NON PIÙ SOGNO, LA CASA È UNA NECESSITÀ

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "NON PIÙ SOGNO, LA CASA È UNA NECESSITÀ"

Transcript

1 NON PIÙ SOGNO, LA CASA È UNA NECESSITÀ I RISULTATI DI UN SONDAGGIO CONDOTTO DA CASA.IT IN COLLABORAZIONE CON L'ISTITUTO INDIPENDENTE DI STUDI E RICERCHE SCENARI IMMOBILIARI Luglio 2013

2 La crisi ha tolto i sogni e lasciato la dura realtà. Anche nei rapporti con la casa (da sempre il "sogno" delle famiglie italiane) bisogna fare i conti con la realtà della mancanza di lavoro, riduzione del risparmio e costi elevati degli immobili. L'acquisto di una casa è vissuto così con più realismo e meno fantasia. Sempre più rifugio per se stessi e i propri (pochi) eventuali risparmi, per affrontare con meno ansia le bufere in corso. Da qui nasce la necessità dell acquisto, vincente sull affitto a volte comodo e meno costoso, ma soprattutto meno rassicurante. E' un quadro innovativo quello che emerge dal primo sondaggio online fatto dal sito specializzato Casa.it in collaborazione con l'istituto di ricerche Scenari Immobiliari. Oltre sessantamila persone hanno partecipato a questo sondaggio online: il più esteso mai fatto in Italia. Il campione non è perfettamente rappresentativo delle famiglie italiane, ma è importante per il numero dei partecipanti e la distribuzione nazionale. I risultati del sondaggio evidenziano la situazione preoccupante del risparmio delle famiglie italiane: soltanto il 4,5 per cento di chi risponde risparmia di più dell anno scorso, mentre il 36,5 per cento riesce a mettere via di meno e il 18,9 per cento è rimasto stabile. Ma la crisi del risparmio si evidenzia in quel quaranta per cento di intervistati che ha dichiarato di non riuscire a risparmiare nulla. 1. Rispetto ad un anno fa, attualmente riesce a risparmiare? (una sola risposta) 4,5% 18,9% di più 40,1% uguale di meno non riesco a risparmiare nulla 36,5% Il calo del tasso di risparmio delle famiglie, in passato elevato nel confronto internazionale, è stato uno degli effetti più rilevanti della crisi economica in Italia. A partire dal 2009, la propensione al risparmio è scesa sotto i livelli della media dell area euro. Fra le cause principali, la debolezza del reddito disponibile e la volontà di non modificare troppo le abitudini di consumo. Alla domanda sulla valutazione della propria spesa rispetto allo scorso anno, il 37,2 per cento del campione ha risposto di arrivare a 2

3 fine mese con difficoltà. La spesa alimentare appare quella più appesantita dai rincari, seguita da quella per i figli. 40% 35% 30% 25% 20% 15% 5% 0% Spendo di più per mangiare 2. Rispetto ad un anno fa, come valuta la sua spesa? (max 2 risposte) Spendo di più per l affitto Spendo di più per i figli Riesco a mettere via solo i soldi per le vacanze E' rimasta uguale all'anno scorso Arrivo a fine mese con difficoltà Nella terza domanda è stato chiesto quale sarebbe, in presenza di risparmi, l investimento migliore in questo momento. Il 23 per cento degli intervistati ritiene che non ci siano investimenti adatti. È limitata la percentuale di chi investirebbe in azioni (5,5 per cento) o in titoli di Stato (9,4 per cento), mentre sono considerate più interessanti le pensioni integrative (15,7 per cento). In testa alle preferenze rimane sempre l investimento immobiliare, che sia un monolocale o bilocale in città (20,7 per cento), oppure una casa più grande per la propria famiglia (19,5 per cento). Segue l investimento nella ristrutturazione della casa (13,9 per cento) e l acquisto di una abitazione all estero (9,1 per cento). In pochi investirebbero in un box auto (5,8 per cento), ancora meno in un piccolo negozio (2,9 per cento). 3. Se avesse soldi da investire, quale ritiene che sarebbe attualmente l investimento migliore? (max 2 risposte) 25% 20% 15% 5% 0% azioni titoli di Stato pensione integrativa seconda casa al mare/ in montagna mono/bilocale in città casa più grande per me casa all estero box/posti auto piccolo negozio Ristrutturazione della mia casa (o parte di essa) Non ci sono investimenti idonei 3

4 L incrocio delle risposte tra la terza domanda e la prima (sul risparmio) permette di evidenziare come investirebbe il proprio denaro chi oggi riesce a risparmiare come o più dell anno scorso. In entrambi i casi, in cima alle preferenze c è l investimento immobiliare, il piccolo appartamento in città o una casa più grande per la propria famiglia. Tra coloro che hanno mantenuto stabili i propri risparmi, la seconda casa al mare o in montagna figura al terzo posto dei desiderata. Tra coloro, invece, che hanno aumentato i propri risparmi, l investimento in una pensione integrativa risulta tanto attraente quanto l appartamento in città. Molti pensano che questo sia un momento favorevole per acquistare un immobile, sia perché i prezzi sono bassi, sia perché considerano l investimento immobiliare il modo più sicuro di preservare i propri risparmi. La fetta dei potenziali acquirenti potrebbe ampliarsi ulteriormente, se quel 25 per cento che attende ancora un ribasso dei prezzi incontrasse nei prossimi mesi un offerta adeguata, oppure se dovesse percepire un impossibilità delle quotazioni a scendere oltre. 4. Crede che questo sia il momento favorevole per acquistare un immobile? (max 2 risposte) 40% 35% 30% 25% 20% 15% 5% 0% Si perché i prezzi sono bassi Si perché è l investimento più sicuro Si perché c è molta offerta conveniente No, perché le tasse sono troppo elevate No, perché è difficile ottenere un mutuo No, perchè i prezzi non sono sufficientemente bassi L aspettativa sull andamento dei prezzi delle case nei prossimi dodici mesi concentra oltre il settanta per cento delle risposte tra stabilità e lieve calo. Complessivamente l attesa di un ribasso riguarda il 54,5 del campione, con un 17,6 per cento degli intervistati che si aspetta un calo superiore al dieci per cento rispetto ai prezzi attuali. Soltanto un intervistato su dieci immagina una crescita dei valori nei prossimi mesi. 4

5 5. Come andranno secondo lei, i prezzi delle case nei prossimi dodici mesi? (una sola risposta) 2,8% 7,4% 17,6% Aumenteranno molto, oltre il Aumenteranno poco, tra il 5% e Rimarranno stabili 36,9% 35,3% Diminuiranno poco, tra il 5% e Diminuiranno molto, oltre il Alla domanda Per quale motivo le piacerebbe comprare un immobile?, oltre la metà degli intervistati ha risposto esprimendo una domanda di necessità: il venti per cento comprerebbe una casa per andarci a vivere, il 13,7 per cento per passare dall affitto alla proprietà e il 17,7 per cento per il futuro dei propri figli. Il miglioramento abitativo rappresentato da un immobile più grande è ambìto dal 12,8 per cento del campione, mentre l 8,3 aspira alla seconda casa di vacanza. La fetta restante è da suddividere tra chi comprerebbe un immobile per metterlo a reddito (15,7 per cento) e chi lo comprerebbe nell ottica di mettere al sicuro i propri risparmi (11,8 per cento). 6. Per quale motivo le piacerebbe comprare un immobile? (una sola risposta) 13,7% 17,7% Per il futuro dei figli Per metterlo a reddito/affittarlo 20,0% 15,7% Perché è un modo sicuro di salvaguardare i risparmi dalle turbolenze finanziarie Per avere una seconda casa per le vacanze (mare o montagna) Per avere una casa più grande 12,8% 8,3% 11,8% Per necessità (andarci a vivere) Per passare dall'affitto alla proprietà 5

