11.2010. Determinazione n. 8 AVCP del 18.11.2010. Legge 217 del 17.12.2010 Riferimenti Legge 136 del 13.08.2010 D.L. 187 del 12.11.2010 Determinazine n. 8 AVCP del 18.11.2010 Legge 217 del 17.12.2010 Determinazine n. 10 AVCP del 22.12.2010 Finalità Assicurare la tracciabilità

Dettagli

PRS xbxxx Amplificatori di base

PRS xbxxx Amplificatori di base Sistemi di cmnicazine PRS xbxxx Amplificatri di base PRS xbxxx Amplificatri di base www.bschsecrity.it Canali dell'amplificatre di classe D ad elevata efficienza Alimentatre in mdalità cmmtata Ingressi

Dettagli

WI-Hermes Light Accesso ad Internet a partire da 10,90 /mese

WI-Hermes Light Accesso ad Internet a partire da 10,90 /mese WI-Hermes Light Access ad Internet a partire da 10,90 /mese WI-Hermes Light è la sluzine di access ad Internet a banda larga, basata su tecnlgia wireless, nata per clienti che richiedn un cllegament in

Dettagli

SERVIZI ON-LINE AL CITTADINO

SERVIZI ON-LINE AL CITTADINO Band per la cncessine di un cntribut a cmuni che versan in particlari cndizini di disagi per l ann 21. (GURS n.41 del 3 Settembre 211) Interventi finalizzati al raffrzament/attivazine dei servizi al cittadin

Dettagli

Istituto Comprensivo "Alfonso Volpi" Cisterna di Latina - dicembre 2014 Dirigente Scolastica Dott.ssa Nunzia Malizia

Istituto Comprensivo Alfonso Volpi Cisterna di Latina - dicembre 2014 Dirigente Scolastica Dott.ssa Nunzia Malizia Istitut Cmprensiv "Alfns Vlpi" Cisterna di Latina - dicembre 2014 Dirigente Sclastica Dtt.ssa Nunzia Malizia Istitut Cmprensiv "Alfns Vlpi" Cisterna di Latina - dicembre 2014 I prdtti e servizi Registr

Dettagli

In ambito CEI I principali riferimenti Normativi posso essere classificati come segue.

In ambito CEI I principali riferimenti Normativi posso essere classificati come segue. 1 IL QUADRO TECNICO NORMATIVO Il quadr tecnic-nrmativ in argment è mlt ampi e attravers l attività di CEI e UNI cpre diversi aspetti quali: nrme tecniche di impiant nrme tecniche di prdtt nrme tecniche

Dettagli

Una nuova luce per Brescia

Una nuova luce per Brescia Una nuova luce per Brescia Innovazione dell illuminazione pubblica Brescia, 9 Maggio 2014 L illuminazione pubblica di Brescia Nel 1909 il servizio di illuminazione pubblica fu affidato dal Comune di Brescia

Dettagli

SISTEMA DI TELEGESTIONE PER WELLNESS / FITNESS

SISTEMA DI TELEGESTIONE PER WELLNESS / FITNESS SISTEMA DI TELEGESTIONE PER WELLNESS / FITNESS IMPIANTO RILEVAZIONE INCENDIO CONTROLLO LUCI E ACCESSI CONTROLLO TREND DI TEMPERATURA AMBIENTI IMPIANTI TECNOLOGICI IMPIANTI TECNOLOGICI Gestine allarmi;

Dettagli

IMPIANTO ELETTRICO DI ILLUMINAZIONE E SICUREZZA DI GALLERIE STRADALI

IMPIANTO ELETTRICO DI ILLUMINAZIONE E SICUREZZA DI GALLERIE STRADALI Illuminazine e sicurezza gallerie Ultim aggirnament: 1 nv. 2006 IMPIANTO ELETTRICO DI ILLUMINAZIONE E SICUREZZA DI GALLERIE STRADALI Sistema di alimentazine: TT, TN Nrme di riferiment: Nrma CEI 64-8 "Impianti

