Sommario Rassegna Stampa

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Sommario Rassegna Stampa"

Transcript

1 Sommario Rassegna Stampa Testata Titolo Pag. Rubrica Neuromed Agenparl.it 13/12/2014 MOLISE. RICERCA TRASLAZIONALE AL NEUROMED DI POZZILLI 2 Ecodelmolise.com 13/12/2014 IL VALORE AGGIUNTO DELLA RICERCA TRASLAZIONALE 6 13 Primo Piano Molise 13/12/2014 "MANAGEMENT DI PROGETTI DI RICERCA TRASLAZIONALE" LA FONDAZIONE NEUROMED FORMA STUDIOSI Seitorri.it 13/12/2014 IL VALORE AGGIUNTO DELLA RICERCA TRASLAZIONALE, CONVEGNO AL NEUROMED DI POZZILLI 20 Il Quotidiano del Molise 12/12/2014 INNOVAZIONI IN MEDICINA, O IL CONVEGNO AL NEUROMED Primo Piano Molise 12/12/2014 ACCELERARE LE INNOVAZIONI IN MEDICINA SE NE PARLA IN UN SEMINARIO AL NEUROMED 8 Roma 12/12/2014 NEUROMED, LA RICERCA TRASLAZIONALE Agenparl.it 11/12/2014 POZZILLI: DOMANI AL NEUROMED UN SEMINARIO PER ACCELERARE LE INNOVAZIONI IN MEDICINA Gazzettadiavellino.it 11/12/2014 DAL LABORATORIO DI RICERCA AL PAZIENTE. UNA STRADA CHE TUTTE LE TERAPIE HANNO PERCORSO, UNA Gazzettadisalerno.it 11/12/2014 DAL LABORATORIO DI RICERCA AL PAZIENTE, ALLI.R.C.C.S. NEUROMED UN SEMINARIO PER ACCELERARE LE INNOVA Informamolise.com 11/12/2014 AL NEUROMED UN SEMINARIO PER ACCELERARE LE INNOVAZIONI IN MEDICINA

2 AGENPARL.IT (WEB) / 4 REGIONI VIDEO CHI SIAMO SERVIZI CONTATTI IN DIRETTA TV DA CAMERA E SENATO INTERNATIONAL EDITION LE NOSTRE NEWS SUL TUO SITO MOLISE. RICERCA TRASLAZIONALE AL NEUROMED DI POZZILLI Posted on 13 dicembre 2014 by Rosangela Petillo Search... LOG IN Log In

3 AGENPARL.IT (WEB) / 4 LE NOSTRE NEWS SUL TUO SITO Recent Videos Da Aprilia ad Adria Il ri.. 45 Views 3:27 (AGENPARL) Isernia,13 dic Quando si parla di attività scientifica non possiamo più sottovalutare il carattere traslazionale della ricerca di base che, per intenderci, è rappresentata da un filo diretto tra il laboratorio e il paziente. In questo discorso entrano non pochi campi di azione che vanno dalla biologia, sempre più presente, all osservazione clinica, all etica. Se n è parlato ieri all I.R.C.C.S. Neuromed nel corso di un convegno ECM (formazione continua in medicina) dal titolo Il management dei progetti di ricerca traslazionale. Normativa, modelli di governance e sistemi di valutazione. 1:10 1:32 Celebrazioni del Santo P Views Napoli - Pensionati d E Views Su sedia a rotelle solo i Views 1:08 Notiziario Generale International Edition Tweet #Molise.Lettera aperta del presidente Frattura alle scuole: Cari studenti, cari ragazzi goo.gl/fb/b695i7 Segui 2h Responsabili scientifici Giuseppe Lembo, Professore nella Facoltà di Medicina dell Università La Sapienza di Roma e Direttore del Dipartimento di Angiocardioneurologia del Neuromed, Giovanni de Gaetano, Responsabile del Dipartimento di Epidemiologia e Prevenzione del Neuromed. Un contributo importante, quello dato non solo dal seminario odierno ma dall intera attività, clinica e scientifica, dell Istituto Neurologico Mediterraneo Neuromed, che fa della ricerca traslazionale la base per arrivare a nuovi approcci terapeutici nel campo delle patologie che colpiscono il sistema nervoso. Molise.Lettera aperta del presidente Frattura alle scuole agenparl.com/?p= Twitta 2h

4 AGENPARL.IT (WEB) / 4 AgenParl Mi piace Mi piace AgenParl piace a persone. La storia dell Istituto Neuromed è sempre stata contraddistinta da un grande entusiasmo, apportato soprattutto dai giovani in cui noi crediamo fortemente. ha detto il Presidente della Fondazione Neuromed Mario Pietracupa nel presentare il seminario abbiamo da subito puntato sulla ricerca traslazionale per i risultati ed i benefici che può apportare ai pazienti che sono in cerca di soluzioni. Purtroppo il nostro Paese vive un momento di forte crisi di identità soprattutto per quanto riguarda la valorizzazione delle sue risorse, una sorte di invecchiamento non solo demografico ma soprattutto cerebrale. Noi marciamo in senso opposto, siamo tra i primi I.R.C.C.S. di Italia per produzione scientifica e proseguiamo nella nostra attività per dare un ulteriore contributo alla nostra regione e al Paese. Un esempio per tutti: presto partiremo con l implementazione di una cell factory che porterà Neuromed a nuove e migliori specializzazioni. Nell introdurre il concetto di ricerca traslazionale il professor Giuseppe Lembo ha sottolineato come in tale contesto rientrino numerosi campi di intervento. Da anni investiamo e lavoriamo in questa direzione ha affermato La ricerca sperimentale, di base, è mirata alla traslazione in clinica così come l osservazione clinica deve avere un approfondimento nelle scienze di base. Un rapporto bidirezionale che porta vantaggi per la cura dei pazienti. La maggior parte dei farmaci moderni, e in cui riponiamo le maggiori speranze per combattere le malattie che non hanno ancora una terapia efficace, vengono dalla medicina traslazionale, che a sua volta nasce da una osservazione mirata. Giovanni de Gaetano, approfondendo il tema dei farmaci anticoagulanti, ha relazionato sul conflitto esistente tra ricerca, marketing ed etica. l aspetto positivo in tale ambito è che dopo 50 anni è stata messa in commercio una serie di farmaci anticoagulanti nuovi. Ma le pressioni commerciali e di mercato spesso contrastano, come è successo in questo caso, con i principi genuini della medicina e del benessere dei pazienti, che ha portato ad eventi problematici dal punto di vista etico per cui si è reso indispensabile il Comitato Etico che è intervenuto anche in Molise ed in particolare a Campobasso. TAG agricoltura AZZURRE AZZURRI BRASILE Brasile 2014 Brasile2014 Campionato di calcio Serie A carabinieri coldiretti Coppa del Mondo COPPA DEL MONDO 2014 FEDERVELA FEDERVOLLEY FIFA WORLD CUP FIFA WORLD CUP 2014 FIPAV forza italia Friuli Venezia Giulia governo Imu agricola ITALIA lavoro maltempo matteo renzi MONDIALE MONDIALI Mondiali 2014 mondiali di calcio Mondiali di Calcio 2014 Papa PD Perugia Potito Salatto regate Renato Brunetta renzi roma RUGBY SERIE A Silvio Berlusconi Terni umbria vela volley WORLD CUP I Comitati Etici sono nati, tutelati dalla nostra giurisprudenza, per verificare se vengono mantenuti i criteri di salvaguardia delle persone arruolate negli studi e se lo studio stesso ha una qualità tecnica sufficiente a produrre dei risultati. ha detto Giovanni Capelli, vice presidente del Comitato Etico dell ASREM. Un ruolo di garanzia, di verifica dei protocolli sia dal punto di vista della sicurezza che della qualità. Solo un controllo ed una revisione da parte degli esperti può infatti irrobustire il protocollo stesso. Scoprire eventuali falle prima di iniziare la sperimentazione e prima che vengano coinvolti i pazienti è indispensabile. Il ruolo delle CRO e Good Clinical Practice nello studio dei farmaci e dei dispositivi è stato il tema affrontato dal dottor Antonio Amato, Direttore del Clinical Trial Center del Policlinico Gemelli di Roma.

5 AGENPARL.IT (WEB) / 4 A chiudere l incontro, l approfondimento manageriale a cura del dottor Vincenzo Cannone, business development manager dell IRCCS Neuromed, che ha illustrato le interconnessioni tra ricerca sperimentale e industrializzazione. L IRCCS Neuromed L Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico (IRCCS) Neuromed di Pozzilli (IS) rappresenta un punto di riferimento a livello italiano e internazionale per la ricerca e la terapia nel campo delle malattie che colpiscono il sistema nervoso. Be Sociable, Share! 0 Convegni & Seminari Convegni & Seminari Molise Salute & Benessere Scienza & Vita Agenparl - Via del Labaro, n Roma - Telefono: (+39) Fax: (+39) Direttore Responsabile: Dr. Luigi Camilloni AgenParl - Reg.Trib n.281 del Tutti i diritti riservati. Designer by Pino Iuliano

