È FRUTTO DEL CAMMINO CHE LA NOSTRA È RISPOSTA AGLI INVITI DEI VESCOVI ITALIANI ATTRAVERSO VARI DOCUMENTI

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "È FRUTTO DEL CAMMINO CHE LA NOSTRA È RISPOSTA AGLI INVITI DEI VESCOVI ITALIANI ATTRAVERSO VARI DOCUMENTI"

Transcript

1 Diocesi di Padova Il cammino di Iniziazione cristiana dei fanciulli e dei ragazzi

2 È FRUTTO DEL CAMMINO CHE LA NOSTRA DIOCESI HA COMPIUTO È RISPOSTA AGLI INVITI DEI VESCOVI ITALIANI ATTRAVERSO VARI DOCUMENTI È RISPOSTA AL CONTESTO ATTUALE DI NUOVA EVANGELIZZAZIONE (Convegno di Aquileia, Anno della Fede una fede da far nascere, presenza in aumento di catecumeni)

3 È possibile modificare l impianto di ICFR se matura anche una conversione di fondo nel modo di intendere la Chiesa e la pastorale L IC riguarda tutta la comunità ecclesiale in quanto è ciò che la identifica

4 Diventare cristiani coinvolge tutto il cammino della persona dalla sua nascita al suo diventare adulto, ma la scelta avviene in un periodo circoscritto (in diocesi di Padova periodo circoscritto (in diocesi di Padova per il 90% avviene da parte dei genitori in età infantile; primi mesi di vita)

5 DUE FASI 1: - dalla richiesta del battesimo fino ai 6 anni 2: - dai 6/7 anni al completamento del cammino dell IC

6

7 PRIMA FASE DAL BATTESIMO AI 6 ANNI Ogni comunità cristiana è chiamata a diventare consapevole che la richiesta il cammino di ICFR inizia con la richiesta del Battesimo Elaborare cammini di accompagnamento per i genitori che li aiutino a: - riscoprire la loro fede - riappropriarsi del loro ruolo di iniziatori alla fede dei propri figli

8 SECONDA FASE DAI 6/7 ANNI ALLA COMPLETAMENTO DEL CAMMINO DI ICFR CARATTERISTICHE: - NELLA LOGICA DEL CATECUMENATO - STRETTA SINERGIA TRA CATECHESI LITURGIA E CARITÀ - NON PIÙ UNA CATECHESI FINALIZZATA AI SACRAMENTI, MA ATTRAVERSO DI ESSI

9 SECONDA FASE DAI 6/7 ANNI ALLA CONCLUSIONE DEL CAMMINO DI ICFR CARATTERISTICHE: - COINVOLGIMENTO DI TUTTA LA COMUNITÀ CRISTIANA - COINVOLGIMENTO DEGLI ADULTI, IN PARTICOLARE I GENITORI - NON PIÙ RISTRETTA ALL ORA DEL CATECHISMO SETTIMANALE - NON PIÙ SOLO UNA LEZIONE, MA UNA VERA ESPERIENZA DI VITA CRISTIANA - NON PIÙ SOLO AFFIDATA AL CATECHISTA

10 Questa impostazione favorisce IL PASSAGGIO: da una chiesa autoreferenziale a una chiesa comunionale e missionaria da un cammino centrato solo sui bambini a un cammino che coinvolge i genitori, altri operatori pastorali, educatori e l intera comunità degli adulti

11 Questa impostazione favorisce IL PASSAGGIO: da una catechesi scolastica ad una catechesi esperienziale da una catechesi sussidiata da testi e quaderni ad una catechesi in cui al centro c è la Parola di Dio

12 Questa impostazione favorisce IL PASSAGGIO: da una IC funzionale ai sacramenti all esperienza di discepolato del Signore da un cammino in cui i sacramenti dell IC sono celebrati separati con derive devozionali e folkloristiche a un cammino in cui diventa visibile l unità tra Battesimo, Cresima ed Eucaristia nel contesto celebrativo della Pasqua

13 PRIMO tempo almeno 1 anno PRIMA EVANGELIZZAZIONE Obiettivi del PRIMO TEMPO per i fanciulli: - formare il gruppo - raccontare e incontrare Gesù attraverso il Vangelo di Marco - scegliere di continuare il cammino per il tempo necessario per i genitori: - offrire la possibilità di scoprire o riscoprire la loro fede - suscitare la disponibilità ad accompagnare i propri figli

14 Secondo tempo almeno 3 anni CATECUMENATO Obiettivi del SECONDO TEMPO per i fanciulli: - conoscere Gesù e crescere nella sua amicizia - formarsi all ascolto della Parola di Dio - abituarli a pregare e celebrare - condurli a conoscere i sacramenti dell IC - metterli al contatto con il vissuto di carità in parrocchia - sostenerli nel vivere il comandamento dell amore per i genitori: - accompagnarli nell approfondimento della loro fede - facilitare il loro inserimento nella comunità - accompagnarli nel loro compito di educatori alla fede

15 ULTIMA QUARESIMA Celebrazione del Sacramento della Penitenza

16 Quarto tempo almeno 2-3 anni MISTAGOGIA Ulteriori momenti di sostegno Aprire alle proposte Formative della parrocchia

17 PASSI CONCRETI In questo anno pastorale si comincia a predisporre l attuazione di questo rinnovato cammino di ICFR coinvolgendo catechisti, operatori pastorali, genitori, investendo sulla preparazione degli accompagnatori degli adulti (genitori)

18 Tra febbraio e aprile verranno offerte 5 unità formative per gli accompagnatori degli adulti in 5 zone della diocesi. Le unità formative saranno sviluppate in: - 5 incontri: 4 serate infrasettimanali più una domenica pomeriggio Per quei catechisti-accompagnatori degli adulti che hanno frequentato il corso Compagni di viaggio e si sono resi disponibili all accompagnamento dei genitori dei ragazzi dell IC, verrà offerta un incontro di formazione sui contenuti della guida che è in preparazione.

19 PASSI CONCRETI Con l inizio dell anno past inizierà il primo gruppo formato da tutti i bambini che in quel periodo avranno 6/7 anni. Gli altri continueranno con il cammino tradizionale. È necessario che questo cammino sia scelto e È necessario che questo cammino sia scelto e accompagnato dal CPP e coordinato dal vicariato e che si siano stati compiuti i passi previsti dagli OP diocesani.