Dettagli

AL SERVIZIO DI PREVENZIONE E SICUREZZA AMBIENTI DI LAVORO - ASL AT

AL SERVIZIO DI PREVENZIONE E SICUREZZA AMBIENTI DI LAVORO - ASL AT Allegat B AL SERVIZIO DI PREVENZIONE E SICUREZZA AMBIENTI DI LAVORO - ASL AT SCHEDA INFORMATIVA PER LA NOTIFICA RELATIVA A COSTRUZIONE, AMPLIAMENTO O RISTRUTTURAZIONE DI EDIFICI O LOCALI DA ADIBIRE AD

Dettagli

Novedrate, Maggio 2009

Novedrate, Maggio 2009 Nvedrate, Maggi 2009 In Lmbardia la Certificazine Energetica degli Edifici è una realtà. La certificazine energetica è un prcess, affidat ad un cllaudatre energetic (sggett terz rispett al cstruttre, al

Dettagli

Data Inizio : Non Specificato Termine : Non Specificato Gruppo : Costo : 3000 EUR Location : Viterbo, Roma, Latina Livello :

Data Inizio : Non Specificato Termine : Non Specificato Gruppo : Costo : 3000 EUR Location : Viterbo, Roma, Latina Livello : Data Inizi : Nn Specificat Termine : Nn Specificat Grupp : Cst : 3000 EUR Lcatin : Viterb, Rma, Latina Livell : Crs ASPP-RSPP mdul Atec B (dal B1 al B9) Crs prfessinalizzante per la figura esterna di Respnsabili

Dettagli

Comune di Novazzano..

Comune di Novazzano.. Cmune di Nvazzan.. lei 0 ) I - ti83 n 12 nvw.iivazzar,.eli Cnfederazine Svizzera UT( 091 Ù83 84 50) cance1leria@nvazzan.ch D le Ticin Fax 091 8:1 82 63 iii @l i OvliZZa [IO. Cli Nvazzan, 22 ttbre 2013

Dettagli

D.P.G.R n in data Eventi eccezionali del/dal..al (gg/mese/anno). MODULO PER PRIVATI

D.P.G.R n in data Eventi eccezionali del/dal..al (gg/mese/anno). MODULO PER PRIVATI Md. 1 - Privati D.P.G.R n in data Eventi eccezinali del/dal..al (gg/mese/ann). MODULO PER PRIVATI Cn il presente mdul pssn essere segnalate anche vci di dann nn ricmprese nella LR 4/97 Da cnsegnare al

Dettagli

La sostituzione perfetta per le lampade spot alogene alimentate dalla tensione di rete

La sostituzione perfetta per le lampade spot alogene alimentate dalla tensione di rete Lighting La sstituzine perfetta per le lampade spt algene alimentate dalla tensine di rete MASTER LEDspt MV Cn un fasci di luce d'accent calda simile alla luce algena, MASTER VALUE LEDspt MV è ideale per

Dettagli

Inlon Engineering Srl Via Zara, 2 19123 La Spezia Italia Tel: +39 334 9104615 Fax: +39 0187 753322. Luci a led: per risparmiare e illuminare meglio

Inlon Engineering Srl Via Zara, 2 19123 La Spezia Italia Tel: +39 334 9104615 Fax: +39 0187 753322. Luci a led: per risparmiare e illuminare meglio Luci a led: per risparmiare e illuminare meglio La tecnologia LED La tecnologia LED può essere applicata ovunque o sostituita a qualsiasi altra sorgente luminosa: è il futuro dell illuminazione. Il loro

Dettagli

C O M U N E D I M I R A Provincia di Venezia

C O M U N E D I M I R A Provincia di Venezia ORIGINALE C O M U N E D I M I R A Prvincia di Venezia Lavri Pubblici\\Edilizia pubblica e prgettazine realizzazine Infrastrutture, D. Lgs 81/2008 DETERMINAZIONE DI IMPEGNO N 1938 Del 12/10/2012 Oggett:

Dettagli

Raccomandiamo di leggere attentamente il presente manuale prima di procedere all'accensione