6 ECODELMOLISE.COM (WEB) Home» Isernia» Pozzilli» IL VALORE AGGIUNTO DELLA RICERCA TRASLAZIONALE IL VALORE AGGIUNTO DELLA RICERCA TRASLAZIONALE IL VALORE AGGIUNTO DELLA RICERCA TRASLAZIONALE ecodelmolise POZZILLI - Quando si parla di attività scientifica non possiamo più sottovalutare il carattere traslazionale della ricerca di base che, per intenderci, è rappresentata da un filo diretto tra il laboratorio e il paziente. In questo discorso entrano non pochi campi di azione che vanno dalla biologia, sempre più presente, all osservazione clinica, all etica. Se n è parlato oggi all I.R.C.C.S. Neuromed nel corso di un convegno ECM (formazione continua in medicina) dal titolo Il management dei progetti di ricerca traslazionale. Normativa, modelli di governance e sistemi di valutazione. Responsabili scientifici Giuseppe Lembo, Professore nella Facoltà di Medicina dell'università "La Sapienza" di Roma e Direttore del Dipartimento di Angiocardioneurologia del Neuromed, Giovanni de Gaetano, Responsabile del Dipartimento di Epidemiologia e Prevenzione del Neuromed. Un contributo importante, quello dato non solo dal seminario odierno ma dall intera attività, clinica e scientifica, dell Istituto Neurologico Mediterraneo Neuromed, che fa della ricerca traslazionale la base per arrivare a nuovi approcci terapeutici nel campo delle patologie che colpiscono il sistema nervoso. La storia dell Istituto Neuromed è sempre stata contraddistinta da un grande entusiasmo, apportato soprattutto dai giovani in cui noi crediamo fortemente. ha detto il Presidente della Fondazione Neuromed Mario Pietracupa nel presentare il seminario. abbiamo da subito puntato sulla ricerca traslazionale per i risultati ed i benefici che può apportare ai pazienti che sono in cerca di soluzioni. Purtroppo il nostro Paese vive un momento di forte crisi di identità soprattutto per quanto riguarda la valorizzazione delle sue risorse, una sorte di invecchiamento non solo demografico ma soprattutto cerebrale. Noi marciamo in senso opposto, siamo tra i primi I.R.C.C.S. di Italia per produzione scientifica e proseguiamo nella nostra attività per dare un ulteriore contributo alla nostra regione e al Paese. Un esempio per tutti: presto partiremo con l implementazione di una cell factory che porterà Neuromed a nuove e migliori specializzazioni. Nell introdurre il concetto di ricerca traslazionale il professor Giuseppe Lembo ha sottolineato come in tale contesto rientrino numerosi campi di intervento. Da anni investiamo e lavoriamo in questa direzione - ha affermato - La ricerca sperimentale, di base, è mirata alla traslazione in clinica così come l osservazione clinica deve avere un approfondimento nelle scienze di base. Un rapporto bidirezionale che porta vantaggi per la cura dei pazienti. La maggior parte dei farmaci moderni, e in cui riponiamo le maggiori speranze per combattere le malattie che non hanno ancora una terapia efficace, vengono dalla medicina traslazionale, che a sua volta nasce da una osservazione mirata. Giovanni de Gaetano, approfondendo il tema dei farmaci anticoagulanti, ha relazionato sul conflitto esistente tra ricerca, marketing ed etica. l aspetto positivo in tale ambito è che dopo 50 anni è stata messa in commercio una serie di farmaci anticoagulanti nuovi. Ma le pressioni commerciali e di mercato spesso contrastano, come è successo in questo caso, con i principi genuini della medicina e del benessere dei pazienti, che ha portato ad eventi problematici dal punto di vista etico per cui si è reso indispensabile il Comitato Etico che è intervenuto anche in Molise ed in particolare a Campobasso. I Comitati Etici sono nati, tutelati dalla nostra giurisprudenza, per verificare se vengono mantenuti i criteri di salvaguardia delle persone arruolate negli studi e se lo studio stesso ha una qualità tecnica sufficiente a produrre dei risultati. ha detto Giovanni Capelli, vice presidente del Comitato Etico dell ASREM. - Un ruolo di garanzia, di verifica dei protocolli sia dal punto di vista della sicurezza che della qualità. Solo un controllo ed una revisione da parte degli esperti può infatti irrobustire il protocollo stesso. Scoprire eventuali falle prima di iniziare la sperimentazione e prima che vengano coinvolti i pazienti è indispensabile. Il ruolo delle CRO e Good Clinical Practice nello studio dei farmaci e dei dispositivi è stato il tema affrontato dal dottor Antonio Amato, Direttore del Clinical Trial Center del Policlinico Gemelli di Roma. A chiudere l incontro, l approfondimento manageriale a cura del dottor Vincenzo Cannone, business development manager dell IRCCS Neuromed, che ha illustrato le interconnessioni tra ricerca sperimentale e industrializzazione. 13 / 12 / 2014

7

8 SEITORRI.IT / 2 ULTIMISSIME HOME I FATTI FUORI LE MURA CULTURA APPUNTAMENTI SPORT PAGINA APERTA AGENDA PILLOLE CONTATTI Home» Fuori le mura» Il valore aggiunto della ricerca traslazionale, convegno al Neuromed di Pozzilli AGENDA & UTILITÀ Il valore aggiunto della ricerca traslazionale, convegno al Neuromed di Pozzilli in Fuori le mura, In evidenza 13 dicembre 2014 Commenti disabilitati Farmacie di turno 13 dicembre Dicembre, Santa Lucia 13 dicembre 2014 Il saluto del presidente della Fondazione Neuromed Quando si parla di attività scientifica non possiamo più sottovalutare il carattere traslazionale della ricerca di base che è rappresentata da un filo diretto tra il laboratorio e il paziente. In questo discorso entrano non pochi campi di azione che vanno dalla biologia, sempre più presente, all osservazione clinica, all etica. Se n è parlato ieri all I.R.C.C.S. Neuromed nel corso di un convegno ECM (formazione continua in medicina) dal titolo Il management dei progetti di ricerca traslazionale. Normativa, modelli di governance e sistemi di valutazione. Responsabili scientifici Giuseppe Lembo, Professore nella Facoltà di Medicina dell Università La Sapienza di Roma e Direttore del Dipartimento di Angiocardioneurologia del Neuromed, Giovanni de Gaetano, Responsabile del Dipartimento di Epidemiologia e Prevenzione del Neuromed. Un contributo importante, quello dato non solo dal seminario odierno ma dall intera attività, clinica e scientifica, dell Istituto Neurologico Mediterraneo Neuromed, che fa della ricerca traslazionale la base per arrivare a nuovi approcci terapeutici nel campo delle patologie che colpiscono il sistema nervoso. La storia dell Istituto Neuromed è sempre stata contraddistinta da un grande entusiasmo, apportato soprattutto dai giovani in cui noi crediamo fortemente. ha detto il Presidente della Fondazione Neuromed Mario Pietracupa nel presentare il seminario Abbiamo da subito puntato sulla ricerca traslazionale per i risultati ed i benefici che può apportare ai pazienti che sono in cerca di soluzioni. Purtroppo il nostro Paese vive un momento di forte crisi di identità soprattutto per quanto riguarda la valorizzazione delle sue risorse, una sorte di invecchiamento non solo demografico ma soprattutto cerebrale. Noi marciamo in senso opposto, siamo tra i primi I.R.C.C.S. di Italia per produzione scientifica e proseguiamo nella nostra attività per dare un ulteriore contributo alla nostra regione e al Paese. Un esempio per tutti: presto partiremo con l implementazione di una cell factory che porterà Neuromed a nuove e migliori specializzazioni. Nell introdurre il concetto di ricerca traslazionale il professor Giuseppe Lembo ha sottolineato come in tale contesto rientrino numerosi campi di intervento. Da anni investiamo e lavoriamo in questa direzione ha affermato La ricerca sperimentale, di base, è mirata alla traslazione in clinica così come l osservazione clinica deve avere un approfondimento nelle scienze di base. Un rapporto bidirezionale che porta vantaggi per la cura dei pazienti. La maggior parte dei farmaci moderni, e in cui riponiamo le maggiori speranze per combattere le malattie che non hanno ancora una terapia efficace, vengono dalla medicina traslazionale, che a sua volta nasce da una osservazione mirata. NOTIZIE IN BREVE Andiamo al Cinema Maestoso 11 dicembre 2014 Convocato il Consiglio Provinciale di Campobasso 12 dicembre 2014 Fino al 23 lavori sulla Bifernina 12 dicembre 2014 Festa di Natale al Parco S.Giovanni 12 dicembre 2014 Festa del Tennis dicembre 2014 Natale in Solidarietà a Bojano 11 dicembre 2014 Trenitalia: nelle feste si viaggia in due ma paga uno solo 5 dicembre 2014 CittàViva Campobasso cerca figuranti per il Presepe Vivente 4 dicembre 2014 Lavori in corso sulla Bifernina a Ripalimosani 14 novembre 2014 Italia-Irlanda ottobre 2014 Giovanni de Gaetano, approfondendo il tema dei farmaci anticoagulanti, ha relazionato sul conflitto esistente

9 SEITORRI.IT / 2 tra ricerca, marketing ed etica. l aspetto positivo in tale ambito è che dopo 50 anni è stata messa in commercio una serie di farmaci anticoagulanti nuovi. Ma le pressioni commerciali e di mercato spesso contrastano, come è successo in questo caso, con i principi genuini della medicina e del benessere dei pazienti, che ha portato ad eventi problematici dal punto di vista etico per cui si è reso indispensabile il Comitato Etico che è intervenuto anche in Molise ed in particolare a Campobasso. I Comitati Etici sono nati, tutelati dalla nostra giurisprudenza, per verificare se vengono mantenuti i criteri di salvaguardia delle persone arruolate negli studi e se lo studio stesso ha una qualità tecnica sufficiente a produrre dei risultati. ha detto Giovanni Capelli, vice presidente del Comitato Etico dell ASREM. Un ruolo di garanzia, di verifica dei protocolli sia dal punto di vista della sicurezza che della qualità. Solo un controllo ed una revisione da parte degli esperti può infatti irrobustire il protocollo stesso. Scoprire eventuali falle prima di iniziare la sperimentazione e prima che vengano coinvolti i pazienti è indispensabile. Il ruolo delle CRO e Good Clinical Practice nello studio dei farmaci e dei dispositivi è stato il tema affrontato dal dottor Antonio Amato, Direttore del Clinical Trial Center del Policlinico Gemelli di Roma. A chiudere l incontro, l approfondimento manageriale a cura del dottor Vincenzo Cannone, business development manager dell IRCCS Neuromed, che ha illustrato le interconnessioni tra ricerca sperimentale e industrializzazione. tweet «ha Precedente: Spese telefoniche in Comune, Pilone e Cancellario: Chiarezza sull accaduto. Chi sbagliato paghi Li riconoscete? 14 maggio 2014 I PIÙ LETTI DEL GIORNO Nuoto: l'h2o Sport fa il pieno di medaglie nella gara di Coppa Olimpica a Venafro Presentato in Comune il progetto esecutivo per la manutenzione e l'adeguamento dello stadio cittadino Dura presa di posizione del MoVimento 5 Stelle del capoluogo sul settore Lavori pubblici del Comune Basket: convocazione in Nazionale U15 per il playmaker della Cestistica Campobasso Sergio D'Agnillo. Mimmo Sabatelli confermato responsabile azzurro Iniziative Luoghi della Cultura nel periodo natalizio a cura di Me.Mo Cantieri Culturali CERCA NOTIZIE «nov dicembre: 2014 L M M G V S D

