PROVINCIA REGIONALE DI PALERMO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PROVINCIA REGIONALE DI PALERMO"

Transcript

1 Fasc. ORIGINALE ri Registro Raccolta PROVINCIA REGIONALE DI PALERMO DIREZIONE POLITICHE SOCIALI, GIOVANILI, PUBBLICA ISTRUZIONE, PARI OPPORTUNITA' DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE No 401 del ~ ' f ( l l ( ~ ~. f r ) OGGETTO : Proroga effetti convenzioni servizi di Integrazione scolastica anno scolastico periodo novembre-dicembre 2013 e relativo impegno di spesa. Premesso che: IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO - - con Deliberazione Commissariale n. 30 del è stata assegnata la somma. complessiva di ,25, derivanti da economie, ai fini dell'affidamento dei Servizi di Trasporto, Assistenza Igienico Personale e Assistenza alla comunicazione in favore degli studenti frequentanti gli Istituti secondari di secondo grado del territorio provinciale ai sensi dell'art 57 comma 5 lettera b) del D. 1.~ , agli stessi patti e condizioni dei contratti derivanti da aggiudicazioni a seguito di esperimento di procedura ad evidenza pubblica, garantendo ai servizi gli stessi standard di cui all'aggiudicazione del contratto iniziale, assumendo i necessari impegni unicamente per il periodo 30 settembre - 31 ottobre 2013 per complessivi giorni 28, avuto riguardo alla paupertà delle risorse a disposizione. - Con Determinazione Dirigenziale n. 376 del 27/09/2013 sono stati prorogati gli effetti delle convenzioni servizi di Integrazione Scolastica A.S /20 14 periodo settembreottobre 2013 e relativo impegno di spesa pari ad ,04 ai sensi dell'art. 57 cornrna 5 lettera b) del D.l.vo con Deliberazione Commissariale n. 45 del è stata assegnata la somma complessiva di ,14, del redigendo bilancio, ai fini dell'affidamento dei Servizi di Trasporto, Assistenza Igienico Personale e Assistenza alla comunicazione in favore degli studenti frequentanti gli Istituti secondari di secondo grado del territorio provinciale; demandando al Dirigente proponente di affidare i servizi di integrazione scolastica agli stessi patti e condizioni dei contratti del periodo marzo - giugno 2013 che derivavano da aggiudicazioni a seguito di esperimento di procedura ad evidenza

2 pubblica, ai sensi dell'art. 57 comma 5 lettera b) del D. 1.~0. 163/2000 garantendo gli stessi standard. di cui all'aggiudicazione del contratto iniziale, assumendo i necessari impegni unicamente per il periodo novembre - dicmbre 2013 per complessivi giorni 37, nelle more dell'e~~leiamento delle procedure ad evidenza pubblica. Si rende pertanto necessario impegnare la somma complessiva di ,14 iva compresa per proseguire gli effetti delle convenzioni di cui alle Determinazioni Dirigenziali n. 221 del 21/05/2013 servizio di "Trasporto" alla Società Cooperativa Sociale "San Giuseppe" ONLUS, n. 220 del 21/05/2013 servizio di "Assistenza all'autonomia e alla Comunicazione" per il lotto n. 1 alla Socièta' Cooperativa Sociale "Medi Care", n. 222 del 21/05/2013 servizio di "Assistenza all'autonomia e alla Comunicazione" per il lotto n. 2 alla Societa' Cooperativa Onlus " Socio Culturale ", n. 234 del 29/05/2013 servizio di "Assistenza igienico personale" per il lotto n. l, alla A.T.I. : Società Cooperativa Sociale Nido D'Argento (C.G.) - Societa' Cooperativa Sociale Sviluppo Solidale(mandante), ) n del 16/05/20 13, servizio di "Assistenza igienico personale" per il lotto n. 2 alla Società Cooperativa Sociale a r.1. " Iside " n. 239 del 04/06/2013 Servizio "Assistenza igienico personale", per il lotto n. 3 all'a.t.1. A.R.E.S.S. ~abiola Onlus (capogruppo) per ,81 esente I.V.A., pari al 51% e alla Coop. Sociale BEN-ESSERE a r.1. Onlus (mandante), n. 240 del 04/06/2013 servizio di "Assistenza igienico personale per il lotto n.4 alla Società Cooperativa Sociale a r.1. Onlus" Azione Sociale ", ai sensi dell'art 57 comma 5 lettera b) del D. 1.~0. 163/2000. Visto il T. U. delle leggi sull'ordinamento degli Enti locali approvato con D. Lgs , n.267; Vista la L.r. n Vista la L.r. n ; Vista la L.r. n. 48/91 ; Visto lo Statuto della Provincia; Vista la L.r. 23/98; Visto il D.l.vo Ai sensi del vigente Regolamento Provinciale per la disciplina della finanza e della contabilità. Che si adotti il conseguente provvedimento PROPONE 11 Responsabile del Procedimento Dott.ssa Donatella Fernandez IL DIRIGENTE Vista la superiore proposta DETERMINA 1. Proseguire gli effetti delle convenzioni di cui alle Determinazioni Dirigenziali -1 3 servizio di - del 21/05/2013 servizio di "Assistenza al17autonomia e alla Comunicazione" -- _ per il lotto n. m A.I_-- ~(700~rativa Sociale 'Qedi Ce'); n. 222 'del L!.i&5,!2013 servizio di "~ssistenza - - all'autonomia e alla Com~c~ione" per il lotto n. 2 alla Società Cooperativa Onlus " Socio Culturale ", n: 234 del 29/05/2013 servizio di ''Assistenza igienico personale" per il lotto n. 1, alla

3 A.T.I. : Società Cooperativa Sociale Nido D'Argento (C.G.) - Società Cooperativa Sociale Sviluppo Solidale(mandante),) n. 214 del 16/05/2013, servizio di "Assistenza igienico personale" per il &to n. 2 alla Società Cooperativa Sociale a r.1. " Iside " n. 239 del 04/06/2013 Servizio "Assistenza igienico personale", per il lotto n. 3 all'a.t.1. A.R.E.S.S. Fabiola Onius (capognippo) per ,81 esente I.V.A., pari al 51% e alla Coop. Sociale BEN-ESSERE a r.1. Onius (mandante), n. 240 del 04/06/2013 servizio di "Assistenza igienico personale per il lotto n. 4 alla Società Cooperativa Sociale a r.1. Onius" Azione Sociale ", ai sensi dell'art 57 comma 5 lettera b) del D. 1.vo , e come da successiva proroga settlott. 2013, giusta D. D. n. 376 del 27/09/ Impegnare la somma complessiva di ,14 iva compresa come segue: - Servizio di Trasporto, periodo /12/2013 per gg 39 fabbisogno ,OO IVA compresa al 4% (capitolo del PEG 2012 che sarà riproposto nel PEG del corrente anno, denominato "Trasporto scolastico alunni portatori r di handicap") ; - Servizio di Assistenza igienico personale periodo /12/2013 per gg 39 fabbisogno 544,356J7-IVA compresa al 4% (cap del PEG 2012 che sarà riproposto nel PEG del corrente e.f., denominato "Assistenza Igienico Personale a scuola alunni portatori di handicap"), così come riportato nel prospetto contabile, somme suddivise per lotti, Allegato A - Servizio di Assistenza alla comunicazione periodo /12/2013 gg 39 fabbisogno ,36 IVA compresa al 4% (capitolo del PEG 2012 che sarà ripropostonél PEG del corrente E.F., denominato "Assistenza a scuola alunni sordomuti"), così come riportato nel prospetto contabile, somme suddivise per lotti, Allegato A 3. Dare atto che l'importo non rientra nei limiti di cui all'art. 6 della L ; 4. Procedere, in ottemperanza alle disposizioni di cui all'art. 18 Decreto Legge , convertito in Legge , alla pubblicazione dei dati e dei documenti inerenti il vesente prowedimento nel sito istituzionale del17ente nella sezione "Valutazione, trasparenza e merito - Amministrazione Aperta". I1 Direttore attea Volpe