6 Incrociando queste risposte con le risposte alla domanda n.3 ("Se avesse soldi da investire, quale sarebbe l investimento migliore?"), emergono alcuni risultati interessanti: 1. chi acquisterebbe un immobile con l obiettivo metterlo a reddito ha scelto in prevalenza il monolocale o bilocale in città 2. chi acquisterebbe un immobile nell ottica di salvaguardare i propri risparmi considera un buon investimento il monolocale o il bilocale in città e, in seconda battuta, la casa per le vacanze al mare o in montagna 3. chi ritiene non ci siano al momento investimenti idonei (il 23 per cento del campione) comprerebbe una casa prevalentemente se spinto dalla necessità propria o dei propri figli, o per passare dall affitto alla proprietà. Se la propensione all acquisto resta alta, i potenziali acquirenti devono fare i conti con le possibilità di spesa mediamente ridotte, le difficoltà di accesso al mutuo, i prezzi delle case che sono scesi meno di quanto atteso. Le aspettative si sono abbassate e, pur di risparmiare qualcosa, molti sono disposti a rinunciare ad alcune comodità. L ottanta per cento del campione rinuncerebbe alla portineria, che incide con costi consistenti sulle spese condominiali. Alla vicinanza al posto di lavoro rinuncerebbe invece un intervistato su quattro, ma solo uno su otto acquisterebbe lontano dai mezzi pubblici. Una curiosità è rappresentata dal fatto che, tra le comodità, il terrazzo batte l ascensore e il posto auto: soltanto il dieci per cento del campione sarebbe disposto a rinunciarvi. 7. In fase di acquisto di una casa, a cosa sarebbe disposto a rinunciare per risparmiare qualcosa? (max 2 risposte) 90% 80% 70% 60% 50% 40% 30% 20% 0% Alla presenza dell ascensore Al terrazzo Al box/posto auto Alla portineria Alla vicinanza ai mezzi pubblici Alla vicinanza al posto di lavoro 6

7 Aspettative ridotte può anche voler dire rinunciare all efficienza energetica. Il 38,7 per cento del campione non è disposto a spendere di più per un immobile di classe energetica A e il 31,6 per cento investirebbe solo fino al cinque per cento in più del valore dell immobile. Bassa la percentuale di chi, invece, investirebbe anche fino al per cento in più. Un altra chiave di lettura possibile per questa risposta, è che la classe energetica possa apparire ad una parte degli intervistati come dovuta e, pertanto, che questi non siano disposti a spendere nulla o fino a un massimo del cinque per cento in più per averla. 8. Quanto sarebbe disposto a spendere in più per una casa di classe energetica A? (una sola risposta) 38,7% 31,6% il 5% il il 15% il 20% 3,0% 5,1% 21,7% non sono disposto a spendere di più Alla domanda n.4 sulla propensione all acquisto di un immobile, il 17,7 per cento del campione ha risposto di non considerare questo un momento favorevole, perché le tasse sono troppo elevate. La domanda n.9 ha raccolto l opinione degli intervistati sull Imu. Soltanto l 8,4 per cento dal campione ritiene che sia giusto che tutti la paghino, mentre circa il diciotto per cento ritiene che sia giusto pagarla, ma che l importo dovrebbe essere ridotto. C è un altro diciotto per cento che vorrebbe vedere l Imu abolita per tutti, ma il dato più interessante è che oltre la metà del campione la vorrebbe abolita soltanto sulla prima casa, ritenendo che dovrebbe essere mantenuta sulle seconde case e sugli immobili di pregio. 7

8 9. In relazione alla tassa sugli immobili, IMU, cosa pensa? (una sola risposta) 8,4% 18,3% Deve essere abolita per tutti 18,5% Dovrebbe essere pagata solo per le seconde case e per gli immobili di pregio È giusto pagarla ma dovrebbe essere ridotta 54,8% È giusto che tutti la paghino 8

MERCATO IMMOBILIARE RESIDENZIALE IN ITALIA Dimensione, domanda e scenari futuri

MERCATO IMMOBILIARE RESIDENZIALE IN ITALIA Dimensione, domanda e scenari futuri MERCATO IMMOBILIARE RESIDENZIALE IN ITALIA Dimensione, domanda e scenari futuri Intervento di CLARA GARIBELLO Direttore di ricerca di Scenari Immobiliari URBAN PROMO 2013 Outlook sul social housing Suddivisione

Dettagli

COMUNICATO STAMPA L INDAGINE TECNOBORSA 2015 LE FAMIGLIE ITALIANE E IL MERCATO IMMOBILIARE

COMUNICATO STAMPA L INDAGINE TECNOBORSA 2015 LE FAMIGLIE ITALIANE E IL MERCATO IMMOBILIARE COMUNICATO STAMPA L INDAGINE TECNOBORSA 2015 LE FAMIGLIE ITALIANE E IL MERCATO IMMOBILIARE TRANSAZIONI EFFETTUATE E MUTUI a cura del Centro Studi sull Economia Immobiliare - CSEI Tecnoborsa Roma 18 giugno

Dettagli

COMUNICATO STAMPA L INDAGINE TECNOBORSA 2014 LE FAMIGLIE ITALIANE E IL MERCATO IMMOBILIARE

COMUNICATO STAMPA L INDAGINE TECNOBORSA 2014 LE FAMIGLIE ITALIANE E IL MERCATO IMMOBILIARE COMUNICATO STAMPA L INDAGINE TECNOBORSA 2014 LE FAMIGLIE ITALIANE E IL MERCATO IMMOBILIARE TRANSAZIONI EFFETTUATE E PREVISTE - MUTUI a cura del Centro Studi sull Economia Immobiliare - CSEI Tecnoborsa

Dettagli

BORTOLUSSI: DETASSARE LE TREDICESIME AI CASSAINTEGRATI

BORTOLUSSI: DETASSARE LE TREDICESIME AI CASSAINTEGRATI BORTOLUSSI: DETASSARE LE TREDICESIME AI CASSAINTEGRATI Il costo per le casse pubbliche non dovrebbe superare i 150 milioni di euro. Secondo un sondaggio della CGIA, negli ultimi 10 anni la quota di spesa

Dettagli

MERCATO IMMOBILIARE DI BARI

MERCATO IMMOBILIARE DI BARI MERCATO IMMOBILIARE DI BARI Nella seconda parte del 2012 le quotazioni delle abitazioni di Bari hanno segnalato una diminuzione del 5,5%. 2003 2004 2005 2006 2007 2008 2009 2010 2011 2012 +12,4% +17,0%

Dettagli

Scelte, motivazioni e orientamenti passati, presenti e futuri delle famiglie italiane residenti nelle sei grandi città con oltre 500.