10

11

12

13 AGENPARL.IT (WEB) / 2 REGIONI VIDEO CHI SIAMO SERVIZI CONTATTI IN DIRETTA TV DA CAMERA E SENATO INTERNATIONAL EDITION LE NOSTRE NEWS SUL TUO SITO POZZILLI: DOMANI AL NEUROMED UN SEMINARIO PER ACCELERARE LE INNOVAZIONI IN MEDICINA Posted on 11 dicembre 2014 by Luca Dragonetti Search... LOG IN Log In LE NOSTRE NEWS SUL TUO SITO (AGENPARL) Pozzilli (Is), 11 dic Dal laboratorio di ricerca al paziente. Una strada che tutte le terapie hanno percorso, una strada che deve essere la più breve e veloce possibile. Perché in ballo ci sono vite umane, salute e qualità della vita. Ma il cammino delle innovazioni scientifiche, la cosiddetta ricerca traslazionale ha molte tappe e molti protagonisti. Accelerarne i processi è l obiettivo del seminario Il management dei progetti di ricerca traslazionale. Normativa, modelli di governance e sistemi di valutazione, che la Recent Videos 3:27 Da Aprilia ad Adria Il ri.. 42 Views

14 AGENPARL.IT (WEB) / 2 Fondazione Neuromed organizza per venerdì 12 dicembre, a partire dalle ore 9, nella sala conferenze del Parco Tecnologico Neuromed di Pozzilli. Il meeting vede la direzione scientifica di Giuseppe Lembo, Professore nella Facoltà di Medicina dell Università La Sapienza di Roma e Direttore del Dipartimento di Angiocardioneurologia del Neuromed, e di Giovanni de Gaetano, Responsabile del Dipartimento di Epidemiologia e Prevenzione del Neuromed. Nel corso della mattinata saranno esaminati tutti gli aspetti del quadro che porta una scoperta scientifica a diventare uno strumento diagnostico, una procedura medica o un farmaco. In particolare saranno trattati gli aspetti scientifici, legali, etici e quelli relativi ai legami tra innovazione scientifica e innovazione industriale. Con l obiettivo di una scienza che possa essere di rapido aiuto ai cittadini. 1:10 1:32 Celebrazioni del Santo P Views Napoli - Pensionati d E Views Su sedia a rotelle solo i Views 1:08 Be Sociable, Share! 0 tagged with medicina, Neuromed, Pozzilli Molise Notiziario generale Salute & Benessere Notiziario Generale International Edition Tweet Industria: Coldiretti, con Natale alimentare in controtendenza agenparl.com/?p= Segui 2m Foligno PG : Musica, Spazio Zut, due concerti 12/1 e 13/1 tra pop performativo e jazz agenparl.com/?p= m Twitta AgenParl Mi piace Mi piace AgenParl piace a persone.

15 GAZZETTADIAVELLINO.IT / 2 GAZZETTA DI SALERNO GAZZETTA DI NAPOLI LA COMUNICAZIONE ADV SAPORI CONDIVISI REDAZIONE CONTATTI HOME NOTIZIE MUNICIPIO ISTRUZIONE PROFESSIONI AMBIENTE ECONOMIA HOUSE24 EUROPA TECNO-MEDIA NEWS TORNA ALLA HOME SOTTOSCRIVI RSS FEED Cerca qui Cerca Breaking News Lavoro, 30 operatori socio-sanitari in Liguria, selezioni a Napoli. Contratto e tempo determinato. SOCIAL Dal laboratorio di ricerca al paziente, all I.R.C.C.S. Neuromed un seminario per accelerare le innovazioni in medicina venerdì 12. dicembre 11 10: di Gazzetta di Avellino 0 Opinioni Stampa questo Articolo Dal laboratorio di ricerca al paziente. Una strada che tutte le terapie hanno percorso, una strada che deve essere la più breve e veloce possibile. Perché in ballo ci sono vite umane, salute e qualità della vita. CANTINA MORONIA scientifiche, la cosiddetta ricerca traslazionale ha molte tappe e molti protagonisti. M a i l cammino delle innovazioni Accelerarne i processi è l obiettivo del seminario Il management dei progetti di ricerca traslazionale. Normativa, modelli di governance e sistemi di valutazione, che la Fondazione Neuromed organizza per venerdì 12 dicembre, a partire dalle ore 9, nella sala conferenze del Parco Tecnologico Neuromed di Pozzilli.

16 GAZZETTADIAVELLINO.IT / 2 Il meeting vede la direzione scientifica di Giuseppe Lembo, Professore nella Facoltà di Medicina dell Università La Sapienza di Roma e Direttore del Dipartimento di Angiocardioneurologia del Neuromed, e di Giovanni de Gaetano, Responsabile del Dipartimento di Epidemiologia e Prevenzione del Neuromed. Nel corso della mattinata saranno esaminati tutti gli aspetti del quadro che porta una scoperta scientifica a diventare uno strumento diagnostico, una procedura medica o un farmaco. In particolare saranno trattati gli aspetti scientifici, legali, etici e quelli relativi ai legami tra innovazione scientifica e innovazione industriale. Con l obiettivo di una scienza che possa essere di rapido aiuto ai cittadini. ISTITUTO ROBERT KENNEDY Il seminario ha l obiettivo primario di contribuire alla diffusione di informazioni relative alla Ricerca Traslazionale, promuovendo lo scambio di informazioni ed il confronto sui diversi punti di vista delle varie strutture coinvolte in questo scenario: le organizzazioni finanziatrici, gli enti di ricerca, l industria e le Autorità Regolatorie. In particolare, il programma è mirato alla ottimizzazione e alla definizione delle strategie migliori per traslare i risultati della ricerca dal laboratorio fino al paziente, attraverso la stretta interazione e dialogo tra le Autorità Regolatorie ed i ricercatori fin dalle fasi più precoci di sviluppo di questi complessi prodotti. Si intende, pertanto, contribuire al raggiungimento di una delle principali sfide della comunità scientifica: la necessità di portare i risultati della scienza direttamente sul mercato per produrre nuovi metodi diagnostici, nuovi farmaci, nuove cure, mettendo assieme la ricerca biomedica con la ricerca industriale. Il seminario mira a stimolare e rafforzare il feedback tra medico e ricercatore, indispensabile al fine di verificare le conoscenze della ricerca di base attraverso quelle derivanti dalla pratica clinica e facilitare la traduzione dei risultati della ricerca di base in un farmaco, un esame diagnostico o un intervento terapeutico, per portare beneficio alla salute dei pazienti; con un particolare focus sui Trials clinici ed il ruolo dei Comitati Etici. Il programma completo Brochure_12dic2014 CONDIVIDI L'ARTICOLO: Facebook Twitter Google LinkedIn Tags avellino attualità istituzioni medicina neuromed news avellino notizie avellino ricerca salute INFORMAZIONI SUL REDATTORE TORNA IN ALTO ALTRI ARTICOLI DALL'AUTORE GAZZETTA DI AVELLINO ARTICOLI CORRELATI TORNA IN ALTO Irpinia: un sistema tra cultura e memoria, incontro al Museo Madre di Napoli venerdì Lavoro, 30 operatori socio-sanitari in Liguria, selezioni a Napoli. Contratto e tempo determinato. 0 Sciopero generale CGIL-UIL, venerdì 12, manifestazione regionale a Napoli. 0 Accordo Università di Salerno-ARSAN, le foto. 0 Istat, capacità degli esercizi ricettivi e movimento dei clienti, nel 2013 aumentano le strutture (+0,2%) ma diminuiscono i posti letto (-0,7%) 0 Università, accensione dell Albero di Natale giovedì 11, con momento solenne per Francesca Bilotti. 0 0 OPINIONI TORNA IN ALTO DI' LA TUA Ancora nessun commento! Non ci sono commenti per ora, vuoi aggiungerne uno? Scrivi un commento DI' LA TUA TORNA IN ALTO

17 GAZZETTADISALERNO.IT(WEB) / 3 GAZZETTA DI NAPOLI GAZZETTA DI AVELLINO LA COMUNICAZIONE ADV SAPORI CONDIVISI GAZZETTA DI SALERNO TV REDAZIONE CONTATTI HOME NOTIZIE MUNICIPIO ISTRUZIONE PROFESSIONI AMBIENTE SALUTE-BENESSERE ECONOMIA HOUSE24 EUROPA TECNO-MEDIA LIBRI TEATRO SPORT RUBRICHE NOTIZIE TORNA ALLA HOME SOTTOSCRIVI RSS FEED Cerca qui Cerca