ITINERARIO PER L INIZIAZIONE CRISTIANA DEI FANCIULLI GIÀ BATTEZZATI

ITINERARIO PER L INIZIAZIONE CRISTIANA DEI FANCIULLI GIÀ BATTEZZATI ITINERARIO PER L INIZIAZIONE CRISTIANA DEI FANCIULLI GIÀ BATTEZZATI 1 Ti ringraziamo, Signore, perché ci permetti di entrare in questo itinerario di formazione e di comunione con tutti i fratelli. Guidaci

Dettagli

ESPERIENZE PARROCCHIALI DI INIZIAZIONE CRISTIANA. di Don Giuseppe Nevi Direttore dell Ufficio Famiglia di Cremona 23-24 settembre 2009

ESPERIENZE PARROCCHIALI DI INIZIAZIONE CRISTIANA. di Don Giuseppe Nevi Direttore dell Ufficio Famiglia di Cremona 23-24 settembre 2009 ESPERIENZE PARROCCHIALI DI INIZIAZIONE CRISTIANA di Don Giuseppe Nevi Direttore dell Ufficio Famiglia di Cremona 23-24 settembre 2009 1 Il Rituale ispiratore Rito dell iniziazione cristiana degli adulti,

Dettagli

Parrocchia San Giorgio in San Pietro al Po PROGETTO CATECHISTICO PER RAGAZZI E GIOVANI

Parrocchia San Giorgio in San Pietro al Po PROGETTO CATECHISTICO PER RAGAZZI E GIOVANI Parrocchia San Giorgio in San Pietro al Po PROGETTO CATECHISTICO PER RAGAZZI E GIOVANI PERCORSO DELL INIZIAZIONE CRISTIANA Due parole per spiegare i motivi di una scelta Innanzitutto, non dobbiamo dimenticare

Dettagli

CAMMINO INIZIAZIONE CRISTIANA

CAMMINO INIZIAZIONE CRISTIANA CAMMINO INIZIAZIONE CRISTIANA Percorsi di fede dalla Prima Elementare alla Prima Media Anno Pastorale 2008/2009 Famiglia diventa anima del mondo 1 MOMENTI PER TUTTI I GENITORI Mercoledì 24 settembre Ln

Dettagli

Diocesi di Nicosia. Curia Vescovile Ufficio per l Evangelizzazione e la Catechesi

Diocesi di Nicosia. Curia Vescovile Ufficio per l Evangelizzazione e la Catechesi Diocesi di Nicosia Curia Vescovile Ufficio per l Evangelizzazione e la Catechesi Largo Duomo,10 94014 Nicosia (EN) cod. fisc.: 90000980863 tel./fax 0935/646040 e-mail: cancelleria@diocesinicosia.it Ai

Dettagli

IL PROGETTO DIOCESANO

IL PROGETTO DIOCESANO IL PROGETTO DIOCESANO DANIELE PIAZZI Premessa: dalle idee ispiratrici a una prassi conseguente Vista l urgenza di imparare ad accompagnare alla fede ragazzi e famiglie, queste istanze devono tradursi in

Dettagli

Tema di riflessione del gruppo: la catechesi famigliare precede accompagna e arricchisce ogni altra forma di catechesi

Tema di riflessione del gruppo: la catechesi famigliare precede accompagna e arricchisce ogni altra forma di catechesi Distretto: torino nord - ciriè Tema di riflessione del gruppo: la catechesi famigliare precede accompagna e arricchisce ogni altra forma di catechesi Animatore/trice: verderone daniela -momenti di aggregazione

Dettagli

Progetto Catechistico Diocesano

Progetto Catechistico Diocesano Progetto Catechistico Diocesano UFFICIO EVANGELIZZAZIONE E CATECHESI - DIOCESI SALERNO - CAMPAGNA - ACERNO Le condizioni previe perché un cammino di iniziazione cristiana possa funzionare Da una Chiesa

Dettagli

Invocazione allo Spirito Santo

Invocazione allo Spirito Santo Invocazione allo Spirito Santo VIENI SANTO SPIRITO DI DIO, COME VENTO SOFFIA SULLA CHIESA! VIENI COME FUOCO, ARDI IN NOI E CON TE SAREMO VERI TESTIMONI DI GESÙ. Sei vento: spazza il cielo dalle nubi del

Dettagli

ARCIDIOCESI di Urbino-Urbania-Sant Angelo in Vado

ARCIDIOCESI di Urbino-Urbania-Sant Angelo in Vado ARCIDIOCESI di Urbino-Urbania-Sant Angelo in Vado VISITA PASTORALE dell Arcivescovo Mons. Giovanni Tani 2014-2016 ARCIDIOCESI DI URBINO-URBANIA-SANT ANGELO in VADO VISITA PASTORALE DELL ARCIVESCOVO G I

Dettagli

APPENDICE PROPOSTE CONCRETE RELATIVE A CIASCUN CAPITOLO

APPENDICE PROPOSTE CONCRETE RELATIVE A CIASCUN CAPITOLO APPENDICE PROPOSTE CONCRETE RELATIVE A CIASCUN CAPITOLO 249 CAPITOLO 1 LA CHIESA, COMUNITÀ DI CHIAMATI A) FAR CRESCERE LA CHIESA: EDUCARCI A VIVERE IN COMUNITÁ Formazione permanente per le famiglie, n.

Dettagli

A DIECI ANNI DALLA NOTA SULL INIZIAZIONE CRISTIANA DEI RAGAZZI

A DIECI ANNI DALLA NOTA SULL INIZIAZIONE CRISTIANA DEI RAGAZZI A DIECI ANNI DALLA NOTA SULL INIZIAZIONE CRISTIANA DEI RAGAZZI PREGHIAMO Siamo qui dinanzi a te, o Spirito Santo: sentiamo il peso delle nostre debolezze, ma siamo tutti riuniti nel tuo nome; vieni a noi,

Dettagli

PARROCCHIA S. Roberto Bellarmino - Taranto - Lettera del Parroco. ai Genitori dei ragazzi che frequentano l'iniziazione Cristiana e l'acr

PARROCCHIA S. Roberto Bellarmino - Taranto - Lettera del Parroco. ai Genitori dei ragazzi che frequentano l'iniziazione Cristiana e l'acr PARROCCHIA S. Roberto Bellarmino - Taranto - Lettera del Parroco ai Genitori dei ragazzi che frequentano l'iniziazione Cristiana e l'acr - TAPPA MISTAGOGICA (POST-CRESIMA) 1 anno - 2 anno. Testo del Catechismo

Dettagli

20 ottobre 2015. Nell attesa di incontrarci, vi salutiamo cordialmente. don Emanuele e i catechisti del primo annuncio

20 ottobre 2015. Nell attesa di incontrarci, vi salutiamo cordialmente. don Emanuele e i catechisti del primo annuncio 20 ottobre 2015 Carissimi genitori, desideriamo raggiungere i papà e le mamme di tutti i bambini che da quest anno muovono i loro primi passi nel percorso di completamento dell Iniziazione Cristiana. Una