Scelte, motivazioni e orientamenti passati, presenti e futuri delle famiglie italiane residenti nelle sei grandi città con oltre 500. L INDAGINE TECNOBORSA 2009: LE FAMIGLIE ITALIANE E IL MERCATO IMMOBILIARE NELLE SEI GRANDI CITTA TRANSAZIONI E MUTUI a cura di Alice Ciani Centro Studi sull Economia Immobiliare di Tecnoborsa - CSEI Scelte,

Dettagli

MERCATO IMMOBILIARE NAPOLI II SEM 2012

MERCATO IMMOBILIARE NAPOLI II SEM 2012 MERCATO IMMOBILIARE NAPOLI II SEM 2012 Nel 2012 le quotazioni delle abitazioni a Napoli hanno segnato una diminuzione del 12,7%. 2007 2008 2009 2010 2011 2012-1,6% -6,8% -6,1% -3,0% -5,5% -12,7% I valori

Dettagli

Nota stampa del 17 luglio 2010. Il mercato immobiliare in Sardegna Evoluzione e prospettive

Nota stampa del 17 luglio 2010. Il mercato immobiliare in Sardegna Evoluzione e prospettive Nota stampa del 17 luglio 2010 Il mercato immobiliare in Sardegna Evoluzione e prospettive Le dinamiche demografiche, secondo gli ultimi dati Istat indicano in Sardegna una popolazione residente di 1.672.404,

Dettagli

PRESENTATA OGGI A TORINO DA INTESA SANPAOLO E DAL CENTRO EINAUDI L INDAGINE SUL RISPARMIO E SULLE SCELTE FINANZIARIE DEGLI ITALIANI

PRESENTATA OGGI A TORINO DA INTESA SANPAOLO E DAL CENTRO EINAUDI L INDAGINE SUL RISPARMIO E SULLE SCELTE FINANZIARIE DEGLI ITALIANI COMUNICATO STAMPA PRESENTATA OGGI A TORINO DA INTESA SANPAOLO E DAL CENTRO EINAUDI L INDAGINE SUL RISPARMIO E SULLE SCELTE FINANZIARIE DEGLI ITALIANI 2014 Cresce la propensione al risparmio. Le famiglie

Dettagli

Indagine sul Risparmio e sulle scelte finanziarie degli italiani 2012

Indagine sul Risparmio e sulle scelte finanziarie degli italiani 2012 Indagine sul Risparmio e sulle scelte finanziarie degli italiani 2012 Sintesi della ricerca L Indagine sul Risparmio e sulle scelte finanziarie degli italiani 2012 è un progetto del Centro Einaudi e di

Dettagli

Report agosto 2010. Una sintesi mensile dei dati e delle tendenze per una panoramica sul mondo immobiliare. a cura di Alice Ciani Responsabile CSEI

Report agosto 2010. Una sintesi mensile dei dati e delle tendenze per una panoramica sul mondo immobiliare. a cura di Alice Ciani Responsabile CSEI Una sintesi mensile dei dati e delle tendenze per una panoramica sul mondo immobiliare a cura di Alice Ciani Responsabile CSEI Indice 1. Le compravendite 2. Le locazioni 3. I mutui 4. Le ristrutturazioni

Dettagli

Ecco allora alcuni validi motivi per farlo o per continuare a farlo. Domanda in crescita. Capitale che si rivaluta. Tassi dei mutui favorevoli

Ecco allora alcuni validi motivi per farlo o per continuare a farlo. Domanda in crescita. Capitale che si rivaluta. Tassi dei mutui favorevoli 1 Il mercato immobiliare mondiale si trova ad affrontare la prima crisi del nuovo secolo. In Italia il momento difficile si avverte meno (un calo pari al 10-15% in meno sia nei prezzi che nelle compravendite),

Dettagli

INDAGINE APRILE 2016

INDAGINE APRILE 2016 INDAGINE APRILE 2016 COMUNICATO STAMPA MILANO, 1 APRILE 2016 La crisi è passata anzi no, italiani confusi rispetto alla crisi e alla sua durata: il 33% degli intervistati ritiene che sia in atto una debole

Dettagli

Informazioni e Tendenze Immobiliari

Informazioni e Tendenze Immobiliari LUGLIO 2013 NUMER O 25 Informazioni e Tendenze Immobiliari 1. Introduzione In questo numero 1 Introduzione 2 Le compravendite - Istat - Nomisma - Casa.it e Scenari Immobiliari - Idealista.it - Eurostat

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. 1 di 3

COMUNICATO STAMPA. 1 di 3 1 di 3 COMUNICATO STAMPA Estate 2014, indagine Confesercenti-Swg: dopo la crisi, per un italiano su due sarà un estate di stagnazione. Torna a crescere (+6%) il numero di vacanzieri: saranno oltre 27 milioni

Dettagli

L indagine Borsa Immobiliare di Roma 2015: le famiglie romane e il mercato immobiliare

L indagine Borsa Immobiliare di Roma 2015: le famiglie romane e il mercato immobiliare L indagine Borsa Immobiliare di Roma 2015: le famiglie romane e il mercato immobiliare Transazioni effettuate, previste e mutui luglio 2015 Luglio 2015-1/12 Acquisti effettuati 6,1 5,8 7,2 7,0 4,5 2015

Dettagli

Comunicato stampa. Edizione primaverile dell Osservatorio ANIMA - GfK sul risparmio delle famiglie italiane

Comunicato stampa. Edizione primaverile dell Osservatorio ANIMA - GfK sul risparmio delle famiglie italiane Comunicato stampa Edizione primaverile dell Osservatorio ANIMA - GfK sul risparmio delle famiglie italiane Diminuiscono i pessimisti sul futuro dell economia italiana, dal 58% al 41%, e gli euroscettici,

Dettagli

Clima di fiducia e intenzioni di acquisto degli italiani

Clima di fiducia e intenzioni di acquisto degli italiani Clima di fiducia e intenzioni di acquisto degli italiani Indagine luglio 2013 Dati rilevati nel mese di giugno 2013 Pubblicazione mensile A cura della Comunicazione Corporate di Findomestic Banca spa in

Dettagli

ITALIA: INDICATORI MERCATO IMMOBILIARE

ITALIA: INDICATORI MERCATO IMMOBILIARE ITALIA: INDICATORI MERCATO IMMOBILIARE PREZZI: -4,2% nella seconda parte del 2014 2008 2009 2010 2011 2012 2013 2014-6,3% -4,2% -1,1% -4,7% -10,5% -8,9% -7,2% Variazione percentuale dei prezzi Nel secondo

Dettagli

UNA LETTURA DEL 15 CENSIMENTO GENERALE DELLA POPOLAZIONE E DELLE ABITAZIONI TECNOBORSA

UNA LETTURA DEL 15 CENSIMENTO GENERALE DELLA POPOLAZIONE E DELLE ABITAZIONI TECNOBORSA N 130 15/04/2015 UNA LETTURA DEL 15 CENSIMENTO GENERALE DELLA POPOLAZIONE E DELLE ABITAZIONI TECNOBORSA COMPRAVENDITE Prezzi delle abitazioni: IV trimestre 2014 Istat Un annualità per acquistare casa Tecnocasa

Dettagli

GLI ITALIANI E IL RISPARMIO

GLI ITALIANI E IL RISPARMIO COMUNICATO STAMPA Sondaggio realizzato per Acri da Abacus in occasione della 78ª Giornata Mondiale del Risparmio GLI ITALIANI E IL RISPARMIO Roma, 30 ottobre 2002. Gli Italiani sono sempre meno soddisfatti

Dettagli

SONDAGGIO IPSOS Acri Responsabilità individuali e collettive rispetto al risparmio