18 GAZZETTADISALERNO.IT(WEB) Breaking Improsta News Eboli, in corso sciopero dei lavoratori. Due Sicilie incontra Irlanda, sabato 13 alla Libre Dal laboratorio di ricerca al paziente, all I.R.C.C.S. Neuromed un seminario per accelerare le innovazioni in medicina venerdì 12. SOCIAL / 3 dicembre 11 10: di Gazzetta di Salerno 0 Commenti Stampa questo Articolo Dal laboratorio di ricerca al paziente. Una strada che tutte le terapie hanno percorso, una strada che deve essere la più breve e veloce possibile. Perché in ballo ci sono vite umane, salute e qualità della vita. Ma il cammino delle innovazioni scientifiche, la cosiddetta ricerca traslazionale ha molte tappe e molti protagonisti. Accelerarne i processi è l obiettivo del seminario Il management dei progetti di ricerca traslazionale. Normativa, modelli di governance e sistemi di valutazione, che la Fondazione Neuromed organizza per venerdì 12 dicembre, a partire dalle ore 9, nella sala conferenze del Parco Tecnologico Neuromed di Pozzilli. Il meeting vede la direzione scientifica di Giuseppe Lembo, Professore nella Facoltà di Medicina dell Università La Sapienza di Roma e Direttore del Dipartimento di Angiocardioneurologia del Neuromed, e di Giovanni de Gaetano, Responsabile del Dipartimento di Epidemiologia e Prevenzione del Neuromed. Nel corso della mattinata saranno esaminati tutti gli aspetti del quadro che porta una scoperta scientifica a diventare uno strumento diagnostico, una procedura medica o un farmaco. In particolare saranno trattati gli aspetti scientifici, legali, etici e quelli relativi ai legami tra innovazione scientifica e innovazione industriale. Con l obiettivo di una scienza che possa essere di rapido aiuto ai cittadini. Il seminario ha l obiettivo primario di contribuire alla diffusione di informazioni relative alla Ricerca Traslazionale, promuovendo lo scambio di informazioni ed il confronto sui diversi punti di vista delle varie strutture coinvolte in questo scenario: le organizzazioni finanziatrici, gli enti di ricerca, l industria e le Autorità Regolatorie. In particolare, il programma è mirato alla ottimizzazione e alla definizione delle strategie migliori per traslare i risultati della ricerca dal laboratorio fino al paziente, attraverso la stretta interazione e dialogo tra le Autorità Regolatorie ed i ricercatori fin dalle fasi più precoci di sviluppo di questi complessi prodotti. Si intende, pertanto, contribuire al raggiungimento di una delle principali sfide della comunità scientifica: la necessità di portare i risultati della scienza direttamente sul mercato per produrre nuovi metodi diagnostici, nuovi farmaci, nuove cure, mettendo assieme la ricerca biomedica con la ricerca industriale. Il seminario mira a stimolare e rafforzare il feedback tra medico e ricercatore, indispensabile al fine di verificare le conoscenze della ricerca di base attraverso quelle derivanti dalla pratica clinica e facilitare la traduzione dei risultati della ricerca di base in un farmaco, un esame diagnostico o un intervento terapeutico, per portare beneficio alla salute dei pazienti; con un particolare focus sui Trials clinici ed il ruolo dei Comitati Etici. Il programma completo

19 GAZZETTADISALERNO.IT(WEB) / 3 Il programma completo Brochure_12dic2014 CONDIVIDI L'ARTICOLO: Facebook Twitter 1 Google LinkedIn Tags istituzioni medicina neuromed news salerno Notizie Salerno ricerca salerno attualità salute INFORMAZIONI SUL REDATTORE ALTRI ARTICOLI DALL'AUTORE GAZZETTA DI SALERNO ARTICOLI CORRELATI Improsta Eboli, in corso sciopero dei lavoratori. 0 Due Sicilie incontra Irlanda, sabato 13 alla Libreria Liberis di Salerno. 0 Cultura Day, un anno di Forum della Cultura a Salerno, venerdì 19 al Museo Diocesano. 0 Violenza sulle donne e difesa personale, incontro a Scafati sabato 13 promoso dal Forum dei Giovani. 0 Accordo Università di Salerno-ARSAN, le foto. 0 Li Curti, secondo appuntamento domenica 14 con La Cosa. 0 0 COMMENTI SCRIVI UN COMMENTO Ancora nessun commento! Non ci sono commenti per ora, vuoi aggiungerne uno? Scrivi un commento INSERISCI UN COMMENTO Rispondi Scrivi qui il tuo commento... ISTITUTO ROBERT KENNEDY Per riprodurre il video è necessario Adobe Flash Player o QuickTime. Scarica l'ultima versione di Flash Player Scarica l'ultima versione di QuickTime

20 INFORMAMOLISE.COM (WEB) giovedì, dicembre 11, 2014 Contatti Redazione Chi Siamo Home Attualità Campobasso Isernia Termoli Politica Economia Spettacoli&Cultura Satira Tutte le sezioni Home Isernia Al Neuromed un seminario per accelerare le innovazioni in medicina Al Neuromed un seminario per accelerare le innovazioni in medicina Isernia prima pagina dic 11, SOCIAL 841 Fans Mi piace 880 Followers Segui 5 Sottoscrittori Sottoscrivi Dal laboratorio di ricerca al paziente. Una strada che tutte le terapie hanno percorso, una strada che deve essere la più breve e veloce possibile. Perché in ballo ci sono vite umane, salute e qualità della vita. Ma il cammino delle innovazioni scientifiche, la cosiddetta ricerca traslazionale ha molte tappe e molti protagonisti. Accelerarne i processi è l obiettivo del seminario Il management dei progetti di ricerca traslazionale. Normativa, modelli di governance e sistemi di valutazione, che la Fondazione Neuromed organizza per venerdì 12 dicembre, a partire dalle ore 9, nella sala conferenze del Parco Tecnologico Neuromed di Pozzilli. Il meeting vede la direzione scientifica di Giuseppe Lembo, Professore nella Facoltà di Medicina dell Università La Sapienza di Roma e Direttore del Dipartimento di Angiocardioneurologia del Neuromed, e di Giovanni de Gaetano, Responsabile del Dipartimento di Epidemiologia e Prevenzione del Neuromed. Nel corso della mattinata saranno esaminati tutti gli aspetti del quadro che porta una scoperta scientifica a diventare uno strumento diagnostico, una procedura medica o un farmaco. In particolare saranno trattati gli aspetti scientifici, legali, etici e quelli relativi ai legami tra innovazione scientifica e innovazione industriale. Con l obiettivo di una scienza che possa essere di rapido aiuto ai cittadini. Commenti 0 commenti Aggiungi un commento... Commenta EDITORIALI Emilia e Calabria: il regime sta per crollare, altro che due a zero nov 24, 2014 Nuove consulenze nella sanità molisana: requisiti a casaccio? nov 12, 2014 Biomasse di Campochiaro: paghino i responsabili non il popolo molisano nov 6, 2014

Sommario Rassegna Stampa

Sommario Rassegna Stampa Sommario Rassegna Stampa Testata Titolo Pag. Rubrica Neuromed 13 Primo Piano Molise 11/12/2014 DIETA RICCA DI ANTIOSSIDANTI CONTRO FIBRILLAZIONE ATRIALE 2 15 Il Quotidiano del Molise 10/12/2014 GLI ANTIOSSIDANTI

Dettagli

Sommario Rassegna Stampa

Sommario Rassegna Stampa Rubrica Neuromed Sommario Rassegna Stampa Testata Data Titolo Pag. 15 Il Quotidiano del Molise 02/12/2014 BENEFICI DEL CIOCCOLATO UN RICERCATORE NEUROMED NE PARLA AL TIME 23 Il Sannio 02/12/2014 UN RICERCATORE

Dettagli

Sommario Rassegna Stampa

Sommario Rassegna Stampa Sommario Rassegna Stampa Testata Data Titolo Pag. Rubrica Neuromed 23 Il Sannio 24/0/204 GESTIONE ELETTRONICA DEI DATI SANITARI, SEMINARIO A POZZILLI 2 Ilsannioquotidiano.it 24/0/204 GESTIONE ELETTRONICA

Dettagli

Sommario Rassegna Stampa

Sommario Rassegna Stampa Sommario Rassegna Stampa Testata Data Titolo Pag. Rubrica Neuromed Ecodelmolise.com 04/07/2015 IL PROGETTO MOLI-SANI CONTRIBUISCE ALLA PREVENZIONE DEL DIABETE SU SCALA MONDIALE 11 La Gazzetta del Molise

Dettagli

Sommario Rassegna Stampa

Sommario Rassegna Stampa Rubrica Neuromed Sommario Rassegna Stampa Testata Data Titolo Pag. 4 Il Quotidiano del Molise 25//26 PREVENZIONE TUMORI, AL NEUROMED L'ATTESO OPEN DAY SENOLOGIA 6 Il Sannio 24//26 SENOLOGIA, VENERDI' L'OPEN

Dettagli

Sommario Rassegna Stampa

Sommario Rassegna Stampa Sommario Rassegna Stampa Testata Data Titolo Pag. Rubrica Neuromed 14 Il Quotidiano del Molise 16/09/2015 MALATTIE DEL SISTEMA NERVOSO CORSO DI FORMAZIONE AL NEUROMED 15 Primo Piano Molise 16/09/2015 AI

Dettagli

Sommario Rassegna Stampa

Sommario Rassegna Stampa Rubrica Neuromed Sommario Rassegna Stampa Testata Data Titolo Pag. 4 Il Quotidiano del Molise 27//205 GIORNATA NAZIONALE PER LA CAMPAGNA DI SENSIBILIZZAZIONE CONTRO IL PARKINSON 6 Il Sannio 27//205 GIORNATA

Dettagli

Sommario Rassegna Stampa

Sommario Rassegna Stampa Rubrica Neuromed Sommario Rassegna Stampa Testata Data Titolo Pag. 28 Il Quotidiano del Sud - Irpinia /09/204 SALUTE E PREVENZIONE 2 5 La Gazzetta del Molise /09/204 IPERTENSIONE, UN NUOVO RICONOSCIMENTO

Dettagli

Sommario Rassegna Stampa

Sommario Rassegna Stampa Rubrica Neuromed Sommario Rassegna Stampa Testata Data Titolo Pag. 8 Il Quotidiano del Molise 7//204 SALUTE E ALIMENTAZIONE SE NE DISCUTE OGGI IN UN CONVEGNO A POZZILLI 22 Il Sannio 5//204 DISTURBI DEL

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. ABI: al via la Fondazione per l Educazione Finanziaria e al Risparmio

COMUNICATO STAMPA. ABI: al via la Fondazione per l Educazione Finanziaria e al Risparmio COMUNICATO STAMPA ABI: al via la Fondazione per l Educazione Finanziaria e al Risparmio Il nuovo organismo creato per sviluppare la cultura al risparmio e alla legalità economica in Italia è stato presentato

Dettagli

METTI IN MOTO IL TALENTO

METTI IN MOTO IL TALENTO METTI IN MOTO IL TALENTO Laboratorio di sviluppo, al femminile e non solo. Progetto di valorizzazione del personale rivolto ai dipendenti dell Amministrazione Provinciale di Pesaro e Urbino Provincia di

Dettagli

Sommario Rassegna Stampa

Sommario Rassegna Stampa Rubrica Neuromed Sommario Rassegna Stampa Testata Data Titolo Pag. 3 Primo Piano Molise 5/07/204 IL VESCOVO AL NEUROMED IN VISITA A MALATI E SOFFERENTI 2 Il Quotidiano del Molise 4/07/204 RICERCA SCIENTIFICA