Dettagli

Diocesi di Cremona ITINERARIO PER L INIZIAZIONE CRISTIANA DEI FANCIULLI GIA BATTEZZATI LE CELEBRAZIONI

Diocesi di Cremona ITINERARIO PER L INIZIAZIONE CRISTIANA DEI FANCIULLI GIA BATTEZZATI LE CELEBRAZIONI Diocesi di Cremona ITINERARIO PER L INIZIAZIONE CRISTIANA DEI FANCIULLI GIA BATTEZZATI LE CELEBRAZIONI 1 PREMESSA: LA RITUALITA NELL IC 3 PREMESSA: LA RITUALITA NELL IC Una valenza formativa peculiare

Dettagli

DAL CORTILE. IDEE E SCELTE PER L ORATORIO BRESCIANO

DAL CORTILE. IDEE E SCELTE PER L ORATORIO BRESCIANO DAL CORTILE. IDEE E SCELTE PER L ORATORIO BRESCIANO IDEE E SCELTE PER L ORATORIO BRESCIANO Struttura in 3 sezioni: 1. Il Cuore dell oratorio Le idee sintetiche che definiscono in termini essenziali e vitali

Dettagli

CAMMINO DI CATECHESI seconda media, anno 2011-2012

CAMMINO DI CATECHESI seconda media, anno 2011-2012 CAMMINO DI CATECHESI seconda media, anno 2011-2012 Obiettivi generali dell anno: - attraverso la conoscenza di come è nata la Chiesa e della propria Parrocchia, cercheremo di leggere l'azione dello Spirito

Dettagli

E se iscrivessi mio figlio al catechismo?

E se iscrivessi mio figlio al catechismo? E se iscrivessi mio figlio al catechismo? Don Alberto Abreu www.pietrascartata.com E se iscrivessi mio figlio al catechismo? Perché andare al Catechismo La Parola catechismo deriva dal latino catechismus

Dettagli

ai Genitori dei ragazzi che frequentano l'iniziazione Cristiana e l'azione Cattolica

ai Genitori dei ragazzi che frequentano l'iniziazione Cristiana e l'azione Cattolica PARROCCHIA S. Roberto Bellarmino - Taranto - Lettera del Parroco ai Genitori dei ragazzi che frequentano l'iniziazione Cristiana e l'azione Cattolica Carissimi Genitori, il nuovo Anno Catechistico segna

Dettagli

Unità Pastorale Cristo Salvatore. Proposta di itinerari per l iniziazione cristiana dei fanciulli e dei ragazzi

Unità Pastorale Cristo Salvatore. Proposta di itinerari per l iniziazione cristiana dei fanciulli e dei ragazzi Unità Pastorale Cristo Salvatore Proposta di itinerari per l iniziazione cristiana dei fanciulli e dei ragazzi 2 3 Introduzione LE DIMENSIONI DELLA FORMAZIONE CRISTIANA In qualsiasi progetto base di iniziazione

Dettagli

Progetto Pastorale Parrocchiale

Progetto Pastorale Parrocchiale Progetto Pastorale Parrocchiale E' il desiderio dì vivere come Chiesa il nostro rapporto con Dio: Padre - Figlio - Spirito, e con ogni persona, in una comunione sempre più vera e intensa, perché ognuno

Dettagli

22 SETTEMBRE 2013 FESTA DELLA CATECHESI

22 SETTEMBRE 2013 FESTA DELLA CATECHESI 22 SETTEMBRE 2013 FESTA DELLA CATECHESI Parrocchia dei Santi Faustino e Giovita GRUPPO BETLEMME ICFR Primo anno Il percorso del primo anno offre ai genitori la possibilità di scoprire o riscoprire la bellezza

Dettagli

Nuovi itinerari di Iniziazione cristiana

Nuovi itinerari di Iniziazione cristiana ARCIDIOCESI DI SANT ANGELO DEI LOMBARDI-CONZA-NUSCO-BISACCIA UFFICIO CATECHISTICO DIOCESANO GIORNATA DI FORMAZIONE GOLETO, 15 SETTEMBRE 2012 Nuovi itinerari di Iniziazione cristiana La chiesa italiana

Dettagli

Il cammino globale per diventare cristiani : in cosa consiste? Come cercare di attuarlo?! Incontro di febbraio 2014!

Il cammino globale per diventare cristiani : in cosa consiste? Come cercare di attuarlo?! Incontro di febbraio 2014! UFFICIO CATECHISTICO DIOCESANO PERCORSO FORMATIVO PER CATECHISTI E PRESBITERI INSIEME ANNO 2013/2014 ARCIDIOCESI COSENZA - BISIGNANO RELAZIONE DI PADRE CELESTE GARRAFA Incontro di febbraio 2014 Il cammino

Dettagli

PROGETTO CATECHISTICO PARROCCHIALE DI PONTE NUOVO PER L INIZIAZIONE CRISTIANA

PROGETTO CATECHISTICO PARROCCHIALE DI PONTE NUOVO PER L INIZIAZIONE CRISTIANA PROGETTO CATECHISTICO PARROCCHIALE DI PONTE NUOVO PER L INIZIAZIONE CRISTIANA Che cos è l iniziazione cristiana? È l introduzione e l accompagnamento di ogni persona all incontro personale con Cristo all

Dettagli

NOTA SUI PADRINI DELLA CRESIMA

NOTA SUI PADRINI DELLA CRESIMA NOTA SUI PADRINI DELLA CRESIMA Si ritiene opportuno richiamare le disposizioni e gli orientamenti della Chiesa anche su questo aspetto della Confermazione. I criteri per la scelta dei padrini della cresima

Dettagli

STATUTO AZIONE CATTOLICA

STATUTO AZIONE CATTOLICA STATUTO AZIONE CATTOLICA 1. L Azione Cattolica Italiana è una Associazione di laici che si impegnano liberamente, in forma comunitaria ed organica ed in diretta collaborazione con la Gerarchia, per la

Dettagli

LA VIA Percorso di iniziazione cristiana di ispirazione catecumenale

LA VIA Percorso di iniziazione cristiana di ispirazione catecumenale LA VIA Percorso di iniziazione cristiana di ispirazione catecumenale A cura degli Uffici Catechistici Diocesani di Brescia, Genova e Venezia SAN PAOLO COGLIERE LA SFIDA EDUCATIVA secondo gli orientamenti

Dettagli

L incontro con i cresimandi. 31 marzo, sabato pomeriggio in San Pio V.

