ELENCO PROGETTI NUMERO POSTI DISPONIBILI PER COMUNE SITO INTERNET

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ELENCO PROGETTI NUMERO POSTI DISPONIBILI PER COMUNE SITO INTERNET"

Transcript

1 ELENCO PROGETTI ALLEGATO A) CODICE N GIOVANI ENTE TITOLO PROGETTO REGIONALE ASSEGNATI NUMERO POSTI DISPONIBILI PER COMUNE SITO INTERNET L'ARCHIVIO DI UN ENTE PUBBLICO CULTURALE 1 RT3C00001 ACCADEMIA DELLA GESTIONE E CRUSCA ORGANIZZAZIONE PER 3 PROVINCIA DI FIRENZE (FIRENZE 3) LA VALORIZZAZIONE DEL BENE CULTURALE. A.I.C.S. COMITATO 2 RT3C00002 TERZO TEMPO 2 PROVINCIA DI LUCCA (LUCCA 2) PROVINCIALE DI LUCCA A.I.C.S. COMITATO 3 RT3C00002 CON TE POSSO 3 PROVINCIA DI LUCCA (LUCCA 3) PROVINCIALE DI LUCCA 4 RT1C00003 ANCI TOSCANA PROVINCIA DI SIENA (PIANCASTAGNAIO 3, ABBADIA RETI RESISTENTI 8 SAN SALVATORE 3) AMIATA PROVINCIA DI GROSSETO (CINIGIANO 2) 5 RT1C00003 ANCI TOSCANA OMNES SUPPORT MONTIGNOSO PROVINCIA DI MASSA CARRARA (MONTIGNOSO 2) 6 RT1C00003 ANCI TOSCANA BIBLIONAIRE CLUB 6 PROVINCIA DI AREZZO (SAN GIOVANNI VALDARNO 6) PROVINCIA DI SIENA (COLLE VAL D'ELSA 1, SOVICILLE 7 RT1C00003 ANCI TOSCANA COMUNE FACILE 6 1) PROVINCIA DI FIRENZE (LASTRA A SIGNA 2 ) PROVINCIA DI PISTOIA (MARLIANA 1) PROVINCIA DI GROSSETO (SEMPRONIANO 1) 8 RT1C00003 ANCI TOSCANA TRA AGRICOLTURA E SOCIALE PROVINCIA DI GROSSETO (SEGGIANO 4) 9 RT1C00007 ARCI SERVIZIO CIVILE COSTRUIAMO INSIEME IL NOSTRO DOMANI 10 PROVINCIA DI PRATO (PRATO 10) LA BIODIVERSITA' 10 RT3C00014 ETA BETA ONLUS NELLA FATTORIA DI 4 PROVINCIA DI FIRENZE (CASTELFIORENTINO 4) ANIMAZIONE TOSCANA DEI BENI CULTURALI/UN 11 RT3C00014 ETA BETA ONLUS LABORATORIO PER PROVINCIA DI PISA ( PISA 4) OPPORTUNITA' E 6 PROVINCIA DI FIRENZE (CASTELFIORENTINO 2) SVILUPPO ATTRAVERSO L'INNOVAZIONE LOCALE "CON TE, ACCANTO A TE : SOSTEGNO ALLA 12 RT2C00037 AZIENDA USL 6 DI PERSONA FRAGILE LIVORNO NELLA CONTINUITA' 3 PROVINCIA DI LIVORNO (LIVORNO 3) ASSISTENZIALE OSPEDALE/TERRITORIO 13 RT2C00037 AZIENDA USL 6 DI "BENVENUTI! COME PROVINCIA DI LIVORNO (ROSIGNANO 2, DONORATICO, 5 LIVORNO POSSIAMO AIUTARVI?" 1 CECINA 2) "UN VOLONTARIO PER 14 RT2C00037 L'ACCOGLIENZA E LA AZIENDA USL 6 DI PROMOZIONE DELLA LIVORNO SALUTE NEI PRESEIDI 6 PROVINCIA DI LIVORNO ( CECINA 3, PORTOFERRAIO 3) OSPEDALIERI.

2 15 RT2C00037 "UN VOLONTARIO CON AZIENDA USL 6 DI TE SUL TERRITORIO NEL LIVORNO CENTRO SOCIO- 4 PROVINCIA DI LIVORNO (LIVORNO 4) 16 RT2C00037 SANITARIO" AZIENDA USL 6 DI ACCOMPAGNARE ED LIVORNO EDUCARE 4 PROVINCIA DI LIVORNO (PIOMBINO 2, VENTURINA2) 17 RT2C00038 "VALDARNO: UN DISTRETTO AZIENDA USL 8 DI ACCOGLIENTE AREZZO FAVORISCE SALUTE E 6 PROVINCIA DI AREZZO (SAN GIOVANNI VALDARNO 6) BENESSERE" "ACCOGLIENZA E 18 RT3C00040 AOU MEYER ORIENTAMENTO DEI PICCOLI PAZIENTI E 4 PROVINCIA DI FIRENZE (FIRENZE 4) 19 RT3C00040 AOU MEYER DELLE LORO FAMIGLIE" "SUPPORTO ALLA INFORMAZIONE E ATTIVAZIONE DELLA 4 PROVINCIA DI FIRENZE (FIRENZE 4) 20 RT2C00045 AZ. USL 10 FIRENZE CSE E DEL FSE" OSPEDALE SANTA MARIA NUOVA: PERCORSO MUSEALE E 2 PROVINCIA DI FIRENZE (FIRENZE 2) GALENICA PROVINCIA DI FIRENZE (CASTELFIORENTINO 4, EMPOLI 21 RT2C00046 AZ. USL 11 EMPOLI UN TUTOR PER AMICO 8 4) VOLONTARIAMENTE 22 RT2C00046 AZ. USL 11 EMPOLI 6 PROVINCIA DI FIRENZE (EMPOLI 6) ACCANTO A TE PUNTO SÌ: UN NUOVO SISTEMA DI ACCESSO AI 23 RT2C00046 AZ. USL 11 EMPOLI SERVIZI DELLA P.A. I VOLONTARI ASSISTONO 10 PROVINCIA DI FIRENZE (EMPOLI 10) I CITTADINI PER IL SUO UTILIZZO 24 RT3C00047 INSIEME PER AZ. USL 12 DI COSTRUIRE UNA VIAREGGIO CITTADINANZA ATTIVA 3 PROVINCIA DI LUCCA (VIAREGGIO 3) SALUTE SENZA 25 RT2C00052 AZ. USL 2 DI LUCCA BARRIERE: ASSISTENZA E ORIENTAMENTO AGLI 4 PROVINCIA DI LUCCA (CASTELFIORENTINO 1, LUCCA 3) STRANIERI 26 RT2C00052 AZ. USL 2 DI LUCCA OCCASIONI DI PROVINCIA DI LUCCA ( COREGLIA ANTELMINELLI 1, 2 SOLIDARIETÀ SAN ROMANO IN GARFAGNANA1, BARGA 1) PROVINCIA DI LUCCA (LUCCA1) PROVINCIA DI LUCCA/VERSILIA (VIAREGGIO 1) PROVINCIA DI LIVORNO (LIVORNO 1) 27 RT1C00068 CENTRO NAZIONALE DONAZIONE PARLARNE PROVINCIA DI PISA (PISA 1) 8 PER IL VOLONTARIATO 2014 PROVINCIA DI MASSA CARRARA (CARRARA 1) PROVINCIA DI AREZZO (AREZZO 1) PROVINCIA DI SIENA (SIENA 1) PROVINCIA DI FIRENZE (EMPOLI 1) 28 RT1C00068 CENTRO NAZIONALE PER IL VOLONTARIATO INCONTRIAMOCI 5 PROVINCIA DI LUCCA (LUCCA 5 ) 29 RT1C00068 CENTRO NAZIONALE DISABILITIAMO..IL PER IL VOLONTARIATO SOCIALE 2 PROVINCIA DI LUCCA (BORGO A MOZZANO 2) 30 RT1C00068 TUTTI NESSUNO CENTRO NAZIONALE ESCLUSO..IN PER IL VOLONTARIATO CONTINUITÀ 2 PROVINCIA DI LUCCA (LUCCA 2) 31 RT1C00068 CENTRO NAZIONALE SOSTENENDOCI PER IL VOLONTARIATO INSIEME 2 PROVINCIA DI LUCCA (CAPANNORI 2) 32 RT1C00068 CENTRO NAZIONALE PER IL VOLONTARIATO ESCI CON NOI 3 PROVINCIA DI LUCCA ( LUCCA 3)