Dettagli

Il rapporto tra Industria del Farmaco e le Società Medico Scientifiche

Il rapporto tra Industria del Farmaco e le Società Medico Scientifiche Conferenza 2008 - Farmindustria FISM Industria del Farmaco e Società Medico Scientifiche Il rapporto tra Industria del Farmaco e le Società Medico Scientifiche Sergio Dompé Milano, 17 ottobre 2008 Sinergie

Dettagli

Sommario Rassegna Stampa

Sommario Rassegna Stampa Sommario Rassegna Stampa Testata Data Titolo Pag. Rubrica Neuromed 15 Il Quotidiano del Molise 14/01/2015 STUDENTI AL NEUROMED PER CONOSCERE LE DROGHE 2 13 Primo Piano Molise 14/01/2015 NEUROMED-ISISS

Dettagli

SOCIETA ITALIANA DI FARMACIA OSPEDALIERA E DEI SERVIZI FARMACEUTICI DELLE AZIENDE SANITARIE

SOCIETA ITALIANA DI FARMACIA OSPEDALIERA E DEI SERVIZI FARMACEUTICI DELLE AZIENDE SANITARIE Corso residenziale di aggiornamento a cura del Laboratorio HTA della SIFO HTA PER LA VALUTAZIONE DEI FARMACI Codice 313-122539 Verona, c/o Centro Culturale Marani 8 maggio 2015 Con il patrocinio di Sihta

Dettagli

Un fattore decisivo per il vostro business è far arrivare il vostro messaggio al giusto pubblico.

Un fattore decisivo per il vostro business è far arrivare il vostro messaggio al giusto pubblico. Un fattore decisivo per il vostro business è far arrivare il vostro messaggio al giusto pubblico. Per raggiungere i vostri obiettivi affidatevi a dei professionisti. UFFICI STAMPA PR WEB UFFICI STAMPA

Dettagli

Alimentare la Salute. XI Edizione. 14 17 dicembre 2014. Forum internazionale della Salute. Palazzo dei Congressi P.le Kennedy, 1 Roma, Eur

Alimentare la Salute. XI Edizione. 14 17 dicembre 2014. Forum internazionale della Salute. Palazzo dei Congressi P.le Kennedy, 1 Roma, Eur Forum internazionale della Salute XI Edizione Alimentare la Salute 14 17 dicembre 2014 Palazzo dei Congressi P.le Kennedy, 1 Roma, Eur Mostra di prodotti e servizi per la salute Lezioni di cucina salutare

Dettagli

Health technology assessment sul dolore da cancro

Health technology assessment sul dolore da cancro RASSEGNA STAMPA aggiornata al 29 Maggio 2012 Rassegna stampa HEALTH TECHNOLOGY ASSESSMENT: UN PROGRAMMA DI FORMAZIONE ILLUSTRA LE BUONE PRATICHE PER COMBATTERE IL DOLORE EPISODICO INTENSO Roma, 9 Maggio

Dettagli

Sommario Rassegna Stampa

Sommario Rassegna Stampa Sommario Rassegna Stampa Testata Titolo Pag. Rubrica Neuromed 13 Primo Piano Molise 12/02/2015 NEUROMED DICE STOP ALLE VENE VARICOSE, CORSI PER LA TERMOABLAZIONE A RADIOFREQUENZA Cblive.it 11/02/2015 AL

Dettagli

LA RICERCA TI CERCA. Come diventare ricercatore. E perché.

LA RICERCA TI CERCA. Come diventare ricercatore. E perché. LA RICERCA TI CERCA Come diventare ricercatore. E perché. INDICE CHE COS È LA RICERCA FARMACEUTICA? Una lunga storia, in breve 3 COME SI ENTRA NEL MONDO DELLA RICERCA? Un lavoro che guarda lontano, visto

Dettagli

Alimentare la Salute. www.sanit.org. XI edizione: dal 14 al 17 Dicembre 2014 Palazzo dei Congressi Roma, P.le Kennedy 1.

Alimentare la Salute. www.sanit.org. XI edizione: dal 14 al 17 Dicembre 2014 Palazzo dei Congressi Roma, P.le Kennedy 1. XI edizione: dal 14 al 17 Dicembre 2014 Palazzo dei Congressi Roma, P.le Kennedy 1. Ingresso gratuito Alimentare la Salute Direzione scientifica: Organizzato da: Con il patrocinio di: www.sanit.org Segreteria

Dettagli

Il ruolo delle Associazioni. Roberto Cocci Presidente Diabete Forum (giovani e adulti uniti per il diabete)

Il ruolo delle Associazioni. Roberto Cocci Presidente Diabete Forum (giovani e adulti uniti per il diabete) Il ruolo delle Associazioni Roberto Cocci Presidente Diabete Forum (giovani e adulti uniti per il diabete) Perchè parlare di coinvolgimento Il coinvolgimento dei pazienti/cittadini nella progettazione,

Dettagli

AGENZIA AGIR REPUBBLICA

AGENZIA AGIR REPUBBLICA AGENZIA AGIR REPUBBLICA Farmaci e terapie a misura di bambino - A Firenze un simposio internazionale per discutere di ricerca in pediatria - News 06/03/15 16:30 16 : 30 : 03 VENERDI 6 MAR 2015 Home Chi

Dettagli

Sommario Rassegna Stampa

Sommario Rassegna Stampa Sommario Rassegna Stampa Testata Data Titolo Pag. Rubrica Ansa.it /06/205 DURC ONLINE, VERTICE INPS-COMMERCIALISTI 2 43 il Sole 24 Ore 2/06/205 IN BREVE - DURC ONLINE, RISPOSTA AI PREAVVISI CON IL CASSETTO

Dettagli

1. ASCA martedì 1 luglio 2014, 16.53.35. Crisi: Assinform, aziende ICT resistono. Occupazione stabile

1. ASCA martedì 1 luglio 2014, 16.53.35. Crisi: Assinform, aziende ICT resistono. Occupazione stabile 1. ASCA martedì 1 luglio 2014, 16.53.35 Crisi: Assinform, aziende ICT resistono. Occupazione stabile ZCZC ASC0393 1 ECO 0 R05 / +TLK XX! 1 X Crisi: Assinform, aziende ICT resistono. Occupazione stabile

Dettagli

MESSAGGI IN BOTTIGLIA SOS contro la violenza

MESSAGGI IN BOTTIGLIA SOS contro la violenza MESSAGGI IN BOTTIGLIA SOS contro la violenza IL NOSTRO TEAM Siamo tre ragazze ed un ragazzo, studenti universitari di Giurisprudenza e Relazioni internazionali e Diritti umani. Siamo appassionati di musica,

Dettagli

Sommario Rassegna Stampa

Sommario Rassegna Stampa Sommario Rassegna Stampa Testata Titolo Pag. Rubrica Neuromed 13 Primo Piano Molise 29/10/2014 NEUROMED, OGGI GIORNATA MONDIALE CONTRO L'ICTUS 2 Ecodelmolise.com 28/10/2014 GIORNATA MONDIALE L ICTUS CEREBRALE

Dettagli

In Liguria una strategia per vincere la sfida del cambiamento demografico.

In Liguria una strategia per vincere la sfida del cambiamento demografico. In Liguria una strategia per vincere la sfida del cambiamento demografico. La complessità del quadro demografico Le persone ultra sessantenni sono oltre 540.000, di cui le donne sono 261.000; gli ultra

Dettagli

Ministero della Salute

Ministero della Salute Convegno Dalla generazione della conoscenza all innovazione tecnologica sostenibile Giovanni Leonardi Direttore Generale della Ricerca e dell Innovazione in Sanità Roma, 26 Giugno 2015 SOMMARIO Premesse

Dettagli

NETWORK LOGOS PA SCOPRI CHE COSA VUOL DIRE ESSERE ADERENTE

NETWORK LOGOS PA SCOPRI CHE COSA VUOL DIRE ESSERE ADERENTE NETWORK LOGOS PA SCOPRI CHE COSA VUOL DIRE ESSERE ADERENTE Nel 2016 per i piccolissimi Adesione gratuita La Fondazione Logos PA, grazie alla sua decennale attività di supporto ed assistenza alle amministrazioni

Dettagli

Le problematiche della donna nel terzo millennio. La medicina di genere

Le problematiche della donna nel terzo millennio. La medicina di genere Le problematiche della donna nel terzo millennio La medicina di genere Il genere è un determinante della salute perché coinvolge uomo/donna dallo sviluppo infantile alla senescenza La salute della donna

Dettagli

Confi ndustria Modena. Gruppo Giovani Imprenditori

Confi ndustria Modena. Gruppo Giovani Imprenditori Confi ndustria Modena Gruppo Giovani Imprenditori Il Gruppo Giovani Imprenditori Modena CHI SIAMO Il Gruppo Giovani Imprenditori di Modena è elemento integrante della vita associativa di Confi ndustria

Dettagli

PROGETTO. Festival del Giornalismo Alimentare International Food Journalism Festival. Torino 25-26-27 febbraio 2016

PROGETTO. Festival del Giornalismo Alimentare International Food Journalism Festival. Torino 25-26-27 febbraio 2016 PROGETTO Festival del Giornalismo Alimentare International Food Journalism Festival Torino 25-26-27 febbraio 2016 Aggiornamento 28 settembre 2015 SCENARIO In Italia, manca una manifestazione di respiro

Dettagli

L INTEGRAZIONE ASSISTENZA - RICERCA. Paolo Marchetti Facoltà di Medicina e Psicologia Azienda Ospedaliera Sant Andrea Sapienza Università di Roma

L INTEGRAZIONE ASSISTENZA - RICERCA. Paolo Marchetti Facoltà di Medicina e Psicologia Azienda Ospedaliera Sant Andrea Sapienza Università di Roma L INTEGRAZIONE ASSISTENZA - RICERCA Paolo Marchetti Facoltà di Medicina e Psicologia Azienda Ospedaliera Sant Andrea Sapienza Università di Roma 1 L INTEGRAZIONE ASSISTENZA - RICERCA I Cittadini debbono