4 DJREZIONE CONTABILITA GENERALE E PROGRAMMAZIONE FINANZJARIA A - VISTO D9 REGOLARITA' CONTABILE ART.55 COMMA 5" LEGGE 8 Giugno 1990 n. 142 e successive modifiche ed integrazioni ART. 31,33 e 34 del Reg Si esprime parere sulla regolarità contabile della presente determinazione e se ne at ESTREMI PUBBLICAZIONE ALL'ALBO DELL'ENTE (Art. 47 comma 1 O Legge 8 Giugno 1990 n. 142) Si attesta che la presente determinazione n. del è stata pubblicata all'albo dell'ente per giorni consecutivi 15 con decorrenza dal Palermo, lì - IL MESSO IL SEGRETARIO GENERALE

5

6 Proroga Integrazione Scolastica dal 07 novembre 2013 al 21 dicembre 2013 Servizio di Assistenza Igienico personale. Lotto 1. A.T.I. Tra Società cooperativa sociale "Nido d'argentov (C. G.) e Società cooperativa Sociale "Sviluppo Solidale" (Mandante) ,49 4 h?,+i ) 3 Lotto 2 SocietA Cooperativa Sociale a r.1. "Iside" ,02 A h 3g ) 1 3 Lotto3 A.T.I. Tra A.R.E.S.S. Fabiola Onlus (C. G.) pari al 51% e Ben Essere a r.1. Onlus (mandante) ,09 A hap Lotto 4 Società Cooperativa Sociale "Azione Sociale" E ,17 \ \HP, 144o)l? Servizio di assistenza alla Comunicazione. Lotto l Società Cooperativa Sociale "medi Care" ,77 Lotto 2 Società Cooperativa Onlus "Socio Culturale" ,6 9 P 1 fl~. 11+hlhhl/13 A ~ ~ ~ / J Servizio di trasporto Lotto unico Cooperativa Sociale '&san Giuseppe9' Onlus ,00 1 tj 0, J 4 3 6)13

AREA POLITICHE SOCIO EDUCATIVE SERVIZIO PUBBLICA ISTRUZIONE. Determinazione n. 833 Del 04/12/2015

AREA POLITICHE SOCIO EDUCATIVE SERVIZIO PUBBLICA ISTRUZIONE. Determinazione n. 833 Del 04/12/2015 ORIGINALE AREA POLITICHE SOCIO EDUCATIVE SERVIZIO PUBBLICA ISTRUZIONE Determinazione n. 833 Del 04/12/2015 OGGETTO: SERVIZIO DI SUPPORTO EDUCATIVO E PRE E POST SCUOLA DI CUI ALLA DETERMINAZIONE N. 503

Dettagli

3^ Settore. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 666 del 31-12-2013. Il Dirigente di Settore

3^ Settore. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 666 del 31-12-2013. Il Dirigente di Settore ORIGINALE 3^ Settore 2^ SERVIZIO - ORGANIZZAZIONE E PIANIFICAZIONE GENERALE Oggetto: Determinazione a contrarre, per l'affidamento ai sensi dell'art. 125 del d.lgs. n. 163/2006 e ss.mm.ii. del servizio

Dettagli

Libero Consorzio Comunale di Caltanissetta

Libero Consorzio Comunale di Caltanissetta Provv. _121 del 14\09\2015 Libero Consorzio Comunale di Caltanissetta (L.r. 15/2015) già Provincia Regionale di Caltanissetta Codice Fiscale e Partita IVA: 00115070856 SETTORE 10 - SERVIZI SOCIALI E CULTURALI

Dettagli

COMUNE DI BALLAO PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI BALLAO PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI BALLAO PROVINCIA DI CAGLIARI COPIA DETERMINAZIONE N. 118 del 09/04/2015 Ufficio: Ufficio Servizi Sociali Oggetto: PROROGA CONTRATTUALE DEL SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA E MENSA SOCIALE ALLA DITTA

Dettagli

COMUNE DI FERLA (Prov. Siracusa)

COMUNE DI FERLA (Prov. Siracusa) COMUNE DI FERLA (Prov. Siracusa) COPIA DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DEL SETTORE: AFFARI GENERALI UFFICIO SPORT-TURISMO -SPETTACOLO NUMERO REGISTRO GENERALE 3?»- DEL C NUMERO REGISTRO SETTORE -13? /A.G.

Dettagli

Distretto Socio Sanitario 0/23

Distretto Socio Sanitario 0/23 .. ) Distretto Socio Sanitario 0/23 COMUNE CAPOFILA DI NICOSIA UFFICIO SERVIZI SOCIALI Proposta di determina nr. ~28 del D4-oLt-èo15 DETERMINA DIRIGENZIALE N. 1...,{ O del ~ i APR. 2015 OGGETTO: L. 328/00-P.D.Z.