Raccomandiamo di leggere attentamente il presente manuale prima di procedere all'accensione 4) 1. Istruzini di Sicurezza Raccmandiam di leggere attentamente il presente manuale prima di prcedere all'accensine dell'ups! 1.1 Trasprt Cntrllare che l'imball dell'ups in cartne sia integr. 1.2 Set-up

Dettagli

INDICE INTRODUZIONE PROVA IL SITO DEMO. www.icedolini.it. Credenziali Amministratore Username: icedolini.it Password: cedolini

INDICE INTRODUZIONE PROVA IL SITO DEMO. www.icedolini.it. Credenziali Amministratore Username: icedolini.it Password: cedolini INDICE Intrduzine Pag. 1 Prva il sit Dem Pag. 1 Principali funzinalità (lat Azienda) Pag. 2 Principali funzinalità (lat Dipendente) Pag. 2 A chi è rivlt Pag. 3 Access al Prtale Pag. 3 Pannell Web (lat

Dettagli

ALLEGATO II.1 al Contratto OFFERTA TECNICA. Versione 23 maggio 2013

ALLEGATO II.1 al Contratto OFFERTA TECNICA. Versione 23 maggio 2013 Gara d'appalt JRC IPR 2013 C05 0022 OC PROGETTAZIONE, FORNITURA E INSTALLAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI NEL PARCHEGGIO VIA GRECIA E SOPRA GLI EDIFICI 18, 48, 100 E 101 PRESSO IL CCR ISPRA ALLEGATO II.1

Dettagli

Oggetto: Telepark Business

Oggetto: Telepark Business Pag 1 di 6 Oggett: Telepark Business Il servizi Telepark Business cnsente alle aziende ed ai liberi prfessinistila la gestine centralizzata del pagament della ssta per tutte le aut della prpria fltta.

Dettagli

Comune di Morciano di Leuca PROVINCIA DI LECCE

Comune di Morciano di Leuca PROVINCIA DI LECCE Cmune di Mrcian di Leuca PROVINCIA DI LECCE SERVIZIO SETTORE 3 BIS - LL.PP. COPIA DELLA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE N 610 Registr Generale DEL 17/12/2015 OGGETTO: PUBBLICAZIONE DI UN AVVISO DI INDAGINE

Dettagli

Modello sperimentale di audit energetico Lumiere

Modello sperimentale di audit energetico Lumiere Agenzia Nazionale per le Nuove Tecnologie, l Energia e lo Sviluppo Economico Sostenibile RICERCA DI STEMA ELETTRICO Modello sperimentale di audit energetico Lumiere M.Annunziato, C.Honorati Consonni, S.

Dettagli

InfoCenter Product a PLM Product

InfoCenter Product a PLM Product InfCenter Prduct a PLM Prduct Inf Center Prduct Cmpnenti di Inf Center Prduct La gestine dcumenti Definizine e ggett Acquisizine di un ggett Funzini sugli ggetti L integrazine prgettazine e gestinali Le

Dettagli

Raccomandiamo di leggere attentamente il presente manuale prima di procedere all'accensione. www.sinercom.it UPS LEOPARD 10KVA T-M

Raccomandiamo di leggere attentamente il presente manuale prima di procedere all'accensione. www.sinercom.it UPS LEOPARD 10KVA T-M 4) 1. Istruzini di Sicurezza Raccmandiam di leggere attentamente il presente manuale prima di prcedere all'accensine dell'ups! 1.1 Trasprt www.sinercm.it Cntrllare che l'imball dell'ups in cartne sia integr.