3 OSSERVANDO S'IMPARA!!! DALLE STATISTICHE ALLE 33 RT1C00068 CENTRO NAZIONALE RELAZIONI E ALLA PER IL VOLONTARIATO PROMOZIONE DI STILI DI 3 PROVINCIA DI LUCCA ( LUCCA 3) VITA E DI AZIONI DI PROMOZIONE DELLA CITTADINANZA ATTIVA 34 RT1C00068 CENTRO NAZIONALE CRESCERE, VIVERE E PER IL VOLONTARIATO STARE BENE INSIEME 8 PROVINCIA DI LUCCA (SERAVEZZA 7, MASSAROSA 1, ) 35 RT1C00068 CENTRO NAZIONALE MEGLIO INSIEME (CHE PER IL VOLONTARIATO SOLI) 2 PROVINCIA DI LUCCA (BARGA 2) 36 RT1C00068 CENTRO NAZIONALE PER IL VOLONTARIATO PER UN TEMPO DIVERSO 3 PROVINCIA DI LUCCA ( LUCCA 3) 37 RT1C00068 CENTRO NAZIONALE ALLA SCOPERTA DELLE PER IL VOLONTARIATO MERAVIGLIE DEL NIDO 2 PROVINCIA DI LUCCA (LUCCA 2) 38 RT1C00068 CENTRO NAZIONALE IMPARIAMO A NON PER IL VOLONTARIATO MOLLARE 2 PROVINCIA DI LUCCA (LUCCA 2) TRA PROBLEMI DI 39 RT1C00068 CENTRO NAZIONALE CONVIVENZA E DISAGIO PER IL VOLONTARIATO SOCIALE: IL RUOLO 2 PROVINCIA DI LUCCA (LUCCA 2) DELLA MEDIAZIONE 40 RT1C00068 CENTRO NAZIONALE SE VUOI LA PACE PER IL VOLONTARIATO SCEGLI LA VITA 2 PROVINCIA DI LUCCA (LUCCA 2) COESO-SOCIETA' DELLA 41 RT3C00072 SALUTE DELL'AREA I.V.A. IMMIGRAZIONE SOCIO-SANITARIA VALORE AGGIUNTO 3 PROVINCIA DI GROSSETO ( GROSSSETO 3) GROSSETANA COESO-SOCIETA' DELLA 42 RT3C00072 SALUTE DELL'AREA ORIENTAMENTO SOCIO SOCIO-SANITARIA SANITARIO 2 PROVINCIA DI GROSSETO (GROSSETO 2) GROSSETANA COESO-SOCIETA' DELLA 43 RT3C00072 SALUTE DELL'AREA SOCIO-SANITARIA BIBLIOWELFARE 3 PROVINCIA DI GROSSETO (ROCCASTRADA 3) GROSSETANA AR - ASK AND REACH 44 RT2C00074 COMUNE DI AREZZO (CHIEDI E OTTIENI LE INFORMAZIONI CHE 10 PROVINCIA DI AREZZO ( AREZZO 10) CERCAVI) MEMORIA COLLETTIVA E IDENTITÀ 45 RT2C00074 COMUNE DI AREZZO COMUNITARIA. L'ARCHIVIO COMUNALE 4 PROVINCIA DI AREZZO (AREZZO 4) PONTE TRA PASSATO E FUTURO. CULTURA E 46 RT2C00074 COMUNE DI AREZZO PROMOZIONE TURISTICA: AREZZO IN 7 PROVINCIA DI AREZZO (AREZZO 7) TUSCANY UN MONDO A COLORI ACCOGLIERE, 47 RT3C00081 COMUNE DI CECINA COMUNICARE, 6 PROVINCIA DI LIVORNO (CECINA 6) MOTIVARE PER INTEGRARE FRAMMENTI DI 48 RT3C00085 COMUNE DI GROSSETO 4 PROVINCIA DI GROSSETO (GROSSETO 4) CULTURA IMPARARE UNA 49 RT3C00085 COMUNE DI GROSSETO PROFESSIONE: OVVERO DALLA TEORIA ALLA 3 PROVINCIA DI GROSSETO (GROSSETO 3) PRATICA

4 "GIOVANI AL CENTRO: CRESCERE INSIEME 50 RT3C00087 COMUNE DI LIVORNO ADULTI E BAMBINI NEI 4 PROVINCIA DI LIVORNO ( LIVORNO 4 ) CENTRI DELL'INFANZIA COMUNALI 0/6 ANNI. 51 RT2C00088 COMUNE DI LUCCA "GIOVANI ON LINE" 2 PROVINCIA DI LUCCA (LUCCA 2) 52 RT2C00088 COMUNE DI LUCCA "DIALOGANDO CON LA CITTÀ" 2 PROVINCIA DI LUCCA (LUCCA 2) 53 RT3C00097 COMUNE DI PIOMBINO OLTRE LA TRASPARENZA. 4 PROVINCIA DI LIVORNO ( PIOMBINO 4) 54 RT3C00097 COMUNE DI PIOMBINO IL TESORO NASCOSTO 5 PROVINCIA DI LIVORNO ( PIOMBINO 5) PROGETTO "VIRGILIO": 55 RT3C00099 SUPPORTO ALLA COMUNE DI SOCIALIZZAZIONE PER PONTASSIEVE SOGGETTI PORTATORI 6 PROVINCIA DI FIRENZE (PONTASSIEVE 6) DI HANDICAP PROGETTO "HELP": COMUNE DI 56 RT3C00099 TUTORAGGIO A MINORI 8 PROVINCIA DI FIRENZE (PONTASSIEVE 8) PONTASSIEVE IN DIFFICOLTA' RECUPERO AMBIENTALE DEL RETICOLO IDRAULICO, 57 RT3C00100 PER MIGLIORARE LA COMUNE DI PONTE SICUREZZA E PER LA BUGGIANESE SALVAGUARDIA DEL 9 PROVINCIA DI PISTOIA (PONTE BUGGIANESE 9) TERRITORIO DAI CAMBIAMENTI CLIMATICI. 58 RT1C00101 COMUNE DI PRATO DAL NIDO PER SPICCARE IL VOLO 10 PROVINCIA DI PRATO (PRATO 10) "#IO NON RISCHIO": LA 59 RT1C00101 COMUNE DI PRATO PROTEZIONE CIVILE AI 3 PROVINCIA DI PRATO (PRATO 3) TEMPI DEL WEB 2.0 FEDERAZIONE PROVINCIA DI PISA (BIENTINA 1, BUTI 1, CALCI 1, 60 RT1C00116 REGIONALE DELLA CASCINA 1, CASTELFRANCO DI SOTTO 1, CENAIA 1, UN AIUTO PREZIOSO 9 MISERICORDIE DELLA CRESPINA 1, FORCOLI 1, FORNACETTE 1) TOSCANA 61 RT3C00121 MIGRAZIONI E COSPE-COOPERAZIONE COOPERAZIONE: VERSO PER LO SVILUPPO DEI UNA SOCIETÀ PIÙ PAESI EMERGENTI INCLUSIVA ENTE PARCO 9 PROVINCIA DI FIRENZE ( FIRENZE 9) 62 RT3C00123 REGIONALE I GIOVANI ALLA PROVINCIA DI PISA (PISA 8) MIGLIARINO SAN 10 SCOPERTA DEL PARCO PROVINCIA DI LIVORNO (LIVORNO 2) ROSSORE MASSACIUCCOLI MUSEUM ANGELS 63 RT2C00126 MUSEO PER UNA PROVINCIA DI SIENA (SARTEANO 1, MONTEPULCIANO FONDAZIONE MUSEI NUOVA CITTADINANZA 6 1, CETONA 1, CHIUSI 1, CHIANCIANO TERME 1, TREQUANDA 1) CULTURA - VAL DI CHIANA MUSEUM ANGELS 64 RT2C00126 MUSEO PER UNA FONDAZIONE MUSEI PROVINCIA DI SIENA (PIENZA 2, BUONCONVENTO 1, NUOVA CITTADINANZA 6 ABBADIA SAN SALVATORE 2, CASTIGLIONE D'ORCIA 1) CULTURA AMIATA E VAL D'ORCIA

5 MUSEUM ANGELS 65 RT2C00126 MUSEO PER UNA FONDAZIONE MUSEI NUOVA CITTADINANZA 3 PROVINCIA DI SIENA (SOVICILLE 2, MURLO 1) CULTURA VAL DI MERSE MUSEUM ANGELS 66 RT2C00126 FONDAZIONE MUSEI MUSEO PER UNA 3 PROVINCIA DI SIENA (SIENA 3) NUOVA CITTADINANZA CULTURA SIENA MUSEUM ANGELS 67 RT2C00126 MUSEO PER UNA FONDAZIONE MUSEI PROVINCIA DI SIENA (CASTELLINA IN CHIANTI 2, NUOVA CITTADINANZA 4 CASTELNUOVO BERARDENGA 2) CULTURA CHIANTI SENESE MUSEUM ANGELS MUSEO PER UNA 68 RT2C00126 FONDAZIONE MUSEI NUOVA CITTADINANZA PROVINCIA DI SIENA (RAPOLANO TERME 1, ASCIANO 2, 5 SAN GIOVANNI D'ASSO 1, BUONCONVENTO 1) CULTURA - AMIATA E VAL D'ORCIA - CRETE E VAL D'ARBIA I.R.C.C.S. FONDAZIONE 69 RT3C00136 ANCORA INSIEME 7 PROVINCIA DI PISA (PISA 4, FAUGLIA 3) STELLA MARIS 70 RT3C00138 ISTITUTO D'ISTRUZIONE #HACCOMPAGNAMI.SCR SUPERIORE E.SANTONI AL SANTONI 3 PROVINCIA DI PISA (PISA 3) ISTITUTO DI RICERCHE VALORIZZAZIONE E 71 RT3C00139 STORICHE E FRUIZIONE DEL MUSEO 3 PROVINCIA DI PISTOIA (SAN MARCELLO PISTOIESE 3) ARCHEOLOGICHE DEI RIFUGI DELLA SMI 72 RT LEGA REGIONALE PROVINCIA DI FIRENZE (FIRENZE 4) TOSCANA DELLE ON THE ROAD 6 PROVINCIA DI PRATO (COMEANA 2), COOPERATIVE E MUTUE L'EDUCAZIONE AMBIENTALE ATTRAVERSO IL GIOCO: 73 RT3C00148 ASSOCIAZIONE DALL'OSSERVAZIONE MARGHERITA FASOLO ALLA PRATICA 4 PROVINCIA DI FIRENZE (FIRENZE 4) QUOTIDIANA, UN'ESPERIENZA NELLA SCUOLA ATTIVA 74 RT3C00152 UNIONE INQUILINI DI "SFRATTI SOLO DA PISA CASA A CASA" 4 PROVINCIA DI PISA (PISA 2, PONTEDERA 1, CASCINA 1) 75 RT3C00152 UNIONE INQUILINI DI "DOMANDA E OFFERTA PROVINCIA DI PISA (PISA 1, SAN MINIATO 1, 4 PISA DI ABITAZIONI" PONTEDERA 1, CASCINA 1) "DISTURBI SPECIFICI 76 RT2C00158 UNIVERSITA' DEGLI DELL'APPRENDIMENTO STUDI DI SIENA PER UNO STUDIO 5 PROVINCIA DI SIENA (SIENA 5) INDIPENDENTE. ASSOCIAZIONE SIENA SIENA E 77 RT2C PROVINCIA DI SIENA (SIENA 10) SOCCORSO L'IMMIGRAZIONE ASSOCIAZIONE SIENA PROVINCIA DI SIENA (CHIUSI 2, POGGIBONSI 4, 78 RT2C00162 #TEEN 10 SOCCORSO ABBADIA SAN SALVATORE 2, RAPOLANO TERME 2)