Dettagli

Comune di Soliera DETERMINAZIONI DEL RESPONSABILE DI SETTORE

Comune di Soliera DETERMINAZIONI DEL RESPONSABILE DI SETTORE Comune di Soliera DETERMINAZIONI DEL RESPONSABILE DI SETTORE Settore: Settore Gestione e Sviluppo del Patrimonio Servizio/Ufficio: Servizio Amministrativo N 206 del 21/09/2012 OGGETTO: Affidamento servizio

Dettagli

3^ Settore DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. N. 368 del 17-05-2013. Il Dirigente di Settore

3^ Settore DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. N. 368 del 17-05-2013. Il Dirigente di Settore ORIGINALE 3^ Settore 3^ SERVIZIO - ECONOMATO - PROVVEDITORATO Oggetto: Determinazione a contrarre finalizzata all'acquisizione di un servizio di noleggio di fotocopiatori e stampanti di rete per gli Uffici

Dettagli

COMUNE DI SPOLETO www.comune.spoleto.pg.it

COMUNE DI SPOLETO www.comune.spoleto.pg.it 1/5 Unità proponente: SLOS - Direzione Sviluppo Locale Sostenibile Oggetto: Proroga della convenzione rep. n. 7771/2012 per la gestione del Canile Municipale. Periodo 01/05/2012-31/07/2012-12.480,00 Responsabile

Dettagli

3^ Settore. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 366 del 15-05-2013. Il Dirigente di Settore

3^ Settore. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 366 del 15-05-2013. Il Dirigente di Settore ORIGINALE 3^ Settore 2^ SERVIZIO - ORGANIZZAZIONE E PIANIFICAZIONE GENERALE Oggetto: Impegno di spesa e affidamento alla società PA Digitale Sicilia s.r.l. della fornitura di n. 8 terminali rilevatori

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale n 142/FE del 16/12/2013 pagina n.1 Prot. n. 243312/13-08-20-13 Arezzo, 31/12/2013 OGGETTO: Proroga tecnica, in pendenza di gara, dell appalto quinquennale dei servizi di pulizia e sanificazione degli uffici

Dettagli

Comune di Bernalda. Provincia di Matera. AREA di P.O. n 3 SETTORE SOCIO ECONOMICO. Determinazione 318 del 13 dicembre 2013

Comune di Bernalda. Provincia di Matera. AREA di P.O. n 3 SETTORE SOCIO ECONOMICO. Determinazione 318 del 13 dicembre 2013 DETERMINAZIONE Nr. 988 del Reg. Gen. 16 dicembre 2013. Comune di Bernalda Provincia di Matera AREA di P.O. n 3 SETTORE SOCIO ECONOMICO Determinazione 318 del 13 dicembre 2013 OGGETTO: Piano Comunale per

Dettagli

Provincia di Palermo

Provincia di Palermo 01/10/2014-09:16:06 Pag. 1 di 6 233/01-09-2014 Pagamento di 24.149,27 alla Cooperativa Soc. "Medi Care", relativo al servizio di assistenza alla autono ia e alla cominicazione in favore degli studenti

Dettagli

Appalti ed Economato 2015 01501/005 Servizio Economato CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. N. Cronologico 0 approvata il 8 aprile 2015

Appalti ed Economato 2015 01501/005 Servizio Economato CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. N. Cronologico 0 approvata il 8 aprile 2015 Appalti ed Economato 2015 01501/005 Servizio Economato CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 0 approvata il 8 aprile 2015 DETERMINAZIONE: 005/301. SERVIZIO DI PULIZIA ORDINARIA PRESSO

Dettagli

Comune di San Sperate

Comune di San Sperate Comune di San Sperate Provincia di Cagliari web: www.sansperate.net e-mail: protocollo@pec.comune.sansperate.ca.it Proposta N.1403 del 01/12/2014 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SETTORE SERVIZI CULTURALI

Dettagli

Comune di Castagneto Carducci Provincia di Livorno

Comune di Castagneto Carducci Provincia di Livorno Decreto del Funzionario n 15 del 23/01/2014 Oggetto: DIRITTO ALLO STUDIO PACCHETTO SCUOLA PER STUDENTI DELLE SCUOLE Responsabile di Area: CATAPANO Dott. LAURA Servizi Educativi Proponente: POLI LICIA CERTIFICATO

Dettagli

COMUNE DI SALICE SALENTINO Provincia di LECCE *****

COMUNE DI SALICE SALENTINO Provincia di LECCE ***** ORIGINALE Pubblicata sul sito istituzionale il 27/06/2012 - N. 784 del Reg. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO COMUNE DI SALICE SALENTINO Provincia di LECCE ***** 2 SETTORE - SERVIZI SOCIALI

Dettagli

Direzione Cultura, Educazione e Gioventù 2015 01651/007 Area Servizi Educativi Servizio Acquisto beni e Servizi

Direzione Cultura, Educazione e Gioventù 2015 01651/007 Area Servizi Educativi Servizio Acquisto beni e Servizi Direzione Cultura, Educazione e Gioventù 2015 01651/007 Area Servizi Educativi Servizio Acquisto beni e Servizi CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 43 approvata il 17 aprile 2015

Dettagli

N. Reg. Det. 1221/2015 Data 20/08/2015 N. Protocollo 81382/2015

N. Reg. Det. 1221/2015 Data 20/08/2015 N. Protocollo 81382/2015 Settore P Lavoro, Sociale e Formaz.Profess.le Servizio AO UOA Politiche sociali U.O. 0018 UOA Politiche sociali Ufficio AUAS UFF. ASSISTENZA C.d.R. 0014 Politiche Sociali Liq/Ris. NO Determinazione N.

Dettagli

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Istruzione, Formazione e Lavoro. Servizio Istruzione

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Istruzione, Formazione e Lavoro. Servizio Istruzione Registro generale n. 4746 del 19/12/2013 Determina con Impegno di spesa DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Istruzione, Formazione e Lavoro Servizio Istruzione Oggetto Servizio Istruzione.

Dettagli

Comune di Bernalda. Provincia di Matera. AREA di P.O. n 3 SETTORE SOCIO ECONOMICO. Determinazione 111 del 12 giugno 2013

Comune di Bernalda. Provincia di Matera. AREA di P.O. n 3 SETTORE SOCIO ECONOMICO. Determinazione 111 del 12 giugno 2013 DETERMINAZIONE Nr. 403 del Reg. Gen. 13 giugno 2013 Comune di Bernalda Provincia di Matera AREA di P.O. n 3 SETTORE SOCIO ECONOMICO Determinazione 111 del 12 giugno 2013 OGGETTO: Manutenzione presidi di

Dettagli

CONSORZIO INTERCOMUNALE DI SERVIZI C.I. di S. DETERMINAZIONE

CONSORZIO INTERCOMUNALE DI SERVIZI C.I. di S. DETERMINAZIONE Copia CONSORZIO INTERCOMUNALE DI SERVIZI C.I. di S. BEINASCO - BRUINO - ORBASSANO PIOSSASCO - RIVALTA - VOLVERA DETERMINAZIONE del Direttore Generale Gen. N. 10 Sett. N. 8 =====================================================

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore Amministrativo Responsabile: Garau Donatella DETERMINAZIONE N. 299 in data 03/04/2014 OGGETTO: SERVIZIO DI GESTIONE DELLA BIBLIOTECA COMUNALE - AFFIDAMENTO DIRETTO

Dettagli

COMUNE DI BALLAO PROVINCIA DI CAGLIARI. DETERMINAZIONE N. 223 del 25/07/2012 SERVIZI SOCIALI

COMUNE DI BALLAO PROVINCIA DI CAGLIARI. DETERMINAZIONE N. 223 del 25/07/2012 SERVIZI SOCIALI COMUNE DI BALLAO PROVINCIA DI CAGLIARI Copia DETERMINAZIONE N. 223 del 25/07/2012 SERVIZI SOCIALI Oggetto: DESTINAZIONE PER ATTIVITÀ SOCIALI DELLA QUOTA DEL 5 PER MILLE DELL'IRPEF DELL'ANNO FINANZIARIO