Dettagli

ACCORDO ENEL.SI BANCA POPOLARE DI MILANO PER IL FINANZIAMENTO DEGLI IMPIANTI FOTOVOLTAICI

ACCORDO ENEL.SI BANCA POPOLARE DI MILANO PER IL FINANZIAMENTO DEGLI IMPIANTI FOTOVOLTAICI CREDITO FOTOVOLTAICO PRIVATI Privati che intendn acquistare un impiant ftvltaic a seguit di nuva cstruzine di rifaciment ttale di ptenziament di un impiant preesistente. Caratteristiche del finanziament:

Dettagli

STUDIATO PER RISOLVERE IN PARTICOLAR MODO LE ESIGENZE DI AZIENDE CHE OPERANO NEI SEGUENTI SET- TORI: o o o o o o o

STUDIATO PER RISOLVERE IN PARTICOLAR MODO LE ESIGENZE DI AZIENDE CHE OPERANO NEI SEGUENTI SET- TORI: o o o o o o o CUBEAZIENDA STUDIATO PER RISOLVERE IN PARTICOLAR MODO LE ESIGENZE DI AZIENDE CHE OPERANO NEI SEGUENTI SET- TORI: Aziende di prduzine Aziende di servizi Aziende cmmerciali e agenzie Lavrazine Cnt Terzi

Dettagli

Driver s Manual. Assistenza 24 h nazionale: 0800 0240 0240 Assistenza 24 h internazionale: +41 800 0240 0240

Driver s Manual. Assistenza 24 h nazionale: 0800 0240 0240 Assistenza 24 h internazionale: +41 800 0240 0240 Driver s Manual Assistenza 24 h nazinale: 0800 0240 0240 Assistenza 24 h internazinale: +41 800 0240 0240 Benvenuti Il presente manuale del cnducente cntiene infrmazini imprtanti e indirizzi di cntatt

Dettagli

MODELLO AUDIT ENERGETICO Realizzato nell ambito della Ricerca di Sistema Elettrico e finanziato dal Ministero dello Sviluppo Economico

MODELLO AUDIT ENERGETICO Realizzato nell ambito della Ricerca di Sistema Elettrico e finanziato dal Ministero dello Sviluppo Economico MODELLO AUDIT ENERGETICO Realizzato nell ambito della Ricerca di Sistema Elettrico e finanziato dal Ministero dello Sviluppo Economico La tabella riportata rappresenta il Modello di Audit energetico identificato

Dettagli

Progetto Lumière Efficienza energetica nell Illuminazione Pubblica. Audit energetico: Modello Lumière. Ing. Franco Curti

Progetto Lumière Efficienza energetica nell Illuminazione Pubblica. Audit energetico: Modello Lumière. Ing. Franco Curti Progetto Lumière Efficienza energetica nell Illuminazione Pubblica Audit energetico: Modello Lumière Ing. Franco Curti 1 Obiettivi L Audit energetico consiste nell analisi dello stato di fatto di un impianto

Dettagli

FISCIANO SVILUPPO S.p.A. Società ad intero capitale pubblico Socio Unico Città di Fisciano

FISCIANO SVILUPPO S.p.A. Società ad intero capitale pubblico Socio Unico Città di Fisciano Scietà ad inter capitale pubblic Sci Unic Città di Fiscian Sede legale: Piazza Umbert I - 84084 Fiscian (SA) - Cd. Fiscale - P. IVA 03854550658 Stazine Eclgica - Sede Operativa: Via Prignan, 1/A - 84084

Dettagli

Al DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE Servizio Igiene e Sanità Pubblica dell Azienda ULSS n 6 - Vicenza - Via IV Novembre,46 36100 VICENZA

Al DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE Servizio Igiene e Sanità Pubblica dell Azienda ULSS n 6 - Vicenza - Via IV Novembre,46 36100 VICENZA Al DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE Servizi Igiene e Sanità Pubblica dell Azienda ULSS n 6 - Vicenza - Via IV Nvembre,46 36100 VICENZA OGGETTO: Dmanda di rilasci del certificat di idneità igienic sanitaria

Dettagli

DOMANDA DI CONNESSIONE PER IMPIANTI DI PRODUZIONE

DOMANDA DI CONNESSIONE PER IMPIANTI DI PRODUZIONE DOMANDA DI CONNESSIONE PER IMPIANTI DI PRODUZIONE Dmanda di cnnessine/adeguament di cnnessine esistente alla rete della SEA Scietà Elettrica di Favignana S.p.A. (di seguit SEA) di: un impiant di prduzine