Dettagli

29-01-2016. Data Pagina Foglio IMEC.ORG.UK 1 / 2. Codice abbonamento:

29-01-2016. Data Pagina Foglio IMEC.ORG.UK 1 / 2. Codice abbonamento: IMEC.ORG.UK Data 29-01-2016 1 / 2 IMEC.ORG.UK Data 29-01-2016 2 / 2 SOLOLIBRI.NET (WEB2) Data 03-02-2016 1 Informativa RUBRICHE RECENSIONI DI LIBRI Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando

Dettagli

LA GRANDE GUERRA sui media

LA GRANDE GUERRA sui media LA GRANDE GUERRA sui media 1 IL CENTRO http://ilcentro.gelocal.it/pescara/cronaca/2015/11/21/news/marini-la-grande-guerra-e-il-terrorismo- 1.12485624 Il CENTRO 22 novembre 2015 2 Il Messaggero 22 novembre

Dettagli

COMUNICAZIONE ITALIANA

COMUNICAZIONE ITALIANA COMUNICAZIONE ITALIANA Il Business Social Media che comunica su carta, interagisce su internet, decide di persona. Edizioni Servizi Eventi COMUNICAZIONE ITALIANA Il Business Social Media che comunica su

Dettagli

Il Centro di Salute Globale della Regione Toscana

Il Centro di Salute Globale della Regione Toscana Il Centro di Salute Globale della Regione Toscana Maria José Caldés Pinilla Siena 09 dicembre 2013 Perché parlare di salute globale? Salute Globale è una chiave di lettura dei temi sanitari legati all

Dettagli

Le associazioni dei pazienti nell era dei social network e dei social media

Le associazioni dei pazienti nell era dei social network e dei social media Le associazioni dei pazienti nell era dei social network e dei social media Eugenio Santoro Laboratorio di Informatica Medica Dipartimento di Epidemiologia Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri

Dettagli

ISTITUTO POTITO DI RICERCA DIAGNOSTICA PER IMMAGINI

ISTITUTO POTITO DI RICERCA DIAGNOSTICA PER IMMAGINI ISTITUTO POTITO DI RICERCA DIAGNOSTICA PER IMMAGINI Istituto senza fini di lucro che ha come scopo di svolgere, promuovere e coordinare la ricerca scientifica e formazione nel campo sanitario. svolgere

Dettagli

IMPACT 10X10X10 UNIVERSITIES FRAMEWORK. UN Women Solidarity Movement for Gender Equality

IMPACT 10X10X10 UNIVERSITIES FRAMEWORK. UN Women Solidarity Movement for Gender Equality IMPACT 10X10X10 UNIVERSITIES FRAMEWORK 1.0 2.0 HEFORSHE L agenzia delle Nazioni Unite UN Women, promuove la parità di genere e l empowerment femminile. HeforShe è una campagna mondiale volta a sensibilizzare

Dettagli

Consorzio Nazionale Serramentisti. Insieme per fare la differenza

Consorzio Nazionale Serramentisti. Insieme per fare la differenza Consorzio Nazionale Serramentisti Insieme per fare la differenza Insieme LegnoLegno è un Consorzio Nazionale di servizi per la valorizzazione delle attività imprenditoriali del settore serramento. Il marchio

Dettagli

Roberto Fantozzi. Università di Torino. Dipartimento di Scienza e Tecnologia del Farmaco,

Roberto Fantozzi. Università di Torino. Dipartimento di Scienza e Tecnologia del Farmaco, Roberto Fantozzi Dipartimento di Scienza e Tecnologia del Farmaco, Università di Torino Comitato Etico Interaziendale A.O.U. Maggiore della Carità, Novara Regione Piemonte D.R.G. n. 25 6008 del 2013 Art.

Dettagli

A.P.MA.R. - SEZIONE ABRUZZO

A.P.MA.R. - SEZIONE ABRUZZO A.P.MA.R. - SEZIONE ABRUZZO RASSEGNA STAMPA Aggiornamento: 15 aprile 2013 Rassegna stampa APMAR ABRUZZO Testata Titolo Data Giornalista Quotidiani online Primadanoi.it L impronta Malattie reumatiche: nasce

Dettagli

Sommario Rassegna Stampa

Sommario Rassegna Stampa Rubrica Neuromed Sommario Rassegna Stampa Testata Titolo Pag. 3 Primo Piano Molise 2/2/25 MANAGEMENT INFERMIERISTICO, MASTER ALL'IRCCS NEUROMED 2 23 Il Sannio 9/2/25 PROFESSIONI SANITARIE CORSO IN MANAGEMENT

Dettagli

SPERIMENTAZIONE CLINICA

SPERIMENTAZIONE CLINICA SPERIMENTAZIONE CLINICA E RUOLO DELL INFERMIERE 12 CREDITI ECM - ID: 1585-23178 DESTINATARI: INFERMIERE, INFERMIERE PEDIATRICO COSTO: 48,80 (40,00 + 22% IVA) OBIETTIVI FORMATIVI Apprendere i concetti di

Dettagli

IL RUOLO DEL DATA MANAGER

IL RUOLO DEL DATA MANAGER Bergamo, 10 giugno 2014 La proposta di regolamento europeo sulle sperimentazioni cliniche. Nuove opportunità per i pazienti e per la ricerca IL RUOLO DEL DATA MANAGER Dr Maria Luisa Ferrari Ematologia

Dettagli

2 al GIUGNO 2015. 30 Verona, dal MAGGIO LA GRANDE SFIDA INTERNATIONAL. La Grande. Sfida 20. (dal 25 Aprile 2015 La Grande Sfida on Tour)

2 al GIUGNO 2015. 30 Verona, dal MAGGIO LA GRANDE SFIDA INTERNATIONAL. La Grande. Sfida 20. (dal 25 Aprile 2015 La Grande Sfida on Tour) Sfida 20 MANIFESTAZIONE INTERNAZIONALE DI CULTURA, SPORT, ARTI E DIALOGO: LE CITTÀ E I PAESI COME LUOGHI DI INCONTRO PER TUTTI Assessorato allo Sport Lasciati stupire... 30 Verona, dal MAGGIO 2 al GIUGNO

Dettagli

HTA: FATTORE DI CFESCITA O OSTACOLO ALL INNOVAZIONE?

HTA: FATTORE DI CFESCITA O OSTACOLO ALL INNOVAZIONE? Dott. GEORGES PAIZIS Health Policy Director sanofi - aventis HTA: FATTORE DI CFESCITA O OSTACOLO ALL INNOVAZIONE? L Health Technology Assessment (HTA) è un processo multidisciplinare con ben documentate

Dettagli

8 Luglio 2014: al via la prima giornata internazionale del Mar Mediterraneo - Impro...

8 Luglio 2014: al via la prima giornata internazionale del Mar Mediterraneo - Impro... Pagina 1 di 6 HOME INFORMARSI SOSTENIBILITÀ CONSUMO CRITICO BENESSERE VIAGGIARE AMICI ANIMALI SERVIZI GREEN: EVENTI FORMAZIONE AZIENDE COMUNICATI STAMPA SEGNALA AD IMPRONTA UNIKA Redazione Macrhò Shop

Dettagli

Incubatore d impresa. Per sostenere le nuove idee imprenditoriali

Incubatore d impresa. Per sostenere le nuove idee imprenditoriali Incubatore d impresa Per sostenere le nuove idee imprenditoriali PRESENTAZIONE DELLA BUONA PRATICA L alta mortalità delle imprese nei primi anni di vita è spesso dovuta a una scarsa programmazione prospettica

Dettagli

Ottobre 2012 - Mese Missionario

Ottobre 2012 - Mese Missionario Un opportunità d incontro e confronto per il tuo Istituto Scolastico Scopri il tuo cuore Missionario Ottobre 2012 - Mese Missionario Proposta per scuole Canossiane Quali sono le origini del mese Missionario?

Dettagli

II SESSIONE - 19 GENNAIO 2005 IDEE A CONFRONTO: PROTAGONISTI NAZIONALI. Desidero ringraziare il Sindaco dr. Veltroni per l invito rivoltomi ad

II SESSIONE - 19 GENNAIO 2005 IDEE A CONFRONTO: PROTAGONISTI NAZIONALI. Desidero ringraziare il Sindaco dr. Veltroni per l invito rivoltomi ad II SESSIONE - 19 GENNAIO 2005 IDEE A CONFRONTO: PROTAGONISTI NAZIONALI Matteo ARPE: Desidero ringraziare il Sindaco dr. Veltroni per l invito rivoltomi ad intervenire a questo Convegno, al quale, come

Dettagli

Costruiamo insieme una nuova cultura!

Costruiamo insieme una nuova cultura! Cittadinanza &Costituzione - Programma nazionale di EducAzione alla pace e ai Diritti Umani La mia scuola per la pace promosso dal Coordinamento Nazionale degli Enti Locali per la pace e i diritti umani

Dettagli

PROGETTO INTRAPRENDERE

PROGETTO INTRAPRENDERE PROGETTO INTRAPRENDERE Biennio di attività 2011-2012 REALIZZATO DA: CON IL CONTRIBUTO DI: IN COLLABORAZIONE CON: COMUNI DELLA PROVINCIA DI MODENA OBIETTIVI DEL PROGETTO: Intraprendere è nato nel 2001 per

Dettagli

Cerimonia di Chiusura Master in Gestione delle Risorse Energetiche

Cerimonia di Chiusura Master in Gestione delle Risorse Energetiche Cerimonia di Chiusura Master in Gestione delle Risorse Energetiche Con il patrocinio di Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare COOU ENEA Consiglio Nazionale degli Ingegneri ISPRA

Dettagli

www.lupus-italy.org info@lupus-italy-org

www.lupus-italy.org info@lupus-italy-org www.lupus-italy.org info@lupus-italy-org ONLUS con circa 1700 iscritti, fondata nel 1987 a Piacenza dove tutt ora ha la sede legale, 14 Gruppi Regionali Con l aiuto dei nostri volontari lavoriamo su una

Dettagli

PROGETTO DI RICERCA. Titolo: LO STUDIO DI UNA GOVERNANCE PER L ATTUAZIONE DI PROTOCOLLI DI AZIONE IN

PROGETTO DI RICERCA. Titolo: LO STUDIO DI UNA GOVERNANCE PER L ATTUAZIONE DI PROTOCOLLI DI AZIONE IN PROGETTO DI RICERCA Titolo: LO STUDIO DI UNA GOVERNANCE PER L ATTUAZIONE DI PROTOCOLLI DI AZIONE IN MATERIA DI MEDIAZIONE. Ambito: Mediazione civile e commerciale delle controversie. Proponenti: Prof.