Dettagli

Servizio Mobilità e Trasporti ********* DETERMINAZIONE

Servizio Mobilità e Trasporti ********* DETERMINAZIONE FIN. ********* DETERMINAZIONE Proposta n. SRTRASPO 2761/2013 Determ. n. 2343 del 05/12/2013 OGGETTO: IMPEGNO DI SPESA DI EURO 425.000,00 AL CAP. 4915 DEL P.E.G. 2013 AD OGGETTO "TRASFERIMENTO A FAVORE

Dettagli

DELIBERAZIONE ' della GIUNTA MUNICIPALE N. 6

DELIBERAZIONE ' della GIUNTA MUNICIPALE N. 6 DELIBERAZIONE ' della GIUNTA MUNICIPALE N. 6 COMUNE DI CHIARAMQNTE GULFI Provincia di Ragusa OGGETTO: Servizio di pulizia dei locali del Comune di Chiaramente Gulfi. Determinazioni e assegnazione somma

Dettagli

C O M U N E D I I S C H I A

C O M U N E D I I S C H I A C O M U N E D I I S C H I A ORIGINALE VERBALE DI DELIBERAZIONE DI COMMISSARIO STRAORDINARIO Seduta del 28/12/2006 N. 94 OGGETTO: LEGGE 8.11.2000, N.328.LEGGE QUADRO PER LA REALIZZAZIONE DEL SISTEMA INTEGRATO

Dettagli

Settore: Politiche Sociali. Determinazione nr. j () del )o { 03 f3_ot 4. Nr. --~---=~~~"'--- Reg. Generale del11 Nf.P, 2014

Settore: Politiche Sociali. Determinazione nr. j () del )o { 03 f3_ot 4. Nr. --~---=~~~'--- Reg. Generale del11 Nf.P, 2014 CITTA' DI CASTELLAMMARE DI STABIA Settore: Politiche Sociali Determinazione nr. j () 7 del )o { 03 f3_ot 4 Oggetto: Trasporto scolastico alunni diversabili. Affidamento diretto copertura assicurativa RCT-

Dettagli

Determinazione di rigenziale n. 1687 del 03/12/2013 OGGETTO: POR FESR 2007/2013 - ASSE 4 - AZIONE 4.1 - APPALTO B - OPERE ED IL I.

Determinazione di rigenziale n. 1687 del 03/12/2013 OGGETTO: POR FESR 2007/2013 - ASSE 4 - AZIONE 4.1 - APPALTO B - OPERE ED IL I. CITTÀ D I I MPER IA settore : Cultu ra servizio : 9.2 Determinazione di rigenziale n. 1687 del 03/12/2013 OGGETTO: POR FESR 2007/2013 - ASSE 4 - AZIONE 4.1 - APPALTO B - OPERE ED IL I. DEF IN IZ IONE QUADRO

Dettagli

REGISTRO DELLE DETERMINAZIONI. n. 694 del 28/10/2011 ADESIONE ALLA CONVENZIONE CONSIP "TELEFONIA FISSA E CONNETTIVITA' IP4"

REGISTRO DELLE DETERMINAZIONI. n. 694 del 28/10/2011 ADESIONE ALLA CONVENZIONE CONSIP TELEFONIA FISSA E CONNETTIVITA' IP4 OGGETTO: REGISTRO DELLE DETERMINAZIONI n. 694 del 28/10/2011 ADESIONE ALLA CONVENZIONE CONSIP "TELEFONIA FISSA E CONNETTIVITA' IP4" IL DIRIGENTE SERVIZIO ECONOMATO/PROVVEDITORATO Premesso che: con determinazione

Dettagli

C O M U N E D I M I R A Provincia di Venezia

C O M U N E D I M I R A Provincia di Venezia ORIGINALE C O M U N E D I M I R A Provincia di Venezia Risorse umane, Formative, Informative e Culturali\\Informatica DETERMINAZIONE DI IMPEGNO N 967 Del 24/05/2013 Oggetto: Prosecuzione fornitura di linea

Dettagli

CIRC. 6 - BARRIERA DI MILANO - FALCHERA - REGIO PARCO 2015 02444/089 CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

CIRC. 6 - BARRIERA DI MILANO - FALCHERA - REGIO PARCO 2015 02444/089 CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE CIRC. 6 - BARRIERA DI MILANO - FALCHERA - REGIO PARCO 2015 02444/089 CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 40 approvata il 4 giugno 2015 DETERMINAZIONE: DETERMINAZIONE: C6 SERVIZI

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 1297 SETTORE Settore Welfare Cittadino NR. SETTORIALE 126 DEL 11/12/2014 OGGETTO: IMPEGNO DI SPESA DI 197.856,40 PER FORNITURA LIBRI DI TESTO E BUONI

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 1158 SETTORE Settore Welfare Cittadino NR. SETTORIALE 275 DEL 21/10/2015 OGGETTO: DETERMINA A CONTRARRE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO CENTRO APERTO POLIVALENTE

Dettagli

Provincia di Ferrara ****** AREA WELFARE E SERVIZI ALLA PERSONA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 153 / 2015

Provincia di Ferrara ****** AREA WELFARE E SERVIZI ALLA PERSONA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 153 / 2015 Provincia di Ferrara ****** AREA WELFARE E SERVIZI ALLA PERSONA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 153 / 2015 OGGETTO: AFFIDAMENTO SERVIZIO INTEGRAZIONE SCOLASTICA ALUNNI DISABILI NELLE SCUOLE DEL TERRITORIO

Dettagli

Comune di Camerata Picena Provincia di Ancona Codice ISTAT 42007

Comune di Camerata Picena Provincia di Ancona Codice ISTAT 42007 ORIGINALE DI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE SETTORE : AMMINISTRATIVO Determinazione N. 150 del 29-03-16 Oggetto: AFFIDAMENTO SERVIZI VARI DI ASSISTENZA SOCIALE - APPROVAZIONE VERBALI ED AFFIDAMENTO ALLA FISIO

Dettagli

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 280 Data: 22-04-2015

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 280 Data: 22-04-2015 Comune di Lecco Piazza Diaz, 1-23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111 - Fax 286874 - C.F. 00623530136 N. 280-2015 Reg. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 280 Data: 22-04-2015 SETTORE : LAVORI PUBBLICI SERVIZIO

Dettagli

COMUNE DI SANTA MARIA A VICO

COMUNE DI SANTA MARIA A VICO N.137 del 13/02/2015 DEL REGISTRO GENERALE COMUNE DI SANTA MARIA A VICO PROVINCIA DI CASERTA Settore SETTORE 4 - COMMERCIO, PUBBLICA ISTRUZIONE E SERVIZI SOCIALI DETERMINAZIONE N.17 del 13/02/2015 DEL