L incontro con i cresimandi. 31 marzo, sabato pomeriggio in San Pio V. Tre giorni di festa, dal 30 marzo al 1 aprile, hanno animato la Parrocchia di San Pio V che ha vissuto intensamente la propria Missione Cittadina. Una missione che, partendo dall interno della comunità

Dettagli

«SI SENTIRONO TRAFIGGERE IL CUORE» (At. 2,37)

«SI SENTIRONO TRAFIGGERE IL CUORE» (At. 2,37) DIOCESI DI ROMA «SI SENTIRONO TRAFIGGERE IL CUORE» (At. 2,37) LA GIOIA DI GENERARE ALLA FEDE NELLA CHIESA DI ROMA Sussidio per la verifica pastorale 2011-2012 1 Presentazione Il presente Sussidio si propone

Dettagli

La Fontana del villaggio

La Fontana del villaggio La Fontana del villaggio Anch io posso attingere alla sorgente! Scuola dell'infanzia Maria Immacolata Monteortone Abano Terme PD PROGETTO EDUCATIVO DIDATTICO RELIGIOSO Anno Scolastico 2013/2014 Premessa

Dettagli

Distretto: Ciriè. Animatore/trice: Annalisa Bilanzone POTENZIARE CREARE

Distretto: Ciriè. Animatore/trice: Annalisa Bilanzone POTENZIARE CREARE Distretto: Ciriè Tema di riflessione del gruppo: L INIZIAZIONE CRISTIANA METTE IN GIOCO LA FIGURA DEI CATECHISTI E UNA SERIA VALORIZZAZIONE DELLA VITA REALE DEI RAGAZZI Animatore/trice: Annalisa Bilanzone

Dettagli

SCHEDA 8.1 CHI È GESÙ? Un itinerario per la prima tappa del discepolato secondo l anno liturgico

SCHEDA 8.1 CHI È GESÙ? Un itinerario per la prima tappa del discepolato secondo l anno liturgico gruppo di lavoro 7 11 anni materiale per la sperimentazione diocesana SCHEDA 8.1 CHI È GESÙ? Un itinerario per la prima tappa del discepolato secondo l anno liturgico Versione aprile 2010 a cura di don

Dettagli

L importanza di un buon inizio: motivazioni, obiettivi, coordinate Mercoledi 1 settembre - Incontro catechisti

L importanza di un buon inizio: motivazioni, obiettivi, coordinate Mercoledi 1 settembre - Incontro catechisti ARCIDIOCESI DI CATANIA - Convegno Catechistico Diocesano Chi bene inizia L accoglienza e l annuncio nelle prime tappe dell itinerario a ispirazione catecumenale L importanza di un buon inizio: motivazioni,

Dettagli

Linee guida per la Commissione Missionaria Parrocchiale

Linee guida per la Commissione Missionaria Parrocchiale Anno 2006/2007 Linee guida per la Commissione Missionaria Parrocchiale 1 di 5 Premessa Queste linee guida presentano l identità della Commissione Missionaria Parrocchiale e le attività che è chiamata a

Dettagli

Vicariato Sant Angelo Formazione catechisti 1 incontro

Vicariato Sant Angelo Formazione catechisti 1 incontro Vicariato Sant Angelo Formazione catechisti 1 incontro Signore Gesù, tu ci inviti ad essere germe fecondo di nuovi figli per la tua Chiesa. Fa che possiamo diventare ascoltatori attenti della tua Parola

Dettagli

* Attività pastorali della parrocchia per formare:

* Attività pastorali della parrocchia per formare: OBIETTIVO PASTORALE GENERALE: La parrocchia è luogo privilegiato di crescita nella fede attraverso la catechesi, la frequenza ai Sacramenti, la preghiera comune, la comunione e il servizio. * Attività

Dettagli

Il cammino dell Iniziazione cristiana dei fanciulli e dei ragazzi

Il cammino dell Iniziazione cristiana dei fanciulli e dei ragazzi DIOCESI DI PADOVA Il cammino dell Iniziazione cristiana dei fanciulli e dei ragazzi Primo tempo PRIMA EVANGELIZZAZIONE SCHEDE PER IL PERCORSO DEI FANCIULLI E DEI RAGAZZI a cura dell Ufficio per l Evangelizzazione

Dettagli

Parrocchia S.Michele Arcangelo Cattedrale. Piazza Duomo 1-81100 Caserta. Tel.Fax 0823/322493. Sito web: www.parrocchiacattedralecasrta.

Parrocchia S.Michele Arcangelo Cattedrale. Piazza Duomo 1-81100 Caserta. Tel.Fax 0823/322493. Sito web: www.parrocchiacattedralecasrta. Parrocchia S.Michele Arcangelo Cattedrale Piazza Duomo 1-81100 Caserta Tel.Fax 0823/322493 Sito web: www.parrocchiacattedralecasrta.org Pastorale Familiare Sito web. : www.famigliadifamiglie.it e-mail

Dettagli

Azione Cattolica Italiana Azione Cattolica dei Ragazzi Diocesi di Torino PROGETTO SINDONE

Azione Cattolica Italiana Azione Cattolica dei Ragazzi Diocesi di Torino PROGETTO SINDONE Azione Cattolica Italiana Azione Cattolica dei Ragazzi Diocesi di Torino PROGETTO SINDONE PROGETTO SINDONE I ragazzi accolgono i ragazzi In occasione dell Ostensione della Sindone indetta dal 10 aprile

Dettagli

Arcidiocesi di Agrigento Ufficio diocesano di Pastorale Familiare. Come gioisce lo sposo per la sposa

Arcidiocesi di Agrigento Ufficio diocesano di Pastorale Familiare. Come gioisce lo sposo per la sposa Come gioisce lo sposo per la sposa Presentazione della monografia di mons. S. Muratore di B. e T. Comparetto Come gioisce lo sposa per la sposa nasce dall intersecarsi di alcune esperienze vissute nella

Dettagli

1. L iniziazione cristiana dei ragazzi

1. L iniziazione cristiana dei ragazzi 1. L iniziazione cristiana dei ragazzi a) La pastorale da 0 a 6 anni e l iniziazione cristiana dei ragazzi L attuale itinerario catechistico, che vede spesso famiglia e comunità molto assenti, rischia

Dettagli

PROGRAMMAZIONE ANNUALE a. s. 2014-2015

PROGRAMMAZIONE ANNUALE a. s. 2014-2015 Scuola Primaria ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE FRATELLI CASETTI CREVOLADOSSOLA (VB) WWW.iccasetti.gov.it PROGRAMMAZIONE ANNUALE a. s. 2014-2015 RELIGIONE CATTOLICA COMPETENZE CHIAVE - competenze sociali

Dettagli

VEGLIATE E PREGATE 1 (A.