Dettagli

Rassegna provinciale del Volontariato e della Solidarietà un percorso lungo

Rassegna provinciale del Volontariato e della Solidarietà un percorso lungo Rassegna provinciale del Volontariato e della Solidarietà un percorso lungo Il Centro Servizi Volontariato della provincia di Taranto giunge nel 2014 all organizzazione della decima Rassegna provinciale

Dettagli

Dalla Pianificazione Energetica all attuazione degli interventi: il punto di vista delle PA e delle Imprese

Dalla Pianificazione Energetica all attuazione degli interventi: il punto di vista delle PA e delle Imprese Dalla Pianificazione Energetica all attuazione degli interventi: il punto di vista delle PA e delle Imprese Maria Paola Corona Presidente di Sardegna Ricerche Sardegna Ricerche: dove la ricerca diventa

Dettagli

PARTITO DEMOCRATICO ZO%A ADDA - MARTESA%A

PARTITO DEMOCRATICO ZO%A ADDA - MARTESA%A Sono un figlio dell ultimo secolo dello scorso millennio: quel Novecento che ha prodotto gli orrori della bomba atomica e dello sterminio di massa, ma anche le speranze e le lotte di liberazione di milioni

Dettagli

VOLONTARI LATINA SISTEMA SISTEMA SANITARIO REGIONALE. Centri di Servizio per il Volontariato del Lazio

VOLONTARI LATINA SISTEMA SISTEMA SANITARIO REGIONALE. Centri di Servizio per il Volontariato del Lazio VOLONTARI NEL IN DISTRETTO RETE 1 - ASL DI APRILIA ASL ASL LATINA SISTEMA SISTEMA SANITARIO REGIONALE Centri di Servizio per il Volontariato del Lazio VOLONTARI NEL IN DISTRETTO RETE 1 - ASL DI APRILIA

Dettagli

AIESEC. GLOBAL Internship Program. A world of new ideas in your organization. Un mondo di nuove idee nella tua azienda.

AIESEC. GLOBAL Internship Program. A world of new ideas in your organization. Un mondo di nuove idee nella tua azienda. AIESEC GLOBAL Internship Program A world of new ideas in your organization Un mondo di nuove idee nella tua azienda. COS È AIESEC Chi siamo? AIESEC è un network globale di studenti universitari e neolaureati

Dettagli

SOLUZIONE «EASY BLOGGING»:

SOLUZIONE «EASY BLOGGING»: CHEAT SHEET EASY BLOGGING SOLUZIONE «EASY BLOGGING»: L ATTUALITÀ DELLA TUA AZIENDA LA TUA AZIENDA É UNICA, RACCONTA PERCHÉ! Con il nuovo spazio NEWS della tua E*Page, puoi valorizzare l attualità della

Dettagli

Segreteria organizzativa Referente: Nicoletta Suter Telefono: 0434 659830 Fax: 0434 659864 E-mail: nsuter@cro.it

Segreteria organizzativa Referente: Nicoletta Suter Telefono: 0434 659830 Fax: 0434 659864 E-mail: nsuter@cro.it IRCCRO_00914 Sperimentazione Clinica e Good Clinical Practice Crediti assegnati: 4.8 Durata: 4 ore Tipo attività formativa: Formazione Residenziale Tipologia: Corso di formazione Organizzato da: I.R.C.C.S.

Dettagli

Come gestire i Social Network

Come gestire i Social Network marketing highlights Come gestire i Social Network A cura di: Dario Valentino I Social Network sono ritenuti strumenti di Marketing imprescindibili per tutte le aziende che svolgono attività sul Web. Questo

Dettagli

Come italiani, salviamo esseri umani, perché crediamo nei valori umani e nel rispetto della vita umana.

Come italiani, salviamo esseri umani, perché crediamo nei valori umani e nel rispetto della vita umana. signore e signori, è un grande onore per il mio Paese, per l Italia, essere qui oggi. Vorrei ringraziare la Repubblica Federale Democratica d Etiopia e il Presidente dell Assemblea Generale, Sam Kutesa,

Dettagli

organizzato da Centro Nazionale Malattie Rare (CNMR) in collaborazione con l Ufficio Relazioni Esterne (URE) ISTITUTO SUPERIORE DI SANITÀ (ISS)

organizzato da Centro Nazionale Malattie Rare (CNMR) in collaborazione con l Ufficio Relazioni Esterne (URE) ISTITUTO SUPERIORE DI SANITÀ (ISS) Farmaci orfani e accessibilità al trattamento delle malattie rare Programma educativo-informativo rivolto alle Associazioni di pazienti con malattie rare e loro familiari sull uso dei farmaci orfani organizzato

Dettagli

E nato per dare un impronta educativa/pastorale agli Oratori. Anno 2001

E nato per dare un impronta educativa/pastorale agli Oratori. Anno 2001 E nato per dare un impronta educativa/pastorale agli Oratori Anno 2001 Il Forum degli oratori italiani è un organo di coordinamento nazionale degli organismi ecclesiali che dedicano speciale cura all

Dettagli

Realizzazione dell Unità di Bioinformatica dell IRCCS Neuromed. Fare clic per modificare lo stile del sottotitolo dello schema

Realizzazione dell Unità di Bioinformatica dell IRCCS Neuromed. Fare clic per modificare lo stile del sottotitolo dello schema Realizzazione dell Unità di Bioinformatica dell IRCCS Neuromed Fare clic per modificare lo stile del sottotitolo dello schema La Fondazione Neuromed è un organizzazione relativamente giovane, nata nel

Dettagli

San Salvo inpiazza» 810g Archive» PRIMO SOCCOI PEDIATRICO

San Salvo inpiazza» 810g Archive» PRIMO SOCCOI PEDIATRICO San Salvo inpiazza» 810g Archive» PRIMO SOCCOI PEDIATRICO http://www.sansalvoinpiazza.it/201 0/11 /19/primo-soccorso-pediatrico/ 19-nov-2010 Nel nostro paese un bambino su quattro muore in attesa di soccorso

Dettagli

SOMMARIO PARTE PRIMA: IDENTITÀ DEL COMITATO ITALIANO PER L UNICEF ONLUS 8 PARTE SECONDA: RELAZIONE SOCIALE 18

SOMMARIO PARTE PRIMA: IDENTITÀ DEL COMITATO ITALIANO PER L UNICEF ONLUS 8 PARTE SECONDA: RELAZIONE SOCIALE 18 SOMMARIO LETTERA DEL PRESIDENTE 4 NOTA INTRODUTTIVA E METODOLOGICA 6 IL COINVOLGIMENTO DEGLI STAKEHOLDER 7 PARTE PRIMA: IDENTITÀ DEL COMITATO ITALIANO PER L UNICEF ONLUS 8 1.1 CONTESTO DI RIFERIMENTO 9

Dettagli

Sommario Rassegna Stampa

Sommario Rassegna Stampa Sommario Rassegna Stampa Testata Data Titolo Pag. Rubrica CREDITO COOPERATIVO REGGIANO "24emilia.com 11/09/2014 SOSTEGNO AL LAVORO, ACCORDO CCR-ARCHIMEDE 2 IlGiornaleDiReggio.it 11/09/2014 GIOCO DI SQUADRA

Dettagli

Sostenere i disabili e le loro famiglie nella costruzione di prospettive di vita autonoma (dopo di noi)

Sostenere i disabili e le loro famiglie nella costruzione di prospettive di vita autonoma (dopo di noi) Sostenere i Il problema I temi che si definiscono dopo di noi legati alle potenzialità e autonoma dei disabili - hanno un impatto sociale estremamente rilevante. In primo luogo va sottolineato che, per

Dettagli

XVII MEETING REGIONALE CNA PENSIONATI EMILIA ROMAGNA TURISMO SOCIALE E MARKETING TERRITORIALE

XVII MEETING REGIONALE CNA PENSIONATI EMILIA ROMAGNA TURISMO SOCIALE E MARKETING TERRITORIALE XVII MEETING REGIONALE CNA PENSIONATI EMILIA ROMAGNA TURISMO SOCIALE E MARKETING TERRITORIALE Relazione del Presidente Regionale CNA Pensionati- Giovanni Giungi A noi viene voglia, nonostante questa valle

Dettagli

STUDI CLINICI 1. Che cosa è uno studio clinico e a cosa serve? 2. Come nasce la sperimentazione clinica e che tipi di studi esistono?

STUDI CLINICI 1. Che cosa è uno studio clinico e a cosa serve? 2. Come nasce la sperimentazione clinica e che tipi di studi esistono? STUDI CLINICI 1. Che cosa è uno studio clinico e a cosa serve? Si definisce sperimentazione clinica, o studio clinico controllato, (in inglese: clinical trial), un esperimento scientifico che genera dati

Dettagli

Università degli Studi di Pavia C.so Strada Nuova, 65 - Pavia www.unipv.eu FULLPRINT

Università degli Studi di Pavia C.so Strada Nuova, 65 - Pavia www.unipv.eu FULLPRINT Università degli Studi di Pavia C.so Strada Nuova, 65 - Pavia www.unipv.eu FULLPRINT Odontoiatria e protesi dentaria Medicine and Surgery Medicina e chirurgia MEDICINA E CHIRURGIA MEDICINA E CHIRURGIA

Dettagli

GIORNATA MONDIALE DELLE MALATTIE REUMATICHE: QUALE ASSISTENZA PER I PAZIENTI? PERCHE NON INIZIARE DAL NURSING PROFESSIONALE?