6 SOCIETA' COOPERATIVA 79 RT3C00164 SOCIALE ONLUS LE VITE DEGLI ALTRI 3 PROVINCIA DI SIENA (SIENA 3) IMPEGNO SOCIALE ISTITUTO PRIVATO DI 80 RT3C00166 RIABILITAZIONE MADRE MATP-MOTOR ACTIVITY DELLA DIVINA TRAINING PROGRAM 10 PROVINCIA DI AREZZO (AREZZO 10) PROVVIDENZA ISTITUTO PRIVATO DI 81 RT3C00166 RIABILITAZIONE MADRE PICCOLE ABILITA' PER DELLA DIVINA GRANDI TRAGUARDI 10 PROVINCIA DI AREZZO (AREZZO 10) PROVVIDENZA UNIONE DI COMUNI BIBLIOTECA PER LA 82 RT3C00175 VALDARNO E 10 PROVINCIA DI FIRENZE (RUFINA 10) COMUNITA' VALDISIEVE FORESTE: UNIONE DI COMUNI UN'OPPORTUNITA' 83 RT3C00175 VALDARNO E SOCIALE NELLA 3 PROVINCIA DI FIRENZE (RUFINA 3) VALDISIEVE VALDISIEVE E NEL VALDARNO FARE SPAZIO AI GIOVANI PROTAGONISTI 84 RT3C PROVINCIA DI PISA (PISA 9) GIOVANI GIUGNO: OBBLIGATORIETA' DEPOSITI TELEMATICI NEL 85 RT3C00208 TRIBUNALE DI FIRENZE PROCESSO CIVILE. 10 PROVINCIA DI FIRENZE (FIRENZE 10) L'IMPEGNO PER UNA GIUSTIZIA ON-LINE AL SERVIZIO DEGLI UTENTI PROCURA DELLA PER UNA GIUSTIZIA AL 86 RT3C PROVINCIA DI LIVORNO (LIVORNO 9) REPUBBLICA DI LIVORNO PASSO CON I TEMPI SPESE DI GIUSTIZIA E RECUPERO CREDITI: UNA PUBBLICA 87 RT3C00219 AMMINISTRAZIONE TRIBUNALE ORDINARIO DI EFFICIENTE NELLA AREZZO EROGAZIONE DEI 2 PROVINCIA DI AREZZO (AREZZO 2) PAGAMENTI E NEL RECUPERO DELLE PENE PECUNIARIE L'ATTIVITA' GIURISDIZIONALE DEL PUBBLICO MINISTERO E L'ATTIVITA' 88 RT3C00220 AMMINISTRATIVA DELLE PROCURA DELLA SEGRETERIE DELLA REPUBBLICA DI GROSSETO PROCURA FRA 5 PROVINCIA DI GROSSETO (GROSSETO 5) PROCEDURE TRADIZIONALI ED INNOVAZIONE TECNOLOGICA CONSORZIO INFANZIA 89 RT3C00240 PISA C.I.P. SOPRA LE NUVOLE PROVINCIA DI PISA (PISA 10) COOP.SOCIALI DIGIT - NOTIFICHE 90 RT3C00250 PROCURA DELLA TELEMATICHE GESTIONE REPUBBLICA DI AREZZO TELEMATICA DEL 5 PROVINCIA DI AREZZO (AREZZO 2) FASCICOLO PENALE

7 SENTENZE, FATTURE E 91 RT3C00250 PROCURA DELLA BENI DI FACILE CONSUMO: REPUBBLICA DI AREZZO NUOVA GESTIONE 5 PROVINCIA DI AREZZO (AREZZO 5) TELEMATICA CNR DIGITALE - LA NUOVA 92 RT3C00250 PROCURA DELLA COMUNICAZIONE DELLA REPUBBLICA DI AREZZO NOTIZIA DI REATO IN 10 PROVINCIA DI AREZZO (AREZZO 10) FORMATO ELETTRONICO PROVINCIA DI FIRENZE (FIRENZE 2) V.A.B. VIGILANZA PROVINCIA DI PRATO (POGGIO A CAIANO 1, PRATO 2) ANTINCENDI BOSCHIVI AMBIENTE E STORIA 93 RT2C PROVINCIA DI MASSA CARRARA (FOSDINOVO 1, PROTEZIONE CIVILE 2014 CARRARA 2, VILLAFRANCA IN LUNIGIANA 1 ) TOSCANA ONLUS ENDAS COMITATO 94 RT1C00255 IL PICCOLO PRINCIPE 10 PROVINCIA DI MASSA CARRARA (CARRARA 10) REGIONALE TOSCANO COOPERATIVA SOCIALE SELVIZIO CIVILE: CHI 95 RT3C PROVINCIA DI PISTOIA ( BUGGIANO 4) SELVA EDUCA CRESCE 96 RT3C00265 COMUNE DI BUGGIANO PROVINCIA DI PISTOIA ( BUGGIANO 6) 97 RT3C00265 COMUNE DI BUGGIANO GIÙ LE BARRIERE! 3 PROVINCIA DI PISTOIA ( BUGGIANO 3) ACLI PROVINCIALI DI CRESCERE INSIEME: UN 98 RT2C PROVINCIA DI SIENA (SIENA 8) SIENA ANZIANO PER AMICO 99 RT3C00280 CROCE VIOLA- LA SOLIDARIETÀ SI PUBBLICA ASSISTENZA TINGE DI VIOLA 2014 DI SESTO FIORENTINO 6 PROVINCIA DI FIRENZE (SESTO FIORENTINO 6) PROGETTO A.P.R. ONLUS - RIABILITATIVO DI ASSOCIAZIONE 100 RT3C00290 PROMOZIONE DELLE 10 PROVINCIA DI PISTOIA (PISTOIA 10) PISTOIESE PER LA RIABILITAZIONE ABILITÀ SOCIALI E DELLE AUTONOMIE PER PERSONE DISABILI. 101 RT3C00291 A.S.P. - ASS. DI "CHI BUSSA È TUO SOLIDARIETA' FRATELLO" POPOLARE 2 PROVINCIA DI LUCCA (BAGNI DI LUCCA 2) "IL VALORE DI SÉ E 102 RT3C00309 COMUNE DI DEGLI ALTRI. MONTECATINI TERME 3 PROVINCIA DI PISTOIA ( MONTECATINI TERME 3) L'EDUCAZIONE INTERCULTURALE" "GETTIAMO UN SEME PER CRESCERLO 103 RT3C00310 ASSOCIAZIONE INSIEME UN VOLONTARIATO F.A.T.A. PROGETTO DI 2 PROVINCIA DI LUCCA (CAMAIORE 2) INTEGRAZIONE E AGRICULTURA SOCIALE ASSOCIAZIONE 104 RT3C00314 I SUONI CHE UNISCONO 2 PROVINCIA DI FIRENZE (FIRENZE 2) MUSICALE FIORENTINA