VEGLIATE E PREGATE 1 (A. NELLA BIBLIOTECA DEI CATECHISTI TESTI E SUSSIDI PER L ATTIVITA CATECHISTICA PREPARATI DAI COLLABORATORI DELL UFFICIO PER L EVANGELIZZAZIONE E LA CATECHESI La Biblioteca personale del catechista, e tanto

Dettagli

Percorso diocesano del Catecumenato degli adulti

Percorso diocesano del Catecumenato degli adulti Percorso diocesano del Catecumenato degli adulti 0. I Riferimenti teologico-pastorali Rito dell Iniziazione cristiana degli Adulti (RICA), LEV 1978 Consiglio Episcopale permanente della CEI, Nota pastorale.

Dettagli

Catecumenato. (Nei mesi di metà Gennaio fino a Giugno 2009) La storia della salvezza: sguardo generale

Catecumenato. (Nei mesi di metà Gennaio fino a Giugno 2009) La storia della salvezza: sguardo generale Conoscere, amare, seguire, testimoniare Gesù Itinerario d incontro e di formazione; liturgico - esperienziale. «Non abbiate paura di accogliere Cristo! Non abbiate paura! Aprite, anzi, spalancate le porte

Dettagli

1. Introduzione. 2. Gli obiettivi. 3. Il percorso 2015 16

1. Introduzione. 2. Gli obiettivi. 3. Il percorso 2015 16 1. Introduzione Il percorso genitori è il cammino che l AC diocesana ha preparato per valorizzare l esperienza associativa che i ragazzi vivono in ACR e per maggiormente condividere con le famiglie e la

Dettagli

PROGETTO CATECHISTICO PARROCCHIALE

PROGETTO CATECHISTICO PARROCCHIALE PROGETTO CATECHISTICO PARROCCHIALE Parrocchia S. Biagio in Ravenna Anni: 2014-2015 e 2015-2016 PROGETTO CATECHISTICO PARROCCHIALE PER L INIZIAZIONE CRISTIANA Che cos è l iniziazione cristiana? È l introduzione

Dettagli

INAUGURAZIONE NUOVO ANNO CATECHISTICO

INAUGURAZIONE NUOVO ANNO CATECHISTICO 1. Inaugurazione ufficiale del nuovo anno di catechismo: Biccari 12 Ottobre ore 10,00. Riportiamo il testo della celebrazione. INAUGURAZIONE NUOVO ANNO CATECHISTICO Inizio: Si esce dalla sagrestia con

Dettagli

Il progetto pastorale della Parrocchia di Gesù Divino Maestro

Il progetto pastorale della Parrocchia di Gesù Divino Maestro Il progetto pastorale della Parrocchia di Gesù Divino Maestro 1. INTRODUZIONE La parrocchia si pone l'obiettivo di costruire una comunità nella quale ogni cristiano si impegni a: 1. conoscere meglio Cristo

Dettagli

COMUNITA PASTORALE S. PIETRO DA VERONA SEVESO

COMUNITA PASTORALE S. PIETRO DA VERONA SEVESO COMUNITA PASTORALE S. PIETRO DA VERONA SEVESO SS. Protaso e Gervaso - Seveso 0362.501623 B.V. Immacolata Baruccana 0362.574486 San Carlo Altopiano 0362.553522 San Pietro martire 0362.70978 www.parrocchieseveso.it

Dettagli

Sulle ali dello Spirito IL PADRE, I POVERI, UNA COMUNITÀ FRATERNA E MISSIONARIA

Sulle ali dello Spirito IL PADRE, I POVERI, UNA COMUNITÀ FRATERNA E MISSIONARIA Sulle ali dello Spirito IL PADRE, I POVERI, UNA COMUNITÀ FRATERNA E MISSIONARIA Orientamenti pastorali per il triennio 2016/2019 Che cosa ci chiede oggi il Signore? Che cosa chiede alla chiesa pistoiese?

Dettagli

1. Battesimo dei ragazzi di famiglie cattoliche 2. Battesimo dei ragazzi di famiglie non cattoliche 3. Battesimo di ragazzi di famiglie non cristiane

1. Battesimo dei ragazzi di famiglie cattoliche 2. Battesimo dei ragazzi di famiglie non cattoliche 3. Battesimo di ragazzi di famiglie non cristiane 'LRFHVLGL$UH]]R&RUWRQD6DQVHSROFUR,OEDWWHVLPR GHLEDPELQLHGHLUDJD]]L / LQL]LD]LRQHFULVWLDQD GHLJLRYDQLHGHJOLDGXOWL 3LDQR3DVWRUDOH 2 Carissimi, il Piano Pastorale Diocesano 2006-2007 è legato al tema della

Dettagli

Anno pastorale 2011-2012. Suggerimenti per l animazione in oratorio

Anno pastorale 2011-2012. Suggerimenti per l animazione in oratorio Anno pastorale 2011-2012 Suggerimenti per l animazione in oratorio Premessa: GIOCO E VANGELO Relazione Don Marco Mori, presidente Forum Oratori Italiani Il gioco può essere vangelo? Giocare può diventare

Dettagli

UNA COMUNITÁ EDUCANTE E

UNA COMUNITÁ EDUCANTE E PREMESSA Con questo scritto introduciamo in Parrocchia, una nuova tradizione: consegnare a tutta la nostra Comunità, le linee di pastorale che ci impegneranno durante il prossimo anno. Esse ricalcano e

Dettagli

INIZIAZIONE CRISTIANA

INIZIAZIONE CRISTIANA www.parrocchiasannicolo.net email: parrocchiasannicolo@tin.it Numero 33 dal 2 al 9 settembre 2007 INIZIAZIONE CRISTIANA Scrivevamo nel foglietto della settimana scorsa degli impegni estivi che ci hanno

Dettagli

L abc dell ACR.e non solo

L abc dell ACR.e non solo AZIONE CATTOLICA ITALIANA PARROCCHIA SANT IPPOLISTO M. L abc dell ACR.e non solo SCUOLA per EDUCATORI ACR Direi che essere educatori significa avere una gioia nel cuore e comunicarla a tutti per rendere

Dettagli

Via Crucis in Duomo con l'arcivescovo. Per quattro martedì alle 21, sul tema Lo spettacolo della croce (dal Vangelo di Luca).