Dettagli

COMUNE DI BRESSANA BOTTARONE PROVINCIA DI PAVIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AMMINISTRAZIONE GENERALE E SERVIZI ALLA PERSONA

COMUNE DI BRESSANA BOTTARONE PROVINCIA DI PAVIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AMMINISTRAZIONE GENERALE E SERVIZI ALLA PERSONA COMUNE DI BRESSANA BOTTARONE PROVINCIA DI PAVIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AMMINISTRAZIONE GENERALE E SERVIZI ALLA PERSONA N. 251 del Reg. Gen.le OGGETTO: N. 120 AMMINISTRAZIONE AFFIDAMENTO

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROPONENTE Settore Politiche Sociali DIRETTORE GROSSI dott.ssa EUGENIA Numero di registro Data dell'atto 1459 05/10/2015 Oggetto : Ulteriore rideterminazione della spesa relativa

Dettagli

3^ Settore DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. N. 439 del 30-10-2014. Il Dirigente di Settore

3^ Settore DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. N. 439 del 30-10-2014. Il Dirigente di Settore ORIGINALE 3^ Settore 3^ SERVIZIO - ECONOMATO - PROVVEDITORATO Oggetto: Determina di autorizzazione a contrarre ed approvazione dell'ordine Diretto d'acquisto n. 1662004, per l'affidamento attraverso adesione

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROPONENTE Settore Politiche Sociali DIRETTORE GROSSI dott.ssa EUGENIA Numero di registro Data dell'atto 1889 27/11/2015 Oggetto : Approvazione della spesa per l'erogazione

Dettagli

COMUNE DI MONASTIER DI TREVISO PROVINCIA DI TREVISO

COMUNE DI MONASTIER DI TREVISO PROVINCIA DI TREVISO COPIA COMUNE DI MONASTIER DI TREVISO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 230 DEL 11/08/2015 OGGETTO: APPALTO PUBBLICO PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO PER LE SCUOLE DELL'INFANZIA,

Dettagli

COMUNE DI RACCUJA ( PROVINCIA DI MESSINA ) DELL'AREA TECNICA

COMUNE DI RACCUJA ( PROVINCIA DI MESSINA ) DELL'AREA TECNICA ORIGINALE COMUNE DI RACCUJA * EDETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA TECNICA / OGGETTO:Liquidazione di spesa per esecuzione N. 457 m lavori di somma urgenza per _. Data 02/12/2011 fl riparazione rete

Dettagli

COMUNE DI SALA CONSILINA Provincia di Salerno AREA TECNICA ORIGINALE

COMUNE DI SALA CONSILINA Provincia di Salerno AREA TECNICA ORIGINALE COMUNE DI SALA CONSILINA Provincia di Salerno Determina n. 174 del 07-09-2015 - pubblicata all'albo Pretorio Comunale il 07.09.2015 AREA TECNICA ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DELL'AREA OGGETTO:

Dettagli

<~:::.:-" : ~:, '-,-. 'b

<~:::.:- : ~:, '-,-. 'b ,. Azienda Ospedaliera di Desio e Vimercate:.,j'~c (.

Dettagli

COMUNE DI MOLA DI BARI Provincia di Bari

COMUNE DI MOLA DI BARI Provincia di Bari COMUNE DI MOLA DI BARI Provincia di Bari SETTORE V - SOCIO-CULTURALI RESPONSABILE DEL SERVIZIO: DOTT. LUIGI CACCURI DETERMINAZIONE Registro di Settore N 430 del 16/10/2014 Registro Generale N 1063 del

Dettagli

COMUNE DI CONCESIO PROVINCIA DI BRESCIA

COMUNE DI CONCESIO PROVINCIA DI BRESCIA ORIGINALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Settore Tecnico Servizio LLPP Numero Generale 445 Data Determina 19/10/2012 OGGETTO: IMPEGNO DI SPESA PER ACQUISIZIONE IMMOBILE IN VIA MARCONI 54 IL RESPONSABILE DEL

Dettagli

12 APR < L IL DIRETTORE GENERALE

12 APR < L IL DIRETTORE GENERALE Sistema Socio Sanitario Regione Lombardia ATS Brianza DELIBERAZIONE N. DEL 12 APR < L PUBBLICATA ALL'ALBO ON-LINE IL 14 APR. 2016 OGGETTO: SOTTOSCRIZIONE CONTRATTO TRA ATS E SOGGETTI GESTORI DI UNITÀ D'OFFERTA

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Provincia di Padova VIABILITA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Proposta n. 2144/2014 Determina n. 1927 del 27/06/2014 Oggetto: DETERMINAZIONE A CONTRARRE LAVORI E FORNITURE DESTINATE AL MANTENIMENTO IN EFFICIENZA

Dettagli

COMUNE DI GAVORRANO PROVINCIA DI GROSSETO

COMUNE DI GAVORRANO PROVINCIA DI GROSSETO COMUNE DI GAVORRANO PROVINCIA DI GROSSETO VERBALE DI COPIA DI DELIBERAZIONE COMMISSARIALE N. 25 del 20/12/2010 (CON I POTERI SPETTANTI ALLA GIUNTA COMUNALE) ======================================================================

Dettagli

SETTORE TRE D E T E R M I N A Z I O N E

SETTORE TRE D E T E R M I N A Z I O N E SETTORE TRE Servizio CED Innovazione Tecnologica e Informatica- Gestione Reti D E T E R M I N A Z I O N E (art. 107, D. Leg.vo 18.08.2000, n. 267) N. 346 del 19 Luglio 2013 OGGETTO: IMPEGNO DI SPESA PER

Dettagli

AREA EDILIZIA SERVIZIO PROGETTAZIONE PIANIFICAZIONE E GESTIONE PATRIMONIALE

AREA EDILIZIA SERVIZIO PROGETTAZIONE PIANIFICAZIONE E GESTIONE PATRIMONIALE AREA EDILIZIA SERVIZIO PROGETTAZIONE PIANIFICAZIONE E GESTIONE PATRIMONIALE DETERMINAZIONE N. 005388 del 15/06/2011 prot. n. 2011/005388 C.U.P.: Oggetto: Avviso pubblico avente ad oggetto la manutenzione

Dettagli

Direzione Cultura, Educazione e Gioventù 2014 04074/007 Servizio Acquisto beni e Servizi CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Direzione Cultura, Educazione e Gioventù 2014 04074/007 Servizio Acquisto beni e Servizi CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Direzione Cultura, Educazione e Gioventù 2014 04074/007 Servizio Acquisto beni e Servizi CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 110 approvata il 11 settembre 2014 DETERMINAZIONE: PROCEDURA