8 QUALE VITA? SERVIZIO DI EDUCAZIONE E QUAVIO ONLUS RT3C00322 ASSOCIAZIONE PROMOZIONE DI UNA QUALITA' DELLA VITA 2 PROVINCIA DI SIENA (SIENA 2) IN ONCOLOGIA MIGLIORE QUALITA DELLA VITA NELLA COMUNITA'. LIPU - LEGA ITALIANA 106 RT3C00324 CITTADINI CON LE ALI 6 PROVINCIA DI LUCCA ( MASSAROSA 2) PROTEZIONE UCCELLI COMUNE DI MONTE SAN 107 RT3C00325 LA CITTÀ DEI CITTADINI 4 PROVINCIA DI AREZZO (MONTE SAN SAVINO 4) SAVINO POTENZIAMENTO DEI UNIONE DI COMUNI SERVIZI TURISTICI 108 RT3C00340 MEDIA VALLE DEL 2 PROVINCIA DI LUCCA (BORGO A MOZZANO 2) MEDIA VALLE DEL SERCHIO SERCHIO BIBLIOTECA 109 RT3C00341 NAZIONALE CENTRALE QUELLI CHE I LIBRI 10 PROVINCIA DI FIRENZE (FIRENZE 10) DI FIRENZE BIBLIOTECA PERIODICI 110 RT3C00341 NAZIONALE CENTRALE ARRICCHIMENTI 4 PROVINCIA DI FIRENZE (FIRENZE 4) DI FIRENZE CULTURALI 111 RT3C00341 BIBLIOTECA DAL CATALOGO AL NAZIONALE CENTRALE CATALOGO DI FIRENZE 6 PROVINCIA DI FIRENZE (FIRENZE 6) LA BIBLIOTECA ACCESSIBILE FRA TRADIZIONE E 112 RT3C00343 INNOVAZIONE. SCUOLA NORMALE VALORIZZAZIONE DEL SUPERIORE DI PISA PATRIMONIO 5 PROVINCIA DI PISA (PISA 5) BIBLIOGRAFICO E DIGITALE DELLA SCUOLA NORMALE FONDAZIONE ANGELI INNAMORATI DI 113 RT3C PROVINCIA DI FIRENZE (FIRENZE 4) DEL BELLO FIRENZE 114 RT3C00352 COMUNE DI BARGA NOI NON RISCHIAMO 2 PROVINCIA DI LUCCA (BARGA 2) 115 RT3C00352 COMUNE DI BARGA PROMUOVERE BARGA 2 PROVINCIA DI LUCCA (BARGA 2) PROVINCIA DI GROSSETO (GROSSETO 3, FOLLONICA 1, TUTELIAMO E ORBETELLO 1) ITALIANA-COMITATO 116 RT1C00353 PROTEGGIAMO LA 10 PROVINCIA DI AREZZO (AREZZO 2, MONTE SAN SAVINO PROVINCIALE DI SALUTE E LA VITA 1) GROSSETO PROVINCIA DI SIENA (SIENA 2) PROVINCIA DI GROSSETO (FOLLONICA 2) ITALIANA-COMITATO AZIONIAMOCRI PER GLI 117 RT1C PROVINCIA DI SIENA (MOTEPULCIANO 2) PROVINCIALE DI ANZIANI PROVINCIA DI AREZZO (SANSEPOLCRO 2) GROSSETO PIANI DI PROTEZIONE PROVINCIA DI GROSSETO ( PITIGLIANO 2, ORBETELLO ITALIANA-COMITATO 118 RT1C00353 CIVILE, AIUTIAMO I 6 1) PROVINCIA DI SIENA (MONTEPULCIANO 1) PROVINCIALE DI COMUNI PROVINCIA DI AREZZO (AREZZO 1, BIBBIENA 1) GROSSETO

9 "COMUNICARE IL TERRITORIO SCANSANESE. I VOLONTARI DEL 119 RT3C00371 COMUNE DI SCANSANO SERVIZIO CIVILE PR LA PROMOZIONE 2 PROVINCIA DI GROSSETO (SCANSANO 2) CULTURALE E TURISTICA DEL COMUNE DI SCANSANO. 120 RT3C00374 COMUNE DI ANGHIARI "PORTE APERTE" 5 PROVINCIA DI AREZZO (ANGHIARI 5) CONSORZIO SOCIALE SPAM: SERVIZI PER PROVINCIA DI AREZZO (CORTONA 1, FOIANO DELLA 121 RT3C COMARS ONLUS ANZIANI MULTIMEDIALI CHIANA 1,MONTE SAN SAVINO 2) STUDIO E VALORIZZAZIONE DEL PATRIMONIO DOCUMENTARIO DELL'ISTITUTO ISTITUTO ITALIANO DI ITALIANO DI 122 RT3C00380 PREISTORIA E PREISTORIA E 2 PROVINCIA DI FIRENZE (FIRENZE 2) PROSTORIA PROTOSTORIA PER LA CREAZIONE DI UN CENTRO DOCUMENTARIO ARCHEOLOGICO FIORENTINO AGRICOLTURA+SOCIAL 123 RT3C00394 COMUNE DI QUARRATA E=AGRICOLTURASOCIA 2 PROVINCIA DI PISTOIA (QUARRATA 2) LE PENSO, MANGIO E NON SPRECO! LOTTA ALLO 124 RT3C00394 COMUNE DI QUARRATA SPRECO ALIMENTARE 4 PROVINCIA DI PISTOIA (QUARRATA 4) NELLE MENSE SCOLASTICHE SVILUPPO, AGGIORNAMENTO E 125 RT3C00394 COMUNE DI QUARRATA GESTIONE DEL PIANO 2 PROVINCIA DI PISTOIA (QUARRATA 2) INTERCOMUNALE DI PROTEZIONE CIVILE PROVINCIA DI AREZZO (AREZZO 1) PROVINCIA DI FIRENZE (FIRENZE 1) PROVINCIA DI LIVORNO (LIVORNO1) A.P.I.C.I.-ASSOCIAZIONE OPEN-LO SPORTELLO PROVINCIA DI LUCCA (LUCCA 2) PROVINCIALI INVALIDI INFORMATIVO PER 126 RT3C PROVINCIA DI MASSA CARRARA (MASSA1) CIVILI E CITTADINI PERSONE CON ANZIANI DISABILITÀ PROVINCIA DI PISA (PISA 1) PROVINCIA DI PISTOIA (PISTOIA 1) PROVINCIA DI PRATO (PRATO 1) PROVINCIA DI SIENA (SIENA 1) SOCIETA' COOPERATIVA 127 RT3C00396 SOCIALE "PICCOLI VIVERE A PICCOLI PASSI 2 PROVINCIA DI PISTOIA (MONSUMMANO TERME 2) PASSI" O.N.L.U.S. OLTRE CONFINE- 128 RT3C00397 ODISSEA SOCIETA' PERCORSI DI COOPERATIVA SOCIALE 3 PROVINCIA DI LUCCA(CAPANNORI 3) INTERCULTURA E INCLUSIONE SOCIALE 129 RT3C00403 CENTRO L.I.F.E. GIOVANI E DIRITTI 8 PROVINCIA DI FIRENZE(EMPOLI 8)

10 LA CITTÀ DI 130 RT3C00408 MICHELUCCI: FONDAZIONE GIOVANNI ARCHITETTURA, MICHELUCCI ONLUS ARCHIVI, HABITAT 4 PROVINCIA DI FIRENZE(FIESOLE 4) SOCIALE FESTIVAL SETE SOIS SETE LUAS: PROMOZIONE E ASSOCIAZIONE DIFFUSIONE DELLE 131 RT3C00411 CULTURALE GRUPPO CULTURE DEL 2 PROVINCIA DI PISA (PONTEDERA 2) IMMAGINI MEDITERRANEO E DEL MONDO LUSOFONO IN UNA CHIAVE DI INTERCULTURALITA' COOPERATIVA SOCIALE 132 RT3C00416 CRESCERE INSIEME 8 PROVINCIA DI FIRENZE ( FIRENZE 8) IL POZZO ONLUS 133 RT3C00417 SOCIETA' DELLA PROVINCIA DI PISTOIA (BUGGIANO 2, CHIESINA COSTRUIRE INSIEME SALUTE DELLA 9 UZZENESE 2, PESCIA 1, MONSUMMANO TERME 3, CITTADINANZA VALDINIEVOLE MONTECATINI TERME 1) PROVINCIA DI FIRENZE (FIGLINE E INCISA VALDARNO FAVORIRE IL SUPPORTO 2, RIGNANO SULL'ARNO 2 ) 134 RT1C00431 ITALIANA-COMITATO E L'INCLUSIONE 10 PROVINCIA DI PRATO (PRATO 1) PROVINCIALE PISTOIA SOCIALE - AREA 2 PROVINCIA DI PISTOIA (PISTOIA 2, PESCIA 2,AGLIANA 135 RT1C ) FAVORIRE IL SUPPORTO PROVINCIA DI FIRENZE (FIRENZE 5, BAGNO A RIPOLI 1, ITALIANA-COMITATO E L'INCLUSIONE 10 CERTALDO 2, FUCECCHIO 1, SCANDICCI 1 ) PROVINCIALE PISTOIA SOCIALE - AREA RT1C00431 PROVINCIA DI FIRENZE (FIRENZE 3, SCANDICCI 1) DARE RISPOSTA AD PROVINCIA DI PRATO (PRATO 1) ITALIANA-COMITATO 10 EMERGENZE E DISASTRI PROVINCIA DI PISTOIA (PISTOIA 1, MONTECATINI PROVINCIALE PISTOIA TERME 2, AGLIANA 1)

Area tematica: Educazione, cultura, ricerca, formazione per uno sviluppo locale qualificato, competitivo e attrattivo

Area tematica: Educazione, cultura, ricerca, formazione per uno sviluppo locale qualificato, competitivo e attrattivo Area tematica: Educazione, cultura, ricerca, formazione per uno sviluppo locale qualificato, competitivo e attrattivo o Mobilitare la società locale per garantire la qualità dell istruzione Obiettivi Linee

Dettagli

Guida ai servizi sanitari per l emergenza-urgenza in Toscana

Guida ai servizi sanitari per l emergenza-urgenza in Toscana Regione Toscana Guida ai servizi sanitari per l emergenza-urgenza in Toscana Informazioni e numeri utili Lucca Montecatini Terme Fiesole Pistoia Firenze In occasione dei Mondiali di ciclismo 2013 Toscana,

Dettagli

ELENCO STRUTTURE SANITARIE PRIVATE ACCREDITATE

ELENCO STRUTTURE SANITARIE PRIVATE ACCREDITATE ELENCO STRUTTURE SANITARIE PRIVATE ACCREDITATE Al 30/05/2013 AVVERTENZE Il presente elenco è ordinato in base all'azienda USL di competenza territoriale e successivamente in ordine alfabetico per denominazione

Dettagli

DELIBERE 2006 NUMERO E DATA DELIBERA

DELIBERE 2006 NUMERO E DATA DELIBERA DELIBERE 2006 NUMERO E DATA DELIBERA OGGETTO DELIBERA N. 4 DEL 09/01/06 REG. CE N 1257/99 PIANO DI SVILUPPO RURALE - ANNUALITÀ 2006 - PRESA D`ATTO DELLE PREVISIONI FINANZIARIE DI PROVINCE E COMUNITÀ MONTANE

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA SU ARPAT

SCHEDA INFORMATIVA SU ARPAT SCHEDA INFORMATIVA SU ARPAT ARPAT: cos è ARPAT, l Agenzia regionale per la protezione ambientale della Toscana, è attiva dal 1996. Attraverso una rete di Dipartimenti provinciali presenti sul territorio

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Dr. BRUNO DEI nato a Scandicci il 16 novembre 1946 e residente in Via Pietro Dazzi n. 9 Firenze.