Via Crucis in Duomo con l'arcivescovo. Per quattro martedì alle 21, sul tema Lo spettacolo della croce (dal Vangelo di Luca). Parrocchia Santa Maria Segreta QUARESIMA 2014 Chi digiuna si rende trasparente, e gli altri lo diventano per lui. Il dolore degli altri gli arriva al cuore ed egli è senza resistenza. Chi dunque non vuole

Dettagli

Il cammino dell INIZIAZIONE CRISTIANA dei fanciulli e dei ragazzi

Il cammino dell INIZIAZIONE CRISTIANA dei fanciulli e dei ragazzi Chiesa di Padova Il cammino dell INIZIAZIONE CRISTIANA dei fanciulli e dei ragazzi DISCORSO DEL VESCOVO DI PADOVA MONS. ANTONIO MATTIAZZO Incontro congiunto, 4 febbraio 2012 1. L esigenza ineludibile della

Dettagli

Linee guida per un percorso Catechistico...

Linee guida per un percorso Catechistico... Parrocchia di sant Alessandro Martire in Capriate Parrocchia del SS. Nome di Maria in Crespi Linee guida per un percorso Catechistico... Anno catechistico 2013/2014 16 1 Prima elementare Obiettivi: imparare

Dettagli

Conferenza Episcopale Italiana Ufficio Catechistico Nazionale

Conferenza Episcopale Italiana Ufficio Catechistico Nazionale Conferenza Episcopale Italiana Ufficio Catechistico Nazionale CONVEGNI CATECHISTICI REGIONALI 2012 Come pietre vive (1Pt 2,4-8) Rinnovare l Iniziazione cristiana nelle nostre Chiese VADEMECUM per la preparazione

Dettagli

LA PIENEZZA EUCARISTICA DELLA VITA CRISTIANA Un rinnovato itinerario di introduzione alla vita cristiana per ragazzi dai 7 agli 11 anni

LA PIENEZZA EUCARISTICA DELLA VITA CRISTIANA Un rinnovato itinerario di introduzione alla vita cristiana per ragazzi dai 7 agli 11 anni Progetto di iniziazione cristiana Parrocchia santa Maria regina Busto Arsizio (Va) LA PIENEZZA EUCARISTICA DELLA VITA CRISTIANA Un rinnovato itinerario di introduzione alla vita cristiana per ragazzi dai

Dettagli

«LA GIOIA DELLA RESURREZIONE PASQUALE»

«LA GIOIA DELLA RESURREZIONE PASQUALE» «LA GIOIA DELLA RESURREZIONE PASQUALE» 4^ TAPPA DI RELIGIONE CATTOLICA SCUOLA DELL INFANZIA «SAN GIOVANNI BOSCO» BELFIORE ANNO SCOLASTICO 2014/2015 MOTIVAZIONE Il tempo di Quaresima inizia con il gesto

Dettagli

laici collaborazione Chiesa

laici collaborazione Chiesa Preghiamo insieme Prendi, Signore, e ricevi tutta la mia libertà, la mia memoria, il mio intelletto, la mia volontà, tutto quello che possiedo. Tu me lo hai dato; a te, Signore, io lo ridono. Tutto è tuo:

Dettagli

U na celebre affermazione di. Spiritualità. e dei sacramenti che si celebrano per diventare cristiani. A livello antropologico

U na celebre affermazione di. Spiritualità. e dei sacramenti che si celebrano per diventare cristiani. A livello antropologico Spiritualità L iniziazione Liniziazione CRISTIA di don GIUSEPPE RUPPI U na celebre affermazione di Tertulliano recita: «Cristiani non si nasce ma si diventa». In base a questa convinzione, fin dai primi

Dettagli

PROGRAMMAZIONE EDUCATIVO-DIDATTICA-DISCIPLINARE Anno Scolastico 2013/2014. Scuola Primaria Classe 1^ - sez. B

PROGRAMMAZIONE EDUCATIVO-DIDATTICA-DISCIPLINARE Anno Scolastico 2013/2014. Scuola Primaria Classe 1^ - sez. B PROGRAMMAZIONE EDUCATIVO-DIDATTICA-DISCIPLINARE Anno Scolastico 2013/2014 Scuola Primaria Classe 1^ - sez. A Disciplina Religione Cattolica Ins. STRIKA LUCIANA Presentazione della classe Livello cognitivo

Dettagli

FORMAZIONE CATECHISTI dell INIZIAZIONE CRISTIANA FANCIULLI E RAGAZZI UFFICIO DIOCESANO PER L ANNUNCIO E LA CATECHESI

FORMAZIONE CATECHISTI dell INIZIAZIONE CRISTIANA FANCIULLI E RAGAZZI UFFICIO DIOCESANO PER L ANNUNCIO E LA CATECHESI UFFICIO DIOCESANO PER L ANNUNCIO E LA CATECHESI DIOCESI DI PADOVA ANNO PASTORALE 2014-2015 FORMAZIONE CATECHISTI dell INIZIAZIONE CRISTIANA FANCIULLI E RAGAZZI L Ufficio diocesano sostiene e promuove le

Dettagli

PERCORSO CATECHISTICO UOMO NUOVO

PERCORSO CATECHISTICO UOMO NUOVO PERCORSO CATECHISTICO UOMO NUOVO Materiale per contribuire alla definizione di un progetto catechistico condiviso PREMESSA Due presupposti inziali fondamentali: - Non esiste un progetto migliore ma è da

Dettagli

S I N O D O D E I V E S C O V I III ASSEMBLEA GENERALE STRAORDINARIA LE SFIDE PASTORALI SULLA FAMIGLIA NEL CONTESTO DELL EVANGELIZZAZIONE

S I N O D O D E I V E S C O V I III ASSEMBLEA GENERALE STRAORDINARIA LE SFIDE PASTORALI SULLA FAMIGLIA NEL CONTESTO DELL EVANGELIZZAZIONE S I N O D O D E I V E S C O V I III ASSEMBLEA GENERALE STRAORDINARIA LE SFIDE PASTORALI SULLA FAMIGLIA NEL CONTESTO DELL EVANGELIZZAZIONE III - Questionario Le seguenti domande permettono alle Chiese particolari

Dettagli

PROGETTO CATECHISTICO PARROCCHIALE

PROGETTO CATECHISTICO PARROCCHIALE 1 2 PROGETTO CATECHISTICO PARROCCHIALE Progetto di Iniziazione Cristiana alla luce del criterio oratoriano "Lasciate che i piccoli vengano a me e non glielo impedite" (Mc 10,14) "Educare al pensiero di

Dettagli

Carissimi Giovani, Ufficio di Pastorale Giovanile. ho pensato di invitarvi a fare sinodo, a camminare insieme per

Carissimi Giovani, Ufficio di Pastorale Giovanile. ho pensato di invitarvi a fare sinodo, a camminare insieme per Carissimi Giovani, ho pensato di invitarvi a fare sinodo, a camminare insieme per rivitalizzare la pastorale giovanile diocesana, confrontarvi su tali problemi, per scambiarci opinioni e suggerire rimedi,