Dettagli

~ ositata presso l'~f~

~ ositata presso l'~f~ E' copia conrorme all'originale ~ ositata presso l'~f~ (;.,- :s:::.. ;?IT_ I -.,~\: COMUNE di AGRIGENTO SETTORE IV Servizio 5" Attività Culturali e Ricreative Turismo Determinazione Dirigenziale n, :18

Dettagli

COMUNE DI PRESICCE "CITTA' DEGLI IPOGEI" PROVINCIA DI LECCE AREA AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

COMUNE DI PRESICCE CITTA' DEGLI IPOGEI PROVINCIA DI LECCE AREA AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO COMUNE DI PRESICCE "CITTA' DEGLI IPOGEI" Copia PROVINCIA DI LECCE AREA AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO REG. GEN.LE N. 213 DEL 11/06/2012 OGGETTO: Appalto Servizi Assicurativi

Dettagli

DISTRETTO SOCIO-SANITARIO D4 CASTELTERMINI

DISTRETTO SOCIO-SANITARIO D4 CASTELTERMINI DISTRETTO SOCIO-SANITARIO D4 CASTELTERMINI PROVINCIA DI AGRIGENTO Ambito territoriale: Casteltermini San Giovanni Gemini - Cammarata Determinazione del Coordinatore dell Ufficio di Piano Distrettuale N.

Dettagli

N 107 del 18 luglio 2014

N 107 del 18 luglio 2014 N 107 del 18 luglio 2014 GESTIONE COMMISSARIALE STRAORDINARIA PER LA REGOLAZIONE DEL SERVIZIO IDRICO INTEGRATO DELLA SARDEGNA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE OGGETTO: Adesione alla convenzione quadro per la

Dettagli

CITTA' DI CASTELLAMMARE DI STABIA. SETTORE: Politiche Sociali AMBITO 27 Legge 328/00

CITTA' DI CASTELLAMMARE DI STABIA. SETTORE: Politiche Sociali AMBITO 27 Legge 328/00 .. -"' CITTA' DI CASTELLAMMARE DI STABIA SETTORE: Politiche Sociali AMBITO 27 Legge 328/00 Determinazione nr.!jl del /(Lf-04-2o1[; Nr. Jto(; Registro Generale de12 4 APR. 2015 Oggetto: Permanenza ricovero

Dettagli

Azienda Socio Sanitaria Territoriale di Vimercate

Azienda Socio Sanitaria Territoriale di Vimercate Azienda Socio Sanitaria Territoriale di Vimercate DELffiERAZIONE N. 534 DEL 1 6 GIU. 2016 Oggetto: Servizio di trasporto malati per le esigenze dei PP.OO. dell' ASST Vimercate. -. Il Dirett0k)'c. ~ffari

Dettagli

CITTÀ DI CASTELLAMMARE DI STABIA SETTORE LAVORI PUBBLICI SERVIZIO MANUTENZIONI

CITTÀ DI CASTELLAMMARE DI STABIA SETTORE LAVORI PUBBLICI SERVIZIO MANUTENZIONI CITTÀ DI CASTELLAMMARE DI STABIA SETTORE LAVORI PUBBLICI SERVIZIO MANUTENZIONI DETERMINAZIONE n42_~el '3 Q 'DIC. 2013 OGGETTO: Manutenzione estintori a servizio delle scuole cittadine per il biennio 2012-2013:

Dettagli

CONSORZIO INTERCOMUNALE DI SERVIZI C.I. di S. DETERMINAZIONE

CONSORZIO INTERCOMUNALE DI SERVIZI C.I. di S. DETERMINAZIONE Copia CONSORZIO INTERCOMUNALE DI SERVIZI C.I. di S. BEINASCO - BRUINO - ORBASSANO PIOSSASCO - RIVALTA - VOLVERA DETERMINAZIONE del Gen. N. 135 Sett. N. 50 =====================================================

Dettagli

PROVINCIA DI BARLETTA - ANDRIA - TRANI

PROVINCIA DI BARLETTA - ANDRIA - TRANI Dott.ssa ANNA LISA CAMPOSEO PROVINCIA DI BARLETTA - ANDRIA - TRANI COPIA DI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE SETTORE PATRIMONIO, CONCESSIONI, PARTECIPAZIONI SOCIETARIE E PROVVEDITORATO N. Reg.Settore 181 del

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE EDILIZIA E APPALTI Edilizia I L F U N Z I O N A R I O I N C A R I C A T O P.O.

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE EDILIZIA E APPALTI Edilizia I L F U N Z I O N A R I O I N C A R I C A T O P.O. Riproduzione informale REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE EDILIZIA E APPALTI Edilizia Proposta nr. 96 del 14/11/2011 - Determinazione nr. 2691 del 14/11/2011 OGGETTO: Lavori di sistemazione

Dettagli

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE SOCIOASSISTENZIALE, CULTURALE, SCOLASTICO E TRIBUTI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE SOCIOASSISTENZIALE, CULTURALE, SCOLASTICO E TRIBUTI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE ORIGINALE COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE SOCIOASSISTENZIALE, CULTURALE, SCOLASTICO E TRIBUTI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE REG. N. 53 DEL 30/01/2014 OGGETTO: SERVIZIO DI

Dettagli

COMUNE DI CONCESIO PROVINCIA DI BRESCIA

COMUNE DI CONCESIO PROVINCIA DI BRESCIA ORIGINALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Settore Servizi alla Persona Servizio Centro Servizi Numero Generale 87 Data Determina 08/03/2013 OGGETTO: ASSUNZIONE IMPEGNO DI SPESA A FAVORE DELL'ASSOCIAZIONE CULTURARE

Dettagli

COMUNE DI BRUGHERIO (PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA)

COMUNE DI BRUGHERIO (PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA) Settore Gestione del Territorio Sezione Ambienti Esterni proposta n. 1353 / 2015 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 935 / 2015 OGGETTO: FORNITURA NUOVI GIOCHI PER PARCO INCREA: APPROVAZIONE DISCIPLINARE -

Dettagli

COMUNE DI PRESICCE "CITTA' DEGLI IPOGEI" PROVINCIA DI LECCE AREA AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

COMUNE DI PRESICCE CITTA' DEGLI IPOGEI PROVINCIA DI LECCE AREA AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO COMUNE DI PRESICCE "CITTA' DEGLI IPOGEI" Copia PROVINCIA DI LECCE AREA AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO REG. GEN.LE N. 115 DEL 04/03/2014 OGGETTO: Telecom Italia. S.p.A.. Liquidazione

Dettagli

AREA AFFARI GENERALI. Determinazione n. 388 Del 23/06/2015

AREA AFFARI GENERALI. Determinazione n. 388 Del 23/06/2015 ORIGINALE AREA AFFARI GENERALI Determinazione n. 388 Del 23/06/2015 OGGETTO: ASSUNZIONE IMPEGNO DI SPESA PER ACQUISTO ETICHETTE ADESIVE PER L UFFICIO PROTOCOLLO - CIG ZDE151A722 DEL 23.06.2015. Dalla Residenza