CURRICULUM VITAE. Dr. BRUNO DEI nato a Scandicci il 16 novembre 1946 e residente in Via Pietro Dazzi n. 9 Firenze. CURRICULUM VITAE Dr. BRUNO DEI nato a Scandicci il 16 novembre 1946 e residente in Via Pietro Dazzi n. 9 Firenze. Titolo di Studio: Laurea Economia e Commercio conseguita il 17.04.1973 presso l Università

Dettagli

MODELLO DI ADESIONE ALLA CONSULTA COMUNALE. (inviare a: consultaorganizzazionisociali@comune.messina.it)

MODELLO DI ADESIONE ALLA CONSULTA COMUNALE. (inviare a: consultaorganizzazionisociali@comune.messina.it) MODELLO DI ADESIONE ALLA CONSULTA COMUNALE (inviare a: consultaorganizzazionisociali@comune.messina.it) Oggetto:Richiesta di ammissione alla Consulta delle Organizzazioni che operano nel settore delle

Dettagli

UISP Toscana www.uisp.it/toscana/pallacanestro CUR 04-2013 COMUNICAZIONI

UISP Toscana www.uisp.it/toscana/pallacanestro CUR 04-2013 COMUNICAZIONI COMUNICAZIONI Si comunica che al fine di disporre in tempo utile dei risultati delle gare per poterli trasmettere in tempo a giornali e televisioni locali, si invitano i responsabili delle società che

Dettagli

UISP Toscana www.uisp.it/toscana/pallacanestro CUR 03-2013 COMUNICAZIONI

UISP Toscana www.uisp.it/toscana/pallacanestro CUR 03-2013 COMUNICAZIONI COMUNICAZIONI Si comunica che al fine di disporre in tempo utile dei risultati delle gare per poterli trasmettere in tempo a giornali e televisioni locali, si invitano i responsabili delle società che

Dettagli

In questo servizio si svolgeranno le seguenti attività:

In questo servizio si svolgeranno le seguenti attività: Insieme si può Arcigay Pistoia La Fenice dopo le varie attività svolte sul territorio pistoiese e zone limitrofe, ha valutato l opportunità di realizzare un progetto con la collaborazione di personale

Dettagli

DOCUMENTO UNICO DI PROGRAMMAZIONE 2015 2017

DOCUMENTO UNICO DI PROGRAMMAZIONE 2015 2017 DOCUMENTO UNICO DI PROGRAMMAZIONE 2015 2017 ALLEGATO A COME PREVISTO DAL D. LGS. 118/2011 INTEGRATO E MODIFICATO DAL DECRETO LEGISLATIVON. 126 DEL 10 AGOSTO 2014 PREMESSA La programmazione è il processo

Dettagli

COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi

COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi Questo documento vuole essere una sintetica descrizione dei servizi e delle opportunità che i servizi sociali del Comune-tipo

Dettagli

Regione Toscana. Bando di concorso a.a. 2014/2015. Borse di studio Posti alloggio

Regione Toscana. Bando di concorso a.a. 2014/2015. Borse di studio Posti alloggio Regione Toscana Bando di concorso a.a. 2014/2015 Borse di studio Posti alloggio Luglio 2014 Pubblicazione a cura del Servizio Comunicazione Impaginazione a cura di: Leda Lazzerini Redazione testo: Servizi

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER LA PARTECIPAZIONE AI PROGETTI DI SERVIZIO CIVILE REGIONALE DELL EMILIA - ROMAGNA

AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER LA PARTECIPAZIONE AI PROGETTI DI SERVIZIO CIVILE REGIONALE DELL EMILIA - ROMAGNA AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER LA PARTECIPAZIONE AI PROGETTI DI SERVIZIO CIVILE REGIONALE DELL EMILIA - ROMAGNA Premesso che sulla base di quanto previsto dalla Legge Regionale n. 0/003 e successive

Dettagli

PIANO A.S. 2015/2016

PIANO A.S. 2015/2016 Direzione Didattica Statale 1 Circolo De Amicis Acquaviva delle Fonti (BA) BAEE03600L@ISTRUZIONE.IT - BAEE03600L@PEC.ISTRUZIONE.IT www.deamicis.gov.it PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA A.S. 2015/2016 Prendete

Dettagli

IndICe. 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza ItalIana

IndICe. 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza ItalIana IndICe prefazione 3 Buon compleanno!! 5 chi è cittadino italiano per la legge? 6 cosa significa diventare cittadino italiano? 7 come muoverti? 8 senza cittadinanza 9 devi sapere 11 Prefazione Cari ragazzi,

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Degl Innocenti Alessandro Data di nascita 4/10/1951 Qualifica Dirigente Amministrazione Comune di Pontassieve Incarico attuale Dirigente Area Governo del Territorio

Dettagli

COMUNE DI GOLFO ARANCI Provincia Di Olbia-Tempio REGOLAMENTO DI FUNZIONAMENTO DEL CENTRO DI AGGREGAZIONE SOCIALE

COMUNE DI GOLFO ARANCI Provincia Di Olbia-Tempio REGOLAMENTO DI FUNZIONAMENTO DEL CENTRO DI AGGREGAZIONE SOCIALE COMUNE DI GOLFO ARANCI Provincia Di Olbia-Tempio REGOLAMENTO DI FUNZIONAMENTO DEL CENTRO DI AGGREGAZIONE SOCIALE Art. 1 - ISTITUZIONE E istituito presso il Comune di Golfo Aranci, un Centro di Aggregazione

Dettagli

TERZO SETTORE TERZO SETTORE O SETTORE NON PROFIT

TERZO SETTORE TERZO SETTORE O SETTORE NON PROFIT TERZO SETTORE TERZO SETTORE O SETTORE NON PROFIT E quell insieme di organizzazioni che producono beni/servizi e gestiscono attività fuori dal mercato o, se operano nel mercato, agiscono con finalità non

Dettagli

Catalogo dei servizi residenziali, semiresidenziali, territoriali e domiciliari di cui al Regolamento di attuazione della L.R.

Catalogo dei servizi residenziali, semiresidenziali, territoriali e domiciliari di cui al Regolamento di attuazione della L.R. Catalogo dei servizi residenziali, semiresidenziali, territoriali e domiciliari di cui al Regolamento di attuazione della L.R. /2007 Sommario PREMESSA COMUNE ALLE SEZIONI A E B...3 SEZIONE A - SERVIZI

Dettagli

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche COMUNE di ORISTANO Provincia di Oristano Assessorato ai Servizi Sociali Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche Approvato con Delibera di C.C. n. 38 del 20.05.2014 1 INDICE TITOLO I DISPOSIZIONI

Dettagli

Parte Prima La mappa del NO PROFIT in provincia di Foggia

Parte Prima La mappa del NO PROFIT in provincia di Foggia Parte Prima La mappa del NO PROFIT in provincia di Foggia 1.1 Universo di partenza dell indagine In questa prima parte del lavoro sono state analizzate le associazioni censite e classificate nell intera

Dettagli

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO L USO DEI NOMI A DOMINIO di Maurizio Martinelli Responsabile dell Unità sistemi del Registro del cctld.it e Michela Serrecchia assegnista di ricerca

Dettagli

Regolamento per gli interventi e servizi sociali del Comune di Milano

Regolamento per gli interventi e servizi sociali del Comune di Milano Regolamento per gli interventi e servizi sociali del Comune di Milano approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 19 del 6 febbraio 2006 e rettificato con deliberazione del Consiglio Comunale

Dettagli

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Cagliari 4 dicembre 2012 Centro di ricerca FO.CU.S. Progetto di ricerca a supporto dei territori per l individuazione

Dettagli

PROPOSTA DI LEGGE DI INIZIATIVA POPOLARE Diritto all apprendimento permanente

PROPOSTA DI LEGGE DI INIZIATIVA POPOLARE Diritto all apprendimento permanente PROPOSTA DI LEGGE DI INIZIATIVA POPOLARE Diritto all apprendimento permanente Articolo 1 (Principi generali) 1. Ogni persona ha diritto all apprendimento permanente. 2. Per apprendimento permanente si

Dettagli

ENTE BILATERALE TURISMO TOSCANO ANALISI DEI FABBISOGNI FORMATIVI E PROFESSIONALI IN TOSCANA 2010

ENTE BILATERALE TURISMO TOSCANO ANALISI DEI FABBISOGNI FORMATIVI E PROFESSIONALI IN TOSCANA 2010 ANALISI DEI FABBISOGNI FORMATIVI E PROFESSIONALI IN TOSCANA 2010 INDICE Introduzione pag. 3 Il campione di indagine. pag. 4 L'indagine: ANALISI DEI FABBISOGNI FORMATIVI E PROFESSIONALI IN TOSCANA. EVOLUZIONE,

Dettagli

Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010. Soci Fondatori. - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A.

Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010. Soci Fondatori. - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A. 01 Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010 Soci Fondatori - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A. - Associazione Partners di Palazzo Strozzi Promossa da 02 MISSION Volontariato

Dettagli

Monitoraggio quantitativo della risorsa idrica superficiale Anno 2012

Monitoraggio quantitativo della risorsa idrica superficiale Anno 2012 Regione Toscana Giunta Regionale Direzione Generale Politiche mbientali, nergia e Cambiamenti Climatici Settore Servizio Idrologico Regionale Centro Funzionale della Regione Toscana M Monitoraggio quantitativo

Dettagli

PROGETTO AMBRA-GARANZIA GIOVANI-BENEVENTO

PROGETTO AMBRA-GARANZIA GIOVANI-BENEVENTO PROGETTO AMBRA-GARANZIA GIOVANI-BENEVENTO Settore di intervento: Assistenza agli anziani Sede di attuazione del Benevento 1- VIA DEI LONGOBARDI 9 progetto: Numero di volontari richiesti: 4 Attività di

Dettagli

REGOLAMENTO Autorizzazione al funzionamento e Accreditamento delle strutture, Accreditamento Soggetti erogatori Servizi Sociali

REGOLAMENTO Autorizzazione al funzionamento e Accreditamento delle strutture, Accreditamento Soggetti erogatori Servizi Sociali AMBITO TERRITORIALE DI AGNONE AGNONE BELMONTE DEL SANNIO CAPRACOTTA CAROVILLI CASTEL DEL GIUDICE CASTELVERRINO PESCOPENNATARO PIETRABBONDANTE POGGIO SANNITA SAN PIETRO AVELLANA SANT ANGELO DEL PESCO VASTOGIRARDI

Dettagli

INFORMAZIONI SUL CONTRAENTE PER LA VALUTAZIONE

INFORMAZIONI SUL CONTRAENTE PER LA VALUTAZIONE INFORMAZIONI SUL CONTRAENTE PER LA VALUTAZIONE DEL RISCHIO RCT/RCO Parma, ottobre 2013 2 INFORMAZIONI DI CARATTERE GENERALE Ragione sociale Pedemontana Sociale - Azienda Territoriale per i Servizi alla

Dettagli

Project Work. La campagna di sensibilizzazione sull affido familiare

Project Work. La campagna di sensibilizzazione sull affido familiare Project Work La campagna di sensibilizzazione sull affido familiare Autori Barbara Gastaldin, Elisabetta Niccolai, Federica Lodolini Servizi ASP Seneca Distretto Pianura Ovest, Servizio Sociale Minori

Dettagli

dall introduzione dell Assessore Luppi

dall introduzione dell Assessore Luppi Presenti: Giulia Luppi Assessore alla scuola Alessandra Caprari pedagogista Maurizia Cocconi insegnante Scuola Primaria De Amicis Giuliana Bizzarri insegnante Scuola d infanzia A.D Este Tondelli Rita insegnante

Dettagli

RESOCONTO DELL ATTIVITÀ ITÀ DEI COMITATI CONSULTIVI MISTI

RESOCONTO DELL ATTIVITÀ ITÀ DEI COMITATI CONSULTIVI MISTI RESOCONTO DELL ATTIVITÀ ITÀ DEI COMITATI CONSULTIVI MISTI DEGLI UTENTI DELL AZIENDA USL DI PIACENZA - 2003/2006 I Comitati Consultivi Misti degli Utenti dell Azienda USL di Piacenza dal gennaio 2003 al

Dettagli

CLASSIFICAZIONE DEI SERVIZI PUBBLICI

CLASSIFICAZIONE DEI SERVIZI PUBBLICI CLASSIFICAZIONE DEI SERVIZI PUBBLICI Il presente documento contiene la classificazione dei servizi pubblici adottata per l iniziativa Mettiamoci la faccia. Si tratta di una classificazione e non di una

Dettagli

La definizione L approccio

La definizione L approccio I BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI (BES) La definizione Con la sigla BES si fa riferimento ai Bisogni Educativi Speciali portati da tutti quegli alunni che presentano difficoltà richiedenti interventi individualizzati

Dettagli

I BORGHI PIU' BELLI D'ITALIA Statuto

I BORGHI PIU' BELLI D'ITALIA Statuto I BORGHI PIU' BELLI D'ITALIA Statuto ARTICOLO 1- COSTITUZIONE E' costituito il Club denominato I Borghi più Belli d'italia ai sensi dello Statuto dell Associazione Nazionale Comuni Italiani, in breve ANCI.

Dettagli

PROGETTO ASSISTENZA DOMICILIARE ANZIANI

PROGETTO ASSISTENZA DOMICILIARE ANZIANI PROGETTO ASSISTENZA DOMICILIARE ANZIANI PIANO DISTRETTUALE DEGLI INTERVENTI del Distretto socio-sanitario di Corigliano Calabro Rif. Decreto Regione Calabria n. 15749 del 29/10/2008 ANALISI DELBISOGNO

Dettagli

ricongiungim. altri Barbini Beatrice 02.03.1959 6 Grosseto ITC Albinia Guerrini Cristina 28.06.1969 6 Castell Azzara IC Albinia Altro ruolo

ricongiungim. altri Barbini Beatrice 02.03.1959 6 Grosseto ITC Albinia Guerrini Cristina 28.06.1969 6 Castell Azzara IC Albinia Altro ruolo Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana Ufficio XI Ambito territoriale della provincia di Grosseto ASSEGNAZIONE PROVVISORIA PROVINCIALE 17/A

Dettagli

Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it

Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it Anno Scolastico 2010-2011 Email: icsauro@yahoo.it Fratelli Grimm La Scuola

Dettagli

AVVISO DI PUBBLICA SELEZIONE PER L AMMISSIONE AL CORSO INTEGRATIVO/ABBREVIATO PER OPERATORE SOCIO SANITARIO Anno Formativo 2014/2015

AVVISO DI PUBBLICA SELEZIONE PER L AMMISSIONE AL CORSO INTEGRATIVO/ABBREVIATO PER OPERATORE SOCIO SANITARIO Anno Formativo 2014/2015 U.O.S.D. FORMAZIONE EDUCAZIONE E PROMOZIONE DELLA SALUTE Scadenza 15 DICEMBRE 2014 AVVISO DI PUBBLICA SELEZIONE PER L AMMISSIONE AL CORSO INTEGRATIVO/ABBREVIATO PER OPERATORE SOCIO SANITARIO Anno Formativo

Dettagli

Campionati Regionali Giovanili. Comitato Regionale Toscana

Campionati Regionali Giovanili. Comitato Regionale Toscana Campionati Regionali Giovanili Comitato Regionale Toscana Arezzo, 9-6-2013 Lista iscritti alle gare Campionati Regionali Giovanili Partecipanti 1-30/59 N.Tess... Giocatore NS. Cod.soc. Societa SMG SFG

Dettagli

PROGETTO SCUOLA 150 anni Grande Italia

PROGETTO SCUOLA 150 anni Grande Italia PROGETTO SCUOLA 150 anni Grande Italia Nel mondo ci sono 150 milioni di Italici: sono i cittadini italiani d origine, gli immigrati di prima e seconda generazione, i nuovi e vecchi emigrati e i loro discendenti,

Dettagli

PRESENTAZIONE PROGETTO

PRESENTAZIONE PROGETTO PRESENTAZIONE PROGETTO Serie di attività svolte per sollecitare : Un maggior impegno sociale, Coinvolgimento attivo nella vita cittadina, Crescita della cultura della solidarietà, Dedicazione di parte

Dettagli

FARE COOPERATIVA La cooperativa in 10 domande

FARE COOPERATIVA La cooperativa in 10 domande FARE COOPERATIVA La cooperativa in 10 domande 1. Quali sono le caratteristiche distintive dell impresa cooperativa? L impresa cooperativa è un impresa costituita da almeno 3 soci e può avere la forma della

Dettagli

IMMAGIN(AR)IE RECLUSIONI

IMMAGIN(AR)IE RECLUSIONI 0 IMMAGIN(AR)IE RECLUSIONI progetto Immaginari - Esodo con il contributo di di Vicenza e Verona quamproject Caritas Diocesana Bellunese, Veronese, Vicentina IMMAGIN(AR)IE RECLUSIONI progetto Immaginari

Dettagli

Sono secoli che viviamo del futuro

Sono secoli che viviamo del futuro Sono secoli che viviamo del futuro La Toscana a Expo Milano 2015 LA TOSCANA A EXPO 2015 (1-28 MAGGIO) "Sono secoli che viviamo nel futuro" è questo il claim scelto dalla Toscana per presentarsi ad Expo

Dettagli

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958)

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958) NOTIZIARIO PARROCCHIALE Anno XC - N 8 dicembre 2012 - L Angelo in Famiglia Pubbl. mens. - Sped. abb. post. 50% Bergamo Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone

Dettagli

PROGETTO ACCOGLIENZA RIFUGIATI SOMALI

PROGETTO ACCOGLIENZA RIFUGIATI SOMALI ASSOCIAZIONE ROS ACCOGLIENZA ONLUS Piazza del Popolo, 22 Castagneto Carducci (LI) Tel. 0565 765244 FAX 0586 766091 PROGETTO ACCOGLIENZA RIFUGIATI SOMALI Target I beneficiari del progetto saranno circa

Dettagli

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO ALLEGATO 6 TITOLO DEL PROGETTO: ANNO RICCO MI CI FICCO SETTORE e Area di Intervento: Settore A: Assistenza Aree: A02 Minori voce 5 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO OBIETTIVI DEL PROGETTO OBIETTIVI GENERALI

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria

Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria Ufficio di Segreteria: Viale Liguria Rozzano (MI) Tel. 02 57501074 Fax. 028255740 e-mail: segreteria@medialuinifalcone.it sito: www.icsliguriarozzano.gov.it Recapiti

Dettagli

18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana

18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana Edizione giugno 2014 IndICe prefazione 3 Buon compleanno!! 5 chi è cittadino italiano per la legge? 6 perchè diventare cittadini italiani?