SONDAGGIO IPSOS Acri Responsabilità individuali e collettive rispetto al risparmio Via Mauro Macchi, 61 20124 MILANO Public Affairs S.r.l. SONDAGGIO IPSOS Acri Responsabilità individuali e collettive rispetto al risparmio NOTA INFORMATIVA da allegare al sondaggio (in ottemperanza al

Dettagli

PattiChiari I giovani e il denaro. 1 ottobre 2008

PattiChiari I giovani e il denaro. 1 ottobre 2008 PattiChiari I giovani e il denaro 1 ottobre 2008 Il 46% degli adulti italiani discute poco di denaro in famiglia, e i giovani sembrano essere generalmente meno coinvolti (55%) Nella mia famiglia raramente

Dettagli

COOPERATIVE DI ABITAZIONE E TENDENZE DEL MERCATO IMMOBILIARE

COOPERATIVE DI ABITAZIONE E TENDENZE DEL MERCATO IMMOBILIARE Note e commenti n 13 Aprile 2014 Ufficio Studi AGCI Area Studi Confcooperative Centro Studi Legacoop COOPERATIVE DI ABITAZIONE E TENDENZE DEL MERCATO IMMOBILIARE 1 Si ringraziano tutte le cooperative e

Dettagli

Edizione autunnale dell Osservatorio ANIMA - GfK sul risparmio delle famiglie italiane

Edizione autunnale dell Osservatorio ANIMA - GfK sul risparmio delle famiglie italiane COMUNICATO STAMPA Edizione autunnale dell Osservatorio ANIMA - GfK sul risparmio delle famiglie italiane Aumentano gli ottimisti sulle prospettive dell Italia e calano i pessimisti In attesa che la ripresa

Dettagli

Testo integrale MERCATO IMMOBILIARE NAPOLI CITTA' Napoli: investitori incentivati dal ribasso dei prezzi

Testo integrale MERCATO IMMOBILIARE NAPOLI CITTA' Napoli: investitori incentivati dal ribasso dei prezzi NAPOLI: INDICATORI MERCATO IMMOBILIARE (sintesi con i punti salienti del testo integrale di seguito) PREZZI: -4,6% nel I semestre 2014 2008 2009 2010 2011 2012 2013 I sem 2014-6,8-6,1-3,0-5,5-12,7-8,0-4,6

Dettagli

MERCATO IMMOBILIARE PALERMO A Palermo nel primo semestre del 2013 i valori delle abitazioni hanno perso il 4,9%. 2007 2008 2009 2010 2011 2012

MERCATO IMMOBILIARE PALERMO A Palermo nel primo semestre del 2013 i valori delle abitazioni hanno perso il 4,9%. 2007 2008 2009 2010 2011 2012 MERCATO IMMOBILIARE SICILIA I SEMESTRE 2013 Nei primi sei mesi del 2013 le quotazioni di Palermo hanno registrato un ribasso del 4,9%. Il ribasso più importante si segnala a Siracusa (-16,7%), seguito

Dettagli

I CONSUMI DELLE FAMIGLIE ITALIANE

I CONSUMI DELLE FAMIGLIE ITALIANE in collaborazione I CONSUMI DELLE FAMIGLIE ITALIANE RAPPORTO 2015 GENNAIO 2016 I CONSUMI DELLE FAMIGLIE ITALIANE RAPPORTO 2015 LA SPESA DELLE FAMIGLIE E INFERIORE DEL 6,3% RISPETTO AL 2008 Nonostante un

Dettagli

Soggetto committente: Acri Associazione di Fondazioni e di Casse di Risparmio Spa

Soggetto committente: Acri Associazione di Fondazioni e di Casse di Risparmio Spa NOTA INFORMATIVA (in ottemperanza al regolamento dell Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni in materia di pubblicazione e diffusione dei sondaggi sui mezzi di comunicazione di massa: delibera 153/02/CSP,

Dettagli

Clima di fiducia del mercato immobiliare nei capoluoghi lombardi 1

Clima di fiducia del mercato immobiliare nei capoluoghi lombardi 1 Clima di fiducia del mercato immobiliare nei capoluoghi lombardi 1 Mercato residenziale Mercato della compravendita Nell ultimo periodo il mercato della compravendita di abitazioni nei Capoluoghi Lombardi

Dettagli

Principali risultati della ricerca

Principali risultati della ricerca 1 Gli italiani e la crisi: disposti ad investire nel miglioramento della casa? Principali risultati della ricerca Milano, Maggio 2011 (Rif. 1412v111) 2 Capitolo 1 Gli italiani e la crisi La quasi totalità

Dettagli

ITALIA - INDICATORI MERCATO IMMOBILIARE (sintesi con i punti salienti del mercato nazionale)

ITALIA - INDICATORI MERCATO IMMOBILIARE (sintesi con i punti salienti del mercato nazionale) ITALIA - INDICATORI MERCATO IMMOBILIARE (sintesi con i punti salienti del mercato nazionale) PREZZI: -2,5% nei primi sei mesi del 2015 2008 2009 2010 2011 2012 2013 2014 I sem 2015-6,3% -4,2% -1,1% -4,7%

Dettagli

Indagine Settembre 2015

Indagine Settembre 2015 Pubblicazione mensile A cura della Comunicazione Corporate di Findomestic Banca spa in collaborazione con IPSOS Indagine Settembre 2015 Dati rilevati nel mese di Agosto 2015 Milano, 1 settembre Comunicato

Dettagli

L andamento di acquisti, vendite, locazioni e mutui effettuati e previsti dalle famiglie italiane dal 2004 a oggi

L andamento di acquisti, vendite, locazioni e mutui effettuati e previsti dalle famiglie italiane dal 2004 a oggi L TECNOBORSA 2014: LE FAMIGLIE ITALIANE E IL MERCATO IMMOBILIARE TRANSAZIONI E MUTUI a cura di Alice Ciani Centro Studi sull Economia Immobiliare di Tecnoborsa - CSEI L andamento di acquisti, vendite,

Dettagli

MERCATO IMMOBILIARE TOSCANA II SEM 2012 MERCATO IMMOBILIARE FIRENZE II SEM 2012

MERCATO IMMOBILIARE TOSCANA II SEM 2012 MERCATO IMMOBILIARE FIRENZE II SEM 2012 MERCATO IMMOBILIARE TOSCANA II SEM 2012 Nel secondo semestre del 2012 le quotazioni di Firenze sono diminuite del 4,5%. Più forti le contrazioni che hanno interessato Carrara ( 8,7%) e Prato ( 6,3%). Ad

Dettagli

Indagine Gennaio 2016

Indagine Gennaio 2016 Pubblicazione mensile A cura della Comunicazione Corporate di Findomestic Banca spa in collaborazione con IPSOS Indagine Gennaio 2016 Dati rilevati nel mese di Dicembre 2015 Milano, 8 gennaio Comunicato

Dettagli

AGENZIA DEL TERRITORIO Pubblicate le quotazioni immobiliari del 1 Sem. 2008.