Dettagli

Oggetto: Progetto Compiti e Musica - a.s. 2012/2013. Impegno di spesa e liquidazione

Oggetto: Progetto Compiti e Musica - a.s. 2012/2013. Impegno di spesa e liquidazione Comune di Galliera Prov. di Bologna SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE N. 288 Registro Generale N. 109 Registro del Servizio del 03/11/2012 del 03/11/2012 Oggetto: Progetto Compiti

Dettagli

DETERMINA N. 3/58 DEL 30.03.2015 INDICE CRONOLOGICO GENERALE N. 175/2015 SETTORE LL.PP. - UFFICIO VERDE E STRADE

DETERMINA N. 3/58 DEL 30.03.2015 INDICE CRONOLOGICO GENERALE N. 175/2015 SETTORE LL.PP. - UFFICIO VERDE E STRADE DETERMINA N. 3/58 DEL 30.03.2015 INDICE CRONOLOGICO GENERALE N. 175/2015 SETTORE LL.PP. - UFFICIO VERDE E STRADE OGGETTO: AFFIDAMENTO DIRETTO TRAMITE CONVENZIONE EX ART. 5 LEGGE 381/91 DEI SERVIZI CIMITERIALI

Dettagli

Comune di Verdellino Provincia di Bergamo C.A.P. 24040 Piazza Don Martinelli, 1

Comune di Verdellino Provincia di Bergamo C.A.P. 24040 Piazza Don Martinelli, 1 Comune di Verdellino Provincia di Bergamo C.A.P. 24040 Piazza Don Martinelli, 1 Settore n. 4 - CONTABILITA' E FINANZA DETERMINAZIONE Registro Generale n. 323 del 09/09/2015 Registro settoriale n. 46 COPIA

Dettagli

CITTA DI MOLFETTA SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

CITTA DI MOLFETTA SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE CITTA DI MOLFETTA SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Iscritta al N. 57 del registro Determinazioni Dirigenziali in data 01/07/2010 Numero generale n. 902 OGGETTO: Adesione allo schema

Dettagli

Direzione Cultura, Educazione e Gioventù 2015 04708/007 Servizio Acquisto Beni e Servizi CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Direzione Cultura, Educazione e Gioventù 2015 04708/007 Servizio Acquisto Beni e Servizi CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Direzione Cultura, Educazione e Gioventù 2015 04708/007 Servizio Acquisto Beni e Servizi CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 132 approvata il 9 ottobre 2015 DETERMINAZIONE: PROCEDURA

Dettagli

Direzione Edifici Municipali, Patrimonio e Verde 2014 01974/117 Servizio Grandi Opere del Verde CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Direzione Edifici Municipali, Patrimonio e Verde 2014 01974/117 Servizio Grandi Opere del Verde CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Direzione Edifici Municipali, Patrimonio e Verde 2014 01974/117 Servizio Grandi Opere del Verde CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 65 approvata il 15 aprile 2014 DETERMINAZIONE:

Dettagli

Comunità Montana del Gemonese, Canal del Ferro e Val Canale. Verbale di deliberazione del Commissario Straordinario

Comunità Montana del Gemonese, Canal del Ferro e Val Canale. Verbale di deliberazione del Commissario Straordinario Comunità Montana del Gemonese, Canal del Ferro e Val Canale Provincia di Udine ORIGINALE N. 110 del Reg. Delib. Verbale di deliberazione del Commissario Straordinario Oggetto: Lavori di realizzazione dell'impianto

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE E14 / 2016

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE E14 / 2016 Comune di Ravenna Area Servizi e Partecipazione dei cittadini Servizio Proponente: Servzi Generali d'area Dirigente Responsabile: dr. Carlo Boattini Cod. punto terminale: ASERCIT Ravenna, 13 gennaio 2016

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 68/536 del 16/06/2015. Economato

DETERMINAZIONE N. 68/536 del 16/06/2015. Economato Comune di Novi Ligure Provincia di Alessandria Copia DETERMINAZIONE N. 68/536 del 16/06/2015 Settore: Sett. 6 - Patrimonio Provveditorato Economato Ufficio: Patrimonio Oggetto: AFFIDAMENTO DIRETTO DELLA

Dettagli

Emessa ai sensi. Degli artt. 97, comma 4, lett. d) e 107, del D.Lgs.vo 267 del 18.8.2000 (T.U. Leggi sull ordinamento degli EE.LL.

Emessa ai sensi. Degli artt. 97, comma 4, lett. d) e 107, del D.Lgs.vo 267 del 18.8.2000 (T.U. Leggi sull ordinamento degli EE.LL. C O M U N E D I G I O V I N A Z Z O Provincia di Bari SETTORE SECONDO n. 24 ufficio gare e appalti data 05/02/2015 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE ORIGINALE N. del Oggetto Acquisizione in economia con il sistema

Dettagli

Comune di Bernalda. Provincia di Matera. AREA di P.O. n 3 SETTORE SOCIO ECONOMICO. Determinazione 80 del 8 aprile 2014

Comune di Bernalda. Provincia di Matera. AREA di P.O. n 3 SETTORE SOCIO ECONOMICO. Determinazione 80 del 8 aprile 2014 DETERMINAZIONE Nr. 368 del Reg. Gen. 11 aprile 2014. Comune di Bernalda Provincia di Matera AREA di P.O. n 3 SETTORE SOCIO ECONOMICO Determinazione 80 del 8 aprile 2014 OGGETTO: Liquidazione contributo

Dettagli

CITTÀ DI CARMAGNOLA PROVINCIA DI TORINO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 226

CITTÀ DI CARMAGNOLA PROVINCIA DI TORINO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 226 COPIA CITTÀ DI CARMAGNOLA PROVINCIA DI TORINO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 226 OGGETTO: Anno 2011 - Interventi per l assistenza, l autonomia e la comunicazione personale degli alunni

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini ADEMPIMENTI CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE (art 124 D.Lgs 267/2000 ss.mm.) La presente determinazione dirigenziale è stata pubblicata in data odierna all'albo pretorio

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 82 DEL 16.06.2015

DETERMINAZIONE N. 82 DEL 16.06.2015 DETERMINAZIONE N. 82 DEL 16.06.2015 OGGETTO: Spese condominiali della sede operativa di Via Senigallia, 16 in Ancona Bilancio consuntivo periodo dal 01.10.2013 al 30.09.2014 e bilancio previsionale periodo

Dettagli

«COMUNE DI RACCUJA ( PROVINCIA DI MESSINA )

«COMUNE DI RACCUJA ( PROVINCIA DI MESSINA ) COPIA «COMUNE DI RACCUJA ( PROVINCIA DI MESSINA ) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA TECNICA N.353 Data 15/12/2O09 OGGETTO iliquidazidne ', di -.- spesa'.per 'l'esecuzione,,>vdéi ^ lavori', di"