Dettagli

Towards Responsible Public Administration BEST PRACTICE CASE

Towards Responsible Public Administration BEST PRACTICE CASE 7 TH QUALITY CONFERENCE Towards Responsible Public Administration BEST PRACTICE CASE INFORMAZIONI DI BASE 1. Stato: Italia 2. Nome del progetto: La diffusione di Best Practice presso gli Uffici Giudiziari

Dettagli

Allegato 5. Documento tecnico di progetto ECM REGIONALE. v. 1.6. 16 giugno 2014

Allegato 5. Documento tecnico di progetto ECM REGIONALE. v. 1.6. 16 giugno 2014 Allegato 5. Documento tecnico di progetto ECM REGIONALE v. 1.6 16 giugno 2014 Indice Indice...2 1. Introduzione...3 1.1 Il debito informativo del Co.Ge.A.P.S....3 1.2 Il debito informativo regionale...3

Dettagli

PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1

PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 TITOLO DEL PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 Settore e Area di Intervento: Settore: ASSISTENZA

Dettagli

Area Vigilanza AVVISA

Area Vigilanza AVVISA COMUNE DI VILLASOR Provincia di Cagliari Area Vigilanza P.zza Matteotti, 1 - C.A.P. 09034 Part. IVA 00530500925 Tel 070 9648023 - Fax 070 9647331 www.comune.villasor.ca.it C.F: 82002160925 MANIFESTAZIONE

Dettagli

COMUNICAZIONE UNICA REGIONALE ALBO REGIONALE DELLE COOPERATIVE SOCIALI, CONSORZI E ORGANISMI ANALOGHI (AI SENSI DELL'ART. 27 DELLA L.R. N.

COMUNICAZIONE UNICA REGIONALE ALBO REGIONALE DELLE COOPERATIVE SOCIALI, CONSORZI E ORGANISMI ANALOGHI (AI SENSI DELL'ART. 27 DELLA L.R. N. COMUNICAZIONE UNICA REGIONALE ALBO REGIONALE DELLE COOPERATIVE SOCIALI, CONSORZI E ORGANISMI ANALOGHI (AI SENSI DELL'ART. 27 DELLA L.R. N. 1/2008) Nome Cognome in qualità di legale rappresentante pro tempore

Dettagli

Comune di Pistoia REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PATROCINI O ALTRE UTILITA' ECONOMICHE A SOGGETTI RICHIEDENTI

Comune di Pistoia REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PATROCINI O ALTRE UTILITA' ECONOMICHE A SOGGETTI RICHIEDENTI Comune di Pistoia REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PATROCINI O ALTRE UTILITA' ECONOMICHE A SOGGETTI RICHIEDENTI Approvato con Deliberazione consiliare n 94 del 21 giugno 2004 INDICE Articolo

Dettagli

Cooperativa COS Cooperativa Operatori Sanitari

Cooperativa COS Cooperativa Operatori Sanitari Cooperativa COS Cooperativa Operatori Sanitari Società Cooperativa sociale onlus corso Torino 4/3 16129 Genova tel. 010 5956962 fax 010 5950871 info@cosgenova.com; coscooperativa@fastwebnet.it 1 Sede legale

Dettagli

IMMAGIN(AR)IE RECLUSIONI

IMMAGIN(AR)IE RECLUSIONI 0 IMMAGIN(AR)IE RECLUSIONI progetto Immaginari - Esodo con il contributo di Ministero della Giustizia Dipartimento dell Amministrazione Penitenziaria Ufficio di Esecuzione Penale Esterna di Vicenza e Verona

Dettagli

16 Tronchetti - esercizi per busto. 17 Sbarre per potenziamento. 21 Tronchetti per tonificazione

16 Tronchetti - esercizi per busto. 17 Sbarre per potenziamento. 21 Tronchetti per tonificazione Riscaldamento Anello Anello Anello 1 2 3 1 25 2 24 23 22 3 4 21 20 5 6 7 18 8 9 10 15 11 12 13 14 19 17 16 Defaticamento 1 2 3 4 Piattaforme per stiramento arti inferiori Twister per tonificazione busto

Dettagli

IL PROGETTO PEDAGOGICO DEL SERVIZIO

IL PROGETTO PEDAGOGICO DEL SERVIZIO IL PROGETTO PEDAGOGICO DEL SERVIZIO Premessa L estate per i bambini è il tempo delle vacanze, il momento in cui è possibile esprimersi liberamente, lontano dalle scadenze, dagli impegni, dai compiti, dalle

Dettagli

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 TITOLO DEL PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 Settore e Area di Intervento: SETTORE: ASSISTENZA AREA: ESCLUSIONE GIOVANILE OBIETTIVI DEL

Dettagli

Numero 2 del 29 febbraio 2012 PROGETTO CESIPE

Numero 2 del 29 febbraio 2012 PROGETTO CESIPE Numero 2 del 29 febbraio 2012 PROGETTO CESIPE Lo scorso 8 febbraio nella sede del Comitato Consultivo, il Direttore Generale dell Azienda "Policlinico-Vittorio Emanuele", Armando Giacalone, il Direttore

Dettagli

STRUTTURE RESIDENZIALI PER ANZIANI. Indirizzo Telefono e Fax E-mail Tipologia Accreditamento. ilgignoro@diaconia valdese.org. Tel.

STRUTTURE RESIDENZIALI PER ANZIANI. Indirizzo Telefono e Fax E-mail Tipologia Accreditamento. ilgignoro@diaconia valdese.org. Tel. Denominazione Anna Lapini - Povere glie dalle Sacre Stimmate Il Gignoro - C.S.D. Diaconia Valdese orentina L. F. Orvieto - Suore Passioniste Paolo VI - glie della carità di San Vincenzo de Paoli Santa

Dettagli

L esperienza pisana dei Patti Comunitari per lo sviluppo e la Qualità Sociale

L esperienza pisana dei Patti Comunitari per lo sviluppo e la Qualità Sociale Candidatura di Pisa al Premio Internazionale Chiara Lubich per la Fraternità ALLEGATO 1 L esperienza pisana dei Patti Comunitari per lo sviluppo e la Qualità Sociale Sulla traccia dell impegno comunitario

Dettagli

Campionati Regionali di Categoria. C.R. Toscana -DLF Poggibonsi

Campionati Regionali di Categoria. C.R. Toscana -DLF Poggibonsi C.R. Toscana -DLF Poggibonsi Poggibonsi, 30-31/05/2015 Lista iscritti alle gare Elenco societa iscritte alla manifestazione 1-24/24 Cod.soc. Societa Regione (prov.) 000151 A.S. Dilettantistica Tennistavolo

Dettagli

SCHEDA 1: PROGRAMMA TRIENNALE DELLE OPERE PUBBLICHE 2013/2015 DELL'AMMINISTRAZIONE PROVINCIA DI SIENA

SCHEDA 1: PROGRAMMA TRIENNALE DELLE OPERE PUBBLICHE 2013/2015 DELL'AMMINISTRAZIONE PROVINCIA DI SIENA CHEDA 1: PROGRAMMA TRIENNALE DELLE OPERE PUBBLICHE 2013/2015 DELL'AMMINITRAZIONE PROVINCIA DI IENA QUADRO DELLE RIORE DIPONIBILI ARCO TEMPORALE DI VALIDITÀ DEL PROGRAMMA TIPOLOGIE RIORE Disponibilità finanziaria

Dettagli

INTEGRAZIONE DEGLI ALUNNI DIVERSAMENTE ABILI

INTEGRAZIONE DEGLI ALUNNI DIVERSAMENTE ABILI INTEGRAZIONE DEGLI ALUNNI DIVERSAMENTE ABILI PREMESSA L integrazione è un processo di conoscenza di sé e dell altro, di collaborazione all interno della classe finalizzato a creare le migliori condizioni

Dettagli

Manifesto IFLA Per la Biblioteca Multiculturale

Manifesto IFLA Per la Biblioteca Multiculturale Manifesto IFLA Per la Biblioteca Multiculturale La biblioteca multiculturale Porta di accesso a una società di culture diverse in dialogo Tutti viviamo in una società sempre più eterogenea. Nel mondo vi

Dettagli

I Centri per le Famiglie dell Emilia-Romagna

I Centri per le Famiglie dell Emilia-Romagna I Centri per le Famiglie dell Emilia-Romagna Sono 33. Obiettivo: un CpF per ogni distretto sanitario. 10 sono in Romagna Aree di attività dei CpF: Informazione (risorse e servizi per bambini e genitori,

Dettagli

il tartufo piccola guida alle norme alle procedure ai servizi

il tartufo piccola guida alle norme alle procedure ai servizi il tartufo piccola guida alle norme alle procedure ai servizi www.regione.toscana.it il tartufo piccola guida alle norme alle procedure ai servizi Terza edizione il tartufo piccola guida alle norme alle

Dettagli

CARTA DEI VALORI DEL VOLONTARIATO

CARTA DEI VALORI DEL VOLONTARIATO CARTA DEI VALORI DEL VOLONTARIATO PRINCIPI FONDANTI 1. Volontario è la persona che, adempiuti i doveri di ogni cittadino, mette a disposizione il proprio tempo e le proprie capacità per gli altri, per

Dettagli

REGOLAMENTO UNICO DI ACCESSO AI SERVIZI SOCIALI

REGOLAMENTO UNICO DI ACCESSO AI SERVIZI SOCIALI Fondazione di partecipazione dei Comuni di Casole d Elsa Colle di Val d Elsa Poggibonsi San Gimignano Radicondoli REGOLAMENTO UNICO DI ACCESSO AI SERVIZI SOCIALI - 1- INDICE Premessa... 5 Titolo Primo