Dettagli

PIANO DI MANUTENZIONE

PIANO DI MANUTENZIONE APPLICAZIONE: IRIDE Servizi GRUPPI ELETTROGENI PIANO DI MANUTENZIONE RESPONSABILE CONTROLLO ED APPROVAZIONE Mansine: Respnsabile C&I RESPONSABILE ATTUAZIONE Mansine: Respnsabile IEC FCD/1 aggirnat il 01

Dettagli

MANUALE UTENTE (per il Modello di rilevazione in MS Excel)

MANUALE UTENTE (per il Modello di rilevazione in MS Excel) FLUSSO MONITORAGGIO ECONOMICO - FINANZIARIO DEI PIANI DI ZONA TRIENNIO 2009-2011 Racclta dati di Budget preventiv triennale 2009-2011 e annuale 2009 MANUALE UTENTE (per il Mdell di rilevazine in MS Excel)

Dettagli

Possibilità di cambiare le impostazioni della luce con una sola lampadina

Possibilità di cambiare le impostazioni della luce con una sola lampadina Lighting Pssibilità di cambiare le impstazini della luce cn una sla lampadina Lampade LED SceneSwitch Determinate situazini richiedn una luce fredda, mentre in altre è preferibile scegliere una luce sffusa

Dettagli

Carta dei Servizi. educativi e amministrativi del 3 circolo didattico di Adrano

Carta dei Servizi. educativi e amministrativi del 3 circolo didattico di Adrano DIREZIONE DIDATTICA STATALE 3 CIRCOLO San Nicl Pliti Via dei Diritti del Fanciull, 45 95031 - ADRANO (CT) Tel. 095/7695676 - Fax 095/7602241 Cd. Meccangrafic: CTEE09000V Cdice fiscale 93067380878 email

Dettagli

Prot.n. 6363 / 17-17 Jesolo, 12/10/2012 AVVISO PUBBLICO

Prot.n. 6363 / 17-17 Jesolo, 12/10/2012 AVVISO PUBBLICO Istitut Cmprensiv Statale Ital Calvin Jesl (VE) Piazza Mattetti, 12 - Cd. Mecc. VEIC81500D Cd. Fisc. 93020690272 0421-951186 - 0421-952901 VEIC81500D@istruzine.it - www.istitutcmprensivcalvin.it Prt.n.

Dettagli

VARIATORI DI TENSIONE RESISTENZE VARIABILI

VARIATORI DI TENSIONE RESISTENZE VARIABILI 2011 VARIATRI DI TENSINE GENERALITA................................................................................... 226 ARATTERISTIHE TENIHE..................................................................

Dettagli

SCADENZE A CHI SI RIVOLGE DESCRIZIONE Febbraio- Aprile

SCADENZE A CHI SI RIVOLGE DESCRIZIONE Febbraio- Aprile 1. Che cs è AROF? AROF, che letteralmente significa Anagrafe Reginale Obblig Frmativ, è un sistema infrmatic, nat nel 2004, per far frnte alla legge sull bblig frmativ (Legge 9 del gennai 1999). Le due

Dettagli

TORINO. Servizi all infanzia: asili-nido. Cruscotto di indicatori

TORINO. Servizi all infanzia: asili-nido. Cruscotto di indicatori A cura di: Givanni Azzne, Plitecnic di Milan Tmmas Palerm, Plitecnic di Milan TORINO Servizi all infanzia: asili-nid Crusctt di indicatri Indice Crusctt di sintesi pag. 3 Indicatri di efficienza pag. 4

Dettagli

Panoramica sulla Direttiva attrezzature in pressione

Panoramica sulla Direttiva attrezzature in pressione Panramica sulla Direttiva attrezzature in pressine La Direttiva Attrezzature in pressine, cmunemente detta PED dalla denminazine inglese Pressure Equipment Directive, è una direttiva di prdtt (rif. 97/23/CE)

Dettagli

Studio Frasson. Consulenza di Direzione e Supporto Certificazione Sistemi di Gestione per la Qualità TITOLO. Di Alessio Frasson.