Dettagli

Determina Servizi Sociali/0000203 del 18/06/2015

Determina Servizi Sociali/0000203 del 18/06/2015 Comune di Novara Determina Servizi Sociali/0000203 del 18/06/2015 Area / Servizio Servizi Sociali Educativi (23.UdO) Proposta Istruttoria Unità Servizi Sociali Educativi (23.UdO) Proponente Scurato Evelina

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 25 DEL 23 GIUGNO 2008

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 25 DEL 23 GIUGNO 2008 DECRETO DIRIGENZIALE N. 257 del 4 giugno 2008 AREA GENERALE DI COORDINAMENTO DEMANIO E PATRIMONIO SETTORE PROVVE- DITORATO ED ECONOMATO - Proc. n. 459.07.Procedura aperta per l'affidamento del servizio

Dettagli

COMUNE DI MONSUMMANO TERME PROVINCIA DI PISTOIA DETERMINAZIONE. N. 469 del 31/07/2012

COMUNE DI MONSUMMANO TERME PROVINCIA DI PISTOIA DETERMINAZIONE. N. 469 del 31/07/2012 COPIA COMUNE DI MONSUMMANO TERME PROVINCIA DI PISTOIA U.O.A. SEGRETERIA AA.GG. E CONTRATTI DETERMINAZIONE N. 469 del 31/07/2012 Oggetto: Coperture assicurative rischi dell'ente - Periodo 1.1.2012-30.06.2015

Dettagli

Direzione Servizi Tecnici per l'edilizia Pubblica 2015 06090/111 Servizio Sistema Sicurezza e Pronto Intervento

Direzione Servizi Tecnici per l'edilizia Pubblica 2015 06090/111 Servizio Sistema Sicurezza e Pronto Intervento Direzione Servizi Tecnici per l'edilizia Pubblica 2015 06090/111 Servizio Sistema Sicurezza e Pronto Intervento CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 181 approvata il 24 novembre 2015

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE CULTURA E POLITICHE GIOVANILI --- CULTURA E POLITICHE GIOVANILI Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 793 del 11/11/2014 Registro del Settore N. 6 del 08/11/2014 Oggetto: Approvazione

Dettagli

COMUNE DI MELITO DI NAPOLI Provincia di Napoli

COMUNE DI MELITO DI NAPOLI Provincia di Napoli COMUNE DI MELITO DI NAPOLI Provincia di Napoli ORIGINALE R.G. N. 843 DEL 26/10/2015 SETTORE II - SERVIZI SOCIALI E CULTURALI DETERMINAZIONE N. 175 DEL 26/10/2015 Oggetto: LIQUIDAZIONE FATTURE AGENZIA OPERAMICA

Dettagli

PROVINCIA DI BARLETTA - ANDRIA - TRANI

PROVINCIA DI BARLETTA - ANDRIA - TRANI Dott. ROSETO CARMELO PROVINCIA DI BARLETTA - ANDRIA - TRANI COPIA DI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE SETTORE EDILIZIA, MANUTENZIONE ED IMPIANTI TERMICI N. Reg.Settore 32 del 15/02/2013 Oggetto: LAVORI PER

Dettagli

6^ Settore 1^ SERVIZIO - SVILUPPO ECONOMICO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. N. 294 del 14-11-2014. N. Generale 2052 del 17-11-2014

6^ Settore 1^ SERVIZIO - SVILUPPO ECONOMICO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. N. 294 del 14-11-2014. N. Generale 2052 del 17-11-2014 ORIGINALE 6^ Settore 1^ SERVIZIO - SVILUPPO ECONOMICO Oggetto: Autorizzazione a contrarre per la fornitura del servizio di stampa di materiale grafico inerente il progetto INTERREG IV C (Innovation & Environment

Dettagli

( PROVINCIA DI MESSINA ) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA TECNICA

( PROVINCIA DI MESSINA ) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA TECNICA ORIGINALE DI RACCUJA ( PROVINCIA DI MESSINA ) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA TECNICA OGGErrrO:Lavori di "Conversione a metano N-353 della caldaia dell'impianto di riscaldamento del plesso Scolastico

Dettagli

PROVINCIA DI IMPERIA

PROVINCIA DI IMPERIA PROVINCIA DI IMPERIA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 414 DEL 27/06/2014 SETTORE STRADE TRASPORTI LL.PP. - EDILIZIA SCOLASTICA ATTO N. C/ 486 DEL 27/06/2014 OGGETTO: Servizio di Trasporto Pubblico Locale

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE A3 - LAVORI PUBBLICI, INFRASTRUTTURE, PATRIMONIO --- SERVIZIO PROGETTAZIONE, DIREZIONE LAVORI E MANUTENZIONE INFRASTRUTTURE E FABBRICATI Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 424 del

Dettagli

COMUNE DI RACCUJA - PROVINCIA DI MESSBVA-

COMUNE DI RACCUJA - PROVINCIA DI MESSBVA- COPIA COMUNE DI RACCUJA - PROVINCIA DI MESSBVA- DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 197 Data 15-10-2010 OGGETTO: SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE. PROSECUZIONE RAPPORTO. L'anno Duemiladieci il giorno

Dettagli

CITTA DI MANFREDONIA Provincia di Foggia

CITTA DI MANFREDONIA Provincia di Foggia COPIA CITTA DI MANFREDONIA Provincia di Foggia Deliberazione della Giunta Comunale Seduta n.10 del 21.02.2012 n 43 OGGETTO:FORNITURA LIBRI DI TESTO PER L'ANNO SCOLASTICO 2011-2012. ATTO D'INDIRIZZO. L

Dettagli

Provincia di Ravenna Piazza dei Caduti per la Libertà, 2 / 4

Provincia di Ravenna Piazza dei Caduti per la Libertà, 2 / 4 Provincia di Ravenna Piazza dei Caduti per la Libertà, 2 / 4 Provvedimento n. 3994 Proponente: Provveditorato Classificazione: 06-09 2012/7 del 04/12/2012 Oggetto: GARA PER L'AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ASSICURATIVI

Dettagli

COMUNE DI ROSSANO VENETO PROVINCIA DI VICENZA

COMUNE DI ROSSANO VENETO PROVINCIA DI VICENZA COMUNE DI ROSSANO VENETO PROVINCIA DI VICENZA Reg. Gen. n. 351 del 22/07/2015 DETERMINAZIONE N 123 DEL 22.7.2015 CODICE IDENTIFICATIVO GARA (C.I.G.): Z5D1560660 OGGETTO: SERVIZIO DI CONNETTIVITA E SICUREZZA

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Centro di Responsabilità GESTIONE VILLA SERENA

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Centro di Responsabilità GESTIONE VILLA SERENA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Centro di Responsabilità GESTIONE VILLA SERENA Determina n. 131 del 29/03/2013 OGGETTO: VSR - PROROGA APPALTO SERVIZI SOCIO-SANITARI VILLA SERENA NELLE MORE DELL'ESPLETAMENTO

Dettagli