GIORNATA MONDIALE DELLE MALATTIE REUMATICHE: QUALE ASSISTENZA PER I PAZIENTI? PERCHE NON INIZIARE DAL NURSING PROFESSIONALE? GIORNATA MONDIALE DELLE MALATTIE REUMATICHE: QUALE ASSISTENZA PER I PAZIENTI? PERCHE NON INIZIARE DAL NURSING PROFESSIONALE? RASSEGNA STAMPA Aggiornamento: 10 ottobre 2014 Rassegna stampa GIORNATA MONDIALE

Dettagli

a scuola di Proposte formative di educazione alla cittadinanza europea

a scuola di Proposte formative di educazione alla cittadinanza europea a scuola di Proposte formative di educazione alla cittadinanza europea LA FORMAZIONE PER STUDENTI LEZIONI PRESSO IL PUNTO EUROPA VIAGGI DI ISTRUZIONE EVENTI PARTICOLARI EUROPEAN DAYS LA FORMAZIONE PER

Dettagli

TRAPIANTO Rassegna Stampa del 10/12/2014

TRAPIANTO Rassegna Stampa del 10/12/2014 TRAPIANTO Rassegna Stampa del 10/12/2014 INDICE TRAPIANTO - WEB 09/12/2014 www.corriere.it 12:39 Italia, bene trapianti, +4%rene e fegato 09/12/2014 www.ansa.it 12:39 Italia, bene trapianti, +4%rene e

Dettagli

Sommario Rassegna Stampa

Sommario Rassegna Stampa Rubrica Neuromed Sommario Rassegna Stampa Testata Data Titolo Pag. 11 La Gazzetta del Molise 13/05/2015 L'ALLEANZA CNR-NEUROMED CONTRO IL PARKINSON 2 Ilsannioquotidiano.it 12/05/2015 LOTTA AL PARKINSON,

Dettagli

DISCIPLINA DELL ASSETTO ISTITUZIONALE, ORGANIZZATIVO E GESTIONALE DEGLI IRCCS BURLO GAROFOLO DI TRIESTE E C.R.O. DI AVIANO

DISCIPLINA DELL ASSETTO ISTITUZIONALE, ORGANIZZATIVO E GESTIONALE DEGLI IRCCS BURLO GAROFOLO DI TRIESTE E C.R.O. DI AVIANO DISCIPLINA DELL ASSETTO ISTITUZIONALE, ORGANIZZATIVO E GESTIONALE DEGLI IRCCS BURLO GAROFOLO DI TRIESTE E C.R.O. DI AVIANO TITOLO I - DISPOSIZIONI GENERALI Art.1 (Oggetto) 1. La presente legge riordina

Dettagli

Valentina Croff * La Certificazione del Sistema di Gestione per la Qualità del Consorzio Venezia Nuova. Premessa. Contenuti e modalità di attuazione

Valentina Croff * La Certificazione del Sistema di Gestione per la Qualità del Consorzio Venezia Nuova. Premessa. Contenuti e modalità di attuazione 33 Valentina Croff * Premessa Contenuti e modalità di attuazione La Certificazione del Sistema di Gestione per la Qualità del Consorzio Venezia Nuova Lo scorso mese di aprile il Consorzio Venezia Nuova

Dettagli

Il paziente e la ricerca: cosa sapere

Il paziente e la ricerca: cosa sapere Il paziente e la ricerca: cosa sapere 1 Perché è importante la ricerca? Negli ultimi decenni la ricerca scientifica ha conseguito importanti risultati nella lotta contro i tumori. La qualità e l eccellenza

Dettagli

EDITORIALE FRANCESCO CATERINI. Gentili Associati,

EDITORIALE FRANCESCO CATERINI. Gentili Associati, EDITORIALE FRANCESCO CATERINI Gentili Associati, si è appena concluso un altro anno denso di avvenimenti per l Associazione e in particolar modo per me che festeggio il primo anno in qualità di Presidente.

Dettagli

Dott. Flavio Meloni. Giornalista Professionista. Esperto in comunicazione. Addetto alle Pubbliche Relazioni STUDI

Dott. Flavio Meloni. Giornalista Professionista. Esperto in comunicazione. Addetto alle Pubbliche Relazioni STUDI Giornalista Professionista Esperto in comunicazione Addetto alle Pubbliche Relazioni STUDI Diploma di perito commerciale conseguito nel 1992. Giornalista professionista iscritto all albo dal 21 marzo 2001.

Dettagli

Sommario Rassegna Stampa

Sommario Rassegna Stampa Rubrica Neuromed Sommario Rassegna Stampa Testata Titolo Pag. Dentrosalerno.it 14/02/2015 POZZILLI: NEUROMED, ALLEANZA PER PROGRESSO SCIENTIFICO TECNOLOGICO: RICERCA, IMPRESE E TERRITORIO A Gazzettadiavellino.it

Dettagli

Conferenza delle Regioni: definiti i coordinamenti delle Commissioni

Conferenza delle Regioni: definiti i coordinamenti delle Commissioni Pagina 1 di 5 Conferenza delle Regioni: definiti i coordinamenti delle Commissioni giovedì 17 settembre 2015 Chiamparino: soddisfazione per una scelta condivisa, ora accelerazione nei confronti con il

Dettagli

Nell ambito della rassegna espositiva del Turismo e delle vacanze per tutti

Nell ambito della rassegna espositiva del Turismo e delle vacanze per tutti Nell ambito della rassegna espositiva del Turismo e delle vacanze per tutti Dal 3 al 6 aprile 2014 in Fiera a Vicenza, vi aspettano quattro giornate di divertimento alla scoperta del fascino degli sport,

Dettagli

La genomica in una prospettiva di Sanità Pubblica Dr.ssa Annamaria Del Sole Medico Dirigente Azienda Ulss 19 Adria

La genomica in una prospettiva di Sanità Pubblica Dr.ssa Annamaria Del Sole Medico Dirigente Azienda Ulss 19 Adria La genomica in una prospettiva di Sanità Pubblica Dr.ssa Annamaria Del Sole Medico Dirigente Azienda Ulss 19 Adria Treviso, 18/01/2014 RICHIAMI NORMATIVI Il Piano Nazionale della Prevenzione Ha identificato

Dettagli

Tavola rotonda. 3. Governance e strumenti del Piano innovazione e ricerca. Dr. Francesco Bongiovanni. Roma 10 luglio 2014

Tavola rotonda. 3. Governance e strumenti del Piano innovazione e ricerca. Dr. Francesco Bongiovanni. Roma 10 luglio 2014 Tavola rotonda 3. Governance e strumenti del Piano innovazione e ricerca Roma 10 luglio 2014 Dr. Francesco Bongiovanni Cosa intendiamo con il termine governance? L insieme di azioni che consentono la realizzazione

Dettagli

1 / 1 MODELLO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

1 / 1 MODELLO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI MODELLO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Francesco Bevere Data di nascita 21/06/1956 Qualifica DIRETTORE GENERALE Amministrazione Istituto Nazionale Tumori Regina Elena e Istituto Dermatologico

Dettagli

Anna Monterubbianesi - Ufficio stampa Forum Nazionale del Terzo Settore

Anna Monterubbianesi - Ufficio stampa Forum Nazionale del Terzo Settore Ruolo, caratteristiche, criticità 1 La definizione Terzo Settore nasce per identificare tutto ciò che non appartiene né al Primo settore, ossia alla sfera pubblica (stato, regioni, enti locali, altri enti)

Dettagli

Il progetto Workcare Synergies: risultati dell'attività di disseminazione in Italia. Rossana Trifiletti Elena Elia

Il progetto Workcare Synergies: risultati dell'attività di disseminazione in Italia. Rossana Trifiletti Elena Elia Il progetto Workcare Synergies: risultati dell'attività di disseminazione in Italia Rossana Trifiletti Elena Elia Workcare Synergies - Azione di supporto finanziata dalla Comunità Europea - Obiettivo:

Dettagli

L Educazione degli Adulti nel sistema di istruzione: Obiettivi e misure di sistema

L Educazione degli Adulti nel sistema di istruzione: Obiettivi e misure di sistema L Educazione degli Adulti nel sistema di istruzione: Obiettivi e misure di sistema di Sebastian Amelio Saluto tutti voi e a voi tutti porto il saluto del Direttore Generale, dr.ssa Maria Grazia Nardiello,

Dettagli

GOVERNO, WEBER (SWG) PER GLI ITALIANI MONTI E LA SCELTA MIGLIORE

GOVERNO, WEBER (SWG) PER GLI ITALIANI MONTI E LA SCELTA MIGLIORE Scrivi qui cio' che cerchi Macchianera.it La voce fuori dal coro In evidenza Save the 1 date - 16 novembre Claudio Silvestrin alla... Claudio Silvestrin ha il piacere di invitarla COMUNICATO alla presentazione

Dettagli

Sommario Rassegna Stampa

Sommario Rassegna Stampa Rubrica Neuromed Sommario Rassegna Stampa Testata Titolo Pag. Informamolise.com 2/2/216 LI.R.C.C.S. NEUROMED PROMUOVE UN EVENTO DI PREVENZIONE PER IL CANCRO DEL COLON RETTO 2 La Nuova del Sud 2/2/216 IL

Dettagli

Gian Franco Giannini Guazzugli

Gian Franco Giannini Guazzugli SENATO DELLA REPUBBLICA 7ª COMMISSIONE ISTRUZIONE PUBBLICA E BENI CULTURALI Disegno di legge AS 1196 Norme per l'educazione alla Cittadinanza economica Intervento del Vice Presidente di ANASF Gian Franco

Dettagli

Corso ECM La medicina umanistica e narrativa (Roma, 18-19 marzo 2015 I edizione)

Corso ECM La medicina umanistica e narrativa (Roma, 18-19 marzo 2015 I edizione) Corso ECM La medicina umanistica e narrativa (Roma, 18-19 marzo 2015 I edizione) La Medicina Umanistica in Italia: iniziative Anna Patrone ed Emanuele Del Baglivo bibpaz@ifo.it Biblioteca Digitale Centro

Dettagli

CARDIOLOGIE SICURE Gestione del rischio clinico e sicurezza del paziente in cardiologia

CARDIOLOGIE SICURE Gestione del rischio clinico e sicurezza del paziente in cardiologia LAZIOSANITÀ AGENZIA DI SANITÀ PUBBLICA CARDIOLOGIE SICURE Gestione del rischio clinico e sicurezza del paziente in cardiologia Regione Lazio Quadro di riferimento Da molti anni negli USA, da alcuni anni

Dettagli