Dettagli

Data Tipo Codice bilancio Capitolo-Articolo Note Previsione 2011- Accer. Impegnato al 08-08-2011 E 1011060 E 75-0

Data Tipo Codice bilancio Capitolo-Articolo Note Previsione 2011- Accer. Impegnato al 08-08-2011 E 1011060 E 75-0 Numer o Data Tipo Codice bilancio Capitolo-Articolo Note Previsione 2011- Accer. Impegnato al 08-08-2011 Previsione 2012 Previsione 2013 1 16/08/2011 E 1011060 E 75-0 1011060: ADDIZIONALE COMUNALE ALL'IRPEF

Dettagli

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini Associazione ALE G. dalla parte dei bambini Comune di OSNAGO AI BAMBINI E ALLE BAMBINE Il 20 novembre 1989 è entrata in vigore

Dettagli

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2009

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2009 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 009 Funzion 9 0 3 Servizio. Funzion 0 Funzioni generali di amministrazione, di gestione e di controllo 0 Organi istituzionali, partecipazione e decentramento 0 Segreteria

Dettagli

2.3.3. Percorso assistenziale rivolto alle donne vittime di violenza, abuso, maltrattamento e ai loro figli/e

2.3.3. Percorso assistenziale rivolto alle donne vittime di violenza, abuso, maltrattamento e ai loro figli/e 2.3.3. Percorso assistenziale rivolto alle donne vittime di violenza, abuso, maltrattamento e ai loro figli/e Gruppo percorsi assistenziali Partecipanti al gruppo - Unità Funzionale Salute Mentale Infanzia

Dettagli

Campo d esperienza: IL SE E L ALTRO

Campo d esperienza: IL SE E L ALTRO Campo d esperienza: IL SE E L ALTRO 1. Il bambino sviluppa il senso dell identità personale, è consapevole delle proprie esigenze e dei propri sentimenti, sa controllarli ed esprimerli in modo adeguato

Dettagli

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2012

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2012 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 0 9 0 3 Funzion 0 Funzioni generali di amministrazione, di gestione e di con-trollo Servizio 0. 0 Organi istituzionali, partecipazione e decentramento 38.83,47.000,00 75.86,00

Dettagli

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2014

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2014 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 04 9 0 3 Funzion 0 Funzioni generali di amministrazione, di gestione e di con-trollo Servizio 0. 0 Organi istituzionali, partecipazione e decentramento 0,00 980,00 9.007,00

Dettagli

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2009

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2009 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 009 9 0 3 Funzion 0 Funzioni generali di amministrazione, di gestione e di con-trollo Servizio 0. 0 Organi istituzionali, partecipazione e decentramento 6.40,57.44,00 38.640,43

Dettagli

Elenco Ditte. : (A1) : MILANO - NAPOLI Tratto : Barberino di Mugello - Incisa Valdarno Lotto 7 : [I1AA] FIRENZE (FI) Ditta

Elenco Ditte. : (A1) : MILANO - NAPOLI Tratto : Barberino di Mugello - Incisa Valdarno Lotto 7 : [I1AA] FIRENZE (FI) Ditta N. ORDINE 1 Commessa 110110-19 (A1) MILANO - NAPOLI Tratto Barberino di Mugello - Incisa Valdarno Lotto 7 Ditta BONCOMPAGNI Giuseppe n. a Citerna il 07.01.1952 propr. per 1/2;BONCOMPAGNI Luigi n. a Citerna

Dettagli

CIRCOLARE N. 1/E. Roma, 9 febbraio 2015

CIRCOLARE N. 1/E. Roma, 9 febbraio 2015 CIRCOLARE N. 1/E Direzione Centrale Normativa Roma, 9 febbraio 2015 OGGETTO: IVA. Ambito soggettivo di applicazione del meccanismo della scissione dei pagamenti Articolo 1, comma 629, lettera b), della

Dettagli

Partner unico, vantaggi infiniti.

Partner unico, vantaggi infiniti. Partner unico, vantaggi infiniti. Affidabilità, la nostra missione. Un unico interlocutore per molteplici servizi: è questa la forza di Tre Sinergie, azienda che opera nel settore del global service e

Dettagli

COOPERATIVA LOMBARDA F.A.I. Societa Cooperativa Sociale - Onlus. Carta. dei Servizi. Famiglie Anziani Infanzia

COOPERATIVA LOMBARDA F.A.I. Societa Cooperativa Sociale - Onlus. Carta. dei Servizi. Famiglie Anziani Infanzia COOPERATIVA LOMBARDA F.A.I. Societa Cooperativa Sociale - Onlus Carta dei Servizi Famiglie Anziani Infanzia Indice di revisione n. 1 del 1/3/2014 3 INDICE CHI SIAMO IDENTITA E VALORI 4 5 COSA FACCIAMO

Dettagli

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE Master di I livello in MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE In Sigla Master 74 Anno Accademico 2009/2010 (1500 ore 60 CFU) TITOLO Management nelle organizzazioni sanitarie FINALITÀ Con la locuzione

Dettagli

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Referenti: Coordinatore Scuole dott. Romano Santoro Coordinatrice progetto dott.ssa Cecilia Stajano c.stajano@gioventudigitale.net Via Umbria

Dettagli

Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione

Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione Gruppo di Lavoro ITACA Regioni/Presidenza del Consiglio dei Ministri Aggiornamento 14 novembre 2011 Dipartimento

Dettagli

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI!

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI! ESTATE 2015 EVENTI LABORATORI ESCURSIONI Con il patrocinio di: In collaborazione con www.sopraesottoilmare.net ESTATE 2015 UNA PROPOSTA INNOVATIVA SOPRA E SOTTO IL MARE PROPONE UN ATTIVITA UNICA IN ITALIA

Dettagli

Una città per giocare: linee guida per il convegno internazionale.

Una città per giocare: linee guida per il convegno internazionale. Istituto di Scienze e Tecnologie della Cognizione - CNR progetto internazionale "La città dei bambini" Una città per giocare: linee guida per il convegno internazionale. Non mi mancava la memoria o l intelligenza,

Dettagli

COMUNE DI MULAZZO PROVINCIA DI MASSA CARRARA

COMUNE DI MULAZZO PROVINCIA DI MASSA CARRARA COMUNE DI MULAZZO PROVINCIA DI MASSA CARRARA REGOLAMENTO COMUNALE per la disciplina della concessione di sovvenzioni, contributi, sussidi ed ausili finanziari e l attribuzione di vantaggi economici 1 CAPO

Dettagli

Elenco ditte da invitare a gare informali per TRATTATIVA PRIVATA. x x x x x x. x x x x T. x x x x x x x x x T. x x x x x x x x x. x x x.

Elenco ditte da invitare a gare informali per TRATTATIVA PRIVATA. x x x x x x. x x x x T. x x x x x x x x x T. x x x x x x x x x. x x x. CATEGORIE LAVORI per cui chiede di essere invitata DITTA SEDE LEGALE SOA OG1 OG2 OG3 OG4 OG5 OG6 OG7 OG8 OG9 OG10 OG11 OG12 OG13 OS1 OS2- a e b OS12 OS3 OS4 OS5 OS6 OS7 OS8 OS9 OS10 OS11 OS13 OS14 OS15

Dettagli

p e r i l c u r r i c u l u m

p e r i l c u r r i c u l u m F o r m a t o e u r o p e o p e r i l c u r r i c u l u m v i t a e Informazioni personali Nome Indirizzo Ferraina Caterina Rosaria Località Feudotto compl. AZUR Vibo Valentia Telefono 0963.94428 328/2888930

Dettagli

CIRCOLARE N. 13/E. Roma, 26 marzo 2015

CIRCOLARE N. 13/E. Roma, 26 marzo 2015 CIRCOLARE N. 13/E Direzione Centrale Servizi ai Contribuenti Roma, 26 marzo 2015 OGGETTO: Articolo 1, comma 154, legge 23 dicembre 2014, n. 190 (Legge stabilità 2015) Contributo del cinque per mille dell

Dettagli

ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE E LA CONSEGNA DELLE DOMANDE DI ISCRIZIONE ANNO SCOLASTICO 2015/2016

ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE E LA CONSEGNA DELLE DOMANDE DI ISCRIZIONE ANNO SCOLASTICO 2015/2016 ISTITUTO COMPRENSIVO DI PASIAN DI PRATO Pasian di Prato (UD) - Via Leonardo da Vinci, 23 - C.A.P. 33037 tel/fax: 0432 699954 e-mail: ddpasian@tin.it udic856004@istruzione.it udic856004@pec.istruzione.it

Dettagli

40133 BOLOGNA (BO) VIA DE CAROLIS 23 C.F. 91153320378 C.M. BOIC808009. ENTRATE Importi. Voce Anno 2013 Anno 2014 Anno 2015 Anno 2016 Anno 2017

40133 BOLOGNA (BO) VIA DE CAROLIS 23 C.F. 91153320378 C.M. BOIC808009. ENTRATE Importi. Voce Anno 2013 Anno 2014 Anno 2015 Anno 2016 Anno 2017 A A01 Funzionamento amministrativo generale Aggr. ENTRATE Voce Anno 2013 Anno 2014 Anno 2015 Anno 2016 Anno 2017 01 Avanzo di amministrazione presunto 15.217,90 02 Vincolato 15.217,90 02 Finanziamenti

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

Si parla di noi. Si gira in Toscana. Iniziative ed eventi

Si parla di noi. Si gira in Toscana. Iniziative ed eventi INDICE RASSEGNA STAMPA Si parla di noi Repubblica Firenze 27/03/2014 p. XIV KOREA FILM FESTIVAL 1 Nazione Massa Carrara Si gira in Toscana 27/03/2014 p. 26 Si cercano attori e comparse per un film che

Dettagli