AGENZIA DEL TERRITORIO Pubblicate le quotazioni immobiliari del 1 Sem. 2008. N. 01 Novembre 2008 AGENZIA DEL TERRITORIO Pubblicate le quotazioni immobiliari del 1 Sem. 2008. Roma - Dal 15 Ottobre scorso sul sito internet www.agenziadelterritorio.it sono consultabili le quotazioni

Dettagli

Sezione A: indicatori di scenario

Sezione A: indicatori di scenario Public Affairs S.r.l. Via Mauro Macchi, 61 20124 MILANO SONDAGGIO IPSOS ACRI 84ª Giornata Mondiale del Risparmio PRODUTTIVITA, RISPARMIO, SVILUPPO Risultati diffusi nell ambito della conferenza stampa

Dettagli

INVESTIRE NEGLI STATI UNITI

INVESTIRE NEGLI STATI UNITI INVESTIRE NEGLI STATI UNITI L attuale periodo è caratterizzato da un forte disagio economico. Come sempre se da un lato c è crisi, dall altro esistono opportunità di investimento e di guadagno. Come non

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Nel 2012 l 80% delle famiglie colpite direttamente dalla crisi, quasi il 90% dei nostri concittadini ha ridotto le spese

COMUNICATO STAMPA. Nel 2012 l 80% delle famiglie colpite direttamente dalla crisi, quasi il 90% dei nostri concittadini ha ridotto le spese Ufficio Stampa COMUNICATO STAMPA PROSPETTIVE 2013, SONDAGGIO CONFESERCENTI SWG: CRISI DI FIDUCIA, QUASI NOVE SU DIECI NON CREDONO IN UN MIGLIORAMENTO DELLA SITUAZIONE ECONOMICA ITALIANA. SEI SU DIECI VOGLIONO

Dettagli

C E N S I S OUTLOOK ITALIA. Clima di fiducia e aspettative delle famiglie italiane 2015

C E N S I S OUTLOOK ITALIA. Clima di fiducia e aspettative delle famiglie italiane 2015 C E N S I S OUTLOOK ITALIA Clima di fiducia e aspettative delle famiglie italiane 2015 Roma, settembre 2015 1. CLIMA DI FIDUCIA, PREVISIONI PER IL FUTURO Per la prima volta, dall inizio della crisi economica,

Dettagli

TRIESTE. Nei primi sei mesi del 2013 le quotazioni immobiliari di Trieste hanno subito un calo del 6,4%.

TRIESTE. Nei primi sei mesi del 2013 le quotazioni immobiliari di Trieste hanno subito un calo del 6,4%. TRIESTE Nei primi sei mesi del 2013 le quotazioni immobiliari di Trieste hanno subito un calo del 6,4%. Nella Città Vecchia e a San Vito è stata osservata stabilità e sembrano esserci timidi segnali di

Dettagli

Ottobre 2013. 89ª Giornata Mondiale del Risparmio

Ottobre 2013. 89ª Giornata Mondiale del Risparmio Ottobre 2013 89ª Giornata Mondiale del Risparmio Obiettivi ACRI ha chiesto ad IPSOS di condurre un indagine con lo scopo di fornire informazioni e dati di trend, ove possibile dal 2001, rispetto a: Percezione

Dettagli

MERCATO IMMOBILIARE NAPOLI Napoli: mercato in silente ripresa

MERCATO IMMOBILIARE NAPOLI Napoli: mercato in silente ripresa MERCATO IMMOBILIARE NAPOLI Napoli: mercato in silente ripresa Speciale Grandi Città LE TENDENZE RILEVATE IN CITTA' A Napoli nella seconda parte del 2015 le quotazioni immobiliari sono diminuite del 2,3%

Dettagli

LE ABITAZIONI DI PREGIO

LE ABITAZIONI DI PREGIO LE ABITAZIONI DI PREGIO Il mercato degli immobili di pregio-lusso, seguito da Santandrea, ha evidenziato nel primo semestre del 2011 una leggera diminuzione (-1.0%) delle quotazioni, dopo la flessione

Dettagli

Informazioni e Tendenze Immobiliari

Informazioni e Tendenze Immobiliari GIUGNO 2012 NUMERO 15 Informazioni e Tendenze Immobiliari 1. Introduzione In questo numero 1 Introduzione 2 Indagine 2012 Le famiglie romane e il mercato immobiliare Borsa Immobiliare di Roma 3 Le compravendite

Dettagli

Clima di fiducia e intenzioni di acquisto degli italiani. Indagine marzo 2009 Dati rilevati nel mese di febbraio 2009

Clima di fiducia e intenzioni di acquisto degli italiani. Indagine marzo 2009 Dati rilevati nel mese di febbraio 2009 Clima di fiducia e intenzioni di acquisto degli italiani. Indagine marzo 2009 Dati rilevati nel mese di febbraio 2009 COMUNICATO STAMPA A febbraio la fiducia degli italiani torna a calare: dal Nord al

Dettagli

ITALIA - INDICATORI MERCATO IMMOBILIARE (sintesi con i punti salienti del mercato nazionale)

ITALIA - INDICATORI MERCATO IMMOBILIARE (sintesi con i punti salienti del mercato nazionale) ITALIA - INDICATORI MERCATO IMMOBILIARE (sintesi con i punti salienti del mercato nazionale) PREZZI: -2,5% nei primi sei mesi del 2015 2008 2009 2010 2011 2012 2013 2014 I sem 2015-6,3% -4,2% -1,1% -4,7%

Dettagli

FAMIGLIE E RISPARMIO

FAMIGLIE E RISPARMIO COMUNICATO STAMPA Sondaggio realizzato per ACRI da TNS Abacus in occasione della 79ª Giornata Mondiale del Risparmio FAMIGLIE E RISPARMIO Roma, 30 ottobre 2003. La quasi totalità degli italiani riconosce

Dettagli

NOTA CONGIUNTURALE SUL MERCATO IMMOBILIARE A FEBBRAIO 2013 1. Provincia di Novara Indicatori socio-economici -0,77% -46,1%

NOTA CONGIUNTURALE SUL MERCATO IMMOBILIARE A FEBBRAIO 2013 1. Provincia di Novara Indicatori socio-economici -0,77% -46,1% Osservatorio sul Mercato Immobiliare, Marzo 13 NOVARA NOTA CONGIUNTURALE SUL MERCATO IMMOBILIARE A FEBBRAIO 13 1 Provincia di Indicatori socio-economici Figura 1 Negli ultimi dieci anni la popolazione

Dettagli

Un intero decennio di scelte, motivazioni e orientamenti passati, presenti e futuri delle famiglie italiane residenti nelle sei maggiori città

Un intero decennio di scelte, motivazioni e orientamenti passati, presenti e futuri delle famiglie italiane residenti nelle sei maggiori città L INDAGINE TECNOBORSA 2011: LE FAMIGLIE ITALIANE E IL MERCATO IMMOBILIARE NELLE SEI GRANDI CITTA TRANSAZIONI EFFETTUATE E PREVISTE a cura di Alice Ciani Centro Studi sull Economia Immobiliare di Tecnoborsa

Dettagli

Comunicato stampa. Edizione autunnale dell Osservatorio ANIMA - GfK sul risparmio delle famiglie italiane

Comunicato stampa. Edizione autunnale dell Osservatorio ANIMA - GfK sul risparmio delle famiglie italiane Comunicato stampa Edizione autunnale dell Osservatorio ANIMA - GfK sul risparmio delle famiglie italiane Calano i progetti di spesa ma crescono quelli di risparmio I prodotti finanziari guadagnano ancora