Studio Frasson. Consulenza di Direzione e Supporto Certificazione Sistemi di Gestione per la Qualità TITOLO. Di Alessio Frasson. TITOLO Di Alessi Frassn Cpyright 2008 Pag 1/13 1. MOTIVAZIONE ALL ORIGINE DEL PROGETTO...3 2. ARTICOLAZIONE DEL PROGETTO DIDATTICO:...5 3. RISULTATI ATTESI...12 4. TEMPI...12 5. RISORSE...13 6. POTENZIALI

Dettagli

COMUNE di IMPRUNETA Provincia di Firenze SERVIZIO GESTIONE DEL TERRITORIO UFFICIO EDILIZIA PUBBLICA E PRIVATA

COMUNE di IMPRUNETA Provincia di Firenze SERVIZIO GESTIONE DEL TERRITORIO UFFICIO EDILIZIA PUBBLICA E PRIVATA COMUNE di IMPRUNETA Prvincia di Firenze SERVIZIO GESTIONE DEL TERRITORIO UFFICIO EDILIZIA PUBBLICA E PRIVATA (spazi riservat all uffici Prtcll) (spazi riservat all uffici Edilizia Privata) Al Dirigente

Dettagli

La presente relazione riassume i risultati del lavoro svolto nell ambito del progetto Illuminazione pubblica, ovvero:

La presente relazione riassume i risultati del lavoro svolto nell ambito del progetto Illuminazione pubblica, ovvero: 1 Sommario La presente relazione riassume i risultati del lavoro svolto nell ambito del progetto Illuminazione pubblica, ovvero: o Sintesi dei dati di consistenza degli impianti siti sul territorio, di

Dettagli

Creare un'atmosfera invitante per negozi, hotel, ristoranti e bar con la nuova perfetta adattabilità.

Creare un'atmosfera invitante per negozi, hotel, ristoranti e bar con la nuova perfetta adattabilità. Ligting Creare un'atmsfera invitante per negzi, tel, ristranti e bar cn la nuva perfetta adattabilità. MASTER LEDspt LV AR Cn il nuv design perfettamente adattabile, Master LEDspt LV AR funzina ra cn la

Dettagli

MODELLO 1a Richiesta di connessione alla Rete di Trasmissione Nazionale

MODELLO 1a Richiesta di connessione alla Rete di Trasmissione Nazionale Richiesta di cnnessine alla Rete di Trasmissine Nazinale Il/la sttscritt/a (Nme e Cgnme)....... nat/a a.. il.... residente in (indirizz)... (Città)... (Prv) CAP.. C.F........ P.IVA. numer telefnic.....

Dettagli

AREA UFFICIO TECNICO SETTORE LAVORI PUBBLICI

AREA UFFICIO TECNICO SETTORE LAVORI PUBBLICI C O M U N E D I SABBIO CHIESE P R O V I N C I A D I B R E S C I A via Caduti 1, 25070 SABBIO CHIESE (BS) AREA UFFICIO TECNICO SETTORE LAVORI PUBBLICI ----------------------------------------------------------------------------------------------

Dettagli

Crea un'atmosfera calda e accogliente con un'illuminazione di qualità superiore

Crea un'atmosfera calda e accogliente con un'illuminazione di qualità superiore Lighting Crea un'atmsfera calda e accgliente cn un'illuminazine di qualità superire MASTER LEDspt ExpertClr MV MASTER LEDspt MV ExpertClr crea un'atmsfera calda e cnfrtevle per htel, ristranti e bar cn

Dettagli

Corso E.G.E. Finalità del corso. Destinatari. Location e Svolgimento. Esperto in Gestione dell Energia Settore Civile e Industriale.