Dettagli

11 ottobre 18 ottobre 25 ottobre 1 novembre 8 novembre 15 novembre 22 novembre 29 novembre. Il segno dell Acqua. La comunità cristiana

11 ottobre 18 ottobre 25 ottobre 1 novembre 8 novembre 15 novembre 22 novembre 29 novembre. Il segno dell Acqua. La comunità cristiana Parrocchia Santi Giacomo - Schema per la catechesi dei Fanciulli: Tappa 11 ottobre 18 ottobre 25 ottobre 1 novembre 8 novembre 15 novembre 22 novembre 29 novembre 30 novembre I segni di Primo Anno Ci accoglie

Dettagli

CURRICOLO VERTICALE INSEGNAMENTO DELLA RELIGIONE CATTOLICA

CURRICOLO VERTICALE INSEGNAMENTO DELLA RELIGIONE CATTOLICA ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE A. Diaz CURRICOLO VERTICALE INSEGNAMENTO DELLA RELIGIONE CATTOLICA ANNO SCOLASTICO 2014/2015 NORMATIVA DI RIFERIMENTO L insegnamento della Religione Cattolica si colloca nel

Dettagli

PROGETTAZIONE FORMATIVA ANNUALE PROGETTAZIONE ANNUALE DIDATTICA: NATALE, NASCE LA LUCE DEL MONDO.

PROGETTAZIONE FORMATIVA ANNUALE PROGETTAZIONE ANNUALE DIDATTICA: NATALE, NASCE LA LUCE DEL MONDO. PROGETTAZIONE FORMATIVA ANNUALE Docente Plesso Classe Seconda Disciplina/Macroarea/Camp o d esperienza BIAGIONI MARIA GRAZIA SANTI PAOLA G.GIUSTI DON MILANI Sezione RELIGIONE CATTOLICA Tavola di sintesi

Dettagli

Ufficio Catechistico Diocesano

Ufficio Catechistico Diocesano Arcidiocesi Ufficio Catechistico Diocesano Cosenza - Bisignano PERCORSO FORMATIVO PER CATECHISTI E PRESBITERI, INSIEME ANNO: 2013/2014 Incontro di novembre 2013 C è qualcosa da cambiare nella catechesi?

Dettagli

L introduzione è forse l unica parte seria di questa pubblicazione,

L introduzione è forse l unica parte seria di questa pubblicazione, INTRODUZIONE L introduzione è forse l unica parte seria di questa pubblicazione, ma quello che segue, che si spera sia anche divertente, dovrebbe essere anche più istruttivo. Però un paio di cose serie

Dettagli

Arcidiocesi Sorrento Castellammare di Stabia Unità Pastorale Lettere Casola

Arcidiocesi Sorrento Castellammare di Stabia Unità Pastorale Lettere Casola Arcidiocesi Sorrento Castellammare di Stabia Unità Pastorale Lettere Casola RELAZIONE PER LA VISITA DEL VESCOVO ALLA UNITA PASTORALE Martedi 30 aprile 2013 I Consigli Pastorali delle Parrocchie della Unità

Dettagli

Il Vescovo di Crema. Piazza Duomo, 27 26013 CREMA (CR) Telefono 0373/256565

Il Vescovo di Crema. Piazza Duomo, 27 26013 CREMA (CR) Telefono 0373/256565 Il Vescovo di Crema Alle Parrocchie di Palazzo Pignano, Cascina Caprio, Cascina Gandini, riunite in unità pastorale; al parroco, don Benedetto Tommaseo, al cappellano, don Ernesto Mariconti al consiglio

Dettagli

DOSSIER MESE DEGLI INCONTRI

DOSSIER MESE DEGLI INCONTRI DOSSIER MESE DEGLI INCONTRI 1 Caro educatore, quest'anno, come ben sai, Il richiamo al Concilio Vaticano II ha rappresentato il filo conduttore del cammino di tutti i ragazzi, i giovani e gli adulti di

Dettagli

PROGETTO SPERIMENTAZIONE INIZIAZIONE CRISTIANA

PROGETTO SPERIMENTAZIONE INIZIAZIONE CRISTIANA PROGETTO SPERIMENTAZIONE INIZIAZIONE CRISTIANA 2007 CALENDARIO INCONTRI GENITORI E BAMBINI SETTEMBRE: Domenica 23: Festa di inizio OTTOBRE: Domenica 21 NOVEMBRE Domenica 18 DICEMBRE Domenica 16 2008 GENNAIO

Dettagli

CORSO COORDINATORI. Quando l amore e l abilità collaborano c è da aspettarsi il capolavoro. (Reade)

CORSO COORDINATORI. Quando l amore e l abilità collaborano c è da aspettarsi il capolavoro. (Reade) Quando l amore e l abilità collaborano c è da aspettarsi il capolavoro (Reade) CORSO COORDINATORI Consiglio Pastorale Stiamo preparando il Grest. Per alcuni motivi di spazio il nostro parroco don Jonny

Dettagli

- 1 - UNITÀ DELLA PARROCCHIA INTORNO AL PROGETTO

- 1 - UNITÀ DELLA PARROCCHIA INTORNO AL PROGETTO SPUNTI DI RIFLESSIONE SULLO STATO DELL ARTE CIRCA IL PROGETTO CATECHISTICO-EDUCATIVO DIOCESANO PREMESSE 1. L attuale anno pastorale 2015-2016 dovrà essere dedicato, dal punto di vista che ci riguarda,

Dettagli

quaresima, cammino verso la pasqua.

quaresima, cammino verso la pasqua. quaresima, cammino verso la pasqua. Siamo in cammino verso la Pasqua. Nelle nostre comunità accoglieremo, con la fatica di una umanissima e trepidante attesa, la gioia della resurrezione: Cristo, nostra

Dettagli

INDICE. Premessa... 7

INDICE. Premessa... 7 INDICE Premessa... 7 GIOVEDÌ SANTO Schema della Celebrazione... 12 I Santi Padri... 13 Agostino: Vi do un comandamento nuovo... 13 Efrem: L agnello figura e l Agnello vero... 16 Cirillona: La gioia di

Dettagli

Progetto Sperimentale per l Arcidiocesi di Messina Lipari S. Lucia del Mela

Progetto Sperimentale per l Arcidiocesi di Messina Lipari S. Lucia del Mela INiZiAZiONE CRiSTiANA in E con LA FAMiGLiA Progetto Sperimentale per l Arcidiocesi di Messina Lipari S. Lucia del Mela Messina 2015 Genitori e figli insieme nella Comunità Parrocchiale per crescere nella