Dettagli

Indagine Giugno 2015. Dati rilevati nel mese di Maggio 2015

Indagine Giugno 2015. Dati rilevati nel mese di Maggio 2015 Pubblicazione mensile A cura della Comunicazione Corporate di Findomestic Banca spa in collaborazione con IPSOS Indagine Giugno 2015 Dati rilevati nel mese di Maggio 2015 La sintesi dei trend Confronto

Dettagli

OSSERVATORIO NORD EST. Il Nord Est e le vacanze

OSSERVATORIO NORD EST. Il Nord Est e le vacanze OSSERVATORIO NORD EST Il Nord Est e le vacanze Il Gazzettino, 12.07.2011 NOTA INFORMATIVA L'Osservatorio sul Nord Est è curato da Demos & Pi per Il Gazzettino. Il sondaggio è stato condotto nei giorni

Dettagli

Clima di fiducia e intenzioni di acquisto degli italiani. Indagine giugno 2010

Clima di fiducia e intenzioni di acquisto degli italiani. Indagine giugno 2010 Clima di fiducia e intenzioni di acquisto degli italiani. Indagine giugno 2010 Dati rilevati nel mese di maggio 2010 Milano, 3 giugno 2010 Comunicato stampa La crescita della fiducia è bloccata dalla crisi

Dettagli

NOTA CONGIUNTURALE SUL MERCATO IMMOBILIARE A FEBBRAIO 2012 1

NOTA CONGIUNTURALE SUL MERCATO IMMOBILIARE A FEBBRAIO 2012 1 Osservatorio sul Mercato Immobiliare, 1-12 BERGAMO NOTA CONGIUNTURALE SUL MERCATO IMMOBILIARE A FEBBRAIO 2012 1 Tavola 1 Numero di compravendite di immobili residenziali e non residenziali nel periodo

Dettagli

Informazioni e Tendenze Immobiliari

Informazioni e Tendenze Immobiliari LUGLIO/AGOSTO 2015 NUMERO 41 Informazioni e Tendenze Immobiliari In questo numero 1 Introduzione 2 L Indagine 5: le famiglie italiane e il mercato immobiliare nelle sei grandi città la sicurezza in casa

Dettagli

Clima di fiducia e intenzioni di acquisto degli italiani

Clima di fiducia e intenzioni di acquisto degli italiani Clima di fiducia e intenzioni di acquisto degli italiani Indagine settembre 2013 Dati rilevati nel mese di agosto 2013 Pubblicazione mensile A cura della Comunicazione Corporate di Findomestic Banca spa

Dettagli

CONFESERCENTI Venerdì, 16 ottobre 2015

CONFESERCENTI Venerdì, 16 ottobre 2015 CONFESERCENTI Venerdì, 16 ottobre 2015 CONFESERCENTI Venerdì, 16 ottobre 2015 16/10/2015 Il Resto del Carlino promuove le misure «Ma fate di più per i... 1 16/10/2015 Il Resto del Carlino Pagina 29 Weekend

Dettagli

MERCATO IMMOBILIARE E IMPRESE ITALIANE 2013

MERCATO IMMOBILIARE E IMPRESE ITALIANE 2013 MERCATO IMMOBILIARE E IMPRESE ITALIANE 2013 Sono 383.883 le imprese nate nel 2012 (il valore più basso degli ultimi otto anni e 7.427 in meno rispetto al 2011), a fronte delle quali 364.972 - mille ogni

Dettagli

DESCRIZIONE DEL CAMPIONE DI CITTADINI CHE HANNO COMPILATO IL QUESTIONARIO

DESCRIZIONE DEL CAMPIONE DI CITTADINI CHE HANNO COMPILATO IL QUESTIONARIO DESCRIZIONE DEL CAMPIONE DI CITTADINI CHE HANNO COMPILATO IL QUESTIONARIO I questionari sul credito al consumo sono stati somministrati ad un campione accidentale non probabilistico costituito da 1.725

Dettagli

NOTA CONGIUNTURALE SUL MERCATO IMMOBILIARE A FEBBRAIO 2013 1. Provincia di Salerno Indicatori socio-economici -0,60% -28,3%

NOTA CONGIUNTURALE SUL MERCATO IMMOBILIARE A FEBBRAIO 2013 1. Provincia di Salerno Indicatori socio-economici -0,60% -28,3% Osservatorio sul Mercato Immobiliare, Marzo 13 SALERNO NOTA CONGIUNTURALE SUL MERCATO IMMOBILIARE A FEBBRAIO 13 1 Provincia di Indicatori socio-economici Figura 1 Negli ultimi dieci anni la popolazione

Dettagli

LA SITUAZIONE ECONOMICO FINANZIARIA DELLE FAMIGLIE ITALIANE E L INVESTIMENTO IMMOBILIARE Indagine Nomisma 2011

LA SITUAZIONE ECONOMICO FINANZIARIA DELLE FAMIGLIE ITALIANE E L INVESTIMENTO IMMOBILIARE Indagine Nomisma 2011 Comunicato stampa Comunicato stampa LA SITUAZIONE ECONOMICO FINANZIARIA DELLE FAMIGLIE ITALIANE E L INVESTIMENTO IMMOBILIARE VERSO UN NUOVO PROFILO FINANZIARIO DELLE FAMIGLIE ITALIANE La condizione finanziaria

Dettagli

Gli italiani e la crisi: disposti ad investire nel miglioramento della casa?

Gli italiani e la crisi: disposti ad investire nel miglioramento della casa? Gli italiani e la crisi: disposti ad investire nel miglioramento della casa? Rapporto quantitativo Milano, Maggio 2011 (Rif. 1412v111) Indice 2 Pag. La ricerca 3 Principali evidenze 4 Cap. 1 Gli italiani

Dettagli

Speciale Grandi Città

Speciale Grandi Città INDICATORI MERCATO IMMOBILIARE - ITALIA (sintesi con i punti salienti del mercato immobiliare nazionale) PREZZI: -3,0% nei primi sei mesi del 2014-6,3% -4,2% -1,1% -4,7% -10,5% -8,9% -3,0% Variazione percentuale

Dettagli

Committente e Acquirente: Acri Associazione di Fondazioni e di Casse di Risparmio Spa

Committente e Acquirente: Acri Associazione di Fondazioni e di Casse di Risparmio Spa Public Affairs S.r.l. Via Mauro Macchi, 61 20124 MILANO SONDAGGIO IPSOS ACRI 85ª Giornata Mondiale del Risparmio RISPARMIO ED ECONOMIA REALE: LA FIDUCIA RIPARTE DAI TERRITORI (in ottemperanza al regolamento

Dettagli

MERCATO IMMOBILIARE - BARI

MERCATO IMMOBILIARE - BARI MERCATO IMMOBILIARE - BARI Nel corso del 2007 le quotazioni immobiliari di Bari sono diminuite del 3.3%, con una particolare flessione nella seconda parte dell anno (-2.9%). 2000 2001 2002 2003 2004 2005

Dettagli

IMMOBILI DI PREGIO: IL NUOVO PERIMETRO DEL NOSTRO MERCATO Fabio Guglielmi Direttore Generale Santandrea Luxury Houses

IMMOBILI DI PREGIO: IL NUOVO PERIMETRO DEL NOSTRO MERCATO Fabio Guglielmi Direttore Generale Santandrea Luxury Houses IMMOBILI DI PREGIO: IL NUOVO PERIMETRO DEL NOSTRO MERCATO Fabio Guglielmi Direttore Generale Santandrea Luxury Houses Giunti al quarto trimestre dell anno, dal nostro Osservatorio, proponiamo alcune riflessioni