Corso E.G.E. Finalità del corso. Destinatari. Location e Svolgimento. Esperto in Gestione dell Energia Settore Civile e Industriale. Cn la cllabrazine di: Crs 001-2015-1 Crs E.G.E. Espert in Gestine dell Energia Settre Civile e Industriale secnd la nrma UNI CEI 11339:2009 Durata: 35 re Crs Patrcinat da: SACERT e Cllegi dei PERITI INDUSTRIALI

Dettagli

PROVINCIA DI GENOVA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE AFFARI GENERALI, SERVIZI INFORMATIVI, POLIZIA PROVINCIALE SERVIZIO SISTEMI INFORMATIVI

PROVINCIA DI GENOVA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE AFFARI GENERALI, SERVIZI INFORMATIVI, POLIZIA PROVINCIALE SERVIZIO SISTEMI INFORMATIVI Determinazine n. 4704 del 24 nvembre 2014 PROVINCIA DI GENOVA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE AFFARI GENERALI, SERVIZI INFORMATIVI, POLIZIA PROVINCIALE SERVIZIO SISTEMI INFORMATIVI Prt. Generale

Dettagli

IL DECRETO ANTI CRISI Le misure di sostegno al reddito di lavoratori dipendenti e pensionati

IL DECRETO ANTI CRISI Le misure di sostegno al reddito di lavoratori dipendenti e pensionati IL DECRETO ANTI CRISI Le misure di sstegn al reddit di lavratri dipendenti e pensinati Le misure a sstegn del reddit dei lavratri e dei pensinati intrdtte dal gvern cn il Decret Legge 185/2008 rappresentan

Dettagli

LIVELLI DI SERVIZIO E PENALI

LIVELLI DI SERVIZIO E PENALI Centr Nazinale per l infrmatica nella Pubblica Amministrazine Allegat 2c alla lettera d invit LIVELLI DI SERVIZIO E PENALI GARA A PROCEDURA RISTRETTA N. 1/2006 PER L AFFIDAMENTO, NEL RISPETTO DEL D.LGS.

Dettagli

Comune di Castagneto Carducci Provincia di Livorno

Comune di Castagneto Carducci Provincia di Livorno Determinazine n 259 del 20/08/2012 Oggett: PRESTAZIONE DI SERVIZIO INERENTE L INDAGINE TERMOGRAFICA SU TUTTI GLI INTONACI DELLA SCUOLA PRIMARIA DI DONORATICO - CIG ZDE061589A. -IMPEGNO SPESA; -APPROVAZIONE

Dettagli

Scalda acqua istantanei ad alta portata: la soluzione ideale per grandi esigenze di acqua calda sanitaria

Scalda acqua istantanei ad alta portata: la soluzione ideale per grandi esigenze di acqua calda sanitaria Scalda acqua istantanei Ad alta prtata Lgamax plus DB213 Lgamax DB213 Lgatherm WPL Lgatherm WPLS Scalda acqua istantanei ad alta prtata: la sluzine ideale per grandi esigenze di acqua calda sanitaria Il

Dettagli

Tipo Ente: Trasversale. Ufficio: Servizio Biblioteca. Servizio: Prestito/consultazione

Tipo Ente: Trasversale. Ufficio: Servizio Biblioteca. Servizio: Prestito/consultazione Tip Ente: Trasversale Uffici: Servizi Bibliteca Servizi: Prestit/cnsultazine INDICE Smmari 1 Oggett e cntenuti... 3 1.1 Descrizine del servizi ggett di custmer satisfactin... 4 1.2 Descrizine del prcess

Dettagli

Proposta formativa per il Collegio dei Periti di Treviso

Proposta formativa per il Collegio dei Periti di Treviso 1 di 6 Prpsta frmativa per il Cllegi dei Periti di Trevis Cntenuti della prpsta: Struttura del crs... 2 Dcenti e sede del crs... 3 Prgramma di dettagli del crs... 3 Mdul 1: Aggirn. legislativ e nrmativ

Dettagli

ALLEGATO 3 MODULO DI ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO EST

ALLEGATO 3 MODULO DI ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO EST ALLEGATO 3 MODULO DI ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO EST Ragine Sciale: Sede: via cmune prv. P.IVA: cd. fisc. Telefn: Fax: Email: PEC: Persna di riferiment: rul: recapit tel. email Descrizine attività e principali

Dettagli