Dettagli

I. Celebrazione del battesimo

I. Celebrazione del battesimo I. Celebrazione del battesimo Obiettivi Siamo al momento culminante della prima fase della pastorale pre e post battesimale. Dopo il cammino che ha coinvolto i genitori e ha interessato la comunità cristiana,

Dettagli

principale del gruppo è

principale del gruppo è Ufficio Diocesano di Pastorale Familiare e Vita I GRUPPI FAMIGLIA PARROCCHIALI luogo di crescita nella fede e nella spiritualità propria dello stato coniugale; momento di apertura alla vita parrocchiale

Dettagli

Lettera del Cardinal Vicario per l attuazione del Convegno diocesano 2012

Lettera del Cardinal Vicario per l attuazione del Convegno diocesano 2012 Vicariato di Roma Lettera del Cardinal Vicario per l attuazione del Convegno diocesano 2012 Ai Reverendi Parroci e a tutti i Sacerdoti della Diocesi di Roma Carissimo Parroco, il recente Convegno diocesano,

Dettagli

Diocesi di Nardò-Gallipoli Ufficio diocesano di pastorale familiare

Diocesi di Nardò-Gallipoli Ufficio diocesano di pastorale familiare Diocesi di Nardò-Gallipoli Ufficio diocesano di pastorale familiare Scopo dell Ufficio diocesano per la pastorale della famiglia è il supporto alla pastorale familiare delle parrocchie, in attuazione del

Dettagli

L adulto destinatario e soggetto di formazione

L adulto destinatario e soggetto di formazione Diocesi di Treviso Anno pastorale 2012-2013 Formare cristiani adulti in una Chiesa adulta Anno secondo L adulto destinatario e soggetto di formazione Orientamenti pastorali per l anno 2012-2013 A cura

Dettagli

ANNO SCOLASTI CO 2010/ 2011

ANNO SCOLASTI CO 2010/ 2011 ANNO SCOLASTI CO 2010/ 2011 ANNO SCOLASTI CO 2010/ 2011 FINALITA OBIETTIVI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO CONTENUTI Acquisire atteggiamenti di stima e sicurezza di se e degli altri Scoprire attraverso i racconti

Dettagli

CURRICOLO RELIGIONE CATTOLICA CLASSE PRIMA

CURRICOLO RELIGIONE CATTOLICA CLASSE PRIMA CURRICOLO RELIGIONE CATTOLICA CLASSE PRIMA Traguardi per lo sviluppo delle competenze L alunno riflette su Dio Creatore e Padre significato cristiano del Natale L alunno riflette sui dati fondamentali

Dettagli

Un nuovo anno pastorale è iniziato

Un nuovo anno pastorale è iniziato Un nuovo anno pastorale è iniziato Nella lettera pastorale consegnata alla Diocesi all inizio dell anno pastorale il nostro Vescovo Enrico ci ha indicato alcune priorità che concretizzano il tema proposto

Dettagli

Diventare_Cristiani_vol4.qxd 19/04/2006 16.49 Pagina 1 DIVENTARE CRISTIANI IN UNA CHIESA MISSIONARIA

Diventare_Cristiani_vol4.qxd 19/04/2006 16.49 Pagina 1 DIVENTARE CRISTIANI IN UNA CHIESA MISSIONARIA Diventare_Cristiani_vol4.qxd 19/04/2006 16.49 Pagina 1 DIVENTARE CRISTIANI IN UNA CHIESA MISSIONARIA Diventare_Cristiani_vol4.qxd 19/04/2006 16.49 Pagina 2 Diventare_Cristiani_vol4.qxd 19/04/2006 16.49

Dettagli

Calendario Parrocchiale 2014-2015

Calendario Parrocchiale 2014-2015 Calendario Parrocchiale 2014-2015 Unità Pastorale del Centro Storico di Brescia Parrocchia di sant Afra e santa Maria in Calchera Piccola legenda dei colori Appuntamenti liturgici Appuntamenti di Pastorale

Dettagli

Arcidiocesi di Udine Ufficio Diocesano per la Pastorale della Famiglia. Pregare nell assemblea liturgica con le famiglie nell anno della Carità

Arcidiocesi di Udine Ufficio Diocesano per la Pastorale della Famiglia. Pregare nell assemblea liturgica con le famiglie nell anno della Carità Arcidiocesi di Udine Ufficio Diocesano per la Pastorale della Famiglia Pregare nell assemblea liturgica con le famiglie nell anno della Carità IN PREGHIERA PER TUTTE LE FAMIGLIE NELLA FESTA DELLA SANTA

Dettagli

Azione Cattolica Diocesi di Chioggia LINEE PROGRAMMATICHE 2014-2015. Coraggio, sono io. Rimanere, andare, gioire

Azione Cattolica Diocesi di Chioggia LINEE PROGRAMMATICHE 2014-2015. Coraggio, sono io. Rimanere, andare, gioire Azione Cattolica Diocesi di Chioggia LINEE PROGRAMMATICHE 2014-2015 Coraggio, sono io Rimanere, andare, gioire La salvezza che Dio ci offre è opera della sua misericordia. Non esiste azione umana, per

Dettagli

Scuola diocesana per la formazione degli accompagnatori dei genitori

Scuola diocesana per la formazione degli accompagnatori dei genitori Diocesi d Lodi Scuola diocesana per la formazione degli accompagnatori dei genitori Note a cura di Don Bassano Padovani dicembre 2013 1. Il cammino precedente Il 17 dicembre 2005 faceva il suo ingresso

Dettagli

3.2012. Chiediamo di poter vedere il vostro volto1ts 3,10. x la pastorale DIOCESI DI PADOVA. Orientamenti pastorali Anno della fede 2012-2013

3.2012. Chiediamo di poter vedere il vostro volto1ts 3,10. x la pastorale DIOCESI DI PADOVA. Orientamenti pastorali Anno della fede 2012-2013 DIOCESI DI PADOVA Orientamenti pastorali Anno della fede 2012-2013 Chiediamo di poter vedere il vostro volto1ts 3,10 Il cammino dell Iniziazione cristiana Il rinnovo degli Organismi di comunione x la pastorale

Dettagli

BATTESIMO: PROPOSTA DI ARTICOLI PER I REGOLAMENTI ECCLESIASTICI. Testi di riferimento. basati sulla posizione della FCES

BATTESIMO: PROPOSTA DI ARTICOLI PER I REGOLAMENTI ECCLESIASTICI. Testi di riferimento. basati sulla posizione della FCES BATTESIMO: PROPOSTA DI ARTICOLI PER I REGOLAMENTI ECCLESIASTICI Testi di riferimento basati sulla posizione della FCES Il battesimo in prospettiva evangelica Osservazione preliminare I seguenti testi

Dettagli