Dettagli

SONDAGGIO IPSOS Acri Nuovi orizzonti per la tutela del risparmio

SONDAGGIO IPSOS Acri Nuovi orizzonti per la tutela del risparmio Via Mauro Macchi, 61 20124 MILANO Public Affairs S.r.l. SONDAGGIO IPSOS Acri Nuovi orizzonti per la tutela del risparmio NOTA INFORMATIVA da allegare al sondaggio (in ottemperanza al regolamento dell Autorità

Dettagli

MERCATO IMMOBILIARE LOMBARDIA I SEM 2013

MERCATO IMMOBILIARE LOMBARDIA I SEM 2013 MERCATO IMMOBILIARE LOMBARDIA I SEM 2013 Nelle province della Lombardia il calo più sensibile dei prezzi si è registrato a Cremona ( 8,2%), a seguire Bergamo ( 7,2%), Lecco ( 6,6%) e Monza ( 6%). Milano

Dettagli

10. Mercato immobiliare

10. Mercato immobiliare 10. Mercato immobiliare I prezzi relativi al mercato immobiliare residenziale, dopo un periodo di forte crescita (fig. 10.1), negli anni 90 hanno subito un decremento; poi, con la fine del decennio, la

Dettagli

PANORAMA TURISMO MARE ITALIA OSSERVATORIO ITALIANO DELLE DESTINAZIONI BALNEARI

PANORAMA TURISMO MARE ITALIA OSSERVATORIO ITALIANO DELLE DESTINAZIONI BALNEARI PANORAMA TURISMO MARE ITALIA OSSERVATORIO ITALIANO DELLE DESTINAZIONI BALNEARI L ESTATE 2013 DEI TEDESCHI Panorama Turismo Mare Italia è il centro ricerca specializzato sul turismo balneare di JFC INDICE

Dettagli

I NOSTRI SERVIZI. Home Staging ( Prova il nostro esclusivo servizio gratuito per vendere o affittare con più facilità il tuo immobile )

I NOSTRI SERVIZI. Home Staging ( Prova il nostro esclusivo servizio gratuito per vendere o affittare con più facilità il tuo immobile ) INDICE : pag. 2 I NOSTRI SERVIZI pag. 3-4 I NOSTRI IMMOBILI IN LOCAZIONE pag. 5 I NOSTRI IMMOBILI IN VENDITA pag. 6 NUOVE COSTRUZIONI pag. 7 STANCO DI PAGARE L AFFITTO? pag. 8-9 NUOVA TASSAZIONE IMMOBILI

Dettagli

Monitor Marca 2009 Si avvertono i segnali della fine della fase critica ABSTRATC INDAGINE

Monitor Marca 2009 Si avvertono i segnali della fine della fase critica ABSTRATC INDAGINE Dicembre 2009 presentazione Monitor Marca 2009 Si avvertono i segnali della fine della fase critica ABSTRATC INDAGINE Il quadro economico provinciale: le prospettive E ritiene che nel futuro la situazione

Dettagli

INDICATORI MERCATO IMMOBILIARE - ITALIA (sintesi con i punti salienti del mercato immobiliare nazionale)

INDICATORI MERCATO IMMOBILIARE - ITALIA (sintesi con i punti salienti del mercato immobiliare nazionale) INDICATORI MERCATO IMMOBILIARE - ITALIA (sintesi con i punti salienti del mercato immobiliare nazionale) PREZZI: -3,0% nei primi sei mesi del 2014 2008 2009 2010 2011 2012 2013 I sem 2014-6,3% -4,2% -1,1%

Dettagli

ITALIA - INDICATORI MERCATO IMMOBILIARE

ITALIA - INDICATORI MERCATO IMMOBILIARE ITALIA - INDICATORI MERCATO IMMOBILIARE (sintesi con i punti salienti del mercato nazionale) VARIAZIONE PERCENTUALE PREZZI: -2,5% nei primi sei mesi del 2015 2008 2009 2010 2011 2012 2013 2014 I sem 2015-6,3%

Dettagli

SCENARI IMMOBILIARI ISTITUTO INDIPENDENTE DI STUDI E RICERCHE

SCENARI IMMOBILIARI ISTITUTO INDIPENDENTE DI STUDI E RICERCHE SCENARI IMMOBILIARI ISTITUTO INDIPENDENTE DI STUDI E RICERCHE OSSERVATORIO NAZIONALE IMMIGRATI E CASA 9 RAPPORTO LUGLIO 2012 VIA LORENZO MAGALOTTI, 15 00197 ROMA TEL. 06/8558802 FAX 06/84241536 E' in corso

Dettagli

MERCATO IMMOBILIARE MILANO Tengono i valori nel Centro

MERCATO IMMOBILIARE MILANO Tengono i valori nel Centro MERCATO IMMOBILIARE MILANO Tengono i valori nel Centro Speciale Grandi Città LE TENDENZE RILEVATE IN CITTA' Nel secondo semestre del 2014 le quotazioni di Milano sono diminuite del 2,6%. Per l intero anno

Dettagli

Automotive. Clima di fiducia e intenzioni di acquisto degli italiani. Indagine marzo 2013. con approfondimenti e confronti ISTAT

Automotive. Clima di fiducia e intenzioni di acquisto degli italiani. Indagine marzo 2013. con approfondimenti e confronti ISTAT Automotive con approfondimenti e confronti ISTAT Clima di fiducia e intenzioni di acquisto degli italiani Indagine marzo 2013 Dati rilevati nel mese di febbraio 2013 Pubblicazione mensile A cura della

Dettagli

Indagine Mercato Immobiliare (Maggio 2009)

Indagine Mercato Immobiliare (Maggio 2009) Indagine Mercato Immobiliare (Maggio 2009) SINTESI Premessa L indagine che segue è stata realizzata per la Sezione Immobiliare che comprende anche le Agenzie Immobiliari senesi aderenti a Confindustria

Dettagli

Il settore moto e il credito al consumo

Il settore moto e il credito al consumo Il settore moto e il credito al consumo Rapporto di ricerca ISPO per Marzo 2010 RIF. 1201V110 Indice 2 Capitolo 1: Lo scenario pag. 3 Capitolo 2: Il Credito al Consumo: atteggiamenti 13 Capitolo 3: Il

Dettagli

. ultimi finora erano considerati modesti ma la caduta dei tassi d ' interesse li ha resi. lee tale tendenza cresceva man mano che aumentava la

. ultimi finora erano considerati modesti ma la caduta dei tassi d ' interesse li ha resi. lee tale tendenza cresceva man mano che aumentava la Tutti Non discostato significativamente Dall Diffusione : 85592 Pagina 16 : Periodicità : Settimanale Dimens 4309 : % MILANOFINANZA_140614_16_15pdf 1076 cm2 Sito web: wwwmilanofinanzait Affittareconviene?

Dettagli

IL I L R EAL A L EST S A T T A E T RESI S D I E D NZIA I L A E Paola Dezza

IL I L R EAL A L EST S A T T A E T RESI S D I E D NZIA I L A E Paola Dezza IL REAL ESTATE RESIDENZIALE Paola Dezza Immobiliare, asset class vincente Le ricerche sull impiego del capitale nel lungo periodo mostrano quasi sempre l ottima prestazione del mattone rispetto ad altre

Dettagli

Testimonianza 6Sicuro. Economia Cognitivo - Emotiva: presa delle decisioni in campo economico. Monza, 10 giugno 2011.

Testimonianza 6Sicuro. Economia Cognitivo - Emotiva: presa delle decisioni in campo economico. Monza, 10 giugno 2011. Testimonianza 6Sicuro Economia Cognitivo - Emotiva: presa delle decisioni in campo economico Monza, 10 giugno 2011 Chi presenta oggi 2 Agenda dell intervento Il mercato RC in Italia La struttura organizzativa

Dettagli

10. Mercato immobiliare

10. Mercato immobiliare 10. Mercato immobiliare Continua la rivalutazione del settore immobiliare romano iniziata nel 1999 e proseguita, con velocità diverse ma sempre crescenti, fino ad oggi. Tornando indietro nel tempo, sino

Dettagli

Soggetto committente: Acri Associazione di Fondazioni e di Casse di Risparmio Spa

Soggetto committente: Acri Associazione di Fondazioni e di Casse di Risparmio Spa NOTA INFORMATIVA (in ottemperanza all art. 5 del Regolamento in materia di pubblicazione e diffusione dei sondaggi sui mezzi di comunicazione di massa approvato dall Autorità per le garanzie nelle comunicazioni

Dettagli

BAROMETRO IPSOS - EUROP ASSISTANCE 2011

BAROMETRO IPSOS - EUROP ASSISTANCE 2011 BAROMETRO IPSOS - EUROP ASSISTANCE 2011 Gli europei e le vacanze estive: abitudini e tendenze Sintesi della ricerca Anche quest anno l Istituto di Ricerca IPSOS ha realizzato per conto di Europ Assistance

Dettagli

Comunicato Stampa. Risultati delle rilevazioni FIAIP sull'andamento del mercato immobiliare urbano 2013 e scenari di mercato per il 2014

Comunicato Stampa. Risultati delle rilevazioni FIAIP sull'andamento del mercato immobiliare urbano 2013 e scenari di mercato per il 2014 Comunicato Stampa Risultati delle rilevazioni FIAIP sull'andamento del mercato immobiliare urbano 2013 e scenari di mercato per il 2014 Report immobiliare urbano 2013: Forte diminuzione dei prezzi, in

Dettagli

Soggetto committente: Acri Associazione di Fondazioni e di Casse di Risparmio Spa

Soggetto committente: Acri Associazione di Fondazioni e di Casse di Risparmio Spa NOTA INFORMATIVA (in ottemperanza all art. 5 del Regolamento in materia di pubblicazione e diffusione dei sondaggi sui mezzi di comunicazione di massa approvato dall Autorità per le garanzie nelle comunicazioni

Dettagli

Clima di fiducia e intenzioni di acquisto degli italiani

Clima di fiducia e intenzioni di acquisto degli italiani Clima di fiducia e intenzioni di acquisto degli italiani Indagine ottobre 2013 Dati rilevati nel mese di settembre 2013 Pubblicazione mensile A cura della Comunicazione Corporate di Findomestic Banca spa

Dettagli

Informazioni e Tendenze Immobiliari

Informazioni e Tendenze Immobiliari AGOSTO 2012 NUMERO 16 Informazioni e Tendenze Immobiliari In questo numero 1 Introduzione 2 Le compravendite Banca d Italia, Tecnoborsa, Agenzia del Territorio RE/MAX Italia Immobiliare.it e LuxuryEstate.it

Dettagli

INDICATORI MERCATO IMMOBILIARE - ITALIA

INDICATORI MERCATO IMMOBILIARE - ITALIA INDICATORI MERCATO IMMOBILIARE - ITALIA (sintesi con i punti salienti del mercato immobiliare nazionale) PREZZI: -2,5% nei primi sei mesi del 2015 2008 2009 2010 2011 2012 2013 2014 I sem 2015-6,3% -4,2%

Dettagli

Clima di fiducia e intenzioni di acquisto degli italiani

Clima di fiducia e intenzioni di acquisto degli italiani Clima di fiducia e intenzioni di acquisto degli italiani Indagine luglio 2014 Dati rilevati nel mese di giugno 2014 Pubblicazione mensile A cura della Comunicazione Corporate di Findomestic Banca spa in

Dettagli

Famiglie e Risparmio: nel 2011 si consumerà meno e si risparmerà di più per proteggersi dagli imprevisti

Famiglie e Risparmio: nel 2011 si consumerà meno e si risparmerà di più per proteggersi dagli imprevisti Osservatorio GFK Eurisko ING DIRECT Famiglie e Risparmio: nel 2011 si consumerà meno e si risparmerà di più per proteggersi dagli imprevisti Benessere finanziario delle famiglie: gli italiani si confermano

Dettagli

IL SISTEMA ABITATIVO IN PIEMONTE

IL SISTEMA ABITATIVO IN PIEMONTE CRESME IL SISTEMA ABITATIVO IN PIEMONTE 2006 Rapporto informativo per l Osservatorio Edilizia della Regione 1. Contesto socio- demografico 2. Patrimonio e mercato 3. Produzione edilizia 4. Scenari della

Dettagli

FOCUS MERCATO IMMOBILARE - FIRENZE

FOCUS MERCATO IMMOBILARE - FIRENZE FOCUS MERCATO IMMOBILARE - FIRENZE In diminuzione del 3.3% le quotazioni del mercato immobiliare nel primo semestre del 2008. 2000 2001 2002 2003 2004 2005 2006 2007 I sem 2008 +3.6% +13.2% +17.4% +13.9%

Dettagli

CASA: TRA DIRITTO E MERCATO Bergamo, 4 febbraio 2013

CASA: TRA DIRITTO E MERCATO Bergamo, 4 febbraio 2013 Bergamo, 4 febbraio 2013 LA DOMANDA ABITATIVA CHE CAMBIA Secondo i dati dell'annuario statistico Regionale di Regione Lombardia nel 2011 nella nostra Provincia risiedevano 1.087.401 persone e 443.915.

Dettagli

Indagine Luglio 2015. Dati rilevati nel mese di Giugno 2015

Indagine Luglio 2015. Dati rilevati nel mese di Giugno 2015 Pubblicazione mensile A cura della Comunicazione Corporate di Findomestic Banca spa in collaborazione con IPSOS Indagine Luglio 015 Dati rilevati nel mese di Giugno 015 Milano, 1 luglio Comunicato stampa

Dettagli

OSSERVATORIO TURISTICO REGIONALE DELLA LIGURIA. Studio sul turismo nelle abitazioni private

OSSERVATORIO TURISTICO REGIONALE DELLA LIGURIA. Studio sul turismo nelle abitazioni private OSSERVATORIO TURISTICO REGIONALE DELLA LIGURIA Studio sul turismo nelle abitazioni private 18 Febbraio 2014 Elena di Raco, Dipartimento Ricerca IS.NA.R.T Le fasi dello studio Indagine ai Comuni Rivolta

Dettagli

Committente e Acquirente: Acri Associazione di Fondazioni e di Casse di Risparmio Spa

Committente e Acquirente: Acri Associazione di Fondazioni e di Casse di Risparmio Spa Public S.r.l. Via Mauro Macchi, 61 20124 MILANO SONDAGGIO IPSOS - ACRI 86ª Giornata Mondiale del Risparmio SONDAGGIO IPSOS - Rigore e sviluppo nell era del mercato. Risultati diffusi nell ambito della

Dettagli